SOMMARIO 1. PARETI COPERTURE SOLAI INTERMEDI DETTAGLI COSTRUTTIVI... 37

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SOMMARIO 1. PARETI... 5 2. COPERTURE... 25 3. SOLAI INTERMEDI... 33 4. DETTAGLI COSTRUTTIVI... 37"

Transcript

1 Rev.7 MAPPA TECNICA

2

3 SOMMARIO 1. PARETI PARETE ESTERNA A TELAIO SENZA VANO TECNICO PARETE ESTERNA A TELAIO CON VANO TECNICO PARETE ESTERNA A TELAIO REI PARETE ESTERNA IN X-LAM PARETE ESTERNA NATURE PARETE DIVISORIA A TELAIO PARETE DIVISORIA IN X-LAM PARETE DIVISORIA NATURE PARETE INTERNA PORTANTE A TELAIO PARETE INTERNA PORTANTE IN X-LAM PARETE INTERNA PORTANTE NATURE PARETE INTERNA NON PORTANTE PARETE INTERNA PORTANTE NATURE COPERTURE TETTO VENTILATO CON TRAVETTI A VISTA E MANTO DI COPERTURA IN TEGOLE TETTO VENTILATO A CASSONI E MANTO DI COPERTURA IN TEGOLE TETTO PIANO CON TRAVETTI A VISTA E MANTO DI COPERTURA IN LAMIERA SOLAI INTERMEDI SOLAIO INTERMEDIO IN X-LAM O IN LAMELLARE SDRAIATO SOLAIO INTERMEDIO A CASSONI SOLAIO INTERMEDIO NATURE DETTAGLI COSTRUTTIVI COLLEGAMENTO ALLA BASE COLLEGAMENTO PARETE ESTERNA - SOLAIO INTERMEDIO NODO DI COPERTURA CON TRAVETTI A VISTA SERRAMENTO (SEZIONE ORIZZONTALE) SERRAMENTO (SEZIONE VERTICALE) COLLEGAMENTO POGGIOLO AUTOPORTANTE COLLEGAMENTO POGGIOLO A MENSOLA Pagina 3 di 49

4 Pagina 4 di 49 LOG ENGINEERING S.r.l.

5 1. PARETI Pagina 5 di 49

6 1.1 PARETE ESTERNA A TELAIO SENZA VANO TECNICO 1. Intonaco minerale con rete portaintonaco 2. Cappotto in fibra di legno, lana di roccia o EPS (sp. 80 mm) 3. Pannello OSB/3 (sp. 15 mm) 4. Telaio portante in legno di abete bilama C24 o lamellare GL24c (8x12 cm - interasse 62.5 cm) 5. Isolante in fibra di legno o lana di roccia (sp. 120 mm) 6. Lastra in cartongesso (sp mm - idro nei bagni) 7. Scatola per impianti Pagina 6 di 49

7 ANALISI TERMOGRAFICA CARATTERISTICHE TERMO-ACUSTICHE U (W/m 2 K) Θ (ore) D 2m,nT,w (db) INTERCAPEDINE ISOLATA CON FIBRA DI LEGNO (50 Kg/m 3 ) INTERCAPEDINE ISOLATA CON LANA DI ROCCIA (50 Kg/m 3 ) CAPPOTTO IN FIBRA DI LEGNO (140 Kg/m 3 ) CAPPOTTO IN LANA DI ROCCIA (135 Kg/m 3 ) CAPPOTTO IN EPS (30 Kg/m 3 ) CAPPOTTO IN FIBRA DI LEGNO (140 Kg/m 3 ) CAPPOTTO IN LANA DI ROCCIA (135 Kg/m 3 ) CAPPOTTO IN EPS (30 Kg/m 3 ) 0,188 10,3 43 0,186 9,1 45 0,176 8,2 41 0,181 9,3 45 0, ,17 7,2 43 Considerando uno spessore del cappotto di 8 cm Pagina 7 di 49

8 1.2 PARETE ESTERNA A TELAIO CON VANO TECNICO 1. Intonaco minerale con rete portaintonaco 2. Cappotto in fibra di legno, lana di roccia o EPS(sp. 80 mm) 3. Pannello OSB/3 (sp. 15 mm) 4. Telaio portante in legno di abete bilama C24 o lamellare GL24c (8x12 cm - interasse 62.5 cm) 5. Isolante in fibra di legno o lana di roccia (sp. 120 mm) 6. Intercapedine per passaggio impianti con listelli in legno di abete (4x4 cm) isolata acusticamente con lana minerale (15 kg/mc - sp. 40 mm) 7. Lastra in fibrogesso (15 Kg/m 3 - sp. 15 mm) 8. Scatola per impianti Pagina 8 di 49

9 ANALISI TERMOGRAFICA CARATTERISTICHE TERMO-ACUSTICHE U (W/m 2 K) Θ (ore) D 2m,nT,w (db) INTERCAPEDINE ISOLATA CON FIBRA DI LEGNO (50 Kg/m 3 ) INTERCAPEDINE ISOLATA CON LANA DI ROCCIA (50 Kg/m 3 ) CAPPOTTO IN FIBRA DI LEGNO (140 Kg/m 3 ) CAPPOTTO IN LANA DI ROCCIA (135 Kg/m 3 ) CAPPOTTO IN EPS (30 Kg/m 3 ) CAPPOTTO IN FIBRA DI LEGNO (140 Kg/m 3 ) CAPPOTTO IN LANA DI ROCCIA (135 Kg/m 3 ) CAPPOTTO IN EPS (30 Kg/m 3 ) 0,158 12,5 45 0,156 11,2 47 0,149 10,4 43 0,153 11,5 47 0,152 10,2 49 0,145 9,4 45 Considerando uno spessore del cappotto di 8 cm Pagina 9 di 49

10 1.3 PARETE ESTERNA A TELAIO REI Intonaco minerale con rete portaintonaco 2. Cappotto in lana di roccia (90 kg/m 3 - λ=0.036 W/mK - sp. 80 mm) 3. Pannello OSB/3 (sp. 15 mm) 4. Telaio portante in legno di abete bilama C24 o lamellare GL24c (8x12 cm - interasse 62.5 cm) 5. Isolante in lana di roccia (sp. 120 mm) 6. Ignilastra in cartongesso (sp mm) 7. Intercapedine per passaggio impianti con listelli in legno di abete (4x4 cm) isolata acusticamente con lana di vetro (15 kg/m 3 - sp. 40 mm) 8. Ignilastra in cartongesso (sp mm - idro nei bagni) 9. Scatola per impianti Pagina 10 di 49

11 ANALISI TERMOGRAFICA CARATTERISTICHE TERMO-ACUSTICHE U (W/m 2 K) Θ (ore) D 2m,nT,w (db) INTERCAPEDINE ISOLATA CON LANA DI ROCCIA (50 Kg/m 3 ) CAPPOTTO IN LANA DI ROCCIA (135 Kg/m 3 ) 0,15 11,7 51 Considerando uno spessore del cappotto di 8 cm CLASSE DI RESISTENZA AL FUOCO REI 60 Pagina 11 di 49

12 1.4 PARETE ESTERNA IN X-LAM 1. Intonaco minerale con rete portaintonaco 2. Cappotto in fibra di legno, lana di roccia o EPS (sp. 120 mm) 3. Parete portante X-LAM 5 strati (sp. 95 mm) 4. Intercapedine per passaggio impianti con listelli in legno di abete (4x4 cm) isolata acusticamente con lana di vetro (15 Kg/m 3 - sp. 40 mm) 5. Lastra in fibrogesso (sp. 15 mm) 6. Scatola per impianti Pagina 12 di 49

13 ANALISI TERMOGRAFICA CARATTERISTICHE TERMO-ACUSTICHE U (W/m 2 K) Θ (ore) D 2m,nT,w (db) CAPPOTTO IN FIBRA DI LEGNO (140 Kg/m 3 ) CAPPOTTO IN LANA DI ROCCIA (135 Kg/m 3 ) CAPPOTTO IN EPS (30 Kg/m 3 ) 0, ,219 10,3 50 0,202 9,1 42 Considerando uno spessore del cappotto di 10 cm CAPPOTTO IN FIBRA DI LEGNO (140 Kg/m 3 ) CAPPOTTO IN LANA DI ROCCIA (135 Kg/m 3 ) CAPPOTTO IN EPS (30 Kg/m 3 ) 0,182 14,5 48 0,179 11,9 52 0,163 9,7 43 Considerando uno spessore del cappotto di 14 cm Pagina 13 di 49

14 1.5 PARETE ESTERNA NATURE 1. Intonaco minerale con rete portaintonaco 2. Cappotto in fibra di legno (sp. 80 mm) 3. Telo traspirante di protezione al vento (sd=0.02 m) 4. Tavolato grezzo in legno di abete (sp. 28 mm - orientamento 45 ) 5. Telaio portante in legno di abete bilama C24 o lamellare GL24c (8x12 cm - interasse 62.5 cm) 6. Isolante termo-acustico in fibra di legno (sp. 120 mm) 7. Freno vapore (sd=13 m) 8. Intercapedine per passaggio impianti con listelli in legno di abete (4x4 cm) isolata acusticamente con fibra di lino o canapa (sp. 40 mm) 9. Lastra in fibrogesso (sp. 15 mm) 10. Scatola per impianti Pagina 14 di 49

