Fare lo Psicologo oggi: guida pratica per studenti e neolaureati in Psicologia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Fare lo Psicologo oggi: guida pratica per studenti e neolaureati in Psicologia"

Transcript

1 Fare lo Psicologo oggi: guida pratica per studenti e neolaureati in Psicologia Il presente e book è stato redatto dal Dott. Edoardo Ercoli, Obiettivo Psicologia srl con la collaborazione della Dott.ssa Mara Maglioni, Studio Orme.Psi. E vietata la distribuzione e riproduzione anche parziale senza l espressa autorizzazione dell autore.

2 INDICE Introduzione: perché una guida di orientamento? Capitolo 1 Le tappe universitarie: cosa è importante sapere 1.1 Chi è lo Psicologo? 1.2 Che differenza c'è con lo Psichiatra e lo Psicoterapeuta? 1.3 Cosa bisogna sapere dell'albo e dell'ordine degli Psicologi? 1.4 Esiste una differenza tra Psicologo del Lavoro, Psicologo Clinico, Psicologo dell età evolutiva, Psicologo sperimentale? 1.5 Dopo la Laurea Triennale Quale qualifica si ottiene? Quali sbocchi lavorativi offre la laurea triennale? Che lavori si possono svolgere con la laurea triennale in Psicologia con l'iscrizione all'albo B? Che lavori si possono svolgere con la laurea triennale in Psicologia senza l'iscrizione all'albo B? Con la laurea triennale a quali Concorsi Pubblici si può partecipare? 1.6 Dopo la Laurea Magistrale Quale qualifica si ottiene? Quali sbocchi lavorativi offre la laurea magistrale? Che lavori si possono fare con la Laurea Magistrale e l iscrizione all'albo A? Che lavori si possono fare con la Laurea Magistrale senza l iscrizione all'albo A?

3 1.6.3 A quali concorsi si può accedere una volta abilitati alla professione di Psicologo? 1.7 Come si può sfruttare il tirocinio? Capitolo 2 La Formazione post laurea 2.1 Concetti base e macrocategorie 2.2 Il Dottorato di Ricerca 2.3 La Scuola di specializzazione in Psicoterapia 2.4 I Master 2.5 Corsi di formazione e crediti ECM Capitolo 3 Verso la professione Possibili forme per esercitare la professione di Psicologo 3.2 La libera professione Vantaggi e svantaggi della libera professione 3.3 Lavoro dipendente pubblico o privato Vantaggi e svantaggi del lavoro dipendente 3.4 Lavoro dipendente e libera professione sono compatibili? 3.5 Carriera Accademica 3.6 Carriera Accademica e libera professione sono compatibili? Sitografia

4 Introduzione Nella scelta della carriera universitaria siamo influenzati da motivazioni interne e esterne, da aspettative e interessi che ci spingono verso quello che ci piace e vediamo più giusto per noi. Le facoltà universitarie oggi sono suddivise in percorsi specifici; così le possibilità di carriera e di formazione post laurea sembrano offrire opzioni che sono aumentate esponenzialmente negli ultimi anni. Questa tendenza può essere allo stesso tempo utile, perché ci permette di compiere una scelta mirata sin da subito, e disorientante, perché: non è chiaro per tutti sin dal primo anno quali saranno i risvolti futuri del percorso intrapreso; la scelta tra tante opzioni può essere difficile e comportare spese economiche e di tempo molto elevate. Considerando che i primissimi corsi di laurea in Psicologia risalgono al non lontano 1971 e la prima Facoltà al 1991, abbiamo assistito

5 nel giro di 22 anni al proliferare di corsi di studi universitari e percorsi formativi post laurea per Psicologi in branche molto vaste e diverse tra loro. Oggi molto è stato fatto e molto è ancora da fare; di certo la creazione di due Albi, l'albo di tipo B relativo ai corsi di laurea triennale, quello di tipo A accessibile successivamente alla laurea magistrale, unite alla possibilità di avere titoli riconosciuti come i Master e i corsi di formazione specialistica in particolari ambiti applicativi della Psicologia hanno ampliato le opportunità professionali per gli Psicologi. Tuttavia tale complessità ha portato con sé anche una grande confusione rispetto a cosa fare e cosa sia necessario avere per intraprendere la professione di Psicologo, confusione spesso aumentata ulteriormente dall erronea convinzione che per poter esercitare come Psicologo sia necessario aver prima seguito una Scuola di specializzazione in Psicoterapia. In realtà, come vedremo, non è così: quella di Psicologo e quella di Psicoterapeuta sono infatti due professioni diverse!

6 A maggior ragione, per coloro che hanno scelto di fare della Psicologia la propria professione può essere molto utile avere uno strumento per orientarsi al suo interno; una guida di orientamento per studenti e neolaureati può essere una bussola utile che indichi le coordinate per poter scegliere responsabilmente il percorso più appropriato verso la propria meta professionale. La presente guida ha nello specifico la funzione di orientare coloro che sono ad un punto di svolta o coloro che ci arriveranno; tali punti possono essere: La laurea triennale La laurea magistrale L'Esame di Stato Nello specifico alcune domande che potreste porvi, sono: Quali attività lavorative si possono svolgere con la laurea triennale? Quali attività lavorative si possono svolgere con la laurea specialistica? A cosa serve il tirocinio? Come posso intraprendere la carriera universitaria? Cos'è un dottorato di ricerca? A cosa serve?

7 A quali concorsi pubblici ho accesso in quanto Psicologo? Cosa fare una volta usciti dall'università? Quali corsi di formazione è utile frequentare? Cosa guardare per scegliere un corso di formazione rispetto ad un altro? Cosa c'è da sapere rispetto al mondo del lavoro oggi? A questo ed altro cercheremo di rispondere in questa guida creata appositamente per voi futuri professionisti della Psicologia, la Scienza Umana per eccellenza, la Scienza che, per sua natura, muta con il mutare di chi la studia e la applica, si evolve quotidianamente e, per questa caratteristica intrinseca, racchiude una gamma potenzialmente infinita di possibilità di studio e lavoro.

