PROGRAMMA SVOLTO Sede di Bardolino

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROGRAMMA SVOLTO Sede di Bardolino"

Transcript

1 Anno Scolastico PROGRAMMA SVOLTO Sede di Bardolino Classe: V D Sezione TURISTIC O Docente: Disciplina: Pericolosi Walter Italiano e storia Descrizione: PROGRAMMA DI ITALIANO Modulo 1 L età del simbolismo e del decadentismo. Panorama storico-culturale e la letteratura decadente (fotocopia) La reazione al Positivismo, l Estetismo e la crisi della ragione La letteratura e la poesia decadente: il romanzo estetizzante ( Il ritratto di Dorian Gray ), il flusso di coscienza ( L insonnia di Molly ),F.Kafka I fiori del male di C. Baudelaire. Lettura ed analisi di: L albatro, Corrispondenze, Spleen, Elevazione di Baudelaire. Arthur Rimbaud: biografia e poetica. Di Rimbaud: Vocali, Alba e Lettera del veggente Modulo 2 Il Decadentismo italiano: Pascoli e D Annunzio. Giovanni Pascoli: la vita tra nido e poesia. La poetica del fanciullino. Da Myricae lettura ed analisi di: Lavandare, X agosto, Novembre,, Temporale, Il lampo, Il tuono Da I Canti di Castelvecchio : La mia sera, Il gelsomino notturno. Gabriele D Annunzio: la vita inimitabile, l ideologia e la poetica. Le diverse fasi della produzione poetica. Il primo periodo narrativo: Gli idolatri (fotocopia) Tema e tematiche del romanzo: Il piacere. Lettura ed analisi delle poesia da Alcyone : La sera fiesolana, La pioggia nel pineto. Modulo 3 Il disagio della civiltà: Pirandello e Svevo. Luigi Pirandello: la formazione, le varie fasi dell attività artistica, la vita e le opere.

2 La poetica dell umorismo: la forma e la vita. Da Novelle per un anno : analisi e lettura di: La patente e Il treno ha fischiato, La carriola. I romanzi: trama e struttura de L esclusa e Il fu Mattia Pascal. Le tematiche di : Uno, nessuno e centomila. Il teatro: Sei personaggi in cerca d autore.(caratteristiche e trama), Così è, se vi pare. Italo Svevo: la vita e le opere,la poetica. Il primo romanzo: Una vita : Senilità : i quattro personaggi del romanzo. La figura dell inetto e la psicoanalisi. Struttura e trama de La coscienza di Zeno I 7 capitoli del romanzo: analisi di alcuni brani. Modulo 4 La nuova poesia. Giuseppe Ungaretti: le vicende biografiche, la poetica. Da L Allegria : analisi di I fiumi, San Martino del Carso, Veglia, Soldati, Porto sepolto, Fratelli, Mattina. Da Sentimento del tempo : Di luglio. Da Il dolore : Non gridate più (alcuni frammenti). Eugenio Montale e la sua centralità nella poesia del Novecento. Le diverse fasi della sua vita e della produzione poetica. Da Ossi di seppia : Non chiederci la parola, Spesso il male di vivere, Meriggiare pallido ed assorto, I limoni. Da Le occasioni : La casa dei doganieri e Non recidere, forbice, quel volto. Modulo 5 : Cinema, storia e letteratura Visione e lettura critica di alcuni film: a- L importanza di chiamarsi Ernesto b- Il nemico alle porte c- Salvate il soldato Rayan d- Apocalypse now PROGRAMMA DI STORIA 1 Modulo: l emigrazione italiana Le quattro fasi dell emigrazione L emigrazione in America La trasformazione dei costumi Il mancato sviluppo delle zone rurali

3 2 Modulo La prima guerra mondiale e le sue conseguenze. La belle epoque, il movimento operaio e la questione femminile I contrasti in Europa e il problema balcanico. Le cause del conflitto. Il sistema delle alleanze. La posizione ed il ruolo dell Italia: interventisti e neutralisti Le principali vicende belliche. La conclusione della guerra. 3 Modulo Il dopoguerra in Europa e il fascismo in Italia Le conseguenze della guerra I trattati di pace La fine dei quattro imperi Le difficoltà economiche del dopoguerra. La fine del liberalismo e i partiti di massa. Dai Fasci di combattimento alla marcia su Roma. Il fascismo al potere. L instaurazione della dittatura. La politica sociale del fascismo. L accordo con la Chiesa e le ricerca del consenso. La politica economica. La politica estera. 4 Modulo: La rivoluzione sovietica e lo stalinismo (cenni) La crisi dell impero zarista La rivoluzione del 1917 La guerra civile e il comunismo di guerra La NEP I piani quinquennali Le purghe e il terrore 5 Modulo: La grande depressione: La prodigiosa crescita economica degli Usa Le contraddizioni dell American Way of Life Il crollo di Wall Street Il New Deal 6 Modulo: il nazismo: La Repubblica di Weimar. La grande svalutazione: la disastrosa situazione economica. La crisi del 29 e l ascesa del nazismo. La nazificazione della Germania L organizzazione del consenso

4 Le leggi razziali ed i lager 7 Modulo: la seconda guerra mondiale La guerra di Spagna. La svolta dell Italia Le aggressioni hitleriane La guerra lampo della Germania La battaglia d Inghilterra e l operazione Barbarossa L attacco del Giappone agli USA La svolta del 1943 Il crollo del Terzo Reich e la resa del Giappone Cenni sul dopoguerra 8 modulo: la guerra parallela dell Italia L Italia in guerra Le aggressioni alla Francia ed alla Grecia La guerra in Africa Lo sbarco degli Alleati e la caduta del fascismo L 8 settembre e la Repubblica di Salò La Resistenza e la Liberazione 9 Modulo: il tramonto dell Europa e la guerra fredda (cenni). I morti e la crisi demografica Le distruzioni materiali ed il crollo del tenore di vita La nascita delle due superpotenze Le conferenze di pace e la nascita dell ONU I trattati di pace e l Europa 10 Modulo: il periodo della guerra fredda e l Italia della ricostruzione (cenni) La dottrina Truman e il piano Marshall I due blocchi e la guerra fredda La ricostruzione dell Occidente La crisi di Berlino e la guerra di Corea Firma Docente Firma Rappresentante/i degli studenti Firma Rappresentante/i degli studenti

5

MOD.1 L ETÀ DEL SIMBOLISMO E DEL DECADENTISMO

MOD.1 L ETÀ DEL SIMBOLISMO E DEL DECADENTISMO PROGRAMMA DI ITALIANO CLASSE 5 PASTICCERIA MOD.1 L ETÀ DEL SIMBOLISMO E DEL DECADENTISMO Inquadramento storico culturale: la crisi del Positivismo La poesia simbolista in Francia. C. Baudelaire Da I Fiori

