PANNELLI FOTOVOLTAICI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PANNELLI FOTOVOLTAICI"

Transcript

1 PANNELLI FOTOVOLTAICI

2 PANNELLI FOTOVOLTAICI Energia dal sole I dispositivi tecnologici che permettono di ricavare direttamente energia dal sole attualmente più diffusi sono i pannelli solari per produrre acqua calda e i sistemi fotovoltaici per produrre elettricità. Con gli impianti fotovoltaici si riesce a produrre elettricità senza l impiego di alcun combustibile, con scarsa manutenzione e secondo le necessità dell utente. L energia irradiata dal Sole si propaga nello spazio, e dopo aver attraversato l atmosfera arriva al suolo con una intensità mediamente pari a circa W/ m 2 (irraggiamento al suolo, in condizioni di giornata serena e sole a mezzogiorno), pari a circa volte l attuale consumo energetico mondiale. La quantità di energia solare che arriva sulla superficie terrestre e che può essere utilmente raccolta da un dispositivo fotovoltaico dipende dall irraggiamento del luogo, ossia la quantità di energia solare incidente su una superficie unitaria in un determinato intervallo di tempo, tipicamente un giorno (kwh/m 2 giorno). L irraggiamento è influenzato dalle condizioni climatiche locali (nuvolosità, foschia ecc..) e dipende dalla latitudine del luogo. In località favorevoli è possibile raccogliere annualmente circa kwh da ogni metro quadro di superficie, il che è l equivalente energetico di 1,5 barili di petrolio per metro quadrato. Il sistema fotovoltaico Un sistema fotovoltaico è in grado di trasformare, direttamente ed istantaneamente, l energia solare in energia elettrica senza quindi l uso di alcun combustibile. Esso sfrutta il cosiddetto effetto fotovoltaico, cioè la capacità che hanno alcuni materiali semiconduttori (principalmente silicio) opportunamente trattati, (drogaggio), di generare elettricità se esposti alla radiazione luminosa. Alla base di ogni sistema vi è la cella che, a seconda del processo di produzione, si distingue nei seguenti tipi: - celle in silicio monocristallino: presentano un alto rendimento e un costo più elevato; - celle in silicio policristallino: rendimento leggermente inferiore ma minor prezzo; - celle in silicio amorfo: basso rendimento e costo minore rispetto alle precedenti. Un sistema fotovoltaico è essenzialmente costituito da un generatore, da un sistema di condizionamento e controllo della potenza, da un eventuale accumulatore di energia, la batteria, e dalla struttura di sostegno. 2

3 Il generatore fotovoltaico Un insieme di moduli fotovoltaici collegati tra loro costituiscono il generatore e consentono di ottenere i valori di potenza e tensione desiderati. I moduli sono composti da un insieme di celle e più moduli collegati in serie formano un pannello, ancorabile al suolo o a un edificio. La potenza complessiva è data dalla somma della potenza dei singoli pannelli mentre la tensione finale è la somma delle tensioni dei pannelli collegati in serie. Il trasferimento dell energia dal sistema fotovoltaico all utenza avviene attraverso ulteriori dispositivi necessari a trasformare la corrente continua prodotta in corrente alternata, adattandola alle esigenze dell utenza finale. Il sistema di condizionamento e controllo della potenza La gestione della corrente elettrica prodotta viene eseguita: da un inverter che trasforma la corrente continua prodotta dai moduli in corrente alternata; da un trasformatore e da un sistema di rifasamento (entrambi in genere all interno dell inverter); filtraggio che garantisce la qualità della potenza in uscita. L alternanza giorno/notte, il ciclo delle stagioni, le variazioni delle condizioni meteorologiche fanno sì che la quantità di energia elettrica prodotta da un sistema fotovoltaico non sia costante né al variare delle ore del giorno, né al variare dei mesi dell anno. Ciò significa che, nel caso in cui si voglia dare la completa autonomia all utenza, occorrerà, o collegare gli impianti alla rete elettrica di distribuzione nazionale, o utilizzare dei sistemi di accumulo dell energia elettrica che la rendano disponibile nelle ore di soleggiamento insufficiente. 3

4 PANNELLI FOTOVOLTAICI Sistemi collegati alla rete Sono impianti stabilmente collegati alla rete elettrica. Nelle ore in cui il generatore fotovoltaico non è in grado di produrre l energia necessaria a coprire la domanda di elettricità, la rete fornisce l energia richiesta. Viceversa, se il sistema fotovoltaico produce energia elettrica in più, il surplus viene trasferito alla rete e contabilizzato. Negli impianti integrati negli edifici vengono installati due contatori per contabilizzare gli scambi fra l utente e la rete. Un inverter trasforma l energia elettrica da corrente continua prodotta dal sistema fotovoltaico in corrente alternata. Poiché la rete di distribuzione sopperisce alla fornitura di energia elettrica nei momenti di non disponibilità della radiazione solare, i sistemi connessi alla rete non hanno bisogno di batterie. GENERATORE FOTOVOLTAICO INVERTER RETE moduli stringa quadro di parallelo controllo isolamento ponte DC/AC protezioni di interfaccia stringa UTENZE CONTATORI Energia prodotta da un impianto fotovoltaico La quantità di energia prodotta da un generatore fotovoltaico varia nel corso dell anno e dipende da una serie di fattori come: la latitudine e l altitudine del sito, l orientamento e l inclinazione della superficie dei moduli, le caratteristiche di assorbimento e riflessività del territorio circostante. CAPACITÀ PRODUTTIVA DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO um LOCALIZZAZIONE DELL IMPIANTO NORD CENTRO SUD ENERGIA UTILE PER MODULI IN SILICIO POLICRISTALLINO kwh/(m 2 anno) ENERGIA UTILE PER 1 kwp INSTALLATO kwh/(kwp anno) Bassa manutenzione La manutenzione di un impianto fotovoltaico è riconducibile a quella di un impianto elettrico. Infatti i moduli, che rappresentano la parte attiva dell impianto che converte la radiazione solare in energia elettrica, sono costituiti da materiali praticamente inattaccabili dagli agenti atmosferici. È consigliabile effettuare con cadenza annuale una ispezione visiva, volta a verificare l integrità del vetro che incapsula le celle fotovoltaiche costituenti il modulo. Per la parte elettrica è necessario effettuare una verifica, con cadenza annuale, dell isolamento dell impianto verso terra, della continuità elettrica dei circuiti di stringa e del corretto funzionamento dell inverter. 4

5 Pannelli fotovoltaici THE/SOL PV I moduli fotovoltaici THERMITAL THE/SOL PV sono prodotti con celle in silicio policristallino ad alta efficienza. La loro produzione è eseguita con criteri orientati alla qualità e con l impiego delle più moderne tecnologie. L innovativo metodo di test consente una precisa misura delle prestazioni di ogni modulo e una ridotta tolleranza di resa sulla potenza di targa. I moduli sono disponibili con potenze da 190 a 200 Wp e consentono un ampia gamma di configurazioni, specialmente per impianti connessi in rete. Per semplificare l installazione sono dotati di scatola di giunzione Tyco con tre diodi di by-pass e cornice in alluminio. - Moduli fotovoltaici ad alta efficienza in silicio policristallino - Specifico per impianti fotovoltaici connessi in rete - Elevata qualità costruttiva e ridotta tolleranza di resa (+/- 3%) - Collegamento delle celle con tre diodi di by-pass - Scatola di connessione posteriore con prese tyco per una rapida e agevole installazione - Vetro Sunplus 3,2 mm ad elevata trasmissione e ridotta riflessione - Profilo in alluminio ed angolari arrotondati - Ridotti tempi di montaggio - Cavo per moduli di 2 metri per collegare una stringa anche su due file - Kit di fissaggio su tetto inclinato di facile installazione, sicuro e resistente agli agenti atmosferici. - Caratteristiche: - Certificati secondo la norma EN 61215: celle in silicio policristallino 156 x 156 mm - prese tyco - Coefficienti di temperatura: Pmpp: -0,43 %/K - Uoc: -116,1 mv/k - Isc: +4,4 ma/k - Tolleranza di resa: +/- 3% - Tensione massima del sistema 1000 V DC - Specifica vetro: SUNPLUS 3,2 mm - Certificato di collaudo: Grado di protezione II, IP 54 - Condizioni di collaudo: AM 1,5 / 1000 W per m 2 / 25 C DATI TECNICI THE/SOL PV um POTENZA DI PICCO (Pmpp) W TENSIONE AL PUNTO DI MASSIMA POTENZA (Umpp) 26,11 26,10 26,24 V TENSIONE A VUOTO (Uoc) 32,62 32,69 32,89 V CORRENTE AL PUNTO DI MASSIMA POTENZA (Impp) 7,40 7,45 7,63 A CORRENTE A CIRCUITO APERTO (Isc) 7,85 7,89 8,02 A Condizioni di prova: AM 1,5 - I= 1000 W/m 2 - T= 25 C 5