8 Capitolo 1 Le tappe universitarie: cosa è importante sapere Ogni paragrafo di questo capitolo sarà intitolato con una domanda cui seguirà la relativa risposta. Quale domanda migliore per cominciare il nostro percorso di scoperta se non Chi è lo Psicologo? Lo Psicologo è un professionista che ha conseguito una Laurea Magistrale in Psicologia (LM 51), svolto il tirocinio, secondo le modalità e le regole previste dal proprio ordinamento, superato l'esame di Stato per Psicologi e si è iscritto all'albo Professionale (Sezione A), come sancito dall'ordinamento della Professione di Psicologo. La figura professionale dello Psicologo è sancita e regolamentata dalla Legge 56/89, legge che risalendo a tanti anni fa (1989) forse andrebbe leggermente rivista adeguandola ai cambiamenti sociali, culturali e tecnologici che in più di 20 anni hanno cambiato fortemente le abitudini di vita nonché le forme

9 comunicative del nostro Paese. Tanto per fare un esempio lampante: nel 1989 non esistevano i social web né tante forme comunicative mediate dal web che oggi sono invece non solo presenti ma anche molto usate. Non apriamo il capitolo rispetto a cosa bisognerebbe fare in merito, né rispetto a chi dovrebbe impegnarsi in tal senso, perché esulerebbe dagli obiettivi della presente guida ma stimoliamo ciascuno ad informarsi in merito e, perché no, a leggere la legge che, volenti o nolenti, ancor oggi regolamenta la nostra professione. In questo contesto riportiamo solo l'articolo 1 della legge 56/89, quello che definisce, o dovrebbe definire, in modo puntuale la nostra professione. La professione di psicologo comprende l'uso degli strumenti conoscitivi e di intervento per la prevenzione, la diagnosi, le attività di abilitazione-riabilitazione e di sostegno in ambito psicologico rivolte alla persona, al gruppo, agli organismi sociali e alle comunità. Comprende altresì le attività di sperimentazione, ricerca e didattica in tale ambito (art. 1 L 56/89). Sul web non avrete problemi a trovare la Legge completa. Lo Psicologo è una figura professionale autonoma che ha molti sbocchi professionali possibili, spesso poco conosciuti dagli stessi

10 neopsicologi. Di cosa si possa occupare uno Psicologo approfondiremo meglio l'argomento nell'apposito paragrafo più avanti. Ma ora approfondiamo alcune distinzioni spesso poco comprese, per iniziare a fare chiarezza e consentire una fruizione più chiara del testo in seguito. 1.2 Che differenza c'è con lo Psichiatra e lo Psicoterapeuta? Lo Psichiatra è un professionista che ha conseguito una laurea in Medicina, si è abilitato tramite il superamento del relativo Esame di Stato e ha successivamente conseguito una specializzazione in Psichiatria. Lo Psichiatra può prescrivere ai propri pazienti psicofarmaci. Lo Psicoterapeuta è un professionista che ha conseguito la laurea in Psicologia o la laurea in Medicina si è abilitato tramite il superamento del relativo Esame di Stato (in Psicologia o in Medicina), ha conseguito il diploma di specializzazione presso una Scuola di 4 anni in Psicoterapia riconosciuta dal MIUR--Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca--.

11 La differenza tra Psicologo e Psichiatra generalmente è più chiara ai giovani Psicologi, anche in quanto, come specificato, lo Psichiatra afferisce dalla laurea in Medicina. La differenza tra Psicologo e Psicoterapeuta, invece, genera grande confusione e ambiguità, al punto tale da indurre molti neo psicologi a credere che sia necessario specializzarsi prima in Psicoterapia per poter iniziare ad esercitare la professione di Psicologo! Questa è una falsa credenza del tutto erronea che purtroppo viene spesso fortemente rinforzata dallo stesso contesto universitario. A molti studenti di Psicologia sarà capitato di sentire durante il percorso di studi frasi del tipo prima di iniziare a lavorare dovrete fare la Scuola di Psicoterapia o, ancor peggio uno Psicologo non può far niente senza la specializzazione in Psicoterapia. Niente di più falso! Purtroppo ancor oggi sembra esistere una grande confusione rispetto all identità professionale dello Psicologo, soprattutto per quanto riguarda il versante clinico ed evolutivo. Ma da dove nasce tale confusione? A ben guardare il percorso formativo formale e istituzionale che bisogna svolgere per diventare Psicologi è sufficientemente lungo ed articolato: test di ammissione, cinque anni di studi, tirocinio pre e/o post lauream, esame di stato, iscrizione all albo. E poi?

12 Mi domando come sia possibile che dopo un simile percorso ancora si abbiano dubbi circa elementi sostanziali e basilari? Eppure i dubbi ci sono e sembrano essere molti e molto diffusi al punto che diversi neopsicologi neanche sembrano conoscere le possibilità e i diritti tanto faticosamente guadagnati. Ma cosa ancor più allarmante: sembra non sia ben chiaro che quella dello Psicologo è a tutti gli effetti una professione specifica, distinta e diversa rispetto a quella dello Psicoterapeuta. Molto spesso mi è capitato, ad esempio, di sentire neopsicologi considerare la Scuola di Psicoterapia come necessaria per intraprendere la professione. Il punto è: a quale professione ci si riferisce? Certamente se il mio obiettivo professionale è quello di diventare uno Psicoterapeuta dovrò iscrivermi ad una Scuola di Psicoterapia riconosciuta dal M.i.u.r, ma tale obbligo decade se voglio intraprendere la professione di Psicologo. Eppure sembra essersi radicata la convinzione che anche per fare lo Psicologo si debba prima seguire una Scuola di Psicoterapia pur essendo questa una falsa credenza. Partiamo dalle basi: cosa occorre a livello burocratico e formale per poter intraprendere la professione di Psicologo? La risposta a questa domanda è semplice e chiara: l unica cosa formalmente necessaria è essere iscritti all Albo Professionale degli

13 Psicologi e, da un punto di vista fiscale, aprire un adeguata posizione Iva e iscriversi all Enpap, il nostro ente previdenziale. Per lavorare come Psicologo non sono necessari altri titoli, attestati, certificati e via dicendo: basta solo ed esclusivamente l iscrizione all Albo. Uno Psicologo non Psicoterapeuta può dunque lavorare: non è un caso che il percorso universitario, il relativo Esame di Stato e, non da ultimo, l Ordine professionale a cui ci si iscrive e a cui si versano annualmente le tasse siano per l appunto di Psicologia non di Psicoterapia. Certo l esercizio professionale dello Psicologo deve muoversi entro specifici ambiti d azione rispettando alcuni vincoli etico/deontologici che uno Psicologo deve conoscere e rispettare con grande attenzione. Nello specifico sottolineiamo che lo Psicologo non può prendere in carico situazioni in cui sia presente una psicopatologia: in simili casi dovrà o lavorare in equipe o inviare la persona al professionista più adatto e competente (psicoterapeuta, psichiatra, struttura). Sottolineiamo comunque che anche in simili circostanze molte volte l intervento psicologico è funzionale, ad esempio, ad indirizzare la persona e/o a stimolarne la consapevolezza circa la necessità di svolgere un lavoro diverso.