15 ANALISI TERMOGRAFICA CARATTERISTICHE TERMO-ACUSTICHE U (W/m 2 K) Θ (ore) D 2m,nT,w (db) INTERCAPEDINE ISOLATA CON FIBRA DI LEGNO (50 Kg/m 3 ) CAPPOTTO IN FIBRA DI LEGNO (140 Kg/m 3 ) CAPPOTTO IN SUGHERO (155 Kg/m 3 ) 0,16 12,4 45 0,164 12,4 45 Considerando uno spessore del cappotto di 8 cm Pagina 15 di 49

16 1.6 PARETE DIVISORIA PORTANTE A TELAIO 1. Lastra in fibrogesso (sp. 15 mm) 2. Intercapedine per passaggio impianti con listelli in legno di abete (4x4 cm) isolata acusticamente con lana minerale (15 kg/m 3 - sp. 40 mm) 3. Lastra in cartongesso (sp mm) 4. Pannello OSB/3 (sp. 15 mm) 5. Telaio portante in legno di abete bilama C24 o lamellare GL24c (8x12 cm - interasse 62.5 cm) 6. Isolante termo-acustico in lana minerale (sp. 60 mm) 7. Scatola per impianti FONOISOLAMENTO R w (db) 52 Pagina 16 di 49

17 1.7 PARETE DIVISORIA PORTANTE IN X-LAM 1. Lastra in fibrogesso (sp 15 mm) 2. Intercapedine per passaggio impianti con listelli in legno di abete (4x4 cm) isolata acusticamente con lana minerale (15 Kg/m 3 - sp. 40 mm) 3. Lastra in cartongesso (sp 12.5 mm) 4. Parete portante X-LAM 5 strati (sp. 95 mm) 5. Scatola per impianti FONOISOLAMENTO R w (db) 53 Pagina 17 di 49

18 1.8 PARETE DIVISORIA NATURE 1. Lastra in fibrogesso (sp 15mm) 2. Intercapedine per passaggio impianti con listelli in legno di abete (4x4cm) isolata acusticamente con con fibra di lino o canapa (sp. 40mm) 3. Isolante termo-acustico in fibra di legno (sp. 60mm) 4. Telaio portante in legno di abete bilama c24 o lamellare gl24c (8x12cm - interasse 62.5cm) 5. Scatola per impianti FONOISOLAMENTO R w (db) 53 Pagina 18 di 49

19 1.9 PARETE INTERNA PORTANTE A TELAIO 1. Scatola per impianti 2. Lastra in cartongesso (sp mm - idro nei bagni) 3. Pannello OSB/3 (sp. 15 mm) 4. Isolante acustico in lana minerale (sp. 60 mm) 5. Telaio portante in legno di abete bilama C24 o lamellare GL24c (8x12 cm - interasse 62.5 cm) Pagina 19 di 49

20 1.10 PARETE INTERNA PORTANTE IN X-LAM 1. Lastra in fibrogesso (sp. 15 mm) 2. Intercapedine per passaggio impianti con listelli in legno di abete (4x4 cm) isolata acusticamente con lana minerale (15 Kg/m 3 - sp. 45 mm) 3. Parete portante X-LAM 5 strati (sp. 95 mm) Pagina 20 di 49

21 1.11 PARETE INTERNA PORTANTE NATURE 1. Scatola per impianti 2. Lastra in fibrogesso (sp. 15 mm) 3. Telaio portante in legno di abete bilama C24 o lamellare GL24c (8x12 cm - interasse 62.5 cm) 4. Isolante acustico in fibra di legno (sp. 60 mm) Pagina 21 di 49

22 1.12 PARETE INTERNA NON PORTANTE 1. Scatola per impianti 2. Lastra in fibrogesso (sp. 15 mm) 3. Telaio portante in legno di abete bilama C24 o lamellare GL24c (8x12 cm - interasse 62.5 cm) 4. Isolante acustico in lana minerale (sp. 60 mm) Pagina 22 di 49

23 1.13 PARETE INTERNA NON PORTANTE PER SCARICHI 1. Scatola per impianti 2. Lastra in fibrogesso (sp. 15 mm) 3. Isolante acustico in lana minerale (sp. 60 mm) 4. Telaio portante in legno di abete bilama C24 o lamellare GL24c (8x12 cm - interasse 62.5 cm) 5. Alloggiamento per cassetta di scarico del wc Pagina 23 di 49

24 Pagina 24 di 49

25 2. COPERTURE Pagina 25 di 49

26 2.1 TETTO VENTILATO CON TRAVETTI A VISTA E MANTO DI COPERTURA IN TEGOLE 1. Manto di copertura in tegole o coppi 2. Listello e contro listello per micro-ventilazione e supporto del manto di copertura 3. Guaina bituminosa 4. Pannello OSB/3 (sp. 15 mm) o tavolato grezzo (sp.19 mm) 5. Listelli di abete per intercapedine ventilata (6x6 cm) 6. Telo traspirante di protezione al vento sigillato nelle giunzioni (sd=0.02 m) 7. Strato isolante in XPS, lana di roccia o fibra di legno ad alta densità 8. Freno vapore (sd=13 m) 9. Perline in abete (sp. 19 mm) 10. Travatura portante in legno di abete bilama C24 o lamellare GL24c Pagina 26 di 49

27 ANALISI TERMOGRAFICA CARATTERISTICHE TERMICHE STRATO ISOLANTE IN FIBRA DI LEGNO (160 Kg/m 3 ) U (W/m 2 K) Θ (ore) STRATO ISOLANTE IN LANA DI ROCCIA (100 Kg/m 3 ) STRATO ISOLANTE IN XPS (35 Kg/m 3 ) 0, ,267 6,2 0,288 4,8 Considerando uno spessore dello strato isolante di 12 cm STRATO ISOLANTE IN FIBRA DI LEGNO (160 Kg/m 3 ) STRATO ISOLANTE IN LANA DI ROCCIA (100 Kg/m 3 ) STRATO ISOLANTE IN XPS (35 Kg/m 3 ) 0,226 12,7 0,205 7,7 0,221 5,6 Considerando uno spessore dello strato isolante di 16 cm STRATO ISOLANTE IN FIBRA DI LEGNO (160 Kg/m 3 ) STRATO ISOLANTE IN LANA DI ROCCIA (100 Kg/m 3 ) STRATO ISOLANTE IN XPS (35 Kg/m 3 ) 0,184 15,4 0,166 9,3 0,179 6,6 Considerando uno spessore dello strato isolante di 20 cm Pagina 27 di 49

28 2.2 TETTO VENTILATO A CASSONI E MANTO DI COPERTURA IN TEGOLE 1. Manto di copertura in tegole o coppi 2. Listello e contro listello per micro-ventilazione e supporto del manto di copertura 3. Guaina bituminosa 4. Pannello OSB/3 (sp. 15 mm) o tavolato grezzo (sp.19 mm) 5. Listelli in legno di abete per intercapedine ventilata (6x6 cm) 6. Telo traspirante di protezione al vento sigillato nelle giunzioni (sd=0.02 m) 7. Strato isolante in fibra di legno (160 Kg/m 3 - sp. 40 mm) 8. Tavolato grezzo in legno di abete (sp. 25 mm) 9. Travatura portante in legno di abete bilama C24 o lamellare GL24c 10. Strato isolante in lana di roccia o fibra di legno interposto fra i travetti 11. Intercapedine per passaggio impianti (sp. 40 mm) 12. Lastra in fibrogesso (sp. 15 mm) Pagina 28 di 49

29 ANALISI TERMOGRAFICA CARATTERISTICHE TERMICHE U (W/m 2 K) Θ (ore) STRATO ISOLANTE IN FIBRA DI LEGNO (50 Kg/m 3 ) STRATO ISOLANTE IN LANA DI ROCCIA (50 Kg/m 3 ) 0, , Considerando uno spessore dello strato isolante di 12 cm STRATO ISOLANTE IN FIBRA DI LEGNO (50 Kg/m 3 ) STRATO ISOLANTE IN LANA DI ROCCIA (50 Kg/m 3 ) 0,209 12,4 0,2 10,9 Considerando uno spessore dello strato isolante di 16 cm STRATO ISOLANTE IN FIBRA DI LEGNO (50 Kg/m 3 ) STRATO ISOLANTE IN LANA DI ROCCIA (50 Kg/m 3 ) 0,18 13,8 0,173 11,9 Considerando uno spessore dello strato isolante di 20 cm Pagina 29 di 49

30 2.3 TETTO PIANO CON TRAVETTI A VISTA E MANTO DI COPERTURA IN LAMIERA 1. Manto di copertura in lamiera o materiale plastico con guaina antirombo 2. Pannello OSB/3 (sp. 15 mm) 3. Listello in legno di abete per intercapedine ventilata (6x6 cm) 4. Telo impermeabile traspirante (sd=0.02 m) 5. Strato isolante in XPS, lana di roccia o fibra di legno 6. Freno vapore (sd=13 m) 7. Perline in abete (sp. 19 mm) 8. Travatura portante in legno di abete bilama o lamellare Pagina 30 di 49

