Manuale utente di Avigilon Control Center Client

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale utente di Avigilon Control Center Client"

Transcript

1 Manuale utente di Avigiln Cntrl Center Client Versine: 4.10 Enterprise PDF-CLIENT-E-E-Rev1_IT

2 Cpyright 2011 Avigiln. Tutti i diritti riservati. Le infrmazini qui presenti sn sggette a mdifiche senza preavvis. Nn è cnsentita nessuna cpia, distribuzine, pubblicazine, mdifica integrazine del presente dcument, in tutt in parte, senza l'espressa autrizzazine scritta di Avigiln. Nel cas in cui il permess, la distribuzine, la pubblicazine, la mdifica l'integrazine del presente dcument sn cnsentiti, nn dvrà essere apprtata nessuna mdifica cancellazine all'attribuzine all'autre, alla legenda dei marchi all'infrmativa sul cpyright. Nessuna parte di quest dcument può essere riprdtta, memrizzata in un sistema di ricerca, pubblicata, utilizzata per l sfruttament cmmerciale trasmessa in qualsiasi frma e cn qualsiasi mezz, elettrnic, meccanic, ftcpie, registrazini altr, senza l'espressa autrizzazine scritta di Avigiln. Avigiln Tel Fax Revisine

3 Smmari Intrduzine... 1 Cs'è Avigiln Cntrl Center Client?... 1 Requisiti di sistema... 1 Per ulteriri infrmazini... 2 Avigiln University... 2 Assistenza... 2 Aggirnamenti... 3 Feedback... 3 Operazini preliminari... 4 Avvi e arrest di Avigiln Cntrl Center Client... 4 Avvi del client... 4 Arrest del client... 4 Rilevament dei server... 5 Cllegament e scllegament a/dai server... 6 Access... 7 Scllegament... 8 Navigare nell'applicazine... 8 Aggiunta e rimzine delle telecamere in una vista Aggiungere una telecamera a una Vista Rimzine di una telecamera dalla vista Visualizzazine del vide in diretta e del vide registrat Cnfigurazine...12 iii

4 Manuale utente di Avigiln Cntrl Center Client Gestine delle cnnessini al server Rilevament dei server Mdifica e rimzine di un cllegament al server Cllegament/scllegament delle telecamere Rilevament di una telecamera Cllegament di una telecamera a un server Mdifica del cllegament di una telecamera al server Cllegamenti failver Scllegament di una telecamera da un server Aggirnament del firmware della telecamera Impstazine del server Access alla cnfigurazine del server Generale Schedulazine Registrazine e impegn di banda Utenti e Gruppi Allarmi Backup pianificat Transazini POS Ntifiche per Regle Registr di sistema Ricnsciment numer di targa Pianificazine degli eventi del server Impstazine della telecamera Access alla prgrammazine della telecamera Generale Rete iv

5 Smmari Immagine e visualizzazine Cmpressine e velcità immagini Dimensini immagine Rilevament mvimenti Aree di privacy Registrazine manuale Ingressi e uscite digitali Micrfn Altparlante Impstazine del client Access all'installazine del client Generale Jystick Impstazini esprtazine Impstazini imprtazine Micrfn Vista sit Cs'è la Vista sit? Access alla Vista sit Aggiunta di un sit Mdifica e rimzine di un sit Viste Csa sn le Viste? Aggiunta e rimzine di una vista Aggiunta di una nuva vista alla finestra dell'applicazine Aggiunta di una vista ad una nuva finestra Chiusura di una vista nella finestra dell'applicazine Chiusura di una finestra v

6 Manuale utente di Avigiln Cntrl Center Client Layut vista Selezine di un layut per la vista Mdifica del layut di una vista Creare una visualizzazine a scherm inter Ripristin dele dimensini dell scherm Scrrere le viste Salvataggi di una vista Salvataggi di una vista Aprire una vista salvata Rinminare una vista salvata Eliminazine di una vista salvata Mappe Utilizz di una mappa Aggiunta di una mappa Mdifica e rimzine di una mappa Pagine Web Utilizz di una pagina Web Aggiunta di una pagina Web Mdifica e rimzine di una pagina Web Vide Mnitraggi del vide in diretta Aggiunta e rimzine delle telecamere in una vista Visualizzazine del vide in diretta Utilizz della Rispsta istantanea Zm e panramica di un vide Cntrll delle telecamere PTZ Asclt dell'audi in una vista Trasmettere l'audi in una vista vi

7 Smmari Attivazine della registrazine manuale Attivazine dell'uscita digitale Mnitraggi delle transazini POS Mnitraggi del vide registrat Aggiunta e rimzine delle telecamere in una vista Visualizzazine del vide registrat Zm e panramica di un vide Asclt dell'audi in una vista Riprduzine del vide registrat Aggiunta dei bkmark al vide registrat Rivedere le transazini POS Reglazine della visualizzazine dei vide nei pannelli immagini Ingrandiment di un pannell immagini Visualizzazine delle svrappsizini del vide Mdifica delle impstazini per la qualità di visualizzazine nel pannell immagini Mdifica delle impstazini per la reglazine della visualizzazine nel pannell immagini Visualizzazine del vide analgic nella mdalità deinterlacciata Allarmi Access alla scheda Allarmi Rivedere gli allarmi Rivedere il vide dell'allarme Assegnare un bkmark a un allarme Assegnare un allarme Ricnscere un allarme Ricerca degli allarmi Esprtazine degli allarmi Eliminazine di un allarme Armatura dei pannelli immagini vii

8 Manuale utente di Avigiln Cntrl Center Client Numeri di targa Svrappsizine dei numeri di targa Watch List per il ricnsciment dei numeri di targa Rivedere le crrispndenze ai numeri di targa Ricerca Esecuzine della ricerca di eventi Visualizzazine dei risultati di ricerca degli eventi Esecuzine della ricerca di bkmark Visualizzazine dei risultati di ricerca per i bkmark Esecuzine della ricerca di pixel Visualizzazine dei risultati di ricerca dei pixel Esecuzine della ricerca di anteprime Visualizzazine delle anteprime nei risultati di ricerca Esecuzine della ricerca di allarmi Visualizzazine dei risultati di ricerca per gli allarmi Esecuzine della ricerca di una transazine POS Visualizzazine dei risultati di ricerca per le transazini POS Esecuzine della ricerca di un numer di targa Visualizzazine dei risultati di ricerca dei numeri di targa Esprtazine Esprtazine dell'istantanea di un'immagine Esprtazine delle immagini in diretta Esprtazine del vide registrat e delle immagini Access alla scheda Esprta Esprtazine del vide nativ Esprtazine del vide AVI Esprtazine delle immagini PNG, JPEG TIFF Esprtazine dei file PDF delle immagini di stampa viii

