Ministero della giustizia Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria Direzione generale delle risorse materiali, dei beni e dei servizi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Ministero della giustizia Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria Direzione generale delle risorse materiali, dei beni e dei servizi"

Transcript

1 Ministero della giustizia Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria Direzione generale delle risorse materiali, dei beni e dei servizi Fornitura sistemi di sicurezza informatica per il laboratorio centrale della la Banca dati nazionale del DNA Capitolato tecnico - Requisiti tecnici e livelli di servizio - Indice 1. Premessa 2. Requisiti di conformità 3. Oggetto dell appalto 4. Caratteristiche dei prodotti 4.1. Cablaggio Rack Lampertz Rack per server Componenti di cablaggio 4.2. Apparati network e network security Apparati Firewall/IPS in configurazione Active-Active (Cisco ASA5525-X o equivalente) Switch di rete (Famiglia Cisco 3750-X o equivalente) Network security (Cisco ISE 3355 o equivalente) 4.3. Server e Storage Server NAS Tape library 4.4. Sicurezza fisica e logica 5. Servizi 5.1. Cablaggio 5.2. Network 5.3. Server e applicazione LIMS 5.4. Figure professionali 5.5. Tempi di realizzazione del progetto 5.6. Deliverable di progetto 5.7. Formazione all avviamento 5.8. Help desk e manutenzione 5.9. Penali Manutenzione ordinaria

2 1. Premessa Il progetto ha lo scopo di dotare il Laboratorio Centrale della Banca dati del DNA dell infrastruttura necessaria per realizzare il sistema informativo del Laboratorio Centrale. Tale infrastruttura dovrà prevedere sistemi ad alta affidabilità, sistemi di autenticazione forte tramite smart card, apparati di sicurezza perimetrale. Il sistema in oggetto dovrà altresì garantire l affidabilità e la completa sicurezza dell infrastruttura e consentire il colloquio con le sedi periferiche dell Amministrazione Penitenziaria, la Banda Dati del DNA e il CED interforze. 2. Requisiti di Conformità Le apparecchiature fornite devono essere munite dei marchi di certificazione riconosciuti da tutti i paesi dell Unione Europea e devono essere conformi alle norme relative alla compatibilità elettromagnetica. Il Fornitore dovrà garantire la conformità delle apparecchiature alle normative CEI o ad altre disposizioni internazionali riconosciute e, in generale, alle vigenti norme legislative, regolamentari e tecniche disciplinanti i componenti e le modalità di impiego delle apparecchiature medesime ai fini della sicurezza degli utilizzatori. Tutto il materiale hardware previsto nel presente appalto dovrà rispondere ai seguenti requisiti di carattere generale: essere consegnato completo di quanto necessario per il corretto avviamento ed utilizzo (cavi di alimentazione, cavi di connessione, adattatori, materiali di consumo di prima dotazione, ecc.); rispettare i requisiti stabiliti nel d.lgs. 19 settembre 1994, n. 626; operare con una alimentazione di rete da 220V, 50 Hz, secondo le caratteristiche dell'alimentazione della rete italiana ed i componenti dovranno rispettare le norme EPA; operare nell'intervallo di temperatura da +15 0C a C e nell'intervallo di umidità compresa dal 20% all'80% senza condensazione; essere conforme: o alle norme CEI 74-2 (EN60950), di sicurezza del prodotto; o alla direttiva CEE 90/270 recepita con legge nr. 142 del 19 Febbraio 1992; o ai requisiti di immunità definiti dalla EN55024; o ai requisiti di sicurezza (es. IMQ) e di emissione elettromagnetica (es. FCC) certificati da Enti riconosciuti a livello europeo; o deve essere munito dei marchi di certificazione riconosciuti da tutti i paesi dell Unione Europea e dove essere conforme alle norme relative alla compatibilità elettromagnetica; o corredato della documentazione, sia in forma cartacea che digitale, per ciascun componente (e.g. : manuale d uso e manutenzione) includendo la descrizione delle eventuali architetture realizzate. Le parti elettriche delle apparecchiature dovranno essere conformi allo standard EPA ENERGY STAR. In relazione alle apparecchiature ed ai servizi offerti l Amministrazione prenderà in considerazione solo prodotti hardware di costruttori d apparecchiature informatiche che abbiano una struttura produttiva i cui sistemi d assicurazione della qualità siano stati certificati conformi alle norme della serie UNI-EN-ISO 9001:2008 da un Ente accreditato, nazionale od internazionale. 3. Oggetto dell appalto Sono oggetto del presente appalto Cablaggio 1 Rack Lampertz Modular Safe 47 U comprendente:

3 o Antincendio; o Condizionamento; o UPS; o Sensori di accesso; o KVM; 1 Rack server (profondità 1000) 3 cassetti ottici 24 porte attacco LC + pigtail 30 bretelle 1,5mt RJ bretelle ottiche 50/125 MM 2metri LC-LC 400mt Cavo in fibra ottica 24 fibre OM3 multimodale Apparati Network e Network security 2 Apparati Firewall/IPS in configurazione Active-Active 2 Switch di rete 48 porte POE 5 Switch di rete 24porte 1 appliance Network Access Control (per 100 users) Apparati Server, Storage e PC 2 server di tipo x86 per applicazione LIMS 2 server per Active directory/certification Authority 2 NAS 12 dischi SAS 600GB (7,2 TB RAW circa 5TB utili) 1 Tape Library con software di backup Sicurezza Logica 60 licenze antivirus (3 anni) client Windows 7 ; 7 licenze antivirus (3 anni) server Windows Server; 70 Smart card per autenticazione integrata Windows con programmatore di smart card e software Servizi di installazione, configurazione dell ambiente e gestione sistemistica dell ambiente Servizi di gestione del progetto, formazione e manutenzione

4 4. Caratteristiche dei prodotti Nella figura seguente è riportata l architettura generale di rete Cablaggio Rack Lampertz Fornitura di n. 1 Rack Lampertz Modular Safe con le seguenti caratteristiche: Protezione fuoco F90 in accordo a normativa EN 4102 (delta T<50K, umidità relativa <85% per 30 minuti); Protezione IP 56 (polvere e infiltrazione d'acqua) in accordo a normativa EN 60529; Protezione contro fumo in accordo a DIN 18095; Caratteristiche tecniche Tipo: installazione singola, 47U, 1000 Dimensioni esterne: 1100x2410x1200 mm (LxAxP) Dimensioni interne:920x2230x1020 mm (LxAxP) Colore RAL 7035 Protezione antintrusione: WK II Apertura frontale con battuta a sx Serratura elettronica sulla porta operatore Apertura posteriore con battuta a dx Serratura elettronica sulla porta di servizio Predisposto per installazione climatizzazione outdoor con ridondanza (5kW) Passaggio cavi lato destro e sinistro

5 Climatizzatore outdoor 5,0kW (ridondato) Climatizzatore per installazione outdoor Capacità frigorifera: 5000W Design: tipo outdoor La parte evaporante è installata all'interno dell'armadio, sul fronte anteriore La parte compressore è progettata per installazione in esterno edificio I due circuiti sono connessi con tubi flessibili e cavi di controllo (attraverso cavidotto predisposto fra le due sezioni) Rack interno su base TS8 specifico per Modular Safe Tipo: rack realizzato su base Lamiera d'acciaio Dimensioni: 800x2200x1000mm Piani di montaggio 19" anteriori e posteriori Completo di accessori KVM 8 porte con guide e monitor Unità di rilevazione precoce e estinzione incendio DET-AC PLUS Agente estinguente NOVEC 1230 Dimensioni: 447x44,45x620mm (19"x1Ux620mm) LxAxP Peso c.a 15 Kg Protezione IP 20 Alimentazione 100/240 VAC, 50/60Hz Continuità di funzionamento in assenza di rete: UPS Max 4 Hr Sensori: 1 Fumo n. 4 contatti liberi per allarmi Sensori di accesso porte a contatto (1 cp) per l'inibizione del funzionamento dell'unità di spegnimento DET-AC a porte aperte (per manutenzione) UPS, 3kVA, 230Vac, autonomia 5 100% load + KIT BATTERIA PER 3KVA, 230V, 3HE Completo di: interfaccia USB + seriale (RS232) EPO 1x ingresso C20 1x uscita C19 4x uscite C13 (di cui due programmabili) scheda plug.in SNMP per UPS 1-6kVA Rack per server Caratteristiche Richiesto Rack totali forniti 1 Caratteristiche generali Intelaiatura interna atta a supportare pannelli e chassis normalizzati standard, con dimensioni di 482,5 mm (19 ) di larghezza, e multipli di 44,5 mm (U unit) in altezza. Dovrà essere dotato di parete posteriore asportabile, nonché di un ingresso posteriore passacavi o di una opportuna apertura

