Polizza di Assicurazione Viaggi. Condizioni generali valide per tutte le coperture assicurative

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Polizza di Assicurazione Viaggi. Condizioni generali valide per tutte le coperture assicurative"

Transcript

1 Polizza di Assicurazione Viaggi Condizioni generali valide per tutte le coperture assicurative 1. Dichiarazioni: 1.1 Le Parti Assicurato: Assicuratore: Il Titolare della carta AIG Europe S.A. Rappresentanza Generale per l Italia Via della Chiusa, Milano L Assicuratore ha emesso una polizza di assicurazione viaggi (la Polizza ) a beneficio dei titolari di una Carta valida. I termini e condizioni oggetto del presente documento specificano le circostanze in cui, ai sensi della presente Polizza, l Assicuratore pagherà le prestazioni assicurative all assicurato e alle altre Persone Coperte in possesso dei requisiti. Ai sensi della Polizza, l assicurato è coperto per gli infortuni verificatisi durante il periodo di validità della Carta. 1.2 Procedura in caso di sinistro L assicurato che intende denunciare un sinistro è gentilmente pregato di contattare il nostro servizio di assistenza ai clienti al numero , operativo 24 ore al giorno 7 giorni la settimana e richiedere un modulo di denuncia sinistri da completare e rinviare a AIG Europe S.A. Rappresentanza Generale per l Italia - Via della Chiusa, Milano. La Persona Coperta che intende denunciare un sinistro dovrà fornire prova di acquisto del Viaggio e ove pertinente un certificato medico e le ricevute originali a titolo giustificativo delle spese sostenute. La denuncia deve essere notificata all Assicuratore tempestivamente e per iscritto. 1.3 Definizioni Carta: tutte le Carte denominate Cartimpronta World MasterCard rilasciate da Banca Popolare di Milano in Italia. Titolare della carta: il detentore di una Carta. Estero: fuori dal Paese di residenza. Paese: il Paese di residenza del Titolare della carta. Casa: la residenza principale del Titolare della carta nel Paese di residenza. Parente prossimo: Coniuge, madre, padre, suocera, suocero, figlia, figlio (compresi figlie e figli adottivi), nonno, nonna, nipote, fratello, sorella, cognato, cognata o fidanzato(a) della Persona Coperta. Partner: coniuge o convivente del Titolare della carta domiciliato allo stesso indirizzo. Viaggio: con il termine s intende qualunque Viaggio all Estero e all interno del paese di residenza di massimo 60 giorni consecutivi oggetto di minimo 2 notti prenotazione in anticipo per i quali il 100% del costo totale di trasporto e/o alloggio è stato addebitato sulla Carta.

2 Figli a carico: i figli a carico di età inferiore ai 25 anni del Titolare della carta o del Coniuge dello stesso considerati dipendenti dal punto di vista fiscale, in conformità alla normativa in vigore nel Paese di residenza. Coniuge: con il termine s intende moglie o marito nonché la persona con cui il Titolare della carta convive in un rapporto di coppia di fatto e/o legalmente riconosciuto e che risiede allo stesso indirizzo del Titolare della carta. Atto pericoloso: atto (sport o attività) pericoloso per la vita umana o i beni materiali o la salute dell assicurato. Furto aggravato: furto che comporta atti di violenza o minaccia o violenza fisica da parte di Terzi al fine di privare l Assicurato dei propri beni. Carta assicurata: carta valida emessa da Banca Popolare di Milano e in virtù della quale l Assicurato gode della copertura assicurativa di cui alla presente. Conto Carta: conto carta privata aperto dall Assicurato presso Banca Popolare di Milano. Terzi: soggetti che non siano l Assicurato, il coniuge o il partner convivente, un figlio a carico o un genitore dello stesso. Anno assicurativo: un periodo corrispondente o inferiore a dodici mesi consecutivi compreso tra la data di decorrenza del contratto e il primo anniversario della stessa; le date dei successivi anniversari, la data dell ultimo anniversario e la data di estinzione del contratto. 1.4 Pagamento del Risarcimento I pagamenti effettuati dall Assicuratore ai sensi della presente Polizza saranno a favore del Titolare della carta, salvo i pagamenti previsti dalla Polizza di Assicurazione contro gli Infortuni di Viaggio che verranno corrisposti al beneficiario indicato e le Spese Mediche anticipate dal Fornitore di Servizi di Assistenza che verranno rimborsate direttamente allo stesso. Le prestazioni assicurative sono corrisposte nella valuta locale del Paese di adesione alla carta al tasso di cambio medio dell Euro in vigore il giorno del sinistro. 1.5 Cancellazione Qualora la presente Polizza non soddisfi le esigenze del Titolare della carta, lo stesso avrà la facoltà di cancellarla in qualsiasi momento e senza incorrere in alcuna spesa, restituendola all emittente Banca Popolare di Milano. Ove il Titolare della carta non eserciti il diritto di cancellazione, la polizza rimarrà in essere sino al termine del Periodo di Copertura. 1.6 Arbitrato a) controversie su natura e conseguenze delle lesioni In caso di controversia sulla natura o sulle conseguenze delle lesioni o sul grado di invalidità permanente le Parti (Assicurato e Impresa) si obbligano a conferire mandato ad un Collegio di tre medici. Le decisioni del Collegio sono prese a maggioranza di voti con dispensa da ogni formalità di legge senza contravvenire alla legge stessa. La proposta di convocare il Collegio medico deve partire dall'assicurato o dagli aventi diritto, entro trenta giorni da quello in cui è stata comunicata la decisione dell Impresa e deve essere fatta per iscritto con l'indicazione del nome del medico designato, dopo di che l Impresa comunicherà all'assicurato, entro trenta giorni, il nome del medico che essa a sua volta avrà designato. Il terzo medico viene scelto dalle Parti entro una terna di medici proposta dai due primi; in caso di disaccordo lo designa il Segretario dell'ordine dei Medici avente giurisdizione nel luogo ove deve riunirsi il Collegio medico. Nominato il terzo medico, l Impresa convocherà il Collegio invitando l'assicurato o gli aventi diritto a presentarsi. Il Collegio medico risiede, a scelta dell Impresa, presso la sede dell Impresa stessa. Ciascuna delle Parti sostiene le proprie spese e remunererà il medico da essa designato, contribuendo per la metà delle spese e competenze

3 del terzo medico. La decisione del Collegio medico è obbligatoria per le Parti anche se uno dei medici si rifiuti di firmare il relativo verbale. b) per i casi diversi dal precedente paragrafo a). Qualsiasi controversia fra le parti sarà regolata mediante arbitrato secondo le disposizioni di legge. 1.7 Giurisdizione I rapporti e le trattative intercorrenti tra l Assicuratore e una delle Persone Coperte che hanno per oggetto la Polizza saranno regolati esclusivamente dalla Legge italiana. 2. Condizioni specifiche delle Prestazioni assicurative Altrimenti soggette ai termini e condizioni di cui alla presente: 2.1 Assicurazione contro gli Infortuni di Viaggio (1) Persone Coperte: Le seguenti persone sono considerate Persone Coperte ai sensi della presente: Tutti i Titolari della carta, nonché i Coniugi e i Figli a carico durante un Viaggio. I Coniugi e i Figli a carico sono coperti anche quando viaggiano da soli. (2) Prospetto delle Prestazioni: 1.a) Perdita della Vita Perdita Specifica Indennizzo per infortunio Indennizzo per infortunio (invalidità) 350, ,000 In caso di morte di un Figlio a carico, la prestazione assicurativa corrisposta al beneficiario sarà pari a: o Figlio a carico di età inferiore ai 5 anni (inclusi): 10,000 o Figlio a carico di età compresa tra i 5 e 15 anni : 20,000 o Figlio a carico di età superiore ai 15 anni: 350,000 L età presa in considerazione si riferisce all età al momento del decesso. 1.b) In caso di infortunio occorso viaggiando su un Auto a Noleggio: Perdita della Vita Perdita Specifica Indennizzo per infortunio Indennizzo per infortunio (invalidità) 100, ,000 1.c) Ricerca e/o rimpatrio delle spoglie mortali: Limite massimo: 30,000 per Persona Coperta. 2. Limite complessivo di indennizzo per Persona Coperta: 380,000 compreso un massimo di 30,000 per Persona Coperta per la ricerca e o il rimpatrio delle spoglie mortali. 3. I gruppi Organizzati sono coperti sino a 5,000,000 per singolo incidente. (3) Definizioni ai fini della clausola 2.1. Assicurazione contro gli Infortuni di Viaggio: Per Danni Fisici s intende morte accidentale o lesioni personali conseguenti a un incidente occorso alla Persona Coperta durante il periodo di validità della Polizza e direttamente riconducibile allo stesso indipendentemente da altre cause o danni coperti dalla Polizza a