9 Smmari Esprtazine dell'audi WAV Backup Backup dei vide registrati su richiesta Appendice Access al client Web Aggirnament del Client Numeri di targa supprtati Reprt dei bug Cmandi da tastiera Pannell immagini e cmandi della telecamera Cmandi vista Cmandi layut vista Cmandi di riprduzine Cmandi PTZ (digitali e meccanici) Indice analitic ix

10

11 Intrduzine Cs'è Avigiln Cntrl Center Client? Avigiln Cntrl Center Client funzina cn Avigiln Cntrl Center Server per fnire l'access e il cntrll del sistema di videsrveglianza ad alta definizine Avigiln. Il Client cnsente di visualizzare il vide in diretta e registrat, mnitrare gli allarmi e gli eventi, e cntrllare l'access degli utenti ad Avigiln Cntrl Center. Il Client ffre anche la pssibilità di cnfigurare il server, le telecamere e altri dispsitivi esterni che fann parte del sistema di videsrveglianza. Il Client può essere eseguit sull stess cmputer del Server, su un cmputer remt cllegat al Server attravers una rete lcale (LAN) una rete wireless (WAN). Quell che si può fare nel Client dipende dalla versine del Server. Sn dispnibili tre versini del Server: Cre, Standard e Enterprise. La versine Cre cntiene tutte le funzinalità essenziali del sftware per il mnitraggi del vide in diretta e registrat. La versine Standard ffre tutte le funzinalità della versine Cre più l'access alla funzinalità POS, l'ingress e l'uscita digitale, l'audi e le pzini di ricerca estese. La versine Enterprise cnsente di accedere alla suite cmpleta delle funzinalità del Client, cmpresi gli allarmi, le regle, la vista del sit, le pagine Web, le mappe e il backup di sistema. Visitare il sit Avigiln per una panramica sulle funzinalità dispnibili di gni versine: Una cpia del Client può essere scaricata dal sit Web di Avigiln, installata insieme al Server. Requisiti di sistema Requisiti minimi Requisiti cnsigliati Risluzine del mnitr 1280 x x 1024 Sistema perativ Windws XP cn Service Pack (SP) 2 versine successiva, Windws Vista Windws XP cn Service Pack (SP) 2 versine successiva, 1

12 Manuale utente di Avigiln Cntrl Center Client Windws 7 Windws Vista Windws 7 CPU Prcessre Intel Single Cre da 2,4 GHz Prcessre Intel Dual Cre da 2.0 GHz RAM di sistema 1 GB 2 GB Scheda vide PCI Express, cmpatibile DirectX 9.0c cn 128 MB di RAM (Intel GMA 900 superire, NVIDIA 6600 superire, ATI X1300 superire) PCI Express, cmpatibile DirectX 10.0 cn 256 MB di RAM (serie NVIDIA GeFrce 8000 superire) Scheda di rete 100 Mbps 1 Gbps Spazi su disc rigid 500 MB 500 MB Per ulteriri infrmazini Visitare Avigiln all'indirizz per la dcumentazine aggiuntiva sui prdtti. Avigiln University Avigiln University ffre vide di frmazine gratuiti nline che dimstran cme impstare e utilizzare il sistema di videsrveglianza Avigiln. Per iniziare, registrarsi nline all'indirizz Avigiln Partner: Assistenza Per infrmazini supplementari sull'assistenza, visitare L'rari di apertura nrmale dell'avigiln è dalle 6:00 a.m. alle 6:00 p.m. ra slare del Pacific centrale (PST) ed è raggiungibile chiamand il numer verde: Le pssn essere inviate a: Per l'assistenza tecnica d'emergenza 24 re al girn, 7 girni alla settimana, chiamare la Htline dell'assistenza tecnica di emergenza Avigiln al numer

13 Intrduzine Aggirnamenti Gli aggirnamenti sftware e firmware ptrann essere scaricati nn appena sn dispnibili. Visitare per gli aggirnamenti dispnibili. Feedback Apprezziam il vstr feedback. Visitate la nstra pagina dedicata al feedback per cmmentare i nstri prdtti e servizi: 3

14 Operazini preliminari Dp aver installat Avigiln Cntrl Center Client, è pssibile iniziare ad utilizzare immediatamente il sistema di videsrveglianza ad alta definizine Avigiln. Fare riferiment a una delle seguenti prcedure per assistenza sulle perazini preliminari. Per visualizzare una panramica filmata dell'applicazine, vedere Mdul 1 - Intrduzine a Avigiln Cntrl Center Client e Visualizzazine dei vide live di Avigiln University - Streaming vide per l'utente finale. Avvi e arrest di Avigiln Cntrl Center Client Avigiln Cntrl Center Client può essere avviat arrestat in qualsiasi mment. Avigiln Cntrl Center Server è un servizi Windws e cntinuerà a girare in backgrund anche quand il Client è stat arrestat. Avvi del client Eseguire una delle seguenti perazini: Dal menu Start di Windws, selezinare Tutti i prgrammi > Avigiln > Avigiln Cntrl Center Client > Avigiln Cntrl Center Client. Fare dppi clic sull'icna del cllegament Avigiln Cntrl Center Client nel desktp. Nel prgramma di amministrazine di Avigiln Cntrl Center, fare clic su Avvia Cntrl Center Client. Per ulteriri infrmazini, vedere il Manuale utente di Avigiln Cntrl Center Server. Accedere al(i) server quand appare la finestra di dialg Accedi. Per ulteriri infrmazini, vedere Access. Arrest del client 1. Nel client Avigiln Cntrl Center, selezinare File > Esci. 4

15 Operazini preliminari 2. Nella finestra di cnferma, fare clic su Sì. Rilevament dei server Avigiln Cntrl Center Client deve cmunicare cn Avigiln Cntrl Center Server per accedere e cnfigurare il sistema di videsrveglianza. Se il server è ubicat sull stess segment di rete (subnet) del cmputer, il server viene rilevat e visualizzat autmaticamente in Esplratre sistema a sinistra della finestra dell'applicazine. Se il server è ubicat in una sttrete diversa, il server deve essere rilevat manualmente. Nn ci sn limiti al numer di server che pssn essere rilevati dal Client. 1. Aprire la finestra Trva server. Nella finestra di dialg Accedi, fare clic su Trva server... Nella finestra dell'applicazine, selezinare File > Gestisci i cllegamenti del server. Nella finestra di dialg Gestisci server, fare clic su Trva server... Figura A. Finestra di dialg Gestisci i cllegamenti del server 2. Nella finestra di dialg Trva server, immettere il Nme hst/indirizz IP, la Prta di base e la Velcità di cllegament del server da scprire. 5