6 Rack Unit disponibili Dimensioni esterna Console Switch KVM Cavi di collegamento PDU e cablaggio posteriore con piastra di chiusura); dovranno inoltre essere forniti tutti i pannelli ciechi per le apparecchiature non presenti. Dovrà essere dotato di parete anteriore apribile e rimovibile, con serratura e chiave. Dovrà essere dotato di opportuni dispositivi per la messa a livello della struttura. Dovrà essere comprensivo di messa a terra, anelli di cablaggio verticali e accessori per il cablaggio. Almeno 42 RU Almeno 600x1000 Fornitura di kit estraibile (da rack) per alloggiamento tastiera e monitor LCD 17 ripiegabile a comparsa comprensivo di tastiera e dispositivo di puntamento Si con almeno 8 porte e comprensivo di cavi per gli apparati offerti Striscia di alimentazione con almeno 12 prese e interruttore generale Componenti di cablaggio Componenti del cablaggio che dovrà collegare due stanze dello stesso palazzo: 3 cassetti ottici 24 porte attacco LC + pigtail 30 bretelle 1,5mt RJ bretelle ottiche 50/125 MM 2metri LC-LC 400mt Cavo in fibra ottica 12 fibre OM3 multimodale 50/ Apparati Network e Network security Al fine di garantire l uniformità del sistema di gestione, la perfetta interoperabilità e l uniformità nelle scorte, tutti gli apparati di rete oggetto della fornitura dovranno essere prodotti dal medesimo costruttore. Tutti gli apparati di rete e sicurezza di rete devono inoltre essere garantiti per 3 anni H24 onsite con tempo di ripristino 8 ore dalla chiamata Apparati Firewall/IPS in configurazione Active-Active (Cisco ASA5525-X o equivalente) Si richiede la fornitura di n 2 apparati forniti di licenze per servizi di sicurezza di rete (Firewall) e IPS (Intrusion prevention System). Caratteristiche Richiesto Quantità 2 Formato Rack mount Funzionalità disponibili Modalità funzionamento di Throughput in Stateful Inspection Throughput IPS 3DES/AES VPN Throughput Firewall Intrusion Prevention System Active/Active e Active/Standby Almeno 2 Gbps Almeno 600 Mbps Almeno 300 Mbps

7 Connessioni concorrenti Virtual Interfaces (VLANs) Porte disponibili Porta di Management Dedicata Memoria Licensing Almeno 500,000 Almeno 200 Almeno 8 Gigabit Ethernet rame e 6 Gigabit Ethernet Fibra (con SFP di tipo SX) SI Almeno 8 Gb Almeno 3Yrs per la funzionalità IPS Switch di rete (Famiglia Cisco 3750-X o equivalente) Al fine di garantire l interoperablità e la manutenzione gli switch di rete 24/48 porte devono essere della stessa serie del produttore. Caratteristiche Richiesto Quantità 2 Formato Rack mount Porte 48 10/100/ Gigabit Ethernet 1000Base SX Funzionalità disponibili IP Layer 3 POE 160 Gbps 256 MB 64MB Switching Fabric DRAM Flash VLAN ID >= 4000 Disponibilità di SI protocollo di portbased authentication 802.1x Forwarding Rate >100 mpps Porta di Management SI Dedicata Porta di stacking SI con relativo cavo Alimentazione Ridondata con eventuale funzionalità di condivisione dell alimentazione ridondata tramite cavo di Stack Standard Compliance FIPS Caratteristiche Richiesto Quantità 5 Formato Rack mount Porte 24 10/100/ Gigabit Ethernet 1000Base SX Funzionalità software IP Layer 3 Switching Fabric 160 Gbps DRAM 256 MB Flash 64MB VLAN ID >= 4000

8 Disponibilità di protocollo di portbased authentication 802.1x Forwarding Rate Porta di Management Dedicata Porta di stacking SI > 60 mpps SI SI con relativo cavo Alimentazione Ridondata con eventuale funzionalità di condivisione dell alimentazione ridondata tramite cavo di Stack Standard Compliance FIPS Gli switch devono supportare almeno i seguenti protocolli: IEEE 802.1s IEEE 802.1w IEEE 802.1x IEEE 802.1x-Rev IEEE 802.3ad IEEE 802.1ae IEEE 802.3af IEEE 802.3at IEEE 802.3x full duplex 10BASE-T, 100BASE-TX, 1000BASE-T IEEE 802.1D Spanning Tree Protocol IEEE 802.1p CoS Prioritization IEEE 802.1Q VLAN IEEE BASE-T IEEE 802.3u 100BASE-TX IEEE 802.3ab 1000BASE-T IEEE 802.3z 1000BASE-X RMON I and II SNMPv1, SNMPv2c, SNMPv Network security (Cisco ISE 3495 o equivalente) La soluzione di network security prevede la fornitura di una appliance per la prevenzione dell'accesso non autorizzato alla rete (Network Access Control) al fine di proteggere le risorse informative. Dovranno essere garantite le seguenti funzionalità: Profilazione dei dispositivi ai fini identificativi, incluso tempo e posizione, in modo da poter applicare il controllo granulare nella rete. Invio delle regole di accesso sicuro alla rete sulla base dell'utente o dell identità del dispositivo, in modo che venga assicurata l'applicazione delle policy di sicurezza; Disponibilità di un pannello di controllo semplificato per la creazione di policy, visibilità e reporting su tutte le reti in modo da convalidare la conformità ai requisiti normativi e la compliance a 802.1X. Applicazione di politiche di sicurezza bloccando, isolando le macchine non conformi in una zona di quarantena; Supporto di soluzioni di Single Sign-On tramite agent; Autenticazione tramite protolli PAP, MS-CHAP, Extensible Authentication Protocol (EAP)- MD5, Protected EAP (PEAP), EAP-Flexible Authentication via Secure Tunneling (FAST) e EAP-Transport Layer Security (TLS).

9 Possibilità di utilizzo dei sistemi di autenticazione esistenti, es. integrazione nativa con Active Directory, supportando il single sign-on per domini Active Directory di Windows. Sistemi Operativi che devono essere supportati dall Agent: Microsoft Windows Vista, Windows 7, Windows XP, Windows XP Tablet PC; Mac OS X (v10.5.x, v10.6.x) L appliance deve inoltre garantire: o Formato: Rack mount o RAM: almeno 8GB o 2 Hard Disk interni in ridondanza o Almeno 4 interfacce di rete 10/100/1000 Ethernet o Alimentatori ridondati o Ventole ridondate o Conforme a standard : FIPS Level 1 o Licenza advanced per almeno 100 utenti per tre anni; o Manutenzione della licenza per 3 anni Server e Storage Tutti gli apparati server e storage devono essere garantiti on-site per 3 anni 8x5 con tempo di ripristino Next Business Day Server Caratteristiche Richiesto Quantità 2 Utilizzo Web server/ DB server Tipologia chassis rack con almeno 4 slot per dischi rigidi da 2,5"/3,5 Architettura x86 CPU/core 2 Processori Intel Xeon E5620 o superiore / almeno 6 core Memoria Almeno 8GB di memoria DDR3 ECC Hard disk N.4 600GB SAS 2,5" RAID Hardware RAID 0, 1, 5, 6, 10 Slot PCI Almeno 2 PCIe 3.0 slot Networking Almeno 4 schede di rete 10/100/1000 Porta di Management SI Dedicata Accessori Guide per rack scorrevoli con braccio di gestione cavi Alimentazione Ridondata Sistema Operativo Windows Server 2012 standard edition, Includes 5 CALS, English, 64 Bit N.12 5-pack of Windows Server 2012 Device CALs (Standard) Dovranno inoltre essere forniti 3 server per domain controller/certification authority/gestione Smart Card/Endpoint security server con le seguenti caratteristiche: Caratteristiche Richiesto Quantità 3 Utilizzo Domain Controller/ CA server Tipologia chassis rack con almeno 4 slot per dischi rigidi da 2,5"/3,5

10 Architettura CPU/core Memoria x86 2 Processori Intel Xeon E o Xeon E5 o superiore / almeno 6 core Almeno 16GB di memoria DDR3 ECC Hard disk N.4 600GB SAS 2,5" RAID Hardware RAID 0, 1, 5, 6, 10 Slot PCI Almeno 2 PCIe 3.0 slot Networking Almeno 4 schede di rete 10/100/1000 Porta di Management Dedicata Accessori Alimentazione Sistema Operativo SI Guide per rack scorrevoli con braccio di gestione cavi Ridondata Windows Server 2012 standard edition, Includes 5 CALS, English, 64 Bit N.12 5-pack of Windows Server 2012 Device CALs (Standard) NAS Dovranno essere forniti 2 Apparati di tipo NAS per la base dati dei server Database. Caratteristiche Richiesto Quantità 2 Utilizzo NAS Tipologia chassis rack con almeno 12 slot per dischi rigidi da 2,5"/3,5 Architettura x86 CPU/core 2 Processori Intel Xeon E5620, Xeon E5 o superiore / almeno 6 core Hard disk supportati 3.5 SAS, NL-SAS and SATA Hard disk N.12 SAS (10K) 600GB RAID Hardware RAID 1, 5, 6 Slot PCI Almeno 2 PCIe Networking Almeno 4 schede di rete 10/100/1000 Protocolli supportati CIFS, NFS, FTP Accessori Guide per rack scorrevoli con braccio di gestione cavi Alimentazione Ridondata Tape Library Deve essere previsto un sistema di backup a nastro per conservazione storica e compliance con ISO Library USB single drive Capacità tape 1,5 TB native non compressa Software di backup: Symantec Backup Exec o equivalente con agent per 7 server e 2 database

