Simulazione di seconda prova

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Simulazione di seconda prova"

Transcript

1 Simulazine di secnda prva Esame di stat di sistemi Simulazine di secnda prva Traccia della prva (Esame di stat 2006) L editre di un qutidian lcale che insiste sul territri di una piccla prvincia, decide di ffrire ai sui lettri alcuni nuvi servizi n-line. In particlare: 1. vule pubblicare su un sit appsitamente registrat la versine n-line del girnale, inserend gli articli più imprtanti dell edizine cartacea del girn, cn una eventuale ftgrafia inerente alla ntizia; 2. vule realizzare una web-radi attiva a partire dall stess sit, per la diffusine di ntizie, apprfndimenti, musica, eventi n-line. Il candidat, frmulate le iptesi aggiuntive e/ semplificative che ritiene necessarie: a) prpnga e illustri un prim prgett di massima del sistema hardware/sftware che cmprti la installazine del server web press la redazine; b) prpnga e illustri un secnd prgett di massima del sistema che cmprti l utilizz di apparecchiature in hsting press un prvider ISP; c) illustri i pr e i cntr di ciascuna delle due sluzini prpste al punt a) e b); d) prpnga e mtivi la sluzine eventualmente mista che a su parere megli si adatta alle richieste dell editre; e) illustri il prgett rganizzativ necessari al manteniment del sistema prpst al punt. ITIS "O.Belluzzi" Labratri di Sistemi 1-16

2 Simulazine di secnda prva Esame di stat di sistemi Iptesi aggiuntive/semplificative cmuni a tutte le prpste Le iptesi aggiuntive/semplificative devn partire da infrmazini presenti nella traccia e nn devn essere in cntrast cn esse. "L editre di un qutidian lcale che insiste sul territri di una piccla prvincia, decide di ffrire ai sui lettri alcuni nuvi servizi n-line": Tiratura del qutidian: in Italia le tirature dei qutidiani lcali di prvincia si attestan intrn alle cpie al girn e quest numer frnisce la dimensine dei ptenziali "utenti abituali" della versine n-line (visite uniche nella terminlgia del web) Dimensini dell'azienda dell'editre: data la mdesta tiratura l'azienda nn cmprende una tipgrafia, che è in genere delegata all'estern, ma sl una redazine; si tratta quindi di una piccla azienda cn men di 10 dipendenti per la maggir parte girnalisti cn alcuni grafici e cmpsitri. La sede si trva in un'unica unità immbiliare di dimensine dell'rdine dei 200 mq. Tip di cnnessine dispnibile: la fibra ttica è attualmente dispnibile sn nei 15 maggiri centri metrplitani quindi si iptizza che nella cittadina in cui ha sede l'editre nn sia dispnibile; per la cnnessine Internet si deve utilizzare il dppin in rame. vule pubblicare su un sit appsitamente registrat la versine n-line del girnale, inserend gli articli più imprtanti dell edizine cartacea del girn, cn una eventuale ftgrafia inerente alla ntizia: Registrazine del dmini: indipendentemente dalla prpsta rislutiva deve essere registrat un dmini di secnd livell nell'ambit del dmini di prim livell nazinale.it del tip "nmegirnale.it". La respnsabilità dell'assegnazine dei dmini di secnd livell.it è del CNR (www.nic.it) che però nn frnisce registrazini ai privati quindi ci si deve rivlgere ad un Mantainer. Dimensine dell'edizine girnaliera n-line: la presenza dei sli articli più imprtanti limita il numer delle pagine web da pubblicare gni girn (men di 10 pagine); la richiesta di una unica immagine cnsente anche di dimensinare la dimensine in bytes di ciascuna pagina: iptizzand che la parte testuale della pagina web sia dell'rdine di 20KB e che l'immagine ridimensinata per il web sia di 30KB si ttiene una dimensine media di 50KB per pagina. Dimensinament del traffic web: a partire dal numer dei ptenziali utenti abituali ( visitatri unici) e dal numer delle nuve pagine aggiunte gni girn (si iptizzan mediamente 5) si può stimare il traffic girnalier del sit web cn il seguente calcl: visitatri unici X 5 pagine X 50 KB = 2.5 GB/girn Quest traffic suggerisce la necessità di disprre, indipendentemente dalla sluzine prpsta, di una cnnessine cn banda minima garantita. Sluzine applicativa: per garantire la pubblicazine qutidiana delle ntizie da parte dei redattri è necessari dtare il sit di un CMS (Cntent Management System) che cnsenta la generazine di pagine dinamiche direttamente da una interfaccia web senza dver utilizzare strumenti di svilupp lcali. I cmpnenti sfware necessari per l'esecuzine di un CMS sn tipicamente: Web server cn una estensine di scripting server side (PHP, JSP,ASP...) SQL server di rete (MySQL, PstgreSQL, MSSQL) Alcuni esempi di diffusi sistemi CMS Open Surce sn: Drupal (multipiattafrma, PHP,MySQL/PstreSQL) ITIS "O.Belluzzi" Labratri di Sistemi 2-16

3 Simulazine di secnda prva Esame di stat di sistemi Jmla! (multipiattafrma, PHP, MySQL) XOOPS (multipiattafrma, PHP, MySQL) xxxnuke (varie versini per Windws e Linux) Wrdpress (specific per i Blg) Servizi interni: la sede dell'editre deve essere dtata di una piccla rete LAN cablata alla quale si cllegan le wrkstatin degli impiegati dell'azienda. Nella rete deve essere presente un hst che frnisce i servizi interni di rete (DHCP, autenticazine di dmini) ed i servizi di cnnessine (Prxy, NAT). E' anche pssibile prevedere un access pint wireless per dispstivi mbili. Altri servizi: L'editre deve disprre di un servizi sia generic per il girnale sia individuale per i dipendenti. vule realizzare una web-radi attiva a partire dall stess sit, per la diffusine di ntizie, apprfndimenti, musica, eventi n-line. Tip di streaming: in gni cas è per realizzare una web-radi è necessari prevedere la pssibilità di ergare le risrse in streaming. L streaming si può realizzare sia in temp reale (live streaming) che in differita (streaming n demand). Nel prim cas è indispensabile un server dedicat che riceva il fluss audi e l distribuisca cn un pprtun prtcll applicativ (RTSP) che è ricnsciut dalla maggir parte dei client per streaming (Flash Vide, Real Audi, Quick Time, Windws Media Audi...). Nel secnd cas nn è indispensabile la presenza di un server dedicat perché è pssibile memrizzare nell'area web i flussi audi in frmati che realizzan l streaming (FLV,RA,MOV,WMA) cn la cllabrazine del client (gli stessi elencati in precedenza). Dimensinament del traffic streaming: la traccia nn frnisce infrmazini per dimensinare il traffic streaming; in assenza di ulteriri infrmazini si può iptizzare che sia dell stess rdine di grandezza del traffic web e quest prta a raddppiare la dimensine della banda richiesta per la cnnessine. Nel cas in cui la stessa cnnessine debba frnire in uscita entrambi i flussi a partire da server diversi (sluzine live) è necessari prevedere un bilanciament a cura del firewall. ITIS "O.Belluzzi" Labratri di Sistemi 3-16

