servizi e consulenze informatiche

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "servizi e consulenze informatiche"

Transcript

1 Biblio on-line Gestione Archiviazione e Prestiti Bibliotecari S.E.M. s.a.s. servizi e consulenze informatiche sede legale: Contrada Pretaro, Francavilla al Mare (CH) sede operativa: Viale R. Camiscia, Moscufo(PE) tel/ fax cell

2 Descrizioni Generali è il software di gestione dei servizi di archiviazione e prestiti, diretto alle biblioteche pubbliche. Il sistema si compone di due moduli: Modulo di GESTIONE: abilita gli operatori di biblioteca alla gestione di archivi e prestiti; Modulo di CONSULTAZIONE: consente consultazioni e ricerche sugli archivi. L applicativo, basato su architettura client/server, opera in modalità multiutente con la possibilità di archiviare i dati su un archivio mdb oppure appoggiandosi ad un SQL Server a seconda delle esigenze specifiche. Caratteristiche e Funzionalità Le principali funzionalità di Biblio on-line sono riassunte di seguito: Personalizzazione dell interfaccia utente e dell intestazione; Gestione archivi dei volumi, delle raccolte, delle opere d insieme, del materiale audiovisivo e delle riviste; Gestione completa dei prestiti correnti e storici: scadenze, proroghe, elenco prestiti scaduti, solleciti; Gestione utenti, inserimento, cancellazione, stampa delle tessere con bar-code; Gestione prenotazioni on-line dei volumi; Gestione degli scambi interbibliotecari; Gestione del catalogo unico(più biblioteche collegate insieme per fornire un unico catalogo librario); Ricerche ed estrazioni per volumi, audiovisivi e riviste, in base a data di registrazione, titolo, autore, argomenti, editore, anno edizione, collocazione, numero d inventario; Stampa delle etichette dei libri, dei cataloghi e delle schede; 2

3 Gestione di soggettario, codifica Dewey, codici ISBN; Gestione collocazioni su base topografica o a Dewey; permette di essere subito operativi, consentendo la massima facilità di inserimento dei dati in archivio anche per operatori non esperti catalogatori, sempre nel rispetto degli standard biblioteconomici. L ambiente di lavoro e le funzionalità del sistema Accesso al sistema L accesso a line Biblio on- è protetto da password, attribuita a ciascun operatore dall amministratore del sistema. In questo modo sarà possibile, durante l utilizzo dell applicativo, tenere traccia dell operatore che ha eseguito le varie operazioni di gestione. Il menu principale di Biblio online La finestra iniziale di Biblio on-line riunisce un menu di tutte le funzionalità implementate, accessibili da menu o con un semplice click del mouse sui pulsanti della barra degli strumenti. 3

4 intestazione e logo personalizzabili Lautente personalizzazione dell ambiente di lavoro L utente amministratore di sistema può facilmente modificare l intestazione e il logo, presenti sulla maschera iniziale e sui report di stampa dell applicativo, dalla finestra qui illustrata: Per inserire la propria intestazione, è sufficiente digitarla nel relativo campo e impostarne le proprietà quali tipo di carattere (font), colore, grassetto, sottolineato, ecc. dall apposita finestra di dialogo cui si accede cliccando sul pulsantino Altrettanto semplice è la selezione del logo utente: il 4

5 pulsante Modifica LOGO apre la finestra di dialogo illustrata a destra, per la scelta del file immagine desiderato. La gestione degli archivi Con un semplice click del mouse si accede alla gestione delle tabelle di base dell archivio da cui è possibile inserire e modificare i dati relativi ad operatori, utenti, editori; compilare le anagrafiche degli autori, registi e di tutte le figure (autority) coinvolte nella pubblicazione di un volume, di un audiovisivo e delle riviste; inserire i codici Dewey, i soggettari, le serie/collane e tutti gli altri dati utili nella registrazione dei volumi, degli audiovisivi e degli articoli di riviste. Le operazioni di inserimento, modifica, visualizzazione e ricerca dei suddetti dati sono estremamente semplici e intuitive. L applicativo esegue tutti i controlli necessari per salvaguardare la sicurezza dei dati evitando cancellazioni e/o modifiche accidentali. Alcune delle maschere per la gestione delle tabelle in archivio sono illustrate di seguito. L archivio anagrafico Cliccando sulla voce di menu si accede alla maschera da cui è possibile inserire e visualizzare i nominativi delle figure professionali coinvolte nella pubblicazione di volumi, audiovisivi e riviste: autori, curatori, responsabili grafici, registi, sceneggiatori, ecc. Campo di ricerca di un nominativo o parte di esso 5

6 L archivio Editori La voce del menu sulla maschera iniziale dell applicazione, apre la finestra per la gestione dell omonima tabella. Le operazioni abilitate sono l inserimento e la modifica / eliminazione dei dati relativi agli Editori. La parte superiore della maschera include un campo di ricerca (anche parziale) di un termine all interno della lista dei nominativi inseriti, e due campi filtro per provincia e città, rispettivamente, per limitare le voci presenti nella lista stessa a seconda delle necessità. Ricerca veloce Lista Editori in archivio Filtri di visualizzazione per città e provincia Dettaglio dell Editore selezionato nella lista Il soggettario e gli altri attributi di volumi, audiovisivi e articoli di rivista 6

7 L immagine qui proposta si riferisce alla tabella dei Soggetti. Del tutto analoghe quelle relative a Serie/Collane, Settori, Frequenza, Lingue e Formati. La lista mostra le voci già inserite. Il pulsante Nuovo permette all operatore di inserire un nuovo soggetto digitandone la denominazione nell apposito campo; Per modificare uno dei termini in lista è sufficiente selezionarlo sovrascriverne la denominazione. (cliccandolo) e Il pulsante Elimina, previa conferma dell operatore, rimuove la voce selezionata. I codici Dewey La maschera sotto illustrata mostra la tabella dei codici DEWEY inseriti in archivio, cui si accede dalla maschera principale di, cliccando sulla voce del menu. La parte superiore della maschera, anche in questo caso, fornisce due campi di ricerca veloce per codice e per termine contenuto nella materia. In quest ultimo caso, è anche possibile filtrare la lista visualizzando solo le voci che contengono il termine digitato nel campo Cerca Materia. Campi di ricerca per codice e materia La lista visualizzata può essere ordinata in base al codice o alla materia semplicemente cliccando sull intestazione della relativa colonna 7