11 4.4. Sicurezza Fisica e Logica La soluzione per la protezione logica dei client si compone della Suite Symantec Endpoint Protection Antivirus e deve prevedere licenze con durata 3 anni per: 60 PC (Windows 7) 7 server (Windows server 2008) Console di EP Security Symantec per windows 2008 Server. Al fine di garantire la strong authentication con i sistemi Microsoft deve essere fornita una soluzione di Smart Card Authentication integrata con Windows che include: 70 smart card di tipo PC/SC che consentano Smart Card Logon a Windows; 60 lettori di smart card di tipo PC/SC; Software per la programmazione dei certificati dalla CA di Microsoft alla smart card ; Apparato USB per la scrittura delle smart card; Garanzia 3 anni 5. Servizi 5.1. Cablaggio Posa della dorsale in fibra di raccordo tra le due stanze e con l armadio di distribuzione orizzontale; Eventuale predisposizione della basetta in cemento per la stanza dove sarà alloggiato il rack Lampertz; Installazione dei rack, incluso allaccio alla rete elettrica; Installazione del condizionatore interno al rack incluse le opere civili di installazione del motore esterno; Montaggio degli UPS e connessione alla rete elettrica; Installazione del sistema antincendio interna al rack Lampertz; Giunzione di tutte le fibre ai tre cassetti ottici; Certificazione del cablaggio; Patching di tutti gli apparati di rete e server; 5.2. Network Installazione del firewall in configurazione Active-Active; Definizione delle politiche di startup in accordo con l Amministrazione; Installazione degli apparati di rete switch; Configurazione dello stack; Definizione e configurazione delle VLAN; Definizione e configurazione del piano di indirizzamento e routing; Configurazione e attivazione 802.1x sulla rete Definizione delle politiche di Network access Control e configurazione NAC appliance Server e applicazione LIMS Devono essere previsti i seguenti servizi: Installazione dei sistemi operativi Formattazione e partizionamento dei NAS Mount delle partizioni NAS sui server Configurazione del Dominio Microsoft inclusa: creazione utenti, definizione e creazione OU, applicazione delle politiche di sicurezza di Dominio definite dall Amministrazione, configurazione dell accesso utente, configurazione Smart Card access, attivazione e configurazione CA server/radius.

12 La predisposizione di una Certification Authority (CA) comprensiva di subca e rootca. La CA realizzata è un sistema che consente di identificare in modo certo gli operatori che accedono al sistema LIMS nella sua interezza, oltre a garantire la confidenzialità e l integrità delle comunicazioni nell accesso alle informazioni sia di tipo http.. Hardening dei sistemi operativi al fine di limitare i tentativi di accesso non autorizzato; Logging e auditing degli accessi ai sistemi; Configurazione antivirus sulle postazioni di lavoro. Installazione applicazione LIMS e personalizzazione degli utenti e dei gruppi di accesso; Definizione delle politiche di backup e trasferimento dei dati verso il sito secondario. Documentazione As-Built di tutta l infrastruttura e le configurazioni Supporto all implementazione dell infrastruttura di Disaster Recovery condivisa con l Amministrazione; Attivazione dei meccanismi di allineamento dei dati e dei server; Definizione del Disaster Recovery Plan per i sistemi ed i servizi in ambito e delle procedure di ripristino; 5.4. Figure professionali Le figure professionali richieste per la fase di deploy devono avere esperienza nella conduzione di programmi complessi, sia per ambito tecnologico, sia per la sicurezza implicata dal progetto. E altresì richiesta una specifica esperienza in significativi progetti di system integration, a garanzia della capacità di governare l intero progetto con un adeguato livello di profondità dei contenuti. Si riportano di seguito le descrizioni brevi dei principali profili professionali richiesti per le esecuzione dei servizi tratte dal Dizionario dei profili di competenza per le professioni ICT del CNIPA. Dovranno essere riportati almeno un Curriculum per ognuna delle seguenti figure professionali coinvolte in fase di realizzazione del progetto: CSI Capoprogetto di Sistemi Informativi almeno 10 anni di esperienza lavorativa; almeno 6 anni di esperienza lavorativa nel ruolo; Corrisponde al profilo EUCIP Information Systems Project Manager. Deve essere molto efficace nell'organizzare le risorse umane e tecniche per il raggiungimento degli obiettivi sostanziali del progetto, nel rispetto dei vincoli concordati di qualità, tempi e costi. E' richiesta una particolare competenza delle tecniche di gestione dei progetti (sia nel caso di soluzioni preconfezionate, sia per sviluppi personalizzati), oltre ad una vasta conoscenza dell'ict e dei sistemi informativi. Certificazioni applicabili: PMP o PRINCE2 SIS Sistemista almeno 8 anni di esperienza lavorativa; almeno 5 anni di esperienza lavorativa nel ruolo; Corrisponde al profilo EUCIP X-Systems Engineer, tradotto da AICA Sistemista Multipiattaforma. Deve avere una particolare competenza su vari sistemi operativi e sui rispettivi metodi per affrontare i problemi, sull'ottimizzazione delle prestazioni, sulla programmazione a livello di sistema e sull'integrazione tra piattaforme diverse; l'attitudine alla diagnosi e alla risoluzione dei problemi è richiesta per dare supporto su sistemi proprietari o aperti e su configurazioni ibride. Certificazioni applicabili: certificazioni sulle tecnologie di interesse per la fornitura (MCITP, MCP, ecc.) PRS Progettista per la Sicurezza almeno 8 anni di esperienza lavorativa; almeno 5 anni nel settore Sicurezza informatica;

13 Corrisponde al profilo EUCIP Security Adviser; tradotto da AICA Consulente per la sicurezza. Deve essere molto efficace nell'identificare i requisiti di sicurezza dei sistemi ICT e nel definire soluzioni affidabili e agevoli da gestire. Ad una competenza dell'ict ampia e approfondita deve essere abbinata la capacità di interagire con altre funzioni ICT per favorire l'integrazione di tecnologie per la sicurezza all'interno dell'infrastruttura ICT. Certificazioni applicabili: CISP 5.5. Tempi di realizzazione del progetto Il progetto dovrà essere completato entro 120 solari dalla data di approvazione del contratto. L impresa già in sede di presentazione dell offerta economica dovrà allegare un Piano di massima di progetto relativo a tutte le attività previste dal rapporto contrattuale. Il Piano di massima dovrà contenere almeno i seguenti elementi: l organizzazione delle risorse necessarie allo svolgimento delle attività previste dal contratto; inclusi struttura dei gruppi di lavoro e responsabilità; le macro fasi progettuali; il piano temporale del progetto, con l individuazione delle attività, delle loro relazioni e per ciascuna di esse, dei tempi necessari per completarle con particolare riferimento al gantt del collaudo dell intera fornitura; 5.6. Deliverable di progetto In fase di esecuzione, dovranno essere consegnati all Amministrazione i seguenti deliverable di progetto: Piano Esecutivo di Progetto; Documentazione di Collaudo; Documentazione As-Built di tutta l infrastruttura e le configurazioni; Procedure di gestione ordinarie dei dati e dei sistemi; Tipologia e metodologia adottata per l esecuzione dei test. Procedure di gestione ordinarie della sicurezza incluse: o Certificate Policy e Certificate Practice Statement (CP-CPS); o procedure operative per l emissione, rinnovo, sospensione e revoca dei certificati; o processo di gestione della directory X.500 di repository dei certificati digitali Formazione all avviamento Dovranno essere previsti per la formazione all avviamento i seguenti corsi: Corso di base sugli apparati di networking e loro configurazione (3 giorni per 10 discenti) Corso di base sugli apparati server e NAS (3 giorni per 10 discenti) Corso di base sugli apparati di sicurezza e NAC (3 giorni per 10 discenti) Corso di base per sistema e specialista di rete (5 gg per 10 discenti) I corsi saranno svolti in aule attrezzate messe a disposizione dell Amministrazione. I corsi dovranno essere corredati di copia del materiale didattico e di attestato finale di frequenza. Inoltre dovranno essere garantiti 10 giorni di training on the job da parte di un sistemista a seguito di collaudo positivo. Tutti i corsi dovranno essere rilasciati dalla Ditta aggiudicataria entro e non oltre 30 gg lavorativi dal collaudo favorevole della strumentazione Garanzia E richiesta la garanzia su tutto il materiale della durata di 24 mesi. Dovrà essere messo a disposizione di questa Amministrazione un Help-desk per la segnalazione di guasti in garanzia agli apparati hardware con i seguenti obiettivi: provvedere alla raccolta e registrazione tramite ticket delle richieste di assistenza hardware;

