Next Generation Internet. IPv6. Matteo Cicuttin

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Next Generation Internet. IPv6. Matteo Cicuttin"

Transcript

1 Next Generation Internet IPv6 Matteo Cicuttin

2 Chi sono/miei interessi Network security & telecommunications (The Black Box, Rockerduck, Microwave Hazard) Operating system design (yauosk, CfE) Compiler design (ope, mycc) Computational electromagnetics (emt) Ham radio operator: IV3IWE IPv6-enabled dal 1999

3 Agenda Di cosa parleremo? IPv6: cos è e perché ne parliamo Il protocollo IPv6 Hands on!

4 Cos è IPv6? IPv6 è il protocollo che soppianterà (si spera!) IPv4, l attuale lingua tramite cui si parlano i computer connessi ad Internet. Il cambiamento è reso necessario (prevalentemente) dal fatto che il numero di dispositivi connessi ad Internet è sempre maggiore.

5 Perché ne parliamo? IPv6 è attualità: it s just a matter of time O ci adeguiamo o collassiamo sotto la complessità dovuta a fuffa tipo NAT/Carrier Grade NAT/etc.. L ignoranza che c è a riguardo è allarmante: qualcuno addirittura crede (tecnici) che un indirizzo IPv6 sia del tipo Lo scopo di questo talk è fare una discussione divulgativa : non intendo raccontarvi tutto lo scibile su IPv6 ma solo farvi vedere le cose salienti e darvi i pointers per approfondire!

6 Alcune tappe di IPv6 Fine anni 80: consapevolezza dei limiti di IPv4 1992: Call for papers da parte dell IETF per definire IPng 1995: RFC1883, IP Protocol version : Linux 2.1.8, IPv6 in alpha 1997: AIX 4.3 primo OS commerciale a supportare IPv6 2000: IPv6 production quality in *BSD e Solaris 8, MSRIPv6 in NT4 e : XP fornito con stack IPv6 2003: OSX ha IPv6 abilitato di default 2007: Vista ha IPv6 abilitato di default 2008: Record AAAA nel DNS

7 IPv6 oggi 2013: Solo il core di Internet e i carrier sono full production in v6 8 Giugno 2011: World IPv6 day 6 Giugno 2012: World IPv6 launch. I maggiori servizi su internet sono raggiungibili via IPv6 Molti provider/operatori stanno a guardare Pochissimi dei produttori di router SOHO si stanno svegliando E intanto l address space di IPv4 è esaurito!!

8 Indirizzamento IPv6 - Indirizzi Molto brutalmente, con IPv6, passiamo da 32 bit di indirizzo a 128 bit di indirizzo. In altre parole passiamo da 1 IP ogni 7 milioni di metri quadri a 666 mila miliardi di miliardi di IP per metro quadro (!). Formato degli indirizzi Esteso: 2001:0DB8:0000:0000:0001:0002:3333:4444 Compresso: 2001:DB8:0:0:1:2:3333:4444 Zero-compression: 2001:DB8::1:2:3333:4444 In IPv6 l indirizzo non si divide più in bit di rete/bit di host ma in prefisso/suffisso. Notazione CIDR (non esiste più la subnet mask): IPv6 CIDR Notation 2001:DB8::1af8/64

9 Indirizzamento IPv6 - Struttura di un indirizzo /48 identificano un sito (ADSL di casa vostra,...) /64 identificano una subnet di un dato sito /128 identificano un host in una data sottorete di un dato sito Questa allocazione rigida ha importanti conseguenze pratiche. Una è che il routing viene fatto in modo puramente gerarchico, un altra la vedremo tra qualche slide... Un sito, tipicamente, riceve una /48 statica. Basta IP dinamici.

10 Indirizzamento IPv6 - Topologia di un sito Internet 2001:db8:abcd::/ :db8:abcd:3::/64 Frigorifero Router Cucina 2001:db8:abcd:1::/64 Microonde Soggiorno 2001:db8:abcd:2::/64 Salotto Computer PS3 DVR TV

11 Indirizzamento IPv6 - Classi di indirizzi In IPv6 esistono differenti classi di indirizzi (RFC3513): Link-local: fe80::/10 Site-local: fec0::/10, deprecati nel 2004 da RFC3879 Unique local addresses (RFC4193): fc00::/7 Multicast: ff00::/8 Loopback: ::1/128 Global Unicast: attualmente indirizzi in cui i primi 3 bit sono 001 Con questa allocazione abbiamo esaurito solo il 15% dell address space e abbiamo allo stesso tempo coperto tutte le esigenze presenti (e, verosimilmente, future) di indirizzi (RFC3177).