4 condizione che tale morte accidentale o danno fisico siano stati sostenuti nelle circostanze e modalità specificate alla sezione Prestazioni assicurative. Gruppo Organizzato: un gruppo di persone che viaggiano insieme il cui viaggio è stato organizzato da un singolo membro del gruppo stesso nell interesse collettivo. Trasporto Pubblico: con il termine si intendono tutti i mezzi di linea abilitati al trasporto passeggeri. I voli charter e i servizi di navetta sono considerati mezzi di Trasporto Pubblico ove l aereo sia stato noleggiato da un agenzia di viaggi o tour operator. I seguenti casi non sono coperti: Aerei noleggiati da una Persona Coperta per uso privato o business salvo laddove la Persona Coperta sia munita di regolare licenza di volo professionale e abbia noleggiato l aereo per farne uso durante il periodo coperto dalla presente Sezione 2.1. I pullman sono coperti ove noleggiati da un agenzia di viaggi o tour operator. Per Auto a Noleggio s intende un veicolo a motore con almeno 4 ruote utilizzato dal Titolare della carta per il trasporto privato di persone o merci per un periodo non superiore ai 60 giorni. Il leasing e il noleggio a lungo termine non sono coperti. (4) Prestazioni assicurative Durante il periodo di validità della Polizza, le prestazioni assicurative elencate alla Sezione Prospetto delle Prestazioni di cui sopra saranno pagate nelle seguenti circostanze: A. Trasporto L Assicuratore pagherà al Beneficiario la prestazione assicurativa di cui al Prospetto delle Prestazioni qualora la Persona Coperta, indipendentemente da qualsiasi altra causa, sostenga perdite direttamente riconducibili a un Danno Fisico sostenuto durante un Viaggio di solo andata/ritorno o di andata e ritorno intrapreso dalla Persona Coperta tra il punto di partenza Casa e la destinazione o durante il viaggio di ritorno (in entrambi i casi come riportato sul biglietto della Persona Coperta) o dopo la data di acquisto del biglietto; a condizione che tale danno fisico sia stato sostenuto nelle circostanze specificate ai punti 1 o 2 o 3 a seguito: 1. Danni Fisici sostenuti quale passeggero, e non pilota o membro dell equipaggio, di un mezzo di trasporto Pubblico su strada, per via aerea o d acqua, o all atto di salire o scendere dallo stesso, o in caso l assicurato sia investito dallo stesso, a condizione che il costo di tale viaggio sia stato addebitato alla Carta; 2. Danni Fisici sostenuti quale passeggero di un mezzo di trasporto Pubblico o taxi, o quale conducente o passeggero di un autoveicolo privato, ma solo: a) quando si sta dirigendo direttamente verso un aeroporto o punto di imbarco allo scopo di imbarcarsi su un aereo, una nave o un treno per il quale la Persona Coperta è coperta dalla Polizza anche se il prezzo della corsa non è stato addebitato alla Carta; oppure b) quando sta tornando direttamente da un aeroporto o punto di imbarco dopo essere sbarcato da un aereo, nave o treno anche se il prezzo della corsa non è stato addebitato alla Carta. 3. Danni Fisici sostenuti quale passeggero o conducente di un a Auto a Noleggio a condizione che il costo del noleggio sia stato addebitato alla Carta. Le prestazioni assicurative relative a Danni Fisici sostenuti nelle circostanze di cui ai punti 1 o 2 o 3 sopraccitati non sono soggette a limiti di tempo. B. Soggiorno all estero L Assicuratore verserà al Beneficiario la prestazione assicurativa specificata nel Prospetto delle Prestazioni qualora la Persona Coperta, indipendentemente da qualsiasi altra causa, sostenga perdite direttamente riconducibili a un Danno Fisico sostenuto durante il soggiorno all Estero in

5 circostanze diverse da quelle contemplate alla Sezione 2.1 A ( Trasporto ) di cui sopra. La copertura ai sensi della presente Sezione 2.1 B decorre dalla data in cui ha inizio il soggiorno all Estero per il quale è stato acquistato il biglietto di viaggio o noleggiata l auto addebitandone il costo alla Carta nel Paese di residenza e rimane valida sino a quando la Persona Coperta ritorna nel Paese di residenza a condizione che il soggiorno all Estero della Persona Coperta non ecceda un periodo di 60 giorni consecutivi. Durante il soggiorno all Estero della Persona Coperta, l assicurazione contro gli infortuni è garantita 24 ore al giorno. (5) Indennizzo per infortunio in caso di Perdita della Vita Fermi restanti i paragrafi A e B sopra, quando il Danno Fisico risulta nella perdita della vita della Persona Coperta entro un anno dalla data di un sinistro contemplato dalla presente polizza, l Assicuratore pagherà l Indennizzo per infortunio in caso di Perdita della Vita sopra specificato nel Prospetto delle Prestazioni alla sezione 2.1 (2). (6) Indennizzo per infortunio in caso di Perdita Specifica Fermi restanti i paragrafi A e B sopra, quando il Danno Fisico non risulta nella perdita della vita della Persona Coperta ma risulta in una delle seguenti perdite entro un anno dalla data di un sinistro contemplato dalla presente polizza, l Assicuratore pagherà l importo corrispondente a tale perdita, ma non in eccesso dell Indennizzo per infortunio in caso di Perdita Specifica sopra specificato al Prospetto delle Prestazioni di cui alla sezione 2.1. Qualora più di una perdita risulti da un singolo incidente, verrà corrisposto solo l importo corrispondente alla perdita maggiore. Perdita Prestazioni assicurative Entrambe le mani ) Entrambi i piedi ) Totale della vista di entrambi gli occhi ) l'indennizzo per infortunio Una mano e un piede ) in caso di Perdita Specifica Totale della vista da un occhio e perdita ) di una mano ) Totale della vista da un occhio e perdita ) di un piede ) Una mano ) cinquanta per cento (50%) Un piede ) dell Indennizzo per infortunio Totale della vista da un occhio in caso di Perdita Specifica Nel contesto di quanto sopra riportato in riferimento a mano o piede, per Perdita s intende la perdita anatomica o una totale invalidità funzionale all altezza o al di sopra dell articolazione del polso o dell articolazione della caviglia e in riferimento agli occhi s intende la perdita permanente della facoltà visiva. Qualora la vittima dell incidente sia disabile, la Persona Coperta ha diritto ad essere indennizzata nella misura in cui la propria condizione sia peggiorata. (7) Ricerca e rimpatrio l costi delle operazioni di ricerca e salvataggio della Persona Coperta a seguito di un incidente sono a carico dell Assicuratore. Tali costi comprendono i mezzi utilizzati dagli operatori dei servizi di soccorso dal punto di partenza all ospedale più vicino. Qualora l incidente di cui la Persona Coperta è stata vittima porti al decesso della stessa, l Assicuratore rimborserà il costo di rimpatrio delle spoglie mortali. In tutti i casi il rimpatrio dovrà essere effettuato nel modo più economico e l Assicuratore rimborserà solo i regolari costi legittimi. Per quanto attiene alla sotto-sezione (2)1.(c) di cui sopra, le prestazioni corrisposte dall Assicuratore per le operazioni di ricerca e/o salvataggio non supereranno in alcuna circostanza la somma di 30,000 per Persona Coperta.

6 (8) Massimali In nessuna circostanza l Assicuratore sarà obbligato a riconoscere multiple Carte MasterCard o duplicati della stessa né tantomeno esemplari multipli o duplicati del certificato di Assicurazione contro gli Infortuni di Viaggio dando luogo al pagamento di somme in eccesso di quanto specificato nel Prospetto delle Prestazioni per una singola perdita incorsa da una singola Persona Coperta risultante da un singolo incidente ai sensi della Polizza o ai sensi delle polizze di Assicurazione contro gli Infortuni di Viaggio indipendentemente da dove siano state emesse. L indennizzo massimo di cui l Assicuratore sarà responsabile nei confronti di una singola Persona Coperta per tutte le perdite conseguenti un singolo incidente corrisponde al limite di indennizzo complessivo specificato alla Sezione 2.1(3) della Sezione Prospetto delle Prestazioni della Polizza. Nel caso di decesso di un figlio a carico, in nessuna circostanza l indennizzo massimo sarà superiore a quello consentito dalla normativa vigente all atto di accettazione. Le prestazione corrispondenti all Indennizzo per Infortunio in caso di Perdita della Vita e all Indennizzo per Infortunio in caso di Perdita Specifica previste dalla Polizza non possono essere consolidate o combinate. (9) Esposizione e Morte presunta Qualora, a seguito di un incidente coperto dalla Polizza, una Persona Coperta sia inevitabilmente esposto agli elementi e di conseguenza incorra in una perdita per la quale è altresì previsto l indennizzo ai sensi della presente, la perdita sarà indennizzata in conformità alle condizioni della Polizza. Qualora la Persona Coperta non sia rintracciabile né si sono ritrovate le spoglie mortali della stessa entro un anno dalla scomparsa o dalla distruzione del mezzo di trasporto su strada, per via aerea o d acqua sul quale la Persona Coperta viaggiava al momento dell incidente, si presumerà che la Persona Coperta sia deceduta a seguito di tale incidente e l Assicuratore pagherà l indennizzo per infortunio in caso di Perdita della vita. (10) Pirateria, Attacchi, Terrorismo Fatta salva la Sezione sulle Esclusioni di cui a seguito, le Persone Coperte sono assicurate in caso di Danni Fisici sostenuti durante atti di pirateria, attacchi, terrorismo, estorsione od altri simili eventi, in ciascuna circostanza a condizione che la Persona Coperta non abbia attivamente partecipato a tali avvenimenti. (11) Esclusioni La Polizza non copre alcuna perdita, che conduca al decesso o meno, causata da o conseguente a: 1. suicidio o autolesionismo, tentato o portato a termine, sia l individuo sano di mente o meno; 2. (a) atto di guerra, invasione, ostilità da forza nemica straniera (vi sia o meno dichiarazione di guerra), guerra civile, ribellione, rivoluzione, insurrezione, occupazione militare o usurpazione di potere; (b) atto della Persona Coperta che agisca sia in proprio sia direttamente o indirettamente per conto di un organizzazione le cui attività sono dirette a rovesciare con forza un governo (sia tale governo un governo di diritto o di fatto); 3. atti illegali commessi da una Persona Coperta o dal Beneficiario, esecutore(i) o amministratore(i) o eredi legali o consulente(i) legale personale della stessa; 4. la Persona Coperta alla guida di un veicolo sotto l influenza di alcool, salvo la stessa o i beneficiari della stessa siano in grado di provare che non sussiste alcun rapporto causa-effetto (il grado di intossicazione sarà determinato in base ai regolamenti in vigore nel paese ove ha avuto luogo l incidente); 5. la Persona Coperta che si stia cimentando in sfide, scommesse o Atti Pericolosi;

