Progetto NoiPA per la gestione giuridicoeconomica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Progetto NoiPA per la gestione giuridicoeconomica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio"

Transcript

1 Progetto NoiPA per la gestione giuridicoeconomica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio Pillola operativa Giuridico Assunzione

2 INFORMAZIONI SULLA VERSIONE Nome file: NoiPA Sanità_02_Giuridico_02_Assunzione vs1 0 Data: 19/05/2014 Distribuito a Ministero Economia e Finanza RIEPILOGO REVISIONI E VERSIONI PRECEDENTI Versione Motivo Data Redatto da Approvato da 1.0 Prima emissione 19/05/2014 Pagina 2

3 1 INQUADRAMENTO GIURIDICO Assegnazione del Tipo Dipendente Assegnazione Qualifica Giuridica Assegnazione rapporto Esclusivo Assegnazione Fascia di Esclusività Assegnazione della Qualifica Ministeriale Assegnazione della Incarichi Giuridici Assegnazione della Incarichi Economici Assegnazione della Disciplina/Mansione Assegnazione Nature Rapporto Assegnazione della Prestazione Oraria Assegnazione della Tipologia di Part Time Assegnazione dei Giorni di Part Time Assegnazione della Percentale di Part Time Assegnazione del Valore Rapporto Assegnazione Tipo Di Rapporto Assegnazione della Qualifica Assegnazione Fasce Assegnazione Categorie Protette Conferma Dati Casistiche particolari Campi Obbligatori Mancanti Esempi di compilazione Personale di Comparto Personale Dirigente 33 Pagina 3

4 1 INQUADRAMENTO GIURIDICO Descrizione dell evento Consiste nell'assegnare all amministrato l'insieme degli elementi contrattuali giuridici sulla base di quanto previsto dal CCNL vigenti, nonché identificare le mansioni e le competenze attribuite all amministrato, la durata del rapporto di lavoro e della prestazione lavorativa. Successivamente verranno mostrati tutti gli step necessari per gestire correttamente l inquadramento giuridico degli amministrati. Nell esempio riportato nelle varie maschera si ipotizza di gestire l inquadramento giuridico di un amministrato contratto personale dipendente avente le seguenti caratteristiche: Assistente Amministrativo Tempo indeterminato Orario pieno Incarico di coordinamento Step operativi per la gestione dell evento Per la gestione dell evento attraverso il sistema NoiPA Sanità, occorre svolgere i passi operativi seguenti, che sono descritti successivamente: Assegnazione del Tipo Dipendente Assegnazione della Qualifica Giuridica Assegnazione Rapporto Esclusivo Assegnazione Fascia di Esclusivita Assegnazione Qualifica Ministeriale Assegnazione Incarichi Giuridici Assegnazione Incarichi Economici Assegnazione Dicipline/Mansioni Assegnazione Nature Rapporto Assegnazione Prestazione Oraria Assegnazione Tipologia Part Time Assegnazione Giorni Part Time Assegnazione Percentuale Part Time Assegnazione Valore Rapporto Assegnazione Tipo Rapporto Assegnazione Qualifica Assegnazione Ruoli Assegnazione Categorie Protette Pagina 4

5 NOTA IMPORTANTE Si precisa che: * i valori/codici/diciture contenuti nelle figure sono a titolo di esempio ed è necessario far riferimento alla versione più aggiornata del Nomenclatore * le funzioni visualizzate dai singoli operatori dipendono dai ruoli ai quali sono stati abilitati. 1.1 Assegnazione del Tipo Dipendente Punto a menù Figura 1 Maschera Assunzione L assegnazione del Tipo Dipendente permette di associare l amministrato dipendente all area contrattuale prevista dalla vigente normativa e permette inoltre di innescare il cono di visibilità sui successivi campi Qualifica Giuridica e Esclusivo agevolando il lavoro dell operatore il quale sarà facilitato nelle successive fasi di Assunzione potendo attingere solamente tra i dati congruenti con il tipo dipendente inserito in precedenza. Dopo aver ricercato/selezionato l inquadramento individuale del lavoratore, ricercare il tipo dipendente da attribuire, campo evidenziato in Figura 2, attraverso la digitazione del codice o la ricerca nella lista valori con la possibilità di filtrare per descrizione dell elemento Figura 3. Pagina 5

6 Figura 2 Tipi Dipendente Figura 3 Lista Valori Tipi Dipendente Pagina 6

7 1.2 Assegnazione Qualifica Giuridica Punto a menù L assegnazione della Qualifica Giuridica permette di inquadrare l amministrato dipendente nelle classificazioni giuridiche previste dal vigente CCNL. La classificazione, valida sia per il tipo dipendente comparto che per la dirigenza, si basa sulle funzioni giuridiche attribuite al personale e al suo percorso di progressione di carriera. Analogamente per gli Altri Contratti gestiti saranno proposte liste valori congruenti con i relativi contratti. L operatore potrà scegliere solo le qualifiche presenti nel cono di visibilità determinato dal Tipo Dipendente. Dopo aver ricercato/selezionato l inquadramento individuale del lavoratore, ricercare la Qualifica Giuridica da attribuire, campo evidenziato in Figura 4, attraverso la digitazione del codice o la ricerca nella lista valori con la possibilità di filtrare per descrizione dell elemento Figura 5. Figura 4 Qualifica Giuridica Pagina 7

8 Figura 5 Lista valori Qualifica Giuridica 1.3 Assegnazione rapporto Esclusivo Punto a menù Il presente riclassificatore permette di gestire gli inquadramenti degli amministrati dirigenti medici e sanitari. Il campo viene valorizzato in automatico a NP (Non Previsto) nel caso in cui la combinazione tra Tipo Dipendente e Qualifica Giuridica non prevede la gestione dell esclusività del rapporto (ad esempio personale del comparto, o dirigenti amministrativi) Negli altri casi la scelta dell operatore è limitata al cono di visibilità previsto dalla combinazione tra Tipo Dipendente e Qualifica Giuridica. Dopo aver ricercato/selezionato l inquadramento individuale dell amministrato, ricercare la tipologia di rapporto esclusivo da attribuire, campo evidenziato in Figura 6, attraverso la digitazione del codice o la ricerca nella lista valori con la possibilità di filtrare per descrizione dell elemento Figura 7. Pagina 8

9 Figura 6 Riclassificatore rapporto Esclusivo Figura 7 Lista valori rapporto Esclusivo 1.4 Assegnazione Fascia di Esclusività Punto a menù L attribuzione della Fascia di Esclusività permettere di riclassificare il personale avente un rapporto di lavoro esclusivo in base all anzianità maturata. Questa riclassificazione impatta sia sugli aspetti giuridici che su quelli economici del rapporto. Pagina 9

10 Il campo viene valorizzato in automatico a NP (Non Previsto) nel caso in cui la combinazione tra Tipo Dipendente e Qualifica Giuridica non prevede la gestione dell esclusività del rapporto (ad esempio personale del comparto, o dirigenti amministrativi). Il campo viene valorizzato a Rapporto non Esclusivo nel caso in cui il campo Esclusivo sia valorizzato a Rapporto non Esclusivo. Negli altri casi dopo aver ricercato/selezionato l inquadramento individuale del lavoratore, ricercare la fascia di esclusività da attribuire, campo evidenziato in Figura 8, attraverso la digitazione del codice o la ricerca nella lista valori con la possibilità di filtrare per descrizione dell elemento Figura 9. Figura 8 Fasce di esclisività Pagina 10

