Liceo Scientifico Benedetto Croce di Palermo Programma di italiano svolto nella classe VA Anno scolastico 2013/2014 Prof.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Liceo Scientifico Benedetto Croce di Palermo Programma di italiano svolto nella classe VA Anno scolastico 2013/2014 Prof."

Transcript

1 Liceo Scientifico Benedetto Croce di Palermo Programma di italiano svolto nella classe VA Anno scolastico 2013/2014 Prof. ssa Anna Randazzo IL ROMANTICISMO ITALIANO La polemica tra classicisti e romantici in Italia: l intervento di madame De Staël, le reazioni dei romantici milanesi e dei classicisti; il ruolo del Conciliatore MADAME DE STAËL, Per una buona letteratura (dall articolo Sulla maniera e l utilità delle traduzioni, 1816) GIOVANNI BERCHET, Il nuovo pubblico della letteratura (dalla Lettera semiseria di Grisostomo al suo figliuolo, 1816) PIETRO GIORDANI, Ci vuole novità? (dall articolo Sul discorso di Madama di Staël, 1816) PIETRO BORSIERI, Il programma del Conciliatore ( Il Conciliatore, Numero I, 1818) CARLO PORTA, Er Romanticismo: un manifesto ironico (Er Romanticismo, 1819, vv ) VINCENZO MONTI, Sermone sulla mitologia, vv ALESSANDRO MANZONI, Sul Romanticismo (passi scelti dalla Lettera Sul Romanticismo al marchese Cesare d Azeglio, 1823) CARLO PORTA Carlo Porta: la poetica, temi e personaggi, la scelta del dialetto, il plurilinguismo, il rapporto con il movimento romantico, la vena comica e realistica Er Romanticismo: un manifesto ironico (Er Romanticismo, 1819, vv ) Giovannin Bongee e la prepotenza dei francesi (I desgrazzi de Giovannin Bongee, 1812, vv ) GIUSEPPE GIOACHINO BELLI I Sonetti di Belli: l iniqua piramide sociale e la commedia umana in versi; lingua, temi e personaggi dei Sonetti ; la scelta del dialetto e il confronto con Porta Un monumento alla plebe di Roma (Introduzione alla raccolta dei Sonetti) Er papa (Sonetti, 41) Cosa fa er papa? (Sonetti, 418) Er giorno der giudizzio (Sonetti, 37) La mammana in faccenne (Sonetti, 456) Li morti de Roma (Sonetti, 183) Er fatto de la fijja (Sonetti, 532) La famijja poverella (Sonetti, 413) GIACOMO LEOPARDI La vita e la storia intellettuale di Leopardi, filosofo e poeta Il Discorso di un italiano intorno alla poesia romantica I Canti: storia della composizione e struttura; gli idilli e la poetica dell indefinito ; i canti pisano-recanatesi; La ginestra o il fiore del deserto: il messaggio conclusivo; temi, lingua e stile dei Canti 1

2 Lo Zibaldone di pensieri, diario di vita e di lavoro: il sistema filosofico leopardiano, la teoria del piacere, lo stile duttile ed essenziale dello Zibaldone Le Operette morali: l elaborazione, i temi, la filosofia, le scelte stilistiche Modernità di Leopardi Il natio borgo selvaggio. Lettera a P. Giordani [30 aprile 1817] (Epistolario) Sono così stordito del niente che mi circonda. Lettera a P. Giordani [19 novembre 1819] (Epistolario) Immaginazione degli antichi e sentimento dei moderni (Zibaldone di pensieri, ) La noia (Pensieri, 67 e 68) La teoria del piacere (Zibaldone di pensieri, ) Immaginazione, poesia, rimembranza (Zibaldone di pensieri, ) Il vago, l indefinito, l antico, le rimembranze, (Zibaldone di pensieri, , ) Parole poetiche, ricordanza e poesia, indefinito e poesia, suoni indefiniti (Zibaldone di pensieri, 1789, 1798, , , 4293) Tutto è male [Entrate in un giardino di piante, d erbe, di fiori] (Zibaldone di pensieri, ) Ultimo canto di Saffo (Canti, IX) L infinito (Canti, XII) A Silvia (Canti, XXI) La sera del dì di festa (Canti, XIII) Alla luna (Canti, XIV) Canto notturno di un pastore errante dell Asia (Canti, XXIII) La quiete dopo la tempesta (Canti, XXIV) Il sabato del villaggio (Canti, XXV) La ginestra, o il fiore del deserto, vv. 1-53, , , (Canti, XXXIV) Dialogo della Moda e della Morte (Operette morali) Dialogo della Natura e di un Islandese (Operette morali) Dialogo di un venditore d almanacchi e di un passeggere (Operette morali) Dialogo di Tristano e di un amico (Operette morali) Il suicidio e la solidarietà (dal Dialogo di Plotino e di Porfirio [Operette morali]) Approfondimenti critici: ROMANO LUPERINI, Leopardi moderno ALESSANDRO MANZONI La vita e la storia intellettuale Gli Inni sacri: entusiasmo religioso e poesia corale negli Inni sacri, stile e ideologia nella Pentecoste Gli scritti di poetica e la riflessione sul teatro: la prefazione al Conte di Carmagnola e il problema del coro, la Lettre à M. Chauvet, la Lettera Sul Romanticismo al marchese Cesare D Azeglio Le tragedie: Il conte di Carmagnola e l Adelchi Il cinque maggio: meditazione sulla gloria umana e trionfo della fede La Storia della colonna infame: il titolo, il rapporto con I promessi sposi, i temi e il confronto con Pietro Verri, la ripresa di Sciascia nel romanzo La strega e il capitano I promessi sposi: le fasi dell elaborazione, il rapporto con la tradizione del romanzo storico, le tecniche narrative, la rivoluzione linguistica, temi e personaggi, l ideologia religiosa (il problema del male e il tema della Provvidenza), gli ideali politico-sociali, il pessimismo manzoniano, il finale problematico 2

3 Il santo Vero (In morte di Carlo Imbonati, vv ) Lingua parlata e lingua letteraria (Lettera a Fauriel del 9 febbraio 1806) La Pentecoste (Inni sacri) Poesia e storia (Lettre à M. Chauvet, 1823) Sul Romanticismo (passi scelti dalla Lettera Sul Romanticismo al marchese Cesare D Azeglio, 1823) Il cinque maggio (Odi) Le funzioni del coro ( Prefazione al Conte di Carmagnola) Il delirio di Ermengarda (Adelchi, a. IV, sc. 1, vv ) Sparsa le trecce morbide [Coro dell atto IV dell Adelchi] La confessione di Adelchi ad Anfrido (Adelchi, a. III, sc. 1, vv ) La morte di Adelchi (Adelchi, a. V, sc. 8-10) Il sugo di tutta la storia (dal cap. 38 dei Promessi sposi [1840]) Introduzione alla Storia della colonna infame Paura e pregiudizio (Storia della colonna infame, cap. I) Approfondimenti critici: LEONARDO SCIASCIA, Dal Seicento ai nostri giorni (Cruciverba) ALBERTO MORAVIA, Una malattia dell anima: cosa rappresenta Don Abbondio (L uomo come fine e altri saggi) La discussione fra Moravia e Gadda sui Promessi sposi: a) Moravia: zelo propagandistico e realismo cattolico in Manzoni; b) Gadda: contro Moravia Approfondimento tematico sulla Storia della colonna infame: la banalità del male HANNAH ARENDT, La banalità del male (La banalità del male. Eichmann a Gerusalemme, cap. VII) PRIMO LEVI, I pezzi erano seicentocinquanta (Se questo è un uomo, cap. I, Il viaggio) LA SCAPIGLIATURA La Scapigliatura: una rivolta non solo letteraria Il manifesto di Cletto Arrighi: La Scapigliatura e il 6 febbraio Protagonisti e temi della Scapigliatura La vita di Emilio Praga come paradigma scapigliato CLETTO ARRIGHI, In tutte le grandi e ricche città del mondo (La Scapigliatura e il 6 febbraio) EMILIO PRAGA, Preludio (Penombre) EMILIO PRAGA, Vendetta postuma (Penombre) ARRIGO BOITO, Lezione d anatomia (Libro dei versi, XII) Dal testo al mondo / Scheda di approfondimento: Vita di Bohème POETICHE DEL NATURALISMO FRANCESE E DEL VERISMO ITALIANO Il Naturalismo francese e il Verismo italiano: poetiche e temi EDMOND DE GONCOURT JULES DE GONCOURT, L analisi clinica dell amore (da Germinie Lacerteux, Prefazione alla prima edizione) ÉMILE ZOLA, Letteratura e scienza (Le roman expèrimental, III, rr ) GIOVANNI VERGA, Un documento umano (Prefazione all Amante di Gramigna. Lettera dedicatoria a Salvatore Farina, in Vita dei campi) GIOVANNI VERGA, L illusione della realtà (Lettera a Luigi Capuana, ) GIOVANNI VERGA, La vaga bramosia dell ignoto (Prefazione ai Malavoglia) 3

4 GIOVANNI VERGA Dalla Sicilia e ritorno : la vita e la storia intellettuale di Giovanni Verga I Malavoglia e Mastro-don Gesualdo: temi, personaggi, tecniche narrative Viviamo in un atmosfera di Banche e di Imprese industriali (Prefazione a Eva) Prefazioni all Amante di Gramigna e ai Malavoglia (già citate) La casa del nespolo (I Malavoglia, cap. I, rr. 1-42) Ntoni vuole partire (I Malavoglia, cap. II) L addio di Ntoni (I Malavoglia, cap. XV, rr ) L arrivo alla Canziria (Mastro-don Gesualdo, parte I, cap. IV) La morte di mastro-don Gesualdo (Mastro-don Gesualdo, parte IV, cap. V) Dal testo al mondo / Scheda di approfondimento: Il darwinismo sociale IL SIMBOLISMO EUROPEO Charles Baudelaire, poeta della vita moderna: la cultura di massa e il ruolo del poeta, i Fiori del male (temi e poetica) I poeti maledetti : vite paradigmatiche di Baudelaire e di Verlaine Simbolismo ed estetismo La lirica simbolista: il valore della sinestesia, la poetica delle corrispondenze Paul Verlaine: poetica dell indeterminato, musicalità e rifiuto della letteratura Rimbaud: il poeta veggente CHARLES BAUDELAIRE, Perdita dell aureola (Le Spleen de Paris, XLVI) CHARLES BAUDELAIRE, L albatro (Les fleurs du mal) CHARLES BAUDELAIRE, Corrispondenze (Les fleurs du mal) CHARLES BAUDELAIRE, Il dandy (Il pittore della vita moderna, IX) PAUL VERLAINE, Arte poetica (Jadis et naguère, X) PAUL VERLAINE, Canzone d autunno (Poemi saturnini) ARTHUR RIMBAUD, Il battello ebbro (Poésies, 44) ARTHUR RIMBAUD, Lettera del veggente (Lettera a Paul Demeny, 15 maggio 1871) STÉPHANE MALLARMÉ, Brezza marina (Poésies) OSCAR WILDE, Un decalogo dell Estetismo (Prefazione al Ritratto di Dorian Gray) JORIS-KARL HUYSMANS, Nella dimora di Des Esseintes (À rebours, cap. V) GIOVANNI PASCOLI La vita di Pascoli tra il nido e la poesia La poetica: il Fanciullino, il carattere alogico della poesia, nuovi soggetti poetici, poetica impressionista e poetica simbolista Myricae: il titolo, i temi, il simbolismo impressionistico, il linguaggio fonosimbolico e i linguaggi speciali, la rivoluzione metrica Temi, ideologia e ricerca linguistico-stilistica nelle altre opere poetiche (Poemetti, Canti di Castelvecchio, Poemi conviviali) Il nazionalismo pascoliano Il fanciullino (passim) X Agosto (Myricae) Lavandare (Myricae) Scalpitio (Myricae) L assiuolo (Myricae) 4