12 Indirizzamento IPv6 - Ci risiamo con le classi?? Le classi di indirizzi sono state il male di IPv4, ora le rimettiamo?? La risposta è, naturalmente, no, almeno non nello stile di IPv4. Ogni interfaccia tipicamente ha almeno l indirizzo Link-local, poi se connessa alla Internet globale avrà anche il Global Unicast Address ed in un contesto aziendale, eventualmente, un ULA. Niente più NAT, tranquilli 1 :) Ma IPv6 non porta solo indirizzi più lunghi, per fortuna... 1 Per chi è ancora convinto che NAT e sicurezza siano sinonimi: http//www.s0ftpj.org/bfi/dev/bfi13-dev-17

13 Stateless address autoconfiguration In IPv4 avevamo il meccanismo del DHCP per l assegnamento degli indirizzi, ora esiste la Stateless address autoconfiguration (RFC2462). L host genera un indirizzo tentative Viene verificata la sua unicità Contatto con il router Configurazione del global address L indirizzo IP viene generalmente generato a partire dall indirizzo di livello 2...uhm...e la privacy?? Privacy extensions in BSD. Esiste anche DHCPv6 che però non tratteremo (RFC3315, RFC3633 e altri).

14 La famosa conseguenza pratica (una tra tante)... Cosa succede se dobbiamo rinumerare una rete, ad esempio quando cambiamo provider? Il nostro router riceverà un diverso prefisso dal nuovo provider: molto spannometricamente, grazie alla Stateless Address Autoconfiguration, questo prefisso verrà ridistribuito dal nostro router alle varie subnet a cui è connesso e automagicamente la rete è rinumerata! Se il provider A ci fornisse ad es. una /48 ed il provider B una /56 passare da A a B creerebbe un po di difficoltà (tipiche in IPv4)...

15 Multicast In IPv6 non esiste più il broadcast a livello IP, tutto viene fatto via multicast, ad esempio: Indirizzo ff02::1 ff02::2 ff02::0 ff02::fb Funzione all-nodes all-routers RIP routers mdnsv6 Non sono i soli: ipv6-multicast-addresses.xml

16 Altre novità Jumbograms (= pacchetti da 4 GB: utili ad es. su Infiniband) Semplificazioni che riguardano l elaborazione dei pacchetti da parte dei router Opzioni estendibili (dovrebbero scongiurare la necessità di riprogettare parti del protocollo in futuro)...

17 Hands on! Hands on session! Vi mostrerò come configurare un router per la vostra subnet IPv6 su FreeBSD e Linux. Non intendo presentarvi cose troppo complicate: l idea è che andiate a casa e possiate iniziare a giocare con IPv6 Puntiamo sull interattività! Se avete curiosità o volete approfondire dettagli, chiedete!

18 FreeBSD Creo l interfaccia gif ifconfig gif0 create Configuro gli endpoint IPv4 del tunnel ifconfig gif0 tunnel Configuro gli endpoint IPv6 del tunnel ifconfig gif0 inet6 2001:470:25:430::2 \ 2001:470:25:430::1 prefixlen 128 Aggiungo la default route per IPv6 route -n add -inet6 default 2001:470:25:430::1 Attivo l interfaccia ifconfig gif0 up

19 FreeBSD Attivo il forwarding sysctl net.inet6.ip6.forwarding=1 Configuro l interfaccia ethernet ifconfig em0 inet6 2001:470:b575:abcd::1 prefixlen 64 Lancio il demone di router advertisement rtadvd -fd em0

20 Linux Quattro semplici passi: Configuro l interfaccia tunnel ip tunnel add he-ipv6 mode sit remote \ local ttl 255 La attivo ip link set he-ipv6 up Configuro il mio indirizzo IPv6 ip addr add 2001:470:25:430::2/64 dev he-ipv6 Configuro la default route ip route add ::/0 dev he-ipv6

21 Linux Per rendere persistente la configurazione (in Debian) è sufficiente aggiungere le seguenti righe ad /etc/network/interfaces auto he-ipv6 iface he-ipv6 inet6 v4tunnel address 2001:470:25:430::2 netmask 64 endpoint local ttl 255 gateway 2001:470:25:430::1

22 Linux Il demone di Router Advertisement (/etc/radvd.conf): interface eth0 { AdvSendAdvert on; prefix 2001:db8:1:0::/64 { AdvOnLink on; AdvAutonomous on; AdvRouterAddr off; }; };

23 Linux Ultimi passi: Configuro l indirizzo IP (/etc/network/interfaces): iface eth0 inet6 static address 2001:470:b575:abcd::1 netmask 64 Attivo il forwarding (/etc/sysctl.conf): net.ipv6.conf.all.forwarding=1

24 Cosa NON vi ho raccontato DNS e IPv6 DHCP e IPv6 IPSEC, la suite per la sicurezza delle comunicazioni Routing in IPv6 Meccanismi di transizione tipo Teredo e 6to4 Molto, molto altro

La configurazione degli indirizzi IP. Configurazione statica, con DHCP, e stateless

La configurazione degli indirizzi IP. Configurazione statica, con DHCP, e stateless La configurazione degli indirizzi IP Configurazione statica, con DHCP, e stateless 1 Parametri essenziali per una stazione IP Parametri obbligatori Indirizzo IP Netmask Parametri formalmente non obbligatori,

Dettagli

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP.

