S.Casale, 19/08/1978

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "S.Casale, 19/08/1978"

Transcript

1 SILVIA CASALE CURRICULUM VITAE Title: Phd, Assistant Professor in Clinical Psychology (from June, 2005) Affiliation: Department of Health Sciences, University of Florence Address: Via di San Salvi 12, 50100, Florence, Italy Tel.: Birth Date: 19/08/ EDUCATION - University of Florence, 2006 Phd in Health Psychology - Graham School of Chicago (USA), 2004 Course in Structural Equation Modeling for data analyses - University of Florence, 2001 Psychology Degree - School of Constructivist Psychotherapy from 2002 to MAIN RESEARCH INTERESTS Internet Addiction, body image, eating disorders, psychological assessment, psychotherapy processes and outcomes 3. REFEREE Silvia Casale serves as Referee for the following scientific Journals: Cyberpsychology, Behavior & Social Networking (Mary Ann Liebert, Inc. publishers) International Journal of Psycology (Taylor & Francis), Psychotherapy and Psychosomatics (Krager), PlosOne American Journal of Psychology (University of Illinois Press) Bollettino di Psicologia Applicata (Organizzazioni Speciali, Florence), Counseling (Edizioni Erickson), Psicologia della Salute (Franco Angeli, Rome) Psicologia Clinica dello Sviluppo (Il Mulino, Milan)

2 4. PUBLICATIONS 4.1 Peer Reviewed Journals; Book Chapters 1. Fioravanti, G., Primi, C., & CASALE, S. (in press). Psychometric evaluation of the Generalized Problematic Internet Use Scale 2 in an Italian sample. Cyberpsychology, Behavior and Social Networking. doi: /cyber Giangrasso, B., & CASALE, S. (in press). Psychometric Properties Of The Medical Outcome Study Social Support Survey With A General Population Sample Of Undergraduate Students. Social Indicator Research. doi: /s z 3. CASALE, S., Tella, L., Fioravanti, G. (2013). Preference for online social interactions: direct and indirect effects of emotional intelligence. Personality and Individual Differences, 54(4), Faravelli, C., Fioravanti, G., CASALE, S., Paciello, D., Miraglia Raineri, A., Fei, L., Amunni, G., Rotella, F. (2012). Early Life Events and Gynaecological Cancer: A pilot study. Psychotherapy and Psychosomatics, DOI: / CASALE, S., Fioravanti, G. (2011). Psychosocial correlates of Internet Use among Italian students. International Journal of Psychology DOI: / Dèttore, D., Ristori, J., CASALE, S. (2011). GID and variant gender children in Italy: a Study in preschool children. Journal of Gay & Lesbian Mental Health, 15(1), Online ISSN: DOI: / Raggi, A., Leonardi, M., Mantegazza, R. CASALE, S., Fioravanti, G. (2009). Social support and self-efficacy in patients with Myasthenia Gravis: a common pathway towards positive health outcomes. Neurological Science, 4, DOI: /s Sirigatti, S., CASALE, S., Giangrasso, B. (2008). Using the Psychotherapy Process Q-set: an application. World Journal Psychotherapy, 1(1), Sirigatti, S., CASALE, S., Giangrasso, B. (2008). Measuring Psychotherapy Processes with the Jones Psychotherapy Process Q-Set: preliminary results. Bollettino di Psicologia Applicata, 256, ISSN: S.Sirigatti, L.Catania, S.Simone, S.CASALE, A.Omar Hussen (2006). Preliminary research into the psycho-sexual aspects of the operation of defibulation. In G.C.Denniston, P.Grassivaro Gallo, F.M. Hodges, M.F. Milos, F.Viviani (Eds.), Bodily Integrity and the Politics of Circumcision: Culture, Controversy, and Change (pp ). Springer: New York. ISBN-10: ISBN-13: Sirigatti, S., CASALE, S. (2006). Female genital mutilation and long term complications. In V.V. Semenova & G.V. Losik (Eds.), Sovremennie podchodi k

3 prodvijeniju zdorovija. [Modern approach to health promotion.] (pp ). Gomel (Belarus): University of Gomel. 12. Sirigatti, S., Stefanile, C., Giannetti, E., Taddei, S., Giangrasso, B., Nerini, A., CASALE, S. (2008). Predupreždenie narušenij pisčevogo povedenia: psikhosocialnie vmešatelstva. [Prevention of eating disorders: A psychosocial intervention]. In Glushanko & G.V. Losik (Eds.), Sovremennie podkhodi k prodviženiu zdorovja. [Contemporary approaches to health promotion]. (pp ). Gomel (Belarus): University of Gomel. 13. L. Catania, S. Sirigatti, I. Baldaro-Verde, S. CASALE (2004). Risultati Preliminari di una Ricerca sulla Sessualità di 137 donne con Mutilazione dei Genitali Femminili (MGF). Rivista di Sessuologia, 28(1), Sirigatti, S., Stefanile, C., Giannetti, Taddei, S., Giangrasso, B., Nerini, A., CASALE, S. (2004). Abitudini alimentari e life skills: valutazione di un intervento. Atti dell Accademia dei Fisiocritici in Siena, 23, S.CASALE, S.Sirigatti (2007). Mutilazioni dei genitali femminili: classificazione, diffusione e conseguenze sulla salute. Rivista di Sessuologia Clinica, 1, ISSN S. CASALE, I. Penzo, R. Raffagnino, C.Stambul, S. Sirigatti, M.C. Carboncini, L. Bonfiglio, B.Rossi, M.Tolaini (2008). Comorbiditàpsicopatologica e qualitàdella vita in pazienti affetti da distonia neurologica. Psicologia della Salute, 2, ISSN Sirigatti, S., CASALE, S. (2008). Psicologia della salute e psicologia clinica: oppure psicologia clinica della salute. Psicologia della Salute,3, ISSN S.Rimediotti, S. CASALE, Miccinesi, G., Muraca, M.G., & Katz, M. (2009). La scelta della ricostruzione al seno dopo la mastectomia: un indagine empirica. Giornale Italiano di Psico-oncologia, 1(11), ISSN Online: Giannetti, E., CASALE, S., Vanni, D. (2009). Risk appraisal, risk taking and sensation seeking in adolescents. Bollettino di Psicologia Applicata, 258, ISSN: CASALE, S., Biondi, V., Fioravanti, G., Nerini, A. (2010). Caratteristiche psicologiche associate ai Disturbi del Comportamento Alimentare ed eating self-efficacy in un gruppo di pazienti obesi. Giornale di Psicologia, 4(1), ISSN online: Papini, M. N., Fioravanti, G., Talamba, G., Benni, L., Pracucci, C., Godini, L., Lazzeretti, L., CASALE, S., Faravelli, C. (in press). Funzionamento sessuale femminile: il ruolo della psicopatologia. Rivista di Psichiatria. 22. Massai, F., Nerini, A., CASALE, S. (2010). Il ruolo delle credenze sulla salute nella prevenzione del tumore al collo dell utero. Giornale di Psicologia, 4(2), ISSN online:

4 23. Fioravanti, G., CASALE, S., Mantegazza, R., Leonardi, M., & Raggi, A. (2010). Self- Efficacy, Social Support and Locus of control as correlates of Health-Related Quality of Life in Myasthenia Gravis. Bollettino di Psicologia Applicata, , ISSN: Sirigatti, S., CASALE, S., Giangrasso, B. (2011). Counseling universitario: Il contributo del MMPI-2 e del MMPI-2-RF nell assessment dei problemi psicologici degli studenti. Counseling, Prospettive e Applicazioni, 1, S. CASALE, V.Biondi, S.Pacini. (2011). Impulso alla magrezza e bulimia: effetti diretti e interattivi di insodddisfazione corporea e perfezionismo nella popolazione generale. Counseling, Prospettive e Applicazioni, 2, Dettore, D., Meneghetti, M. CASALE, S. (in press). L efficacia della comunicazione non verbale nella malattia di Alzheimer: uno studio su 10 soggetti di sesso femminile. Psichiatri oggi. 27. CASALE, S., Bertoli, G., Penzo, I., & Malerbi, N. (in press). L'intenzione di smettere di fumare: il contributo della preoccupazione specifica e di tratto. Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale. 28. A.Pazzagli, P.Vanni, S.CASALE, D.Vanni (2011). Psicologia: Storia e Clinica. Firenze: Atti della Fondazione Giorgio Ronchi Editore. 29. L. Catania, I. Baldaro-Verde, S. Sirigatti, S. CASALE, A. Omar Hussen (2004). Indagine preliminare sulla sessualità in un gruppo di donne con mutilazione dei genitali femminili in assenza di complicanze a distanza. In A.Morrone e P. Vulpiani (Eds.), Corpi e simboli (pp ). Armando Editore: Roma. ISBN: S.Sirigatti & S.CASALE (2005). L'approccio evidence based dalla medicina al counseling. In A.Di Fabio e S.Sirigatti (Eds.), Counseling, Prospettive e Applicazioni (pp ). Ponte alle Grazie: Milano. ISBN: ISBN- 13: P.Benvenuti & S.CASALE (2007). Psicologia del ciclo di vita. In P.Benvenuti (Ed.), Psicopatologia nell arco della vita (pp. 4-70). Seid: Firenze. ISBN: ISBN-13: S.CASALE (2009). Strumenti di assessment dell immagine corporea. In D.Dettore (Ed.), Disturbi dell immagine corporea (pp.15-28). Mc Graw e Hill: Milano. ISBN: S.CASALE (2009).Immagine corporea e disturbi alimentari. In D.Dettore (Ed.), Disturbi dell immagine corporea (pp ). Mc Graw e Hill: Milano. ISBN: Meringolo, P., & CASALE, S. (2009). La ricerca esplorativa. In P. Meringolo, S. Bertoletti & M. Chiodini (Eds.), Giovani CreativitàCittà. Reti, produzioni e sicurezza nel divertimento (pp ). Unicopli: Milano.

5 30.S.Sirigatti, S. CASALE (2010). Il Minnesota Multiphasic Personality Inventory dall esordio al MMPI-A e al MMPI-2-RF. In A. Granieri (a cura di), I test di personalità. Quantitàe qualità, 2nd edition (pp ). Torino: Utet. ISBN: S.CASALE, P.Meringolo, V.Nuzzo (2011). L associazione tra genere, indice di massa corporea e healt-related quality of life negli anziani: un indagine empirica nella realtà fiorentina. In A.Pazzagli, P.Vanni, S.Casale, D.Vanni (Eds.), Psicologia: Storia e Clinica (pp ). Firenze: Atti della Fondazione Giorgio Ronchi Editore. 32.Sirigatti, S., Casale, S., PENZO, I. (2009). L assessment on line: computer assisted interviewing e computer assisted testing. In S.M.G. Adamo., A. Chiodi, I. Sarno, G. Siani (Eds.), Servizi di counselling psicologico con studenti universitari: modelli, metodologie e prospettive (pp ). Napoli: Zaccaria Editore. 4.2 Italian adaptation of questionnaires or scientific books 1. Tellegen, A., & Ben-Porath, Y. S. (2008). MMPI-2-RF (Minnesota Multiphasic Personality Inventory-2 Restructured Form): Technical Manual. Minneapolis, MN: University of Minnesota Press. Italian Adaptation by S.Sirigatti, S. CASALE (In press). Adattamento italiano del Manuale per la somministrazione, lo scoring e l Interpretazione del Minnesota Multiphasic Personality Inventory-2-Restructured Form. Firenze: OS Organizzazioni Speciali. 2. J. N. Butcher e C. L. Williams. Essentials of MMPI-2 and MMPI-A interpretation, second edition (2000). University of Minnesota Press, Minnesota. Italian translation by S. CASALE: Fondamenti per l interpretazione del MMPI 2 e MMPI A (2008). Firenze: Organizzazioni Speciali. 4.3 Conferences 1. I. Baldaro-Verde, L. Catania, S. Sirigatti, S. CASALE. Preliminary results of a research about 137 women s with Female Genital Mutilation. In World Congress of Sexology Sexuality and Human development from discourse to action, Cuba, March Abstract Book: pag S. Sirigatti, L. Catania, I. Baldaro-Verde, S. CASALE. Female Genital Mutilation: Modalities and Emotions. In World Congress of Sexology Sexuality and Human development from discourse to action, Cuba, March 2003, Abstract Book: pag L. Catania, S. Sirigatti, I. Baldaro-Verde, S. CASALE. Female Genital Mutilation and its health complication. In World Congress of Sexology Sexuality and Human