Dettagli

PROGRAMMA CONSUNTIVO

PROGRAMMA CONSUNTIVO PROGRAMMA CONSUNTIVO Anno scolastico 2014-2015 MATERIA ITALIANO CLASSE 5 SEZIONE A Liceo scientifico opzione scienze applicate DOCENTE DOSSO BARBARA ORE DI LEZIONE 4 SETTIMANALI **************** OBIETTIVI

Dettagli

... a.s. 2014/2015 PROGRAMMA SVOLTO DI LINGUA E LETTERATURA ITALIANA

... a.s. 2014/2015 PROGRAMMA SVOLTO DI LINGUA E LETTERATURA ITALIANA a.s. 2014/2015 PROGRAMMA SVOLTO DI LINGUA E LETTERATURA ITALIANA Docente: Nicoletta Antolini MODULO N. 1 (ritratto d autore) - ALESSANDRO MANZONI 1. ALESSANDRO MANZONI La vita Le opere: caratteri generali

Dettagli

I.T.G.C. Salvemini-Duca D'Aosta

I.T.G.C. Salvemini-Duca D'Aosta I.T.G.C. Salvemini-Duca D'Aosta Anno scolastico 2013-14 classe V sez..a Prof. A. Rogai Programma di Italiano Modulo I: Tra Positivismo e Naturalismo Il Positivismo: un nuovo indirizzo di pensiero Il Naturalismo:

Dettagli

PROGRAMMA. MATERIA: ITALIANO DOCENTE: RAIMONDO Carlo

PROGRAMMA. MATERIA: ITALIANO DOCENTE: RAIMONDO Carlo PROGRAMMA MATERIA: ITALIANO DOCENTE: RAIMONDO Carlo LIBRI DI TESTO ADOTTATI: G. Baldi, S Giusso, Il piacere dei testi, vol. 5 R, Luperini, P. Cataldi, Il nuovo la scrittura e l interpretazione - Volume

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE "G.B.QUADRI" VICENZA DOCUMENTO DEL CONSIGLIO DI CLASSE (Regolamento, art.5; O. M. 38 art.6) Anno scolastico 2014-2015

LICEO SCIENTIFICO STATALE G.B.QUADRI VICENZA DOCUMENTO DEL CONSIGLIO DI CLASSE (Regolamento, art.5; O. M. 38 art.6) Anno scolastico 2014-2015 LICEO SCIENTIFICO STATALE "G.B.QUADRI" VICENZA DOCUMENTO DEL CONSIGLIO DI CLASSE (Regolamento, art.5; O. M. 38 art.6) Anno scolastico 2014-2015 RELAZIONE FINALE DEL DOCENTE All. A Classe: 5FSC Indirizzo:

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO ITALIANO CLASSE V SEZ. F

PROGRAMMA SVOLTO ITALIANO CLASSE V SEZ. F LICEO SCIENTIFICO STATALE G. CASTELNUOVO ANNO SCOLASTICO 2014-2015 PROGRAMMA SVOLTO ITALIANO CLASSE V SEZ. F Testi adottati: Corrado Bologna, Paola Rocchi, Rosa fresca aulentissima, ed.loescher (vol.4-5-6)

Dettagli

LICEO GINNASIO STATALE FRANCESCO PETRARCA 34139 TRIESTE 74 XVII

LICEO GINNASIO STATALE FRANCESCO PETRARCA 34139 TRIESTE 74 XVII LICEO GINNASIO STATALE FRANCESCO PETRARCA 34139 TRIESTE Via Domenico Rossetti, 74 XVII Distretto Tel.: 040390202 Fax: 0409383360 e-mail: scrivici@liceopetrarcats.it Anno Scolastico 2010-2011 RELAZIONE

Dettagli

PROGRAMMA. MATERIA: ITALIANO DOCENTE: RAIMONDO Carlo

PROGRAMMA. MATERIA: ITALIANO DOCENTE: RAIMONDO Carlo PROGRAMMA MATERIA: ITALIANO DOCENTE: RAIMONDO Carlo LIBRI DI TESTO ADOTTATI: G. Baldi, S Giusso, La letteratura, vol. 4 R, Luperini, P. Cataldi, Il nuovo la scrittura e l interpretazione - Volumi 5 e 6

Dettagli

PROGRAMMA DI ITALIANO

PROGRAMMA DI ITALIANO LICEO SCIENTIFICO "A. EINSTEIN" ANNO SCOLASTICO 2012/2013 CLASSE V C Prof. Paolo Albergati PROGRAMMA DI ITALIANO Testo in adozione: G. Baldi, S. Giusso, M. Razetti, G. Zaccaria, La letteratura, Paravia,

Dettagli

Programma svolto Storia, Geografia, Cittadinanza e Costituzione Anno scolastico 2013-2014 Classe 3E. Prof.ssa Fulvia Spatafora

Programma svolto Storia, Geografia, Cittadinanza e Costituzione Anno scolastico 2013-2014 Classe 3E. Prof.ssa Fulvia Spatafora !1 Programma svolto Storia, Geografia, Cittadinanza e Costituzione Anno scolastico 2013-2014 Classe 3E Storia L Italia dopo l unificazione Prof.ssa Fulvia Spatafora I problemi del Regno d Italia I grandi

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO ALBERT EINSTEIN Cervignano del Friuli CLASSE 5^ A PERCORSI DIDATTICI

LICEO SCIENTIFICO ALBERT EINSTEIN Cervignano del Friuli CLASSE 5^ A PERCORSI DIDATTICI LICEO SCIENTIFICO ALBERT EINSTEIN Cervignano del Friuli CLASSE 5^ A PERCORSI DIDATTICI Disciplina: LINGUA E LETTERATURA ITALIANA Prof.ssa Giuseppina Gambin Anno Scolastico 2008/2009 PERCORSI FORMATIVI

Dettagli

L Europa e il mondo nel primo Novecento p. 8

L Europa e il mondo nel primo Novecento p. 8 Libro misto DVD Atlante Storico Percorso di cittadinanza e Costituzione con testi integrali Materiali aggiuntivi per lo studio individuale immagini, carte, mappe concettuali RISORSE ONLINE Schede per il

Dettagli

PROGRAMMA DI ITALIANO SVOLTO DALLA CLASSE 5ª B

PROGRAMMA DI ITALIANO SVOLTO DALLA CLASSE 5ª B LICEO SCIENTIFICO STATALE PIETRO SETTE SANTERAMO IN COLLE A.S. 2011/12 PROGRAMMA DI ITALIANO SVOLTO DALLA CLASSE 5ª B Libri di testo adottati: R. Luperini - P. Cataldi - L. Marchiani - F. Marchese, La

Dettagli

LICEO GINNASIO JACOPO STELLINI

LICEO GINNASIO JACOPO STELLINI LICEO GINNASIO JACOPO STELLINI Piazza I Maggio, 26-33100 Udine Tel. 0432 504577 Fax. 0432 511490 Codice fiscale 80023240304 e-mail: info@liceostellini.it - Indirizzo Internet: www.stelliniudine.gov.it

Dettagli

COMPETENZE PRIMO BIENNIO I.P.S Settore Industria ed Artigianato Indirizzo: Manutenzione e Assistenza Tecnica CLASSE: QUINTA

COMPETENZE PRIMO BIENNIO I.P.S Settore Industria ed Artigianato Indirizzo: Manutenzione e Assistenza Tecnica CLASSE: QUINTA COMPETENZE PRIMO BIENNIO I.P.S Settore Industria ed Artigianato Indirizzo: Manutenzione e Assistenza Tecnica CLASSE: QUINTA SOMMARIO Laboratori Tecnologici ed Esercitazioni... 2 Lingua e Letteratura Italiana...

