LABORATORIO DEL PICCOLO BOTANICO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LABORATORIO DEL PICCOLO BOTANICO"

Transcript

1 LABORATORIO DEL PICCOLO BOTANICO Germinazione i t a G a r a n t 8/12

2 INDICE LA PIANTA E LA LUCE Cos è la fotosintesi? p. 2/3 Esperimento: Un labirinto di luce p4 Per andare più avanti: Mele personalizzate. Facciamo tatuaggi sulle foglie. p5 I COLORANTI Come vive la pianta? p. 6/7 Esperimento: Le piante aspirano p8 Per andare più avanti: coloranti naturali p9 COS È LA A Captare l energia La fotosintesi si svolge in tutte le parti aeree della pianta, ma soprattutto nelle foglie. Queste hanno, infatti, la forma ideale per esporsi il più possibile al sole C Bere abbondantemente L acqua e i sali minerali del suolo salgono dalle radici fino alle foglie mediante i vasi del fusto. La pompa per farli salire, è la traspirazione delle foglie, che crea un aspirazione. LA GERMINAZIONE I misteri della germinazione p. 10/11 Esperimento: Prova di germinazione p. 12/13 Per andare più avanti: Semi germinati p14 Gioco: I fagioli sono forti p15 D Mangiare Anidride carbonica. Grazie all energia del sole immagazzinata dalle piante, ogni particella di anidride carbonica (CO2) viene rotta e ricomposta come in un Meccano gigante. LA PIANTA E LA LUCE pagina 2

3 FOTOSINTESI? B Immagazzinare l energia La maggior parte dei vegetali è verde, parchè contiene un pigmento: la clorofilla. Questo pigmento permette di catturare e di immagazzinare l energia del sole, all interno delle piante stesse. E Fabbricare ossigeno L acqua (chiamata dagli scienziati H2O) contiene ossigeno. Le piante verdi sono «macchine» straordinarie: con l acqua, l aria inquinata e il sole, riescono a fabbricare un aria pura e cibo per tutti gli esseri viventi del pianeta. Quest operazione magica e generosa si chiama fotosintesi. E le piante verdi conoscono il segreto della trasformazione di quest acqua in ossigeno (O2). F Fabbricare materia L anidride carbonica (CO2) é trasformata dalla pianta in riserve vegetali: zuccheri per il polline, cellulosa per le nuove foglie, amido per i semi LA PIANTA E LA LUCE pagina 3

4 Esperimento UN LABIRINTO DI LUCE PER IL TUO NASTURZIO! In una scatola «labirinto» da montare, esperimenta un seme al buio e osserva la tenacia di uno stelo di nasturzio per raggiungere la luce. Materiale fornito : 1 scatola con scompartimenti 2 cartoncini da incollare 1 piccolo vaso 1 pastiglia di terra disidratata 1 bustina di semi di nasturzio 1 1 Incolla i cartoncini all interno della scatola, a un terzo e due terzi dell altezza. 2 Bagna la tavoletta di terra e riempi il piccolo vaso, seguendo le tappe indicate accanto. 3 Semina due semi di nasturzio. 4 Innaffia bene e sistema l insieme nella scatola. Chiudi la scatola. 5 Ecco fatto, la tua pianta è prigioniera... o quasi. Le rimane, infatti, un unica possibilità di uscita: quella tutto in alto, dove arriva la luce... 2 Ri-idrata la tavoletta di terra Uno stelo a zig-zag... Qualche giorno dopo, la pianta è cresciuta: ha inclinato il suo stelo per farlo passare dal foro del primo cartoncino. Richiudi la scatola e aspetta ancora La crescita continuerà ancora il suo percorso, ma cambiando direzione per poter passare dal foro del secondo cartoncino. Sempre dirigendosi verso la luce In breve tempo, le sue prodezze verranno infine ricompensate: l estremità dello stelo uscirà dall apertura in alto della scatola. LA PIANTA E LA LUCE pagina 4

5 MELE PERSONALIZZATE Per andare più avanti Quando le mele sull albero hanno raggiunto la loro dimensione definitiva ma sono ancora verdi, è il momento di «inciderci» sopra un piccolo disegno. Da una carta adesiva opaca ritaglia una forma a tua scelta (un disegno, una lettera): incollala, facendola aderire bene, su una mela orientata verso il sole e aspetta. La buccia delle mele dorerà lentamente, salvo sotto la parte nascosta. In autunno, al momento della raccolta, togli la carta adesiva: il disegno sarà impresso direttamente sulla mela! mia mela Jessica FACCIAMO TATUAGGI SULLE FOGLIE! Se la luce viene «interrotta» su una foglia, questa impallidirà perchè la clorofilla, che le conferisce il suo color verde, non sarà più prodotta. Per osservare questo fenomeno, fissa una forma di cartoncino opaca, con una graffa, su una grande foglia (di geranio per esempio). Metti la pianta al sole e aspetta qualche giorno prima di togliere il cartoncino: la parte nascosta della foglia è diventata tutta pallida. FUNZIONA! LA PIANTA E LA LUCE pagina 5

6 COME VIVE Tutti sanno cos è una pianta: è verde, cresce, fiorisce... Ma se l analizzi con più attenzione, scoprirai che per quanto semplice, è una vera esperta di organizzazione. Sul fusto ogni foglia è attaccata a un nodo. In molte piante, il nodo si secca in autunno lasciando cadere la foglia. Nel fusto, attraverso i vasi, la linfa scorre verso l alto e verso il basso a seconda delle necessità della pianta. Incidendo il fusto, è possibile vedere il liquido della linfa. Le radici contengono sostanze specifiche e hanno un solo desiderio: nascondersi dalla luce. Questo è il motivo per cui scavano sempre sottoterra e devono rimanere al buio. Grazie alle radici, la pianta assorbe la linfa «non trattata», una miscela di acqua e sali minerali che consente alla pianta di rinforzarsi e crescere. I COLORANTI pagina 6

7 LA PIANTA? Grazie alle foglie che raccolgono l energia del sole, la pianta produce la linfa «elaborata» da cui assorbe il nutrimento che le permette di crescere. Alle estremità del fusto ci sono i boccioli, che proteggono le foglie e i fiori prossimi a sbocciare sotto uno spesso rivestimento. In base al tipo di pianta, i fiori possono avere forme e colori molto diversi, ma quasi tutti possiedono petali colorati, pistilli e stami. I COLORANTI pagina 7

8 Esperimento LE PIANTE ASPIRANO Raccogli un fiore di colore (rosa, garofano, dalia, margherita) e divertiti a cambiarne il colore! Immergi l estremità dello stelo in acqua colorata con un inchiostro, ed ecco fatto. Il fiore, pompando l acqua colorata, ne prenderà poco a poco la tinta. Materiale fornito: 3 provette 1 fialetta di colorante blu alimentare 1 supporto in cartoncino per provette 1 pipetta Da trovare in natura: 1 fiore bianco 1 fiore giallo 1 fiore rosa 1 Piega il supporto di cartoncino per provette e inserisci le provette 2 Con la pipetta, metti qualche goccia di colorante nel fondo di ogni provetta Aggiungi acqua sino a riempirle di un terzo. 4 Metti un fiore in ogni provetta e aspetta qualche ora... 4 I fiori hanno cambiato colore... Il fiore giallo è diventato verde Il fiore bianco è diventato blu Il fiore rosa è diventato viola Puoi anche provare con fiori di altri colori. Nota in questa tabella i colori che avrai ottenuto: colore del fiore colore ottenuto I COLORANTI pagina 8

9 COLORANTI NATURALI Fabbrica da solo i tuoi coloranti alimentari con i prodotti della tua cucina e colora la pasta, lo zucchero o anche le uova! Ingredienti necessari secondo il colore che vuoi ottenere: Verde: spinaci, prezzemolo o menta Giallo: curry o curcuma Arancione: carote o pomodori Rosso o rosa: barbabietola, frutti rossi (lampone, fragola, ribes nero, mirtillo) oppure cavolo rosso e succo di limone Viola: more o cavolo rosso Marrone: cacao, fondo di caffè oppure cicoria Per fabbricare un colorante, il principio è semplice: Fai bollire dell acqua in un pentolino. Immergi gli alimenti scelti e fai bollire per un quarto d ora. Il tuo decotto di colorante vegetale è pronto! Usi :! Per andare più avanti Puoi utilizzare questi coloranti naturali in numerosi usi: Attenzione agli ingredienti che usi, alcuni danno sapore agli alimenti! a) colorare la pasta di sale: Mescola 2 bicchieri di farina con un bicchiere di sale. Aggiungi un bicchiere di decotto di colorante. Mescola bene per ottenere una pasta elastica. b) colorare le uova: Passa le uova sotto l acqua fredda e falle bollire nel decotto di colorante per un quarto d ora. Le tue uova diventeranno colorate (almeno il loro guscio)... e sode! c) colorare lo zucchero: Versa una piccola quantità di decotto colorato in un vaso con coperchio, aggiungi lo zucchero, chiudi il coperchio e mescola bene. Otterrai zucchero colorato. Ora, tocca a te fare le tue creazioni! I COLORANTI pagina 9

10 I MISTERI DELLA 2 Il seme si gonfia: L acqua penetra nella terra e il seme inizia a «bere» avidamente! Poi si gonfia... si rompe e si apre. 1 Semina: All inizio c è un piccolo seme piantato nella terra. Per risvegliarsi, il seme ha bisogno di luce e di un po d acqua. 3 LA GERMINAZIONE pagina 10

11 GERMINAZIONE 4 Evviva! Le scorte del seme si sono esaurite, ma non importa: ora ci sono le radici e le foglie nuove che producono la linfa, grazie alla luce del sole. La germinazione è finita! Le piantine: Sottoterra, una radichetta scava un solco e si ramifica, formando le radici che assorbiranno l acqua e i minerali... Allo stesso tempo, dal terreno spunta una piantina che si dirige verso la luce. LA GERMINAZIONE pagina 11

12 Esperimento PROVA DI GERMINAZIONE Fai crescere semi di crescione inglese in terra di cocco, gelatina o cotone e confronta le 3 tecniche per trovare qual è la tecnica che li fa crescere più rapidamente. Materiale fornito: 3 capsule di Petri. 1 dischetto di cotone. 1 pastiglia di terra di cocco disidratata. 1 vasetto di gelatina in polvere. 1 bustina di semi di crescione inglese. Sistemazione: Capsula di Petri n 1: pastiglia di terra di cocco Ri-idrata la terra 1 1 Bagna la terra come nel disegno accanto: riempi ½ bicchiere di acqua e immergi la pastiglia di terra di cocco. Aspetta qualche minuto affinché si bagni abbastanza per poter essere spalmata nella capsula di Petri. 2 Riempi la capsula di Petri con la terra bagnata. 3 Metti qualche seme sulla terra. Capsula di Petri n 2: gelatina Prepara la gelatina 1 1 Prepara la gelatina come nel disegno accanto: versa ½ cucchiaino di gelatina in polvere nella capsula di Petri e mescolala con 30 ml. di acqua calda. 2 Riponi la capsula in frigorifero per circa un ora fin quando la gelatina si sarà indurita. 1 heure 11 heure ora 3 Metti alcuni semi sulla gelatina. LA GERMINAZIONE pagina 12

13 Capsula di Petri n 3: cotone 1 Umidifica il dischetto di cotone con acqua e mettilo nella capsula di Petri. 2 Metti alcuni semi sul dischetto di cotone. 2 Metti le capsule vicino a una finestra parchè abbiano luce e controlla che siano sempre umide. Le tue 3 capsule sono pronte, ora puoi osservare l evoluzione della germinazione nei prossimi giorni! Confronta i 3 modi di germinazione compilando la tabella sotto riportata, e trova qual è il più efficace. Numero di giorni... Osservazioni Capsula n 1 Capsula n 2 Capsula n 3 Dimensione dei germogli Colore Fai un disegno Dimensione dei germogli Colore Fai un disegno Dimensione dei germogli Colore Fai un disegno Risultati: Il metodo più rapido è: LA GERMINAZIONE pagina 13

14 Pour aller plus loin Per andare più avanti SEMI GERMINATI In un vaso da marmellata in vetro, metti un pugno di semi (non trattati). Ricoprili di acqua per una notte. L indomani, chiudi il tuo vaso con una garza di cotone e un grosso elastico. Capovolgi il vaso nel lavandino per far sgocciolare l acqua. Rimettilo nel verso giusto e ponilo in piena luce. Successivamente, 2 volte al giorno, aggiungi acqua, agita bene e fai sgocciolare immediatamente. In 2 o 3 giorni, i semi germineranno e, saranno pronti per essere consumati. Un cucchiaino all inizio del cibo, ed ecco fatto! Fagioli di soia Involtini primavera a base di germogli di soia Ingredienti: 80 g di germogli di soia (risciacquati e senza gusci verdi) riso ben cotto200 g 2 piccole zucchine fresche, tagliate finemente 4 carote medie grattugiate 8 fogli di riso freschi o disidratati foglie di menta fresca (16 o di più) sale In un insalatiera, mescolare il riso cotto, le zucchine tagliate, le carote grattugiate, i germogli di soia e salare. Bagnare i fogli in un piatto di acqua tiepida. Guarnire i fogli di riso: disporre 2 foglie di menta al centro del foglio e poi alcuni cucchiaini di ripieno. Ripiegare le 2 estremità del foglio, poi i bordi in modo da formare un piccolo rullo di circa 4 cm di diametro. Servire fresco con salsa di soia oppure con olio e limone. È consigliabile consumare questi involtini in giornata. Per un piatto più completo, aggiungere petti di pollo tagliati a fette sottili. LA GERMINAZIONE pagina 14

15 Gioco I FAGIOLI SONO FORTI Perché bisogna avere un pezzo di terreno per far germinare i semi? I fagioli non sono d accordo: questi semi robusti possono crescere quasi ovunque, a patto di avere molta acqua. E inoltre, li vedrai aprirsi e mettersi a crescere quasi a vista d occhio! Rimetti nell ordine queste 7 tappe di crescita veloce LA GERMINAZIONE pagina 15

16 Tutti sanno cos è una pianta: è verde, cresce, fiorisce. Ma se la analizzi con più attenzione, scoprirai che, per quanto semplice, è una vera esperta di organizzazione. Radis et Capucine 42, rue des Perreyeux B.P TRÉLAZÉ Petite Plume de carotte 28, impasse des Bons-Amis, F Toulouse Testi: Petite Plume de carotte. Radis et Capucine Foto ed illustrazioni: Radis et Capucine. Plume de carotte. Fotolia Progettazione grafica e modello: Radis et Capucine

LE PIANTE. acqua anidride carbonica

LE PIANTE. acqua anidride carbonica Unità La foglia e la fotosintesi La foglia è la parte principale della pianta, perché nelle foglie la pianta produce il proprio cibo. luce solare acqua anidride carbonica clorofilla glucosio ossigeno Nella

Dettagli

Verifica - Conoscere le piante

Verifica - Conoscere le piante Collega con una linea nome, descrizione e disegno Verifica - Conoscere le piante Erbe Hanno il fusto legnoso che si ramifica vicino al terreno. Alberi Hanno il fusto legnoso e resistente che può raggiungere

Dettagli

VEGETALI U N S O T U R I O L O P S I T T O S U N O D. Vegetali V5 I SEMI V1 V2 V3 V8 U1

VEGETALI U N S O T U R I O L O P S I T T O S U N O D. Vegetali V5 I SEMI V1 V2 V3 V8 U1 VEGETAL L P E U R S T Vegetali SEM V1 V2 V3 V8 U1 1 VEGETAL L P E U R S T SEM Quando un seme cade nel terreno può germogliare se trova le condizioni adatte. Esperienza 1: om è fatto un seme. Materiale

Dettagli

A COSA SERVONO LE FOGLIE?

A COSA SERVONO LE FOGLIE? A COSA SERVONO LE FOGLIE? Le foglie fabbricano il cibo della pianta, trasformando aria e acqua in glucosio (zucchero). Una foglia è formata da: Di solito la foglia è formata LAMINA da una parte appiattita

Dettagli

A T T I V I T A ' D I L A B O R A T O R I O D I S C I E N Z E C L A S S E 1 ^ C 2 0 1 1 / 2 0 1 2

A T T I V I T A ' D I L A B O R A T O R I O D I S C I E N Z E C L A S S E 1 ^ C 2 0 1 1 / 2 0 1 2 Esperimento n 1 Un po di acqua Una siringa da 5 ml Lenticchie Proviamo a comprimere una piccola quantità di lenticchie precedentemente inserite nel cilindro della siringa Proviamo ora a comprimere nella

Dettagli

A COSA SERVE IL FUSTO? Il fusto si trova fuori dal terreno e serve a

A COSA SERVE IL FUSTO? Il fusto si trova fuori dal terreno e serve a A COSA SERVE IL FUSTO? Il fusto si trova fuori dal terreno e serve a sostenere la pianta contenere i vasi in cui scorre la linfa Il fusto tende sempre a crescere verso l alto. Ci sono diversi tipi di fusto:

Dettagli

Le piante. Sulla terra esistono vari tipi di piante: legnose ed erbacee a seconda delle dimensioni e della forma del fusto.

Le piante. Sulla terra esistono vari tipi di piante: legnose ed erbacee a seconda delle dimensioni e della forma del fusto. di Gaia Brancati Le piante Sulla terra esistono vari tipi di piante: legnose ed erbacee a seconda delle dimensioni e della forma del fusto. Il fusto Il fusto tende a crescere verso l alto. Quando esso

Dettagli

facciamo il nostro lavoro con passione RICETTE DAL CORSO DI CUCINA ALPEGGIATORI

facciamo il nostro lavoro con passione RICETTE DAL CORSO DI CUCINA ALPEGGIATORI facciamo il nostro lavoro con passione 2 bavarese al caffè - 250 ml di latte - 250 ml di caffè - 500 ml di panna montata - 120 g di zucchero - 8 gr di colla di pesce - 125 g di tuorli d uovo (ovvero 6

Dettagli

Scuola E. DE AMICIS S. Maria del Giudice anno scolastico 2011/12 Classe IV INS. Bandini Monica

Scuola E. DE AMICIS S. Maria del Giudice anno scolastico 2011/12 Classe IV INS. Bandini Monica Scuola E. DE AMICIS S. Maria del Giudice anno scolastico 2011/12 Classe IV INS. Bandini Monica Oggi 10 Novembre abbiamo osservato alcuni semi: semi di lenticchie, di fagiolo, di mais. Tutti i semi al tatto

Dettagli

IL MIO GRANDE MASO FORMAZIONE PROFESSIONALE 22. La verdura VERDURA

IL MIO GRANDE MASO FORMAZIONE PROFESSIONALE 22. La verdura VERDURA I MI GRND MS FRMZIN PRFSSIN 22 1 a verdura a paprica a carota Il carciofo insalata Il broccolo a verza Il cetriolo o zucchino Il porro a rapa Il cavolino di Bruxelles a patata VRDUR I MI GRND MS FRMZIN

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

Il frullato rosa pag. 1

Il frullato rosa pag. 1 COSTRUIRE: elenco comandi Il frullato rosa pag. 1 Occorrente - 4 cestini di fragole - 2 banane - 2 tazze di latte - 2 vasetti di yogurt naturale - 3 cucchiai di zucchero - mezzo limone - il frullatore

Dettagli

CONOSCERE IL PROPRIO CORPO

CONOSCERE IL PROPRIO CORPO CONOSCERE IL PROPRIO CORPO Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

Raccolta ricette Nr. 6 La qualità è la miglior ricetta

Raccolta ricette Nr. 6 La qualità è la miglior ricetta Tanti frutti per un unica passione. La Marmellata Raccolta ricette Nr. 6 La qualità è la miglior ricetta Cara amica, siamo lieti di proporti una raccolta delle confetture più richieste e amate dalle nostre

Dettagli

CucinaRiciclona. #nataleamodobio

CucinaRiciclona. #nataleamodobio CucinaRiciclona #nataleamodobio Menù di Natale Mini Burger di Gambi e Semi Con Maionese Vegetale Crackers Integrali Con Crema di Avocado e Hummus di Ceci Lasagna Integrale ai Carciofi Crema di Zucca Gialla

Dettagli

Una marmellata per ogni stagione

Una marmellata per ogni stagione Una marmellata per ogni stagione Raccolta ricette Nr. 8 La qualità è la miglior ricetta Cara Amica, con grande piacere ti presentiamo il nuovo ricettario cameo Fruttapec Una marmellata per ogni stagione,

Dettagli

1 a esperienza: il lievito produce anidride carbonica in presenza di zucchero

1 a esperienza: il lievito produce anidride carbonica in presenza di zucchero 1 a esperienza: il lievito produce anidride carbonica in presenza di zucchero DOMANDA DESTINATARI MATERIALE OCCORRENTE DESCRIZIONE DELL ESPERIMENTO La formazione di gas avviene in assenza di zucchero?

Dettagli

RICETTE DALL ITALIA E DAL MONDO

RICETTE DALL ITALIA E DAL MONDO RICETTE DALL ITALIA E DAL MONDO Il cibo ci viene in aiuto anche per conoscere e confrontare usi, abitudini e tradizioni di altri Paesi. Perciò ecco alcune ricette regionali italiane ed altre provenienti

Dettagli

ANTIPASTI. Prendere & gustare. Antipasti italiani da preparare in casa. marche-restaurants.com

ANTIPASTI. Prendere & gustare. Antipasti italiani da preparare in casa. marche-restaurants.com ANTIPASTI Antipasti italiani da preparare in casa Prendere & gustare marche-restaurants.com Funghi ripieni 200 gr. Champignon giganti, marroni o bianchi 10 gr. Prezzemolo in foglia 1 Uovo fresco 25 gr.

Dettagli

COPPE DI CREMA E PERE

COPPE DI CREMA E PERE Dolci CREMA (RICETTA BASE) 4 tuorli d uovo 4 cucchiai di farina 1 scorza di limone Sbattere le uova con lo zucchero ed aggiungere la farina, il latte e la scorza di limone. Cuocere per 10 minuti, mescolando

Dettagli

Azione 1- Italiano come L2-La lingua per studiare

Azione 1- Italiano come L2-La lingua per studiare Azione 1- Italiano come L2-La lingua per studiare Disciplina:Scienze Livello:A2-B1 COME SI NUTRE UNA PIANTA? Gruppo 6 Autori:Albanello Aida, Peretti Chiara, Pontara Susanna, Pignataro Stefania. Destinatari:Percorso

Dettagli

Esperienza A: idrofilicità e idrofobicità

Esperienza A: idrofilicità e idrofobicità Esperienza A: idrofilicità e idrofobicità Obiettivo: Fare osservare che alcune sostanze, mescolate all'acqua, danno luogo a soluzioni omogenee mentre altre danno miscele eterogenee. Dalla descrizione delle

Dettagli

ZUPPA DI CEREALI E LEGUMI MISTI

ZUPPA DI CEREALI E LEGUMI MISTI E MIE R IC E T T E ZUPPA DI CEREALI E LEGUMI MISTI Ingredienti: Legumi secchi o freschi a scelta Cereali misti a scelta Carota, sedano, cipolla dorata, aglio Salvia, rosmarino Olio extravergine di oliva

Dettagli

LA SOLUBILITÀ. Ad esempio i sali contenuti nell'acqua del mare abbassano il punto di congelamento degli oceani.

LA SOLUBILITÀ. Ad esempio i sali contenuti nell'acqua del mare abbassano il punto di congelamento degli oceani. LA SOLUBILITÀ Per le sue caratteristiche chimiche, l acqua è uno dei migliori solventi naturali. Nei sistemi viventi molte sostanze si trovano in soluzione, si può facilmente comprendere l importanza di

Dettagli

www.macrolibrarsi.it

www.macrolibrarsi.it AUTUNNO Se siete in autunno inoltrato e non trovate più zucchine o cetrioli, potete sostituirli nelle ricette con rape bianche, barbabietole, carote e zucche. RICETTE SALATE Involtini di fruttortaggio

Dettagli

Le piante sulla nostra tavola

Le piante sulla nostra tavola Unità didattica Piante e Alimentazione Le piante sulla nostra tavola Durata 0 minuti Materiali necessari - almeno un ortaggio da ciascun organo di una pianta, si consigliano: - carote - piselli o fagioli

Dettagli

DIMAGRITE COME LE STAR

DIMAGRITE COME LE STAR DIMAGRITE COME LE STAR APPETITE STOP FAT BURNER METABOLISM BOOST COME DEVE ESSERE LA MIA ALIMENTAZIONE? LISTA DEGLI ALIMENTI COSA POSSO MANGIARE? PERCHÉ NON POSSO CONSUMARE INDICAZIONI PER 30 GIORNI

Dettagli

La cucina maldiviana. Thelulimas. 250 gr di tonno tagliato a fette

La cucina maldiviana. Thelulimas. 250 gr di tonno tagliato a fette La cucina maldiviana La cucina maldiviana è una cucina semplice ma molto saporita a base di pesce, riso e noce di cocco. La bevanda principale è il tè, servito freddo e molto dolce. E' una cucina molto

Dettagli

INTRODUZIONE COSA BOLLE IN PENTOLA

INTRODUZIONE COSA BOLLE IN PENTOLA INTRODUZIONE Questo libro è stato realizzato dai bambini della Scuola dell Infanzia Chizzolini di Brescia con la collaborazione dell insegnante del laboratorio di cucina. A noi bambini piace giocare con

Dettagli

LOMBRICOMPOSTAGGIO DOMESTICO. Workshop su Come fare il compost per le tue piante. Cos e il lombricompostaggio?

LOMBRICOMPOSTAGGIO DOMESTICO. Workshop su Come fare il compost per le tue piante. Cos e il lombricompostaggio? LOMBRICOMPOSTAGGIO DOMESTICO Workshop su Come fare il compost per le tue piante Cos e il lombricompostaggio? Si tratta di un processo simile a compostaggio, che comporta la decomposizione della materia

Dettagli

Torta di grano saraceno

Torta di grano saraceno Torta di grano saraceno Ricetta originale di Anneliese Kompatscher Ingredienti: 250g burro morbido 250g zucchero 6 uova 250g farina di grano saraceno 250g mandorle macinate 1 bustina di zucchero vanigliato

Dettagli

Ricette 2015. Alcune idee per i vostri piatti

Ricette 2015. Alcune idee per i vostri piatti Ricette 2015 Alcune idee per i vostri piatti Indice Indice generale Riso orientale alle verdure by DEB...3 Carciofini in agrodolce...4 Mezzemaniche cozze e fagioli...5 Pasta al ragù di melanzane...6 Spaghetti

Dettagli

Ricette di Andreas Caminada

Ricette di Andreas Caminada Zuppa di gulasch 600 g di cipolle 800 g di carne di manzo 20 g di paprika in polvere (piccante o dolce) 10 g di cumino 1 tazza di brodo 1 spicchio d'aglio peperoncino buccia di 1/2 limone 3 peperoni rossi

Dettagli

cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani!

cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani! cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione veloci, gustosi e sani! Cereali e legumi a rapida cottura facili idee di preparazione Le Gusto ti permette di fare una scelta facile e veloce,

Dettagli

6. La Terra. Sì, la terra è la tua casa. Ma che cos è la terra? Vediamo di scoprire qualcosa sul posto dove vivi.

6. La Terra. Sì, la terra è la tua casa. Ma che cos è la terra? Vediamo di scoprire qualcosa sul posto dove vivi. 6. La Terra Dove vivi? Dirai che questa è una domanda facile. Vivo in una casa, in una certa via, di una certa città. O forse dirai: La mia casa è in campagna. Ma dove vivi? Dove sono la tua casa, la tua

Dettagli

Cocktail analcolici per tutti i gusti

Cocktail analcolici per tutti i gusti Gentle Sea Breeze Ghiaccio tritato Una parte di succo di mirtillo Una parte di succo di pompelmo Cubetti di ghiaccio Foglioline di menta Mettere una tazza di ghiaccio tritato in un frullatore. Aggiungere

Dettagli

- RICETTE di PESCE -

- RICETTE di PESCE - - RICETTE di PESCE - ZUPPA ALLA MARANESE (per 4 persone) 2 Kg di pesce misto (passera, cefalo, ghiozzo,anguilla, ecc) tutto di piccola taglia Mezza cipolla Aceto ½ bicchiere di vino bianco 2 coste di sedano

Dettagli

Altri materiali biodegradabili: segatura, trucioli di legno non trattato, tovagliolini di carta bianchi

Altri materiali biodegradabili: segatura, trucioli di legno non trattato, tovagliolini di carta bianchi 1. Cos è Il compostaggio è il risultato di un nuovo modo di trattare i rifiuti organici e vegetali. È semplice: noi tutti produciamo una certa quantità di rifiuti ogni giorno. Parte dei rifiuti prodotti

Dettagli

Ingredienti. 2,5 kg di zucchine. 1 litro di aceto (oppure 1/2 litro aceto e 1/2 litro di vino bianco) olio extravergine di oliva. 1 etto di zucchero

Ingredienti. 2,5 kg di zucchine. 1 litro di aceto (oppure 1/2 litro aceto e 1/2 litro di vino bianco) olio extravergine di oliva. 1 etto di zucchero Zucchine sott'olio Questo è il procedimento per preparare le zucchine sott'olio e può essere utile anche per conservare altre verdure: peperoni, melanzane, funghi ecc... Ingredienti 2,5 kg di zucchine

Dettagli

La nostra. Il nostro Clima. Il nostro Mondo La nostra Alimentazione. scelte alimentari

La nostra. Il nostro Clima. Il nostro Mondo La nostra Alimentazione. scelte alimentari La nostra Alimentazione COMPLETATE LA PRIMA ATTIVITÀ DI QUESTO CAPITOLO, POI SCEGLIETENE ALTRE TRE DALLA LISTA CHE SEGUE. Le nostre scelte alimentari possono avere effetti positivi o negativi sul clima

Dettagli

RICETTE SEMPLICI, SANE E GUSTOSE CON CROCK-POT

RICETTE SEMPLICI, SANE E GUSTOSE CON CROCK-POT - 1 - RICETTARIO - 2 - RICETTE SEMPLICI, SANE E GUSTOSE CON CROCK-POT La pentola Slow Cooker è lo strumento ideale per chi vuole cucinare con facilità. Bastano pochi passi e il risultato sarà sempre perfetto!

Dettagli

Ricette con le verdure dell orto

Ricette con le verdure dell orto Laboratorio di scienze Ricette con le verdure dell orto Cucinare è un attività che ti permette di conoscere meglio i cibi e di apprezzarli di più, contemporaneamente ti consente di sperimentare in modo

Dettagli

SALSA KETCHUP. Ingredienti: cipolla pomodori freschi pelati maizena sale zucchero aceto

SALSA KETCHUP. Ingredienti: cipolla pomodori freschi pelati maizena sale zucchero aceto SALSA KETCHUP Il libretto è la raccolta di alcune ricette cucinate dalla cuoca della nostra mensa, Letizia Bambagioni, per i bambini delle scuole di Scandicci. Le ricette, inserite nel menù stagionale

Dettagli

HERBALIFE UNA GIOIA DA VIVERE RICETTE. Ricette per Shake con la Formula 1

HERBALIFE UNA GIOIA DA VIVERE RICETTE. Ricette per Shake con la Formula 1 HERBALIFE UNA GIOIA DA VIVERE RICETTE CONSIGLI PER UN BUON FRULLATO Il frullato è il tuo pasto quindi deve essere buono, variato, fatto con la stessa cura con cui prepari o scegli il tuo pasto: PROCURATI,

Dettagli

SIAMO ANDATI AL LICEO SCIENTIFICO E. MAJORANA DI MONCALIERI E AL LICEO SCIENTIFICO V. MONTI DI CHIERI Nei laboratori di chimica, biologia e fisica per verificare che la pianta produce per tutti i viventi:

Dettagli

Bevande calde per l inverno marche-restaurants.com

Bevande calde per l inverno marche-restaurants.com HOT DRINKS Bevande calde per l inverno marche-restaurants.com Prendere & preparare a casa Tè aromatici Tè alle arance e menta Ingredienti per 1 tazza di tè: V arancia 1 rametto di menta fresca 2.5 dl di

Dettagli

IL COMPOSTAGGIO: IMITIAMO LA FORESTA. (scuola primaria)

IL COMPOSTAGGIO: IMITIAMO LA FORESTA. (scuola primaria) IL COMPOSTAGGIO: IMITIAMO LA FORESTA (scuola primaria) INFEA - MATERIALE DIDATTICO Laboratorio Il compostaggio: imitiamo la foresta (scuola primaria) Il compostaggio domestico Il compostaggio domestico

Dettagli

IL LEGNO. Che cos è il legno? Il legno è un materiale da costruzione che si ricava dal tronco degli alberi.si chiama anche:

IL LEGNO. Che cos è il legno? Il legno è un materiale da costruzione che si ricava dal tronco degli alberi.si chiama anche: IL LEGNO 1 Perché è importante il legno? E stato il primo combustibile usato dall uomo per scaldarsi, per cuocere i cibi e fondere i metalli. E stato il primo materiale utilizzato per costruire case, recinti,

Dettagli

PROGETTO ANNUALITA PONTE ELEMENTARE -MEDIA

PROGETTO ANNUALITA PONTE ELEMENTARE -MEDIA PROGETTO ANNUALITA PONTE ELEMENTARE -MEDIA Continuità S.E. I.Calvino - S.M. Follereau Tematica portante: ricerca di alcune sostanze negli alimenti Nuclei fondanti:unitarietà-diversità-trasformazioni Obiettivi

Dettagli

Collana Digitale IPSSAR Brindisi

Collana Digitale IPSSAR Brindisi Collana Digitale IPSSAR Brindisi Piatti realizzati dagli allievi del prof. Vincenzo Mustich Ricettario antipasti primi secondi contorni dessert dolci IPSSAR S. Pertini - Brindisi antipasti Porzione: 129

Dettagli

LABORATORIO SCIENTIFICO

LABORATORIO SCIENTIFICO 3 ISTITUTO COMPRENSIVO-GIARRE LABORATORIO SCIENTIFICO Ascolto e dimentico. Guardo e ricordo. Eseguo e capisco. È con la pratica che si apprende. (Antico proverbio cinese) Il palloncino che si gonfia da

Dettagli

Le Marmellate autunnali

Le Marmellate autunnali con l'abbondanza di frutta ci offre la possibilità di preparare tante golose marmellate, a partire da quelle a base di mele, forse in assoluto i frutti L autunno, migliori per confezionare marmellate e

Dettagli

L uso del tofu in questo dolce di frutta consente di ottenere una base morbida e leggera.

L uso del tofu in questo dolce di frutta consente di ottenere una base morbida e leggera. 150 gr farina integrale 125 gr. Tofu 100 ml olio d oliva o di girasole o 100 gr di margarina vegetale 1 tazza di malto di riso Un po di sale marino integrale 2 mele 2 arance 2 cucchiai di marmellata di

Dettagli

COSTRUIRE Le schede di lavoro

COSTRUIRE Le schede di lavoro A. Mastromarco, A scuola: giocare, costruire, fare per... imparare l italiano con il metodo TPR! 0 Ill frullllato rosa Completa il comando: collega con una freccia e poi scrivi sui puntini la parola che

Dettagli

Dolci e gelati vegani

Dolci e gelati vegani Dolci e gelati vegani I dolci incuriosiscono maggiormente, perché si pensa che non si possano realizzare senza latte, burro, uova. In realtà, al posto del latte vaccino basta usare latte vegetale (di soia,

Dettagli

Manuale di Cucina Trappeur

Manuale di Cucina Trappeur Manuale di Cucina Trappeur La cucina trappeur é un tipico modo di cucinare i cibi che ha origine dai pionieri del West e che ora é usata dagli scouts. Il principio della cucina trapper é il non uso di

Dettagli

----------------------------------------------- ------------------------------------------------- --------------------------------------------------

----------------------------------------------- ------------------------------------------------- -------------------------------------------------- ESERCITAZIONE PRATICA N 9 CARPACCIO DI CARCIOFI CON BRESAOLA DELLA VALTELLINA SU LETTO DI RUGHETTA CON MOUSSE DI FORMAGGIO ALLE ERBE ----------------------------------------------- CREMA PARMANTIER -------------------------------------------------

Dettagli

RISO CON SEPPIA DI TUTTI I COLORI

RISO CON SEPPIA DI TUTTI I COLORI RISO CON SEPPIA DI TUTTI I COLORI Per la salsa di seppia: 100 g di olio extravergine d oliva 20 g di scalogno tritato 150 g di seppia tritata 60 g di carota a pezzi 35 g di pomodoro 150 g di brodo Per

Dettagli

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER Da oggi Michelle Hunziker è la nuova testimonial di quello che è considerato il Re dei formaggi svizzeri, l Emmentaler

Dettagli

ALCUNI SUGGERIMENTI RISO BASMATI PILAF ALLE VERDURE FRITTATA DI DI VERDURA AL FORNO

ALCUNI SUGGERIMENTI RISO BASMATI PILAF ALLE VERDURE FRITTATA DI DI VERDURA AL FORNO RISO BASMATI PILAF ALLE VERDURE ALCUNI 12 cucchiai di verdure stufate 6 tazzine piccole di riso Basmati 12 tazzine di acqua calda 3 cucchiai da tavola di parmigiano grattugiato 1 cucchiaio di olio extravergine

Dettagli

HERBALIFE UNA GIOIA DA VIVERE RICETTE. Ricette per Shake con la Formula 1

HERBALIFE UNA GIOIA DA VIVERE RICETTE. Ricette per Shake con la Formula 1 HERBALIFE UNA GIOIA DA VIVERE RICETTE CONSIGLI PER UN BUON FRULLATO Il frullato è il tuo pasto quindi deve essere buono, variato, fatto con la stessa cura con cui prepari o scegli il tuo pasto: PROCURATI,

Dettagli

7 MODI PER AMARSI DI PIÙ

7 MODI PER AMARSI DI PIÙ 7 MODI PER AMARSI DI PIÙ Napoletana verace con due grandi passioni: i viaggi e il cibo. Dell amore per la buona e sana cucina ne ha fatto un lavoro, quello di nutrizionista, e uno stile di vita. Facili

Dettagli

le migliori ricette con lo SteAm BlenDer

le migliori ricette con lo SteAm BlenDer le migliori ricette con lo STEAM BLENDER indice antipasti e idee per l aperitivo Polpo alla Gallega con patate e sesamo Caviale di melanzane Barchette di baccalà mantecato salse pappe per bambini Ragù

Dettagli

CRUDITÈ CON SEMI DECORTICATI DI CANAPA

CRUDITÈ CON SEMI DECORTICATI DI CANAPA CRUDITÈ CON SEMI DECORTICATI DI CANAPA 5 carote 4 zucchine ½ porro 2 cespi di radicchio IGP di Treviso (o di altro tipo) 50 g di rucola 2 C di semi decorticati di canapa Tagliate le carote con la mandolina,

Dettagli

STATI UNITI D'AMERICA Tacchino arrosto ripieno (Roast turkey / New England) dosi per 10 porzioni

STATI UNITI D'AMERICA Tacchino arrosto ripieno (Roast turkey / New England) dosi per 10 porzioni STATI UNITI D'AMERICA Tacchino arrosto ripieno (Roast turkey / New England) 1 tacchino (peso complessivo di 6 kg circa) 1 kg di castagne 150 g di burro mollica di pane raffermo cipolla sedano rosmarino

Dettagli

Sedano rapa: un regalo per tutte le stagioni!

Sedano rapa: un regalo per tutte le stagioni! Sedano rapa: un regalo per tutte le stagioni! Tutte le ricette di questo mese sono frutto di esperienza, creatività e. passaparola, e sono redatte da Eleonora Berto, presenza quotidiana al banchetto de

Dettagli

secondi piatti Spezzato di cervo al Teroldego, ginepro e verdure con le more Carrè d agnello in crosta d avocado e mandorle su dadolata di ciliegie

secondi piatti Spezzato di cervo al Teroldego, ginepro e verdure con le more Carrè d agnello in crosta d avocado e mandorle su dadolata di ciliegie C A S T E L P E R G I N E Quando i piccoli frutti Sant Orsola incontrano le sapienti mani dello chef del Castello di Pergine nasce un perfetto connubio di sapore e colori che siamo lieti ed orgogliosi

Dettagli

RICETTARIO Menù invernale

RICETTARIO Menù invernale RICETTARIO Menù invernale Condimenti Parmigiano Reggiano per insaporire i primi piatti Olio extravergine di oliva per la preparazione dei piatti e per il condimento a crudo Succo di limone, erbe aromatiche

Dettagli

PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE. Più gusto con lo spuntino giusto

PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE. Più gusto con lo spuntino giusto PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE Più gusto con lo spuntino giusto La fase iniziale: perché mangiamo? Quali sono i principi nutritivi degli alimenti? Insieme all assistente sanitaria Patrizia abbiamo ripreso

Dettagli

il Ricettario Primi Spaghetti al Guazzetto

il Ricettario Primi Spaghetti al Guazzetto Spaghetti al Guazzetto 4 cicale 4 scampi medi 4 pezzi di razza 4 piccole pescatrici calamaretti seppioline prezzemolo, aglio, olio d oliva pomodorini, sale peperoncino a discrezione. tempo di realizzazione

Dettagli

PROPOSTA N 17 Proposta individuale

PROPOSTA N 17 Proposta individuale PROPOSTA N 17 Proposta individuale Costruzione del grano in tridimensione: Il mio campo di grano I bambini,dopo aver preparato,con la tecnica della spugna e la tempera i colori della terra, su di un cartoncino,disegnano

Dettagli

SEMPLICEMENTE ACQUA. Museo Scienze Naturali Bergamo

SEMPLICEMENTE ACQUA. Museo Scienze Naturali Bergamo SEMPLICEMENTE ACQUA Museo Scienze Naturali Bergamo L ACIDITA Prendete i contenitori riempiti con varie sostanze di uso comune e provate a metterli in fila a partire dalla sostanza secondo voi più acida

Dettagli

A COSA SERVE IL FIORE?

A COSA SERVE IL FIORE? A COSA SERVE IL FIORE? Il fusto ha il compito di produrre i semi destinati a dar vita a nuove piante. PETALO COROLLA CALICE SEPALO PEDUNCOLO Il fiore è sostenuto da un peduncolo verde, che termina nel

Dettagli

DIABETE E ALIMENTAZIONE

DIABETE E ALIMENTAZIONE DIABETE E ALIMENTAZIONE La pianificazione di una dieta corretta può essere difficile se non si è certi della combinazione di cibi migliore, delle porzioni e dell effetto dei diversi alimenti sui livelli

Dettagli

Messaggi chiave L acqua presente sulla Terra è sempre la stessa

Messaggi chiave L acqua presente sulla Terra è sempre la stessa Messaggi chiave L acqua presente sulla Terra è sempre la stessa e si muove secondo un percorso, detto ciclo dell acqua, attivato dall energia del sole. L acqua del mare, riscaldata dal calore del sole,

Dettagli

Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso.

Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso. Indicazioni alimentari per addominalepernatale. Queste ricette e indicazioni non sostituiscono la dieta di un medico nutrizionista in alcun caso. Per seguire tutti gli allenamenti collegati al sito www.workout-italia.it

Dettagli

Paletta, vasi, semi e piantine: la primavera è la stagione ideale per creare un piccolo orto. Anche sul balcone. Basta poco: semplici vasi possono

Paletta, vasi, semi e piantine: la primavera è la stagione ideale per creare un piccolo orto. Anche sul balcone. Basta poco: semplici vasi possono Paletta, vasi, semi e piantine: la primavera è la stagione ideale per creare un piccolo orto. Anche sul balcone. Basta poco: semplici vasi possono ospitare i pomodorini a grappolo, i pisellini, le fragoline,

Dettagli

Le Ricette del Ristorante Conca Bella. Le ricette saranno aggiornate periodicamente

Le Ricette del Ristorante Conca Bella. Le ricette saranno aggiornate periodicamente Le Ricette del Ristorante Conca Bella Le ricette saranno aggiornate periodicamente Il filo d Arianna Crème Brûlée di tonno, capperi, olive e patata soffiata Per il crudo di tonno: 250 gr. Tonno 80 gr.

Dettagli

LA NATURA E LA SCIENZA

LA NATURA E LA SCIENZA LA NATURA E LA SCIENZA La NATURA è tutto quello che sta intorno a noi: le persone, gli animali, le piante, le montagne, il cielo, le stelle. e tante altre cose non costruite dall uomo. Lo studio di tutte

Dettagli

I NOSTRI PRODOTTI Ingredienti Confezione

I NOSTRI PRODOTTI Ingredienti Confezione Azienda Agricola" Cascina Molino Torrine" Via Campi di giugno, 47 www.cascinemolinotorrine.com info@cascinamolinotorrine.com 0161 966893 Cell. 335-6899938 Aceti al rosmarino I NOSTRI PRODOTTI Ingredienti

Dettagli

Le muffe e il metodo scientifico. Scuola dell infanzia Santa Rosa Sezione Blu Ottobre-novembre 2010

Le muffe e il metodo scientifico. Scuola dell infanzia Santa Rosa Sezione Blu Ottobre-novembre 2010 Le muffe e il metodo scientifico Scuola dell infanzia Santa Rosa Sezione Blu Ottobre-novembre 2010 Un impasto di acqua e farina, dimenticato alcuni giorni in laboratorio, si è coperto di macchie e peletti

Dettagli

LE TORTE. Alcune idee interpretate da

LE TORTE. Alcune idee interpretate da LE TORTE Alcune idee interpretate da 1 CIAMBELLA ALLE MELE per 6 persone 2 mele 2 uova 300 g di zucchero 80 ml di latte 80 ml di olio di semi 1 bustina di lievito per dolci 300 g di farina Sbucciare le

Dettagli

RICETTARIO PER LE MAMME

RICETTARIO PER LE MAMME RICETTARIO PER LE MAMME TANTE RICETTE SEMPLICI, GUSTOSE E NUTRIENTI PER SBIZZARRIRSI E CREARE DELIZIOSE PAPPE PER IL TUO BAMBINO Scopri come variare ogni giorno il menù del tuo piccolo, in base alle sue

Dettagli

Hoot: confesso: ero da poco iscritto al forum e ancora non sapevo chi fosse. Eppure dalla foto

Hoot: confesso: ero da poco iscritto al forum e ancora non sapevo chi fosse. Eppure dalla foto Palme Progettista: Euro (si, magari ) Manovale: Hoot (ma che manovale!!!!) Hoot: confesso: ero da poco iscritto al forum e ancora non sapevo chi fosse. Eppure dalla foto Euro: SEI UN DELINQUENTE Nico!!!!!

Dettagli

Le ricette dell I.I.S. B. Scappi di Castel S. Pietro Terme (BO)

Le ricette dell I.I.S. B. Scappi di Castel S. Pietro Terme (BO) 1 Allievi e insegnanti dell Istituto Alberghiero Bartolomeo Scappi di Castel S. Pietro Terme (BO) hanno elaborato per questa dispensa il fascicoletto di ricette senza fuoco che di seguito si riporta. Un

Dettagli

un bambino ( ) a che ora parti da casa per andare a scuola Spesso ( ) ( )

un bambino ( ) a che ora parti da casa per andare a scuola Spesso ( ) ( ) INDOVINA COSA MANGIO Ciao! La Commissione Mensa, composta dai genitori di alcuni ragazzi che frequentano la tua stessa scuola, si occupa di ciò che mangi in mensa. Il suo obiettivo è quello di migliorare

Dettagli

A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI?

A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI? A COSA SERVONO SEMI E FRUTTI? Dopo la fecondazione il fiore appassisce e i petali cadono. L ovulo fecondato si trasforma in SEME, mentre l ovario si ingrossa e si trasforma in FRUTTO. Il SEME ha il compito

Dettagli

TRECCIA AL BURRO RICETTE

TRECCIA AL BURRO RICETTE TRECCIA AL BURRO RICETTE TRECCIA AL BURRO 1 kg di farina bianca 1 cucchiaio di sale (20 g ca.) 1 cubetto di lievito fresco (42 g) 1 cucchiaio di zucchero 120 g di burro 6 dl di latte 1 uovo sbattuto per

Dettagli

AZIENDA AGRICOLA BIGNOTTI

AZIENDA AGRICOLA BIGNOTTI AZIENDA AGRICOLA BIGNOTTI TRASFORMATI DI PRODUZIONE AZIENDALE Data: 1904 CORTE FONTANA La nostra azienda agricola effettua vendita diretta di frutta e verdura di stagione, ma anche prodotti trasformati.

Dettagli

STRUTTURA DELLA MATERIA. Un approccio per la scuola primaria. Laura Bassino

STRUTTURA DELLA MATERIA. Un approccio per la scuola primaria. Laura Bassino STRUTTURA DELLA MATERIA Un approccio per la scuola primaria Laura Bassino I ragazzi, sfogliando i quaderni alla fine della classe 5^, ripercorrono attraverso le attività, il percorso del pensare alla materia

Dettagli

Categoria: TORTA CHOCO LIMO DARK CP

Categoria: TORTA CHOCO LIMO DARK CP Categoria: TORTA CHOCO LIMO DARK CP Massa g Pezzi Materie prime / semifabbricato C Mousse lime Mousse cioccolato lime 90 Zucchero 140 gr. zucchero 40 Burro 60 acqua 30 Succo lime 10% zucchero 120 tuorlo

Dettagli

si comporta come perenne grazie alla sua propagazione attraverso i tuberi

si comporta come perenne grazie alla sua propagazione attraverso i tuberi LA PATATA Famiglia delle solanacee Genere solanum Pianta erbacea coltivata come annuale ma che in natura si comporta come perenne grazie alla sua propagazione attraverso i tuberi I fiori sono riuniti a

Dettagli

IL MONDO DELLE PIANTE

IL MONDO DELLE PIANTE PROVINCIA DI BERGAMO Settore Politiche Sociali e Salute IL MONDO DELLE PIANTE 2010 Realizzato dall Istruttore Educativo: Colella Anna 1 INDICE Classificazione delle piante pag. 3 Le parti della pianta

Dettagli

L acqua si infiltra. Scuola Primaria- Classe Prima. Dante - Pontedera- I. C. Pacinotti - Insegnante Natalina Grasso

L acqua si infiltra. Scuola Primaria- Classe Prima. Dante - Pontedera- I. C. Pacinotti - Insegnante Natalina Grasso L acqua si infiltra Scuola Primaria- Classe Prima Dante - Pontedera- I. C. Pacinotti - Insegnante Natalina Grasso Schema per costruire il diario di bordo riguardo a precise situazioni di lavoro scelte

Dettagli

Esercitazione pratica di cucina N 11

Esercitazione pratica di cucina N 11 Esercitazione pratica di cucina N 11 Millefoglie di grana Con funghi porcini trifolati alla nepitella --------------------------------- Timballo di anelletti Siciliani al Ragù ---------------------------------

Dettagli

Ricette veloci. Consigli per cucinare con gusto in meno di 15 minuti

Ricette veloci. Consigli per cucinare con gusto in meno di 15 minuti Ricette veloci Consigli per cucinare con gusto in meno di 15 minuti Bruschetta caprese Pomodori ciliegino 10 Basilico 8 foglie Olio extravergine di oliva 3 cucchiai Olive nere intere 12 Sale q.b. Aglio

Dettagli

CONTEST LENTICCHIA PEDINA

CONTEST LENTICCHIA PEDINA Gentile Cliente, ti ringraziamo per aver scelto Lenticchia Pedina e per il contributo che hai dato al progetto Casa del Sorriso del CESVI in aiuto ai bambini brasiliani di Rio de Janeiro. Guarda il video

Dettagli

Ricettario per dolci momenti insieme A cura delle dietiste Daniela Valeriani e Paola Govoni

Ricettario per dolci momenti insieme A cura delle dietiste Daniela Valeriani e Paola Govoni COMUNE DI RAVENNA Istituzione Istruzione e Infanzia Servizio Diritto allo Studio Ricettario per dolci momenti insieme A cura delle dietiste Daniela Valeriani e Paola Govoni Ravenna giugno 2011 dolci ricette

Dettagli

contains recycled plastics

contains recycled plastics contains recycled plastics by we are elho Elho non smette mai di sorprenderti con prodotti allegri, pratici e creativi per ispirarti a rendere la tua casa o il tuo giardino luoghi sempre più accoglienti

Dettagli

Merende d autunno. 10 ricette facili per bambini. dai blog BabyGreen e Breakfast at Lizzy s

Merende d autunno. 10 ricette facili per bambini. dai blog BabyGreen e Breakfast at Lizzy s Merende d autunno 10 ricette facili per bambini dai blog BabyGreen e Breakfast at Lizzy s Questo piccolo ricettario è dedicato a tutte le famiglie che desiderano proporre ai figli merende e colazioni fatte

Dettagli