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP. Configurazione di indirizzi IP statici multipli Per mappare gli indirizzi IP pubblici, associandoli a Server interni, è possibile sfruttare due differenti metodi: 1. uso della funzione di Address Translation

Dettagli

SubnetMask: come funzionano e come si calcolano le sottoreti (SpySystem.it)

SubnetMask: come funzionano e come si calcolano le sottoreti (SpySystem.it) SubnetMask: come funzionano e come si calcolano le sottoreti (SpySystem.it) In una rete TCP/IP, se un computer (A) deve inoltrare una richiesta ad un altro computer (B) attraverso la rete locale, lo dovrà

Dettagli

Inizializzazione degli Host. BOOTP e DHCP

Inizializzazione degli Host. BOOTP e DHCP BOOTP e DHCP a.a. 2002/03 Prof. Vincenzo Auletta auletta@dia.unisa.it http://www.dia.unisa.it/~auletta/ Università degli studi di Salerno Laurea e Diploma in Informatica 1 Inizializzazione degli Host Un

Dettagli

Determinare la grandezza della sottorete

Determinare la grandezza della sottorete Determinare la grandezza della sottorete Ogni rete IP possiede due indirizzi non assegnabili direttamente agli host l indirizzo della rete a cui appartiene e l'indirizzo di broadcast. Quando si creano

Dettagli

Routing (instradamento) in Internet. Internet globalmente consiste di Sistemi Autonomi (AS) interconnessi:

Routing (instradamento) in Internet. Internet globalmente consiste di Sistemi Autonomi (AS) interconnessi: Routing (instradamento) in Internet Internet globalmente consiste di Sistemi Autonomi (AS) interconnessi: Stub AS: istituzione piccola Multihomed AS: grande istituzione (nessun ( transito Transit AS: provider

Dettagli

UBUNTU SERVER. Installazione e configurazione di Ubuntu Server. M. Cesa 1

UBUNTU SERVER. Installazione e configurazione di Ubuntu Server. M. Cesa 1 UBUNTU SERVER Installazione e configurazione di Ubuntu Server M. Cesa 1 Ubuntu Server Scaricare la versione deisiderata dalla pagina ufficiale http://www.ubuntu.com/getubuntu/download-server Selezioniare

Dettagli

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Protocolli di rete Sommario Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Configurazione statica e dinamica

Dettagli

Imola Prontuario di configurazioni di base

Imola Prontuario di configurazioni di base Imola Prontuario di configurazioni di base vers. 1.3 1.0 24/01/2011 MDG: Primo rilascio 1.1. 31/01/2011 VLL: Fix su peso rotte 1.2 07/02/2011 VLL: snmp, radius, banner 1.3 20/04/2011 VLL: Autenticazione

Dettagli

ARP (Address Resolution Protocol)

ARP (Address Resolution Protocol) ARP (Address Resolution Protocol) Il routing Indirizzo IP della stazione mittente conosce: - il proprio indirizzo (IP e MAC) - la netmask (cioè la subnet) - l indirizzo IP del default gateway, il router

Dettagli

Introduzione alle VLAN Autore: Roberto Bandiera 21 gennaio 2015

Introduzione alle VLAN Autore: Roberto Bandiera 21 gennaio 2015 Introduzione alle VLAN Autore: Roberto Bandiera 21 gennaio 2015 Definizione Mentre una LAN è una rete locale costituita da un certo numero di pc connessi ad uno switch, una VLAN è una LAN VIRTUALE (Virtual

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

Progettare network AirPort con Utility AirPort. Mac OS X v10.5 + Windows

Progettare network AirPort con Utility AirPort. Mac OS X v10.5 + Windows Progettare network AirPort con Utility AirPort Mac OS X v10.5 + Windows 1 Indice Capitolo 1 3 Introduzione a AirPort 5 Configurare un dispositivo wireless Apple per l accesso a Internet tramite Utility

Dettagli

Il World Wide Web: nozioni introduttive

Il World Wide Web: nozioni introduttive Il World Wide Web: nozioni introduttive Dott. Nicole NOVIELLI novielli@di.uniba.it http://www.di.uniba.it/intint/people/nicole.html Cos è Internet! Acronimo di "interconnected networks" ("reti interconnesse")!