6 PANNELLI FOTOVOLTAICI DIMENSIONI THE/SOL PV um ALTEZZA mm LARGHEZZA mm PROFONDITÀ mm PESO 16,5 16,5 16,5 kg INCLINAZIONE TETTO 30 VELOCITÀ DEL VENTO (km/h) ,0 0,5 1,0 1,2 1,5 CARICO NEVE VERTICALE (kn/m 2 ) um SUPERFICIE OCCUPATA 1 kw TETTO INCLINATO 8 m 2 SUPERFICIE PIANA MODULI INCLINATI m 2 Accessori THE/SOL PV Per un rapido collegamento in serie dei moduli, vengono forniti gli appositi cavi unipolari dotati di prese tyco. La lunghezza di 2 metri consente, per le installazioni su tetto inclinato, di collegare elettricamente una stringa anche su due file successive. A completamento dell installazione dei pannelli fotovoltaici, Thermital propone vari kit di fissaggio in parallelo al tetto. Le staffe consentono di fissare facilmente e in sicurezza l ancoraggio dei pannelli ai vari tipi di tetti e permettono qualsiasi disposizione sulla superficie disponibile. I materiali impiegati, resistenti agli agenti atmosferici, ne assicurano la durata nel tempo. 6

7 Inverter monofase Inverter monofase dedicato all utilizzo in rete in versione grid-connected, in formato compatto per utilizzo domestico, potenze da 2,6 fino a 7,8kWp massimi del campo fotovoltaico. - Conversione DC/AC realizzata con tecnica PWM e ponte a IGBT per una elevata efficienza ed elevata affidabilità. - Trasformatore toroidale in uscita capace di garantire un totale isolamento tra rete e generatore fotovoltaico. - Filtri in ingresso ed in uscita per la soppressione dei disturbi indotti ed emessi sia condotti che irradiati. - Circuito tester per la verifica della resistenza di isolamento tra l ingresso e la terra. - Contenitore metallico particolarmente robusto e adatto per montaggi in esterno grado di protezione IP65. - Funzionamento in parallelo alla rete a cos ϕ =1. - Acquisizione fino a tre grandezze ambientali mediante ingressi analogici +/- 10Vdc o 4-20mA. - Morsettiera per collegamento fino a tre stringhe del campo fotovoltaico principale MPPT1. - Secondo campo fotovoltaico. Dispositivo per connessione campo ausiliario MPPT2 per un completo utilizzo dei moduli fotovoltaici (opzionale). - Collegamento dei campo fotovoltaici attraverso connettori MULTICONTACT (opzionale). - Alimentazione ausiliaria. Questo dispositivo consente di scaricare i dati o programmare l'inverter durante le ore notturne o in mancanza di insufficiente generazione del campo fotovoltaico (opzionale). - Controllo della corrente fornita in uscita tramite microprocessore a 32 bit che ne garantisce la forma sinusoidale con distorsione estremamente bassa. - Tastiera di programmazione e controllo con display LCD retroilluminato 4x16 caratteri per la visualizzazione dei dati principali forniti dall inverter. - Predisposizione per Sistema Multi-Inverter: possibilità di inviare il comando di chiusura ad un teleruttore di parallelo esterno e di acquisire un segnale tensione di rete esterno. - Linee seriale RS485 protocollo MODBUS per telecontrollo e programmazione mediante sviluppato in ambiente Microsoft Windows. La stessa linea seriale può essere utilizzata per la remotizzazione di una tastiera supplementare (opzionale) fino a 20 m di distanza. - Scheda Data Logging ES851 per lo scarico dati tramite linea seriale RS232 commutata con Modem esterno o attraverso dispositivo esterno GSM/GPRS (opzionale). - Scheda espansione ingressi uscite ES847 per l acquisizione dei segnali ambientali attraverso ingressi PT100 e/o segnali analogici e acquisizione dei sensori di corrente (opzionale). - Dispositivo di trasmissione via radio per la connessione remota ad una idonea tastiera di visualizzazione e programmazione o per la connessione di un PC remoto per la gestione del telecontrollo con software (opzionale). Gli inverter THERMITAL della linea M, sono completamente digitali, sono stati progettati per realizzare la massima efficienza, robustezza ed affidabilità, e per semplificare al massimo le operazioni di installazione, messa in servizio e conduzione degli impianti fotovoltaici. Il loro elegante design ne consente l applicazione anche in vista nelle abitazioni come elemento di arredo tecnologico. Efficienza Gli inverter solari della linea M dispongono di avanzate funzioni di risparmio energetico che permettono di posizionarsi ai massimi livelli di efficienza. In mancanza di insolazione, si pongono in stand-by (a minimo consumo) e ripristinano il proprio funzionamento non appena le condizioni tornano favorevoli. L algoritmo MPPT (inseguimento continuo del punto di massima potenza) integrato mantiene continuamente il campo fotovoltaico nelle migliori condizioni operative. 7

8 PANNELLI FOTOVOLTAICI Interfaccia e comunicazione Gli inverter M sono dotati di un ampio display LCD ed una tastiera alfanumerica incorporati che rendono disponibili una grande quantità di dati di impianto. Tra questi il conteggio dell energia attiva e reattiva e le ore di funzionamento dell impianto. E disponibile (in opzione) una connessione RS485 per l interfacciamento con PC o modem. E disponibile (in opzione) la funzione Data Logger. Un semplice software su PC permette di configurare i parametri e visualizzare i dati di impianto. Ciò rende gli inverter M universalmente applicabili: sia come singolo dispositivo che opera in modo autonomo sia come elemento di un grande impianto. Il sistema di telegestione con il suo software consente un facile controllo dell impianto anche in configurazioni miste. Sicurezza ESC RUN MENU MPPT ON ALARM START TX RX PV OK GRID OK STOP RESET SAVE ENTER Tutti gli inverter per applicazioni fotovoltaiche THERMITAL sono conformi alle più stringenti direttive, nazionali ed europee, per la sicurezza e l immissione in rete degli impianti fotovoltaici. L inverter è conforme alla direttiva ENEL DK5940 ed incorpora le protezioni di interfaccia secondo la prescrizione ENEL DV1606. Il trasformatore di isolamento a frequenza di rete, richiesto dalla norma CEI 11-20, è incorporato. Il sistema è completamente protetto da cortocircuiti e sovratensioni. DATI TECNICI INVERTER MONOFASE M 26 M 36 M 43 M 53 M 64 M 78 um POTENZA DI PICCO IMPIANTO FV 2,62 3,59 4,28 5,33 6, kw POTENZA MASSIMA D'USCITA 2,21 3,04 3,62 4,51 5,39 6,58 kw POTENZA NOMINALE D'USCITA 2,01 2,7 3,29 4,10 4,90 5,98 kw CORRENTE NOMINALE D'USCITA 8,7 12,0 14,3 17,8 21,3 26,0 A(ac) CORRENTE NOMINALE D'INGRESSO MPPT 1 14,0 11,5 13,8 16,9 20,4 25,0 A(dc) CORRENTE NOMINALE D'INGRESSO MPPT 2 10,0 10,0 10,0 15,0 15,0 15,0 A(dc) RENDIMENTO MASSIMO 94,0 94,5 95,0 95,0 95,5 96,0 % RENDIMENTO EUROPEO 92,5 93,0 93,5 93,5 93,5 94,0 % TENSIONE NOMINALE CAMPO FOTOVOLTAICO PRINCIPALE MPPT1 420 Vdc RANGE DI TENSIONE CAMPO FOTOVOLTAICO PRINCIPALE Vdc RANGE DI TENSIONE CAMPO FOTOVOLTAICO AUSILIARIO Vdc TENSIONE MASSSIMA IN CONTINUA APPLICABILE ALL'INVERTER 600 Vdc TENSIONE DI RETE 230Vac +/-15% FREQUENZA DI RETE 50 o 60Hz +/-2% DISTORSIONE TOTALE DELLA CORRENTE DI RETE 3% COS ϕ 1 CONSUMO IN STOP 8 W CONSUMO NOTTURNO 0 W METODO DI RAFFREDDAMENTO Naturale GRADO DI PROTEZIONE IP65 / Nema 13 TEMPERATURA DI FUNZIONAMENTO da -25 C a +60 C UMIDITÀ RELATIVA 95% a 20 C TENSIONE DI ISOLAMENTO VERSO TERRA 2,5kV a 50Hz per 60s TENSIONE DI ISOLAMENTO TRA INGRESSO E USCITA 2,5kV a 50Hz per 60s PROTEZIONE TERMICA Integrata DIMENSIONI (l x h x p) 290 x 710 x 220 mm PESO kg 8

9 Inverter trifase Inverter trifase dedicati all utilizzo in reti trifase di media e grande potenza. - Conforme alle normative europee di sicurezza (LVD), EMC, CEI 11-20, DV604 integrato nell inverter, ENEL DK5940, marcatura CE di conformità alle norme armonizzate in ambito CENELEC. - Disponibile in versione per sistemi isolati e connessi alla rete elettrica. - Grande quantità di informazioni di allarme e di misura ricavabili dal display integrato. - Funzionamento completamente automatico per la massima semplicità d uso e di installazione. - Flessibilità: si possono utilizzare in parallelo tra loro, con varie tipologie di impianto e tensioni di uscita sia in bassa che in media tensione. - Mantiene nel tempo le sue caratteristiche di affidabilità e performance. - Sfruttamento ottimo del campo fotovoltaico con la funzione MPPT integrata (Inseguimento continuo del punto di massima potenza di funzionamento dei pannelli solari). - Elevato rendimento globale (solo convertitore superiore al 98%, comprensivo di trasformatore e ausiliari fino a 96%). - Massima sicurezza con il trasformatore di isolamento a frequenza di rete incorporato. - Semplicità di manutenzione anche da parte di personale non esperto. - Forma d onda di uscita perfettamente sinusoidale, gestita da un microprocessore a 32 bit di ultima generazione. - Funzionamento in parallelo alla rete a cos ϕ =1 (nessun rifasamento necessario per immissione in rete). - Programmazione e monitoraggio immediati tramite la tastiera alfanumerica integrata - Possibilità di monitoraggio, di controllo a distanza e di collegamento a PC per la raccolta e l analisi dei dati di impianto (interfaccia seriale RS485). - Funzione Data Logger opzionale. - Elevato grado di protezione per l installazione in ambienti non controllati (fino a IP55). - Protezione da cortocircuiti e variazioni di tensione per la massima affidabilità. - Ampia gamma di accessori ed opzioni. Struttura dell'inverter L inverter T è costituito principalmente da: - sezione di arrivo dal campo fotovoltaico con organo di sezionamento e misure e controllo d isolamento; - convertitore statico, provvisto di ponte a IGBT a commutazione forzata, logiche di comando, protezioni, autodiagnostica e misure; - sezione di uscita in corrente alternata, comprendente il trasformatore di isolamento e i dispositivi di comando del parallelo. - l inverter è dotato di un proprio dispositivo di interfaccia funzionante su soglie di tensione e di frequenza minima e massima conformi alla norma CEI E DK

10 PANNELLI FOTOVOLTAICI Efficienza La linea di inverter T fissa nuovi standard, con una efficienza di picco del convertitore statico superiore al 98%, ed un risultato globale (comprensivo del trasformatore a bassa frequenza) che negli apparati connessi in rete può raggiungere il 96%. Il convertitore si pone immediatamente in stand by (a minimo consumo) in mancanza di insolazione, e ripristina il proprio funzionamento non appena le condizioni tornano favorevoli. L algoritmo MPPT (inseguimento continuo del punto di massima potenza) integrato mantiene continuamente il campo fotovoltaico nelle migliori condizioni operative. Questi ed altri accorgimenti progettuali permettono agli inverter T di posizionarsi ai massimi livelli nella produzione di energia da campo fotovoltaico. Corrente / in A Tensione U / in V MPP Flessibilità L ampia gamma di prodotti disponibili, permettono di adattarsi rapidamente e con successo alle necessità. Gli inverter della linea T sono predisposti per il funzionamento in parallelo tra loro, anche con unico trasformatore di uscita. A richiesta vengono fornite soluzioni con uscita in media tensione. Interfaccia e comunicazione Gli inverter della linea T prevedono un display integrato LCD che rende disponibili una grande quantità di dati di impianto. Tra questi il conteggio dell energia attiva e reattiva erogata e le ore di funzionamento. Tramite la tastiera incorporata l utente può accedere alle misure ed ai parametri disponibili. Il prodotto incorpora una seriale standard RS485 per l interfacciamento con PC ed eventuale telecontrollo. E disponibile, in opzione, il Data Logger per la raccolta e la trasmissione a distanza dei dati di impianto. E disponibile, in opzione la scheda di acquisizione dei dati forniti da sensori ambientali, che vengono quindi affidati in gestione al Data Logger. Il sistema di telegestione gestisce con facilità impianti anche in configurazioni miste. RUN MPPT ON ALARM PV OK ESC MENU TX RX GRID OK RESET SAVE ENTER Sicurezza L intera linea T è conforme alle più stringenti direttive nazionali ed europee per la sicurezza e l immissione in rete dell energia. Inoltre rispetta con funzioni incorporate le disposizioni ENEL DV 1604, DK Il trasformatore di isolamento a frequenza di rete, richiesto dalla norma CEI 11-20, è sempre previsto. Per gli inverter fino a 110kWp è incorporato nel cabinet, mentre per potenze superiori il trasformatore è previsto in un cabinet affiancato al convertitore. Il sistema è completamente protetto da cortocircuiti e sovratensioni. START STOP 10

11 DATI TECNICI INVERTER TRIFASE T um POTENZA DI PICCO CAMPO FV 6,2 7,5 10,3 13,7 15,8 18,6 21,1 26, ,5 42,4 46,8 53,1 kwp POTENZA MASSIMA D USCITA 5,2 6,3 8,7 11,6 13,4 15,7 17,9 22,3 27,9 30,9 35,9 39,6 44,9 kw POTENZA NOMINALE D USCITA 4,7 5,8 7,9 10,5 12,2 14,3 16,2 20,3 25,4 28,1 32, ,8 kw CORRENTE NOMINALE D USCITA 6,8 8,3 11,4 15,2 17,6 20,6 23,4 29,3 36,6 40,5 47, ,9 A CORRENTE NOMINALE D INGRESSO 14,1 17,2 23,5 31,4 36,4 42,6 48,5 60,6 75,7 83,7 97,4 107,5 121,8 A (dc) RENDIMENTO MASSIMO % RENDIMENTO EUROPEO 93,5 93,5 93,5 93,5 93,5 93,5 93,5 93,5 93,5 93,5 93,5 93,5 93,5 % DUAL POTENZA DI PICCO CAMPO FV 61 74,3 88,9 109,5 132,6 156,5 177,7 232,1 286, ,8 kwp POTENZA MASSIMA D USCITA 51,6 62,8 75,2 92,7 112,2 132,4 150,4 196,4 242, ,7 kw POTENZA NOMINALE D USCITA 46,9 57,1 68,4 84, ,4 136,7 178,5 220, ,6 kw CORRENTE NOMINALE D USCITA 67,7 82,5 98,7 121,6 147,3 173,8 197,3 257,7 318,1 404,2 505,2 606,2 58,6 A CORRENTE NOMINALE D INGRESSO 140,1 170, ,4 304,5 359, ,8 657,6 835,6 1044,5 1253,4 121,2 A (dc) RENDIMENTO MASSIMO % RENDIMENTO EUROPEO 93,5 93,5 93,5 93,5 94,5 94,5 94,5 94,5 94,5 94,5 94,5 94,5 93,5 % TENSIONE NOMINALE CAMPO FOTOVOLTAICO 490 mm RANGE DI TENSIONE CAMPO FOTOVOLTAICO Vdc TENSIONE A VUOTO DEL CAMPO 700 Vdc TENSIONE MASSIMA IN CONTINUA APPLICABILE 840 Vdc ALL INVERTER TENSIONE DI RIPPLE RESIDUA SUL CAMPO FOTOVOLTAICO <3% TENSIONE DI RETE 400 +/- 15% Vac FREQUENZA DI RETE 50 o 60 Hz +/- 2% DISTORSIONE TOTALE DELLA CORRENTE DI RETE 3% COS Φ 1 CONSUMO IN STOP 40 W CONSUMO NOTTURNO 0 W METODO DI RAFFREDDAMENTO ventilazione forzata termostatata GRADO DI PROTEZIONE da IP34 a IP 54 TEMPERATURA DI FUNZIONAMENTO da 10 C a +40 C UMIDITÀ RELATIVA 95% a 20 C TENSIONE DI ISOLAMENTO VERSO TERRA 2,5 kv a 50 Hz per 60 s TENSIONE DI ISOLAMENTO TRA INGRESSO ED USCITA 2,5 kv a 50 Hz per 60 s PROTEZIONE TERMICA integrata 11

12 Via Mussa, 20 Z.I Piombino Dese (PD) - Italia - Tel Fax

FOTOVOLTAICO FOTOVOLTAICO

FOTOVOLTAICO FOTOVOLTAICO 284 KIT 3 kw 285 KIT 6 kw 286 KIT 10 kw 287 KIT 20 kw KIT 280 Il fotovoltaico Fondital propone oggi gli strumenti per contribuire, con una energia amica della natura, a raggiungere gli ambiziosi obiettivi

Dettagli

PALAZZETTO DELLO SPORT

PALAZZETTO DELLO SPORT 95 Grand Street, third floor, New York 10013 NY - USA Phone +1 (212) 334 3062 - Fax +1 (212) 334 3898 Via Ripamonti 44, 20141 Milano (MI) - ITALIA Tel. +39.02.36520482 - Fax +39.02.36643432 PALAZZETTO

Dettagli

Kit. SOLON SOLkit. In un unica soluzione tutto il necessario per l installazione di un impianto fotovoltaico completo.

Kit. SOLON SOLkit. In un unica soluzione tutto il necessario per l installazione di un impianto fotovoltaico completo. SOLON SOLkit IT SOLON SOLkit. In un unica soluzione tutto il necessario per l installazione di un impianto fotovoltaico completo. Kit fotovoltaico Moduli mono o poli cristallini SOLON ad alta efficienza

Dettagli

allegato 1 SPECIFICHE TECNICHE DI FORNITURA FORNITURA DI PANNELLI FOTOVOLTAICI

allegato 1 SPECIFICHE TECNICHE DI FORNITURA FORNITURA DI PANNELLI FOTOVOLTAICI allegato 1 SPECIFICHE TECNICHE DI FORNITURA FORNITURA DI PANNELLI FOTOVOLTAICI Produttore: SOLARWORLD AG Modello: Sunmodule SW205 poly Garanzia sul rendimento dei moduli: 25anni con decadimento delle prestazioni

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI

IMPIANTI FOTOVOLTAICI Sussidi didattici per il corso di PROGETTAZIONE, COSTRUZIONI E IMPIANTI Prof. Ing. Francesco Zanghì - Prof. Arch. Pasquale Falconetti IMPIANTI FOTOVOLTAICI AGGIORNAMENTO 15/05/2013 ENERGIA SOLARE e IRRAGGIAMENTO

Dettagli

Un sistema unico per l energia del futuro

Un sistema unico per l energia del futuro Un sistema unico per l energia del futuro ingrandimento dell inverter integrato in ogni stringa di 4 pannelli Trasmissione Radio Spread Spectrum Il sistema fotovoltaico PianetaSole Beghelli, è composto

Dettagli

ISMG Inverter Solare. Descrizione Generale. Selezione Modello. Codice d Ordine ISMG 1 50 IT. Approvazioni RD 1663/2000 RD 661/2007 DK5940

ISMG Inverter Solare. Descrizione Generale. Selezione Modello. Codice d Ordine ISMG 1 50 IT. Approvazioni RD 1663/2000 RD 661/2007 DK5940 ISMG 1 60 Descrizione Generale Elevato range d ingresso fotovoltaico (da 100VCC a 450VCC) e controllo MPP Tracking Fino a 2 / 3 MPP Tracking indipendenti controllati da un esclusiva tecnologia Smart MPPT

Dettagli

Energia Solare Fotovoltaica

Energia Solare Fotovoltaica Energia Solare Fotovoltaica Sezione 5 Il Progetto di un impianto fotovoltaico Corso di ENERGETICA A.A. 011/01 Docente: Prof. Renato Ricci Dipartimento di Ingegneria Industriale e Scienze Matematiche Dati

Dettagli

Impianto fotovoltaico non integrato 1,5

Impianto fotovoltaico non integrato 1,5 Impianto fotovoltaico non integrato 1,5 kw Fornitura materiale per un sistema fotovoltaico monofase, completo di ogni accessorio, con potenza di picco pari a 1,52kWp. Costruito con numero 1 stringa di

Dettagli

Gli impianti fotovoltaici

Gli impianti fotovoltaici Gli impianti fotovoltaici 1. Principio di funzionamento Il principio di funzionamento dei pannelli fotovoltaici è detto "effetto fotovoltaico". L' effetto fotovoltaico si manifesta nel momento in cui una

Dettagli

PANNELLO FOTOVOLTAICO

PANNELLO FOTOVOLTAICO PANNELLO FOTOVOLTAICO 12.1 7.2007 Il pannello fotovoltaico Riello MFV è di tipo monocristallino, adatto alle applicazioni in cui si richieda in poco spazio elevata potenza. Cornice con 10 fori asolati,

Dettagli

Esempi di Progettazione Fotovoltaica. Relatore: Ing. Raffaele Tossini

Esempi di Progettazione Fotovoltaica. Relatore: Ing. Raffaele Tossini Esempi di Progettazione Fotovoltaica ESEMPI:IMPIANTO DA 55 KWP Radiazione solare ESEMPI:IMPIANTO DA 55 KWP DIAGRAMMA DELLE OMBRE ESEMPI:IMPIANTO DA 55 KWP ESEMPI:IMPIANTO DA 55 KWP INVERTER ESEMPI:IMPIANTO

Dettagli

Impianti Fotovoltaici

Impianti Fotovoltaici Impianti Fotovoltaici prof. ing. Alfonso Damiano alfio@diee.unica.it Per informazioni: Sardegna Ricerche Edificio 2 - Loc. Piscinamanna Pula (CA) Tel. 070 9243.2161 / Fax 070 9243.2203 lab.fotovoltaico@sardegnaricerche.it

Dettagli

IMPIANTO FOTOVOLTAICO INDICE

IMPIANTO FOTOVOLTAICO INDICE IMPIANTO FOTOVOLTAICO INDICE Documentazione fotografica Inquadramento urbanistico Relazione tecnica Pianta copertura Analisi dei prezzi Computo metrico estimativo Elenco prezzi Incidenza della manodopera

Dettagli

fotovoltaico ecologico inesauribile conveniente GUIDA AGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI

fotovoltaico ecologico inesauribile conveniente GUIDA AGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI il ecologico inesauribile conveniente GUIDA AGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI COS È L ENERGIA fotovoltaica La tecnologia fotovoltaica è un sistema che sfrutta l energia solare e la trasforma, direttamente e istantaneamente,

Dettagli

SIEL Spa e SIAC Srl. Impianti fotovoltaici. connessi alla rete. grid connected

SIEL Spa e SIAC Srl. Impianti fotovoltaici. connessi alla rete. grid connected SIEL Spa e SIAC Srl Impianti fotovoltaici connessi alla rete grid connected 1 Cella fotovoltaica La cella fotovoltaica è l elemento base del generatore fotovoltaico, è costituita da materiale semiconduttore

Dettagli

Kit. SOLON SOLkit stand-alone. In un unica soluzione tutto il necessario per l installazione di un impianto fotovoltaico ad isola.

Kit. SOLON SOLkit stand-alone. In un unica soluzione tutto il necessario per l installazione di un impianto fotovoltaico ad isola. SOLON SOLkit stand-alone IT SOLON SOLkit stand-alone. In un unica soluzione tutto il necessario per l installazione di un impianto fotovoltaico ad isola. Kit fotovoltaico stand alone Moduli mono o poli

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 19,04 Kwp Sede Andria via Guido Rossa 21

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 19,04 Kwp Sede Andria via Guido Rossa 21 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 19,04 Kwp Sede Andria via Guido Rossa 21 Art. Descrizione U.M. Q,tà Prezzo unitario Totale A.1.01 B.1.01 B.1.02 B.1.03 SISTEMI DI MONTAGGIO

Dettagli

Ingecon Sun Power Max 315 TL

Ingecon Sun Power Max 315 TL Ingecon Sun Power Max 315 TL Caratteristiche generali Senza trasformatore di bassa tensione per connessione ad alta efficienza alla rete di media tensione. Dispone di 2 sistemi avanzati di monitoraggio

Dettagli

Foglio dati tecnici VITOVOLT VITOVOLT. Vitovolt 100 Tipo RA1, RB1. Vitovolt 200 Tipo RE2, RF2. Vitovolt 200 Tipo SC2, SD2, SE2, SF2

Foglio dati tecnici VITOVOLT VITOVOLT. Vitovolt 100 Tipo RA1, RB1. Vitovolt 200 Tipo RE2, RF2. Vitovolt 200 Tipo SC2, SD2, SE2, SF2 VITOVOLT Sistemi fotovoltaici Foglio dati tecnici VITOVOLT Vitovolt 100 Tipo RA1, RB1 Vitovolt 200 Tipo RE2, RF2 Vitovolt 200 Tipo SC2, SD2, SE2, SF2 Moduli fotovoltaici per la produzione di energia elettrica

Dettagli

Chilowattora (kwh) Unità di misura dell energia elettrica. Un chilowattora è l energia consumata in un ora da un apparecchio utilizzatore da 1 kw.

Chilowattora (kwh) Unità di misura dell energia elettrica. Un chilowattora è l energia consumata in un ora da un apparecchio utilizzatore da 1 kw. Acquirente unico (AU) Acquirente Unico è la società per azioni del gruppo Gestore dei Servizi Energetici GSE Spa, alla quale è affidato per legge il ruolo di garante della fornitura di energia elettrica

Dettagli

PROGETTAZIONE DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO

PROGETTAZIONE DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO Le utenze domestiche PROGETTAZIONE DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO II dato di base per il dimensionamento di un sistema è rappresentato dal consumo giornaliero di energia elettrica da parte dell'utenza. Tale

Dettagli

COMUNE DI PALAIA REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO CONNESSO IN PARALLELO ALLA RETE ELETTRICA AVENTE. POTENZA PARI A 49,35 kwp

COMUNE DI PALAIA REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO CONNESSO IN PARALLELO ALLA RETE ELETTRICA AVENTE. POTENZA PARI A 49,35 kwp COMUNE DI PALAIA REALIZZAZIONE IMPIANTO FOTOVOLTAICO CONNESSO IN PARALLELO ALLA RETE ELETTRICA AVENTE POTENZA PARI A 49,35 kwp Palestra Andrea Pisano Via San Francesco, 8 Palaia (Pisa) Progetto Preliminare

Dettagli

Gli impianti fotovoltaici

Gli impianti fotovoltaici Gli impianti fotovoltaici 1. Principio di funzionamento degli impianti fotovoltaici La tecnologia fotovoltaica permette di trasformare direttamente l energia solare incidente sulla superficie terrestre

Dettagli

Impianto fotovoltaico

Impianto fotovoltaico 16 16 Impianto fotovoltaico totalmente integrato kw Fornitura materiale per un sistema fotovoltaico trifase, completo di ogni accessorio, con potenza di picco pari a 15,96kWp. Costruito con numero 12 stringhe

Dettagli

Generatore microeolico SEI-MD 5/5 da 5 kw

Generatore microeolico SEI-MD 5/5 da 5 kw Srl Generatore microeolico SEI-MD 5/5 da 5 kw Nonostante il prezzo più basso della categoria questo generatore è l unico dotato di un controllo, anche se passivo, del pitch delle pale. aprile 12 Ed. 5.00

Dettagli

ISMG 3 Inverter Solare Trifase 15kW 20kW. Descrizione Generale. Autorizzazioni. Codice per l Ordine ISMG 3 15 EN. Potenza di Output Massima

ISMG 3 Inverter Solare Trifase 15kW 20kW. Descrizione Generale. Autorizzazioni. Codice per l Ordine ISMG 3 15 EN. Potenza di Output Massima 15kW 20kW Ampio range di tensioni di input MPP da 400 a 850Vcc 2 Circuiti di tracciatura MPP indipendenti ed efficienti Sistema di filtraggio e di sicurezza integrato conforme alle relative norme europee

Dettagli

Sunways Solar Inverter AT 5000, AT 4500, AT 3600, AT 3000 e AT 2700

Sunways Solar Inverter AT 5000, AT 4500, AT 3600, AT 3000 e AT 2700 OLAR INVERTER Sunways Solar Inverter AT 5000, AT 4500, AT 3600, AT 3000 e AT 2700 Grazie alla topologia HERIC con innovativo circuito FP (a potenziale fisso), i nuovi Solar Inverter AT di Sunways offrono

Dettagli

NELLE PAGINE SEGUENTI PRESENTIAMO SOLUZIONI DI ACCUMULO ENERGIA PER VARIE TIPOLOGIE DI IMPIANTI:

NELLE PAGINE SEGUENTI PRESENTIAMO SOLUZIONI DI ACCUMULO ENERGIA PER VARIE TIPOLOGIE DI IMPIANTI: Prodotti per impianti di nuova realizzazione NELLE PAGINE SEGUENTI PRESENTIAMO SOLUZIONI DI ACCUMULO ENERGIA PER VARIE TIPOLOGIE DI IMPIANTI: IMPIANTI CON PRESENZA DI RETE ELETTRICA E DI CONTATORE DI CONSUMI

Dettagli

SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA. PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI DI POTENZA NOMINALE NON SUPERIORE A 20 kw CONNESSI ALLA RETE

SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA. PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI DI POTENZA NOMINALE NON SUPERIORE A 20 kw CONNESSI ALLA RETE SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI DI POTENZA NOMINALE NON SUPERIORE A 20 kw CONNESSI ALLA RETE SCOPO Lo scopo della presente specifica è quello di fornire le

Dettagli

STAND ALONE POWER SYSTEM OFF GRID SOLUTIONS

STAND ALONE POWER SYSTEM OFF GRID SOLUTIONS STAND ALONE POWER SYSTEM OFF GRID SOLUTIONS BioWATT HYBRID S.A.P.S. 1-4 kw Pag.1 di 9 BENEFICI Il modulo Ibrido SAPS è in grado di alimentare utenze isolate in modo autonomo e indipendente dalla rete elettrica

Dettagli

CORSO SULLA TECNOLOGIA DEL SOLARE FOTOVOLTAICO. Bergamo, anno accademico 2013/2014

CORSO SULLA TECNOLOGIA DEL SOLARE FOTOVOLTAICO. Bergamo, anno accademico 2013/2014 LA TECNOLOGIA FOTOVOLTAICA Bergamo, anno accademico 2013/2014 1 La fonte di energia: il sole 2 La fonte di energia: il sole Potenza emessa dal sole: 175.000.000.000.000.000 W (175 miliardi di megawatt).

Dettagli

SolarMax serie P L inverter ideale per gli impianti residenziali in grid parity

SolarMax serie P L inverter ideale per gli impianti residenziali in grid parity SolarMax serie P L inverter ideale per gli impianti residenziali in grid parity IL MENSILE DEL FOTOVOLTAICO 96,7 % radiazione elevata Sputnik Engineering Solarmax 5000P ottimo www.photon.info/laboratorio

Dettagli

IMPIANTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA MEDIANTE L USO DI PANNELLI FOTOVOLTAICI

IMPIANTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA MEDIANTE L USO DI PANNELLI FOTOVOLTAICI SELITECH IMPIANTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA MEDIANTE L USO DI PANNELLI FOTOVOLTAICI Agosto 2012 L energia prodotta da un impianto fotovoltaico dipende dalla quantità di energia solare che incide

Dettagli

ASSESSORATO ALLE ATTIVITA PRODUTTIVE SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA

ASSESSORATO ALLE ATTIVITA PRODUTTIVE SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA ALLEAGATO A1 SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI DI POTENZA NOMINALE NON SUPERIORE A 20 kw CONNESSI ALLA RETE SCOPO Lo scopo della presente specifica è quello di

Dettagli

SOLON SOLraise. Massima resa su tetti con parziale ombreggiamento.

SOLON SOLraise. Massima resa su tetti con parziale ombreggiamento. SOLON SOLraise EIT SOLON SOLraise. Massima resa su tetti con parziale ombreggiamento. Aumento di rendimento fino al 25% Sistema di tracciamento MPP su ogni modulo Può essere utilizzato su tetti parzialmente

Dettagli

SolarMax Serie MT. Massima potenza per rendimenti elevati.

SolarMax Serie MT. Massima potenza per rendimenti elevati. SolarMax Serie MT Massima potenza per rendimenti elevati. Tre fasi sono il numero perfetto. Da oltre 20 anni Sputnik Engineering produce inverter senza trasformatore. I nostri ricercatori e ingegneri hanno

Dettagli

Il pannello FV. Esempi di pannelli al. silicio amorfo di facile integrazione. Esempi di pannelli al. silicio cristallino 41

Il pannello FV. Esempi di pannelli al. silicio amorfo di facile integrazione. Esempi di pannelli al. silicio cristallino 41 Il pannello FV Esempi di pannelli al silicio amorfo di facile integrazione Esempi di pannelli al silicio cristallino 41 IL PANNELLO FV 42 Cassetta di terminazione posta sul retro del modulo tenuta stagna

Dettagli

I moduli fotovoltaici saranno prodotti con celle in silicio policristallino ad alta efficenza, tolleranza di resa ± 4,5%, collegamento delle celle

I moduli fotovoltaici saranno prodotti con celle in silicio policristallino ad alta efficenza, tolleranza di resa ± 4,5%, collegamento delle celle RELAZIONE TECNICA La presente relazione tecnica ha per oggetto gli impianti solari fotovoltaici da realizzare presso i seguenti edifici di proprietà comunale: Scuola media P.D. Frattini potenza 20 kwp;

Dettagli

L inverter SMA, il cuore di ogni impianto fotovoltaico

L inverter SMA, il cuore di ogni impianto fotovoltaico L inverter SMA, il cuore di ogni impianto fotovoltaico L efficienza di un impianto fotovoltaico dipende dall efficienza dell inverter. Il suo compito è di trasformare la corrente continua delle celle solari

Dettagli

Inverter centralizzati ABB PVS800 da 100 a 1000 kw

Inverter centralizzati ABB PVS800 da 100 a 1000 kw Inverter solari Inverter centralizzati ABB PVS800 da 100 a 1000 kw Gli inverter centralizzati ABB sono in grado di assicurare nuovi livelli di affidabilità, efficienza e semplicità di installazione. Questi

Dettagli

Caratteristiche V2-S4 V2-S8 V2-S10 V2-S14. Ingressi. Sezione di ciascun cavo DC [mm² ] Da 4 a 10 Da 4 a 10 Da 4 a 10 Da 4 a 10

Caratteristiche V2-S4 V2-S8 V2-S10 V2-S14. Ingressi. Sezione di ciascun cavo DC [mm² ] Da 4 a 10 Da 4 a 10 Da 4 a 10 Da 4 a 10 Descrizione tecnica Caratteristiche V2-S4 V2-S8 V2-S10 V2-S14 Ingressi Max. tensione di ingresso 1000 1000 1000 1000 Canali di misura 4 8 10 14 Max corrente Idc per ciascun canale [A] 20 (*) 20 (*) 20

Dettagli

603328/001. La soluzione ABB per il filtraggio attivo delle armoniche

603328/001. La soluzione ABB per il filtraggio attivo delle armoniche 603328/001 La soluzione ABB per il filtraggio attivo delle armoniche Distorsione della corrente di linea dovuto a un convertitore di frequenza Corrente di linea non filtrata (100 A/div) Corrente assorbita

Dettagli

Manuale Utente Leonardo Inverter 1500. Western Co. Leonardo Inverter

Manuale Utente Leonardo Inverter 1500. Western Co. Leonardo Inverter Western Co. Leonardo Inverter 1 Leonardo Inverter 1500 Inverter ad onda sinusoidale pura Potenza continua 1500W Potenza di picco 2250W per 10sec. Tensione di Output: 230V 50Hz Distorsione Armonica

Dettagli

Impianti Fotovoltaici

Impianti Fotovoltaici Impianti Fotovoltaici Gianluca Gatto Università degli Studi di Cagliari Dipartimento di ingegneria Elettrica ed Elettronica 1 INDICE Impiego dell energia solare Effetto fotovoltaico Tipologie Impianti

Dettagli

INVERTER AD ONDA SINUSOIDALE PURA. SISTEMA DI ACCUMULO ENERGIA CON QUADRO INTERFACCIA E GESTIONE.

INVERTER AD ONDA SINUSOIDALE PURA. SISTEMA DI ACCUMULO ENERGIA CON QUADRO INTERFACCIA E GESTIONE. INVERTER AD ONDA SINUSOIDALE PURA. SISTEMA DI ACCUMULO ENERGIA CON QUADRO INTERFACCIA E GESTIONE. Inverter DC-AC ad onda sinusoidale pura Da una sorgente in tensione continua (batteria) 12Vdc, 24Vdc o

Dettagli

Room 2005 Zhongshang Building No.100 HongKong Middle Road Qingdao China code 266071 tel 008653285891039 e-mail: fazio@cinaservizi.

Room 2005 Zhongshang Building No.100 HongKong Middle Road Qingdao China code 266071 tel 008653285891039 e-mail: fazio@cinaservizi. Qingdao VERSOEST International MODULI FOTOVOLTAICI FLESSIBILI a- Si 2012 Intensità relativa Qingdao VERSOEST International Nel settore del fotovoltaico oggi il costo di acquisto del sistema si aggira intorno

Dettagli

rendimento di un impianto) 4. Superficie a disposizione. Se si dispone di uno spazio sufficientemente

rendimento di un impianto) 4. Superficie a disposizione. Se si dispone di uno spazio sufficientemente CRITERI DI DIMENSIONAMENTO Impianti Fotovoltaici - Dimensionamento 1 CRITERI DI DIMENSIONAMENTO Entrano in gioco molteplici fattori, per esempio: 1. Posizione geografica dell impianto (latitudine) 2. Irraggiamento

Dettagli

Relazione impianto fotovoltaico

Relazione impianto fotovoltaico Relazione impianto fotovoltaico 1.1 Generalità L impianto, oggetto del presente documento, si propone di conseguire un significativo risparmio energetico per la struttura che lo ospita, costituita dal

Dettagli

SOLARIZZAZIONE DELLA SAPIENZA

SOLARIZZAZIONE DELLA SAPIENZA COMPUTO METRICO ESTIMATIVO SOLARIZZAZIONE DELLA SAPIENZA IMPIANTI FOTOVOLTAICI ʺGRID CONNECTEDʺ Il Progettista: Ing. Gianluca Zori 1) A) Fornitura e posa in opera di N. 3066 moduli fotovoltaici da 214

Dettagli

PVI-5000-OUTD PVI-6000-OUTD

PVI-5000-OUTD PVI-6000-OUTD PVI5000OUTD PVI6000OUTD CARATTERISTICHE GENERALI MODELLI DA ESTERNO PVI5000OUTD PVI6000OUTD PVI5000OUTDUS PVI6000OUTDUS Versione per Europa ed APAC Versione per Nord America 46 AURORA UNO UNO TRIO Progettato

Dettagli

Criteri di progettazione elettrica di impianti gridconnected

Criteri di progettazione elettrica di impianti gridconnected Criteri di progettazione elettrica di impianti gridconnected Per quanto attiene gli impianti connessi alla rete elettrica, vengono qui presentati i criteri di progettazione elettrica dei principali componenti,

Dettagli

SolarMax serie HT La soluzione perfetta per impianti fotovoltaici commerciali e industriali

SolarMax serie HT La soluzione perfetta per impianti fotovoltaici commerciali e industriali SolarMax serie HT La soluzione perfetta per impianti fotovoltaici commerciali e industriali Massima redditività Gli impianti fotovoltaici sui tetti delle aziende commerciali e industriali hanno un enorme

Dettagli

Studio Ing. Giuseppe Fratelli Febbraio 2012 1

Studio Ing. Giuseppe Fratelli Febbraio 2012 1 La luce solare possiede importanti caratteristiche, oltre all illuminamento, che sono state scoperte ed usate nella storia fin tempi remoti: il più famoso è l assedio di Siracusa, quando gli apparecchi

Dettagli

Nuova energia ai tuoi progetti. La prima tegola che trasforma l'energia solare in elettricità

Nuova energia ai tuoi progetti. La prima tegola che trasforma l'energia solare in elettricità Nuova energia ai tuoi progetti La prima tegola che trasforma l'energia solare in elettricità Tegole e fotolvoltaico: alleanza perfetta Il pannello solare che è innanzitutto una tegola: La stessa qualità

Dettagli

Accessori. Molteplici opzioni per il controllo e il monitoraggio di impianti

Accessori. Molteplici opzioni per il controllo e il monitoraggio di impianti Accessori Molteplici opzioni per il controllo e il monitoraggio di impianti 68 fotovoltaici Ingecon Sun Comunicazione Opzioni per la comunicazione con gli inverter tramite PC Funzionamento remoto e SCADA.

Dettagli

SPECIFICHE TECNICHE Moduli fotovoltaici. gruppo di conversione

SPECIFICHE TECNICHE Moduli fotovoltaici. gruppo di conversione GENERALITA Gli impianti previsti nel presente progetto dovranno complessivamente essere in grado di produrre non meno 200.000 kwh/anno. I siti individuati, in cui si prevede di installare i moduli, risultano

Dettagli

Moduli Fotovoltaici. Conergy PowerPlus serie P

Moduli Fotovoltaici. Conergy PowerPlus serie P Moduli Fotovoltaici Conergy PowerPlus serie P Modulo fotovoltaico di dimensioni 1.651 986 46 mm costituito da 60 celle in silicio policristallino ciascuna collegata in serie alla successiva tramite 3 contatti

Dettagli

Profilo aziendale. Bassi costi per chilowatt. Informazioni chiave e tappe fondamentali. Flusso produttivo scalabile. prodotti.

Profilo aziendale. Bassi costi per chilowatt. Informazioni chiave e tappe fondamentali. Flusso produttivo scalabile. prodotti. Profilo aziendale First Solar produce pannelli fotovoltaici utilizzando un processo di rivestimento con semiconduttori estremamente avanzato, che riduce sensibilmente i costi di produzione e delle materie

Dettagli

SOLUZIONI FOTOVOLTAICHE

SOLUZIONI FOTOVOLTAICHE SOLUZIONI FOTOVOLTAICHE GRID-CONNECTED SOLUZIONI IN BASE ALLE DISPOSIZIONI LOCALI Sono sistemi connessi alla rete elettrica in cui la corrente continua (DC) generata dal campo fotovoltaico viene inviata

Dettagli

ATA Energy Storage System

ATA Energy Storage System ATA Energy Storage System Inverter Off-Grid con accumulo L unico Inverter Off-Grid con accumulo intelligente e funzione UPS Con la fine degli incentivi statali, per la produzione di energia da fotovoltaico

Dettagli

PROGETTO SCUOLA. IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 85,10 KWp RELAZIONE TECNICA

PROGETTO SCUOLA. IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 85,10 KWp RELAZIONE TECNICA 1 PROGETTO SCUOLA IMPIANTO FOTOVOLTAICO DA 85,10 KWp RELAZIONE TECNICA COMMITTENTE : COMUNE DI BOBBIO PIAZZA SANTA CHIARA, 2 29022 BOBBIO (PC) 1 GRAZIA MARIACONCETTA PERAZZO (Ingegnere civile,idraulico,sanitario,geometra)

Dettagli

Progetto impianto fotovoltaico 3kW sulla copertura del municipio. Amministrazione comunale Monte Marenzo Piazza Municipale, 5 23804 Monte Marenzo LC

Progetto impianto fotovoltaico 3kW sulla copertura del municipio. Amministrazione comunale Monte Marenzo Piazza Municipale, 5 23804 Monte Marenzo LC Documento: Oggetto: Progetto impianto fotovoltaico 3kW sulla copertura del municipio. Committente: Amministrazione comunale Monte Marenzo Piazza Municipale, 5 23804 Monte Marenzo LC Commessa: Documento:

Dettagli

SEE. Applicazioni industriali: Caratteristiche generali. Ramo batteria (tecnologia SCR) Raddrizzatori doppio ramo

SEE. Applicazioni industriali: Caratteristiche generali. Ramo batteria (tecnologia SCR) Raddrizzatori doppio ramo Raddrizzatori doppio ramo SEE RADDRIZZATORE A DOPPIO RAMO, USCITA +/-1% Soluzione dedicata con batterie a vaso aperto o NiCd con tensione di uscita 110 o 220 V CC sino a 500 A Applicazioni industriali:

Dettagli

SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI CONNESSI ALLA RETE DI POTENZA NOMINALE COMPRESA TRA 1 E 20 kwp

SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI CONNESSI ALLA RETE DI POTENZA NOMINALE COMPRESA TRA 1 E 20 kwp SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI CONNESSI ALLA RETE DI POTENZA NOMINALE COMPRESA TRA 1 E 20 kwp SCOPO Lo scopo della presente specifica è quello di fornire le

Dettagli

italiano CONFORME CEI 0-21 linea inverter STL touch screen grafico a colori datalogger integrato presa USB a pannello Indoor/Outdoor

italiano CONFORME CEI 0-21 linea inverter STL touch screen grafico a colori datalogger integrato presa USB a pannello Indoor/Outdoor italiano CONFORME CEI 0-21 linea inverter STL touch screen grafico a colori datalogger integrato presa USB a pannello Indoor/Outdoor tecnologia d avanguardia Inverter di concezione avanzata e prestazioni

Dettagli

2,7kW 3,0kW 3,7kW 3,9kW 5,0kW 5,4kW 6,0kW

2,7kW 3,0kW 3,7kW 3,9kW 5,0kW 5,4kW 6,0kW INFORMAZIONI TECNICHE SUL PRODOTTO Ingecon Sun Una famiglia completa di inverter per la connessione alla rete di impianti fotovoltaici Photovoltaic Energy I N F O R M A Z I O N I T E C N Ingecon Sun 2,5

Dettagli

DIMENSIONAMENTO DIMENSIONAMENT

DIMENSIONAMENTO DIMENSIONAMENT ESEMPI DI DIMENSIONAMENTO Fonte: ABB PREMESSA Di seguito vengono proposti due esempi di dimensionamento di un impianto fotovoltaico grid connected in parallelo ad un impianto utilizzatore preesistente.

Dettagli

ESERCITAZIONE IMPIANTI FOTOVOLTAICI APPROFONDIMENTO

ESERCITAZIONE IMPIANTI FOTOVOLTAICI APPROFONDIMENTO ESERCITAZIONE IMPIANTI FOTOVOLTAICI APPROFONDIMENTO STIMA RADIAZIONE SOLARE I Valori di Radiazione si possono ottenere: Approssimati (tabelle, abachi) Stima dell energia su piano orizzontale in base alla

Dettagli

BEGHELLI INVERTER 2100WP ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L USO AVVERTENZE - GARANZIA CARATTERISTICHE TECNICHE

BEGHELLI INVERTER 2100WP ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L USO AVVERTENZE - GARANZIA CARATTERISTICHE TECNICHE - AGGANCIARE L'INVERTER ALLE VITI SUPERIORI FISSATE SUL RADIATORE, FACENDO ATTENZIONE AD INSERIRE I DUE LEMBI DELLA STAFFA A MURO NELLO SPAZIO TRA LE ALETTE INDICATE IN FIGURA. - APPOGGIARE L'INVERTER

Dettagli

SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA. PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI STAND-ALONE DI POTENZA NOMINALE NON SUPERIORE A 20 kw

SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA. PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI STAND-ALONE DI POTENZA NOMINALE NON SUPERIORE A 20 kw ALLEGATO A2 SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI STAND-ALONE DI POTENZA NOMINALE NON SUPERIORE A 20 kw SCOPO Lo scopo della presente specifica è quello di fornire

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI: Dal fotone alla realizzazione pratica

IMPIANTI FOTOVOLTAICI: Dal fotone alla realizzazione pratica IMPIANTI FOTOVOLTAICI: Dal fotone alla realizzazione pratica Per Ubisol srl: Ing. Mattia Fantini Ing. Matteo Sarti 14 Marzo 2012 Facoltà di Ingegneria di Cesena Sommario L energia Solare Modello a bande

Dettagli

tecnologie ecosostenibili applicate www.htgitaly.eu INVERTER HTG 40 MP

tecnologie ecosostenibili applicate www.htgitaly.eu INVERTER HTG 40 MP INVERTER HTG 40 MP L inverter HTG40 MP è un inverter/caricabatteria ad alta frequenza progettato per soddisfare tutte le esigenze che il mercato STORAGE per impianti fotovoltaici oggi giorno richiede.

Dettagli

SISTEMA ANTI FURTO CAVI in rame CABLE LOCK. - Descrizione tecnica -

SISTEMA ANTI FURTO CAVI in rame CABLE LOCK. - Descrizione tecnica - ST20130749ARC SISTEMA ANTI FURTO CAVI in rame CABLE LOCK - Descrizione tecnica - COPYRIGHT Convert Italia S.p.A. Tutti i diritti sono riservati. A termini di legge il presente documento è di proprietà

Dettagli

STRUTTURE DI SUPPORTO MODULARI PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI

STRUTTURE DI SUPPORTO MODULARI PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI STRUTTURE DI SUPPORTO MODULARI PER IMPIANTI FOTOVOLTAICI I pali di fondazione, a seconda della tipologia del terreno, possono essere a punta con profilo aperto (versioni A, più adatte a terreni compatti)

Dettagli

Room 2005 Zhongshang Building No.100 HongKong Middle Road Qingdao China code 266071 tel 008653285891039 e-mail: fazio@cinaservizi.

Room 2005 Zhongshang Building No.100 HongKong Middle Road Qingdao China code 266071 tel 008653285891039 e-mail: fazio@cinaservizi. TURBINE EOLICHE 2012/2 Controllo della qualità Tutti i sistemi eolici, ad eccezione della torre, sono prodotti all interno della fabbrica che dispone all interno di tutti i settori meccanico, elettrico

Dettagli

CONCEPT: CAMPOVISIVO - FAENZA ITALY STAMPA: LABANTI & NANNI BO 06-2008

CONCEPT: CAMPOVISIVO - FAENZA ITALY STAMPA: LABANTI & NANNI BO 06-2008 CONCEPT: CAMPOVISIVO - FAENZA ITALY STAMPA: LABANTI & NANNI BO 06-2008 SOLAR300 SOLAR200 I nuovi strumenti per la verifica e il collaudo di impianti fotovoltaici D.M. 19/02/2007 2 SOLAR300 SOLAR200 I primi

Dettagli

Componenti per impianti fotovoltaici

Componenti per impianti fotovoltaici Componenti per impianti fotovoltaici Inverter SunEzy Quadri stringa SunEzy Interruttori automatici in c.c. C60PV-DC Interruttore non automatico in c.c. C60NA-DC Interruttore non automatico in c.c. SW60-DC

Dettagli

Luminosolare Western CO.

Luminosolare Western CO. Luminosolare Western CO. rev. 2/2012 1 Descrizione del sistema Luminosolare. E un sistema fotovoltaico che utilizza l energia solare prodotta da moduli FV per alimentare lampade votive a LED 12V a bassissimo

Dettagli

MAZZA OSVALDO. Via Roma, 26/a 35010 Campo San Martino (PD) IMPIANTO FOTOVOLTAICO POTENZA 3,375 KWP GRID CONNECTED

MAZZA OSVALDO. Via Roma, 26/a 35010 Campo San Martino (PD) IMPIANTO FOTOVOLTAICO POTENZA 3,375 KWP GRID CONNECTED MAZZA OSVALDO Installazione e manutenzione impianti elettrici civili ed industriali Via Roma, 26/a 35010 Campo San Martino (PD) IMPIANTO FOTOVOLTAICO POTENZA 3,375 KWP GRID CONNECTED RELAZIONE TECNICA

Dettagli

Guida alla progettazione degli impianti fotovoltaici

Guida alla progettazione degli impianti fotovoltaici Concetti preliminari Un impianto fotovoltaico trasforma direttamente l energia solare in energia elettrica. sso è composto essenzialmente da: moduli o pannelli fotovoltaici; inverter, che trasforma la

Dettagli

Impianti fotovoltaici connessi alla rete

Impianti fotovoltaici connessi alla rete Aspetti tecnici legati alla progettazione e realizzazione di impianti di generazione e alla loro connessione alla rete La Guida CEI 82-25: Guida alla realizzazione di sistemi di generazione fotovoltaica

Dettagli

V/ C = - 0,09 W/ C = -0,93 ma/ C = 4

V/ C = - 0,09 W/ C = -0,93 ma/ C = 4 MONOCRISTALLINO La cella formata da silicio monocristallino è realizzata a partire da un wafer (lingotto di materia prima) la cui struttura è omogenea, cioè costituita da un unico cristallo di silicio.

Dettagli

SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA

SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA Allegato 6 SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA PER LA REALIZZAZIONE DI SISTEMI FOTOVOLTAICI DI POTENZA NOMINALE NON SUPERIORE A 20 kw CONNESSI ALLA RETE PREMESA Ai fini della corretta interpretazione della

Dettagli

SolarMax Serie S. Massimizzare il rendimento degli impianti fotovoltaici è semplicissimo.

SolarMax Serie S. Massimizzare il rendimento degli impianti fotovoltaici è semplicissimo. SolarMax Serie S Massimizzare il rendimento degli impianti fotovoltaici è semplicissimo. La soluzione convincente. Da oltre 20 anni sviluppiamo inverter senza trasformatore. I nostri ricercatori e ingegneri

Dettagli

PROGETTO IMPIANTI TECNOLOGICI SECONDO D.M. 37/08 DEL 22.01.2008

PROGETTO IMPIANTI TECNOLOGICI SECONDO D.M. 37/08 DEL 22.01.2008 Comune di. Provincia di PROGETTO IMPIANTI TECNOLOGICI SECONDO D.M. 37/08 DEL 22.01.2008 PER LA REALIZZAZIONE DEGLI IMPIANTI TECNOLOGICI NON RIENTRANTI IN QUANTO PREVISTO DALL'ART. 5 COMMA 1 D.M. 37/08

Dettagli

Saving your Energy wirelessly

Saving your Energy wirelessly Gli esperti ZigBee Missione 4-noks progetta e sviluppa dispositivi ZigBee senza fili per il monitoraggio, il controllo ed il risparmio energetico Saving your Energy wirelessly Linee di Prodotto MONITORAGGIO

Dettagli

Econtek. Tecnologie per l'energia e il controllo LAMPIONE STRADALE FOTOVOLTAICO TECNOLOGIA LED SOX

Econtek. Tecnologie per l'energia e il controllo LAMPIONE STRADALE FOTOVOLTAICO TECNOLOGIA LED SOX LAMPIONE STRADALE FOTOVOLTAICO TECNOLOGIA LED SOX Zero spese di energia elettrica massima sicurezza da folgorazione recupero dei vecchi pali e dei cavi interrati riciclandoli zero manutenzione linee elettriche

Dettagli

Il solare fotovoltaico in Italia. Confronto con i dati della Provincia di Brescia

Il solare fotovoltaico in Italia. Confronto con i dati della Provincia di Brescia Il solare fotovoltaico in Italia Confronto con i dati della Provincia di Brescia Perché il solare fotovoltaico? Protocollo di Kyoto: riduzione delle emissioni di gas ad effetto serra (CO 2 ) dell 8% entro

Dettagli

SolarMax Serie S. Massimizzare il rendimento degli impianti fotovoltaici è semplicissimo.

SolarMax Serie S. Massimizzare il rendimento degli impianti fotovoltaici è semplicissimo. SolarMax Serie S Massimizzare il rendimento degli impianti fotovoltaici è semplicissimo. La soluzione convincente. Da oltre 20 anni sviluppiamo inverter senza trasformatore. I nostri ricercatori e ingegneri

Dettagli

COMUNE di SAN BASILE (Prov. di CS)

COMUNE di SAN BASILE (Prov. di CS) COMUNE di SAN BASILE (Prov. di CS) PROGETTO ESECUTIVO IMPIANTO FOTOVOLTAICO - A SERVIZIO della SEDE della SCUOLA ELEMENTARE CENTRO di Via CAVOUR - Progetto Cofinanziato dalla Linea di Intervento 2.1.1.1

Dettagli

L OCCASIONE D ORO PER LE TUE BOLLETTE

L OCCASIONE D ORO PER LE TUE BOLLETTE L OCCASIONE D ORO PER LE TUE BOLLETTE L occasione d oro per le tue bollette Il Sole, petrolio dell Italia L Italia è il quarto paese al mondo come capacità fotovoltaica installata dopo Germania, Spagna

Dettagli

ICARUS CONVERTITORE ELETTRONICO DI VOLUMI TIPO 1

ICARUS CONVERTITORE ELETTRONICO DI VOLUMI TIPO 1 Edizione 03/13 ICARUS CONVERTITORE ELETTRONICO DI VOLUMI TIPO 1 1. PRESENTAZIONE 2. CARATTERISTICHE TECNICHE L ICARUS è un dispositivo elettronico di conversione dei volumi di gas che, associato ad un

Dettagli

Componenti per impianti fotovoltaici

Componenti per impianti fotovoltaici Componenti per impianti fotovoltaici Inverter SunEzy 152 Quadri stringa SunEzy 154 Interruttori automatici in CC C60PV-DC Interruttore non automatico in CC C60NA-DC Interruttore non automatico in CC SW60-DC

Dettagli

Progetti di impianti fotovoltaici: un caso di studio

Progetti di impianti fotovoltaici: un caso di studio Progetti di impianti fotovoltaici: un caso di studio Questo modulo è dedicato all illustrazione del progetto definitivo di un impianto da 9,9 kw situato nel comune di Roma. Progetto definitivo di un impianto

Dettagli

Conergy PowerPlus.» Più potenza dal sole «tolleranza di potenza positiva

Conergy PowerPlus.» Più potenza dal sole «tolleranza di potenza positiva » Più potenza dal sole «tolleranza di potenza positiva Moduli : dal blocco di silicio al prodotto finito, nessun compromesso sulla qualità I moduli sono completamente sviluppati e prodotti da in Germania

Dettagli

Il dispositivo per massimizzare l autoconsumo di energia

Il dispositivo per massimizzare l autoconsumo di energia PowerRouter Accumulo e gestione intelligente dell energia Il dispositivo per massimizzare l autoconsumo di energia Il PowerRouter rappresenta la soluzione ottimale per sfruttare l energia prodotta da un

Dettagli

LA PROGETTAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI DI PICCOLA TAGLIA

LA PROGETTAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI DI PICCOLA TAGLIA ENERGIA LA PROGETTAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI DI PICCOLA TAGLIA Ing. Andrea Cantoro Ordine degli Ingegneri della Provincia di Bologna 28 settembre 2006 Definizione La progettazione di un impianto fotovoltaico

Dettagli

Schede tecniche Infrastruttura di ricarica per veicoli elettrici

Schede tecniche Infrastruttura di ricarica per veicoli elettrici Schede tecniche Infrastruttura di ricarica per veicoli elettrici Indice Stazioni di ricarica pubbliche 3 Caratteristiche generali 4 Stazioni di ricarica quick recharge Dimensioni 5 Caratteristiche elettriche

Dettagli