CAPITOLATO TECNICO PER IL POTENZIAMENTO TECNOLOGICO DEGLI AMBIENTI DI STORAGE E DI BACKUP DEL III DIPARTIMENTO-SINIT ALLEGATO 6

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CAPITOLATO TECNICO PER IL POTENZIAMENTO TECNOLOGICO DEGLI AMBIENTI DI STORAGE E DI BACKUP DEL III DIPARTIMENTO-SINIT ALLEGATO 6"

Transcript

1 ALLEGATO 6 CAPITOLATO TECNICO PER L ACQUISIZIONE DI HARDWARE, SOFTWARE, E SERVIZI PER IL POTENZIAMENTO TECNOLOGICO DEGLI AMBIENTI DI STORAGE AREA NETWORK E SUPPORTI DI BACKUP PER IL III DIPARTIMENTO-SINIT

2 INDICE 1. OGGETTO SITUAZIONE ATTUALE SISTEMA SAN DA ACQUISIRE REQUISITI MINIMI DEL SISTEMA SAN SOTTOSISTEMA STORAGE SCALABILITÀ CONNETTIVITÀ SWITCH TAPE LIBRARY REQUISITI MINIMI SCALABILITÀ DOCUMENTAZIONE SERVIZI PORTING DEI DATI CONFIGURAZIONE DEL SISTEMA SAN E SISTEMI CONNESSI SERVIZI DI MOVING DELLE UNITÀ SAN PREESISTENTI SERVIZI DI CONSEGNA, INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DEL SISTEMA SAN E DELLA TAPE LIBRARY SERVIZI DI SUPPORTO SPECIALISTICO SERVIZIO DI MANUTENZIONE DEL SISTEMA E DELLA TAPE LIBRARY REQUISITI DI CONFORMITÀ... 13

3 1. OGGETTO Il presente capitolato contiene le specifiche tecniche relative alla fornitura: a) di un Sistema SAN (Storage Area Network) ed eventuale software, d ora in poi denominato Sistema, le cui caratteristiche sono meglio esplicitate al paragrafo 3; b) di una Tape Library, le cui caratteristiche sono meglio esplicitate al paragrafo 4; c) dei servizi di porting dei dati dalle SAN attualmente in esercizio presso il SINIT, al Sistema SAN oggetto della fornitura, da erogare a decorrere dalla data di installazione della SAN stessa, le cui caratteristiche sono meglio esplicitate al paragrafo 6; tale servizio si intende comprensivo, senza alcun onere aggiuntivo per la Consip e/o per l Amministrazione, del servizio di installazione; d) del servizio di moving delle SAN attualmente in esercizio, dalle attuali sedi, alla sede sita in Roma in via Gaeta 3, senza alcun onere aggiuntivo per la Consip e/o per l Amministrazione, le cui caratteristiche sono meglio esplicitate al paragrafo 6; e) del servizio di supporto specialistico del Sistema SAN e della Tape Library, a richiesta della Consip e/o dell Amministrazione, concretantesi nel servizio di assistenza post installazione e nell attività di personalizzazione del Sistema SAN e della Tape Library di cui al successivo paragrafo 6.5, per un totale massimo fruibile di 15 gg/persona da usufruire nell arco dei 12 (dodici) mesi decorrenti dalla Data di accettazione della Fornitura di cui all articolo 13, comma 4, del Contratto nonché dei prodotti software che l Impresa ritenga necessari per il corretto funzionamento dell intera fornitura. La fornitura di cui ai precedenti punti a) e b) si intende comprensiva, senza alcun onere aggiuntivo per la Consip e/o per l Amministrazione, dei servizi di consegna, installazione, configurazione, del servizio di manutenzione on site in garanzia per 12 mesi da erogare dalla Data di accettazione della Fornitura di cui all articolo 13, comma 4, del Contratto. Tali apparecchiature verranno installate a Roma, presso il CED del SINIT sito in via Gaeta 3. L offerta economica dovrà essere redatta indicando i costi di ogni apparecchiatura suddivisi per i singoli componenti unitari. Nel corpo del capitolato, ai termini di cui appresso, viene attribuito il significato riportato a fianco di ciascuno di essi: Pagina 1

4 - capitolato tecnico, il presente documento; - Sistema o SAN, l insieme delle componenti hardware e dell eventuale software di base che costituiscono il sistema informatico oggetto del capitolato; - fornitura, la vendita del Sistema ed i relativi servizi di consegna, installazione, configurazione e manutenzione in garanzia; - Committente, la CONSIP S.p.A.; - Amministrazione, il Ministero dell Economia e delle Finanze o MEF; - Impresa, l Impresa aggiudicataria. Pagina 2

5 2. SITUAZIONE ATTUALE La situazione attuale vede installate presso il CED del SINIT due Storage Condivise di tipo Compaq StorageWorks MA8000 con le caratteristiche indicate nell Allegato SISTEMA SAN DA ACQUISIRE 3.1 REQUISITI MINIMI DEL SISTEMA SAN L architettura del Sistema SAN oggetto di fornitura dovrà rispondere ai seguenti requisiti: Dovrà essere fornito uno o più armadi Rack standard di altezza 42 adatti a contenere tutta la configurazione richiesta alla scalabilità massima; dovrà essere di tipo switch-fabric con connessioni a 2GB per il collegamento in fibra ottica dei server all unità di storage; deve consentire una visione e gestione centralizzata sia del Sistema SAN in acquisizione, sia di quelle già in possesso dell Amministrazione a livello di client, server, storage e switch; l architettura proposta deve essere del tipo no single point of failure con ogni componente ridondato; deve interfacciarsi con i server attualmente in esercizio di cui all Allegato 1; deve essere garantito un throughput totale, tra tutti i server presenti e il Sistema Storage, di almeno 500MB/sec.; dovranno essere implementati e configurati prodotti software e funzionalità hardware che permettano sia l attivazione delle feature di Path Failover, sia di Load Balancing al fine di garantire il recovery ed il bilanciamento delle operazioni di I/O; dovrà essere protetta con unità di alimentazione ridondate e con UPS, anch essi ridondati, di capacità adeguata per garantire un minimo di 20 minuti di alimentazione a batterie sulla configurazione alla massima scalabilità; l insieme dei sistemi SAN e Tape Library deve essere configurato in modo da permettere, in combinazione con il software di backup indicato successivamente, l effettuazione di backup centralizzati in modalità Lan free senza aggiunta di ulteriori componenti hardware o software. Pagina 3

6 Pagina 4

7 3.2 SOTTOSISTEMA STORAGE Il Sottosistema Storage dovrà rispondere ai seguenti requisiti : la fornitura dovrà appartenere alla più recente generazione rilasciata e deve essere costituita esclusivamente da elementi nuovi di fabbrica; cache duplicata e/o ridondata in scrittura e protetta da guasti o interruzioni di alimentazione. Nel caso di interruzione di alimentazione, deve essere garantita l integrità dei dati per almeno 12 ore (con batteria tampone o soluzione equivalente); il sottosistema deve poter garantire la protezione dei dati tramite il supporto hardware dell architettura RAID con i livelli garantiti 0, 1, 3, 5; il sottosistema storage deve essere connesso al Sistema SAN con connessioni di tipo Fiber Channel a 2GB; dovranno essere fornite unità disco Fiber Channel di ultima tecnologia con minimo 15k RPM; Cache di 2 GB; i server riportati nell Allegato 3 punto 1 dovranno essere connessi al sottosistema dischi in modalità Path Failover ; ogni server presente nell Allegato 3 punto 1 dovrà essere dotato di due schede HBA FC comprensive di relativo software di gestione e di cavi di collegamento al Sistema SAN; Dovrà avere una capacità di memorizzazione lorda di almeno 8,0 TB. 3.3 SCALABILITÀ Il sottosistema storage deve permettere una scalabilità almeno fino a 16 TB senza la necessità di sostituzione delle meccaniche disco preesistenti. 3.4 CONNETTIVITÀ Al Sistema SAN devono essere collegati serventi con i seguenti sistemi operativi installati e funzionanti: Microsoft Windows 2000 Server/Advanced Server e successive; IBM AIX v e successivi; Sistemi operativi di tipo Open Source (Linux, RedHat, TurboLinux ecc.). 3.5 SWITCH gli apparati devono essere in numero tale da soddisfare la modalità no single point of failure ; Pagina 5

8 i dispositivi devono essere del tipo Fabric 2GB o superiore su ogni singola porta in modalità non condivisa; deve essere assicurata la connessione di tutti gli apparati preesistenti e specificati nell Allegato 1 più un ulteriore 20% di porte libere per future espansioni; connessioni di tipo Fiber Channel. Pagina 6

9 4. TAPE LIBRARY 4.1 REQUISITI MINIMI L unità di backup denominata Tape Library dovrà rispondere alle seguenti caratteristiche: dovrà essere fornito uno o più armadi Rack standard di altezza 42 adatto a contenere tutta la configurazione richiesta nella scalabilità massima; tecnologia cartucce LTO Ultrium2; capacità di memorizzazione dati in modalità nativa per ciascuna cartuccia pari a 200GB, con possibilità di 400 GB in modalità compressa; quattro dispositivi drive in modalità FC; almeno 36 (trentasei) slot; transfer rate in modalità nativa per ciascun drive di almeno 15 MB/s; fornitura di 80 (ottanta) cartucce LTO Ultrium2; fornitura di due cartucce di cleaning per ciascun drive fornito; la libreria dovrà possedere un dispositivo di lettura Bar code; l unità oggetto della fornitura dovrà far parte di una soluzione di backup di tipo enterprise supportando connessioni di tipo Fiber channel all interno di un environment SAN; la libreria dovrà essere supportata dal TSM versione 5 e superiori; alimentazione ridondata hot-swap; cleaning automatico dei tape drive. 4.2 SCALABILITÀ possibilità di aumentare i dispositivi drive fino ad un numero di 8 (otto); possibilità di aumentare il numero degli slot fino a 120 (centoventi); la scalabilità richiesta può essere ottenuta anche con l aggiunta di ulteriori componenti hardware. Pagina 7

10 5. DOCUMENTAZIONE Dovrà essere fornita una documentazione completa sull attività effettuata comprensiva di relazione tecnica e schemi di collegamento effettuati tra sistemi Storage e Tape library sia in forma grafica che a matrice. Per ogni installazione dovrà essere fornita tutta la documentazione relativa alle apparecchiature hardware (hardware technical reference, operator & service guide, installation guide, tuning guide etc.). La documentazione dovrà essere redatta in lingua italiana, o in subordine in lingua inglese, e dovrà essere fornita su supporto cartaceo (manuali) e CD. 6. SERVIZI 6.1 PORTING DEI DATI Il fornitore dovrà garantire, entro trenta giorni solari a decorrere dalla data di stipula del contratto, il travaso dei dati dagli attuali sistemi SAN (vedi Allegato 2), al nuovo sottosistema storage fornito, osservando le seguenti modalità: dovranno essere configurati e resi operativi gli spazi disco nelle stesse configurazioni e collegamenti originari oppure con le modifiche indicate dall Amministrazione; dovranno essere installati e configurati i componenti hardware e software per l accesso in path failover e load balancing ai dati sia negli ambienti Windows sia in quelli AIX: le necessarie operazioni per il mantenimento dell assistenza in manutenzione sui macchinari preesistenti sono a totale carico dell Impresa; L operazione di zoning del Sistema SAN in fornitura deve essere effettuato di concerto con l Amministrazione; il fornitore dovrà provvedere ad eseguire l operazione di porting dei dati nella modalità temporale decisa dall Amministrazione; L operazione si intenderà conclusa dopo opportuni test di visibilità ed accesso ai dati effettuata dall Amministrazione. Pagina 8

11 6.2 CONFIGURAZIONE DEL SISTEMA SAN E SISTEMI CONNESSI I sistemi dovranno essere installati e configurati, entro trenta giorni solari, a decorrere dalla data di stipula del contratto, nella modalità decisa dall Amministrazione; Dovrà essere verificato dall Amministrazione il corretto travaso dei dati dai precedenti Sistemi Storage a quello offerto; La configurazione SAN definitiva dovrà comprendere tutti i serventi specificati, l unità storage e l unità di backup. 6.3 SERVIZI DI MOVING DELLE UNITÀ SAN PREESISTENTI Le due SAN in esercizio presso il CED del SINIT dovranno essere disinstallate, trasportate e reinstallate presso altri locali del MEF secondo le indicazioni dell Amministrazione a totale carico dell Impresa, entro trenta giorni solari a decorrere dalla data di stipula del contratto; per le connessioni delle SAN da rilocare possono essere utilizzati gli apparati switch FC e schede HBA attualmente in esercizio. 6.4 SERVIZI DI CONSEGNA, INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE DEL SISTEMA SAN E DELLA TAPE LIBRARY L Impresa dovrà provvedere, a proprio esclusivo onere, entro trenta giorni solari a decorrere dalla data di stipula del contratto: a richiedere ed ottenere eventuali permessi o autorizzazioni che si rendessero necessari per consegnare il Sistema e la Tape Library; ad acquisire la disponibilità di mezzi speciali e/o di quanto altro necessario a trasportare, scaricare e a collocare il Sistema e la Tape Library nel sito prescelto dell Amministrazione; all installazione e configurazione (di base) degli eventuali prodotti software oggetto di codesta fornitura; alla fornitura e l installazione degli eventuali accessori hardware e software necessari al corretto funzionamento del Sistema e della Tape Library; test di funzionamento sistemistico del Sistema e della Tape Library; test di backup in modalità LAN free; alla verifica e la messa in funzione del Sistema e della Tape Library; Pagina 9

12 consegna, posa in opera, identificazione, certificazione per tutto il Sistema, la Tape Library e le eventuali componenti accessorie. L Impresa, inoltre, dovrà redigere e consegnare, al termine del moving delle unità SAN preesistenti e dell installazione del nuovo Sistema e della Tape Library, un rapporto di installazione di tutti gli apparati. 6.5 SERVIZI DI SUPPORTO SPECIALISTICO L Impresa dovrà erogare un massimo di 15 giorni di servizi di supporto specialistico in aggiunta alle attività di cui al punto 6.1, nell arco dei 12 mesi, su richiesta del Committente, per i servizi di: personalizzazione del software di sistema; evoluzione dei prodotti installati e delle modalità di configurazione; tuning del sistema. Tali servizi dovranno essere forniti da un sistemista senior con esperienza relativa alla problematica oggetto della fornitura. Il sistemista potrà essere convocato dal Committente mediante richiesta telefonica, a disposizione per l assistenza e manutenzione, con un preavviso di 5 giorni lavorativi. Egli svolgerà l attività di supporto specialistico presso la sede di ubicazione del Sistema durante il normale orario lavorativo compreso dalle 8:00 alle 20:00, compresi sabato, domenica e festivi. 6.6 SERVIZIO DI MANUTENZIONE DEL SISTEMA E DELLA TAPE LIBRARY Agli effetti del presente Capitolato, devono essere esplicitamente indicati i costi di manutenzione in garanzia on-site per un anno per ogni apparecchiatura oggetto della fornitura. Sarà facoltà dell Amministrazione rinnovare tale servizio per altri 24 mesi oltre la garanzia allo stesso canone del primo anno. L Impresa è obbligata, in caso di malfunzionamento delle apparecchiature intendendosi per malfunzionamento qualsiasi anomalia funzionale che, direttamente o indirettamente, provochi l interruzione o la non completa disponibilità del servizio all utenza e, in ogni caso, ogni difformità del prodotto in esecuzione dalla relativa documentazione tecnica e manualistica d uso a ripristinare, in loco, la piena funzionalità delle apparecchiature entro 24 (ventiquattro) ore solari dalla notificazione (a mezzo FAX) del guasto. Tale Pagina 10

13 servizio deve essere erogato per 24 ore al giorno, 7 giorni la settimana per 365 giorni all anno. A seguito del malfunzionamento e/o del fermo delle apparecchiature, qualora il ripristino della loro funzionalità non intervenga entro il termine precedentemente descritto, la Consip applicherà le penali disciplinate nel contratto, salvo in ogni caso il risarcimento al maggior danno. Le parti di ricambio - che dovranno essere identiche alle parti sostituite - verranno fornite dall Impresa senza alcun onere aggiuntivo per la Consip; le parti sostituite verranno ritirate dall Impresa stessa che ne acquisisce la proprietà. Ove il ripristino del malfunzionamento e/o del fermo delle apparecchiature richieda un tempo superiore alle 24 (ventiquattro) ore solari, ovvero comporti il trasferimento degli stessi, in luogo diverso dai locali dell Amministrazione, l Impresa, previa comunicazione alla Consip, dovrà provvedere, a propria cura e spese e per l'intero periodo del ripristino, alla sostituzione delle apparecchiature stesse con altre aventi le medesime caratteristiche tecniche e funzionali, ferma restando l applicazione delle penali disciplinate nel contratto, sino al momento della sostituzione delle apparecchiature. La Ditta dovrà adoperarsi, per quanto possibile, al recupero degli archivi presenti sulle apparecchiature da sostituire. Per ogni intervento di manutenzione dovrà essere redatta da un incaricato della Consip e/o dell Amministrazione e da un incaricato dell Impresa una apposita nota di ripristino, in formato cartaceo od elettronico, nella quale dovranno essere registrati l ora della chiamata e quella dell'avvenuto ripristino, nonché le prestazioni effettuate. Il servizio di manutenzione concernerà sia la manutenzione preventiva che quella correttiva del sistema. la manutenzione preventiva: l Impresa si impegna a proporre e concordare con il Committente interventi (regolazioni, controlli, sostituzioni) finalizzati all ottimizzazione ed all aggiornamento dei sistemi oggetto della fornitura; tali interventi dovranno essere effettuati periodicamente al fine di consentire la perfetta funzionalità del sistema e prevenirne i malfunzionamenti anche tramite servizi di assistenza tecnica preventivi miranti a ridurre i costi di gestione dei sistemi mediante l eliminazione delle possibili fonti di problemi; la manutenzione correttiva consiste sia nella riparazione dei guasti, blocco o altro inconveniente che dovesse verificarsi, sia nella messa a disposizione di tutte le parti di ricambio in sostituzione e nell'esecuzione delle prove e dei controlli necessari a garantire il ripristino del pieno funzionamento del sistema. Pagina 11

14 Per entrambi i tipi di manutenzione sopra indicati, l Impresa dovrà utilizzare parti di ricambio di primaria qualità e nuove di fabbrica, ove esistenti prodotte dallo stesso costruttore del sottosistema. Il servizio comprenderà altresì, a totale carico dell Impresa, l effettuazione delle modifiche tecniche, consistenti nei miglioramenti e/o aggiornamenti, al fine di elevare il grado di affidabilità del sistema, di migliorare il funzionamento e di aumentare la sicurezza. Pagina 12

15 7. REQUISITI DI CONFORMITÀ Dovranno essere rispettate tutte le disposizioni attualmente vigenti, ad esempio: - requisiti per i videoterminali indicati nella circolare 71911/ ; - requisiti indicati dal D.Lgs. 19 settembre 1994 N. 626; - requisiti di ergonomia riportati nella direttiva CEE 90/270 recepita dalla legislazione italiana nella legge N. 142 del 19 febbraio 1992; - requisiti di sicurezza I.M.Q. (Istituto Marchio di Qualità) e di emissione elettromagnetica FCC (Federal Communications Commission); in alternativa dovranno almeno rispettare analoghi requisiti certificati da altri Enti riconosciuti a livello europeo, nel qual caso la Società dovrà allegare una descrizione delle prove effettuate e dei risultati ottenuti; - norme di sicurezza CEI 74/2 (EN 60950/IEC 950); - norme di sicurezza CEI 110/5 (EN / CISPR 22); - cavi UTP rispondenti a ISO/IEC categoria 5; - misure dei parametri elettrici e trasmissivi secondo la norma IEC 1156; - guaine secondo norme IEC C. Dovrà essere prodotta tutta la certificazione (o autocertificazione) circa la sussistenza dei suddetti requisiti per le apparecchiature fornite. Pagina 13

ALLEGATO 6 CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI UNA VIRTUAL TAPE LIBRARY PER IL MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE

ALLEGATO 6 CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI UNA VIRTUAL TAPE LIBRARY PER IL MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE ALLEGATO 6 CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI UNA VIRTUAL TAPE LIBRARY PER IL MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE Pagina 1 di 23 INDICE 1. PREMESSA... 3 2. OGGETTO... 4 3. CONTESTO DEI SISTEMI...

Dettagli

All. 1. CAPITOLATO TECNICO per la Fornitura di una Infrastruttura Blade per il Progetto PIC di Rete Ferroviaria Italiana S.p.A.

All. 1. CAPITOLATO TECNICO per la Fornitura di una Infrastruttura Blade per il Progetto PIC di Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. All. 1 CAPITOLATO TECNICO per la Fornitura di una Infrastruttura Blade per il Progetto PIC di Rete Ferroviaria Italiana S.p.A. INDICE 1. INTRODUZIONE...3 2. OGGETTO E LUOGO DI CONSEGNA DELLA FORNITURA...4

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO GARA PER L ACQUISIZIONE DI UN SISTEMA DI SICUREZZA ANTIVIRUS CENTRALIZZATO PER IL MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE

CAPITOLATO TECNICO GARA PER L ACQUISIZIONE DI UN SISTEMA DI SICUREZZA ANTIVIRUS CENTRALIZZATO PER IL MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE Allegato 5 CAPITOLATO TECNICO GARA PER L ACQUISIZIONE DI UN SISTEMA DI SICUREZZA ANTIVIRUS CENTRALIZZATO PER IL MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE 1 INDICE 1 Introduzione... 3 2 Oggetto della Fornitura...

Dettagli

FORNITURA DI LICENZE SOFTWARE, DI SERVER E DEI RELATIVI SERVIZI DI ASSISTENZA IN GARANZIA PER IL SISTEMA INFORMATIVO INPDAP

FORNITURA DI LICENZE SOFTWARE, DI SERVER E DEI RELATIVI SERVIZI DI ASSISTENZA IN GARANZIA PER IL SISTEMA INFORMATIVO INPDAP FORNITURA DI LICENZE SOFTWARE, DI SERVER E DEI RELATIVI SERVIZI DI ASSISTENZA IN GARANZIA PER IL SISTEMA INFORMATIVO INPDAP Pag. 1 di 15 S O M M A R I O 1. PREMESSA 3 2. OGGETTO DELLA FORNITURA 3 2.1 HARDWARE:

Dettagli

ALLEGATO 5 CAPITOLATO TECNICO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE DEL SISTEMA DI SICUREZZA DEL MEF

ALLEGATO 5 CAPITOLATO TECNICO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE DEL SISTEMA DI SICUREZZA DEL MEF Gara per l affidamento del servizio di manutenzione del Sistema di Sicurezza del Ministero dell Economia e ALLEGATO 5 CAPITOLATO TECNICO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE DEL SISTEMA DI SICUREZZA

Dettagli

COD.35_09 Capitolato tecnico per Upgrade infrastruttura di storage a corredo del cluster computazionale dedicato per processamento parallelo dei dati

COD.35_09 Capitolato tecnico per Upgrade infrastruttura di storage a corredo del cluster computazionale dedicato per processamento parallelo dei dati COD.35_09 Capitolato tecnico per Upgrade infrastruttura di storage a corredo del cluster computazionale dedicato per processamento parallelo dei dati di sequenziamento Premessa Il presente Capitolato definisce

Dettagli

Capitolato per la fornitura di server e relativi servizi di assistenza hardware in garanzia

Capitolato per la fornitura di server e relativi servizi di assistenza hardware in garanzia AREA ORGANIZZAZIONE, FORMAZIONE E SISTEMI INFORMATIVI FUNZIONE TECNOLOGIE INFORMATICHE E TELECOMUNICAZIONI Ufficio I AREA ORGANIZZAZIONE, FORMAZIONE E SISTEMI INFORMATIVI Capitolato per la fornitura di

Dettagli

RISPOSTA ALLE RICHIESTE DI CHIARIMENTI RELATIVAMENTE ALLA GARA PER L ACQUISIZIONE DI DUE SISTEMI DI STORAGE, CIG. N. 0728535618

RISPOSTA ALLE RICHIESTE DI CHIARIMENTI RELATIVAMENTE ALLA GARA PER L ACQUISIZIONE DI DUE SISTEMI DI STORAGE, CIG. N. 0728535618 RISPOSTA ALLE RICHIESTE DI CHIARIMENTI RELATIVAMENTE ALLA GARA PER L ACQUISIZIONE DI DUE SISTEMI DI STORAGE, CIG. N. 0728535618 1. DOMANDA: Con riferimento a quanto riportato alla pag. 20 dell ALLEGATO

Dettagli

REALIZZAZIONE SALA CED

REALIZZAZIONE SALA CED REALIZZAZIONE SALA CED CAPITOLATO TECNICO SOMMARIO 1 Realizzazione sala CED 2 Specifiche minime dell intervento 1. REALIZZAZIONE SALA CED L obiettivo dell appalto è realizzare una Server Farm di ultima

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO. 2. Un apparato di lettura/scrittura DVD IBM 7226-1U3 completa di DVD ram.

CAPITOLATO TECNICO. 2. Un apparato di lettura/scrittura DVD IBM 7226-1U3 completa di DVD ram. CAPITOLATO TECNICO Il presente appalto ha ad oggetto il noleggio operativo per un periodo di cinque anni di un elaboratore atto a gestire il sistema informativo della Stazione appaltante. Il noleggio deve

Dettagli

Normalizzazione del Sistema Informativo dell Istituto FORNITURA DI PRODOTTI SOFTWARE IBM PER IL SISTEMA INFORMATIVO DELL INPDAP

Normalizzazione del Sistema Informativo dell Istituto FORNITURA DI PRODOTTI SOFTWARE IBM PER IL SISTEMA INFORMATIVO DELL INPDAP INPDAP Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica Gara per la fornitura di prodotti software per il Sistema Informativo dell INPDAP Normalizzazione del Sistema Informativo

Dettagli

ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO

ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO PROCEDURA IN ECONOMIA PER LA FORNITURA DI UNA INFRASTRUTTURA SERVER BLADE, PER LA NUOVA SEDE DELLA FONDAZIONE RI.MED CUP H71J06000380001 NUMERO GARA 2621445 - CIG 25526018F9 ALLEGATO 1 CAPITOLATO TECNICO

Dettagli

ALLEGATO TECNICO PER LA FORNITURA DI SERVER E RELATIVE PERIFERICHE E PRESTAZIONE DEI SERVIZI DI GARANZIA E ASSISTENZA TECNICA.

ALLEGATO TECNICO PER LA FORNITURA DI SERVER E RELATIVE PERIFERICHE E PRESTAZIONE DEI SERVIZI DI GARANZIA E ASSISTENZA TECNICA. ALLEGATO TECNICO PER LA FORNITURA DI SERVER E RELATIVE PERIFERICHE E PRESTAZIONE DEI SERVIZI DI GARANZIA E ASSTENZA TECNICA. La fornitura delle apparecchiature richieste si compone di: 1. n. 2 armadi rack

Dettagli

CONVENZIONE ACQUISTO PESONAL COMPUTER NOTEBOOK - SERVIZI IN CONVENZIONE -

CONVENZIONE ACQUISTO PESONAL COMPUTER NOTEBOOK - SERVIZI IN CONVENZIONE - CONVENZIONE ACQUISTO PESONAL COMPUTER NOTEBOOK - SERVIZI IN CONVENZIONE - 1. SERVIZI COMPRESI NEL PREZZO DEI PERSONAL COMPUTER NOTEBOOK I servizi descritti nel presente paragrafo sono connessi ed accessori

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO SISTEMISTICO RETI E SERVER AZIENDALI INDICE

CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO SISTEMISTICO RETI E SERVER AZIENDALI INDICE CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI SUPPORTO TECNICO SISTEMISTICO RETI E SERVER AZIENDALI INDICE 1- Premessa 2- Tipologia della prestazione 3- Consistenza apparati di rete e macchine server 4- Luoghi di espletamento

Dettagli

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare DIREZIONE GENERALE PER GLI AFFARI GENERALI E DEL PERSONALE Divisione III Sistemi Informativi RDO PER LA FORNITURA DI SERVIZI PER LA CONDUZIONE

Dettagli

CONVENZIONE ACQUISTO PESONAL COMPUTER NOTEBOOK 3 - SERVIZI IN CONVENZIONE

CONVENZIONE ACQUISTO PESONAL COMPUTER NOTEBOOK 3 - SERVIZI IN CONVENZIONE CONVENZIONE ACQUISTO PESONAL COMPUTER NOTEBOOK 3 - SERVIZI IN CONVENZIONE 1. SERVIZI COMPRESI NEL PREZZO DEI PERSONAL COMPUTER NOTEBOOK I servizi descritti nel presente paragrafo sono connessi ed accessori

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI UN SISTEMA DI STORAGE PER IL PROGETTO DI SERVER CONSOLIDATION DI ITALFERR S.P.A.

CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI UN SISTEMA DI STORAGE PER IL PROGETTO DI SERVER CONSOLIDATION DI ITALFERR S.P.A. CODIFIC 1/10 SEZIONI CPITOLTO TECNICO PER L FORNITUR DI UN SISTEM DI STORGE PER IL PROGETTO DI SERVER CONSOLIDTION DI ITLFERR S.P.. TITOLO Sezione 0 Sezione I Sezione II INTRODUZIONE SOTTOSISTEM DI STORGE

Dettagli

I chiarimenti della gara sono visibili anche sul sito www.mef.gov.it sotto la dicitura Concorsi e Bandi - Gare in Corso e sul sito www.consip.it.

I chiarimenti della gara sono visibili anche sul sito www.mef.gov.it sotto la dicitura Concorsi e Bandi - Gare in Corso e sul sito www.consip.it. Oggetto: gara a procedura aperta ai sensi del D. Lgs 358/92 e s.m.i., per la fornitura di serventi ed apparati a supporto delle DPSV/CMV del Ministero dell Economia e delle Finanze I chiarimenti della

Dettagli

Agenzia Intercent-ER 1

Agenzia Intercent-ER 1 PESONAL COMPUTER NOTEBOOK 4 - SERVIZI IN CONVENZIONE 1. SERVIZI COMPRESI NEL PREZZO DEI PERSONAL COMPUTER NOTEBOOK I servizi descritti nel presente paragrafo sono connessi ed accessori alla fornitura dei

Dettagli

Capitolato Tecnico fornitura SAN per la sede di Roma del Centro Sperimentale di Cinematografia Via Tuscolana, 1524

Capitolato Tecnico fornitura SAN per la sede di Roma del Centro Sperimentale di Cinematografia Via Tuscolana, 1524 Capitolato Tecnico fornitura SAN per la sede di Roma del Sommario 1. Introduzione... 2 2. Requisiti Fornitori... 2 3. Generalità... 3 4. La Soluzione SAN: requisiti richiesti... 4 4.1. Caratteristiche

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO FORNITURA ED ATTIVAZIONE DELLA PIATTAFORMA INFORMATICA HARDWARE E SOFTWARE A SUPPORTO DELLE PROCEDURE APPLICATIVE DEL CENTRO BIBLIOTECHE E DOCUMENTAZIONE CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO 1 - PREMESSA Il Centro

Dettagli

ALLEGATO TECNICO COTTIMO FIDUCIARIO FORNITURE PER IL SISTEMA INFORMATIVO DI MARCHE NORD

ALLEGATO TECNICO COTTIMO FIDUCIARIO FORNITURE PER IL SISTEMA INFORMATIVO DI MARCHE NORD ALLEGATO TECNICO COTTIMO FIDUCIARIO FORNITURE PER IL SISTEMA INFORMATIVO DI MARCHE NORD Il presente allegato tecnico ha per oggetto la fornitura di server e di materiale e servizi di assistenza tecnica

Dettagli

Sistemi Informativi SERVIZIO DI MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA DELLE DOTAZIONI INFORMATICHE AZIENDA ASL N. 1 IMPERIESE

Sistemi Informativi SERVIZIO DI MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA DELLE DOTAZIONI INFORMATICHE AZIENDA ASL N. 1 IMPERIESE SERVIZIO DI MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA DELLE DOTAZIONI INFORMATICHE AZIENDA ASL N. 1 IMPERIESE Art. 1 Contesto ------************------ CAPITOLATO TECNICO ------************------ La struttura

Dettagli

Soluzione medium cost: Thumper

Soluzione medium cost: Thumper CCR/19/07/P Luglio 2007 Versione 1.1 Infrastrutture di storage per servizi centrali e calcolo di esperimento: soluzioni e costi Gruppo storage di CCR Introduzione Questo documento riassume i dati sulle

Dettagli

LaCie 12big Rack Serial

LaCie 12big Rack Serial LaCie Soluzione di storage rivoluzionaria, espandibile e collegabile direttamente Fino a 60 TB Soluzione di storage collegabile direttamente Il sistema LaCie è particolarmente indicato per i professionisti

Dettagli

A) SERVER PREMESSA. Fornitura ed installazione di n.13 configurazioni a rack di: n. 2 PC Server ciascuno con le seguenti caratteristiche:

A) SERVER PREMESSA. Fornitura ed installazione di n.13 configurazioni a rack di: n. 2 PC Server ciascuno con le seguenti caratteristiche: ALLEGATO TECNICO PER LA FORNITURA DI SERVER, PERSONAL COMPUTER, ALTRE ATTREZZATURE INFORMATICHE E LO SVOLGIMENTO DI SERVIZI DI GARANZIA E ASSISTENZA TECNICA. PREMESSA Il Sistema Informativo dell Assessorato

Dettagli

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Firmato digitalmente da Sede legale Via Nazionale, 91 - Casella Postale 2484-00100 Roma - Capitale versato Euro

Dettagli

DISCIPLINARE TECNICO POTENZIAMENTO DATACENTER DI ARPA E SERVIZI SISTEMISTICI CONNESSI 1. PREMESSA... 2

DISCIPLINARE TECNICO POTENZIAMENTO DATACENTER DI ARPA E SERVIZI SISTEMISTICI CONNESSI 1. PREMESSA... 2 DISCIPLINARE TECNICO POTENZIAMENTO DATACENTER DI ARPA E SERVIZI SISTEMISTICI CONNESSI Importo complessivo della fornitura euro 42.000,00 (IVA esclusa) oneri per la sicurezza pari ad euro 0,00 INDICE 1.

Dettagli

MINISTERO PER L INNOVAZIONE E LE TECNOLOGIE REGIONE CAMPANIA COMUNE DI AVELLINO SETT. Segreteria Generale - CED

MINISTERO PER L INNOVAZIONE E LE TECNOLOGIE REGIONE CAMPANIA COMUNE DI AVELLINO SETT. Segreteria Generale - CED SETT. Segreteria Generale - CED Piano Nazionale di E-Government PIANO OPERATIVO REGIONALE Misura 6.2 Sviluppo della Società dell Informazione OGGETTO: PROGETTO ESECUTIVO REALIZZAZIONE DEL PROGETTO: CIVITAS.NET

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO PER L ACQUISIZIONE DI UN SISTEMA DI SICUREZZA PER LA CORTE DEI CONTI

CAPITOLATO TECNICO PER L ACQUISIZIONE DI UN SISTEMA DI SICUREZZA PER LA CORTE DEI CONTI ALLEGATO CAPITOLATO TECNICO PER L ACQUISIZIONE DI UN SISTEMA DI SICUREZZA PER LA CORTE DEI CONTI Capitolato tecnico Pagina 1 di 23 INDICE 1 OGGETTO...3 2 QUANTITATIVI...4 3 CARATTERISTICHE DEL SISTEMA...5

Dettagli

Allegato 2 CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI PC COMPRENSIVI DI TASCHE E STAFFE DI FISSAGGIO A MURO

Allegato 2 CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI PC COMPRENSIVI DI TASCHE E STAFFE DI FISSAGGIO A MURO Allegato 2 CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI PC COMPRENSIVI DI TASCHE E STAFFE DI FISSAGGIO A MURO - 1 - INDICE 1. PREMESSA 2 2. QUANTITATIVI 2 3. NORME TECNICHE 3 3.1 CARATTERISTICHE TECNICHE DEI

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE DELL INFRASTRUTTURA DEL SISTEMA INFORMATIVO DEL CASELLARIO GIUDIZIALE (SIC)

CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE DELL INFRASTRUTTURA DEL SISTEMA INFORMATIVO DEL CASELLARIO GIUDIZIALE (SIC) Gara a procedura aperta ai sensi del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i., per l affidamento del servizio di manutenzione per l infrastruttura del Sistema Informativo del Casellario ALLEGATO 4 CAPITOLATO TECNICO PER

Dettagli

8 motivi per scegliere uno storage Openstor

8 motivi per scegliere uno storage Openstor UNIIFIIED STORAGE 8 motivi per scegliere uno storage Openstor OPENSTOR STORAGE EASY PROFESSIONAL STORAGE Da sempre siamo abituati a considerare lo storage esterno in base all interfaccia verso il server,

Dettagli

UFFICIO TECNICO ED ANALISI DIMERCATO Capitolato Tecnico Fornitura di Sistemi di Storage per il CED Interforze CAPITOLATO TECNICO

UFFICIO TECNICO ED ANALISI DIMERCATO Capitolato Tecnico Fornitura di Sistemi di Storage per il CED Interforze CAPITOLATO TECNICO CAPITOLATO TECNICO FORNITURA DELL INFRASTRUTTURA DI STORAGE E SERVIZI PER LE ESIGENZE DEL CED INTERFORZE 1 Sommario 1 PREMESSA... 3 2 INFRASTRUTTURA ATTUALE... 4 2.1 SITO PRIMARIO... 4 2.1.1 Sistemi server

Dettagli

Tecnopolis CSATA s.c.r.l. APQ in Materia di Ricerca Scientifica nella Regione Puglia

Tecnopolis CSATA s.c.r.l. APQ in Materia di Ricerca Scientifica nella Regione Puglia BANDO ACQUISIZIONI Prodotti Software ALLEGATO 6 Capitolato Tecnico Allegato 6: capitolato tecnico Pag. 1 1 Introduzione Il presente Capitolato Tecnico disciplina gli aspetti tecnici della fornitura a Tecnopolis

Dettagli

Ministero dell Interno

Ministero dell Interno Ministero dell Interno Dipartimento della Pubblica Sicurezza CAPITOLATO TECNICO PROGETTO Potenziamento del sito primario del concentratore 112 NUE Lotto 1 1/12 INDICE 1. PREMESSA... 3 2. OGGETTO DELL APPALTO...

Dettagli

OGGETTO: SISTEMA INFORMATIVO PER LA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE E L ORGANIZZAZIONE DEI SERVIZI DI POLIZIA MUNICIPALE

OGGETTO: SISTEMA INFORMATIVO PER LA GESTIONE DELLE RISORSE UMANE E L ORGANIZZAZIONE DEI SERVIZI DI POLIZIA MUNICIPALE CITTÀ DI RAGUSA www.comune.ragusa.it SETTORE XIV Corpo di Polizia Municipale Via M. Spadola n 56 97100 Ragusa Tel. 0932 244211 676771 Fax 0932 248826 e mail polizia.municipale@comune.ragusa.it OGGETTO:

Dettagli

Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica

Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica CAPITOLATO TECNICO PER LA FORNITURA DI UNA SOLUZIONE DI DEDUPLICA DEI DATI DA INTEGRARE ALL INTERNO DELL ATTUALE INFRASTRUTTURA

Dettagli

Procedura aperta per la fornitura di beni e servizi per la realizzazione della Server Farm del SIFS

Procedura aperta per la fornitura di beni e servizi per la realizzazione della Server Farm del SIFS SISTEMA INFORMATIVO REGIONALE DELLA FISCALITÀ (SIFS) Progetto del Sotto-Sistema informativo di gestione delle imposte regionali (SIFS-02) Procedura aperta per la fornitura di beni e servizi per la realizzazione

Dettagli

La componente tecnologica dei. sistemi informativi. Architettura hw. Componenti di una architettura hw

La componente tecnologica dei. sistemi informativi. Architettura hw. Componenti di una architettura hw Informatica o Information Technology La componente tecnologica dei sistemi informativi m. rumor Architettura del Sistema tecnologico Sistema tecnologico: insieme di componenti connessi e coordinati che

Dettagli

Capitolato per la fornitura in opera di apparati di misura di rete Fluke Networks con relativi servizi di assistenza e supporto tecnico in garanzia

Capitolato per la fornitura in opera di apparati di misura di rete Fluke Networks con relativi servizi di assistenza e supporto tecnico in garanzia AREA ORGANIZZAZIONE, FORMAZIONE E SISTEMI INFORMATIVI FUNZIONE TECNOLOGIE INFORMATICHE E TELECOMUNICAZIONI AREA ORGANIZZAZIONE, FORMAZIONE E SISTEMI INFORMATIVI Capitolato per la fornitura in opera di

Dettagli

Valutazione del sistema di storage EMC CLARiiON AX4

Valutazione del sistema di storage EMC CLARiiON AX4 Valutazione del sistema di storage EMC CLARiiON AX4 Relazione preparata sotto contratto con EMC Introduzione EMC Corporation ha incaricato Demartek di eseguire una valutazione pratica del nuovo sistema

Dettagli

Test di affidabilita e performance a Genova. Alessandro Brunengo

Test di affidabilita e performance a Genova. Alessandro Brunengo Test di affidabilita e performance a Genova Alessandro Brunengo Riunione gruppo storage Roma 05/05/2005 Layout di test Layout di test Controller Infortrend Eonstore A16F-R1112 doppio controller FC to SATA

Dettagli

Sistemi avanzati di gestione dei Sistemi Informativi

Sistemi avanzati di gestione dei Sistemi Informativi Esperti nella gestione dei sistemi informativi e tecnologie informatiche Sistemi avanzati di gestione dei Sistemi Informativi Docente: Email: Sito: eduard@roccatello.it http://www.roccatello.it/teaching/gsi/

Dettagli

26 488/1999 58 388/2000 I

26 488/1999 58 388/2000 I Gara telematica per la fornitura di server (entry e midrange) e dei servizi connessi ed opzionali per le pubbliche amministrazioni ai sensi dell art. 26 legge n. 488/1999 s.m.i. e dell art. 58 legge n.

Dettagli

Capitolato Tecnico. Specifiche tecniche della fornitura. Azienda con ospedali di rilievo nazionale e di alta specializzazione

Capitolato Tecnico. Specifiche tecniche della fornitura. Azienda con ospedali di rilievo nazionale e di alta specializzazione AZIENDA OSPEDALIERA SAN CAMILLO FORLANINI Azienda con ospedali di rilievo nazionale e di alta specializzazione Specifiche tecniche della fornitura Capitolato Tecnico INDICE 1 CARATTERISTICHE GENERALI DELLA

Dettagli

Patrimonio e Servizi Tecnici Settore Apparecchiature Elettromedicali

Patrimonio e Servizi Tecnici Settore Apparecchiature Elettromedicali OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DELL EVENTUALE FORNITURA, IN UN UNICO LOTTO DI DEFIBRILLATORI DA DESTINARE AI DIVERSI PRESIDI DELLA ASL DI CAGLIARI. (Rif.Pistis/Secci). CAPITOLATO

Dettagli

SERVIZIO DI MANUTENZIONE HARDWARE E SOFTWARE DEL SISTEMA INFORMATIVO DELL ISTITUTO AUTONOMO CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA

SERVIZIO DI MANUTENZIONE HARDWARE E SOFTWARE DEL SISTEMA INFORMATIVO DELL ISTITUTO AUTONOMO CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA SERVIZIO DI MANUTENZIONE HARDWARE E SOFTWARE DEL SISTEMA INFORMATIVO DELL ISTITUTO AUTONOMO CASE POPOLARI DELLA PROVINCIA DI CASERTA C. E. D. (Centro Elaborazione Dati) Il Responsabile (P.I. Filippo Romano)

Dettagli

Scheda E allegata al Capitolato Tecnico --- Inventario dell Hardware

Scheda E allegata al Capitolato Tecnico --- Inventario dell Hardware ROMA CAPITALE Scheda E allegata al Capitolato Tecnico --- Inventario dell Hardware Procedura Aperta Servizio di gestione, manutenzione, supporto e sviluppo tecnologico delle infrastrutture hardware e software

Dettagli

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Firmato digitalmente da Sede legale Via Nazionale, 91 - Casella Postale 2484-00100 Roma - Capitale versato Euro

Dettagli

IBM System Storage DS5020 Express

IBM System Storage DS5020 Express Gestione della crescita, della complessità e dei rischi grazie a un sistema storage scalabile ad elevate prestazioni IBM System Storage DS5020 Express Punti di forza Interfacce FC a 8 Gbps di nuova Storage

Dettagli

Domanda n.1 Schema di contratto non Risposta 1 Domanda n.2 Risposta 2 Domanda n.3 Risposta 3 Domanda n.4 Risposta 4

Domanda n.1 Schema di contratto non Risposta 1 Domanda n.2 Risposta 2 Domanda n.3 Risposta 3 Domanda n.4 Risposta 4 Domanda n.1 Disciplinare di Gara ARTICOLO 9 : MODALITA DI PRESENTAZIONE DELLE ISTANZE E DELLE OFFERTE, DI CELEBRAZIONE DELLA GARA ED AGGIUDICAZIONE DELLA FORNITURA, lettera a) Busta A Documentazione -Tale

Dettagli

DEDUPLICA DI EMC DATA DOMAIN SISTEMI DI STORAGE

DEDUPLICA DI EMC DATA DOMAIN SISTEMI DI STORAGE DEDUPLICA DI EMC DATA DOMAIN SISTEMI DI STORAGE I sistemi di storage con deduplica EMC Data Domain continuano a rivoluzionare il disk backup, l'archiviazione e il disaster recovery con funzionalità di

Dettagli

Allegato 1 al Contratto

Allegato 1 al Contratto CONCESSIONE DI DIRITTI D USO SU RISORSE DELLA RETE PUBBLICA REGIONALE (RPR) ai sensi della D.G.R. n.1373 del 18 luglio 2014 Allegato 1 al Contratto PROCEDURE, TEMPISTICHE, SLA, PENALI 1 INDICE 1. PREMESSA

Dettagli

Capitolato Tecnico Procedura aperta n.1/2011

Capitolato Tecnico Procedura aperta n.1/2011 Capitolato Tecnico Procedura aperta n.1/2011 Procedura aperta per la fornitura di un sistema storage per il consolidamento delle risorse infrastrutturali del CRS4 Codice Identificativo di Gara (CIG) n.2591090b19

Dettagli

Art. 1. Oggetto della fornitura

Art. 1. Oggetto della fornitura Art. 1. Oggetto della fornitura 1.1. Premessa L Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Varese, che attualmente dispone di 2 SAN Fabric distinte, ubicate presso un'unica sala server e non interconnesse,

Dettagli

BACKUP OnLine. Servizi di backup e archiviazione remota. SCHEDA PRODOTTO Versione 1.7

BACKUP OnLine. Servizi di backup e archiviazione remota. SCHEDA PRODOTTO Versione 1.7 BACKUP OnLine Servizi di backup e archiviazione remota SCHEDA PRODOTTO Versione 1.7 1 1. INTRODUZIONE Il servizio Backup OnLine mette a disposizione un sistema di backup e archiviazione a lungo termine

Dettagli

Gara d'appalto per la fornitura di Hardware, Software e servizi per il progetto Banca Dati DNA.- CIG 45071108D3

Gara d'appalto per la fornitura di Hardware, Software e servizi per il progetto Banca Dati DNA.- CIG 45071108D3 DOMANDA 1 Capitolato Tecnico Paragrafo 13. Infrastruttura per la realizzazione per l ambiente di auditing ed il controllo del ciclo di vita del campione biologico - Possiamo interpretare la definizione

Dettagli

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BRERA CAPITOLATO SPECIALE

ACCADEMIA DI BELLE ARTI DI BRERA CAPITOLATO SPECIALE CAPITOLATO SPECIALE GARA D APPALTO RELATIVA AD UN CONTRATTO ANNUALE PER IL SERVIZIO DI HOSTING WEB, DATA BASE SERVER, SVILUPPO SOFTWARE E SERVIZIO GESTIONE POSTA ELETTRONICA. CIG n. 42722357D8. Art. 1

Dettagli

Tecnopolis CSATA s.c.r.l. -APQ in Materia di e-government e Società dell Informazione nella Regione Puglia- Rete dei Medici di Medicina Generale

Tecnopolis CSATA s.c.r.l. -APQ in Materia di e-government e Società dell Informazione nella Regione Puglia- Rete dei Medici di Medicina Generale BANDO ACQUISIZIONI Strumentazione informatica ALLEGATO Offerta Economica Allegato : Offerta economica Pag. ALLEGATO OFFERTA ECONOMICA La busta C Gara per l acquisizione di strumentazione informatica -APQ

Dettagli

Filiale di Trento: Via di Coltura, 11 38123 - Cadine - Trento Tel. 0461991122 Fax. 0461990944

Filiale di Trento: Via di Coltura, 11 38123 - Cadine - Trento Tel. 0461991122 Fax. 0461990944 Filiale di Verona: Via Polda, 1 37012 - Bussolengo - Verona Tel. 0456700066 Fax. 0456702024 Silverlake S.r.l Sede legale: Via Stazione, 119/r 30035 - Ballò di Mirano - Venezia Tel. 0415130720 Fax. 0415130746

Dettagli

Descrizione Tecnica Servizi di :

Descrizione Tecnica Servizi di : pagina 1 di 6 Descrizione Tecnica Servizi di : - BACKUP DATI - COPIE REPLICATE - DISASTER RECOVERY - FAX SERVER E-MAIL GATEWAY Indice 1 Sommario...2 2 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO...2 2.1 Descrizione tecnica...2

Dettagli

Comune di Cortina d Ampezzo

Comune di Cortina d Ampezzo OGGETTO: fornitura, installazione e configurazione di infrastruttura server. Richiesta d offerta attraverso il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA). CIG Z8311A553A La scrivente Amministrazione

Dettagli

ALLEGATO TECNICO. Linee guida

ALLEGATO TECNICO. Linee guida ALLEGATO TECNICO Procedura aperta per l appalto del servizio di progettazione, fornitura, posa in opera ed implementazione di un impianto di videosorveglianza urbana ed informazione al cittadino nel Comune

Dettagli

n. prog. QUESITO RISPOSTA In riferimento al Capitolato Tecnico, si richiedono le seguenti specifiche:

n. prog. QUESITO RISPOSTA In riferimento al Capitolato Tecnico, si richiedono le seguenti specifiche: In riferimento al Capitolato Tecnico, si richiedono le seguenti specifiche: 1. Per quanto concerne la descrizione di pagina 27 cap. 4.2.7 Storage Area Network Si legge che L infrastruttura SAN deve essere

Dettagli

EMC AVAMAR DATA STORE

EMC AVAMAR DATA STORE EMC AVAMAR DATA STORE EMC Avamar Data Store rappresenta il modo più facile e veloce per implementare un Avamar server fisico. Si tratta di una soluzione completamente integrata, scalabile e preconfigurata

Dettagli

Normalizzazione del Sistema Informativo dell Istituto:

Normalizzazione del Sistema Informativo dell Istituto: Normalizzazione del Sistema Informativo dell Istituto: FORNITURA DI LICENZE SOFTWARE, DI SERVER E DEI RELATIVI SERVIZI DI ASSISTENZA IN GARANZIA PER IL SISTEMA INFORMATIVO INPDAP Chiarimenti pagina 1 di

Dettagli

Consorzio di Polizia Locale Valle Agno Corso Italia n.63/d 36078 Valdagno Vicenza

Consorzio di Polizia Locale Valle Agno Corso Italia n.63/d 36078 Valdagno Vicenza Committente : Consorzio di Polizia Locale Valle Agno Corso Italia n.63/d 36078 Valdagno Vicenza Titolo : Manutenzione e Formazione Descrizione : Implementazione del numero delle postazioni dei sistemi

Dettagli

Allegato 15 Modello offerta tecnica

Allegato 15 Modello offerta tecnica Allegato 15 Modello offerta tecnica Sommario 1 PREMESSA... 4 1.1 Scopo del documento... 4 2 La soluzione progettuale e la relativa architettura... 4 2.1 Requisiti generali della soluzione offerta... 4

Dettagli

Il database che sarà oggetto di backup a caldo sarà installato su un solo server.

Il database che sarà oggetto di backup a caldo sarà installato su un solo server. 1 Bando di gara Acquisizione di infrastruttura infotelematica APQ in Materia di e-government e Società Relativamente alla Gara di cui all oggetto, con particolare riferimento alla Pag. 19 del Capitolato

Dettagli

Allegato B) Specifiche di manutenzione ordinaria

Allegato B) Specifiche di manutenzione ordinaria Allegato B) Specifiche di manutenzione ordinaria B)-1 Manutenzione ordinaria programmata dei siti periferici e del centro di controllo 1. La manutenzione programmata da effettuarsi almeno due volte all

Dettagli

Applicativo SBNWeb. Configurazione hardware e software di base di un server LINUX per gli applicativi SBNWeb e OPAC di POLO

Applicativo SBNWeb. Configurazione hardware e software di base di un server LINUX per gli applicativi SBNWeb e OPAC di POLO Applicativo SBNWeb Configurazione hardware e software di base di un server LINUX per gli applicativi SBNWeb e OPAC di POLO Versione : 1.0 Data : 5 marzo 2010 Distribuito a : ICCU INDICE PREMESSA... 1 1.

Dettagli

Fornitura hardware di un Sistema di Server e di un Cluster ad alta affidabilità per il centro sistema SISCoTEL

Fornitura hardware di un Sistema di Server e di un Cluster ad alta affidabilità per il centro sistema SISCoTEL Capitolato Speciale d'appalto Fornitura hardware di un Sistema di Server e di un Cluster ad alta affidabilità per il centro sistema SISCoTEL PROGETTO DEL SISTEMA INFORMATIVO SOVRACOMUNALE DI COMUNICAZIONE

Dettagli

Punto di partenza ideale come sistema di archiviazione professionale MAXDATA PLATINUM 600 IR

Punto di partenza ideale come sistema di archiviazione professionale MAXDATA PLATINUM 600 IR Punto di partenza ideale come sistema di archiviazione professionale MAXDATA PLATINUM 600 IR MAXDATA PLATINUM 600 IR: Punto di partenza ideale come sistema di archiviazione professionale Caratteristiche

Dettagli

CAPITOLATO TECNICO PER L ADEGUAMENTO DEL DATA CENTER DELL AZIENDA OSPEDALIERA DI ALESSANDRIA

CAPITOLATO TECNICO PER L ADEGUAMENTO DEL DATA CENTER DELL AZIENDA OSPEDALIERA DI ALESSANDRIA CAPITOLATO TECNICO PER L ADEGUAMENTO DEL DATA CENTER DELL AZIENDA OSPEDALIERA DI ALESSANDRIA 1 Sommario 2 Introduzione...3 2.1 Descrizione generale...3 3 Server presenti in Azienda...4 3.1 Tab. 1 - Server

Dettagli

COMANDO GENERALE dell ARMA dei CARABINIERI III Reparto SM Ufficio Sistemi Informativi Capitolato tecnico

COMANDO GENERALE dell ARMA dei CARABINIERI III Reparto SM Ufficio Sistemi Informativi Capitolato tecnico COMANDO GENERALE dell ARMA dei CARABINIERI III Reparto SM Ufficio Sistemi Informativi Capitolato tecnico Approvvigionamento di hardware, ad espansione dell infrastruttura esistente, per i software CC112NG

Dettagli

Appliance di protezione gestite via cloud

Appliance di protezione gestite via cloud Scheda Tecnica MX Serie Appliance di protezione gestite via cloud Panoramica Meraki MX è una soluzione completa che racchiude firewall e gateway di filiale di ultima generazione, concepita per fare in

Dettagli

89900 - Vibo Valentia - Piazza Martiri d Ungheria - P.I. 00302030796 Telefono 0963/599111 - Telefax 0963/43877

89900 - Vibo Valentia - Piazza Martiri d Ungheria - P.I. 00302030796 Telefono 0963/599111 - Telefax 0963/43877 89900 - Vibo Valentia - Piazza Martiri d Ungheria - P.I. 00302030796 Telefono 0963/599111 - Telefax 0963/43877 GARA INFORMALE PER L INDIVIDUAZIONE DI UNA DITTA CUI AFFIDARE IL SERVIZIO DI ASSISTENZA E

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L ASSISTENZA TECNICA DEL SISTEMA RIS/PACS.

PROCEDURA APERTA PER L ASSISTENZA TECNICA DEL SISTEMA RIS/PACS. 1 PROCEDURA APERTA PER L ASSISTENZA TECNICA DEL SISTEMA RIS/PACS. CAPITOLATO TECNICO 1 OGGETTO Il presente appalto prevede la manutenzione ordinaria ed evolutiva del sistema RIS PACS a marchio FujiFilm

Dettagli

ALLEGATO 6 &$3,72/$727(&1,&23(5 / $&48,6,=,21(',816,67(0$',6725$*( 3(5,/0,1,67(52'(// (&2120,$('(//$),1$1=$

ALLEGATO 6 &$3,72/$727(&1,&23(5 / $&48,6,=,21(',816,67(0$',6725$*( 3(5,/0,1,67(52'(// (&2120,$('(//$),1$1=$ ALLEGATO 6 / $&48,6,=,21(',816,67(0$',6725$*( 3(5,/0,1,67(52'(// (&2120,$('(//$),1$1=$ ,1',&( 35(0(66$ 2**(772 &217(672'(,6,67(0, 6SHFLILFKHGHOOHUHWL6$1 &DUDWWHULVWLFKHGHOOD6$1 6RWWRVLVWHPD6WRUDJH 6ZLWFK

Dettagli

Lo scopo del presente progetto è quello definire l architettura di una rete che consenta l accesso ai servizi

Lo scopo del presente progetto è quello definire l architettura di una rete che consenta l accesso ai servizi DESCRIZIONE DEL PROGETTO Lo scopo del presente progetto è quello definire l architettura di una rete che consenta l accesso ai servizi on-line, al materiale didattico ed a tutti i nuovi servizi per la

Dettagli

Gestione integrata delle postazioni di lavoro (pdl) presenti presso gli uffici dell amministrazione comunale

Gestione integrata delle postazioni di lavoro (pdl) presenti presso gli uffici dell amministrazione comunale Gestione integrata delle postazioni di lavoro (pdl) presenti presso gli uffici dell amministrazione comunale DISCIPLINARE TECNICO Allegato A al Capitolato d Oneri 1 Premessa Il presente capitolato tecnico

Dettagli

I chiarimenti della gara sono visibili sui siti www.mef.gov.it; www.consip.it www.sogei.it ***

I chiarimenti della gara sono visibili sui siti www.mef.gov.it; www.consip.it www.sogei.it *** Oggetto: Gara a procedura aperta ai sensi del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i. per la fornitura di Sottosistemi Storage a Nastri in ambiente Sistemi Centrali Mainframe e correlati servizi per Sogei: 1492 I chiarimenti

Dettagli

SOLUTIVA S.R.L. SOLUZIONI E SERVIZI INFORMATICI

SOLUTIVA S.R.L. SOLUZIONI E SERVIZI INFORMATICI SOLUTIVA S.R.L. SOLUZIONI E SERVIZI INFORMATICI 1 di 8 INDICE I Valori di Solutiva pag. 3 La Mission Aziendale pag. 4 La Manutenzione Hardware pag. 5 Le Soluzioni Software pag. 6 Il Networking pag. 7 I

Dettagli

PROPOSTA TECNICO-ECONOMICA

PROPOSTA TECNICO-ECONOMICA Allegato alla deliberazione del C.d.O n. 69/2014 del 5.8.2014 PROPOSTA TECNICO-ECONOMICA PER LA FORNITURA DI SERVIZI DI GESTIONE DEI SERVER PER IL COMUN GENERAL DE FASCIA E IL COMUNE DI MOENA 1. Oggetto

Dettagli

La gestione sicura e flessibile della. della infrastruttura IT nell'azienda. Benvenuti. La gestione sicura e flessibile. Sarezzo, 24 settembre 2008

La gestione sicura e flessibile della. della infrastruttura IT nell'azienda. Benvenuti. La gestione sicura e flessibile. Sarezzo, 24 settembre 2008 della infrastruttura IT nell'azienda Benvenuti Benvenuto (Mauro Gaeta Resp.Commerciale Ingest Srl) Criteri per la definizione dei livelli di servizio all'azienda, tramite la gestione dei back up, sistemi

Dettagli

Affidamento della progettazione e messa in opera di una infrastruttura tecnologia per la realizzazione di un sistema di continuità operativa ICT

Affidamento della progettazione e messa in opera di una infrastruttura tecnologia per la realizzazione di un sistema di continuità operativa ICT ALLEGATO 1 AL CAPITOLATO TECNICO Affidamento della progettazione e messa in opera di una infrastruttura tecnologia per la realizzazione di un sistema di continuità operativa ICT NUOVO BLADE CENTER PRESSO

Dettagli

SERVER 8 - Criteri di sostenibilità. La Convenzione, suddivisa in 3 Lotti, ha per oggetto la fornitura delle seguenti tipologie di Server:

SERVER 8 - Criteri di sostenibilità. La Convenzione, suddivisa in 3 Lotti, ha per oggetto la fornitura delle seguenti tipologie di Server: SERVER 8 - Criteri di sostenibilità 1. Oggetto dell iniziativa La Convenzione, suddivisa in 3 Lotti, ha per oggetto la fornitura delle seguenti tipologie di Server: Lotto 1 Server Entry da rack 19'' Lotto

Dettagli

COMUNE DI CASIER CAPITOLATO D ONERI. per il servizio di noleggio full service di macchine fotocopiatrici digitali per gli Uffici comunali

COMUNE DI CASIER CAPITOLATO D ONERI. per il servizio di noleggio full service di macchine fotocopiatrici digitali per gli Uffici comunali COMUNE DI CAER CAPITOLATO D ONERI per il servizio di noleggio full service di macchine fotocopiatrici digitali per gli Uffici comunali Art. 1 Oggetto dell appalto L appalto ha per oggetto il noleggio full-service

Dettagli

Soluzioni di storage per le aziende on demand

Soluzioni di storage per le aziende on demand Soluzioni di storage per le aziende on demand Sistemi IBM Storage Server X206 Storage Server x226 Storage Server HS20 Storage Server x346 Storage Server Caratteristiche principali Differenziazione e innovazione

Dettagli

CAPO I OGGETTO, IMPORTO, DURATA E DESCRIZIONE DELLE OPERE

CAPO I OGGETTO, IMPORTO, DURATA E DESCRIZIONE DELLE OPERE CAPO I OGGETTO, IMPORTO, DURATA E DESCRIZIONE DELLE OPERE Art.1 Oggetto dell'appalto L'appalto ha come oggetto la fornitura del servizio di connessione telematica mediante frame-relay su CDN, e relative

Dettagli

Con processori Intel Xeon. TopSeller. Lenovo: offerte server e storage per la Svizzera

Con processori Intel Xeon. TopSeller. Lenovo: offerte server e storage per la Svizzera Con processori Intel Xeon TopSeller Lenovo: offerte server e storage per la Svizzera Inverno 205 2 Lenovo Top Seller inverno 205 Tower Partner forti, prestazioni forti. Insieme, ancora più forti. System

Dettagli

FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA DIPARTIMENTO SEMINARIO GIURIDICO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA

FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA DIPARTIMENTO SEMINARIO GIURIDICO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA DIPARTIMENTO SEMINARIO GIURIDICO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA JUSFAD - FORMAZIONE A DISTANZA E NUOVE TECNOLOGIE DI COMUNICAZIONE Programma Operativo Nazionale Ricerca, sviluppo

Dettagli

La soluzione di Cloud Backup e Disaster Recovery

La soluzione di Cloud Backup e Disaster Recovery Pavia 15 Marzo 2012 Mauro Bruseghini CTO, R&D B.L.S. Consulting S.r.l. La soluzione di Cloud Backup e Disaster Recovery Disaster Recovery 2 Cosa di intende per Disaster Recovery? Insieme di soluzioni tecnice

Dettagli

IBM iseries Soluzioni integrate per xseries

IBM iseries Soluzioni integrate per xseries Soluzioni innovative per l integrazione dei server Intel IBM iseries Soluzioni integrate per xseries La famiglia iseries, il cui modello più recente è l _` i5, offre due soluzioni che forniscono alternative

Dettagli

EMC VMAX 10K BLOCK AND FILE

EMC VMAX 10K BLOCK AND FILE EMC VMAX 10K BLOCK AND FILE EMC Symmetrix VMAX 10K File unifica File e Block in un'architettura scale-out multi-controller Tier 1 reale, che garantisce alle aziende consolidamento, high availability ed

Dettagli

$//(*$72&$3,72/$727(&1,&2

$//(*$72&$3,72/$727(&1,&2 $//(*$72&$3,72/$727(&1,&2 *$5$3(5/$)251,785$',/,&(1=(' 862 '(/352'277262)7:$5(,%0:(%63+(5($33/,&$7,216(59(5 ,1',&( 35(0(66$ 48$17,7$7,9, &$5$77(5,67,&+('(,352'277,2))(57, 6(59,=, 6(59,=,2',&216(*1$ FROODXGRHDFFHWWD]LRQHGHOODIRUQLWXUD

Dettagli

Bando di gara a procedura aperta per la fornitura di hardware

Bando di gara a procedura aperta per la fornitura di hardware Repubblica Italiana P.O.R. SARDEGNA 2000-2006 Misura 6.3 SITR-EST Supporto agli Enti Locali su Catasto, Territorio e Tributi: Estensione infrastruttura HW/SW del SITR e abilitazione sedi operative Bando

Dettagli