14 Lo Psicologo può lavorare in tutti quei casi in cui la persona si trovi a sperimentare e vivere un disagio situazionale. In tal senso ben nota e triste etichetta medico dei pazzi appare quanto di più lontano rispetto alla professione reale dello Psicologo che lavora e deve lavorare su una base di normalità e non può prendere in carico persone con disturbi psicopatologici, a meno che non faccia parte di un equipe integrata. Inoltre, le situazioni in cui le persone necessitano di un intervento prettamente psicologico e non psicoterapeutico, specialmente nel momento storico/sociale attuale, sono tantissime: pensiamo ad esempio a specifiche situazioni legate al ciclo di vita (separazione, divorzio, lutto, perdita del lavoro e via dicendo) o a situazioni più generiche (difficoltà relazionali e/o emotive, autostima poco strutturata, per citarne alcune). Le possibilità di intervento e di lavoro dello psicologo sono molteplici ed eterogenee sia in riferimento all intervento clinico sia sul fronte dell informazione della prevenzione, dell empowerment e del potenziamento della dimensione di benessere. Tornando alla specificità professionale, la differenza tra Psicologo e Psicoterapeuta appare ben evidente se si pensa al fatto che uno Psicoterapeuta, ad esempio, può anche non essere uno Psicologo, come nel caso dei medici-psicoterapeuti

15 Si tratta dunque di due professioni diverse seppure accomunate dal fatto che alla base di entrambe esiste una relazione d aiuto e che l aiuto prestato è di stampo e natura psicologica. Forse proprio tale comunanza, unita alla mancanza di atti tipici della professione di Psicologo e ad una carenza informativa ha contribuito e contribuisce a generare confusione, dubbi e mancanza di chiarezza. Tale confusione viene probabilmente amplificata anche dalla percezione, ahimè spesso fortemente auto-svalutativa che gran parte degli Psicologi stessi hanno rispetto all identità professionale dello Psicologo in quanto tale. Pensate forse che un medico non psicoterapeuta si senta di minor valore rispetto ad un medico psicoterapeuta? Chissà Probabilmente molti neopsicologi, principalmente di indirizzo clinico o evolutivo, si sentono invece di minor valore rispetto a colleghi psicologi psicoterapeuti quasi come se la formazione in Psicoterapia fosse un percorso integrativo necessario, una sorta di completamento abilitante rispetto all essere Psicologi. Ma le cose non stanno esattamente così: infatti non essendo il focus dell intervento psicologico lo stesso di quello psicoterapeutico ben si comprende che anche gli strumenti di intervento devono essere differenti e specifici, seppur legati da una matrice comune. Ci tengo a specificare che quanto detto non è assolutamente da intendersi come una posizione critica nei confronti delle Scuole di

16 Psicoterapia, che rappresentano la base formativa per chi vuol intraprendere la professione psicoterapeutica, ma semmai un monito di attenzione contro la mancanza di informazione e di consapevolezza che facilmente può portare ad intraprendere percorsi senza neppure aver riflettuto sulla propria meta e a dotarsi di bagagli e strumenti non rispondenti alle proprie esigenze. (tratto da Psicologo Chi era Costui? di Edoardo Ercoli 1.3 Cosa bisogna sapere dell'albo e dell'ordine degli Psicologi? Acquista l ebook per leggere tutto il contenuto!

Agire per modificare la nostra autostima - Valori e regole personali

Agire per modificare la nostra autostima - Valori e regole personali Agire per modificare la nostra autostima - Valori e regole personali Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre ma nell avere nuovi occhi M.Proust Per migliorare la propria autostima

Dettagli

ALL UNIVERSITA. Articolazione del percorso formativo

ALL UNIVERSITA. Articolazione del percorso formativo ALL UNIVERSITA Dal 2000 l Università è molto cambiata e a tutt'oggi sta cambiando. Un cambiamento prima di tutto strutturale e organizzativo, sancito dal Decreto 4 agosto 2000: "Un cambiamento pensato

Dettagli

LAUREA MAGISTRALE PSICOLOGIA CLINICA E DI COMUNITÀ

LAUREA MAGISTRALE PSICOLOGIA CLINICA E DI COMUNITÀ LAUREA MAGISTRALE PSICOLOGIA CLINICA E DI COMUNITÀ CLASSE LM 51 SECONDO CICLO: LICENZA O LAUREA MAGISTRALE IN PSICOLOGIA Il secondo ciclo di Licenza o Laurea Magistrale in Psicologia si propone di formare

Dettagli

LA PSICOLOGA VA A SCUOLA!

LA PSICOLOGA VA A SCUOLA! LA PSICOLOGA VA A SCUOLA! I piccoli reporter della Guglielmo Marconi intervistano la dott.ssa Laura Bottini, psicologa che collabora con il nostro istituto. A cura del gruppo 4 dei Piccoli Reporter Quando

Dettagli

L università che cambia. Una nuova università. Come funziona l università Accesso all università RIFORMA UNIVERSITARIA

L università che cambia. Una nuova università. Come funziona l università Accesso all università RIFORMA UNIVERSITARIA L università che cambia Il volto e l organizzazione degli atenei in Italia è in continua trasformazione. Nell anno accademico 2001/2002, infatti, è stata applicata in tutti gli atenei la riforma universitaria

Dettagli

GIANLUIGI BALLARANI. I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe

GIANLUIGI BALLARANI. I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe GIANLUIGI BALLARANI I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe Individuarli e correggerli 1 di 6 Autore di Esami No Problem 1 Titolo I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli

Dettagli

FAQ - Corso di laurea in Mediazione Linguistica Interculturale SCUOLA DI LINGUE E LETTERATURE, TRADUZIONE E INTERPRETAZIONE sede di Forlì (ex SSLMIT)

FAQ - Corso di laurea in Mediazione Linguistica Interculturale SCUOLA DI LINGUE E LETTERATURE, TRADUZIONE E INTERPRETAZIONE sede di Forlì (ex SSLMIT) FAQ - Corso di laurea in Mediazione Linguistica Interculturale SCUOLA DI LINGUE E LETTERATURE, TRADUZIONE E INTERPRETAZIONE sede di Forlì (ex SSLMIT) N. DOMANDE RICORRENTI Risposta 1 È una Scuola privata?

Dettagli

Convenzioni e intese percorsi formativi universitari

Convenzioni e intese percorsi formativi universitari Federazione Lavoratori Pubblici e Funzioni Pubbliche 00187 ROMA Via Piave 61 sito internet: www.flp.it Email: flp@flp.it tel. 06/42000358 06/42010899 fax. 06/42010628 Segreteria Generale Prot. n. 1929/FLP2006

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

Cosa vuoi fare dopo la scuola superiore?

Cosa vuoi fare dopo la scuola superiore? Cosa vuoi fare dopo la scuola superiore? Agenda L Università oggi Cosa fare, come muoversi? Cosa si studia in Cattolica I perché di una scelta L orientamento in Cattolica L università oggi E dopo la scuola

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA SCUOLA

REGOLAMENTO DELLA SCUOLA REGOLAMENTO DELLA SCUOLA Questo regolamento è il risultato di riflessioni e aggiornamenti avvenuti a partire dal 1989, anno in cui il Centro di Psicologia e Analisi Transazionale di Milano ha avviato la

Dettagli

DIZIONARIO UNIVERSITARIO

DIZIONARIO UNIVERSITARIO DIZIONARIO UNIVERSITARIO ANNO ACCADEMICO L anno accademico può essere suddiviso in due periodi dell anno in cui frequentare le lezioni e dare gli esami. In genere il primo periodo dura da ottobre a gennaio,

Dettagli

prof. Andrea Messeri docente Università degli Studi di Siena

prof. Andrea Messeri docente Università degli Studi di Siena prof. Andrea Messeri docente Università degli Studi di Siena UNIVERSITÀ, SCUOLE E ORIENTAMENTO IN ITALIA intervento al convegno Essenzialità dell Orientamento per il Futuro dei Giovani, Orvieto 9 11 dicembre