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione Le Reti di Calcolatori (parte 2) Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Docente: Daniela

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

Routers and Routing process explanation through the Network Address Translation

Routers and Routing process explanation through the Network Address Translation Routers and Routing process explanation through the Network Address Translation 0x100 Router 0x110 Cos è? Quello che nel gergo informatico viene chiamato Router (o Switch Router) è un dispositivo di rete

Dettagli

RETI DI CALCOLATORI E APPLICAZIONI TELEMATICHE

RETI DI CALCOLATORI E APPLICAZIONI TELEMATICHE RETI DI CALCOLATORI E APPLICAZIONI TELEMATICHE Prof. PIER LUCA MONTESSORO Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Udine 1999 Pier Luca Montessoro (si veda la nota a pagina 2) 1 Nota di Copyright

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Modello OSI e architettura TCP/IP

Modello OSI e architettura TCP/IP Modello OSI e architettura TCP/IP Differenza tra modello e architettura - Modello: è puramente teorico, definisce relazioni e caratteristiche dei livelli ma non i protocolli effettivi - Architettura: è

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

DNS (Domain Name System) Gruppo Linux

DNS (Domain Name System) Gruppo Linux DNS (Domain Name System) Gruppo Linux Luca Sozio Matteo Giordano Vincenzo Sgaramella Enrico Palmerini DNS (Domain Name System) Ci sono due modi per identificare un host nella rete: - Attraverso un hostname

Dettagli

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX Secure Stream PANORAMICA Il sistema Secure Stream è costituito da due appliance (Crypto BOX) in grado di stabilire tra loro un collegamento sicuro. Le Crypto BOX sono dei veri e propri router in grado

Dettagli

DHCP Dynamic Host Configuration Protocol

DHCP Dynamic Host Configuration Protocol DHCP Dynamic Host Configuration Protocol L assegnazione automatica dei parametri di configurazione (e.g. network address) al momento dell avvio dei client di una rete, semplifica l amministrazione della

Dettagli

Introduzione alle reti e all architettura TCP/IP

Introduzione alle reti e all architettura TCP/IP Introduzione alle reti e all architettura TCP/IP Indice dei contenuti: 1) Introduzione alle reti Topologia di Internet e topologie di rete I mezzi fisici Il software di rete: architetture a livelli Reti

Dettagli

DNS cache poisoning e Bind

DNS cache poisoning e Bind ICT Security n. 19, Gennaio 2004 p. 1 di 5 DNS cache poisoning e Bind Il Domain Name System è fondamentale per l'accesso a internet in quanto risolve i nomi degli host nei corrispondenti numeri IP. Se

Dettagli

- Antivirus, Firewall e buone norme di comportamento

- Antivirus, Firewall e buone norme di comportamento Reti Di cosa parleremo? - Definizione di Rete e Concetti di Base - Tipologie di reti - Tecnologie Wireless - Internet e WWW - Connessioni casalinghe a Internet - Posta elettronica, FTP e Internet Browser

Dettagli

Guida Utente TD-W8960N. Modem Router ADSL2+ Wireless N 300Mbps 1910010952 REV1.0.0

Guida Utente TD-W8960N. Modem Router ADSL2+ Wireless N 300Mbps 1910010952 REV1.0.0 Guida Utente TD-W8960N Modem Router ADSL2+ Wireless N 300Mbps 1910010952 REV1.0.0 TP-LINK TECHNOLOGIES CO., LTD COPYRIGHT & TRADEMARKS Le specifiche sono soggette a modifiche senza obbligo di preavviso.

Dettagli

IP number, DNS e nomi di dominio. Lezione n. 10

IP number, DNS e nomi di dominio. Lezione n. 10 IP number, DNS e nomi di dominio Lezione n. 10 IP, Domain Name Server, nome di dominio Gli IP sono numeri che identificano una determinata macchina Poiché è difficile ricordarsi i numeri nella pratica

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

Wi-Fi Personal Bridge 150 AP Router Portatile Wireless

Wi-Fi Personal Bridge 150 AP Router Portatile Wireless AP Router Portatile Wireless HNW150APBR www.hamletcom.com Indice del contenuto 1 Introduzione 8 Caratteristiche... 8 Requisiti dell apparato... 8 Utilizzo del presente documento... 9 Convenzioni di notazione...

Dettagli

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone Paragrafo 1 Prerequisiti Definizione di applicazione server Essa è un servizio che è in esecuzione su un server 1 al fine di essere disponibile per tutti gli host che lo richiedono. Esempi sono: il servizio

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

Interfaccia Web per customizzare l interfaccia dei terminali e

Interfaccia Web per customizzare l interfaccia dei terminali e SIP - Session Initiation Protocol Il protocollo SIP (RFC 2543) è un protocollo di segnalazione e controllo in architettura peer-to-peer che opera al livello delle applicazioni e quindi sviluppato per stabilire

Dettagli

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Uno degli aspetti progettuali più importanti di un sistema Control4 è la rete. Una rete mal progettata, in molti casi, si tradurrà

Dettagli

Sicurezza delle reti wireless. Alberto Gianoli alberto.gianoli@fe.infn.it

Sicurezza delle reti wireless. Alberto Gianoli alberto.gianoli@fe.infn.it Sicurezza delle reti wireless Alberto Gianoli alberto.gianoli@fe.infn.it Concetti di base IEEE 802.11: famiglia di standard tra cui: 802.11a, b, g: physical e max data rate spec. 802.11e: QoS (traffic