7 6. la guida di un aeromobile fatta eccezione per le persone munite di regolare licenza di volo professionale; 7. gare e prove di velocità o di resistenza su veicoli a motore; 8. la Persona Coperta che, durante il periodo di soggiorno, svolga lavoro manuale connesso all esercizio di una professione, attività commerciale o imprenditoriale. L Assicuratore non è in alcun modo responsabile nei casi di (1) danni fisici o perdita della vita o perdita o spese direttamente o indirettamente conseguenti o derivanti da; né (2) si assume alcuna responsabilità legale di qualsiasi natura siano gli stessi direttamente o indirettamente causati, conseguenti o derivanti da: a) irradiamento ionico o contaminazione radioattiva per esposizione a gas nucleare o scarti nucleari risultanti dalla combustione di gas nucleare; oppure b) sostanze radioattive, tossiche, esplosive o altre proprietà nocive di composti nucleari o componenti nucleari con potenza esplosiva. (12) Pagamento delle prestazioni assicurative e il Beneficiario delle stesse Il pagamento delle prestazioni assicurative ai sensi della presente verrà effettuato direttamente a favore della Persona Coperta oppure, ove pertinente, a favore del beneficiario nominato dalla stessa. L Indennizzo per Infortunio in caso di Perdita della Vita ed eventuali altre prestazioni maturate che, al decesso della Persona Coperta non siano state pagate, saranno versate in conformità alle disposizioni di nomina dei beneficiari impartite dalla Persona Coperta. Laddove non sia stato designato alcun beneficiario oppure qualora il beneficiario designato sia deceduto prima della Persona Coperta, a opzione della Persona Coperta e in ottemperanza alla normativa del Paese in cui viene effettuato il pagamento, tali prestazioni verranno pagate all esecutore(i) o amministratore(i), eredi legali o consulente(i) legale personale della Persona Coperta non sarà tuttavia corrisposta alcuna prestazione assicurativa a favore dello Stato. Tutte le altre prestazioni saranno corrisposte alla Persona Coperta. La ricevuta rilasciata dalla persona(e) a favore della quale(i) è stato effettuato il pagamento costituisce quietanza liberatoria per l Assicuratore. Ciononostante, qualora il conto Carta riporti un saldo negativo all atto del reclamo di un Indennizzo per Infortunio in caso di Perdita della Vita, l Assicuratore ha la facoltà di dedurre dalle prestazioni dovute ai sensi della presente l importo corrispondente a tale saldo negativo e di versare il credito residuo alla Persona Coperta o al beneficiario della stessa, come opportuno. Le prestazioni assicurative vengono corrisposte nella valuta locale del Paese di residenza al tasso di cambio medio dell Euro in vigore il giorno del sinistro. (13) Importanti Informazioni riguardo ai Reclami Con la presente, la Persona Coperta che abbia subito un Danno Fisico autorizza il proprio medico a fornire al medico legale dell Assicuratore informazioni circa le proprie condizioni. La Persona Coperta accetta e concorda di sottoporsi ad un esame medico su richiesta dell Assicuratore e a spese dello stesso. In caso di decesso della Persona Coperta, l Assicuratore ha diritto di richiedere che, a proprie spese, venga effettuato un esame post mortem prima di approvare il reclamo. Fatte salve le restanti disposizioni di cui alla Sezione 2.1, tutti i certificati medici, gli estratti conto, le ricevute e le informazioni richieste dall Assicuratore verranno fornite nel formato richiesto a spese del reclamante. 2.2 Spese Mediche

8 (1) Persone Coperte: Le seguenti persone sono considerate Persone Coperte ai sensi della presente: Tutti i Titolari della carta, nonché i Coniugi e i Figli a carico durante un viaggio all Estero. Il Coniuge e i Figli a carico sono coperti anche quando viaggiano da soli. (2) Importo assicurato: L Assicuratore pagherà come indicato a seguito: Spese mediche: fino alla concorrenza del massimale di 20,000 EUR per Persona Coperta. La Persona Coperta è responsabile dei primi 100 di ciascun reclamo. (3) Condizioni di copertura: Spese mediche: La copertura assicurativa viene attivata a seguito di infortunio o malattia della Persona Coperta nel corso di un soggiorno all Estero della durata di massimo 60 giorni consecutivi. Fino e non oltre l importo indicato alla Sezione Importo assicurato di cui sopra, l indennizzo delle spese sostenute per : 1. massaggi come trattamento medico a seguito di intervento chirurgico; 2. trattamento dentale di emergenza; 3. rimozione della Persona Coperta dalla scena dell incidente; 4. spese ospedaliere e cliniche; 5. ragionevoli spese di alloggio e di viaggio supplementari (ivi comprese quelle sostenute da un accompagnatore o da entrambi i genitori o i tutori legali laddove l infortunato è un Figlio a carico, il quale(i), su consiglio di un medico, ha/hanno dovuto viaggiare o restare con una Persona Coperta che ha sollevato una richiesta di indennizzo ai sensi della presente Sezione o l hanno dovuta accompagnare); 6. spese funebri sostenute all estero o di rimpatrio della salma o delle ceneri nel Paese di residenza in caso di decesso della Persona Coperta; 7. rimpatrio per ragioni mediche durante il periodo di Viaggio a seguito di lesioni personali accidentali, malattia, gravidanza o dirottamento. (4) Esclusioni: L Assicuratore non è in alcun modo responsabile laddove il danno è causato direttamente o indirettamente da: 1. suicidio o autolesionismo, tentato o portato a termine, sia l individuo sano di mente o meno; 2. (a) atto di guerra, invasione, ostilità da forza nemica straniera (vi sia o meno dichiarazione di guerra), guerra civile, ribellione, rivoluzione, insurrezione, occupazione militare o usurpazione di potere; (b) atto della Persona Coperta perpetrato direttamente o indirettamente per conto di un organizzazione le cui attività sono dirette a rovesciare con forza un governo (sia tale governo un governo di diritto o di fatto); 3. atti illeciti commessi da una Persona Coperta o dal beneficiario, esecutore(i) o amministratore(i) o eredi legittimi o consulente(i) legale(i) personale della stessa; 4. la Persona Coperta alla guida di un veicolo sotto l influenza di alcool, salvo la stessa o i beneficiari della stessa siano in grado di provare che non sussiste alcun rapporto causa-effetto

9 (il grado di intossicazione sarà determinato in conformità ai regolamenti in vigore nel Paese ove ha avuto luogo l incidente); 5. la partecipazione in scommesse, sfide o Atti Pericolosi da parte della(e) Persona(e) Coperta(e); 6. la guida di un aeromobile, fatta eccezione per le persone munite di regolare licenza di volo professionale; 7. gare e prove di velocità o di resistenza su veicoli a motore; 8. lo svolgimento di lavoro manuale connesso all esercizio di una professione, attività commerciale o imprenditoriale da parte di una Persona Coperta durante il periodo di soggiorno; 9. autolesionismo intenzionale, sia l individuo sano di mente o meno; 10. l assunzione di farmaci salvo sotto supervisione medica; 11. ospedalizzazione nel corso di un viaggio intrapreso specificatamente allo scopo di sottoporsi a trattamento medico; 12. viaggio o vacanza prenotati contro il parere medico o quando il vettore responsabile del mezzo di trasporto non ha autorizzato il viaggio; 13. malattie veneree, HIV, AIDS o sindrome ARC (complesso di sintomi correlati all AIDS); 14. Spese mediche di routine 15. L Assicuratore declina ogni responsabilità per (1) danni fisici di qualsiasi natura o perdita della vita o danni o spese di qualsiasi natura direttamente o indirettamente risultanti o derivanti da o (2) ogni responsabilità civile o penale di qualsiasi natura derivante direttamente o indirettamente da: a) irradiamento ionico o contaminazione radioattiva per esposizione a gas nucleare o scarti nucleari risultanti dalla combustione di gas nucleare; o b) sostanze radioattive, tossiche, esplosive o altre proprietà nocive di composti nucleari o componenti nucleari con potenza esplosiva. (5) Pagamento delle Prestazioni assicurative e il Beneficiario delle stesse Il pagamento delle prestazioni assicurative dovute ai sensi della presente verrà effettuato direttamente a favore della Persona Coperta o del beneficiario dalla stessa, a seconda del caso. Eventuali pagamenti a terzi (ivi compresi, senza limite alcuno, ospedali e compagnie di trasporto) verranno versati direttamente dal Fornitore dei Servizi di Assistenza alle parti terze interessate. Laddove tali pagamenti siano stati versati o anticipati dal Titolare della carta alla parte terza interessata, l assicuratore rimborserà il Titolare della carta. Le prestazioni assicurative vengono corrisposte nella valuta locale del Paese di residenza al tasso di cambio medio dell Euro in vigore il giorno dell ospedalizzazione. Con la presente, la Persona Coperta che abbia subito un danno fisico o contratto una malattia autorizza il proprio medico a fornire al medico legale dell Assicuratore informazioni circa le proprie condizioni. La Persona Coperta accetta e concorda di sottoporsi ad un esame medico su richiesta dell Assicuratore e a spese dello stesso.

10 Fatte salve le restanti disposizioni della presente Sezione 2.2, tutti i certificati medici, gli estratti conto, le ricevute e le informazioni richieste dall Assicuratore verranno fornite nel formato richiesto a spese della Persona Coperta o altro reclamante. (6) Altre Polizze assicurative Laddove vi siano in essere altre polizze assicurative che prevedono il rimborso delle spese medico-sanitarie, la presente Polizza diventerà operativa solo dopo l esaurimento del massimale previsto da tutte le altre polizze. 2.3 Assicurazione Ritardo/Smarrimento Bagagli (1) Persone Coperte: Le seguenti persone sono considerate Persone Coperte ai sensi della presente: Per la durata di ciascun Viaggio, tutti i Titolari della carta, nonché tutti coloro per i quali lo stesso ha in precedenza organizzato il viaggio di gruppo. 2) Prestazioni assicurative: La Persona Coperta sarà rimborsata sino a 250 per il necessario acquisto di emergenza di vestiario e articoli da toilette sostitutivi qualora il bagaglio affidato in custodia al vettore con cui viaggia non le sia riconsegnato entro le 4 ore dall arrivo a destinazione. La Persona Coperta che, trascorse 48 ore, non abbia ricevuto il proprio bagaglio, sarà rimborsata sino ad un ulteriore importo di 500 (indennizzo massimo) per il necessario acquisto di emergenza di vestiario e articoli da toilette sostitutivi. Tale copertura assicurativa è estesa anche alle altre Persone Coperte che viaggiano nello stesso gruppo, fatte salve le limitazioni applicabili ai reclami di cui alla sotto-sezione (3) a seguito. L importo massimo per reclamo è tuttavia limitato a 250 (per un ritardo di oltre 4 ore) e a 500 (dopo le 48 ore). Tali importi sono corrisposti per spese reali ed eccedenti quanto reso disponibile dal vettore. (3) Condizioni e Limitazioni 1. Il reclamo deve essere notificato entro 21 giorni dal giorno in cui si è verificato il ritardo. 2. I massimali per ciascun reclamo sopra specificati rappresentano il totale complessivo rimborsabile per ciascun ritardo indipendentemente dal numero dei viaggiatori. 3. L Assicurato presenterà all Assicuratore una dichiarazione della compagnia aerea, rilasciata per iscritto, a conferma delle date, orari di partenza conformi all orario ufficiale, collegamenti e destinazioni nonché le informazioni riportate sul biglietto di viaggio. 4. La Persona Coperta e le eventuali Persone Coperte che la accompagnano dovranno dimostrare di aver adottato le misure necessarie nel tentativo di recuperare il proprio bagaglio. 5. Il vettore interessato dovrà essere informato immediatamente del presunto ritardo di consegna del bagaglio. 6. La confisca del bagaglio da parte delle autorità doganali o governative non costituisce motivo di reclamo. 7. Per gli acquisti di vestiario e articoli di toilette di prima necessità, i reclami verranno presi in considerazione solo se tali acquisti sono stati effettuati entro 4 giorni dall effettivo arrivo a destinazione e addebitati al Conto Carta; in alternativa, qualora non sia stato possibile utilizzare