8 Il pulsante Abilita Modifiche consente all utente inserire nuovi codici (attivando il pulsante Nuovo), di modificare e/o eliminare i dati già presenti in tabella. L archivio Utenti Questa maschera che l operatore può aprire cliccando sulla voce del menu principale, mostra i dati della tabella utente e ne consente la modifica e l eliminazione. Dopo l inserimento di un utente è possibile stamparne direttamente la tessera bibliotecaria per usufruire dei servizi offerti. 8

9 L archivio volumi e materiale audiovisivo Le gestioni dei volumi e degli audiovisivi sono del tutto analoghe. Vi si accede dal menu principale selezionando le relative voci. L inserimento e la modifica dei dati relativi ai volumi avviene dalla maschera illustrata di seguito Le numerose combo box permettono di richiamare i dati direttamente dalle relative tabelle di cui si è parlato nel precedente paragrafo, senza la necessità di digitarne nuovamente i valori. 9

10 E possibile associare a ciascun volume/ audiovisivo le relative competenze cliccando sul pulsante Autority e selezionandole dall apposita maschera: L applicativo provvederà in automatico a riportare le responsabilità selezionate sulla scheda del volume, utilizzando la notazione standard. Ad ogni volume, inoltre, può essere associata l immagine di copertina (analogamente nel caso di materiale audiovisivo). Le operazioni di visualizzazione e ricerca di volumi, audiovisivi e articoli. Le operazioni di ricerca ed estrazione di volumi sono implementate nella seguente maschera (nel caso di audiovisivi e articoli si seguirà una metodologia analoga). Scheda Volume Elenco volumi in archivio per Autore o Casa Editrice Visualizza Copertina Prestiti relativi al volume selezionato 10

11 La parte superiore della maschera, secondo lo standard adottato nell applicazione, mostra i campi di ricerca veloce e i due pulsanti per l applicazione e la rimozione, rispettivamente, di diversi filtri di visualizzazione dei dati, illustrati più avanti. La ricerca può avvenire in base a diversi indici selezionabili dall operatore dalla relativa lista. Cliccando sul pulsante l operatore apre la maschera accanto da cui è possibile filtrare l elenco dei volumi / audiovisivi in base a diversi criteri: selezionando un intervallo di date di registrazione del volume in archivio e/o di pubblicazione; specificando un termine contenuto nel nome dell autore/regista e/o nel titolo; selezionando un soggetto dall apposito elenco; specificandone la collocazione topografica. Applicando uno o più di tali filtri, l elenco di cui sopra sarà aggiornato in base alle impostazioni così definite. Cliccando su una delle voci dell elenco (Casa Editrice, Autore, Volume), se ne visualizzano le informazioni principali nella sezione destra della maschera e, tramite gli appositi pulsanti è possibile accedere alla relativa scheda dati per modificarla o eliminarla quando consentito. 11

12 In particolare, selezionando un volume, è anche possibile vedere la copertina ad esso relativa e, soprattutto accedere ad una scheda riepilogativa della storia dei prestiti riguardanti lo stesso. Con doppio click su una voce si apre la scheda del prestito con il dettaglio di tutte le informazioni associate. L archivio riviste L archivio Riviste comprende tutte le informazioni relative alla testata e ai singoli articoli di cui l utente può fornire una breve descrizione riassuntiva (abstract) Pulsante per l inserimento dei soggetti Pulsante per l inserimento delle autority relative all articolo 12

13 Visualizzazione e ricerca di testate e singoli articoli sono operazioni del tutto analoghe a quelle descritte per i volumi. La gestione dei prestiti Questa sezione implementa una importante funzionalità che l operatore può svolgere semplicememente, con la possibilità di accedere a tutte le informazioni necessarie con un click del mouse. Gli strumenti per reperire tutte le informazioni sui prestiti concessi ad ogni singolo utente, effettuarne di nuovi, registrare proroghe, resi e stampare le relative schede, sono tutti a disposizione su questa maschera da cui, tra l altro, è possibile accedere ai dati dettagliati dell utente e/o del prestito (con un doppio click sulla relativa voce). Cliccando un utente dalla relativa griglia, se ne visualizzano gli eventuali prestiti, in corso e chiusi, nella parte inferiore della maschera. Selezionando un prestito corrente l operatore può registrare l operazione di reso, concedere una proroga oppure eseguire un nuovo prestito. 13

14 Le operazioni di ricerca di un particolare utente sono snellite dagli appositi campi nella parte superiore della maschera. Se, invece, si desidera visualizzare la situazione generale dei prestiti correnti, relativi a tutti gli utenti e a tutti i volumi e audiovisivi, è sufficiente aprire la maschera sotto illustrata, direttamente dal menu principale, cliccando sulla voce Elenco Prestiti. Nella parte superiore della maschera sono disponibili i campi di ricerca in base a vari indici: Inventario, Autore, Titolo e Utente. Selezionando la Data Prestito e/o la Data Restituzione, nella sezione Del Giorno sono elencate le voci che vi si riferiscono. Un doppio click su una voce prestito apre la relativa scheda di dettaglio. 14

15 In caso di Nuovo Prestito, è possibile selezionare l utente e il volume / audiovisivo Consultazione dei dati via Internet 15

16 Il software Biblio 2000, grazie all interfaccia web, consente agli utenti di verificare la presenza dei volumi richiesti e permette di effettuare la prenotazione del libro, CD o audiovisivo prescelto direttamente da casa. La voce di menù Le Biblioteche consente di visualizzare tutte le informazioni relative al circuito bibliotecario, orari di apertura, link al sito della biblioteca e quant altro si vuole mettere a disposizione degli utenti. Le voci Attività e Servizi consentono di pubblicare una serie di informazioni relative ad attività culturali, manifestazioni e servizi che si vogliono rendere note ai fruitori del servizio. La maschera di ricerca volumi/cd/audiovisivi consente di impostare una serie di filtri di visualizzazione per poter effettuare una ricerca più mirata. 16

17 I tasti Lista permettono di avere maggiori informazioni circa l autore, il titolo, il soggetto e l editore 17

18 Sono attualmente disponibili una serie di innovazioni tecniche e strutturali che ingloberanno nel sistema le possibilità di: 18

