PROCEDURA AUTOMATICA SALVATAGGIO LIBRERIE GAD_BK3

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROCEDURA AUTOMATICA SALVATAGGIO LIBRERIE GAD_BK3"

Transcript

1 CR PROCEDURA AUTOMATICA SALVATAGGIO LIBRERIE GAD_BK3 Edizione S.I. SOLUZIONI INFORMATICHE S.r.l. Via Napoli, 125 Centro Direzionale Meridiana Casalnuovo di Napoli (NA) Italia Tel.: Fax:

2 GAD_BK3 sommario sommario...2 PROCEDURA SALVATAGGIO AUTOMATICO LIBRERIE...3 MENU INIZIALE...4 Funzione 10. Impianto iniziale procedura salvataggi...4 Funzione 03. Gestione Parametri Setup Procedura...5 Setup opzione 01 informazioni di Base...5 Setup opzione 02 SOTTOSISTEMI...6 Setup opzione 03 Giorni Chiusura /Riaccensione Sistema...7 Setup opzione 04 Giorni Chiusura Sottosistemi...8 Funzione Elenco e Situazione Salvataggio Gruppi Librerie...9 Immissione nuovo Gruppo Librerie da Salvare...10 Revisione Gruppo Librerie da Salvare...11 Funzione 2. Lancio controllo esito salvataggi...11 Riepilogo funzioni :...12 Alcune specifiche sul NAS :...12 IMPIANTO PROCEDURA SALVATAGGIO LIBRERIE...13 SU I-SERIES :...13 SU NAS :

3 GAD_BK3 PROCEDURA SALVATAGGIO AUTOMATICO LIBRERIE La procedura prevede la possibilità da parte dell amministratore del sistema di impostare i parametri necessari per il salvataggio schedulato e non presidiato delle librerie definite. Le librerie salvate verranno poste su una semplice unità esterna NAS in rete con l i_series. Non utilizza i classici nastri. (NAS:Network Attached Storage, è una soluzione molto semplice ed utile per aggiungere spazio di archiviazione ai computer) Impostando una apposita Tabella Librerie ed alcuni dati di Setup, la procedura effettua in automatico il salvataggio delle librerie in SAVF su i-series e successivamente, anche mentre gli utenti lavorano, esegue l FTP delle librerie sul NAS. - La procedura standard conserva copia dei salvataggi fino a sette giorni prima. - Si possono impostare i sottosistemi da chiudere in fase di salvataggio per evitare conflitti e eventuali allocazioni non volute degli oggetti da salvare. - Si può stabilire i giorni della settimana in cui effettuare il salvataggio (per ogni gruppo librerie) - Si può stabilire, per ogni libreria, se eseguire la riorganizzazione della stessa - Si può stabilire i giorni della settimana in cui chiudere i sottosistemi - Si può stabilire i giorni della settimana in cui spegnere il sistema i-series - Si può effettuare anche eventuali salvataggi manuali delle librerie - Se attiva la gestione della posta su i-series, la procedura provvede ad inviare automaticamente, via e_mail, appositi messaggi per il monitoraggio dei salvataggi. - La procedura, comunque, è provvista di appositi LOG, interrogabili a video da funzioni a menù, per il controllo del buon esito dei salvataggi. 3

4 MENU INIZIALE Menu SALVATAGGIO LIBRERIE 1. Gestione Tabella Librerie da Salvare 2. Lancio controllo esito salvataggi 3. Gestione Parametri Setup Procedura 10. Impianto iniziale procedura salvataggi 11. Immissione Password Attivazione Modulo 90. Scollegamento Funzione 10. Impianto iniziale procedura salvataggi da eseguire solo una volta in fase di impianto, provvede a creare velocemente ed in automatico l ambiente necessario al funzionamento della procedura. (come alcune code lavori dedicate). FUNZIONE DI IMPIANTO SALVATAGGIO LIBRERIE CREA SOTTOSISTEMA : GAD_SALVA " CODE LAVORI GADSAV_MOR GADSAV_ONE CREA LAVORO SCHEDULATO : GAD_SALVA (LANCIA SALVATAGGI) CONGELA LAVORO SCHEDULATO : GAD_SALVA ATTENZIONE : PER LA EFFETTIVA ATTIVAZIONE ANDARE NEL MENU ALLA OPZIONE "3. Gestione Parametri Setup Procedura " 4

5 Funzione 03. Gestione Parametri Setup Procedura Setup_00 SETUP PROCEDURA SALVATAGGIO LIBRERIE 1=Posta e IP. 2=Sottosistemi 3=Giorni esecuz.ipl 4=Giorni Chiusura SBS Op. Posta 1 Indirizzo E_mail per Messaggi Indir I.P. NAS Splm S xxx S Fine Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom Giorno chiusura sottosistemi: S S S S S N N Giorno spegnimento sistema : N N N N S N S F3=Uscita 1=Posta e IP. 2=Sottosistemi 3=Giorni esecuz.ipl 4=Giorni Chiusura SBS Setup opzione 01 informazioni di Base Setup_01 SETUP DI BASE PER SALVATAGGI Gestione Posta Attiva? : S (S/N) 1 Ind.E_Mail per msg : 2 Ind.E_Mail per msg : Ind. I.P. NAS Salvataggi: Spolmaster Attivo? : S (S/N) Utente e Pw NAS provola provolone F3=Uscita F6=Conferma Impostare i dati richiesti a video (Se è attiva la funzione di posta elettronica su i-series impostare S ) 5

6 Setup opzione 02 SOTTOSISTEMI Setup_02 Setup di Base per Salvataggi SBS DA CHIUDERE: LIBRERIA SBS: Nota: WGADWEB Se impostata chiusura = S QGADWEB verrà comunque chiuso QINTER il sottosistema QINTER anche se non inserito tra quelli da chiudere. F3=Uscita F6=Conferma Indicare quali sottosistemi devono essere chiusi, nei giorni impostati in tabella, prima di effettuare i salvataggi. Nota: Il sottosistema QINTER verrà comunque chiuso anche se non indicato. Non immettere il sottosistema SPOOLMA. Viene gestito automaticamente dalla procedura, se impostato in tabella Spoolmaster attivo 6

7 Setup opzione 03 Giorni Chiusura /Riaccensione Sistema Setup_03 Setup di Base per Salvataggi Giorni della settimana in cui Spegnere e Riaccendere il sistema dopo salvataggi librerie : Lun. Mar. Mer. Gio. Ven. Sab. Dom. N N N N S N S S = Spegnere e Riaccendere Sistema N = Non Spegnere e Riaccendere il Sistema F3=Uscita F6=Conferma Impostare i giorni della settimana in cui si desidera spegnere e riaccendere il sistema dopo aver effettuato i salvataggi. 7

8 Setup opzione 04 Giorni Chiusura Sottosistemi Setup_04 Setup di Base per Salvataggi Giorni della settimana in cui Chiudere i SOTTOSISTEMI in fase di salvataggio librerie : Lun. Mar. Mer. Gio. Ven. Sab. Dom. S S S S S N N S = Chiudere Sottosistemi prima di salvare librerie N = Non Chiudere Sottosistemi F3=Uscita F6=Conferma Indicare i giorni in cui, in fase di salvataggio librerie, si vuole chiudere i sottosistemi indicati nella precedente tabella, onde evitare di avere oggetti vincolati. Nota Nei giorni in cui i sottosistemi Non vengono chiusi, verranno effettuati i salvataggi delle librerie con il parametro salvataggio mente attivo 8

9 Funzione 01. Gestione Tabella Librerie da Salvare TABELLA LIBRERIE DA SALVARE Questa tabella rappresenta l elenco delle librerie da salvare. E possibile immettere, per ogni gruppo, un massimo di nove librerie da salvare. Si possono inserire tanti gruppi librerie quanto necessita. Per ogni Gruppo Librerie si può definire il giorno della settimana in cui effettuare il salvataggio Elenco e Situazione Salvataggio Gruppi Librerie Salva30_00 Tabella Gruppi Librerie da Salvare 1=Nuovo gruppo 2=Revisione Gruppo 9=Cancella Gruppo Stato Salvataggio GG Salvataggi O Sgl Cliente Ragione Sociale L M M G V S D 001 GRUPPO1 - LIBRERIE DATI D D S S S N S S S 002 GRUPPO LIBRERIE VARIE... D S N N N N N N 003 GRUPPO LIBRERIA CONTABILITA D S S N N N S N F3=Uscita F8=Carica solo in errore F9=Carica Tutti Fine 9

10 Immissione nuovo Gruppo Librerie da Salvare SALVA30-Immissione Tabella Librerie da Salvare Gruppo Descr.Gruppo: Note...: Libreria Rgz Dt.Ult.Sal. Ora Ult.Sal. Dt.Ult.FPT Ora Ult.FTP St.Sal. GG.Salv.(S/N) Lun.: Mar.: Mer.: Gio.: Ven.: Sab.: Dom.: F3=Uscita F6=Conferma F1=Aiuto 10

11 Revisione Gruppo Librerie da Salvare SALVA30-Revisione Tabella Librerie da Salvare Sigla: 001 Descr.Gruppo: GRUPPO1 - LIBRERIE DATI Note...: Note su gruppo di prova Opz.: 01=Log_Savf 02=Log_Ftp 03=Log_Gen 04=Clear Log_Gen 11=Ese.Savf 12=Ese.Ftp 13=Savf/Ftp 14=Clear Savf Op Libreria Rgz Dt.Ult.Sal. Ora Ult.Sal. Dt.Ult.FPT Ora Ult.FTP St.Sal. PROVA_CLA1 S D PROVA_CLA2 D GG.Salv.S=SI Lun.: S Mar.: S Mer.: S Gio.: N Ven.: S Sab.: S Dom.: S F3=Uscita F6=Conferma F1=Aiuto St.Sal. : Stato Salvataggio (aggiornato dalla procedura) A = Iniziata creazione savf B = Terminata creazione savf X = Creazione Savf terminato con Errori! (vedi Log) C = Iniziato FTP del savf su supporto archiviazione D = Terminato FTP del savf su suppoorto archiviazione E = Terminato FTP con Errori! (vedi Log) Nota : E possibile effettuare anche salvataggi manuali (salvataggio mentre attivo) delle librerie utilizzando le opzioni Funzione 2. Lancio controllo esito salvataggi Questa funzione esegue una lettura della tabella librerie da salvare e invia e_mail sulla situazione dei salvataggi, anche se in fase di esecuzione 11

12 Riepilogo funzioni : La procedura di salvataggio, seguendo anche le indicazioni poste nel file di SETUP, provvede ad effettuare : - Chiusura sottosistemi se previsto - Salvataggio delle librerie indicate in tabella, ponendoli nei relativi SAVF con stesso nome delle librerie - Scrittura files di log - Riorganizzazione librerie se previsto (recupero spazio su i-series) - Invio al supporto di archiviazione (NAS),tramite FTP, del SAVF creato per ogni libreria nella cartella del giorno di salvataggio. (la procedura è impostata per conservare salvataggi gionalieri,per un massimo di sette giorni- Giorni Settimana) - Clear del SAVF se FTP a buon fine (recupero spazio su i-series ) - Invio di stato esecuzione procedura (eventuali anomalie ) - Spegnimento e Riaccensione sistema i-series se previsto NOTE : Alcune specifiche sul NAS : - Deve supportare lan 10/100 e preferibile anche la gestione a 1000 se l Iseries e gli SWITCH in uso supportano questa velocità - Deve avere la funzionalità di Server FTP - Deve disporre di una quantità disco almeno pari allo spazio disco dell Iseries. Opzionale Deve supportare la scrittura in protezione dischi (Raid / Mirroring) Deve effettuare le notifiche a ½ mail dello stato di funzionamento o solo delle anomalie. 12

13 IMPIANTO PROCEDURA SALVATAGGIO LIBRERIE SU I-SERIES : 1. Collegarsi con utente di tipo PGMR 2. Ripristinare la libreria SIGAD3_SAI su i-series (*) e ridenominarla in SIGAD3_SAV 3. Collegarsi con un utente di tipo SECOFR 4. Sulla riga comandi digitare : CALL PGM(SIGAD3_SAV/INST_SAV) Premere invio (nota : verrà creato un utente GADSALVA con Password= GADSALVA Attenzione, ricordarsi di sostituire la Password con una propria ) 5. Collegarsi con l utente GADSALVA 6. Lanciare l opzione di menù 11. Immissione Password Attivazione Modulo inserire il codice attivazione fornito da S.I. 7. Lanciare l opzione di menù 10. Impianto iniziale procedura salvataggi CREA SOTTOSISTEMA GAD_SALVA " CODE LAVORI GADSAV_MOR GADSAV_ONE CREA LAVORO SCHEDULATO GAD_SALVA (LANCIA SALVATAGGI) CONGELA LAVORO SCHEDULATO GAD_SALVA 8. Lanciare l opzione di menù 3. Gestione Parametri Setup Procedura inserire i dati i richiesti a video e Utente e Pw per FTP (creato sul Nas ; attenzione maiuscolo-minuscolo) (Opzioni : 01 ; 02 ; 03 ; 04) 9. Lanciare l opzione di menù 1. Gestione Tabella Librerie da Salvare Inserire i gruppi di librerie da salvare 10. Inserire nel programma di avvio (STRUP) l avvio del sottosistema GAD_SALVA e rilascio coda. Es.: QSYS/STRSBS SBSD(QGPL/GAD_SALVA) MONMSG MSGID(CPF0000) RLSJOBQ JOBQ(QGPL/ GADSAV_ONE ) MONMSG MSGID(CPF0000) 11. Modificare il lavoro schedulato GAD_SALVA, secondo gli orari desiderati ( Comando : WRKJOBSCDE GAD_SALVA ) 13