Dettagli

Secondo biennio: LINGUA E LETTERATURA ITALIANA a.s. 2015/16

Secondo biennio: LINGUA E LETTERATURA ITALIANA a.s. 2015/16 1 Secondo biennio: LINGUA E LETTERATURA ITALIANA a.s. 2015/16 Premessa: di seguito vengono presentate le competenze e i contenuti di riferimento per Lingua e letteratura italiana. Le competenze e i contenuti

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DANTE ALIGHIERI Opera GRAMMATICA

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DANTE ALIGHIERI Opera GRAMMATICA Anno Scolastico 2014 / 2015 GRAMMATICA SINTASSI DELLA FRASE - Completamento della classificazione dei complementi indiretti: complemento di limitazione, di paragone, di età, vantaggio e svantaggio, colpa,

Dettagli

LICEO LINGUISTICO «NOSTRA SIGNORA DELLA MERCEDE» ANZIO ANNO SCOLASTICO 2005-2006 PROGRAMMA DIDATTICO STORIA CLASSE QUINTA LICEO LINGUISTICO

LICEO LINGUISTICO «NOSTRA SIGNORA DELLA MERCEDE» ANZIO ANNO SCOLASTICO 2005-2006 PROGRAMMA DIDATTICO STORIA CLASSE QUINTA LICEO LINGUISTICO LICEO LINGUISTICO «NOSTRA SIGNORA DELLA MERCEDE» ANZIO ANNO SCOLASTICO 2005-2006 PROGRAMMA DIDATTICO STORIA CLASSE QUINTA LICEO LINGUISTICO Materia: Storia, Educazione Civica Libro di testo: Marco Fossati,

Dettagli

OBIETTIVI FORMATIVI GENERALI DELLE DISCIPLINE LETTERARIE

OBIETTIVI FORMATIVI GENERALI DELLE DISCIPLINE LETTERARIE ISTITUTO PROFESSIONALE STATALE PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE PREMESSA GENERALE AI PROGRAMMI DI MATERIE LETTERARIE BIENNIO POST-QUALIFICA OBIETTIVI FORMATIVI GENERALI DELLE DISCIPLINE LETTERARIE

Dettagli

Liceo Scientifico Galileo Galilei - Siena A.S. 2015-2016. Classi III B III E Docente Chiara Agostini Materia Filosofia. Piano di lavoro.

Liceo Scientifico Galileo Galilei - Siena A.S. 2015-2016. Classi III B III E Docente Chiara Agostini Materia Filosofia. Piano di lavoro. Liceo Scientifico Galileo Galilei - Siena A.S. 2015-2016 Classi III B III E Docente Chiara Agostini Materia Filosofia Piano di lavoro Settembre La nascita della filosofia : il contesto storico-culturale

Dettagli

PROGRAMMA DI LETTERATURA ITALIANA

PROGRAMMA DI LETTERATURA ITALIANA PROGRAMMA DI LETTERATURA ITALIANA Classe V sa a.s.2014-2015 IL ROMANTICISMO IN EUROPA E IN ITALIA G. LEOPARDI, vita ed opere: LA PRIMA META DELL OTTOCENTO L ultimo canto di Saffo L Infinito Alla sera Dialogo

Dettagli

GIAPPONE. ideologia nazionalista (kokutai) società armonica, paese ricco, esercito forte

GIAPPONE. ideologia nazionalista (kokutai) società armonica, paese ricco, esercito forte GIAPPONE ideologia nazionalista (kokutai) società armonica, paese ricco, esercito forte 1913/1920 grande sviluppo industriale e urbano: occupazione mercato asiatico Con la pace: crisi economica, revanchismo.

Dettagli

Programmi svolti nell anno scolastico 2014/15

Programmi svolti nell anno scolastico 2014/15 Disciplina d insegnamento/apprendimento EDUCAZIONE FISICA PEZZULLO GIOVANNI 1 Le prestazioni fisiche di resistenza, forza e velocità Metodologie semplici per l allenamento delle capacità condizionali di

Dettagli

Istituto Comprensivo di Bellano a.s 2012/2013

Istituto Comprensivo di Bellano a.s 2012/2013 Istituto Comprensivo di Bellano a.s 2012/2013 Prof.ssa Genoveffa Caliò Classe III B Piano delle Unità di Apprendimento di Italiano Ascoltare in modo attivo e partecipe. L alunno comprende testi orali di

Dettagli

Istituto Comprensivo di Bellano a.s 2014/2015. Piano delle Unità di Apprendimento di Italiano

Istituto Comprensivo di Bellano a.s 2014/2015. Piano delle Unità di Apprendimento di Italiano Istituto Comprensivo di Bellano a.s 2014/2015 Prof.ssa Roberta Tadini Classe III B Piano delle Unità di Apprendimento di Italiano ASCOLTARE IN MODO ATTIVO E PARTECIPE. L alunno comprende testi orali di

Dettagli

ITALIANO. Liceo Scientifico A. Gramsci Ivrea. Anno Scolastico 2013/14. Docente: Katia Milano. Classe V G. Disciplina: Italiano.

ITALIANO. Liceo Scientifico A. Gramsci Ivrea. Anno Scolastico 2013/14. Docente: Katia Milano. Classe V G. Disciplina: Italiano. ITALIANO Liceo Scientifico A. Gramsci Ivrea Anno Scolastico 2013/14 Docente: Katia Milano Classe V G Disciplina: Italiano Piano di lavoro Manuali in adozione: M. Sambugar, G. Salà, GAOT+ vol. 3 Dalla fine

Dettagli

ML 160 PROGRAMMA SVOLTO

ML 160 PROGRAMMA SVOLTO Pagina 1 di 6 ANNO SCOLASTICO 2012/13 CLASSE 2PA DOCENTE: Giovanni De Nardus DISCIPLINA ITALIANO LIBRO DI TESTO IN ADOZIONE: AUTORE: N: BOTTA TITOLO: Galeotto fu il libro (Il testo narrativo, Il testo