19 collegarsi in rete ad altre biblioteche; effettuare il prestito interbibliotecario; effettuare la prenotazione dei volumi tramite internet, direttamente da casa; implementare un chiosco multimediale per la consultazione dei cataloghi e della disponibilità dei testi. L Architettura Server Centrale Biblioteca Catalogo unico Biblioteca Internetne t Biblioteca Biblioteca Biblioteca E possibile attraverso Internet mettere a disposizione di tutti il proprio catalogo librario. Tutti potranno effettuare ricerche sul catalogo in linea, ma solo gli utenti della Biblioteca, inserendo una userid e una password potranno prenotare, per il prestito, i volumi desiderati. Referenze 19

20 Biblioteche Comunali: Comune di Castel Frentano; Comune di Gaglianico (Biella); Comune di San Benedetto (AP); Comune di Torino di Sangro; Comune di Torricella Peligna; Comune di Atessa; Comune di Bomba; Comune di Casoli; Comune di Fara San Martino; Comune di Fossacesia; Comune di Palena; Comune di Paglieta; Comune di Quadri; Comune di San Vito; Comune di San Salvo; Patto Territoriale Sangro Aventino (con n. 20 comuni del territorio); Progetto Provincia di Pescara (software installato su tutti e 24 gli istituti superiori della provincia); Comune di Montefalco (PG). 20

Sebina OpenLibrary. Bollettino di Release v.2.5. Applicabile a rel. 2.4. Sebina OpenLibrary Bollettino di release 2.5

Sebina OpenLibrary. Bollettino di Release v.2.5. Applicabile a rel. 2.4. Sebina OpenLibrary Bollettino di release 2.5 Pag.1 di 16 Sebina OpenLibrary Bollettino di Release v.2.5 Applicabile a rel. 2.4 Pag.2 di 16 Indice 1. Gestione catalogo... 3 1.1 Catalogazione documento: modifica denominazione... 3 1.2 Ricerca nel catalogo

Dettagli

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE Gestione Archivi 2 Configurazioni iniziali 3 Anagrafiche 4 Creazione prestazioni e distinta base 7 Documenti 9 Agenda lavori 12 Statistiche 13 GESTIONE ARCHIVI Nella

Dettagli

Workshop NOS Piacenza: progettare ed implementare ipermedia in classe. pag. 1

Workshop NOS Piacenza: progettare ed implementare ipermedia in classe. pag. 1 1. Come iscriversi a Google Sites: a. collegarsi al sito www.google.it b. clic su altro Sites Registrati a Google Sites e. inserire il proprio indirizzo e-mail f. inserire una password g. re-inserire la

Dettagli

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0) GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 7 Login... 8 Funzionalità... 9 Gestione punti... 10 Caricare punti...

Dettagli

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA (Vers. 4.5.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Documenti... 8 Creazione di un nuovo documento... 9 Ricerca di un documento... 17 Calcolare

Dettagli

BIBLIO. Fabio Cannone Consulente Software. Settembre 2014. email : fabcanno@gmail.com - http://www.facebook.com/cannonefabioweb

BIBLIO. Fabio Cannone Consulente Software. Settembre 2014. email : fabcanno@gmail.com - http://www.facebook.com/cannonefabioweb Fabio Cannone Consulente Software Settembre 2014 email : fabcanno@gmail.com - http://www.facebook.com/cannonefabioweb BIBLIO è il software per la catalogazione e la gestione del prestito dei libri adottato

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015]

Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015] Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Premessa... 2 Fase di Login... 2 Menù principale... 2 Anagrafica clienti...

Dettagli

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE GUIDA UTENTE Installazione...2 Prima esecuzione...5 Login...7 Registrazione del programma...8 Inserimento clienti...9 Gestione contatti...11 Agenti...15 Archivi di base...16 Installazione in rete...16

Dettagli

IL CATALOGO DI ATENEO (OPAC): Il catalogo in linea delle biblioteche e i suoi servizi

IL CATALOGO DI ATENEO (OPAC): Il catalogo in linea delle biblioteche e i suoi servizi IL CATALOGO DI ATENEO (OPAC): Il catalogo in linea delle biblioteche e i suoi servizi A cura del gruppo corsi del Sistema bibliotecario di Ateneo (26 febbraio 2013) INDICE 1. CHE COSA E UN OPAC E A COSA

Dettagli

pag. 1 Centri tecnologici di supporto alla didattica 2009-2010: progettare ed implementare ipermedia in classe

pag. 1 Centri tecnologici di supporto alla didattica 2009-2010: progettare ed implementare ipermedia in classe 1. Come iscriversi a Google Sites: a. collegarsi al sito www.google.it b. clic su altro Sites Registrati a Google Sites e. inserire il proprio indirizzo e-mail f. inserire una password g. re-inserire la

Dettagli

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)...1 Installazione e configurazione...2 Installazione ICM Server...3 Primo avvio e configurazione di ICM

Dettagli

SOSEBI PAPERMAP2 MANUALE DELL UTENTE

SOSEBI PAPERMAP2 MANUALE DELL UTENTE SOSEBI PAPERMAP2 MANUALE DELL UTENTE S O. S E. B I. P R O D O T T I E S E R V I Z I P E R L E B I B L I O T E C H E So.Se.Bi. s.r.l. - via dell Artigianato, 9-09122 Cagliari Tel. 070 / 2110311 - Fax 070

Dettagli

5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Base offre la possibilità di creare database strutturati in termini di oggetti, quali tabelle, formulari, ricerche e rapporti, di visualizzarli e utilizzarli in diverse modalità.

Dettagli

Promemoria delle principali funzioni di Gestione utenti e prestiti in SOL

Promemoria delle principali funzioni di Gestione utenti e prestiti in SOL Promemoria delle principali funzioni di Gestione utenti e prestiti in SOL Come cambiare la propria password di lavoro Spazio personale> Dati personali> Cambio password Come cambiare la biblioteca di lavoro

Dettagli

Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE

Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE Presentazione... 2 Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Registrazione del programma... 8 Inserimento Immobile... 9 Inserimento proprietario...