Dettagli

Università degli Studi di Parma

Università degli Studi di Parma Università degli Studi di Parma Information and Communication Technology Base Esercitazione di laboratorio ultima revisione in data 30 aprile 2003 esercitazione 8 maggio 2003 Questa esercitazione ha lo

Dettagli

Le Reti Informatiche

Le Reti Informatiche Le Reti Informatiche modulo 10 Prof. Salvatore Rosta www.byteman.it s.rosta@byteman.it 1 Nomenclatura: 1 La rappresentazione di uno schema richiede una serie di abbreviazioni per i vari componenti. Seguiremo

Dettagli

ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI

ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI GUIDA D INSTALLAZIONE E USO Contenuto della Confezione La confezione Alice Business Gate 2 plus Wi-Fi contiene il seguente

Dettagli

Informatica per la comunicazione" - lezione 9 -

Informatica per la comunicazione - lezione 9 - Informatica per la comunicazione" - lezione 9 - Protocolli di livello intermedio:" TCP/IP" IP: Internet Protocol" E il protocollo che viene seguito per trasmettere un pacchetto da un host a un altro, in

Dettagli

Sicurezza del DNS. DNSSEC & Anycast. Claudio Telmon ctelmon@clusit.it

Sicurezza del DNS. DNSSEC & Anycast. Claudio Telmon ctelmon@clusit.it Sicurezza del DNS DNSSEC & Anycast Claudio Telmon ctelmon@clusit.it Perché il DNS Fino a metà degli anni '80, la traduzione da nomi a indirizzi IP era fatta con un grande file hosts Fino ad allora non

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

SPOSTAMENTO SITEMANAGER DA SERVER DIREL A SERVER PROPRIETARIO

SPOSTAMENTO SITEMANAGER DA SERVER DIREL A SERVER PROPRIETARIO SPOSTAMENTO SITEMANAGER DA SERVER DIREL A SERVER PROPRIETARIO La seguente guida mostra come trasferire un SiteManager presente nel Server Gateanager al Server Proprietario; assumiamo a titolo di esempio,

Dettagli

VIP X1/VIP X2 Server video di rete

VIP X1/VIP X2 Server video di rete VIP X1/VIP X2 Server video di rete IT 2 VIP X1/VIP X2 Guida all'installazione rapida Attenzione Leggere sempre attentamente le misure di sicurezza necessarie contenute nel relativo capitolo del manuale

Dettagli

MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa

MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa Cosa è MPLS MPLS è una tecnologia ad alte prestazioni per l instradamento di pacchetti IP attraverso una rete condivisa L idea di base consiste nell associare a ciascun pacchetto un breve identificativo

Dettagli

Introduzione alle applicazioni di rete

Introduzione alle applicazioni di rete Introduzione alle applicazioni di rete Definizioni base Modelli client-server e peer-to-peer Socket API Scelta del tipo di servizio Indirizzamento dei processi Identificazione di un servizio Concorrenza

Dettagli

Inidirizzi IP e Nomi di Dominio. Domain Name System. Spazio dei Nomi Piatto. Gestione dello Spazio dei Nomi

Inidirizzi IP e Nomi di Dominio. Domain Name System. Spazio dei Nomi Piatto. Gestione dello Spazio dei Nomi I semestre 03/04 Inidirizzi IP e Nomi di Dominio Domain Name System Prof. Vincenzo Auletta auletta@dia.unisa.it http://www.dia.unisa.it/professori/auletta/ Università degli studi di Salerno Laurea in Informatica

Dettagli

Cisco SPA 122 ATA con router

Cisco SPA 122 ATA con router Data Sheet Cisco SPA 122 ATA con router Servizio VoIP (Voice over IP) conveniente e ricco di funzionalità Caratteristiche Qualità vocale e funzionalità telefoniche e fax associate al servizio VoIP (Voice

Dettagli

Sistemi avanzati di gestione dei Sistemi Informativi

Sistemi avanzati di gestione dei Sistemi Informativi Esperti nella gestione dei sistemi informativi e tecnologie informatiche Sistemi avanzati di gestione dei Sistemi Informativi Docente: Email: Sito: Eduard Roccatello eduard@roccatello.it http://www.roccatello.it/teaching/gsi/

Dettagli

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Mediatrix 2102 ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL MEDIATRIX 2102...3 COLLEGAMENTO

Dettagli

Man in the Middle Attacks: cos è, come ottenerlo, come prevenirlo, come sfruttarlo. Versione 1.0

Man in the Middle Attacks: cos è, come ottenerlo, come prevenirlo, come sfruttarlo. Versione 1.0 ITBH Technical White Paper Italian Black Hats Association - Associazione Italiana Black Hats Man in the Middle Attacks: cos è, come ottenerlo, come prevenirlo, come sfruttarlo. Versione 1.0 Marco Valleri

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

Modulo opzionale PowerFlex 20-750-ENETR EtherNet/IP a due porte

Modulo opzionale PowerFlex 20-750-ENETR EtherNet/IP a due porte Manuale di istruzioni Modulo opzionale PowerFlex 20-750-ENETR EtherNet/IP a due porte Numero revisione firmware 1.xxx Informazioni importanti per l utente L apparecchiatura a stato solido presenta caratteristiche

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete.