11 Figura 9 Lista valori Fasce di Esclusività 1.5 Assegnazione della Qualifica Ministeriale Punto a menù L attribuzione della Qualifica ministeriale sulla base del CCNL Sanità vigente consente di individuare la classificazione di personale così come stabilito dalla circolare ministeriale relativa alla gestione del Conto Consuntivo Annuale e permette inoltre di innescare il cono di visibilità del successivo campo Qualifica agevolando il lavoro dell operatore il quale sarà facilitato nelle successive fasi di Assunzione potendo attingere solamente tra dati congruenti con la qualifica ministeriale inserita in precedenza. Dopo aver ricercato/selezionato l inquadramento individuale del lavoratore, ricercare la qualifica ministeriale da attribuire, campo evidenziato in Figura 10, attraverso la digitazione del codice o la ricerca nella lista valori con la possibilità di filtrare per descrizione dell elemento Figura 11. Pagina 11

12 Figura 10 Qualifica Ministeriale Figura 11 Lista valori Qualifica Ministeriale 1.6 Assegnazione della Incarichi Giuridici Il riclassificatore Incarichi Giuridici permette di attribuire all amministrato dipendente un incarico giuridico. Pagina 12

13 Dopo aver ricercato/selezionato l inquadramento individuale del lavoratore, selezionare l incarico giuridico da attribuire, campo evidenziato in Figura 12, attraverso la digitazione del codice o la ricerca nella lista valori con la possibilità di filtrare per descrizione dell elemento Figura 13. Figura 12 Incarichi Giuridici Figura 13 Lista valori Incarichi Giuridici Pagina 13

14 1.7 Assegnazione della Incarichi Economici Il riclassificatore Incarichi Giuridici permette di attribuire all amministrato dipendente un incarico economico. Dopo aver ricercato/selezionato l inquadramento individuale del lavoratore, selezionare l incarico economico da attribuire, campo evidenziato in Figura 14, attraverso la digitazione del codice o la ricerca nella lista valori con la possibilità di filtrare per descrizione dell elemento Figura 15. Figura 14 Incarichi Economici Figura 15 Incarichi Economici Pagina 14

15 1.8 Assegnazione della Disciplina/Mansione L attribuzione della Discplina/Mansione permette di associare l amministrato dipendente ad una classificazione prevista dall attuale normativa contrattuale. Tale classificazione si basa sulle caratteristiche effettive dell attività svolta dal singolo soggetto. Dopo aver ricercato/selezionato l inquadramento individuale del lavoratore, selezionare la disciplina/mansione da attribuire, campo evidenziato in Figura 16, attraverso la digitazione del codice o la ricerca nella lista valori con la possibilità di filtrare per descrizione dell elemento. Figura 16 Disciplina Mansioni Pagina 15

16 Figura 17 - Lista valori Disciplina/Mansioni 1.9 Assegnazione Nature Rapporto Punto a menù A corredo delle informazioni contrattuali precedentemente inserite sarà possibile completare l inquadramento dell amministrato dipendente valorizzando ulteriori specifiche quali le Nature Rapporto. Per completare il processo di Assunzione, ricercare la natura rapporto da attribuire, campo evidenziato in Figura 18, attraverso la digitazione del codice o la ricerca nella lista valori con la possibilità di filtrare per descrizione dell elemento; i valori contrattuali ad essa correlati verranno proposti automaticamente dal Sistema Figura 19. Pagina 16

17 Figura 18 Nature Rapporto Figura 19 Lista valori Nature Rapporto 1.10 Assegnazione della Prestazione Oraria Punto a menù Pagina 17

18 L assegnazione della Prestazione Oraria consente di identificare se l attività lavorativa dell amministrato dipendente viene svolta full time o part time. Nel caso di prestazione Oraria Full Time i capi successivi Tipologia Part Time, Giorni Part Time, Percentuale Part Time, Valore Rapporto sono automaticamente valorizzati a Non Previsto. Nel caso, invece, di una prestazione oraria di tipo Part Time, nei campi sopra descritti verranno visualizzati esclusivamente i valori interni al relativo cono di visibilità,. Ricercare la Prestazione Oraria da attribuire, campo evidenziato in Figura 20, attraverso la digitazione del codice o la ricerca nella lista valori con la possibilità di filtrare per descrizione dell elemento Figura 21. Figura 20 Prestazione Oraria Figura 21 Lista valori Prestazione Oraira Pagina 18

19 1.11 Assegnazione della Tipologia di Part Time Il riclassificatore permette di associare la tipologia di Part Time da attribuire all amministrato dipendente. Il campo è gestibile solo se il precedente campo Prestazione Oraria assume un valore di tipo Part Time. Ricercare la Tipologia di Part Time da attribuire, campo evidenziato in Figura 22, attraverso la digitazione del codice o la ricerca nella lista valori con la possibilità di filtrare per descrizione dell elemento Figura 23. Figura 22 Tipologia di Part Time Pagina 19

20 Figura 23 Lista valori tipologia di Part Time 1.12 Assegnazione dei Giorni di Part Time Il riclassificatore permette di associare, solo nel caso di prestazione oraria di tipo Part Time, la modalità di articolazione settimanale dell orario di lavoro. Indica su quanti giorni si articola il part time. Il campo è gestibile solo se il precedente campo Prestazione Oraria assume un valore di tipo Part Time. Ricercare i giorni di Part Time da attribuire, campo evidenziato in Figura 24, attraverso la digitazione del codice o la ricerca nella lista valori con la possibilità di filtrare per descrizione dell elemento Figura 25. Pagina 20

21 Figura 24 Giorni di Part Time Figura 25 Lista valori Giorni di Part Time Pagina 21

22 1.13 Assegnazione della Percentale di Part Time Il riclassificatore permette di associare la percentuale di Part Time da attribuire all amministrato dipendente. Il campo è gestibile solo se il precedente campo Prestazione Oraria assume un valore di tipo Part Time. Negli altri casi ricercare la percentuale di Part Time da attribuire, campo evidenziato in Figura 26, attraverso la digitazione del codice o la ricerca nella lista valori con la possibilità di filtrare per descrizione dell elemento Figura 27. Figura 26 Percentuale di Part Time Pagina 22

23 Figura 27 Lista valori Percentuale di Part Time 1.14 Assegnazione del Valore Rapporto Il riclassificatore permette di associare la tipologia di Part Time da attribuire all amministrato dipendente. Il campo è gestibile solo se il precedente campo Prestazione Oraria assume un valore di tipo Part Time. Ricercare la Tipologia di Part Time da attribuire, campo evidenziato in Figura 28, attraverso la digitazione del codice o la ricerca nella lista valori con la possibilità di filtrare per descrizione dell elemento Figura 29. Pagina 23

24 Figura 28 Valore Rapporto Figura 29 Lista valori Rapporto Pagina 24

25 1.15 Assegnazione Tipo Di Rapporto Punto a menù A corredo delle informazioni contrattuali precedentemente inserite sarà possibile completare l inquadramento dell amministrato dipendente valorizzando ulteriori specifiche quali il Tipo Di Rapporto. Per completare il processo di Assunzione, ricercare il tipo rapporto da attribuire, campo evidenziato in Figura 30, attraverso la digitazione del codice o la ricerca nella lista valori con la possibilità di filtrare per descrizione dell elemento; i valori contrattuali ad essa correlati verranno proposti automaticamente dal Sistema Figura 31. Avendo correttamente completato le informazioni dei riclassificatori inquadramento di cui ai punti precedenti, il sistema sarà in grado di attribuire il codice tipo rapporto in automatico. Figura 30 Tipi di Rapporto Pagina 25