Dettagli

3 I.P.S.S.A.R. DI ADRIA MODULI DIDATTICI QUINTO ANNO ANNO SCOLASTICO

3 I.P.S.S.A.R. DI ADRIA MODULI DIDATTICI QUINTO ANNO ANNO SCOLASTICO 3 I.P.S.S.A.R. DI ADRIA MODULI DIDATTICI QUINTO ANNO ANNO SCOLASTICO 2014 2015 1 PROGRAMMAZIONEMODULI DIDATTICI CLASSE QUINTA INDICE Area comune PAG. Italiano 3 Storia 10 Matematica 17 DTA 18 Educazione

Dettagli

LICEO LINGUISTICO INTERNAZIONALE Programma di STORIA a.s. 2014-2015 Classe VA Prof. Giuseppe De Matola

LICEO LINGUISTICO INTERNAZIONALE Programma di STORIA a.s. 2014-2015 Classe VA Prof. Giuseppe De Matola LICEO LINGUISTICO INTERNAZIONALE Programma di STORIA a.s. 2014-2015 Classe VA Prof. Giuseppe De Matola Testo scolastico: AA. VV., Dentro la storia, vol. 2, Dagli Stati assoluti agli Stati-nazione, vol.

Dettagli

PROGRAMMA EFFETTIVAMENTE SVOLTO DAL DOCENTE

PROGRAMMA EFFETTIVAMENTE SVOLTO DAL DOCENTE Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituto d Istruzione Superiore Severi-Correnti IIS Severi-Correnti 02-318112/1 via Alcuino 4-20149 Milano 02-33100578 codice fiscale 97504620150

Dettagli

PROGRAMMA DI ITALIANO

PROGRAMMA DI ITALIANO PROGRAMMA DI ITALIANO Istituto: LICEO SCIENTIFICO STATALE IPPOLITO NIEVO Anno scolastico: 2011-2012 Classe: V F Docente: Prof.ssa EMANUELA VIGNAGA Testi adottati: H. GROSSER, Il canone letterario - Il

Dettagli

Il nazismo al potere. La caduta della Repubblica di Weimar e l ascesa del nazismo. Lezioni d'autore

Il nazismo al potere. La caduta della Repubblica di Weimar e l ascesa del nazismo. Lezioni d'autore Il nazismo al potere La caduta della Repubblica di Weimar e l ascesa del nazismo Lezioni d'autore Dal sito: www.biography.com La Repubblica di Weimar (1919-1933) 3 ottobre 1918: Il Reich tedesco-prussiano

Dettagli

PROGRAMMA A.S. 2012/2013

PROGRAMMA A.S. 2012/2013 Istituto Tecnico Commerciale Statale Giuseppe Ginanni Via Carducci, 11, 48121 Ravenna Percorsi di studio: - Amministrazione Finanza e Marketing - Sistemi informativi aziendali - Turismo - Relazioni internazionali

Dettagli

PROGRAMMA DELLE PROVE ORALI DEL CONCORSO PER L AMMISSIONE AL 113 CORSO ALLIEVI UFFICIALI STORIA ED EDUCAZIONE CIVICA

PROGRAMMA DELLE PROVE ORALI DEL CONCORSO PER L AMMISSIONE AL 113 CORSO ALLIEVI UFFICIALI STORIA ED EDUCAZIONE CIVICA ALLEGATO 6 PROGRAMMA DELLE PROVE ORALI DEL CONCORSO PER L AMMISSIONE AL 113 CORSO ALLIEVI UFFICIALI STORIA ED EDUCAZIONE CIVICA Storia d Italia e d Europa dal 1860 ai giorni nostri Tendenze e problemi

Dettagli

ITALIANO. Il neorealismo. Moravia: la vita e la produzione poetica. Da Gli Indifferenti : Un uomo inetto.

ITALIANO. Il neorealismo. Moravia: la vita e la produzione poetica. Da Gli Indifferenti : Un uomo inetto. ITALIANO Origini e caratteristiche del Romanticismo. Il romanticismo italiano. Leopardi: vita, opere, lettura e commento di Il sabato del villaggio, A Silvia, L infinito e Alla Luna. Alessandro Manzoni:

Dettagli

SCUOLE MESTRE PIE SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO: SANTA TERESA DEL BAMBIN GESU Via Montello, 42 - Bologna

SCUOLE MESTRE PIE SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO: SANTA TERESA DEL BAMBIN GESU Via Montello, 42 - Bologna SCUOLE MESTRE PIE SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO: SANTA TERESA DEL BAMBIN GESU Via Montello, 42 - Bologna PROGRAMMI di ITALIANO STORIA GEOGRAFIA CL III B ESAME DI STATO ANNO SCOLASTICO 2014/ 2015 L Insegnante

Dettagli

Le trasformazioni degli anni '50 e '60

Le trasformazioni degli anni '50 e '60 Episodio 6 Le trasformazioni degli anni '50 e '60 Momenti di riflessione e Test di verifica Il secondo dopoguerra si apre nel segno di un profondo desiderio di pace e giustizia, evidenziati dalla nascita

Dettagli

PROGRAMMA ANNUALE: ANNO SCOLASTICO 2014-2015 ISTITUTO TECNICO SETTORE TECNOLOGICO INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI CLASSE: IV MATERIA: STORIA

PROGRAMMA ANNUALE: ANNO SCOLASTICO 2014-2015 ISTITUTO TECNICO SETTORE TECNOLOGICO INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI CLASSE: IV MATERIA: STORIA PROGRAMMA ANNUALE: ANNO SCOLASTICO 2014-2015 ISTITUTO TECNICO SETTORE TECNOLOGICO INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI CLASSE: IV MATERIA: STORIA Modulo n 1 : Il seicento tra rivolte, rivoluzioni e depressione

Dettagli

Istituto Professionale di Stato per i Servizi Commerciali Turistici e Sociali

Istituto Professionale di Stato per i Servizi Commerciali Turistici e Sociali Istituto Professionale di Stato per i Servizi Commerciali Turistici e Sociali LUIGI EINAUDI Via Spezzaferri, 7 26900 LODI Tel. 0371/36488 - Fax 0371/430935 e-mail: virvital@tiscali.it - Sito internet:

Dettagli

Lo scoppio della guerra fredda

Lo scoppio della guerra fredda Lo scoppio della guerra fredda 1) 1945: muta la percezione americana dell URSS da alleato ad avversario e nemico 2) 1946: ambio dibattito interno all amministrazione Truman sulla svolta in politica estera

Dettagli

6. Gli Ermetici e Ungaretti

6. Gli Ermetici e Ungaretti 6. Gli Ermetici e Ungaretti 6.1 Introduzione Espressione dei tragici sentimenti maturati al fronte e nelle città devastate dalla guerra, sono le poesie degli Ermetici, i quali vivono i prima persona questo

Dettagli

Testo in uso:b. Panebianco-C. Pisoni- L.Reggiani, TESTI E SCENARI, ed. Zanichelli

Testo in uso:b. Panebianco-C. Pisoni- L.Reggiani, TESTI E SCENARI, ed. Zanichelli Docente Materia Classe Taietta Paola Marina Italiano 5B Programmazione Consuntiva Anno Scolastico 2011/2012 Data 9/06/2012 Obiettivi Cognitivi Obiettivi Minimi Cognitivi Conoscere adeguatamente le regole

Dettagli

All inizio del Novecento: la guerra anglo-boera; la rivolta dei Boxer in Cina (cenni).

