Euro Cash, un comparto di Epsilon Fund

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Euro Cash, un comparto di Epsilon Fund"

Transcript

1 INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute nel presente documento, richieste dalla legge, hanno lo scopo di aiutarvi a capire la natura di questo fondo e i rischi ad esso connessi. Si raccomanda di prenderne visione, in modo da operare una scelta informata in merito all opportunità di investire. Euro Cash, un comparto di Epsilon Fund Classe di Quote: R EUR ad accumulazione (ISIN: LU ) Questo Comparto è gestito da Eurizon Capital S.A., appartenente al Gruppo Bancario Intesa Sanpaolo OBIETTIVI E POLITICA D INVESTIMENTO Obiettivi L obiettivo del Comparto è di preservare il capitale investito e conseguire un rendimento in linea con quello del mercato monetario in Euro. Non viene fornita alcuna garanzia in merito al conseguimento di tale obiettivo. Politica di investimento Questo Comparto sarà gestito come Fondo di Mercato Monetario, come di volta in volta definito e regolamentato dall Agenzia Europea degli Strumenti finanziari e dei Mercati (ESMA). In particolare, il patrimonio netto del Comparto sarà investito esclusivamente in strumenti del mercato monetario, principalmente emessi da autorità pubbliche, a condizione che beneficino di un adeguata qualità di credito a breve termine o siano in grado di adempiere le proprie obbligazioni finanziarie. Il Comparto potrà inoltre investire in strumenti del mercato monetario di qualità medio-alta ( investment grade ), a condizione che siano emessi o garantiti da un autorità pubblica oppure da una banca centrale di uno Stato membro dell Unione Europea, dalla Banca Centrale Europea, dall Unione Europea o dalla Banca Europea per gli Investimenti. La scadenza residua dei titoli in portafoglio sarà uguale o inferiore a 24 mesi, fermo restando che il periodo rimanente sino alla successiva data di adeguamento dei tassi d interesse sia uguale o inferiore a 397 giorni. La scadenza media ponderata del portafoglio non sarà superiore a 6 mesi, mentre la vita media ponderata dei titoli detenuti sarà uguale o inferiore a 12 mesi. Su base accessoria, il patrimonio netto di questo Comparto potrà essere investito in disponibilità liquide, inclusi depositi presso istituti di credito e, sino al 10% in altri OICVM di Mercato Monetario a Breve Termine o di Mercato Monetario. È consentito l investimento in strumenti finanziari non denominati in EUR, purché l esposizione valutaria sia interamente coperta. Il Comparto può utilizzare strumenti finanziari derivati con finalità di copertura dei rischi, di efficiente gestione del portafoglio e/o di investimento in base alla Politica di investimento. Tenuto conto dell obiettivo del Comparto, l utilizzo di strumenti finanziari derivati a scopo di investimento potrebbe amplificare la fluttuazione del Valore della Quota del Comparto, in ascesa o in ribasso, sino ad un massimo del 10%. Si richiama l attenzione degli Investitori sul fatto che il Comparto non offre alcuna protezione del capitale investito o garanzia del rendimento conseguito. Un investimento in questo Comparto non equivale pertanto alla costituzione di un deposito bancario. Rimborso delle quote Il rimborso delle quote può essere richiesto in qualsiasi momento. Gli ordini di vendita vengono effettuati sulla base del Valore della Quota del giorno di ricezione della domanda in Lussemburgo entro l ora limite per il loro trattamento. Il Valore della Quota viene calcolato con cadenza giornaliera. Distribuzione dei proventi Questa Classe di Quote del Comparto non distribuisce dividendi. I proventi realizzati sono reinvestiti nel patrimonio del Comparto. Orizzonte Temporale: meno di 1 anno. PROFILO DI RISCHIO E DI RENDIMENTO Rischio più basso Rendimento potenzialmente più basso Rischio più elevato Rendimento potenzialmente più elevato I dati storici utilizzati per calcolare l'indicatore sintetico potrebbero non costituire un'indicazione affidabile circa il futuro profilo di rischio del Comparto. La categoria di rischio/rendimento indicata sopra potrebbe non rimanere invariata e la classificazione del Comparto potrebbe cambiare nel tempo. L'appartenenza alla categoria più bassa non indica un investimento esente da rischi. La categoria assegnata a questa Classe di Quote è basata su un rendimento storico negli ultimi 5 anni. Tale categoria riflette l esposizione del Comparto ai mercati monetari dell area Euro Altri rischi rilevanti per il Comparto che non sono adeguatamente rilevati dall indicatore sintetico: Rischio di controparte: rischio collegato alla stipula di contratti finanziari (strumenti derivati o tecniche finanziarie, come il prestito titoli) con un soggetto che potrebbe non essere in grado di restituire la liquidità o i titoli del Comparto. Rischio di credito: rischio che il soggetto emittente gli strumenti finanziari di natura obbligazionaria o correlati al debito non paghi le somme dovute al Comparto, generando perdite di investimento. Rischio operativo: rischio che i processi operativi, inclusi quelli relativi al servizio di custodia degli strumenti finanziari in cui è investito il Comparto, possano generare delle perdite a seguito di disfunzioni.

2 SPESE Le spese sostenute sono utilizzate per coprire i costi di gestione del Comparto e i costi legati alla commercializzazione e alla distribuzione dello stesso. Tali spese riducono il rendimento potenziale dell investimento. Spese una tantum prelevate prima o dopo l investimento Spesa di sottoscrizione 0.02% Spesa di rimborso 0.02% Questa è la percentuale massima che può essere prelevata dal vostro capitale prima che venga investito e prima che sia restituito. Spese prelevate dal fondo in un anno Spese correnti 0.44% Spese prelevate dal fondo a determinate condizioni specifiche Commissioni legate al non previste rendimento Le spese di sottoscrizione indicate fanno riferimento ad un diritto fisso massimo di 15 Euro che puó essere applicato dalla Società di Gestione alle sottoscrizioni. La percentuale indicata è stata calcolata considerando l'importo minimo di sottoscrizione pari a 100,000 Euro. Non sono previste commissioni di sottoscrizione per questo Comparto. Le spese di rimborso indicate fanno riferimento ad un diritto fisso massimo di 15 Euro che potrebbe essere applicato dalla Società di Gestione ai rimborsi. La percentuale indicata è stata calcolata considerando l'importo minimo di sottoscrizione di 100,000 Euro. Non sono previste commissioni di rimborso per questo Comparto. Le spese di sottoscrizione e rimborso indicate sono quelle massime applicabili. In alcuni casi potrebbero essere applicate spese inferiori. Gli investitori possono informarsi circa l'importo effettivo delle spese di sottoscrizione e di rimborso nonché dei diritti fissi presso il proprio consulente finanziario o distributore. Il valore delle spese correnti (tra cui una commissione di gestione pari a 0.30%) si basa su una stima annualizzata del totale delle spese da sostenere entro la fine del corrente anno con termine dicembre 2012, a seguito di una variazione consistente avvenuta nel Detto valore non comprende i costi delle operazioni di portafoglio, ad eccezione delle spese di sottoscrizione e rimborso pagate dal Comparto per la sottoscrizione o il rimborso di altri OICR. Tale valore può variare da un anno all altro. Per ulteriori informazioni circa le spese si rimanda all art. 5.4 del Prospetto disponibile sul nostro sito internet e presso i distributori. RISULTATI OTTENUTI NEL PASSATO % Fondo Year Fondo 2,0 0,6 1,7 I rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri. I dati di rendimento includono le spese correnti. Non sono incluse le eventuali spese di sottoscrizione e di rimborso. Il Comparto è stato attivato in data 21/04/2008 e questa Classe di Quote nel I rendimenti passati di questa Classe di Quote del Comparto sono calcolati in Euro e sono espressi come una variazione percentuale del Valore della Quota alla fine di ciascun anno. INFORMAZIONI PRATICHE Società di Gestione Eurizon Capital S.A., 8 Avenue de la Liberté, L 1930 Luxembourg Banca Depositaria State Street Bank Luxembourg S.A., 49 Avenue J.F. Kennedy, L Luxembourg Ulteriori informazioni La Classe di Quote del Comparto può essere sottoscritta/venduta tramite piani di accumulo/rimborso/conversione o tramite trasferimento da/verso quote di altri prodotti della Società di Gestione, laddove tale servizio sia offerto dal vostro distributore di riferimento. L'ammontare minimo può differire in base al paese in cui è distribuita la classe di quote del Comparto. Gli investitori possono convertire le Quote di un Comparto in Quote di un altro Comparto sulla base del rispettivo Valore della Quota, a condizione che tali categorie di Quote siano disponibili per gli investitori al dettaglio e commercializzate al pubblico nella giurisdizione dell'investitore. Per ulteriori dettagli si rimanda al sito internet della Società di Gestione Documenti con informazioni integrative su questo prodotto sono disponibili nella stessa lingua del documento contenente le Informazioni Chiave per gli Investitori (il Prospetto) ovvero in inglese (il Regolamento di gestione, l'ultimo rendiconto annuale disponibile o le relazioni semestrali successive) e possono essere ottenuti in ogni momento, gratuitamente, visitando il sito internet della Società di Gestione, ovvero previa richiesta scritta alla Società di Gestione o alla Banca Depositaria. Tali documenti sono redatti per l'intero Fondo. Pubblicazione del valore della quota Il Valore della Quota del Comparto è calcolato su base giornaliera. Se quest'ultimo non è un giorno lavorativo bancario in Lussemburgo, il Valore della Quota del Comparto sarà calcolato il giorno lavorativo bancario successivo in Lussemburgo. Tale valore è disponibile sul nostro sito Internet Legislazione fiscale Il Comparto è soggetto alla legislazione fiscale lussemburghese. Tenuto conto del paese di residenza, tale legislazione potrebbe avere un impatto sul vostro investimento. Separazione patrimoniale Le attività e le passività di ciascun comparto sono separate per legge. Dichiarazione di responsabilità Eurizon Capital S.A. può essere ritenuta responsabile esclusivamente sulla base delle dichiarazioni contenute nel presente documento che risultano fuorvianti, inesatte o incoerenti rispetto alle corrispondenti parti del Prospetto del Fondo. Il presente Comparto è autorizzato in Lussemburgo e regolamentato dalla Commissione di Sorveglianza del Settore Finanziario (CSSF). Eurizon Capital S.A. è autorizzata in Lussemburgo e sottoposta alla vigilanza della Commissione di Sorveglianza del Settore Finanziario (CSSF). Le informazioni chiave per gli investitori qui riportate sono valide alla data del 29/06/2012.

3 Allegato al Modulo di sottoscrizione Comparti commercializzati in Italia da EPSILON FUND Fondo comune d investimento di diritto lussemburghese multicompartimentale e multiclasse gestito da EURIZON CAPITAL S.A. Data di inizio commercializzazione in Italia AZIONARI Epsilon Fund - Euro Q-Equity (Classe R) 20/10/2008 Epsilon Fund - European Q-Equity (Classe R) 20/10/2008 OBBLIGAZIONARI Epsilon Fund - Euro Bond (Classe R) 20/10/2008 FLESSIBILI Epsilon Fund - Q-Flexible (Classe R) 20/10/2008 OBBLIGAZIONARI FLESSIBILI Epsilon Fund - Emerging Bond Total Return (Classe R) 20/10/2008 MONETARI Epsilon Fund - Euro Cash (Classe R) 20/10/2008 Epsilon Fund - Euro Cash (Classe RA) 05/07/2012 Data di deposito in Consob del Modulo di sottoscrizione: 04/07/2012 Data di validità del Modulo di sottoscrizione: dal 05/07/2012 A) INFORMAZIONI SUI SOGGETTI CHE COMMERCIALIZZANO IL FONDO IN ITALIA 1. Soggetti che partecipano al collocamento L'elenco aggiornato degli intermediari incaricati del collocamento ovvero della commercializzazione, raggruppati per categorie omogenee e con evidenza dei comparti e delle classi disponibili presso ciascun collocatore, è disponibile, su richiesta, presso i medesimi soggetti nonché presso il Soggetto che cura i rapporti con gli investitori in Italia. 2. Soggetto incaricato dei pagamenti, Soggetto depositario, Soggetto che cura i rapporti con gli investitori in Italia, Società di Gestione Il Soggetto incaricato dei pagamenti in Italia è State Street Bank S.p.A., con sede legale in Milano, Via Ferrante Aporti 10. Al Soggetto incaricato dei pagamenti sono assegnate le seguenti funzioni: - intermediazione nei pagamenti connessi con la partecipazione al Fondo (sottoscrizione e rimborsi dei diversi comparti del Fondo); - trasmissione alle Autorità di Vigilanza delle segnalazioni statistiche periodiche previste dalla normativa pro tempore vigente. Il Soggetto incaricato dei pagamenti riceve, inoltre, mandato dal sottoscrittore o partecipante affinché in nome proprio e per conto del mandante trasmetta in forma aggregata alla Società di Gestione le richieste di sottoscrizione, conversione e rimborso. Il Soggetto incaricato dei pagamenti svolge altresì le funzioni di sostituto d imposta, secondo quanto previsto al successivo paragrafo 9. pagina 4 di 12

4 Soggetto depositario La Banca Depositaria del Fondo è State Street Bank Luxembourg S.A., società per azioni di diritto lussemburghese con sede legale in Lussemburgo, Avenue J.F. Kennedy 49, L-1855 Lussemburgo. Non sono presenti succursali in Italia. Soggetto che cura i rapporti con gli investitori in Italia Il Soggetto incaricato dei pagamenti State Street Bank S.p.A. è inoltre il Soggetto che cura l offerta in Italia. Tale Soggetto provvede a: - curare l'attività amministrativa relativa alle domande di sottoscrizione e alle richieste di rimborso delle quote ricevute dai soggetti incaricati del collocamento; - attivare le procedure necessarie affinché le operazioni di sottoscrizione e di rimborso vengano regolarmente svolte nel rispetto dei termini e delle modalità previsti dal regolamento di gestione; - inoltrare le conferme di sottoscrizione, conversione e rimborso a fronte di ciascuna operazione; - consegnare al partecipante il certificato rappresentativo delle quote, qualora richiesto; - curare le operazioni di conversione, frazionamento e raggruppamento dei certificati effettuate su richiesta del partecipante; - tenere a disposizione degli investitori copia dell ultima relazione semestrale e annuale certificata redatte dal Fondo. Gli investitori che ne facciano richiesta hanno diritto di ottenere gratuitamente, anche a domicilio, una copia di tale documentazione. I soggetti collocatori provvedono ad intrattenere i rapporti con gli investitori, ivi compresi la ricezione e l esame dei relativi reclami. Società di Gestione La Società di Gestione del Fondo è Eurizon Capital S.A., società per azioni di diritto lussemburghese con sede legale ed amministrativa in Lussemburgo, avenue de la Liberté 8. Non sono presenti succursali in Italia. B) INFORMAZIONI SULLA SOTTOSCRIZIONE, CONVERSIONE E RIMBORSO DELLE QUOTE IN ITALIA 3. Operazioni di sottoscrizione, conversione e rimborso La sottoscrizione in unica soluzione ovvero mediante un Piano di Accumulo, la conversione ed il rimborso delle quote di ciascun comparto del Fondo sono effettuate tramite disposizione impartita dal sottoscrittore ad un soggetto incaricato del collocamento. La sottoscrizione avviene unicamente attraverso la compilazione e sottoscrizione dell apposito modulo ed il versamento dell importo lordo che si intende investire. La sottoscrizione è inoltrata a Eurizon Capital S.A. (di seguito la Società di Gestione ) esclusivamente per il tramite dei soggetti collocatori e del Soggetto incaricato dei pagamenti. Il mezzo di pagamento previsto per la sottoscrizione è il bonifico bancario in euro e, qualora previsto dal Modulo di Sottoscrizione, l assegno bancario in euro. Il trasferimento totale o parziale dell investimento da un comparto all altro del Fondo e/o da una classe di quote all altra ( conversione ) - in unica soluzione ovvero mediante il Servizio Clessidra - ed il rimborso in unica soluzione o mediante un Piano di Rimborso delle quote avvengono mediante compilazione e sottoscrizione di appositi moduli. Le richieste di conversione e di rimborso sono inviate alla Società di Gestione per il tramite del soggetto collocatore e del Soggetto incaricato dei pagamenti, unitamente ai certificati rappresentativi delle quote da convertire o da rimborsare, se emessi. Attraverso la sottoscrizione dell apposito modulo, è conferito mandato al Soggetto incaricato dei pagamenti affinché in nome proprio e per conto del sottoscrittore trasmetta in forma aggregata alla Società di Gestione le richieste di sottoscrizione, senza che ciò comprometta in alcun modo il diritto degli stessi sottoscrittori, ed a titolo gratuito. In forza del mandato così conferito il Soggetto incaricato dei pagamenti è legittimato, inoltre, ad inoltrare le richieste di conversione e rimborso successivamente pervenute dai sottoscrittori in qualità di mandanti. pagina 5 di 12

5 La titolarità in capo al sottoscrittore delle quote sarà dimostrata dalla lettera di conferma dell investimento inviata al sottoscrittore. L investitore ha diritto in ogni momento di revocare il mandato al Soggetto incaricato dei pagamenti e richiedere l emissione di un certificato. Tali disposizioni devono essere impartite in forma scritta tramite i soggetti collocatori. In caso di sostituzione del Soggetto incaricato dei pagamenti, il mandato, salvo diversa istruzione, si intende automaticamente conferito al nuovo Soggetto incaricato dei pagamenti. La Società di Gestione impegna contrattualmente - anche ai sensi dell art c.c. - i soggetti incaricati del collocamento a trasmettere al Soggetto incaricato dei pagamenti le sottoscrizioni ed i relativi mezzi di pagamento, le conversioni ed i rimborsi non oltre il primo giorno lavorativo successivo a quello della relativa ricezione. Il Soggetto incaricato dei pagamenti, entro le ore 16 del giorno lavorativo (individuato quale giorno lavorativo bancario in Lussemburgo) successivo al ricevimento delle sottoscrizioni e dei relativi mezzi di pagamento, delle conversioni e dei rimborsi inviati dai soggetti collocatori, trasmette a State Street Bank Luxembourg S.A., in qualità di Agente Amministrativo, il flusso elettronico contenente i dati relativi all operatività, in forma aggregata per soggetto collocatore, ed integrati dal calcolo delle commissioni e spese di sottoscrizione. Lo stesso giorno il Soggetto incaricato dei pagamenti trasferisce il totale dei bonifici ricevuti, al netto delle commissioni e spese di sottoscrizione, sul conto intestato alla Società di Gestione, rubricato a nome del Fondo, in essere presso la Banca Depositaria State Street Bank Luxembourg S.A.. L operazione di conversione di quote da un comparto ad un altro comparto del Fondo viene eseguita con le seguenti modalità: - il controvalore del rimborso del comparto di provenienza è determinato in base al valore unitario della quota del giorno di accettazione della domanda di conversione da parte della Società di Gestione; - l importo del rimborso, al netto della eventuale ritenuta fiscale applicata, viene utilizzato per l attribuzione al partecipante delle quote del comparto di destinazione sottoscritte in base al valore unitario della quota del terzo giorno successivo a quello di accettazione della domanda di conversione. Con riferimento alle operazioni di rimborso, le stesse sono eseguite dalla Banca Depositaria, previo annullamento dei certificati, attraverso il Soggetto incaricato dei pagamenti e per il tramite dei soggetti collocatori. L importo è riconosciuto in euro al richiedente con la stessa valuta con cui è reso disponibile presso il Soggetto incaricato dei pagamenti. Qualora venga prescelto quale mezzo di pagamento l assegno, il recapito del medesimo all indirizzo indicato dal partecipante nella domanda di rimborso avviene a cura del soggetto collocatore. Su incarico della Società di Gestione, il Soggetto incaricato dei pagamenti provvede ad inviare al sottoscrittore, a fronte di ogni operazione di sottoscrizione, di conversione e di rimborso una lettera di conferma dell operazione, entro il primo giorno lavorativo successivo alla ricezione della conferma dell esecuzione dell operazione da parte dell Agente Amministrativo. La lettera di conferma della sottoscrizione contiene la data di ricezione della sottoscrizione, l importo lordo versato, l ammontare delle commissioni e spese eventualmente applicate, l importo netto investito, la classe ed il numero delle quote assegnate, il mezzo di pagamento utilizzato e la relativa valuta. Per i versamenti periodici successivi nell ambito di Piani di Accumulo, la lettera di conferma è inviata con cadenza almeno quadrimestrale. La lettera di conferma della conversione contiene la data di ricezione della conversione, la classe ed il numero delle quote convertite ed il relativo valore quota, l ammontare delle commissioni eventualmente applicate, il controvalore lordo e netto dell operazione, i dati relativi all applicazione della ritenuta fiscale da parte del Soggetto incaricato dei pagamenti, la classe, il numero delle quote assegnate ed il relativo valore quota. La lettera di conferma delle operazioni effettuate nell ambito del Servizio Clessidra è inviata con cadenza almeno quadrimestrale. La lettera di conferma del rimborso contiene la data di ricezione del rimborso, la classe ed il numero delle quote rimborsate ed il relativo valore quota, l importo lordo rimborsato, i dati relativi all applicazione della ritenuta fiscale da parte del Soggetto incaricato dei pagamenti e l importo netto rimborsato. La lettera di conferma delle operazioni effettuate nell ambito del Piano di Rimborso è inviata con cadenza almeno quadrimestrale. pagina 6 di 12

6 Piani di Accumulo Le quote dei comparti del Fondo possono essere sottoscritte nell ambito di un Piano di Accumulo (di seguito Piano ), che consente al sottoscrittore di ripartire nel tempo l investimento, effettuando una serie di versamenti rateali. Il Piano può essere attivato presso un Agente di collocamento autorizzato dalla Società di Gestione all attivazione di tale modalità di sottoscrizione delle Quote (di seguito Agente di collocamento autorizzato ). Il Piano prevede un primo versamento, da effettuarsi all atto della sottoscrizione, pari ad almeno 100 euro. Nel modulo di sottoscrizione devono essere indicati: - il valore complessivo dell investimento (definito anche valore nominale del Piano ); - la durata del Piano (non inferiore a 3 anni e non superiore a 25 anni, conteggiata dal primo versamento successivo); - l importo unitario dei versamenti periodici successivi (pari a multipli di 50 euro); - la cadenza dei versamenti periodici successivi (mensile, bimestrale, trimestrale, quadrimestrale, semestrale o annuale); - l importo da corrispondere in sede di sottoscrizione; - la Categoria di quote ed il Comparto prescelto. Il sottoscrittore può effettuare in qualsiasi momento - nell ambito del Piano - versamenti anticipati. Tali versamenti determinano un anticipata chiusura del Piano rispetto alla durata fissata. E facoltà del sottoscrittore sospendere o interrompere i versamenti del Piano senza che ciò comporti alcun onere aggiuntivo a suo carico. In caso di interruzione dei versamenti per un tempo superiore a 24 mesi, il Piano sarà considerato abbandonato e pertanto eventuali successivi versamenti nell ambito del Piano non saranno accettati. Il sottoscrittore che abbia completato i versamenti previsti per il Piano prescelto ha la facoltà di effettuarne altri dello stesso importo, purché entro 24 mesi dal completamento del Piano o dal precedente versamento integrativo. La sottoscrizione tramite versamenti rateali può avvenire anche attraverso un Piano Multiplo. In tal caso: - il sottoscrittore, oltre a quanto sopra riportato, dovrà indicare l ammontare dell importo unitario dei versamenti periodici successivi destinato a ciascuno dei Comparti prescelti (massimo tre), fissato in multipli di 50 euro; - l importo da corrispondere in sede di sottoscrizione - non inferiore a 500 euro - è ripartito tra i Comparti prescelti in proporzione all ammontare dell importo unitario dei versamenti periodici successivi, destinato a ciascuno di essi. Le quote sottoscritte nell ambito di un Piano non possono essere rappresentate da certificati. Le spese e le commissioni prelevate nell ambito di un Piano non possono superare nel corso del primo anno il terzo degli importi versati dal sottoscrittore. Variazione del Piano Il sottoscrittore può variare il Piano in qualunque momento mediante: - la variazione della durata residua (nel rispetto della durata complessiva sopra indicata); - la variazione dell importo unitario dei versamenti periodici successivi (nel rispetto di quanto sopra indicato); - la variazione della cadenza dei versamenti periodici successivi (nel rispetto di quanto sopra indicato). Per i Piani Multipli, le variazioni di durata del Piano e cadenza dei versamenti hanno effetto per tutti i Comparti congiuntamente; la variazione dei Comparti prescelti è possibile nell ambito di quelli caratterizzati dalla stessa commissione di sottoscrizione; è inoltre consentita la variazione dell importo unitario dei versamenti successivi e/o della sua ripartizione tra i Comparti prescelti. Le disposizioni di variazione del Piano devono essere impartite in forma scritta all Agente di collocamento autorizzato. Trasferimento del Piano La sottoscrizione di un Comparto tramite versamenti rateali nell ambito di un Piano può avvenire anche per mezzo del trasferimento di un Piano, detto anche Piano Originario, precedentemente aperto in un altro Comparto del Fondo, caratterizzato dalla stessa commissione di sottoscrizione e non ancora completato. Il trasferimento comporta l interruzione del Piano Originario e la prosecuzione dei versamenti nel Comparto, nell ambito di un nuovo Piano, con le medesime modalità e caratteristiche del Piano Originario. Le disposizioni di trasferimento del Piano devono essere impartite in forma scritta all Agente di collocamento autorizzato. Eventuali disposizioni di ampliamento o variazione del Piano Originario non sono efficaci qualora siano disposte successivamente al trasferimento del Piano medesimo verso un altro Comparto del Fondo. pagina 7 di 12

7 Piani di Rimborso Il rimborso delle quote di tutti i Comparti può essere effettuato nell ambito di un piano di rimborso programmato (di seguito Piano di Rimborso ). Il Piano di Rimborso può essere effettuato a condizione che le quote non siano rappresentate da certificati. Il Piano di Rimborso può essere attivato presso un Agente di collocamento autorizzato dalla Società di Gestione all attivazione di tale modalità di rimborso delle Quote (di seguito Agente di collocamento autorizzato ). Nel modulo di rimborso devono essere indicati: - il numero intero delle quote da rimborsare; - il Comparto e la classe di quote da rimborsare; - la data da cui dovranno decorrere i rimborsi; - la cadenza (mensile, bimestrale, trimestrale, semestrale o annuale) delle operazioni di rimborso; - il deposito o l evidenza da cui vanno prelevate le quote; - le disposizioni relative alle modalità di pagamento. Le istruzioni per il rimborso possono essere impartite in qualsiasi momento all Agente di collocamento autorizzato e si intendono efficaci a partire dal 10 giorno successivo alla data di ricezione. Il rimborso programmato viene eseguito in base al Valore Netto d Inventario per quota del Giorno di valorizzazione coincidente con la data prestabilita dal partecipante (nel caso in cui tale data non è un Giorno di valorizzazione si considera il Valore Netto d Inventario per quota del primo Giorno di valorizzazione successivo). Il relativo importo viene determinato e riconosciuto al richiedente secondo le sue istruzioni. Qualora nel Giorno di valorizzazione il numero delle quote presenti sul deposito o evidenza del partecipante sia inferiore a quello programmato, il rimborso non verrà eseguito neppure in parte. Le istruzioni per il rimborso programmato si intendono valide fino a comunicazione di revoca da parte del partecipante da far pervenire all Agente di collocamento autorizzato entro il 10 giorno antecedente la data prestabilita per il rimborso. Entro il medesimo termine il partecipante può chiedere di non procedere al singolo disinvestimento in scadenza senza che ciò comporti decadenza del Piano di Rimborso. In ogni caso, la revoca del rimborso programmato non comporta oneri di alcun tipo per il partecipante al Fondo ed è fatto salvo il suo diritto di chiedere in qualsiasi momento ulteriori rimborsi in aggiunta a quelli programmati. Servizio Clessidra A fronte del rimborso programmato di quote di un Comparto per un controvalore minimo di euro, il Partecipante può sottoscrivere contestualmente, tramite investimento rateale, quote di altri Comparti del Fondo. Il Servizio Clessidra può essere attivato presso un Agente di collocamento autorizzato dalla Società di Gestione all attivazione di tale modalità di conversione delle Quote. A tal fine, il sottoscrittore deve indicare: - la data di decorrenza del Servizio Clessidra ; - la durata (massimo 3 anni); - la cadenza dei rimborsi (mensile, bimestrale, trimestrale o quadrimestrale); - la Categoria di quote ed il Comparto oggetto del rimborso programmato; - la Categoria di quote ed i Comparti prescelti per l investimento rateale ( Comparti di destinazione ), con un massimo di tre; - l ammontare da disinvestire periodicamente (con un minimo di 50 euro per ogni Comparto di destinazione), specificando la ripartizione di tale importo tra i Comparti di destinazione, con indicazione dell importo o della percentuale (in unità intere). Il controvalore del rimborso programmato viene determinato in base al valore unitario della quota del giorno coincidente con la data prestabilita dal Partecipante (nel caso in cui in quel giorno il valore unitario della quota non sia calcolato, del primo giorno di calcolo immediatamente successivo). L importo del rimborso, al netto della eventuale ritenuta fiscale applicata, viene utilizzato per l attribuzione al partecipante delle quote del Comparto di destinazione sottoscritte in base al valore unitario della quota del terzo giorno successivo a quello prestabilito dal Partecipante. Qualora nel Giorno di Valorizzazione il controvalore delle Quote detenute non raggiunga l ammontare complessivamente fissato per ogni disinvestimento periodico, la relativa disposizione non verrà eseguita neppure in parte ed il Servizio Clessidra sarà estinto. Il partecipante può in qualsiasi momento revocare il Servizio Clessidra ovvero variare - nel rispetto di quanto sopra indicato - durata, cadenza, Categorie e Comparti di destinazione, ammontare da disinvestire periodicamente e ripartizione dello stesso tra le Categorie ed i Comparti di destinazione. Le disposizioni di revoca o di variazione del Servizio Clessidra devono essere impartite in forma scritta all Agente di pagina 8 di 12

8 collocamento autorizzato. Le Quote convertite nell ambito del Servizio Clessidra non possono essere rappresentate da certificati. Passaggio Agevolato Le quote dei comparti del Fondo possono essere sottoscritte anche mediante operazioni di Passaggio Agevolato, in unica soluzione o mediante il Servizio Clessidra. Le operazioni di Passaggio Agevolato possono essere attivate presso un Agente di collocamento autorizzato dalla Società di Gestione alla attivazione di tale modalità di sottoscrizione delle quote. Le operazioni di Passaggio Agevolato consentono di effettuare la sottoscrizione delle quote dei comparti del Fondo a fronte di operazioni di rimborso disposte su altri Fondi gestiti dalla Società di Gestione. In particolare, l operazione di Passaggio Agevolato, in unica soluzione o mediante il Servizio Clessidra, si configura come una operazione di rimborso disposta su un altro Fondo gestito dalla Società di Gestione e da una successiva operazione di sottoscrizione delle quote, mediante l utilizzo del controvalore del rimborso al netto della eventuale ritenuta fiscale applicata. Pertanto, nelle operazioni di Passaggio Agevolato, il Giorno di Valorizzazione degli investimenti non coincide con il Giorno di Valorizzazione dei rimborsi. Le quote rimborsate e sottoscritte nell ambito di un Passaggio Agevolato non possono essere rappresentate da certificati. Altre informazioni relative alla commercializzazione in Italia Per la sottoscrizione in Italia delle quote di Categoria R dei comparti "Euro Q-Equity, European Q-Equity, Euro Bond, Q-Flexible, "Emerging Bond Total Return e delle quote di Categoria RA del comparto "Euro Cash è previsto un importo minimo di sottoscrizione iniziale pari a 500 euro. Per la sottoscrizione in Italia delle quote di Categoria R del comparto Euro Cash è previsto un importo minimo di sottoscrizione iniziale pari a euro. 4. Operazioni di sottoscrizione, conversione e rimborso mediante tecniche di comunicazione a distanza La sottoscrizione delle quote può essere effettuata dal sottoscrittore anche mediante tecniche di collocamento a distanza (Internet), nel rispetto delle disposizioni di legge e regolamentari vigenti e sulla base delle modalità previste al paragrafo 3. A tal fine i soggetti incaricati del collocamento possono attivare servizi on line che, previa identificazione dell'investitore e rilascio di password o codice identificativo, consentano allo stesso di impartire richieste di acquisto via Internet in condizioni di piena consapevolezza. La descrizione delle specifiche procedure da seguire e della tempistica di inoltro delle operazioni è riportata nei siti operativi. I soggetti che hanno attivato servizi on line per effettuare operazioni di sottoscrizione/conversione/rimborso mediante tecniche di comunicazione a distanza sono indicati nell'elenco aggiornato dei Soggetti collocatori messo a disposizione del pubblico presso gli stessi. L utilizzo di Internet garantisce in ogni caso all investitore la possibilità di acquisire il Prospetto ed il KIID nonché gli altri documenti indicati nel medesimo Prospetto su supporto durevole presso il sito Internet dei Soggetti collocatori che hanno attivato servizi on line. Le sottoscrizioni successive, le conversioni ed i rimborsi di quote, ad eccezione di quelle rappresentate da certificati, possono essere effettuati - oltre che con Internet - anche mediante il servizio di banca telefonica, con ordine impartito ad un soggetto incaricato del collocamento, nell ambito di uno specifico servizio offerto dal medesimo. Il solo mezzo di pagamento utilizzabile per la sottoscrizione mediante tecniche di comunicazione a distanza è il bonifico bancario; le quote sottoscritte non possono essere rappresentate da certificati. L utilizzo di Internet o di banca telefonica non grava sui tempi di esecuzione delle operazioni anche ai fini della valorizzazione delle quote emesse o rimborsate. In ogni caso, le disposizioni inoltrate in un giorno non lavorativo si considerano pervenute ai soggetti incaricati del collocamento il primo giorno lavorativo successivo. L utilizzo di Internet o di banca telefonica non comporta variazioni degli oneri a carico degli investitori; gli eventuali costi dei servizi sono definiti nei relativi contratti. pagina 9 di 12

9 C) INFORMAZIONI ECONOMICHE 5. Oneri commissionali specificatamente applicati in Italia Nell ambito della commercializzazione in Italia delle quote del Fondo la Società di Gestione applica un regime commissionale differenziato sulla base della tipologia dei Comparti o delle Categorie di quote. Comparti o Categorie di quote appartenenti al Regime Load Commissione di sottoscrizione applicata sulle somme versate Epsilon Fund - Euro Q-Equity (Classe R) 1,50% Epsilon Fund - European Q-Equity (Classe R) 1,50% Epsilon Fund - Euro Bond (Classe R) 0,50% Epsilon Fund - Q-Flexible (Classe R) 1,00% Epsilon Fund - Emerging Bond Total Return (Classe R) 0,50% Comparti o Categorie di quote appartenenti al Regime No Load Epsilon Fund - Euro Cash (Classe R ed RA) Commissione di sottoscrizione applicata sulle somme versate Non prevista Con riferimento al Piano di Accumulo, la commissione di sottoscrizione è applicata su ciascun versamento del Piano nonché sui versamenti integrativi effettuati sul Piano concluso. Per il Piano Multiplo la commissione di sottoscrizione è applicata su ciascun versamento destinato ai Comparti/Categorie di quote che prevedono commissioni di sottoscrizione. Relativamente ad ogni operazione di conversione, in unica soluzione o mediante il Servizio Clessidra, da una Categoria di quote di un Comparto appartenente al Regime No Load ad una Categoria di quote di un Comparto appartenente al Regime Load la Società di Gestione applica una commissione di conversione pari a quella di sottoscrizione delle Categorie di quote dei Comparti appartenenti al Regime Load. Relativamente ad ogni operazione di conversione da una Categoria di Quote di un Comparto appartenente al Regime Load ad una Categoria di Quote di un altro Comparto appartenente al Regime Load con una commissione di sottoscrizione superiore a quella applicata alla Categoria di Quote del Comparto uscente, la Società di Gestione applica una commissione di conversione pari alla differenza tra entrambe le commissioni di sottoscrizione. Ad ogni altra operazione di conversione la Società di Gestione non applica alcuna commissione di conversione. Relativamente alle operazioni di Passaggio Agevolato, in unica soluzione o mediante il Servizio Clessidra, da altro Fondo gestito dalla Società di Gestione: - verso Comparti appartenenti al Regime No Load, non verrà applicata alcuna commissione di sottoscrizione; - verso Comparti appartenenti al Regime Load verrà applicata, quale commissione di sottoscrizione, l aliquota corrispondente alla differenza tra l aliquota commissionale dovuta per il Comparto Load e quella prevista dal vigente Prospetto del Fondo di provenienza; nel caso in cui tale differenza risulti negativa, non si procederà comunque a rimborsi di commissioni. Ad ogni sottoscrizione in unica soluzione ed al primo versamento del Piano di Accumulo si applica una spesa fissa pari a 15 Euro. Gli altri oneri (es. commissione di gestione, commissione di performance, ecc.) sono indicati nel paragrafo Spese del KIID di ciascun Comparto nonché nel paragrafo Oneri e Spese del Prospetto e nelle Schede di ciascun Comparto. pagina 10 di 12

10 6. Quota parte degli oneri corrisposta in media ai soggetti incaricati del collocamento* Comparti Classe di quote Commissione di gestione Commissione di performance Commissione di sottoscrizione Commissione di conversione Spese fisse di sottoscrizione Epsilon Fund - Euro Q-Equity Classe R 70,00% 0% 100% 100% 0% Epsilon Fund - European Q-Equity Classe R 70,00% 0% 100% 100% 0% Epsilon Fund - Euro Bond Classe R 70,00% 0% 100% 100% 0% Epsilon Fund - Q-Flexible Classe R 68,92% 0% 100% 100% 0% Epsilon Fund - Emerging Bond Total Return Epsilon Fund - Euro Cash Classe R 69,25% 0% 100% 100% 0% Classe R 66,67% Non prevista Non prevista Non prevista 0% Classe RA** 70,00% Non prevista Non prevista Non prevista 0% * Dati riferiti all anno ** Dati stimati sulla base di quanto previsto dalle convenzioni di collocamento. 7. Agevolazioni finanziarie La Società di Gestione si riserva la facoltà di concedere, sulla base di eventuali accordi con i soggetti incaricati del collocamento, agevolazioni a favore degli investitori in forma di riduzione delle commissioni di sottoscrizione, di conversione nonché delle spese fisse di sottoscrizione e di conversione fino al 100%. D) INFORMAZIONI AGGIUNTIVE 8. Modalità di diffusione di documenti ed informazioni Il rapporto annuale certificato e quello semestrale non certificato, pubblicati rispettivamente entro quattro e due mesi dalla fine del periodo al quale si riferiscono, nonché il Regolamento di gestione del Fondo, sono tenuti a disposizione, nella versione in lingua inglese, presso i soggetti collocatori. I partecipanti hanno diritto di ottenere gratuitamente, anche a domicilio, una copia di detta documentazione facendone richiesta ai soggetti collocatori ovvero al Soggetto che cura l offerta in Italia che provvederanno alla spedizione tramite posta ordinaria entro 15 giorni dalla ricezione della richiesta. Ove richiesto dall investitore i soggetti collocatori o il Soggetto che cura l offerta in Italia inviano la predetta documentazione informativa anche in formato elettronico mediante tecniche di comunicazione a distanza, purché le caratteristiche di queste ultime siano con ciò compatibili e consentano al destinatario dei documenti di acquisirne la disponibilità su supporto duraturo. La documentazione di cui sopra, unitamente al KIID ed al Prospetto, è disponibile altresì presso il sito Internet della Società di Gestione all indirizzo Il valore unitario delle quote di ciascun comparto e di ciascuna classe di quote è pubblicato giornalmente sul quotidiano Il Sole 24 Ore con indicazione della relativa data di riferimento. 9. Regime fiscale per i sottoscrittori residenti in Italia Sui redditi di capitale derivanti dalla partecipazione al Fondo è applicata una ritenuta del 20 per cento. La ritenuta si applica sui proventi distribuiti in costanza di partecipazione al Fondo e su quelli compresi nella differenza tra il valore di rimborso, di cessione o di liquidazione delle quote e il costo medio ponderato di sottoscrizione o acquisto delle quote medesime determinati sulla base dei valori rilevati dai prospetti periodici alle predette date, al netto del 37,5 per cento dei proventi riferibili alle obbligazioni e agli altri titoli pubblici italiani ed equiparati e alle obbligazioni emesse dagli Stati esteri che consentono un adeguato scambio di informazioni. I proventi riferibili ai predetti titoli pubblici italiani e esteri sono determinati in proporzione alla percentuale media dell attivo investita direttamente, o indirettamente per il tramite di altri organismi di investimento (italiani ed esteri comunitari armonizzati e non armonizzati soggetti a vigilanza istituiti in Stati UE e SEE inclusi nella white list) nei titoli medesimi. La percentuale media, applicabile in ciascun semestre solare, è rilevata sulla base degli ultimi due prospetti, semestrali o annuali, redatti entro il semestre solare anteriore alla pagina 11 di 12

11 data di distribuzione dei proventi, di riscatto, cessione o liquidazione delle quote ovvero, nel caso in cui entro il predetto semestre ne sia stato redatto uno solo, sulla base di tale prospetto. A tali fini, la Società di Gestione fornirà le indicazioni utili circa la percentuale media applicabile in ciascun semestre solare. Tra le operazioni di rimborso sono comprese anche quelle realizzate mediante conversione di quote da un comparto ad altro comparto del medesimo Fondo. La ritenuta è applicata anche nell ipotesi di trasferimento delle quote a diverso intestatario. La ritenuta è applicata a titolo d acconto sui proventi percepiti nell esercizio di attività di impresa commerciale e a titolo d imposta nei confronti di tutti gli altri soggetti, compresi quelli esenti o esclusi dall imposta sul reddito delle società. La ritenuta non si applica nel caso in cui i proventi siano percepiti da organismi di investimento italiani e da forme pensionistiche complementari istituite in Italia. Nel caso in cui le quote siano detenute da persone fisiche al di fuori dell esercizio di attività di impresa commerciale, da società semplici e soggetti equiparati nonché da enti non commerciali, sui redditi diversi conseguiti dal partecipante (ossia le perdite derivanti dalla partecipazione al Fondo e le differenze positive e negative rispetto agli incrementi di valore delle quote rilevati in capo al Fondo) si applica il regime del risparmio amministrato di cui all art. 6 del d.lgs. n. 461 del 1997, che comporta l adempimento degli obblighi tributari da parte dell intermediario. E fatta salva la facoltà del partecipante di rinunciare al predetto regime con effetto dalla prima operazione successiva. Le perdite riferibili ai titoli pubblici italiani ed esteri possono essere portate in deduzione dalle plusvalenze e dagli altri redditi diversi per un importo ridotto del 37,5 per cento del loro ammontare. Nel caso in cui le quote siano oggetto di donazione o di altro atto di liberalità, l intero valore delle quote concorre alla formazione dell imponibile ai fini del calcolo dell imposta sulle donazioni. Nell ipotesi in cui le quote siano oggetto di successione ereditaria non concorre alla formazione della base imponibile ai fini dell imposta di successione la parte di valore delle quote corrispondente al valore dei titoli, comprensivo dei frutti maturati e non riscossi, emessi o garantiti dallo Stato italiano e ad essi assimilati, detenuti dal Fondo alla data di apertura della successione. A tali fini la Società di Gestione, per il tramite dei soggetti collocatori, fornirà le indicazioni utili circa la composizione del patrimonio di ciascun comparto del Fondo. pagina 12 di 12

12 DOCUMENTO INFORMATIVO IN MATERIA DI INCENTIVI Con riferimento all informativa prevista a favore dei partecipanti ai Comparti del Fondo (i Comparti ) nell ambito della prestazione del servizio di gestione collettiva, Eurizon Capital S.A. (la Società di Gestione ) comunica di seguito, in forma sintetica, i termini essenziali degli accordi conclusi in materia di compensi/commissioni/prestazioni. Incentivi versati dalla Società di Gestione A fronte dell attività di promozione e collocamento, nonché dell attività di assistenza fornita in via continuativa nei confronti dei partecipanti ai Comparti, anche nelle operazioni successive alla prima sottoscrizione, ai collocatori dei Comparti sono riconosciuti, sulla base degli accordi in essere, i seguenti compensi: l intero ammontare degli importi percepiti dalla Società di Gestione a titolo di commissioni di sottoscrizione e di conversione, ove previste; una quota parte degli importi percepiti dalla Società di Gestione a titolo di commissioni di gestione, differenziata in base agli accordi intercorsi con i singoli collocatori e commisurata alla natura e all insieme dei servizi di assistenza pre e post-vendita e/o servizi di consulenza che il collocatore si è impegnato a prestare ai partecipanti ai Comparti. Tale quota parte è comunicata all investitore dallo stesso soggetto collocatore nell ambito delle operazioni di sottoscrizione. Nel paragrafo 6 dell Allegato al Modulo di sottoscrizione è indicata la quota parte della commissione di gestione corrisposta in media ai collocatori dei Comparti. La Società di Gestione può fornire utilità non monetarie a favore dei collocatori dei Comparti sotto forma di prestazione, organizzazione e sostenimento dei costi in relazione all attività di formazione e qualificazione del personale dei collocatori medesimi. Incentivi percepiti dalla Società di Gestione Sulla base di specifici accordi, la Società di Gestione può ricevere dagli OICR di società terze, oggetto di investimento dei Comparti gestiti, delle retrocessioni commissionali di importo variabile. Dette retrocessioni commissionali sono riconosciute integralmente al patrimonio dei Comparti medesimi. La Società di Gestione, in base agli accordi in essere con i negoziatori di cui si avvale nell attività di investimento, può ricevere da questi ultimi utilità non monetarie sotto forma di ricerca in materia di investimenti. Tale ricerca, coerente con la politica di investimento dei Comparti gestiti e funzionale al perseguimento degli obiettivi di investimento dei medesimi, consente di innalzare la qualità del servizio di gestione reso ai Comparti e servire al meglio gli interessi degli stessi. L oggetto di tali ricerche può consistere: nell individuazione di nuove opportunità di investimento mediante analisi specifiche riguardo singole imprese; nella formulazione di previsioni relative ad un settore di riferimento oppure ad una particolare industria; nella formulazione di previsioni per aree geografiche; nell analisi, per specifici settori, delle asset allocation e delle strategie di investimento; nell analisi di supporto all individuazione del corretto momento in cui acquistare o vendere un particolare strumento finanziario. Tale prestazione non monetaria (c.d. soft commission), sebbene non sia remunerata separatamente dalla Società di Gestione, ha un incidenza economica sulle commissioni di negoziazione corrisposte ai negoziatori. Al riguardo, l apprezzamento della ricerca, il cui corrispettivo è inglobato nella commissione di negoziazione, viene effettuato dalla Società di Gestione sulla base dei una specifica procedura interna che definisce i criteri in base ai quali viene determinato il valore economico di tale ricerca e consente pertanto di determinare il correlato costo effettivo dell esecuzione degli ordini. Ulteriori dettagli sono disponibili su richiesta dei partecipanti ai Comparti. EPSILON FUND Agg. 07/12 Pagina 1 di 1

13 Sottoscrizione delle quote dei comparti dei Fondi gestiti da Eurizon Capital S.A. Informativa ai sensi del D. Lgs. 196/2003 Con riferimento al D.Lgs. 196/2003 Codice in materia di protezione dei dati personali (di seguito Codice ), State Street Bank S.p.A. (di seguito anche Società ) con sede legale in Milano, Via Ferrante Aporti 10, in qualità di "Titolare" del trattamento, Le fornisce alcune informazioni circa l'utilizzo dei dati personali. La presente informativa si riferisce ai trattamenti ed alle comunicazioni dei dati personali effettuati da State Street Bank S.p.A. in qualità di Soggetto incaricato dei pagamenti in Italia, in connessione con la conclusione del contratto avente ad oggetto la sottoscrizione delle quote dei comparti del Fondo nonché ai trattamenti effettuati dai soggetti che svolgono, per conto del Soggetto incaricato dei pagamenti, i compiti di natura tecnica ed organizzativa descritti nella presente informativa. Eurizon Capital S.A. (il Gestore), Società di Gestione del Fondo, non procede al trattamento dei dati personali in Italia, in quanto gli unici soggetti competenti ad intrattenere rapporti con la clientela italiana sono i soggetti collocatori ed il Soggetto incaricato dei pagamenti. Nell ipotesi in cui la Società trasmetta i Suoi dati personali ad Eurizon Capital S.A. per le finalità di seguito descritte, tali dati saranno trattati da Eurizon Capital S.A. nel rispetto della normativa lussemburghese in materia di protezione dei dati personali. Fonte dei dati personali I dati personali in possesso della Società sono raccolti dai soggetti collocatori direttamente presso la clientela o tramite le proprie reti di vendita, in occasione dell instaurazione di rapporti contrattuali; in ogni caso, tutti questi dati vengono trattati, oltre che nel rispetto del Codice, secondo i canoni di riservatezza, connaturati allo svolgimento della propria attività, ai quali la Società si è sempre ispirata. Finalità del trattamento cui sono destinati i dati I dati personali sono trattati nell ambito della normale attività della Società secondo le seguenti finalità: a) finalità strettamente connesse e strumentali alle funzioni relative all operatività del Soggetto incaricato dei pagamenti (a titolo esemplificativo e non esaustivo: curare l attività amministrativa relativa alle domande di sottoscrizione e alle richieste di rimborso o di estinzione delle quote ricevute dai soggetti incaricati del collocamento; effettuare l invio al sottoscrittore della lettera di conferma dell investimento; tenere l elenco analitico dei sottoscrittori e del numero delle quote da ciascuno detenute); b) finalità derivanti da obblighi di legge, da regolamenti, dalla normativa comunitaria, da disposizioni impartite da autorità a ciò legittimate dalla legge o da organi di vigilanza e controllo (si pensi, ad esempio, alla legge c.d. Antiriciclaggio, alle disposizioni emanate dalla Consob in materia di servizi di investimento, alle Istruzioni emanate dalla Banca d'italia in relazione allo svolgimento dell attività creditizia). Modalità di trattamento dei dati In relazione alle indicate finalità, il trattamento dei dati personali avviene mediante strumenti manuali, informatici e telematici con logiche strettamente correlate alle finalità stesse e, comunque, in modo da garantire la sicurezza e la riservatezza dei dati stessi. La protezione è assicurata anche nel caso di utilizzo di tecniche di comunicazione a distanza. Categorie di soggetti ai quali i dati possono essere comunicati Per il perseguimento delle finalità di cui sopra la Società necessita di comunicare i Suoi dati personali a soggetti esterni, anche esteri, appartenenti alle seguenti categorie: - soggetti che svolgono servizi bancari, finanziari ed assicurativi, ivi compresi i soggetti che intervengono nella gestione di sistemi di pagamento, esattorie e tesorerie;soggetti che forniscono servizi per la gestione del sistema informativo della Società e delle reti di telecomunicazioni (ivi compresa la posta elettronica); società di servizi per l acquisizione, la registrazione ed il trattamento di dati provenienti da documenti, o supporti forniti ed originati dagli stessi clienti ed aventi ad oggetto lavorazioni massive relative a pagamenti, effetti, assegni ed altri titoli; - soggetti che svolgono attività di trasmissione, imbustamento, trasporto e smistamento delle comunicazioni con la

14 clientela; - soggetti che svolgono attività di archiviazione della documentazione relativa ai rapporti intrattenuti con la clientela; - soggetti che svolgono attività di assistenza alla clientela (es. call center, help desk, ecc.); - società di gestione di sistemi nazionali ed internazionali per il controllo delle frodi ai danni delle banche e degli intermediari finanziari; - società di recupero crediti; - studi o società nell ambito di rapporti di assistenza e consulenza; - soggetti che svolgono adempimenti di controllo, revisione e certificazione delle attività poste in essere dalla Società anche nell interesse della clientela. I soggetti appartenenti alle categorie suddette assumono la qualifica di Contitolari o Responsabili del trattamento dei dati. L elenco dei Contitolari o Responsabili del trattamento dei dati, costantemente aggiornato, è disponibile presso la sede legale della Società. All interno della Società, per il perseguimento delle finalità di cui sopra, possono venire a conoscenza dei Suoi dati personali soltanto i dipendenti e i collaboratori anche esterni incaricati del loro trattamento appartenenti a servizi ed uffici centrali, nonché a strutture che svolgono per conto della Società compiti tecnici, di supporto (in particolare servizi legali, informatici, spedizioni) e di controllo aziendale. La Società non necessita del Suo consenso per il trattamento e la comunicazione relativamente alla finalità sub a), in quanto richiesti per l esecuzione di obblighi contrattuali e pre-contrattuali, e sub b), in quanto obbligatori per legge. Trasferimento dei dati dell'interessato all estero In relazione al trattamento dei dati personali, si informano gli interessati che gli stessi potranno essere trasferiti anche al di fuori dell Unione Europea, nella misura ragionevolmente necessaria per consentire alla Banca di prestare i servizi di Soggetto incaricato dei pagamenti in Italia, purché in ogni caso detto trasferimento sia eseguito in conformità con le normative applicabili. Diritti dell'interessato previsti dall'art. 7 del Codice Informiamo, infine, che l art. 7 del Codice in argomento conferisce agli interessati la possibilità di esercitare specifici diritti. Tra l altro, l interessato può ottenere dal Titolare del trattamento: - la conferma circa l esistenza o meno di dati che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e che tali dati vengano messi a sua disposizione in forma intelligibile; - di conoscere l origine dei dati, la logica applicata nel caso di trattamento effettuato con l ausilio di strumenti elettronici nonché le finalità e le modalità su cui si basa il trattamento; - di conoscere gli estremi identificativi del Titolare e se presenti dei Contitolari e Responsabili o le categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venire a conoscenza, in qualità di Responsabili o Incaricati; - la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, nonché l aggiornamento, la rettifica o, quando vi ha interesse, l integrazione dei dati. L'interessato può altresì opporsi, per motivi legittimi, al trattamento dei dati che lo riguardano, in specie se previsto a fini di informazione commerciale o di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato. Per ottenere ulteriori informazioni e per l esercizio dei diritti di cui all art. 7 del Codice, Lei può rivolgersi a State Street Bank S.p.A. presso la sede legale in Milano, Via Ferrante Aporti 10, o scrivere all indirizzo Aggiornamento 06/2012

Supplemento di Aggiornamento al Modulo di Sottoscrizione relativo al fondo comune di investimento di diritto lussemburghese a comparti multipli

Supplemento di Aggiornamento al Modulo di Sottoscrizione relativo al fondo comune di investimento di diritto lussemburghese a comparti multipli Supplemento di Aggiornamento al Modulo di Sottoscrizione relativo al fondo comune di investimento di diritto lussemburghese a comparti multipli ROSSINI LUX FUND gestito da Eurizon Capital S.A. Data di

Dettagli

Allegato al Modulo di sottoscrizione Comparti commercializzati in Italia da Fondo Comune d investimento di diritto lussemburghese a comparti multipli gestito da BANCA DELLE MARCHE GESTIONE INTERNAZIONALE

Dettagli

GROUPAMA ASSET MANAGEMENT SGR SpA appartenente al gruppo Groupama

GROUPAMA ASSET MANAGEMENT SGR SpA appartenente al gruppo Groupama GROUPAMA ASSET MANAGEMENT SGR SpA appartenente al gruppo Groupama SUPPLEMENTO AL PROSPETTO D OFFERTA AL PUBBLICO DI QUOTE DEL FONDO COMUNE DI INVESTIMENTO MOBILIARE GROUPAMA FLEX APERTO DI DIRITTO ITALIANO

Dettagli

Informazioni concernenti il collocamento in Italia delle azioni della UBS (Lux) Money Market Sicav di diritto Lussemburghese

Informazioni concernenti il collocamento in Italia delle azioni della UBS (Lux) Money Market Sicav di diritto Lussemburghese Allegato al modulo di sottoscrizione Il presente modulo è stato depositato presso l archivio prospetti della CONSOB in data 23/09/2014 è valido dal 01/10/2014 Informazioni concernenti il collocamento in

Dettagli

Informazioni concernenti il collocamento in Italia delle azioni della UBS (Lux) Structured Sicav di diritto Lussemburghese

Informazioni concernenti il collocamento in Italia delle azioni della UBS (Lux) Structured Sicav di diritto Lussemburghese Allegato al modulo di sottoscrizione Il presente modulo è stato depositato presso l archivio dei prospetti della CONSOB in data 29/02/2012 ed è valido dal 05/03/2012 Informazioni concernenti il collocamento

Dettagli

Sistema Mediolanum Fondi Italia

Sistema Mediolanum Fondi Italia Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Sistema Mediolanum Fondi Italia Società di Gestione del Risparmio Collocatore Unico retro di copertina Informazioni chiave per gli investitori (KIID) Il presente

Dettagli

Alla luce di quanto sopra, siamo ad apportare le seguenti modifiche al Prospetto Completo: Modifica alla Parte I del Prospetto Completo

Alla luce di quanto sopra, siamo ad apportare le seguenti modifiche al Prospetto Completo: Modifica alla Parte I del Prospetto Completo SUPPLEMENTO AL PROSPETTO COMPLETO DI OFFERTA AL PUBBLICO DI QUOTE DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO MOBILIARE APERTI DI DIRITTO ITALIANO ARMONIZZATI APPARTENENTI AL SISTEMA INVESTITORI Investitori America

Dettagli

Comparto Classe di Azioni Data Inizio offerta. I (Institutional) ZENIT MULTISTRATEGY SICAV Global Opportunities. R (Retail)

Comparto Classe di Azioni Data Inizio offerta. I (Institutional) ZENIT MULTISTRATEGY SICAV Global Opportunities. R (Retail) Allegato Il presente allegato è parte integrante del modulo di sottoscrizione di Zenit Multistrategy Sicav e deve essere consegnato unitamente allo stesso. Comparto Classe di Azioni Data Inizio offerta

Dettagli

PARTE I DEL PROSPETTO COMPLETO

PARTE I DEL PROSPETTO COMPLETO SUPPLEMENTO per l aggiornamento dell informativa fiscale riportata nel Prospetto Completo relativo all offerta al pubblico di quote dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti di diritto italiano

Dettagli

Allegato al modulo di sottoscrizione. Il presente modulo è stato depositato presso l archivio prospetti della CONSOB è valido dal 22/02/2016

Allegato al modulo di sottoscrizione. Il presente modulo è stato depositato presso l archivio prospetti della CONSOB è valido dal 22/02/2016 Allegato al modulo di sottoscrizione Il presente modulo è stato depositato presso l archivio prospetti della CONSOB è valido dal 22/02/2016 Informazioni concernenti il collocamento in Italia delle quote

Dettagli

Soggetti che partecipano alla commercializzazione

Soggetti che partecipano alla commercializzazione GAMAX FUNDS FCP ALLEGATO AL MODULO PER LA SOTTOSCRIZIONE DI QUOTE A Data di deposito in Consob del Modulo di sottoscrizione: 30/07/2015 Data di validità del Modulo di sottoscrizione: 31/07/2015 Lista dei

Dettagli

REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL FONDO BANCOPOSTA LIQUIDITÀ EURO

REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL FONDO BANCOPOSTA LIQUIDITÀ EURO appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL FONDO BANCOPOSTA LIQUIDITÀ EURO Collocatore Pagina 1 di 12 A) SCHEDA IDENTIFICATIVA funzionamento. Denominazione, tipologia e durata del

Dettagli

ALLEGATO AL MODULO DI SOTTOSCRIZIONE. Amundi Funds

ALLEGATO AL MODULO DI SOTTOSCRIZIONE. Amundi Funds ALLEGATO AL MODULO DI SOTTOSCRIZIONE Amundi Funds Società di Investimento a Capitale Variabile a comparti multipli di diritto lussemburghese Il presente Modulo di Sottoscrizione è conforme al modello depositato

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI KEY INVESTOR INFORMATION (KIID)

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI KEY INVESTOR INFORMATION (KIID) INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI KEY INVESTOR INFORMATION (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non

Dettagli

INFORMATIVA SULLA FISCALITÀ

INFORMATIVA SULLA FISCALITÀ INFORMATIVA SULLA FISCALITÀ Con la presente comunicazione si desidera fornire una breve sintesi del regime fiscale applicabile ai fondi comuni di investimento mobiliare di diritto italiano, nonché del

Dettagli

COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI AL FONDO COMUNE D INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO ARMONIZZATO DENOMINATO BANCOPOSTA OBBLIGAZIONARIO FEBBRAIO 2014

COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI AL FONDO COMUNE D INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO ARMONIZZATO DENOMINATO BANCOPOSTA OBBLIGAZIONARIO FEBBRAIO 2014 COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI AL FONDO COMUNE D INVESTIMENTO MOBILIARE APERTO ARMONIZZATO DENOMINATO BANCOPOSTA OBBLIGAZIONARIO FEBBRAIO 2014 LA SOSTITUZIONE DELLA SOCIETÀ GESTORE A partire dal 3 giugno

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

1.1. Azioni di classe A e B del comparto CS Invest (Lux) SICAV Londinium Global Equities

1.1. Azioni di classe A e B del comparto CS Invest (Lux) SICAV Londinium Global Equities CS Invest (Lux) SICAV Sicav di diritto Lussemburghese con sede legale in 5, rue Jean Monnet, L-2180 Lussemburgo Informazioni di cui al provvedimento della Banca Italia del 14 aprile 2005 I paragrafi che

Dettagli

Anima Tricolore Sistema Open

Anima Tricolore Sistema Open Società di gestione del risparmio Soggetta all attività di direzione e coordinamento del socio unico Anima Holding S.p.A. Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le

Dettagli

SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE B.P.Vi FONDI SGR S.p.A. Gruppo Bancario Banca Popolare di Vicenza S.c.p.a. PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente

Dettagli

ETICA AZIONARIO SISTEMA VALORI RESPONSABILI

ETICA AZIONARIO SISTEMA VALORI RESPONSABILI Società di Gestione del Risparmio appartenente al Gruppo Banca Popolare Etica Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori

Dettagli

ALLEGATO AL MODULO DI SOTTOSCRIZIONE. Amundi Funds

ALLEGATO AL MODULO DI SOTTOSCRIZIONE. Amundi Funds ALLEGATO AL MODULO DI SOTTOSCRIZIONE Amundi Funds Società di Investimento a Capitale Variabile a comparti multipli di diritto lussemburghese Il presente Modulo di Sottoscrizione è conforme al modello depositato

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica adesione a piani di accumulo

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica adesione a piani di accumulo Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica adesione a piani di accumulo Informazioni specifiche La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare

Dettagli

challenge funds Allegato al modulo per la sottoscrizione di quote

challenge funds Allegato al modulo per la sottoscrizione di quote 6/15 challenge funds Allegato al modulo per la sottoscrizione di quote A) Informazioni sui soggetti che commercializzano IL FONDO in Italia Soggetti che partecipano alla commercializzazione A.1) Soggetti

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica versamento in unica soluzione

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica versamento in unica soluzione Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo Finanza Etica versamento in unica soluzione Informazioni specifiche La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da

Dettagli

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon Valore Cedola x 5-11/2014 A chi si rivolge

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon Valore Cedola x 5-11/2014 A chi si rivolge info Prodotto è un Comparto del fondo comune di diritto lussemburghese Investment Solutions by Epsilon, promosso da Eurizon Capital S.A. e gestito da Epsilon SGR. Il Comparto mira ad ottenere un rendimento

Dettagli

Prospetto tradotto fedelmente dall ultimo prospetto ricevuto dalla Commissione di Vigilanza del Settore Finanziario del Lussemburgo.

Prospetto tradotto fedelmente dall ultimo prospetto ricevuto dalla Commissione di Vigilanza del Settore Finanziario del Lussemburgo. EXTRA FUND SICAV TOTAL RETURN OPPORTUNITY Prospetto Informativo Semplificato Luglio 2009 Prospetto tradotto fedelmente dall ultimo prospetto ricevuto dalla Commissione di Vigilanza del Settore Finanziario

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

Key Investor Information Documents (KIID) Informazioni chiave per gli investitori

Key Investor Information Documents (KIID) Informazioni chiave per gli investitori Key Investor Information Documents (KIID) Informazioni chiave per gli investitori Fidelity Active STrategy Febbraio 2015 - Italia Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all Investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori di questo Comparto. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

Eurizon Rendimento Assoluto 2 anni, fondo del Sistema Strategie di Investimento

Eurizon Rendimento Assoluto 2 anni, fondo del Sistema Strategie di Investimento Informazioni Chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori di questo Comparto. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni contenute

Dettagli

Eurizon Azioni PMI Italia, fondo del Sistema Mercati

Eurizon Azioni PMI Italia, fondo del Sistema Mercati Informazioni Chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento

Dettagli

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID)

INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID) INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI (KIID) : Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. Non si tratta di un documento

Dettagli

Pioneer Funds - Absolute Return Currencies

Pioneer Funds - Absolute Return Currencies INFORMAZIONI CHIAVE PER GLI INVESTITORI Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo fondo. si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all Investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo PrimaClasse Flessibile adesione a piani di accumulo

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo PrimaClasse Flessibile adesione a piani di accumulo Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo PrimaClasse Flessibile adesione a piani di accumulo Informazioni specifiche La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato,

Dettagli

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo PrimaClasse Valore adesione a piani di accumulo

Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo PrimaClasse Valore adesione a piani di accumulo Prospetto Semplificato relativo all offerta di quote del fondo Aureo PrimaClasse Valore adesione a piani di accumulo Informazioni specifiche La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato,

Dettagli

Allegato al Modulo di sottoscrizione

Allegato al Modulo di sottoscrizione Comparto Allegato al Modulo di sottoscrizione Comparti commercializzati in Italia da EURIZON EASYFUND Fondo comune d investimento di diritto lussemburghese multicompartimentale e multiclasse gestito da

Dettagli

LEONARDO INVEST Leonardo European Bond Opportunities Société d'investissement à capital variable Lussemburgo PROSPETTO SEMPLIFICATO Maggio 2010

LEONARDO INVEST Leonardo European Bond Opportunities Société d'investissement à capital variable Lussemburgo PROSPETTO SEMPLIFICATO Maggio 2010 LEONARDO INVEST Leonardo European Bond Opportunities Société d'investissement à capital variable Lussemburgo PROSPETTO SEMPLIFICATO Maggio 2010 - 2 - Prospetto Informativo depositato presso la Consob in

Dettagli

FULL OPTION Ed. 2009

FULL OPTION Ed. 2009 Offerta al pubblico di FULL OPTION Ed. 2009 Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE Option Trend a premio unico (Mod. VM2SSISOT137-0414 ed. 04/2014)

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori 12 febbraio 2015

Informazioni chiave per gli investitori 12 febbraio 2015 Informazioni chiave per gli investitori 12 febbraio 2015 Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta di

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all Investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il presente documento ha finalità meramente illustrative della tassazione degli interessi e degli altri redditi

Dettagli

RISOLUZIONE N. 101/E

RISOLUZIONE N. 101/E RISOLUZIONE N. 101/E Direzione Centrale Normativa Roma, 19 novembre 2014 OGGETTO: Consulenza giuridica ai sensi dell articolo 11 della legge n. 212 del 2000 SOSTITUTO D IMPOSTA - CESSIONE QUOTE FONDI MOBILIARI

Dettagli

Epsilon Flexible Forex Coupon Aprile 2020 ISIN Portatore: IT0005083891 Gestito da Epsilon SGR S.p.A., appartenente al Gruppo Bancario Intesa Sanpaolo

Epsilon Flexible Forex Coupon Aprile 2020 ISIN Portatore: IT0005083891 Gestito da Epsilon SGR S.p.A., appartenente al Gruppo Bancario Intesa Sanpaolo Informazioni Chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento

Dettagli

Eurizon Profilo Flessibile Difesa, fondo del Sistema Strategie di Investimento

Eurizon Profilo Flessibile Difesa, fondo del Sistema Strategie di Investimento Informazioni Chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento

Dettagli

COMMUNITY INVESTING FUND

COMMUNITY INVESTING FUND COMMUNITY INVESTING FUND PROSPETTO INFORMATIVO SEMPLIFICATO Giugno 2009 Prospetto pubblicato mediante deposito presso l Archivio Prospetti della Consob in data 13 novembre 2009 Il presente Prospetto è

Dettagli

Comparti disponibili Divisa Classi Prima commercializ zazione in Italia UBS (Lux) Key Selection Sicav All-Rounder EUR N-acc 14.01.

Comparti disponibili Divisa Classi Prima commercializ zazione in Italia UBS (Lux) Key Selection Sicav All-Rounder EUR N-acc 14.01. Allegato al modulo di sottoscrizione Il presente modulo è stato depositato presso l archivio prospetti della CONSOB è valido dal 01/09/2015 Informazioni concernenti il collocamento in Italia delle azioni

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE relative al Prospetto di base sul Programma di emissione

CONDIZIONI DEFINITIVE relative al Prospetto di base sul Programma di emissione Società per Azioni Sede Legale in Aprilia (LT), Piazza Roma, snc Iscrizione al Registro delle Imprese di Latina e Codice Fiscale/Partita Iva n.00089400592 Capitale sociale al 31 dicembre 2007 Euro 6.671.440

Dettagli

Offerta al pubblico di LIFE INCOME 360 prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL14UI) Regolamento dei Fondi interni

Offerta al pubblico di LIFE INCOME 360 prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL14UI) Regolamento dei Fondi interni Offerta al pubblico di LIFE INCOME 360 prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL14UI) Regolamento dei Fondi interni REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CREDITRAS INCOME 360 1

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazione Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-Contraente prima della sottoscrizione, è volta a illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CREDITRAS E AZIONARIO EUROPA

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CREDITRAS E AZIONARIO EUROPA REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO Il presente Regolamento è composto dall'allegato al Regolamento del Fondo interno e dai seguenti articoli specifici per il Fondo interno. 1 - PROFILI DI RISCHIO DEL FONDO

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA relativa al programma di emissioni denominato BANCA DI CESENA OBBLIGAZIONI A TASSO VARIABILE Banca di Cesena 15/01/2007 15/01/2010 TV EUR ISIN IT0004171218 Le

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Fondo Non si tratta di un documento promozionale

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

CREDITO DI ROMAGNA S.p.A.

CREDITO DI ROMAGNA S.p.A. CREDITO DI ROMAGNA S.p.A. CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA CREDITO DI ROMAGNA OBBLIGAZIONI A STEP UP STEP DOWN CREDITO DI ROMAGNA S.p.A. STEP UP 02/02/2010 02/02/2013 SERIE 85 IT0004571151

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave per gli investitori in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento promozionale. Le informazioni

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazione Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-Contraente prima della sottoscrizione, è volta a illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Comparto. Non si tratta di un documento

Dettagli

Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Sistema UniCredit Soluzione Fondi. Informazioni Generali. Informazioni Generali

Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Sistema UniCredit Soluzione Fondi. Informazioni Generali. Informazioni Generali Sistema UniCredit Soluzione Fondi Informazioni Generali Prospetto Semplificato Informazioni Generali La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore

Dettagli

Professional Investment Fund: regime fiscale. Avv. Massimo Antonini Lugano 19/20 novembre 2012

Professional Investment Fund: regime fiscale. Avv. Massimo Antonini Lugano 19/20 novembre 2012 Professional Investment Fund: regime fiscale Avv. Massimo Antonini Lugano 19/20 novembre 2012 1 I proventi derivanti dalla partecipazione in PIF 2 I proventi derivanti dalla partecipazioni in PIF Qualora

Dettagli

Regolamento del fondo interno A.G. Italian Equity Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= fí~äá~å=bèìáíó=

Regolamento del fondo interno A.G. Italian Equity Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= fí~äá~å=bèìáíó= = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= fí~äá~å=bèìáíó= A) Obiettivi e descrizione del fondo Il fondo persegue l obiettivo di incrementare il suo valore nel lungo termine, attraverso l investimento in

Dettagli

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon Forex Coupon 2017-6 A chi si rivolge

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon Forex Coupon 2017-6 A chi si rivolge info Prodotto Investment Solutions by Epsilon è il nuovo Comparto del fondo comune di diritto lussemburghese Investment Solutions by Epsilon, istituito da Eurizon Capital S.A. e gestito da Epsilon SGR.

Dettagli

FUSIONE DEL FONDO ALBOINO RE NEL FONDO ACOMEA BREVE TERMINE

FUSIONE DEL FONDO ALBOINO RE NEL FONDO ACOMEA BREVE TERMINE FUSIONE DEL FONDO ALBOINO RE NEL FONDO ACOMEA BREVE TERMINE DOCUMENTO INFORMATIVO PER I PARTECIPANTI AL FONDO ALBOINO RE REDATO AI SENSI DEL CAPITOLO V, TIT. V, SEZ. II DEL REGOLAMENTO BANCA D ITALIA 8/5/2012

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazione Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-Contraente prima della sottoscrizione, è volta a illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente

Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente Banca di Credito Cooperativo di Alba, Langhe e Roero società cooperativa in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA BANCA D ALBA CREDITO COOPERATIVO TASSO FISSO BCC

Dettagli

ALLEGATO AL MODULO DI SOTTOSCRIZIONE

ALLEGATO AL MODULO DI SOTTOSCRIZIONE IN FORMA ABBREVIATA EUROFUNDLUX - SOCIETÀ D INVESTIMENTO A CAPITALE VARIABILE AUTOGESTITA DI DIRITTO LUSSEMBURGHESE MULTICOMPARTO E MULTICLASSE ALLEGATO AL MODULO DI SOTTOSCRIZIONE INFORMAZIONI CONCERNENTI

Dettagli

Anima Russell Multi-Asset Sistema Open

Anima Russell Multi-Asset Sistema Open Società di gestione del risparmio Soggetta all attività di direzione e coordinamento del socio unico Anima Holding S.p.A. Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le

Dettagli

Anima Riserva Dollaro Sistema Anima

Anima Riserva Dollaro Sistema Anima Società di gestione del risparmio Soggetta all attività di direzione e coordinamento del socio unico Anima Holding S.p.A. Informazioni chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le

Dettagli

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked. Combinazione Libera 80RP/20RA a premio unico

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked. Combinazione Libera 80RP/20RA a premio unico Offerta al pubblico di RAIFFPLANET Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE Combinazione Libera 80RP/20RA a premio unico (Mod. V70SSISCL137-0415) Pagina

Dettagli

Eurizon Obbligazioni Cedola, fondo del Sistema Mercati

Eurizon Obbligazioni Cedola, fondo del Sistema Mercati Informazioni Chiave per gli Investitori (KIID) Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Fondo. Non si tratta di un documento

Dettagli

BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA

BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA BANCA DI CESENA OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO BANCA DI CESENA 11/05/2009 11/11/2011 TF

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA SEZIONE 4 Società per Azioni CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA "BANCA CRV CASSA DI RISPARMIO DI VIGNOLA S.p.A. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO BANCA CRV CASSA DI RISPARMIO DI VIGNOLA

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA BANCA DI CESENA OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO. Isin IT0004233943

CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA BANCA DI CESENA OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO. Isin IT0004233943 BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA BANCA DI CESENA OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO BANCA DI CESENA 01/06/07-01/06/10 - TF

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo Comparto. Non si tratta di un documento

Dettagli

Agressor (ISIN: FR0010321802)

Agressor (ISIN: FR0010321802) Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo OICVM. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

Regolamento del fondo interno A.G. Euro Blue Chips Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= bìêç=_äìé=`üáéë=

Regolamento del fondo interno A.G. Euro Blue Chips Pagina 1 di 5. = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= bìêç=_äìé=`üáéë= = oéöçä~ãéåíç= ÇÉä=ÑçåÇç= áåíéêåç=^kdk= bìêç=_äìé=`üáéë= A) Obiettivi e descrizione del fondo Il fondo persegue l obiettivo di incrementare il suo valore nel lungo termine, attraverso l investimento in

Dettagli

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon A chi si rivolge

info Prodotto Investment Solutions by Epsilon A chi si rivolge info Prodotto è un Comparto del fondo comune di diritto lussemburghese Investment Solutions by Epsilon, promosso da Eurizon Capital SA e gestito da Epsilon SGR. Il Comparto mira ad ottenere un rendimento

Dettagli

MODULO DI SOTTOSCRIZIONE: Unica Soluzione - Pac. Luogo. GENERALITà PARTECIPANTI

MODULO DI SOTTOSCRIZIONE: Unica Soluzione - Pac. Luogo. GENERALITà PARTECIPANTI DENOMINAZIONE DEL FONDO MODULO DI SOTTOSCRIZIONE: Unica Soluzione - Pac Spett. EURIZON CAPITAL SGR S.p.A. Piazzetta Giordano Dell Amore, 3 20121 Milano Codice Fondo: (indicare il nome del Fondo sottoscritto)

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA Crédit Agricole Vita

REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA Crédit Agricole Vita REGOLAMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA Crédit Agricole Vita 1. Denominazione Viene attuata una speciale forma di gestione degli investimenti, distinta dagli altri attivi detenuti dall impresa di assicurazione,

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CREDITRAS UNIATTIVA (scad. 12/2017)

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CREDITRAS UNIATTIVA (scad. 12/2017) REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO CREDITRAS UNIATTIVA (scad. 12/2017) 1 - ISTITUZIONE, DENOMINAZIONE E CARATTERISTICHE DEL FONDO INTERNO CREDITRAS VITA S.p.A. (di seguito Società) ha istituito e gestisce,

Dettagli

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked. Raiffplanet Aggressiva a premio unico

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked. Raiffplanet Aggressiva a premio unico Offerta al pubblico di RAIFFPLANET Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE Raiffplanet Aggressiva a premio unico (Mod. V70SSISRA137-0415) Pagina 1

Dettagli

SCHEDA TECNICA DESCRIZIONE SEZIONI DI INVESTIMENTO

SCHEDA TECNICA DESCRIZIONE SEZIONI DI INVESTIMENTO SCHEDA TECNICA DESCRIZIONE SEZIONI DI INVESTIMENTO DURATA CONTRATTUALE LIMITI ASSUNTIVI QUESTIONARI PRESTAZIONE IN CASO DI VITA DELL ASSICURATO (capitale a scadenza) PRESTAZIONE IN CASO DI DECESSO DELL

Dettagli

Documento Informativo relativo alla sottoscrizione del contratto AZ INFINITY LIFE Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked

Documento Informativo relativo alla sottoscrizione del contratto AZ INFINITY LIFE Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked Documento Informativo relativo alla sottoscrizione del contratto AZ INFINITY LIFE Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked Data di validità: 21 marzo 2012 1. IMPRESA DI ASSICURAZIONE AZ Life

Dettagli

CENTRA SOGE-PARTNERS REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO OPTIMIZ BEST START EVOLUTION

CENTRA SOGE-PARTNERS REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO OPTIMIZ BEST START EVOLUTION Regolamento del fondo interno Optimiz Best Start Evolution A) OBIETTIVI E DESCRIZIONE DEL FONDO Il fondo Optimiz Best Start Evolution è un fondo interno di tipo N (vale a dire accessibile a una pluralità

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca Centropadana Credito Cooperativo Tasso Fisso

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca Centropadana Credito Cooperativo Tasso Fisso MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE Banca Centropadana Credito Cooperativo in qualità di Emittente e di Responsabile del collocamento CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA Banca Centropadana

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA. "BANCA DI SASSARI S.p.a. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO " ISIN IT0004618051

CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA. BANCA DI SASSARI S.p.a. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO  ISIN IT0004618051 APPENDICE B - MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA "BANCA DI SASSARI S.p.a. OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO " ISIN IT0004618051 Le presenti Condizioni

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

Cassa Raiffeisen della Valle Isarco Soc. coop.

Cassa Raiffeisen della Valle Isarco Soc. coop. Cassa Raiffeisen della Valle Isarco Soc. coop. Sede legale ed amministrativa: 39042 Bressanone, via Croce 7 Home-page: www.raiffeisen.it/eisacktal, Indirizzo e-mail: RK_Eisacktal@rolmail.net Tel. +39 0472

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazione Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-Contraente prima della sottoscrizione, è volta a illustrare le principali caratteristiche

Dettagli

Conservare e aumentare il valore reale, misurato in euro e corretto per l inflazione, nell arco di 3-5 anni.

Conservare e aumentare il valore reale, misurato in euro e corretto per l inflazione, nell arco di 3-5 anni. Fund Société d'investissement à Capital Variable 5, rue Höhenhof, L-1736 Senningerberg Granducato di Lussemburgo Tel.: (+352) 341 342 202 Fax : (+352) 341 342 342 31 maggio 2013 Gentile Azionista, Fund

Dettagli

Informazioni chiave per gli investitori

Informazioni chiave per gli investitori Informazioni chiave per gli investitori Il presente documento contiene le informazioni chiave di cui tutti gli investitori devono disporre in relazione a questo OICVM. Non si tratta di un documento promozionale.

Dettagli

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente

BANCA DELLA MARCA. CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente BANCA DELLA MARCA CREDITO COOPERATIVO SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente REGOLAMENTO DI EMISSIONE DEL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO BANCA DELLA MARCA CREDITO COOPERATIVO 2007/2009 TF 4,5% 106^ EMISSIONE

Dettagli