16 Manuale utente di Avigiln Cntrl Center Client Figura B. Finestra di dialg Trva server Per default, la prta di base è È pssibile mdificare il numer della prta di base nel prgramma di amministrazine di Avigiln Cntrl Center. Per ulteriri infrmazini, vedere il Manuale utente di Avigiln Cntrl Center Cre Client. 3. Fare clic su OK. Suggeriment: Impstare la Velcità di cllegament della WAN se ci si trva in una rete cn una larghezza di banda bassa (ad esempi, una rete internet wireless), e selezinare LAN se ci si trva in una rete cn un cllegament a banda larga (ad esempi, per la rete dell'uffici di casa). Ciò permette ad Avigiln Cntrl Center di gestire megli la larghezza di banda e la frequenza delle immagini. Se il server viene rilevat, verrà visualizzat nella finestra di dialg Gestisci i cllegamenti del server. Se il server nn viene rilevat, verificare quant segue, quindi riprvare: Le impstazini di rete sn cnfigurate crrettamente. Il firewall nn blcca l'applicazine. Il sftware di Avigiln Cntrl Center Server è in esecuzine sul server. Cllegament e scllegament a/dai server Per accedere al sistema di videsrveglianza ad alta definizine Avigiln attravers il sftware del client, è necessari accedere al server che esegue il sftware di Avigiln Cntrl Center Server. Verrà chiest di accedere gni vlta che il sftware del client rileva un server cn il sftware del server installat. L'access cme amministratre predefinit usa administratr cme nme utente e nessuna passwrd. Per mantenere la sicurezza dell'accunt di amministratre, si cnsiglia che l'amministratre di sistema crei immediatamente una passwrd per l'accunt dp il prim access. L'amministratre di sistema può creare accunt utente per altri utenti. Se il sftware del client nn rileva alcun server, fare clic su Trva server... Per ulteriri infrmazini, vedere Rilvevament dei server. 6

17 Operazini preliminari Access Ricrdare che il numer di server a cui è pssibile accedere in una sla vlta è determinat dal tip di server a cui è pssibile accedere. I server versine Standard cnsentn di cllegarsi cntempraneamente sl a tre server, mentre i server versine Enterprise cnsentn di accedere ad un numer illimitat di server. Nta: Nn è pssibile accedere cntempraneamente ai server versine Standard ed Enterprise. 1. Aprire la finestra di dialg Accedi. La finestra di dialg Accedi viene visualizzata autmaticamente quand il client rileva un server. Per accedere manualmente alla finestra di dialg Accedi, effettuare una delle seguenti perazini: Nel menu File, selezinare Accedi per accedere a tutti i server dispnibili In Esplratre sistema, fare clic cn il tast destr del muse e selezinare Accedi per accedere al servee selezinat. 2. Nella finestra Accedi, selezinare un server specific selezinare Tutti i server nel menu a discesa Access a. Figura A. Finestra di dialg Accedi. Suggeriment: Se si accede alla finestra di dialg Accedi da un server specific, l'pzine per cllegarsi a tutti i server nn sarà dispnibile. Se il server a cui si desidera accedere nn viene visualizzat, fare clic su Trva server in crs... per cercare di scprire il server. 3. Immetter il Nme utente e la Passwrd, selezinare la casella di cntrll Usare le credenziali di Windws se l'amministratre di sistema ha imprtat i dati dell'accunt Windws nel server. 4. Fare clic su Accedi. Dp aver accedut la prima vlta, è pssibile impstare l'access autmatic dalla finestra per l'impstazine del Client. Per ulteriri infrmazini, vedere Mdifica impstazini generali del client. 7

18 Manuale utente di Avigiln Cntrl Center Client Scllegament È pssibile scllegarsi da un da tutti i server in qualsiasi mment. Per eseguire Scllegarsi da un server questa perazine 1. Fare clic cn il tast destr del muse su un server in Esplratre sistema, quindi selezinare Discnnessine. Scllegarsi da tutti i server 1. Selezinare File > Discnnessine. 2. Quand appare la finestra Discnnessine, fare clic su Sì. Navigare nell'applicazine Dp l'access, la finestra di Avigiln Cntrl Center Client è il punt in cui si impsta il sistema di videsrveglianza, il mnitraggi del vide, la vista, la ricerca e il vide registrat esprtat. Nta: Alcune funzini nn vengn visualizzate se il server nn dispne della licenza necessaria, se nn si dispne delle autrizzazini utente necessarie. 8

19 Operazini preliminari Figura A. Finestra dell&aps;applicazine Avigiln Cntrl Center Client Area Area di lavr 1 Barra dei menu 2 Barra degli strumenti 3 Visualizza Descrizine Il riquadr di destra dve appain le schede delle funzini. Il menu delle applicazini standard di Windws che cnsente di accedere a funzini nn dispnibili nella barra degli strumenti. Cnsente di accedere rapidamente agli strumenti utilizzati più spess. Se un pulsante manca dalla barra degli strumenti, fare clic sulla piccla freccia in bass sul lat destr della barra degli strumenti per visualizzare i pulsanti nascsti. Frnisce un md per rganizzare i pannelli immagini. È pssibile aprire più viste cntempraneamente. Questa è la scheda più cmune nell'area di lavr. 4 Pannell immagini Visualizza il vide in diretta registrat di una telecamera. 9

20 Manuale utente di Avigiln Cntrl Center Client 5 Esplratre sistema 6 Cntrlli PTZ 7 Indicatre crnlgic Visualizza tutti i server e le telecamere del sistema di videsrveglianza. Quand si fa clic cn il tast destr del muse in Esplratre sistema, è pssibile selezinare le pzini Espandi Tutt Riduci Tutt in Esplratre sistema. Frnisce un md per cntrllare le telecamere (PTZ) munite della panramica, dell&aps;inclinazine e dell zm. Visualizza l&aps;indicatre crnlgic di un vide registrat e cntiene eventi cdificati a clri. Quest strument cnsente di rivedere il vide di un perid di temp specific, e di cntrllare la riprduzine del vide. Nta: L'Indicatre crnlgic appare sl per i vide registrati. Aggiunta e rimzine delle telecamere in una vista Per mnitrare il vide, aggiungere una telecamera alla vista. Il vide della telecamera può essere rimss dalla vista in qualsiasi mment. Aggiungere una telecamera a una Vista Eseguire una delle seguenti perazini: Trascinare la telecamera da Esplratre sistema in un pannell immagini vut della Vista. Fare dppi clic su una telecamera in Esplratre sistema. In Esplratre sistema, fare clic cn il tast destr del muse sulla telecamera, quindi selezinare Aggiungi a vista. La telecamera verrà aggiunta al successiv pannell immagini vut nel layut della Vista. Suggeriment: È pssibile trascinare la stessa telecamera in più pannelli immagini per vedere il vide a diversi livelli di zm. Rimzine di una telecamera dalla vista Eseguire una delle seguenti perazini: Fare clic cn il tast destr del muse sul pannell immagini e selezinare Chiudi. 10