11 la Carta per i suddetti acquisti, sarà necessario conservare la ricevuta per ciascuno di essi. Non sarà rimborsato alcun acquisto per il quale la persona assicurata non sia in grado di fornire alcuna prova. 8. La presente Sezione 2.2 prevede la copertura assicurativa per il ritardo/smarrimento bagagli solo per i Viaggi di andata, l Assicuratore non è tenuto ad effettuare alcun pagamento ai sensi della presente Sezione per il ritardo/smarrimento bagagli durante il Viaggio di ritorno a Casa della Persona Coperta. I viaggi che hanno per meta la seconda residenza o gli spostamenti da e per il luogo di lavoro o diverse residenze sono esclusi. (4) Pagamenti delle Prestazioni assicurative e il Beneficiario delle stesse Il pagamento delle prestazioni assicurative ai sensi della presente verrà corrisposto direttamente alla Persona Coperta. Le prestazioni assicurative vengono corrisposte nella valuta locale del Paese di residenza al tasso di cambio medio dell Euro in vigore il giorno del sinistro. 2.4 Assicurazione Ritardi/Mancata Coincidenza (1) Persone Coperte: Le seguenti persone hanno diritto di usufruire della copertura assicurativa ai sensi della presente Sezione: Per la durata di ciascun Viaggio, tutti i Titolari della carta, nonché tutti coloro per i quali lo stesso ha in precedenza organizzato il viaggio di gruppo. (2) Prestazioni assicurative: La Persona Coperta sarà rimborsata sino a 200 per il necessario acquisto di pasti, rinfreschi ulteriori viaggi e/o sistemazione in caso di ritardo superiore alle 4 ore su un tragitto o una coincidenza a causa di: 1. ritardo o cancellazione di un viaggio prenotato e confermato; 2. negato imbarco a causa di un eccesso di prenotazioni per un viaggio prenotato e confermato; 3. ritardo in arrivo per il collegamento successivo ovvero perdita della coincidenza; 4. ritardo in arrivo (superiore a 1 ora) del trasporto pubblico con conseguente perdita del volo o del successivo mezzo di trasporto e quando l assicurato avrebbe avuto il tempo necessario di presentarsi al check-in se non avesse subito tale ritardo; Tale copertura assicurativa è estesa anche alle altre Persone Coperte che viaggiano nello stesso gruppo. L importo massimo per reclamo è tuttavia limitato a 200 per tutte le Persone Coperte che viaggiano in gruppo. (3) Condizioni e Limitazioni 1. Il reclamo deve essere notificato entro 21 giorni dal giorno in cui si è verificato il ritardo. 2. I massimali per ciascun reclamo sopra specificati rappresentano il totale complessivo rimborsabile per ciascun ritardo indipendentemente dal numero dei viaggiatori.

12 3. L Assicurato presenterà all Assicuratore una dichiarazione della compagnia aerea, rilasciata per iscritto, a conferma delle date, orari di partenza conformi all orario ufficiale, collegamenti e destinazioni nonché le informazioni riportate sul biglietto di viaggio. 4. Non saranno accettati reclami ove sia stato reso disponibile un simile mezzo di trasporto alternativo entro 4 ore dopo l orario previsto per la partenza o entro 4 ore dell effettivo orario di arrivo del volo di collegamento. 5. Non saranno accettati reclami ove le Persone Coperte non si sono presentate al checkin, salvo impossibilitate a causa di sciopero. 6. Non saranno accettati reclami ove il ritardo è dovuto a sciopero o azione sindacale in essere o annunciata prima dell inizio del viaggio. 7. Non saranno accettati reclami ove il ritardo è dovuto al fatto che il mezzo di trasporto è stato messo fuori servizio da un autorità civile e tale provvedimento è stato notificato prima dell inizio del viaggio. 8. Qualora non sia stato possibile utilizzare la Carta della Persona Coperta per acquistare gli articoli di prima necessità, sarà necessario conservare la ricevuta per ciascuno di essi. 9. I viaggi che hanno per meta la seconda residenza o gli spostamenti da e per il luogo di lavoro o diverse residenze sono esclusi. (4) Pagamenti delle Prestazioni assicurative e il Beneficiario delle stesse Il pagamento delle prestazioni assicurative verrà corrisposto direttamente alla Persona Coperta. Le prestazioni assicurative vengono corrisposte nella valuta locale del Paese di residenza al tasso di cambio medio dell Euro in vigore il giorno del sinistro. 2.5 Assicurazione Annullamento viaggio (1) Persone Coperte: Tutti i Titolari della carta. La copertura assicurativa è estesa anche alle persone che viaggiano con il Titolare della carta a condizione che le Spese di Viaggio siano state addebitate alla Carta Cartimpronta World MasterCard. (2) Definizioni ai fini della sezione 2.6. Assicurazione Annullamento viaggio: 1. Per Infortunio s intende danni alla persona risultanti da un incidente causato da circostanze fuori dal controllo della Persona Coperta, certificati da un medico debitamente qualificato/abilitato, che rendono impossibile intraprendere il viaggio già prenotato per ragioni mediche. 2. Per Medico s intende un Dottore laureato in medicina e/o appartenente a un associazione Medici legalmente abilitato all esercizio della professione nel paese ove il danno e/o la gestione dello stesso ha avuto luogo. 3. Per Figlio s intende un figlio/a del Titolare della carta o del Coniuge dello stesso. 4. Per Data di partenza s intende a) La data di partenza del viaggio specificata nel contratto di viaggio; oppure b) La data di inizio del soggiorno presso il luogo di vacanza indicato nel contratto di viaggio. 5. Per Data di prenotazione s intende la data in cui il viaggio è stato prenotato tramite i

13 servizi di un operatore e/o intermediario professionista. 6. Per ingenti danni alla proprietà immobiliare s intendono danni accidentali di natura straordinaria alla proprietà immobiliare della Persona Coperta, causati da circostanze fuori del controllo della stessa, che rendono impossibile intraprendere il viaggio già prenotato. 7. Per Malattia Grave s intendono i casi in cui le condizioni di salute della Persona Coperta sono compromesse da cause diverse da un Infortunio e sono obbiettivamente rilevabili sintomi innegabili confermati da un Medico, in modo da rendere impossibile intraprendere il viaggio già prenotato per ragioni mediche. (3) Importo Assicurato L importo complessivo, corrisposto per il viaggio e/o il soggiorno, sino alla concorrenza massima di per Viaggio per: a) Malattia Grave, Infortunio o decesso del Titolare della carta, il Coniuge o i Figli dello stesso. b) Decesso di un Parente Prossimo. c) Ingenti danni alla proprietà immobiliare, che richiedono urgentemente la presenza del Titolare della carta sul posto, derivanti da furto, incendio o cataclismi naturali, abbattutisi sulla residenza principale o seconda residenza o ufficio del Titolare della carta, immobili sui cui il Titolare della carta vanta diritti di proprietà, o ne è gestore o direttore. Indennizzo corrisposto dall Assicuratore in caso di annullamento prima della data di partenza: 100% della penale di cancellazione dovuta ai sensi del contratto di viaggio sino alla concorrenza massima di La Persona Coperta è responsabile dei primi 100 di ciascun reclamo. (4) Prestazioni assicurative L Assicuratore rimborserà sino al suddetto massimale coperto e non oltre in caso di: 1. depositi già pagati (se non recuperabili) ed importi per i quali la Persona Coperta è legalmente responsabile laddove il Viaggio sia annullato, oppure 2. una percentuale delle spese incorse o pagate, e non recuperabili né riutilizzabili, che siano riconducibili all accorciamento del Viaggio nonché le spese supplementari di viaggio e di sistemazione resesi necessarie per qualsiasi ragione salvo: a) Regolamenti governativi o interventi di restrizione valutaria, b) Disoccupazione (cassa integrazione a parte), c) Riluttanza al viaggio o a continuare la vacanza, d) Situazione finanziaria di una Persona Coperta. e) Il tour operator o uno dei fornitori di trasporto o di alloggio non hanno rispettato gli obblighi assunti all atto di prenotazione della vacanza, f) Non sono stati rilasciati i visti. Per quanto attiene alle suddette circostanze, la copertura assicurativa comprende ritardi rispetto all itinerario prenotato dovuti a scioperi, azioni sindacali, avverse condizioni meteorologiche, guasti meccanici o funzionamento difettoso o eccesso di prenotazioni le cui conseguenze si sono trasmesse all aereo, la nave o ad altri mezzi abilitati al trasporto passeggeri provocando ritardi di minimo 24 ore. (5) Esclusioni Ai sensi della presente Sezione 2.7, l Assicuratore non è in alcun modo responsabile laddove il viaggio sia stato annullato o accorciato in conseguenza di: 1. autolesionismo intenzionale, sia l individuo sano di mente o meno; 2. abuso di alcool o di stupefacenti salvo l assunzione di farmaci dietro supervisione medica; 3. una Persona Coperta alla guida di un veicolo sotto l influenza di alcool salvo la stessa o i beneficiari della stessa siano in grado di provare che non sussiste alcun rapporto causa-effetto (il grado di intossicazione sarà determinato in conformità ai regolamenti in vigore