31 U (W/m 2 K) Θ (ore) STRATO ISOLANTE IN FIBRA DI LEGNO (160 Kg/m 3 ) STRATO ISOLANTE IN LANA DI ROCCIA (100 Kg/m 3 ) STRATO ISOLANTE IN XPS (35 Kg/m 3 ) 0,295 7,6 0,267 3,8 0,288 2,5 Considerando uno spessore dello strato isolante di 12 cm STRATO ISOLANTE IN FIBRA DI LEGNO (160 Kg/m 3 ) STRATO ISOLANTE IN LANA DI ROCCIA (100 Kg/m 3 ) STRATO ISOLANTE IN XPS (35 Kg/m 3 ) 0,226 10,4 0,205 5,3 0,221 3,3 Considerando uno spessore dello strato isolante di 16 cm STRATO ISOLANTE IN FIBRA DI LEGNO (160 Kg/m 3 ) STRATO ISOLANTE IN LANA DI ROCCIA (100 Kg/m 3 ) STRATO ISOLANTE IN XPS (35 Kg/m 3 ) 0,184 13,1 0,166 6,9 0,179 4,2 Considerando uno spessore dello strato isolante di 20 cm Pagina 31 di 49

32 Pagina 32 di 49

33 3. SOLAI INTERMEDI Pagina 33 di 49

34 3.1 SOLAIO INTERMEDIO IN X-LAM O IN LAMELLARE SDRAIATO 1. Pavimento prefinito in legno (sp. 15 mm - ceramica nei bagni) 2. Massetto autolivellante con serpentina per il riscaldamento a pavimento (sp. 50 mm) 3. Pannello isolante per riscaldamento a pavimento (sp. 40 mm) 4. Materassino acustico per isolamento ai rumori da calpestio (sp. 10 mm) 5. Massetto alleggerito per passaggio impianti (sp. 90 mm) 6. Protezione impermeabile in polietilene 7. Solaio in X-LAM o in legno lamellare sdraiato 8. Intercapedine per passaggio impianti con listelli in legno di abete (4x4 cm) 9. Lastra in fibrogesso (sp. 15 mm) PARAMETRI ACUSTICI L n,w (db) R w (db) Pagina 34 di 49

35 3.2 SOLAIO INTERMEDIO A CASSONI 1. Pavimento prefinito in legno (sp. 15 mm - ceramica nei bagni) 2. Massetto autolivellante con serpentina per il riscaldamento a pavimento (sp. 50 mm) 3. Pannello isolante per riscaldamento a pavimento (sp. 40 mm) 4. Materassino acustico per isolamento ai rumori da calpestio (sp. 10 mm) 5. Massetto alleggerito per passaggio impianti (sp. 90 mm) 6. Protezione impermeabile in polietilene 7. Pannello OSB/3 (sp. 15 mm) 8. Travetti in legno di abete KVH bilama o lamellare 9. Isolante in lana di vetro (sp. 70 mm) 10. Intercapedine per passaggio impianti con listelli in legno di abete (4x4 cm) 11. Lastra in fibrogesso (sp. 15 mm) PARAMETRI ACUSTICI L n,w (db) R w (db) Pagina 35 di 49

36 3.3 SOLAIO INTERMEDIO NATURE 1. Pavimento prefinito in legno (sp. 15 mm - ceramica nei bagni) 2. Massetto autolivellante con serpentina per il riscaldamento a pavimento (sp. 50 mm) 3. Pannello isolante per riscaldamento a pavimento (sp. 40 mm) 4. Materassino acustico per isolamento ai rumori da calpestio (sp.10 mm) 5. Massetto alleggerito per passaggio impianti (sp. 90 mm) 6. Protezione impermeabile in polietilene 7. Tavolato grezzo in legno di abete (sp. 28 mm) 8. Travetti in legno di abete KVH bilama o lamellare 9. Isolante in fibra di legno (sp. 60 mm) 10. Intercapedine per passaggio impianti con listelli in legno di abete (4x4 cm) 11. Lastra in fibrogesso (sp. 15 mm) PARAMETRI ACUSTICI L n,w (db) R w (db) Pagina 36 di 49

37 4. DETTAGLI COSTRUTTIVI Pagina 37 di 49

38 4.1 COLLEGAMENTO ALLA BASE 1. Membrana bituminosa 2. Pannello isolante in polistirene per zoccolatura 3. Piastrelle per esterni (sp. 15 mm) 4. Massetto (sp. 17 cm - pendenza 2%) 5. Guaina bituminosa (sp. 3 mm) 6. Ancorante chimico o meccanico 7. Tassello per fissaggio banchina 8. Trave di fondazione in c.a. 9. Magrone di fondazione (sp. 10 cm) 10. Parete portante in legno a telaio 11. Fascia laterale per taglio acustico e contenimento massetto 12. Pavimentazione interna 13. Massetto autolivellante con serpentina per il riscaldamento a pavimento (sp. 50 mm) 14. Pannello in XPS (sp. 40 mm) 15. Pannello in XPS (sp. 40 mm) 16. Massetto alleggerito per passaggio impianti (sp. 90 mm) 17. Banchina in larice Pagina 38 di 49

39 ANALISI TERMOGRAFICA Pagina 39 di 49

40 4.2 COLLEGAMENTO PARETE ESTERNA SOLAIO INTERMEDIO 1. Parete portante in legno a telaio 2. Fascia laterale per taglio acustico e contenimento massetto 3. Piastra piatta in acciaio zincato (100x400 mm - sp. 2 mm) 4. Angolare in acciaio zincato (90x90) 5. Vite di collegamento 6. Solaio in X-LAM o in legno lamellare sdraiato 7. Profilo fonoisolante anticalpestio 8. Pavimentazione interna 9. Massetto autolivellante con serpentina per il riscaldamento a pavimento (sp. 50 mm) 10. Pannello isolante per riscaldamento a pavimento (sp. 40 mm) 11. Materassino acustico per isolamento ai rumori da calpestio (sp. 10 mm) 12. Massetto alleggerito per passaggio impianti (sp. 90 mm) 13. Protezione impermeabile in polietilene Pagina 40 di 49

41 ANALISI TERMOGRAFICA Pagina 41 di 49

42 4.3 NODO SI COPERTURA CON TRAVETTI A VISTA 1. Manto di copertura in tegole o coppi 2. Listello e contro listello per micro-ventilazione e supporto del manto di copertura 3. Guaina bituminosa 4. Pannello OSB/3 (sp. 15 mm) 5. Listelli di abete per intercapedine ventilata (6x6 cm) 6. Perline in abete (sp. 19 mm) 7. Travetto in legno di abete 8. Strato isolante inxps, lana di roccia o fibra di legno (sp. 16 cm) 9. Freno vapore (sd=13 m) 10. Perline in abete (sp. 19 mm) 11. Travetti in legno di abete bilama 12. Tavole in abete di tamponamento 13. Strato isolante Pagina 42 di 49

43 Pagina 43 di 49

44 4.4 SERRAMENTO (sezione orizzontale) 1. Vetrocamera 2. Telaio e serramento in legno di abete lamellare 3. Nastro per la tenuta all'aria 4. Cappotto (sp. 80 mm) 5. Intonaco minerale con rete portaintonaco Pagina 44 di 49

45 4.5 SERRAMENTO (sezione verticale) 1. Intonaco minerale con rete portaintonaco 2. Cappotto (sp. 80 mm) 3. nastro per la tenuta all'aria 4. Telaio e serramento in legno di abete lamellare 5. Vetrocamera 6. Bancalino esterno in pietra con gocciolatoio Pagina 45 di 49

46 4.6 COLLEGAMENTO POGGIOLO AUTOPORTANTE 1. Piastra piatta in acciaio zincato (100x400 mm - sp. 2 mm) 2. Assito calpestabile in legno di larice (sp. 40mm) 3. Travetto in legno 4. Supporto in larice per poggiolo 5. Montante in legno di abete 6. Intonaco minerale con rete portaintonaco 7. Cappotto (sp. 80 mm) 8. Telo per la tenuta all'aria 9. Fascia laterale per taglio acustico e contenimento massetto 10. Pavimentazione interna 11. Massetto autolivellante con serpentina per il riscaldamento a pavimento (sp. 50 mm) 12. Pannello isolante per riscaldamento a pavimento (sp. 40 mm) 13. Materassino acustico per isolamento ai rumori da calpestio (sp. 10 mm) 14. Massetto alleggerito per passaggio impianti (sp. 90 mm) 15. Angolare in acciaio zincato (90x90) 16. Protezione impermeabile in polietilene 17. Solaio strutturale 18. Profilo fonoisolante anticalpestio Pagina 46 di 49

47 4.7 COLLEGAMENTO POGGIOLO A MENSOLA 1. Assito calpestabile in legno di larice (sp. 40 mm) 2. Trave in legno 3. Tirante in acciaio (sp. 8 mm) Ttravetto in larice (12x6 cm) 4. Trave in legno 5. Intonaco minerale con rete portaintonaco e finitura silossanica 6. Cappotto (sp. 80 mm) 7. Fascia laterale per taglio acustico e contenimento massetto 8. Pavimentazione interna 9. Massetto autolivellante con serpentina per il riscaldamento a pavimento (sp. 50 mm) 10. Pannello isolante per riscaldamento a pavimento (sp. 40 mm) 11. Materassino acustico per isolamento ai rumori da calpestio (sp. 10 mm) 12. Massetto alleggerito per passaggio impianti (sp. 90 mm) 13. Angolare in acciaio zincato (90x90) 14. Protezione impermeabile in polietilene 15. Solaio strutturale 16. Profilo fonoisolante anticalpestio Pagina 47 di 49