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete. Premessa. La traccia di questo anno integra richieste che possono essere ricondotte a due tipi di prove, informatica sistemi, senza lasciare spazio ad opzioni facoltative. Alcuni quesiti vanno oltre le

Dettagli

GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it. in modalità compatibile www.dyndns.org

GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it. in modalità compatibile www.dyndns.org GUIDA alla configurazione di un DVR o Router su dyndns.it in modalità compatibile www.dyndns.org Questa semplice guida fornisce le informazioni necessarie per eseguire la registrazione del proprio DVR

Dettagli

Prova di Esame - Rete Internet (ing. Giovanni Neglia) Prova completa Mercoledì 2 Marzo 2005, ore 14.30

Prova di Esame - Rete Internet (ing. Giovanni Neglia) Prova completa Mercoledì 2 Marzo 2005, ore 14.30 Prova di Esame - Rete Internet (ing. Giovanni Neglia) Prova completa Mercoledì 2 Marzo 2005, ore 14.30 NB: alcune domande hanno risposta multipla: si richiede di identificare TUTTE le risposte corrette.

Dettagli

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Tobia Castaldi Alessandro Amirante Lorenzo Miniero Simon Pietro Romano Giorgio Ventre 02/10/2009 GARR 2009 "Network

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

GLI ERRORI DI OUTLOOK EXPRESS

GLI ERRORI DI OUTLOOK EXPRESS Page 1 of 6 GLI ERRORI DI OUTLOOK EXPRESS 1) Impossibile inviare il messaggio. Uno dei destinatari non è stato accettato dal server. L'indirizzo di posta elettronica non accettato è "user@dominio altro

Dettagli

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI Architettura di un sistema informatico Realizzata dal Dott. Dino Feragalli 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Obiettivi Il seguente progetto vuole descrivere l amministrazione dell ITC (Information Tecnology end

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Livello di applicazione. Reti di Calcolatori. Corso di Laurea in Ingegneria Informatica. Livello di applicazione DNS A.A.

Livello di applicazione. Reti di Calcolatori. Corso di Laurea in Ingegneria Informatica. Livello di applicazione DNS A.A. Corso di Laurea in Ingegneria Informatica Reti di Calcolatori Livello di applicazione DNS A.A. 2013/2014 1 Livello di applicazione Web e HTTP FTP Posta elettronica SMTP, POP3, IMAP DNS Applicazioni P2P

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

Guida alle impostazioni generali

Guida alle impostazioni generali Istruzioni per l uso Guida alle impostazioni generali 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Collegamento della macchina Impostazioni di sistema Impostazioni Copiatrice/Document server Impostazioni fax Impostazioni Stampante

Dettagli

12.5 UDP (User Datagram Protocol)

12.5 UDP (User Datagram Protocol) CAPITOLO 12. SUITE DI PROTOCOLLI TCP/IP 88 12.5 UDP (User Datagram Protocol) L UDP (User Datagram Protocol) é uno dei due protocolli del livello di trasporto. Come l IP, é un protocollo inaffidabile, che

Dettagli

Test di comunicazione tra due LOGO! 0BA7: Master - Master

Test di comunicazione tra due LOGO! 0BA7: Master - Master Industry Test di comunicazione tra due LOGO! 0BA7: Master - Master Dispositivi utilizzati: - 2 LOGO! 0BA7 (6ED1 052-1MD00-0AB7) - Scalance X-208 LOGO! 0BA7 Client IP: 192.168.0.1 LOGO! 0BA7 Server IP:

Dettagli

CONFIGURAZIONE DEI SERVIZI (seconda parte)

CONFIGURAZIONE DEI SERVIZI (seconda parte) Corso ForTIC C2 LEZIONE n. 10 CONFIGURAZIONE DEI SERVIZI (seconda parte) WEB SERVER PROXY FIREWALL Strumenti di controllo della rete I contenuti di questo documento, salvo diversa indicazione, sono rilasciati

Dettagli

Adattatore telefonico Cisco SPA 112 a due porte

Adattatore telefonico Cisco SPA 112 a due porte Data Sheet Adattatore telefonico Cisco SPA 112 a due porte VoIP (Voice over IP) conveniente e ricco di funzionalità Caratteristiche Qualità vocale e funzionalità telefoniche e fax associate al servizio