All inizio del Novecento: la guerra anglo-boera; la rivolta dei Boxer in Cina (cenni). PROGRAMMA DI STORIA SVOLTO NELLA CLASSE V D DEL LICEO SCIENTIFICO VOLTA DI COLLE DI VAL D ELSA. INSEGNANTE: PROF. ALFREDO CAMOZZI. ANNO SCOLASTICO 2014-2015. L Italia post-unitaria e la crisi di fine secolo

Dettagli

La prima guerra mondiale

La prima guerra mondiale La prima guerra mondiale CAUSE POLITICHE 1. Le cause Contrasti Francia Germania per l Alsazia Lorena Contrasto Italia Impero Austro Ungarico per Trento e Trieste Espansionismo di Austria, Russia e Italia

Dettagli

Il primo Ottocento Le poetiche del Romanticismo: alcuni modelli europei

Il primo Ottocento Le poetiche del Romanticismo: alcuni modelli europei Liceo Scientifico Statale LEONARDO DA VINCI Via Cavour, 6 Casalecchio di Reno (BO) - Tel. 051/591868 051/574124 - Fax 051/6130834 C. F. 92022940370 E-mail: BOPS080005@ISTRUZIONE.IT PROGRAMMA SVOLTO a.s.2012\2013

Dettagli

PROGRAMMA FINALE ANNO SCOLASTICO 2014-2015. Libro di testo: F. Bertini Storia. Fatti e interpretazioni Ed. Mursia scuola Vol. 1

PROGRAMMA FINALE ANNO SCOLASTICO 2014-2015. Libro di testo: F. Bertini Storia. Fatti e interpretazioni Ed. Mursia scuola Vol. 1 PROGRAMMA FINALE ANNO SCOLASTICO 2014-2015 CLASSE III D Professoressa Cocchi Monica Programma svolto di storia Libro di testo: F. Bertini Storia. Fatti e interpretazioni Ed. Mursia scuola Vol. 1 Istituzioni,

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI STORIA Anno scolastico: 2013/2014 CLASSE 4 H LSA

PROGRAMMAZIONE DI STORIA Anno scolastico: 2013/2014 CLASSE 4 H LSA PROGRAMMAZIONE DI STORIA Anno scolastico: 2013/2014 CLASSE 4 H LSA MODULO n. 1 TITOLO: L ETA DELL ASSOLUTISMO ORE TOTALI: 12 PREREQUISITI MODULO Conoscere termini e concetti fondamentali del linguaggio

Dettagli

Bündner Kantonsschule Scola chantunala grischuna Scuola cantonale grigione. 1. Dotazione ore

Bündner Kantonsschule Scola chantunala grischuna Scuola cantonale grigione. 1. Dotazione ore Italiano prima lingua 1. Dotazione ore 4 H 5H 6H Materia fondamentale 4 4 4 2. Considerazioni didattiche e obiettivi di formazione generali secondo il PQ MP 12 L insegnamento della prima lingua nazionale

Dettagli

LETTERATURA ITALIANA OTTOCENTO e NOVECENTO per le scuole secondarie superiori per l Esame di Stato

LETTERATURA ITALIANA OTTOCENTO e NOVECENTO per le scuole secondarie superiori per l Esame di Stato LETTERATURA ITALIANA OTTOCENTO e NOVECENTO Con test di verifica del grado di preparazione raggiunto STORIA del NOVECENTO Con test di verifica del grado di preparazione raggiunto LETTERATURA ITALIANA OTTOCENTO

Dettagli

5^ ALG ESAMI DI STATO 2014/2015 DOCUMENTO DEL 15 MAGGIO CONSIGLIO DI CLASSE. Prot. n. 2698/C29a del 15 maggio 2015

5^ ALG ESAMI DI STATO 2014/2015 DOCUMENTO DEL 15 MAGGIO CONSIGLIO DI CLASSE. Prot. n. 2698/C29a del 15 maggio 2015 Via dei Carpani 19/B 31033 Castelfranco V. ( TV ) Pag. 1di 100 Prot. n. 2698/C29a del 15 maggio 2015 ESAMI DI STATO 2014/2015 DOCUMENTO DEL 15 MAGGIO CONSIGLIO DI CLASSE 5^ ALG Il Dirigente Scolastico

Dettagli

Indice. Unità 2. Unità 1. Unità 3. L Unione Europea 39. Gli stati, i popoli, le culture in europa 9

Indice. Unità 2. Unità 1. Unità 3. L Unione Europea 39. Gli stati, i popoli, le culture in europa 9 Unità 1 Gli stati, i popoli, le culture in europa 9 Itinerario 1 Il cammino degli Stati europei 10 Le origini dell Europa 10 Un continente diverso dagli altri 10 L Europa romana e medievale 12 L Impero

Dettagli

Indice. Presentazione del corso 7. 1 Organizzazione dei volumi e del progetto didattico 10. 2 Proposte per una programmazione personalizzata 12

Indice. Presentazione del corso 7. 1 Organizzazione dei volumi e del progetto didattico 10. 2 Proposte per una programmazione personalizzata 12 Indice Presentazione del corso 7 Parte 1 Strumenti per la didattica 3 1 Organizzazione dei volumi e del progetto didattico 10 2 Proposte per una programmazione personalizzata 12 3 Le verifiche delle unità

Dettagli

Il nazismo al potere La Repubblica di Weimar iperinflazione Reich tedesco-prussiano

Il nazismo al potere La Repubblica di Weimar iperinflazione Reich tedesco-prussiano Il nazismo al potere La Repubblica di Weimar Il breve periodo della Repubblica di Weimar è rimasto impresso nella memoria collettiva del popolo tedesco e dell Europa come quello della cosiddetta iperinflazione,

Dettagli

2011/2012 ESAME DI LICENZA MEDIA PROGRAMMA DI LETTERE DELLA CLASSE 3^D ITALIANO ANTOLOGIA

2011/2012 ESAME DI LICENZA MEDIA PROGRAMMA DI LETTERE DELLA CLASSE 3^D ITALIANO ANTOLOGIA ISTITUTO COMPRENSIVO REGINA ELENA - SOLARO Plesso Scuola Media L. Pirandello Anno Scolastico 2011/2012 ESAME DI LICENZA MEDIA PROGRAMMA DI LETTERE DELLA CLASSE 3^D ITALIANO ANTOLOGIA ( Oltrepagina di Asnaghi

Dettagli

STORIe mondi VERSIONE MISTA. Il Novecento e l Età attuale. Vittoria Calvani. Scarica gratis il libro digitale con i Contenuti Digitali integrativi

STORIe mondi VERSIONE MISTA. Il Novecento e l Età attuale. Vittoria Calvani. Scarica gratis il libro digitale con i Contenuti Digitali integrativi Vittoria Calvani 3 STORIe mondi Il Novecento e l Età attuale STRUMENTI PER UNA DIDATTICA INCLUSIVA Mappe illustrate schede facilitate laboratori di lettura con audio dei testi e attività autocorrettive

Dettagli

Programma di italiano svolto nella classe II AE Anno scolastico 2014/2015

Programma di italiano svolto nella classe II AE Anno scolastico 2014/2015 Programma di italiano svolto nella classe II AE Anno scolastico 2014/2015 Revisione generale del sistema verbale. Individuazione e descrizione di strutture sintattiche ( analisi logica della proposizione).

Dettagli

Scuola Secondaria Statale di I grado Manara Valgimigli ALBIGNASEGO

Scuola Secondaria Statale di I grado Manara Valgimigli ALBIGNASEGO PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA Anno scolastico 2011/12 Docente Ketti Demo Disciplina Storia Classe II Sezione A n. alunni 23 SITUAZIONE DI PARTENZA Livello della classe (indicare con X a sinistra):

Dettagli

L inizio del conflitto: l invasione della Polonia

L inizio del conflitto: l invasione della Polonia L inizio del conflitto: l invasione della Polonia La seconda Guerra Mondiale scoppiò nel 1939 dopo l invasione della Polonia da parte dei Tedeschi. La Repubblica Polacca non accettò le imposizioni tedesche

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO Anno scolastico 2007-2008 STORIA. Argomenti svolti con l uso degli appunti dell insegnante e del manuale in adozione:

PROGRAMMA SVOLTO Anno scolastico 2007-2008 STORIA. Argomenti svolti con l uso degli appunti dell insegnante e del manuale in adozione: Liceo T.L.Caro Cittadella (PD) PROGRAMMA SVOLTO Anno scolastico 2007-2008 STORIA CLASSE IV BSO Insegnante:Guastella Egizia Argomenti svolti con l uso degli appunti dell insegnante e del manuale in adozione:

Dettagli

Preliminari di guerra

Preliminari di guerra Preliminari di guerra Le vittorie diplomatiche di Hitler Marzo 1938. L Austria viene annessa al Reich (ANSCHLUSS) Questione dei Sudeti. Accordi di Monaco (29-30 settembre 1938) Entro il marzo 1939 tutta

Dettagli

CLASSE VATIMS a.s.2014-15

CLASSE VATIMS a.s.2014-15 IPIA PLANA DI TORINO INS. Luisa SIMONETTA CLASSE VATIMS a.s.2014-15 ITALIANO PROGRAMMA SVOLTO 1) Naturalismo, Verismo. Il naturalismo. Il verismo. Letture da Zola,L assommoir.(fotocopie). Verga. L ideologia

Dettagli

Storia. n. 8 La seconda guerra mondiale (A) Prof. Roberto Chiarini

Storia. n. 8 La seconda guerra mondiale (A) Prof. Roberto Chiarini Storia contemporanea n. 8 La seconda guerra mondiale (A) Prof. Roberto Chiarini Anno Accademico 2011/2012 1 9. La seconda guerra mondiale Le origini e le responsabilità: A provocare il conflitto è la politica

Dettagli

ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE G. BRUNO - R. FRANCHETTI - VENEZIA-MESTREa.s. PROGRAMMA SVOLTO

ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE G. BRUNO - R. FRANCHETTI - VENEZIA-MESTREa.s. PROGRAMMA SVOLTO ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE G. BRUNO - R. FRANCHETTI - VENEZIA-MESTREa.s. 2013-2014 PROGRAMMA SVOLTO Docente: Enrica Semenzato Classe: V F Disciplina : ITALIANO a) Disegno storico della Letteratura

Dettagli

IL NAZISMO LE PREMESSE:

IL NAZISMO LE PREMESSE: IL NAZISMO LE PREMESSE: Dopo la Guerra la Germania si trovò in una condizione peggiore dell'italia. Le condizioni di Pace avevano cercato di umiliare la Nazione che era ritenuta responsabile della guerra,

Dettagli

ISTITUTO NAUTICO DEI TRASPORTI E LOGISTICA SAN GIORGIO a.s. 2012-2013 CLASSE IB ITALIANO PROGRAMMA SVOLTO

ISTITUTO NAUTICO DEI TRASPORTI E LOGISTICA SAN GIORGIO a.s. 2012-2013 CLASSE IB ITALIANO PROGRAMMA SVOLTO ISTITUTO NAUTICO DEI TRASPORTI E LOGISTICA SAN GIORGIO CLASSE IB ITALIANO PROGRAMMA SVOLTO ANTOLOGIA; COLANINNO - DI MARCO - GIOVE ROGNONI LEGGI POSITIVO NARRATIVA, LATERZA BANANA YOSHIMOTO, UN PICCOLO

Dettagli

LA PRIMA GUERRA MONDIALE LE CAUSE DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE

LA PRIMA GUERRA MONDIALE LE CAUSE DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE LA PRIMA GUERRA MONDIALE LE CAUSE DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE ALLA FINE DEL XIX SECOLO I RAPPORTI FRA GLI STATI DIVENTANO SEMPRE PIÙ TESI CAUSE COMPETIZIONE ECONOMICA RIVALITA COLONIALI POLITICHE NAZIONALISTICHE

Dettagli

LICEO LINGUISTICO STATALE

LICEO LINGUISTICO STATALE LICEO STATALE SCIENTIFICO - LINGUISTICO - CLASSICO GALILEO GALILEI - LEGNANO PdQ - 7.06 Ediz.: 1 Rev.: 0 Data 02/09/05 Alleg.: D01 PROG. M2 PROCEDURA della QUALITA' Programma Didattico Annuale Anno Scolastico

Dettagli

Montale - poetica pag. 1

Montale - poetica pag. 1 pag. 1 Genova 1896 - Milano 1981 Premio nobel 1975 Percorso poetico lungo e complesso; vive in prima persona, da intellettuale, poeta, saggista, cittadino, tutti i movimenti letterari (ma anche avvenimenti

Dettagli

Letteratura Italiana Contemporanea. Indice. 1 Introduzione al Novecento: l Europa-----------------------------------------------------------------3

Letteratura Italiana Contemporanea. Indice. 1 Introduzione al Novecento: l Europa-----------------------------------------------------------------3 INSEGNAMENTO DI LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEA LEZIONE I INTRODUZIONE AL NOVECENTO PROF. TOBIA TOSCANO Indice 1 Introduzione al Novecento: l Europa-----------------------------------------------------------------3

Dettagli

La Rivoluzione Inglese

La Rivoluzione Inglese Programma di storia A.S. 2014/2015 Classe IV F In corsivo letture, approfondimenti o fotocopie La Rivoluzione Inglese 1. L Inghilterra prima della Rivoluzione - Lo sviluppo di Londra e del commercio -

Dettagli

L Italia e l Europa nel XVI secolo

L Italia e l Europa nel XVI secolo L Italia e l Europa nel XVI secolo L Italia era un paese formato da stati regionali, divisi e fragili, che nel XV secolo erano rimasti in pace a vicenda visto l accordo di Lodi del 1454. Questo equilibrio

Dettagli

La politica economica degli stati e la nascita dell economia come scienza. Fisiocrazia e liberismo.