14 nel paese ove ha avuto luogo l incidente); 4. atti di guerra, invasione, atto di ostilità da forza nemica straniera (vi sia o meno dichiarazione di guerra), guerra civile, ribellione, rivoluzione, insurrezione, occupazione militare o usurpazione di potere; 5. irradiamento ionico o contaminazione radioattiva per esposizione a gas nucleare o scarti nucleari risultanti dalla combustione di gas nucleare; 6. sostanze radioattive, tossiche, esplosive o altre sostanze nocive o contaminanti emesse da centrali nucleari, reattori o altri composti nucleari o componenti nucleari degli stessi; 7. danni alla persona causati da infortuni o malattie già sotto trattamento medico all atto della prenotazione; 8. epilessia, diabete, sviluppo di patologie congenite; 9. patologie preesistenti o croniche della Persona Coperta, salvo nei casi in cui, nel corso del mese precedente la data in cui la prenotazione è stata effettuata, non si sia reso necessario alcun intervento medico o paramedico (ovvero la condizione è considerata stabile) e ove il medico curante ritenga non vi siano controindicazioni ad intraprendere il viaggio; 10. infortuni o disturbi conseguenza di: a. escursionismo lungo sentieri non tracciati, battute di caccia grossa, escursioni speleologiche, pesca subacquea, sport combattivi; b. partecipazione a gare di qualsiasi tipo, prove di velocità o competizioni; c. pratica di sport a livello professionale o che comportano una remunerazione nonché allenamento nell ambito di tali sport. 11. disturbi psicologici, psicosomatici, mentali e nervosi salvo richiedano almeno una settimana ininterrotta di ospedalizzazione; 12. viaggi intrapresi contro parere medico o quando il vettore non li ha autorizzati. 13. fallimento della Persona Coperta; 14. autovettura privata non debitamente mantenuta e utilizzata per il viaggio; 15. ritardo dovuto a traffico o ad altri incidenti; 16. l Assicuratore non è in alcun modo responsabile del rimborso di spese amministrative, per il rilascio di visti od altre simile spese. (6) Pagamenti delle prestazioni assicurative e il beneficiario delle stesse Il pagamento delle prestazioni assicurative verrà corrisposto direttamente alla Persona Coperta. La ricevuta rilasciata dalla persona(e) a favore della quale(i) è stato effettuato il pagamento costituisce quietanza liberatoria per l Assicuratore. Le prestazioni assicurative sono corrisposte nella valuta locale del Paese di residenza al tasso di cambio medio dell Euro in vigore il giorno del sinistro. (7) Importanti Informazioni riguardo ai Reclami Con la presente, la Persona Coperta che abbia subito un danno fisico autorizza il proprio medico a fornire al medico legale dell Assicuratore informazioni circa le proprie condizioni.

15 La Persona Coperta accetta e concorda di sottoporsi ad un esame medico su richiesta dell Assicuratore e a spese dello stesso. In caso di decesso, l Assicuratore ha diritto di richiedete che, a proprie spese, venga effettuato un esame post mortem prima di approvare il reclamo. Tutti i certificati medici, gli estratti conto, le ricevute e le informazioni richieste dall Assicuratore verranno fornite nel formato richiesto a spese del reclamante. 2.6 Assicurazione contro Scippo e Rapina di denaro prelevato da sportello ATM (1) Persone aventi diritto e Persone Assicurate: Tutti i Titolari della carta. (2) Prospetto delle Prestazioni: La persona Coperta sarà rimborsata nel caso di Furto Aggravato di denaro prelevato dal conto carta dell Assicurato con la propria Carta Assicurata da uno sportello ATM per un massimo di 500 a condizione che il furto sia commesso ai danni dell Assicurato Titolare della carta e; il denaro sia stato sottratto entro le 4 ore dopo il prelievo. (3) Esclusioni Non sono ammessi reclami riferiti a: danni causati intenzionalmente o a scopo fraudolento dall Assicurato o da uno dei suoi parenti prossimi (coniuge, convivente, figlio a carico o genitore); danni causati da guerra civile, agitazioni, insurrezioni, ribellioni, rivoluzioni o terrorismo o Forza Maggiore, reazione o radiazione nucleare; conseguenti a sommossa o confisca da parte delle autorità; furto commesso da persone diverse dall Assicurato; denaro smarrito; furto in circostanze diverse da quelle menzionate nel Prospetto delle Prestazioni (2); furto di denaro che non sia stato prelevato con la Carta Assicurata. (4) Pagamento delle prestazioni assicurative e importanti informazioni riguardo i reclami L Assicurato che intende inoltrare un reclamo dovrà sporgere denuncia alle Autorità di Pubblica Sicurezza entro massimo 48 ore (o eventuali usi ed obblighi locali diversi) dall accaduto e notificare il reclamo a AIG EUROPE. Per essere indennizzato dall Assicuratore, dovrà inoltrare allo stesso la seguente documentazione a comprova della perdita: originale del verbale della Polizia che dovrà riportare informazioni circa il luogo, la data e l ora esatta in cui è avvenuto il reato nonché l importo rubato, copia dell estratto conto bancario a verifica della data e dell importo prelevato, ricevuta di prelievo attestante la data e l importo addebitato nonché l ora del prelievo, originale del certificato medico o la deposizione di un testimone che specifichi le circostanze dell aggressione, datata e firmata con il nome completo del testimone, la data di nascita, l indirizzo e occupazione dello stesso nonché un documento ufficiale che ne attesti l identità e l autenticità della firma, quale il passaporto o la patente. Le prestazioni assicurative vengono corrisposte nella valuta locale del Paese di residenza al tasso di cambio medio dell Euro in vigore il giorno del sinistro. 2.7 Assicurazione contro la Frode con Carta di Credito

16 (1) Persone aventi diritto e Persone Assicurate: Le seguenti persone sono considerate Persone Coperte ai sensi della presente Sezione: Tutti i Titolari della carta. (2) Prospetto delle prestazioni: Lo scopo della copertura è quello di indennizzare, sino a 150 per reclamo e sino a 300 per anno assicurativo, della perdita finanziaria sofferta dall Assicurato nel caso di transazioni di pagamento o prelievi di denaro effettuate a scopo fraudolento da Terzi sul conto carta dell Assicurato con la Carta Assicurata rubata o smarrita durante il periodo di copertura. Tali transazioni dovranno essere state effettuate nell arco di tempo compreso tra il furto o lo smarrimento della Carta Assicurata e il momento in cui il furto o lo smarrimento della stessa è stato notificato alla banca. (3) Esclusioni: Sono applicabili le seguenti esclusioni: danni causati intenzionalmente o a scopo fraudolento dall Assicurato o da uno dei suoi parenti prossimi (coniuge, convivente, figlio a carico o genitore); danni causati da guerra civile, agitazioni, insurrezioni, ribellioni, rivoluzioni o terrorismo o Forza Maggiore, reazione o radiazione nucleare; conseguenti a sommossa o confisca da parte delle autorità. (4) Pagamento delle prestazioni assicurative e importanti informazioni riguardo i reclami l Assicurato, non appena si renda conto che la propria carta è stata smarrita o rubata, notificherà immediatamente Banca Popolare di Milano richiedendo di bloccare i pagamenti e, in caso di furto, sporgerà denuncia alle Autorità di Pubblica Sicurezza entro le 48 ore (o eventuali usi ed obblighi locali diversi). L Assicurato, non appena noti sul proprio estratto conto addebiti fraudolenti effettuati con la propria carta smarrita o rubata, notificherà tempestivamente AIG EUROPE e sporgerà denuncia alle Autorità di Pubblica Sicurezza per utilizzo fraudolento in caso di smarrimento. Per essere indennizzato dall Assicuratore, dovrà inoltrare allo stesso la seguente documentazione a comprova del danno: copia della lettere della banca che accusa ricevuta della richiesta dell Assicurato di bloccate i pagamenti sulla carta, copia del verbale della Polizia con informazioni in merito alla frode, 2copia dell estratto conto attestante gli addebitati fraudolenti effettuati con la Carta dell Assicurato. altri documenti e informazioni ritenuti necessari per consentire a AIG EUROPE di verificare la validità della richiesta di indennizzo e procedere al rimborso ai sensi del presente contratto. 2.8 Assicurazione Protezione d Acquisto (1) Persone Coperte: Le seguenti persone sono considerate Persone Coperte ai sensi della presente Sezione: Tutti i Titolari della carta laddove l acquisto è stato addebitato alla Carta.

17 (2) Prestazioni assicurative 1. A condizione che l acquisto sia stato pagato dalla Persona Coperta utilizzando la propria Carta, l Assicuratore rimborserà il prezzo di acquisto dei beni rubati o, in caso di danno accidentale, il costo della riparazione degli stessi, compresi i costi di trasporto del riparatore oppure il prezzo di acquisto dei beni qualora non siano riparabili o il costo di riparazione sia superiore al prezzo di acquisto. 2. Beni Assicurati: Tutti i beni acquistati interamente o parzialmente con la Carta ad eccezione di: animali vivi, piante, denaro, travellers cheque, biglietti di trasporto, titoli o strumenti finanziari negoziabili, gioielli o gemme, cibo e bevande. 3. Beni che usufruiscono della copertura: Beni acquistati per un valore di minimo Inizio della copertura: Ai fini della presente polizza per Data di Inizio Copertura s intende la data di acquisto dei Beni Assicurati o la data di consegna del Bene Assicurato. 5. Periodo di copertura: Ai fini della presente polizza per Periodo di Copertura s intende un periodo di 30 giorni a decorrere dalla Data di Inizio Copertura. 6. Limitazioni di copertura: 1,000 per reclamo e 2,000 per anno per Persona Coperta. 7. Limitazioni per acquisto parziale Ove solo una parte del prezzo di acquisto sia stata addebitata alla Carta, il reclamo sarà indennizzato in proporzione al prezzo totale. (3) Definizioni ai fini della clausola 2.7. Assicurazione Protezione d Acquisto Danno Accidentale: alterazione, deterioramento, perdita e/o distruzione di un oggetto o una sostanza. Danno Superficiale: lieve danno alla superficie esterna dei beni acquistati che non ne compromette il funzionamento quale una graffiatura. Deterioramento: conseguenza dell utilizzo (usura) e/o dell invecchiamento quale la decolorizzazione. Gioielli: qualsiasi oggetto abitualmente indossato sulla persona, composto in tutto o in parte da metalli preziosi e/o pietre preziose. Gli orologi sono considerati gioielli laddove siano fabbricati con metalli preziosi e / o per i quali il prezzo di acquisto iniziale è superiore a 2,500 EUR. (4) Esclusioni Non si accettano reclami per: 1. Danni causati intenzionalmente dalla Persona Coperta o da un parente della stessa; 2. Lo smarrimento dei suddetti beni in qualunque circostanza;

18 3. Danni lievi o deterioramento; 4. Danni conseguenti a usura o graduale deterioramento dovuto a erosione, corrosione, umidità o condizioni di temperatura non idonee; 5. Danni causati da difetti di fabbricazione; 6. Danni cagionati per inottemperanza alle istruzioni o raccomandazioni del produttore o del distributore concernenti l utilizzo dei beni assicurati; 7. Danni causati da reazione o radiazione nucleare; 8. Danni provocati da atti di guerra, sommossa civile, insurrezione, ribellione, rivoluzione o terrorismo: 9. Danni arrecati ai beni assicurati durante il trasporto; 10. Danni arrecati a capi di vestiario o tessuti durante il lavaggio o l aggiustatura. 11. Scomparsa inspiegabile o furto avvenuto in circostanze inspiegabili. 12. Furto di or danni a veicoli a motore. (4) Importanti Informazioni riguardo ai Reclami È necessario presentare denuncia presso le forze dell ordine locali nel luogo ove si è verificato il sinistro (in caso di furto). La Persona Coperta dovrà inoltrare all Assicuratore i seguenti documenti: 1. Prova di perdita o furto; 2. Originale del verbale rilasciato dalle forze dell ordine locali; 3. Originale della fattura o ricevuta di acquisto; 4. Ricevuta comprovante il pagamento con la Carta o copia dell estratto conto che riporta l addebito corrispondente all acquisto; 5. Nel caso di danno accidentale, l originale del preventivo di riparazione o l originale della fattura di riparazione o una dichiarazione del venditore attestante la natura del danno e confermante che non è possibile ripararlo.