Dettagli

PERCORSI PER INTRAPRENDERE LA PROFESSIONE DI DOTTORE COMMERCIALISTA O ESPERTO CONTABILE

PERCORSI PER INTRAPRENDERE LA PROFESSIONE DI DOTTORE COMMERCIALISTA O ESPERTO CONTABILE Genova 5 ottobre 2015 PERCORSI PER INTRAPRENDERE LA PROFESSIONE DI DOTTORE COMMERCIALISTA O ESPERTO CONTABILE TAVOLE SINOTTICHE PER LAUREA TRIENNALE (CL. 18 o CL. 33) LAUREA MAGISTRALE E LAUREA VECCHIO

Dettagli

EQUIPARAZIONE DEI TITOLI

EQUIPARAZIONE DEI TITOLI EQUIPARAZIONE DEI TITOLI PER L'ACCESSO ALLA LAUREA SPECIALISTICA (57/S) Roma, 7 gennaio 2002 Il Senato della Repubblica ha approvato definitivamente il 21 dicembre scorso, il disegno di conversione del

Dettagli

FARE LO PSICOLOGO. norme competenze dati formazione. Santo Di Nuovo s.dinuovo@unict.it 2015

FARE LO PSICOLOGO. norme competenze dati formazione. Santo Di Nuovo s.dinuovo@unict.it 2015 FARE LO PSICOLOGO norme competenze dati formazione Santo Di Nuovo s.dinuovo@unict.it 2015 LEGGE n.56 del 18 febbraio 1989. Ordinamento della professione di psicologo Articolo 1. Definizione della professione

Dettagli

EUROPEAN OSTEOPATHIC UNION L ITER FORMATIVO

EUROPEAN OSTEOPATHIC UNION L ITER FORMATIVO Capitolo 3 L ITER FORMATIVO Il programma di formazione degli osteopati ha la responsabilità di creare figure professionali del più alto livello. Il livello di preparazione dell osteopata professionista

Dettagli

Come funziona l'università?

Come funziona l'università? Come funziona l'università? COMMISSIONE ORIENTAMENTO Facoltà di Studi Politici e per l'alta Formazione Europea e Mediterranea Jean Monnet SECONDA UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI NAPOLI Presentazione a cura

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO CLASSICO STATALE ISAAC NEWTON CHIVASSO. Organizzazione del Sistema Nazionale di Istruzione Superiore Universitaria

LICEO SCIENTIFICO CLASSICO STATALE ISAAC NEWTON CHIVASSO. Organizzazione del Sistema Nazionale di Istruzione Superiore Universitaria LICEO SCIENTIFICO CLASSICO STATALE ISAAC NEWTON CHIVASSO Organizzazione del Sistema Nazionale di Istruzione Superiore Universitaria A cura della Prof.ssa Paola Giacone Giacobbe a.s. 2010-2011 Il Sistema

Dettagli

Dr. Davide Guglielmi. OMCeO Young

Dr. Davide Guglielmi. OMCeO Young Dr. Davide Guglielmi OMCeO Young Le prime collaborazioni: quali sono i passaggi burocratici che devo assolutamente fare? Dottore. Ecco, finalmente, dopo tutte le fatiche, tra Esami, Tesi, ed Esame di Stato

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 501 del 16-7-2015 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 501 del 16-7-2015 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 501 del 16-7-2015 O G G E T T O Convenzione con l'università degli Studi di Pavia per lo svolgimento del tirocinio

Dettagli

Dott.ssa Cristina Selvi Curriculum Vitae

Dott.ssa Cristina Selvi Curriculum Vitae Dott.ssa Cristina Selvi Curriculum Vitae Sono nata a Milano il 31 agosto 1961. 1980 Maturità classica Ho studiato presso l Istituto Vittoria Colonna di Milano dove ho conseguito la Maturità Classica nell

Dettagli

I Facoltà di Medicina e Chirurgia. Master di II Livello in. Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica

I Facoltà di Medicina e Chirurgia. Master di II Livello in. Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica I Facoltà di Medicina e Chirurgia Master di II Livello in Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica (Codice Corso di Studio da inserire nel bollettino di immatricolazione:

Dettagli

INDAGINE del Consiglio Nazionale dell Ordine degli Psicologi sui Servizi Psicologici nella scuola

INDAGINE del Consiglio Nazionale dell Ordine degli Psicologi sui Servizi Psicologici nella scuola INDAGINE del Consiglio Nazionale dell Ordine degli Psicologi sui Servizi Psicologici nella scuola Svolta in collaborazione con gli IRRE e con i Consigli Territoriali dell Ordine degli Psicologi 1. Attività

Dettagli

PERCORSI PER INTRAPRENDERE LA PROFESSIONE DI DOTTORE COMMERCIALISTA O ESPERTO CONTABILE

PERCORSI PER INTRAPRENDERE LA PROFESSIONE DI DOTTORE COMMERCIALISTA O ESPERTO CONTABILE Genova 9 giugno 2014 PERCORSI PER INTRAPRENDERE LA PROFESSIONE DI DOTTORE COMMERCIALISTA O ESPERTO CONTABILE TAVOLE SINOTTICHE PER LAUREA TRIENNALE (CL.18 o CL.33) LAUREA SPECIALISTICA E LAUREA VECCHIO

Dettagli

PADOVA Via V.Bellini, 12

PADOVA Via V.Bellini, 12 CORSO TRIENNALE IN COUNSELING RELAZIONALE ORGANIZZATIVO PADOVA Via V.Bellini, 12 Inizio del corso: SABATO 18 APRILE 2015 ore 10 SPERIMENTA NUOVI ED EFFICACI MODI DI RELAZIONARTI FORMATI PER IL TUO FUTURO

Dettagli

CAPItoLo 7 l esperienza dell Università

CAPItoLo 7 l esperienza dell Università l esperienza dell università degli studi di Padova 63 CAPItoLo 7 l esperienza dell Università degli studi di Padova Studenti provenienti dalla Russia e dai paesi dell ex Unione Sovietica a Padova Analisi

Dettagli

Aspetti tecnico-amministrativi della Laurea Magistrale in EMM

Aspetti tecnico-amministrativi della Laurea Magistrale in EMM Incontro di orientamento per gli studenti del I anno della LM Aspetti tecnico-amministrativi della Laurea Magistrale in EMM 5 settembre 2012 Tratteremo di. Scelta della classe e del percorso; Piano degli

Dettagli

5 marzo 2004. La Nostra Famiglia - Bosisio Parini (Lecco) Orientamento alle professioni di servizio alla persona. Programma

5 marzo 2004. La Nostra Famiglia - Bosisio Parini (Lecco) Orientamento alle professioni di servizio alla persona. Programma 5 marzo 2004 La Nostra Famiglia - Bosisio Parini (Lecco) Orientamento alle professioni di servizio alla persona Programma Ore 10.00 11.30 Tavola rotonda: per progettare il tuo futuro La Nostra Famiglia

Dettagli

GIANLUIGI BALLARANI. I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe

GIANLUIGI BALLARANI. I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe GIANLUIGI BALLARANI I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe Individuarli e correggerli VOLUME 3 1 GIANLUIGI BALLARANI Autore di Esami No Problem Esami No Problem Tecniche per

Dettagli

Orientamento universitario - LOGOPEDIA

Orientamento universitario - LOGOPEDIA Orientamento universitario - LOGOPEDIA LOG. DR. ANDREA SALVATORI LICEO SCIENTIFICO G. GALILEI 28/01/2015 PER COMINCIARE Di cosa si occupa la Logopedia? Che cosa fa un logopedista? Con chi lavora? Come

Dettagli

LA FORMAZIONE DEGLI INSEGNANTI IN EUROPA

LA FORMAZIONE DEGLI INSEGNANTI IN EUROPA LA FORMAZIONE DEGLI INSEGNANTI IN EUROPA Credo che sia molto importante parlare di formazione degli insegnanti in generale ed in particolare credo che sia importante fare un confronto tra la nostra situazione

Dettagli

Corso di Counseling Motivazionale in ambito sanitario

Corso di Counseling Motivazionale in ambito sanitario Secondo dati dell Organizzazione Mondiale della Sanità con 9 milioni di decessi ogni anno, le malattie croniche sono la principale causa di morte tra la popolazione sotto i 60 anni di età e, più in generale,

Dettagli

FOTO. Facoltà di. Laurea triennale. Servizio orientamento. Milano a.a. 2013-2014. www.unicatt.it. Percorsi Formativi. www.unicatt.

FOTO. Facoltà di. Laurea triennale. Servizio orientamento. Milano a.a. 2013-2014. www.unicatt.it. Percorsi Formativi. www.unicatt. Percorsi Formativi Facoltà di Psicologia XXXXX Servizio orientamento FOTO Milano - Largo A. Gemelli, 1 Scrivi a servizio.orientamento@unicatt.it Telefona al numero 02 72348530 da lunedì a venerdì ore 9.30-12.30

Dettagli

1 Istruzione. 1.1 Asilo nido o nido d infanzia

1 Istruzione. 1.1 Asilo nido o nido d infanzia 1 Istruzione In Italia esiste il diritto-dovere all istruzione e alla formazione che inizia a 6 anni. Il sistema nazionale di istruzione è rappresentato dalle scuole pubbliche e private. La scuola dell

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE GIURIDICHE SCIENZE GIURIDICHE

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE GIURIDICHE SCIENZE GIURIDICHE CORSO DI LAUREA IN SCIENZE GIURIDICHE SCIENZE GIURIDICHE (Approvato con delibera del CdS e CdF del 03.05.06 e modificato con delibera del CdS del 07.03.07 e del CdF del 04.04.07) Regolamento didattico

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Decreto n. 85 del 18 novembre 2005 VISTO VISTO VISTO VISTA VISTO Il decreto legislativo 16 aprile 1994, n. 297, con il quale è stato approvato

Dettagli

E ora?!? cosa fare dopo la Laurea di I livello

E ora?!? cosa fare dopo la Laurea di I livello E ora?!? cosa fare dopo la Laurea di I livello Uno dei primi obiettivi della formazione è permettervi, come professionisti, di agire in scienza e coscienza. Esistono, in Italia, due percorsi che consentono

Dettagli

WORKSHOP LO SPORTELLO D ASCOLTO E CONSULENZA SPAZIO STUDENTI: CONDIVISIONE DEGLI ESITI Brescia, 5 novembre 2015 Aspetti qualitativi delle domande portate a consulenza Dott. Andrea Costa Psicologo Consulente

Dettagli

REGOLAMENTO DEL PERCORSO DIDATTICO D ECCELLENZA DIPARTIMENTO DI PSICOLOGIA E SCIENZE COGNITIVE

REGOLAMENTO DEL PERCORSO DIDATTICO D ECCELLENZA DIPARTIMENTO DI PSICOLOGIA E SCIENZE COGNITIVE REGOLAMENTO DEL PERCORSO DIDATTICO D ECCELLENZA DIPARTIMENTO DI PSICOLOGIA E SCIENZE COGNITIVE (approvato con delibera del Consiglio di Dipartimento d.d. 15 aprile 2015) Premessa 1. A partire dall a.a.

Dettagli

Anno accademico 2013/2014

Anno accademico 2013/2014 Anno accademico 2013/2014 Procedure e termini per iscrizioni, immatricolazioni, passaggi, trasferimenti e ricongiunzioni delle carriere di studenti dei corsi di laurea e laurea magistrale (Delibera del

Dettagli

Conferenza di Ateneo sulla Didattica La valutazione della qualità della didattica 26 febbraio 2015 Dipartimento di Filosofia Comunicazione Spettacolo

Conferenza di Ateneo sulla Didattica La valutazione della qualità della didattica 26 febbraio 2015 Dipartimento di Filosofia Comunicazione Spettacolo Conferenza di Ateneo sulla Didattica La valutazione della qualità della didattica 26 febbraio 2015 Dipartimento di Filosofia Comunicazione Spettacolo All interno del Dipartimento di Filosofia, Comunicazione

Dettagli

1. I titoli conseguiti presso le Università consigliate vengono riconosciuti?

1. I titoli conseguiti presso le Università consigliate vengono riconosciuti? DOMANDE FREQUENTI Palermo, Largo Esedra nr.3, tel. 091 6254431 ONLUS 1. I titoli conseguiti presso le Università consigliate vengono riconosciuti? Le Università sono pubbliche o private riconosciute dal

Dettagli

U N I C A M. Sicurezza delle produzioni animali _3 anni. Medicina Veterinaria _5 anni a ciclo unico _a numero programmato

U N I C A M. Sicurezza delle produzioni animali _3 anni. Medicina Veterinaria _5 anni a ciclo unico _a numero programmato U N I C A M Facoltà di Medicina Veterinaria L-38 Corso di laurea in Sicurezza delle produzioni animali _3 anni LM-42 Corso di laurea magistrale in Medicina Veterinaria _5 anni a ciclo unico _a numero programmato

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Giovanna Sasso Via Diomede n 16, 71036 Lucera (FG) Telefono 0881/547964 cell. 347 6940923-389/3453916

Dettagli

LAUREA MAGISTRALE PSICOLOGIA DEL LAVORO, DELLE ORGANIZZAZIONI E DELLA COMUNICAZIONE

LAUREA MAGISTRALE PSICOLOGIA DEL LAVORO, DELLE ORGANIZZAZIONI E DELLA COMUNICAZIONE LAUREA MAGISTRALE PSICOLOGIA DEL LAVORO, DELLE ORGANIZZAZIONI E DELLA COMUNICAZIONE CLASSE LM-51 SECONDO CICLO: LICENZA O LAUREA MAGISTRALE IN PSICOLOGIA Il secondo ciclo di Licenza o Laurea Magistrale