5 Temporale (Myricae) Il lampo (Myricae) Il tuono (Myricae) Il gelsomino notturno (Canti di Castelvecchio) Nebbia (Canti di Castelvecchio) La mia sera (Canti di Castelvecchio) Italy, II, II, vv (Primi poemetti) Alexandros, I-III (Poemi conviviali) La grande proletaria si è mossa (Prose) GABRIELE D ANNUNZIO La vita inimitabile di un mito di massa, tra giornalismo, letteratura, politica e costume Il letterato e il suo tempo: il rapporto con la modernità, la letteratura tra arte e finzione, il manipolatore della folla La produzione poetica: i versi d amore e di gloria dal Canto novo ad Alcyone (il panismo, il simbolismo, l estetismo, il superomismo, la sperimentazione linguistica e metrica) Il Poema paradisiaco: temi, ideologia, linguaggio poetico e influenza sulla poesia del Novecento Le prose di romanzi : dall esteta al superuomo attraverso Il piacere, il Trionfo della morte, Le vergini delle rocce, Il fuoco Le prose di ricerca : la vita segreta, l esteta armato di Notturno Canta la gioia (Canto novo) O falce di luna calante (Canto novo) Consolazione (Poema paradisiaco) La pioggia nel pineto (Alcyone) La sera fiesolana (Alcyone) Un esteta di fine secolo (Il piacere, Libro primo, cap. II) La conclusione del romanzo (Il piacere, Libro quarto, cap. III) Ippolita, la Nemica (Trionfo della morte) E precipitarono nella morte avvinti (Trionfo della morte) L etica del superuomo (Le vergini delle rocce, Libro I) Il fauno nel labirinto (Il fuoco) Cecità e rumore (Il notturno) Parodie antidannunziane nella poesia e nella narrativa del Novecento: testi di Palazzeschi (La fontana malata, La passeggiata), Gozzano (Totò Merùmeni), Montale (Piove), Brancati (Eh, peccante, peccante!) I CREPUSCOLARI Geografia poetica dei crepuscolari, contatti, divergenze e affinità Modelli e temi della poesia crepuscolare: la rinuncia al ruolo di poeta, i debiti verso D Annunzio e Pascoli, la malattia tra dolore e ironia, vita quotidiana e vita di provincia Sergio Corazzini: poesia dell anima e della desolazione, sperimentalismo formale Guido Gozzano: attraversamento di D Annunzio, ironia e ambiente borghese, aulico e prosaico, la vergogna della poesia Marino Moretti: temi crepuscolari e rinnovamento formale SERGIO CORAZZINI, Desolazione del povero poeta sentimentale (Piccolo libro inutile) SERGIO CORAZZINI, Bando (Libro per la sera della domenica) GUIDO GOZZANO, Totò Merùmeni (Colloqui) GUIDO GOZZANO, La via del rifugio (La via del rifugio) MARINO MORETTI, Io non ho nulla da dire (Poesie di tutti i giorni) 5

6 MARINO MORETTI, A Cesena (Il giardino dei frutti) Approfondimento critico: EUGENIO MONTALE, Attraversare D Annunzio (in Gozzano dopo trent anni, 1951) I FUTURISTI Filippo Tommaso Marinetti: un attività instancabile tra Parigi e Milano L avvio del movimento: i manifesti, i compagni d avventura, le azioni pubbliche Dall immaginazione senza fili al paroliberismo Manifesto del Futurismo (1909) Manifesto tecnico della letteratura futurista (1912) ALDO PALAZZESCHI Il primo Palazzeschi: un esperienza poetica originale, tra Crepuscolarismo e Futurismo ALDO PALAZZESCHI, Chi sono? (Poemi) ALDO PALAZZESCHI, La fontana malata (Poemi) ALDO PALAZZESCHI, I fiori (Poemi) ALDO PALAZZESCHI, La passeggiata (L incendiario) IL ROMANZO ITALIANO TRA LA FINE DELL OTTOCENTO E IL PRIMO NOVECENTO La dissoluzione delle strutture narrative ottocentesche attraverso le esperienze esemplari di Pirandello e Svevo LUIGI PIRANDELLO Il figlio del Caos : vita e storia intellettuale di Pirandello Il saggio sull umorismo: umorismo e retorica, il sentimento del contrario (don Abbondio e la vecchia imbellettata ), la dialettica tra la vita e le forme, il relativismo della coscienza Il Fu Mattia Pascal: la dissoluzione delle strutture del romanzo ottocentesco, lo sdoppiamento del protagonista e la disarticolazione del personaggio, la libertà fittizia di Adriano Meis, il ritorno impossibile di Mattia Pascal, temi pirandelliani, l ultima pagina (il frutto della storia) Io dunque son figlio del Caos (Frammento d autobiografia) Mie ultime volontà da rispettare (il testamento di Pirandello) La forma e la vita (L umorismo, parte II, cap. V) Il sentimento del contrario: l esempio della vecchia imbellettata (L umorismo, parte II, cap. II) Il Fu Mattia Pascal (lettura integrale) La carriola (Novelle per un anno) ITALO SVEVO Svevo e Trieste: storia intellettuale di Ettore Schmitz, tra letture e incontri Il primo ritratto di un irresoluto nel romanzo Una vita: divario sociale e velleitarismo intellettuale, influenza del Naturalismo e darwinismo sociale, l incapacità di vivere, la lezione di Schopenhauer Senilità, ovvero l incapacità di vivere: la personalità scissa e l evasione dalla realtà, la falsa coscienza del protagonista, temi e personaggi, la prima pagina del romanzo e l ultima (la metamorfosi strana di Angiolina), l atteggiamento critico del Narratore La coscienza di Zeno tra inettitudine e ironia: l autoanalisi in prima persona, Prefazione e Preambolo per una doppia presa di distanza, la dialettica tra scrittura e memoria, la struttura 6

7 tematica, salute e malattia, la conclusione problematica, l evoluzione del personaggio di Svevo, la dissoluzione delle strutture del romanzo ottocentesco Alfonso e Macario: le ali del gabbiano e il cervello dell intellettuale (Una vita, cap. 8) Senilità (lettura integrale) Prefazione (Prefazione alla Coscienza di Zeno) Preambolo (Preambolo alla Coscienza di Zeno) Psico-analisi (La coscienza di Zeno, cap. 8) ALCUNI PROTAGONISTI DELLA POESIA ITALIANA DEL NOVECENTO Saba, Montale, Ungaretti e Zanzotto fra tradizione e innovazione delle strutture poetiche GIUSEPPE UNGARETTI Storia intellettuale del primo Ungaretti L Allegria: storia dell Allegria, la poetica e la rivoluzione della forma poetica, i temi, simbolismo ed espressionismo Lettura e analisi dei seguenti testi dell Allegria: Il porto sepolto Commiato Mattina Soldati Veglia UMBERTO SABA Biografia e storia intellettuale di Umberto Saba Il canzoniere: storia, poetica, temi, modelli letterari e componenti culturali Le prose di Storia e cronistoria del Canzoniere e Sorciatoie e raccontini A Lina (Il canzoniere [Poesie dell adolescenza e giovanili]) La capra (Il canzoniere [Casa e campagna]) Dico al mio cuore, intanto che t aspetto: (Il canzoniere [Trieste e una donna]) Commiato (Il canzoniere [Cose leggere e vaganti]) Secondo congedo (Il canzoniere [Preludio e fughe]) Amai (Il canzoniere [Mediterranee]) Scorciatoie (Scorciatoie e raccontini, 2) Incomprensione (Scorciatoie e raccontini, 41) L incontro con D Annunzio (Il bianco immacolato signore, in Ricordi - Racconti) EUGENIO MONTALE La vita e la storia intellettuale Ossi di seppia: titolo, temi e poetica La crisi degli anni Cinquanta e la svolta di Satura Satura: titolo, temi, poetica e stile I limoni, vv (Ossi di seppia) Spesso il male di vivere ho incontrato Ossi di seppia) Non chiederci la parola che squadri da ogni lato (Ossi di seppia) Meriggiare pallido e assorto (Ossi di seppia) Forse un mattino andando in un aria di vetro (Ossi di seppia) Felicità raggiunta (Ossi di seppia) Gloria del disteso mezzogiorno (da Ossi di seppia) 7