14 SU NAS : Creare Utente e Pw per collegamento FTP da I-Series Nella Path dell utente, creare cartella SALVATAGGI (maiuscolo) All interno della cartella SALVATAGGI creare le cartelle MON TUE WED THU FRI SAT SUN (maiuscolo) (una per ogni giorno della settimana) S.I. SOLUZIONI INFORMATICHE S.r.l. Via Napoli, 125 Centro Meridiana Casalnuovo di Napoli (NA) RFL-GO CR-FC Italia 14

15 Tel.: Fax:

BRR4i. Backup, Repeat and Restore for IBM System i. (Vers. 2.0 del 27.02.2014)

BRR4i. Backup, Repeat and Restore for IBM System i. (Vers. 2.0 del 27.02.2014) BRR4i Backup, Repeat and Restore for IBM System i (Vers. 2.0 del 27.02.2014) Come mettere in sicurezza i salvataggi del vostro System i inviandoli ad una risorsa di rete. Sommario Caratteristiche... -

Dettagli

Stampa Grafica Cud. Guida all Istallazione e all Uso. RICERCA INFORMATICA s.r.l.

Stampa Grafica Cud. Guida all Istallazione e all Uso. RICERCA INFORMATICA s.r.l. Stampa Grafica Cud Guida all Istallazione e all Uso RICERCA INFORMATICA s.r.l. INDICE 1. Introduzione.. 3 2. Descrizione dei programmi.... 5 Gestione Parametri FTP.. 5 Stampa dei CUD. 6 Tabella riferimenti

Dettagli

Modulo per effettuare i backup di Power System / System i su unità di rete

Modulo per effettuare i backup di Power System / System i su unità di rete SMIBK System i Lan Backup Descrizione del prodotto SMIBK (System i Lan Backup) Modulo per effettuare i backup di Power System / System i su unità di rete Server FTP esterno all i5/os Server FTP Microsoft

Dettagli

BACKUP APPLIANCE. User guide Rev 1.0

BACKUP APPLIANCE. User guide Rev 1.0 BACKUP APPLIANCE User guide Rev 1.0 1.1 Connessione dell apparato... 2 1.2 Primo accesso all appliance... 2 1.3 Configurazione parametri di rete... 4 1.4 Configurazione Server di posta in uscita... 5 1.5

Dettagli

CMN4i (Vers. 1.1.0 del 27/02/2014)

CMN4i (Vers. 1.1.0 del 27/02/2014) CMN4i (Vers. 1.1.0 del 27/02/2014) Il monitoring che permette di avere la segnalazione in tempo reale dei problemi sul vostro sistema IBM System i Sommario Caratterisitche... Errore. Il segnalibro non

Dettagli

Software di monitoraggio UPS. Manuale utente Borri Power Guardian

Software di monitoraggio UPS. Manuale utente Borri Power Guardian Software di monitoraggio UPS Manuale utente Borri Power Guardian Per Microsoft Windows 8 Microsoft Windows Server 2012 Microsoft Windows 7 Microsoft Windows Server 2008 R2 Microsoft Windows VISTA Microsoft

Dettagli

Release 3.5. L installazione del modulo D.B.S. (Data Base Supervisor) è consigliata ma non costituisce un prerequisito.

Release 3.5. L installazione del modulo D.B.S. (Data Base Supervisor) è consigliata ma non costituisce un prerequisito. D.B.S. job scheduler è uno strumento studiato per risolvere tutti i problemi legati alla schedulazione ed esecuzione coordinata di processi locali o remoti sul sistema AS/400. Il prodotto include funzioni

Dettagli

OwnCloud Guida all installazione e all uso

OwnCloud Guida all installazione e all uso INFN Sezione di Perugia Servizio di Calcolo e Reti Fabrizio Gentile OwnCloud Guida all installazione e all uso 1 SOMMARIO 2 Introduzione... 1 2.1 Alcune delle funzioni di OwnCloud... 2 2.2 Chi può usufruirne...

Dettagli

Normativa... 2 Consigliamo... 2

Normativa... 2 Consigliamo... 2 Sommario PREMESSA... 2 Normativa... 2 Consigliamo... 2 COME IMPOSTARE IL BACKUP DEI DATI DI DMS... 2 ACCEDERE ALLA PROCEDURA DI BACKUP... 3 Impostare la sorgente dati (dove si trovano gli archivi)... 4

Dettagli

Guida all installazione FirmaOK!gold

Guida all installazione FirmaOK!gold Guida all installazione FirmaOK!gold 1 guida ok.indd 1 3-11-2004 9:06:16 guida ok.indd 2 3-11-2004 9:06:16 FirmaOK!gold Guida all installazione 3 guida ok.indd 3 3-11-2004 9:06:16 4 guida ok.indd 4 3-11-2004

Dettagli

Compilazione rapporto di Audit in remoto

Compilazione rapporto di Audit in remoto Compilazione rapporto di Audit in remoto Installazione e manuale utente CSI S.p.A. V.le Lombardia 20-20021 Bollate (MI) Tel. 02.383301 Fax 02.3503940 E-mail: info@csi-spa.com Rev. 1.1 23/07/09 Indice Indice...