Dettagli

Indagine mercato del lavoro Laboratori ARCHA Srl Anno 2015

Indagine mercato del lavoro Laboratori ARCHA Srl Anno 2015 Pisa, 18/12/2015 Indagine a cura del Responsabile Analisi Fabbisogni formativi (Dott.ssa Fabrizia Turchi) Indagine mercato del lavoro Laboratori ARCHA Srl Anno 2015 Oggetto dell indagine - Situazione neolaureati

Dettagli

QUESTIONARIO. Grazie

QUESTIONARIO. Grazie QUESTIONARIO Il questionario, anonimo, serve a rilevare in modo sistematico le opinioni degli studenti che hanno completato un corso di studi. Queste conoscenze potranno aiutare a valutare la qualità dei

Dettagli

Gli adulti all università

Gli adulti all università 13. Gli adulti all università La riforma universitaria ha allargato soprattutto nei primi anni di applicazione - la presenza degli studenti universitari immatricolati dopo i 19 anni. I laureati immatricolati

Dettagli

Università degli Studi di Genova - Facoltà di Scienze della Formazione Corsi di laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche e Psicologia

Università degli Studi di Genova - Facoltà di Scienze della Formazione Corsi di laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche e Psicologia Università degli Studi di Genova - Facoltà di Scienze della Formazione Corsi di laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche e Psicologia Informazioni su che cos'è il tirocinio professionalizzante per psicologi

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA All. D al bando di ammissione pubblicato in data 15/10/2012 Art. 1 - Tipologia L Università degli studi di Pavia attiva, per l a.a. 2012/2013, presso la Facoltà di Giurisprudenza, Dipartimento di Giurisprudenza,

Dettagli

BARI, SETTEMBRE-OTTOBRE 2014

BARI, SETTEMBRE-OTTOBRE 2014 Scuola di Psicoterapia Cognitiva s.r.l Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitivo-Comportamentale Direttore: Dr. Francesco Mancini A.I.P.C. Associazione Italiana di Psicoterapia Cognitiva CORSO

Dettagli

CONSIDERATO STIPULANO

CONSIDERATO STIPULANO ACCORDO TRA l'ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Catania, con sede in Via Grotte Bianche n. 150 95128 Catania rappresentato dalla Prof.ssa Margherita Poselli, in qualità di

Dettagli

SCHEMA DI REGOLAMENTO SULLA FORMAZIONE CONTINUA IN PSICOLOGIA. Articolo 1 Formazione ed aggiornamento professionale

SCHEMA DI REGOLAMENTO SULLA FORMAZIONE CONTINUA IN PSICOLOGIA. Articolo 1 Formazione ed aggiornamento professionale SCHEMA DI REGOLAMENTO SULLA FORMAZIONE CONTINUA IN PSICOLOGIA Articolo 1 Formazione ed aggiornamento professionale 1. Il presente regolamento disciplina i criteri e le modalità della formazione continua,

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI TRIESTE SCHEDA DI PRESENTAZIONE Parte integrante del Bando di attivazione dei Master universitari a.a. 2009/2010.

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI TRIESTE SCHEDA DI PRESENTAZIONE Parte integrante del Bando di attivazione dei Master universitari a.a. 2009/2010. UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI TRIESTE SCHEDA DI PRESENTAZIONE Parte integrante del Bando di attivazione dei Master universitari a.a. 2009/2010 Master universitario di I livello in STUDI MULTIDISCIPLINARI

Dettagli

Indicazioni per laureati non abilitati (e per gli iscritti alle lauree quinquennali e lauree specialistiche che permettono l accesso all insegnamento)

Indicazioni per laureati non abilitati (e per gli iscritti alle lauree quinquennali e lauree specialistiche che permettono l accesso all insegnamento) Indicazioni per laureati non abilitati (e per gli iscritti alle lauree quinquennali e lauree specialistiche che permettono l accesso all insegnamento) DECRETO 10 settembre 2010, n. 249 Regolamento concernente:

Dettagli

PRESENTAZIONE CORSI A.A. 2014/2015 12 SETTEMBRE 2014 Sala Guidolin - Biblioteca comunale di Castelfranco Veneto

PRESENTAZIONE CORSI A.A. 2014/2015 12 SETTEMBRE 2014 Sala Guidolin - Biblioteca comunale di Castelfranco Veneto PRESENTAZIONE CORSI A.A. 2014/2015 12 SETTEMBRE 2014 Sala Guidolin - Biblioteca comunale di Castelfranco Veneto Corso triennale in Counseling Relazionale Corso Rieducazione alla scrittura nei bambini Corso

Dettagli

Divisione Attività Istituzionali e del Personale

Divisione Attività Istituzionali e del Personale Divisione Attività Istituzionali e del Personale Settore Servizi agli Studenti e Progetti per la Didattica Ufficio Accreditamento e Qualità Decreto del Rettore Repertorio n. 440/2007 Prot. n. 24536 del

Dettagli

Dott.ssa GIULIA CANDIANI. (Coordinatore Settore Sanità Associazione Altroconsumo)

Dott.ssa GIULIA CANDIANI. (Coordinatore Settore Sanità Associazione Altroconsumo) Dott.ssa GIULIA CANDIANI (Coordinatore Settore Sanità Associazione Altroconsumo) Innanzitutto due parole di presentazione: Altroconsumo è una associazione indipendente di consumatori, in cui io lavoro

Dettagli

Febbraio Agosto 2011. Facoltà di MEDICINA E CHIRURGIA (Roma)

Febbraio Agosto 2011. Facoltà di MEDICINA E CHIRURGIA (Roma) Febbraio Agosto 2011 Facoltà di MEDICINA E CHIRURGIA (Roma) Universita` Cattolica del Sacro Cuore Facolta` di Medicina e Chirurgia A. Gemelli Sede di Brescia CORSO DI LAUREA TRIENNALE IN INFERMIERISTICA

Dettagli

A. R. I. R. I. ASSOCIAZIONE RICERCHE/INTERVENTI SUI RAPPORTI INTERPERSONALI

A. R. I. R. I. ASSOCIAZIONE RICERCHE/INTERVENTI SUI RAPPORTI INTERPERSONALI A. R. I. R. I. ASSOCIAZIONE RICERCHE/INTERVENTI SUI RAPPORTI INTERPERSONALI scuola di formazione in psicoterapia psicoanalitica codice MIUR 64 riconoscimento con D.M. n.214 del 16 novembre 2000 1. Il modello

Dettagli

Master sulla Perizia Psicologica. Crediti ECM - Tirocinio con Consulenti del Tribunale

Master sulla Perizia Psicologica. Crediti ECM - Tirocinio con Consulenti del Tribunale Master sulla Perizia Psicologica TECNICHE E STRUMENTI PER LA CONSULENZA IN AMBITO CIVILE E PENALE Con il patrocinio del Movimento Psicologi Indipendenti Crediti ECM - Tirocinio con Consulenti del Tribunale

Dettagli

Carta dei diritti e delle responsabilità dei genitori in Europa

Carta dei diritti e delle responsabilità dei genitori in Europa Carta dei diritti e delle responsabilità dei genitori in Europa Preambolo aggiornato al 2008 Crescere figli è un segno di speranza. Ciò dimostra che si ha speranza per il futuro e fede nei valori che si