21 Operazini preliminari Nel pannell immagini, fare clic su Chiudi. Visualizzazine del vide in diretta e del vide registrat Nta: Alcune funzini nn vengn visualizzate se il server nn dispne della licenza necessaria, se nn si dispne delle autrizzazini utente necessarie. Quand si mnitra il vide, si può scegliere di guardare i vide in diretta e registrati nella stessa vista, un sl tip di vide per vista. Dp aver aggiunt le telecamere richieste alla vista, eseguire le seguenti perazini: 1. Per alternare la vista tra il vide in diretta e registrat, eseguire una delle seguenti perazini: Selezinare Vista > Live Registrat. Nella barra degli strumenti, selezinare Live Registrat. 2. Per alternare singli pannelli immagine tra il vide registrat e in diretta, fare clic cn il tast destr del muse sul pannell immagini e selezinare Live Registrat. I pannelli immagini che visualizzan il vide in diretta hann un brd blu, mentre i pannelli immagini che visualizzan il vide registrat hann un brd verde. 11

22 Cnfigurazine Le impstazini predefinite del client Avigiln Cntrl Center cnsentn di iniziare a utilizzare l'applicazine subit dp l'installazine. Se si hann esigenze particlari, fare riferiment alle sezini seguenti per cnfigurare le impstazini: Nta: Alcune funzini nn vengn visualizzate se il server nn dispne della licenza necessaria, se nn si dispne delle autrizzazini utente necessarie. Gestine delle cnnessini al server Quand si avvia l'applicazine, si accederà autmaticamente a tutti i server cllegati alla rete. Se si deve accedere a un server ubicat su un segment di rete divers, è necessari rilevare manualmente il server. Una vlta cllegati ad un server, è anche pssibile cambiare la mdalità di cllegament al server. Rilevament dei server Avigiln Cntrl Center Client deve cmunicare cn Avigiln Cntrl Center Server per accedere e cnfigurare il sistema di videsrveglianza. Se il server è ubicat sull stess segment di rete (subnet) del cmputer, il server viene rilevat e visualizzat autmaticamente in Esplratre sistema a sinistra della finestra dell'applicazine. Se il server è ubicat in una sttrete diversa, il server deve essere rilevat manualmente. Nn ci sn limiti al numer di server che pssn essere rilevati dal Client. 1. Aprire la finestra Trva server. Nella finestra di dialg Accedi, fare clic su Trva server... Nella finestra dell'applicazine, selezinare File > Gestisci i cllegamenti del server. Nella finestra di dialg Gestisci server, fare clic su Trva server... 12

23 Cnfigurazine Figura A. Finestra di dialg Gestisci i cllegamenti del server 2. Nella finestra di dialg Trva server, immettere il Nme hst/indirizz IP, la Prta di base e la Velcità di cllegament del server da scprire. Figura B. Finestra di dialg Trva server Per default, la prta di base è È pssibile mdificare il numer della prta di base nel prgramma di amministrazine di Avigiln Cntrl Center. Per ulteriri infrmazini, vedere il Manuale utente di Avigiln Cntrl Center Cre Client. 3. Fare clic su OK. Suggeriment: Impstare la Velcità di cllegament della WAN se ci si trva in una rete cn una larghezza di banda bassa (ad esempi, una rete internet wireless), e selezinare LAN se ci si trva in una rete cn un cllegament a banda larga (ad esempi, per la rete dell'uffici di casa). Ciò permette ad Avigiln Cntrl Center di gestire megli la larghezza di banda e la frequenza delle immagini. 13

24 Manuale utente di Avigiln Cntrl Center Client Se il server viene rilevat, verrà visualizzat nella finestra di dialg Gestisci i cllegamenti del server. Se il server nn viene rilevat, verificare quant segue, quindi riprvare: Le impstazini di rete sn cnfigurate crrettamente. Il firewall nn blcca l'applicazine. Il sftware di Avigiln Cntrl Center Server è in esecuzine sul server. Mdifica e rimzine di un cllegament al server Usare la finestra di dialg Gestisci i cllegamenti del server per mdificare e rimuvere i cllegamenti del server. 1. Selezinare File > Gestisci i cllegamenti del server. Figura A. Finestra di dialg Gestisci i cllegamenti del server 2. Selezinare un server nell'elenc Server, quindi eseguire una delle seguenti perazini: Nta: Nn è pssibile rimuvere mdificare l'indirizz IP e la prta di base dei server rilevati autmaticamente. Per mdificare il cllegament al server, fare clic su Mdifica. Aggirnare l'indirizz IP, la Prta di base e la Velcità di cllegament del server, se necessari, quindi fare clic su OK. Per i dettagli sulle pzini mdificabili, fare riferiment a Rilevament dei server. Per rimuvere il cllegament al server, fare clic su Rimuvi server. 14

25 Cnfigurazine Cllegament/scllegament delle telecamere È pssibile cllegare e scllegare le telecamere ai server utilizzand la finestra di dialg Cllega/Scllega telecamere. L stat del cllegament di una telecamera è indicat dall'icna accant al nme della telecamera in Esplratre sistema. Icna Definizine Telecamera cllegata La telecamera è cllegata al server. Aggirnament telecamera Errre di cllegament della telecamera La telecamera è cllegata al server e sta attualmente aggirnand il firmware. La telecamera nn riesce a cllegarsi a un server. Quest prblema può essere dvut al fatt che la telecamera nn è più in rete c'è un cnflitt rete Telecamera scllegata Nessuna icna La telecamera è scllegata, ma sul server è ancra presente il vide registrat della telecamera. La telecamera è scllegata e nn è presente alcun vide registrat sul server. Rilevament di una telecamera Se le telecamere sn cllegate alla rete, dvrebber essere rilevate autmaticamente da Avigiln Cntrl Center. Se la telecamera nn viene rilevata autmaticamente, si può prvare a rilevarla manualmente in rete. Nel menu Strumenti, selezinare Cllega/scllega telecamere. Nella finestra Cllega/scllega telecamere, tutte le telecamere Avigiln e ONVIF cllegate all stess segment di rete (subnet) di Avigiln Cntrl Center Server vengn rilevate autmaticamente e appain nell'elenc Telecamere rilevate. Se la telecamera a cui si desidera cnnettersi si trva in una sttrete diversa, è prdtta da terzi, eseguire le seguenti perazini: 1. In cima alla finestra di dialg Cllega/scllega telecamere, fare clic su Trva telecamera... 15

