CONSIGLIO DI ISTITUTO DEL 30 giugno 2014 DELIBERA N 68

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONSIGLIO DI ISTITUTO DEL 30 giugno 2014 DELIBERA N 68"

Transcript

1 CONSIGLIO DI ISTITUTO DEL 30 giugno 2014 DELIBERA N 68 Punto 1 Lettura e approvazione del verbale della seduta precedente Il Presidente procede alla lettura del verbale della seduta precedente. Il Consiglio di Istituto DELIBERA e approva all unanimità. (Prof.Fausto Romani)

2 DELIBERA N 69 PUNTO N. 2 Programma Annuale: variazioni e stato attuazione VARIAZIONI AL VERIFICA sullo stato di attuazione Visto l art. 6 del D.I. 44/2001; Vista la relazione del Direttore S.G.A. sullo stato di attuazione del programma (allegato 1) annuale, la quale evidenzia sotto il profilo finanziario: a) i margini di differenza tra quanto era stato previsto e la situazione effettiva degli incassi e pagamenti al , b) la provenienza degli incassi e la tipologia delle spese distinti per importi; Preso atto dei seguenti allegati: spesa per contratti con esperti esterni per l arricchimento dell offerta formativa e convenzioni (allegato 2) spese per acquisto di beni e fornitura di servizi dal 1 gennaio al 30 giugno 2014; (allegato 3) Visto l unito modello H bis; (allegato 4) Vista la proposta del Dirigente Scolastico di modifica al Programma Annuale; (allegato 5) Richiamata la delibera Consiliare del 31 gennaio 2014 con la quale è stato approvato il Programma Annuale per l esercizio finanziario 2014; Verificato che il Programma stesso richiede interventi modificativi rispetto alle previsioni; Vista la proposta della Giunta Esecutiva; Le seguenti variazioni di bilancio IL CONSIGLIO DI ISTITUTO DELIBERA A. Per nuove, maggiori/minori entrate finalizzate sottoposte a ratifica del Consiglio di istituto: 1) CONTRIBUTI DA PRIVATI FAMIGLIE VINCOLATI MINORI/MAGGIORI accertamenti e incassi rispetto al previsto, elargiti da genitori per le attività della Scuola come sotto indicato per complessivi 3.195,88 a copertura spese viaggi istruzione, attività musicali infanzia e primaria, lingua inglese all infanzia, uscite progetto scuola sicura, e attività di nuoto scuole infanzia:

3 6.635,00 maggiori contributi rispetto al previsto per viaggi istruzione; - P03-886,00 minor contributo rispetto al previsto per attività musicali alle scuole infanzia e Primaria; - P01-645,00 minor contributo rispetto al previsto per la certificazione DELF non effettuata per mancanza iscrizioni e per lingua inglese all infanzia; - P02-900,00 minor contributo rispetto al previsto per uscite did. progetto Scuola sicura; - P04-8,12 minor contributo rispetto al previsto per attività di nuoto alla scuole dell infanzia; - P ,00 Minori contributi rispetto al previsto per uscite didattiche sul progetto Scuola sicura ENTRATE USCITE 0502 Contributi da privati vincolati 3.195,88 P01 Leggermente -886,00 P02 English for You -645,00 P03 In giro 6.635,00 P ,00 P09 - 8,12 P ,00 TOTALE 3.195, ,88 2) ALTRI CONTRIBUTI VINCOLATI 200,00 Contributo PRO LOCO San Leo Bastia per soggiorno studio Scuola primaria; - P03 ENTRATE USCITE 0504 Altri contributi 200,00 P03 In giro 200,00 TOTALE 200,00 200,00 B. Variazioni per nuove, maggiori entrate di competenza, per le quali il Dirigente Scolastico effettua la seguente proposta: 1) ALTRI CONTRIBUTI NON VINCOLATI 2.000,00 Contributo Casse di Risparmio dell Umbria, Banca Cassiera fino al relativo all esercizio 2013, e non accertato in precedenza; - A01 750,00 Contributo dell Istituto di Storia Politica e Sociale V. Gabriotti quale premio concorso vinto dalle primarie di San Leo (400,00) e Badia/Morra (350,00); A02 ENTRATE USCITE

4 0503 ALTRI CONTRIBUTI NON VINCOLATI 2.750,00 A01 Funzionamento generale e amm.vo 2.000,00 A02 Funzionamento didattico 750,00 TOTALE 2.750, ,00 (Prof.Fausto Romani)

5 DELIBERA N 70 PUNTO N. 3 - Ratifica contratti e/o pagamenti Il Consiglio di Istituto prende atto dei contratti stipulati a decorrere dal 1 di gennaio 2014 ad oggi come da copia registro contratti che fa parte integrante del presente verbale, già citati nel precedente punto all o.d.g. (Allegato n. 2) Prende atto altresì dei pagamenti effettuati nelle varie attività e progetti come da elenchi mandati per attività/progetti, già citati nel precedente punto all o.d.g. (Allegato n. 3) Considerato che gli stessi rientrano nella programmazione di cui al Programma Annuale e del P.O.F.; Vista anche la proposta della Giunta Esecutiva; DELIBERA la relativa ratifica all unanimità (Prof.Fausto Romani)

6 DELIBERA N 71 PUNTO N. 5 - Regolamento di Istituto: appendice G Pulizia locali scolastici Visto il Regolamento di Istituto già deliberato in data 13 febbraio 2013; Considerata la necessità di apportare integrazioni al regolamento stesso per l uso e la conservazione dei prodotti di pulizia e sulle modalità di svolgimento delle operazioni di pulizia; Vista la C.M. 105/1975, artt. 16,17; Visto l art. 10, comma 3, lettera a) del T.U. 16/4/94, n. 297; Visti gli artt. 8 e 9 del D.P.R , n. 275; Visto il D.I , n. 44; Considerata la normativa vigente; Sentito il parere del Personale A.T.A., ad ogni unità del quale è stata distribuita la bozza del regolamento stesso; Vista anche la delibera della Giunta Esecutiva; IL CONSIGLIO DI ISTITUTO DELIBERA l appendice G del regolamento di Istituto esistente che comprende n 3 Capi: dal n I al n III (allegato facente parte integrante del presente verbale) (allegato n. 7) (Prof.Fausto Romani)

7 DELIBERA N 72 PUNTO N. 6 - Criteri formazione classi Visti i principi generali e i criteri per la formazione delle classi prime della scuola secondaria di primo grado, proposti dal Dirigente Scolastico alla Giunta Esecutiva; Princìpi generali: 1. Eterogeneità all interno di ciascuna classe; 2. Omogeneità tra le sezioni parallele; 3. Scelta della II lingua comunitaria. Criteri: a. Equilibrio del numero di alunni/e; b. Distribuzione omogenea degli alunni con cittadinanza non italiana; c. Equilibrio di alunni/e con bisogni educativi speciali; d. Presenza, in ciascuna classe, di alunni appartenenti a fasce di livello diverse (in base alle indicazioni del team docenti della primaria in merito alle conoscenze, abilità, competenze, comportamento, socializzazione, impegno e autonomia); e. Eterogeneità di provenienza (rispetto alla scuola); f. Segnalazione di un eventuale compagno di classe (solo per gli alunni non compresi nel plesso di Trestina); g. Eventuali segnalazioni da parte delle famiglie. In base ai suddetti criteri, il Collegio dei Docenti ha delegato, in data , la Commissione Formazione classi a proporre al Dirigente Scolastico la formazione delle classi prime della scuola secondaria di primo grado. Il Dirigente Scolastico, analizzata la proposta della Commissione, verificato il rispetto dei presenti criteri, decreterà la formazione delle classi. Il Dirigente Scolastico potrà apporre alcune modifiche, una volta valutate le motivate e gravi richieste delle famiglie e/o dei docenti, avendo cura di salvaguardare comunque i criteri sopra indicati. Le classi definitive saranno affisse all Albo, di norma, entro la prima decade di luglio. Vista la proposta della Giunta Esecutiva; IL CONSIGLIO DI ISTITUTO