14 attivare la struttura di assistenza on site per la risoluzione del disservizio; chiudere gli interventi; elaborare ed analizzare le statistiche sugli interventi L help desk potrà essere contattato sia telefonicamente che a mezzo fax o posta elettronica (numero/i Verde gratuito/i per il chiamante ovvero numero/i telefonico/i di rete fissa). Gli orari per la ricezione delle richieste di assistenza mediante operatore dovranno essere attive dalle ore 8:00 alle ore 20:00 Lunedì -Sabato. Per il materiale passivo (incluso Rack Lampertz) devono essere garantiti i seguenti SLA: Copertura: H24 Tempo di ripristino per guasti bloccanti: NBD Tempo di ripristino per guasti non bloccanti: 2NBD Per tutti gli apparati di rete e sicurezza di rete devono essere garantiti i seguenti SLA: Copertura: H24 Tempo di ripristino per guasti bloccanti: 8 ore dalla chiamata. Tempo di ripristino per guasti non bloccanti: 16 ore dalla chiamata. Per tutti gli apparati server e storage devono essere garantiti i seguenti SLA: Copertura: 8 ore x 5 giorni; Tempo di ripristino per guasti bloccanti: NBD Tempo di ripristino per guasti non bloccanti: 2NBD 5.9. Penali In caso di mancato rispetto dei termini temporali saranno applicate le penali di seguito specificate. Consegna delle apparecchiature: in caso di ritardo nella consegna ed installazione oltre i termini stabiliti, la Ditta aggiudicataria sarà assoggettata al pagamento di una penale nella misura dell 1 per mille dell importo contrattuale della fornitura non consegnata, per ogni giornata di ritardo, fino ad un massimo di 30 (trenta) giorni. L'Amministrazione si riserva di applicare una penale dell 1 per mille per ogni giorno lavorativo di ritardo per gli interventi di assistenza e ripristino della funzionalità degli apparati, fino ad un massimo di giorni 30 (trenta) lavorativi. Superato detto periodo, l Amministrazione Penitenziaria, dopo aver assegnato al Fornitore un termine perentorio della durata che sarà dall Amministrazione medesima insindacabilmente stabilito, potrà dichiarare, permanendo l inadempimento, con semplice atto amministrativo, risoluto senz altro il contratto e incamerare l importo della fideiussione. In ogni caso l'ammontare complessivo delle penalità applicabili dall Amministrazione per l intera fornitura non potrà superare il 10% (dieci per cento) dell'ammontare complessivo del contratto, al netto dell'i.v.a. Qualora tale limite dovesse essere superato, l'amministrazione si riserva la facoltà di procedere alla risoluzione del contratto, all'incameramento del deposito cauzionale e all'esecuzione in danno del Fornitore. Le penalità previste nel presente articolo non saranno applicabili qualora il ritardo dipenda da causa di forza maggiore, riconosciuta come tale dall Amministrazione Penitenziaria.

ALLEGATO TECNICO COTTIMO FIDUCIARIO FORNITURE PER IL SISTEMA INFORMATIVO DI MARCHE NORD

ALLEGATO TECNICO COTTIMO FIDUCIARIO FORNITURE PER IL SISTEMA INFORMATIVO DI MARCHE NORD ALLEGATO TECNICO COTTIMO FIDUCIARIO FORNITURE PER IL SISTEMA INFORMATIVO DI MARCHE NORD Il presente allegato tecnico ha per oggetto la fornitura di server e di materiale e servizi di assistenza tecnica

Dettagli

2.2.1 FrontEnd FIREWALL CARATTERISTICHE VALORE RICHIESTO VALORE OFFERTO QTA' 2

2.2.1 FrontEnd FIREWALL CARATTERISTICHE VALORE RICHIESTO VALORE OFFERTO QTA' 2 2.2.1 FrontEnd FIREWALL RICHIESTO QTA' 2 modello throughput 400 Mbps Throughput cifrato (3DES) 200 Mbps VPN Session 700 Connessioni al secondo 7000 RAM 512 Mbyte System flash 64 6 porte per Network Gigabitporte

Dettagli

Ministero dell Interno

Ministero dell Interno Ministero dell Interno Dipartimento della Pubblica Sicurezza CAPITOLATO TECNICO PROGETTO Potenziamento del sito primario del concentratore 112 NUE Lotto 1 1/12 INDICE 1. PREMESSA... 3 2. OGGETTO DELL APPALTO...

Dettagli

ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO

ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO PROCEDURA IN ECONOMIA PER LA FORNITURA DI UNA INFRASTRUTTURA SERVER BLADE, PER LA NUOVA SEDE DELLA FONDAZIONE RI.MED CUP H71J06000380001 NUMERO GARA 2621445 - CIG 25526018F9 ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO

Dettagli

S E R V I Z I A I C I T T A D I N I E A L L E P U B B L I C H E A M M I N I S T R A Z I O N I GARA INFORMALE BANDO E LETTERA DI INVITO

S E R V I Z I A I C I T T A D I N I E A L L E P U B B L I C H E A M M I N I S T R A Z I O N I GARA INFORMALE BANDO E LETTERA DI INVITO S E R V I Z I A I C I T T A D I N I E A L L E P U B B L I C H E A M M I N I S T R A Z I O N I Data di Pubblicazione Frascati, 20/05/2010 GARA INFORMALE BANDO E LETTERA DI INVITO Oggetto: Stabilizzazione

Dettagli

REALIZZAZIONE SALA CED

REALIZZAZIONE SALA CED REALIZZAZIONE SALA CED CAPITOLATO TECNICO SOMMARIO 1 Realizzazione sala CED 2 Specifiche minime dell intervento 1. REALIZZAZIONE SALA CED L obiettivo dell appalto è realizzare una Server Farm di ultima

Dettagli

Procedura aperta per la fornitura di beni e servizi per la realizzazione della Server Farm del SIFS

Procedura aperta per la fornitura di beni e servizi per la realizzazione della Server Farm del SIFS SISTEMA INFORMATIVO REGIONALE DELLA FISCALITÀ (SIFS) Progetto del Sotto-Sistema informativo di gestione delle imposte regionali (SIFS-02) Procedura aperta per la fornitura di beni e servizi per la realizzazione

Dettagli

DESCRIZIONE DELLA FORNITURA OFFERTA

DESCRIZIONE DELLA FORNITURA OFFERTA ALLEGATO B.1 MODELLO PER LA FORMULAZIONE DELL OFFERTA TECNICA Rag. Sociale Indirizzo: Via CAP Località Codice fiscale Partita IVA DITTA DESCRIZIONE DELLA FORNITURA OFFERTA Specifiche minime art. 1 lett.

Dettagli

A) SERVER PREMESSA. Fornitura ed installazione di n.13 configurazioni a rack di: n. 2 PC Server ciascuno con le seguenti caratteristiche:

A) SERVER PREMESSA. Fornitura ed installazione di n.13 configurazioni a rack di: n. 2 PC Server ciascuno con le seguenti caratteristiche: ALLEGATO TECNICO PER LA FORNITURA DI SERVER, PERSONAL COMPUTER, ALTRE ATTREZZATURE INFORMATICHE E LO SVOLGIMENTO DI SERVIZI DI GARANZIA E ASSISTENZA TECNICA. PREMESSA Il Sistema Informativo dell Assessorato

Dettagli

ALLEGATO T2 AL CAPITOLATO D ONERI TABELLE REQUISITI MINIMI

ALLEGATO T2 AL CAPITOLATO D ONERI TABELLE REQUISITI MINIMI ALLEGATO T2 AL CAPITOLATO D ONERI - TABELLE REQUITI MINIMI TABELLE REQUITI MINIMI REQUITI APPARATI TIPO A REQUITI GENERALI Apparato Modulare con backplane passivo, con CHASS montabile su rack standard

Dettagli

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore)

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) 1. L hardware del PC (3 Lezioni - 9 ore) 2. Troubleshooting (1 Lezione - 3 ore) 3. Ambiente Operativo (5 Lezioni - 15 ore) 4.

Dettagli

ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO. Fornitura e posa apparati di rete dati comprensiva di integrazione cablaggi dell'edificio 8.

ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO. Fornitura e posa apparati di rete dati comprensiva di integrazione cablaggi dell'edificio 8. Pag 1 di 6 Pag 2 di 6 Descrizione Generale L impianto prevede la fornitura, installazione, messa in esercizio e collaudo di una rete dati e per il collegamento di un edificio nuovo, denominato Edificio

Dettagli

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore)

Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) Corso Configurazione e gestione dell Aula di Informatica (18 lezioni 54 ore) 1. L hardware del PC (3 Lezioni - 9 ore) 2. Troubleshooting (1 Lezione - 3 ore) 3. Ambiente Operativo (5 Lezioni - 15 ore) 4.

Dettagli

ALLEGATO TECNICO PER LA FORNITURA DI SERVER E RELATIVE PERIFERICHE E PRESTAZIONE DEI SERVIZI DI GARANZIA E ASSISTENZA TECNICA.

ALLEGATO TECNICO PER LA FORNITURA DI SERVER E RELATIVE PERIFERICHE E PRESTAZIONE DEI SERVIZI DI GARANZIA E ASSISTENZA TECNICA. ALLEGATO TECNICO PER LA FORNITURA DI SERVER E RELATIVE PERIFERICHE E PRESTAZIONE DEI SERVIZI DI GARANZIA E ASSTENZA TECNICA. La fornitura delle apparecchiature richieste si compone di: 1. n. 2 armadi rack

Dettagli

Gara d'appalto per la fornitura di Hardware, Software e servizi per il progetto Banca Dati DNA.- CIG 45071108D3

Gara d'appalto per la fornitura di Hardware, Software e servizi per il progetto Banca Dati DNA.- CIG 45071108D3 DOMANDA 1 Capitolato Tecnico Paragrafo 13. Infrastruttura per la realizzazione per l ambiente di auditing ed il controllo del ciclo di vita del campione biologico - Possiamo interpretare la definizione

Dettagli

FORNITURA HARDWARE DI : N. 1 DATABASE SERVER, N. 1 APPLICATION SERVER, N. 1 NAS, N. 1 RACK, N. 2 SWITCH, N. 2 AD SERVER, N.