Dettagli

CATALOGO CORSI. Information & Communication Technology. Innovazione e Formazione

CATALOGO CORSI. Information & Communication Technology. Innovazione e Formazione CATALOGO CORSI Information & Communication Technology 2012 Innovazione e Formazione INDICE PRESENTAZIONE Mission Scuola ICT.... 2 Guida alla consultazione del catalogo. 3 I CORSI NETWORKING Networking

Dettagli

Incontri a Tema Universita deglistudidipadova. GNU/Linux Firewall. Alberto Cammozzo Mauro Malvestio {mmzz, malveo} @ stat.unipd.it

Incontri a Tema Universita deglistudidipadova. GNU/Linux Firewall. Alberto Cammozzo Mauro Malvestio {mmzz, malveo} @ stat.unipd.it Incontri a Tema Universita deglistudidipadova GNU/Linux Firewall Alberto Cammozzo Mauro Malvestio {mmzz, malveo} @ stat.unipd.it NAT (SNAT / DNAT / MASQ) SNAT : Cambia la provenienza della connesione [SOURCE

Dettagli

EPICENTRO. Software Manual

EPICENTRO. Software Manual EPICENTRO Software Manual Copyright 2013 ADB Broadband S.p.A. Tutti i diritti riservati. Questo documento contiene informazioni confidenziali e di proprietà di ADB. Nessuna parte di questo documento può

Dettagli

Analisi dei requisiti e casi d uso

Analisi dei requisiti e casi d uso Analisi dei requisiti e casi d uso Indice 1 Introduzione 2 1.1 Terminologia........................... 2 2 Modello della Web Application 5 3 Struttura della web Application 6 4 Casi di utilizzo della Web

Dettagli

IL LIVELLO APPLICAZIONI DNS, SNMP e SMTP

IL LIVELLO APPLICAZIONI DNS, SNMP e SMTP Reti di Calcolatori IL LIVELLO APPLICAZIONI DNS, SNMP e SMTP D. Talia RETI DI CALCOLATORI - UNICAL 6-1 Applicazioni di Rete Domain Name System (DNS) Simple Network Manag. Protocol (SNMP) Posta elettronica

Dettagli

Modulo 11. Il livello trasporto ed il protocollo TCP Indice

Modulo 11. Il livello trasporto ed il protocollo TCP Indice Pagina 1 di 14 Il livello trasporto ed il protocollo TCP Indice servizi del livello trasporto multiplexing/demultiplexing trasporto senza connesione: UDP principi del trasferimento dati affidabile trasporto

Dettagli

SSH: uso quotidiano. LinuxDay 2k12. mailto:johnnyrun@linuxvar.it

SSH: uso quotidiano. LinuxDay 2k12. mailto:johnnyrun@linuxvar.it SSH: uso quotidiano LinuxDay 2k12 mailto:johnnyrun@linuxvar.it Cosa?? - intro supersonica su ssh - non posso vivere senza... - Troppi host e poca memoria (dell'op) - networking e ssh - il mio ambiente

Dettagli

Fingerprinting ed attacco ad un sistema informatico

Fingerprinting ed attacco ad un sistema informatico Fingerprinting ed attacco ad un sistema informatico Ci sono più cose tra cielo e terra... Angelo Dell Aera - Guido Bolognesi 1 Free Advertising 2 Name lookup Strumenti: nslookup, host, dig Risoluzione

Dettagli

Ubuntu Server Guide. Ubuntu Documentation Project

Ubuntu Server Guide. Ubuntu Documentation Project <ubuntu-doc@lists.ubuntu.com> Ubuntu Server Guide Ubuntu Documentation Project Ubuntu Server Guide di Ubuntu Documentation Project Copyright 2004, 2005, 2006 Canonical Ltd.

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Setup e installazione

Setup e installazione Setup e installazione 2 Prima di muovere i primi passi con Blender e avventurarci nel vasto mondo della computer grafica, dobbiamo assicurarci di disporre di due cose: un computer e Blender. 6 Capitolo

Dettagli

Access point wireless Cisco Small Business serie 500

Access point wireless Cisco Small Business serie 500 Scheda tecnica Access point wireless Cisco Small Business serie 500 Connettività Wireless-N, prestazioni elevate, implementazione semplice e affidabilità di livello aziendale Caratteristiche principali

Dettagli

Telecamera IP Wireless/Wired. Manuale d uso

Telecamera IP Wireless/Wired. Manuale d uso Telecamera IP Wireless/Wired VISIONE NOTTURNA & ROTAZIONE PAN/TILT DA REMOTO Manuale d uso Contenuto 1 BENVENUTO...-1-1.1 Caratteristiche...-1-1.2 Lista prodotti...-2-1.3 Presentazione prodotto...-2-1.3.1

Dettagli

NAS 321 Hosting di più siti web in un host virtuale

NAS 321 Hosting di più siti web in un host virtuale NAS 321 Hosting di più siti web in un host virtuale Hosting di più siti web e abilitazione del servizio DDNS A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe essere