Dettagli

SERVER NAS. Di Louise Jimenez. RELATORE: Julia Totaro REFERENTE TECNICO: Luca Cesana

SERVER NAS. Di Louise Jimenez. RELATORE: Julia Totaro REFERENTE TECNICO: Luca Cesana SERVER NAS Di Louise Jimenez RELATORE: Julia Totaro REFERENTE TECNICO: Luca Cesana Classe III B Operatore Elettronico ID: 110612 Anno scolastico 2014/15 INDICE Introduzione.1 Com è collegato un NAS con

Dettagli

Indice documento. 1. Introduzione 1 1 2 2 2 3 3 3 4 4 4-8 9 9 9 9 10 10-12 13 14 14-15 15 15-16 16-17 17-18 18

Indice documento. 1. Introduzione 1 1 2 2 2 3 3 3 4 4 4-8 9 9 9 9 10 10-12 13 14 14-15 15 15-16 16-17 17-18 18 Indice documento 1. Introduzione a. Il portale web-cloud b. Cloud Drive c. Portale Local-Storage d. Vantaggi e svantaggi del cloud backup del local backup 2. Allacciamento a. CTera C200 b. CTera CloudPlug

Dettagli

progecad NLM Guida all uso Rel. 10.2

progecad NLM Guida all uso Rel. 10.2 progecad NLM Guida all uso Rel. 10.2 Indice Indice... 2 Introduzione... 3 Come Iniziare... 3 Installare progecad NLM Server... 3 Registrare progecad NLM Server... 3 Aggiungere e attivare le licenze...

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

CODICE PRIVACY PROCEDURA DI GESTIONE DEL BACKUP ED IL RESTORE DEI DATI

CODICE PRIVACY PROCEDURA DI GESTIONE DEL BACKUP ED IL RESTORE DEI DATI Codice Privacy Procedura per la gestione del backup e del restore dei dati CODICE PRIVACY PROCEDURA DI GESTIONE DEL BACKUP ED IL RESTORE DEI DATI 1 Regolamento aziendale per l utilizzo delle risorse informatiche,

Dettagli

PARAMETRI 2012 P.I. 2011. Guida all installazione

PARAMETRI 2012 P.I. 2011. Guida all installazione PARAMETRI 2012 P.I. 2011 Guida all installazione 1 INTRODUZIONE Il prodotto PARAMETRI 2012 consente di stimare i ricavi o compensi realizzabili da parte dei contribuenti esercenti attività d impresa o

Dettagli

Carta Multiservizi REGIONE BASILICATA

Carta Multiservizi REGIONE BASILICATA MANUALE OPERATIVO Installazione lettore - Installazione firmaok!gold Sommario 1 Requisiti di sistema.....3 2 Utilizzo del CD... 4 3 Installazione del lettore e delle librerie del dispositivo di firma.....5

Dettagli

DINAMIC: gestione assistenza tecnica

DINAMIC: gestione assistenza tecnica DINAMIC: gestione assistenza tecnica INSTALLAZIONE SU SINGOLA POSTAZIONE DI LAVORO PER SISTEMI WINDOWS 1. Installazione del software Il file per l installazione del programma è: WEBDIN32.EXE e può essere

Dettagli

Conserva in tutta sicurezza documenti, file musicali e video in rete. Condividili e scarica con BitTorrent anche a PC spento

Conserva in tutta sicurezza documenti, file musicali e video in rete. Condividili e scarica con BitTorrent anche a PC spento Conserva in tutta sicurezza documenti, file musicali e video in rete. Condividili e scarica con BitTorrent anche a PC spento Tra download da Internet, documenti, copie di backup di CD e DVD e altri file,

Dettagli

TFR On Line PREMESSA

TFR On Line PREMESSA PREMESSA Argo TFR on Line è un applicazione, finalizzata alla gestione del trattamento di fine rapporto, progettata e realizzata per operare sul WEB utilizzando la rete INTERNET pubblica ed il BROWSER

Dettagli

Addendum per l utente Supporto User Box Scan su Fiery E 10 50-45C-KM Color Server, versione 1.1

Addendum per l utente Supporto User Box Scan su Fiery E 10 50-45C-KM Color Server, versione 1.1 Addendum per l utente Supporto User Box Scan su Fiery E 10 50-45C-KM Color Server, versione 1.1 Questo documento descrive come installare il software per il supporto User Box Scan su Fiery E 10 50-45C-KM

Dettagli

Ci prendiamo cura dei tuoi dati. NetGuru S.r.l. - Si.Re. Informatica

Ci prendiamo cura dei tuoi dati. NetGuru S.r.l. - Si.Re. Informatica Ci prendiamo cura dei tuoi dati. NetGuru S.r.l. - Si.Re. Informatica 1 I rischi Rottura Cancellazione accidentale Cataclisma Errore umano 35% Crimini informatici 36% Crimini informatici Rottura di un apparato

Dettagli

PARAMETRI 2014 P.I. 2013. Guida all uso ed all installazione

PARAMETRI 2014 P.I. 2013. Guida all uso ed all installazione PARAMETRI 2014 P.I. 2013 Guida all uso ed all installazione 1 INTRODUZIONE Il prodotto PARAMETRI 2014 consente di stimare i ricavi o i compensi dei contribuenti esercenti attività d impresa o arti e professioni

Dettagli

Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente

Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente Aggiornamenti Sistema è un servizio del server di stampa che consente di tenere il software di sistema sul proprio server di stampa sempre aggiornato con gli

Dettagli

Istituto Nazionale Previdenza Sociale. Versione 3.1. Manuale Operativo

Istituto Nazionale Previdenza Sociale. Versione 3.1. Manuale Operativo Versione 3.1 Manuale Operativo Istruzioni per l utilizzo del Software di Controllo uniemens individuale integrato UNIEMENS individuale integrato con la sezione (ex DMA) Questa versione consente

Dettagli

FPf per Windows 3.1. Guida all uso

FPf per Windows 3.1. Guida all uso FPf per Windows 3.1 Guida all uso 7 Modalità di Aggiornamento di FPF per Windows Versione 1 del 29/12/2004 Guida all uso di FPF Modalità di Aggiornamento di FPF per Windows 3.1 - ver. 1 Pagina 1 Procedura

Dettagli

Gestione del database Gidas

Gestione del database Gidas Gestione del database Gidas Manuale utente Aggiornamento 20/06/2013 Cod. SWUM_00535_it Sommario 1. Introduzione... 3 2. Requisiti e creazione del Database Gidas... 3 2.1.1. SQL Server... 3 2.1.2. Requisiti

Dettagli

INSTALLAZIONE DMS - DENTAL MANAGEMENT SYSTEM... 2 INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTO... 4 CAMBIO COMPUTER SERVER... 6

INSTALLAZIONE DMS - DENTAL MANAGEMENT SYSTEM... 2 INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTO... 4 CAMBIO COMPUTER SERVER... 6 Sommario INSTALLAZIONE DMS - DENTAL MANAGEMENT SYSTEM... 2 INSTALLAZIONE SU SINGOLO COMPUTER O SERVER DI RETE:... 2 INSTALLAZIONE CLIENT DI RETE:... 3 REGISTRAZIONE PROGRAMMA... 3 INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTO...