La politica economica degli stati e la nascita dell economia come scienza. Fisiocrazia e liberismo. PROGRAMMA SVOLTO DI STORIA CLASSE IV B geo A.S. 2010-2011 DOCENTE: CRISTINA FORNARO L antica aspirazione alla riforma della Chiesa. La riforma di Lutero. La diffusione della riforma in Germania e in Europa.

Dettagli

PROGRAMMA D ESAME. Classe 3^A A. sc. 2012-2013 ANTOLOGIA

PROGRAMMA D ESAME. Classe 3^A A. sc. 2012-2013 ANTOLOGIA Istituto Comprensivo di Castellarano PROGRAMMA D ESAME 1 Classe 3^A A. sc. 2012-2013 ANTOLOGIA Dal testo VIAGGIO NELL IMMAGINARIO vol.3 1. L adolescenza Unità di apprendimento 1 Testi letti: 1. Quattr

Dettagli

DOCUMENTO FINALE DI PROGRAMMAZIONE DEL CONSIGLIO DI CLASSE. CLASSE 5ª sez. B INDIRIZZO AFM a.s. 2014 2015

DOCUMENTO FINALE DI PROGRAMMAZIONE DEL CONSIGLIO DI CLASSE. CLASSE 5ª sez. B INDIRIZZO AFM a.s. 2014 2015 I. T. C. G. T. L E O N A R D O P I S A N O D I G U I D O N I A ( R O M A ) DOCUMENTO FINALE DI PROGRAMMAZIONE DEL CONSIGLIO DI CLASSE CLASSE 5ª sez. B INDIRIZZO AFM a.s. 2014 2015 1. Specificità dell indirizzo

Dettagli

PIL e tasso di crescita.

PIL e tasso di crescita. PIL e tasso di crescita. 1.1 Il lungo periodo PIL è una sigla molto usata per indicare il livello di attività di un sistema economico. Il Prodotto Interno Lordo, misura l insieme dei beni e servizi finali,

Dettagli

RELAZIONI E PROGRAMMI DELLE SINGOLE DISCIPLINE

RELAZIONI E PROGRAMMI DELLE SINGOLE DISCIPLINE RELAZIONI E PROGRAMMI DELLE SINGOLE DISCIPLINE RELAZIONE SULLA CLASSE ARTICOLATA 5C/D IN MERITO A OBIETTIVI DISCIPLINARI E RISULTATI RAGGIUNTI IN LINGUA E LETTERATURA ITALIANA E IN STORIA CITTADINANZA

Dettagli

DOCUMENTO DEL CONSIGLIO DELLA CLASSE. 5 a H MAT serale MANUTENZIONE ASSISTENZA TECNICA

DOCUMENTO DEL CONSIGLIO DELLA CLASSE. 5 a H MAT serale MANUTENZIONE ASSISTENZA TECNICA Istituto Professionale Statale per Industria ed Artigianato Primo Levi Anno Scolastico 2014/2015 ESAME DI STATO CONCLUSIVO DEL CORSO DI STUDIO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE PROFESSIONALE DOCUMENTO

Dettagli

Programma svolto a.s. 2014-15 IM Luisanna Tremonti

Programma svolto a.s. 2014-15 IM Luisanna Tremonti Programma svolto IM ITALIANO tecniche narrative (pp. 58-64; 94-99; 170-177). Le tipologie testuali. Letture M. Bontempelli, Il buon vento, pp. 12-17 T. Landolfi, Un destino da pollo, pp. 34-39 H. Hesse,

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO DI ITALIANO INSEGNANTE: ALZETTA DONATELLA

PROGRAMMA SVOLTO DI ITALIANO INSEGNANTE: ALZETTA DONATELLA PROGRAMMA SVOLTO DI ITALIANO ANNO SCOLASTICO 2014/15 CLASSE I G TUR. ELEMENTI DI NARRATOLOGIA Elementi caratteristici del testo narrativo in prosa: struttura, ordine della narrazione, tempo e spazio, sistema

Dettagli

Globalizzazione economica

Globalizzazione economica Globalizzazione economica Docente: Antonio Forte Lezione 3 I centri dell economia mondiale: una prospettiva storica La Globalizzazione: una prospettiva storica Benefici e canali di trasmissione della Globalizzazione

Dettagli

ITI Faraday Programmazione individuale Lettere (italiano e storia) Docente: Stefano Marmigi Anno scolastico 2015/2016 Classe 4AIS

ITI Faraday Programmazione individuale Lettere (italiano e storia) Docente: Stefano Marmigi Anno scolastico 2015/2016 Classe 4AIS 1 ITI Faraday Programmazione individuale Lettere (italiano e storia) Docente: Stefano Marmigi Anno scolastico 2015/2016 Classe 4AIS SCANSIONE MODULARE DEL PERCORSO DIDATTICO Materia Italiano e Storia Modulo

Dettagli

PROGRAMMA DI STORIA PER IL DOPPIO RILASCIO DEL DIPLOMA: ESAME DI STATO BACCALAURÉAT

PROGRAMMA DI STORIA PER IL DOPPIO RILASCIO DEL DIPLOMA: ESAME DI STATO BACCALAURÉAT ALLEGATO 3 PROGRAMMA DI STORIA PER IL DOPPIO RILASCIO DEL DIPLOMA: ESAME DI STATO BACCALAURÉAT Il programma comune di storia del dispositivo per il doppio rilascio del diploma di Baccalauréat e d Esame

Dettagli

Anno scolastico 2013-2014 Liceo Scientifico G. Galilei Siena Programmazione di Storia Classe Terza E

Anno scolastico 2013-2014 Liceo Scientifico G. Galilei Siena Programmazione di Storia Classe Terza E Classe Terza E - La Riforma Gentile - Introduzione elementare alla metodologia storiografica (le fonti, la letteratura specialistica, il manuale) - Introduzione al concetto di medioevo - Invasioni barbariche

Dettagli

Documento della classe V D Tecnico della Gestione Aziendale Indirizzo Informatico

Documento della classe V D Tecnico della Gestione Aziendale Indirizzo Informatico Istituto Accreditato presso la Regione Veneto Indirizzi quinquennali Servizi Commerciali Ambiti: commerciale, comunicazione, turistico Opzione: Promozione commerciale e pubblicitaria Servizi Socio sanitari

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO DI STORIA

PROGRAMMA SVOLTO DI STORIA PROGRAMMA SVOLTO DI STORIA TESTO ADOTTATO: Il mosaico e gli specchi Vol.3 Dal Feudalesimo alla Guerra dei Trenta anni Casa Editrice: Laterza- Autori: A. Giardina, G. Sabbatucci, V. Vidotto PROGRAMMA ANALITICO

Dettagli

Imperialismo imperialismo sovrapproduzione civiltà prestigio nazionalismo Gran Bretagna Francia Germania Africa Conferenza di Berlino Cina

Imperialismo imperialismo sovrapproduzione civiltà prestigio nazionalismo Gran Bretagna Francia Germania Africa Conferenza di Berlino Cina Imperialismo A partire dagli ultimi decenni dell'ottocento e fino alla Prima guerra mondiale, l'europa vive un periodo storico caratterizzato dal desiderio da parte di alcuni Stati del Vecchio continente

Dettagli

DOCUMENTO DEL CONSIGLIO DI CLASSE CLASSE 5 MAT Indirizzo MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA A.S. 2014-2015

DOCUMENTO DEL CONSIGLIO DI CLASSE CLASSE 5 MAT Indirizzo MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA A.S. 2014-2015 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LUIGI LUZZATTI www.istluzzatti.gov.it Mail: VIIS00300P@istruzione.it - Pec: VIIS00300P@pec.istruzione.it Tel. 0445 4097 - Fax 0445 408488 Istituto Tecnico Economico Viale

Dettagli

DOCUMENTO DEL CONSIGLIO DI CLASSE

DOCUMENTO DEL CONSIGLIO DI CLASSE DOCUMENTO DEL CONSIGLIO DI CLASSE (relativo all azione educativa e didattica realizzata nell ultimo anno di corso, ai sensi dell art. 6 dell O.M. n. 38 dell 11.2.1999) CLASSE QUINTA SEZ. ASE A.S. 2014-15

Dettagli

PROGRAMMA DI STORIA PER IL DOPPIO RILASCIO DEL DIPLOMA: ESAME DI STATO BACCALAURÉAT

PROGRAMMA DI STORIA PER IL DOPPIO RILASCIO DEL DIPLOMA: ESAME DI STATO BACCALAURÉAT PROGRAMMA DI STORIA PER IL DOPPIO RILASCIO DEL DIPLOMA: ESAME DI STATO BACCALAURÉAT Il programma comune di storia del dispositivo per il doppio rilascio del diploma di Baccalauréat e d Esame di Stato ha

Dettagli

CROCE ROSSA ITALIANA DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO

CROCE ROSSA ITALIANA DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO CROCE ROSSA ITALIANA DIRITTO INTERNAZIONALE UMANITARIO Perché questa lezione? E compito di ogni volontario di Croce Rossa comprendere e diffondere i principi e gli scopi del Diritto Internazionale Umanitario,

Dettagli

Istituto Professionale di Stato per i Servizi Commerciali Turistici e Sociali

Istituto Professionale di Stato per i Servizi Commerciali Turistici e Sociali Istituto Professionale di Stato per i Servizi Commerciali Turistici e Sociali LUIGI EINAUDI Via Spezzaferri, 7 26900 LODI Tel. 0371/36488-32008 Fax 0371/430935 e-mail: virvital@tiscali.it - Sito internet:

Dettagli

L EUROPA PER I PICCOLI

L EUROPA PER I PICCOLI Progetto realizzato con il contributo di Regione Liguria Assessorato alla formazione, istruzione, scuola e università PROPOSTA PER LA DEFINIZIONE DI UN CORSO DI FORMAZIONE SULLA UE PER INSEGNANTI DELLA

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE S.TEN.VASC. A.BADONI

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE S.TEN.VASC. A.BADONI ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE S.TEN.VASC. A.BADONI SEDI ASSOCIATE Istituto tecnico industriale via Rivolta, 10 Lecco Istituto tecnico per Geometri via XI febbraio Lecco DOCUMENTO DEL 15 MAGGIO CLASSE

Dettagli

I.S.I.S. Francesco Orioli Sede di TUSCANIA

I.S.I.S. Francesco Orioli Sede di TUSCANIA Anno Scolastico 2014/2015 I.S.I.S. Francesco Orioli Sede di TUSCANIA LA PROGRAMMAZIONE EDUCATIVA E DIDATTICA DEL CONSIGLIO DI CLASSE Classe VAET Indirizzo: Manutenzione e Assistenza Tecnica 1. Composizione

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LEONARDO DA VINCI via S. Giovanni di Verdara - Padova

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LEONARDO DA VINCI via S. Giovanni di Verdara - Padova ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LEONARDO DA VINCI via S. Giovanni di Verdara - Padova DOCUMENTO DEL CONSIGLIO DI CLASSE SUL PERCORSO FORMATIVO Anno Scolastico 2014-15 Classe 5ªsez. AB INDIRIZZO PROFESSIONALE:

Dettagli

L età dei totalitarismi: gli anni Trenta

L età dei totalitarismi: gli anni Trenta L età dei totalitarismi - Pagina 1 di 5 L età dei totalitarismi 1. Economia e società negli anni '30 (la crisi del 1929) 2. L'età dei totalitarismi (gli anni 30) 3. L'Italia fascista 4. Il tramonto del

Dettagli

PROGRAMMA di ITALIANO e STORIA 2^A CAT

PROGRAMMA di ITALIANO e STORIA 2^A CAT ISTITUTO FERMI IGLESIAS Anno Scolastico 2013-2014 PROGRAMMA di ITALIANO e STORIA 2^A CAT L INSEGNANTE Prof.ssa ENNAS SILVANA I Modulo La comunicazione e la lingua Lo scambio di messaggi. Segno, significante

Dettagli

I. I. S. S. POLO PROFESSIONALE Don Tonino Bello Tricase /Alessano

I. I. S. S. POLO PROFESSIONALE Don Tonino Bello Tricase /Alessano I. I. S. S. POLO PROFESSIONALE Don Tonino Bello Tricase /Alessano SETTORE SERVIZI SOCIO/SANITARI - INDIRIZZO: 1 1 ANNO DELL OBBLIGO SETTORE - Indirizzo: Articolazione: Arti ausiliarie delle professioni

Dettagli

Indice del volume TRA OTTOCENTO E NOVECENTO (1870-1913) 3 A Louise Colet 26. 3 L incontro tra Emma e Charles 30

Indice del volume TRA OTTOCENTO E NOVECENTO (1870-1913) 3 A Louise Colet 26. 3 L incontro tra Emma e Charles 30 Indice del volume TRA OTTOCENTO E NOVECENTO (1870-1913) iltempolospaziolacultura L età dell Imperialismo Naturalismo, Simbolismo, Decadentismo il contesto storico-sociale 4 1 I La seconda Rivoluzione industriale

Dettagli