4 Simulazine di secnda prva Esame di stat di sistemi Prpsta a "prgett di massima del sistema hardware/sftware che cmprti la installazine del server web press la redazine" Iptesi aggiuntive Tutte le attrezzature infrmatiche si trvan in una stessa unità immbiliare. L'unità si cmpne di un uffici del direttre respnsabile, un uffici per i redattri, una sala macchine che spita anche la stazine multimediale per la prduzine radi ed i tecnici infrmatici. Tutti gli uffici dell unità sn cablati cn una rete (100 Mb) Si iptizza che nella cittadina di prvincia nn sia dispnibile la fibra ttica quindi la cnnessine ad Internet deve essere effettuata in rame. Piché la rete deve ergare servizi web è necessaria una banda larga in uscita di tip HDSL cn ampiezza di banda minima garantita. Le specifiche chiedn di implementare sl il servizi web quindi la web radi deve essere realizzata nella versine "n demand". ITIS "O.Belluzzi" Labratri di Sistemi 4-16

5 Simulazine di secnda prva Esame di stat di sistemi Schema a blcchi prpsta a Sede dell'editre Rete pubblica Internet ISP HDSL MODEM ROUTER FIREWALL DHCP DNS Servizi Internet WEB server SQL server FTP server SSH server SMTP server IMAP/POP server Rete mascherata Servizi intranet Accunt utenti LDAP server PDC Web prxy Wrkstatins ITIS "O.Belluzzi" Labratri di Sistemi 5-16

6 Simulazine di secnda prva Esame di stat di sistemi Hardware Mdem HDSL Ruter cn servizi DHCP e Firewall e DNS Hst cmputer per i servizi Internet Hst cmputer peri i servizi intranet Switch Access pin wireless Wrkstatin per direttre, redattri e tecnici Wrkstatin multimediale per web-radi Stampanti di rete Sftware Servizi del ruter DHCP: assegnazine dei numeri IP ai ndi della lan Firewall: access alle prte dei servizi e servizi NAT DNS: risluzine dei nmi del dmini Servizi intranet Accunt degli utenti LDAP server cn SAMBA schema Primary Dmain Cntrller SMB Web Prxy server Servizi Internet Web server SQL server FTP server SSH server SMTP server IMAP/POP server Sftware applicativ Sul server Internet CMS Web-mail Sulle wrkstatin Ambiente ffice autmatin Ambiente di svilupp per la prduzine multimediale Client FTP Client SSH Client pstale Registrazine del dmini Il dmin deve essere registrat press un Mantainer che frnisce anche la risluzine DNS secndaria. Cnnessine La presenza di servizi Internet richiede una ampia banda in uscita; d'altra parte l'iptesi di piccla prvincia esclude la pssibilità di usare la fibra ttica; si iptizza quindi di usare una cnnessine HDSL su linea dedicata cn banda minima garantita. Si deve richiedere l'assegnazine almen due IP statici. I csti di canne delle cnnessini HDSL dipendn dalla banda se si situan nell'rdine di grandezza del migliai di eur mensili. Esempi: HDSL FLAT Velcità di picc 6 Mb/s, banda garantita 1 MB/s 1300 /mese ITIS "O.Belluzzi" Labratri di Sistemi 6-16

7 Simulazine di secnda prva Esame di stat di sistemi Prpsta b "prgett di massima del sistema che cmprti l utilizz di apparecchiature in hsting press un prvider ISP" Iptesi aggiuntive Tutti i servizi pubblici sn demandati a frnitri di servizi esterni e all'intern della sede si trvan sl i servizi intranet. Per la struttura della sede si fa riferiment alle iptesi già presentate al punt a Questa prpsta può essere divisa in due versini in base alla scelta riguard alla webradi Prpsta cn web radi "streaming n demand": in quest cas l streaming può essere realizzat dal web server frnit dal servizi di hsting web. La cnseguenza è che la rete dell'editre svlge sl funzini di fruitre di servizi quindi la cnnessine può essere ADSL. Prpsta cn web-radi "live streaming": in quest cas ltre al servizi di web hsting è necessari prevedere un distint servizi di "live streaming" (in genere frnit da un divers prvider). Il servizi di "live streaming" richiede la dispnibilità da parte dell'editre di una banda minima garantita maggire della banda richiesta per l'uplad dell streaming vers il frnitre del servizi quindi, in assenza di fibra ttica, è sicuramente richiesta una HDSL. In entrambi i casi il frnitre di cnnettività (ISP) ptrebbe essere divers dal/dai frnitre/i di servizi web/streaming In entrambi i casi il frnitre/i di servizi web/streaming deve frnire una banda minima garantita. ITIS "O.Belluzzi" Labratri di Sistemi 7-16

8 Simulazine di secnda prva Esame di stat di sistemi Schema a blcchi prpsta b [versine streaming n demand] Sede dell'editre Internet ISP ADSL MODEM ROUTER FIREWALL DHCP Rete mascherata Servizi intranet Accunt utenti LDAP server PDC Web prxy Web Prvider Wrkstatins ITIS "O.Belluzzi" Labratri di Sistemi 8-16

9 Simulazine di secnda prva Esame di stat di sistemi Schema a blcchi prpsta b [versine live streaming] Internet ISP HDSL Sede dell'editre MODEM ROUTER FIREWALL DHCP Rete mascherata Servizi intranet Accunt utenti PDC Web prxy Web Prvider Live streaming Prvider Wrkstatins ITIS "O.Belluzzi" Labratri di Sistemi 9-16

