UN WEEK-END AL CAIRO, PROPOSTO ANCHE A PERSONE DISABILI APPROFONDIMENTO ACCESSIBILITA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "UN WEEK-END AL CAIRO, PROPOSTO ANCHE A PERSONE DISABILI APPROFONDIMENTO ACCESSIBILITA"

Transcript

1 UN WEEK-END AL CAIRO, PROPOSTO ANCHE A PERSONE DISABILI APPROFONDIMENTO ACCESSIBILITA Si tratta di un week-end culturale, non di mare o di villaggi, ma di un percorso nel passato, nella storia, un percorso non semplice, ma sicuramente da portare a casa tra i ricordi più belli e suggestivi! Nella sezione cataloghi on-line,selezionando Egitto, potrete accedere a moltissime descrizioni generiche relative sia alle strutture ricettive sia ai luoghi di interesse sia alle informazioni utili che alle condizioni di partecipazione. Ma abbiamo fatto di più. Abbiamo pensato che il modo migliore per potervi proporre una così originale ed ambita meta turistica fosse quello di effettuarne un accurata e dettagliata rilevazione di luoghi, percorsi, ambienti ed itinerari: una rilevazione tecnica, corredata di fotografie ma, soprattutto, oggettiva. Abbiamo incaricato, per questo tipo di rilevazione, un esperto in accessibilità turistica, Roberto Vitali, consulente, in carrozzina, del Gruppo Ventaglio. Roberto ha visitato e rilevato, in termini di accessibilità, alcuni tra i più begli alberghi ed alcune tra le più suggestive escursioni abbinabili al pacchetto week-end al Cairo. Non avremo dunque noi la presunzione di dirvi se la meta prescelta è a voi congeniale o a consigliarvi un albergo piuttosto che un altro o un escursione anziché un altra perché solo voi sapete quali sono le vostre esigenze, le vostre potenzialità e risorse e, perché no, le vostre limitazioni (fisiche/motorie o sensoriali). Attraverso un attenta ed accurata lettura di questa rilevazione sarete così voi a stabilire e decidere se l albergo o l escursione descritte sono adeguate a voi e alle vostre necessità, oltre che ai vostri desideri. DA SAPERE E importante sapere che al di fuori di alcuni alberghi è impossibile trovare un servizio igienico che risponda ai minimi standard di accessibilità. D OBBLIGO Dal momento che in Egitto non sono reperibili figure che possano ritenersi professionalmente affidabili in qualità di accompagnatori, potremo accogliere esclusivamente le prenotazioni di coloro che siano accompagnati da un loro parente / amico/ conoscente, cioè da persona capace e fisicamente in grado di poter essere di aiuto anche nello spingere la carrozzina; ciò non toglie il fatto che durante i trasferimenti aeroporto/albergo/aeroporto e durante le visite facoltative, il trasferista e le guida locali non siano disponibili a dare un aiuto aggiuntivo negli spostamenti con la carrozzina, qualora ce ne fosse bisogno. Sarà vostra cura informare la vostra agenzia di viaggio della vostra condizione motoria o sensoriale fin dal momento della prenotazione, richiedendo alla stessa di informare l organizzatore, in caso contrario Best Tours S.p.A. si riterrà esonerato da ogni responsabilità. Pagina 1 di 14

2 Le visite e le escursioni facoltative, tutte previste con automezzo e guida privata, devono necessariamente essere prenotate contestualmente alla richiesta di prenotazione e non potranno essere richieste/confermabili quando in loco. E indispensabile, sempre alla richiesta di prenotazione, richiedere all organizzatore eventuali ed ulteriori informazioni specifiche ritenute vincolanti nella scelta della struttura ricettiva e/o programma di escursioni facoltative. L organizzatore, nei modi e nei tempi tecnicamente possibili provvederà a verificare tali informazioni comunicando l esaudibilità o meno della specifica richiesta. Alla richiesta di prenotazione l Organizzatore richiederà, tramite l agenzia di viaggio prescelta, un documento scritto comprovante l avvenuta lettura e presa visione dei contenuti del presente documento. IL NOSTRO CONSIGLIO Prima di decidere è importante essere consapevoli che per raggiungere e vivere una meta così particolare come è l Egitto, occorre essere disponibili ad adattarsi a standard che non sono certamente quelli europei ed essere dotati dunque di un adeguato spirito di adattamento! OPERATIVI AEREI Il pacchetto proposto prevede voli di linea Alitalia, da tutte le città italiane (escluso Sardegna) via Milano Malpensa o Roma Fiumicino. L organizzatore provvederà a segnalare al vettore la richiesta di assistenza in funzione delle vostre segnalazioni da inoltrare alla richiesta di prenotazione tramite l agenzia di viaggi. La durata del volo internazionale Italia/Cairo o viceversa è di circa 4 ore. Il vettore Alitalia prevede a bordo degli aeromobili M11 - M1M M80 - M82 E ATR 42/72 come dotazione di bordo una sedia a rotelle per consentire la movimentazione dei passeggeri, non è richiesta la prenotazione della stessa. ASSISTENZA TURISTICA AEROPORTUALE E TRASFERIMENTI IN EGITTO In Egitto, sia in arrivo che in partenza è prevista l assistenza turistica di personale locale parlante italiano. In arrivo l assistenza turistica è garantita sia durante il disbrigo dei controlli previsti dalla polizia di frontiera che durante il ritiro dei bagagli in spedizione e disbrigo delle formalità doganali, nonché durante il trasferimento aeroporto/albergo. In partenza l assistenza turistica è prevista dal punto di ritrovo previsto in albergo, durante il trasferimento albergo/aeroporto all interno dell aeroporto durante l espletamento delle formalità di imbarco e fino al controllo della polizia di frontiera. Non è concesso l accesso del personale preposto all assistenza turistica nella zona partenza e nelle sale d imbarco. I trasferimenti aeroporto /albergo/aeroporto e durante le eventuali escursioni facoltative sono effettuati con automezzi privati tipo berlina standard / minibus. Pagina 2 di 14

3 L AEROPORTO DEL CAIRO L aeroporto del Cairo ha, nella zona check in, un solo bagno accessibile. Il wc è attrezzato con una specie di comoda fissa che lo rende quasi inutilizzabile. L aereo dell Alitalia dispone di una carrozzina a bordo per muoversi all interno dell aeromobile e per raggiungere il servizio igienico. ASSISTENZA TURISTICA DURANTE LA PERMANENZA AL CAIRO Durante l intera permanenza al Cairo l assistenza turistica, giornaliera, è garantita da personale italiano e programmata in funzione della struttura ricettiva prescelta e in base al programma di viaggio previsto. CAIRO MARRIOTT HOTEL Descrizione Immagini Delle 2 camere accessibili è stato possibile verificare solo la n La camera n. 126 è posizionata al piano terra. Bagno: porta scorrevole e larga 75 cm.; wc, attrezzato con maniglioni estraibili e regolabili in larghezza, alto 40 cm.; l accostamento al wc è possibile solo sul lato destro (con 80 cm). o frontalmente (76 cm.); vasca con bordo alto 34 cm.; il lavabo ha il bordo inferiore a 67 cm da terra e il piano superiore è a 80 cm. con specchio a tutta larghezza e altezza. La camera ha la luce d emergenza stroboscopia per l allarme alle persone sorde. La camera è attrezzata con due letti Queen Size alti 58 cm.. Il passaggio minimo ai piedi del letto è di 120 cm e l accostamento al lato dx del letto è di 120cm, mentre al lato sx è di 57cm. La porta per il balcone ha un bordo di circa 3 cm. (questo varia, da 1 a 3 cm., a secondo dell altezza Pagina 3 di 14

4 della moquette). Tutte le camere hanno la moquette. Rilevate anche alcune camere standard: la camera n. 2024, ampia e spaziosa (ha anche un grande sofà), ha un letto singolo Queen Size alto 66 cm. Bagno: la larghezza della porta è di 53 cm; l ubicazione del wc permette solo un accostamento di tipo frontale (74 cm); lo spazio davanti alla porta è comunque maggiore; è presente il bidet; la vasca, che rimane dietro la porta (la porta si apre all interno), ha un bordo alto 34 cm.; le dimensioni del bagno sono: larghezza 270 cm, profondità 150 cm.; lo spazio interno è ampio. La camera n.1014 è una executive suite con due camere comunicanti e ampi spazi. Bagno: la larghezza della porta è di 53 cm; la distribuzione dei sanitari rende il bagno decisamente difficile da utilizzare. Pagina 4 di 14

5 La camera n.1004 è singola con letto Queen Size. Il passaggio interno più stretto è di 73 cm e il bagno è identico a quello della camera n L Executive Lounge è accessibile totalmente. Il Bagno è piccolissimo e con una porta larga 52 cm. Servizi Ristorante Egyptian Night Accessibile. In piano e con tavoli a quattro piedi o con piede centrale. Casinò Inaccessibile a causa di otto gradini con corrimano. Ristorante Tuscany Accessibile con tavoli adeguati a piede centrale. Steak House Accessibile con tavoli adeguati a piede centrale. Omar s Cafè Locale utilizzato anche per la prima colazione. I tavoli hanno prevalentemente il piede centrale. Il buffet ha ripiani a diverse altezze, ma nel complesso sufficientemente accessibili. Saraya Accessibile con tavoli adeguati a piede centrale. Roy s Country Kitchen All ingresso ci sono 5 gradini con corrimano. Il locale ha tavoli adeguati a piede centrale. Harry s Pub All ingresso ci sono 5 gradini con corrimano. Nel locale ci sono però anche tre tavoli ubicati su un pianerottolo in piano (prima degli scalini) dove effettuano il servizio al tavolo (i tavoli sono due piccoli a piede centrale e uno basso con poltrone). Business Center e Internet Point Accessibile. Lobby bar All ingresso ci sono due gradini. I tavoli hanno sedute di diverse altezze. Deposit box Accessibile con porta d entrata larga 71 cm. Bakery Pasticceria Accessibile con tavolini piccoli e piede Pagina 5 di 14

6 Tutti i negozi al piano lobby sono accessibili. Tutti i negozi al piano terra hanno un gradino di 1,5 cm. L accesso al parcheggio della torre Gezira avviene con uno scivolo con pendenza adeguata. L entrata principale dell hotel ha un gradino di 20 cm senza scivolo. Gli ascensori sono tutti di dimensioni più che sufficienti, ma, a causa della moquette, hanno un piccolo gradino che varia dai 2 ai 3 cm. La tastiera è molto alta e non è né in braille né con numeri in rilievo. centrale. La zona benessere e la piscina sono inaccessibili a causa della presenza di numerosi gradini. Gli spazi da percorrere tra reception e camere, tra camere e sala breakfast o ristoranti vari sono veramente lunghi. La struttura non è molto indicata per persone che hanno difficoltà a camminare per lunghi tragitti. Per una persona in carrozzina, ma con buona autonomia, potrebbe essere invece un albergo idoneo. GRAND HYATT CAIRO HOTEL Le camere sono due e sono uguali Le camere n sono per non fumatori. Bagno: larghezza porta 86 cm; il lavandino ha il bordo superiore ad 83 cm da terra; lo specchio inizia dal bordo del lavandino; il wc è alto 42; l accostamento è possibile solo sul lato sx (anche se risulta difficoltoso per la presenza del lavandino) e frontalmente con uno spazio superiore agli 80 cm.; il bordo della vasca è a 57 cm. da terra; è possibile richiedere un seggiolino per la vasca; il phon e il citofono interno sono posizionati a 110 cm da terra. Tutte le camere hanno la moquette. Il letto King Size è alto 66 cm. Il controllo dell impianto di climatizzazione è ubicato a 150 cm da terra. La camera ha la luce d emergenza stroboscopia per l allarme alle persone sorde. Pagina 6 di 14

7 La camera n.2444 è una suite il cui bagno ha una vasca ed una doccia con gradino. Il letto è matrimoniale ed è alto 66 cm.. Ristorante Revolving Per accedere ai tavoli ci sono 3 gradini. Ci sono però anche 3 tavoli senza il gradino, ma sono solo per due persone. Sul percorso si trova un passaggio largo 68 cm.. Centro Benessere sala massaggi con lettino regolabile in altezza; sauna con porta larga 70 cm; bagno turco con porta larga 70 cm; 3 gradini per accedere alla jacuzzi; fitness center con macchine da palestra utilizzabili anche da persone in carrozzina; spogliatoi ampi ed accessibili; bagni molto piccoli; piscina esterna con scale. Qualche parte della zona benessere non è utilizzabile da persone in carrozzina. L albergo è sulle sponde del Nilo. L imbarco sulla la nave per cena a bordo ha una rampa di 9 gradini. Sale banchetti e terrazza all aperto totalmente accessibili. Business center: difficile l accesso ai computer negli uffici, ma stanno preparando una postazione accessibile. E possibile noleggiare la tastiera per accedere ad internet dalla tv della propria camera. Ristorante Fontana: è completamente accessibile. E utilizzato anche per le colazioni. Tutti i servizi igienici comuni hanno un wc accessibile, ma senza maniglioni. L accesso avviene sempre tramite il passaggio di due porte (spesso pesanti) e a volte risulta difficoltoso lo scambio nel passaggio. Duke s Pub: accessibile. Per accedere a tutti i ristoranti (italiano, di pesce, giapponese) ci sono alcuni gradini, dai 2 ai 10. All esterno ci sono comunque tavoli accessibili a Pagina 7 di 14

8 cui è possibile chiedere il servizio. L entrata all hotel ha uno scivolo adeguato. L Albergo non accetta cani a seguito non vedenti La struttura non è molto indicata per persone che hanno grosse difficoltà a camminare per i lunghi tragitti (es. gli spazi dalla reception alle camere). Mentre per una persona in carrozzina, ma con una buona autonomia, potrebbe essere un albergo idoneo. FOUR SEASONS HOTEL Per accedere all albergo c è un marciapiede alto circa 20 cm. La porta d accesso è di quelle girevoli, ma a fianco vi sono anche due porte normali. Per raggiungere la Reception c è una rampa di scale o, in alternativa, un montacarichi (è l unico inconveniente in tutto l albergo, che è sicuramente il più accessibile sotto tutti i punti di vista. I percorsi e gli spazi da attraversare sono veramente contenuti e praticamente tutti i locali sono accessibili). Le camera accessibili sono la n. 519 e la n.619, quest ultima una DeLuxe room. Le camere sono entrambi per fumatori (raramente però si sente l odore di fumo). Le camere, entrambe comunicanti, hanno 2 letti Queen Size alti 66 cm.. Entrambe hanno una vista sul Giardino Zoologico e sulle Piramidi di Giza. Bagno: la porta della camera n.519 è larga 85 cm; quella della camera n.619 è larga invece 75 cm; la doccia ha un gradino di 12 cm e la porta è larga 58 cm; la doccia non è attrezzata con maniglioni e sedili ribaltabili; il wc permette l accostamento solo sul lato dx (80 cm) e frontalmente (120 cm); il maniglione è a 87 cm da terra; il lavandino è alto; l attaccapanni è alto. Camera standard n Bagno: Pagina 8 di 14

9 la porta è larga 63 cm; il bagno ha una profondità di 147 cm.; il wc permette solo un accostamento frontale di 210 cm.; il resto del bagno è uguale a quello delle camere n La camera n. 705, più piccola rispetto alla precedente(47 mq), è una Superior Room con letto matrimoniale. La porta del bagno è larga 61 cm. Il bagno è dotato sia di vasca che di doccia (come le precedenti). Il Centro Commerciale First Mall ha tutti i negozi completamente accessibili. Il ristorante Gourmandise, al centro del Centro stesso, ha una rampa piuttosto pendente (è necessario un aiuto). Il Ristorante Seasons, utilizzato anche per le colazioni, è completamente accessibile: ha tavoli larghi con piede centrale. E possibile richiedere menù gluten free Cigars Room Bar The Lounge Completamente accessibili. Spa: Jacuzzi con 4 gradini in salita per entrare; bagno turco e sauna con una porta larga 60 cm.; centro fitness con macchine accessibili; zona pedicure e manicure accessibili (ampi spazi); serve destrezza per trasferirsi sulla poltrona dedicata; la vasca idromassaggio non è munita di sollevatore, ma ha ampi spazi; le sale massaggio sono accessibili. La piscina esterna, a sfioro, ha l acqua riscaldata. Sono presenti alcuni scalini e il corrimano. La piscina ha una profondità che varia tra i 130 e i 175 cm. Il Casinò al momento della rilevazione era chiuso (in attesa di essere aperto) ed è stato pertanto impossibile visitarne gli interni (la gestione non è dell albergo). Pagina 9 di 14

10 MUSEO EGIZIO È l escursione più indicata per tutti i clienti disabili. Il tempo indicativo per visitare il Museo è di circa 3 ore. Per entrare all interno del Museo si devono superare due rampe molto ripide (serve sicuramente un aiuto), ma è possibile oltrepassare la coda (da parte di chi è in carrozzina o è non vedente). Chi invece utilizza le carrozzina elettriche non avrà nessun problema. All interno c è un montacarichi molto ampio necessario per accedere al primo piano in cui è esposto il tesoro di Tutankamon. Non vi sono altri ostacoli all interno, anche se non tutte le scale sono accessibili (quella però del tesoro di Tutankamon e la parte al piano terra lo sono completamente). Il museo dispone inoltre di una carrozzina di cortesia (molto vecchia) a disposizione dei clienti. Il percorso in cui sono esposte le opere è molto lungo per chi ha problemi di deambulazione. Quasi tutte le vetrine viste sono visibili da persone in carrozzina, ma non tutte. I servizi igienici non sono accessibili (c è una rampa di scale). COMPRENSORIO DELLE PIRAMIDI DI GIZA Si può arrivare fino all entrata di ognuna della piramidi, ma l interno di tutte è assolutamente inaccessibile a causa delle numerose scale e passaggi stretti e angusti per scendere all interno delle stesse (l entrata nella piramide è sconsigliata anche a chi ha grossi problemi di schiena e a chi soffre di claustrofobia). L esterno è percorribile solo in auto a causa delle sconnessioni del terreno. Dal parcheggio panoramico è possibile vedere tutta la piana e fare belle foto. Qui c è anche un piccolo mercatino di bancarelle con alcune cose da comprare. La Sfinge è completamente inaccessibile a causa del terreno e di tutti gli scalini da superare per poterla vedere da vicino. Alle condizioni sopra riportate la visita del complesso è indicato a tutti coloro che sono in carrozzina o che hanno grosse difficoltà di deam bulazione. Pagina 10 di 14

11 SPETTACOLO SUONI E LUCI Si devono superare due scivoli con pendenze molto elevate (ad una persona in carrozzina serve sicuramente un aiuto). Non esistono posti riservati a disabili, ma è possibile sistemarsi con la carrozzina nel corridoio centrale molto largo. Sul percorso, nella zona delle seggiole, c è un po di sabbia sparsa che però non crea problemi; il terreno è generalmente compatto. Nei periodi di maggior afflusso c è sicuramente qualche problema per chi ha difficoltà di equilibrio e il tragitto da fare per raggiungere la seduta è abbastanza impegnativo. Chi in carrozzina ha un ottima autonomia può raggiungere il posto da solo; mentre per i meno autonomi serve un aiuto per superare i due scivoli. I servizi igienici presenti sono irraggiungibili a causa di due rampe di scale. MERCATO DI KHAN EL KHALILI Il mercato si snoda attraverso strade molto strette ed irregolari con gradini o ripide discese e buche che rendono difficoltosa la percorrenza. La grande quantità di persone, che rende difficile il cammino all interno, rappresenterà sicuramente un problema per chi ha difficoltà a camminare. Coloro che sono in carrozzina hanno quasi sicuramente bisogno di aiuto (qualcuno particolarmente intraprendente può anche riuscire a muoversi in autonomia). Un aiuto servirà anche a chi utilizza carrozzine elettriche. Sicuramente la visita di questo bazar vale i disagi, ma bisogna prestare molta attenzione alla pavimentazione delle strade (in alcuni punti non c è asfalto, ma solo terra battuta). ESCURSIONE ALLA MOSCHEA D ALABASTRO - CITTADELLA Con l auto è possibile arrivare fino all entrata della Moschea, superando dislivelli e percorsi che sarebbero risultati difficili sia per la pendenza che per la lunghezza. L entrata al cortile interno della moschea avviene tramite il superamento di 3/4 barriere (gradoni) di circa 20 cm. l una. Pagina 11 di 14

12 La stessa tipologia di ostacolo si deve superare per entrare nella moschea dove il pavimento è coperto da tappeti e tutti hanno l obbligo di togliersi le scarpe (questo potrebbe essere un problema per chi ha difficoltà di deambulazione, ma sembra sia possibile richiedere delle apposite coperture per le scarpe che vengono utilizzate anche dalle persone che lavorano all interno). Per uscire nella parte esterna, proseguendo il percorso di visita, si deve superare nuovamente l ostacolo incontrato all entrata. All esterno la pavimentazione è abbastanza sconnessa ed è necessario prestare molta attenzione, ma è sicuramente un grande spettacolo vedere il Cairo e le Piramidi dall alto. Sia chi ha difficoltà a camminare, sia chi utilizza la carrozzina ha bisogno di un aiuto. Coloro che utilizzano la carrozzina elettrica devono inoltre essere sollevati di peso per poter superare questi ostacoli. La seconda Moschea, con la cupola in ceramica verde, ha esternamente un marciapiede senza scivolo di circa 30 cm e 4 gradini per entrare (il problema è quindi amplificato rispetto a quello incontrato nella Moschea di Alabastro). L interno è però perfettamente percorribile da una persona in carrozzina. VISITA AL COMPLESSO DI SAKKARA Si arriva con l auto fino all entrata. Bisogna poi comunque percorrere circa duecento metri di terreno, abbastanza compatto, ma con una pendenza che rende necessario un aiuto a chi è in carrozzina, con ghiaia e sabbia. Per entrare nel portale c è un gradino e il percorso è stretto. Successivamente si trovano 4 gradini a scendere abbastanza sconnessi. Inizia da qui una passerella che porta al cortile interno del sito delle piramidi, ma le connessioni e la pendenza trasversale rendono la passerella abbastanza difficoltosa. Si può però arrivare fino al fianco della piramide e vederne tre lati. In alcuni tratti il terreno è abbastanza compatto e permette di arrivare fino a toccare la piramide stessa. In quest area non esistono servizi igienici. Pagina 12 di 14

13 La tipologia e la scarsa compattezza del terreno richiedono un aiuto (anche se in qualche tratto minimo) per tutto il tragitto. Il percorso è comunque davvero suggestivo. SFINGE DI ALABASTRO - MEMPHIS Tutto il percorso è in terra battuta e risulta pertanto abbastanza percorribile, anche per le ridotte dimensioni del sito stesso. Per accedere alla sala in cui è esposta la statua grande di Ramsete ci sono sette gradini ed una rampa ripida che offre una visuale della statua dall alto. La Sfinge e la seconda statua di Ramsete sono perfettamente raggiungibili. Qualche attenzione in più è necessaria per chi ha difficoltà di deambulazione. Per accedere ai servizi igienici, totalmente inaccessibili in quanto molto stretti, ci sono 4 gradini. ISTITUTO DEL PAPIRO All ingresso il museo ha un gradino alto circa 20 cm e all interno, per accedere ad una parte della sala, c è un altro gradino uguale al precedente. Nel Museo non vi sono servizi igienici accessibili. Il Museo è sicuramente indicato per chi ha difficoltà a camminare, ma, per la presenza dei due gradini sopra descritti, chi utilizza la carrozzina ha bisogno di un aiuto. RV Pagina 13 di 14

14 NOTA di ROBERTO VITALI: Di sicuro il Museo Egizio, lo spettacolo Suoni e Luci e la visita al mercato di Khan El Khalili valgono le fatiche del viaggio. Il Cairo Marriott Hotel, il Grand Haytt Hotel e soprattutto il Four Seasons Hotel sono in grado di trasmettere sensazioni e atmosfere che rendono più piacevoli gli inevitabili disagi che potrebbero incontrarsi. NOTA dell ORGANIZZATORE: A chi decide di affidare a noi l organizzazione del proprio viaggio offriamo l esperienza maturata in oltre 30 anni di quotidiana esperienza in Egitto, certi di poter condividere con Voi la proverbiale ospitalità del suo popolo e l irresistibile fascino della misteriosa terra dei Faraoni. Pagina 14 di 14

HOTEL SOL DON MARCO Europa > Spagna > Torre Molinos

HOTEL SOL DON MARCO Europa > Spagna > Torre Molinos HOTEL SOL DON MARCO Europa > Spagna > Torre Molinos TESTATO PER TE DA: Con l obiettivo di mettere a tua disposizione tutte le informazioni utili per una scelta consapevole Consulta le pagine che seguono

Dettagli

Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche

Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche Censimento Programma di intervento per l abbattimento delle barriere architettoniche e urbanistiche Schede rilievo SCHEDA RILIEVO BARRIERE ARCHITETTONICHE SPAZI - strade Vinci Toiano CENTRO ABITATO Sant

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

Scopriamo insieme il

Scopriamo insieme il Scopriamo insieme il SettemariClub Sol Falcó Durante la visita tecnica della struttura, porta con te questo Mini Book inspection, potrà esserti utile. In molti casi, le notizie contenute nel Mini Book

Dettagli

MEETING & CONFERENCE ENNA. www.hotelfedericoenna.it

MEETING & CONFERENCE ENNA. www.hotelfedericoenna.it MEETING & CONFERENCE ENNA www.hotelfedericoenna.it Ci presentiamo Il Federico II Palace Hotel Spa & Congress, sorge a Enna circondato da immense vallate che creano una cornice naturale di verde, ma anche

Dettagli

obotica per il relax A New York un esperienza all insegna della tecnologia senza rinunciare ai comfort

obotica per il relax A New York un esperienza all insegna della tecnologia senza rinunciare ai comfort l hotel hi-tech R obotica Se siete persone indipendenti e cercate un ambiente alternativo davvero easy, potete organizzare un giro intercontinentale a New York. Non solo per la città pulsante di vita e

Dettagli

CRITERI DI PROGETTAZIONE PER L ACCESSIBILITA AGLI IMPIANTI SPORTIVI

CRITERI DI PROGETTAZIONE PER L ACCESSIBILITA AGLI IMPIANTI SPORTIVI CRITERI DI PROGETTAZIONE PER L ACCESSIBILITA AGLI IMPIANTI SPORTIVI Premessa...Pag.2 1. Introduzione..Pag.2 1.a Definizione di barriera architettonica....pag.2 1.b Antropometria e quadro esigenziale.....pag.3

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

0 m. 15 km Stazione ferroviaria Koper - Capodistria. 50 m P BOUTIQUE HOTEL LOCALITÀ

0 m. 15 km Stazione ferroviaria Koper - Capodistria. 50 m P BOUTIQUE HOTEL LOCALITÀ BOUTIQUE HOTEL NELLE IMMEDIATE VICINANZE DI STRUTTURE SPORTIVE, PISTE CICLISTICE E RICREATIVE ALBERGO CON TRADIZIONE, APERTO TUTTI GIORNI DELL'ANNO PIÙ DI 2400 ORE DI SOLE ANNUALI LOCALITÀ 15 km Stazione

Dettagli

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI

INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI INFORMAZIONI VALIDE PER TUTTI I VIAGGI Ogni programma è preceduto da una testatina contenente, in forma sintetica, le informazioni relative al viaggio. Lo spazio a disposizione nella scheda è limitato

Dettagli

Decreto Ministeriale n 236 del 14/06/1989

Decreto Ministeriale n 236 del 14/06/1989 Decreto Ministeriale n 236 del 14/06/1989 Prescrizioni tecniche necessarie a garantire l'accessibilità, l'adattabilità e la visitabilità degli edifici privati e di edilizia residenziale pubblica e sovvenzionata

Dettagli

LEGGE REGIONALE N. 15 DEL 15-03-1984 REGIONE CAMPANIA

LEGGE REGIONALE N. 15 DEL 15-03-1984 REGIONE CAMPANIA LEGGE REGIONALE N. 15 DEL 15-03-1984 REGIONE CAMPANIA

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

FABS/M (Facilitators and Barriers Survey/Mobility 1 ) Valutazione di Facilitatori e Barriere/Mobilità (Traduzione sperimentale in lingua italiana)

FABS/M (Facilitators and Barriers Survey/Mobility 1 ) Valutazione di Facilitatori e Barriere/Mobilità (Traduzione sperimentale in lingua italiana) FABS/M (Facilitators and Barriers Survey/Mobility 1 ) Valutazione di Facilitatori e Barriere/Mobilità (Traduzione sperimentale in lingua italiana) n.prog.: Iniz: Luogo di abitazione: Data di nascita: Dominio

Dettagli

Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche

Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche Comune di Parma Guida alla corretta applicazione della normativa sull abbattimento delle barriere architettoniche A vent anni dall entrata in vigore della più importante legge sull abbattimento delle barriere

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti

TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti 2014/2015 TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti Atene / Canale di Corinto / Epidauro / Micene / Nauplia / Olympia Arachova / Delfi / Kalambaka / Monasteri Bizantini delle Meteore / Termopili

Dettagli

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015 A ROMA DA PAPA FRANCESCO Roma 31 Ottobre 2015 Il Programma definitivo della giornata sarà disponibile sul sito www.ucid.it A ROMA DA PAPA FRANCESCO - Roma, 31 Ottobre 2015 PROPOSTE DI ACCOGLIENZA OPZ.

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO

GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO GUIDA PER ORGANIZZARE IL TRASLOCO Consigli e trucchi da esperti del settore IN QUESTA GUIDA: I. COME ORGANIZZARE UN TRASLOCO II. PRIMA DEL TRASLOCO III. DURANTE IL TRASLOCO IV. DOPO IL TRASLOCO V. SCEGLIERE

Dettagli

Nuovi ascensori per edifici preesistenti. ThyssenKrupp Elevator Italia

Nuovi ascensori per edifici preesistenti. ThyssenKrupp Elevator Italia Nuovi ascensori per edifici preesistenti ThyssenKrupp Elevator Italia Chiedete il meglio Tecnologia Design Servizio Qualità ThyssenKrupp Elevator Italia offre il proprio know-how tecnico al servizio di

Dettagli

OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ

OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ ROBOT RASAERBA GARDENA R40Li OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ In completo relax! LASCIATE CHE LAVORI AL VOSTRO POSTO Il 98 % di chi ha comprato il Robot Rasaerba GARDENA lo raccomanderebbe.* Non dovrete più

Dettagli

CONCETTI GENERALI. Tecnologie per l autonomia e la partecipazione delle persone con disabilità corso di alta formazione

CONCETTI GENERALI. Tecnologie per l autonomia e la partecipazione delle persone con disabilità corso di alta formazione Tecnologie per l autonomia e la partecipazione delle persone con disabilità corso di alta formazione Fondazione Don Carlo Gnocchi ONLUS-IRCCS Centro S. Maria Nascente Milano 5 febbraio 2014 Organizzazione

Dettagli

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 MOD.COM/VIT COMUNE di VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 1 SEMESTRE (scrivere a macchina o in stampatello) 2 SEMESTRE 01 Denominazione del Villaggio Turistico

Dettagli

5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF

5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF 5. I PRINCIPALI TIPI DI INTERVENTI AMMESSI ALLA DETRAZIONE IRPEF Ecco un elenco esemplificativo di interventi ammissibili a fruire della detrazione Irpef. In ogni caso, deve essere verificata la conformità

Dettagli

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Il regolamento (CE) n. 181/2011 (in appresso il regolamento ) entra in vigore il 1 marzo 2013. Esso prevede una serie minima di diritti dei

Dettagli

(Gli asterischi indicano punti di interesse per i disabili visivi o modifiche richieste nel caso che la circolare fosse sottoposta a revisione).

(Gli asterischi indicano punti di interesse per i disabili visivi o modifiche richieste nel caso che la circolare fosse sottoposta a revisione). (Gli asterischi indicano punti di interesse per i disabili visivi o modifiche richieste nel caso che la circolare fosse sottoposta a revisione). CIRCOLARE N 4 del 1 MARZO 2002 OGGETTO: Linee guida per

Dettagli

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA con visita della Samaria e dei Monasteri della Palestina dal 28 Maggio al 4 Giugno 2015

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova. progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci * * *

COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova. progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci * * * COMUNE DI RONCO SCRIVIA Provincia di Genova progetto preliminare relazione di progetto elaborati grafi ci ina 1 L Amministrazione comunale di Ronco Scrivia (provincia di Genova) intende integrare la dotazione

Dettagli

Una casa su misura. Domande e risposte per migliorare l accessibilità domestica. A cura di Devis Trioschi

Una casa su misura. Domande e risposte per migliorare l accessibilità domestica. A cura di Devis Trioschi Una casa su misura Domande e risposte per migliorare l accessibilità domestica A cura di Devis Trioschi Fisioterapista Centro Regionale Ausili di Bologna È un iniziativa Regione Emilia Romagna Programma

Dettagli

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo Vi preghiamo di tener presente che le sistemazioni offerte sono in linea con lo spirito del luogo, lontane dal comfort e dagli standard delle strutture ricettive. In particolare, alcune abitazioni hanno

Dettagli

Corsi di:produzione EDILIZIA E SICUREZZA - ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE OPERE PROVVISIONALI. prof. ing. Pietro Capone

Corsi di:produzione EDILIZIA E SICUREZZA - ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE OPERE PROVVISIONALI. prof. ing. Pietro Capone Corsi di:produzione EDILIZIA E SICUREZZA - ORGANIZZAZIONE DEL CANTIERE prof. ing. Pietro Capone Opere realizzate provvisoriamente allo scopo di consentire l esecuzione dell opera, la loro vita è legata

Dettagli

ASSOCIAZIONE TETRA-PARAPLEGICI DEL FRIULI VENEZIA GIULIA ONLUS. Guida alla progettazione accessibile e funzionale

ASSOCIAZIONE TETRA-PARAPLEGICI DEL FRIULI VENEZIA GIULIA ONLUS. Guida alla progettazione accessibile e funzionale ASSOCIAZIONE TETRA-PARAPLEGICI DEL FRIULI VENEZIA GIULIA ONLUS Guida alla progettazione accessibile e funzionale prog_43giparte_cambion.qxp 03/08/2006 10.13 Pagina 3 PENSARE ACCESSIBILE E FUNZIONALE PER

Dettagli

INFORMAZIONI E CONDIZIONI GENERALI

INFORMAZIONI E CONDIZIONI GENERALI INFORMAZIONI E CONDIZIONI GENERALI Con l'accesso, la visualizzazione, la navigazione o l'utilizzo del materiale o dei servizi disponibili in questo sito o attraverso di esso, l'utente indica di aver letto

Dettagli

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions

MINI-ESCAVATORE. ViO20-4. 2230/2335 kg. Call for Yanmar solutions MINI-ESCAVATORE 2230/2335 kg Call for Yanmar solutions COMPATTEZZA Il è un mini-escavatore con sporgenza posteriore realmente nulla. Il contrappeso e la parte posteriore del telaio superiore della macchina

Dettagli

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Club Alpino Italiano Sezione di Valenza Davide e Luigi Guerci Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Sabato 19 settembre 2015 Viaggio andata Ritrovo dei

Dettagli

Otto regole vitali per chi lavora nell edilizia Vademecum

Otto regole vitali per chi lavora nell edilizia Vademecum Otto regole vitali per chi lavora nell edilizia Vademecum Obiettivo I lavoratori e i loro superiori conoscono le otto regole vitali da rispettare sistematicamente nell edilizia Formatori Assistenti, capi

Dettagli

Guida al Pass InterRail 2014

Guida al Pass InterRail 2014 Guida al Pass InterRail 2014 Scarica gratuitamente l app InterRail Rail Planner: diponibile anche in modalità offline! Caro Viaggiatore InterRail, Hai scelto il modo perfetto di viaggiare in Europa: in

Dettagli

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEI VANI TECNICI PER ASCENSORI E PIATTAFORME ELEVATRICI Introduzione Le dimensioni delle cabine degli ascensori debbono rispettare valori minimi stabiliti dalle normative vigenti,

Dettagli

ITINERARI CON LA MOUNTAIN BIKE

ITINERARI CON LA MOUNTAIN BIKE ::Lago di Carezza:: :: Caratteristiche: i primi 200 m dopo l'albergo Lärchenwald (Gummer - S. Valentino) sono piuttosto ripidi, quindi si prosegue su strada forestale con discreti saliscendi fino al Passo

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

Seggiolini auto: dov è il "vantaggio per le famiglie"?

Seggiolini auto: dov è il vantaggio per le famiglie? Ufficio stampa del TCS Vernier Tel +41 58 827 27 16 Fax +41 58 827 51 24 www.pressetcs.ch Comunicato stampa Seggiolini auto: dov è il "vantaggio per le famiglie"? Emmen, 15 novembre 2012. Il test del TCS

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le

Dettagli

Federica Longo Terapista Occupazionale Servizio DAT Fondazione Don Gnocchi ONLUS I.R.C.C.S. S. M. NASCENTE MILANO

Federica Longo Terapista Occupazionale Servizio DAT Fondazione Don Gnocchi ONLUS I.R.C.C.S. S. M. NASCENTE MILANO Federica Longo Terapista Occupazionale Servizio DAT Fondazione Don Gnocchi ONLUS I.R.C.C.S. S. M. NASCENTE MILANO Gli ausili per l'autonomia nella vita 1 AUTONOMIA 1,2 RECUPERO DI UN NUOVO EQUILIBRIO Relazione

Dettagli

Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali -

Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali - Progetto, realizzazione e manutenzione di un laghetto da giardino - Direttive generali - (tratto dalla relazione di Martino Buzzi del 17.09.06) Lo stagno: un angolo di natura Avere uno stagno nel proprio

Dettagli

CADUTE. In sicurezza ad ogni passo. upi Ufficio prevenzione infortuni

CADUTE. In sicurezza ad ogni passo. upi Ufficio prevenzione infortuni CADUTE In sicurezza ad ogni passo upi Ufficio prevenzione infortuni Andare a fare la spesa, montare una lampadina stando su una scala portatile, fare le scale: sono attività che svolgiamo comunemente ogni

Dettagli

Meglio prevenire. Alcuni accorgimenti da adottare contro i ladri:

Meglio prevenire. Alcuni accorgimenti da adottare contro i ladri: Introduzione Sono ormai sempre più frequenti i furti negli appartamenti, nelle case e negli uffici. Il senso di insicurezza della popolazione è comprensibile. Con questo opuscolo si vuole mostrare che

Dettagli

REGOLAMENTO. SOGGETTO DELEGATO: Gruppo FMA S.r.l. Via Segantini, 75 20143 Milano P.I. e C.F. 07821030157.

REGOLAMENTO. SOGGETTO DELEGATO: Gruppo FMA S.r.l. Via Segantini, 75 20143 Milano P.I. e C.F. 07821030157. REGOLAMENTO del concorso a premi promosso dalla Società PEPSICO BEVERAGES ITALIA S.r.l. con sede legale in Via Tiziano 32, - 20145 Milano p.iva 03352740967, in associazione alle seguenti Società: - ASPIAG

Dettagli

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA

LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA LA META PER LA MODA, LO SPORT E LO SVAGO, IN CINA I DESTINATION CENTER I Destination Center COS è UN DESTINATION CENTER? SHOPPING SPORT DIVERTIMENTO Un Destination Center e una combinazione di aree tematiche,

Dettagli

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA la guida DI CHI è alla guida SERVIZIO CLIENTI Per tutte le tue domande risponde un solo numero Servizio Clienti Contatta lo 06 65 67 12 35 da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 18.00 o manda un e-mail a

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Una residenza al Belmont è un valore certo, da godere ogni giorno dell anno e per generazioni.

Una residenza al Belmont è un valore certo, da godere ogni giorno dell anno e per generazioni. Ad un passo dalle frenetiche città e aeroporti della Lombardia ci sono le indimenticabili montagne, laghi ed orizzonti del Parco Naturale delle Alpi Orobie. La perla delle Orobie è Foppolo, villaggio pulsante

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

GRAN TOUR DELLA GRECIA 9 giorni / 8 notti

GRAN TOUR DELLA GRECIA 9 giorni / 8 notti GRAN TOUR DELLA GRECIA 9 giorni / 8 notti 2014/2015 Atene / Canale di Corinto / Epidauro / Micene / Nauplia / Olympia / Arachova Delfi / Kalambaka / Meteore / Salonicco / Filippi / Kavala / Vergina / Termopili

Dettagli

TABELLA B. RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8

TABELLA B. RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8 TABELLA B RISORSE INFRASTRUTTURALI E LOGISTICHE di cui all art. 8 1 B1) Disponibilità dei locali B1.1) Scansione del documento di disponibilità esclusiva dei locali della sede operativa per almeno tre

Dettagli

REGOLAMENTO REGIONALE 16 aprile 2015, n. 12

REGOLAMENTO REGIONALE 16 aprile 2015, n. 12 60 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia n. 56 suppl. del 22 04 2015 REGOLAMENTO REGIONALE 16 aprile 2015, n. 12 Regolamento regionale Presidi territoriali di recupero e riabilitazione funzionale dei

Dettagli

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A 443 00 49960 443 00 49961 443 00 49366 443 00 49630 443 00 49963 443 00 49964 443 00 49965 976-12 V 2250 A AVVIATORE 976 C-CARICATORE AUTOM. 220V/RICAMBIO 918 BATT-BATTERIA 12 V 2250 A/RICAMBIO 955 CAVO

Dettagli

OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO

OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO CORSO DI INFORMAZIONE PER STUDENTI PREVENZIONE E SICUREZZA NEI CANTIERI EDILI OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE MEDICA Servizio Prevenzione Ambienti Lavoro RISCHI DI CADUTA

Dettagli

Vivi un mondo accessibile con Abiliatour. www.abiliatour.it

Vivi un mondo accessibile con Abiliatour. www.abiliatour.it Vivi un mondo accessibile con Abiliatour www.abiliatour.it Che cos è Abiliatour O.N.L.U.S. L Associazione Abiliatour O.N.L.U.S. ha come scopo principale l assistenza e l aiuto alle persone disabili e alle

Dettagli

Ospitalità. inter STAGIONE SPORTIVA 2013/14 INTER.IT

Ospitalità. inter STAGIONE SPORTIVA 2013/14 INTER.IT Ospitalità inter STAGIONE SPORTIVA 2013/14 INTER.IT Il nuovo modo di vivere la partita Mai da soli e sempre nel modo migliore. Può riassumersi così la filosofia dell ospitalità che l Inter offre per la

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

wewelcomeyou fate la vostra scelta

wewelcomeyou fate la vostra scelta wewelcomeyou fate la vostra scelta State cercando la vostra prossima destinazione per l estate? Volete combinare spiagge splendide con gite in montagna e nella natura? Desiderate un atmosfera familiare

Dettagli

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA

OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA OBIETTIVI DELL ATTIVITA FISICA DEI BAMBINI DAI 6 AGLI 11 ANNI SECONDA PARTE LA CORSA Dopo avere visto e valutato le capacità fisiche di base che occorrono alla prestazione sportiva e cioè Capacità Condizionali

Dettagli

Hawos Pegasus 230 Volt

Hawos Pegasus 230 Volt olt Pagina 2 Pagina 3 Pagina 3 Pagina 4 Pagina 5 Pagina 5 Pagina 6 Pagina 6/7 Pagina 7 Pagina 7 Pagina 8 Introduzione a Pegasus Scegliere le dimensioni della macinatura Iniziare e terminare il processo

Dettagli

passione coinvolgente

passione coinvolgente passione coinvolgente Arte ed eleganza impreziosiscono gli interni di una villa appena ristrutturata. L arredo moderno incontra la creatività di artisti internazionali. progettazione d interni far arreda

Dettagli

3. L ingresso al campeggio è subordinato al consenso della Direzione.

3. L ingresso al campeggio è subordinato al consenso della Direzione. 1. Per l entrata ed il soggiorno in campeggio è obbligatoria la registrazione di ogni singola persona. All arrivo ogni ospite è tenuto a depositare un documento d identità e controllare l esattezza delle

Dettagli

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati VISTO DAI BAMBINI E DAI RAGAZZI ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati in questa sezione riguardano progetti e proposte in aree di verde pubblico. Se il primo lavoro è finalizzato all arredo

Dettagli

PRIORITY. Precedenza

PRIORITY. Precedenza www.italy-ontheroad.it PRIORITY Precedenza Informazioni generali e consigli. Ciao, sono Namauel Sono una voce amica che prova ad aiutarti, con qualche consiglio, nella circolazione stradale. Mi rivolgo

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI TERMINI E CONDIZIONI GENERALI Leggere attentamente Termini e Condizioni prima di noleggiare una vettura con Atlaschoice. I Termini si applicano a qualsiasi prenotazione effettuata con Atlaschoice tramite

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA PROGETTAZIONE DEI SISTEMI DI PROTEZIONE CONTRO LE CADUTE DALL ALTO

ISTRUZIONI PER LA PROGETTAZIONE DEI SISTEMI DI PROTEZIONE CONTRO LE CADUTE DALL ALTO Dipartimento di Prevenzione SERVIZIO SPISAL Via S. Andrea, 8 32100 Belluno Tel. 0437 516927 Fax 0437 516923 e-mail: serv.spisal.bl@ulss.belluno.it Dipartimento di Prevenzione SERVIZIO SPISAL Via Borgo

Dettagli

S.F.S. Scuola per la Formazione e Sicurezza in Edilizia della provincia di Massa Carrara - Ing. Antonio Giorgini

S.F.S. Scuola per la Formazione e Sicurezza in Edilizia della provincia di Massa Carrara - Ing. Antonio Giorgini CADUTE DALL ALTO CADUTE DALL ALTO DA STRUTTURE EDILI CADUTE DALL ALTO DA OPERE PROVVISIONALI CADUTE DALL ALTO PER APERTURE NEL VUOTO CADUTE DALL ALTO PER CEDIMENTI O CROLLI DEL TAVOLATO CADUTE DALL ALTO

Dettagli

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015 RESIDENZA AL MARE Alassio Stagione 2014-2015 Periodi e tariffe giornaliere di soggiorno: PERIODO DAL AL SOCI AGOAL AGGREGATI NOTE Festività fine Anno 28/12/2014 02/01/2015 72,00 77,00 Periodo non frazionabile

Dettagli

www.italy-ontheroad.it

www.italy-ontheroad.it www.italy-ontheroad.it Rotonda, rotatoria: istruzioni per l uso. Negli ultimi anni la rotonda, o rotatoria stradale, si è molto diffusa sostituendo gran parte delle aree semaforizzate, ma l utente della

Dettagli

Guida Breve alle Regole del FootGolf

Guida Breve alle Regole del FootGolf Guida Breve alle Regole del FootGolf Lo Spirito del Gioco INTRODUZIONE Il Footgolf è giocato, per la maggior parte, senza la supervisione di un arbitro. Il gioco si affida all integrità dell individuo

Dettagli

ATTIVITA MOTORIA DAI 5 AI 7 ANNI PREMESSA

ATTIVITA MOTORIA DAI 5 AI 7 ANNI PREMESSA ATTIVITA MOTORIA DAI 5 AI 7 ANNI PREMESSA DAI 5 AI 7 ANNI LO SCOPO FONDAMENTALE DELL ALLENAMENTO E CREARE SOLIDE BASI PER UN GIUSTO ORIENTAMENTO VERSO LE DISCIPLINE SPORTIVE DELLA GINNASTICA. LA PREPARAZIONE

Dettagli

Attività 9. La città fangosa Minimal Spanning Trees

Attività 9. La città fangosa Minimal Spanning Trees Attività 9 La città fangosa Minimal Spanning Trees Sommario la nostra società ha molti collegamenti in rete: la rete telefonica, la rete energetica, la rete stradale. Per una rete in particolare, ci sono

Dettagli

639 Spagna - Baleari - Minorca - Cala Son Bou ORANGE CLUB LA NORIA*** 7 notti all inclusive + volo + trasferimento

639 Spagna - Baleari - Minorca - Cala Son Bou ORANGE CLUB LA NORIA*** 7 notti all inclusive + volo + trasferimento Offerte prenotabili dal 21 maggio al 3 giugno 2015 639 Spagna - Baleari - Minorca - Cala Son Bou ORANGE CLUB LA NORIA*** 7 notti all inclusive + volo + trasferimento VOLO Servizi inclusi: volo A/R da Milano

Dettagli

Codifica: RFI DMO TVM LG SVI 001 A I.1 SCOPO I.2 CAMPO DI APPLICAZIONE I.3 DOCUMENTI CORRELATI I.4 DEFINIZIONI E ABBREVIAZIONI

Codifica: RFI DMO TVM LG SVI 001 A I.1 SCOPO I.2 CAMPO DI APPLICAZIONE I.3 DOCUMENTI CORRELATI I.4 DEFINIZIONI E ABBREVIAZIONI 1 di 29 PROGETTAZIONE DI PICCOLE STAZIONI E PARTE I PARTE TITOLO I.1 SCOPO I.2 CAMPO DI APPLICAZIONE I.3 DOCUMENTI CORRELATI I.4 DEFINIZIONI E ABBREVIAZIONI PARTE II II.1 METODOLOGIA PER IL DIMENSIONAMENTO

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

Idee bagno. Nuove. idee. per il vostro bagno.

Idee bagno. Nuove. idee. per il vostro bagno. Idee bagno Nuove idee per il vostro bagno. I 1 La formula INSIDE di wedi Prima della ristrutturazione State pensando a un bagno nuovo o volete semplicemente modernizzarlo? Allora la formula INSIDE di wedi

Dettagli

Originali Bosch! La prima livella laser

Originali Bosch! La prima livella laser Originali Bosch! La prima livella laser per superfici al mondo NOVITÀ! La livella laser per superfici GSL 2 Professional Finalmente è possibile rilevare con grande facilità le irregolarità su fondi in

Dettagli

Ergonomia in uffi cio. Per il bene della vostra salute

Ergonomia in uffi cio. Per il bene della vostra salute Ergonomia in uffi cio Per il bene della vostra salute Ogni persona è unica, anche per quanto riguarda la struttura corporea. Una postazione di lavoro organizzata in modo ergonomico si adatta a questa individualità.

Dettagli

QUESTIONARIO CANDIDATURA ITALIANA GIOCHI DELLA XXXII OLIMPIADE 2020

QUESTIONARIO CANDIDATURA ITALIANA GIOCHI DELLA XXXII OLIMPIADE 2020 QUESTIONARIO CANDIDATURA ITALIANA GIOCHI DELLA XXXII OLIMPIADE 2020 documento redatto sulla base del questionario CIO Candidature Acceptance Procedure Games of the XXXI Olympiad 2016 PREMESSA ESTRATTO

Dettagli

Centro diurno socio-assistenziale regionale Ai Gelsi Riva San Vitale

Centro diurno socio-assistenziale regionale Ai Gelsi Riva San Vitale Centro diurno socio-assistenziale regionale Ai Gelsi Riva San Vitale Che cos è il Centro diurno regionale Ai Gelsi? Il nuovo Centro diurno socio-assistenziale con sede a Riva San Vitale si inserisce nel

Dettagli

RILEVAZIONE STATISTICA DEI PERMESSI DI COSTRUIRE, DIA,EDILIZIA PUBBLICA (DPR 380/2001, art. 7) SISTEMA STATISTICO NAZIONALE

RILEVAZIONE STATISTICA DEI PERMESSI DI COSTRUIRE, DIA,EDILIZIA PUBBLICA (DPR 380/2001, art. 7) SISTEMA STATISTICO NAZIONALE RILEVAZIONE STATISTICA DEI PERMESSI DI COSTRUIRE, DIA,EDILIZIA PUBBLICA (DPR 380/2001, art. 7) SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE DEL MODELLO ISTAT/PDC/NRE

Dettagli

DECORAZIONE 03. Posare la carta da parati

DECORAZIONE 03. Posare la carta da parati DECORAZIONE 03 Posare la carta da parati 1 Scegliere la carta da parati Oltre ai criteri estetici, una carta da parati può essere scelta in funzione del luogo e dello stato dei muri. TIPO DI VANO CARTA

Dettagli

Zero Tail Zero Tail Wacker Neuson:

Zero Tail Zero Tail Wacker Neuson: Zero Tail Zero Tail Wacker Neuson: 50Z3 75Z3 Liberatevi: Escavatore Zero Tail Wacker Neuson. Elementi Wacker Neuson: Dimensioni compatte senza sporgenze. Cabina spaziosa e salita comoda. Comfort migliorato

Dettagli

Comune di San Giustino. STUDIO DELLA VIABILITÀ nella frazione di Selci IPOTESI PROGETTUALI

Comune di San Giustino. STUDIO DELLA VIABILITÀ nella frazione di Selci IPOTESI PROGETTUALI Comune di San Giustino STUDIO DELLA VIABILITÀ nella frazione di Selci IPOTESI PROGETTUALI Presentazione pubblica del 19.02.2015 IPOTESI PROGETTUALI CONSIDERAZIONI PRELIMINARI TUTELARE L ACCESSIBILITÀ AI

Dettagli

Volare low cost LA NOSTRA INCHIESTA

Volare low cost LA NOSTRA INCHIESTA Volare low cost Q uanto tempo prima della partenza bisogna acquistare il biglietto aereo, per assicurarsi la tariffa più bassa? La domanda ce la siamo posta tutti, innumerevoli volte, senza capire nulla

Dettagli

Maggior comfort e snellezza tariffaria sui voli lungo raggio Air France

Maggior comfort e snellezza tariffaria sui voli lungo raggio Air France Maggior comfort e snellezza tariffaria sui voli lungo raggio Air France Servizio stampa di Air France - Ottobre 2009 - http://corporate.airfrance.com A BORDO : IL COMFORT INNANZITUTTO IN AEROPORTO : TRATTAMENTO

Dettagli

ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 02-04-2001 (punto N. 35. ) Delibera N.349 del 02-04-2001

ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 02-04-2001 (punto N. 35. ) Delibera N.349 del 02-04-2001 REGIONE TOSCANA GIUNTA REGIONALE ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 02-04-2001 (punto N. 35. ) Delibera N.349 del 02-04-2001 Proponente SUSANNA CENNI DIPARTIMENTO DELLO SVILUPPO ECONOMICO Pubblicita

Dettagli

Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario

Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario Test di ergonomia Valutazione del carico posturale nel lavoro sedentario Il lavoro sedentario può essere all origine di vari disturbi, soprattutto se il posto di lavoro è concepito secondo criteri non

Dettagli

VUOI VENIRE AL MARE DA NOI?

VUOI VENIRE AL MARE DA NOI? VUOI VENIRE AL MARE DA NOI? copia omaggio www.vacanzemizar.it 2 PRENOTA OGGI STESSO LE TUE MERAVIGLIOSE VACANZE A VALVERDE! IL REGNO DEL BUON PESCE ALLA SCOPERTA DELLA QUALITA 4 MIZAR VACANZE TI OFFRE

Dettagli

Pausa pranzo prevista presso le strutture sedi dello stage per gli allievi e presso la struttura alberghiera ospitante per i docenti accompagnatori

Pausa pranzo prevista presso le strutture sedi dello stage per gli allievi e presso la struttura alberghiera ospitante per i docenti accompagnatori PROGETTO: PON C5 - FSE02 POR - CAMPANIA-2013-3 TITOLO: CUCINA MEDITERRANEA E PROFESSIONI TURISTICHE DESTINAZIONE: MADRID DATE: DAL 24/08/2014 AL 20/09/2014 PROGRAMMA DOMENICA 24 AGOSTO: AVERSA -MADRID

Dettagli