26 Manuale utente di Avigiln Cntrl Center Client 2. Nella finestra di dialg Trva telecamera, cmpletare i seguenti campi: Figura A. Finestra di dialg Trva telecamera: Indirizz IP Figura B. Finestra di dialg Trva telecamera: Gamma di indirizzi IP Ricerca da server: selezinare un server a cui cllegare la telecamera. Tip di ricerca: selezinare il tip di ricerca. Tip di telecamera: selezinare il nme della marca di telecamera. Suggeriment: Selezinare ONVIF per rilevare le telecamere cmpatibili ONVIF. Indirizz IP/Hstname: (sl per la ricerca degli indirizzi IP) inserire l'indirizz IP il nme hst della telecamera. Per rilevare la ftcamera, l'indirizz IP del gateway e del server della telecamera deve essere impstat crrettamente. Indirizz IP iniziale e Indirizz IP finale: (sl per la ricerca della gamma di indirizzi IP) inserire gli indirizzi IP iniziale e finale. Per il tip di telecamera selezinata, verrann cercati sl gli indirizzi in quest intervall. Prta di cntrll: inserire il numer della prta di cntrll della telecamera. Frnire il Nme utente e la Passwrd della telecamera, se necessari. 3. Fare clic su OK. Se la telecamera viene rilevata, apparirà nell'elenc Telecamere rilevate. Ora sarà pssibile cllegare la telecamera a un server. 16

27 Cnfigurazine Cllegament di una telecamera a un server Una vlta che la telecamera è stata rilevata in rete, può essere cllegata al server. 1. Nel menu Strumenti, selezinare Cllega/scllega telecamere. Apparirà la finestra di dialg Cllega/scllega telecamere. Figura A. Finestra di dialg Cllega/scllega telecamere 2. Nell'area Telecamere rilevate, selezinare una telecamera, quindi fare clic su Cnnetti... Suggeriment: È anche pssibile trascinare la telecamera in un server dell'elenc Telecamere cllegate, quindi è pssibile saltare i 3 passaggi successivi. La telecamera effettuerà autmaticamente un cllegament primari al server. 3. Nella finestra di dialg Cllega telecamera, selezinare il server a cui si desidera cllegare la telecamera. 17

28 Manuale utente di Avigiln Cntrl Center Client Figura B. Finestra di dialg Cllega telecamera 4. Nell'elenc a discesa Tip di cllegament, selezinare una delle pzini seguenti: Primari: la telecamera si cnnette autmaticamente a quest server, se si trva sulla stessa rete. Secndari: la telecamera cercherà di cllegarsi a quest server se si trva sulla stessa rete, e se il server primari nn è dispnibile. Terziari: la telecamera cercherà di cllegarsi a quest server se si trva sulla stessa rete, e se i server primari e secndari nn sn dispnibili. Selezinare un server secndari terziari per creare un cllegament failver. Per ulteriri infrmazini, vedere Cllegamenti failver. 5. Nell'elenc a discesa Prirità licenza, selezinare la prirità apprpriata della licenza. 1 è la massima prirità e 5 è la prirità più bassa. Nta: Questa pzine è dispnibile sl se ci si cnnette a un server secndari terziari. L'impstazine Prirità licenza decide l'rdine di cllegament delle telecamere al server. Il server prverà a cllegare le telecamere cn una prirità di licenza superire prima delle telecamere cn una prirità inferire. Se il server nn ha abbastanza licenze del canale telecamera, le telecamere cn una prirità bassa nn pssn essere cllegate. Una licenza del canale telecamera viene utilizzata sl quand la telecamera si cllega effettivamente al server. 6. Fare clic su OK. 7. Se la telecamera è prtetta cn passwrd, appare la finestra di dialg Autenticazine telecamera. Immettere il nme utente e la passwrd della telecamera, quindi fare clic su OK. Mdifica del cllegament di una telecamera al server 1. Nel menu Strumenti, selezinare Cllega/scllega telecamere. 2. Nella finestra di dialg Cllega/scllega telecamere, selezinare il cllegament della telecamera che si desidera mdificare dall'elenc Telecamere cllegate. 18

29 Cnfigurazine 3. Fare clic su Mdifica. Per i dettagli sulle pzini mdificabili, fare riferiment a Cllegament di una telecamera a un server. 4. Fare clic su OK. Cllegamenti failver È pssibile impstare i cllegamenti failver in md che se un server nn funzina, le telecamere cllegate a tale server si cllegherann autmaticamente a un server di backup e cntinuerann a registrare. I cllegamenti failver vengn impstati nella finestra di dialg Cllega/scllega telecamere. Quand si cllega una telecamera a un server, viene chiest di selezinare il Tip di cllegament e la Prirità licenza. Il Tip di cllegament determina quand la telecamera si cllega a un server: Primari: la telecamera si cnnette autmaticamente a quest server, se si trva sulla stessa rete. Secndari: la telecamera cercherà di cllegarsi a quest server se si trva sulla stessa rete, e se il server primari nn è dispnibile. Terziari: la telecamera cercherà di cllegarsi a quest server se si trva sulla stessa rete, e se i server primari e secndari nn sn dispnibili. L'impstazine Prirità licenza decide l'rdine di cllegament delle telecamere al server 1 è la prirità massima e 5 è la prirità più bassa. Il server prverà a cllegare le telecamere cn una prirità di licenza superire prima delle telecamere cn una prirità inferire. Se il server nn ha abbastanza licenze del canale telecamera, le telecamere cn una prirità bassa nn pssn essere cllegate. Una licenza del canale telecamera viene utilizzata sl quand la telecamera si cllega effettivamente al server. Per impstare il cllegament failver, cmpletare la prcedura Cllegament di una telecamera a un server e impstare il tip di cllegament failver e la prirità della licenza. Esempi Le telecamere A, B, C, D, E ed F hann cllegamenti failver impstati in fin a due server diversi. Presupprre che gni server dispnga di 6 canali di licenza della telecamera, e che la prirità della licenza è impstata su 1 per gni cllegament. 19

Aggiornamento remoto della chiave hardware

Aggiornamento remoto della chiave hardware AMV S.r.l. Via San Lrenz, 106 34077 Rnchi dei Leginari (Grizia) Italy Ph. +39 0481.779.903 r.a. Fax +39 0481.777.125 E-mail: inf@amv.it www.amv.it Cap. Sc. 10.920,00 i.v. P.Iva: IT00382470318 C.F. e Iscriz.