Dettagli

Per qualsiasi problema di installazione potete contattare l assistenza inviando una mail a: assistenza@rocketlab.it

Per qualsiasi problema di installazione potete contattare l assistenza inviando una mail a: assistenza@rocketlab.it Versione 1.7 Manuale d uso Introduzione Dance Club è un programma che nasce per soddisfare le esigenze organizzative e gestionali delle Scuole di Ballo. Per qualsiasi problema di installazione potete contattare

Dettagli

LA GESTIONE DEI VEICOLI AZIENDALI CON MICROSOFT OUTLOOK

LA GESTIONE DEI VEICOLI AZIENDALI CON MICROSOFT OUTLOOK LA GESTIONE DEI VEICOLI AZIENDALI CON MICROSOFT OUTLOOK 1. PREMESSA Microsoft Outlook è un programma destinato alla gestione di informazioni relative ai contatti aziendali, alle attività da svolgere ed

Dettagli

B C. Panoramica di Access 2010. Elementi dell interfaccia

B C. Panoramica di Access 2010. Elementi dell interfaccia Panoramica di Access 2010 A B C D E Elementi dell interfaccia A Scheda File (visualizzazione Backstage) Consente l accesso alla nuova visualizzazione backstage di Access 2010, che contiene un menu di comandi

Dettagli

Introduzione. EMS è un sistema di raccolta e gestione ordini clienti. Si compone in due parti:

Introduzione. EMS è un sistema di raccolta e gestione ordini clienti. Si compone in due parti: Introduzione EMS è un sistema di raccolta e gestione ordini clienti Si compone in due parti: Il sistema centrale che raccoglie e convalida gli ordini e altri dati inviati dagli agenti. Il sistema client

Dettagli

2. Salvare il file (cartella di lavoro) con il nome Tabelline 3. Creare le seguenti due tabelle (una tabellina non compilata e una compilata)

2. Salvare il file (cartella di lavoro) con il nome Tabelline 3. Creare le seguenti due tabelle (una tabellina non compilata e una compilata) Tabellina Pitagorica Per costruire il foglio elettronico per la simulazione delle tabelline occorre: 1. Aprire Microsoft Excel 2. Salvare il file (cartella di lavoro) con il nome Tabelline 3. Creare le

Dettagli

MICROSOFT ACCESS. Fabrizio Barani 1

MICROSOFT ACCESS. Fabrizio Barani 1 MICROSOFT ACCESS Premessa ACCESS è un programma di gestione di banche dati, consente la creazione e modifica dei contenitori di informazioni di un database (tabelle), l inserimento di dati anche mediante

Dettagli

MANUALE SEBINA V.4 GESTIONE PRESTITI E LETTORI

MANUALE SEBINA V.4 GESTIONE PRESTITI E LETTORI MANUALE SEBINA V.4 INDICE 1 GESTIONE LETTORI...3 1.1 CONFIGURAZIONI CONSENTITE NEL MODULO...3 1.2 GESTIONE DATI LETTORI (LETTOR)...10 1.3 ELENCO LETTORI (ELLETT)...21 1.4 SITUAZIONE LETTORE (SITLET)...23

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Raccolta Ordini Agenti AVVIO PROGRAMMA Per avviare il programma fare click su Start>Tutti i programmi>modasystem>nomeazienda. Se il collegamento ad internet è attivo

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONI

MANUALE DI ISTRUZIONI GUIDA AL SITO ANIN MANUALE DI ISTRUZIONI Prima Sezione COME MUOVERSI NELL AREA PUBBLICA DELL ANIN Seconda Sezione COME MUOVERSI NELL AREA RISERVATA DELL ANIN http://www.anin.it Prima Sezione 1) FORMAZIONE

Dettagli

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti.

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti. SH.MedicalStudio Presentazione SH.MedicalStudio è un software per la gestione degli studi medici. Consente di gestire un archivio Pazienti, con tutti i documenti necessari ad avere un quadro clinico completo

Dettagli

REALIZZAZIONE DI REPORT MEDIANTE MICROSOFT EXCEL 2007

REALIZZAZIONE DI REPORT MEDIANTE MICROSOFT EXCEL 2007 SISTEMA A SUPPORTO DEI PROCESSI DI PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE NELLE ORGANIZZAZIONI PUBBLICHE REALIZZAZIONE DI REPORT MEDIANTE MICROSOFT EXCEL 2007 Copyright 2010 CSIO Società di Informatica

Dettagli

Sebina OpenLibrary: Prestito Locale. A cura di Raffaella Gaddoni, Teresa de Benedictis, Stefania Di Chio,, Francesca Pedercini dicembre 2008

Sebina OpenLibrary: Prestito Locale. A cura di Raffaella Gaddoni, Teresa de Benedictis, Stefania Di Chio,, Francesca Pedercini dicembre 2008 Sebina OpenLibrary: Prestito Locale A cura di Raffaella Gaddoni, Teresa de Benedictis, Stefania Di Chio,, Francesca Pedercini dicembre 2008 Riferimenti Regolamento del prestito locale ed interbibliotecario

Dettagli

Medici Convenzionati

Medici Convenzionati Medici Convenzionati Manuale d'installazione completa del Software Versione 9.8 Manuale d installazione completa Pagina 1 di 22 INSTALLAZIONE SOFTWARE Dalla pagina del sito http://www.dlservice.it/convenzionati/homein.htm

Dettagli

SIFORM MANUALE PROGETTI FORMATIVI

SIFORM MANUALE PROGETTI FORMATIVI SIFORM MANUALE PROGETTI FORMATIVI AVVIO ATTIVITA GESTIONE DIDATTICA GESTIONE OPERATIVA 1 Amministrazione...3 1.1 Profili utente...3 1.2 Profilazione...4 1.3 Utenti...5 2 Sezione Anagrafica delle Imprese...7

Dettagli

Indice 1. PREMESSA...4 2. OPERATORE...4 3. RENDICONTAZIONI ONLINE...5 3.1. Saldi ed ultimi dieci movimenti...6 4. RENDICONTAZIONI GIORNALIERE...

