IBM i & Storwize V IBM Corporation

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IBM i & Storwize V7000. 2012 IBM Corporation"

Transcript

1 IBM i & Storwize V7000

2 Indice Breve panoramica dello Storwize V7000 Vantaggi nell utilizzare uno Storage Esterno IBM i e Storwize V7000: Value Proposition Requisiti HW e SW per il collegamento HA (High Availability) e DR (Disaster Recovery) Esempi di soluzioni HA e DR Punti di forza dello Storwize V7000 per i clienti IBM i 2

3 Tecnologie per massimizzare l efficienza dello Storage: per non archiviare troppi dati IBM Data Compression IBM Data Deduplication per archiviare di più in meno spazio IBM Storage Virtualization IBM Thin Provisioning per archiviare i dati al posto giusto Automated Tiering: IBM EasyTier Automated Data Migration Three Site Mirroring 23

4 IBM Storwize V7000 Snapshots SAN Innovative GUI Easy Tier Virtualization RAID Active Cloud Engine TM is a trademark of IBM corporation.

5 IBM Storwize V7000 Unified Snapshots SAN Innovative GUI Easy Tier Virtualization RAID V7000 Unified V7000 Unified Improved HA / DR File Support IBM Active Cloud Engine Active Cloud Engine TM is a trademark of IBM corporation.

6 Storwize V7000 comprende le migliori tecnologie storage IBM XIV Storage DS8000 Family IBM SVC SONAS (*) GUI (Graphical User Interface) innovativa e facile da urilizzare RAID 0,1,5,6,10 Easy Tier Virtualizzazione Storage Global & Metro Mirror FlashCopy Thin provisioning Volume mirroring File services Remote copy File snapshots ILM with HSM Quotas (*) Queste funzionalità riguardano solo lo Storwize V7000 Unified 6

7 Scalabilità dell IBM Storwize V7000 Unità disco supportate 2.5-inch: fino a 24 drives/bay 146 GB 15K RPM SAS 300 GB 10K, 15K RPM SAS 450 GB 10K RPM SAS 600 GB 10K RPM SAS 900 GB 10K RPM SAS 200, 300, 400 GB E-MLC SSD 1 TB 7.2K RPM NL-SAS 3.5-inch: fino a 12 drives/bay 2 TB 7.2K RPM NL-SAS 3 TB 7.2K RPM NL-SAS RAID 0, 1, 5, 6, 10 Grande scalabilità e flessibilità di unità disco supportate e di enclosures. I dual clustered systems sono solo per la versione base, non per V7000 Unified. Expand Easily Storwize V7000 Enclosures Fino a 9 enclosures di espansione per ogni control enclosure Enclosures da 12 e 24 bay Possibilità di combinare diverse unità disco in ciascuna enclosure Fino a 4 control enclosures Start Small Espandibile fino a 1.44PB, 40 enclosures All enclosures are 2U in size 7

8 Storwize V7000: Virtualizzazione Tutto lo Storage di IBM Storwize V7000 è virtualizzato Consente un provisioning rapido e flessibile e modifiche di configurazione semplificate Consente la movimentazione dei dati senza interruzioni tra i vari livelli di Storage, includendo anche Easy Tier IBM Storwize V7000 virtualizza anche sistemi disco esterni fibre channel Singola interfaccia utente per gestire tutto lo Storage, indipendentemente dal fornitore: migliora la produttività fino al doppio Lo Storage virtualizzato eredita tutte le funzioni Storwize V7000 compresi FlashCopy, Easy Tier e Thin Provisioning Migliora la disponibilità eliminando le cause di downtime delle applicazioni legate allo Storage Migra dati dallo Storage esterno a Storwize V7000 o mantiene lo Storage esterno, che diventa parte di Storwize V External Virtualization

9 IBM Easy Tier: gestione automatica e dinamica dei blocchi di dati su unità SSD (Solid State Drivers) 1 Pool ibrido di risorse Solid State Drives Blocchi meno attivi Blocchi più attivi n Volume logico Hard Disk Drives 9

10 Mirroring e ripristino automatico dei Dati Local Mirror For ultra-high availability applications, synchronously mirror application data between two separate disk enclosures attached to the same system. Mirror data off-site Network Practice recovery procedures Network Automatically respond to disasters Network Recovery practice volume Recovery volume Synchronously over Metro distances. Asynchronously over Global distances. Application-level consistency groups. For critical application consistency groups, freeze the Mirror and take a consistent FlashCopy. Practice application recovery procedures from the FlashCopy. Detect mirroring failure and automate failover to Recovery volume. Execute practiced application recovery procedures. Automate fail-back after repair. 10

11 Architettura dello Storwize V7000 Unified File Access Native block Access File Access Management, NFS, CIFS, HTTPS, FTP, SCP, NDMP, remote replication 2 x 1GbE 2 x 1GbE Management, NFS, CIFS, HTTPS, FTP, SCP, NDMP, remote replication 2 x 10GbE FCP 4 x 8Gbps iscsi 4 x 10GbE iscsi & Management 4 x 1GbE 2 x 10GbE Each File Module has a direct FC connection to each Controller in a Storage Module Storwize V7000 Unified File module (2073) SAS 2 x 4 x 6Gbps Point-to-point FCP 2 x 8Gbps Storwize V7000 Storage module (2076-1/3xx) Control Enclosure Storwize V7000 Unified File module (2073) Point-to-Point FCP 2 x 8Gbps SAS 2 x 4 x 6Gbps Storwize V7000 Storage module (2076-2xx) 0-4 Expansion Enclosure(s) Storwize V7000 Storage module (2076-2xx) 0-5 Expansion Enclosure(s) 11

12 Storage a blocchi e file realmente integrato Gestisce le applicazioni block e file con un singolo Sistema Storage Supporta protocolli file access : NFS, CIFS, FTP, HTTPS, SCP Semplifica la gestione con una interfaccia grafica (GUI) intuitiva e integrata per i dati a livello blocco e file Non richiede un launcher per due differenti interfacce

13 IBM Active Cloud Engine per Storwize V7000 Unified Amministrazione dei file basata su politiche; ad esempio: Tutti i file eseguibili sono archiviati su Storage più veloce mentre i file audio e le foto sono archiviati sullo Storage che costa meno (es. near-line Storage) Dopo un anno, sposta i file inattivi sui pool che costano di meno Riduce i costi dello Storage Sposta automaticamente i file inattivi su dischi near-line o su nastro. Cancella file non più utilizzati o scaduti Sposta file tra pool di Storage senza dover fare cambiamenti alle applicazioni o ai processi Ottimizza le prestazioni Associa automaticamente le caratteristiche di utilizzo dei file a quelle di archiviazione 13

14 Vantaggi dello Storage Esterno Protezione dell investimento - Disaccoppiamento dell investimento server-storage - Aggiornamento storage / server in tempi diversi Gestione semplificata dell infrastruttura Storage - GUI altamente produttiva e intuitiva - Unico skill per la gestione - Riduzione costi di gestione - Flessibilità e dinamicità della struttura nel riallocare lo storage tra LPAR (logical partitions) Massima disponibilità dell infrastruttura Storage - Tutti i componenti sono ridondati - Hot Spare (dischi inattivi che si attivano in caso di malfunzionamento) - Predictive failure analysis - Call home Continuità di Servizio e Disaster Recovery - Replica dati sincrona/asincrona tra siti differenti (Metro e Global Mirror) - FlashCopy - Integrazione con IBM i (Power HA) con utilizzo di comandi IBM i 14

15 IBM Power Systems AS/400 Power Systems PureFlex

16 IBM Power Systems Power Systems 2012 Power /96 cores Power /256 cores Power /64 cores Power 750 6/32 cores Power 720/740 4/16 cores HPC PS Blades 4/32 cores Power 710/730 4/16 cores Power /2048 cores 54 Tflops Pureflex 8/32 cores

17 IBM Power Systems Pure Systems Expert Integrated Systems Flex System Building Blocks Chassis 14 half-wide bays for nodes Compute Nodes IBM PureFlex System Pre-configured, pre-integrated infrastructure systems with compute, storage, networking, physical and virtual management, and entry cloud management with integrated expertise. IBM PureApplication System Pre-configured, pre-integrated platform systems with middleware designed for transactional web applications and enabled for cloud with integrated expertise. Power 2S/4S* x86 2S/4S Storage Node V7000 Expansion inside or outside chassis Management Appliance Optional Networking 10/40GbE, FCoE, IB 8/16Gb FC Expansion PCIe Storage * POWER7 nodes available as part of PureFlex System configurations.

18 IBM Power Systems POWER7 performance CPW 80,000 60,000 40,000 20, POWER5 550 POWER5 520 POWER6 550 POWER6 720 POWER7 740 POWER7 Single core CPW NB CPW measured in maximum system and I/O configuration

19 Storage esterno per IBM i DS8000 Power System Archive ASP IBM i direct nseries 3996 Optical Server (no longer IBM marketed) DS6000 iscsi NPIV (VIOS) VIOS iscsi (VIOS) DS5000 XIV DS4000 DS3400 Storwize V7000 e SVC Any supported storage 19

20 Architettura VSCSI Client and Server virtual server adapter VIOS IBM i AIX Linux virtual client adapter physical HBA and storage PHYP 20

21 Storwize V7000 e Connessione a IBM i vscsi FC connection IBM i disk drives VSCSI Hdisks in VIOS IBM i VIOS VIOS Volumes in SVC (Virtual Disks) Storage Pools Managed Disks Il V7000 opera sempre come un Vitualizzatore di Storage

22 VIOS: Benefici per IBM i Permette a IBM i di collegare unità storage esterne a 512B (DS3K, DS4K, XIV, SVC, Storwize V7000) Permette a IBM i di gestire partizioni per condividere risorse storage esterne Permette a IBM i di utilizzare risorse di I/O su Power blades (VIOS I/O: virtualizzazione su blades) Permette funzioni di virtualizzazione su attuali e futuri I/O (NPIV, Mobility, hibernation ) 22

23 Requisiti Hardware & Software Per verificare i requisiti di collegamento tra IBM i e Storwize V7000, fare riferimento alla matrice di interoperabilità che si trova all indirizzo web: 23

24 Power System IBM i Connectivity 24 V7000 (*) (*) Attenzione: No NPIV support; bisogna usare l architettura vscsi NOTE: The following table does not include detailed considerations. For example, Server firmware levels or required PTFs are not included. POWER7 Servers require IBM i licensed internal code (LIC) level or later. VIOS support requires IBM i 6.1 or later and POWER6 or later Server technology. NPIV requires IBM i LIC or later with exceptions as noted below. NPIV capable fibre channel adapters and SAN switches are also required.

25 BladeOS Connectivity V7000 (*) 25 (*) Attenzione: No NPIV support; bisogna usare l architettura vscsi

26 Architettura High Availability e Disaster Recovery con IBM i e Storwize V

27 Disaster Recovery: Scenari Evolutivi LEGACY OPERATIONS Tape based back-up recovery Annual restore from tape exercises INTERMEDIATE OPERATIONS Geographic dispersion Data replication Optional compliance testing ADVANCED OPERATIONS Data center clustering and Geographically dispersed clustering Semi-annual compliance testing RPO hours if not days RTO hours if not days Manual compliance testing Data-centric recovery RPO minutes RTO hours Manual compliance testing Data-centric recovery RPO minutes RTO less than an hour Automated compliance testing Application-centric recovery No Replication Recover from Tape Storage Replication Flash Copy Reboot/Restore PowerHA Storage Replication Flash Copy Automation 27

28 Soluzioni di HA e DR multi-sistema Soluzioni basate su SW di replica Replica logica Integrati o SAN Duplice copia di dati Ampia flessibilità Switch veloci HA e DR Geographic Mirroring Copia a carico del sistema operativo Indifferente al tipo di dato Indifferente al tipo di storage (interno/esterno) HA e DR Soluzioni basate su IASP Metro / Global Mirror / FlashCopy FlashCopy PPRC Copia a carico della SAN Indifferente al tipo di dato HA e DR 28

29 PowerHA: unico gestore di repliche HW PowerHA for i Replica di dati a carico del sistema a carico dello storage Copia a carico del sistema operativo Indifferente al tipo di dato HA e DR FlashCopy PPRC Copia a carico della SAN Indifferente al tipo di dato HA e DR Prodottoa supportodituttele soluzionibasatesuiasp prodotto programma 5761-HAS ha come prerequisito l opzione 41 di IBM i -HA Switchable Resources(aV7R1 èinclusa) Gestisce Cluster e Administrative Domain Gestisce Cross Site Mirroring (XSM) IASP costruiti su storage interno replicati con IBM i Geographic Mirroring a cura del sistema operativo IASP costruiti su storage StorwizeV7000 TM DS6800 TM o DS8000 TM replicati con soluzioni di Copy Services (PPRC, FlashCopy) a cura della SAN Interfacciagraficaper configurazionee gestione, integratacon System Director Navigator for IBM i 29

30 Consolidamento di più sistemi sullo stesso Storage Storwize V7000 *ASP PROD1 PROD1 PROD2 ASP PROD2 POWER7 IBM i POWER7 IBM I Server Unix Server Intel 30

31 PowerHA Standard Edition: utilizzo della FlashCopy per backup a caldo dei dati Storwize V7000 *SYSBAS (Prod F l a s h C o p y IASP) IASP *SYBAS (Backup I) PROD Flash Backup POWER7 IBM i Admin domain tra 2 LPAR 31

32 PowerHA Enterprise Edition: Two Node Cluster Local Site Production POWER7 IBM i HA Storwize V7000* *SYSBAS (Prod) IASP (Switchable) Admin domain Metro Mirror Global Mirror F l a s h C o p y Storwize V7000 *SYSBAS (DR) IASP) IASP *SYBAS (Backup I) DR Site POWER7 IBM i DR Flash Backup 32

33 PowerHA System Mirroring per IBM i e Storwize V7000

34 Sommario delle funzionalità del PowerHA con Storwize V7000 Production Site Recovery Site Storwize V7000 Ottima integrazione con PowerHA Storage Midrange di classe Enterprise Integrazione (Virtualizzazione) di più di 100 Storage Systems Metro Mirror fino a 300 KM IBM Power Cluster IBM Storwize V7000 IBM Storwize V7000 IBM Power Cluster Metro e Global Mirror utilizzando differenti tipologie di Storage Supporto AIX e IBM i (con VIOS) Thin Provisioning per aumentare la disponibilità dello Storage Gestione semplificata (GUI) Easy Tier per aumentare le performance con unità SSD Gestione integrata di Server e Storage (Director + TPC) 34 34

35 Storwize V7000: punti di forza per clienti IBM i Quando c è più di un Sistema o partizioni IBM i da consolidare - La capacità della spazio disco richiesto da tutti i Server (all ASPs) può giustificare l investimento della San e dello Storwize V Il collegamento dello Storwize V7000 tramite VIOS consente di virtualizzare in modo ottimizzato le risorse della SAN (Virtualizzazione della scheda FC in modalità VSCSI ). - Una scheda FC puo essere virtualizzata per più partizioni clients gestite dallo stesso VIOS. - Possibilità di virtualizzare Sistemi Storage già presenti, che in modalità standalone non sono certificati dal VIOS e da IBM i. Consolidare in una nuova SAN una Server Farm o Server Open già presenti - Condivisione dello Storwize V Introdurre una soluzione HA/DR per tutte le piattaforme esistenti,garantendo la consistenza dati dei database distribuiti nella sessione di replica. Unica interfaccia di gestione (GUI) - SAN and Network Topology information - Events Monitoring

36 Storwize V7000: punti di forza per clienti IBM i Crescita on demand dello Storage - Utilizzo della funzione di Thin Provisioning Vantaggi della Data Information nello Storage esterno - In architettura Cluster/IASP avere pool di dischi separati dalla CPU consente di gestire soluzioni HA/DR basate sui copy services e sulle funzionalità a carico dello Storage. Data Archive e Information Retrival - E possibile archiviare i dati su dischi meno costosi ad alta capacità (1, 2 o 3 TB) Resilienza basata su HW senza SPOF - Multipath; RAID 10; Switches; - Storage rindondato (processori; alimentazione; cache; batteria) Riduzione dei tempi di Backup -L utilizzo della FlashCopy per clonare i dati è un primo step di una soluzione DR Disaster Recovery di semplice implementazione e gestione

37 IBM i e V7000: Value Proposition Miglioramento dei Backup e Server Operation - IASP e FlashCopy per azzerare le finestre di salvataggio - FlashCopy per replicare ambienti - Integrazione con BRMS (BackUp and Recovery Media System di IBM i) Supporto PowerHA e Copy Services - Supporto PowerHA System Mirror 7.1 per lo Storwize V Supporto di Metro e Global Mirror e FlashCopy - Comandi OS/400 e Grafical User Interface (entrambi i metodi sono utilizzati) Comunicazione Server - Storage a 8 Gbits Protezione e disponibilità fornita dal Sistema Storwize V Protezione dei dischi demandata allo storage - Alte prestazioni con RAID 10 e RAID 1 - Supporto di SSD e Easy Tear - Supporto Multipath I/O - Doppio virtual I/O server 37

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan

Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei Server secondo il produttore di Storage Qsan Active Solution & Systems illustra La virtualizzazione dei secondo il produttore di Storage Qsan Milano, 9 Febbraio 2012 -Active Solution & Systems, società attiva sul mercato dal 1993, e da sempre alla

Dettagli

Redatto da Product Manager info@e4company.com. Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com

Redatto da Product Manager info@e4company.com. Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com Redatto da Product Manager info@e4company.com Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com 2 SOMMARIO 1 INTRODUZIONE... 4 2 SOLUTION OVERVIEW... 5 3 SOLUTION ARCHITECTURE... 6 MICRO25... 6 MICRO50...

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm 2011 IBM Corporation Cosa si intende per Cloud Computing Cloud è un nuovo modo di utilizzare e di distribuire i servizi IT,

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

Efficienza e performance. Soluzioni di storage NetApp

Efficienza e performance. Soluzioni di storage NetApp Efficienza e performance Soluzioni di storage NetApp Sommario 3 Introduzione n EFFICIENZA A LIVELLO DI STORAGE 4 Efficienza di storage: il 100% dei vostri dati nel 50% del volume di storage 6 Tutto in

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi.

Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. Luca Mambella Disaster recovery: dalle soluzioni tradizionali al cloud, come far evolvere le soluzioni contenendone i costi. I modelli di sourcing Il mercato offre una varietà di modelli di sourcing, ispirati

Dettagli

A vele spiegate verso il futuro

A vele spiegate verso il futuro A vele spiegate verso il futuro Passione e Innovazione per il proprio lavoro La crescita di Atlantica, in oltre 25 anni di attività, è sempre stata guidata da due elementi: la passione per il proprio lavoro

Dettagli

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Forum PA Webinar, 21 luglio 2015 Parleremo di: Il Gruppo e il network di Data Center Panoramica sul Cloud Computing Success Case: Regione Basilicata

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito:

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito: Autore : Giulio Martino IT Security, Network and Voice Manager Technical Writer e Supporter di ISAServer.it www.isaserver.it www.ocsserver.it www.voipexperts.it - blogs.dotnethell.it/isacab giulio.martino@isaserver.it

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale

Acronis Backup & Recovery 11. Affidabilità dei dati un requisito essenziale Protezio Protezione Protezione Protezione di tutti i dati in ogni momento Acronis Backup & Recovery 11 Affidabilità dei dati un requisito essenziale I dati sono molto più che una serie di uno e zero. Sono

Dettagli

Sizing di un infrastruttura server con VMware

Sizing di un infrastruttura server con VMware Sizing di un infrastruttura server con VMware v1.1 Matteo Cappelli Vediamo una serie di best practices per progettare e dimensionare un infrastruttura di server virtuali con VMware vsphere 5.0. Innanzitutto

Dettagli

GARR WS9. OpenSource per l erogazione di servizi in alta disponibilità. Roma 17 giugno 2009

GARR WS9. OpenSource per l erogazione di servizi in alta disponibilità. Roma 17 giugno 2009 GARR WS9 OpenSource per l erogazione di servizi in alta disponibilità Roma 17 giugno 2009 Mario Di Ture Università degli Studi di Cassino Centro di Ateneo per i Servizi Informatici Programma Cluster Linux

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE

Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE Programma Enti Locali Innovazione di Sistema Esperienze e soluzioni realizzate nell ambito del Progetto S.I.MO.NE 1 Premessa Il presente documento ha lo scopo di facilitare la disseminazione e il riuso

Dettagli

Lo storage di prossima generazione

Lo storage di prossima generazione Juku.it Lo storage di prossima generazione white paper (settembre 2012) Enrico Signoretti Juku consulting srl - mail: info@juku.it web: http://www.juku.it Indice Note legali 3 Juku 1 Perchè Juku 1 Chi

Dettagli

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012

Il Cloud Computing. Lo strumento per un disaster recovery flessibile. Giorgio Girelli. Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Il Cloud Computing Lo strumento per un disaster recovery flessibile Giorgio Girelli Direttore Generale Actalis 12/10/2012 Agenda Il Gruppo Aruba Disaster Recovery: costo od opportunità? L esperienza Aruba

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte Mariano Ammirabile Cloud Computing Sales Leader - aprile 2011 2011 IBM Corporation Evoluzione dei modelli di computing negli anni Cloud Client-Server

Dettagli

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI Architettura di un sistema informatico Realizzata dal Dott. Dino Feragalli 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Obiettivi Il seguente progetto vuole descrivere l amministrazione dell ITC (Information Tecnology end

Dettagli

Rational Asset Manager, versione 7.1

Rational Asset Manager, versione 7.1 Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Note Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

PROGETTO VIRTUALIZZAZIONE DELLA SERVER FARM DI TURISMO TORINO E PROVINCIA E SERVIZI CONNESSI CAPITOLATO TECNICO. Pagina 1 di 10

PROGETTO VIRTUALIZZAZIONE DELLA SERVER FARM DI TURISMO TORINO E PROVINCIA E SERVIZI CONNESSI CAPITOLATO TECNICO. Pagina 1 di 10 PROGETTO VIRTUALIZZAZIONE DELLA SERVER FARM DI TURISMO TORINO E PROVINCIA E SERVIZI CONNESSI CAPITOLATO TECNICO Pagina 1 di 10 INDICE: DESCRIZIONE NR. PAGINA 1. PREMESSA 3 2. OGGETTO DELL APPALTO 3 3.

Dettagli

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi Microsoft licensing in ambienti virtualizzati Luca De Angelis Product marketing manager Luca.deangelis@microsoft.com Acronimi E Operating System Environment ML Management License CAL Client Access License

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware

Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Cinque best practice per amministratori VMware: Microsoft Exchange su VMware Scott Lowe Founder and Managing Consultant del 1610 Group Modern Data Protection Built for Virtualization Introduzione C è stato

Dettagli

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source

Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Gestire le comunicazione aziendali con software Open Source Data: Ottobre 2012 Firewall pfsense Mail Server Zimbra Centralino Telefonico Asterisk e FreePBX Fax Server centralizzato Hylafax ed Avantfax

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

RAID, LVM, LUKS: Play with disks.

RAID, LVM, LUKS: Play with disks. RAID, LVM, LUKS: Play with disks. Mario Polino Corsi Avanzati Linux - 2014 RAID POuL M. Polino RAID, LVM, LUKS 2 RAID What? POuL M. Polino RAID, LVM, LUKS 3 RAID What? POuL M. Polino RAID, LVM, LUKS 3

Dettagli

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Applicativo verticale Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

HP ProLiant Storage Server. Guida dell utente

HP ProLiant Storage Server. Guida dell utente HP ProLiant Storage Server Guida dell utente Numero di parte: 440584-065 Prima edizione: giugno 2008 Informazioni legali e avvertenza Copyright 1999, 2008 Hewlett-Packard Development Company, L.P. Software

Dettagli

Il Data Center è al centro di ogni strategia IT. È una strategia complessa, decisa da esigenze di spazio fisico, dati, limiti delle reti,

Il Data Center è al centro di ogni strategia IT. È una strategia complessa, decisa da esigenze di spazio fisico, dati, limiti delle reti, Data Center ELMEC Il Data Center è al centro di ogni strategia IT. È una strategia complessa, decisa da esigenze di spazio fisico, dati, limiti delle reti, alimentazione e condizionamento. Con il nuovo

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager

ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM. Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine ITSM: HelpDesk ITIL, gestione degli asset IT e MDM Andrea Mannara Business Unit Manager ManageEngine Portfolio Network Data Center Desktop & MDM ServiceDesk & Asset Active Directory Log &

Dettagli

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l.

La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. La gestione integrata della sicurezza in Agenzia ANSA: dal firewalling all'utm Michelangelo Uberti, Sales Engineer Babel S.r.l. Babel S.r.l. - P.zza S. Benedetto da Norcia 33, 00040 Pomezia (RM) www.babel.it

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

3 domande che i CIO dovrebbero fare circa la protezione dei dati sui server virtuali. Aprile 2013

3 domande che i CIO dovrebbero fare circa la protezione dei dati sui server virtuali. Aprile 2013 3 domande che i CIO dovrebbero fare circa la protezione dei dati sui server virtuali Aprile 2013 1 Contenuti Perché è importante per i CIO... 3 Quello che tutti i CIO dovrebbero sapere... 4 3 domande da

Dettagli

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit Un Prodotto della Suite BOC Management Office Controllo Globale e Permanente delle Architetture IT Aziendali e dei Processi IT: IT-Governance Definire

Dettagli

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali

PROFILI ALLEGATO A. Profili professionali ALLEGATO A Profili professionali Nei profili di seguito descritti vengono sintetizzate le caratteristiche di delle figure professionali che verranno coinvolte nell erogazione dei servizi oggetto della

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A.

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A. Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica Laboratorio di Informatica Applicata Introduzione all IT Governance Lezione 5 Marco Fusaro KPMG S.p.A. 1 CobiT: strumento per la comprensione di una

Dettagli

Progetto VirtualCED Clustered

Progetto VirtualCED Clustered Progetto VirtualCED Clustered Un passo indietro Il progetto VirtualCED, descritto in un precedente articolo 1, è ormai stato implementato con successo. Riassumendo brevemente, si tratta di un progetto

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

rischi del cloud computing

rischi del cloud computing rischi del cloud computing maurizio pizzonia dipartimento di informatica e automazione università degli studi roma tre 1 due tipologie di rischi rischi legati alla sicurezza informatica vulnerabilità affidabilità

Dettagli

Introduzione. E un sistema EAI molto flessibile, semplice ed efficace:

Introduzione. E un sistema EAI molto flessibile, semplice ed efficace: Overview tecnica Introduzione E un sistema EAI molto flessibile, semplice ed efficace: Introduce un architettura ESB nella realtà del cliente Si basa su standard aperti Utilizza un qualsiasi Application

Dettagli

Introduzione alla VPN del progetto Sa.Sol Desk Formazione VPN

Introduzione alla VPN del progetto Sa.Sol Desk Formazione VPN Introduzione alla VPN del progetto Sa.Sol Desk Sommario Premessa Definizione di VPN Rete Privata Virtuale VPN nel progetto Sa.Sol Desk Configurazione Esempi guidati Scenari futuri Premessa Tante Associazioni

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

BPM business process management

BPM business process management COS È IL BUSINESS PROCESS MANAGEMENT (BPM)? Il BPM consiste nel creare modelli informatici dei processi operativi dell azienda al fine di creare un flusso orientato a rendere efficiente ed efficace il

Dettagli

Disaster Recovery, niente di più semplice. Gestione e monitoraggio dell infrastruttura per la Business-Critical Continuity TM

Disaster Recovery, niente di più semplice. Gestione e monitoraggio dell infrastruttura per la Business-Critical Continuity TM Gestione e monitoraggio dell infrastruttura per la Business-Critical Continuity TM ARGOMENTI TRATTATI Il livello elevato Il disastro più diffuso e più probabile L'esempio da 10 miliardi di dollari per

Dettagli

Virtualizzazione e installazione Linux

Virtualizzazione e installazione Linux Virtualizzazione e installazione Linux Federico De Meo, Davide Quaglia, Simone Bronuzzi Lo scopo di questa esercitazione è quello di introdurre il concetto di virtualizzazione, di creare un ambiente virtuale

Dettagli

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007 Security Governance Chief Security Advisor Microsoft Italia feliciano.intini@microsoft.com http://blogs.technet.com/feliciano_intini

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

IL PRESUPPOSTO DEL SUCCESSO DI OGNI AZIENDA È IL LIVELLO DI SICUREZZA DEL

IL PRESUPPOSTO DEL SUCCESSO DI OGNI AZIENDA È IL LIVELLO DI SICUREZZA DEL IL PRESUPPOSTO DEL SUCCESSO DI OGNI AZIENDA È IL LIVELLO DI SICUREZZA DEL PROPRIO PATRIMONIO INFORMATIVO E DEL PROPRIO KNOW-HOW IMPRENDITORIALE. SERVIZI CREIAMO ECCELLENZA Uno dei presupposti fondamentali

Dettagli

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix IT Service secondo ITIL Il valore aggiunto dell Open Source Servizi IT Hanno lo scopo di

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

SISTEMI DI VIRTUALIZZAZIONE: STATO DELL ARTE, VALUTAZIONI, PROSPETTIVE

SISTEMI DI VIRTUALIZZAZIONE: STATO DELL ARTE, VALUTAZIONI, PROSPETTIVE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE Facoltà di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali Corso di Laurea Triennale in Informatica Tesi di Laurea SISTEMI DI VIRTUALIZZAZIONE: STATO DELL ARTE, VALUTAZIONI, PROSPETTIVE

Dettagli

Sistemi Operativi. Interfaccia del File System FILE SYSTEM : INTERFACCIA. Concetto di File. Metodi di Accesso. Struttura delle Directory

Sistemi Operativi. Interfaccia del File System FILE SYSTEM : INTERFACCIA. Concetto di File. Metodi di Accesso. Struttura delle Directory FILE SYSTEM : INTERFACCIA 8.1 Interfaccia del File System Concetto di File Metodi di Accesso Struttura delle Directory Montaggio del File System Condivisione di File Protezione 8.2 Concetto di File File

Dettagli

Interfaccia Web per customizzare l interfaccia dei terminali e

Interfaccia Web per customizzare l interfaccia dei terminali e SIP - Session Initiation Protocol Il protocollo SIP (RFC 2543) è un protocollo di segnalazione e controllo in architettura peer-to-peer che opera al livello delle applicazioni e quindi sviluppato per stabilire

Dettagli

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED

OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED L'ingegneria di Elocal Roberto Boccadoro / Luca Zucchelli OPEN DAY: ELOCAL GROUP RELOADED ELOCAL GROUP SRL Chi siamo Giorgio Dosi Lorenzo Gatti Luca Zucchelli Ha iniziato il suo percorso lavorativo in

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

SIMATIC WinCC Runtime Professional ARCHITETTURE. Versione 1.0 04/2013

SIMATIC WinCC Runtime Professional ARCHITETTURE. Versione 1.0 04/2013 SIMATIC WinCC Runtime Professional V12 ARCHITETTURE Ronald Lange (Inventor 2011) TIA Portal: Automation Software that Fits Together As Perfectly As Lego Blocks Versione 1.0 04/2013 - Architetture Novità

Dettagli

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Microsoft Innovation Center Roma Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Il MIC Roma Cos è Uno dei risultati dei protocolli di intesa tra il Ministero della Pubblica Amministrazione e l

Dettagli

Requisiti di sistema di Cisco WebEx Meetings Server

Requisiti di sistema di Cisco WebEx Meetings Server Prima pubblicazione: 21 Ottobre 2012 Ultima modifica: 21 Ottobre 2012 Americas Headquarters Cisco Systems, Inc. 170 West Tasman Drive San Jose, CA 95134-1706 USA http://www.cisco.com Tel: 8 526-00 800

Dettagli

IBM UrbanCode Deploy Live Demo

IBM UrbanCode Deploy Live Demo Dal 1986, ogni giorno qualcosa di nuovo Marco Casu IBM UrbanCode Deploy Live Demo La soluzione IBM Rational per il Deployment Automatizzato del software 2014 www.gruppoconsoft.com Azienda Nata a Torino

Dettagli

Il Concetto di Processo

Il Concetto di Processo Processi e Thread Il Concetto di Processo Il processo è un programma in esecuzione. È l unità di esecuzione all interno del S.O. Solitamente, l esecuzione di un processo è sequenziale (le istruzioni vengono

Dettagli

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA 2ª PARTE NEL CAPITOLO PRECEDENTE NOTA METODOLOGICA LA PAROLA AI CIO I MIGLIORI HYPERVISOR AFFIDARSI AI VENDOR INVESTIRE PER IL CLOUD APPLICAZIONI

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX Secure Stream PANORAMICA Il sistema Secure Stream è costituito da due appliance (Crypto BOX) in grado di stabilire tra loro un collegamento sicuro. Le Crypto BOX sono dei veri e propri router in grado

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI Security for Virtual and Cloud Environments PROTEZIONE O PRESTAZIONI? Già nel 2009, il numero di macchine virtuali aveva superato quello dei

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

[HOSTING] Shared (S) Entry (S) Professional (S) VPS (S) [CF] Cold Fusion9 9,00 39,00 79,00

[HOSTING] Shared (S) Entry (S) Professional (S) VPS (S) [CF] Cold Fusion9 9,00 39,00 79,00 [HOSTING] Shared (S) Entry (S) Professional (S) VPS (S) [CF] Cold Fusion9 9,00 39,00 79,00 [CF] Domain & Space - Dominio di 2 Liv. (.IT,.COM) 1 1 1 - Dominio di 3 Liv. (mapping IIS/Apache) 1 10 100 - Disk

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

ReadyNAS per reti domestiche

ReadyNAS per reti domestiche ReadyNAS per reti domestiche Manuale del software Modelli: Serie Ultra (2, 4, 6) Serie Ultra Plus (2, 4, 6) Pro Pioneer NVX Pioneer 350 East Plumeria Drive San Jose, CA 95134 USA Dicembre 2010 202-10764-01

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

Web Conferencing Open Source

Web Conferencing Open Source Web Conferencing Open Source A cura di Giuseppe Maugeri g.maugeri@bembughi.org 1 Cos è BigBlueButton? Sistema di Web Conferencing Open Source Basato su più di quattordici componenti Open-Source. Fornisce

Dettagli

Portfolio Prodotti MarketingDept. Gennaio 2015

Portfolio Prodotti MarketingDept. Gennaio 2015 Portfolio Prodotti Gennaio 2015 L azienda Symbolic Fondata nel 1994, Symbolic è presente da vent'anni sul mercato italiano come Distributore a Valore Aggiunto (VAD) di soluzioni di Data & Network Security.

Dettagli

PlantStruxure: la piattaforma per l automazione di processo

PlantStruxure: la piattaforma per l automazione di processo PlantStruxure: la piattaforma per l automazione di processo Venerdì 16 Novembre 2012 Parco Scientifico Tecnologico Kilometro Rosso - BG Massimo Daniele Marketing Manager Plant Solutions Schneider Electric

Dettagli