Dettagli

Manuale Amministratore. Edizione Ottobre 2008

Manuale Amministratore. Edizione Ottobre 2008 Manuale Amministratre Edizine Ottbre 2008 Manuale Amministratre PaschiInTesreria - Ottbre 2008 INDICE 1. Intrduzine 3 2. Access Amministratre 4 3. Funzini Amministrative 6 3.1. Gestine Azienda 6 3.2. Gestine

Dettagli

SOAP qwerty Manuale Utente. Ver.1.0.20101105. Contenuti

SOAP qwerty Manuale Utente. Ver.1.0.20101105. Contenuti Ver.1.0.20101105 Cntenuti SOAP QWERTY 1. Per la Vstra Sicurezza... 4 2. Prfil del telefn... 7 3. Prim utilizz... 9 Installare la SIM Card... 9 Installare la Memry card... 11 Installare la Batteria... 12

Dettagli

A chi si rivolge: a coloro che già svolgono o svolgeranno mansioni di amministratore di sistemi o ingegnere di sistemi in strutture medio-grandi

A chi si rivolge: a coloro che già svolgono o svolgeranno mansioni di amministratore di sistemi o ingegnere di sistemi in strutture medio-grandi Via Renat Cesarini, 58/60 00144 Rma Via Scrate 26-20128 - Milan P. IVA: 01508940663 CCIAA: 11380/00/AQ Cisc, Juniper and Micrsft authrized Trainers Esame 70 291: (Btcamp Crs MS-2276 e crs MS-2277 ) Crs

Dettagli

CONTENUTO INTRODUZIONE. Descrizione della piattaforma Servizio di ricezione di dati Servizio di trading Materiale di supporto.

CONTENUTO INTRODUZIONE. Descrizione della piattaforma Servizio di ricezione di dati Servizio di trading Materiale di supporto. CONTENUTO INTRODUZIONE Descrizine della piattafrma Servizi di ricezine di dati Servizi di trading Materiale di supprt INIZIARE A LAVORARE CON VISUAL CHART V Requisiti del sistema Cme ttenere i dati di

Dettagli

RELAZIONE PROGETTO Breve descrizione del problema trattato

RELAZIONE PROGETTO Breve descrizione del problema trattato RELAZIONE PROGETTO Irene Maria Girnacci Fndamenti di prgrammazine I ann laurea triennale Breve descrizine del prblema trattat Il prblema assegnat cnsiste nell svilupp di una agenda elettrnica, cmpsta da

Dettagli

Non vuoi disegnare a mano libera? Preferisci usare il computer? Nessun problema! Puoi...

Non vuoi disegnare a mano libera? Preferisci usare il computer? Nessun problema! Puoi... Idee per nn far fatica Nn vui disegnare a man libera? Preferisci usare il cmputer? Nessun prblema! Pui... Utilizzare gli emticn In quest blg ci sn numersi emticn a tua dispsizine. Clicca semplicemente

Dettagli

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14 Sigeim Energia srl Ftvltaic Veicli elettrici Batterie slari Scnti e agevlazini speciali in CONVENZIONE em.01 14 Negli ultimi 6 anni la Sigeim Energia si è dedicata alla prgettazine e installazine di impianti

Dettagli

1. Microsoft Power Point: costruire una presentazione

1. Microsoft Power Point: costruire una presentazione Dtt. Pal Mnella Labratri di Infrmatica Specialistica per Lettere Mderne 2 semestre, A.A. 2009-2010 Dispensa n. 3: Presentazini Indice Dispensa n. 3: Presentazini...1 1. Micrsft Pwer Pint: cstruire una

Dettagli

Understanding VMware HA. Le meccaniche di ridondanza dei cluster VMware vsphere (v5.x)

Understanding VMware HA. Le meccaniche di ridondanza dei cluster VMware vsphere (v5.x) Understanding VMware HA Le meccaniche di ridndanza dei cluster VMware vsphere (v5.x) 1 «Chi sn?» Rcc Sicilia, IT Manager e Virtualizatin Architect. Attualmente sn respnsabile del team di Design di un System

Dettagli

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DATALOG ITALIA SRL LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE La Finanziaria 2008 ha stabilit che la fatturazine nei cnfrnti delle amministrazini dell stat debba avvenire esclusivamente

Dettagli

Guida alla Convenzione TELEFONIA MOBILE 5

Guida alla Convenzione TELEFONIA MOBILE 5 TELEFONIA MOBILE 5 Realizzat da azienda cn sistema di gestine per la qualità certificat ISO 9001:2008 Smmari 1. PREMESSA... 4 1.1 CRITERI DI ASSEGNAZIONE DELLE SIM IN CONVENZIONE AI DIPENDENTI DELLE AMMINISTRAZIONI...

Dettagli

Manuale d uso. Manuale d uso EPIC 10 codice articolo 5400321-03 Rev. H

Manuale d uso. Manuale d uso EPIC 10 codice articolo 5400321-03 Rev. H Manuale d us Manuale d us EPIC 10 cdice articl 5400321-03 Rev. H INDICE Indice... 1 Intrduzine... 4 1. Cnfezine... 5 1.1 Elenc dei cmpnenti del sistema... 5 1.2 Dati Tecnici... 5 2. Descrizine dell apparecchiatura...

Dettagli

PREMESSA PREMESSA PREMESSA PRE

PREMESSA PREMESSA PREMESSA PRE PREMESSA PREMESSA I Servizi via internet, cellulare e telefn le permettn di perare in md semplice e dirett cn la Banca, dvunque lei sia, a qualsiasi ra del girn, scegliend di vlta in vlta il canale che

Dettagli

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI Md. 1 - Privati D.P.G.R n in data Eventi eccezinali del/dal..al (gg/mese/ann). MODULO PER PRIVATI Cn il presente mdul pssn essere segnalate anche vci di dann nn ricmprese nella LR 4/97 Da cnsegnare al

Dettagli

REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato Scopri l'azerbaijan e vinci un biglietto per Expo2015.

REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato Scopri l'azerbaijan e vinci un biglietto per Expo2015. REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denminat Scpri l'azerbaijan e vinci un bigliett per Exp2015. 1. SOCIETA PROMOTRICE Simmetric SRL Via V. Frcella 13, 20144 Milan P.IVA 05682780969 (di seguit la Prmtrice

Dettagli

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO Riepilg dcumentazine 1 2 Istanza di autrizzazine all scaric in crp idric

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Chi è il soggetto che procede ad erogare il servizio di scambio sul posto? Quali sono i vantaggi di aderire al regime di scambio sul posto?