8 -Considerate le finalità educative relative alla formazione delle classi della scuola secondaria di primo grado, che sono la creazione di unità di aggregazione degli alunni aperte alla socializzazione e allo scambio delle diverse esperienze e conoscenze attraverso modalità organizzative flessibili, espressione di libertà progettuale coerenti con le finalità educative e didattiche indicate nel POF; -Accertato che i criteri mirano a raggiungere i seguenti obiettivi generali: ETEROGENEITA all interno di ciascuna classe e OMOGENEITA fra le classi; -Visti il D. Lgs. 297/1994, artt. 122 e 164, il D.P.R. 81/2009, il D.P.R. 394/1999; la C. M. 2/2010; -Vista la proposta del Collegio dei Docenti del di approvare i criteri sopra elencati. DELIBERA (Prof.Fausto Romani)

9 DELIBERA N 73 PUNTO N. 7 Sorteggio per abbinamento classe /sezione (Scuola Secondaria 1 grado) Il Presidente spiega come sono stati costituiti i 3 gruppi classe del primo anno di scuola secondaria di 1 grado a ciascuno dei quali deve essere assegnata una sezione; Vista anche la proposta della Giunta Esecutiva; si procede all abbinamento mediante sorteggio. IL CONSIGLIO DI ISTITUTO Vista la regolarità del sorteggio effettuato DELIBERA all unanimità Di approvare l assegnazione delle sezioni alle classi così come derivata dal sorteggio stesso e qui di seguito riportata: gruppo 1 abbinato alla sezione A gruppo 2 abbinato alla sezione B gruppo 3 abbinato alla sezione C (Prof.Fausto Romani)

10 DELIBERA N 74 PUNTO N. 8 Progetto Senza zaino - formazione Vista anche la proposta della Giunta Esecutiva Il dirigente scolastico INFORMA il Consiglio circa il progetto di formazione sul modello di scuola Senza zaino che l istituzione scolastica sta per intraprendere in rete con l I.C. L. da Vinci di S. Giustino. Tale corso è rivolto a tutti i docenti dei 3 ordini di scuola. Senza Zaino pone un enfasi del tutto nuova sull organizzazione dell ambiente formativo ricompreso nella sua interezza, sapendo che si apprende più dall ambiente, ovvero dal contesto inteso anche come comunità, che dal singolo insegnante (Dewey, 1953). Questa attenzione all ambiente formativo proviene dall Approccio Globale al Curricolo (Global Curriculum Approach GCA, Orsi, 2006). L Approccio Globale al Curricolo è ispirato da tre valori che costituiscono un riferimento ideale e operativo: il valore dell ospitalità, della responsabilità, della comunità. La progettazione del percorso di formazione verrà realizzata con il Responsabile di Zona (durata di 40 ore in 2 anni), e coinvolgerà il Dirigente Scolastico e tutti i docenti interessati al progetto. L e 4 0 o r e i n c l u d o n o la formazione metodologicodidattica, le indicazioni per la modificazione del setting d aula e la creazione di strumentazione didattica. Si prevedono: o incontri on site (in situazione a scuola); o visite di osservazione in classe da parte dei formatori e discussione con i docenti o visite a scuole SZ con esperienza pluriennale o consulenza in situazione dei formatori. La formazione avrà una durata di 40 ore: o 20 ore iniziali (da giugno 2014 a giugno 2015) o 20 ore di accompagnamento (da settembre 2015 a giugno 2016) IL CONSIGLIO DI ISTITUTO DELIBERA all unanimità

11 (Prof. Fausto Romani)

12 DELIBERA N 75 PUNTO N. 9 Progetto Per mano Vista anche la proposta della Giunta Esecutiva; Il Dirigente Scolastico illustra ai componenti del Consiglio il progetto che mira a favorire l inserimento nella nuova realtà scolastica (scuola secondaria di 1 grado Trestina) a partire dall a.s. 2014/15 di un alunno diversamente abile proveniente dalla scuola primaria di Promano. Le fasi di realizzazione sono indicate nel progetto stesso, che fa parte integrante del presente verbale IL CONSIGLIO DI ISTITUTO DELIBERA L approvazione del suddetto progetto (allegato 8) (Prof. Fausto Romani)

13 DELIBERA N 76 PUNTO N. 11 bando di gara per contratto pluriennale servizio erogazione bevande VISTO il D.I. 44/2001 art. 16 e 34 comma 5; VISTO il D. Lgs. 163/2006, art. 125 commi 10 e 11; VISTO il regolamento dell attività negoziale per la fornitura di beni e servizi, approvato dal C.I. con delibera del ; VISTO l art. 33 comma 1 lett. c, D.I. 44/2001 che dispone la preventiva delibera del C.I. in ordine alla stipula di contratti pluriennali; VISTA la proposta della Giunta Esecutiva; IL CONSIGLIO DI ISTITUTO DELIBERA - Di dare mandato al Dirigente Scolastico di espletare la gara per contratto pluriennale del servizio di erogazione bevande; - di dare altresì mandato al Dirigente di procedere alla valutazione delle offerte pervenute, e alla relativa aggiudicazione e infine alla stipula del contratto di comodato per la durata di anni 2 con decorrenza dalla stipula. (Prof. Fausto Romani)

Formazione delle classi e assegnazione docenti A.S. 2015/16

Formazione delle classi e assegnazione docenti A.S. 2015/16 Formazione delle classi e assegnazione docenti A.S. 2015/16 1. Obiettivo primario Criteri generali di assegnazione degli insegnanti alle classi L assegnazione dei docenti alle classi è finalizzata alla

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO E.F.di SAVOIA di CASORATE PRIMO. Verbale della seduta del C.d.I del 12.02.2015

ISTITUTO COMPRENSIVO E.F.di SAVOIA di CASORATE PRIMO. Verbale della seduta del C.d.I del 12.02.2015 ISTITUTO COMPRENSIVO E.F.di SAVOIA di CASORATE PRIMO Verbale della seduta del C.d.I del 12.02.2015 Il giorno 12.02.2015, alle ore 17.30, presso i locali della scuola secondaria di Casorate Primo, è convocato

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale

Istituto Comprensivo Statale Istituto Comprensivo Statale G e n o v a - Q u a r t o Presidenza e segreteria: via C.A. Vecchi 11 16148 Genova 010394763 0103748642 - email: geic859005@istruzione.it GEIC859005 - c.f.: 95160160107 VIAGGI

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER CANDIDATURE ALL INCARICO DI ESPERTO SPECIALISTA DI EDUCAZIONE FISICA

AVVISO PUBBLICO PER CANDIDATURE ALL INCARICO DI ESPERTO SPECIALISTA DI EDUCAZIONE FISICA AVVISO PUBBLICO PER CANDIDATURE ALL INCARICO DI ESPERTO SPECIALISTA DI EDUCAZIONE FISICA Avviso pubblico per l assegnazione dell incarico di Esperto specialista di Educazione Fisica nell ambito del Programma

Dettagli

SEDUTA N. 3 DEL 13/2/2013

SEDUTA N. 3 DEL 13/2/2013 ISTITUTO COMPRENSIVO PINOCCHIO MONTESICURO Via Montagnola 105-60127 ANCONA Tel. 071 85718 - Fax 071 2834597 - Cod. fisc. 80024880421 e-mail: info@pinocchio-montesicuro.it SEDUTA N. 3 DEL 13/2/2013 Il giorno,

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO PER VIAGGI DI ISTRUZIONE (approvazione con delibera del Consiglio d'istituto del 07/10/2013)

REGOLAMENTO INTERNO PER VIAGGI DI ISTRUZIONE (approvazione con delibera del Consiglio d'istituto del 07/10/2013) ISTITUTO d ISTRUZIONE SUPERIORE GIOSUÈ CARDUCCI LICEO CLASSICO, SCIENTIFICO, SOCIO-PSICO-PEDAGOGICO, ISTITUTO STATALE D ARTE V.le Trento e Trieste n 26-56048 - Volterra (PI) tel. 0588 86055 - fax 0588

Dettagli

Cod. Mec. RMIC8BU00G Cod. Fis. 92016780584 Tel. 06/9454091 ~ FAX 06/945409370 www.icsannilo.it info@icsannilo.it rmic8bu00g@pec.istruzione.

Cod. Mec. RMIC8BU00G Cod. Fis. 92016780584 Tel. 06/9454091 ~ FAX 06/945409370 www.icsannilo.it info@icsannilo.it rmic8bu00g@pec.istruzione. C R IT E R I P E R L A F O R M A Z IO N E D E L L E C L A S S I/S E Z IO N I E P E R L I N S E R I M E N T O D E G L I ALUNNI Cod. Mec. RMIC8BU00G Cod. Fis. 9016780584 La formazione delle classi è ispirata

Dettagli

PROGRAMMA ANNUALE 2016

PROGRAMMA ANNUALE 2016 PROGRAMMA ANNUALE 2016 Relazioni: Direttore dei servizi generali ed amministrativi Dirigente Scolastico Delibere: Giunta Esecutiva del 15/01/2016 Consiglio di Istituto del 15/01/2016 Modulistica: Modello

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Istituto Comprensivo Statale T. Valenti Trevi ( Pg) Piazza Garibaldi, 14 / : 0742/78214 78295 fax 0742/332286 : pgic809009@istruzione.it Pgic809009@pec.istruzione.it www.scuoletrevi.it C.F.: 82002000543

Dettagli

CRITERI GENERALI DI FORMAZIONE DELLE CLASSI PER L A.S. 2015/16

CRITERI GENERALI DI FORMAZIONE DELLE CLASSI PER L A.S. 2015/16 CRITERI GENERALI DI FORMAZIONE DELLE CLASSI PER L A.S. 2015/16 Approvati dal Collegio dei Docenti (Delibera n. 20 del 12/11/2014) I criteri seguiti nella formazione delle classi mirano a raggiungere i

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA al PROGRAMMA ANNUALE ANNO FINANZIARIO 2015

RELAZIONE ILLUSTRATIVA al PROGRAMMA ANNUALE ANNO FINANZIARIO 2015 RELAZIONE ILLUSTRATIVA al PROGRAMMA ANNUALE ANNO FINANZIARIO 2015 La presente relazione viene presentata al Consiglio di Istituto, in allegato al Programma Annuale per l Esercizio finanziario 2015, in

Dettagli

Procedura GESTIONE DEL POF

Procedura GESTIONE DEL POF SOMMARIO Pag 1 di 7 1. Scopo... 2 2. Applicabilità... 2 3. Termini e Definizioni... 2 4. Riferimenti... 2 5. Responsabilità ed Aggiornamento... 2 6. Modalità operative... 3 6.1 Individuazione esigenze

Dettagli

Vademecum dell Insegnante di Sostegno

Vademecum dell Insegnante di Sostegno Fermo, li 14.04.2014 Prot.n. 3189/A36 ISTITUTO COMPRENSIVO DA VINCI -UNGARETTI SCUOLA INFANZIA PRIMARIA SECONDARIA 1 GRADO Sede Operativa del Centro Territoriale Permanente Educazione Adulti per l Obbligo

Dettagli

REGOLAMENTO DI ISTITUTO PER LA FORMAZIONE DELLE CLASSI PRIME E L ASSEGNAZIONE DEGLI ALUNNI ALLE CLASSI

REGOLAMENTO DI ISTITUTO PER LA FORMAZIONE DELLE CLASSI PRIME E L ASSEGNAZIONE DEGLI ALUNNI ALLE CLASSI Istituto Comprensivo GIORGIO GABER Scuola Infanzia Scuola Primaria Scuola Secondaria I grado Via Trieste, 85 55041 Lido di Camaiore (LU) Tel. 0584 67563 Fax 0584 67047 e-mail: luic83200q@istruzione.it

Dettagli

Prot. n.5623 /C14 Massa Martana /12/2015

Prot. n.5623 /C14 Massa Martana /12/2015 Istituto Comprensivo Massa Martana Viale Europa, 1006056 Massa Martana (PG) Tel. 075889141, Fax: 0758951126 C.F. 94068960544 Web: scuolamartana.it - Mail: scuolamartana@scuolamartana.it Prot. n.5623 /C14

Dettagli

Circolare Ministeriale 15 gennaio 2008, n. 9 Adozione dei libri di testo per l'anno scolastico 2008/2009

Circolare Ministeriale 15 gennaio 2008, n. 9 Adozione dei libri di testo per l'anno scolastico 2008/2009 Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici Circolare Ministeriale 15 gennaio 2008, n. 9 Adozione dei libri di testo per l'anno scolastico 2008/2009 www.gildanapoli.it

Dettagli

PIEMONTE. D.G.R. n. 76 688 del 1/8/2005

PIEMONTE. D.G.R. n. 76 688 del 1/8/2005 PIEMONTE D.G.R. n. 76 688 del 1/8/2005 Oggetto: Programmazione della rete scolastica nella Regione Piemonte - anni scolastici 2005/06-2006/07 art. 138 del D.lgs 112/98. Indicazioni programmatiche inerenti

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE L.FIBONACCI SCUOLA INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO REGOLAMENTO GITE E VIAGGI DI ISTRUZIONE

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE L.FIBONACCI SCUOLA INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO REGOLAMENTO GITE E VIAGGI DI ISTRUZIONE REGOLAMENTO GITE E VIAGGI DI ISTRUZIONE Approvato all unanimità dal Collegio Docenti del 13 maggio 2014 Approvato all unanimità dal Consiglio di Istituto del 12 giugno 2014 Questo regolamento integra il

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO DELL ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE G. FERRARIS DI MOLFETTA

IL DIRIGENTE SCOLASTICO DELL ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE G. FERRARIS DI MOLFETTA Prot. N. 3273/A13c del 30 maggio 2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO DELL ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE G. FERRARIS DI MOLFETTA Vista la nota della MIUR - Direzione Generale per gli Affari Internazionali prot.