Dettagli

Brescia, 11 febbraio 2012

Brescia, 11 febbraio 2012 Brescia, 11 febbraio 2012 Universita` Cattolica del Sacro Cuore Facolta` di Medicina e Chirurgia A. Gemelli Sede di Brescia CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA Requisiti per l ammissione al Corso di Laurea

Dettagli

CALENDARIO ACCADEMICO 2015/2016

CALENDARIO ACCADEMICO 2015/2016 CALENDARIO ACCADEMICO 2015/2016 Date e scadenze comuni Inizio dell Anno Accademico: 1 ottobre 2015. Inizio delle attività didattiche: 1 ottobre 2015. Per motivi di organizzazione ed efficacia della didattica,

Dettagli

* * * - Corso di Laurea magistrale in Scienze Pedagogiche I e II anno ex D.M. 270/04; ex D.M. 270/04; II anno ex D.M. 270/04;

* * * - Corso di Laurea magistrale in Scienze Pedagogiche I e II anno ex D.M. 270/04; ex D.M. 270/04; II anno ex D.M. 270/04; UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA DIPARTIMENTO DI SCIENZE UMANE PER LA FORMAZIONE RICCARDO MASSA *** 1. OFFERTA FORMATIVA 2014/2015 Nell anno accademico 2014/2015 sono attivati, presso il Dipartimento

Dettagli

Regolamenti ISIA Firenze

Regolamenti ISIA Firenze Regolamenti ISIA Firenze Regolamento di transizione dei corsi accademici di secondo livello di indirizzo specialistico Il Consiglio Accademico dell ISIA di Firenze VISTA la legge 21 dicembre 1999, n. 508,

Dettagli

Lo sportello d ascolto.

Lo sportello d ascolto. Lo sportello d ascolto. La presenza di uno sportello di ascolto psicologico all interno della scuola è una grande occasione e opportunità per affrontare e risolvere problematiche inerenti la crescita,

Dettagli

Università degli Studi di Bari Aldo Moro PROPOSTA DI ISTITUZIONE - MASTER A.A.2014/2015

Università degli Studi di Bari Aldo Moro PROPOSTA DI ISTITUZIONE - MASTER A.A.2014/2015 Università degli Studi di Bari Aldo Moro PROPOSTA DI ISTITUZIONE - MASTER A.A.2014/2015 1. Titolo dello Short Master: GUIDA TURISTICA Livello: SHORT Durata: 100 ore CFU: 4 Prima attivazione/rinnovo: PRIMA

Dettagli

Si conclude il mio mandato di coordinatore di UNIGASTRO. Ecco cosa abbiamo fatto in

Si conclude il mio mandato di coordinatore di UNIGASTRO. Ecco cosa abbiamo fatto in Si conclude il mio mandato di coordinatore di UNIGASTRO. Ecco cosa abbiamo fatto in questo triennio. Di Franco Bazzoli Al termine di questi tre anni di mandato come Coordinatore di Unigastro, desidero

Dettagli

Conoscersi è l esperienza tonificante per liberare le proprie potenzialità ed indirizzarsi verso un futuro migliore

Conoscersi è l esperienza tonificante per liberare le proprie potenzialità ed indirizzarsi verso un futuro migliore Area IL VALORE DI UN TEST L equipe orientamento del Centro Studi Evolution propone una serie di di concreta utilità e dall alto valore scientifico. Una valutazione oggettiva è alla base di ogni serio e

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Sesta) ha pronunciato DECISIONE

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Sesta) ha pronunciato DECISIONE REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO Il Consiglio di Stato in sede giurisdizionale (Sezione Sesta) ha pronunciato la seguente N.981/04 Reg.Dec. N. 11380 Reg.Ric. ANNO 1998 DECISIONE sul ricorso

Dettagli

Decreto del Presidente della Repubblica 5 giugno 2001, n. 328

Decreto del Presidente della Repubblica 5 giugno 2001, n. 328 Decreto del Presidente della Repubblica 5 giugno 2001, n. 328 (Pubblicato nel S.O. n. 212/L alla G.U. n. 190 del 17 agosto 2001) Modifiche ed integrazioni della disciplina dei requisiti per l'ammissione

Dettagli

CHI È IL LOGOPEDISTA?

CHI È IL LOGOPEDISTA? CHI È IL LOGOPEDISTA? A cura di: Corso di Laurea in Logopedia A.A. 2009-2010 Università degli Studi di Torino Anno di Corso : I Il Logopedista è: colui che applica metodi correttivi o riabilitativi per

Dettagli

TFA - una guida per orientarsi le domande più frequenti e la normativa di riferimento

TFA - una guida per orientarsi le domande più frequenti e la normativa di riferimento TFA - una guida per orientarsi le domande più frequenti e la normativa di riferimento Questa breve guida è stata realizzata dalla redazione Edises, casa editrice specializzata in formazione universitaria

Dettagli

Quando è possibile consultare l offerta formativa Post Laurea dell Università di Firenze?

Quando è possibile consultare l offerta formativa Post Laurea dell Università di Firenze? Quando è possibile consultare l offerta formativa Post Laurea dell Università di Firenze? Ogni anno l offerta formativa di Ateneo viene pubblicata on line a partire dal mese di Luglio (circa). Il sito

Dettagli

PROFESSIONI NELL AMBITO DELLA PSICOLOGIA, PSICHIATRIA E ASSISTENZA SOCIALE

PROFESSIONI NELL AMBITO DELLA PSICOLOGIA, PSICHIATRIA E ASSISTENZA SOCIALE PROFESSIONI NELL AMBITO DELLA PSICOLOGIA, PSICHIATRIA E ASSISTENZA SOCIALE L incontro si è tenuto Martedì 22 Aprile alle ore 14:00 presso il Liceo Galvani I relatori erano i seguenti: Andrea Biancardi,

Dettagli

Associazione di Sanità solidale e Iniziative di Utilità Sociale ASIUS

Associazione di Sanità solidale e Iniziative di Utilità Sociale ASIUS Associazione di Sanità solidale e Iniziative di Utilità Sociale ASIUS Sito: www.asius.onweb.it E-Mail: sanitàsolidale@gmail.com Via Paternum 179 San Pietro Patierno - Napoli LAUREE TRIENNALI PER LE PROFESSIONI

Dettagli

Il punto di vista dell'ordine e del gruppo di lavoro Università istituito presso il CNOP

Il punto di vista dell'ordine e del gruppo di lavoro Università istituito presso il CNOP Network universitario per il Counseling: formazione e certificazione delle competenze Prima giornata di studio Roma, 10 giugno 2013. MIUR, Aula Fazio, Piazzale Kennedy 20 Il punto di vista dell'ordine

Dettagli

P r e m i o a l l o S t u d i o M a r c o M o d e n a. A n n o 2 0 1 5 2 0 1 6

P r e m i o a l l o S t u d i o M a r c o M o d e n a. A n n o 2 0 1 5 2 0 1 6 P r e m i o a l l o S t u d i o M a r c o M o d e n a A n n o 2 0 1 5 2 0 1 6 B a n d o d i c o n c o r s o - s c a d e n z a 1 5 m a r z o 2 0 1 6 r i s e r v a t o a i s o c i o f i g l i d i s o c i

Dettagli

ALL. D.D. n. Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Orientamento, Stage e Placement Settore Orientamento e Tutorato

ALL. D.D. n. Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Orientamento, Stage e Placement Settore Orientamento e Tutorato ALL. D.D. n. Prot n. del Area Didattica e Servizi agli Studenti Ufficio Orientamento, Stage e Placement Settore Orientamento e Tutorato SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI ATTIVITÀTUTORIALI, DIDATTICO- INTEGRATIVE,

Dettagli

Ministero della Giustizia Dipartimento dell'amministrazione Penitenziaria Provveditorato Regionale per la Lombardia

Ministero della Giustizia Dipartimento dell'amministrazione Penitenziaria Provveditorato Regionale per la Lombardia fa Ministero della Giustizia Dipartimento dell'amministrazione Penitenziaria Provveditorato Regionale per la Lombardia Al Provveditorato dell'amministrazione Penitenziaria per ViWP.zza Cap ( ) e-mail----------

Dettagli

di informazione asimmetrica:

di informazione asimmetrica: Informazione asimmetrica In tutti i modelli che abbiamo considerato finora abbiamo assunto (implicitamente) che tutti gli agenti condividessero la stessa informazione (completa o incompleta) a proposito

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SOCIOLOGIA E POLITICHE SOCIALI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SOCIOLOGIA E POLITICHE SOCIALI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN SOCIOLOGIA E POLITICHE SOCIALI CLASSE DELLE LAUREE MAGISTRALI IN SERVIZIO SOCIALE E POLITICHE SOCIALI (LM-87) Ai

Dettagli

II anno di Corso gli studenti saranno chiamati a scegliere il CURRICULUM/PERCORSO tra..

II anno di Corso gli studenti saranno chiamati a scegliere il CURRICULUM/PERCORSO tra.. I anno di corso è COMUNE II anno di Corso gli studenti saranno chiamati a scegliere il CURRICULUM/PERCORSO tra.. Impresa e Mercati Internazionali (classe LM-56) Management dei Servizi pubblici ed Economia

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE DELLE RELAZIONI INTERPERSONALI E DELLE ORGANIZZAZIONI SOCIALI

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE DELLE RELAZIONI INTERPERSONALI E DELLE ORGANIZZAZIONI SOCIALI 1 REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA IN SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE DELLE RELAZIONI INTERPERSONALI E DELLE ORGANIZZAZIONI SOCIALI TITOLO PRIMO DISPOSIZIONI GENERALI E COMUNI Art. 1 Denominazione

Dettagli

MANAGEMENT PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO NELL AREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE

MANAGEMENT PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO NELL AREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE Master di I livello Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) MANAGEMENT PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO NELL AREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE Master 84 1 Titolo MANAGEMENT PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTO

Dettagli

II Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca ed il Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili VISTO

II Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca ed il Consiglio nazionale dei dottori commercialisti e degli esperti contabili VISTO \.. "CONVENZIONE QUADRO~~ FRA IL MINISTERO DELL~ISTRUZIONE,DELL~UNIVERSITA~E DELLA RICERCA ED IL CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI II Ministero dell'istruzione, dell'università

Dettagli

Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI

Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI Catalogo dei titoli italiani in vista del Quadro dei titoli italiani - QTI CIMEA di Luca Lantero Settembre 2008 1 Cicli Titoli di studio EHEA 1 2 3 Istruzione superiore universitaria Laurea Laurea Magistrale

Dettagli

Quante sono le matricole?

Quante sono le matricole? Matricole fuori corso laureati i numeri dell Universita Quante sono le matricole? Sono poco più di 307 mila i giovani che nell'anno accademico 2007/08 si sono iscritti per la prima volta all università,

Dettagli

SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE PER LE PROFESSIONI LEGALI

SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE PER LE PROFESSIONI LEGALI SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE PER LE PROFESSIONI LEGALI LA SCUOLA La Scuola di specializzazione per le professioni legali nasce nel 2001 su iniziativa dell Università degli Studi di Pavia e dell Università

Dettagli

Fondazione Giovanni Agnelli. Come dovrebbe funzionare il sistema

Fondazione Giovanni Agnelli. Come dovrebbe funzionare il sistema Note sulle linee guida del nuovo sistema di formazione iniziale e di accesso nei ruoli di docente nella scuola secondaria previste dalla delega al Governo della legge 107/2015 Come dovrebbe funzionare

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO Settore Giovanile. P sico lo g ia e

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO Settore Giovanile. P sico lo g ia e FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO Settore Giovanile Anna Fallco P sico lo g ia e B a sk et Presentazione La dottoressa Anna Falco è entrata a far parte dello staff della Squadra Nazionale A maschile nel

Dettagli

Università degli studi di Milano Bicocca Scuola di Scienze Corso di Laurea in Ottica e Optometria

Università degli studi di Milano Bicocca Scuola di Scienze Corso di Laurea in Ottica e Optometria Università degli studi di Milano Bicocca Scuola di Scienze Corso di Laurea in Ottica e Optometria Manifesto annuale degli studi ANNO ACCADEMICO 2013/2014 Offerta formativa Il Corso di Laurea in Ottica

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

Eperienze tutoriali nel tirocinio dello studente universitario. La realtà di Brescia. M. Cadei. Professione e Università

Eperienze tutoriali nel tirocinio dello studente universitario. La realtà di Brescia. M. Cadei. Professione e Università Professione e Università Eperienze tutoriali nel tirocinio dello studente universitario. La realtà di Brescia. M. Cadei TECNICI DI LABORATORIO BIOMEDICO Scuola Diretta a Fini Speciali di Tecnico di Laboratorio

Dettagli

Questionario per gli studenti laureandi nei corsi di laurea Facoltà di Giurisprudenza, Sapienza, Università di Roma

Questionario per gli studenti laureandi nei corsi di laurea Facoltà di Giurisprudenza, Sapienza, Università di Roma Anno 2010 Questionario per gli studenti laureandi nei corsi di laurea Facoltà di Giurisprudenza, Sapienza, Università di Roma Il questionario, anonimo, serve a conoscere in modo sistematico le opinioni

Dettagli

Università degli Studi di Trieste Facoltà di Medicina e Chirurgia Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Università degli Studi di Trieste Facoltà di Medicina e Chirurgia Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Università degli Studi di Trieste Facoltà di Medicina e Chirurgia Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Regolamento didattico del Corso di Laurea interclasse ed interfacoltà in Scienze e Tecnologie

Dettagli

Medicine e pratiche non convenzionali

Medicine e pratiche non convenzionali Osservazioni alla Proposta di Legge A.C. 137 e abbinate Medicine e pratiche non convenzionali nella stesura del Testo Unificato elaborato dal relatore e adottato come nuovo testo base in data 27 gennaio

Dettagli