8 Upupa, ilare uccello calunniato (da Ossi di seppia) Piove (Satura) Ho sceso dandoti il braccio (Satura) ANDREA ZANZOTTO La vita e la storia intellettuale Sperimentalismo linguistico, plurilinguismo e riflessione metalinguistica Vocativo: il titolo e la lezione di Leopardi IX Ecloghe: il titolo, la struttura, la parodia del modello pastorale La Beltà: gli ingredienti teorici e lo sperimentalismo linguistico Zanzotto e Leopardi Da un altezza nuova (Vocativo) Così siamo (IX Ecloghe) Al mondo (La Beltà) Sonetto del che fare e che pensare (Il Galateo in bosco) Il poeta che parla alle montagne (intervista all Espresso, 16 aprile 2009) PROTAGONISTI E OPERE DEL ROMANZO ITALIANO DEL NOVECENTO Momenti del romanzo italiano del Novecento tra scardinamento delle strutture romanzesche tradizionali e nuova codificazione di generi antichi CARLO EMILIO GADDA La complessa vicenda biografica di Gadda Le matrici culturali e linguistiche: la tradizione lombarda, il rapporto con Manzoni, la tradizione dialettale La guerra e il Giornale di guerra e di prigionia Il disordine del mondo, la deformazione, l espressionismo linguistico, plurilinguismo e pastiche Il guerriero, l amazzone, lo spirito della poesia nel verso immortale del Foscolo: l ironia dell ingegnere sul vate, critica al monolinguismo foscoliano, demistificazione della retorica della guerra e dell amore La cognizione del dolore: la nevrosi di Gonzalo e l incomunicabilità, risvolti autobiografici, il manzonismo gaddiano, la conclusione aperta Quer pasticciaccio brutto de via Merulana: l investigatore e il garbuglio delle concause, l insolubilità dell enigma, plurilinguismo e pastiche Il primo libro delle favole: dissacrazione dei topoi favolistici e parodia del linguaggio letterario La necessaria incompiutezza dei capolavori gaddiani Addio monti di spaghetti sorgenti dall acque salsose (dalla Lettera ad Alberto Carocci, 22 febbraio 1928) Endecasillabi che fanno ridere i polli (Il guerriero, l amazzone, lo spirito della poesia nel verso immortale del Foscolo) Il tradimento della guerra (Giornale di guerra e di prigionia, 20 settembre 1915; 24 luglio 1916) Il ritratto di Gonzalo (La cognizione del dolore, I, cap. 1) La madre (La cognizione del dolore, II, cap. 5) L orologio e il ritratto (La cognizione del dolore, II, cap. 7) Il dottor Ingravallo e la molteplicità di causali convergenti (Quer pasticciaccio brutto de via Merulana, cap. II) Un orribile delitto (Quer pasticciaccio brutto de via Merulana, cap. II) I primi boati (Quer pasticciaccio brutto de via Merulana, cap. II) 8

9 Favole (Primo libro delle favole) VITALIANO BRANCATI Il dannunzianesimo nell Italietta di Brancati Lettura e analisi del seguente testo: Eh, peccante, peccante! Francesco Maria incontra Maria Sapuppo (Singolare avventura di Francesco Maria, in Il vecchio con gli stivali) ALBERTO MORAVIA Lettura e analisi del seguente testo (in relazione ai Promessi sposi): Una malattia dell anima (L uomo come fine e altri saggi) LEONARDO SCIASCIA Sciascia e Manzoni: la rilettura sciasciana dei Promessi sposi e della Storia della colonna infame; il piccolo grande libro nell analisi di Cruciverba (lo sterminio nazista, la responsabilità individuale e la banalità del male ) La strega e il capitano: la strega di Sciascia e il cap. 31 dei Promessi sposi, la tecnica dell interrogatorio e l autoaccusa di Caterina Aspetti e temi dell attività intellettuale di Sciascia: il racconto d indagine, la Sicilia come metafora Il giorno della civetta: trama, temi e personaggi; la metafora della linea della palma Ad amorem, ad mortem: l interrogatorio di Caterina (La strega e il capitano) Dal Seicento ai nostri giorni (Cruciverba) Un interrogatorio (Il giorno della civetta) Tutta l Italia va diventando Sicilia (Il giorno della civetta) Approfondimento tematico: ROMANO LUPERINI, Un tema attuale: i giudici e le trame del potere Approfondimento critico: U. SCHULZ-BUSCHAUS, Sciascia e il giallo senza soluzione (da Gli inquietanti romanzi polizieschi di Sciascia) Lettura integrale dei seguenti romanzi: Giuseppe Tomasi di Lampedusa, Il Gattopardo Giorgio Bassani, Gli occhiali d oro Ignazio Silone, Fontamara Finestra sul presente: Gianrico Carofiglio, Il bordo vertiginoso delle cose (lettura integrale) Lettura e analisi dei seguenti versi del Paradiso, scelti secondo il percorso tematico Il Paradiso, cantica della metamorfosi di Dante e dell ineffabilità : canti I, II (vv. 1-18), III (vv. 1-90), V (vv ), XXXIII (vv e ) L insegnante Gli alunni

(da I Malavoglia, cap. XV)

(da I Malavoglia, cap. XV) 4. GIOVANNI VERGA (ANALISI DEL TESTO) L addio di Ntoni Una sera, tardi, il cane si mise ad abbaiare dietro l uscio del cortile, e lo stesso Alessi, che andò ad aprire, non riconobbe Ntoni il quale tornava