48

49

TENUTA ALL ARIA TERZA PARTE TENUTA ALL ARIA. Relatore: Ing. Corrado Caramelle

TENUTA ALL ARIA TERZA PARTE TENUTA ALL ARIA. Relatore: Ing. Corrado Caramelle TENUTA ALL ARIA TERZA PARTE TENUTA ALL ARIA La Tenuta all aria negli edifici in legno 1. Aspetti teorici 2. Materiali 3. Scelte progettuali La Tenuta all aria negli edifici in legno Perché è importante

Dettagli

PARETE ESTERNA 0.18 17.07 52 -- EA.1. sp. 30 cm STRATIGRAFIA. Π [h.m] U [W/m 2 k] PROTEZIONE ACUSTICA. L n,w [db] R w [db] PROTEZIONE DAL FUOCO

PARETE ESTERNA 0.18 17.07 52 -- EA.1. sp. 30 cm STRATIGRAFIA. Π [h.m] U [W/m 2 k] PROTEZIONE ACUSTICA. L n,w [db] R w [db] PROTEZIONE DAL FUOCO PARETE ESTERNA sp. 30 cm EA.1 Le pareti esterne sono composte strutturalmente da pannelli multistrato di abete rosso, spessore minimo 85mm, con certificato PEFC che contraddistingue materiali derivanti

Dettagli

Applicazioni degli isolanti di origine vegetale in pannelli su chiusure verticali: alcuni esempi

Applicazioni degli isolanti di origine vegetale in pannelli su chiusure verticali: alcuni esempi Applicazioni degli isolanti origine vegetale in pannelli su chiusure verticali: alcuni esempi Soluzione tecnica Prodotto Altre applicazioni del prodotto Isolamento in intercapene Struttura in legno rivestimento

Dettagli

DESCIZIONE SINTETICA:

DESCIZIONE SINTETICA: Chiusura verticale esterna con funzione portante, formata con tecnologia tradizionale in blocchi di laterizio semipieni e rivestimento esterno a cappotto per evitare i ponti termici 38.5 Evo 01.a 2 1.2

Dettagli

Wood@home Capitolato categoria LIVING. Via Milano, 1-27023 Cassolnovo (PV)

Wood@home Capitolato categoria LIVING. Via Milano, 1-27023 Cassolnovo (PV) Case in legno di qualità superiore CAPITOLATO CATEGORIA 0 Capitolato categoria Livello base: il meglio degli altri è la nostra base! Tel. +39 0381.091.424 Opzioni di fornitura al grezzo avanzato o chiavi

Dettagli

PARCO RESIDENZIALE [POGGETTO. Abitare sostenibile. migliore qualità della vita e contenimento dei costi sorridi all ambiente

PARCO RESIDENZIALE [POGGETTO. Abitare sostenibile. migliore qualità della vita e contenimento dei costi sorridi all ambiente PARCO RESIDENZIALE POGGETTO Abitare sostenibile migliore qualità della vita e contenimento dei costi sorridi all ambiente Alimentazione RISPARMIO ASSICURATO Sfruttamento della radiazione solare mediante

Dettagli

Wood@home Capitolato categoria COMFORT. Via Milano, 1-27023 Cassolnovo (PV)

Wood@home Capitolato categoria COMFORT. Via Milano, 1-27023 Cassolnovo (PV) Case in legno di qualità superiore CAPITOLATO CATEGORIA 0 Capitolato categoria Livello medio: alte prestazioni ad un prezzo conveniente Tel. +39 0381.091.424 Opzioni di fornitura al grezzo avanzato o chiavi

Dettagli

www.leovillage.it/bio RIFERIMENTO: Dott. Ing. Giovanni Casali casaligianni@gmail.com info@leovillage.it amministrazione@leovillage.

www.leovillage.it/bio RIFERIMENTO: Dott. Ing. Giovanni Casali casaligianni@gmail.com info@leovillage.it amministrazione@leovillage. www.leovillage.it/bio RIFERIMENTO: Dott. Ing. Giovanni Casali casaligianni@gmail.com info@leovillage.it amministrazione@leovillage.it TEL 070.7333238 CEL 392.9128974 Sede Legale: Via Don Vico 10, La Maddalena

Dettagli

Gli specialisti dell isolamento termico a basso spessore. Vers. 1.0 Anno 2012 VOCI DI CAPITOLATO ISOLAMENTO IN AEROGEL

Gli specialisti dell isolamento termico a basso spessore. Vers. 1.0 Anno 2012 VOCI DI CAPITOLATO ISOLAMENTO IN AEROGEL Gli specialisti dell isolamento termico a basso spessore Vers. 1.0 Anno 2012 VOCI DI CAPITOLATO ISOLAMENTO IN AEROGEL Gli specialisti dell isolamento termico a basso spessore VOCI DI CAPITOLATO ISOLAMENTO

Dettagli

CARATTERISTICHE TECNICO STRUTTURALI: SISTEMI COSTRUTTIVI

CARATTERISTICHE TECNICO STRUTTURALI: SISTEMI COSTRUTTIVI CARATTERISTICHE TECNICO STRUTTURALI: SISTEMI COSTRUTTIVI STRUTTURA PORTANTE IN LEGNO LAMELLARE La struttura portante è realizzata in legno lamellare di abete, generalmente con classe di resistenza GL24c

Dettagli

principalmente la funzione di ripartire gli spazi interni degli edifici

principalmente la funzione di ripartire gli spazi interni degli edifici LE PARETI INTERNE Sono elementi costruttivi che hanno principalmente la funzione di ripartire gli spazi interni degli edifici secondo dimensioni adatte alla destinazioni funzionali che devono essere realizzate

Dettagli

LegnoCUBO. Casette da giardino (XiloGarden)

LegnoCUBO. Casette da giardino (XiloGarden) Block Haus Il sistema costruttivo con tavole (o tronchi) in legno sovrapposti e con giunzione ad incastro angolare, costituisce uno dei metodi per la realizzazione di costruzioni in legno più radicati

Dettagli

DESCRIZIONE INDICATIVA DELLE OPERE

DESCRIZIONE INDICATIVA DELLE OPERE Costruzioni s.r.l. Via Boccaccio n 29 20123 MILANO P.IVA 06454770964 Oggetto: REALIZZAZIONE NUOVI EDIFICI RESIDENZIALI IN COMUNE DI LENNO (CO) VIALE LIBRONICO DESCRIZIONE INDICATIVA DELLE OPERE CAPITOLATO

Dettagli

Fibralegno. L isolante termoacustico naturale. Vantaggi. Ottimo isolante termico. Totalmente ecocompatibile. Ottimo isolante acustico

Fibralegno. L isolante termoacustico naturale. Vantaggi. Ottimo isolante termico. Totalmente ecocompatibile. Ottimo isolante acustico Fibralegno L isolante termoacustico naturale Per la produzione di Fibralegno vengono utilizzati come materia prima gli scarti della lavorazione dell industria del legno (imballi, legna da ardere ecc.).

Dettagli

PRINCIPALI CARATTERISTICHE PER L'IMPIEGO NELLE COSTRUZIONI RESIDENZIALI. sufficientemente disponibile - smaltibile in discariche per inerti

PRINCIPALI CARATTERISTICHE PER L'IMPIEGO NELLE COSTRUZIONI RESIDENZIALI. sufficientemente disponibile - smaltibile in discariche per inerti MATERIALI TERMOISOLANTI PRINCIPALI CARATTERISTICHE PER L'IMPIEGO NELLE COSTRUZIONI RESIDENZIALI Produzione Impiego Ecologia Proprietà termoigrometriche e acustiche Conduttività termica W/mK Classe di reazione

Dettagli

Rev. 8 CAPITOLATO DESCRITTIVO DELLE VOCI (STANDARD)

Rev. 8 CAPITOLATO DESCRITTIVO DELLE VOCI (STANDARD) Rev. 8 CAPITOLATO DESCRITTIVO DELLE VOCI (STANDARD) SOMMARIO LOG S.r.l. 1. GENERALITÀ... 5 1.1. OPERE MURARIE E PONTEGGI... 5 1.2. PARAMETRI ASSUNTI PER IL CALCOLO STATICO E PROGETTO ESECUTIVO... 5 1.3.

Dettagli

PANNELLI TERMOISOLANTI PER COPERTURE CIVILI

PANNELLI TERMOISOLANTI PER COPERTURE CIVILI AIREX mod. 1 AIREX mod. 1 - NEW REXPOL AIREX mod. 1 è costituito da un pannello superiore di compensato, composto da scaglie di legno tipo OSB incollate, trattato con resine fenoliche, accoppiato rigidamente

Dettagli

RESTRUCTURA 2010. Arch: Emma Cavigliasso

RESTRUCTURA 2010. Arch: Emma Cavigliasso RESTRUCTURA 2010 Workshop: Edifici in legno ad alta efficienza energetica Arch: Emma Cavigliasso Costruzioni in Legno La casa in classe energetica A di Biella Il Gruppo La Foca La Focanascenel 1960aVillarbasseeneiprimiannidiattivitàimportaecommercializzacase

Dettagli

1. S T R U T T U R A PREMESSA

1. S T R U T T U R A PREMESSA PREMESSA I fabbricati in oggetto saranno realizzati con caratteristiche costruttive edili e impiantistiche finalizzate all ottenimento della classificazione energetica in Classe B, ai sensi della vigente

Dettagli

Oggetto: : Realizzazione edificio in ECOMuratura chiavi in mano. caratteristiche meglio descritte nel capitolato tecnico allegato.

Oggetto: : Realizzazione edificio in ECOMuratura chiavi in mano. caratteristiche meglio descritte nel capitolato tecnico allegato. Oggetto: : Realizzazione edificio in ECOMuratura chiavi in mano Realizzazione di edificio di totali 85,00 mq commerciali con struttura portante in Timber Frame secondo le caratteristiche meglio descritte

Dettagli

Lasciati avvolgere dal silenzio.

Lasciati avvolgere dal silenzio. Lasciati avvolgere dal silenzio. 1R0ICI0CL% ATO, E, L LABI RICIC GENTE. L AV V O L a Nu ova G a m m a d i P r o d o t t i T X T Listino Prezzi CODICE E DESCRIZIONE PAG. SPESSORE /m 2 ANTICALPESTIO L010112408

Dettagli

VITACHIARAHABITAT obiettivo benessere sostenibile

VITACHIARAHABITAT obiettivo benessere sostenibile VITACHIARAHABITAT obiettivo benessere sostenibile Indice Le certezze del vivere meglio Il benessere viene dalla natura p.2 p.1 Bolletta zero, qui e adesso p.3 Bioedilizia per le imprese di costruzione

Dettagli

Procedimento misto per la stima di costo

Procedimento misto per la stima di costo Procedimento misto per la stima di costo Venezia, 12 maggio 2005 Obiettivo e struttura della lezione L obiettivo della lezione è illustrare una metodologia di analisi del valore che consenta di pervenire

Dettagli

Rev. 2 CAPITOLATO DESCRITTIVO DELLE VOCI (BASIC)

Rev. 2 CAPITOLATO DESCRITTIVO DELLE VOCI (BASIC) Rev. 2 CAPITOLATO DESCRITTIVO DELLE VOCI (BASIC) SOMMARIO LOG Engineering S.r.l. 1. GENERALITÀ... 5 1.1. OPERE MURARIE E PONTEGGI... 5 1.2. PARAMETRI ASSUNTI PER IL CALCOLO STATICO E PROGETTO ESECUTIVO...

Dettagli

Mauro Rossaro Massimiliano Vanella. Condominio Leonardo. Verona

Mauro Rossaro Massimiliano Vanella. Condominio Leonardo. Verona Mauro Rossaro Massimiliano Vanella Condominio Leonardo Verona _1 Facciata sud; si notino i collettori solari in facciata e i moduli fotovoltaici utilizzati come frangisole _2 Vista sud-ovest 2 1 Ubicazione:

Dettagli

SOLUZIONI FASSA BORTOLO PER L ISOLAMENTO ACUSTICO IN EDILIZIA

SOLUZIONI FASSA BORTOLO PER L ISOLAMENTO ACUSTICO IN EDILIZIA SOLUZIONI FASSA BORTOLO PER L ISOLAMENTO ACUSTICO IN EDILIZIA ORA VEDREMO IN SINTESI LE POSSIBILI SOLUZIONI TECNICHE RELATIVE A: 1. Isolamento acustico per via aerea mediante sistemi in cartongesso per

Dettagli

Non mancano tutti i controlli di staticità, di risparmio energetico, di sicurezza con relative prove sui materiali.

Non mancano tutti i controlli di staticità, di risparmio energetico, di sicurezza con relative prove sui materiali. CLIENTE: IL VOSTRO SOGNO COSTRUITO SU MISURA Per costruire la Vostra casa su misura, vista l importanza di questa scelta, la Novaedil Srl, rivenditore ufficiale della Marles Hise Maribor d.o.o. per il

Dettagli

Nuove abitazioni ad alta efficienza energetica

Nuove abitazioni ad alta efficienza energetica Nuove abitazioni ad alta efficienza energetica Un progetto eco-compatibile per la provincia di Parma che vede protagonista la termomebrana traspirrante Delta - Maxx Titan di Dörken Anche a Parma arrivano

Dettagli

Risparmio energetico. Detrazione fiscale Basso spessore RISTRUTTURARE

Risparmio energetico. Detrazione fiscale Basso spessore RISTRUTTURARE Risparmio energetico CoMfort Detrazione fiscale Basso spessore RISTRUTTURARE c o n g l i i s o l a n t i t e r m o r i f l e t t e n t i o v e r- a l l Quando la tecnologia avanza tutto si assottiglia...

Dettagli

Non mancano tutti i controlli di staticità, di risparmio energetico, di sicurezza con relative prove sui materiali.

Non mancano tutti i controlli di staticità, di risparmio energetico, di sicurezza con relative prove sui materiali. CLIENTE: Prev. /2015 IL VOSTRO SOGNO COSTRUITO SU MISURA Per costruire la Vostra casa su misura, vista l importanza di questa scelta, la Novaedil S.r.l., rivenditore ufficiale della Marles Hise Maribor

Dettagli

Tettostyr. Un tetto per tutte le stagioni. Vantaggi. Sistema Tettostyr autoportante. Sistema Tettostyr per piani di copertura esistenti

Tettostyr. Un tetto per tutte le stagioni. Vantaggi. Sistema Tettostyr autoportante. Sistema Tettostyr per piani di copertura esistenti Tettostyr Un tetto per tutte le stagioni I pannelli compositi Tettostyr, in legno e lastre isolanti termoacustiche, permettono di realizzare la copertura desiderata in modo semplice e veloce sia in ristrutturazione

Dettagli

una sfida da vincere anche con il legno

una sfida da vincere anche con il legno Nella direzione del cambiamento costruiamo case in legno AMBIENTE una sfida da vincere anche con il legno Problemi epocali come l inquinamento atmosferico ed il riscaldamento globale ci toccano in quanto

Dettagli

[ immagini da un cantiere un isolamento termico a cappotto ]

[ immagini da un cantiere un isolamento termico a cappotto ] [ immagini da un cantiere un isolamento termico a cappotto ] Ente di Formazione Professionale Edile [ progetto ECOABITA ] Reggio Emilia, 28 novembre 2007 Arch. Enrico Baschieri Anne Friederike Goy Casa

Dettagli

innovazione Pannelli Accoppiati formazione a regola d arte Pregystyrene - Pregyfoam

innovazione Pannelli Accoppiati formazione a regola d arte Pregystyrene - Pregyfoam innovazione Pannelli Accoppiati formazione a regola d arte Pregystyrene - Pregyfoam Pregyver sistema lastre- Pregyroche PANNELLI ACCOPPIATI I PANNELLI ACCOPPIATI SINIAT I pannelli preaccoppiati Siniat

Dettagli

Attacco in fondazione della muratura: soluzioni

Attacco in fondazione della muratura: soluzioni Attacco in fondazione della muratura: soluzioni Roberto Calliari Chi ben comincia è a metà dell opera! Questo detto popolare si può correttamente applicare nella costruzione di un edificio efficiente.

Dettagli

DESCRIZIONI DI CAPITOLATO PER L ISOLAMENTO TERMOACUSTICO NELL EDILIZIA CIVILE ED INDUSTRIALE

DESCRIZIONI DI CAPITOLATO PER L ISOLAMENTO TERMOACUSTICO NELL EDILIZIA CIVILE ED INDUSTRIALE DESCRIZIONI DI CAPITOLATO PER L ISOLAMENTO TERMOACUSTICO NELL EDILIZIA CIVILE ED INDUSTRIALE Claudioforesi S.r.l. via Fosso, 2/4 60027 S. Biagio Osimo (AN) Tel. 071 7202204 071 7109309 Fax. 071 7108180

Dettagli

RISTRUTTURARE CON GLI ISOLANTI TERMO-RIFLETTENTI OVER-ALL. Risparmio energetico Confort Detrazione fiscale Basso spessore

RISTRUTTURARE CON GLI ISOLANTI TERMO-RIFLETTENTI OVER-ALL. Risparmio energetico Confort Detrazione fiscale Basso spessore RISTRUTTURARE CON GLI ISOLANTI TERMO-RIFLETTENTI OVER-ALL Risparmio energetico Confort Detrazione fiscale Basso spessore Contropareti in cartongesso isolate con materiali termo-riflettenti Over-all isolamento

Dettagli

LASTRE ARMATE YTONG PER SOLAI E TETTI

LASTRE ARMATE YTONG PER SOLAI E TETTI LASTRE ARMATE YTONG PER SOLAI E TETTI Le lastre Ytong, sono elementi armati autoportanti che permettono di realizzare solai e tetti di edifici residenziali, con una velocità di posa insuperabile rispetto

Dettagli

Aggiornato al 12/04/2012

Aggiornato al 12/04/2012 Aggiornato al 12/04/2012 1 Busca, 14/06/2012 Gentile Sig. Pierpaolo ZECCHI Oggetto: Casa Residenziale, Edificio Pubblico, Ampliamento, Struttura Plurifamigliare a Progetto In riferimento alla Vs. pregiata

Dettagli

SISTEMI COSTRUTTIVI PER EDIFICI IN LEGNO

SISTEMI COSTRUTTIVI PER EDIFICI IN LEGNO SISTEMI COSTRUTTIVI PER EDIFICI IN LEGNO SISTEMI COSTRUTTIVI PER EDIFICI IN LEGNO nuove tecnologie studiate per ottenere il massimo comfort I motivi per costruire in legno Involucri e impianti rivoluzionari

Dettagli

Biocasa Impresa Edile Lerra

Biocasa Impresa Edile Lerra Attenzione e sensibilità all ambiente, passione e professionalità, hanno permesso all Impresa Edile Lerra, di affacciarsi, dopo ricerche e verifiche, nell ambito della bioedilizia. L azienda è così in

Dettagli

L originale edificio in stato di abbandono da diversi decenni, di conseguenza in uno pessimo stato di conservazione.

L originale edificio in stato di abbandono da diversi decenni, di conseguenza in uno pessimo stato di conservazione. L originale edificio in stato di abbandono da diversi decenni, di conseguenza in uno pessimo stato di conservazione. Progetto di demolizione con ripristino tipologico in ampliamento di fabbricato abitativo

Dettagli

ALLEGATO A Calcoli di progetto PREMESSA Scopo della presente relazione, redatta ai sensi della Legge 26 ottobre 1995, n. 447 Legge quadro sull'inquinamento acustico e del Decreto del Presidente del Consiglio

Dettagli

Strumenti di progettazione per MAPESILENT SYSTEM

Strumenti di progettazione per MAPESILENT SYSTEM MAPESILENT SYSTEM MAPESILENT System pag. 2 INTRODUZIONE pag. 4 Mapesilent system pag. 4 PRESTAZIONI E POSA IN OPERA pag. 6 ESEMPIO DI CALCOLO ACUSTICO pag. 7 ESEMPIO DI CALCOLO TERMICO pag. 8 COMPONENTI

Dettagli

Enrico Iascone. Guesthouse. Bologna

Enrico Iascone. Guesthouse. Bologna Enrico Iascone Guesthouse Bologna _1 Vista da sud-est del padiglione immerso nella vegetazione del bosco. Lunghe e basse finestre illuminano lo spazio della cucina, mentre un ampia vetrata si apre sulla

Dettagli

SOLUZIONI TECNOLOGICHE PER REALIZZAZIONI AD ALTE PRESTAZIONI

SOLUZIONI TECNOLOGICHE PER REALIZZAZIONI AD ALTE PRESTAZIONI SOLUZIONI TECNOLOGICHE PER REALIZZAZIONI AD ALTE PRESTAZIONI COPERTURA FACCIATA VENTILATA CAPPOTTO CONTROPARETE DIVISORIO INTERNO RESIDENZA PASSIVA COLDA EST Arch. ETTORE PEDRINI IL PROGETTO Complesso

Dettagli

Tomasino Metalzinco s.r.l.

Tomasino Metalzinco s.r.l. Tomasino Metalzinco s.r.l. C.da Passo Barbiere z.i. 92022 Cammarata (AG) Italy Tel 0039 0922 900153 Fax 0039 0922 902597 e-mail : ufficiotecnico@metalzinco.it Web site: http://www.metalzinco.it Descrizione

Dettagli

PROGETTARE IL TETTO. Esperienze da un cantiere. Arch. Enrico Baschieri Anne Friederike Goy. Reggio Emilia, 16/11/2005

PROGETTARE IL TETTO. Esperienze da un cantiere. Arch. Enrico Baschieri Anne Friederike Goy. Reggio Emilia, 16/11/2005 PROGETTARE IL TETTO Esperienze da un cantiere Arch. Enrico Baschieri Anne Friederike Goy Reggio Emilia, 16/11/2005 Una casa a basso consumo energetico dal progetto al cantiere Il progetto in numeri lotto

Dettagli

ISOLAMENTO A CAPPOTTO

ISOLAMENTO A CAPPOTTO ISOLAMENTO A CAPPOTTO 13 aprile 2011 Via IV Novembre GRANDATE COMO tel. 031/564656 fax 031/564666 www.isolmec.com mail info@isolmec.com resp. ufficio tecnico Roberto Filippetto 339/8935863 areatecnica@isolmec.com

Dettagli

CARATTERISTICHE TERMICHE E IGROMETRICHE DEI COMPONENTI OPACHI secondo UNI TS 11300-1 - UNI EN ISO 6946 - UNI EN ISO 13370

CARATTERISTICHE TERMICHE E IGROMETRICHE DEI COMPONENTI OPACHI secondo UNI TS 11300-1 - UNI EN ISO 6946 - UNI EN ISO 13370 CARATTERISTICHE TERMICHE E IGROMETRICHE DEI COMPONENTI OPACHI secondo UNI TS 11300-1 - UNI EN ISO 6946 - UNI EN ISO 13370 Descrizione della struttura: PARETE PERIMETRALE ESTERNA Codice: M1 Trasmittanza

Dettagli

Coperture esistenti - Isolamento dall interno

Coperture esistenti - Isolamento dall interno Coperture esistenti - Isolamento dall interno Coperture in legno - Isolamento sotto le travi Copertura esistente Travi in legno Isolante termo riflettente Over-foil 311 oppure Over-foil Multistrato 19

Dettagli

Edifici passivi e a basso consumo: progettazione, certificazione, monitoraggio

Edifici passivi e a basso consumo: progettazione, certificazione, monitoraggio A r c h. C h i a r a B i a n c o c h i a r a. b i a n c o @ e n v i p a r k. c o m Edifici passivi e a basso consumo: progettazione, certificazione, monitoraggio Soluzioni progettuali per edifici a basso

Dettagli

FERMACELL. L'alta qualità FERMACELL per pareti, soffitti, sottotetti

FERMACELL. L'alta qualità FERMACELL per pareti, soffitti, sottotetti FERMACELL L'alta qualità FERMACELL per pareti, soffitti, sottotetti EDIZIONE 00 0 buone ragioni scegliere l alta qualità FERMACELL! Le lastre in gessofibra FERMACELL hanno le carte in regola per soddisfare

Dettagli

In attesa e nella speranza che il D.P.C.M. 5.12.97 venga rivisitato e aggiornato, dobbiamo riferirci inevitabilmente ai requisiti acustici che il

In attesa e nella speranza che il D.P.C.M. 5.12.97 venga rivisitato e aggiornato, dobbiamo riferirci inevitabilmente ai requisiti acustici che il Progettazione, scelte tecniche e controlli dell isolamento acustico tra unità abitative, corretta posa in opera di solai, tamponamenti e pareti divisorie Ing. Paolo Giacomin Vice Presidente Commissione

Dettagli

Classe Energetica A ISONZO. residenza. Via Isonzo n. 4/B Nova Milanese (MB) www.gruppodigregorio.com - e Mail gruppodigregorio@gmail.

Classe Energetica A ISONZO. residenza. Via Isonzo n. 4/B Nova Milanese (MB) www.gruppodigregorio.com - e Mail gruppodigregorio@gmail. Classe Energetica A residenza ISONZO Via Isonzo n. 4/B Nova Milanese (MB) www.gruppodigregorio.com - e Mail gruppodigregorio@gmail.com PREMESSA In un edificio edificato intorno agli anni 70/80 con un ottima

Dettagli

ANTONIA SOLARI TURALE NA

ANTONIA SOLARI TURALE NA Legno strutturale A laives, in provincia di Bolzano, il progetto disegnato dall'architetto Susanna Serafini ed ingegnerizzato da Südtirolhaus ha ottenuto la certificazione casaclima a di ANTONIA SOLARI

Dettagli

RELAZIONE TECNICA PARETE ESTERNA AQUAROC PRIMA

RELAZIONE TECNICA PARETE ESTERNA AQUAROC PRIMA PARETE ESTERNA AQUAROC PRIMA Parete di tamponamento esterno GYPROC AQUAROC PRIMA dello spessore totale di circa 246 mm costituita dagli elementi sottoelencati: LASTRE DI GESSO RIVESTITO GYPROC HABITO VAPOR

Dettagli

AL MORENA S.R.L. - PIAZZA MISSORI 3 MILANO INSEDIAMENTO RESIDENZIALE MAPPALE 462 - TRICESIMO CAPITOLATO SINTETICO DELLE OPERE

AL MORENA S.R.L. - PIAZZA MISSORI 3 MILANO INSEDIAMENTO RESIDENZIALE MAPPALE 462 - TRICESIMO CAPITOLATO SINTETICO DELLE OPERE AL MORENA S.R.L. - PIAZZA MISSORI 3 MILANO INSEDIAMENTO RESIDENZIALE MAPPALE 462 - TRICESIMO CAPITOLATO SINTETICO DELLE OPERE FONDAZIONI Fondazioni costituite da travi rovesce e platee in cemento armato,

Dettagli

PARTIZIONI VERTICALI

PARTIZIONI VERTICALI 1 PARTIZIONI VERTICALI DIVISORI IN CARTONGESSO MG1.1 Parete interna in cartongesso - Spessore totale 15 cm 2 - Struttura costituita da : V/S 3.2.1 montanti in profilati a C in acciaio zincato, 100 x 50

Dettagli

capav sistema costruttivo con travi a pendenza variabile

capav sistema costruttivo con travi a pendenza variabile capav sistema costruttivo con travi a pendenza variabile Solai di copertura Sulle falde delle travi Capav sono utilizzabili 3 tipologie di solai precompressi, con caratteristiche morfologiche e prestazionali

Dettagli

BOSS200. Spazi moderni immersi nel verde CASE PREFABBRICATE IN LEGNO

BOSS200. Spazi moderni immersi nel verde CASE PREFABBRICATE IN LEGNO BOSS200 Spazi moderni immersi nel verde CASE PREFABBRICATE IN LEGNO Realizzato in COLLABORAZIONE con Il SISTEMA costruttivo La cura per il dettaglio Timberkube è l innovativo sistema costruttivo modulare

Dettagli

1) Struttura perimetrale portante in abete lamellare stratificato

1) Struttura perimetrale portante in abete lamellare stratificato FRAME ECOLOGY DESCRIZIONE TECNICA 1) Struttura perimetrale portante in abete lamellare stratificato Parete di cm 30,00 con struttura portante interna in legno massiccio in verticale e lamellare in orizzontale

Dettagli

Residenziale Baroni" EDIFICIO B 16 APPARTAMENTI IN EDILIZIA LIBERA. Modena Via Nonantolana. Elaborato grafico

Residenziale Baroni EDIFICIO B 16 APPARTAMENTI IN EDILIZIA LIBERA. Modena Via Nonantolana. Elaborato grafico ABITCOOP - COOPERATIVA DI ABITAZIONE DELLA PROVINCIA DI MODENA - Società Cooperativa via Nonantolana, 520 41122 Modena tel. 059 381411 fax 059 331408 registro imprese di Mo, c.f. e p. iva 00671780369 albo

Dettagli

EDIFICIO C. Residenziale Baroni" 16 APPARTAMENTI IN EDILIZIA LIBERA. Modena Via Nonantolana/Via Mar Caspio. Elaborato grafico

EDIFICIO C. Residenziale Baroni 16 APPARTAMENTI IN EDILIZIA LIBERA. Modena Via Nonantolana/Via Mar Caspio. Elaborato grafico ABITCOOP - COOPERATIVA DI ABITAZIONE DELLA PROVINCIA DI MODENA - Società Cooperativa via Nonantolana, 520 41122 Modena tel. 059 381411 fax 059 331408 registro imprese di Mo, c.f. e p. iva 00671780369 albo

Dettagli

EDILIZIA A PREZZI CONVENZIONATI ERBA VIA COPERNICO. Capitolato delle opere

EDILIZIA A PREZZI CONVENZIONATI ERBA VIA COPERNICO. Capitolato delle opere EDILIZIA A PREZZI CONVENZIONATI ERBA VIA COPERNICO Capitolato delle opere Premessa Il complesso e costituito da tre edifici a destinazione residenziale, di 2 piani fuori terra e da un piano interrato adibito

Dettagli

LEGNOLEGO. Sistema strutturale in legno ad elementi modulari assemblati a secco

LEGNOLEGO. Sistema strutturale in legno ad elementi modulari assemblati a secco LEGNOLEGO Sistema strutturale in legno ad elementi modulari assemblati a secco piastra unidirezionale resistente al fuoco incatenamento trasversale impiego in zone sismiche strutture verticali componibili

Dettagli

RESIDENZA MONTE BRENTO. Comune di DRO. Località Giaggiolo. Relazione tecnica. Proprietario e costruttore: Pisoni Vittorio & C. S.a.s.

RESIDENZA MONTE BRENTO. Comune di DRO. Località Giaggiolo. Relazione tecnica. Proprietario e costruttore: Pisoni Vittorio & C. S.a.s. RESIDENZA MONTE BRENTO Comune di DRO Località Giaggiolo Relazione tecnica Proprietario e costruttore: Pisoni Vittorio & C. S.a.s. Via Prepositura,54 38100 Trento (Tn) DESCRIZIONE DELL OPERA La costruzione

Dettagli

UTET ... I... ~ :..._ SCIENZE TECNICHE I, ~ : t

UTET ... I... ~ :..._ SCIENZE TECNICHE I, ~ : t ... UTET SCIENZE TECNICHE i l~ I, ~ : t I.... ~ :..._ IUAV - VENEZIA AREA SERV. BIBLIOGRAFICI E DOCUMENTALI M 6847 BIBLIOTECA CENTRALE DETTAGLI DI PROGETTAZIONE 1 I Elementi e parti dell'edificio Rudolf

Dettagli

nuovi spessori fino a 200 mm Pannelli e Sistemi termoisolanti ottobre 2014 Listino Prezzi

nuovi spessori fino a 200 mm Pannelli e Sistemi termoisolanti ottobre 2014 Listino Prezzi Pannelli e Sistemi termoisolanti Listino Prezzi ottobre 2014 nuovi spessori fino a 200 Legenda = produzione standard normalmente disponibile a magazzino = produzione disponibile su richiesta e con tempi

Dettagli

SEDRO143. L equilibrio delle proporzioni CASE PREFABBRICATE IN LEGNO

SEDRO143. L equilibrio delle proporzioni CASE PREFABBRICATE IN LEGNO SEDRO143 L equilibrio delle proporzioni CASE PREFABBRICATE IN LEGNO Realizzato in COLLABORAZIONE con Il SISTEMA costruttivo La cura per il dettaglio Timberkube è l innovativo sistema costruttivo modulare

Dettagli

Costruzione I S T R U Z I O N I G E N E R A L I 04/2012

Costruzione I S T R U Z I O N I G E N E R A L I 04/2012 I S T R U Z I O N I G E N E R A L I 04/2012 I dettagli qui di seguito riportati rappresentano proposte costruttive della Stora Enso indicate a titolo esemplificativo: A_Costruzione di grezzi - Zoccoli

Dettagli

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente documento, ivi inclusa la

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente documento, ivi inclusa la Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente documento, ivi inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, diffusione

Dettagli

RESIDENZE ALBORI SUL LAGO MAGGIORE UN NUOVO PROGETTO FIRMATO RUBNER OBJEKTBAU

RESIDENZE ALBORI SUL LAGO MAGGIORE UN NUOVO PROGETTO FIRMATO RUBNER OBJEKTBAU RESIDENZE ALBORI SUL LAGO MAGGIORE UN NUOVO PROGETTO FIRMATO RUBNER OBJEKTBAU Nella ridente località di Laveno Mombello, da sempre considerato uno dei borghi storici e culturali più importanti nella zona

Dettagli

Costruzione. 1 Edilizia industriale e commerciale 1.1 Fissaggio delle pareti. Realizzazione ALTRI IMPIEGHI 04/2012

Costruzione. 1 Edilizia industriale e commerciale 1.1 Fissaggio delle pareti. Realizzazione ALTRI IMPIEGHI 04/2012 D_Altri impieghi 1 Edilizia industriale e commerciale 1.1 Fissaggio delle pareti fissaggio dell elemento parete contro il risucchio (come da requisiti statici) rivestimento esterno pannello per parete

Dettagli

!"#$%!&""!"#$%&'(&'%)#&)*#"!!+#),#)!%--.-"/( Stratigrafie

!#$%!&!#$%&'(&'%)#&)*#!!+#),#)!%--.-/( Stratigrafie Stratigrafie Miglioramento con Parete a doppio tavolato 8 cm + 12 cm, intercapedine 6 cm, Palazzo Adriano Sicilia Intercapedine d aria Intercapedine Trasmittanza U=1,68W/m2K U=0,52W/m2K Sfasamento termico

Dettagli

TRATTAMENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICI ESISTENTI COIBENTAZIONE DI PARETI CON SISTEMA A CAPPOTTO INTERNO

TRATTAMENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICI ESISTENTI COIBENTAZIONE DI PARETI CON SISTEMA A CAPPOTTO INTERNO TRATTAMENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICI ESISTENTI COIBENTAZIONE DI PARETI CON SISTEMA A CAPPOTTO INTERNO Voci di capitolato delle lavorazioni 1 - PACCHETTO CON IPERISOLANTE TERMORIFLETTENTE

Dettagli

A scuola di cappotto. relatori. arch. igor panciera ing. davide fraccaro arch. marina tenace

A scuola di cappotto. relatori. arch. igor panciera ing. davide fraccaro arch. marina tenace A scuola di cappotto relatori arch. igor panciera ing. davide fraccaro arch. marina tenace isolare è diverso da impermeabilizzare consumi automobile vs consumi abitazione cosa significa impermeabilizzare?

Dettagli

* ci prendiamo cura di te. weber.plan IsoLight. Sottofondi isolant i da riempimento

* ci prendiamo cura di te. weber.plan IsoLight. Sottofondi isolant i da riempimento * ci prendiamo cura di te weber.plan IsoLight Sottofondi isolant i da riempimento Leggeri e isolanti Sottofondi fluidi superleggeri a base cementizia additivati con perle vergini di polistirene espanso.

Dettagli

Conduttività termica di materiali da costruzione

Conduttività termica di materiali da costruzione Conduttività termica di materiali da costruzione I coefficienti di conduttività termica sono da considerare come valori indicativi per il calcolo delle prestazioni termiche. Un eventuale uso di valori

Dettagli

Polistirene espanso macinato a granulometria variabile. Polistirene espanso macinato a granulometria variabile,

Polistirene espanso macinato a granulometria variabile. Polistirene espanso macinato a granulometria variabile, Massetti leggeri Perliking : Polistirene macinato e perla vergine per massetti in CLS leggero Tipo PKM Polistirene espanso macinato a granulometria variabile PKM/ADD Polistirene espanso macinato a granulometria

Dettagli

CHIUSURE VER VER ICALI PORTATE

CHIUSURE VER VER ICALI PORTATE CHIUSURE VERTICALI PORTATE CHIUSURE VERTICALI PORTATE Hanno funzione portante t secondaria cioè non garantiscono la sicurezza statica complessiva dell edificio ma devono assicurare la protezione e l incolumità

Dettagli

ENERGIA IN EDILIZIA: TRASMITTANZA TERMICA ed isolamento termico

ENERGIA IN EDILIZIA: TRASMITTANZA TERMICA ed isolamento termico ENERGIA IN EDILIZIA: TRASMITTANZA TERMICA ed isolamento termico 1 Isolamento termico Il maggiore utilizzo di tali materiali in edilizia è dovuto anche alle recenti normative sul risparmio energetico (d.leg.

Dettagli

RELAZIONE TECNICA ARCHITETTONICA - PROGETTO DEFINITIVO E ESECUTIVO

RELAZIONE TECNICA ARCHITETTONICA - PROGETTO DEFINITIVO E ESECUTIVO INTERVENTO PISUS A_1 RIQUALIFICAZIONE AREA CENTRALE RETROSTANTE IL MUNICIPIO CON AREA DI SOSTA ATTREZZATA PER I VEICOLI ELETTRICI IN DOTAZIONE ALL'AMMINISTRAZIONE COMUNALE E RISTRUTTURAZIONE DELL'EDIFICIO

Dettagli

KH Project. Case a basso consumo energetico con struttura in legno PRESENTAZIONE DOTT. ARCH. GUIDO GRAVIANI GEOM. DANIEL DORO

KH Project. Case a basso consumo energetico con struttura in legno PRESENTAZIONE DOTT. ARCH. GUIDO GRAVIANI GEOM. DANIEL DORO DOTT. ARCH. GUIDO GRAVIANI GEOM. DANIEL DORO Case a basso consumo energetico con struttura in legno PRESENTAZIONE Natural living: un ottimo investimento L attenzione degli acquirenti nel mercato immobiliare

Dettagli

EDILCLIMA VALDISOLE S.R.L. Malè 23/11/2013 PROPONE: EDIFICIO DI NUOVA REALIZZAZIONE IN ZONA STAZIONE A MALE'

EDILCLIMA VALDISOLE S.R.L. Malè 23/11/2013 PROPONE: EDIFICIO DI NUOVA REALIZZAZIONE IN ZONA STAZIONE A MALE' EDILCLIMA VALDISOLE S.R.L. Malè 23/11/2013 Con sede a Malè in Via Ugo Silvestri 42/B PROPONE: EDIFICIO DI NUOVA REALIZZAZIONE IN ZONA STAZIONE A MALE' PREMESSA Con un'architettonica signorile e tecnologicamente

Dettagli

Laurea in Scienze dell Ingegneria Edile Corso di Architettura Tecnica a.a. 2010/2011. 3 Maggio 2011 Ing. Aurora Valori

Laurea in Scienze dell Ingegneria Edile Corso di Architettura Tecnica a.a. 2010/2011. 3 Maggio 2011 Ing. Aurora Valori CONTROSOFFITTI Laurea in Scienze dell Ingegneria Edile Corso di Architettura Tecnica a.a. 2010/2011 Prof. Arch. Frida Bazzocchi 3 Maggio 2011 Ing. Aurora Valori UNI EN 13964:2007 Controsoffitti. e metodi

Dettagli

ISOLAMENTO ACUSTICO IN EDILIZIA Problematiche e soluzioni

ISOLAMENTO ACUSTICO IN EDILIZIA Problematiche e soluzioni Bolzano, 19 novembre 2015 ISOLAMENTO ACUSTICO IN EDILIZIA Problematiche e soluzioni Per. Ind Alberto Piffer Loc. Aicheri, 2 38015 Lavis (TN) Mail: alberto.piffer@gmail.com Web: www.albertopiffer.it Problematiche

Dettagli

PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DI UNO SKI BAR SULLA P.F. 2548/1 IN LOCALITA SELLETTA SUL MONTE PAGANELLA, NEL COMUNE DI ZAMBANA II.

PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DI UNO SKI BAR SULLA P.F. 2548/1 IN LOCALITA SELLETTA SUL MONTE PAGANELLA, NEL COMUNE DI ZAMBANA II. Comune di Zambana Provincia di Trento PROGETTO PER LA REALIZZAZIONE DI UNO SKI BAR SULLA P.F. 2548/1 IN LOCALITA SELLETTA SUL MONTE PAGANELLA, NEL COMUNE DI ZAMBANA II. PREVENTIVO SOMMARIO DI SPESA Zambana,

Dettagli

PRESTAZIONI ACUSTICHE PASSIVE DEGLI EDIFICI IN LEGNO: RISULTATI DEL COLLAUDO IN OPERA.

PRESTAZIONI ACUSTICHE PASSIVE DEGLI EDIFICI IN LEGNO: RISULTATI DEL COLLAUDO IN OPERA. PRESTAZIONI ACUSTICHE PASSIVE DEGLI EDIFICI IN LEGNO: RISULTATI DEL COLLAUDO IN OPERA. Alberto Piffer (1), Elena Resenterra (2) 1) Libero professionista, Trento 2) Libera professionista, Belluno 1. Premessa

Dettagli

LE FASI DELLA COSTRUZIONE

LE FASI DELLA COSTRUZIONE LE FASI DELLA COSTRUZIONE FONDAZIONI Le fondazioni dovranno essere realizzate da un impresa di fiducia del cliente prima del montaggio. Grazie alla leggerezza del legno saranno più contenute e meno costose

Dettagli

L efficienza energetica in edilizia La cura dei particolari

L efficienza energetica in edilizia La cura dei particolari L efficienza energetica in edilizia La cura dei particolari L edificio energeticamente efficiente, deve nascere già dal progetto architettonico orientamento dimensionamento delle superfici trasparenti

Dettagli

REALIZZAZIONE DI EDIFICIO ADIBITO A SCUOLA DELL INFANZIA - COSTRUZIONE IN LEGNO -

REALIZZAZIONE DI EDIFICIO ADIBITO A SCUOLA DELL INFANZIA - COSTRUZIONE IN LEGNO - 2013/2014 LCA1 corsi A B C Laboratorio di Costruzione dell'architettura 1 REALIZZAZIONE DI EDIFICIO ADIBITO A SCUOLA DELL INFANZIA - COSTRUZIONE IN LEGNO - 13 dicembre 2013 arch. EMMA FRANCIA 1 REALIZZAZIONE

Dettagli

Premessa. Valori limite dei parametri Parametri R w (*) D 2m,nT,w L n,w L ASmax L Aeq

Premessa. Valori limite dei parametri Parametri R w (*) D 2m,nT,w L n,w L ASmax L Aeq Premessa Scopo della presente relazione, redatta ai sensi della Legge 26 ottobre 1995, n. 447 Legge quadro sull'inquinamento acustico e del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 5 dicembre

Dettagli

+ Qualità + Risparmio + Risultati + Ecologia

+ Qualità + Risparmio + Risultati + Ecologia + Qualità + Risparmio + Risultati + Ecologia L isolamento acustico per l edilizia. + Qualità Tecnologie avanzate hanno permesso la realizzazione di una linea unica ed efficace tramite lo studio dei materiali

Dettagli

La normativa acustica per le opere edilizie: RELAZIONE VERIFICA DEI REQUISITI ACUSTICI PASSIVI DEGLI EDIFICI D.P.C.M. 5/12/1997

La normativa acustica per le opere edilizie: RELAZIONE VERIFICA DEI REQUISITI ACUSTICI PASSIVI DEGLI EDIFICI D.P.C.M. 5/12/1997 La normativa acustica per le opere edilizie: Requisiti Acustici Passivi degli edifici: relazione verifica D.P.C.M. 5/12/97 CRISTIANA BERNASCONI RELAZIONE VERIFICA DEI REQUISITI ACUSTICI PASSIVI DEGLI EDIFICI

Dettagli

New Dedalo parete divisoria

New Dedalo parete divisoria New Dedalo parete divisoria Modulo standard cieco L 100 P 10 da 104 al mq. (esclusa posa) PRONTA CONSEGNA Finiture arredi e pareti CARATTERISTICHE TECNICHE Struttura portante La struttura interna della

Dettagli

Sceda tecnica. La parete massiccia a strati incrociati senza colla

Sceda tecnica. La parete massiccia a strati incrociati senza colla Tusengrabl 23 39010 St. Pankraz / San Pancrazio (BZ) Tel. 0473785050 - Fax. 0473785668 e-mail: info@ligna-construct.com www.ligna-construct.com La parete massiccia a strati incrociati senza colla Campo

Dettagli

OPI163. Minimal design CASE PREFABBRICATE IN LEGNO

OPI163. Minimal design CASE PREFABBRICATE IN LEGNO OPI163 Minimal design CASE PREFABBRICATE IN LEGNO Realizzato in COLLABORAZIONE con Il SISTEMA costruttivo La cura per il dettaglio Timberkube è l innovativo sistema costruttivo modulare realizzato interamente

Dettagli

Costruzione. 1 Zoccoli Fissaggio di pareti 1.1 Realizzazione dello zoccolo in presenza di facciata ventilata. Realizzazione DETTAGLI 04/2012

Costruzione. 1 Zoccoli Fissaggio di pareti 1.1 Realizzazione dello zoccolo in presenza di facciata ventilata. Realizzazione DETTAGLI 04/2012 C_Dettagli 1 Zoccoli Fissaggio di pareti 1.1 dello zoccolo in presenza di facciata ventilata listellatura (ventilazione) rivestimento verticale listellatura (strutture intermedie nello strato isolante)

Dettagli

Gyproc Easy2 Activ Air

Gyproc Easy2 Activ Air Gyproc Easy2 Activ Air Norma di prodotto: EN 520:2009 La tecnologia Activ Air permette alla lastra di assorbire e neutralizzare fino al 70% della formaldeide presente nell aria degli ambienti interni.

Dettagli