Dettagli

All Albo dell Istituto Al sito Web di Istituto IL DIRIGENTE SCOLASTICO

All Albo dell Istituto Al sito Web di Istituto IL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO PORDENONE CENTRO PORDENONE 33170 PORDENONE - Via Gaspare Gozzi, 4 SEGRETERIA - PRESIDENZA: 0434 520104 0434 520089 e-mail: pnic83200g@istruzione.it Prot. n._604 /C17 Pordenone, 28.01.

Dettagli

apic825004@pec.istruzione.it codice ministeriale 81006440440

apic825004@pec.istruzione.it codice ministeriale 81006440440 ISTITUTO COMPRENSIVO DI FALERONE Scuola Infanzia Primaria Secondaria 1 Piazza della Libertà, 1-63837 FALERONE (FM ) Tel. 0734/710165 Fax 0734/719364 www.iscfalerone.it apic825004@istruzione.it apic825004@pec.istruzione.it

Dettagli

Istituto Comprensivo Scuole di Massa Martana (PG)

Istituto Comprensivo Scuole di Massa Martana (PG) Istituto Comprensivo Massa Martana Viale Europa, 10 06056 Massa Martana (PG) Tel. 075889141, Fax: 0758951126 C.F. 94068960544 Web: scuolamartana.it - Mail: scuolamartana@scuolamartana.it Prot. n 5622 /C14

Dettagli

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO G. CARDUCCI - BAGHERIA. Anno scolastico 2013-14 VERBALE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO N 24

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO G. CARDUCCI - BAGHERIA. Anno scolastico 2013-14 VERBALE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO N 24 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO G. CARDUCCI - BAGHERIA Anno scolastico 2013-14 VERBALE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO N 24 L anno 2014, il giorno 30 del mese di maggio, alle ore 18, nei locali della Scuola

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. MARCONI

ISTITUTO COMPRENSIVO G. MARCONI ISTITUTO COMPRENSIVO G. MARCONI di Castelfranco Emilia - Mo Via Guglielmo Marconi, 1 Tel 059 926254 - fax 059 926148 email: MOIC825001@istruzione.it Prot. n. NOTE ORGANIZZATIVE PER UNA CORRETTA GESTIONE

Dettagli

REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE E VIAGGI D'ISTRUZIONE, ecc.

REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE E VIAGGI D'ISTRUZIONE, ecc. ISTITUTO COMPRENSIVO C. ALVARO TREBISACCE APPENDICE C REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE E VIAGGI D'ISTRUZIONE, ecc. Allegato al Regolamento di Istituto Il Dirigente Scolastico Prof. Leonardo

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2015 presentata alla Giunta Esecutiva il 12/02/2015

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2015 presentata alla Giunta Esecutiva il 12/02/2015 Premessa RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2015 presentata alla Giunta Esecutiva il 12/02/2015 Per la formulazione del Programma Annuale 2015 si tiene conto del Decreto Interministeriale n. 44 dell 1 febbraio

Dettagli

CONSIGLIO DI ISTITUTO. ARGOMENTO ALL O.D.G.: n. delibera Testo delibera esito votazione

CONSIGLIO DI ISTITUTO. ARGOMENTO ALL O.D.G.: n. delibera Testo delibera esito votazione SEDUTA DEL 12/11/2013 LICEO STATALE Giovanni Pascoli Viale Don Minzoni, 58 50129 FIRENZE Tel. 055/572370 Fax 055/589734 Sito WEB: www.liceopascoli.it E-Mail : info@ liceopascoli.it Codice ministeriale:

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA 7 CIRCOLO

DIREZIONE DIDATTICA 7 CIRCOLO DIREZIONE DIDATTICA 7 CIRCOLO di PIACENZA via Emmanueli, 30-29121 Piacenza (PC) Tel. 0523/453812 - Fax 0523/753047 Email: segreteria@settimopc.it casella pec: pcee00700x@pec.istruzione.it sito web: http://www.settimopc.it

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO STATALE Alessandro Volta

LICEO SCIENTIFICO STATALE Alessandro Volta LICEO SCIENTIFICO STATALE Alessandro Volta Via Juvarra n. 14 10122 TORINO Tel. 011/544126-7 Fax 011/5617143 Cod. Fisc. 80091160012 Cod. Mecc. TOPS020006 E-mail: volta.torino@tiscali.it Sito web: www.liceovoltatorino.it

Dettagli

VERBALE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO. del giorno 23.01.2014

VERBALE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO. del giorno 23.01.2014 1 VERBALE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO del giorno 23.01.2014 Il giorno 23.01.2014 alle ore 18.00 presso i locali della Scuola Primaria G. Rodari, è convocato in seduta ordinaria, il Consiglio d Istituto. Sono

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE LUCANTONIO PORZIO di Positano/Praiano VERBALE DI RIUNIONE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO N 3

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE LUCANTONIO PORZIO di Positano/Praiano VERBALE DI RIUNIONE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO N 3 VERBALE DI RIUNIONE DEL CONSIGLIO D ISTITUTO N 3 DATA: 27 novembre 2013 SEDE: Sala Professori Sc. Secondaria Positano- Via Pasitea 308 - Positano ORA: 15: 00 (INIZIO) O. DEL G.: 1) Variazioni bilancio

Dettagli

g) il personale accompagnatore assume l obbligo di un attenta ed assidua vigilanza; ad esso fanno carico le responsabilità di cui all art.

g) il personale accompagnatore assume l obbligo di un attenta ed assidua vigilanza; ad esso fanno carico le responsabilità di cui all art. Istituto Comprensivo Rovereto Nord REGOLAMENTO VISITE GUIDATE, VIAGGI DI ISTRUZIONE E ATTIVITA DIDATTICHE E FORMATIVE SVOLTE IN AMBIENTE EXTRA-SCOLASTICO Art.1 Finalità e tipologia 1. Tutte le iniziative

Dettagli

Prot. n 440/B19 Ragusa, 03/02/2014. AVVISO AI GENITORI (tramite affissione all Albo e pubblicazione sul Sito Web della scuola)

Prot. n 440/B19 Ragusa, 03/02/2014. AVVISO AI GENITORI (tramite affissione all Albo e pubblicazione sul Sito Web della scuola) Prot. n 440/B19 Ragusa, 03/02/2014 AVVISO AI GENITORI (tramite affissione all Albo e pubblicazione sul Sito Web della scuola) ISCRIZIONI ANNO SCOLASTICO 2014-15 Si comunica che il termine ultimo per la

Dettagli

A cura degli insegnanti di sostegno Dell Istituto Comprensivo L. Belludi di Piazzola sul Brenta

A cura degli insegnanti di sostegno Dell Istituto Comprensivo L. Belludi di Piazzola sul Brenta A cura degli insegnanti di sostegno Dell Istituto Comprensivo L. Belludi di Piazzola sul Brenta Accoglienza come riconoscimento delle diverse abilità Accogliere è riconoscere le persone nella loro completezza,

Dettagli

Prot. n 224/C24 Surbo, 14/01/2015

Prot. n 224/C24 Surbo, 14/01/2015 Prot. n 224/C24 Surbo, 14/01/2015 AI DOCENTI DELLA SC. PRIMARIA e INFANZIA LORO SEDI ALL ALBO DI ISTITUTO AL SITO DELL ISTITUTO Inviato A mezzo mail OGGETTO: Bando interno di selezione per affidamento

Dettagli

Relazione al Programma Annuale 2013

Relazione al Programma Annuale 2013 Relazione al Programma Annuale 2013 Il programma annuale 2013 predisposto per il I Istituto Comprensivo Cassino è stato redatto secondo le indicazioni di cui alla nota del MIUR prot. n. 8110 del 17 dicembre

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE N 2 Via Caravaggio 11 09048 Sinnai (CA) Tel: 070781840 Fax: 070781840 e-mail caic89100x@istruzione.it

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE N 2 Via Caravaggio 11 09048 Sinnai (CA) Tel: 070781840 Fax: 070781840 e-mail caic89100x@istruzione.it ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE N 2 Via Caravaggio 11 09048 Sinnai (CA) Tel: 070781840 Fax: 070781840 e-mail caic89100x@istruzione.it Prot. n.5580/a22 Sinnai, 16/12/2015 All Albo Pretorio dell Istituto A

Dettagli

Prot. n. 1904/C41 San Severo, 20.11.2013 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot. n. 1904/C41 San Severo, 20.11.2013 IL DIRIGENTE SCOLASTICO MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Istituto Comprensivo di Scuola Dell Infanzia, Primaria e Secondaria di 1 Grado Palmieri - San Giovanni Bosco Viale II Giugno - 71016 SAN SEVERO

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER CANDIDATURE TUTOR SPORTIVO SCOLASTICO

AVVISO PUBBLICO PER CANDIDATURE TUTOR SPORTIVO SCOLASTICO AVVISO PUBBLICO PER CANDIDATURE TUTOR SPORTIVO SCOLASTICO Avviso pubblico per l assegnazione dell incarico di Tutor Sportivo Scolastico (di seguito indicato come Tutor) nell ambito del progetto nazionale

Dettagli

RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO AL PROGRAMMA ANNUALE ANNO 2015 PROPOSTA ALLA DELIBERA DEL CONSIGLIO D ISTITUTO DALLA GIUNTA ESECUTIVA

RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO AL PROGRAMMA ANNUALE ANNO 2015 PROPOSTA ALLA DELIBERA DEL CONSIGLIO D ISTITUTO DALLA GIUNTA ESECUTIVA RELAZIONE DI ACCOMPAGNAMENTO AL PROGRAMMA ANNUALE ANNO 2015 PROPOSTA ALLA DELIBERA DEL CONSIGLIO D ISTITUTO DALLA GIUNTA ESECUTIVA (come da D.I. n. 44 art. 2 del 1 Febbraio 2001) IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Dettagli

INDICE REGOLAMENTO DELLE USCITE DIDATTICHE, DEI VIAGGI D'ISTRUZIONE E DELLE VISITE GUIDATE E OCCASIONALI. Delibera n. 4 del Consiglio di istituto

INDICE REGOLAMENTO DELLE USCITE DIDATTICHE, DEI VIAGGI D'ISTRUZIONE E DELLE VISITE GUIDATE E OCCASIONALI. Delibera n. 4 del Consiglio di istituto Istituto comprensivo Statale G. Carducci Porto Azzurro REGOLAMENTO DELLE USCITE DIDATTICHE, DEI VIAGGI D'ISTRUZIONE E DELLE VISITE GUIDATE E OCCASIONALI Delibera n. 4 del Consiglio di istituto Data: 16/12/09

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO PORDENONE CENTRO PORDENONE

ISTITUTO COMPRENSIVO PORDENONE CENTRO PORDENONE ISTITUTO COMPRENSIVO PORDENONE CENTRO PORDENONE 33170 PORDENONE - Via Gaspare Gozzi, 4 SEGRETERIA - PRESIDENZA: 0434 520104 0434 520089 Prot. n.566 /C17 Pordenone, 31.01. 2014 Ai Dirigenti Scolastici delle

Dettagli

Istituto Comprensivo di Grotte di Castro

Istituto Comprensivo di Grotte di Castro Istituto Comprensivo di Grotte di Castro Piano annuale delle attivita specificamente connesse con l attivita didattica e con il funzionamento della scuola inclusa la programmazione educativa e didattica

Dettagli

Presiede il Consiglio di Classe il Dirigente Scolastico, Prof. oppure per delega del Dirigente Scolastico, il Prof., funge da Segretario il Prof.

Presiede il Consiglio di Classe il Dirigente Scolastico, Prof. oppure per delega del Dirigente Scolastico, il Prof., funge da Segretario il Prof. ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE CESARE BECCARIA ISTITUTO TECNICO - SETTORE ECONOMICO - ISTITUTO PROFESSIONALE per l AGRICOLTURA e l AMBIENTE Sedi associate di - SANTADI e VILLAMASSARGIA VERBALE N. SCRUTINIO

Dettagli

CONSORZIO PUBBLICO DI FUNZIONI ZONA VALDERA Provincia di Pisa. Determinazione n 22 del 24/02/2010

CONSORZIO PUBBLICO DI FUNZIONI ZONA VALDERA Provincia di Pisa. Determinazione n 22 del 24/02/2010 Comuni di Bientina, Buti, Calcinaia, Capannoli, Casciana Terme, Chianni, Crespina, Lajatico, Lari, Palaia, Peccioli, Ponsacco, Pontedera, S. Maria a Monte, Terricciola e Azienda USL n.5 Ufficio della Direzione

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO ALLEGATA AL PROGRAMMA ANNUALE ANNO FINANZIARIO 2015

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO ALLEGATA AL PROGRAMMA ANNUALE ANNO FINANZIARIO 2015 RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO ALLEGATA AL PROGRAMMA ANNUALE ANNO FINANZIARIO 2015 Il programma annuale è direttamente raccordato al Piano dell Offerta Formativa (P.O.F.) e traduce, in

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE N 2 Via Caravaggio 11 09048 Sinnai (CA) Tel: 070781840 Fax: 070781840 e-mail caic89100x@istruzione.it

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE N 2 Via Caravaggio 11 09048 Sinnai (CA) Tel: 070781840 Fax: 070781840 e-mail caic89100x@istruzione.it ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE N 2 Via Caravaggio 11 09048 Sinnai (CA) Tel: 070781840 Fax: 070781840 e-mail caic89100x@istruzione.it Prot. 5270/A22 Sinnai, 30/11/2015 All Albo dell Istituto A tutte le scuole

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Schema di regolamento recante Revisione dell assetto ordinamentale, organizzativo e didattico della scuola dell infanzia e del primo ciclo di istruzione ai sensi dell'articolo 64 del decreto legge 25 giugno

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto di Istruzione Superiore Leonardo da Vinci - Ripamonti via Belvedere, 18 22100 Como - tel. 031 520745 - fax 031 507194 sito web: http://www.davinciripamonti.gov.it

Dettagli

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA. COPIA DETERMINAZIONE N 11 DEL 15/01/2015 Ufficio Contabilita' e Bilancio

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA. COPIA DETERMINAZIONE N 11 DEL 15/01/2015 Ufficio Contabilita' e Bilancio C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA COPIA DETERMINAZIONE N 11 DEL 15/01/2015 Ufficio Contabilita' e Bilancio OGGETTO: PROCEDURA DI AFFIDAMENTO IN ECONOMIA PER FORNITURA PUBBLICAZIONI

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE ANNO 2015

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE ANNO 2015 RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE ANNO 2015 PREMESSA La presente relazione viene presentata agli organi collegiali competenti, in allegato allo schema del programma annuale 2015, in ottemperanza alle disposizioni

Dettagli

MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE(I).0013937.12-11-2014

MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE(I).0013937.12-11-2014 MIUR.AOODRER.REGISTRO UFFICIALE(I).0013937.12-11-2014 INTESA BIENNALE aa.ss. 2013/2014 2014/2015 TRA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE E REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA PROGRAMMAZIONE E LA GESTIONE COMPLESSIVA

Dettagli

Verbale n.5. Consiglio d Istituto del 22 ottobre 2013

Verbale n.5. Consiglio d Istituto del 22 ottobre 2013 Verbale n.5 Consiglio d Istituto del 22 ottobre 2013 Alle ore 18 di martedì 22 ottobre 2013, a seguito di convocazione e sotto la presidenza della Vicepresidente sig.ra Pamela Como, si riunisce il Consiglio

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA DI TRASAGHIS (Comuni di Osoppo, Bordano, Trasaghis, Venzone)

DIREZIONE DIDATTICA DI TRASAGHIS (Comuni di Osoppo, Bordano, Trasaghis, Venzone) DIREZIONE DIDATTICA DI TRASAGHIS (Comuni di Osoppo, Bordano, Trasaghis, Venzone) N. Cod.fisc. 82001050309 C.A.P. 33010 Centro Studi Alesso di Trasaghis (UD) tel. 0432 979411 Fax 0432/979900 VERBALE DEL

Dettagli

Svolge le funzioni di segretaria la prof.ssa Argentieri Giovanna. Delibera n. 120 IL CONSIGLIO D ISTITUTO

Svolge le funzioni di segretaria la prof.ssa Argentieri Giovanna. Delibera n. 120 IL CONSIGLIO D ISTITUTO Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Istituto Comprensivo A.GRAMSCI Via Ada Negri, 44-26837 Mulazzano Tel: 02 989137 - Fax: 02 98879187 www.icmulazzano.gov.it C.F. 92537730159 e-mail

Dettagli

2 SERVIZI ALLA PERSONA SETTORE 2 RESPONSABILE COPIA

2 SERVIZI ALLA PERSONA SETTORE 2 RESPONSABILE COPIA SETTORE UNITA IMPEGNO 2 SERVIZI ALLA PERSONA SETTORE 2 RESPONSABILE COPIA DETERMINAZIONE N. 102 DEL 11/08/2015 OGGETTO: CONTRIBUTI STRAORDINARI A FAVORE DELL'ISTITUTO COMPRENSIVO DI SIGNA PER A.S.2015-2016

Dettagli

Istituto Comprensivo di San Vito al Tagl.to

Istituto Comprensivo di San Vito al Tagl.to Istituto Comprensivo di San Vito al Tagl.to Nel caso di un passaggio da una scuola ad un altra che sia di altro ordine o di altra tipologia, è importante elaborare un Progetto Ponte specifico, affinché

Dettagli

Protocollo per l accoglienza alle scuole dell infanzia dell I.C. di Bariano ( Criteri e punteggi per la compilazione delle liste d attesa )

Protocollo per l accoglienza alle scuole dell infanzia dell I.C. di Bariano ( Criteri e punteggi per la compilazione delle liste d attesa ) APPENDICE E Protocollo per l accoglienza alle scuole dell infanzia dell I.C. di Bariano ( Criteri e punteggi per la compilazione delle liste d attesa ) NORME GENERALI Le iscrizioni alle scuole dell infanzia

Dettagli

Lettura ed approvazione verbale seduta precedente

Lettura ed approvazione verbale seduta precedente Tel. 0331 569087 - Fa 0331 564462 DELIBERA N. 50 DEL CONSIGLIO D ISTITUTO DEL 28 ottobre 2014 Lettura ed approvazione verbale seduta precedente Lettura ed approvazione verbale seduta precedente Lettura

Dettagli

Prot. N. 14143/C11 del 15 11 2012

Prot. N. 14143/C11 del 15 11 2012 Prot. N. 14143/C11 del 15 11 2012 Con l Europa investiamo nel vostro futuro All Albo della Scuola Alle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado della Provincia di Palermo All Ufficio Scolastico Regionale

Dettagli

VISITE GUIDATE E VIAGGI DI ISTRUZIONE per scuola primaria e secondaria di primo grado

VISITE GUIDATE E VIAGGI DI ISTRUZIONE per scuola primaria e secondaria di primo grado VISITE GUIDATE E VIAGGI DI ISTRUZIONE per scuola primaria e secondaria di primo grado La scuola favorisce le uscite sul territorio in funzione della programmazione educativa e didattica al fine di aiutare

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE. (acquisizione in economia di lavoro sotto soglia comunitaria - art. 125 codice appalti)

AVVISO DI SELEZIONE. (acquisizione in economia di lavoro sotto soglia comunitaria - art. 125 codice appalti) Prot. n 2/B32 Surbo, 07.01.2014 All USR Puglia Bari All USR Ambito territoriale di Lecce Alla Provincia di Lecce Al Comune di Surbo Al Comune di Lecce All Università del Salento Alle Istituzioni scolastiche

Dettagli

Prot. N 1073/A26 Genova, 9 febbraio 2012 DETERMINAZIONE UNILATERALE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot. N 1073/A26 Genova, 9 febbraio 2012 DETERMINAZIONE UNILATERALE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO LICEO STATALE P. GOBETTI Liceo Linguistico Liceo Musicale e Coreutico sez. Coreutica Liceo Scienze Umane Liceo Scienze Umane Economico Sociale Via Spinola di S.Pietro, 1-16149 Genova - Tel.0106469787 -Fax

Dettagli

Istituto di Istruzione Superiore A. Pacinotti

Istituto di Istruzione Superiore A. Pacinotti Istituto di Istruzione Superiore A. Pacinotti BAGNONE (MS) Prot. n. 227/B13 Bagnone, 15 gennaio 2015 AVVISO PER IL RECLUTAMENTO DI PERSONALE ESPERTO Operatore Socio Educativo (O.S.E.) PROCEDURA DI SELEZIONE

Dettagli

Prot. n. 1082/B15 Casalpusterlengo, 18/03/2014 BANDO PUBBLICO PER LA SELEZIONE ED IL RECLUTAMENTO DI PERSONALE ESPERTO ESTERNO DI MADRELINGUA INGLESE

Prot. n. 1082/B15 Casalpusterlengo, 18/03/2014 BANDO PUBBLICO PER LA SELEZIONE ED IL RECLUTAMENTO DI PERSONALE ESPERTO ESTERNO DI MADRELINGUA INGLESE MIUR Istituto Comprensivo di Casalpusterlengo Via Olimpo, 6 26841 CASALPUSTERLENGO (LO) Tel 037781940 037784379 Fax 037784363 0377910463 Codice Fiscale 90518620159 EMail: loic80900d@istruzioneit Prot n

Dettagli

OGGETTO : Comunicato impegni inizio settembre 2015.

OGGETTO : Comunicato impegni inizio settembre 2015. Prot. N 4024/C23 Ariano Irpino 26/08/2015 A tutti i docenti dell IISS Ruggero II Loro sedi Per quanto di competenza alla DSGA Al personale ATA Al sito internet dell Istituto OGGETTO : Comunicato impegni

Dettagli

ACCORDO TRA LA REGIONE MARCHE L UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE. Visti: - gli artt. 117 e 118 della Costituzione che assegnano alle Regioni competenze

ACCORDO TRA LA REGIONE MARCHE L UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE. Visti: - gli artt. 117 e 118 della Costituzione che assegnano alle Regioni competenze ACCORDO TRA LA REGIONE MARCHE E L UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE Visti: - gli artt. 117 e 118 della Costituzione che assegnano alle Regioni competenze esclusive in materia di Istruzione e Formazione Professionale

Dettagli

RECLUTAMENTO ESPERTI

RECLUTAMENTO ESPERTI Unione Europea Fondo Sociale Europeo Fondo Europeo Sviluppo Regionale I.C. MAZZINI-MODUGNO BAIC847001 Via Suppa, 7 70122 Bari Tel. 0805211367 Fax 0805752537 web http://www.icmazzinimodugnobari.it/ Prot.7878/B32

Dettagli

Liceo Classico Dante Alighieri

Liceo Classico Dante Alighieri Anno Scolastico 2014/2015 Prot. 1151/Vf Ravenna, 16 febbraio 2015 All Albo dell Istituto Sito web dell Istituto A tutti gli interessati VISTO VISTO AVVISO BANDO DI GARA PER IL RECLUTAMENTO DI PERSONALE

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Schema di regolamento recante Revisione dell assetto ordinamentale, organizzativo e didattico della scuola dell infanzia e del primo ciclo di istruzione ai sensi dell'articolo 64, comma 4, del decreto

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO CIRIE II

ISTITUTO COMPRENSIVO CIRIE II ISTITUTO COMPRENSIVO CIRIE II VIA ROMA, 42 10073 CIRIE (TO) 011 9214882 011 9210031 011 9210168 Codice fiscale: 92047220014 - Codice Meccanografico: TOIC8AL00D TOIC8AL00D@istruzione.it TOIC8AL00D@pec.istruzione.it

Dettagli

REGOLAMENTO DEI VIAGGI DI ISTRUZIONE

REGOLAMENTO DEI VIAGGI DI ISTRUZIONE ISTITUTO TECNICO ECONOMICO STATALE M A C E D O N I O M E L L O N I Viale Maria Luigia, 9/a 43125 Parma Tel 0521.282239 Fax 0521.200567 ssmellon@scuole.pr.it www.itcmelloni.it ANNO SCOLASTICO 2013/2014

Dettagli

USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE

USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE Regolamento relativo a USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE su proposta del Collegio docenti del 20.5.14 per quanto attiene la parte organizzativo-didattica e delibera n 6del Consiglio

Dettagli

CONSIGLIO DI ISTITUTO

CONSIGLIO DI ISTITUTO LICEO STATALE Giovanni Pascoli Viale Don Minzoni, 58 50129 FIRENZE Tel. 055/572370 Fax 055/589734 Sito WEB: www.liceopascoli.it E-Mail : info@ liceopascoli.it Codice ministeriale: FIPM02000L Codice fiscale

Dettagli

Prot.4029 del 27/06/2014

Prot.4029 del 27/06/2014 ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER I SERVIZI ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE Antonio Esposito Ferraioli -NAPOLI Corso Malta, 147 80141 N A P O L I Tel. 081-19567052 C.M. NARH17000B C.F.. 95121270631

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE DI STATO

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE DI STATO ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE DI STATO "ENRICO FERMI" Via Luosi n. 23 41100 Modena Tel. 059211092 059236398 - (Fax): 059226478 E-mail: motf080005@istruzione.it Pagina web: www.fermi.mo.it C.F. 94138800365

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot.N 63/B32 Siracusa,08/01/2016 Al sito web OGGETTO: BANDO RECLUTAMENTO ESPERTI MADRELINGUA IL DIRIGENTE SCOLASTICO - Visto il D.I. n. 44 del 01.02.2001 ed in particolare gli artt. 32, 33, 40 inerenti

Dettagli

Il Dirigente Scolastico INDICE

Il Dirigente Scolastico INDICE LICEO SCIENTIFICO LUIGI EINAUDI SIRACUSA II ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA DI 2 GRADO Via Pitia 13, tel.0931/38043 fax 0931/39446 C.F. 80002570895 srps04000d@istruzione.it Prot. 0003604 C/14 del 27/10/2015

Dettagli

Prot. N. 90/C23 Grumo Appula, 05/02/2014

Prot. N. 90/C23 Grumo Appula, 05/02/2014 Prot. N. 90/C23 Grumo Appula, 05/02/2014 FONDI STRUTTURALI EUROPEI PON 2007-2013 Obiettivo Convergenza Competenze per lo Sviluppo 2007 IT 05 1 PO 007 FSE Avviso AOODGAI prot. n. 2373 del 26/02/2013 Annualità

Dettagli

Prot. n. 3252/C55C Sesto Fiorentino 30/10/2014 INDIZIONE DI GARA IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot. n. 3252/C55C Sesto Fiorentino 30/10/2014 INDIZIONE DI GARA IL DIRIGENTE SCOLASTICO SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO "GUIDO CAVALCANTI Via F. D. Guerrazzi 178, 50019 Sesto Fiorentino (FI) Tel 055/4210541/2 fax 055/4200419 fimm49500x@istruzione.it preside@scuolacavalcanti.gov. it Prot.

Dettagli

RELAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA PER IL PROGRAMMA ANNUALE

RELAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA PER IL PROGRAMMA ANNUALE 1 ISTITUTO COMPRENSIVO GROSSI TREVIGLIO SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIE, SECONDARIA DI PRIMO GRADO RELAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA PER IL PROGRAMMA ANNUALE Esercizio finanziario 2015 2 Dirigente Scolastico:

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. 6697/D29 Palermo 22/12/2015 Alle Istituzioni Scolastiche All Albo Al sito web OGGETTO: Bando per il reclutamento di esperti esterni In ottemperanza alle norme contemplate nelle Disposizioni ed Istruzioni

Dettagli

Prot. n. 6482/A29 Messina, 28/12/2015 AVVISO PER LA SELEZIONE DI ESPERTI ESTERNI. Anno Scolastico 2015-2016 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot. n. 6482/A29 Messina, 28/12/2015 AVVISO PER LA SELEZIONE DI ESPERTI ESTERNI. Anno Scolastico 2015-2016 IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n. 6482/A29 Messina, 28/2/205 AVVISO PER LA SELEZIONE DI ESPERTI ESTERNI Anno Scolastico 205-206 IL DIRIGENTE SCOLASTICO Visto il Piano dell Offerta Formativa 205-206 Visto il D.I. n 44/0 - MPI e

Dettagli

STATUTO DEL COMITATO DEI GENITORI

STATUTO DEL COMITATO DEI GENITORI Statuto del Comitato Genitori I.C. Da Rosciate 2009 1 Istituto Comprensivo A. Da Rosciate STATUTO DEL COMITATO DEI GENITORI Il Comitato dei Genitori è uno degli organi che consente la partecipazione dei

Dettagli

La buona scuola. Le principali novità introdotte dalla commissione Cultura

La buona scuola. Le principali novità introdotte dalla commissione Cultura La buona scuola Le principali novità introdotte dalla commissione Cultura Nel corso dell esame sul ddl scuola in Commissione, il testo è stato migliorato in molti articoli con il lavoro dei nostri deputati,

Dettagli

REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE

REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE, VIAGGI D ISTRUZIONE ISTITUTO COMPRENSIVO T.VECELLIO Via T. Vecellio, 28 36030 SARCEDO tel. 0445/884178 Fax 0445/344270 e Mail: viic83800d@istruzione.it / Sito: www.icvecellio.it REGOLAMENTO USCITE DIDATTICHE, VISITE GUIDATE,

Dettagli

COMUNE DI PISTOIA. Settore : SERVIZIO RISORSE UMANE E TECNOLOGICHE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. NUMERO D ORDINE Registro Generale.