Dettagli

Sintesi primo incontro preparazione Colloqui Fiorentini Poco noto ad altrui, poco a me stesso. Conoscere Manzoni attraverso i testi 2 novembre 2010

Sintesi primo incontro preparazione Colloqui Fiorentini Poco noto ad altrui, poco a me stesso. Conoscere Manzoni attraverso i testi 2 novembre 2010 Sintesi primo incontro preparazione Colloqui Fiorentini Poco noto ad altrui, poco a me stesso. Conoscere Manzoni attraverso i testi 2 novembre 2010 Scopo di questo primo incontro è assumere l ipotesi interpretativa

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

Rosa fresca aulentissima

Rosa fresca aulentissima Corrado Bologna, Paola Rocchi Rosa fresca aulentissima Edizione rossa 3A DAL NATURALISMO AL PRIMO NOVECENTO Corrado Bologna, Paola Rocchi ROSA FRESCA AULENTISSIMA Edizione rossa 3A DAL NATURALISMO AL

Dettagli

LICEO GINNASIO STATALE VIRGILIO SIMULAZIONE III PROVA ESAMI DI STATO

LICEO GINNASIO STATALE VIRGILIO SIMULAZIONE III PROVA ESAMI DI STATO SIMULAZIONE III PROVA ESAMI DI STATO Classe V F Liceo Internazionale Spagnolo Discipline: Francese/Inglese, Filosofia, Matematica, Scienze, Storia dell'arte Data 12 dicembre 2013 Tipologia A Durata ore

Dettagli

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Corona Biblica per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Imprimatur S. E. Mons. Angelo Mascheroni, Ordinario Diocesano Curia Archiepiscopalis

Dettagli

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura

Il silenzio. per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Il silenzio per ascoltare se stessi, gli altri, la natura Istituto Comprensivo Monte S. Vito Scuola dell infanzia F.lli Grimm Gruppo dei bambini Farfalle Rosse (3 anni) Anno Scolastico 2010-2011 Ins. Gambadori

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli

ILTESTO NARRATIVO LIVELLO DELLA STORIA

ILTESTO NARRATIVO LIVELLO DELLA STORIA ILTESTO NARRATIVO Testi narrativi sono definiti tutti quelli che hanno per oggetto la narrazione di una storia: racconti, romanzi, fiabe ecc. Gli elementi fondamentali del testo narrativo sono: storia,

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata

La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata Osservatorio internazionale Cardinale Van Thuân La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata + Giampaolo Crepaldi Arcivescovo-Vescovo Relazione introduttiva al Convegno del 3 dicembre 2011

Dettagli

Esempi di utilizzazione dell ADVP

Esempi di utilizzazione dell ADVP Esempi di utilizzazione dell ADVP G. Cappuccio Ipssar P. Borsellino ESERCIZIO DI REALIZZAZIONE IL VIAGGIO Guida per l insegnante Questo esercizio è un modo pratico per coinvolgere l alunno nel progetto

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Celebriamo Colui che tu, o Vergine, hai portato a Elisabetta Sulla Visitazione della beata vergine Maria Festa del Signore Appunti dell incontro

Dettagli

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira Sardegna Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas Su Balente e sa Emina con Michelangelo Pira presentazione di Bachisio Bandinu Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas

Dettagli

Mario Polito IARE: Press - ROMA

Mario Polito IARE: Press - ROMA Mario Polito info@mariopolito.it www.mariopolito.it IMPARARE A STUD IARE: LE TECNICHE DI STUDIO Come sottolineare, prendere appunti, creare schemi e mappe, archiviare Pubblicato dagli Editori Riuniti University

Dettagli

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 30 Titolo: Presunte avventure di Lucrezia e Cesare Dimensioni: 50 cm x 35 cm Costo: 2625 euro Tavola

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO TRIENNIO Classe: 3 B Corso: SERVIZI COMMERCIALI (TRIENNIO)

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO TRIENNIO Classe: 3 B Corso: SERVIZI COMMERCIALI (TRIENNIO) Classe: 3 B ITALIANO LETTERATURA 9788822168191 SAMBUGAR MARTA / SALA' GABRIELLA LETTERATURA + / VOLUME 1 + GUIDA ESAME 1 + ANTOLOGIA DIVINA COMMEDIA + ESPANSIONE WEB 1 LA NUOVA ITALIA EDITRICE 32,80 No

Dettagli

Quell uguale belato era fraterno al mio dolore

Quell uguale belato era fraterno al mio dolore 1 Motivazione: Saba, uomo, ha fatto scaturire in noi un senso di dolore proveniente dalla sua anima in pena, che ci porta ad immedesimarsi in ciò che esprime attraverso le poesie. La scelta sulla tematica

Dettagli

Leopardi - "Il sabato del villaggio"

Leopardi - Il sabato del villaggio Leopardi - "Il sabato del villaggio" La donzelletta vien dalla campagna in sul calar del sole, col suo fascio dell'erba; e reca in mano un mazzolin di rose e viole, onde, siccome suole, ornare ella si

Dettagli

VIAGGIANDO CON LA NATURA

VIAGGIANDO CON LA NATURA VIAGGIANDO CON LA NATURA Il progetto intende, attraverso l esplorazione del mondo naturale (terra, acqua, aria e fuoco) sistematizzare le conoscenze per comprendere l organizzazione dell ecosistema naturale.

Dettagli

PROFESSORI DELLO STAT

PROFESSORI DELLO STAT PROFESSORI STABILI ORDINARI > Giuliani p. Matteo, ofm Dottorato in Scienze dell Educazione con indirizzo catechetica Catechetica e Didattica della religione Responsabile del Servizio Formazione Permanente

Dettagli

GUIDA ALLA RIFORMA DEI LICEI

GUIDA ALLA RIFORMA DEI LICEI GUIDA ALLA RIFORMA DEI LICEI Profili d uscita, obiettivi specifici di apprendimento e quadri orari dei nuovi licei, con le indicazioni dei cambiamenti rispetto al vecchio ordinamento Il futuro è la nostra

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO. Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO

SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO. Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO LETTERALE e quando ha SIGNIFICATO METAFORICO (FIGURATO). Questa non

Dettagli

ANDREA FONTANA. Storyselling. Strategie del racconto per vendere se stessi, i propri prodotti, la propria azienda