Dettagli

Technical Manual TSA 2.7. 2014 Arket Srl

Technical Manual TSA 2.7. 2014 Arket Srl Technical Manual TSA 2.7 2014 Arket Srl Contents Chapter 1 Chapter 2 Chapter 3 Chapter 4 Chapter 5 Chapter 6 2 Introduzione al manuale 1 Convenzioni 1 Clausole 1 Generalità di TSA 2 Introduzione 2 Avvertenze

Dettagli

5733-R07 ACG Vision4 Logistica Guida di installazione

5733-R07 ACG Vision4 Logistica Guida di installazione 5733-R07 ACG Vision4 Logistica Guida di installazione Copyright ACG SRL 2014. Tutti i diritti riservati. Pagina 1 di 23 Seconda Edizione (Giugno 2014) Questa edizione si riferisce alla Versione 1 Rilascio

Dettagli

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS)

Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) 2015 Manuale LiveBox CLIENT DESKTOP (WINDOWS) LiveBox Srl non rilascia dichiarazioni o garanzie in merito al contenuto o uso di questa documentazione e declina qualsiasi garanzia espressa o implicita di

Dettagli

Guida all installazione di METODO

Guida all installazione di METODO Guida all installazione di METODO In questo documento sono riportate, nell ordine, tutte le operazioni da seguire per una corretta installazione di Metodo. Per procedere con l installazione è necessario

Dettagli

Business Vector s.r.l.

Business Vector s.r.l. Business Vector s.r.l. CONFIGURAZIONE E GESTIONE DI OptionsET SU PIATTAFORMA IWBANK Le figure di questa parte di manuale non sono uguali a quelle che troverete nell attuale configurazione in quanto ci

Dettagli

Convertitore PDF (WSO2PDF) Manuale Sistemista

Convertitore PDF (WSO2PDF) Manuale Sistemista Convertitore PDF (WSO2PDF) Manuale Sistemista Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1 Introduzione 3 2 Moduli dell applicazione 3 3 Installazione 4 3.1 Installazione da Setup Manager 4 3.2 Installazione da pacchetto

Dettagli

Aggiornamento NIF4_0_2P24_100_40340_40340.exe. Elenco correzioni

Aggiornamento NIF4_0_2P24_100_40340_40340.exe. Elenco correzioni Aggiornamento NIF4_0_2P24_100_40340_40340.exe Elenco correzioni Attenzione!!! A causa della copia del file S3Dlgutl.dll è necessario eseguire un Updateregistry su tutte le macchine ed eventuali sessioni

Dettagli

R400. Copyright 2010 2014 JetLab S.r.l. Tutti i diritti riservati

R400. Copyright 2010 2014 JetLab S.r.l. Tutti i diritti riservati Copyright 2010 2014 JetLab S.r.l. Tutti i diritti riservati R400 Copyright 2010 2014 JetLab S.r.l. Tutti i diritti riservati R400 è un marchio di JetLab S.r.l. Microsoft, Windows, Windows NT, Windows XP,

Dettagli

PARAMETRI. Guida all installazione

PARAMETRI. Guida all installazione PARAMETRI Guida all installazione 1 INTRODUZIONE Il prodotto Parametri 2009 consente di determinare i ricavi o compensi realizzabili da parte dei contribuenti esercenti attività d impresa o arti e professioni

Dettagli

2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati

2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati 2009. STR S.p.A. u.s. Tutti i diritti riservati Sommario COME INSTALLARE STR VISION CPM... 3 Concetti base dell installazione Azienda... 4 Avvio installazione... 4 Scelta del tipo Installazione... 5 INSTALLAZIONE

Dettagli

QUICK START GUIDE F640

QUICK START GUIDE F640 QUICK START GUIDE F640 Rev 1.0 PARAGRAFO ARGOMENTO PAGINA 1.1 Connessione dell apparato 3 1.2 Primo accesso all apparato 3 1.3 Configurazione parametri di rete 4 2 Gestioni condivisioni Windows 5 2.1 Impostazioni

Dettagli

MANUALE INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

MANUALE INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE ANUTEL Associazione Nazionale Uffici Tributi Enti Locali MANUALE INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE -Accerta TU -GEDAT -Leggi Dati ICI -Leggi RUOLO -Leggi Tarsu -Leggi Dati Tares -FacilityTares -Leggi Docfa

Dettagli

Ditron Passività. Auto Run Spooler Service. Configurazione WinEcrConf con collegamento COM. Configurazione WinEcrConf con collegamento LAN

Ditron Passività. Auto Run Spooler Service. Configurazione WinEcrConf con collegamento COM. Configurazione WinEcrConf con collegamento LAN Ultima modifica: 3 dicembre 2015 Ditron Passività Auto Run Spooler Service Con questa modalità la coda di stampa viene gestita direttamente dal driver WinEcr di Ditron. È sufficiente indicare la cartella

Dettagli

Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server. Stampa da Mac OS

Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server. Stampa da Mac OS Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server Stampa da Mac OS 2008 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11

RECUPERO CREDENZIALI PER L ACCESSO AI SERVIZI SAL REGIONALI... 8. B informazioni Generali...11 Medico selezionato...11 Sommario ASSISTENZA TECNICA AL PROGETTO... 2 PREREQUISITI SOFTWARE PER L INSTALLAZIONE... 3 INSTALLAZIONE SULLA POSTAZIONE DI LAVORO... 3 INSERIMENTO LICENZA ADD ON PER L ATTIVAZIONE DEL PROGETTO... 4

Dettagli

Settaggio per l invio degli MMS tramite tecnologia GSM

Settaggio per l invio degli MMS tramite tecnologia GSM Settaggio per l invio degli MMS tramite tecnologia GSM OPERAZIONI PRELIMINARI La SIM card telefonica va abilitata all invio degli MMS. Per abilitare la scheda l operatore telefonico vi deve inviare un

Dettagli

Spiegazione di alcune funzioni di Dropbox

Spiegazione di alcune funzioni di Dropbox Spiegazione di alcune funzioni di Dropbox Caricamento da fotocamera Dopo aver installato Dropbox collegando al computer una fotocamera o una chiavetta di memoria USB parte in automatico la richiesta di

Dettagli

Introduzione. Introduzione a NTI Shadow. Panoramica della schermata iniziale

Introduzione. Introduzione a NTI Shadow. Panoramica della schermata iniziale Introduzione Introduzione a NTI Shadow Benvenuti in NTI Shadow! Il nostro software consente agli utenti di pianificare dei processi di backup continui che copiano una o più cartelle ( origine del backup