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Il regolamento (CE) n. 181/2011 (in appresso il regolamento ) entra in vigore il 1 marzo 2013. Esso prevede una serie minima di diritti dei

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI TERMINI E CONDIZIONI GENERALI Leggere attentamente Termini e Condizioni prima di noleggiare una vettura con Atlaschoice. I Termini si applicano a qualsiasi prenotazione effettuata con Atlaschoice tramite

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le

Dettagli

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA la guida DI CHI è alla guida SERVIZIO CLIENTI Per tutte le tue domande risponde un solo numero Servizio Clienti Contatta lo 06 65 67 12 35 da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 18.00 o manda un e-mail a

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE I REGOLAMENTI PROVINCIALI: N. 59 PROVINCIA DI PADOVA REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEI RIMBORSI DELLE SPESE SOSTENUTE DAL PERSONALE DIPENDENTE INVIATO IN MISSIONE Approvato con D.G.P. in data 19.4.2012

Dettagli

L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA

L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA L INFORTUNIO SUL LAVORO, IN ITINERE, LA MALATTIA PROFESSIONALE E L ASSISTENZA L INAIL, IL DATORE DI LAVORO, IL LAVORATORE, COSA DEVONO FARE COSA DEVE SAPERE IL LAVORATORE QUANDO SUBISCE UN INFORTUNIO O

Dettagli

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Informazione sul prodotto e condizioni contrattuali Edizione 2010 La vostra sicurezza ci sta a cuore. 2 Informazione

Dettagli

PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI

PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI COS E A CHI E RIVOLTA COSA OFFRE RC PROFESSIONALE È un programma assicurativo studiato per offrire una copertura completa e personalizzabile in base alle specifiche esigenze. Sono previste garanzie in

Dettagli

Condizioni di contratto ed al tre informazioni importanti

Condizioni di contratto ed al tre informazioni importanti Condizioni di contratto ed al tre informazioni importanti CONDIZIONI DI CONTRATTO ED ALTRE INFORMAZIONI IMPORTANTI SI INFORMANO I PASSEGGERI CHE EFFETTUANO UN VIAGGIO CON DESTINAZIONE FINALE O UNO STOP

Dettagli

.Legge 20 ottobre 1990, n. 302 Norme a favore delle vittime del terrorismo e della criminalità organizzata

.Legge 20 ottobre 1990, n. 302 Norme a favore delle vittime del terrorismo e della criminalità organizzata STRALCIO DI ALTRE LEGGI IN CUI, SEMPRE INGRASSETTO, SONO EVIDENZIATI ALTRI BENEFICI VIGENTI A FAVORE DELLE VITTIME DEL TERRORISMO.Legge 20 ottobre 1990, n. 302 Norme a favore delle vittime del terrorismo

Dettagli

Aiuto alle vittime in caso di reati all estero. secondo la legge federale del 23 marzo 2007 concernente l aiuto alle vittime di reati

Aiuto alle vittime in caso di reati all estero. secondo la legge federale del 23 marzo 2007 concernente l aiuto alle vittime di reati Dipartimento federale di giustizia e polizia DFGP Ufficio federale di giustizia UFG Ambito direzionale Diritto pubblico Settore di competenza Progetti e metodologia legislativi 1 gennaio 2015 Aiuto alle

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CAMPO DI APPLICAZIONE 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Acquisto ("GPC") si applicano all acquisto di materiali, articoli, prodotti, componenti, software ed i relativi

Dettagli

Arkema France Condizioni generali di vendita

Arkema France Condizioni generali di vendita Arkema France Condizioni generali di vendita Ai fini delle presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito CGV ), il termine Venditore indica Arkema France, Acquirente indica la persona a cui il Venditore

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

Convenzione per la protezione dei diritti dell uomo e la dignità dell essere umano riguardo alle applicazioni della biologia e della medicina

Convenzione per la protezione dei diritti dell uomo e la dignità dell essere umano riguardo alle applicazioni della biologia e della medicina Traduzione 1 Convenzione per la protezione dei diritti dell uomo e la dignità dell essere umano riguardo alle applicazioni della biologia e della medicina (Convenzione sui diritti dell uomo e la biomedicina)

Dettagli

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende)

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende) RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing (Enti e Aziende) Richiesta di abbonamento del Il/La sottoscritta Nome Cognome Legale Rappresentante dell Azienda Attività Sede Legale

Dettagli

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5 CONTRATTO QUADRO PER LO SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO A VALERE SUL CONTO CORRENTE (Contratto per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all attività imprenditoriale o professionale) Mod.

Dettagli

Liquidazione dei danni causati ai veicoli privati utilizzati nell ambito dell esercizio del mandato parlamentare

Liquidazione dei danni causati ai veicoli privati utilizzati nell ambito dell esercizio del mandato parlamentare Liquidazione dei danni causati ai veicoli privati utilizzati nell ambito dell esercizio del mandato parlamentare 1. In generale Conformemente all articolo 4 capoverso 2 dell ordinanza dell Assemblea federale

Dettagli

Rimborso delle spese di viaggio nell AI

Rimborso delle spese di viaggio nell AI 4.05 Stato al 1 gennaio 2008 Rimborso delle spese di viaggio nell AI In generale 1 L assicurazione invalidità (AI) rimborsa le spese di viaggio giudicate appropriate e necessarie all attuazione dei provvedimenti

Dettagli

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA Allegato n.3 Schema di contratto per il comodato d uso gratuito di n. 3 autoveicoli appositamente attrezzati per il trasporto di persone con disabilità e n. 2 autoveicoli per le attività istituzionali

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i.

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i. CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 1088 Versione 001 2015) Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: COMUNICAZIONE

Dettagli

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME

ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME ORARI E GIORNI VISITE FISCALI 2014-2015. CAMBIA TUTTO PER I LAVORATORI DIPENDENTI - ECCO COME Gli Orari Visite Fiscali 2014 2015 INPS lavoratori assenti per malattia dipendenti pubblici, insegnanti, privati,

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda TCS Carta Aziendale Soccorso stradale e protezione giuridica circolazione per veicoli aziendali TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda Un problema in viaggio? Ci pensa il Suo pattugliatore

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016

SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO. C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 SINTESI DEL CONTRATTO DI LAVORO DOMESTICO C.C.N.L. con validità dal 01/07/2013 al 31/12/2016 MINIMI RETRIBUTIVI FISSATI DALLA COMMISSIONE NAZIONALE DECORRENZA 1 GENNAIO 2014 CONVIVENTI DI CUI ART. 15-2

Dettagli

PROGETTO DI ARTICOLI SULLA RESPONSABILITÀ DELLO STATO DELLA COMMISSIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE

PROGETTO DI ARTICOLI SULLA RESPONSABILITÀ DELLO STATO DELLA COMMISSIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE PROGETTO DI ARTICOLI SULLA RESPONSABILITÀ DELLO STATO DELLA COMMISSIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE (2001) PARTE I L ATTO INTERNAZIONALMENTE ILLECITO DI UNO STATO CAPITOLO I PRINCIPI GENERALI Articolo 1

Dettagli

Qual è la mia copertura assicurativa? Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti

Qual è la mia copertura assicurativa? Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti 2 Questo opuscolo La informa sulla Sua situazione assicurativa spiegandole se e in che misura Lei è coperto

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR

REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALL AREA PEDONALE DEL COMUNE DI COURMAYEUR Indice degli articoli Art. 1 Definizioni...2 Art. 2 Oggetto ed ambito di applicazione...2 Art. 3 Deroghe al divieto di circolazione

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti a marchio Church s conclusa a distanza attraverso il sito web www.churchfootwear.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero, è disciplinata dal D.Lgs. 23/05/2011,

Dettagli

1.1 Diritto al rimborso Il viaggiatore può chiedere il rimborso di un biglietto o abbonamento non utilizzato nei seguenti casi:

1.1 Diritto al rimborso Il viaggiatore può chiedere il rimborso di un biglietto o abbonamento non utilizzato nei seguenti casi: 8. RIMBORSI E INDENNITA 1. Rimborso 1.1 Diritto al rimborso Il viaggiatore può chiedere il rimborso di un biglietto o abbonamento non utilizzato nei seguenti casi: Per mancata effettuazione del viaggio

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA INTERO CONTRATTO Le presenti Condizioni Generali di vendita ed i termini e le obbligazioni in esse contenute sono le uniche e sole obbligazioni vincolanti

Dettagli

Tavola VI NORME UNIFORMI RELATIVE AGLI INCASSI. Articolo 1 - Ambito di applicazione delle norme

Tavola VI NORME UNIFORMI RELATIVE AGLI INCASSI. Articolo 1 - Ambito di applicazione delle norme Tavola VI NORME UNIFORMI RELATIVE AGLI INCASSI A. DISPOSIZIONI GENERALI E DEFINIZIONI Articolo 1 - Ambito di applicazione delle norme a) Le norme uniformi relative agli incassi, revisione 1995, pubbl.

Dettagli

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l.

Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l. General Terms and Conditions of Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l. Articolo I: Disposizioni Generali 1. I rapporti legali tra il Fornitore

Dettagli

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura adottate dall'associazione olandese Grossisti di Prodotti di Floricoltura ( Vereniging van Groothandelaren in Bloemkwekerijproducten

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di CONDUCENTE Cognome Nome 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza

Dettagli

ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo. Sede legale e amministrativa Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma

ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo. Sede legale e amministrativa Via Lucrezia Romana, 41/47 00178 Roma PRODOTTO BASE UTENTE INFORMAZIONI SULL EMITTENTE ICCREA BANCA Spa - Istituto Centrale del Credito Cooperativo Sede legale e amministrativa Numero telefonico: 800.991.341 Numero fax: 06.87.41.74.25 E-mail

Dettagli

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA ED IL REGNO DELL'ARABIA SAUDITA SULLA RECIPROCA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI

TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA ED IL REGNO DELL'ARABIA SAUDITA SULLA RECIPROCA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA ED IL REGNO DELL'ARABIA SAUDITA SULLA RECIPROCA PROMOZIONE E PROTEZIONE DEGLI INVESTIMENTI La Repubblica Italiana ed il Regno dell Arabia Saudita desiderando intensificare

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Stagione invernale 2014/2015 1. Le presenti Condizioni Generali di Vendita regolano le condizioni contrattuali relative all acquisto ed all utilizzo degli skipass e delle

Dettagli

COMUNE DI SORAGA COMUN DE SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA

COMUNE DI SORAGA COMUN DE SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA BANDO DI CONCORSO PER LA REALIZZAZIONE DI UN OPERA D ARTE PER L ABBELLIMENTO DE LA GRAN CIASA NEL COMUNE DI SORAGA ai sensi dell art. 20 della L.P. 3 gennaio 1983 n.2 e s.m. e i. e del relativo Regolamento

Dettagli

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008)

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008) NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008) N O T A I N F O R M A T I V A INFORMAZIONI RELATIVE ALLE IMPRESE Cardif Assurance Vie

Dettagli

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO Il nucleo familiare è composto da : - Il richiedente l esenzione - il coniuge (non legalmente ed effettivamente separato) indipendentemente dalla sua situazione reddituale - dai familiari a carico fiscalmente

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

L Operatore Locale di Progetto OLP

L Operatore Locale di Progetto OLP L Operatore Locale di Progetto OLP L Operatore Locale di Progetto CHI E? Qualcuno piu esperto del volontario, con il quale stabilisce un rapporto da apprendista a maestro, dal quale imparera, sara seguito,

Dettagli

5 Contributo Autonoma Sistemazione

5 Contributo Autonoma Sistemazione 5 Contributo Autonoma Sistemazione CAS A valere sulle risorse finanziarie di cui all articolo 3 dell Ordinanza del Capo del Dipartimento della protezione civile (OCDPC) n. 232 del 30 marzo 2015 viene stimata

Dettagli

Cognome... Nome... Data di nascita...età... Maschio Femmina Altezza cm...

Cognome... Nome... Data di nascita...età... Maschio Femmina Altezza cm... MODULO D ISCRIZIONE PER I MINORENNI Vogliate compilare con attenzione questo modulo. Le parole in neretto sono obligatorie Vi consigliamo di consultare le nostre condizioni generali prima di compilare

Dettagli

REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015

REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015 REGOLAMENTO N. 9 DEL 19 MAGGIO 2015 REGOLAMENTO RECANTE LA DISCIPLINA DELLA BANCA DATI ATTESTATI DI RISCHIO E DELL ATTESTAZIONE SULLO STATO DEL RISCHIO DI CUI ALL ART. 134 DEL DECRETO LEGISLATIVO 7 SETTEMBRE

Dettagli

5)- COME VIENE DEFINITA LA FORMALITÀ PRESSO IL P.R.A. RELATIVA AD UN IPOTECA? A - Annotazione B - Iscrizione C Trascrizione

5)- COME VIENE DEFINITA LA FORMALITÀ PRESSO IL P.R.A. RELATIVA AD UN IPOTECA? A - Annotazione B - Iscrizione C Trascrizione 1)- PER UN VEICOLO ESPORTATO ALL'ESTERO E SUCCESSIVAMENTE REISCRITTO IN ITALIA DALLO STESSO INTESTATARIO QUALE IPT PAGA?: A - L'IPT si paga in misura proporzionale B - Non si paga IPT C - L'IPT si paga

Dettagli

Coperture Infortuni e Responsabilità civile terzi CICLISTI

Coperture Infortuni e Responsabilità civile terzi CICLISTI SDM BROKER S.r.l. Via Arbia, 70 00199 ROMA Tel. 06.97270759 06.64521565 Fax 06.97270748 Coperture Infortuni e Responsabilità civile terzi CICLISTI Polizza infortuni IAH0006453: Garanzie prestate: Morte:

Dettagli

Presentazione pag. 2. Pacchetti Turistici pag. 5

Presentazione pag. 2. Pacchetti Turistici pag. 5 sommario Presentazione pag. 2 Pacchetti Turistici pag. 5 Agenzia e Tour Operator Revisione del prezzo Modifiche delle condizioni contrattuali Disdetta prima della partenza Ritardi nelle partenze Turisti

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni DOMANDA DI CARTA DELL AZIENDA ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA di DATI DELL AZIENDA Denominazione

Dettagli

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE tra FLO-CERT GMBH E RAGIONE SOCIALE DEL CLIENTE PARTI (1) FLO-CERT GmbH, società legalmente costituita e registrata a Bonn, Germania con il numero 12937, con sede legale in

Dettagli

8 ottobre 2013 LA PONTIFICIA COMMISSIONE PER LO STATO DELLA CITTA DEL VATICANO

8 ottobre 2013 LA PONTIFICIA COMMISSIONE PER LO STATO DELLA CITTA DEL VATICANO N. XVIII LEGGE DI CONFERMA DEL DECRETO N. XI DEL PRESIDENTE DEL GOVERNATORATO, RECANTE NORME IN MATERIA DI TRASPARENZA, VIGILANZA ED INFORMAZIONE FINANZIARIA, DELL 8 AGOSTO 2013 8 ottobre 2013 LA PONTIFICIA

Dettagli

GARANZIA LEGALE DEL VENDITORE

GARANZIA LEGALE DEL VENDITORE GARANZIA LEGALE DEL VENDITORE Tutti i prodotti che compri da Apple, anche quelli non a marchio Apple, sono coperti dalla garanzia legale di due anni del venditore prevista dal Codice del Consumo (Decreto

Dettagli

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

Guaranteed Asset Protection INSURANCE

Guaranteed Asset Protection INSURANCE CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZA COLLETTIVA N. 5253/02 Guaranteed Asset Protection INSURANCE (data dell ultimo aggiornamento: 31.01.2012) IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTENENTE LA NOTA

Dettagli

Principali aspetti della nuova direttiva UE sui diritti dei consumatori

Principali aspetti della nuova direttiva UE sui diritti dei consumatori Principali aspetti della nuova direttiva UE sui diritti dei consumatori giugno 2014 Nell Unione europea la legislazione a tutela dei consumatori garantisce a ogni cittadino il diritto di ricevere un trattamento

Dettagli

LE DOMANDE. (per leggere la risposta cliccare sul testo della domanda)

LE DOMANDE. (per leggere la risposta cliccare sul testo della domanda) LE DOMANDE (per leggere la risposta cliccare sul testo della domanda) 1. LA NUOVA MODALITÀ 1.1 Qual è in sintesi la nuova modalità per ottenere l esenzione ticket in base al reddito? 1.2 Da quando, per

Dettagli

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life 3 Indice 1. Autorizzazione e valori depositati 4 2. Apertura di un deposito 4 3. Autorizzazione di iscrizione

Dettagli

Tabella dei punti decurtati dalla "patente a punti" secondo il nuovo codice della strada

Tabella dei punti decurtati dalla patente a punti secondo il nuovo codice della strada Tabella dei punti decurtati dalla "patente a punti" secondo il nuovo codice della strada Descrizione Punti Articolo sottratti Art. 141 Comma 9, 2 periodo Gare di velocità con veicoli a motore decise di

Dettagli

Bando regionale per il sostegno di:

Bando regionale per il sostegno di: Bando regionale per il sostegno di: Programma Operativo Regionale Competitività regionale e occupazione F.E.S.R. 2007/2013 Asse 1 Innovazione e transizione produttiva Attività I.3.2 Adozione delle tecnologie

Dettagli

Creditor Protection Insurance

Creditor Protection Insurance CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE N. 5038/01 e 5343/02 Creditor Protection Insurance (data dell ultimo aggiornamento: 31.05.2012) IL PRESENTE FASCICOLO

Dettagli

PER IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa

PER IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa PER IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITÀ NAZIONALE ANTICORRUZIONE Via M.Minghetti 10 00187 Roma CIG 6253408B85 GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI CONCERNENTI

Dettagli

REPUBBLICA DI TURCHIA MINISTERO DELL INTERNO DIREZIONE GENERALE DELL IMMIGRAZIONE STRANIERI E LEGGE SULLA PROTEZIONE INTERNAZIONALE

REPUBBLICA DI TURCHIA MINISTERO DELL INTERNO DIREZIONE GENERALE DELL IMMIGRAZIONE STRANIERI E LEGGE SULLA PROTEZIONE INTERNAZIONALE REPUBBLICA DI TURCHIA MINISTERO DELL INTERNO DIREZIONE GENERALE DELL IMMIGRAZIONE STRANIERI E LEGGE SULLA PROTEZIONE INTERNAZIONALE REPUBBLICA DI TURCHIA MINISTERO DELL INTERNO PUBBLICAZIONI DELLA DIREZIONE

Dettagli

AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ. Le polizze più complete per i tuoi veicoli. Condizioni di assicurazione. www.toroassicurazioni.

AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ. Le polizze più complete per i tuoi veicoli. Condizioni di assicurazione. www.toroassicurazioni. AUTOSYSTEM PIÙ DRIVERSYSTEM PIÙ MOTOSYSTEM PIÙ Le polizze più complete per i tuoi veicoli Condizioni di assicurazione www.toroassicurazioni.it Indice Pagina AUTOSYSTEM PIÙ - DRIVERSYSTEM PIÙ - MOTOSYSTEM

Dettagli

Articolo 55 D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 Elettorato passivo

Articolo 55 D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 Elettorato passivo ALL. 1) Articolo 55 D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 Elettorato passivo 1. Sono eleggibili a sindaco, presidente della provincia, consigliere comunale, provinciale e circoscrizionale gli elettori di un qualsiasi

Dettagli

REGOLAMENTO (CE) N. 1998/2006 DELLA COMMISSIONE

REGOLAMENTO (CE) N. 1998/2006 DELLA COMMISSIONE 28.12.2006 Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 379/5 REGOLAMENTO (CE) N. 1998/2006 DELLA COMMISSIONE del 15 dicembre 2006 relativo all applicazione degli articoli 87 e 88 del trattato agli aiuti d

Dettagli

Informazioni ai sensi della LCA e Condizioni generali di assicurazione (CGA) per i «Pacchetti di servizi ACS»

Informazioni ai sensi della LCA e Condizioni generali di assicurazione (CGA) per i «Pacchetti di servizi ACS» Informazioni ai sensi della LCA e Condizioni generali di assicurazione (CGA) per i «Pacchetti di servizi ACS» (ACS Classic, ACS Travel, ACS Classic & Travel, ACS Premium) Indice Informazioni ai sensi della

Dettagli

www.integration.zh.ch

www.integration.zh.ch Cantone di Zurigo Dipartimento della giustizia e degli interni Ufficio cantonale per l integrazione Informazioni per i nuovi arrivati dall estero www.integration.zh.ch Indice 03 Immigrazione e diritto

Dettagli

All. 2 REGOLAMENTO SUI DIRITTI, DOVERI E MANCANZE DISCIPLINARI DEGLI STUDENTI. Art. 1-

All. 2 REGOLAMENTO SUI DIRITTI, DOVERI E MANCANZE DISCIPLINARI DEGLI STUDENTI. Art. 1- All. 2 REGOLAMENTO SUI DIRITTI, DOVERI E MANCANZE DISCIPLINARI DEGLI STUDENTI Art. 1- Diritti e doveri degli studenti I diritti e i doveri degli studenti sono disciplinati dagli art. 2 e 3 del D.P.R. 21

Dettagli

Consiglio Nazionale del Notariato

Consiglio Nazionale del Notariato Consiglio Nazionale del Notariato REGOLAMENTO DEL FONDO DI GARANZIA DI CUI AGLI ARTT. 21 E 22 DELLA LEGGE 16 FEBBRAIO 1913, N. 89 E SUCCESSIVE MODIFICAZIONI Capo I Istituzione e finalità del Fondo di garanzia

Dettagli

IL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE

IL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE IL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE COSA CAMBIA CON LA RIFORMA PREVISTA NEL D.LGS DI ATTUAZIONE DELLA LEGGE DELEGA 15/2009. L OBBLIGO DI AFFISSIONE DEL CODICE DISCIPLINARE La pubblicazione sul sito istituzionale

Dettagli

1.03 Stato al 1 gennaio 2012

1.03 Stato al 1 gennaio 2012 1.03 Stato al 1 gennaio 2012 Accrediti per compiti assistenziali Base legale 1 Le disposizioni legali prevedono che, per il calcolo delle rendite, possano essere conteggiati anche accrediti per compiti

Dettagli

ALLEGATO C FACSIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000

ALLEGATO C FACSIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000 ALLEGATO C FACSIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000 (N.B. la presente dichiarazione deve essere prodotta unitamente a copia fotostatica non autenticata

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati Pagina 1/8 FOGLIO INFORMATIVO 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

CONVENZIONE DEL CONSIGLIO D EUROPA SULLA LOTTA CONTRO LA TRATTA DI ESSERI UMANI E RELAZIONE ESPLICATIVA

CONVENZIONE DEL CONSIGLIO D EUROPA SULLA LOTTA CONTRO LA TRATTA DI ESSERI UMANI E RELAZIONE ESPLICATIVA CONVENZIONE DEL CONSIGLIO D EUROPA SULLA LOTTA CONTRO LA TRATTA DI ESSERI UMANI E RELAZIONE ESPLICATIVA Varsavia, 16.V.2005 Traduzione in italiano a cura della Presidenza del Consiglio dei Ministri Dipartimento

Dettagli

WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. Identità e contatti del finanziatore/ intermediario del credito Finanziatore Indirizzo Telefono Email Fax Sito web Creditis Servizi Finanziari

Dettagli

CONVENZIONE CONTRO LA TORTURA E ALTRE PENE O

CONVENZIONE CONTRO LA TORTURA E ALTRE PENE O Pubblicazioni Centro Studi per la Pace CONVENZIONE CONTRO LA TORTURA E ALTRE PENE O TRATTAMENTI CRUDELI, INUMANI O DEGRADANTI Conclusa a New York il 10 dicembre 1984 Gli Stati Parte della presente Convenzione,

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07

DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 DICHIARAZIONE DEI REDDITI 730/2015 Campagna Fiscale dal 15/04 al 05/07 Bonus IRPEF 80 euro Nel nuovo modello 730/2015 trova spazio il bonus IRPEF 80 euro ricevuto nel 2014, essendo previsto l obbligo di

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO

REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Medaglia d argento al Valor Civile REGOLAMENTO PER IL SERVIZIO DI ECONOMATO Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 52 del 11.05.2009 a cura di : Dott. Bruno Lorello

Dettagli

CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE

CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE La Santa Sede ed il Governo della Repubblica Italiana, qui di seguito denominati anche Parti contraenti; tenuto conto

Dettagli

INDICE CONDIZIONI GENERALI DI TRASPORTO

INDICE CONDIZIONI GENERALI DI TRASPORTO INDICE CONDIZIONI GENERALI DI TRASPORTO PREMESSA ARTICOLO 1 - DEFINIZIONI ARTICOLO 2 - AMBITO DI APPLICAZIONE ARTICOLO 3 - BIGLIETTI ARTICOLO 4 - TARIFFE E SPESE ACCESSORIE ARTICOLO 5 - PRENOTAZIONI SUI

Dettagli

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11

SEZIONE I LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 SEZIONE I 12.4.2006 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 11 LEGGI E REGOLAMENTI REGIONALI LEGGE REGIONALE 3 aprile 2006, n. 12 Norme in materia di polizia comunale. IL CONSIGLIO REGIONALE

Dettagli

Invalido dal 33% al 73%

Invalido dal 33% al 73% Invalido dal 33% al 73% Definizione presente nel verbale: "Invalido con riduzione permanente della capacità lavorativa in misura superiore ad 1/3 (art. 2, L. 118/1971)". Nel certificato può essere precisata

Dettagli

Codice Disciplinare - Roma Multiservizi SpA. Roma Multiservizi SpA CODICE DISCIPLINARE

Codice Disciplinare - Roma Multiservizi SpA. Roma Multiservizi SpA CODICE DISCIPLINARE Codice Disciplinare - Roma Multiservizi SpA Roma Multiservizi SpA CODICE DISCIPLINARE C.C.N.L. per il personale dipendente da imprese esercenti servizi di pulizia e servizi integrati / multi servizi. Ai

Dettagli

Condizioni generali di assicurazione

Condizioni generali di assicurazione Condizioni generali di assicurazione per l assicurazione veicoli a motore FORMULA Indice A. DISPOSIZIONI COMUNI Pagina 1. Basi del contratto 3 2. Genere d assicurazione 3 3. Veicolo assicurato / Veicolo

Dettagli

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA

ALLA CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA Società Consortile di Informatica delle Camere di Commercio Italiane per azioni 1 a EMISSIONE RINNOVO Per scadenza Per modifica dati SOSTITUZIONE Smarrimento Furto Malfunzionamento/Danneggiamento CARTA

Dettagli

REGOLAMENTO SUGLI ACCERTAMENTI DELLA IDONEITÀ/INIDONEITÀ PSICO-FISICA DEL PERSONALE DELLA ASL CAGLIARI

REGOLAMENTO SUGLI ACCERTAMENTI DELLA IDONEITÀ/INIDONEITÀ PSICO-FISICA DEL PERSONALE DELLA ASL CAGLIARI Allegato alla Deliberazione n. 1576 del 19/11/2012 REGOLAMENTO SUGLI ACCERTAMENTI DELLA IDONEITÀ/INIDONEITÀ PSICO-FISICA DEL PERSONALE DELLA ASL CAGLIARI Art. 1 OGGETTO E DESTINATARI Il presente regolamento

Dettagli

Regolamento Generale Carte di Credito ad Opzione Carta Platinum Credit, Carta Gold Credit, Carta Explora e Blu American Express.

Regolamento Generale Carte di Credito ad Opzione Carta Platinum Credit, Carta Gold Credit, Carta Explora e Blu American Express. Regolamento Generale Carte di Credito ad Opzione Carta Platinum Credit, Carta Gold Credit, Carta Explora e Blu American Express. Regolamento Generale delle Carte di Credito ad Opzione Carta Platinum Credit,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

FASCICOLO INFORMATIVO

FASCICOLO INFORMATIVO FASCICOLO INFORMATIVO (ai sensi degli Artt.30 e segg. del Reg. IVASS n 35 del 26/05/2010) Contratto di assicurazione Infortuni per la copertura dei rischi Morte e Invalidità Permanente in seguito denominato

Dettagli

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI 24.12.2013 Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 352/1 II (Atti non legislativi) REGOLAMENTI REGOLAMENTO (UE) N. 1407/2013 DELLA COMMISSIONE del 18 dicembre 2013 relativo all applicazione degli articoli

Dettagli

Convenzione tra gli Stati parti del Trattato dell Atlantico del Nord relativa allo statuto delle loro forze (Statuto delle truppe della NATO)

Convenzione tra gli Stati parti del Trattato dell Atlantico del Nord relativa allo statuto delle loro forze (Statuto delle truppe della NATO) Convenzione tra gli Stati parti del Trattato dell Atlantico del Nord relativa allo statuto delle loro forze (Statuto delle truppe della NATO) Allegato del 19 giugno 1951 Gli Stati parti del Trattato del

Dettagli

BREVI OSSERVAZIONI sul LAVORO DI PUBBLICA UTILITÀ

BREVI OSSERVAZIONI sul LAVORO DI PUBBLICA UTILITÀ BREVI OSSERVAZIONI sul LAVORO DI PUBBLICA UTILITÀ Tra le modifiche introdotte nell agosto 2010 all art. 186, C.d.S., vi è anche l inserimento del nuovo comma 9 bis, che prevede l applicazione del lavoro

Dettagli