Dettagli

Test del funzionamento di un Rendez-vous Server mediante l implementazione InfraHIP

Test del funzionamento di un Rendez-vous Server mediante l implementazione InfraHIP Facoltá di Ingegneria Corso di Studi in Ingegneria Informatica Elaborato finale in Protocolli per Reti Mobili Test del funzionamento di un Rendez-vous Server mediante l implementazione InfraHIP Anno Accademico

Dettagli

MANUALE D USO RTSDOREMIPOS

MANUALE D USO RTSDOREMIPOS MANUALE D USO RTSDOREMIPOS PROGRAMMA DI GESTIONE SCAMBIO IMPORTO E ALTRE FUNZIONI TRA APPLICATIVO GESTIONALE E POS INGENICO PER PAGAMENTO ELETTRONICO (prot. 17) Versione 1.0.0.0 INDICE INDICE... 2 LEGENDA...

Dettagli

IP Wireless / Wired Camera

IP Wireless / Wired Camera www.gmshopping.it IP Wireless / Wired Camera Panoramica direzionabile a distanza Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633

Dettagli

GLI ELEMENTI BASE PER LA CREAZIONE DI UNA RETE...

GLI ELEMENTI BASE PER LA CREAZIONE DI UNA RETE... GUIDA ALLE RETI INDICE 1 BENVENUTI... 4 2 GLI ELEMENTI BASE PER LA CREAZIONE DI UNA RETE... 5 2.1 COMPONENTI BASE DELLA RETE... 5 2.2 TOPOLOGIA ETHERNET... 6 2.2.1 Tabella riassuntiva... 7 2.3 CLIENT E

Dettagli

Mai più offline. viprinet. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub

Mai più offline. viprinet. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub viprinet Mai più offline. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub Adatti per la connettività Internet e reti VPN Site-to-Site Bounding effettivo delle connessioni WAN (fino a sei) Design modulare

Dettagli

Qualora il licenziatario si attenga alle condizioni del presente contratto di licenza, disporrà dei seguenti diritti per ogni licenza acquistata.

Qualora il licenziatario si attenga alle condizioni del presente contratto di licenza, disporrà dei seguenti diritti per ogni licenza acquistata. CONTRATTO DI LICENZA PER IL SOFTWARE MICROSOFT WINDOWS VISTA HOME BASIC WINDOWS VISTA HOME PREMIUM WINDOWS VISTA ULTIMATE Le presenti condizioni di licenza costituiscono il contratto tra Microsoft Corporation

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

I servizi GARR - LIR e GARR - NIC

I servizi GARR - LIR e GARR - NIC I servizi GARR - LIR e GARR - NIC gabriella.paolini@garr.it con il contributo di Daniele Vannozzi IAT-CNR Indice GARR-LIR Il GARR-LIR Chi gestisce gli Indirizzi IP Cos e un LIR Regole di assegnazione Assegnazione

Dettagli

Symbolic. Ambiti Operativi. Presente sul mercato da circa 10 anni Specializzata in Network Security Partner e distributore italiano di F-Secure Corp.

Symbolic. Ambiti Operativi. Presente sul mercato da circa 10 anni Specializzata in Network Security Partner e distributore italiano di F-Secure Corp. Symbolic Presente sul mercato da circa 10 anni Specializzata in Network Security Partner e distributore italiano di F-Secure Corp. La nostra mission è di rendere disponibili soluzioni avanzate per la sicurezza

Dettagli

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1 Tutorial Configuration Managment Configurare il servizio EC2 su AWS Pagina 1 Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. PROGRAMMI NECESSARI... 4 3. PANNELLO DI CONTROLLO... 5 4. CONFIGURARE E LANCIARE UN ISTANZA...

Dettagli

I name server DNS. DNS: Domain Name System. Esempio di DNS. DNS: Root name server. DNS: queries ripetute

I name server DNS. DNS: Domain Name System. Esempio di DNS. DNS: Root name server. DNS: queries ripetute DNS: Domain Name System I name DNS Persone: identificatori: CF, nome, Numero di Passaporto Host e router Internet: Indirizzo IP ( bit) - usato per instradare i pacchetti nome, per es., massimotto.diiie.unisa.it

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

Lezione n 1! Introduzione"

Lezione n 1! Introduzione Lezione n 1! Introduzione" Corso sui linguaggi del web" Fondamentali del web" Fondamentali di una gestione FTP" Nomenclatura di base del linguaggio del web" Come funziona la rete internet?" Connessione"

Dettagli

Meetecho s.r.l. Web Conferencing and Collaboration tools. Guida all installazione e all uso di Meetecho beta

Meetecho s.r.l. Web Conferencing and Collaboration tools. Guida all installazione e all uso di Meetecho beta Web Conferencing and Collaboration tools Passo 1: registrazione presso il sito Accedere al sito www.meetecho.com e registrarsi tramite l apposito form presente nella sezione Reserved Area. In fase di registrazione

Dettagli