Implementazione del Content Management System LP-Web di Pragma 2000 per la generazione automatica delle schede di prodotto e dei cataloghi cartacei

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Implementazione del Content Management System LP-Web di Pragma 2000 per la generazione automatica delle schede di prodotto e dei cataloghi cartacei"

Transcript

1 Implementazione del Content Management System LP-Web di Pragma 2000 per la generazione automatica delle schede di prodotto e dei cataloghi cartacei Premessa Pragma 2000 negli ultimi cinque anni ha sviluppato, e continua nel suo miglioramento, un sistema di raccolta e gestione delle informazioni che consente ai propri clienti del settore office supply di generare in modo fortemente automatizzato la propria documentazione commerciale (cataloghi, listini, brochure, volantini promozionali, ecc.). Il sistema, chiamato LP-Web, è un Content Management System (CMS) avanzato e innovativo, perché rispetto ai tradizionali CMS, generalmente votati al solo web, focalizza la propria attenzione sulla produzione di documentazione cartacea, senza ovviamente trascurare il web: la gestione delle informazioni necessarie ai fini della realizzazione di letteratura commerciale su carta richiede infatti una ricchezza di dettagli assai superiore a quella dei CMS per il solo web. Per questo motivo è ferma convinzione di Pragma 2000 che, mentre un CMS in grado di gestire la documentazione sulla carta sarà sempre utilizzabile per il web, molto difficilmente sarà vero il contrario. Descrizione del Content Management System LP-Web Classificazione ad albero dei prodotti LP-Web classifica i prodotti in una struttura ad albero su più livelli. Il cliente può liberamente decidere quanti sono i livelli con cui, all interno della propria organizzazione, egli classifica i propri prodotti. In generale, per esperienza acquisita, tre/quattro livelli di classificazione sono sufficienti a determinare la completa categorizzazione dei prodotti nell ambito del settore office supply. LP-Web consente la creazione e la gestione della struttura dell albero classificatorio attraverso il semplice uso di cartelle annidate così come mostrato nella figura 1. L utente può aggiungere o eliminare i rami/cartelle dell albero a seconda delle proprie esigenze. Figura 1 - Struttura ad albero Prodotti Per prodotto LP-Web intende un insieme di articoli (la definizione di articolo è fornita più avanti), che differiscano fra loro per pochi attributi (la definizione di attributo è fornita più avanti). Così, ad esempio, un insieme di penne (articoli) che differiscano per il solo colore dell inchiostro (attributo) è un prodotto. Si avrà pertanto il prodotto penna che riunisce i vari articoli penna nera, penna rossa, penna verde, ecc. In generale i sistemi contabili e di magazzino assegnano un codice a ciascun articolo e spesso invece il prodotto non ha un proprio codice. In questi casi LP-Web assegna un proprio codice prodotto. LP-Web consente il reperimento rapido di un prodotto attraverso la digitazione di questo codice. pag. 1 di 8

2 Per ogni prodotto, LP-Web consente di specificare numerose informazioni (titolo, descrizione, ecc.) come pure di associare il logo del vendor ed ulteriori elementi grafici quali pittogrammi o icone. Due sono i punti di forza di LP-Web nella gestione dei prodotti: il primo è la capacità di generare uno snapshot della scheda prodotto che rispetti la grafica con cui esso comparirà nelle pubblicazioni cartacee; il secondo è la capacità di segnalare in tempo reale le variazioni intervenute su un prodotto in modo che l utente abbia sempre sotto controllo lo snapshot aggiornato. Gli snapshot vengono rigenerati dal sistema a intervalli regolari, decisi dal cliente. Una visione d insieme della schermata del prodotto è riportata in figura 2. Figura 2 - Schermata prodotto Articoli Gli articoli sono l unità più elementare nell albero classificatorio di LP-Web. Ciascun articolo è definito da un codice, da una descrizione e da una serie di attributi, cioè di caratteristiche tipiche di esso. LP-Web riporta gli articoli in una tabella (vedi figura 3, schermata articoli) in cui essi sono riportati nelle righe e gli attributi sono riportati nelle colonne. Nella gestione degli articoli è possibile specificare quali attributi saranno stampati sulla carta nelle tabelle inserite nelle varie pubblicazioni e quali saranno oggetto di raggruppamento in modo da sintetizzare e rendere più leggibili le informazioni. LP-Web consente anche di ottenere uno snapshot della tabella degli articoli, una volta definiti i parametri di composizione di essa (vedi figura 3, snapshot della tabella). Figura 3 - Schermata articoli e snapshot della tabella pag. 2 di 8