26 Figura 31 Lista valori Tipi di Rapporto 1.16 Assegnazione della Qualifica Il campo Qualifica è inteso come codice identificativo della qualifica economica, e congruente con quanto inserito nella qualifica ministeriale. L attribuzione della Qualifica economica consente al sistema di valorizzare automaticamente ulteriori valori contrattuali quali il livello retributivo, l eventiuale Categoria Giuridica di riferimento, l eventuale Posizione Funzionale, il Ruolo Economico, il Ruolo Giuridico, il Tipo dipendente (Area Comparto, Area Dirigenziale), il Profilo Professionale. La scelta della Qualifica è limitata al cono di visibilità previsto dalla valorizzazione del precedente campo Qualifica Ministeriale. Per procedere nel processo di Assunzione, ricercare la qualifica da attribuire, campo evidenziato in Figura 46, attraverso la digitazione del codice o la ricerca nella lista valori con la possibilità di filtrare per descrizione dell elemento; i valori contrattuali ad essa correlati verranno proposti automaticamente dal Sistema Figura 47. Pagina 26

27 Figura 32 Qualifica Figura 33 Lista valori Qualifica Pagina 27

28 1.17 Assegnazione Fasce Punto a menù A corredo delle informazioni contrattuali precedentemente inserite sarà possibile completare l inquadramento dell amministrato dipendente valorizzando ulteriori specifiche quali le Fasce economiche. La scelta delle fasce da attribuire dipende dalla categoria giuridica attribuita all amministrato dipendente. L utente potrà inserire solo le fasce economiche che rispettino tale associazione. Per completare il processo di Assunzione, ricercare la qualifica da attribuire, campo evidenziato in figura Figura 34, attraverso la digitazione del codice o la ricerca nella lista valori con la possibilità di filtrare per descrizione dell elemento; i valori contrattuali ad essa correlati verranno proposti automaticamente dal Sistema Figura 35. Figura 34 Fasce Retributive Pagina 28

29 Figura 35 Lista valori Fasce Retributive 1.18 Assegnazione Categorie Protette Punto a menù La gestione del campo Categorie Protette permette di associare l amministrato dipendente all eventuale riclassificazione delle categorie protette previste dalla vigente disciplina. Per completare il processo di Assunzione, ricercare la qualifica da attribuire, campo evidenziato in figura Figura 36, attraverso la digitazione del codice o la ricerca nella lista valori con la possibilità di filtrare per descrizione dell elemento; i valori contrattuali ad essa correlati verranno proposti automaticamente dal Sistema Figura 37. Pagina 29

30 Figura 36 Categorie Protette Figura 37 Lista valori Categorie Protette Pagina 30

31 1.19 Conferma Dati Punto a menù Menù: Tutte le Maschere di Input Al termine di ogni attività di inserimento, per consolidare i dati inseriti, sarà presente un tasto di Conferma. Una volta confermato l inserimento tramite l apposito pulsante i dati saranno correttamente salvati e consultabili all interno del Sistema Casistiche particolari Gestione delle casistiche In questa sezione sono affrontate le casistiche particolari riscontrate durante l immatricolazione di un Dipendente: Campi Obbligatori Mancanti Campi Obbligatori Mancanti In questo caso specifico il sistema impedisce la conferma dell evento fino a sanatoria dell anomalia. In particolare, per risolvere l anomalia, sarà necessario valorizzare tutti i campi obbligatori presenti in Maschera (campo evidenziati in giallo nella FIGURA 38). N.B. I campi da valorizzare obbligatoriamente sono evidenziati in giallo. Pagina 31

32 Figura 38 Campi Obbligatori 1.21 Esempi di compilazione Esempi di compilazione In questa sezione sono riportati alcuni esempi di compilazione dell inquadramento giuridico: Esempio di inquadramento del personale del comparto Esempio di inquadramento del personale dirigenza Personale di Comparto Compilazione maschera di inquadramento Nella figura 39 è riportato un esempio di compilazione della maschera di inquadramento per la seguente casistica: Collaboratore professionale sanitario Infermiere Tempo indeterminato Full Time Incarico di coordinamento Fascia D6 Pagina 32

33 Figura 39 Esempio maschera di Inquadramento Personale Dirigente Compilazione maschera di inquadramento Nella Figura 40 è riportato un esempio di compilazione della maschera di inquadramento per la seguente casistica: Dirigente medico Tempo indeterminato Rapporto esclusivo Fascia di esclusività tra 5 e 10 anni Incarico di natura professionale Pagina 33

34 Figura 40 Esempio maschera di Inquadramento Pagina 34

Progetto NoiPA per la gestione giuridicoeconomica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio

Progetto NoiPA per la gestione giuridicoeconomica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio Progetto NoiPA per la gestione giuridicoeconomica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio Pillola operativa Altri Contratti Giuridico Assunzione INFORMAZIONI

Dettagli

Pillola operativa Economico Modalità pagamento

Pillola operativa Economico Modalità pagamento Progetto NoiPA per la gestione giuridicoeconomica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio Pillola operativa Economico Modalità pagamento INFORMAZIONI SULLA VERSIONE

Dettagli

Progetto NoiPA per la gestione giuridicoeconomica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio

Progetto NoiPA per la gestione giuridicoeconomica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio Progetto NoiPA per la gestione giuridicoeconomica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio Pillola operativa Economico Gestione nucleo familiare INFORMAZIONI

Dettagli

Progetto NoiPA per la gestione giuridico- economica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio

Progetto NoiPA per la gestione giuridico- economica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio Progetto NoiPA per la gestione giuridico- economica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio Pillola operativa Altri Contratti Inquadramento previdenziale assistenziale

Dettagli

Progetto NoiPA per la gestione giuridicoeconomica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio

Progetto NoiPA per la gestione giuridicoeconomica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio Progetto NoiPA per la gestione giuridicoeconomica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio Pillola operativa Integrazione Generazione Dettagli Contabili INFORMAZIONI

Dettagli

Il programma è articolato in due parti.

Il programma è articolato in due parti. 1 Il programma è articolato in due parti. La prima parte: illustra il sistema per la gestione dell anagrafica delle persone fisiche, con particolare riferimento all inserimento a sistema di una persona

Dettagli

Progetto NoiPA per la gestione giuridico- economica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio

Progetto NoiPA per la gestione giuridico- economica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio Progetto NoiPA per la gestione giuridico- economica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio Pillole operative Gestione anagrafica Versione 1.0 del 22/05/2014

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO...2 AVVERTENZE...2 Introduzione normativa...2 Contenuti del rilascio...3 ADEGUAMENTO ARCHIVI (00006z)...3 ANTIRICICLAGGIO D.M. 141...3 Tabella Natura

Dettagli

MANUALE UTENTE. P.I.S.A. Progetto Informatico Sindaci Asl

MANUALE UTENTE. P.I.S.A. Progetto Informatico Sindaci Asl MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE DIPARTIMENTO DELLA RAGIONERIA GENERALE DELLO STATO Ispettorato Generale di Finanza MANUALE UTENTE P.I.S.A. Progetto Informatico Sindaci Asl Versione 1.0 INDICE

Dettagli

ACCESSO AL SISTEMA HELIOS...

ACCESSO AL SISTEMA HELIOS... Manuale Utente (Gestione Formazione) Versione 2.0.2 SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA HELIOS... 4 2.1. Pagina Iniziale... 6 3. CARICAMENTO ORE FORMAZIONE GENERALE... 9 3.1. RECUPERO MODELLO

Dettagli

P a g i n a 1 MANUALE OPERATIVO CIA COMINUCA

P a g i n a 1 MANUALE OPERATIVO CIA COMINUCA P a g i n a 1 MANUALE OPERATIVO CIA COMINUCA Maggio 2010 P a g i n a 2 1. Cos è il Cia Comunica... 3 2. Attivazione del Servizio... 4 3. Abilitazioni operatori... 5 4. Accesso al servizio... 6 5. Gestione

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA GESTIONE BUDGET

ISTRUZIONI PER LA GESTIONE BUDGET ISTRUZIONI PER LA GESTIONE BUDGET 1) OPERAZIONI PRELIMINARI PER LA GESTIONE BUDGET...1 2) INSERIMENTO E GESTIONE BUDGET PER LA PREVISIONE...4 3) STAMPA DIFFERENZE CAPITOLI/BUDGET.10 4) ANNULLAMENTO BUDGET

Dettagli

S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE

S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE Edizione 1.0 Marzo 2010 S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE PER LO SVILUPPO IN AGRICOLTURA Sviluppo Rurale 2007 2013 Misure Strutturali Compilazione domanda di pagamento Manuale Operativo Utente

Dettagli

Assessorato alla Sanità ARPA. Anagrafe Regionale dei Prodotti Amministrabili. Manuale Utente 1.0.0

Assessorato alla Sanità ARPA. Anagrafe Regionale dei Prodotti Amministrabili. Manuale Utente 1.0.0 Assessorato alla Sanità ARPA Anagrafe Regionale dei Prodotti Amministrabili Manuale Utente 1.0.0 Sommario 1. Introduzione... 2 2. Profili utente... 2 3. Dispositivi medici... 2 3.1. ARPA-Ricerca Anagrafiche...

Dettagli

ACCESSO AL SISTEMA FUTURO...

ACCESSO AL SISTEMA FUTURO... Manuale Utente Gestione IBAN Volontari Versione 1.0.0 SOMMARIO 1. PREMESSA... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA FUTURO... 3 3. IMPORTAZIONE CODICI IBAN VOLONTARI... 6 3.1. RECUPERO MODELLO CON VOLONTARI... 7 3.2.

Dettagli

Manuale d uso per i Datori di Lavoro Vers. 1.0 novembre 2012

Manuale d uso per i Datori di Lavoro Vers. 1.0 novembre 2012 Piattaforma e-learning http://sicurezzalavoratori.tecnichenuove.com Manuale d uso per i Datori di Lavoro Vers. 1.0 novembre 2012 1 - Manuale Datori di Lavoro Piattaforma sicurezza nei luoghi di lavoro

Dettagli

MANUALE PROSPETTI ONLINE VIA S.A.RE.

MANUALE PROSPETTI ONLINE VIA S.A.RE. Sistema Informativo Lavoro Regione Emilia - Romagna MANUALE PROSPETTI ONLINE VIA S.A.RE. Bologna, 24/01/2008 Versione 1.0 Nome file: Manuale Prospetti doc Redattore: G.Salomone, S.Terlizzi Stato: Bozza

Dettagli

Progetto NoiPA per la gestione giuridico- economica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio

Progetto NoiPA per la gestione giuridico- economica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio Progetto NoiPA per la gestione giuridico- economica del personale delle Aziende e degli Enti del Servizio Sanitario della Regione Lazio Pillole operative Introduzione generale al Sistema INFORMAZIONI SULLA

Dettagli

Manuale Operativo Beneficiario Sfinge2020

Manuale Operativo Beneficiario Sfinge2020 Manuale Operativo Beneficiario Sfinge2020 Pag. 1 di 20 Identificazione Edizione 1.3 Titolo SFINGE 2020 Manuale Operativo Beneficiario Tipo Manuale Utente N. Pagine 20 Diffusione o Riservata o Interna x

Dettagli

Centro Acquisti per la Pubblica Amministrazione EmPULIA. Linee guida per gli Enti Aderenti. Procedure Negoziate: Richiesta di Preventivo. Versione 2.

Centro Acquisti per la Pubblica Amministrazione EmPULIA. Linee guida per gli Enti Aderenti. Procedure Negoziate: Richiesta di Preventivo. Versione 2. Centro Acquisti per la Pubblica Amministrazione EmPULIA Linee guida per gli Enti Aderenti Procedure Negoziate: Richiesta di Preventivo Versione 2.4 PROCEDURE NEGOZIATE - Richiesta di Preventivo E la funzione

Dettagli

OSSERVATORIO REGIONALE CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE

OSSERVATORIO REGIONALE CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE REGIONE LOMBARDIA DIREZIONE GENERALE INFRASTRUTTURE E MOBILITA U.O. INFRASTRUTTURE VIARIE E AEROPORTUALI OSSERVATORIO REGIONALE CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE PROGRAMMI TRIENNALI Manuale

Dettagli

Manuale NoiPA. Gestione Anagrafica. Documento di sintesi Versione 1.5 del 24/03/2014. Pagina 1 di 38

Manuale NoiPA. Gestione Anagrafica. Documento di sintesi Versione 1.5 del 24/03/2014. Pagina 1 di 38 Manuale NoiPA Gestione Anagrafica Documento di sintesi Versione 1.5 del 24/03/2014 Pagina 1 di 38 Indice 1 Introduzione... 3 2 Aspetti generali... 4 2.1 Interfaccia grafica... 5 2.2 Standard di utilizzo...

Dettagli

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione SUI Sportello Unico Immigrazione Sistema inoltro telematico Manuale utente Versione 9 Data aggiornamento 19/11/2010 17.19.00 Pagina 1 (1) Sommario 1.

Dettagli

SITO DI PUBBLICAZIONE ANNUNCI

SITO DI PUBBLICAZIONE ANNUNCI IL DOCUMENTO 1. Sito di pubblicazione annunci... 3 1.1 Home page... 3 1.2 Consultazione annuncio... 4 1.3 Inserisci annuncio... 6 1.4 Avvisami... 7 1.5 Ricarica... 8 1.6 Edicola... 8 1.7 Help... 9 1.8

Dettagli

BANDO FIERE INTERNAZIONALI 2010 PROCEDURA PER LA REGISTRAZIONE DELLA DOMANDA ON LINE RICHIESTA VOUCHER PER PARTECIPAZIONE A FIERE INTERNAZIONALI 2010

BANDO FIERE INTERNAZIONALI 2010 PROCEDURA PER LA REGISTRAZIONE DELLA DOMANDA ON LINE RICHIESTA VOUCHER PER PARTECIPAZIONE A FIERE INTERNAZIONALI 2010 BANDO FIERE INTERNAZIONALI 2010 PROCEDURA PER LA REGISTRAZIONE DELLA DOMANDA ON LINE RICHIESTA VOUCHER PER PARTECIPAZIONE A FIERE INTERNAZIONALI 2010 La procedura della domanda on line prevede le seguenti

Dettagli

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Sistema inoltro telematico Manuale utente Versione 10 Data aggiornamento: 14/09/2012 Pagina 1 (25) Sommario 1. Il sistema di inoltro telematico delle

Dettagli

Manuale Utente Albo Pretorio GA

Manuale Utente Albo Pretorio GA Manuale Utente Albo Pretorio GA IDENTIFICATIVO DOCUMENTO MU_ALBOPRETORIO-GA_1.4 Versione 1.4 Data edizione 04.04.2013 1 TABELLA DELLE VERSIONI Versione Data Paragrafo Descrizione delle modifiche apportate

Dettagli

Guida alla registrazione on-line di un DataLogger

Guida alla registrazione on-line di un DataLogger NovaProject s.r.l. Guida alla registrazione on-line di un DataLogger Revisione 3.0 3/08/2010 Partita IVA / Codice Fiscale: 03034090542 pag. 1 di 17 Contenuti Il presente documento è una guida all accesso

Dettagli

Capitolo 3 Guida operativa del programma TQ Sistema

Capitolo 3 Guida operativa del programma TQ Sistema Capitolo 3 Guida operativa del programma TQ Sistema Panoramica delle funzionalità Questa guida contiene le informazioni necessarie per utilizzare il pacchetto TQ Sistema in modo veloce ed efficiente, mediante

Dettagli

Regione Piemonte Portale Rilevazioni Crediti EELL Manuale Utente

Regione Piemonte Portale Rilevazioni Crediti EELL Manuale Utente Pag. 1 di 15 VERS V01 REDAZIONE VERIFICHE E APPROVAZIONI CONTROLLO APPROVAZIONE AUTORIZZAZIONE EMISSIONE NOME DATA NOME DATA NOME DATA A. Marchisio C. Pernumian 29/12/2014 M. Molino 27/02/2015 M. Molino

Dettagli

Manuale Utente SIRECO

Manuale Utente SIRECO Corte Dei Conti Manuale Utente SIRECO Guida alle funzioni del modulo Redattore 1 di 157 Corte Dei Conti Indice dei contenuti 1. Obiettivo del documento... 5 1.1 Acronimi, abbreviazioni, e concetti di base...

Dettagli

Gestione negozi di telefonia

Gestione negozi di telefonia Gestione negozi di telefonia Novità introdotte nella versione 11.05.24-R0 di GETEL Gestione del Reverse Charge Per gestire il Reverse charge in modalità automatica occorre seguire i seguenti passi per

Dettagli

PROCEDURA ON-LINE PER L EROGAZIONE DEI VOUCHER FORMATIVI SULL APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE. AVVISO PUBBLICO N. 1 del 16 Aprile 2012

PROCEDURA ON-LINE PER L EROGAZIONE DEI VOUCHER FORMATIVI SULL APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE. AVVISO PUBBLICO N. 1 del 16 Aprile 2012 PROCEDURA ON-LINE PER L EROGAZIONE DEI VOUCHER FORMATIVI SULL APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE AVVISO PUBBLICO N. 1 del 16 Aprile 2012 VOUCHER FORMATIVI APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE GUIDA OPERATIVA

Dettagli

Gestione e allineamento delle Giacenze

Gestione e allineamento delle Giacenze Release 5.20 Manuale Operativo INVENTARIO Gestione e allineamento delle Giacenze Il modulo permette la contemporanea gestione di più inventari, associando liberamente ad ognuno un nome differente; può

Dettagli

Sommario. Guida Rapida - PRODUTTORI Pagina 2 di 17

Sommario. Guida Rapida - PRODUTTORI Pagina 2 di 17 1 luglio 2011 Sommario 1 CREARE UNA NUOVA REGISTRAZIONE CRONOLOGICA (CARICO RIFIUTI)... 3 2 COMPILARE UNA SCHEDA SISTRI... 6 3 ASSOCIAZIONE DELLA SCHEDA AL REGISTRO (SCARICO RIFIUTI)...11 4 ANNULLARE UNA

Dettagli

Sistema Informativo Agricoltura

Sistema Informativo Agricoltura Sistema Informativo Agricoltura Manuale Utente CONAGRI - Controlli in Agricoltura Indice 1 Introduzione al servizio... 3 2 Tipologie di Utenza... 3 2.1 Accreditamento utenti... 3 3 Caratteristiche generali

Dettagli

6 BILANCI E NOTA INTEGRATIVA

6 BILANCI E NOTA INTEGRATIVA Bollettino 5.00-265 6 BILANCI E NOTA INTEGRATIVA 6.1 [5.00\ 22] Il bilancio in formato XBRL 6.1.1 Normativa Il DPCM del 10 dicembre 2008 - Specifiche tecniche del formato elettronico elaborabile (XBRL)

Dettagli

SISTEMA AFFILIAZIONE TESSERAMENTO TRASFERIMENTI

SISTEMA AFFILIAZIONE TESSERAMENTO TRASFERIMENTI SISTEMA AFFILIAZIONE TESSERAMENTO TRASFERIMENTI ONLINE MANUALE UTENTE ASD/SSD AFFILIATE REVISIONE 1.0 NOVEMBRE 2014 Sistema Affiliazione Tesseramento trasferimenti online 1 INTRODUZIONE Questo manuale

Dettagli

Light CRM. Documento Tecnico. Descrizione delle funzionalità del servizio

Light CRM. Documento Tecnico. Descrizione delle funzionalità del servizio Documento Tecnico Light CRM Descrizione delle funzionalità del servizio Prosa S.r.l. - www.prosa.com Versione documento: 1, del 11 Luglio 2006. Redatto da: Michela Michielan, michielan@prosa.com Revisionato

Dettagli

Collegamento Gestionale 1 e Contabilità Studio AGO Infinity

Collegamento Gestionale 1 e Contabilità Studio AGO Infinity Collegamento Gestionale 1 e Contabilità Studio AGO Infinity Indice degli argomenti Premessa 1. Scenari di utilizzo 2. Parametri 3. Archivi Collegamento 4. Import Dati 5. Export Dati 6. Saldi di bilancio

Dettagli

AUTORIZZAZIONE LAVORO ESTERO GUIDA ALLA GESTIONE TELEMATICA

AUTORIZZAZIONE LAVORO ESTERO GUIDA ALLA GESTIONE TELEMATICA AUTORIZZAZIONE LAVORO ESTERO GUIDA ALLA GESTIONE TELEMATICA 1. Introduzione Il sistema rappresenta un interfaccia in grado di mettere in relazione tra loro le parti coinvolte nel processo di assunzione

Dettagli

Note di rilascio. Le principali implementazioni riguardano: Comunicazione Sistema Tessera Sanitaria: invio telematico

Note di rilascio. Le principali implementazioni riguardano: Comunicazione Sistema Tessera Sanitaria: invio telematico Note di rilascio Aggiornamento disponibile tramite Live Update a partire dal Contabilità Versione 13.11 13/01/2016 SINTESI DEI CONTENUTI Le principali implementazioni riguardano: Comunicazione Sistema

Dettagli

GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO

GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO REGISTRO DEI REVISORI LEGALI DEI CONTI GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO PER I REVISORI LEGALI E LE SOCIETA DI REVISIONE Versione 1.0 del 31 maggio 2013 Sommario PREMESSA... 4 LA PROCEDURA

Dettagli

Guida alla registrazione on-line di un NovaSun Log

Guida alla registrazione on-line di un NovaSun Log Guida alla registrazione on-line di un NovaSun Log Revisione 4.1 23/04/2012 pag. 1 di 16 Contenuti Il presente documento è una guida all accesso e all utilizzo del pannello di controllo web dell area clienti

Dettagli

GUIDA SOFTWARE GESTIONE DEL PERSONALE ENTI NON SOGGETTI AL PATTO DI STABILITA

GUIDA SOFTWARE GESTIONE DEL PERSONALE ENTI NON SOGGETTI AL PATTO DI STABILITA GUIDA SOFTWARE GESTIONE DEL PERSONALE ENTI NON SOGGETTI AL PATTO DI STABILITA Al software Gestione del personale si accede dalla seguente schermata iniziale (menù parte destra dello schermo). Per accedere

Dettagli

AZIENDA_BUYER Vendor Management - Seller

AZIENDA_BUYER Vendor Management - Seller Errore. AZIENDA_BUYER Vendor Management - Seller Manuale Utente Gennaio, 28 11 Version 5.0 A cura di: i-faber Indice 1. Gestione delle utenze...3 Registrazione nuova utenza...3 Autenticazione...4 Recuero

Dettagli

GLI INCASSI CON RI.BA

GLI INCASSI CON RI.BA GLI INCASSI CON RI.BA Per riscuotere il pagamento delle fatture emesse ai clienti è possibile utilizzare la modalità Ri.Ba cioè Ricevuta Bancaria Elettronica. OPERAZIONI PRELIMINARI Prima di procedere

Dettagli

Manuale Utente Officine RTI. Revisioni. Servizio di Sviluppo Software. Manuale utente Officine. Uso esterno Riservato al Cliente

Manuale Utente Officine RTI. Revisioni. Servizio di Sviluppo Software. Manuale utente Officine. Uso esterno Riservato al Cliente >> Manuale Utente Officine RTI Revisioni Servizio di Sviluppo Software Manuale utente Officine Uso esterno Riservato al Cliente Indice dei contenuti Revisioni... 1 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Scopo del documento...3

Dettagli

RICHIESTE INTERVENTO

RICHIESTE INTERVENTO RICHIESTE INTERVENTO Indice INDICE...2 INTRODUZIONE... 3 1.1 FUNZIONALITÀ "RICHIESTA INTERVENTO"... 3 1.1.1 Nuovo Ticket... 4 1.1.2 My open Ticket... 8 1.1.3 Gli stati del Sistema... 9 1.1.4 Certificazione

Dettagli

Amministrazione Trasparente

Amministrazione Trasparente Amministrazione Trasparente Da questa sezione è possibile gestire gli adempimenti di pubblicazione previsti dagli art. 26 e 37 del D.Lgs. 33/2013. Il sistema inoltre genera automaticamente il flusso previsto

Dettagli

Manuale Affidamento Diretto Vers. 2013-07

Manuale Affidamento Diretto Vers. 2013-07 Manuale Affidamento Diretto Vers. 2013-07 Asmel Consortile S. C. a r.l. - sede Legale: Piazza del Colosseo 4 00184 Roma Sede Operativa: Centro Direzionale - Isola G1 80143 Napoli È possibile che le maschere

Dettagli

Nota tecnica per la gestione delle attività in presenza dei progetti di Formazione Nazionale regioni Obiettivo Convergenza

Nota tecnica per la gestione delle attività in presenza dei progetti di Formazione Nazionale regioni Obiettivo Convergenza PROGRAMMI OPERATIVI NAZIONALI 2007-2013 Obiettivo "Convergenza" Competenze per lo Sviluppo 2007 IT 05 1 PO 007 F.S.E. Nota tecnica per la gestione delle attività in presenza dei progetti di Formazione

Dettagli

IPOTESI DI SEQUENZA CONTRATTUALE PER IL PERSONALE ATA PREVISTA DALL ART. 62 DEL CCNL 29/11/2007 DEL COMPARTO SCUOLA

IPOTESI DI SEQUENZA CONTRATTUALE PER IL PERSONALE ATA PREVISTA DALL ART. 62 DEL CCNL 29/11/2007 DEL COMPARTO SCUOLA IPOTESI DI SEQUENZA CONTRATTUALE PER IL PERSONALE ATA PREVISTA DALL ART. 62 DEL CCNL 29/11/2007 DEL COMPARTO SCUOLA ART. 1 - COMPITI DEL PERSONALE ATA, MOBILITÀ PROFESSIONALE, VALORIZZAZIONE DELLA PROFESSIONALITÀ

Dettagli

Manuale Utente SIRECO

Manuale Utente SIRECO Corte Dei Conti Manuale Utente SIRECO Guida all accesso a SIRECO Indice dei contenuti 1. Obiettivo del documento... 3 1.1 Acronimi, abbreviazioni, e concetti di base... 3 2. Registrazione di un Responsabile...

Dettagli

Il calcolo delle provvigioni con Excel

Il calcolo delle provvigioni con Excel Il calcolo delle provvigioni con Excel PREMESSA L applicazione, realizzata con Microsoft Access, ha lo scopo di agevolare la fase di gestione e di calcolo delle provvigioni riconosciute agli agenti. Per

Dettagli

Programma Gestione Presenze Manuale autorizzatore. Versione 1.0 25/08/2010. Area Sistemi Informatici - Università di Pisa

Programma Gestione Presenze Manuale autorizzatore. Versione 1.0 25/08/2010. Area Sistemi Informatici - Università di Pisa - Università di Pisa Programma Gestione Presenze Manuale autorizzatore Versione 1.0 25/08/2010 Email: service@adm.unipi.it 1 1 Sommario - Università di Pisa 1 SOMMARIO... 2 2 ACCESSO AL PROGRAMMA... 3

Dettagli

TFR On Line PREMESSA

TFR On Line PREMESSA PREMESSA Argo TFR on Line è un applicazione, finalizzata alla gestione del trattamento di fine rapporto, progettata e realizzata per operare sul WEB utilizzando la rete INTERNET pubblica ed il BROWSER

Dettagli

ESTARWEB ISTRUZIONI SEZIONE DOCUMENTALE

ESTARWEB ISTRUZIONI SEZIONE DOCUMENTALE ESTARWEB ISTRUZIONI SEZIONE DOCUMENTALE Il servizio per l invio di circolari alle aziende clienti è stato attivato automaticamente nel menù configurazione. Questo modulo permette di inviare documenti in

Dettagli

GUIDA OPERATIVA AL NUOVO SISTEMA DI ANAGRAFICA UNIFICATA

GUIDA OPERATIVA AL NUOVO SISTEMA DI ANAGRAFICA UNIFICATA GUIDA OPERATIVA AL NUOVO SISTEMA DI ANAGRAFICA UNIFICATA Sommario MENU LOGIN... 4 RECUPERA PASSWORD... 5 SCHERMATA HOMEPAGE... 6 ANAGRAFICA STRUTTURE ASSOCIATIVE... 15 ELENCO... 16 AGGIORNAMENTO DATI RELATIVI

Dettagli

VERSIONE MINIMA COMPATIBILE

VERSIONE MINIMA COMPATIBILE Applicativo GIS CONTABILITA Versione 10.00.5c00 Tipo Versione Aggiornamento Data Rilascio 19.03.2010 Gentile cliente, La informiamo che è disponibile un aggiornamento GIS CONTABILITA. COMPATIBILITÀ E INSTALLAZIONE

Dettagli

4.5 CONTROLLO DEI DOCUMENTI E DEI DATI

4.5 CONTROLLO DEI DOCUMENTI E DEI DATI Unione Industriale 35 di 94 4.5 CONTROLLO DEI DOCUMENTI E DEI DATI 4.5.1 Generalità La documentazione, per una filatura conto terzi che opera nell ambito di un Sistema qualità, rappresenta l evidenza oggettiva

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO LINEA BILANCIO - VERSIONI... 2 AVVERTENZE... 2 MODALITA DI AGGIORNAMENTO... 2 PREMESSA... 3 NOTA INTEGRATIVA XBRL... 4 FASCICOLO DI BILANCIO... 12 Linea Bilancio - Versioni Modulo Versione Versione

Dettagli

MANUALEDIUTILIZZO MODULO CRM POSTVENDITA

MANUALEDIUTILIZZO MODULO CRM POSTVENDITA MANUALEDIUTILIZZO MODULO CRM POSTVENDITA INDICE INTRODUZIONE INSERIMENTO CHIAMATA CHIAMATE Dettaglio Chiamate Macchine Coinvolte Documenti Riepilogo MACCHINE Dettaglio Macchine Documenti Interventi MACCHINE

Dettagli

Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem

Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem Versione 2.0 29 OTTOBRE 2015 1 Sommario 1. Accesso all applicazione web... 3 1.1 Autenticazione... 3 2. Logout... 4 3. Profilo azienda... 5 3.1 Ricerca

Dettagli

RINTRACCIABILITA' MATERIALI

RINTRACCIABILITA' MATERIALI Release 5.20 Manuale Operativo RINTRACCIABILITA' MATERIALI Integrato a Produzione, Lotti e Matricole Il manuale descrive una serie di funzionalità che vengono attivate con il moduli Lotti di magazzino,

Dettagli

CARTELLINO ON-LINE : ISTRUZIONI OPERATIVE

CARTELLINO ON-LINE : ISTRUZIONI OPERATIVE ARPA ER Area Sviluppo Risorse Umane e Relazioni Sindacali CARTELLINO ON-LINE : ISTRUZIONI OPERATIVE Parte 1 : istruzioni operative per il dipendente che deve richiedere un autorizzazione al dirigente responsabile

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

ISTITUTO G. GASLINI MANUALE D USO PRENOTAZIONI ON LINE DI PRESTAZIONI SPECIALISTICHE

ISTITUTO G. GASLINI MANUALE D USO PRENOTAZIONI ON LINE DI PRESTAZIONI SPECIALISTICHE ISTITUTO G. GASLINI MANUALE D USO PRENOTAZIONI ON LINE DI PRESTAZIONI SPECIALISTICHE Premessa Il presente documento illustra le caratteristiche dell applicazione web sviluppata per permettere all utenza

Dettagli

Manuale operatore B/I Versione 1.0

Manuale operatore B/I Versione 1.0 Manuale operatore B/I Versione 1.0 LOGIN Ai fini dell inserimento delle domande e delle relative delibere all interno della piattaforma dedicata, l operatore del Punto di Aggregazione dovrà effettuare

Dettagli

Piattaforma per la gestione degli Elenchi degli Operatori economici del Commissario Straordinario Delegato Calabria

Piattaforma per la gestione degli Elenchi degli Operatori economici del Commissario Straordinario Delegato Calabria Piattaforma per la gestione degli Elenchi degli Operatori economici del Commissario Straordinario Delegato Calabria Manuale utente Operatore economico Sommario 1. GESTIONE DELLE UTENZE...3 1.1 Registrazione

Dettagli

AGGIORNAMENTO F 10/11/2015

AGGIORNAMENTO F 10/11/2015 AGGIORNAMENTO F 10/11/2015 SOMMARIO 1. COMUNICAZIONI 2 1.1. CODICE FASC... 2 2. AGGIORNAMENTI TABELLE 3 2.1. VARIAZIONI CONTRATTUALI DEL MESE DI OTTOBRE... 3 2.2. MODIFICHE SULLE TABELLE... 3 2.2.1 EDILIZIA...

Dettagli

TUTTOBILANCIO Rilascio Rel. 8.50.00. Premessa

TUTTOBILANCIO Rilascio Rel. 8.50.00. Premessa Note di Rilascio Novità Funzionali Numero 10 del 11/02/2008 BUSINESS UNIT: SOFTWARE FISCALE - AZIENDA TUTTOBILANCIO Rilascio Rel. 8.50.00 Premessa Le presenti note di rilascio sono parte integrante della

Dettagli

Software Gestionale Politiche Giovanili

Software Gestionale Politiche Giovanili Software Gestionale Politiche Giovanili Guida all Uso Progettisti e Referenti tecnico-organizzativi Edizione 2012 1 INDICE DEI CONTENUTI: 1. NOZIONI GENERALI E ACCESSO AL SISTEMA 1.1 Requisiti di sistema...

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE CD...1 MODALITA DI AGGIORNAMENTO...2 AVVERTENZE...2 INTERVENTI EFFETTUATI CON L UPD 09_2013 DI LINEA AZIENDA...2 COLLEGAMENTO AL CONTENITORE UNICO PER LA GESTIONE

Dettagli

Progetto Istanze On Line. Presentazione istanza revisori dei conti. 07 ottobre 2010

Progetto Istanze On Line. Presentazione istanza revisori dei conti. 07 ottobre 2010 2010 Progetto Istanze On Line Presentazione istanza revisori dei conti 07 ottobre 2010 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA...3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI...3 2 COMPILAZIONE DEL MODULO DI DOMANDA

Dettagli

Finanziamenti on line -

Finanziamenti on line - Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione dei moduli di Presentazione delle Domande del Sistema GEFO Rev. 02 Manuale GeFO Pagina 1 Indice 1. Introduzione... 4 1.1 Scopo e campo di applicazione...

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA GENERAZIONE DELLA FATTURA ELETTRONICA PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

ISTRUZIONI PER LA GENERAZIONE DELLA FATTURA ELETTRONICA PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE ISTRUZIONI PER LA GENERAZIONE DELLA FATTURA ELETTRONICA PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Per poter effettuare l export di una fattura elettronica per la pubblica amministrazione è necessario che siano inseriti

Dettagli

5.16.4 [5.0.1H4/ 10] Ordini Clienti: Definizione piano di fatturazione

5.16.4 [5.0.1H4/ 10] Ordini Clienti: Definizione piano di fatturazione Bollettino 5.00-229 5.16.4 [5.0.1H4/ 10] Ordini Clienti: Definizione piano di fatturazione Per risolvere l esigenza delle aziende di manutenzione (che operano su impianti), che richiedono la fatturazione

Dettagli

GUIDA RAPIDA PER LA COMPILAZIONE DELLA SCHEDA CCNL GUIDA RAPIDA PER LA COMPILAZIONE DELLA SCHEDA CCNL

GUIDA RAPIDA PER LA COMPILAZIONE DELLA SCHEDA CCNL GUIDA RAPIDA PER LA COMPILAZIONE DELLA SCHEDA CCNL GUIDA RAPIDA BOZZA 23/07/2008 INDICE 1. PERCHÉ UNA NUOVA VERSIONE DEI MODULI DI RACCOLTA DATI... 3 2. INDICAZIONI GENERALI... 4 2.1. Non modificare la struttura dei fogli di lavoro... 4 2.2. Cosa significano

Dettagli

REGISTRO DELLE IMPRESE

REGISTRO DELLE IMPRESE REGISTRO DELLE IMPRESE UTILIZZO DEL SOFTWARE FEDRA PLUS - MODULISTICA FEDRA E PROGRAMMI COMPATIBILI - PREDISPOSIZIONE DI UNA PRATICA UTILIZZO GENERALE DEL PROGRAMMA PREDISPOSIZIONE DI UNA PRATICA. Al primo

Dettagli

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 dicembre 2011 www.sistri.it SEMPLIFICAZIONI Nell attuale versione vengono introdotte le seguenti semplificazioni:

Dettagli

Gestione Turni. Introduzione

Gestione Turni. Introduzione Gestione Turni Introduzione La gestione dei turni di lavoro si rende necessaria quando, per garantire la continuità del servizio di una determinata struttura, è necessario che tutto il personale afferente

Dettagli

Si evidenzia al fine di generare i tracciati nel nuovo formato richiesto è necessario. Accedere alla gestione Deposito Bilanci Elettronico

Si evidenzia al fine di generare i tracciati nel nuovo formato richiesto è necessario. Accedere alla gestione Deposito Bilanci Elettronico BILANCIO EUROPEO 2010 Note di rilascio Versione 17.0.0 Data 23 dicembre 2009 In sintesi NOVITA DELLA VERSIONE Deposito obbligatorio in formato XBRL Revisione del piano dei conti Gestione trasferimento

Dettagli

- Guida Utente IMPRESA- GEMA. Codice Documento: LI-MU-A366-GEMA-IMPRESA Revisione del Documento: 05 Data revisione: 14-01-2015. Struttura Redatto da:

- Guida Utente IMPRESA- GEMA. Codice Documento: LI-MU-A366-GEMA-IMPRESA Revisione del Documento: 05 Data revisione: 14-01-2015. Struttura Redatto da: - Guida Utente IMPRESA- GEMA Codice Documento: LI-MU-A366-GEMA-IMPRESA Revisione del Documento: 05 Data revisione: 14-01-2015 Struttura Redatto da: A366 Area Sistemi di Settore Approvato da: A525 Area

Dettagli

MANUALE UTENTE. Manuale informativo sull utilizzo della procedura per la gestione delle graduatorie per l accesso all Edilizia Residenziale Pubblica

MANUALE UTENTE. Manuale informativo sull utilizzo della procedura per la gestione delle graduatorie per l accesso all Edilizia Residenziale Pubblica MANUALE UTENTE Manuale informativo sull utilizzo della procedura per la gestione delle graduatorie per l accesso all Edilizia Residenziale Pubblica Ancona Gennaio 2010 Graduatorie Domande ERP INFORMAZIONI

Dettagli

SardegnaTirocini. Guida alla registrazione

SardegnaTirocini. Guida alla registrazione Guida alla registrazione Ottobre 2014 Indice 1 Registrazione utente Generico 2 Fasi successive alla registrazione. Selezione profili e attribuzione ruoli 2.1.Registrazione terminata con successo 2.2. Recupero

Dettagli

Manuale Affidamento Diretto

Manuale Affidamento Diretto Informationssystem für Öffentliche Verträge Manuale Affidamento Diretto Vers. 2013-07 IT AUTONOME PROVINZ BOZEN - SÜDTIROL PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO - ALTO ADIGE Informationssystem für Öffenliche Verträge

Dettagli

Guida Sintetica sulle operazioni iniziali per l'utilizzo di Scuolanext

Guida Sintetica sulle operazioni iniziali per l'utilizzo di Scuolanext Guida Sintetica sulle operazioni iniziali per l'utilizzo di Scuolanext CREAZIONE UTENZE DOCENTI Per creare le utenze dei docenti per l'utilizzo su Scuolanext è necessario eseguire delle operazioni preliminari

Dettagli

Manuale di utilizzo del sito ASUWEB

Manuale di utilizzo del sito ASUWEB Manuale di utilizzo del sito ASUWEB Versione 1.0 maggio 2007 1. Introduzione:... 3 2. Come registrarsi:... 3 3. I diversi livelli di abilitazione degli utenti:... 5 4. UTENTI IN SOLA LETTURA... 5 4.1.

Dettagli

MANUALE EDI Portale E-Integration

MANUALE EDI Portale E-Integration MANUALE EDI Pagina 1 di 16 Login Il portale di E-Integration è uno strumento utile ad effettuare l upload e il download manuale dei documenti contabili in formato elettronico. Per accedere alla schermata

Dettagli

Nuova classificazione dei rifiuti

Nuova classificazione dei rifiuti Nuova classificazione dei rifiuti 11/06/2015 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1 Glossario... 3 2 Presentazione... 4 3 Nuova classificazione dei rifiuti... 5 3.1 Riclassificazione

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 1 di 38 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 2 di 38 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA...

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 4.90.1H2. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 4.90.1H2. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 4.90.1H2 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 2 STAMPA DELLA SCHEDA DI TRASPORTO...

Dettagli

Accreditamento Soggetti Formatori in materia di Sicurezza sul Lavoro

Accreditamento Soggetti Formatori in materia di Sicurezza sul Lavoro Linee guida per l utilizzo del sistema informativo Pag.1 di 12 Linee guida per l utilizzo del sistema informativo Accreditamento Soggetti Formatori in materia di Sicurezza sul Lavoro Il presente documento

Dettagli

BANCA DATI PER L OCCUPAZIONE DEI GIOVANI GENITORI

BANCA DATI PER L OCCUPAZIONE DEI GIOVANI GENITORI Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione centrale entrate Direzione centrale sistemi informativi e tecnologici BANCA DATI PER L OCCUPAZIONE DEI GIOVANI GENITORI Guida alla procedura di richiesta

Dettagli

ESSE3 ESSE3 GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL PIANO DI STUDI ON-LINE. Autori: Distribuito a: Modifiche rispetto alle revisioni precedenti:

ESSE3 ESSE3 GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL PIANO DI STUDI ON-LINE. Autori: Distribuito a: Modifiche rispetto alle revisioni precedenti: ESSE3 Autori: Distribuito a: Modifiche rispetto alle revisioni precedenti: Gruppo di progetto Esse3 Studenti Ateneo Rev. 1.0 del 17 nov 2014 Codice Documento: S3_PdSOnLine Pagina 1 di 20 Sommario ESSE3...

Dettagli

Università Iuav di Venezia Area Finanza e Risorse Umane Divisione Risorse Umane e Organizzazione Servizio organizzazione e sviluppo.

Università Iuav di Venezia Area Finanza e Risorse Umane Divisione Risorse Umane e Organizzazione Servizio organizzazione e sviluppo. Università Iuav di Venezia Area Finanza e Risorse Umane Divisione Risorse Umane e Organizzazione Servizio organizzazione e sviluppo -Valuation Applicativo e-valuation per la gestione informatica della

Dettagli

Manuale Utente per candidature a procedure di selezione per la mobilità esterna

Manuale Utente per candidature a procedure di selezione per la mobilità esterna Manuale Utente per candidature a procedure di selezione per la mobilità esterna 10 novembre 2014 SOMMARIO 1. Introduzione...2 2. Nozioni di base...2 3. Candidarsi a un avviso di mobilità esterna...2 3.1

Dettagli

Gestione codici IBAN Sistema Pagamenti

Gestione codici IBAN Sistema Pagamenti Direzione Regionale Salute e Integrazione Sociosanitaria Area Risorse Finanziarie, Analisi di Bilancio, Contabilità Analitica e Crediti Sanitari Gestione codici IBAN Sistema Pagamenti Versione 2.1.3 Pubblicato

Dettagli

LINEE GUIDA PER L EROGAZIONE DELLA FORMAZIONE INTERNA

LINEE GUIDA PER L EROGAZIONE DELLA FORMAZIONE INTERNA LINEE GUIDA PER L EROGAZIONE DELLA FORMAZIONE INTERNA Versione 01 25/10/2012 Indice PREMESSA... 2 1 ACCETTAZIONE CONDIZIONI GENERALI PER L EROGAZIONE DELLA FORMAZIONE INTERNA... 2 2 DEFINIZIONE MODULI

Dettagli