FORNITURA HARDWARE DI : N. 1 DATABASE SERVER, N. 1 APPLICATION SERVER, N. 1 NAS, N. 1 RACK, N. 2 SWITCH, N. 2 AD SERVER, N. FORNITURA HARDWARE DI : N. 1 DATABASE SERVER, N. 1 APPLICATION SERVER, N. 1 NAS, N. 1 RACK, N. 2 SWITCH, N. 2 AD SERVER, N. 1 SCANNER SPECIFICHE TECNICHE C.E.D. Centro Elaborazione Dati Il Responsabile

Dettagli

CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI APPARECCHIATURE HARDWARE E DI SOFTWARE INFORMATICI PER LA GESTIONE DELLE AULE CORSI DEL COMUNE DI LIVORNO

CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI APPARECCHIATURE HARDWARE E DI SOFTWARE INFORMATICI PER LA GESTIONE DELLE AULE CORSI DEL COMUNE DI LIVORNO CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI APPARECCHIATURE HARDWARE E DI SOFTWARE INFORMATICI PER LA GESTIONE DELLE AULE CORSI DEL COMUNE DI LIVORNO Art. 1 Oggetto dell appalto L appalto ha per oggetto il noleggio

Dettagli

COD.35_09 Capitolato tecnico per Upgrade infrastruttura di storage a corredo del cluster computazionale dedicato per processamento parallelo dei dati

COD.35_09 Capitolato tecnico per Upgrade infrastruttura di storage a corredo del cluster computazionale dedicato per processamento parallelo dei dati COD.35_09 Capitolato tecnico per Upgrade infrastruttura di storage a corredo del cluster computazionale dedicato per processamento parallelo dei dati di sequenziamento Premessa Il presente Capitolato definisce

Dettagli

Appliance di protezione gestite via cloud

Appliance di protezione gestite via cloud Scheda Tecnica MX Serie Appliance di protezione gestite via cloud Panoramica Meraki MX è una soluzione completa che racchiude firewall e gateway di filiale di ultima generazione, concepita per fare in

Dettagli

All. 1. CAPITOLATO TECNICO per la Fornitura di una Infrastruttura Blade per il Progetto PIC di Rete Ferroviaria Italiana S.p.A.

All. 1. CAPITOLATO TECNICO per la Fornitura di una Infrastruttura Blade per il Progetto PIC di Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. All. 1 CAPITOLATO TECNICO per la Fornitura di una Infrastruttura Blade per il Progetto PIC di Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. INDICE 1. INTRODUZIONE...3 2. OGGETTO E LUOGO DI CONSEGNA DELLA FORNITURA...4

Dettagli

Bando di gara a procedura aperta per la fornitura di hardware

Bando di gara a procedura aperta per la fornitura di hardware Repubblica Italiana P.O.R. SARDEGNA 2000-2006 Misura 6.3 SITR-EST Supporto agli Enti Locali su Catasto, Territorio e Tributi: Estensione infrastruttura HW/SW del SITR e abilitazione sedi operative Bando

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO. LOTTO 2 Il futuro dell'europa è in classe Arredi, fornitura di arredi specifici per la realizzazione di ambienti di apprendimento

CAPITOLATO TECNICO. LOTTO 2 Il futuro dell'europa è in classe Arredi, fornitura di arredi specifici per la realizzazione di ambienti di apprendimento CAPITOLATO TECNICO Oggetto della gara, suddivisa in sei Lotti, è la fornitura di prodotti e servizi per la realizzazione del progetto PON A-1-FESR06_POR_CAMPANIA_2012_106 La scuola diventa 2.0 e Il futuro

Dettagli

Capitolato per la fornitura di apparecchiature hardware e di software informatici per la gestione delle aule corsi del Comune di Livorno

Capitolato per la fornitura di apparecchiature hardware e di software informatici per la gestione delle aule corsi del Comune di Livorno Capitolato per la fornitura di apparecchiature hardware e di software informatici per la gestione delle aule corsi del Comune di Livorno Art. 1 Oggetto dell appalto L appalto ha per oggetto il noleggio

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO ADEGUAMENTO TECNOLOGICO DEI CENTRI DI RISPOSTA 112 NUE DELLA POLIZIA DI STATO

CAPITOLATO TECNICO ADEGUAMENTO TECNOLOGICO DEI CENTRI DI RISPOSTA 112 NUE DELLA POLIZIA DI STATO CAPITOLATO TECNICO ADEGUAMENTO TECNOLOGICO DEI CENTRI DI RISPOSTA 112 NUE DELLA POLIZIA DI STATO 1/20 INDICE GENERALE PREMESSA... 3 OGGETTO DELLA FORNITURA... 3 1 LOTTO-1... 4 1.1 REQUISITI PER LE COMPONENTI

Dettagli

Requisiti minimi della dotazione tecnologica

Requisiti minimi della dotazione tecnologica DITTA: ALL' I.I.S. "J.TORRIANI"-CREMONA - ALLEGATO A QUANTITA' DESCRIZIONE ARTICOLO CODICE PREZZO UNITARIO MONTAGGIO %IVA 11 KIT LAVAGNA INTERATTIVA MULTIMEDIALE Requisiti minimi della dotazione tecnologica

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA STATALE 2 CIRCOLO

DIREZIONE DIDATTICA STATALE 2 CIRCOLO Esigenze Didattiche DIREZIONE DIDATTICA STATALE CIRCOLO Cod. Fisc.: 900460845 Cod. Mecc. AGEE0400E - Tel. +390996830 Fax +39099658 CAPITOLATO TECNICO - ALLEGATO B PROGETTO: SCUOL@ONLINE Questo documento

Dettagli

GARA UFFICIOSA per la fornitura di n. 253 personal computer per laboratori informatici. Codice C.I.G.: 2497410FE9 Lettera di Invito.

GARA UFFICIOSA per la fornitura di n. 253 personal computer per laboratori informatici. Codice C.I.G.: 2497410FE9 Lettera di Invito. DIPARTIMENTO DI MATEMATICA PURA E APPLICATA GARA UFFICIOSA per la fornitura di n. 253 personal computer per laboratori informatici. Codice C.I.G.: 2497410FE9 Lettera di Invito. CAPITOLATO PARTE TECNICA

Dettagli

Affidamento della progettazione e messa in opera di una infrastruttura tecnologia per la realizzazione di un sistema di continuità operativa ICT

Affidamento della progettazione e messa in opera di una infrastruttura tecnologia per la realizzazione di un sistema di continuità operativa ICT ALLEGATO 1 AL CAPITOLATO TECNICO Affidamento della progettazione e messa in opera di una infrastruttura tecnologia per la realizzazione di un sistema di continuità operativa ICT NUOVO BLADE CENTER PRESSO

Dettagli

DEDUPLICA DI EMC DATA DOMAIN SISTEMI DI STORAGE

DEDUPLICA DI EMC DATA DOMAIN SISTEMI DI STORAGE DEDUPLICA DI EMC DATA DOMAIN SISTEMI DI STORAGE I sistemi di storage con deduplica EMC Data Domain continuano a rivoluzionare il disk backup, l'archiviazione e il disaster recovery con funzionalità di

Dettagli

Allegato A al Capitolato tecnico

Allegato A al Capitolato tecnico Allegato A al Capitolato tecnico MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA ISTITUTO COMPRENSIVO CENTRO 1 VIALE PIAVE, 50 25123 BRESCIA TEL.030/361210 FAX. 030/3366974 E.Mail: bsic881002@istruzione.it

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA CAPITOLATO TECNICO

DISCIPLINARE DI GARA CAPITOLATO TECNICO ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE C. FERRINI L. FRANZOSINI ISTITUTO TECNICO settore TECNOLOGICO: Costruzioni, Ambiente e Territorio, Tecnologie del Legno nelle Costruzioni, Grafica e Comunicazione

Dettagli

MINISTERO PER L INNOVAZIONE E LE TECNOLOGIE REGIONE CAMPANIA COMUNE DI AVELLINO SETT. Segreteria Generale - CED

MINISTERO PER L INNOVAZIONE E LE TECNOLOGIE REGIONE CAMPANIA COMUNE DI AVELLINO SETT. Segreteria Generale - CED SETT. Segreteria Generale - CED Piano Nazionale di E-Government PIANO OPERATIVO REGIONALE Misura 6.2 Sviluppo della Società dell Informazione OGGETTO: PROGETTO ESECUTIVO REALIZZAZIONE DEL PROGETTO: CIVITAS.NET

Dettagli

DELL SOLUZIONI DI BACKUP

DELL SOLUZIONI DI BACKUP DELL SOLUZIONI DI BACKUP Appliance DELL Appliance di backup e ripristino Dell DL1000 1TB Appliance di backup e ripristino Dell DL1000 2TB Appliance di backup e ripristino Dell DL1000 3TB/2VM Appliance

Dettagli

Linea Meraki MX Appliance di protezione gestite via cloud

Linea Meraki MX Appliance di protezione gestite via cloud SCHEDA TECNI Linea Meraki MX Appliance di protezione gestite via cloud Panoramica Meraki MX è una soluzione completa che racchiude firewall e gateway di filiale di ultima generazione, concepita per fare

Dettagli

Capitolato per la fornitura di server e relativi servizi di assistenza hardware in garanzia

Capitolato per la fornitura di server e relativi servizi di assistenza hardware in garanzia AREA ORGANIZZAZIONE, FORMAZIONE E SISTEMI INFORMATIVI FUNZIONE TECNOLOGIE INFORMATICHE E TELECOMUNICAZIONI Ufficio I AREA ORGANIZZAZIONE, FORMAZIONE E SISTEMI INFORMATIVI Capitolato per la fornitura di

Dettagli

OSPEDALE MARTINI Priorità 1 Interventi previsti

OSPEDALE MARTINI Priorità 1 Interventi previsti SISTEMA TVCC A TECNOLOGIA I.P. Quantit à Costo Unitario Costo Complessivo OSPEDALE MARTINI Priorità 1 Interventi previsti Si prevede la videosorveglianza nei corridoi principali ai diversi piani in corrispondenza

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO. 2. Un apparato di lettura/scrittura DVD IBM 7226-1U3 completa di DVD ram.

CAPITOLATO TECNICO. 2. Un apparato di lettura/scrittura DVD IBM 7226-1U3 completa di DVD ram. CAPITOLATO TECNICO Il presente appalto ha ad oggetto il noleggio operativo per un periodo di cinque anni di un elaboratore atto a gestire il sistema informativo della Stazione appaltante. Il noleggio deve

Dettagli

Capitolato Tecnico fornitura SAN per la sede di Roma del Centro Sperimentale di Cinematografia Via Tuscolana, 1524

Capitolato Tecnico fornitura SAN per la sede di Roma del Centro Sperimentale di Cinematografia Via Tuscolana, 1524 Capitolato Tecnico fornitura SAN per la sede di Roma del Sommario 1. Introduzione... 2 2. Requisiti Fornitori... 2 3. Generalità... 3 4. La Soluzione SAN: requisiti richiesti... 4 4.1. Caratteristiche

Dettagli

SERVER HP PROLIANT ML350 GENERAZIONE 8

SERVER HP PROLIANT ML350 GENERAZIONE 8 PROMO SERVER HP MISTER COMPUTER S.A.S. Elaborazione del 19/10/2012 tel 055 3427481 Ultimo aggiornamento fax 055 3424000 05/11/2012 09:29 WWW.MISTERCOMPUTER.IT SERVER HP PROLIANT ML350 GENERAZIONE 8 INTEL

Dettagli

I chiarimenti della gara sono visibili anche sul sito www.mef.gov.it sotto la dicitura Concorsi e Bandi - Gare in Corso e sul sito www.consip.it.

I chiarimenti della gara sono visibili anche sul sito www.mef.gov.it sotto la dicitura Concorsi e Bandi - Gare in Corso e sul sito www.consip.it. Oggetto: gara a procedura aperta ai sensi del D. Lgs 358/92 e s.m.i., per la fornitura di serventi ed apparati a supporto delle DPSV/CMV del Ministero dell Economia e delle Finanze I chiarimenti della

Dettagli

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare DIREZIONE GENERALE PER GLI AFFARI GENERALI E DEL PERSONALE Divisione III Sistemi Informativi RDO PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO PER LA GESTIONE

Dettagli

SERVER FUJITSU PRIMERGY TX1330 M1

SERVER FUJITSU PRIMERGY TX1330 M1 T33SCIN - SERVER FUJITSU PRIMERGY TX33 M SERVER FUJITSU PRIMERGY TX33 M FUJITSU TECHNOLOGY SOLUTIONS PRIMERGY TX33 M Cabinet Floorstand, chipset Intel C22, slots per RAM [DDR3 RAM ECC a 6 MHz (fino a 32

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO SISTEMISTICO RETI E SERVER AZIENDALI INDICE

CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO SISTEMISTICO RETI E SERVER AZIENDALI INDICE CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO SISTEMISTICO RETI E SERVER AZIENDALI INDICE 1- Premessa 2- Tipologia della prestazione 3- Consistenza apparati di rete e macchine server 4- Luoghi di espletamento

Dettagli

MULTIFLEX PROFESSIONAL COMPUTERS. Sistemi Server integrati di cassa. Un sistema semplice e flessibile dalle grandi potenzialità

MULTIFLEX PROFESSIONAL COMPUTERS. Sistemi Server integrati di cassa. Un sistema semplice e flessibile dalle grandi potenzialità Sistemi Server integrati di cassa MULTIFLEX Un sistema semplice e flessibile dalle grandi potenzialità ASEM PROSERVER MULTI-FLEX integra storage, elaborazione e connettività per rendere più semplice il

Dettagli

Infrastrutture e Architetture di sistema

Infrastrutture e Architetture di sistema Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria GESTIONE DEI SISTEMI ICT Paolo Salvaneschi B2_1 V1.1 Infrastrutture e Architetture di sistema Il contenuto del documento è liberamente utilizzabile dagli studenti,

Dettagli

INTEVO - Integration Evolution

INTEVO - Integration Evolution Integration Evolution INTEVO - Integration Evolution Introduzione a Kantech e INTEVO Tutte le aziende, di qualunque dimensione, sanno che devono investire in persone, attività e strutture. La suite di

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO PER IL POTENZIAMENTO TECNOLOGICO DEGLI AMBIENTI DI STORAGE E DI BACKUP DEL III DIPARTIMENTO-SINIT ALLEGATO 6

CAPITOLATO TECNICO PER IL POTENZIAMENTO TECNOLOGICO DEGLI AMBIENTI DI STORAGE E DI BACKUP DEL III DIPARTIMENTO-SINIT ALLEGATO 6 ALLEGATO 6 CAPITOLATO TECNICO PER L ACQUISIZIONE DI HARDWARE, SOFTWARE, E SERVIZI PER IL POTENZIAMENTO TECNOLOGICO DEGLI AMBIENTI DI STORAGE AREA NETWORK E SUPPORTI DI BACKUP PER IL III DIPARTIMENTO-SINIT

Dettagli

Caratteristiche e vantaggi

Caratteristiche e vantaggi Dominion KX II Caratteristiche Caratteristiche dell hardware Architettura hardware di nuova generazione Elevate prestazioni, hardware video di nuova generazione Due alimentatori con failover Quattro porte

Dettagli

Richiesta di Fornitura per 80 sistemi di bordo per il Telecontrollo Multi- flotta del Comune di Bari. Allegato Tecnico

Richiesta di Fornitura per 80 sistemi di bordo per il Telecontrollo Multi- flotta del Comune di Bari. Allegato Tecnico (ALL. B) LOTTO N.1 Richiesta di Fornitura per 80 sistemi di bordo per il Telecontrollo Multi- flotta del Comune di Bari Allegato Tecnico Caratteristiche tecniche sistema di bordo per il telecontrollo flotta

Dettagli

MULTIFLEX PROFESSIONAL COMPUTERS. Sistemi Server integrati di cassa. Un sistema semplice e flessibile dalle grandi potenzialità

MULTIFLEX PROFESSIONAL COMPUTERS. Sistemi Server integrati di cassa. Un sistema semplice e flessibile dalle grandi potenzialità Sistemi Server integrati di cassa MULTIFLEX Un sistema semplice e flessibile dalle grandi potenzialità ASEM PROSERVER MULTI-FLEX integra storage, elaborazione e connettività per rendere più semplice il

Dettagli

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare DIREZIONE GENERALE PER GLI AFFARI GENERALI E DEL PERSONALE Divisione III Sistemi Informativi RDO PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO PER LA CONDUZIONE

Dettagli

Punto di partenza ideale come sistema di archiviazione professionale MAXDATA PLATINUM 600 IR

Punto di partenza ideale come sistema di archiviazione professionale MAXDATA PLATINUM 600 IR Punto di partenza ideale come sistema di archiviazione professionale MAXDATA PLATINUM 600 IR MAXDATA PLATINUM 600 IR: Punto di partenza ideale come sistema di archiviazione professionale Caratteristiche

Dettagli

Provincia autonoma di Trento. ALLEGATO C Linee guida per la realizzazione delle reti LAN (Local Area Network)

Provincia autonoma di Trento. ALLEGATO C Linee guida per la realizzazione delle reti LAN (Local Area Network) Provincia autonoma di Trento Servizio Semplificazione e Sistemi Informativi ALLEGATO C Linee guida per la realizzazione delle reti LAN (Local Area Network) Pagina 1 di 11 INDICE 1 PREMESSA 2 LE COMPONENTI

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Servizio Gestioni Patrimoniali e Logistica Via Torre Verde, 7-38122 Trento - Telefono 0461/496764

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Servizio Gestioni Patrimoniali e Logistica Via Torre Verde, 7-38122 Trento - Telefono 0461/496764 PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Servizio Gestioni Patrimoniali e Logistica Via Torre Verde, 7-38122 Trento - Telefono 0461/496764 Appalto Numero: Nome: 13510 PC Enaip e UPT 1 01 PC ENAIP 2 01.01 27 PZ personal

Dettagli

Silent Cubes. Archiviazione certificata di lungo termine di dati su hard disk super-ridondanti

Silent Cubes. Archiviazione certificata di lungo termine di dati su hard disk super-ridondanti Silent Cubes Archiviazione certificata di lungo termine di dati su hard disk super-ridondanti 02 Infinita quantità di dati indefinitamente: archiviazione di lungo termine con Silent Cubes Liberate spazio

Dettagli

Direzione Sistemi Informativi SPECIFICA TECNICA. Progetto di consolidamento dei sistemi per la gestione dei Data Base del GSE.

Direzione Sistemi Informativi SPECIFICA TECNICA. Progetto di consolidamento dei sistemi per la gestione dei Data Base del GSE. Direzione Sistemi Informativi SPECIFICA TECNICA Progetto di consolidamento dei sistemi per la gestione dei Data Base del GSE Pagina 1 di 10 INDICE 1. CARATTERISTICHE DEL SISTEMA INFORMATICO DEL GSE...3

Dettagli

Comunità Montana Valtellina di Tirano

Comunità Montana Valtellina di Tirano C.m. Valtellina di Tirano Prot. 1531 del 18-02-2008 0800001531000 Comunità Montana Valtellina di Tirano OGGETTO: Richiesta offerta per fornitura di no 1 Server HP Proliant DL380 G5 comprensivo di accessori,

Dettagli

I CIRCOLO DIDATTICO S. G. BOSCO Piazza Garibaldi, 36 70054 Giovinazzo (Ba)

I CIRCOLO DIDATTICO S. G. BOSCO Piazza Garibaldi, 36 70054 Giovinazzo (Ba) I CIRCOLO DIDATTICO S. G. BOSCO Piazza Garibaldi, 36 70054 Giovinazzo (Ba) Allegato tecnico B per n. LABORATORIO LINGUISTICO PON FESR CODICE B-.B-FESR0_POR_PUGLIA-20-62 (Bando prot. n. 3657/B-8 del 4/0/20)

Dettagli

COMUNE DI REGGIO CALABRIA

COMUNE DI REGGIO CALABRIA F.E.S.R P.O.R. CITTA DI REGGIO CALABRIA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI REGGIO CALABRIA U.O. I Liv. "Lavoro, Sviluppo e Risorse UE" Via Vicenza, 2 (Palazzo ex-omni) - 8925 Reggio Calabria

Dettagli

GUIDA AL PORTFOLIO LENOVO THINKSERVER. Altamente scalabile e flessibile per crescere insieme all azienda.

GUIDA AL PORTFOLIO LENOVO THINKSERVER. Altamente scalabile e flessibile per crescere insieme all azienda. GUIDA AL PORTFOLIO LENOVO THINKSERVER Altamente scalabile e flessibile per crescere insieme all azienda. Grazie ai sistemi Lenovo ThinkServer, fondamentali per l ottimizzazione di aziende da piccole a

Dettagli

SITR-GS - Servizi di gestione, manutenzione e supporto specialistico

SITR-GS - Servizi di gestione, manutenzione e supporto specialistico SITR-GS SUAP-04 ARC-SARD-SV Progetto: SITR-GS - Servizi di gestione, manutenzione e supporto specialistico SUAP-04- Evoluzione del sistema informativo Sardegna SUAP per l erogazione dei servizi in modalità

Dettagli

ML110 G6 Codice: 470065-319

ML110 G6 Codice: 470065-319 GENOVAMARKET.IT Un prodotto di EsseBi Tecnologia Tel. 333.88588 email: info@genovamarket.it Novità ML G6 Codice: 4765-39 HP PROLIANT ML G6 Il server HP ProLiant ML, semplice ma potente, presenta tutte

Dettagli

Prot.: 0000225 Monza, lì 21/01/2016

Prot.: 0000225 Monza, lì 21/01/2016 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA I.P.S.S.E.C. A. OLIVETTI VIA LECCO 12-20900 MONZA (MB) Tel. 039324627 - Fax. 039323397 - sito web:

Dettagli

Elevate prestazioni e sicurezza dell'investimento: MAXDATA SR 1202

Elevate prestazioni e sicurezza dell'investimento: MAXDATA SR 1202 Elevate prestazioni e sicurezza dell'investimento: MAXDATA SR 1202 Elevate prestazioni e sicurezza dell'investimento: MAXDATA SR 1202 Caratteristiche del prodotto La quantità di dati di importanza cruciale

Dettagli

Cod. 65_12 Fornitura di firewall, networking, pc. FAQ 5 aggiornate al 21 febbraio 2013

Cod. 65_12 Fornitura di firewall, networking, pc. FAQ 5 aggiornate al 21 febbraio 2013 Cod. 65_12 Fornitura di firewall, networking, pc FAQ 5 aggiornate al 21 febbraio 2013 Domanda n. 1 In riferimento al bando di gara Lotto 2 - Fornitura e posa in opera di switch di campus, datacenter e

Dettagli

ALLEGATO N. 2. scheda descrittiva delle estensioni di garanzia richieste dalla Stazione appaltante.

ALLEGATO N. 2. scheda descrittiva delle estensioni di garanzia richieste dalla Stazione appaltante. ALLEGATO N. 2 BUSTA B SPECIFICHE TECNICHE/OFFERTA TECNICA Il possesso delle specifiche tecniche, sotto elencate, nonché la valutazione degli elementi oggetto dei criteri indicati alla Tabella, di cui al

Dettagli

ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE LEONARDO DA VINCI

ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE LEONARDO DA VINCI ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE LEONARDO DA VINCI Via del Terzolle, 91 50127 FIRENZE Tel. 05545961 Fax 055411617 Cod. Mecc. FIIS01700A Cod. Fisc. 94149320486 Progetto AGGIORNAMENTO CONTROLLI NUMERICI

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. PASCOLI TRAMONTI (SA)

ISTITUTO COMPRENSIVO G. PASCOLI TRAMONTI (SA) ALLEGATO B ISTITUTO COMPRENSIVO G. PASCOLI TRAMONTI (SA) OGGETTO: Richiesta di preventivo di speda per la realizzazione di ambienti dedicati per facilitare e promuovere la formazione permanente dei docenti

Dettagli

Comune di Cortina d Ampezzo

Comune di Cortina d Ampezzo OGGETTO: fornitura, installazione e configurazione di infrastruttura server. Richiesta d offerta attraverso il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA). CIG Z8311A553A La scrivente Amministrazione

Dettagli

Progetto NAC (Network Access Control) MARCO FAGIOLO

Progetto NAC (Network Access Control) MARCO FAGIOLO Progetto NAC (Network Access Control) MARCO FAGIOLO Introduzione Per sicurezza in ambito ICT si intende: Disponibilità dei servizi Prevenire la perdita delle informazioni Evitare il furto delle informazioni

Dettagli

Switch ProCurve serie 1800

Switch ProCurve serie 1800 La serie di switch ProCurve 1800 è composta da due switch Gigabit Web managed senza ventola, ideali per l implementazione in uffici di tipo open space, che richiedono un funzionamento in modo silenzioso.

Dettagli

ProCurve Identity Driven Manager 2.0

ProCurve Identity Driven Manager 2.0 ProCurve Identity Driven Manager 2.0 ProCurve Identity Driven Manager 2.0 è un plug-in per ProCurve Manager Plus che applica dinamicamente impostazioni di protezione, accesso e prestazioni ai dispositivi

Dettagli

UFFICIO TECNICO ED ANALISI DIMERCATO Capitolato Tecnico Consolidamento ed evoluzione dell infrastruttura IT del CED Interforze CAPITOLATO TECNICO

UFFICIO TECNICO ED ANALISI DIMERCATO Capitolato Tecnico Consolidamento ed evoluzione dell infrastruttura IT del CED Interforze CAPITOLATO TECNICO CAPITOLATO TECNICO Consolidamento ed evoluzione dell attuale Infrastruttura It del CED Interforze Pagina 1 di 17 07/09/2012 Indice Generale 1 REQUISITI PER LE COMPONENTI HARDWARE DELL APPALTO 3 2 OGGETTO

Dettagli

Lo scopo del presente progetto è quello definire l architettura di una rete che consenta l accesso ai servizi

Lo scopo del presente progetto è quello definire l architettura di una rete che consenta l accesso ai servizi DESCRIZIONE DEL PROGETTO Lo scopo del presente progetto è quello definire l architettura di una rete che consenta l accesso ai servizi on-line, al materiale didattico ed a tutti i nuovi servizi per la

Dettagli

NUOVA SCHEDA TECNICA ALL. 2

NUOVA SCHEDA TECNICA ALL. 2 NUOVA SCHEDA TECNICA ALL. 2 Individuazione delle aree e relativi interventi PIANO TERRA 01.01 Armadio A Centro stella: SISTEMAZIONE 2 ARMADI ESISTENTI. RIFACIMENTO DI 96 PUNTI RETE TIPO ATT.110 CON NUOVI

Dettagli

La soluzione migliore per il server: IL BLACK BOX

La soluzione migliore per il server: IL BLACK BOX La soluzione migliore per il server: IL BLACK BOX Il progetto Black Box prevede la fornitura di un Server gestito direttamente e interamente da tecnici Halley tramite Linea A/HDSL. Più precisamente con

Dettagli

Alcatel-Lucent OmniVista TM 4760 Sistema di gestione della rete

Alcatel-Lucent OmniVista TM 4760 Sistema di gestione della rete Alcatel-Lucent OmniVista TM 4760 Sistema di gestione della rete Sistemi di gestione della rete I responsabili delle telecomunicazioni richiedono strumenti flessibili di gestione della rete per poter essere

Dettagli

CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI PERSONAL COMPUTERS

CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI PERSONAL COMPUTERS CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI PERSONAL COMPUTERS Pag. 1 di 7 CAPITOLATO PER LA FORNITURA PERSONAL COMPUTERS DA UTILIZZARE PRESSO IL CSA DI VARESE art 1 Oggetto della prestazione La prestazione attiene

Dettagli

Soluzioni networking per video IP

Soluzioni networking per video IP Safety Security Certainty Soluzioni networking per video IP Prestazioni elevate e flessibilità completa per soddisfare tutte le esigenze di trasmissione dati attuali e future Una piattaforma, possibilità

Dettagli

FORNITURA DI LICENZE SOFTWARE, DI SERVER E DEI RELATIVI SERVIZI DI ASSISTENZA IN GARANZIA PER IL SISTEMA INFORMATIVO INPDAP

FORNITURA DI LICENZE SOFTWARE, DI SERVER E DEI RELATIVI SERVIZI DI ASSISTENZA IN GARANZIA PER IL SISTEMA INFORMATIVO INPDAP FORNITURA DI LICENZE SOFTWARE, DI SERVER E DEI RELATIVI SERVIZI DI ASSISTENZA IN GARANZIA PER IL SISTEMA INFORMATIVO INPDAP Pag. 1 di 15 S O M M A R I O 1. PREMESSA 3 2. OGGETTO DELLA FORNITURA 3 2.1 HARDWARE:

Dettagli

Smart Switch GS108T-200GES 86,00 FS726TPEU 208,00 GS724TP 379,00. Scopri tutti gli sconti del mese a te dedicati!