ANDREA FONTANA. Storyselling. Strategie del racconto per vendere se stessi, i propri prodotti, la propria azienda ANDREA FONTANA Storyselling Strategie del racconto per vendere se stessi, i propri prodotti, la propria azienda Impostazione grafica di Matteo Bologna Design, NY Fotocomposizione e redazione: Studio Norma,

Dettagli

ITALIANO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA

ITALIANO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA ITALIANO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA L allievo partecipa a scambi comunicativi (conversazione, discussione di classe o di gruppo) con compagni e insegnanti

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

Tu non ricordi la casa dei doganieri

Tu non ricordi la casa dei doganieri Percorso L autore Eugenio Montale 4. Le occasioni, La bufera e altro, Satura e l ultima produzione testi 13 13 Eugenio Montale Le occasioni La casa dei doganieri in Tutte le poesie, Mondadori, Milano,

Dettagli

SCHEDA PRESENTAZIONE PROGETTO

SCHEDA PRESENTAZIONE PROGETTO Rete di Treviso Integrazione Alunni Stranieri LABORATORIO SUL TRATTAMENTO DEI TESTI DISCIPLINARI SCHEDA PRESENTAZIONE PROGETTO TITOLO: IL SISTEMA SOLARE AMBITO DISCIPLINARE: SCIENZE AUTORE: GIANCARLA VOLPATO

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO

LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO LING RACCONTA IL SUO VIAGGIO Sono arrivata in Italia in estate perché i miei genitori lavoravano già qui. Quando ero in Cina, io e mia sorella Yang abitavamo con i nonni, perciò mamma e papà erano tranquilli.

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

3) Heidegger: dall esistenza all ontologia

3) Heidegger: dall esistenza all ontologia 3) Heidegger: dall esistenza all ontologia Vita e opere Martin Heidegger (1889-1976) frequentò la facoltà di teologia dell Università di Friburgo. Nel 1919 divenne assistente e in seguito successore di

Dettagli

Prova di ammissione dell Indirizzo Linguistico-Letterario Classe A043 1 ottobre 2007

Prova di ammissione dell Indirizzo Linguistico-Letterario Classe A043 1 ottobre 2007 Prova di ammissione dell Indirizzo Linguistico-Letterario Classe A043 1 ottobre 2007 1. La Commedia è un testo poligenere perché: 1) utilizza termini provenienti da lingue diverse 2) ha aspetti del poema,

Dettagli

Indice. Giuseppe Galli Presentazione... 1

Indice. Giuseppe Galli Presentazione... 1 Indice Presentazione... 1 Livelli di realtà... 5 1. Realtà fisica e realtà fenomenica... 5 2. Annullamento dell identità numerica tra oggetto fisico e oggetto fenomenico... 8 3. Individualità degli oggetti

Dettagli

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei Allegato A Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei I percorsi liceali forniscono allo studente gli strumenti culturali e metodologici per una comprensione approfondita della realtà, affinché

Dettagli

Soli eravamo e senza alcun sospetto... La psicoterapia della coppia e i suoi percorsi affettivi

Soli eravamo e senza alcun sospetto... La psicoterapia della coppia e i suoi percorsi affettivi ISIPSÉ Istituto di Specializzazione Scuola di Psicoterapia in Psicologia Psicoanalitica del Sé e Psicoanalisi Relazionale presenta il convegno internazionale Soli eravamo e senza alcun sospetto... La psicoterapia

Dettagli

Cultura, creatività e sviluppo sostenibile

Cultura, creatività e sviluppo sostenibile Cultura, creatività e sviluppo sostenibile Forse sarebbe necessario che iniziassi correggendo il titolo di questa mia breve introduzione: non cultura, creatività e sviluppo sostenibile, ma cultura globalizzata,

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO P. F. Fumagalli, 31.10.2104 Il Dialogo è una componente essenziale dell essere umano nel mondo, in qualsiasi cultura alla quale si voglia fare riferimento: si

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Il carnevale degli animali. Grande fantasia zoologica

Il carnevale degli animali. Grande fantasia zoologica Il carnevale degli animali di Camille Saint Saёns Grande fantasia zoologica Per due pianoforti e piccola orchestra Obiettivi del nostro lavoro Imparare a riconoscere il timbro di alcuni strumenti musicali.

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

NOSTRO SIGNORE. Is 45, 1 7 Sal 146 (145) At 2, 29 36 Gv 21, 5 7

NOSTRO SIGNORE. Is 45, 1 7 Sal 146 (145) At 2, 29 36 Gv 21, 5 7 NOSTROSIGNORE Is45,1 7 Sal146(145) At2,29 36 Gv21,5 7 Tra gli elementi costitutivi dell'esistenza umana, la dipendenza dell'uomo daun'autoritàè unfattoincontrovertibile. L'aggettivosostantivatokyriossignifica:

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

El valor de ser padre y de ser madre -----

El valor de ser padre y de ser madre ----- El valor de ser padre y de ser madre ----- San Luis, 27 de Octubre 2012 Vengo da un continente dove esiste una vera crisi della paternità. La figura del padre non è molto precisa, la sua autorità naturale

Dettagli

Cos'è e come si recita la Liturgia delle Ore

Cos'è e come si recita la Liturgia delle Ore Cos'è e come si recita la Liturgia delle Ore Tante volte mi è stato chiesto come si recita l Ufficio delle Ore (Lodi, Vespri, ecc.). Quindi credo di fare cosa gradita a tutti, nel pubblicare questa spiegazione

Dettagli

VADANO PER IL MONDO ANNUNZIANDO I VIZI E LE VIRTÙ CON BREVITÀ DI DISCORSO

VADANO PER IL MONDO ANNUNZIANDO I VIZI E LE VIRTÙ CON BREVITÀ DI DISCORSO VADANO PER IL MONDO ANNUNZIANDO I VIZI E LE VIRTÙ CON BREVITÀ DI DISCORSO I frati non predichino nella diocesi di alcun vescovo qualora dallo stesso vescovo sia stato loro proibito. E nessun frate osi

Dettagli

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione

Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Esempi di Affermazioni incentrate sulla Verità da usare con Il Codice della Guarigione Affermazioni incentrate sulla Verità per le dodici categorie del Codice di Guarigione Troverete qui di seguito una

Dettagli

5ª tappa L annuncio ai Giudei

5ª tappa L annuncio ai Giudei Centro Missionario Diocesano Como 5 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Febbraio 09 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 5ª tappa L annuncio ai Giudei Pagina