3 Attributi e gestione degli attributi Gli attributi sono le varie caratteristiche degli articoli. Esempi di attributi sono: il colore, la lunghezza, il formato, ecc. LP-Web gestisce un unico set di nomi di attributi in due versioni (corta e lunga) e ha un raffinato strumento per l inserimento e l uniformazione degli attributi stessi (vedi figura 4). Il generatore di schede prodotto è in grado di determinare, in fase di creazione delle testatine delle tabelle, se sia esteticamente preferibile inserire la versione lunga o la versione corta del nome dell attributo. Figura 4 - Gestione attributi articoli Informazioni aggiuntive (approfondimenti, rimandi, pagine pubblicitarie) LP-Web consente l inserimento di informazioni aggiuntive e di contorno. Queste informazioni possono essere per il momento di tre tipi diversi: approfondimenti, rimandi, pagine pubblicitarie, ma è possibile estendere la gamma ad altre tipologie, se il cliente ne ha la necessità. Gli approfondimenti in genere sono riquadri presenti nell impaginato del catalogo nei quali ad esempio vengono date istruzioni sull uso o sulle caratteristiche tecniche di particolari prodotti; per questo gli approfondimenti sono sempre associati a un prodotto o a un insieme di prodotti ed LP-Web consente tale associazione. I rimandi sono riferimenti incrociati fra sezioni diverse del catalogo per cui, ad esempio, nella categoria stampanti viene fatto riferimento alla categoria toner. Le pagine pubblicitarie sono intere pagine, generalmente a pagamento, provenienti dai vendor, che vengono inserite nel catalogo per ragioni promozionali, quasi sempre in corrispondenza di specifici prodotti da promuovere. L assemblatore di schede prodotto (descritto più avanti) gestisce automaticamente i rimandi memorizzati in LP-Web, mentre in generale gli approfondimenti sono riquadri preparati manualmente dal graphic designer del cliente con strumenti di impaginazione tradizionale e richiamati dall assemblatore di schede prodotto nel momento in cui inserisce in pagina le schede prodotto associate appunto a un approfondimento. Le pagine pubblicitarie vengono posizionate con gli stessi criteri con cui vengono posizionati gli approfondimenti e i rimandi. Parole chiave (keywords) LP-Web consente, per ciascun prodotto, l inserimento di parole chiave. Esse vengono associate alla scheda prodotto e trasferite dal sistema negli impaginati cartacei sotto forma di marker nascosti. Con questa tecnica è possibile far generare a procedure automatiche gli indici per parola chiave quando viene svolta la fase finale della redazione dei documenti attraverso la costruzione del book di InDesign (cioè attraverso il sistema di assemblaggio e ordinamento dei vari capitoli di una pubblicazione di cui dispone il software di impaginazione InDesign). Come già per gli attributi, LP-Web possiede uno strumento raffinato per la gestione e l uniformazione delle parole chiave (vedi figura 5). pag. 3 di 8

4 Figura 5 - Schermata keywords Gestione delle immagini LP-Web gestisce in modo completo ed esauriente tutto il patrimonio iconografico aziendale. Per evitare la necessità di software e procedure specifici per il trattamento delle immagini (come ad esempio Adobe Photoshop), LP-Web è programmato in modo che un qualsiasi utente possa caricare le immagini nel sistema senza particolari competenze nel settore della grafica e senza conoscere dimensioni e formati necessari al sistema e alle procedure di generazione delle schede prodotto e di assemblaggio delle pagine. Sarà LP-Web stesso a elaborare le immagini e a produrre, per ciascuna di esse, i file necessari alla stampa e al web. LP-Web viene infatti verticalizzato sulle esigenze del cliente e può produrre tutte le dimensioni e i formati grafici necessari ai vari canali di comunicazione (eps, tif, jpg, png, ecc.). Esso segnala eventuali problemi relativamente alle immagini, quali ad esempio una dimensione eccessivamente piccola, una risoluzione insufficiente, uno spazio colore non consono alle esigenze delle pubblicazioni del cliente. Una volta caricate ed elaborate le immagini, esse finiscono in un contenitore (detto limbo ) in attesa di essere classificate dall utente ed essere associate a un prodotto (vedi figura 6). Figura 6 - Gestione immagini L associazione fra immagini e articoli, anch essa gestita da LP-Web, poiché è necessaria per il solo web, viene appunto gestita dalla sezione Web del software (vedi punto successivo). Web LP-Web consente la generazione dei file che vengono inviati al gestore del sito. pag. 4 di 8

5 Si tratta sia dei file testuali, generalmente estratti da procedure che generano file XML, sia dei file di immagini in bassa risoluzione, e in diverse dimensioni e formati, che vengono poi visualizzate sul sito. LP-Web possiede uno strumento specifico (vedi figura 7) per associare a ciascun articolo la propria immagine. L informazione viene esportata nel file XML per il sito e l url dell immagine reso disponibile per l aggancio. Questa sezione di LP-Web consente anche di indicare quali immagini siano utilizzate per il sito e quali per la stampa su carta (queste ultime vengono evidenziate da un bordo verde). Figura 7 - Schermata web Image Placer Uno dei problemi più complessi, nella redazione delle schede prodotto, è quello relativo a come posizionare le immagini scelte come rappresentative del prodotto all interno della scheda, per produrre poi lo snapshot e consentirne la successiva impaginazione sul catalogo. Lo strumento messo a disposizione da LP-Web è chiamato Image Placer. Esso visualizza in una finestra (vedi figura 8) gli elementi testuali della scheda sotto forma di rettangoli grigi dell esatta dimensione dell ingombro del testo, distinguendo fra quelli riposizionabili e quelli fissi. Inoltre presenta nell area della scheda dedicata alle immagini, le immagini stesse, che l utente può selezionare e posizionare, tagliare e ruotare a suo piacimento fino ad ottenere l estetica a lui più gradita. In questo senso Image Placer è del tutto simile ai normali programmi desktop di impaginazione, con la notevole differenza che guida e limita l utente al solo trattamento delle immagini e di quegli elementi che egli può e vuole spostare, impedendo però di muovere ed eventualmente disallineare elementi che, per scelta del graphic designer in fase di progettazione, devono mantere una posizione predeterminata (ad esempio alcuni testi, i loghi e/o le icone) Figura 8 - Image Placer pag. 5 di 8

6 Progetti grafici delle schede prodotto I layout (o progetti grafici) delle schede prodotto (anche in versioni diverse dello stesso prodotto) restano affidati ai graphic designer del cliente. Essi vengono approntati con i normali software per la progettazione grafica (Adobe InDesign) e servono da modello a LP-Web. Se il cliente non ha dimestichezza con InDesign sarà cura di Pragma 2000 fornire corsi di formazione e assistenza su questo specifico argomento. Rispetto a corsi di formazione tradizionali, quelli svolti da Pragma 2000 sono specificamente volti agli aspetti tecnici (e non a quelli creativi) sull uso delle feature di InDesign più utili ai fini della preparazione di layout compatibili coi sistemi di impaginazione automatica. Per esempio particolare rilievo viene dato alla strutturazione dei documenti e all uso sistematico e attento dei fogli di stile di carattere, paragrafo, tabella, cella, oggetto e infine alla creazione di pagine mastro contenenti le etichette da assegnare alle cornici di testo e necessarie al corretto funzionamento delle procedure di automazione dell impaginato. Sulla base dei progetti grafici, Pragma 2000 si incarica di mettere a punto tutte le procedure necessarie a far sì che LP-Web costruisca le schede prodotto secondo i desideri del cliente acquisendo tutte le informazioni necessarie dal proprio database interno. L attività di programmazione di nuovi layout è costante nel tempo, in quanto i clienti modificano spesso l aspetto delle schede o comunque creano nuovi layout quando hanno necessità di nuove pubblicazioni. Questo rende LP-Web non un prodotto, ma un vero e proprio prodottoservizio. Generazione automatica delle schede prodotto Una procedura automatica (solitamente notturna) rigenera a intervalli regolari tutte le schede prodotto con le informazioni che il cliente via via aggiorna nel CMS durante la normale attività quotidiana. Gli snapshot delle schede vengono mostrati all interno della videata prodotto di LP-Web. Il semaforo verde indica il perfetto allineamento fra lo snapshot e i dati, il semaforo rosso indica che lo snapshot non contiene gli aggiornamenti più recenti del CMS e sarà necesario un ulteriore giro della procedura di rigenerazione per ottenere la scheda aggiornata (vedi figura 9). Figura 9 - Semaforo rosso/verde Popolamento di LP-Web Pragma 2000 può predisporre procedure di trasferimento dei dati fra i sistemi informativi attuali del cliente e LP-Web. Pragma 2000 svolge una funzione di consulenza per quanto concerne l acquisizione e la normalizzazione dei dati da inserire nel CMS. Per esperieza, tale consulenza si rende necessaria in quanto il cliente acquisisce progressivamente coscienza delle operazioni da svolgere in merito alle varie normalizzazioni. Tipicamente in prima istanza vengono caricate le informazioni relative alle descrizioni e alle immagini. In un secondo momento si rende necessario un lavoro di disaggregazione dei dati (che quasi sempre si presentano aggregati) relativamente agli attributi degli articoli, alle parole chiave, all uniformazione delle icone, dei loghi, dei vendor. Impaginazione del catalogo (assemblatore di schede prodotto ordinate) Una volta ultimate e approvate le schede prodotto, Pragma 2000 può intervenire con una propria procedura automatica (che viene definita assemblatore di schede prodotto ordinate secondo i criteri decisi dal cliente ), che produca le pagine del catalogo sulle quali poi intervenire con finishing manuale. pag. 6 di 8

7 L assemblatore di schede (vedi figura 10) è una procedura che, dato un insieme di schede prodotto e di elementi esterni preparati con strumenti tradizionali (quali ad esempio le pagine pubblicitarie, gli approfondimenti e i rimandi), posiziona all interno delle pagine delle pubblicazioni le schede prodotto secondo l ordine fornito dal cliente o secondo un ordine di ottimizzazione degli spazi nelle pagine. L uso dell assemblatore non è necessario se il cliente decide di collocare manualmente le schede prodotto all interno delle pagine. Figura 10 - Impaginatore Finishing manuale (appendice all assemblatore) Una volta generato il catalogo attraverso l assemblatore, è possibile utilizzare i file di Adobe InDesign prodotti da esso per ultimarli attraverso procedure di finishing manuale svolte dal cliente e/o da Pragma Queste operazioni non saranno effettuate se il lavoro di collocazione delle schede prodotto viene svolto in modo manuale dal cliente. Inserimento dei prezzi In generale i prezzi dei prodotti riportati sul catalogo non sono memorizzati in LP-Web in quanto le strategie commerciali impongono di decidere e inserire i prezzi a catalogo in un tempo il più vicino possibile al momento della pubblicazione. Una volta ultimate le pagine attraverso la procedura di generazione (manuale o automatica), un ulteriore procedura assegna ai singoli articoli il proprio prezzo. Ciò è possibile in quanto ciascun codice di articolo è riconosciuto dalla procedura di aggiornamento prezzi attraverso la sua posizione nella colonna prezzo e attraverso il suo foglio di stile specifico. Generazione degli indici Pragma 2000 dispone di procedure automatiche di generazione degli indici dei cataloghi. Gli indici vengono generati grazie a marker nascosti negli impaginati in corrispondenza dei singoli codici di articolo. In questo modo il sistema di generazione degli indici rileva ciascun articolo nell impaginato e lo associa al numero di pagina. Con queste informazioni è possibile quindi costruire qualsiasi tipo di indice: per codice di prodotto, per vendor, per parola chiave, ecc. La generazione degli indici è possibile sia se l impaginato è stato costruito a mano dal cliente sia se esso è stato generato dall impaginatore automatico. Rilettura delle informazioni dell impaginato post-finishing Una volta ultimata la pubblicazione, spesso le operazioni di finishing comportano modifiche delle schede prodotto all interno dell impaginato. Sebbene sarebbe auspicabile che le schede prodotto, prima di essere inserite nell impaginato, siano definitive quanto a contenuti, avviene spesso che i clienti effettuino modifiche sull impaginato stesso. Modifiche relative ai testi sono sempre controproducenti, e obbligano poi al riallineamento del CMS. Più comprensibile e frequente è invece la serie di modifiche che vengono apportate alle schede prodotto a livello di grafica, una volta che esse siano inserite nella stessa pagina per via dei rapporti estetici che spesso si creano fra schede della stessa categoria nella stessa pagina. pag. 7 di 8

8 In linea di massima Pragma 2000 è sempre in grado di approntare procedure di rilettura delle schede prodotto impaginate ai fini del recupero di informazioni sul posizionamento delle immagini; più complesse sono le operazioni automatiche di riallineamento dei testi dell impaginato. Tempi e metodologia di lavoro Pragma 2000 si avvale di metodologie di sviluppo agile basate su Scrum ed Extreme Programming. In questo modo il cliente non riceve un pacchetto software dopo molti mesi dall analisi delle esigenze, ma viene coinvolto fattivamente nel processo di creazione delle procedure. In generale, il metodo con cui si opera prevede incontri col cliente a cadenze predeterminate (di solito quindicinali). In tali incontri vengono fissati gli obiettivi che il sistema deve raggiungere a breve e Pragma 2000 opera nei quindici giorni successivi per mettere a punto le procedure. Queste vengono immediatamente rese disponibili al cliente, che può subito utilizzarle nella propria realtà, evidenziando eventuali bug o scoprendo di avere ulteriori necessità o richieste di miglioramento. Il cliente comunica le proprie esigenze o gli errori riscontrati e negli step successivi Pragma 2000 rilascia una versione via via migliorata del sistema. Con la pratica di Extreme Programming sia il cliente che Pragma 2000 si rendono sempre ben conto dello stato di avanzamento del lavoro, e possono sempre decidere di modificare il percorso stabilito inizialmente se si accorgono che le necessità sorte in corso d opera prevalgono su altre che erano state inizialmente stabilite come prioritarie. Benché sia necessario pianificare, non è necessario che il piano resti immutato per tutto il corso del progetto. Anzi è saggio adattarlo via via, in base alle nuove conoscenze acquisite. pag. 8 di 8

I Grafici. La creazione di un grafico

I Grafici. La creazione di un grafico I Grafici I grafici servono per illustrare meglio un concetto o per visualizzare una situazione di fatto e pertanto la scelta del tipo di grafico assume notevole importanza. Creare grafici con Excel è

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Procedura Import tracciato ministeriale

Procedura Import tracciato ministeriale Progetto SINTESI Dominio Provinciale Modulo Applicativo:COB Procedura Import tracciato ministeriale 1 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 LETTURA DEL FILE... 4 3 IMPORT DEI FILE... 10 4 VERIFICA DELLE BOZZE E

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

MANUALE DI RIFERIMENTO

MANUALE DI RIFERIMENTO - Dominio Provinciale Tecnologia dei Processi UALE DI RIFERIMENTO Procedura COB Import tracciato Ministeriale Preparato da: Paolo.Meyer Firma Data Verificato da: Carlo di Fede Firma Data Approvato da:

Dettagli

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005

Appunti sugli Elaboratori di Testo. Introduzione. D. Gubiani. 19 Luglio 2005 Appunti sugli Elaboratori di Testo D. Gubiani Università degli Studi G.D Annunzio di Chieti-Pescara 19 Luglio 2005 1 Cos è un elaboratore di testo? 2 3 Cos è un elaboratore di testo? Cos è un elaboratore

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Data warehouse.stat Guida utente

Data warehouse.stat Guida utente Data warehouse.stat Guida utente Versione 3.0 Giugno 2013 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 Il browser 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

Lezione su Informatica di Base

Lezione su Informatica di Base Lezione su Informatica di Base Esplora Risorse, Gestione Cartelle, Alcuni tasti di scelta Rapida Domenico Capano D.C. Viterbo: Lunedì 21 Novembre 2005 Indice Una nota su questa lezione...4 Introduzione:

Dettagli

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org.

Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Calc è il programma per la gestione di fogli di calcolo della suite OpenOffice.org. Nuovo documento Anteprima di stampa Annulla Galleria Apri Controllo ortografico Ripristina Sorgente dati Salva Controllo

Dettagli

Manuale Utente IMPORT IATROS XP

Manuale Utente IMPORT IATROS XP Manuale Utente IMPORT IATROS XP Sommario Prerequisiti per l installazione... 2 Installazione del software IMPORT IATROS XP... 2 Utilizzo dell importatore... 3 Report della procedura di importazione da

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC

LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC LA FINESTRA DI OPEN OFFICE CALC Barra di Formattazione Barra Standard Barra del Menu Intestazione di colonna Barra di Calcolo Contenuto della cella attiva Indirizzo della cella attiva Cella attiva Intestazione

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Le funzionalità di X-Cross La sofisticata tecnologia di CrossModel, oltre a permettere di lavorare in Internet come nel proprio ufficio e ad avere una

Dettagli

PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA

PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA PROGETTO AIR-CAMPANIA: SCHEDA SVAFRA La Scheda Valutazione Anziano FRAgile al momento dell inserimento è abbinata al paziente. E possibile modificarla o inserirne una nuova per quest ultimo. Verrà considerata

Dettagli

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni ADOBE READER XI Guida ed esercitazioni Guida di Reader Il contenuto di alcuni dei collegamenti potrebbe essere disponibile solo in inglese. Compilare moduli Il modulo è compilabile? Compilare moduli interattivi

Dettagli

Cos è. un programma di presentazione. Strumenti di presentazione. Che cos è. una presentazione. Diapositive

Cos è. un programma di presentazione. Strumenti di presentazione. Che cos è. una presentazione. Diapositive Cos è un programma di presentazione Strumenti di presentazione Impostare e creare una presentazione Le applicazioni software per organizzare e presentare in pubblico informazioni multimediali Organizzazione

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO WORD WORD SOMMARIO 1. Muoversi nel testo... 1 2. Taglia, copia e incolla... 2 3. Aprire, salvare e chiudere... 3 4. Trovare e sostituire... 4 5. Visualizzare in modi diversi... 6 6. Formattare e incolonnare...

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

Analisi dei requisiti e casi d uso

Analisi dei requisiti e casi d uso Analisi dei requisiti e casi d uso Indice 1 Introduzione 2 1.1 Terminologia........................... 2 2 Modello della Web Application 5 3 Struttura della web Application 6 4 Casi di utilizzo della Web

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA SEDE: ORDINE DEI MEDICI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI LECCE Via Nazario Sauro, n. 31 LECCE Presentazione Progetto: Dal 9 Novembre 2013

Dettagli

Come realizzare una buona presentazione (traduzione libera a cura della redazione di EpiCentro)

Come realizzare una buona presentazione (traduzione libera a cura della redazione di EpiCentro) Come realizzare una buona presentazione (traduzione libera a cura della redazione di EpiCentro) Quando si realizzano dei documenti visivi per illustrare dati e informazioni chiave, bisogna sforzarsi di

Dettagli

Analisi dei requisiti e casi d uso

Analisi dei requisiti e casi d uso Analisi dei requisiti e casi d uso Indice 1 Introduzione 2 1.1 Terminologia........................... 2 2 Modello del sistema 4 2.1 Requisiti hardware........................ 4 2.2 Requisiti software.........................

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo

Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo Programma di gestione per service audio, luci, video Manuale operativo Presentazione ServiceControl è l evoluzione del primo programma, scritto per gestire il mio service circa 12 anni fa. Il programma

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

Simplex Gestione Hotel

Simplex Gestione Hotel Simplex Gestione Hotel Revisione documento 01-2012 Questo documento contiene le istruzioni per l'utilizzo del software Simplex Gestione Hotel. E' consentita la riproduzione e la distribuzione da parte

Dettagli

GUIDA ALL USO CORRETTO DI MICROSOFT OFFICE WORD 2007 PER LA REALIZZAZIONE E LA FORMATTAZIONE DI DOCUMENTI PROFESSIONALI

GUIDA ALL USO CORRETTO DI MICROSOFT OFFICE WORD 2007 PER LA REALIZZAZIONE E LA FORMATTAZIONE DI DOCUMENTI PROFESSIONALI GUIDA ALL USO CORRETTO DI MICROSOFT OFFICE WORD 2007 PER LA REALIZZAZIONE E LA FORMATTAZIONE DI DOCUMENTI PROFESSIONALI Francesca Plebani Settembre 2009 Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. WORD E L ASPETTO

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

Relazione sul data warehouse e sul data mining

Relazione sul data warehouse e sul data mining Relazione sul data warehouse e sul data mining INTRODUZIONE Inquadrando il sistema informativo aziendale automatizzato come costituito dall insieme delle risorse messe a disposizione della tecnologia,

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design

Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design Fatti trovare... Fatti preferire! Web Site» E-Commerce» Social Media» Web Marketing» Photo» Video» Graphic design Come si trovano oggi i clienti? Così! ristorante pizzeria sul mare bel Perchè è importante

Dettagli

2. Infrastruttura e sicurezza (Equivalente al Pillar 2-3 e 4 della Ade)

2. Infrastruttura e sicurezza (Equivalente al Pillar 2-3 e 4 della Ade) AGENDA DIGITALE ITALIANA 1. Struttura dell Agenda Italia, confronto con quella Europea La cabina di regia parte con il piede sbagliato poiché ridisegna l Agenda Europea modificandone l organizzazione e

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

Si prega di comunicare eventuali errori o inesattezze riscontrate, scrivendo una mail a: otebac@beniculturali.it

Si prega di comunicare eventuali errori o inesattezze riscontrate, scrivendo una mail a: otebac@beniculturali.it TEMPLATE IN MWCMS D A N I E L E U G O L E T T I - G R U P P O M E T A Si prega di comunicare eventuali errori o inesattezze riscontrate, scrivendo una mail a: otebac@beniculturali.it C ONTENTS I template

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

Le novità di QuarkXPress 10.1

Le novità di QuarkXPress 10.1 Le novità di QuarkXPress 10.1 INDICE Indice Le novit di QuarkXPress 10.1...3 Nuove funzionalit...4 Guide dinamiche...4 Note...4 Libri...4 Redline...5 Altre nuove funzionalit...5 Note legali...6 ii LE NOVITÀ

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Modulo PCT Redattore atti per il Processo Telematico. Versione speciale per gli iscritti al Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma

Modulo PCT Redattore atti per il Processo Telematico. Versione speciale per gli iscritti al Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma Modulo PCT Redattore atti per il Processo Telematico Versione speciale per gli iscritti al Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma 1 Il Momento Legislativo Istruzioni stampa Messaggi e Ricevute relative

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea

Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea Ufficio del Responsabile Unico della Regione Sicilia per il Cluster Bio-Mediterraneo

Dettagli

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali

AlboTop. Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali AlboTop Software di gestione Albo per Ordini Assistenti Sociali Introduzione AlboTop è il nuovo software della ISI Sviluppo Informatico per la gestione dell Albo professionale dell Ordine Assistenti Sociali.

Dettagli

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0

Documentazione Servizio SMS WEB. Versione 1.0 Documentazione Servizio SMS WEB Versione 1.0 1 Contenuti 1 INTRODUZIONE...5 1.1 MULTILANGUAGE...5 2 MESSAGGI...7 2.1 MESSAGGI...7 2.1.1 INVIO SINGOLO SMS...7 2.1.2 INVIO MULTIPLO SMS...9 2.1.3 INVIO MMS

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Importazione dati da Excel

Importazione dati da Excel Nota Salvatempo Spesometro 4.3 19 MARZO 2015 Importazione dati da Excel In previsione della prossima scadenza dell'invio del Modello Polivalente (Spesometro scadenza aprile 2015), è stata implementata

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12

Entrate... 11 Uscite... 11 Trasferimento... 11 Movimenti ricorrenti... 11 Movimenti suddivisi... 12 Data ultima revisione del presente documento: domenica 8 maggio 2011 Indice Sommario Descrizione prodotto.... 3 Licenza e assunzione di responsabilità utente finale:... 4 Prerequisiti:... 5 Sistema Operativo:...

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

Le formule possono essere scritte utilizzando un insieme di funzioni predefinite che Excel mette a disposizione, raggruppate per argomento.

Le formule possono essere scritte utilizzando un insieme di funzioni predefinite che Excel mette a disposizione, raggruppate per argomento. Excel: le funzioni Le formule possono essere scritte utilizzando un insieme di funzioni predefinite che Excel mette a disposizione, raggruppate per argomento. DEFINIZIONE: Le funzioni sono dei procedimenti

Dettagli

REGEL - Registro Docenti

REGEL - Registro Docenti REGEL - Registro Docenti INFORMAZIONI GENERALI Con il Registro Docenti online vengono compiute dai Docenti tutte le operazioni di registrazione delle attività quotidiane, le medesime che si eseguono sul

Dettagli

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali

Manuale d uso. Gestione Aziendale. Software per l azienda. Software per librerie. Software per agenti editoriali Manuale d uso Gestione Aziendale Software per l azienda Software per librerie Software per agenti editoriali 1997-2008 Bazzacco Maurizio Tutti i diritti riservati. Prima edizione: settembre 2003. Finito

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB...

CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 1. CHE COS È DOCFLY FATTURAZIONE PA... 3 1.1 IL GESTIONALE WEB... 3 1.2 ACCESSO ALL INTERFACCIA WEB... 4 1.3 FUNZIONALITÀ DELL INTERFACCIA WEB... 5 1.3.1 CREAZIONE GUIDATA DELLA FATTURA IN FORMATO XML

Dettagli

Requisiti di informativa relativi alla composizione del patrimonio Testo delle disposizioni

Requisiti di informativa relativi alla composizione del patrimonio Testo delle disposizioni Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria Requisiti di informativa relativi alla composizione del patrimonio Testo delle disposizioni Giugno 2012 Il presente documento è stato redatto in lingua inglese.

Dettagli

Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A.

Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A. Caratteristiche generali programma gestionale S.G.A. Gestione Contabile : Piano dei conti : Suddivisione a 2 o 3 livelli del piano dei conti Definizione della coordinata CEE a livello di piano dei conti

Dettagli

Guida rapida. Cos è GeoGebra? Notizie in pillole

Guida rapida. Cos è GeoGebra? Notizie in pillole Guida rapida Cos è GeoGebra? Un pacchetto completo di software di matematica dinamica Dedicato all apprendimento e all insegnamento a qualsiasi livello scolastico Riunisce geometria, algebra, tabelle,

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25

Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT Ultimo aggiornamento.: 18/02/2006 Pagina 1 di 25 Introduzione al programma POWERPOINT 1 1 Introduzione al programma 3 2 La prima volta con Powerpoint 3 3 Visualizzazione

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

Client PEC Quadra Guida Utente

Client PEC Quadra Guida Utente Client PEC Quadra Guida Utente Versione 3.2 Guida Utente all uso di Client PEC Quadra Sommario Premessa... 3 Cos è la Posta Elettronica Certificata... 4 1.1 Come funziona la PEC... 4 1.2 Ricevuta di Accettazione...

Dettagli

guida all'utilizzo del software

guida all'utilizzo del software guida all'utilizzo del software Il software Gestione Lido è un programma molto semplice e veloce che permette a gestori e proprietari di stabilimenti balneari di semplificare la gestione quotidiana dell?attività

Dettagli

Software Emeris Communication Manager

Software Emeris Communication Manager ecm Software Emeris Communication Manager Manuale operativo Fantini Cosmi S.p.A. Via dell Osio 6 20090 Caleppio di Settala MI Tel 02.956821 - Fax 02.95307006 e-mail: info@fantinicosmi.it http://www.fantinicosmi.it

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Processi (di sviluppo del) software. Fase di Analisi dei Requisiti. Esempi di Feature e Requisiti. Progettazione ed implementazione

Processi (di sviluppo del) software. Fase di Analisi dei Requisiti. Esempi di Feature e Requisiti. Progettazione ed implementazione Processi (di sviluppo del) software Fase di Analisi dei Requisiti Un processo software descrive le attività (o task) necessarie allo sviluppo di un prodotto software e come queste attività sono collegate

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

ITCG Cattaneo via Matilde di canossa n.3 - Castelnovo ne' Monti (RE) SEZIONE I.T.I. - Corso di Fisica - prof. Massimo Manvilli

ITCG Cattaneo via Matilde di canossa n.3 - Castelnovo ne' Monti (RE) SEZIONE I.T.I. - Corso di Fisica - prof. Massimo Manvilli ITCG C. CATTANEO via Matilde di Canossa n.3 - Castelnovo ne' Monti (Reggio Emilia) Costruzione del grafico di una funzione con Microsoft Excel Supponiamo di aver costruito la tabella riportata in figura

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

NetMonitor. Micro guida all uso per la versione 1.2.0 di NetMonitor

NetMonitor. Micro guida all uso per la versione 1.2.0 di NetMonitor NetMonitor Micro guida all uso per la versione 1.2.0 di NetMonitor Cos è NetMonitor? NetMonitor è un piccolo software per il monitoraggio dei dispositivi in rete. Permette di avere una panoramica sui dispositivi

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

Project Management Office per centrare tempi e costi

Project Management Office per centrare tempi e costi Project Management Office per centrare tempi e costi Il Project Management Office (PMO) rappresenta l insieme di attività e strumenti per mantenere efficacemente gli obiettivi di tempi, costi e qualità

Dettagli

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate

Dettagli

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time White Paper Operational DashBoard per una Business Intelligence in real-time Settembre 2011 www.axiante.com A Paper Published by Axiante CAMBIARE LE TRADIZIONI C'è stato un tempo in cui la Business Intelligence

Dettagli

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop...

INDICE Informazioni Generali... 4. Comprare ebook con Kobo Desktop... 8. Usare la Libreria di Kobo Desktop... 10. Leggere su Kobo Desktop... Kobo Desktop Manuale Utente INDICE Informazioni Generali... 4 Installare Kobo Desktop su Windows... 5 Installare Kobo Desktop su Mac... 6 Comprare ebook con Kobo Desktop... 8 Usare la Libreria di Kobo

Dettagli

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora.

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora. WCM Sport è un software che tramite un sito web ha l'obbiettivo di aiutare l'organizzazione e la gestione di un campionato sportivo supportando sia i responsabili del campionato sia gli utilizzatori/iscritti

Dettagli

Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento -

Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento - Esempio di utilizzo di Excel per la gestione delle liste - Predisposizione ed allineamento - Nota preliminare La presente guida, da considerarsi quale mera indicazione di massima fornita a titolo esemplificativo,

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E CONSIGLIO NAZIONALE DEI RAGIONIERI

CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E CONSIGLIO NAZIONALE DEI RAGIONIERI CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E CONSIGLIO NAZIONALE DEI RAGIONIERI COMMISSIONE PARITETICA PER I PRINCIPI DI REVISIONE LA COMPRENSIONE DELL IMPRESA E DEL SUO CONTESTO E LA VALUTAZIONE DEI

Dettagli

ACCREDITAMENTO EVENTI

ACCREDITAMENTO EVENTI E.C.M. Educazione Continua in Medicina ACCREDITAMENTO EVENTI Manuale utente Versione 1.5 Maggio 2015 E.C.M. Manuale utente per Indice 2 Indice Revisioni 4 1. Introduzione 5 2. Accesso al sistema 6 2.1

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

REGISTRO DELLE IMPRESE

REGISTRO DELLE IMPRESE REGISTRO DELLE IMPRESE UTILIZZO DEL SOFTWARE FEDRA PLUS - MODULISTICA FEDRA E PROGRAMMI COMPATIBILI - MODELLO S1 TRASFERIMENTO SEDE DA ALTRA PROVINCIA ISTRUZIONI TRIVENETO PARAGRAFO 5.4 E 12.4 Si fa presente

Dettagli

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta

L idea. 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta Guardare oltre L idea 43.252.003.274.489.856.000 combinazioni possibili di cui solo una è quella corretta I nostri moduli non hanno altrettante combinazioni possibili, ma la soluzione è sempre una, PERSONALIZZATA

Dettagli

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP GESTIONE ADEMPIMENTI FISCALI Blustring fornisce la stampa dei quadri fiscali, cioè dei quadri del modello UNICO relativi alla produzione del reddito d impresa, o di lavoro autonomo (RG, RE, RF, dati di

Dettagli

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO...

Modulo. Programmiamo in Pascal. Unità didattiche COSA IMPAREREMO... Modulo A Programmiamo in Pascal Unità didattiche 1. Installiamo il Dev-Pascal 2. Il programma e le variabili 3. Input dei dati 4. Utilizziamo gli operatori matematici e commentiamo il codice COSA IMPAREREMO...

Dettagli

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A.

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A. Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica Laboratorio di Informatica Applicata Introduzione all IT Governance Lezione 5 Marco Fusaro KPMG S.p.A. 1 CobiT: strumento per la comprensione di una

Dettagli

Informazioni su CI/CD dei mezzi di comunicazione nel layout di RailAway FFS.

Informazioni su CI/CD dei mezzi di comunicazione nel layout di RailAway FFS. Informazioni su CI/CD dei mezzi di comunicazione nel layout di RailAway FFS. Ultimo aggiornamento: dicembre 2014 Inhalt. 1 Indicazioni generali sul CI/CD delle FFS.... 2 1.1 Principi relativi all immagine

Dettagli