Dettagli

Sophos Virtualization Scan Controller guida per utenti. Versione prodotto: 2.0

Sophos Virtualization Scan Controller guida per utenti. Versione prodotto: 2.0 Sophos Virtualization Scan Controller guida per utenti Versione prodotto: 2.0 Data documento: maggio 2013 Sommario 1 Informazioni sulla guida...3 2 Virtualization Scan Controller...4 3 Dove installare...5

Dettagli

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery, per Xerox 700 Digital Color Press. Stampa da Mac OS

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery, per Xerox 700 Digital Color Press. Stampa da Mac OS Xerox EX Print Server, Powered by Fiery, per Xerox 700 Digital Color Press Stampa da Mac OS 2008 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente

Dettagli

Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server. Stampa da Windows

Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server. Stampa da Windows Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server Stampa da Windows 2008 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

NAS e Multimedia NAS e Multimedia 1

NAS e Multimedia NAS e Multimedia 1 NAS e Multimedia 1 Introduzione In questa mini-guida illustreremo una panoramica sulla rinnovata funzionalità di NAS del FRITZ!Box e su come potrete condividere i vostri file nella rete locale o attraverso

Dettagli

La seguente procedura permette di configurare il Vostro access point per accedere ad Internet. Vengono descritti i seguenti passaggi:

La seguente procedura permette di configurare il Vostro access point per accedere ad Internet. Vengono descritti i seguenti passaggi: Configurazione di base WG602 La seguente procedura permette di configurare il Vostro access point per accedere ad Internet. Vengono descritti i seguenti passaggi: 1. Procedura di Reset dell access point

Dettagli

Sistema Informatico per l Elaborazione dei Ruoli e la Gestione Integrata degli Avvisi

Sistema Informatico per l Elaborazione dei Ruoli e la Gestione Integrata degli Avvisi S.IN.E.R.G.I.A. Sistema Informatico per l Elaborazione dei Ruoli e la Gestione Integrata degli Avvisi Manuale Operativo SINERGIA Manuale Operativo S.IN.E.R.G.I.A. 2.5 Pagina 1 di 26 SOMMARIO PRESENTAZIONE...

Dettagli

CERTIFICATI DIGITALI. Manuale Utente

CERTIFICATI DIGITALI. Manuale Utente CERTIFICATI DIGITALI Procedure di installazione, rimozione, archiviazione Manuale Utente versione 1.0 pag. 1 pag. 2 di30 Sommario CERTIFICATI DIGITALI...1 Manuale Utente...1 Sommario...2 Introduzione...3

Dettagli

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi Capitolo Terzo Primi passi con Microsoft Access Sommario: 1. Aprire e chiudere Microsoft Access. - 2. Aprire un database esistente. - 3. La barra multifunzione di Microsoft Access 2007. - 4. Creare e salvare

Dettagli

REAL TIME S.r.l Via L. Mainoni, 9 20036 Erba (CO) Tel.: 031/645676 Fax: 031/610728 Sito ufficiale: http://realtimesrl.it E-mail: info@realtimesrl.

REAL TIME S.r.l Via L. Mainoni, 9 20036 Erba (CO) Tel.: 031/645676 Fax: 031/610728 Sito ufficiale: http://realtimesrl.it E-mail: info@realtimesrl. REAL TIME S.r.l Via L. Mainoni, 9 20036 Erba (CO) Tel.: 031/645676 Fax: 031/610728 Sito ufficiale: http://realtimesrl.it E-mail: info@realtimesrl.it Real Time S.r.l. Guida Operativa RTSPOOLPDF Ver. 4.0.0.

Dettagli

Fiery Network Controller per DocuColor 242/252/260. Stampa da Windows

Fiery Network Controller per DocuColor 242/252/260. Stampa da Windows Fiery Network Controller per DocuColor 242/252/260 Stampa da Windows 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato

Dettagli

Splash RPX-i Color Server. Guida alla soluzione dei problemi

Splash RPX-i Color Server. Guida alla soluzione dei problemi Splash RPX-i Color Server Guida alla soluzione dei problemi 2006 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da

Dettagli

MANUALE UTENTE ILON. vers. 0.2 del 02 Settembre 2009. Pagina 1

MANUALE UTENTE ILON. vers. 0.2 del 02 Settembre 2009. Pagina 1 MANUALE UTENTE ILON vers. 0.2 del 02 Settembre 2009 Pagina 1 Collegarsi a ILON Pagina 2 Collegarsi a ILON Aprire Internet Explorer e digitare indirizzo IP di ILON. IP di fabbrica : 192.168.1.222 Pagina

Dettagli

SERVIZI MEF www.millewin.it

SERVIZI MEF www.millewin.it manuale utente SERVIZI MEF www.millewin.it SOMMARIO Introduzione 1. Prerequisiti per l'installazione e l'utilizzo di MilleACN 2. Come installare il programma MilleACN 3. Come inserire il Codice di Attivazione

Dettagli

Tiesse Software Upgrade NOS. Pubblicazione a cura di: Tiesse s.p.a. via Asti, Area Industriale S. Bernardo 10015 Ivrea (TO) Italy

Tiesse Software Upgrade NOS. Pubblicazione a cura di: Tiesse s.p.a. via Asti, Area Industriale S. Bernardo 10015 Ivrea (TO) Italy Tiesse Software Upgrade NOS Pubblicazione a cura di: Tiesse s.p.a. via Asti, Area Industriale S. Bernardo 10015 Ivrea (TO) Italy Contents 1 Introduzione 4 1.1 Validità.............................. 4 1.2

Dettagli

Documentazione VCP. Requisiti

Documentazione VCP. Requisiti Requisiti Framework : Tabella 1 Windows OS.NET Framework 2.0 Linux OS MONO 2.4.2 o sup. Sistemi Operativi Testati : Tabella 2 Windows XP Sp3 Windows Vista Windows 7 (tutte le versioni) Windows 2003 SRV

Dettagli

License Service Manuale Tecnico

License Service Manuale Tecnico Manuale Tecnico Sommario 1. BIM Services Console...3 1.1. BIM Services Console: Menu e pulsanti di configurazione...3 1.2. Menù Azioni...4 1.3. Configurazione...4 1.4. Toolbar pulsanti...5 2. Installazione

Dettagli

GERICO 2015 p.i. 2014

GERICO 2015 p.i. 2014 Studi di settore GERICO 2015 p.i. 2014 Guida operativa 1 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. ASSISTENZA ALL UTILIZZO DI GERICO... 4 3. CARATTERISTICHE TECNICHE... 5 4. INSTALLAZIONE DEL PRODOTTO DA INTERNET...

Dettagli

NOTE GENERALI DI PROGRAMMAZIONE icon100

NOTE GENERALI DI PROGRAMMAZIONE icon100 Sistemi di Controllo Accessi NOTE GENERALI DI PROGRAMMAZIONE icon100 Via Cartesio 3/1 42100 Bagno (RE) Tel. +39 0522 262 500 Fax +39 0522 624 688 Web www.eter.it E-mail info@eter.it Data revisione: 04.2010

Dettagli

Kroll Ontrack Servizi RDR Guida rapida

Kroll Ontrack Servizi RDR Guida rapida Kroll Ontrack Servizi RDR Guida rapida Selezionare una macchina Windows che sia in grado di funzionare come client remoto. É possibile utilizzare Windows XP e versioni successive ad eccezione di Windows

Dettagli

Salvataggio registrazioni da IP-cam a dispositivo ISCSI

Salvataggio registrazioni da IP-cam a dispositivo ISCSI Salvataggio registrazioni da IP-cam a dispositivo ISCSI Dispositivi necessari PC Dispositivo ISCSI (Es. DNS-1550-04) Collegamento Internet OS Windows 7 IP-Camera (Es. DCS-942L) Software Dlink D-ViewCam

Dettagli

Guida Operativa con gestionale esatto. e/fiscali Spesometro- Rel. 04.04.00. Gestionale e/satto

Guida Operativa con gestionale esatto. e/fiscali Spesometro- Rel. 04.04.00. Gestionale e/satto e/fiscali Spesometro- Rel. 04.04.00 Guida Operativa con gestionale esatto 06118930012 Tribunale di Torino 2044/91 C.C.I.A.A. 761816 - www.eurosoftware.it Pagina 1 FLUSSO OPERATIVO RAPIDO Sistemare l Anagrafica

Dettagli

ISTRUZIONI SULLE OPERAZIONI DI CAMBIO ANNO CONTABILE 2005/2006 LIQUIDAZIONE IVA - STAMPA REGISTRI - CHIUSURA/APERTURA CONTI

ISTRUZIONI SULLE OPERAZIONI DI CAMBIO ANNO CONTABILE 2005/2006 LIQUIDAZIONE IVA - STAMPA REGISTRI - CHIUSURA/APERTURA CONTI ISTRUZIONI SULLE OPERAZIONI DI CAMBIO ANNO CONTABILE 2005/2006 LIQUIDAZIONE IVA - STAMPA REGISTRI - CHIUSURA/APERTURA CONTI PREMESSA La procedura contabile consente la gestione di più anni in linea. Questo

Dettagli

UPS... 1. 2 2. 3 2.1. 4 2.2. RS : 5 3. UPS

UPS... 1. 2 2. 3 2.1. 4 2.2. RS : 5 3. UPS Sommario 1. Che cosa è UPS Communicator?... 2 2. Installazione di UPS Communicator... 3 2.1. Server UPS... 4 2.2. RS System : Remote Shell System... 5 3. UPS Diag Monitor... 6 3.1. Connessione e disconnessione

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

SUPPORTO TECNICO AI PRODOTTI:

SUPPORTO TECNICO AI PRODOTTI: SUPPORTO TECNICO AI PRODOTTI: PROCEDURA INTEGRATA GESTIONE CONDOMINIO RENT MANAGER SERVIZIO DI ASSISTENZA CLIENTI - INSTALLAZIONE DELLA PROCEDURA SU ALTRE STAZIONI DI LAVORO - SOSTITUZIONE DEL SERVER O

Dettagli

Guida utente di BlackArmor NAS 110

Guida utente di BlackArmor NAS 110 Guida utente di BlackArmor NAS 110 Guida utente di BlackArmor NAS 110 2010 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi o marchi

Dettagli

MIKROCRM relazioni con i clienti

MIKROCRM relazioni con i clienti MIKROCRM relazioni con i clienti Sommario MIKROCRM... 2 PREREQUISITI... 2 NOTE TECNICHE... 2 Caratteristiche generali di un CRM... 2 Codifiche dei dati per abilitazione alle comunicazioni... 3 Anagrafica

Dettagli

MediCap USB300 Guida alla rete

MediCap USB300 Guida alla rete MediCap USB300 Guida alla rete Valevole per firmware 110701 e superiori 1 Introduzione... 2 Attività iniziali... 2 Come configurare l'accesso di rete al disco rigido dell'usb300... 3 Passaggio 1. Configurare

Dettagli

Guida Operativa. Aggiornamento rapido. UniEmens

Guida Operativa. Aggiornamento rapido. UniEmens Guida Operativa Aggiornamento rapido UniEmens Se sui PC Client ci sono Utenti con Restrizioni, l aggiornamento deve essere eseguito dall Utente AMMINISTRATORE. L aggiornamento deve essere eseguito in due

Dettagli

LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ)

LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ) LaCie Ethernet Disk mini Domande frequenti (FAQ) Installazione Che cosa occorre fare per installare l unità LaCie Ethernet Disk mini? A. Collegare il cavo Ethernet alla porta LAN sul retro dell unità LaCie

Dettagli

HR-GTLW rel 06.00.00

HR-GTLW rel 06.00.00 HR-GTLW rel 06.00.00 Informazioni e requisiti tecnici per attivazione GTLW version 06.00.00 Con il caricamento della presente applicazione, i moduli che componevano la soluzione HR Work Flow fino alla

Dettagli

Sophos Virtualization Scan Controller guida per utenti. Versione prodotto: 1.0

Sophos Virtualization Scan Controller guida per utenti. Versione prodotto: 1.0 Sophos Virtualization Scan Controller guida per utenti Versione prodotto: 1.0 Data documento: luglio 2011 (rivista) Sommario 1 Informazioni sulla guida...3 2 Virtualization Scan Controller...3 3 Dove installare...3

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 22 luglio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

Easy Backup. Easy Backup è disponibile in 2 versioni destinate ad utilizzi differenti: Easy Backup Basic ed Easy Backup Pro

Easy Backup. Easy Backup è disponibile in 2 versioni destinate ad utilizzi differenti: Easy Backup Basic ed Easy Backup Pro Easy Backup Easy Backup è un applicativo pensato per chi non intende rischiare che un guasto hardware del pc o un virus possa compromettere o distruggere i propri files ed intende salvaguardare i propri

Dettagli

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10 Web Server Guida all impostazione Le informazioni contenute in questo documento sono state raccolte e controllate con cura, tuttavia la società non può essere

Dettagli

Replica con TeraStation 3000/4000/5000/7000. Buffalo Technology

Replica con TeraStation 3000/4000/5000/7000. Buffalo Technology Replica con TeraStation 3000/4000/5000/7000 Buffalo Technology Introduzione La funzione di replica consente di sincronizzare una cartella in due diversi dispositivi TeraStation quasi in tempo reale. Il

Dettagli

hottimo procedura di installazione

hottimo procedura di installazione hottimo procedura di installazione LATO SERVER Per un corretto funzionamento di hottimo è necessario in primis installare all interno del server, Microsoft Sql Server 2008 (Versione minima Express Edition)

Dettagli

GUARINI PATRIMONIO CULTURALE VERSIONE MSDE/SQL SERVER MANUALE DI INSTALLAZIONE GUARINI PATRIMONIO CULTURALE VERSIONE MSDE/SQL SERVER

GUARINI PATRIMONIO CULTURALE VERSIONE MSDE/SQL SERVER MANUALE DI INSTALLAZIONE GUARINI PATRIMONIO CULTURALE VERSIONE MSDE/SQL SERVER MANUALE DI INSTALLAZIONE GUARINI PATRIMONIO CULTURALE SOMMARIO 1. Installazione guarini patrimonio culturale MSDE... 3 1.1 INSTALLAZIONE MOTORE MSDE...4 1.2 INSTALLAZIONE DATABASE GUARINI PATRIMONIO CULTURALE

Dettagli

LABORATORI DI INFORMATICA. CONDIVISIONE, CLOUD e CONTROLLO REMOTO IMPLEMENTAZIONE DI UNA GESTIONE EFFICIENTE

LABORATORI DI INFORMATICA. CONDIVISIONE, CLOUD e CONTROLLO REMOTO IMPLEMENTAZIONE DI UNA GESTIONE EFFICIENTE LABORATORI DI INFORMATICA CONDIVISIONE, CLOUD e CONTROLLO REMOTO IMPLEMENTAZIONE DI UNA GESTIONE EFFICIENTE Tutti i laboratori di informatica, come la gran parte delle postazioni LIM, sono stati convertiti

Dettagli

Manuale di Installazione

Manuale di Installazione Manuale di Installazione a cura di INAPA Sistemi informativi Sommario: Manuale di Installazione...1 KIT di Installazione...2 Schema Installazione...3 A1 - Setup di Ambiente...4 A2 Prima Installazione...6

Dettagli

Aggiornamento N4_0_2P24_100_40340_40340.exe. Elenco correzioni

Aggiornamento N4_0_2P24_100_40340_40340.exe. Elenco correzioni Aggiornamento N4_0_2P24_100_40340_40340.exe Elenco correzioni Attenzione!!! A causa della copia del file S3Dlgutl.dll è necessario eseguire un Updateregistry su tutte le macchine ed eventuali sessioni

Dettagli

nstallazione di METODO

nstallazione di METODO nstallazione di METODO In questo documento sono riportate, nell ordine, tutte le operazioni da seguire per una corretta installazione di Metodo. Per procedere con l installazione è necessario avere a disposizione

Dettagli

Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare.

Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare. Gestione delle informazioni necessarie all attività di validazione degli studi di settore. Trasmissione degli esempi da valutare. E stato previsto l utilizzo di uno specifico prodotto informatico (denominato

Dettagli

Aggiornamento N4_0_2P15_200_40220_40230.exe INSTALLAZIONE

Aggiornamento N4_0_2P15_200_40220_40230.exe INSTALLAZIONE Aggiornamento N4_0_2P15_200_40220_40230.exe INSTALLAZIONE Download: 1) Assicurarsi di avere una versione di Winzip uguale o superiore alla 8.1 Eventualmente è possibile scaricare questo applicativo dal

Dettagli

Capitolo I Esercitazione n. 1: Uso del computer e gestione dei file

Capitolo I Esercitazione n. 1: Uso del computer e gestione dei file Capitolo I Esercitazione n. 1: Uso del computer e gestione dei file Scopo: Windows, creare cartelle, creare e modificare file di testo, usare il cestino, spostare e copiare file, creare collegamenti. A

Dettagli

Utilizzo di MioNet. 2008 Western Digital Technologies Inc. Manuale utente MioNet Versione 1.08

Utilizzo di MioNet. 2008 Western Digital Technologies Inc. Manuale utente MioNet Versione 1.08 Utilizzo di MioNet 1 Avviso di Copyright Non è consentito riprodurre, trasmettere, trascrivere, archiviare in un sistema di recupero, o tradurre in qualunque linguaggio, umano o informatico, in qualunque

Dettagli

Modello C.U. 2015 Manuale per l utente

Modello C.U. 2015 Manuale per l utente Studio TEOREMA SERVIZI prodotto software Mod.770 Per la denuncia annuale dei Sostituti d Imposta Modello C.U. 2015 Manuale per l utente ARGOMENTO I N D I C E PAGINA Installazione Pag. 2 Dichiarazione di

Dettagli

MANUALE EDI Portale E-Integration

MANUALE EDI Portale E-Integration MANUALE EDI Pagina 1 di 16 Login Il portale di E-Integration è uno strumento utile ad effettuare l upload e il download manuale dei documenti contabili in formato elettronico. Per accedere alla schermata

Dettagli

Stress-Lav. Guida all uso

Stress-Lav. Guida all uso Stress-Lav Guida all uso 1 Indice Presentazione... 3 I requisiti del sistema... 4 L'installazione del programma... 4 La protezione del programma... 4 Per iniziare... 5 Struttura delle schermate... 6 Password...

Dettagli

il mondo di e/ mondoesa;emilia

il mondo di e/ mondoesa;emilia il mondo di e/ Il presente documento è da ritenersi valido per i seguenti prodotti: e/2 ready e/2 e/3 e/ready e/impresa e/sigip e/studio Comunicazione delle operazioni rilevanti ai fini IVA (Spesometro)

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Guida all iscrizione ai Dottorati di Ricerca I candidati interessati al concorso di ammissione per l accesso ad un dottorato di ricerca dell Università degli Studi

Dettagli

Istruzioni Operative

Istruzioni Operative Soluzioni Paghe Gestionali d Impresa (ERP) Software Development E-Business Solutions ASP e Hosting System Integration e Networking Architetture Cluster Fornitura e Installazione Hardware Istruzioni Operative

Dettagli

Con Outlook si puó fare molto di piú!

Con Outlook si puó fare molto di piú! Provincia Autonoma di Bolzano - Alto Adige Autonome Provinz Bozen - Südtirol n. 21 20.05.2004 Redazione: Karin Gamper/Klammer, Ripartizione 9 - Informationca / 9.0, karin.gamper@provincia.bz.it Mara Piscitelli,

Dettagli