Smart Switch GS108T-200GES 86,00 FS726TPEU 208,00 GS724TP 379,00. Scopri tutti gli sconti del mese a te dedicati! Smart Switch GS108T-200GES Switch ProSafe Smart 8 porte 10/100/1000Base-T funzionalità di management via web browser 802.1x, ACLs, Rate limiting, DSCP/TOS-based prioritization, IGMP Snooping, SNMP v1,

Dettagli

Ampliamento CEN. Capitolato di Gara ALLEGATO E

Ampliamento CEN. Capitolato di Gara ALLEGATO E Procedura volta alla realizzazione di un nuovo sistema informatico, denominato G.U.S.-N., finalizzato all automazione dei processi di raccolta, condivisione ed elaborazione dei dati nazionali concernenti

Dettagli

POWEREDGE T20 E3-1225V3/4G(1X4)/1TB/290W/ 1YNBD

POWEREDGE T20 E3-1225V3/4G(1X4)/1TB/290W/ 1YNBD POWEREDGE T20 E3-1225V3/4G(1X4)/1TB/290W/ 1YNBD :20-3708 Dell T20, il server conpatto ad alte prestazoni. Produttività superiore Il server racchiude un'ampia capacità di storage interno e prestazioni elevate

Dettagli

Allegato A. n. 1 PC postazione Server (riportare i prezzi iva inclusa)

Allegato A. n. 1 PC postazione Server (riportare i prezzi iva inclusa) Allegato A Caratteristiche tecniche del materiale richiesto. Esse costituiscono standard di riferimento base. La proposta di materiale con caratteristiche analoghe o superiori è naturalmente possibile:

Dettagli

Laboratorio MULTIMEDIALE scuola secondaria di I A POSTAZIONE MULTIMEDIALE POSTAZIONE ALUNNO

Laboratorio MULTIMEDIALE scuola secondaria di I A POSTAZIONE MULTIMEDIALE POSTAZIONE ALUNNO FESR Ambienti per l apprendimento (fondi nazionali e Fondo Europeo di Sviluppo Regionale) 2007 IT 05 1 PO 04 F.E.S.R Obiettivo A1 (Incrementare le dotazioni tecnologiche e le reti delle istituzioni scolastiche)

Dettagli

Capitolato per la fornitura di n 450 Personal Computer Desktop e n 50 stampanti laser b/n, e relativi servizi di assistenza hardware.

Capitolato per la fornitura di n 450 Personal Computer Desktop e n 50 stampanti laser b/n, e relativi servizi di assistenza hardware. Area Organizzazione, Formazione e Sistemi Informativi Funzione Tecnologie Informatiche e Telecomunicazioni Capitolato per la fornitura di n 450 Personal Computer Desktop e n 50 stampanti laser b/n, e relativi

Dettagli

Capitolato Tecnico. Per l infrastruttura hardware e servizi per la. migrazione verso sistemi aperti. del CED per il trattamento economico

Capitolato Tecnico. Per l infrastruttura hardware e servizi per la. migrazione verso sistemi aperti. del CED per il trattamento economico Capitolato Tecnico Per l infrastruttura hardware e servizi per la migrazione verso sistemi aperti del CED per il trattamento economico della Polizia di Stato 1/18 INDICE 1 OGGETTO DELLA FORNITURA... 3

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COMUNE DI NUSCO Provincia di Avellino S E T T O R E T E C N I C O www.comune.nusco.gov.it c.a.p. 83051 tel. 0827.64942 fax 0827.64496 settoretecnico@comune.nusco.av.it MINISTERO DELL INTERNO TASK FORCE

Dettagli

www.sisav.it V. Marconi, 11/D - 13836 Cossato (Bi) 015-980096/983206 fax 015-980668 www.sisav.it e.mail: info@sisav.it

www.sisav.it V. Marconi, 11/D - 13836 Cossato (Bi) 015-980096/983206 fax 015-980668 www.sisav.it e.mail: info@sisav.it V. Marconi, 11/D - 13836 Cossato (Bi) 015-980096/983206 fax 015-980668 e.mail: info@sisav.it Aree di offerta Aree di offerta Aree di offerta Aree di offerta Aree di offerta Automazione: Dal controllo

Dettagli

CITTA DI ALBANO LAZIALE PROVINCIA DI ROMA CORPO DI POLIZIA LOCALE SETTORE VI ALLEGATO TECNICO

CITTA DI ALBANO LAZIALE PROVINCIA DI ROMA CORPO DI POLIZIA LOCALE SETTORE VI ALLEGATO TECNICO CITTA DI ALBANO LAZIALE PROVINCIA DI ROMA CORPO DI POLIZIA LOCALE SETTORE VI ALLEGATO TECNICO Premessa: Il Comune di Albano Laziale ha l esigenza di ampliare ed implementare alcune telecamere dell impianto

Dettagli

Intel Server Management Pack per Windows

Intel Server Management Pack per Windows Intel Server Management Pack per Windows Manuale dell'utente Revisione 1.0 Dichiarazioni legali LE INFORMAZIONI CONTENUTE IN QUESTO DOCUMENTO SONO FORNITE IN ABBINAMENTO AI PRODOTTI INTEL ALLO SCOPO DI

Dettagli

Il Sistema Informatico Comunale (SIC) è stato nel tempo implementato al fine di raggiungere i seguenti primari obiettivi:

Il Sistema Informatico Comunale (SIC) è stato nel tempo implementato al fine di raggiungere i seguenti primari obiettivi: 1 Introduzione Il presente documento è parte integrante della gara in oggetto e illustra la configurazione del Sistema Informatico del Comune di Toritto (Ba) con il dettaglio dei dispositivi hardware e

Dettagli

Piano Integrato Urbano di Sviluppo Sostenibile dell area metropolitana fiorentina

Piano Integrato Urbano di Sviluppo Sostenibile dell area metropolitana fiorentina Piano Integrato Urbano di Sviluppo Sostenibile dell area metropolitana fiorentina Sistema Informativo della Città dei Saperi. Piattaforma di gestione dell informazione turistica, informazione interattiva

Dettagli

Symantec Network Access Control Starter Edition

Symantec Network Access Control Starter Edition Symantec Network Access Control Starter Edition Conformità degli endpoint semplificata Panoramica Con è facile iniziare a implementare una soluzione di controllo dell accesso alla rete. Questa edizione

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G.B. NICCOLINI SAN GIULIANO TERME. piic83600a@istruzione.it piic83600a@pec.istruzione.it

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G.B. NICCOLINI SAN GIULIANO TERME. piic83600a@istruzione.it piic83600a@pec.istruzione.it ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G.B. NICCOLINI SAN GIULIANO TERME Piazza Gramsci, 3 050/815311 piic83600a@istruzione.it piic83600a@pec.istruzione.it CUP: D16J15000600007 - CIG: ZB0188D518 Capitolato Tecnico

Dettagli

Soluzioni di storage per le aziende on demand

Soluzioni di storage per le aziende on demand Soluzioni di storage per le aziende on demand Sistemi IBM Storage Server X206 Storage Server x226 Storage Server HS20 Storage Server x346 Storage Server Caratteristiche principali Differenziazione e innovazione

Dettagli

Server ad elevata scalabilità per molti ambiti applicativi. Server MAXDATA PLATINUM 3200 I

Server ad elevata scalabilità per molti ambiti applicativi. Server MAXDATA PLATINUM 3200 I Server ad elevata scalabilità per molti ambiti applicativi Server MAXDATA PLATINUM 3200 I Server MAXDATA PLATINUM 3200 I: Server ad elevata scalabilità per molti ambiti applicativi La dotazione standard

Dettagli

Workstation tower HP Z440

Workstation tower HP Z440 Workstation tower HP Z44 Eseguite più rapidamente il lavoro Eseguite tutte le vostre attività più rapidamente. Ottenete le massime prestazioni di calcolo con una workstation personale a processore singolo

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO. LIM ACTION A-1-FESR06_POR_CAMPANIA_2012-1645 LIM ACTION (ID 1035594) DESCRIZIONE PROGETTO DESCRIZIONE ACQUISTO quantità

CAPITOLATO TECNICO. LIM ACTION A-1-FESR06_POR_CAMPANIA_2012-1645 LIM ACTION (ID 1035594) DESCRIZIONE PROGETTO DESCRIZIONE ACQUISTO quantità ALLEGATO C CAPITOLATO TECNICO Nel presente capitolato tecnico sono descritte le caratteristiche tecniche minime cui devono necessariamente rispondere tutte le apparecchiature offerte (Pena esclusione).

Dettagli

COMUNE DI AVELLINO Centro Elaborazione dati

COMUNE DI AVELLINO Centro Elaborazione dati COMUNE DI AVELLINO Centro Elaborazione dati PROCEDURA DI ACQUISTO AD EVIDENZA PUBBLICA N. 1 PER LA FORNITURA IN OPERA DI HARDWARE E SOFTWARE DI BASE PER GLI UFFICI COMUNALI CIG: 35921575BA CAPITOLATO TECNICO

Dettagli