Chi è il soggetto che procede ad erogare il servizio di scambio sul posto? Quali sono i vantaggi di aderire al regime di scambio sul posto? Mdalità di access alla cnvenzine (13) Csa si intende per servizi di scambi sul pst? L scambi sul pst [Deliberazine ARG/elt 74/08, Allegat A Test integrat dell scambi sul pst (TISP)], è un meccanism che

Dettagli

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti.

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti. COME SCRIVERE LA RELAZIONE DEL PROGETTO La tua relazine finale deve includere le seguenti sezini: Titl Abstract: una versine sintetica della tua relazine. Indice. Dmanda, variabili e iptesi. Il lavr di

Dettagli

Silk Enterprise Content Management Collaboration, content, people, innovation.

Silk Enterprise Content Management Collaboration, content, people, innovation. Cllabratin, cntent, peple, innvatin. The Need fr an Enterprise Cntent Management System In un mercat knwledge riented, estremamente cmpetitiv e dinamic, le Imprese di success sn quelle che gestiscn in

Dettagli

Cos è il Master Essere HR Business Partner?

Cos è il Master Essere HR Business Partner? Cs è il Master Essere HR Business Partner? Un percrs che aiuta i prfessinisti HR ad andare ltre in termini di autrevlezza e fcalizzazine sul cliente e sui risultati. Quali biettivi permette di raggiungere?

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative Università degli Studi di Messina Ann Accademic 2014/2015 Dipartiment di Scienze Ecnmiche, Aziendali, Ambientali e Metdlgie Quantitative I MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN ECONOMIA BANCARIA E FINANZIARIA

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

Università degli Studi di Lecce Facoltà di Ingegneria Informatica N.O. A.A. 2003/2004. Tesina Esame di Elettronica Analogica II

Università degli Studi di Lecce Facoltà di Ingegneria Informatica N.O. A.A. 2003/2004. Tesina Esame di Elettronica Analogica II Università degli Studi di Lecce Facltà di Ingegneria Infrmatica N.O. A.A. /4 esina Esame di Elettrnica Analgica II Studentessa: Laura Crchia Dcente: Dtt. Marc Panare INDICE Presentazine del prgett del

Dettagli

1. CORRENTE CONTINUA

1. CORRENTE CONTINUA . ONT ONTNUA.. arica elettrica e crrente elettrica e e e e P N NP e e arica elementare carica dell elettrne,6 0-9 Massa dell elettrne m 9, 0 - Kg L atm è neutr. Le cariche che pssn essere spstate nei slidi

Dettagli

I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE

I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE La direttiva Servizi mira a ffrire ai cnsumatri più scelta, più qualità e un access più facile ai servizi in tutt il territri dell UE PERCHÉ LE NUOVE NORME

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

Scheda di sintesi Armenia

Scheda di sintesi Armenia VI. Prgramma prmzinale 2006: ARMENIA SCHEDA DI SINTESI ATTIVITA ne altri 1. EVENTI DI PROMOZIONE TURISTICA 1.1 Manifestazini fieristiche diffusine di ntizie tramite e-mail e Sit Internet dell Ambasciata

Dettagli

Condizioni Generali sito SOSartigiani.it

Condizioni Generali sito SOSartigiani.it Cndizini Generali sit SOSartigiani.it 1. Premesse 1.1 Il presente accrd è stipulat in Italia tra il Dtt. Lrenz Caprini, via Garibaldi 2, Trezzan Rsa 20060 Milan, ideatre di SOSartigiani.it di seguit denminat

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Guida introduttiva 1 Informazioni sul documento Questo documento descrive come installare e iniziare ad utilizzare

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

Alto Apprendistato 2011-2013

Alto Apprendistato 2011-2013 Alt Apprendistat 2011-2013 Dcente: 2010 - CEFRIEL The present riginal dcument was prduced by CEFRIEL fr the benefit and

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

Soci. Posteggio barche/canoa. Categoria Socio Tassa base Uso barche Uso natante Uso tutto. Socio attivo 150 350 550 800

Soci. Posteggio barche/canoa. Categoria Socio Tassa base Uso barche Uso natante Uso tutto. Socio attivo 150 350 550 800 TARIFFARIO 2015 Valid dal 01.02.2015 Sci Categria Sci Tassa base Us barche Us natante Us tutt Psteggi barche/cana Sci attiv 150 350 550 800 Sci attiv famiglia 160 400 600 800 Sci attiv Junir 50 *1) 100

Dettagli

SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI

SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI Una spina elettrica è un cnnettre elettric che può essere inserit in una presa di crrente cmplementare. Per mtivi di sicurezza, il lat cstantemente stt tensine è sempre

Dettagli

AVer MediaCenter 3D. Manuale utente

AVer MediaCenter 3D. Manuale utente AVer MediaCenter 3D Manuale utente ESONERO DELLA RESPONSABILITA Tutte le schermate in questa documentazione sono solo immagini di esempio. Le immagini possono variare a seconda del prodotto e la versione

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808

VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808 VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808 L ann duemilaundici il girn 11 del mese di Aprile alle re 10:00, press la sede della

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Dopo 30 giugno. Totale. TASSA D ISCRIZIONE 30 giugno RICHIESTE E CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE SPAZI. DOPO QUANTITÀ 30 GIUGNO x mq

Dopo 30 giugno. Totale. TASSA D ISCRIZIONE 30 giugno RICHIESTE E CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE SPAZI. DOPO QUANTITÀ 30 GIUGNO x mq Rma, 29-30-31 ttbre 2003, EUR, Palazz dei Cngressi DOMANDA DI AMMISSIONE A BIBLIOCOM BIBLIOTEXPO 2003 cmpilare in gni sua parte Dati aziendali DATI DELL AZIENDA TITOLARE DELLO STAND DATI PER LA FATTURAZIONE

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer,

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Guida Introduttiva Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Heike Schilling. Data di rilascio:

Dettagli

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto

Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Uso della Guida Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate Uso della Guida Uso della finestra Come fare per Uso di altre funzioni di supporto Informazioni sulle funzioni della Guida incorporate

Dettagli

ivms-4200 Client Software Manuale Utente Hangzhou Hikvision Digital Technology Co., Ltd.