6 development from discourse to action, Cuba, March Abstract Book: pag S. Sirigatti, L. Catania, S. CASALE. The association between female genital mutilation and sexual dysfunction. 17 th Conference of the European Health Psychology Society, Kos, September Abstract book: pag L. Catania, S. Sirigatti, Abdulcadir Omar Hussen, S. CASALE. Quality of sexual life in women with infibulation assessed with the female sexual function index. ISSWSH Annual Meeting, Amsterdam, October Abstract book: pag S. CASALE, B. Giangrasso, S. Sirigatti. (2006) Emotional eating in individui sottopeso, normopeso e sovrappeso. In Cicognani E. e Palestini L. (Eds.), Promuovere benessere con persone, gruppi e comunità (pp ). Il Ponte Vecchio: Cesena. 7. S. Danti, A. Gabbrielli, S. CASALE, S. Sirigatti (2006). Qualitàdella vita e previsione di sopravvivenza in un gruppo di malati oncologici terminali. In Cicognani E. e Palestini L. (Eds), Promuovere benessere con persone, gruppi e comunità(pp ). Il Ponte Vecchio: Cesena. 8. A. Di Fabio, M. Macrì, L. Palazzeschi, S. CASALE (2006). Qualità della vita in relazione all immagine corporea: proprietà psicometriche del Body Image Quality of Life Inventory. In Cicognani E. e Palestini L. (Eds.), Promuovere benessere con persone, gruppi e comunità(pp ). Il Ponte Vecchio: Cesena. 9. S.CASALE. La salute dell operatore nelle situazioni di emergenza. Atti del convegno Il soccorso intergrato nelle grandi emergenze. Firenze, Maggio Reperibile on line: 10. S. Sirigatti, S. CASALE. Eating Disorder Inventory 2: Misure di ValiditàConcorrente. In Psicologia della Salute, Formazione e Interventi; Ottobre 2002, Firenze. Abstract Book: pag S. Sirigatti, S. CASALE. La sessualitàin donne con Mutilazioni dei Genitali Femminili: Indagine Preliminare. In Psicologia della Salute, Formazione e Interventi; Ottobre 2002, Firenze. Abstract Book: pag S. Sirigatti, L. Catania, S. Simone, S. CASALE, Abdulcadir Omar Hussen. Preliminary research about the psychosexual aspects of the operation of deinfibulation. The eighth international symposium on circumcision and human rights. An anthropological, medical, legal and ethical analysis. Padova, 2-4 Settembre S. Sirigatti, S. Taddei, B. Giangrasso, S. CASALE, Rachele Michelacci. Prevenire lo stress e migliorare la qualità. Strategie per la valutazione e l intervento. Società Italiana di psicologia della Salute, VI Congresso Nazionale, Napoli, 30 Settembre, 1 e 2 Ottobre Abstract Book: pag S. Sirigatti, M. Giannini, L. Catania, S. CASALE. Risultati Preliminari di uno studio sulle caratteristiche psicometriche del Female Sexual Function Index. SocietàItaliana

7 di psicologia della Salute, VI Congresso Nazionale, Napoli, 30 Settembre, 1 e 2 Ottobre Abstract Book: pag S. Sirigatti, S. Lera, R. Bertini, S. CASALE. Soddisfazione per le cure ricevute e qualitàdella vita in pazienti con problemi vascolari: risultati preliminari. Associazione Italiana di Psicologia, VI Congresso Nazionale Sezione di Psicologia Clinica, Aosta, Ottobre Abstract Book: pag S. Sirigatti, S. CASALE. Eventi stressanti e indicatori di disagio nell adolescenza. Associazione Italiana di Psicologia, VI Congresso Nazionale Sezione di Psicologia Clinica, Aosta, Ottobre Abstract Book: pag S. Sirigatti, S. CASALE. Risultati preliminari di un indagine sulla qualità della vita in un gruppo di pazienti con problemi di natura vascolare. Paper presentato al convegno La percezione della cura da parte del paziente. Pozzolatico (FI), 29 Ottobre S. Sirigatti, L. Catania, Omar Abdulacadir, S. CASALE. Conoscenze e opinioni relativamente al fenomeno delle mutilazioni dei genitali femminili. Associazione Italiana di Psicologia, VII Congresso Nazionale Sezione di Psicologia Clinica, Cagliari, Settembre Abstract Book: L.Catania, S.Sirigatti, S.CASALE, O.H. Abdulcadir. Ciclo di risposta sessuale in un gruppo di donne con infibulazione. 81 Congresso S.I.G.O., Bologna, Settembre L.Catania, J.Baldaro-Verde, S.Sirigatti, S.CASALE, O.H. Abdulcadir. Studio della sessualità in un gruppo di donne con mutilazione dei genitali femminili. 81 Congresso S.I.G.O., Bologna, Settembre S.Simone, S.Sirigatti, S.CASALE, O.H. Abdulcadir. Indagine preliminare sugli aspetti psico-sessuali della deinfibulazione. 81 Congresso S.I.G.O., Bologna, Settembre S. Sirigatti, B. Giangrasso, S. CASALE. Sulle costruzioni soggettive della qualità della vita attraverso la Q-methodology. II Congresso Nazionale di Clinimetria, Bologna, 23 Settembre Abstract Book: pag R. Raffagnino, I. Penzo, S. CASALE, S. Sirigatti, L. Bonfiglio, M.C. Carboncini, B. Rossi, K. Iannelli. Qualità della vita in pazienti affetti da distonia. XIII Congresso Società Italiana di Psicofisiologia (SIPF), Marina di Carrara, 2-4 dicembre Abstract Book: S. Sirigatti, S. CASALE (2006). L approccio evidence based all orientamento. Atti del VII Congresso Nazionale Orientamento alla scelta: ricerche, formazione, applicazioni, Padova, novembre S.Sirigatti, L.Catania, S. CASALE. Qualitàpsicometriche del Female Sexual Function Index. II Congresso Nazionale Federazione Italiana di Sessuologia, Firenze, Gennaio 2006.

8 26. L.Catania, O.H. Abdulcadir, S. CASALE, S.Sirigatti. Studio qualitativo della vita sessuale e matrimoniale in un gruppo di coppie immigrate dalla Somalia. II Congresso Nazionale Federazione Italiana di Sessuologia, Firenze, Gennaio S. Sirigatti, S. CASALE, L.Catania, O.H. Abdulcadir. Ciclo di risposta sessuale in un gruppo di donne con infibulazione. II Congresso Nazionale Federazione Italiana di Sessuologia, Firenze, Gennaio S.Simone, A.O.Hussen, L.Catania, S. CASALE, S.Sirigatti. Indagine preliminare sugli aspetti psico-sessuali della deinfibulazione. II Congresso Nazionale Federazione Italiana di Sessuologia, Firenze, Gennaio Lalli, S. CASALE, Dazzi, S. Vatteroni, S. Sirigatti. (2007). Psychological distress among caregivers living with oncological patients. Journal of the Psychological, Social and Behavioral Dimensions of Cancer, 16(9), S.Sirigatti, S.Lera, R.Bertini, S.CASALE. Soddisfazione per la comunicazione con il medico e qualitàdella vita in pazienti con problemi vascolari. Presentazione orale alla Conferenza sulla Comunicazione per la Salute 2007, Milano, 8-10 Novembre Abstract Book: pag S.CASALE, S.Sirigatti, M.Giannini. Psychometric properties of female sexual function index in Italy. 116th Annual Convention dell American Psychological Association, Boston, Agosto A.Nerini, S.CASALE, F.Massai. Il pap-test: l intenzione di sottoporsi regolarmente a screening in donne di fasce di età diverse. VII Convegno Nazionale della Società Italiana di Psicologia di Comunità, Firenze Settembre C.Stambul, I.Penzo, S.CASALE, L.Bonfiglio, M.C.Carboncini, B.Rossi, F.Balestrieri. Qualitàdella vita e suoi correlati nei pazienti distonici: un indagine esplorativa. VIII Congresso Nazionale della Società Italiana di Psicologia della Salute, Rovigo, 1-4 Ottobre Abstract Book: V.Biondi, S.CASALE, A.Nerini. Eating self-efficacy e caratteristiche psicologiche nei disturbi del comportamento alimentare. VIII Congresso Nazionale della Società Italiana di Psicologia della Salute, Rovigo, 1-4 Ottobre Abstract Book: pag G.Fioravanti, S.CASALE, R. Mantegazza, M.Leonardi, A.Raggi. Qualità della vita e suoi correlati nella miastenia gravis. VIII Congresso Nazionale della SocietàItaliana di Psicologia della Salute, Rovigo, 1-4 Ottobre Abstract Book: Fioravanti, G., Biondi, V., Giangrasso, B., Casale, S. The relationship between eating self-efficacy and eating disorders symptoms among obese women. 23rd Annual Conference of the European Health Psychology Society. Pisa, 23rd -26th September 2009 Psychology and Health, 24: 174.

9 37. Casale S., Novelli F., Zamboni, C., Fioravanti, G. Burnout in home care workers: an application of The Job Strain Model. 23rd Annual Conference of the European Health Psychology Society. Pisa, 23rd -26th September 2009 Psychology and Health, 24: S. Sirigatti, S. Casale. Counseling Universitario: Profili di disagio psicologico alla luce del MMPI-2-RF. XII Congresso Nazionale Orientamento alla Scelta: Ricerche, formazioni e applicazione. Sperlonga, Maggio Casale, S., Fioravanti, G., Sirigatti, S. Psychosocial correlates of Problematic Internet Use among Italian students American Psychological Association Convention. San Diego, August Casale, S., Giannini, M., Fioravanti, G. Psychometric properties of the Italian version of the Generalized Pathological Internet Use Scale American Psychological Association Convention. San Diego, August TEACHING EXPERIENCE University of Florence School of Psychology 2006: Health Psychology (Graduate Level) 2007: Health Psychology (Graduate Level) 2008: Health Psychology (Graduate Level) 2009: Health Psychology (Graduate Level) 2011: Counseling Psychology (Graduate Level) 2012: Psychopathology (Undergraduate Level) School of Education 2008: Clinical Psychology (Undergraduate Level) 2009: Clinical Psychology (Undergraduate Level) 6. CLINICAL ACTIVITY University of Florence From 2007: Counselor for college students.

DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI

DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI Riconoscendo che i diritti sessuali sono essenziali per l ottenimento del miglior standard di salute sessuale raggiungibile, la World Association for Sexual Health (WAS):

Dettagli

Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia

Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia Introduzione I percorsi di Arte Terapia e Pet Therapy, trattati ampiamente negli altri contributi, sono stati oggetto di monitoraggio clinico, allo

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Papalia Grazia Maria Data di nascita 29/06/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI REGGIO CALABRIA

Dettagli

Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare

Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare Comparazione dello stress dei caregiver di pazienti affetti da Malattia di Alzheimer o Demenza Vascolare Grazia D Onofrio 1, Daniele Sancarlo 1, Francesco Paris 1, Leandro Cascavilla 1, Giulia Paroni 1,

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M

C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M Personal information Name Address E-mail FRANCESCA BIONDI DAL MONTE VIA E. FERMI N. 2-56021 CASCINA (PISA) f.biondi@sssup.it Place and date of birth

Dettagli

La promozione dell attività fisica in Liguria, in Italia e nel mondo. Roberto Carloni Claudio Culotta

La promozione dell attività fisica in Liguria, in Italia e nel mondo. Roberto Carloni Claudio Culotta La promozione dell attività fisica in Liguria, in Italia e nel mondo Roberto Carloni Claudio Culotta Le politiche internazionali: l OMS World Declaration and Plan of Action on Nutrition Health for all

Dettagli

Lo Psicologo del lavoro, dell organizzazione e delle risorse umane

Lo Psicologo del lavoro, dell organizzazione e delle risorse umane Area di pratica professionale PSICOLOGIA PSICOLOGIA DEL LAVORO, DELL ORGANIZZAZIONE E DELLE RISORSE UMANE Lo Psicologo del lavoro, dell organizzazione e delle risorse umane Classificazione EUROPSY Work

Dettagli

AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO. Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae

AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO. Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Luogo e data di nascita Ponte dell Olio (PC), 7 September 1984 Cittadinanza: Italiana

Dettagli

CURRICULUM VITAE. ROBERTA FADDA Ricercatrice in Psicologia dello Sviluppo Facoltà di Scienze della Formazione Università degli Studi di Cagliari

CURRICULUM VITAE. ROBERTA FADDA Ricercatrice in Psicologia dello Sviluppo Facoltà di Scienze della Formazione Università degli Studi di Cagliari CURRICULUM VITAE ROBERTA FADDA Ricercatrice in Psicologia dello Sviluppo Facoltà di Scienze della Formazione Università degli Studi di Cagliari Nazionalità Italiana Data di nascita 21 Gennaio 1975 Indirizzo

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SCALA UMBERTO Nazionalità Italiana Data di nascita 28/02/1956 ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE Dal 01-05-2003 a tutt oggi Indirizzo sede

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com VIOLENZE NEI LUOGHI DI LAVORO: COSA SONO? any action, incident or behaviour, that departs from reasonable conduct in which a person

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

A BEST PRACTICE APPROACH PER PROMUOVERE SALUTE

A BEST PRACTICE APPROACH PER PROMUOVERE SALUTE A BEST PRACTICE APPROACH PER PROMUOVERE SALUTE IL MODELLO PRECEDE-PROCEED E L INTERACTIVE DOMAIN MODEL A CONFRONTO A cura di Alessandra Suglia, Paola Ragazzoni, Claudio Tortone DoRS. Centro Regionale di

Dettagli

Le linee guida evidence based

Le linee guida evidence based Le linee guida evidence based Linee guida: definizione Raccomandazioni di comportamento clinico, prodotte attraverso un processo sistematico, allo scopo di assistere medici e pazienti nel decidere quali

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969. Staff - STRUTTURA COMPLESSA DI CARDIOLOGIA INFORMAZIONI PERSONALI Nome GARBELLINI MARIA Data di nascita 31/03/1969 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia AZIENDA OSPEDALIERA VALTELLINA E VALCHIAVENNA

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica

AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica AGREE nella valutazione della qualità delle LG per la diagnosi e terapia delle cefalee in età pediatrica Pasquale Parisi, MD PhD et. al. Outpatience Service of Paediatric Neurology Child Neurology, Chair

Dettagli

NEUROSCIENZE EEDUCAZIONE

NEUROSCIENZE EEDUCAZIONE NEUROSCIENZE EEDUCAZIONE AUDIZIONE PRESSO UFFICIO DI PRESIDENZA 7ª COMMISSIONE (Istruzione) SULL'AFFARE ASSEGNATO DISABILITÀ NELLA SCUOLA E CONTINUITÀ DIDATTICA DEGLI INSEGNANTI DI SOSTEGNO (ATTO N. 304)

Dettagli

LA PERSONA CON INFEZIONE DA HIV IN ITALIA

LA PERSONA CON INFEZIONE DA HIV IN ITALIA AIDS e sindromi correlate Presentazione al XXII Congresso Nazionale di POpolazione Sieropositiva ITaliana LA PERSONA CON INFEZIONE DA HIV IN ITALIA Abitudini e stili di vita del paziente immigrato Survey

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

a state of complete physical, men al , an social well ll-bei ng an not merely the absence of disease or infirmity

a state of complete physical, men al , an social well ll-bei ng an not merely the absence of disease or infirmity SALUTE: definizione Nel 1948, la World Health Assembly ha definito la salute come a state of complete physical, mental, and social well-being and not merely the absence of disease or infirmity. Nel1986

Dettagli

LABORATORIO di RICERCA BIBLIOGRAFICA SUI TEST

LABORATORIO di RICERCA BIBLIOGRAFICA SUI TEST LABORATORIO di RICERCA BIBLIOGRAFICA SUI TEST emanuela.canepa@unipd.it Biblioteca di psicologia Fabio Metelli Università degli Studi di Padova Materiale didattico: guida corso Casella della biblioteca

Dettagli

tizianamuzio@libero.it tiziana.muzio.832@psypec.it MZUTZN80R70I693G P.IVA 01826240994 Nazionalità

tizianamuzio@libero.it tiziana.muzio.832@psypec.it MZUTZN80R70I693G P.IVA 01826240994 Nazionalità C U R R I C U L U M V I T A E D O T T. S S A T I Z I A N A M U Z I O Informazioni personali Nome/Cognome Indirizzo TIZIANA MUZIO VIA DI MONTESANO 4/8 GENOVA Telefono 347 9690257 E-mail P.E.C. C.F. tizianamuzio@libero.it

Dettagli

Applicazioni del Psychotherapy Process Q-Sort di Jones

Applicazioni del Psychotherapy Process Q-Sort di Jones Applicazioni del Psychotherapy Process Q-Sort di Jones Saulo Sirigatti ¹ Abstract La ricerca attuale in psicoterapia focalizza l attenzione sull efficacia degli interventi e sul processo di cambiamento.

Dettagli

QUEST. Quebec User Evaluation of Satisfaction with assistive Technology

QUEST. Quebec User Evaluation of Satisfaction with assistive Technology QUEST Quebec User Evaluation of Satisfaction with assistive Technology versione 2.0 L. Demers, R. Weiss-Lambrou & B. Ska, 2000 Traduzione italiana a cura di Fucelli P e Andrich R, 2004 Introduzione Il

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

Istruzioni per gli autori

Istruzioni per gli autori Istruzioni per gli autori Informazioni generali LO SCALPELLO OTODI Educational è la rivista ufficiale della Società Italiana degli Ortopedici e Traumatologi Ospedalieri d Italia (OTODI) e pubblica articoli

Dettagli

Convegno Prospettive e Impatto dell Automatica nello Sviluppo del Paese e nelle Relazioni Internazionali Accademia delle Scienze dell Istituto di

Convegno Prospettive e Impatto dell Automatica nello Sviluppo del Paese e nelle Relazioni Internazionali Accademia delle Scienze dell Istituto di Cent anni di scienza del controllo Sergio Bittanti Politecnico di Milano Convegno Prospettive e Impatto dell Automatica nello Sviluppo del Paese e nelle Relazioni Internazionali Accademia delle Scienze

Dettagli

Soli eravamo e senza alcun sospetto... La psicoterapia della coppia e i suoi percorsi affettivi

Soli eravamo e senza alcun sospetto... La psicoterapia della coppia e i suoi percorsi affettivi ISIPSÉ Istituto di Specializzazione Scuola di Psicoterapia in Psicologia Psicoanalitica del Sé e Psicoanalisi Relazionale presenta il convegno internazionale Soli eravamo e senza alcun sospetto... La psicoterapia

Dettagli

Abitudini e stili di vita del paziente a rischio di scarsa aderenza

Abitudini e stili di vita del paziente a rischio di scarsa aderenza POpolazione Sieropositiva ITaliana Abitudini e stili di vita del paziente a rischio di scarsa aderenza Survey realizzata da In collaborazione con Con il supporto non condizionato di 2 METODOLOGIA Progetto

Dettagli

Computer Mediated Communication (CMC) e Second Life

Computer Mediated Communication (CMC) e Second Life Form@re, ISSN 1825-7321 Edizioni Erickson, www.erickson.it Questo articolo è ripubblicato per gentile concessione della casa editrice Edizioni Erickson. Computer Mediated Communication (CMC) e Second Life

Dettagli

LA VALUTAZIONE NEUROPSICOLOGICA COME MISURA CHIAVE PER LA DIAGNOSI PRECOCE DEL DNC LIEVE: L ESPERIENZA DELLA REGIONE PIEMONTE

LA VALUTAZIONE NEUROPSICOLOGICA COME MISURA CHIAVE PER LA DIAGNOSI PRECOCE DEL DNC LIEVE: L ESPERIENZA DELLA REGIONE PIEMONTE VIII Convegno IL CONTRIBUTO DELLE UNITA VALUTAZIONE ALZHEIMER NELL ASSISTENZA DEI PAZIENTI CON DEMENZA LA VALUTAZIONE NEUROPSICOLOGICA COME MISURA CHIAVE PER LA DIAGNOSI PRECOCE DEL DNC LIEVE: L ESPERIENZA

Dettagli

Abitudini e stili di vita della paziente donna giovane

Abitudini e stili di vita della paziente donna giovane POpolazione Sieropositiva ITaliana Abitudini e stili di vita della paziente donna giovane Survey realizzata da In collaborazione con Con il supporto non condizionato di 3 METODOLOGIA Progetto POSIT POpolazione

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E 1 F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TELATTIN PIERLUIGI Indirizzo V.le Stadio 24/a 23100- SONDRIO (Italy) Telefono 0039/0342/201666; 0039/338/6421337

Dettagli

PROGRAMMA DI STUDIO. SALUTE in AUTOGESTIONE

PROGRAMMA DI STUDIO. SALUTE in AUTOGESTIONE PROGRAMMA DI STUDIO SALUTE in AUTOGESTIONE 2013 1 This project has been funded with support from the European Commission. Indice dei contenuti 1. DESTINATARI. 3 2. CARICO DI LAVORO.3 3. ento/insegnamento

Dettagli

Per far sviluppare appieno la

Per far sviluppare appieno la 2008;25 (4): 30-32 30 Maria Benetton, Gian Domenico Giusti, Comitato Direttivo Aniarti Scrivere per una rivista. Suggerimenti per presentare un articolo scientifico Riassunto Obiettivo: il principale obiettivo

Dettagli

Come scrivere un articolo scientifico La bibliografia: citare da Internet

Come scrivere un articolo scientifico La bibliografia: citare da Internet scrivere in medicina Come scrivere un articolo scientifico La bibliografia: citare da Internet L emergere di Internet come fonte preziosa di informazioni, ha reso necessaria la definizione di alcune regole

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Brixia International Conference

Brixia International Conference Brixia International Conference OPEN ISSUES IN THE CLINICAL AND THERAPEUTIC MANAGEMENT OF MAJOR PSYCHIATRIC DISORDERS Brescia, June 11 th -13 th, 2015 Siamo lieti di invitarvi al congresso annuale Brixia

Dettagli

ON LINE COACHING SCHOOL

ON LINE COACHING SCHOOL ON LINE COACHING SCHOOL ON LINE COACHING SCHOOL corso di coaching skills e avvio alla professione di coach Mentre si conclude la prima edizione, yucan.it e ICTF presentano il secondo corso online di avvio

Dettagli

PROGETTO PER LA PREVENZIONE DEL MALTRATTAMENTO E ABUSO. UNA STRATEGIA BASATA SULLA TEORIA DELL ATTACCAMENTO. UONPIA Varese, Busto A.

PROGETTO PER LA PREVENZIONE DEL MALTRATTAMENTO E ABUSO. UNA STRATEGIA BASATA SULLA TEORIA DELL ATTACCAMENTO. UONPIA Varese, Busto A. PROGETTO PER LA PREVENZIONE DEL MALTRATTAMENTO E ABUSO. UNA STRATEGIA BASATA SULLA TEORIA DELL ATTACCAMENTO UONPIA Varese, Busto A., Gallarate Mancanza di un sistema di monitoraggio nazionale Nel 201110.985

Dettagli

Qual è la prevalenza dell ADHD?

Qual è la prevalenza dell ADHD? Che cos'è l'adhd (Attention Deficit/Hyperactivity Disorder)? La Sindrome da Deficit di Attenzione ed Iperattività è una patologia neuropsichiatrica che insorge nei bambini in età evolutiva. L ADHD consiste

Dettagli

Indicatori positivi: Misurare la salute e la Qualità di vita legata alla Salute

Indicatori positivi: Misurare la salute e la Qualità di vita legata alla Salute Indicatori positivi: Misurare la salute e la Qualità di vita legata alla Salute Prof. Giovanni Capelli Cattedra di Igiene Dipartimento di Scienze Motorie e della Salute Università di Cassino Salute e Qualità

Dettagli

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna

Date da 10/2003 a 01/2004 Lavoro o posizione ricoperti Dirigente medico ex I livello, a tempo determinato, Disciplina di Medicina Interna Principali attività e medico presso la Medicina e Chirurgia di Accettazione ed Urgenza (MCAU) del Pronto Soccorso Generale P.O. Garibaldi Centro. Attività svolta presso gli ambulatori di Medicina del Pronto

Dettagli

Il più grande progetto mai realizzato sui risultati del coaching: risultati preliminari

Il più grande progetto mai realizzato sui risultati del coaching: risultati preliminari Erik de Haan, Silvana Dini Il più grande progetto mai realizzato sui risultati del coaching: risultati preliminari In questo articolo gli autori presentano quello che ritengono il più grande studio quantitativo

Dettagli

Knowlab Un Sistema Computerizzato per la Valutazione Adattiva della Conoscenza e dell'apprendimento

Knowlab Un Sistema Computerizzato per la Valutazione Adattiva della Conoscenza e dell'apprendimento Knowlab Un Sistema Computerizzato per la Valutazione Adattiva della Conoscenza e dell'apprendimento Debora de Chiusole PhD Candidate deboratn@libero.it Università degli Studi di Padova Dipartimento FISPPA

Dettagli

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT 9.00-11.00 I SESSIONE L essenziale di... in Anestesia Presidente: A. De Monte Udine Moderatori: F.E. Agrò Roma, Y. Leykin Pordenone 9.00 La gestione delle

Dettagli

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze Evidence-Based Medicine Italian Group Workshop Evidence-based Medicine Le opportunità di un linguaggio comune Como, 9-11 maggio 2003 Sezione

Dettagli

TUTELA DELLA SALUTE E ACCESSO ALLE CURE

TUTELA DELLA SALUTE E ACCESSO ALLE CURE luglio 14 TUTELA DELLA SALUTE E ACCESSO ALLE CURE Anno 13 Quella italiana è una popolazione che invecchia, in cui le patologie croniche sono sempre più diffuse. Rispetto al 5, diminuiscono malattie respiratorie

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

La validazione dei risultati degli apprendimenti non formali e informali in pratica 12

La validazione dei risultati degli apprendimenti non formali e informali in pratica 12 La validazione dei risultati degli apprendimenti non formali e informali in pratica 12 Questo capitolo descrive: A. Le scelte e i passaggi per sviluppare dispositivi per la validazione dei risultati dell

Dettagli

GLI INDICATORI COME STRUMENTO PER IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA ASSISTENZIALE

GLI INDICATORI COME STRUMENTO PER IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA ASSISTENZIALE GLI INDICATORI COME STRUMENTO PER IL MIGLIORAMENTO DELLA QUALITA ASSISTENZIALE D r. C a r l o D e s c o v i c h U.O.C. Governo Clinico Staff Direzione Aziendale AUSL Bologna Bologna 26 Maggio 2010 INDICATORE

Dettagli

2. Cos è una buona pratica

2. Cos è una buona pratica 2. Cos è una buona pratica Molteplici e differenti sono le accezioni di buona pratica che è possibile ritrovare in letteratura o ricavare da esperienze di osservatori nazionali e internazionali. L eterogeneità

Dettagli

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5

Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 Un aiuto per prendere decisioni più informate 1-5 L'unico test che fornisce una valutazione accurata dell aggressività del cancro alla prostata Un prodotto di medicina prognostica per il cancro della prostata.

Dettagli

CHECKLIST PER LA VALUTAZIONE DELLA QUALITA DI LINEE-GUIDA PER LA PRATICA CLINICA. AGREE Collaboration

CHECKLIST PER LA VALUTAZIONE DELLA QUALITA DI LINEE-GUIDA PER LA PRATICA CLINICA. AGREE Collaboration APPRAISAL OF GUIDELINES for RESEARCH & EVALUATION (AGREE) CHECKLIST PER LA VALUTAZIONE DELLA QUALITA DI LINEE-GUIDA PER LA PRATICA CLINICA AGREE Collaboration Settembre 2001 Versione italiana Tradotta

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MONTU DOMENICO Data di nascita 26-03-1956 Amministrazione ASL CN1 Incarico attuale DIRETTORE SISP AMBITO FOSSANO-SALUZZO SAVIGLIANO Numero telefonico ufficio

Dettagli

Psicopatologia della DI, QdC, QdV

Psicopatologia della DI, QdC, QdV La psicopatologia nella disabilità intellettiva Dr. Luigi Croce psichiatra, docente all Università Cattolica di Brescia Ravenna 09/03/2012 Luigi Croce Università Cattolica Brescia croce.luigi@tin.it Disabilità,

Dettagli

IDI IRCCS Roma. CRESCERE con l EB. Elisabetta Andreoli. Servizio di Psicologia Clinica e Psicoterapia Psicosomatica

IDI IRCCS Roma. CRESCERE con l EB. Elisabetta Andreoli. Servizio di Psicologia Clinica e Psicoterapia Psicosomatica IDI IRCCS Roma CRESCERE con l EB Elisabetta Andreoli Servizio di Psicologia Clinica e Psicoterapia Psicosomatica EB: patologia organica che interessa l ambito fisico e solo indirettamente quello psicologico

Dettagli

Modificazioni dello spazio affettivo nel ciclo di vita

Modificazioni dello spazio affettivo nel ciclo di vita Modificazioni dello spazio affettivo nel ciclo di vita di Francesca Battisti Come gestiamo le nostre emozioni? Assistiamo ad esse passivamente o le ignoriamo? Le incoraggiamo o le sopprimiamo? Ogni cultura

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

Legami familiari ed accesso alle professioni in Italia

Legami familiari ed accesso alle professioni in Italia Legami familiari ed accesso alle professioni in Italia Michele Pellizzari, Gaetano Basso, Andrea Catania, Giovanna Labartino, Davide Malacrino e Paola Monti 1 Premessa Questo rapporto analizza il settore

Dettagli

I teenagers che fanno sport hanno una pagella brillante!

I teenagers che fanno sport hanno una pagella brillante! I teenagers che fanno sport hanno una pagella brillante! I teenagers che fanno sport non solo stanno meglio in salute ma prendono anche voti migliori a scuola! Lo dimostra una ricerca svolta al dipartimento

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO Generalità (per informazioni specifiche sui singoli corsi (date, sedi,) consultare il sito del provider

Dettagli

email: vito.introna@uniroma2.it telefono: +39.0672597179 luogo: Dip. di Ing. Mecc., st. 2102/13 Sito internet personale: non disponibile

email: vito.introna@uniroma2.it telefono: +39.0672597179 luogo: Dip. di Ing. Mecc., st. 2102/13 Sito internet personale: non disponibile email: vito.introna@uniroma2.it telefono: +39.0672597179 luogo: Dip. di Ing. Mecc., st. 2102/13 Sito internet personale: non disponibile Orario di ricevimento studenti: su appuntamento via mail * foto

Dettagli

LA COMUNICAZIONE NON VERBALE IN ETA' PRESCOLARE.

LA COMUNICAZIONE NON VERBALE IN ETA' PRESCOLARE. Dipartimento di studi umanistici Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria Modulo di Elementi di Psicometria applicata alla didattica IV infanzia A.A. 2013/2014 LA COMUNICAZIONE NON VERBALE

Dettagli

Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo

Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo Alimentazione e salute dell intestino: siamo quello che mangiamo La dieta, il microbiota intestinale e la salute digestiva sono intrecciati fra loro. Questi legami e il potenziale benefico dei probiotici

Dettagli

Lo screening cervicale.

Lo screening cervicale. Lo screening cervicale. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire e gli esercizi di riabilitazione)

Dettagli

Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS

Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS CONFERENCE Institutional archives for research: experiences and projects in open access Istituto Superiore di Sanità Rome, 30/11-1/12 2006 Definizione di una policy per l archivio istituzionale ISS Paola

Dettagli

In questo servizio si svolgeranno le seguenti attività:

In questo servizio si svolgeranno le seguenti attività: Insieme si può Arcigay Pistoia La Fenice dopo le varie attività svolte sul territorio pistoiese e zone limitrofe, ha valutato l opportunità di realizzare un progetto con la collaborazione di personale

Dettagli

Capitolo III Un nuovo approccio alla relazione d aiuto: la psicopatologia dello sviluppo

Capitolo III Un nuovo approccio alla relazione d aiuto: la psicopatologia dello sviluppo Capitolo III Un nuovo approccio alla relazione d aiuto: la psicopatologia dello sviluppo Barbara Forresi I tradizionali orientamenti della psicopatologia hanno sostenuto a lungo una concezione del disturbo

Dettagli

Altre informazioni sul virus HPV: informazioni approfondite per le utenti

Altre informazioni sul virus HPV: informazioni approfondite per le utenti Altre informazioni sul virus HPV: informazioni approfondite per le utenti Questo è un documento di approfondimento sull HPV. Prima di leggerlo consultate il documento Alcune informazioni sul virus HPV

Dettagli

Informazioni per i pazienti e le famiglie

Informazioni per i pazienti e le famiglie Che cos è l MRSA? (What is MRSA? Italian) Reparto Prevenzione e controllo delle infezioni UHN Informazioni per i pazienti e le famiglie Patient Education Improving Health Through Education L MRSA è un

Dettagli

Linee guida per l autor*

Linee guida per l autor* Linee guida per l autor* Margini: superiore 3,5 cm; inferiore 3,5 cm; destro 3 cm; sinistro 3 cm. Carattere: Times New Roman Dimensione del carattere: 12 per il testo, i titoli come nell esempio che segue:

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

Job Master con Stage DIREZIONE RISORSE UMANE

Job Master con Stage DIREZIONE RISORSE UMANE Quality Evolution Consulting Formazione Manageriale Job Master con Stage DIREZIONE RISORSE UMANE 7 edizione Firenze 23 maggio 2015 Firenze 120 ore al sabato 23 maggio 2015 31 ottobre 2015 Agenzia Formativa

Dettagli

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a:

1.Obiettivi. Il Master è, inoltre, finalizzato a: 1 1.Obiettivi Il master ha l obiettivo di favorire lo sviluppo delle competenze manageriali nelle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, negli IRCCS, nei Policlinici e nelle strutture di cura private approfondendo,

Dettagli

Medicina Narrativa: cos'è?

Medicina Narrativa: cos'è? Medicina Narrativa N.1 2011 Narrative Medicine: what is it? A. Virzì, O. Bianchini, S. Dipasquale, M. Genovese, G. Previti, M. S. Signorelli. Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico Vittorio emanuele

Dettagli

Cognition as an outcome measure in schizophrenia

Cognition as an outcome measure in schizophrenia Cognition as an outcome measure in schizophrenia Michael S. Kraus and Richard S. E. Keefe Sintesi di Anna Patrizia Guarino e Chiara Carrozzo La cognizione come risultato della misura in Schizofrenia Prima

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO:

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO: Due mondi, due culture, due storie che si incontrano per dare vita a qualcosa di unico: la scoperta di ciò che ci rende unici ma fratelli. Per andare insieme verso EXPO 2015 Tutt altra storia Il viaggio

Dettagli

Trasport@ndo: l Osservatorio TPL on line.

Trasport@ndo: l Osservatorio TPL on line. Provincia di Cosenza Dipartimento di Economia e Statistica Università della Calabria Trasport@ndo: l Osservatorio TPL on line. Il trasporto pubblico locale della Provincia di Cosenza in rete - 1 - Premessa

Dettagli

Tecnologia personale per l autonomia di persone con disabilità nel calcolo del resto

Tecnologia personale per l autonomia di persone con disabilità nel calcolo del resto Tecnologia personale per l autonomia di persone con disabilità nel calcolo del resto Giovanni Dimauro 1, Marzia Marzo 2 1 Dipartimento di Informatica, Università degli Studi di Bari, dimauro@di.uniba.it

Dettagli

La programmazione di uno studio clinico: dalla domanda al disegno

La programmazione di uno studio clinico: dalla domanda al disegno Metodo epidemiologici per la clinica _efficacia / 1 La programmazione di uno studio clinico: dalla domanda al disegno La buona ricerca clinica Non è etico ciò che non è rilevante scientificamente Non è

Dettagli

Come scrivere una Review

Come scrivere una Review Come scrivere una Review Federico Caobelli per AIMN Giovani Fondazione Poliambulanza - Brescia federico.caobelli@gmail.com SOMMARIO Nel precedente articolo, scritto da Laura Evangelista per AIMN Giovani,

Dettagli

INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO

INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO INDICAZIONI INERENTI L'ATTIVITA' PSICOLOGICA IN AMBITO SCOLASTICO INTRODUZIONE L Ordine degli Psicologi del Friuli Venezia Giulia e l Ufficio Scolastico Regionale, firmatari di un Protocollo d Intesa stipulato

Dettagli

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008

PMI. Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Nuovi standard PMI, certificazioni professionali e non solo Milano, 20 marzo 2009 PMI Organizational Project Management Maturity Model, OPM3 Second Edition 2008 Andrea Caccamese, PMP Prince2 Practitioner

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana

Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione. Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana Oncologici: Iniziative e sostenibilità della Regione Valeria Fadda Unità di HTA di ESTAV centro, Regione Toscana 2.760.000.000 Euro 14.4% della spesa farmaceutica 32.8% della spesa farmaceutica ospedaliera

Dettagli

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile

Staff - S.C. Neuropsichiatria Infantile INFORMAZIONI PERSONALI Nome Attilio Vercelloni Data di nascita 28/01/1960 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI VERCELLI Staff - S.C. Neuropsichiatria

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

La rilevazione del radon e del toron con strumenti attivi ad elevata risoluzione

La rilevazione del radon e del toron con strumenti attivi ad elevata risoluzione La rilevazione del radon e del toron con strumenti attivi ad elevata risoluzione 1 Carlo Sabbarese Gruppo di ricerca: R. Buompane, F. De Cicco, V. Mastrominico, A. D Onofrio 1 L attività di ricerca è svolta

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli