Benvenuti. Luca Biffi, Direttore supporto tecnico di Achab Achab techjam MDaemon

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Benvenuti. Luca Biffi, Direttore supporto tecnico di Achab supporto@achab.it. Achab techjam MDaemon"

Transcript

1 Benvenuti Luca Biffi, Direttore supporto tecnico di Achab Achab techjam MDaemon

2 Scegliere l'architettura più adatta alle proprie esigenze Achab 2

3 Caratteri stiche Funzionalità Sicurezza Prestazioni Risoluzione problemi MDaemon Affidabilità Achab 3

4 Agenda Incrementare le prestazioni di un server MDaemon Architetture complesse Affidabilità di un sever MDaemon Architetture complesse Questioni e domande Achab 4

5 Prestazioni (1) Quando un server di posta si può definire prestante? Quando elabora la posta velocemente senza accumularla, anche durante i picchi di carico e senza appesantire le risorse della macchina. Achab 5

6 Prestazioni (2) Come si possono aumentare le prestazioni di MDaemon? Aumentare le risorse hardware del sistema (più prestanti); dedicare il server al solo servizio di posta elettronica; ottimizzare la configurazione del sistema operativo; ottimizzare la configurazione di MDaemon; scalare l architettura. Achab 6

7 Ottimizzare configurazione sistema operativo Mettere il file di swap del sistema operativo su un disco differente rispetto ai dischi dove lavora MDaemon; Configurare il server MDaemon per utilizzare le 'best performance' con le applicazioni in background: tasto destro su My Computer selezionare Properties selezionare il tab Advanced nella sezione Performance cliccare sul bottone Settings cliccare sul tab Advanced selezionare 'Background services cliccare Apply cliccare OK. Achab 7

8 Ottimizzare configurazione MDaemon (1) Limitare l attività di logging spostare i file di Log di MDaemon su un disco diverso da quello con le code e le mailbox; disabilitare il logging a video (Setup > Logging... > Log Options > Always log to screen ); disabilitare il logging real-time (Setup > Logging... >Log Options > Log sessions in real time ); minimizzare la quantità di dati loggati KB Quali sono le impostazioni raccomandate per i log in MDaemon?. Achab 8

9 Ottimizzare configurazione MDaemon (2) Abilitare l hashing delle cartelle (Setup > Preferences > System > Hash message directories ) (server particolarmente voluminosi); abilitare la cache dei fallimenti delle sessioni SMTP (Setup > Default Domain > Sessions > Cache SMTP connection failures for xx minutes ) aggiustando la durata se necessario; impostare un valore per il numero massimo di connessioni ad un singolo IP (Setup > Default Domain > Sessions > Maximum simultaneous connections to any single IP ); nel caso si abbia un elevato carico di messaggi in uscita si può anche impostare un limite per il numero massimo di messaggi accodati per sessione (Setup > Default Domain > Sessions > Max SMTP outbound messages spooled per session ). Achab 9

10 Ottimizzare configurazione MDaemon (3) Migliorare le prestazioni di WorldClient Deframmentare il disco dove risiede la cartella users almeno una volta alla settimana; Se ci sono utenti con un elevato numero di messaggi e/o cartelle, le seguenti impostazioni potrebbero migliorare le prestazioni per questi utenti: o accedere a WorldClient come account o cliccare su Options o cliccare su Personalize o abilitare 'Skip initial mail check' o abilitare 'Collapse mail folders' Achab 10

11 Ottimizzare configurazione MDaemon (4) Filtri di sicurezza Disabilitare il greylisting. Il Greylisting diventa particolarmente pesante quando il suo database supera una certa dimensione, specialmente quando c è un carico elevato in ingresso; spostare alcuni controlli impegnativi in ingresso tipo DKIM o SPF o su un sistema esterno a MDaemon, perimetrale o su un altro server, tipo Security Gateway. Achab 11

12 Altri consigli utilizzare un DNS molto performante, eventualmente mettere un DNS server sulla macchina stessa di Mdaemon; se in LAN, accertarsi che ci siano solo switch e non hub; schede di rete, switch e cavi di rete a 1 Gbit; riservare l IP al solo server MDaemon/WorldClient; lavorare in IMAP su sistemi multiprocessore (versione PRO). Il motore IMAP trae pieno vantaggio dal multithread e dai sistemi multiprocessore, garantendo un incremento significativo delle prestazioni; evitare la scansione real-time da parte dell antivirus locale. Achab 12

13 Scalare l architettura Server singolo Architetture scalate o Server con Antispam delocalizzato o Server multiplo (domain sharing) o Cluster o Virtualizzazione Achab 13

14 Singolo server (1) Alt-N afferma: attualmente non ci dovrebbero essere particolari problemi a gestire sino a 1000 utenti con una sola installazione di MDaemon su un server "normale ; l'i/o disco è il processo più dispendioso di MDaemon. Achab 14

15 Singolo server (2) Scelta hardware Processore intel dual core (minimo) intel quad core per espansioni future RAM 4 GB (minimo) 8 GB raccomandato anche per espansioni future. Richiede sistema a 64bit Dischi Dischi veloci, in configurazioni RAID che garantiscono caratteristiche di ridondanza ed elevate prestazioni ad esempio il RAID 5 con dischi SAS o il RAID 10. Achab 15

16 Singolo server (3) Sistema Operativo Non è particolarmente significativo: Windows 2003/ bit per gestire 4 GB di RAM Windows 2003/ bit per gestire 8 GB di RAM Sconsigliati XP/Vista/Windows 7 Achab 16

17 Singolo server (4) Una serie di altri fattori potrebbero richiedere un sovradimensionamento delle risorse: Accessi/Sessioni contemporanee > 250; Client che lavorano in IMAP piuttosto che in POP3; Client che utilizzano Outlook Connector; Traffico di di grosse dimensioni (> 250KB); Quantità e tipologia di filtri di sicurezza abilitati. Achab 17

18 Antispam su server separato (1) MDSpamD MDaemon PRO Server 2 Il sistema antispam viene eseguito come processo separato da MDaemon, il che significa che è possibile far girare il filtro antispam anche su un server separato. Achab 18

19 Antispam su server separato (2) Achab 19

20 Antispam e antivirus su server separato + SecurityPlus MDaemon MDaemon Antispam Antivirus Internet + ProtectionPlus Server 2 SecurityGateway Achab 20

21 Domain sharing (1) Ricezione Invio Internet Firewall Attenzione: non supporta nativamente la centralizzazione dei contenuti (es. rubrica unica) Minger Minger MDaemon 1 MDaemon 2 MDaemon N Achab 21

22 Domain sharing (2) MDaemon2: Abilitare il server Minger Achab 22

23 Domain sharing (3) MDaemon1: Abilitare verifica indirizzi (Minger) Achab 23

24 Clustering Esistono tre tipi di cluster: Fail-over: il funzionamento delle macchine è continuamente monitorato, e quando uno dei due host smette di funzionare ne subrentra un altro; Load-balancing: è un sistema nel quale le richieste di lavoro sono inviate alla macchina con meno carico; HPC Cluster: i computer sono configurati per fornire alte prestazioni. Nota: MDaemon non è cluster aware. Occorre avere uno strumento di terze parti in grado di sincronizzare i file di configurazione di MDaemon e le cassette postali (se non localizzate su un supporto condiviso da entrambi i server). Achab 24

25 Affidabilità (1) Quando si può definire un server di posta affidabile? Quando riesce a fornire con continuità i servizi cui è preposto Achab 25

26 Affidabilità (2) A chi serve un server di posta ad alta affidabilità? 1. Potete lavorare senza posta elettronica? 2. Quanto tempo potete stare senza posta elettronica senza che l interruzione produca un danno economico? 3. Quanto costerebbe 1 ora, mezza giornata, una giornata senza server di posta? Achab 26

27 Affidabilità (3) Occorre inoltre a riflettere su circostanze ed effetti collaterali 1. si rompe il server alle 17:00 e l ultimo backup è "vecchio. Quanto tempo dovreste perdere per reinserire tutti i dati che mancano, se recuperabili? 2. il server si rompe alle 17:00 di venerdì sera, il tecnico IBM/DELL/HP/etc arriva entro 4 ore lavorative o più (lunedì in pratica). Non solo; il danno al server è grave e si rende necessario reinstallare sistema operativo e applicazioni: andrà persa un altra mezza giornata. 3. nel tempo intercorso durante il fermo del server di posta sono stati inviati messaggi importanti Achab 27

28 Affidabilità (4) Se si ferma il server di posta, quanto tempo posso attendere affinché venga ripristinato? massimo qualche giorno neanche 1 minuto, figuriamoci 1 ora Fine techjam E disposto a spendere di più per una soluzione a maggiore affidabilità? no si Alta-affidabilità: riorganizzare l'utilizzo del server per ottenere elevata ridondanza e ridurre al minimo il rischio di "fermo-impianto", sia esso programmato per manutenzione o aggiornamento del software o del sistema operativo o imprevisto: un guasto. Achab 28

29 Alta-affidabilità Consigli generali protezione dell'alimentazione elettrica mediante gruppo di continuità; protezione fisica mediante localizzazione in un locale apposito ad accesso ristretto ("sala server") o in housing presso una server farm; connessione di rete preferenziale, di capacità superiore, ridondante; climatizzazione; configurazioni del sistema operativo volte a garantire maggiore affidabilità e sicurezza (hardening); gestione da parte di sistemisti esperti. Achab 29

30 Alta affidabilità Soluzioni architetturali Server ridondato Server di backup Cluster failover Virtualizzazione Achab 30

31 Alta affidabilità Server ridondato (1) utilizzo di hardware di classe superiore, con prestazioni elevate con elementi ridondanti; dischi RAID; alimentatori ridondanti. Achab 31

32 Alta affidabilità Server ridondato (2) Tool di terze parti di sincronizzazione; doppia licenza di MDaemon; costo più elevato; Fermo servizi. Achab 32

33 Alta affidabilità Server di backup (1) Internet achab.it IN MX 10 <mail server principale> achab.it IN MX 20 <gateway> DNS achab.it 1) mail server principale 2) gateway 1) SMTP mail server principale Mdaemon (gateway) Dominio: achab.it Achab 33

34 Alta affidabilità Server di backup (2) Internet achab.it IN MX 10 <mail server principale> achab.it IN MX 20 <gateway> DNS achab.it 1) mail server principale 2) gateway 1) SMTP 2) SMTP Continuità di servizio solo in ricezione! MDaemon tenta periodicamente di inviare le Mdaemon (gateway) Dominio: achab.it mail server principale Achab 34

35 Alta affidabilità Cluster failover una licenza di MDaemon; un nodo solo attivo per volta; doppio HW; doppia licenza di Windows (2003); continuità del servizio. Achab 35

36 Virtualizzazione (1) Reti tradizionali In una rete tradizionale la crescita del business e dell attività dell azienda dal punto di vista tecnologico è supportata dall aggiunta di server fisici, che comporta: alcuni sistemi inutilizzati o poco utilizzati; aumento costi di gestione della rete; diminuzione flessibilità e affidabilità. Web server DB server Kaseya server Mail server Achab 36

37 Virtualizzazione (2) Reti virtualizzate un server fisico; uno strato software intermedio che si occupa dei processi di virtualizzazione; uno o più server virtuali all'interno dei quali sono configurati il sistema operativo e le applicazioni. Achab 37

38 Virtualizzazione (4) Benefici del consolidamento da virtualizzazione Riduzione degli investimenti in hardware: pochi server con un alto rapporto prezzo/prestazioni; Riduzione dei costi di gestione derivata dall abbattimento del numero dei server e della complessità; Incremento dell utilizzo delle risorse hardware dei server; Incremento della flessibilità delle organizzazioni IT nel rispondere alle esigenze delle aziende; Indipendenza dall HardwareVendor. Achab 38

39 Virtualizzazione (5) Altri vantaggi (utilizzando più server fisici) Alta affidabilità; Prestazioni elevate; Scalabilità. Alta affidabilità della virtualizzazione L alta affidabilità si riferisce alla capacità del sistema di rimanere operativo anche di fronte ad eventi che normalmente sarebbero bloccanti; ad esempio, nel caso di un architettura tradizionale, il guasto di un componente cruciale e non ridondabile come la motherboard, porterebbe ad un blocco totale della produzione, quantificabile in ore di fermo macchina, con relativo costo derivato dalla mancata produttività, mentre nel caso di un infrastruttura virtuale tale blocco si ridurrebbe a pochi minuti. Achab 39

40 Adeguamento tecnologico Prodotto per la virtualizzazione (es. VMware vsphere 4); server ridondanti; utilizzo di una SAN avente funzioni di storage centralizzato; creazione di Virtual Machine su cui implementare i servizi applicativi. Achab 40

41 VMware - VMotion Permette la migrazione a caldo di macchine virtuali senza interruzione di servizio: muovere macchine virtuali da un server sovrautilizzato ad un altro più scarico (senza interruzione del servizio); efficiente gestione delle risorse (le risorse possono essere riallocate dinamicamente alle macchine virtuali attraverso più server fisici). Achab 41

42 VMware - DRS Utilizzando più server fisici si possono mettere insieme le risorse computazionali e di memoria dei sottostanti server fisici in una sorta di cluster; utilizzando VMotion e uno scheduler di risorse intelligente, DRS automatizza il lavoro di assegnazione delle macchine virtuali all interno del cluster, al fine di utilizzarne la migliori risorse disponibili. Achab 42

43 VMware HA soluzione semplice ed economica di alta disponibilità alternativa a quella tipica del clustering applicativo; rapida ripartenza di macchine virtuali da differenti server fisici appartenenti allo stesso cluster in caso di guasto del server fisico. Achab 43

44 Case study La virtualizzazione di Achab (1) Sistemi server 3 server su cui è installato VMware ESX; server bi-processore Quad-Core (otto CPU visibili ed utilizzabili da VMware); componente di gestione dell intera infrastruttura (VmWare VirtualCenter), su ulteriore server fisico, che si occupa anche della gestione dei backup; i server sono degli HPDL380 G5, processori Xeon a 2.5 Ghz con 24GB RAM; tutti i componenti sono ridondati. Achab 44

45 Case study La virtualizzazione di Achab (2) Sistema SAN Storage Area Network HP MSA2000 con tecnologia Fibre Channel o completa ridondanza di tutti i suoi componenti o capacità totale di 48TB o molteplici modalità di RAID supportate (0,1,3,5,6,10,50) o possibilità di utilizzo dischi sia Sas che Sata o collegamenti in fibra ottica tra le varie componenti del sistema (permettono di raggiungere velocità di I/O di 4Gb/sec) o Scalabilità: Attualmente la SAN ospita 12 dischi da 300 GB. La SAN può essere ampliata con moduli e dischi aggiunti. Achab 45

46 Case study La virtualizzazione di Achab (3) Web server DB server Kaseya server Mail server Web server DB VmWare servervirtualization Kaseya server layer Mail server ESXSRV1 ESXSRV2 ESXSRV3 Achab 46

47 Case study La virtualizzazione di Achab (4) Caratteristiche I server sono file su un disco comune (SAN); VMotion, permette di spostare i server virtuali da uno all altro server fisico in modo trasparente; HA:High Availability, attiva il VMotion in automatico in caso di malfunzionamenti; tutti i percorsi da e per i dati sono ridondati; il salvataggio delle macchine avviene a server funzionanti; se un server si guasta il ripristino avviene in automatico in qualche secondo su uno degli altri due. Achab 47

48 Case study La virtualizzazione di Achab (5) Ieri Ogni server ha ruoli specifici, non ridondati Un guasto in Web farm richiede che qualcuno vi si rechi Le procedure di backup prevedono che si recuperi il file su cui era salvata l immagine del server e lo si ripristini sull hardware riparato o su hardware alternativo Nel caso un applicativo avesse bisogno temporaneamente di più risorse non potrebbe comunque andare oltre a quelle fisicamente presenti sul server su cui gira Oggi E ridondato il server stesso al completo Quasi mai, visto che si dovrebbero guastare tutti e tre i server o la SAN Come detto prima, l immagine del server fermo è ancora disponibile, va fatta partire su un altro server, già disponibile DRS può essere configurato anche per distribuire le macchine virtuali sui server fisici in base al carico che hanno Achab 48

49 Case study La virtualizzazione di Achab (6) Accesso a Internet Rete interna Dati Achab 49

50 Questioni e domande Achab 50

51 Grazie! Luca Biffi, Direttore Tecnico di Achab Achab techjam MDaemon

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Sizing di un infrastruttura server con VMware

Sizing di un infrastruttura server con VMware Sizing di un infrastruttura server con VMware v1.1 Matteo Cappelli Vediamo una serie di best practices per progettare e dimensionare un infrastruttura di server virtuali con VMware vsphere 5.0. Innanzitutto

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI Architettura di un sistema informatico Realizzata dal Dott. Dino Feragalli 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Obiettivi Il seguente progetto vuole descrivere l amministrazione dell ITC (Information Tecnology end

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei secondo il produttore di Storage Qsan Milano, 9 Febbraio 2012 -Active Solution & Systems, società attiva sul mercato dal 1993, e da sempre alla

Dettagli

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito:

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito: Autore : Giulio Martino IT Security, Network and Voice Manager Technical Writer e Supporter di ISAServer.it www.isaserver.it www.ocsserver.it www.voipexperts.it - blogs.dotnethell.it/isacab giulio.martino@isaserver.it

Dettagli

Guida dell amministratore

Guida dell amministratore Guida dell amministratore Le informazioni e il contenuto del presente documento vengono forniti esclusivamente a scopi informativi e come sono, senza garanzie di alcun tipo, sia espresse che implicite,

Dettagli

Guida dell amministratore

Guida dell amministratore Guida dell amministratore Maggiori informazioni su come poter gestire e personalizzare GFI FaxMaker. Modificare le impostazioni in base ai propri requisiti e risolvere eventuali problemi riscontrati. Le

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5 Guida introduttiva Rivedere i requisiti di sistema e seguire i facili passaggi della presente guida per distribuire e provare con successo GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente documento

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Scott Lowe Founder and Managing Consultant del 1610 Group Modern Data Protection Built for Virtualization Introduzione C è stato

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

Analisi dei requisiti e casi d uso

Analisi dei requisiti e casi d uso Analisi dei requisiti e casi d uso Indice 1 Introduzione 2 1.1 Terminologia........................... 2 2 Modello della Web Application 5 3 Struttura della web Application 6 4 Casi di utilizzo della Web

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Data: Ottobre 2012 Firewall pfsense Mail Server Zimbra Centralino Telefonico Asterisk e FreePBX Fax Server centralizzato Hylafax ed Avantfax

Dettagli

Redatto da Product Manager info@e4company.com. Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com

Redatto da Product Manager info@e4company.com. Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com Redatto da Product Manager info@e4company.com Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com 2 SOMMARIO 1 INTRODUZIONE... 4 2 SOLUTION OVERVIEW... 5 3 SOLUTION ARCHITECTURE... 6 MICRO25... 6 MICRO50...

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE Programma Enti Locali Innovazione di Sistema Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE 1 Premessa Il presente documento ha lo scopo di facilitare la disseminazione e il riuso

Dettagli

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l.

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. Babel S.r.l. - P.zza S. Benedetto da Norcia 33, 00040 Pomezia (RM) www.babel.it

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

Programma Servizi Centralizzati s.r.l.

Programma Servizi Centralizzati s.r.l. Via Privata Maria Teresa, 11-20123 Milano Partita IVA 09986990159 Casella di Posta Certificata pecplus.it N.B. si consiglia di cambiare la password iniziale assegnata dal sistema alla creazione della casella

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Caratteristiche fondamentali dei server di posta

Caratteristiche fondamentali dei server di posta Caratteristiche fondamentali dei server di posta Una semplice e pratica guida alla valutazione della soluzione più idonea alle esigenze delle piccole e medie imprese Introduzione... 2 Caratteristiche da

Dettagli

Progetto VirtualCED Clustered

Progetto VirtualCED Clustered Progetto VirtualCED Clustered Un passo indietro Il progetto VirtualCED, descritto in un precedente articolo 1, è ormai stato implementato con successo. Riassumendo brevemente, si tratta di un progetto

Dettagli

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX Secure Stream PANORAMICA Il sistema Secure Stream è costituito da due appliance (Crypto BOX) in grado di stabilire tra loro un collegamento sicuro. Le Crypto BOX sono dei veri e propri router in grado

Dettagli

IL PRESUPPOSTO DEL SUCCESSO DI OGNI AZIENDA È IL LIVELLO DI SICUREZZA DEL

IL PRESUPPOSTO DEL SUCCESSO DI OGNI AZIENDA È IL LIVELLO DI SICUREZZA DEL IL PRESUPPOSTO DEL SUCCESSO DI OGNI AZIENDA È IL LIVELLO DI SICUREZZA DEL PROPRIO PATRIMONIO INFORMATIVO E DEL PROPRIO KNOW-HOW IMPRENDITORIALE. SERVIZI CREIAMO ECCELLENZA Uno dei presupposti fondamentali

Dettagli

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI Security for Virtual and Cloud Environments PROTEZIONE O PRESTAZIONI? Già nel 2009, il numero di macchine virtuali aveva superato quello dei

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

> MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE

> MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE > MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE WorkNC V21 multicore 64 bits : Benefici di WorkNC Aumento generale della produttività, grazie alle nuove tecnologie multi-core, 64 bit e Windows 7 Calcolo di

Dettagli

Iphone e Zimbra 7 FOSS Edition: Mail, Contatti ed Agenda

Iphone e Zimbra 7 FOSS Edition: Mail, Contatti ed Agenda Iphone e Zimbra 7 FOSS Edition: Mail, Contatti ed Agenda mailto:beable@beable.it http://www.beable.it 1 / 33 Questo tutorial è rilasciato con la licenza Creative Commons Attribuzione-Non commerciale-non

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014)

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad. (v. 1.0.0 Maggio 2014) GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DELLA POSTA iphone/ipad (v. 1.0.0 Maggio 2014) Benvenuto alla guida di configurazione della posta elettronica per dispositivi mobili tipo iphone/ipad. Prima di proseguire, assicurati

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP.

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP. Configurazione di indirizzi IP statici multipli Per mappare gli indirizzi IP pubblici, associandoli a Server interni, è possibile sfruttare due differenti metodi: 1. uso della funzione di Address Translation

Dettagli

Livello di applicazione. Reti di Calcolatori. Corso di Laurea in Ingegneria Informatica. Livello di applicazione DNS A.A.

Livello di applicazione. Reti di Calcolatori. Corso di Laurea in Ingegneria Informatica. Livello di applicazione DNS A.A. Corso di Laurea in Ingegneria Informatica Reti di Calcolatori Livello di applicazione DNS A.A. 2013/2014 1 Livello di applicazione Web e HTTP FTP Posta elettronica SMTP, POP3, IMAP DNS Applicazioni P2P

Dettagli

Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email

Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email MailStore Server 7 Software per l archiviazione e la gestione conforme delle email MailStore Server Lo standard nell archiviazione delle email MailStore Server consente alle aziende di trarre tutti i vantaggi

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4)

Guida al nuovo sistema di posta. CloudMail UCSC. (rev.doc. 1.4) Guida al nuovo sistema di posta CloudMail UCSC (rev.doc. 1.4) L Università per poter migliorare l utilizzo del sistema di posta adeguandolo agli standard funzionali più diffusi ha previsto la migrazione

Dettagli

I vostri documenti sempre disponibili e sincronizzati.

I vostri documenti sempre disponibili e sincronizzati. gestione documentale I vostri documenti sempre disponibili e sincronizzati. In qualsiasi momento e da qualsiasi parte del mondo accedendo al portale Arxidoc avete la possibilità di ricercare, condividere

Dettagli

Il Concetto di Processo

Il Concetto di Processo Processi e Thread Il Concetto di Processo Il processo è un programma in esecuzione. È l unità di esecuzione all interno del S.O. Solitamente, l esecuzione di un processo è sequenziale (le istruzioni vengono

Dettagli

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone Paragrafo 1 Prerequisiti Definizione di applicazione server Essa è un servizio che è in esecuzione su un server 1 al fine di essere disponibile per tutti gli host che lo richiedono. Esempi sono: il servizio

Dettagli

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti Parallels Plesk Automation Primo trimestre, 2013 Domande tecniche più frequenti Questo documento ha come scopo quello di rispondere alle domande tecniche che possono sorgere quando si installa e si utilizza

Dettagli

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it

Posta Elettronica. Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica Claudio Cardinali claudio@csolution.it Posta Elettronica: WebMail Una Webmail è un'applicazione web che permette di gestire uno o più account di posta elettronica attraverso un Browser.

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Modello OSI e architettura TCP/IP

Modello OSI e architettura TCP/IP Modello OSI e architettura TCP/IP Differenza tra modello e architettura - Modello: è puramente teorico, definisce relazioni e caratteristiche dei livelli ma non i protocolli effettivi - Architettura: è

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete.

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete. Premessa. La traccia di questo anno integra richieste che possono essere ricondotte a due tipi di prove, informatica sistemi, senza lasciare spazio ad opzioni facoltative. Alcuni quesiti vanno oltre le

Dettagli

MailStore Server PANORAMICA

MailStore Server PANORAMICA MailStore Server PANORAMICA Lo standard per archiviare e gestire le Email Le aziende possono beneficiare legalmente, tecnicamente, finanziariamente ed in modo moderno e sicuro dell'archiviazione email

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 Sistemi Web-Based - Terminologia Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 CLIENT: il client è il programma che richiede un servizio a un computer collegato in

Dettagli

Lista di controllo per la migrazione del dominio a Swisscom/IP-Plus

Lista di controllo per la migrazione del dominio a Swisscom/IP-Plus Lista di controllo per la migrazione del dominio a /IP-Plus Iter: : ufficio cantonale di coordinamento per Per la scuola: (nome, indirizzo e località) Migrazione di record DNS esistenti a IP-Plus nonché

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

Informatica per la comunicazione" - lezione 9 -

Informatica per la comunicazione - lezione 9 - Informatica per la comunicazione" - lezione 9 - Protocolli di livello intermedio:" TCP/IP" IP: Internet Protocol" E il protocollo che viene seguito per trasmettere un pacchetto da un host a un altro, in

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

Rational Asset Manager, versione 7.1

Rational Asset Manager, versione 7.1 Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Note Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Forum PA Webinar, 21 luglio 2015 Parleremo di: Il Gruppo e il network di Data Center Panoramica sul Cloud Computing Success Case: Regione Basilicata

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Listino Gennaio 2001 pag. 1 Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Profilo aziendale Chi è il Gruppo Queen.it Pag. 2 Listino connettività Listino Connettività RTC Pag. 3 Listino Connettività

Dettagli

PROGETTO VIRTUALIZZAZIONE DELLA SERVER FARM DI TURISMO TORINO E PROVINCIA E SERVIZI CONNESSI CAPITOLATO TECNICO. Pagina 1 di 10

PROGETTO VIRTUALIZZAZIONE DELLA SERVER FARM DI TURISMO TORINO E PROVINCIA E SERVIZI CONNESSI CAPITOLATO TECNICO. Pagina 1 di 10 PROGETTO VIRTUALIZZAZIONE DELLA SERVER FARM DI TURISMO TORINO E PROVINCIA E SERVIZI CONNESSI CAPITOLATO TECNICO Pagina 1 di 10 INDICE: DESCRIZIONE NR. PAGINA 1. PREMESSA 3 2. OGGETTO DELL APPALTO 3 3.

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Utilizzo del server SMTP in modalità sicura

Utilizzo del server SMTP in modalità sicura Utilizzo del server SMTP in modalità sicura In questa guida forniremo alcune indicazioni sull'ottimizzazione del server SMTP di IceWarp e sul suo impiego in modalità sicura, in modo da ridurre al minimo

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

Mettere in sicurezza l infrastruttura dei desktop virtuali con Citrix NetScaler

Mettere in sicurezza l infrastruttura dei desktop virtuali con Citrix NetScaler Mettere in sicurezza l infrastruttura dei desktop virtuali con Citrix NetScaler 2 Le aziende attuali stanno adottando rapidamente la virtualizzazione desktop quale mezzo per ridurre i costi operativi,

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail

Windows Mail Outlook Express 6 Microsoft Outlook 2003 Microsoft Outlook 2007 Thunderbird Opera Mail Mac Mail Configurare un programma di posta con l account PEC di Il Titolare di una nuova casella PEC può accedere al sistema sia tramite Web (Webmail i ), sia configurando il proprio account ii nel programma di

Dettagli

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Uno degli aspetti progettuali più importanti di un sistema Control4 è la rete. Una rete mal progettata, in molti casi, si tradurrà

Dettagli

Allegato 8 MISURE MINIME ED IDONEE

Allegato 8 MISURE MINIME ED IDONEE Allegato 8 MISURE MINIME ED IDONEE SOMMARIO 1 POLITICHE DELLA SICUREZZA INFORMATICA...3 2 ORGANIZZAZIONE PER LA SICUREZZA...3 3 SICUREZZA DEL PERSONALE...3 4 SICUREZZA MATERIALE E AMBIENTALE...4 5 GESTIONE

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

Virtualizzazione e installazione Linux

Virtualizzazione e installazione Linux Virtualizzazione e installazione Linux Federico De Meo, Davide Quaglia, Simone Bronuzzi Lo scopo di questa esercitazione è quello di introdurre il concetto di virtualizzazione, di creare un ambiente virtuale

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET. Programmi. Outlook Express Internet Explorer

Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET. Programmi. Outlook Express Internet Explorer Servizi DNS - SMTP FTP - TELNET Programmi Outlook Express Internet Explorer 72 DNS Poiché riferirsi a una risorsa (sia essa un host oppure l'indirizzo di posta elettronica di un utente) utilizzando un

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Progettisti dentro e oltre l impresa MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Pag 1 di 31 INTRODUZIONE Questo documento ha lo scopo di illustrare le modalità di installazione e configurazione dell

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015

INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015 INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015 NethSecurity Firewall UTM 3 NethService Unified Communication & Collaboration 6 NethVoice Centralino VoIP e CTI 9 NethMonitor ICT Proactive Monitoring 11 NethAccessRecorder

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Protocolli di rete Sommario Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Configurazione statica e dinamica

Dettagli

Indice. http://www.fe.infn.it/documenti/mail.pdf

Indice. http://www.fe.infn.it/documenti/mail.pdf http://www.fe.infn.it/documenti/mail.pdf Indice Indice 1. Introduzione...2 2. Primi passi... 3 2.1 Quale programma di posta... 3 2.2 Lasciare i messaggi sul server centrale?... 3 2.3 Spam e dintorni...4

Dettagli

INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI...

INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI... ambiente Windows INDICE INTRODUZIONE...3 REQUISITI MINIMI DI SISTEMA...4 INSTALLAZIONE DEI PROGRAMMI...5 AVVIAMENTO DEI PROGRAMMI...7 GESTIONE ACCESSI...8 GESTIONE DELLE COPIE DI SICUREZZA...10 AGGIORNAMENTO

Dettagli

LA POSTA ELETTRONICA

LA POSTA ELETTRONICA LA POSTA ELETTRONICA Nella vita ordinaria ci sono due modi principali di gestire la propria corrispondenza o tramite un fermo posta, creandosi una propria casella postale presso l ufficio P:T., oppure

Dettagli

ARP (Address Resolution Protocol)

ARP (Address Resolution Protocol) ARP (Address Resolution Protocol) Il routing Indirizzo IP della stazione mittente conosce: - il proprio indirizzo (IP e MAC) - la netmask (cioè la subnet) - l indirizzo IP del default gateway, il router

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI

E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA OTTIMIZZAZIONE DEI PROCESSI AZIENDALI E-MAIL INTEGRATA Ottimizzazione dei processi aziendali Con il modulo E-mail Integrata, NTS Informatica ha realizzato uno strumento di posta elettronica

Dettagli