10 Simulazine di secnda prva Esame di stat di sistemi Prpsta b [versine streaming n demand] Hardware Mdem ADSL Ruter cn servizi DHCP e Firewall Hst cmputer peri i servizi intranet Switch Access pint wireless Wrkstatin per direttre, redattri e tecnici Wrkstatin multimediale per web-radi Stampanti di rete Sftware Servizi del ruter DHCP: assegnazine dei numeri IP ai ndi della lan Firewall: access alle prte dei servizi e servizi NAT Servizi intranet Accunt degli utenti, LDAP server cn SAMBA schema Primary Dmain Cntrller SMB Web Prxy server Sftware applicativ Sulle wrkstatin Ambiente ffice autmatin Ambiente di svilupp per la prduzine multimediale Client FTP Client SSH Client pstale Cnnessine L'assenza di servizi Interner cnsente di avere una banda stretta in entrata; si iptizza quindi di usare una cnnessine ADSL su linea telefnica. Nn è necessaria l'assegnazine di numeri IP statici. I csti di canne di una cnnessine ADSL cn banda "best effrt" sn dell'rdine di grandezza delle decine di eur mensili. Registrazine del dmin Il dmin deve essere registrat press un Mantainer che frnisce anche la risluzine DNS primaria. Il mantainer può cincidere cn il frnitre dei servizi web. Servizi web in hsting Per garantire un adeguat servizi agli utenti è necessari che il frnitre di servizi web frnisca una banda minima garantita cmpatibile cn il traffic previst. La maggir parte delle sluzini hsting ffrn una banda "best effrt" che nn garantisce nessun valre minim. E preferibile quindi adttare una sluzine di tip Virtual hst cn banda minima garantita. All utente viene assegnata una macchina virtuale dtata di numer IP static che può essere rislt dal Mantainer del dmini cn banda minima garantita. Esempi: Virtual hst Linux RAM 2GB HD 15 GB 5Mb/s 36 mensili ITIS "O.Belluzzi" Labratri di Sistemi 10-16

11 Simulazine di secnda prva Esame di stat di sistemi Servizi di psta Per eliminare gni servizi Internet intern è pprtun demandare al frnitre di servizi anche il servizi di psta assciat al dmini. Prpsta b [versine live streaming] Hardware Mdem HDSL Ruter cn servizi DHCP e Firewall Hst cmputer peri i servizi intranet Switch Access pint wireless Wrkstatin per direttre, redattri e tecnici Wrkstatin multimediale per web-radi Stampanti di rete Sftware Servizi del ruter DHCP: assegnazine dei numeri IP ai ndi della lan Firewall: access alle prte dei servizi e servizi NAT Servizi intranet Accunt degli utenti, LDAP server cn SAMBA schema Primary Dmain Cntrller SMB Web Prxy server Sftware applicativ Sulle wrkstatin Ambiente ffice autmatin Ambiente di svilupp per la prduzine multimediale Client FTP Client SSH Client pstale Cnnessine La necessità di effettuare un uplad in temp reale vers il frnitre di servizi di live streaming richiede la dispnibilità di una banda in uscita cmpatibile cn la banda richiesta dall streaming; si iptizza quindi di usare una cnnessine HDSL dedicata cn banda minima garantita cme nella prpsta a. Registrazine del dmin Cme nella prpsta b n demand Servizi web in hsting Cme nella prpsta b n demand ma la banda richiesta può essere dimezzata perché in quest cas il traffic web-radi è gestit da un divers prvider. Servizi di psta Cme nella prpsta b n demand Servizi live streaming I frnitri di servizi di live streaming frniscn servizi basati sul prtcll RTSP (basat su UDP) che è ricnsciut dai principali client per streaming standalne embedded nei brwser. I parametri caratteristici un cntratt di frnitura di servizi sn: ITIS "O.Belluzzi" Labratri di Sistemi 11-16

12 Simulazine di secnda prva Esame di stat di sistemi Bit rate della cmunicazine: determina la qualità della diffusine; può andare da 24Kbps a 240kbps Numer max di cnnessini cntempranee Banda minima garantita Cnfrnt tra le prpste a e b Cmplet cntrll sulle risrse Bassi csti dei canni Prpsta a Prpsta b n demand Prpsta b live Pr Cntr Pr Cntr Pr cntr Scars cntrll sulle risrse risrse Alti csti di manutenzine Impssibilità di streaming live Bassi csti di manutenzine Medi cst dei canni Impssibilità di streaming live Bassi csti di manutenzine Dispnibilità di streaming live Scars cntrll sulle Elevati csti dei canni ITIS "O.Belluzzi" Labratri di Sistemi 12-16

13 Simulazine di secnda prva Esame di stat di sistemi Prpsta mista "prpnga e mtivi la sluzine eventualmente mista che a su parere megli si adatta alle richieste dell editre" Iptesi aggiuntive I servizi web sn realizzati all'intern della sede I servizi di web-radi sn demandati ad un frnitre estern nella versine live. ITIS "O.Belluzzi" Labratri di Sistemi 13-16

14 Simulazine di secnda prva Esame di stat di sistemi Schema a blcchi prpsta mista Sede dell'editre Rete pubblica Internet ISP HDSL MODEM ROUTER FIREWALL DHCP DNS Servizi Internet WEB server SQL server FTP server SSH server SMTP server IMAP/POP server Live streaming Prvider Servizi intranet Accunt utenti LDAP server PDC Web prxy Rete mascherata Wrkstatins ITIS "O.Belluzzi" Labratri di Sistemi 14-16

15 Simulazine di secnda prva Esame di stat di sistemi Hardware Cme nella prpsta a Sftware Cme nella prpsta a Cnnessine Cme nella prpsta a e b live Registrazine del dmini Cme nella prpsta a Servizi live streaming Cme nella prpsta b live Mtivazine della scelta La scelta mista è più impegnativa dal punt di vista ecnmic sia della scelta a sia di entrambe le scelte b perché è necessari prevedere: Banda larga cn minim garantit Canne per il servizi live streaming Servizi di manutenzine interna Questa scelta viene però cnsigliata perché è quella che cmbina le massime prestazini del sistema cn la massima flessibilità. L'iptesi è che l'inseriment del girnale nel mnd della multimedialità n-line prti cncreti vantaggi in termini di visibilità del girnale ed entrate pubblicitarie spingend l'editre ad una rapida evluzine del sistema che è facilitata dalla scelta mista. ITIS "O.Belluzzi" Labratri di Sistemi 15-16

16 Simulazine di secnda prva Esame di stat di sistemi Prgett di manteniment La sluzine prpsta richiede le seguenti figure prfessinali. a) Respnsabile dei servizi infrmatici e telematici: è un prfessinista infrmatic (diplmat laureat) che amministra dal punt di vista rganizzativ tutti i servizi attivi press l'editre tenend i cntatti cn in frnitri esterni e frnend supprt agli altri dipendenti che peran nel settre. E' pprtun che sia una figura interna all'azienda. b) Manutenzine hardware: si ccupa della assistenza e manutenzine dei dispsitivi hardware che pssn essere divisi in tre categrie Apparati di rete Cmputer e dispsitivi periferici Apparati di registrazine e riprduzine audi Quest rul può essere assegnat ad una azienda di assistenza esterna c) Manutenzine sistemistica: si ccupa della installazine, aggirnament e manutenzine del sftware di sistema sia per i server che per le wrkstatin. Quest rul può essere assegnat ad una azienda di assistenza esterna d) Manutenzine applicativa: si ccupa dell'installazine, aggirnament e manutenzine del sftware applicativ sia di rete (CMS, Web-mail) sia persnale (ambiente ffice autmatin, ambienti di svilupp multimediali); è anche respnsabile del supprt agli utenti. In relazine a quest'ultim rul è pprtun che sia una figura interna all'azienda che in una fase iniziale può cincidere cn il respnsabile dei servizi. Nei successivi sviluppi della edizine n-line è pprtun prevedere una figura interna di tecnic infrmatic diplmat. e) Prduzine dei cntenuti web: l'us di un CMS per la pubblicazine dei cntenuti rende pssibile la pubblicazine diretta da parte dei redattri che accedn al pannell di manutenzine del CMS attravers i brwser delle prprie wrkstatin. Il respnsabile della manutenzine applicativa frnisce il supprt in cas di prblemi di pubblicazine f) Elabrazine delle immagini per il web: la presenza di immagini negli articli richiede che le ft vengan adattate ai requisiti della pubblicazine web (dimensini, risluzine, cmpressine). Inltre in alcuni casi ptrebbe essere necessaria una rielabrazine digitale delle immagini una vera e prpria prduzine (schemi, grafici, mappe) Per questa funzine è necessari un grafic che rielabri le immagini usand un ambienti di svilupp grafic. g) Prduzine dei cntenuti audi: la presenza di un servizi di live streaming richiede la realizzazine di una vera e prpria stazine radi in grad di effettuare trasmissini i diretta e di effettuare registrazini audi. La prduzine dei cntenuti audi è effettuata direttamente dai redattri ma è necessaria la presenza di un tecnic audi che si ccupi della gestine degli apparati, della registrazine e dell'uplad vers il server di streaming. ITIS "O.Belluzzi" Labratri di Sistemi 16-16

Silk Enterprise Content Management Collaboration, content, people, innovation.

Silk Enterprise Content Management Collaboration, content, people, innovation. Cllabratin, cntent, peple, innvatin. The Need fr an Enterprise Cntent Management System In un mercat knwledge riented, estremamente cmpetitiv e dinamic, le Imprese di success sn quelle che gestiscn in

Dettagli

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14 Sigeim Energia srl Ftvltaic Veicli elettrici Batterie slari Scnti e agevlazini speciali in CONVENZIONE em.01 14 Negli ultimi 6 anni la Sigeim Energia si è dedicata alla prgettazine e installazine di impianti

Dettagli

A chi si rivolge: a coloro che già svolgono o svolgeranno mansioni di amministratore di sistemi o ingegnere di sistemi in strutture medio-grandi

A chi si rivolge: a coloro che già svolgono o svolgeranno mansioni di amministratore di sistemi o ingegnere di sistemi in strutture medio-grandi Via Renat Cesarini, 58/60 00144 Rma Via Scrate 26-20128 - Milan P. IVA: 01508940663 CCIAA: 11380/00/AQ Cisc, Juniper and Micrsft authrized Trainers Esame 70 291: (Btcamp Crs MS-2276 e crs MS-2277 ) Crs

Dettagli

Scheda di sintesi Armenia

Scheda di sintesi Armenia VI. Prgramma prmzinale 2006: ARMENIA SCHEDA DI SINTESI ATTIVITA ne altri 1. EVENTI DI PROMOZIONE TURISTICA 1.1 Manifestazini fieristiche diffusine di ntizie tramite e-mail e Sit Internet dell Ambasciata

Dettagli

I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE

I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE La direttiva Servizi mira a ffrire ai cnsumatri più scelta, più qualità e un access più facile ai servizi in tutt il territri dell UE PERCHÉ LE NUOVE NORME

Dettagli

Cos è il Master Essere HR Business Partner?

Cos è il Master Essere HR Business Partner? Cs è il Master Essere HR Business Partner? Un percrs che aiuta i prfessinisti HR ad andare ltre in termini di autrevlezza e fcalizzazine sul cliente e sui risultati. Quali biettivi permette di raggiungere?

Dettagli

Aggiornamento remoto della chiave hardware

Aggiornamento remoto della chiave hardware AMV S.r.l. Via San Lrenz, 106 34077 Rnchi dei Leginari (Grizia) Italy Ph. +39 0481.779.903 r.a. Fax +39 0481.777.125 E-mail: inf@amv.it www.amv.it Cap. Sc. 10.920,00 i.v. P.Iva: IT00382470318 C.F. e Iscriz.

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN. Formatore Multimediale

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN. Formatore Multimediale UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN Frmatre Multimediale METODOLOGIA METACOGNITIVA DEI SISTEMI INTEGRATI PER LA GESTIONE DELL APPRENDIMENTO E DELLA

Dettagli

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI Md. 1 - Privati D.P.G.R n in data Eventi eccezinali del/dal..al (gg/mese/ann). MODULO PER PRIVATI Cn il presente mdul pssn essere segnalate anche vci di dann nn ricmprese nella LR 4/97 Da cnsegnare al

Dettagli

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti.

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti. COME SCRIVERE LA RELAZIONE DEL PROGETTO La tua relazine finale deve includere le seguenti sezini: Titl Abstract: una versine sintetica della tua relazine. Indice. Dmanda, variabili e iptesi. Il lavr di

Dettagli

SOAP qwerty Manuale Utente. Ver.1.0.20101105. Contenuti

SOAP qwerty Manuale Utente. Ver.1.0.20101105. Contenuti Ver.1.0.20101105 Cntenuti SOAP QWERTY 1. Per la Vstra Sicurezza... 4 2. Prfil del telefn... 7 3. Prim utilizz... 9 Installare la SIM Card... 9 Installare la Memry card... 11 Installare la Batteria... 12

Dettagli

Manuale Amministratore. Edizione Ottobre 2008

Manuale Amministratore. Edizione Ottobre 2008 Manuale Amministratre Edizine Ottbre 2008 Manuale Amministratre PaschiInTesreria - Ottbre 2008 INDICE 1. Intrduzine 3 2. Access Amministratre 4 3. Funzini Amministrative 6 3.1. Gestine Azienda 6 3.2. Gestine

Dettagli

REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato Scopri l'azerbaijan e vinci un biglietto per Expo2015.

REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato Scopri l'azerbaijan e vinci un biglietto per Expo2015. REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denminat Scpri l'azerbaijan e vinci un bigliett per Exp2015. 1. SOCIETA PROMOTRICE Simmetric SRL Via V. Frcella 13, 20144 Milan P.IVA 05682780969 (di seguit la Prmtrice

Dettagli

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DATALOG ITALIA SRL LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE La Finanziaria 2008 ha stabilit che la fatturazine nei cnfrnti delle amministrazini dell stat debba avvenire esclusivamente

Dettagli

RELAZIONE PROGETTO Breve descrizione del problema trattato

RELAZIONE PROGETTO Breve descrizione del problema trattato RELAZIONE PROGETTO Irene Maria Girnacci Fndamenti di prgrammazine I ann laurea triennale Breve descrizine del prblema trattat Il prblema assegnat cnsiste nell svilupp di una agenda elettrnica, cmpsta da

Dettagli

Guida alla Convenzione TELEFONIA MOBILE 5

Guida alla Convenzione TELEFONIA MOBILE 5 TELEFONIA MOBILE 5 Realizzat da azienda cn sistema di gestine per la qualità certificat ISO 9001:2008 Smmari 1. PREMESSA... 4 1.1 CRITERI DI ASSEGNAZIONE DELLE SIM IN CONVENZIONE AI DIPENDENTI DELLE AMMINISTRAZIONI...

Dettagli

Alto Apprendistato 2011-2013

Alto Apprendistato 2011-2013 Alt Apprendistat 2011-2013 Dcente: 2010 - CEFRIEL The present riginal dcument was prduced by CEFRIEL fr the benefit and

Dettagli

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni Rendiam prduttive le riunini Per prgettare un mdell di scula: un apprcci culturale e filsfic un elabrazine pedaggica una prgettazine didattica frti cnscenze disciplinari L autnmia è: respnsabilità innvazine

Dettagli

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015 Dati dai questinari Reprt preliminare Maggi 2015 Dati Scule Regine Abruzz 3,9% 16 Basilicata 0,5% 2 Calabria 2,4% 10 Campania 3,9% 16 Emilia Rmagna 4,6% 19 Friuli Venezia Giulia 3,4% 14 Lazi 4,1% 17 Liguria

Dettagli

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative Università degli Studi di Messina Ann Accademic 2014/2015 Dipartiment di Scienze Ecnmiche, Aziendali, Ambientali e Metdlgie Quantitative I MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN ECONOMIA BANCARIA E FINANZIARIA

Dettagli

CONTENUTO INTRODUZIONE. Descrizione della piattaforma Servizio di ricezione di dati Servizio di trading Materiale di supporto.

CONTENUTO INTRODUZIONE. Descrizione della piattaforma Servizio di ricezione di dati Servizio di trading Materiale di supporto. CONTENUTO INTRODUZIONE Descrizine della piattafrma Servizi di ricezine di dati Servizi di trading Materiale di supprt INIZIARE A LAVORARE CON VISUAL CHART V Requisiti del sistema Cme ttenere i dati di

Dettagli

Understanding VMware HA. Le meccaniche di ridondanza dei cluster VMware vsphere (v5.x)

Understanding VMware HA. Le meccaniche di ridondanza dei cluster VMware vsphere (v5.x) Understanding VMware HA Le meccaniche di ridndanza dei cluster VMware vsphere (v5.x) 1 «Chi sn?» Rcc Sicilia, IT Manager e Virtualizatin Architect. Attualmente sn respnsabile del team di Design di un System

Dettagli

Università degli Studi di Lecce Facoltà di Ingegneria Informatica N.O. A.A. 2003/2004. Tesina Esame di Elettronica Analogica II

Università degli Studi di Lecce Facoltà di Ingegneria Informatica N.O. A.A. 2003/2004. Tesina Esame di Elettronica Analogica II Università degli Studi di Lecce Facltà di Ingegneria Infrmatica N.O. A.A. /4 esina Esame di Elettrnica Analgica II Studentessa: Laura Crchia Dcente: Dtt. Marc Panare INDICE Presentazine del prgett del

Dettagli

PREMESSA PREMESSA PREMESSA PRE

PREMESSA PREMESSA PREMESSA PRE PREMESSA PREMESSA I Servizi via internet, cellulare e telefn le permettn di perare in md semplice e dirett cn la Banca, dvunque lei sia, a qualsiasi ra del girn, scegliend di vlta in vlta il canale che

Dettagli

(Fonte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmio energetico, le rinnovabili termiche e la cogenerazione )

(Fonte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmio energetico, le rinnovabili termiche e la cogenerazione ) CERTIFICATI BIANCHI (TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA TEE) (Fnte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmi energetic, le rinnvabili termiche e la cgenerazine ) 1) MECCANISMO

Dettagli

Ingegneria, Qualità e Servizi Engineering Process Owner

Ingegneria, Qualità e Servizi Engineering Process Owner Engineering Prcess Owner ING. FABIO GIANOLA Dati Anagrafici Nat a Milan il 25/11/1968. Nazinalità: Italiana Residenza: Milan Prfessine: Da Nvembre 2013 Amministratre Unic di I.Q.S. Ingegneria Qualità e

Dettagli

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO Riepilg dcumentazine 1 2 Istanza di autrizzazine all scaric in crp idric

Dettagli

SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI

SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI Una spina elettrica è un cnnettre elettric che può essere inserit in una presa di crrente cmplementare. Per mtivi di sicurezza, il lat cstantemente stt tensine è sempre

Dettagli

PROPOSTA DI LEGGE N. 4091. D iniziativa dei deputati

PROPOSTA DI LEGGE N. 4091. D iniziativa dei deputati PROPOSTA DI LEGGE N. 4091 D iniziativa dei deputati SANTULLI, ARACU, BIANCHI CLERICI, CARLUCCI, GALVAGNO, GARAGNANI, LICASTRO SCARDINO, ORSINI, PACINI, PALMIERI, RANIERI Statut dei diritti degli insegnanti

Dettagli

Chi è il soggetto che procede ad erogare il servizio di scambio sul posto? Quali sono i vantaggi di aderire al regime di scambio sul posto?

Chi è il soggetto che procede ad erogare il servizio di scambio sul posto? Quali sono i vantaggi di aderire al regime di scambio sul posto? Mdalità di access alla cnvenzine (13) Csa si intende per servizi di scambi sul pst? L scambi sul pst [Deliberazine ARG/elt 74/08, Allegat A Test integrat dell scambi sul pst (TISP)], è un meccanism che

Dettagli

Dopo 30 giugno. Totale. TASSA D ISCRIZIONE 30 giugno RICHIESTE E CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE SPAZI. DOPO QUANTITÀ 30 GIUGNO x mq

Dopo 30 giugno. Totale. TASSA D ISCRIZIONE 30 giugno RICHIESTE E CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE SPAZI. DOPO QUANTITÀ 30 GIUGNO x mq Rma, 29-30-31 ttbre 2003, EUR, Palazz dei Cngressi DOMANDA DI AMMISSIONE A BIBLIOCOM BIBLIOTEXPO 2003 cmpilare in gni sua parte Dati aziendali DATI DELL AZIENDA TITOLARE DELLO STAND DATI PER LA FATTURAZIONE

Dettagli

Non vuoi disegnare a mano libera? Preferisci usare il computer? Nessun problema! Puoi...

Non vuoi disegnare a mano libera? Preferisci usare il computer? Nessun problema! Puoi... Idee per nn far fatica Nn vui disegnare a man libera? Preferisci usare il cmputer? Nessun prblema! Pui... Utilizzare gli emticn In quest blg ci sn numersi emticn a tua dispsizine. Clicca semplicemente

Dettagli

Condizioni Generali sito SOSartigiani.it

Condizioni Generali sito SOSartigiani.it Cndizini Generali sit SOSartigiani.it 1. Premesse 1.1 Il presente accrd è stipulat in Italia tra il Dtt. Lrenz Caprini, via Garibaldi 2, Trezzan Rsa 20060 Milan, ideatre di SOSartigiani.it di seguit denminat

Dettagli

1. Lessicologia vs terminologia... 4 2. Lessico comune e lessico specialistico... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni storici... 6 5.

1. Lessicologia vs terminologia... 4 2. Lessico comune e lessico specialistico... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni storici... 6 5. 1. Lessiclgia vs terminlgia... 4 2. Lessic cmune e lessic specialistic... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni strici... 6 5. La nrmazine terminlgica... 7 6. Dalla lessicgrafia alla termingrafia, dai

Dettagli

Annual General Meeting AGM 3-6 Aprile 2014

Annual General Meeting AGM 3-6 Aprile 2014 Annual General Meeting AGM 36 Aprile 2014 Erasmus Student Netwrk Annual General Meeting 2014 Milan Italia COS'E' ESN? Erasmus Student Netwrk (ESN) è una delle più grandi assciazini studentesche in Eurpa.

Dettagli

1. Microsoft Power Point: costruire una presentazione

1. Microsoft Power Point: costruire una presentazione Dtt. Pal Mnella Labratri di Infrmatica Specialistica per Lettere Mderne 2 semestre, A.A. 2009-2010 Dispensa n. 3: Presentazini Indice Dispensa n. 3: Presentazini...1 1. Micrsft Pwer Pint: cstruire una

Dettagli

referente e-mail PEC referente identificatore titolo descrizione

referente e-mail PEC referente identificatore titolo descrizione referente e-mail PEC referente identificatre titl descrizi Avv. Pal Brgia - resp. cmu.mnterdibisacciacb@legalmail.it Settre Affari Gerali Avv. Pal Brgia - resp. cmu.mnterdibisacciacb@legalmail.it Settre

Dettagli

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP.

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP. Configurazione di indirizzi IP statici multipli Per mappare gli indirizzi IP pubblici, associandoli a Server interni, è possibile sfruttare due differenti metodi: 1. uso della funzione di Address Translation

Dettagli

Nota tecnica riferita alla nota M.I.U.R. prot. n. 8409 del 30 luglio 2010

Nota tecnica riferita alla nota M.I.U.R. prot. n. 8409 del 30 luglio 2010 Nta tecnica riferita alla nta M.I.U.R. prt. n. 8409 del 30 lugli 2010 Oggett: Istruzini amministrativ-cntabili per le istituzini ggett di dimensinament. Le Istituzini sclastiche, per quant attiene all

Dettagli

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX Secure Stream PANORAMICA Il sistema Secure Stream è costituito da due appliance (Crypto BOX) in grado di stabilire tra loro un collegamento sicuro. Le Crypto BOX sono dei veri e propri router in grado

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Eurpass Infrmazini persnali Cgnme(i/)/Nme(i) Gentili Marc Cittadinanza italiana Sess Occupazine desiderata/settre prfessinale Maschile Espert Senir Esperienza prfessinale Date Lavr psizine

Dettagli

1. CORRENTE CONTINUA

1. CORRENTE CONTINUA . ONT ONTNUA.. arica elettrica e crrente elettrica e e e e P N NP e e arica elementare carica dell elettrne,6 0-9 Massa dell elettrne m 9, 0 - Kg L atm è neutr. Le cariche che pssn essere spstate nei slidi

Dettagli

PREVENZIONE DEL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGICO ALLETTATO

PREVENZIONE DEL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGICO ALLETTATO PREVENZIONE EL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGIO ALLETTATO 1. Intrduzine ed biettivi 3 2 Sinssi delle raccmandazini 4 3. Ictus cerebri ischemic acut 10 3.1 Prfilassi meccanica 10 3.2 Prfilassi

Dettagli

Soci. Posteggio barche/canoa. Categoria Socio Tassa base Uso barche Uso natante Uso tutto. Socio attivo 150 350 550 800

Soci. Posteggio barche/canoa. Categoria Socio Tassa base Uso barche Uso natante Uso tutto. Socio attivo 150 350 550 800 TARIFFARIO 2015 Valid dal 01.02.2015 Sci Categria Sci Tassa base Us barche Us natante Us tutt Psteggi barche/cana Sci attiv 150 350 550 800 Sci attiv famiglia 160 400 600 800 Sci attiv Junir 50 *1) 100

Dettagli

[HOSTING] Shared (S) Entry (S) Professional (S) VPS (S) [CF] Cold Fusion9 9,00 39,00 79,00

[HOSTING] Shared (S) Entry (S) Professional (S) VPS (S) [CF] Cold Fusion9 9,00 39,00 79,00 [HOSTING] Shared (S) Entry (S) Professional (S) VPS (S) [CF] Cold Fusion9 9,00 39,00 79,00 [CF] Domain & Space - Dominio di 2 Liv. (.IT,.COM) 1 1 1 - Dominio di 3 Liv. (mapping IIS/Apache) 1 10 100 - Disk

Dettagli

Carta dei Servizi CARTA DEI SERVIZI

Carta dei Servizi CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI SERVIZIO RELATIVA AL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE INDICE 1. Elenc mduli richiamati... 4 2. Riferimenti... 4 3. Scp e generalità... 5 4. Camp di applicazine... 5 5. Standard specifici...

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Uno degli aspetti progettuali più importanti di un sistema Control4 è la rete. Una rete mal progettata, in molti casi, si tradurrà

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808

VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808 VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808 L ann duemilaundici il girn 11 del mese di Aprile alle re 10:00, press la sede della

Dettagli

TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE,

TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE, TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE, CHIAVE PER LA CRESCITA BLU COM & CAP MARINA-MED #5 SEMINARIO DI CAPITALIZZAZIONE 12 &13 Maggi, 2015 Firenze (Regines Tscana- Italia) Luca Girdan Hall, Palazz Medici

Dettagli

EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA?

EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA? Analysis N. 284, Aprile 2015 EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA? Stefan M. Trelli La tragedia avvenuta nel Canale di Sicilia, cn circa 700 persne che si teme abbian pers

Dettagli

rigenerazione urbana volti a promuovere la riqualificazione Pulsano, viale dei Micenei n.70. PREMESSA

rigenerazione urbana volti a promuovere la riqualificazione Pulsano, viale dei Micenei n.70. PREMESSA RELAZIONE TECNICA OGGETTO: Prgett di un intervent sit in Pulsan, lc. La Fntana, viale dei Micenei n.70 inserit nei prgrammi integrati di rigenerazine urbana vlti a prmuvere la riqualificazine di città

Dettagli

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete.

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete. Premessa. La traccia di questo anno integra richieste che possono essere ricondotte a due tipi di prove, informatica sistemi, senza lasciare spazio ad opzioni facoltative. Alcuni quesiti vanno oltre le

Dettagli

MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa

MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa Cosa è MPLS MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa L idea di base consiste nell associare a ciascun pacchetto un breve identificativo

Dettagli

Strategia Energetica Nazionale: per un energia più competitiva e sostenibile

Strategia Energetica Nazionale: per un energia più competitiva e sostenibile Strategia Energetica Nazinale: per un energia più cmpetitiva e sstenibile Marz 2013 Premessa Il cntest nazinale e internazinale di questi anni è difficile ed incert. La crisi ecnmica ha investit tutte

Dettagli

MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE)

MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE) MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE) "per la nzine di "industria" ai fini del trattament di cig ccrre fare riferiment alla legge 9 marz 1989 n. 88

Dettagli

MARTINA ZIPOLI. Curriculum Vitae Martina Zipoli INFORMAZIONI PERSONALI. Sesso Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazionalità Italiana

MARTINA ZIPOLI. Curriculum Vitae Martina Zipoli INFORMAZIONI PERSONALI. Sesso Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazionalità Italiana INFORMAZIONI PERSONALI MARTINA ZIPOLI Sess Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazinalità Italiana ESPERIENZA PROFESSIONALE Archelga press cantieri di scav prgrammat ed emergenza, cn ruli di respnsabile

Dettagli

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI Architettura di un sistema informatico Realizzata dal Dott. Dino Feragalli 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Obiettivi Il seguente progetto vuole descrivere l amministrazione dell ITC (Information Tecnology end

Dettagli

Quadri fissi con interruttore automatico tipo NXPLUS C fino a 24 kv, isolati in gas

Quadri fissi con interruttore automatico tipo NXPLUS C fino a 24 kv, isolati in gas www.siemens.cm/medium-vltage-switchgear Quadri fissi cn interruttre autmatic tip NXPLUS C fin a kv, islati in gas Quadri di media tensine Catalg HA 5. 0 Answers fr infrastructure and cities. R-HA5-6.tif

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione Le Reti di Calcolatori (parte 2) Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Docente: Daniela

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

IL TESTO ARGOMENTATIVO

IL TESTO ARGOMENTATIVO IL TESTO ARGOMENTATIVO 1. LA STRUTTURA DI UN TESTO ARGOMENTATIVO La struttura base del test argmentativ può essere csì schematizzata: PROBLEMA TEMATICA CONFUTAZIONE DELLE SIN CONCLUSIONE Questa struttura,

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI

MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI II REPARTO- COOPERAZIONE INTERNAZIONALE 2 Uffici- Trattamenti ecnmici del persnale all'ester All.8 Indirizz Pstale: Via XX

Dettagli

Manuale d uso. Manuale d uso EPIC 10 codice articolo 5400321-03 Rev. H

Manuale d uso. Manuale d uso EPIC 10 codice articolo 5400321-03 Rev. H Manuale d us Manuale d us EPIC 10 cdice articl 5400321-03 Rev. H INDICE Indice... 1 Intrduzine... 4 1. Cnfezine... 5 1.1 Elenc dei cmpnenti del sistema... 5 1.2 Dati Tecnici... 5 2. Descrizine dell apparecchiatura...

Dettagli

Becomingossola.com. Politica della riservatezza

Becomingossola.com. Politica della riservatezza Becmingssla.cm Plitica della riservatezza Infrmativa per prentazini Aurive scietà cperatva sciale, sede legale Crs Cavallt 26/B Nvara, P.IVA 02101050033 Numer REA: NO 215498, e-mail inf@becmingssla.cm,

Dettagli

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone Paragrafo 1 Prerequisiti Definizione di applicazione server Essa è un servizio che è in esecuzione su un server 1 al fine di essere disponibile per tutti gli host che lo richiedono. Esempi sono: il servizio

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 Sistemi Web-Based - Terminologia Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 CLIENT: il client è il programma che richiede un servizio a un computer collegato in

Dettagli

Allegato all'articolo Taglialeggi

Allegato all'articolo Taglialeggi Allegat all'articl Taglialeggi Tip att Titl dispsizi ni da abrgare 1 R.D. 773 18/06/1931 Apprvazine del test unic delle leggi di Le persne che hann l'bblig di prvvedere all'istruzine art. 12, elementare

Dettagli

3) MECCANISMI DI RILASSAMENTO

3) MECCANISMI DI RILASSAMENTO 3) MECCANSM D RLASSAMENTO nuclei eccitati tendn a cedere l'energia acquisita ed a ritrnare nella "psizine" di equilibri. meccanismi del rilassament sn mlt cmplessi (sprattutt nei slidi) e pssn essere classificati

Dettagli

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Sistemi digitali per l ufficio sempre più efficienti e facili da usare Ottenere massima efficienza ed elevata professionalità, pur mantenendo

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

Inizializzazione degli Host. BOOTP e DHCP

Inizializzazione degli Host. BOOTP e DHCP BOOTP e DHCP a.a. 2002/03 Prof. Vincenzo Auletta auletta@dia.unisa.it http://www.dia.unisa.it/~auletta/ Università degli studi di Salerno Laurea e Diploma in Informatica 1 Inizializzazione degli Host Un

Dettagli

Modello OSI e architettura TCP/IP

Modello OSI e architettura TCP/IP Modello OSI e architettura TCP/IP Differenza tra modello e architettura - Modello: è puramente teorico, definisce relazioni e caratteristiche dei livelli ma non i protocolli effettivi - Architettura: è

Dettagli

La nuova Strategia Energetica Nazionale per un energia più competitiva e sostenibile DOCUMENTO PER CONSULTAZIONE PUBBLICA

La nuova Strategia Energetica Nazionale per un energia più competitiva e sostenibile DOCUMENTO PER CONSULTAZIONE PUBBLICA La nuva Strategia Energetica Nazinale per un energia più cmpetitiva e sstenibile DOCUMENTO PER CONSULTAZIONE PUBBLICA Settembre 2012 La Nuva Strategia Energetica Nazinale Premessa Il cntest nazinale e

Dettagli

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Protocolli di rete Sommario Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Configurazione statica e dinamica

Dettagli

SPOSTAMENTO SITEMANAGER DA SERVER DIREL A SERVER PROPRIETARIO

SPOSTAMENTO SITEMANAGER DA SERVER DIREL A SERVER PROPRIETARIO SPOSTAMENTO SITEMANAGER DA SERVER DIREL A SERVER PROPRIETARIO La seguente guida mostra come trasferire un SiteManager presente nel Server Gateanager al Server Proprietario; assumiamo a titolo di esempio,

Dettagli

RedDot Content Management Server Content Management Server Non sottovalutate il potenziale della comunicazione online: usatela! RedDot CMS vi permette di... Implementare, gestire ed estendere progetti

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015

INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015 INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015 NethSecurity Firewall UTM 3 NethService Unified Communication & Collaboration 6 NethVoice Centralino VoIP e CTI 9 NethMonitor ICT Proactive Monitoring 11 NethAccessRecorder

Dettagli

Modulo 11. Il livello trasporto ed il protocollo TCP Indice

Modulo 11. Il livello trasporto ed il protocollo TCP Indice Pagina 1 di 14 Il livello trasporto ed il protocollo TCP Indice servizi del livello trasporto multiplexing/demultiplexing trasporto senza connesione: UDP principi del trasferimento dati affidabile trasporto

Dettagli

GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI

GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI Ringraziamenti Diverse persne hann cntribuit a quest lavr. Tra queste ringrazi l Avv. Rsari Salnia, che nel nstr ambiente, è cnsiderat il miglir giuslavrista di Rma ed il su

Dettagli

- Antivirus, Firewall e buone norme di comportamento

- Antivirus, Firewall e buone norme di comportamento Reti Di cosa parleremo? - Definizione di Rete e Concetti di Base - Tipologie di reti - Tecnologie Wireless - Internet e WWW - Connessioni casalinghe a Internet - Posta elettronica, FTP e Internet Browser

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

Per risolvere le equazioni alle differenze si può utilizzare il metodo della Z-trasformata.

Per risolvere le equazioni alle differenze si può utilizzare il metodo della Z-trasformata. 8.. STRUMENTI MATEMATICI 8. Equazini alle differenze. Sn legami statici che legan i valri attuali (all istante k) e passati (negli istanti k, k, ecc.) dell ingress e k e dell uscita u k : u k = f(e 0,

Dettagli

Lista di controllo per la migrazione del dominio a Swisscom/IP-Plus

Lista di controllo per la migrazione del dominio a Swisscom/IP-Plus Lista di controllo per la migrazione del dominio a /IP-Plus Iter: : ufficio cantonale di coordinamento per Per la scuola: (nome, indirizzo e località) Migrazione di record DNS esistenti a IP-Plus nonché

Dettagli

DIREZIONE REGIONALE FORMAZIONE, RICERCA E INNOVAZIONE, SCUOLA E UNIVERSITA', DIRITTO ALLO STUDIO

DIREZIONE REGIONALE FORMAZIONE, RICERCA E INNOVAZIONE, SCUOLA E UNIVERSITA', DIRITTO ALLO STUDIO Avvis pubblic per la cncessine di cntributi ecnmici a sstegn di prgetti da attuare nelle Scule del Lazi - Presentazine n demand delle prpste prgettuali ALLEGATO A - Prgetti Esclusi - Scadenza 27 febbrai

Dettagli

12.5 UDP (User Datagram Protocol)

12.5 UDP (User Datagram Protocol) CAPITOLO 12. SUITE DI PROTOCOLLI TCP/IP 88 12.5 UDP (User Datagram Protocol) L UDP (User Datagram Protocol) é uno dei due protocolli del livello di trasporto. Come l IP, é un protocollo inaffidabile, che

Dettagli

Il World Wide Web: nozioni introduttive

Il World Wide Web: nozioni introduttive Il World Wide Web: nozioni introduttive Dott. Nicole NOVIELLI novielli@di.uniba.it http://www.di.uniba.it/intint/people/nicole.html Cos è Internet! Acronimo di "interconnected networks" ("reti interconnesse")!

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

COME NON CADERE NELLA RETE. Guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le scuole secondarie superiori

COME NON CADERE NELLA RETE. Guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le scuole secondarie superiori COME NON CADERE NELLA RETE Guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le scuole secondarie superiori Come non cadere nella rete guida alla progettazione di un cablaggio strutturato per le

Dettagli

Guida alle impostazioni generali

Guida alle impostazioni generali Istruzioni per l uso Guida alle impostazioni generali 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Collegamento della macchina Impostazioni di sistema Impostazioni Copiatrice/Document server Impostazioni fax Impostazioni Stampante

Dettagli

Appunti di Antonio Bernardo

Appunti di Antonio Bernardo Internet Appunti di Antonio Bernardo Cos è Internet Internet può essere vista come una rete logica di enorme complessità, appoggiata a strutture fisiche e collegamenti di vario tipo (fibre ottiche, cavi

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Listino Gennaio 2001 pag. 1 Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Profilo aziendale Chi è il Gruppo Queen.it Pag. 2 Listino connettività Listino Connettività RTC Pag. 3 Listino Connettività

Dettagli

Web Hosting. Introduzione

Web Hosting. Introduzione Introduzione Perchè accontentarsi di un web hosting qualsiasi? Tra i fattori principali da prendere in considerazione quando si acquista spazio web ci sono la velocità di accesso al sito, la affidabilità

Dettagli