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

Potrei dire a quell attimo: fermati dunque, sei così bello! Goethe (Faust)

Potrei dire a quell attimo: fermati dunque, sei così bello! Goethe (Faust) IL TEMPO DI MENTINA Potrei dire a quell attimo: fermati dunque, sei così bello! Goethe (Faust) E tempo di occuparci di Mentina, la mia cuginetta che mi somiglia tantissimo; l unica differenza sta nella

Dettagli

LIBRERIA COLONNESE. Indirizzo postale dal 1965 Posta elettronica. 80100 NAPOLI P.IVA 05772850631 ordini@colonnese.it. Listino 2013/1 UMORISMO

LIBRERIA COLONNESE. Indirizzo postale dal 1965 Posta elettronica. 80100 NAPOLI P.IVA 05772850631 ordini@colonnese.it. Listino 2013/1 UMORISMO LIBRERIA COLONNESE Indirizzo postale dal 1965 Posta elettronica P.O Box 145 libreria@colonnese.it 80100 NAPOLI P.IVA 05772850631 ordini@colonnese.it Tel. +39 081459858 www.colonnese.it Fax +39 081455420

Dettagli

Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO: L attore alla scoperta del proprio Clown. di Giovanni Fusetti

Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO: L attore alla scoperta del proprio Clown. di Giovanni Fusetti Giovanni Fusetti racconta il ruolo del Clown nella sua pedagogia teatrale Articolo apparso sulla rivista del Piccolo Teatro Sperimentale della Versilia Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO:

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche:

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche: PREMESSA Insignita della Medaglia d Argento al Valor Militare della Resistenza, Pistoia, al pari di altre città toscane, è stata teatro di avvenimenti tragici, la maggior parte dei quali intercorsi tra

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

INCOLLARE DIPINTO ANNUNCIO AI PASTORI DI SANO DI PIETRO

INCOLLARE DIPINTO ANNUNCIO AI PASTORI DI SANO DI PIETRO INCOLLARE DIPINTO ANNUNCIO AI PASTORI DI SANO DI PIETRO Rallegrati Maria Dal vangelo di Luca (1, 26-38) 26 Al sesto mese, l angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nàzaret,

Dettagli

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI

EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI EQUIPARAZIONI TRA LAUREE DI VECCHIO ORDINAMENTO, LAUREE SPECIALISTICHE E LAUREE MAGISTRALI Ai fini della partecipazione ai pubblici concorsi: nei bandi che fanno riferimento all ordinamento previgente

Dettagli

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ====================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO www.lachiesa.it/liturgia ====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

Dettagli

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO 1 2. Economia e società nel mondo romano-germanico. ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO mondo romano germanico mondo bizantino mondo arabo Cartina 1 UN MONDO CON MOLTI BOSCHI, POCHI UOMINI E

Dettagli

CHE COS È L INDULGENZA?

CHE COS È L INDULGENZA? CHE COS È L INDULGENZA? La dottrina dell'indulgenza è un aspetto della fede cristiana, affermato dalla Chiesa cattolica, che si riferisce alla possibilità di cancellare una parte ben precisa delle conseguenze

Dettagli

MODULO 3 LEZIONE 23 FORMAZIONE DEL MOVIMENTO (SECONDA PARTE)

MODULO 3 LEZIONE 23 FORMAZIONE DEL MOVIMENTO (SECONDA PARTE) MODULO 3 LEZIONE 23 FORMAZIONE DEL MOVIMENTO (SECONDA PARTE) Contenuti Michelene Chi Livello ottimale di sviluppo L. S. Vygotskij Jerome Bruner Human Information Processing Teorie della Mente Contrapposizione

Dettagli

Tra scienza e letteratura. Un possibile incontro

Tra scienza e letteratura. Un possibile incontro Tra scienza e letteratura Un possibile incontro La Terra vista dalla Luna: un tema squisitamente scientifico? Tematica specifica presente in molti autori Aristofane, Luciano di Samosata, Cicerone, Dante,

Dettagli

Il valore di comunicazione della poesia

Il valore di comunicazione della poesia Bianca Maria Simeoni Il valore di comunicazione della poesia Il testo della conferenza tenuta nel 2003 presso l Università Binghamton di New York Parafrasando quanto ebbe a dire Eugenio Montale nel discorso

Dettagli

Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo

Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo Per un Expo che getti un seme contro la fame nel mondo Il primo maggio 2015 si inaugura a Milano l EXPO, un contenitore di tematiche grandi come l universo: "Nutrire il pianeta. Energia per la vita. Una

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO TRIENNIO Classe: 3 A Corso: INDUSTRIA

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO TRIENNIO Classe: 3 A Corso: INDUSTRIA Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO TRIENNIO Classe: 3 A Corso: INDUSTRIA RELIGIONE 9788839302229 MARINONI GIANMARIO / CASSINOTTI DOMANDA DELL'UOMO (LA) - VOLUME UNICO - EDIZIONE AZZURRA / CORSO DI RELIGIONE

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

Punto Yes Associazione Metanoeite di Foggia

Punto Yes Associazione Metanoeite di Foggia Punto Yes Associazione Metanoeite di Foggia Incontro del 16 Novembre 2014 in viale Ofanto 27 - Foggia dalle ore 17.30 (LETTORE) Introduzione Viviamo le diverse parti della preghiera con calma e tranquillità,

Dettagli

PROMOSSI ALLA GLORIA. Curtatone, non lontano dalla stazione Termini, ospite il pastore di origine svizzera Herman Parli, Francesco

PROMOSSI ALLA GLORIA. Curtatone, non lontano dalla stazione Termini, ospite il pastore di origine svizzera Herman Parli, Francesco Pagina 1 di 5 Francesco Toppi 1928-2014 di Eliseo Cardarelli PROMOSSI ALLA GLORIA Francesco Toppi 1928 2014 Il pastore Francesco Toppi era nato a Roma il 1 gennaio del 1928, da Gioacchino e Gina Gorietti,

Dettagli

Decorati al Valor Militare

Decorati al Valor Militare Cantalice ai suoi figli Caduti per la Patria nella Grande Guerra 1915 1918 Decorati al Valor Militare Caporale BOCCHINI Felice di Luigi - del 146 Reggimento fanteria, nato a Cantalice il 15 ottobre 1895,

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI. Indirizzo Telefono e Fax E-mail Tipologia Accreditamento. ilgignoro@diaconia valdese.org. Tel.

STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI. Indirizzo Telefono e Fax E-mail Tipologia Accreditamento. ilgignoro@diaconia valdese.org. Tel. Denominazione Anna Lapini - Povere glie dalle Sacre Stimmate Il Gignoro - C.S.D. Diaconia Valdese orentina L. F. Orvieto - Suore Passioniste Paolo VI - glie della carità di San Vincenzo de Paoli Santa

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca II ISTITUTO COMPRENSIVO Monaco - Fermi Via Cavour - 72024 ORIA (BR) Tel.

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca II ISTITUTO COMPRENSIVO Monaco - Fermi Via Cavour - 72024 ORIA (BR) Tel. Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca II ISTITUTO COMPRENSIVO Monaco - Fermi Via Cavour - 72024 ORIA (R) Tel. 0831/845057- Fax:0831/846007 bric826002@istruzione.it bric826002@pec.istruzione.it

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

Liceo Mazzini - La Spezia a. s. 2010/11. classe 3 A Docente: Amadei Simonetta Laboratorio della comunicazione

Liceo Mazzini - La Spezia a. s. 2010/11. classe 3 A Docente: Amadei Simonetta Laboratorio della comunicazione Liceo Mazzini - La Spezia a. s. /11 classe 3 A Docente: Amadei Simonetta Laboratorio della comunicazione Nell ambito della programmazione di Laboratorio della Comunicazione, la nostra classe ha svolto

Dettagli

Guida al Campus. Aule, mappe e servizi. Sede di Milano

Guida al Campus. Aule, mappe e servizi. Sede di Milano Guida al Campus Aule, mappe e servizi Sede di Milano INDICE Elenco aule per attività didattiche 2 Elenco Istituti e Dipartimenti 7 Mappe delle Sedi universitarie del campus di Milano 8 Vista d insieme

Dettagli

PASQUA DI NOSTRO SIGNORE GESU CRISTO

PASQUA DI NOSTRO SIGNORE GESU CRISTO PASQUA DI NOSTRO SIGNORE GESU CRISTO Annuncio della Pasqua (forma orientale) EIS TO AGHION PASCHA COMUNITÀ MONASTICA DI BOSE, Preghiera dei Giorni, pp.268-270 È la Pasqua la Pasqua del Signore, gridò lo

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: I.F.P.OPERATORE MECCANICO (ACCORDO DEL 29.4.10)

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: I.F.P.OPERATORE MECCANICO (ACCORDO DEL 29.4.10) Classe: 1 A Corso: I.F.P.OPERATORE MECCANICO (ACCORDO DEL 29.4.10) RELIGIONE 9788805070985 SOLINAS LUIGI TUTTI I COLORI DELLA VITA + DVD - EDIZIONE MISTA / IN ALLEGATO GIORDA, DIRITTI DI CARTA U SEI 16,35

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

INCONTRI e LABORATORI INTERCULTURALI per l anno scolastico 2011-12. Un Mondo Di Feste

INCONTRI e LABORATORI INTERCULTURALI per l anno scolastico 2011-12. Un Mondo Di Feste INCONTRI e LABORATORI INTERCULTURALI per l anno scolastico 2011-12 Un Mondo Di Feste Proposta di progetto e preventivo economico a cura dell Area Intercultura della Cooperativa Sociale Apriti Sesamo. 1

Dettagli

Dante Alighieri. Dal Codice Riccardiano 1040 Firenze, Biblioteca Riccardiana

Dante Alighieri. Dal Codice Riccardiano 1040 Firenze, Biblioteca Riccardiana Dante Alighieri Dal Codice Riccardiano 1040 Firenze, Biblioteca Riccardiana 1 Biografia di: Dante Alighieri Nacque a Firenze nel 1265 da una famiglia della piccola nobiltà fiorentina e la sua vita fu profondamente

Dettagli

Oleggio, 25/12/2009. Natività- Dipinto del Ghirlandaio

Oleggio, 25/12/2009. Natività- Dipinto del Ghirlandaio 1 Oleggio, 25/12/2009 NATALE DEL SIGNORE Letture: Isaia 9, 1-6 Salmo 96 Tito 2, 11-14 Vangelo: Luca 2, 1-14 Cantori dell Amore Natività- Dipinto del Ghirlandaio Ci mettiamo alla Presenza del Signore, in

Dettagli

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente.

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. 2 e3 anno narrativa CONTEMPORAN scuola second. di I grado EA I GIORNI DELLA TARTARUGA ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. AUTORE: C. Elliott

Dettagli

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi

E vestirti coi vestiti tuoi DO#-7 SI4 dai seguimi in ciò che vuoi. e vestirti coi vestiti tuoi SOGNO intro: FA#4/7 9 SI4 (4v.) SI4 DO#-7 Son bagni d emozioni quando tu FA# sei vicino sei accanto SI4 DO#-7 quando soltanto penso che tu puoi FA# FA#7/4 FA# SI trasformarmi la vita. 7+ SI4 E vestirti

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FORUM PER LE POLITICHE E GLI STUDI DI GENERE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FORUM PER LE POLITICHE E GLI STUDI DI GENERE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FORUM Tra differenza e identità. Percorso di formazione sulla storia e la cultura delle donne Costituito con Decreto del Rettore il 22 gennaio 2003, «al fine di avviare

Dettagli

Indice. Nota introduttiva alle Indicazioni nazionali p. 2. Profilo educativo, culturale e professionale dello studente liceale p.

Indice. Nota introduttiva alle Indicazioni nazionali p. 2. Profilo educativo, culturale e professionale dello studente liceale p. LICEO SCIENTIFICO Indice Nota introduttiva alle Indicazioni nazionali p. 2 Profilo educativo, culturale e professionale dello studente liceale p. 10 Piano degli studi p. 14 Indicazioni nazionali riguardanti

Dettagli

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, TEATRO LA DIDATTICA DEL FARE 1 BISOGNI Sulla scorta delle numerose riflessioni che da parecchi anni aleggiano sulla realtà

Dettagli

Anno Scolastico 2014-2015

Anno Scolastico 2014-2015 Corso: MECCANICA, MECCATRONICA E ENERGIA - BIENNIO COMUNE RELIGIONE CATTOLICA 9788805070985 SOLINAS LUIGI TUTTI I COLORI DELLA VITA + DVD - EDIZIONE MISTA / IN ALLEGATO U SEI 16,35 No No No GIORDA, DIRITTI

Dettagli