Indice 1. PREMESSA...4 2. OPERATORE...4 3. RENDICONTAZIONI ONLINE...5 3.1. Saldi ed ultimi dieci movimenti...6 4. RENDICONTAZIONI GIORNALIERE... Manuale Operatore Indice 1. PREMESSA...4 2. OPERATORE...4 3. RENDICONTAZIONI ONLINE...5 3.1. Saldi ed ultimi dieci movimenti...6 4. RENDICONTAZIONI GIORNALIERE...6 4.1. Saldi...6 4.1.1. Riepilogo saldi...6

Dettagli

GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER

GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER (vers. 1.0.2) GUIDA UTENTE MONEY TRANSFER MANAGER (vers. 1.0.2)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 7 Funzionalità... 8 Anagrafica... 9 Registrazione

Dettagli

LIFE ECOMMERCE OFF LINE Istruzioni per l uso

LIFE ECOMMERCE OFF LINE Istruzioni per l uso LIFE ECOMMERCE OFF LINE Istruzioni per l uso Il programma è protetto da Password. Ad ogni avvio comparirà una finestra d autentificazione nella quale inserire il proprio Nome Utente e la Password. Il Nome

Dettagli

Manuale utente Pubblicazione Fatture. 09/05/2008 KS-2/MB Manuale Pubblicazione Fatture_V3.doc. Pagina 1 di 12

Manuale utente Pubblicazione Fatture. 09/05/2008 KS-2/MB Manuale Pubblicazione Fatture_V3.doc. Pagina 1 di 12 Manuale utente Pubblicazione Fatture Pagina 1 di 12 REVISIONI Revisione n : 002 Data Revisione: 12/05/2008 Descrizione modifiche: Inserimento nuove funzionalità: Creazione menù Documenti nuovi Selezione

Dettagli

GUIDA ALLE FUNZIONI DELL OPAC

GUIDA ALLE FUNZIONI DELL OPAC GUIDA ALLE FUNZIONI DELL OPAC Premessa... 2 Ricerca... 2 Ricerca semplice... 2 Ricerca multi-campo... 3 Ricerca avanzata... 3 Ricerca per scorrimento... 4 CCL... 5 Nuove acquisizioni... 5 Suggerimenti

Dettagli

TaleteWeb. Funzionalità Trasversali e configurazioni generali. 1 rev. 0-280814

TaleteWeb. Funzionalità Trasversali e configurazioni generali. 1 rev. 0-280814 TaleteWeb Funzionalità trasversali e configurazioni generali 1 rev. 0-280814 Indice Per accedere ad un applicazione... 3 La home page di un applicazione... 4 Come gestire gli elementi di una maschera...

Dettagli

Online Public Access Catalog

Online Public Access Catalog Online Public Access Catalog 1 1. Significato del modulo...3 Autoregistrazione Utente...3 Ricerca Opere...3 Localizzazione delle opere...3 Richiesta Prestiti...3 2. Lanciare O.P.A.C...4 3. Operatività

Dettagli

Archivio Parrocchiale

Archivio Parrocchiale BREVI INFORMAZIONI PER L UTILIZZO DEL PROGRAMMA Archivio Parrocchiale 1 INDICE PREMESSA...3 CENNI SUL PROGRAMMA...4 REQUISITI MINIMI DEL PC...5 LA FINESTRA PRINCIPALE...6 I PULSANTI DEL MENU PRINCIPALE...7

Dettagli

Guida alla gestione del sito Ragazzi del fiume

Guida alla gestione del sito Ragazzi del fiume Guida alla gestione del sito Ragazzi del fiume Per modificare e aggiornare il sito collegarsi a: http://www.ragazzidelfiume.it/rdf/wp-login.php Inserire il proprio Nome utente e Password. La prima schermata

Dettagli

Cittadini in Salute Guida rapida al sistema di gestione dei contenuti. Versione 1.0

Cittadini in Salute Guida rapida al sistema di gestione dei contenuti. Versione 1.0 Guida rapida al sistema di gestione dei contenuti Versione 1.0 Sommario 1- Introduzione... 3 2 - Riferimenti al portale e al sistema editoriale... 4 3 - Uno sguardo alla scheda informativa... 5 4 - Uso

Dettagli

Guida all utilizzo di Banco Farmaceutico OnLine. GRF - Sedi

Guida all utilizzo di Banco Farmaceutico OnLine. GRF - Sedi Guida all utilizzo di Banco Farmaceutico OnLine GRF - Sedi Per entrare nel portale andare sul sito www.bfonline.it Per entrare nel programma cliccare il bottone Banco Farmaceutico Data di Emissione: 08/02/2012

Dettagli

Inserimento di uno o più NUOVI Tesserati tra i componenti il CD della Società.

Inserimento di uno o più NUOVI Tesserati tra i componenti il CD della Società. RIAFFILIAZIONE SOCIETA 1. Seleziona Consiglio Direttivo dall elenco delle voci di menù (quarta voce) poste nella colonna di sinistra (colore arancione) o dall omonima voce evidenziata nella finestra di

Dettagli

BARCODE. Gestione Codici a Barre. Release 4.90 Manuale Operativo

BARCODE. Gestione Codici a Barre. Release 4.90 Manuale Operativo Release 4.90 Manuale Operativo BARCODE Gestione Codici a Barre La gestione Barcode permette di importare i codici degli articoli letti da dispositivi d inserimento (penne ottiche e lettori Barcode) integrandosi

Dettagli

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2

BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 BIBLIOWIN 5.0WEB Versione 5.0.2 Premessa. In questa nuova versione è stata modificata la risoluzione (dimensione) generale delle finestre. Per gli utenti che navigano nella modalità a Finestre, la dimensione

Dettagli

MANUALE D USO SOFTWARE POS DOC 2.0

MANUALE D USO SOFTWARE POS DOC 2.0 MANUALE D USO SOFTWARE POS DOC 2.0 Questo manuale illustra il funzionamento del software POS DOC 2.0. Manuale software POS DOC www.sicurezzapratica.it Pag. 1 COME INIZIARE AD UTILIZZARE IL SOFTWARE 1)

Dettagli

RECUPERO CREDITI. Gestione del Credito Clienti. Release 5.20 Manuale Operativo

RECUPERO CREDITI. Gestione del Credito Clienti. Release 5.20 Manuale Operativo Release 5.20 Manuale Operativo RECUPERO CREDITI Gestione del Credito Clienti Programma pensato per la funzione di gestione del credito: permette di memorizzare tutte le informazioni relative alle azioni

Dettagli

- DocFinance Manuale utente

- DocFinance Manuale utente Interfaccia - DocFinance Manuale utente Installazione interfaccia. L interfaccia - DocFinance viene installata tramite il pacchetto di Setup, che permette di lanciare la console di configurazione automatica

Dettagli

CMG Descrizione Funzionale CMS User Manual

CMG Descrizione Funzionale CMS User Manual CMG Descrizione Funzionale CMS User Manual Doc. n CMG-SUM0010-03 Autore Elvio Simoone Data salvataggio 05/11/2011 N pagine 42 La riproduzione del presente documento o di sue parti non è consentita senza

Dettagli

> P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni

> P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni > P o w e r D R E A M < Catalogazione Sogni Guida rapida all utilizzo del software (rev. 1.4 - lunedì 29 ottobre 2012) INSTALLAZIONE, ATTIVAZIONE E CONFIGURAZIONE INIZIALE ESECUZIONE DEL SOFTWARE DATI

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

Lyra CRM WebAccess. Pag. 1 di 16

Lyra CRM WebAccess. Pag. 1 di 16 Lyra CRM WebAccess L applicativo Lyra CRM, Offer & Service Management opera normalmente in architettura client/server: il database di Lyra risiede su un Server aziendale a cui il PC client si connette

Dettagli

Manuale utente Revisione del 06/04/2010

Manuale utente Revisione del 06/04/2010 Manuale utente Revisione del 06/04/2010 Team Power s.r.l. v.le E. Garrone, 16/A Città Giardino 96010 Melilli tel./fax 0931.744575 0931.713517 www.teampower.it Introduzione Congratulazioni per la scelta

Dettagli

Basi di dati. Microsoft Access. Cosa è. Pietro Pala (pala@dsi.unifi.it) Come iniziare. Aprire un database. Creare un database. Creare un database

Basi di dati. Microsoft Access. Cosa è. Pietro Pala (pala@dsi.unifi.it) Come iniziare. Aprire un database. Creare un database. Creare un database Cosa è Basi di dati Pietro Pala (pala@dsi.unifi.it) Microsoft Access Access è un DBMS relazionale in grado di supportare: Specifica grafica dello schema della base dati Specifica grafica delle interrogazioni

Dettagli

Database Modulo 3 DEFINIRE LE CHIAVI

Database Modulo 3 DEFINIRE LE CHIAVI Database Modulo 3 DEFINIRE LE CHIAVI Nell organizzazione di un archivio informatizzato è indispensabile poter definire univocamente le informazioni in esso inserite. Tale esigenza è abbastanza ovvia se

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

1 SPIEGAZIONE DEI DATI PRESENTI NELLA SCHERMATA DEI PRESTITI

1 SPIEGAZIONE DEI DATI PRESENTI NELLA SCHERMATA DEI PRESTITI CIRCOLAZIONE Prestiti/Restituzioni 1 - Spiegazione dei dati della schermata dei Prestiti 2 - Opzioni del Prestito 3 - Ricerca di un Utente 4 - Accesso al record (tessera) dell Utente 5 - Ricerca di un

Dettagli

Database Modulo 2. Le operazioni di base

Database Modulo 2. Le operazioni di base Database Modulo 2 Le operazioni di base L architettura concettuale dei dati ha lo scopo di astrarre dal mondo reale ciò che in questo è concettuale, cioè statico. 2 In altri termini gli oggetti del mondo

Dettagli

Ri.Um. Gestione Risorse Umane

Ri.Um. Gestione Risorse Umane RiUm Ri.Um. Gestione Risorse Umane SOMMARIO 1. INTRODUZIONE 4 1.1. COS E RI.UM.... 4 1.2. PREREQUISITI... 4 2. RI.UM. 5 2.1. AVVIO... 5 2.2. CONSULTAZIONE TABELLE... 6 2.3. GESTIONE TABELLE... 6 2.3.1

Dettagli

SERVIZIO RICERCA DEI CITTADINI SUL TERRITORIO VERSIONE

SERVIZIO RICERCA DEI CITTADINI SUL TERRITORIO VERSIONE SERVIZIO RICERCA DEI CITTADINI SUL.0 Pagina 1 / 38 SOMMARIO PREMESSA... 3 UTILIZZO DEL SERVIZIO... 4 PRE-REQUISITI... 4 CONFIGURAZIONE SOFTWARE... 4 ACCESSO AL SERVIZIO... 5 RICERCA DEL CITTADINO SUL...

Dettagli

King Shop. Gestione Negozi

King Shop. Gestione Negozi King Shop Gestione Negozi Gestione Negozi... 3 Elenco delle funzionalità di KING SHOP... 3 Velocizzazione delle attività del negozio... 4 Inserimento dello Scontrino... 6 Gestione dei Buoni... 7 Inserimento

Dettagli

LA GESTIONE DELLE VISITE CLIENTI VIA WEB

LA GESTIONE DELLE VISITE CLIENTI VIA WEB LA GESTIONE DELLE VISITE CLIENTI VIA WEB L applicazione realizzata ha lo scopo di consentire agli agenti l inserimento via web dei dati relativi alle visite effettuate alla clientela. I requisiti informatici

Dettagli

NeSS Manuale Affiliato e Responsabile Affiliato

NeSS Manuale Affiliato e Responsabile Affiliato NeSS Manuale Affiliato e Responsabile Affiliato Sommario 1. Utenti del sistema e autenticazione... 3 1.1. Operatore Affiliato semplice... 3 1.2. Operatore Responsabile Affiliato... 3 1.3. Autenticazione...

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.1.0. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.1.0. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.1.0 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 CONTABILITA... 3 1.1 Consultazione Mastrini: Richiamo movimenti di anni

Dettagli

(A) CONOSCENZA TERMINOLOGICA (B) CONOSCENZA E COMPETENZA (C) ESERCIZI DI COMPRENSIONE

(A) CONOSCENZA TERMINOLOGICA (B) CONOSCENZA E COMPETENZA (C) ESERCIZI DI COMPRENSIONE (A) CONOSCENZA TERMINOLOGICA Dare una breve descrizione dei termini introdotti: Caselle di testo Caselle di riepilogo Caselle combinate Gruppo di opzioni Pulsanti di comando (B) CONOSCENZA E COMPETENZA

Dettagli

Manuale utente ECS Web

Manuale utente ECS Web Manuale utente ECS Web Informazioni sul documento: Tipo documento: Redazione: Manuale utente Team Power S.r.l ECS-Manuale_utente.doc Pagina 1 di 60 INDICE 1. Avvio dell applicazione... 3 2. Autenticazione...

Dettagli

HARDWARE INTERNET NETWORKING LIQUIDAZIONI IVA

HARDWARE INTERNET NETWORKING LIQUIDAZIONI IVA EASYGEST LIQUIDAZIONE IVA SOFTWARE LIQUIDAZIONI IVA Se il calcolo iva è trimestrale Prima di utilizzare la liquidazione in una data ditta Si imposta una volta soltanto se è trimestrale. Si clicca dal menù

Dettagli

&RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD. Microsoft Word. Tutorial

&RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD. Microsoft Word. Tutorial &RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD Microsoft Word Tutorial Sommario Introduzione Formattazione del documento Formattazione della pagina Layout di pagina particolari Personalizzazione del documento Integrazione

Dettagli

Compilare e gestire bibliografie: i software gratuiti. a cura di Laura Perillo Sistema Bibliotecario di Ateneo Agg. ottobre 2014

Compilare e gestire bibliografie: i software gratuiti. a cura di Laura Perillo Sistema Bibliotecario di Ateneo Agg. ottobre 2014 Compilare e gestire bibliografie: i software gratuiti a cura di Laura Perillo Sistema Bibliotecario di Ateneo Agg. ottobre 2014 I software per la gestione di bibliografie Chiamati reference managers o

Dettagli

Hotel Manager. Ospite non in camera Ospite in camera Non disturbare Camera riassettata o pronta ad accogliere un nuovo ospite

Hotel Manager. Ospite non in camera Ospite in camera Non disturbare Camera riassettata o pronta ad accogliere un nuovo ospite Hotel Manager 1.0 - Introduzione Hotel Manager è un software sviluppato per permettere la supervisione di un hotel realizzato mediante il sistema bus PICnet. Il software è perfettamente integrato nell

Dettagli

MANUALE DI GESTIONE - CATALOGO ELETTRONICO SITO WEB

MANUALE DI GESTIONE - CATALOGO ELETTRONICO SITO WEB MANUALE DI GESTIONE - CATALOGO ELETTRONICO SITO WEB Collegarsi al proprio sito web ed entrare nella pagina del catalogo elettronico. Cliccare sul pulsante in fondo alla pagina ed inserire in LOGIN NAME

Dettagli

BIMPublisher Manuale Tecnico

BIMPublisher Manuale Tecnico Manuale Tecnico Sommario 1 Cos è BIMPublisher...3 2 BIM Services Console...4 3 Installazione e prima configurazione...5 3.1 Configurazione...5 3.2 File di amministrazione...7 3.3 Database...7 3.4 Altre

Dettagli

Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi

Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi Presentazione delle funzionalità del programma Gestione Negozi Il programma Gestione Negozi permette la gestione del materiale presso i clienti Benetton tramite le sue funzionalità di gestione anagrafica

Dettagli

Progetto INCOME. Manuale Utente Operatore Installazione

Progetto INCOME. Manuale Utente Operatore Installazione VERSIONI Manuale Utente Operatore Installazione Tosca-Mobile VERS. Motivo Modifiche Data Approvazione Approvatore 1.0 Prima emissione 02/12/11 1/21 Sommario SOMMARIO... 2 INTRODUZIONE... 3 1.1. CONTENUTI

Dettagli

MANUALE TECNICO. produced by. www.safetyoneclick.it

MANUALE TECNICO. produced by. www.safetyoneclick.it MANUALE TECNICO produced by www.safetyoneclick.it Sommario SAFETYCLICK... Introduzione... 2 Effettuare il Login... 3 Menù Principale... 4 Attività... 5 Aziende... 5 Cantieri... 5 Documenti... 6 Operatori...

Dettagli

Accesso iniziale La home page del portale gesgolf riporta tre collegamenti per i diversi tipi di utenti:

Accesso iniziale La home page del portale gesgolf riporta tre collegamenti per i diversi tipi di utenti: Funzionalità del portale gesgolf.it Il portale gesgolf.it mette a disposizione alcuni servizi utili per il mondo del golf a giocatori, circoli golfistici ed hotel convenzionati. Accesso iniziale La home

Dettagli

Gestione fatturazione via web

Gestione fatturazione via web Gestione fatturazione via web Presentazione e guida all'uso SoftRiz di Roberto Rizzi via Ca del Binda, 17-26100 Cremona P.I. 01313090191 C.F. RZZRRT66A20D150E info@softriz.it - www.softriz.it Indice Premessa...2

Dettagli

Guida operativa per il versamento in conservazione dei documenti informatici gestiti nel sistema P.I.Tre

Guida operativa per il versamento in conservazione dei documenti informatici gestiti nel sistema P.I.Tre Guida operativa per il versamento in conservazione dei documenti informatici gestiti nel sistema P.I.Tre A cura dell Ufficio Beni archivistici, librari e Archivio provinciale della Soprintendenza per i

Dettagli

Manuale Progetto Placement

Manuale Progetto Placement Manuale Progetto Placement V. 5 del 20/06/2013 FUNZIONI PRINCIPALI: Fornire uno strumento per la gestione centralizzata di stage, alternanze e placement. Costruire un database contenente i curriculum degli

Dettagli

Posta Elettronica Certificata Manuale di amministrazione semplificata del servizio PEC di TI Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argoment nti 1 Introduzione... 3 2 Caratteristiche

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Guida all amministrazione del servizio MINIMANU.IT.DMPS1400 002 Posta Elettronica Certificata Manuale di amministrazione del servizio PEC di Telecom Italia Trust Technologies

Dettagli

Documenti Tecnici Informatica e Farmacia Vega S.p.A.

Documenti Tecnici Informatica e Farmacia Vega S.p.A. Nuova gestione Offerte al pubblico Wingesfar: istruzioni per le farmacie Novembre 2009 Documenti Tecnici Informatica e Farmacia Vega S.p.A. Premessa La gestione delle Offerte al pubblico è stata oggetto

Dettagli

Tutte le immagini, le descrizioni e le schede tecniche contenute nella guida sono da considerare solo a titolo esemplificativo.

Tutte le immagini, le descrizioni e le schede tecniche contenute nella guida sono da considerare solo a titolo esemplificativo. Introduzione Easy-Catalog è il più versatile software per la creazione di cataloghi multimediali. Sviluppato con Microsoft Visual Basic 6.0 e Macromedia Flash 5 basato su fonte dati Microsoft Access 2000

Dettagli

schema riassuntivo del corso di access

schema riassuntivo del corso di access schema riassuntivo del maggio-settembre 2006 Materiale prodotto da Domenico Saggese unicamente come supporto per i suoi corsi. E lecito trattenerne una copia per uso personale; non è autorizzato alcun

Dettagli

Manuale Utente. RADAR Osservatorio Lazio MANUALE UTENTE

Manuale Utente. RADAR Osservatorio Lazio MANUALE UTENTE Manuale Utente RADAR Osservatorio Lazio LAIT LAZIO INNOVAZIONE TECNOLOGICA S.P.A. Sede legale: Via Rosa Raimondi Garibaldi, 7-00145 Roma Sede operativa: Via Adelaide Bono Cairoli, 68 00145 Roma Tel: 06/51689800

Dettagli

Adozioni versione 1.0.28.31

Adozioni versione 1.0.28.31 Adozioni versione 1.0.28.31 Di seguito viene spiegato come importare e gestire le adozioni di LA SCUOLA EDITRICE nel programma Lybro. Ogni agente avrà la possibilità di ricevere una volta soltanto le anagrafiche

Dettagli

Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede al portale. (disponibile da 2/7/12)

Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede al portale. (disponibile da 2/7/12) Manuale utente per l ordine online del materiale pubblicitario e modulistica, biglietti da visita e timbri Versione 1.0 del 18/6/12 Login Digitando nel browser https://db.issfacilityservices.it si accede

Dettagli

Pratiche edilizie on line PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE VIRTUAL BACK-OFFICE FEBBRAIO 2005. PIM-MUT-RUPAR-2005-02-03.

Pratiche edilizie on line PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE VIRTUAL BACK-OFFICE FEBBRAIO 2005. PIM-MUT-RUPAR-2005-02-03. PRATICHE EDILIZIE ON LINE MANUALE UTENTE VIRTUAL BACK-OFFICE FEBBRAIO 2005 PIM-MUT-RUPAR-2005-02-03.DOC Pagina 1 di 30 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.2 RIFERIMENTI NORMATIVI...

Dettagli

6.3 E-MAIL: Invio Estratto Conto, Recupero Crediti e Rubrica

6.3 E-MAIL: Invio Estratto Conto, Recupero Crediti e Rubrica Bollettino 5.0.1H4-23 6.3 E-MAIL: Invio Estratto Conto, Recupero Crediti e Rubrica E disponibile una nuova gestione dell invio e-mail per le funzioni: - Rubrica - Stampa Estratto Conto - Recupero Crediti.

Dettagli

Sistema Informativo Gestione Fidelizzazione Clienti MANUALE D USO

Sistema Informativo Gestione Fidelizzazione Clienti MANUALE D USO Sistema Informativo Gestione Fidelizzazione Clienti MANUALE D USO Login All apertura il programma controlla che sia stata effettuata la registrazione e in caso negativo viene visualizzato un messaggio.

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA GESTIONE DEI PRESTITI INTERNI IN BOOKMARK WEB

ISTRUZIONI PER LA GESTIONE DEI PRESTITI INTERNI IN BOOKMARK WEB ISTRUZIONI PER LA GESTIONE DEI PRESTITI INTERNI IN BOOKMARK WEB Novembre 2010 INDICE 1. Registrazione di un prestito 1.1. Registrazione del prestito di un testo catalogato 1.2. Registrazione del prestito

Dettagli

principalmente un programma per la gestione di bibliografie: dalla raccolta dei riferimenti alla formattazione delle citazioni

principalmente un programma per la gestione di bibliografie: dalla raccolta dei riferimenti alla formattazione delle citazioni COS È? principalmente un programma per la gestione di bibliografie: dalla raccolta dei riferimenti alla formattazione delle citazioni un programma gratuito: la versione base offre 300 MB di spazio disco

Dettagli

Creazione Account PEC (Posta Elettronica Certificata)

Creazione Account PEC (Posta Elettronica Certificata) Creazione Account PEC (Posta Elettronica Certificata) Come già specificato, il software è stato realizzato per la gestione di account PEC (Posta Elettronica Certificata), ma consente di configurare anche

Dettagli

Utente in linea. Guida rapida per gli utenti della Biblioteca delle Oblate

Utente in linea. Guida rapida per gli utenti della Biblioteca delle Oblate Utente in linea Guida rapida per gli utenti della Biblioteca delle Oblate Che cos'è Utente in linea? E' un servizio accessibile sia dal sito SDIAF che dal sito della Biblioteca delle Oblate che consente

Dettagli

WGDESIGNER Manuale Utente

WGDESIGNER Manuale Utente WGDESIGNER Manuale Utente Pagina 1 SOMMARIO 1 Introduzione... 3 1.1 Requisiti hardware e software... 3 2 Configurazione... 3 3 Installazione... 4 3.1 Da Webgate Setup Manager... 4 3.2 Da pacchetto autoestraente...

Dettagli

1. I database. La schermata di avvio di Access

1. I database. La schermata di avvio di Access 7 Microsoft Access 1. I database Con il termine database (o base di dati) si intende una raccolta organizzata di dati, strutturati in maniera tale che, effettuandovi operazioni di vario tipo (inserimento

Dettagli

Prof. Antonio Sestini

Prof. Antonio Sestini Prof. Antonio Sestini 1 - Formattazione Disposizione del testo intorno ad una tabella Selezionare la tabella Dal menù contestuale scegliere il comando «proprietà» Selezionare lo stile di disposizione del

Dettagli

Manuale Amministratore

Manuale Amministratore Manuale Amministratore Indice 1. Amministratore di Sistema...3 2. Accesso...3 3. Gestione Azienda...4 3.1. Gestione Azienda / Dati...4 3.2. Gestione Azienda /Operatori...4 3.2.1. Censimento Operatore...5

Dettagli

Versione 4.0 Lotti e Scadenze. Negozio Facile

Versione 4.0 Lotti e Scadenze. Negozio Facile Versione 4.0 Lotti e Scadenze Negozio Facile Negozio Facile: Gestione dei Lotti e delle Scadenze Nella versione 4.0 di Negozio Facile è stata implementata la gestione dei lotti e delle scadenze degli articoli.

Dettagli