COMUNE DI PISTOIA. Settore : SERVIZIO RISORSE UMANE E TECNOLOGICHE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE. NUMERO D ORDINE Registro Generale. COMUNE DI PISTOIA Settore : SERVIZIO RISORSE UMANE E TECNOLOGICHE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Identificativo Documento: 834176 NUMERO D ORDINE Registro Generale 298 del 16/02/2011 OGGETTO: ASSUNZIONE

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE MONTE SAN PIETRO M.I.U.R. U.S.R. EMILIA ROMAGNA Ambito territoriale n.2

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE MONTE SAN PIETRO M.I.U.R. U.S.R. EMILIA ROMAGNA Ambito territoriale n.2 Prot. N. 30180/C01 del 27/07/2015 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE CALENDARIO DEGLI INCONTRI COLLEGIALI SETTEMBRE 2015 TUTTI GLI ORDINI DI SCUOLA Martedì 1 Ore 9.00 13.00 O.d.g Collegio dei docenti unitario

Dettagli

PROT. n. 4084 /B15 Umbertide,16 ottobre 2013 LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE

PROT. n. 4084 /B15 Umbertide,16 ottobre 2013 LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE PROT. n. 4084 /B15 Umbertide,16 ottobre 2013 LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE BANDO DI GARA STIPULA DI CONVENZIONE PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA TRIENNIO 01.01.2014 31.12.2016

Dettagli

Consiglio dell Istituto Comprensivo Alfonso Volpi

Consiglio dell Istituto Comprensivo Alfonso Volpi Consiglio dell Istituto Comprensivo Alfonso Volpi Verbale n. 2 Il giorno 10 dicembre 2014 alle ore 16,30, presso la Sala Professori della Scuola Secondaria di Primo Grado A. Volpi di Cisterna di Latina,

Dettagli

CONSIDERATO CONSIDERATO VISTA VISTA VISTA PRESO ATTO VISTA VISTO

CONSIDERATO CONSIDERATO VISTA VISTA VISTA PRESO ATTO VISTA VISTO INTESA BIENNALE PER GLI ANNI SCOLASTICI 2015/2016 E 2016/2017 TRA L UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L EMILIA-ROMAGNA E LA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA PROGRAMMAZIONE E LA GESTIONE COMPLESSIVA DELLE SEZIONI

Dettagli

CONVENZIONE QUADRO. tra. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana. Direzione Generale

CONVENZIONE QUADRO. tra. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca. Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana. Direzione Generale CONVENZIONE QUADRO tra Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca e il Consiglio Regionale della Toscana L', P.I. 80022410486, con sede legale in Firenze, via Mannelli n. 113, rappresentato

Dettagli

RELAZIONE CONTO CONSUNTIVO 2014

RELAZIONE CONTO CONSUNTIVO 2014 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, UNIVERSITA E RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VIA ARISTIDE LEONORI 74 Via Aristide Leonori,74-00142 Roma C.M. RMIC8FF00E - C.F.

Dettagli

PROVVEDIMENTO n. 94 anno 2014 CIG ZA31038A42 Variazione di bilancio: contributo di privati Acquisto lim, videoproiettori e personal computer

PROVVEDIMENTO n. 94 anno 2014 CIG ZA31038A42 Variazione di bilancio: contributo di privati Acquisto lim, videoproiettori e personal computer N. 94/2014 registro provvedimenti Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE MONTECCHIO MAGGIORE N. 1 ANNE FRANK Cod. Fisc. 90003440246 Cod. Mecc. VIIC876008

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO AL CONTO CONSUNTIVO DELL ANNO 2012 PREMESSA

RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL DIRIGENTE SCOLASTICO AL CONTO CONSUNTIVO DELL ANNO 2012 PREMESSA ISTITUTO COMPRENSIVO M. PRATESI SCUOLA INFANZIA PRIMARIA SECONDARIA 1 GRADO Viale MARCONI, 4-0564-977065 0564-977065 C.F. 80004220531 58037 S A N T A F I O R A (GR) E- MAIL : gric822006@istruzione.it SITO

Dettagli

COMUNE di CUTIGLIANO Prov. di Pistoia

COMUNE di CUTIGLIANO Prov. di Pistoia COMUNE di CUTIGLIANO Prov. di Pistoia CONVENZIONE FRA IL COMUNE DI CUTIGLIANO E PRO LOCO DI CUTIGLIANO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DENOMINATO CENTRO ANIMAZIONE ESTIVO. ANNO 2014 Rep. 478 L anno duemillaquattordici

Dettagli

della L.R. n. 28/2001 e codificato secondo quanto previsto dal D.Lgs. 118/2011;

della L.R. n. 28/2001 e codificato secondo quanto previsto dal D.Lgs. 118/2011; 14208 della L.R. n. 28/2001 e codificato secondo quanto previsto dal D.Lgs. 118/2011; di comunicare la presente deliberazione al Consiglio regionale ai sensi dell art. 42 della L.R. n. 28/2001 e successive

Dettagli

Oggetto: Bando di gara per l individuazione di Esperti esterni all Istituzione Scolastica. Piano dell Offerta formativa a.s. 2014/2015.

Oggetto: Bando di gara per l individuazione di Esperti esterni all Istituzione Scolastica. Piano dell Offerta formativa a.s. 2014/2015. Prot. 6519 / C14 Varese, 18 ottobre 2014 Oggetto: Bando di gara per l individuazione di Esperti esterni all Istituzione Scolastica. Piano dell Offerta formativa a.s. 2014/2015. All Albo dell I.S.I.S. E.

Dettagli

Prot. n. 11650 Pescara, 05/12/2015

Prot. n. 11650 Pescara, 05/12/2015 Prot. n. 11650 Pescara, 05/12/2015 Al Sito WEB della Scuola Sede ALL ALBO PRETORIO Oggetto: Bando per il reclutamento di un esperto esterno di madrelingua Francese cui conferire l incarico di prestazione

Dettagli

BANDO INTERNO DI SELEZIONE FIGURE DI TUTOR E RESPONSABILI COORDINAMENTO ORGANIZZATIVO E LOGISTICO IL DIRIGENTE SCOLASTICO

BANDO INTERNO DI SELEZIONE FIGURE DI TUTOR E RESPONSABILI COORDINAMENTO ORGANIZZATIVO E LOGISTICO IL DIRIGENTE SCOLASTICO L I C E O S C I E N T I F I C O S T A T A L E G A L I L E O G A L I L E I Via Gen. Planelli, N.C. 70032 BITONTO (Bari) Tel / fax: 080-3715242 - Sito internet: www.lsgalilei.it - e-mail: info@lsgalilei.it

Dettagli