ivms-4200 Client Software Manuale Utente Hangzhou Hikvision Digital Technology Co., Ltd. ivms-4200 Client Software Manuale Utente Hangzhou Hikvision Digital Technology Co., Ltd. Manuale utente del Client software ivms-4200 Informazioni Le informazioni contenute in questo documento sono soggette

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Guida pratica di base

Guida pratica di base Adolfo Catelli Guida pratica di base Windows XP Professional Dicembre 2008 Sommario Accedere a Windows XP 4 Avviare Windows XP 4 Uscire da Windows XP 5 L interfaccia utente di Windows XP 6 Il desktop di

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

3.0 DATA CENTER. PER TOPLINE 2009/2012, SERIE ROX e orologi. www.sigmasport.com

3.0 DATA CENTER. PER TOPLINE 2009/2012, SERIE ROX e orologi. www.sigmasport.com DATA CENTER PER TOPLINE 2009/2012, SERIE ROX e orologi 3.0 Indice 1 Premessa...3 2 DATA CENTER 3...4 2.1 Utilizzo dei dispositivi SIGMA con DATA CENTER 3....4 2.2 Requisiti di sistema....4 2.2.1 Computer

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI

MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI II REPARTO- COOPERAZIONE INTERNAZIONALE 2 Uffici- Trattamenti ecnmici del persnale all'ester All.8 Indirizz Pstale: Via XX

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

Allegato all'articolo Taglialeggi

Allegato all'articolo Taglialeggi Allegat all'articl Taglialeggi Tip att Titl dispsizi ni da abrgare 1 R.D. 773 18/06/1931 Apprvazine del test unic delle leggi di Le persne che hann l'bblig di prvvedere all'istruzine art. 12, elementare

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 Con questo aggiornamento sono state implementate una serie di funzionalità concernenti il tema della dematerializzazione e della gestione informatica dei documenti,

Dettagli

GUIDA WINDOWS LIVE MAIL

GUIDA WINDOWS LIVE MAIL GUIDA WINDOWS LIVE MAIL Requisiti di sistema Sistema operativo: versione a 32 o 64 bit di Windows 7 o Windows Vista con Service Pack 2 Processore: 1.6 GHz Memoria: 1 GB di RAM Risoluzione: 1024 576 Scheda

Dettagli

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO

ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO ATLAS : Aula - COME ESEGUIRE UNA SESSIONE DEMO Come eseguire una sessione DEMO CONTENUTO Il documento contiene le informazioni necessarie allo svolgimento di una sessione di prova, atta a verificare la

Dettagli

Vassoio 5 (opzionale) Vassoio 6 (inseritore) (opzionale) Pannello comandi. Stazione di finitura per grandi volumi (opzionale) Pannello comandi

Vassoio 5 (opzionale) Vassoio 6 (inseritore) (opzionale) Pannello comandi. Stazione di finitura per grandi volumi (opzionale) Pannello comandi Xerox ColorQube 90/ 90/ 90 Descrizione generale della macchina Descrizione generale della macchina Funzioni In base alla configurazione, il dispositivo è in grado di eseguire le seguenti operazioni: 8

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Manuale dell'utente di SAP BusinessObjects Process Analysis

Manuale dell'utente di SAP BusinessObjects Process Analysis Manuale dell'utente di SAP BusinessObjects Process Analysis SAP BusinessObjects Process Analysis XI3.1 Service Pack 3 windows Copyright 2010 SAP AG. Tutti i diritti riservati.sap, R/3, SAP NetWeaver, Duet,

Dettagli

Arcserve Replication and High Availability

Arcserve Replication and High Availability Arcserve Replication and High Availability Guida operativa per Oracle Server per Windows r16.5 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni

ADOBE READER XI. Guida ed esercitazioni ADOBE READER XI Guida ed esercitazioni Guida di Reader Il contenuto di alcuni dei collegamenti potrebbe essere disponibile solo in inglese. Compilare moduli Il modulo è compilabile? Compilare moduli interattivi

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE)

MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE) MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE) "per la nzine di "industria" ai fini del trattament di cig ccrre fare riferiment alla legge 9 marz 1989 n. 88

Dettagli

Per risolvere le equazioni alle differenze si può utilizzare il metodo della Z-trasformata.

Per risolvere le equazioni alle differenze si può utilizzare il metodo della Z-trasformata. 8.. STRUMENTI MATEMATICI 8. Equazini alle differenze. Sn legami statici che legan i valri attuali (all istante k) e passati (negli istanti k, k, ecc.) dell ingress e k e dell uscita u k : u k = f(e 0,

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser.

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Se vogliamo accedere alla nostra casella di posta elettronica unipg.it senza usare un client di posta (eudora,

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

GFI Product Manual. Manuale per il client fax

GFI Product Manual. Manuale per il client fax GFI Product Manual Manuale per il client fax http://www.gfi.com info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Le società, i nomi e i dati utilizzati

Dettagli

PREVENZIONE DEL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGICO ALLETTATO

PREVENZIONE DEL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGICO ALLETTATO PREVENZIONE EL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGIO ALLETTATO 1. Intrduzine ed biettivi 3 2 Sinssi delle raccmandazini 4 3. Ictus cerebri ischemic acut 10 3.1 Prfilassi meccanica 10 3.2 Prfilassi

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN. Formatore Multimediale

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN. Formatore Multimediale UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN Frmatre Multimediale METODOLOGIA METACOGNITIVA DEI SISTEMI INTEGRATI PER LA GESTIONE DELL APPRENDIMENTO E DELLA

Dettagli

Carta dei Servizi CARTA DEI SERVIZI

Carta dei Servizi CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI SERVIZIO RELATIVA AL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE INDICE 1. Elenc mduli richiamati... 4 2. Riferimenti... 4 3. Scp e generalità... 5 4. Camp di applicazine... 5 5. Standard specifici...

Dettagli

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700 Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria +24VDC VDC OUTPUT MICROPROCESS. E P IN EXH OUT Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria 7 Trattamento

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni Rendiam prduttive le riunini Per prgettare un mdell di scula: un apprcci culturale e filsfic un elabrazine pedaggica una prgettazine didattica frti cnscenze disciplinari L autnmia è: respnsabilità innvazine

Dettagli

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad Attraverso questo applicativo è possibile visualizzare tutti gli ingressi del DVR attraverso il cellulare. Per poter visionare le immagini

Dettagli

NAS 321 Hosting di più siti web in un host virtuale

NAS 321 Hosting di più siti web in un host virtuale NAS 321 Hosting di più siti web in un host virtuale Hosting di più siti web e abilitazione del servizio DDNS A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe essere

Dettagli

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Sommario Per iniziare............................................ 3 Il WiFi Booster......................................... 4 Pannello

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli