MEDIAZIONE TRA PARI PRESENTA.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MEDIAZIONE TRA PARI PRESENTA. www.mediazionetrapari.wordpress.com"

Transcript

1 MEDIAZIONE TRA PARI PRESENTA LE CONTROVERSIE IN MATERIA DI CONTRATTI BANCARI E FINANZIARI

2 GRAZIE PER AVER SCARICATO LA MIA GUIDA ALLA GESTIONE DELLE CONTROVERSIE IN MATERIA DI CONTRATTI BANCARI E FINANZIARI QUESTA GUIDA, SEMPLICE E ALLA PORTATA DI TUTTI, VUOLE FORNIRE AL MEDIATORE CIVILE ALCUNI SPUNTI PER AFFRONTARE I CONFLITTI CHE SORGONO NEL PANORAMA DEI CONTRATTI BANCARI

3 INDICE 1.QUAL E L OGGETTO DI UNA CONTROVERSIA IN MATERIA BANCARIA E FINANZIARIA 2. CHI SONO LE PARTI IN UNA CONTROVERSIA IN MATERIA BANCARIA E FINANZIARIA 3. QUALI SONO I PRODOTTI E I SERVIZI PIU COMUNI SU CUI PUO INSORGERE UNA CONTROVERSIA 4. MI SERVE UNA MANO: NOMINO UN PERITO

4 1 QUAL E L OGGETTO DI UNA CONTROVERSIA IN MATERIA BANCARIA?

5 La materia bancaria è molto complessa. Le fonti sono numerose. I contratti e, in generale, i prodotti bancari presentano parecchi aspetti che possono essere fonte di controversia: la forma, il contenuto, la trasparenza di informazioni, i prodotti collegati. Ricordiamoci che il mediatore civile non è un giudice, non gli è richiesta una conoscenza dettagliata della materia e se lo ritiene necessario può farsi supportare da un perito se il caso lo richiede, per cui niente paura!

6 Utilizzate sempre l approccio positivo di risoluzione del conflitto, avvicinando tra di loro le parti facendo emergere i reali interessi e, se possibile, evitando di farle perdere nei tecnicismi della materia bancaria.

7 COME ORIENTARSI? CONTO CORRENTE MUTUO OBBLIGAZIONI ANTICIPO FATTURE CARTA PREPAGATA

8 Ma cosa sono questi contratti bancari e finanziari? Sicuramente con la domanda di mediazione civile le parti avranno depositato la documentazione a supporto delle loro domande. Tra questa documentazione non mancherà il contratto che ha causato la controversia. Questo è il vostro punto di partenza: leggete il contratto e individuate di cosa si tratta!

9 2 CHI SONO LE PARTI DI UNA CONTROVERSIA IN MATERIA BANCARIA?

10 DA UN LATO: LA BANCA Nell ordinamento italiano, l attività bancaria è definita come l esercizio congiunto di due attività (ART.10 Testo unico bancario) LA RACCOLTA DI RISPARMIO TRA IL PUBBLICO LA CONCESSIONE DEL CREDITO

11 La raccolta del risparmio è prerogativa delle banche. La concessione del credito viene effettuata anche da intermediari finanziari. Le banche, oltre all attività bancaria, possono esercitare ogni altra attività finanziaria, salve le riserve di legge. Davanti a voi potrà sedere, dunque, il rappresentante di una banca o di un intermediario finanziario.

12 DALL ALTRO LATO: IL PADRE DI FAMIGLIA O L IMPRENDITORE La banca o gli intermediari finanziari indirizzano i loro prodotti e servizi a due macro categorie di clienti LE FAMIGLIE LE IMPRESE Dunque, di fronte a voi potrete avere o il padre di famiglia oppure il rappresentante dell azienda

13 3 QUALI SONO I PRODOTTI E I SERVIZI PIU COMUNI SU CUI PUO INSORGERE UNA CONTROVERSIA

14 I PRINCIPALI PRODOTTI E SERVIZI OFFERTI SONO: CONTO CORRENTE CARTE E BANCOMAT FINANZIAMENTI INVESTIMENTI ALTRI SERVIZI

15 IL CONTO CORRENTE Il contratto di contro corrente è un servizio con cui la banca assume di effettuare pagamenti e riscossioni per conto del cliente utilizzando le somme depositate sul conto. Cosa consente di fare il conto corrente? Emettere assegni Disporre bonifici Pagare utenze e tasse Utilizzare le carte di debito e di credito Richiedere un finanziamento Utilizzare servizi come le cassette di sicurezza Investire i risparmi

16 Circoscrivi l oggetto della controversia: riguarda tutto il rapporto di conto corrente o un servizio in particolare ad esso collegato? Il tuo scopo è quello di aiutare le parti possibilmente preservando il rapporto tra le stesse. Aiutatele a cambiare il loro punto di partenza: No questo conto corrente fa schifo e mi fregate Ma il servizio di rilascio del carnet di assegni è troppo costoso

17 Tenete presente che tutti gli istituti di credito hanno un offerta di più conti correnti studiati per andare incontro alle esigenze dei clienti. Potete verificare con le parti se il prodotto è realmente adatto a loro.

18 A cosa serve il conto corrente? Quanto si deposita? Occasionalmente o in modo costante? Chi lo usa? Tutta la famiglia? Con che frequenza si dispongono pagamenti? Quanto spesso si usa il bancomat? Si ha bisogno di una carta di credito? Si vorrebbe chiedere un prestito? Si desidera investire in titoli o altro? Interessa operare on line? Si va tutti i giorni in banca? Alcune delle domande che potrebbero aiutarvi ad individuare il reale problema e gli interessi e bisogni sottostanti!

19 CARTE E BANCOMAT L utilizzo di carte è diventata la modalità di pagamento più diffusa per gli acquisti nei negozi e tramite internet o via telefono. Sono utilizzate anche per prelevare presso gli sportelli delle banche digitando un codice segreto. Il tutto sia in Italia sia all estero.

20 Le carte di pagamento vengono suddivise : CARTE la DI CREDITO CARTE DI DEBITO CARTE PREPAGATE rilasciata sulla base di un contratto con la banca o la società emittente. Il titolare è tenuto a restituire l importo complessivo degli acquisti in un unica soluzione il mese successivo rilasciata dalla banca per operazioni di prelievo di contante o pagamento con addebito diretto sul sul conto corrente rilasciata dalla banca su richiesta senza la necessità di un rapporto di conto corrente

21 Le carte di pagamento vengono suddivise : CARTE DI CREDITO CARTE DI DEBITO CARTE PREPAGATE l utilizzo avviene attraverso l apposizione della propria firma sulla ricevuta di pagamento. L importo viene anticipato dalla banca pertanto, non è necessario che vi sia la disponibilità sul conto corrente l utilizzo avviene tramite un codice segreto. L addebito è immediato pertanto è necessario che le somme siano disponibili sul conto l utilizzo dipende dall esercente presso cui si spende. L importo è pagato in anticipo dal dal possessore della carta.

22 FINANZIAMENTI Le principali categorie di finanziamenti sono: IL MUTUO IL PRESTITO PERSONALE Le banche offrono comunque altri prodotti per andare incontro alle esigenze dei propri clienti

23 IL MUTUO Il mutuo è il contratto mediante il quale una parte, detta mutuante, consegna all altra, detta mutuataria, una somma di denaro o quantità di beni fungibili che l altra si obbliga a restituire successivamente con altrettante cose della stessa specie e qualità. E un contratto regolato dall art del codice civile. Il mutuo bancario è la forma più diffusa di mutuo ed è un prestito erogato da un istituto di credito solitamente per importi di un certo rilievo a fronte del rilascio di una garanzia. Le fattispecie sono davvero tante così come le problematiche che potrebbero presentarsi.

24 IL MUTUO Cercate di individuare le caratteristiche fondamentali del mutuo con l aiuto dei documenti e facendo domande alle parti Per quali esigenze è stato erogato? Mutuo edilizio: per finanziare la costruzione di un immobile Mutuo per ristrutturazione: per finanziare opere di ristrutturazione in uno stabile già esistente Mutuo per liquidità: per finanziare particolari esigenze di somme Mutuo fondiario: per finanziare l acquisto di un immobile con Sono state date delle garanzie? Mutuo ipotecario: l istituto di credito ha iscritto ipoteca sull immobile Mutuo chirografario: prestito non vincolato a particolari garanzie

25 In quale fase del rapporto è nata la controversia? Fase istruttoria: l aspirante mutuatario presenta richiesta fornendo tutti i dati economici e tecnici affinchè il mutuante valuti preliminarmente l operazione. Il tutto supportato dalla produzione di documenti Fase di verifica: il mutuante procede a verificare la documentazione con accertamenti di varia natura, ad esempio una perizia sull immobile Fase di chiusura dell istruttoria: il mutuante delibera la concessione del mutuo o vi è mancata concessione con comunicazione di non accoglimento della domanda di mutuo Fase di erogazione: viene stipulato il contratto con le forme e i modi previsti Fase di esecuzione: il contratto è stato concluso e sono in corso i rimborsi

26 Che tipo di tasso viene applicato? Mutui a tasso variabile Mutui a tasso fisso Mutui a tasso misto Ci sono dei prodotti collegati? Polizze assicurative sull immobile Polizze assicurative sui mutuatari

27 Le questioni da affontare sono veramente tante! Le problematiche che potresti trovarti di fronte infinite! Come mediatore cerca di individuare quale è il reale problema ( pago una rata troppo alta, pensavo di aver firmato una cosa diversa....) quali conseguenze ha determinato ( non arrivo a fine mese, ho investito in un prodotto a lungo termine ma ora ho bisogno di svincolare i miei soldi subito) e come può essere risolto (rinegoziare il mutuo, acquisire dei prodotti finanziari diversi).

28 IL PRESTITO PERSONALE Come per il mutuo, la prima cosa da fare è individuare le caratteristiche del prestito oggetto di controversia e delimitare la controversia al reale problema che ha portato le parti in mediazione. Leggete il contratto, documentatevi, chiedete alle parti.

29 INVESTIMENTI I principali prodotti e servisi di investimento sono costituiti da: l obbligazione; l azione; i prodotti di gestione collettiva del risparmio; il servizio di gestione individuale di portafogli L obbligazione è un titolo di credito che conferisce all investitore (obbligazionista) il diritto a ricevere, alle scadenze eventualmente predefinite, il rimborso del capitale sottoscritto e una remunerazione a titolo di interesse

30 L azione è un titolo rappresentativo di una quota della proprietà di unasocietà. I prodotti di gestione collettiva del risparmio sono costituiti dai fondi comuni di investimento e dalle SICAV (società di investimento a capitale variabile). Il fondo comune di investimento è un patrimonio, suddiviso in quote, di pertinenza di una pluralità di investitori La gestione su base individuale di portafogli di investimento è un servizio di investimento svolto da un soggetto autorizzato (il gestore, che può essere una banca, una SGR, una SIM o un impresa di investimento estera autorizzata).

31 ALTRI SERVIZI Oltre ai classici servizi e prodotti che abbiamo trattato sin d ora, le banche offrono una serie di altri servizi collegati che potrebbero essere fonte di controversie. Vediamo qualche esempio: Messaggistica informativa via sms Pagamenti e sicurezza on line Polizze vita Strumenti di previdenza

32 4 MI SERVE UNA MANO: NOMINO UN TECNICO

33 La legge sulla mediazione civile, ha previsto la possibilità per il mediatore di nominare un perito. A mio parere, per la materia bancaria, potrebbe essere molto utile soprattutto se il caso che affronterete è complesso e necessita di far luce su alcuni aspetti prettamente tecnici. Vediamo come procedere alla nomina di un perito

34 D.Legislativo 28 del 4 marzo 2010 Art. 8 comma 1 Nelle controversie che richiedono specifiche competenze tecniche, l Organismo può nominare uno o più mediatori ausiliari Art. 8 comma 4 Quando non si può procedere ai sensi del comma 1, il mediatore può avvalersi di esperti iscritti negli albi dei consulenti presso i tribunali. Il regolamento di procedura dell organismo deve Prevedere le modalità di calcolo e liquidazione dei compensi spettanti agli esperti.

35 SUGGERIMENTI CONCLUSIVI In conclusione, il mediatore civile non è un tecnico della materia bancaria, ma deve districarsi in essa per gestire al meglio la controversia che si troverà di fronte. Come fare? Ecco alcuni suggerimenti: 1. Leggete attentamente i documenti che vengono depositati dalle parti 2. Raccogliete ulteriori informazioni sul prodotto oggetto della controversia: su internet nel sito della banca coinvolta o recandovi direttamente in banca 3. Se ne avete bisogno documentatevi ulteriormente utilizzando i siti: Pensate di nominare un tecnico se ritenete la materia troppo complessa

36 GRAZIE ANCORA UNA VOLTA PER L ATTENZIONE! BUON LAVORO A TUTTI! Alessandra

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL MUTUO IPOTECARIO

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL MUTUO IPOTECARIO MUTUO IPOTECARIO FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SULLA BANCA Piazza S. M. Soprarno 1, 50125 Firenze Tel.: 055 24631 Fax: 055 2463231 E-mail: info@bancaifigest.it Sito internet: http://www.bancaifigest.com

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO SCUOLA DI MANAGEMENT ED ECONOMIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO SCUOLA DI MANAGEMENT ED ECONOMIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO SCUOLA DI MANAGEMENT ED ECONOMIA 3 Novembre2015 Gli strumenti finanziari Eleonora Isaia UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO SCUOLA DI MANAGEMENT ED ECONOMIA Le esigenze finanziarie

Dettagli

Prospetto con dati aggiornati al 01/07/2015 Pagina 1 di 8

Prospetto con dati aggiornati al 01/07/2015 Pagina 1 di 8 . AGGIORNAMENTO N.48 01/07/2015 Come previsto dalla Banca d Italia nelle Disposizioni di Vigilanza del 30/12/2008, in relazione all oggetto, si elencano nel prospetto seguente le diverse tipologie di mutui

Dettagli

PRODOTTI e SERVIZI BANCARI

PRODOTTI e SERVIZI BANCARI Allegato 4 Convenzione Nazionale CISL - UGF PRODOTTI e SERVIZI BANCARI Condizioni riservate alle strutture e dipendenti della CISL Premessa Nel presente allegato sono riepilogate le principali caratteristiche

Dettagli

IL MUTUO. Che cos è. Come funziona

IL MUTUO. Che cos è. Come funziona IL MUTUO Che cos è Il mutuo è un finanziamento a medio-lungo termine, erogato da una banca o da altro intermediario finanziario autorizzato, rimborsabile attraverso pagamenti rateali secondo il piano di

Dettagli

Informazioni di base...3. Principali tipologie di mutuo...5 MUTUO A TASSO FISSO...5 MUTUO A TASSO VARIABILE...6 MUTUO A TASSO MISTO...

Informazioni di base...3. Principali tipologie di mutuo...5 MUTUO A TASSO FISSO...5 MUTUO A TASSO VARIABILE...6 MUTUO A TASSO MISTO... GUIDA SUI MUTUI Sommario Informazioni di base...3 Principali tipologie di mutuo...5 MUTUO A TASSO FISSO...5 MUTUO A TASSO VARIABILE...6 MUTUO A TASSO MISTO...7 MUTUO A DUE TIPI DI TASSO...8 MUTUO A TASSO

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FONDIARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FONDIARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FONDIARIO Aggiornamento nr. 6 del 1 Ottobre 2015 INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA STABIESE S.p.A. Sede Legale ed Amministrativa in Via Ettore Tito 1, 80053 Castellammare di Stabia

Dettagli

una rata piu leggera www.kiron.it Vuoi pagare di meno ogni mese con una rata più leggera?

una rata piu leggera www.kiron.it Vuoi pagare di meno ogni mese con una rata più leggera? una rata piu leggera Vuoi pagare di meno ogni mese con una rata più leggera Con il consolidamento dei debiti è possibile sostituire le rate del tuo mutuo e dei tuoi finanziamenti con un unica comoda rata

Dettagli

L offerta di Intesa Sanpaolo per le esigenze personali di iscritti e dipendenti della. Messaggio Pubblicitario

L offerta di Intesa Sanpaolo per le esigenze personali di iscritti e dipendenti della. Messaggio Pubblicitario L offerta di Intesa Sanpaolo per le esigenze personali di iscritti e dipendenti della Messaggio Pubblicitario Condizioni valide e aggiornate a novembre 2014 L offerta di Intesa Sanpaolo riservata a iscritti/dipendenti

Dettagli

* Il sistema finanziario

* Il sistema finanziario * Il sistema finanziario e le banche Prof.ssa Valeria Roncone 1 *Argomenti chiave: L attività della banca e sue specificità Le funzioni della banca Il Sistema Europeo di Banche Centrali e la Banca Centrale

Dettagli

Roma, 23 gennaio 2009

Roma, 23 gennaio 2009 RISOLUZIONE N. 15/E Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma, 23 gennaio 2009 OGGETTO: Interpello ai sensi dell articolo 11 della legge n. 212 del 2000 Imposta di bollo sulle comunicazioni riguardanti

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FONDIARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FONDIARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FONDIARIO Aggiornamento nr. 5 del 1 gennaio 2010 INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA STABIESE S.p.A. Sede Legale ed Amministrativa in Via Ettore Tito 1, 80053 Castellammare di Stabia

Dettagli

Foglio informativo (I0409) MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE, RATA COSTANTE, DURATA VARIABILE CON CAP (Cat. 85)

Foglio informativo (I0409) MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE, RATA COSTANTE, DURATA VARIABILE CON CAP (Cat. 85) Foglio informativo (I0409) MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE, RATA COSTANTE, DURATA VARIABILE CON CAP (Cat. 85) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Cambiano (Castelfiorentino Firenze)

Dettagli

CREDITO COOPERATIVO VALDARNO FIORENTINO BANCA DI CASCIA

CREDITO COOPERATIVO VALDARNO FIORENTINO BANCA DI CASCIA CREDITO COOPERATIVO VALDARNO FIORENTINO BANCA DI CASCIA INFORMAZIONI GENERALI SULLE DIVERSE TIPOLOGIE DI MUTUI GARANTITI DA IPOTECA PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE (ai sensi del D.L. n. 185/2008)

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO PER IL CREDITO AL CONSUMO

MUTUO CHIROGRAFARIO PER IL CREDITO AL CONSUMO FOGLIO INFORMATIVO relativo a: MUTUO CHIROGRAFARIO PER IL CREDITO AL CONSUMO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI BARBARANO ROMANO VIA 4 NOVEMBRE, 3/5/7-01010 - BARBARANO ROMANO n.

Dettagli

OFFERTA DEDICATA AGLI ASSOCIATI FIAIP ESIGENZE PERSONALI

OFFERTA DEDICATA AGLI ASSOCIATI FIAIP ESIGENZE PERSONALI OFFERTA DEDICATA AGLI ASSOCIATI FIAIP ESIGENZE PERSONALI CONTO CORRENTE Canone trimestrale Costo unitario per stampa e invio documento di sintesi Costo unitario per stampa e invio estratto conto Costo

Dettagli

Lessico poco familiare

Lessico poco familiare STUDI NOTARILI APERTI Consulenze per acquistare casa in sicurezza Comprare casa senza rischi Lessico poco familiare Termine AGENTE o AGENZIA IMMOBILIARE AMMORTAMENTO CANCELLAZIONE DI IPOTECA CAPITALE CAPITOLATO

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OFFERTO ALLE IMPRESE

MUTUO CHIROGRAFARIO OFFERTO ALLE IMPRESE MUTUO CHIROGRAFARIO OFFERTO ALLE IMPRESE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Anagni Società Cooperativa Piazza G. Marconi n. 17-03012 ANAGNI (FR) Tel.: 0775 73391 - Fax: 0775 728276

Dettagli

CONVENZIONE CONFESERCENTI/BNL SCHEDE PRODOTTO E CONDIZIONI

CONVENZIONE CONFESERCENTI/BNL SCHEDE PRODOTTO E CONDIZIONI CONVENZIONE CONFESERCENTI/BNL SCHEDE PRODOTTO E CONDIZIONI Si riportano di seguito le schede prodotto con le relative condizioni economiche dedicate a tutte le Aziende associate a Confesercenti con fatturato

Dettagli

AGLI. Cariparma. Siamo. Per lei e la sua e vantaggioso. e velocee. Come. Numero. www.cariparma.it. , e in le

AGLI. Cariparma. Siamo. Per lei e la sua e vantaggioso. e velocee. Come. Numero. www.cariparma.it. , e in le CARIPARMA DEDICA UN OFFERTA ESCLUSIVA AGLI ASSOCIATI ALLA FEDERAZIONE NAZIONALE ORDINE MEDICI CHIRURGHI E ODONTOIATRI. Siamo lieti di presentarlee la vantaggiosa offerta che Cariparma dedica in esclusiva

Dettagli

FARO. Il Bancomat più vicino in tempo reale

FARO. Il Bancomat più vicino in tempo reale FARO Il Bancomat più vicino in tempo reale FARO: Patti Chiari al via Che cosa è FARO FARO è la prima delle 8 iniziative di PATTICHIARI, il progetto voluto dalle banche italiane che dopo due anni di studi

Dettagli

PERCORSO FORMATIVO CONFORME ALLA CIRCOLARE n. 5/12 DELL'OAM PER MEDIATORI CREDITIZI

PERCORSO FORMATIVO CONFORME ALLA CIRCOLARE n. 5/12 DELL'OAM PER MEDIATORI CREDITIZI PERCORSO FORMATIVO CONFORME ALLA CIRCOLARE n. 5/12 DELL'OAM PER MEDIATORI CREDITIZI IL SISTEMA FINANZIARIO E L'INTERMEDIAZIONE DEL CREDITO I soggetti operanti nell intermediazione creditizia: gli intermediari

Dettagli

Offerta riservata agli associati AGAM (Associazione Giovani Avvocati di Milano)

Offerta riservata agli associati AGAM (Associazione Giovani Avvocati di Milano) Offerta riservata agli associati AGAM (Associazione Giovani Avvocati di Milano) validità 31/12/2013 Mercato Small Business CONTO CORRENTE COSA OFFRE I servizi bancari per la gestione operativa del proprio

Dettagli

Prospetto con dati aggiornati al 20/01/2014 Pagina 1 di 9

Prospetto con dati aggiornati al 20/01/2014 Pagina 1 di 9 . AGGIORNAMENTO N.35 20/01/2014 Come previsto dalla Banca d Italia nelle Disposizioni di Vigilanza del 30/12/2008, in relazione all oggetto, si elencano nel prospetto seguente le diverse tipologie di mutui

Dettagli

Servizi Banca Popolare di Sondrio dedicati agli iscritti ENPAM

Servizi Banca Popolare di Sondrio dedicati agli iscritti ENPAM Servizi Banca Popolare di Sondrio dedicati agli iscritti ENPAM CONTO CORRENTE ISCRITTI ENPAM Operazione Tasso creditore Tasso debitore (l'importo è determinato e concesso a insindacabile giudizio della

Dettagli

Capire di più per scegliere meglio, in banca. Conti Correnti a Confronto. Guida pratica

Capire di più per scegliere meglio, in banca. Conti Correnti a Confronto. Guida pratica Capire di più per scegliere meglio, in banca. Conti Correnti a Confronto Guida pratica Conti Correnti a Confronto Guida pratica Caro cliente 3 Le informazioni di base sul conto corrente bancario 4 1. Che

Dettagli

DALLA PARTE DEI SENIOR. Prodotti e servizi che semplificano la vita.

DALLA PARTE DEI SENIOR. Prodotti e servizi che semplificano la vita. DALLA PARTE DEI SENIOR Prodotti e servizi che semplificano la vita. LA BANCA COME TU LA DALLA PARTE DEI SENIOR Prodotti e servizi che semplificano la vita. VUOI Per Una banca che sia il mio consulente

Dettagli

DALLA PARTE DEI SENIOR. Prodotti e servizi che semplificano la vita.

DALLA PARTE DEI SENIOR. Prodotti e servizi che semplificano la vita. DALLA PARTE DEI SENIOR Prodotti e servizi che semplificano la vita. LA BANCA COME TU LA DALLA PARTE DEI SENIOR Prodotti e servizi che semplificano la vita. VUOI Per Una banca che sia il mio consulente

Dettagli

SPESE E CONDIZIONI PER LA CLIENTELA PRIVATA

SPESE E CONDIZIONI PER LA CLIENTELA PRIVATA SPESE E CONDIZIONI PER LA CLIENTELA PRIVATA La banca per la clientela privata e commerciale PANORAMICA CONDIZIONI GENERALI 4 Spese di gestione del rapporto Tassi d interesse Spese postali Spese di terzi

Dettagli

GUIDA ALLE SOLUZIONI FINANZIARIE PER VIVERE MEGLIO DOPO I 65 ANNI

GUIDA ALLE SOLUZIONI FINANZIARIE PER VIVERE MEGLIO DOPO I 65 ANNI GUIDA ALLE SOLUZIONI FINANZIARIE PER VIVERE MEGLIO DOPO I 65 ANNI I pensionati vivono meglio e più a lungo. Sono sempre più una parte rilevante della popolazione italiana, un segmento demografico fiorente,

Dettagli

Art. 2 - Condizioni per il deposito di prestito sociale presso la Cooperativa

Art. 2 - Condizioni per il deposito di prestito sociale presso la Cooperativa REGOLAMENTO DEI PRESTITI SOCIALI Art. 1 - Definizione dei prestiti sociali 1. I depositi in denaro effettuati da soci esclusivamente per il conseguimento dell oggetto sociale con obbligo di rimborso per

Dettagli

SPESE E CONDIZIONI PER LA CLIENTELA PRIVATA

SPESE E CONDIZIONI PER LA CLIENTELA PRIVATA SPESE E CONDIZIONI PER LA CLIENTELA PRIVATA La banca per la clientela privata e commerciale PANORAMICA AVVERTENZE GENERALI La banca si riserva di apportare eventuali modifiche a prezzi e servizi in qualsiasi

Dettagli

MUTUO IPOTECARIO A CONSUMATORI CON SURROGAZIONE BPER MUTUO FAMIGLIA

MUTUO IPOTECARIO A CONSUMATORI CON SURROGAZIONE BPER MUTUO FAMIGLIA MUTUO IPOTECARIO A CONSUMATORI CON SURROGAZIONE BPER MUTUO FAMIGLIA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Emilia Romagna società cooperativa Sede legale e amministrativa in Via San Carlo 8/20 41121

Dettagli

Nome e cognome/ragione sociale Sede (indirizzo) Telefono e e-mail

Nome e cognome/ragione sociale Sede (indirizzo) Telefono e e-mail INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa di Risparmio di Cento S.p.A. Sede Legale e Direzione generale: Via Matteotti 8/B - 44042 CENTO (FE) Tel. 051 6833111 - Fax 051 6833237 CODICE FISCALE, PARTITA IVA e Numero

Dettagli

LE BANCHE. Barbarossa Salvatore Marco Classe 5 ^ D MERCURIO ITE A. BASSI

LE BANCHE. Barbarossa Salvatore Marco Classe 5 ^ D MERCURIO ITE A. BASSI LE BANCHE Barbarossa Salvatore Marco Classe 5 ^ D MERCURIO ITE A. BASSI Cos è una banca? L'attività bancaria è definita come l'esercizio congiunto dell'attività di raccolta di risparmio tra il pubblico

Dettagli

Corso di Intermediari Finanziari e Microcredito. I servizi di investimento e di pagamento

Corso di Intermediari Finanziari e Microcredito. I servizi di investimento e di pagamento Corso di Intermediari Finanziari e Microcredito I servizi di investimento e di pagamento I servizi di investimento Prodotti che soddisfano le esigenze di investimento della clientela Raccolta diretta (raccolta

Dettagli

Proposta prodotti e servizi per dipendenti Gruppo Sofidel

Proposta prodotti e servizi per dipendenti Gruppo Sofidel Proposta prodotti e servizi per dipendenti Gruppo Sofidel Prato, 11 febbraio 2011 Siamo lieti di presentarvi la particolare offerta di prodotti e servizi bancari che la Banca Popolare di Vicenza intende

Dettagli

Guida alla chiusura del conto corrente

Guida alla chiusura del conto corrente Gentile Cliente, Guida alla chiusura del conto corrente il conto corrente bancario è il principale strumento della relazione tra banca e cliente, per la numerosità dei servizi di pagamento e di altra natura

Dettagli

Il fabbisogno finanziario rappresenta la parte del fabbisogno monetario complessivo coperta dai debiti di finanziamento.

Il fabbisogno finanziario rappresenta la parte del fabbisogno monetario complessivo coperta dai debiti di finanziamento. Il fabbisogno monetario In generale, il momento del sostenimento dei costi per l acquisizione dei fattori produttivi e la correlata uscita monetaria precedono il momento dell ottenimento del ricavo per

Dettagli

Presentazione Convenzioni Bancarie

Presentazione Convenzioni Bancarie 1 Presentazione Convenzioni Bancarie Agenti 2 maggio 2011 2 Convenzioni Sono state concluse due Convenzioni con Intesa Sanpaolo e BNL che prevedono condizioni particolari dedicate alla rete degli Agenti

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO C/9 CREDITI SPECIALI

FOGLIO INFORMATIVO C/9 CREDITI SPECIALI FOGLIO INFORMATIVO C/9 CREDITI SPECIALI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Agricola Popolare di Ragusa Società Cooperativa per Azioni (di seguito la Banca ) Sede Legale e Direzione Generale: Viale Europa,

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N MUTUO CHIROGRAFARIO BCC IMPRESA

FOGLIO INFORMATIVO N MUTUO CHIROGRAFARIO BCC IMPRESA FOGLIO INFORMATIVO N MUTUO CHIROGRAFARIO BCC IMPRESA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Buonabitacolo Soc. Coop. Sede legale in Buonabitacolo,via S.Francesco Tel.: 0975-91541/2 Fax:

Dettagli

DEPOSITO A RISPARMIO. Al deposito a risparmio è collegato un libretto di risparmio, che può essere nominativo o al portatore.

DEPOSITO A RISPARMIO. Al deposito a risparmio è collegato un libretto di risparmio, che può essere nominativo o al portatore. DEPOSITO A RISPARMIO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO GIUSEPPE TONIOLO Via Sebastiano Silvestri n.113 - cap 00045 - Genzano di Roma (RM) Capitale e riserve al 31/12/2013-34.368.294

Dettagli

L offerta di Intesa Sanpaolo per le esigenze personali di iscritti e dipendenti. Messaggio Pubblicitario

L offerta di Intesa Sanpaolo per le esigenze personali di iscritti e dipendenti. Messaggio Pubblicitario L offerta di Intesa Sanpaolo per le esigenze personali di iscritti e dipendenti Messaggio Pubblicitario Condizioni valide e aggiornate a novembre 2011 L offerta di Intesa Sanpaolo riservata a iscritti

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari CONTO CORRENTE ALTO RENDIMENTO - Clientela al Dettaglio / Clienti Non Consumatori

Dettagli

Mutuo Mutuo ipotecario a tasso indicizzato

Mutuo Mutuo ipotecario a tasso indicizzato FOGLIO INFORMATIVO Mutuo Mutuo ipotecario a tasso indicizzato INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO Cassa Centrale Raiffeisen dell Alto Adige SpA Via Laurin 1-39100 Bolzano Tel: 0471-946511 Fax: 0471-974353

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL MUTUO IPOTECARIO PRIMA CASA

QUANTO PUÒ COSTARE IL MUTUO IPOTECARIO PRIMA CASA MUTUO IPOTECARIO PRIMA CASA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Anagni Società Cooperativa Piazza G. Marconi n. 17-03012 ANAGNI (FR) Tel.: 0775 73391 - Fax: 0775 728276 Email: ba_info@bancanagni.it

Dettagli

Foglio Informativo Mutui Fondiari Tasso BCE

Foglio Informativo Mutui Fondiari Tasso BCE Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA DEL SUD S.p.A. Sede legale e amministrativa: VIA CALABRITTO, 20 80121 NAPOLI Recapiti ( telefono e fax) 0819776411, 0817976402 Sito internet:

Dettagli

Prospetto con dati aggiornati al 27/06/2016 Pagina 1 di 9

Prospetto con dati aggiornati al 27/06/2016 Pagina 1 di 9 27/06/2016 Come previsto dalla Banca d Italia nelle Disposizioni di Vigilanza del 30/12/2008, in relazione all oggetto, si elencano nel prospetto seguente le diverse tipologie di mutui offerti dalla Nuova

Dettagli

MUTUO IPOTECARIO OFFERTO AI CONSUMATORI

MUTUO IPOTECARIO OFFERTO AI CONSUMATORI MUTUO IPOTECARIO OFFERTO AI CONSUMATORI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Anagni Società Cooperativa Piazza G. Marconi n. 17-03012 ANAGNI (FR) Tel.: 0775 73391 - Fax: 0775 728276

Dettagli

Contratti per differenza (CFD)

Contratti per differenza (CFD) Avvertenza per gli investitori 28/02/2013 Contratti per differenza (CFD) Messaggi chiave I CFD ( contracts for difference ) sono prodotti complessi e non sono adatti a tutti gli investitori. Non investite

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N. 59/005. relativo al MUTUO CHIROGRAFARIO AGEVOLATO RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA ABITATIVA INFORMAZIONI SULLA BANCA

FOGLIO INFORMATIVO N. 59/005. relativo al MUTUO CHIROGRAFARIO AGEVOLATO RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA ABITATIVA INFORMAZIONI SULLA BANCA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di BUCCINO Società Cooperativa fondata nel 1982 Sede legale in Buccino, Piazza Mercato Loc. Borgo, cap. 84021 Tel.: 0828-752200 Fax: 0828-952377 [e-mail

Dettagli

PROTOTIPO DI FOGLIO INFORMATIVO DEL CONTO CORRENTE OFFERTO A CONSUMATORI. Conto corrente NOME DEL CONTO

PROTOTIPO DI FOGLIO INFORMATIVO DEL CONTO CORRENTE OFFERTO A CONSUMATORI. Conto corrente NOME DEL CONTO Allegato 3 PROTOTIPO DI FOGLIO INFORMATIVO DEL CONTO CORRENTE OFFERTO A CONSUMATORI Conto corrente NOME DEL CONTO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca XXX ( 1 ) Via XXXXXXXX Tel.: XXXXXXX Fax: XXXXXX [sito internet/email]

Dettagli

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI Operazioni di Raccolta Foglio Informativo N.: 010202 BCCRESCO (Depositi a Risparmio per minori) TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI

Dettagli

Ti presentiamo due testi che danno informazioni ai cittadini su come gestire i propri

Ti presentiamo due testi che danno informazioni ai cittadini su come gestire i propri Unità 11 Questione di soldi In questa unità imparerai: come spedire i soldi all estero come usare il bancomat gli aggettivi e i pronomi dimostrativi questo e quello a costruire frasi negative con mai e

Dettagli

MUTUI GARANTITI DA IPOTECA PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE

MUTUI GARANTITI DA IPOTECA PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE MUTUI GARANTITI DA IPOTECA PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE Il presente documento ha lo scopo di fornire un informativa, ai sensi delle Disposizioni di Trasparenza emanate da Banca d Italia, sulle

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE Qualora il titolare sia un consumatore, si avverte che questo conto è particolarmente adatto a chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo

Dettagli

L offerta di Banca CR Firenze riservata ai dipendenti del COMUNE DI FIRENZE. Un nuovo accordo più vantaggi per Voi PRESTITO DIPENDENTI PUBBLICI

L offerta di Banca CR Firenze riservata ai dipendenti del COMUNE DI FIRENZE. Un nuovo accordo più vantaggi per Voi PRESTITO DIPENDENTI PUBBLICI Un nuovo accordo più vantaggi per Voi L offerta di Banca CR Firenze riservata ai dipendenti del COMUNE DI FIRENZE PRESTITO DIPENDENTI PUBBLICI Firenze, gennaio 2012 Prestito Dipendenti Pubblici. Vieni

Dettagli

10. Se in un negozio mi chiedono carta o bancomat cosa devo rispondere?

10. Se in un negozio mi chiedono carta o bancomat cosa devo rispondere? INDICE 1. Qual è la differenza tra una normale carta prepagata e Genius Card? 2. Cosa significa che Genius Card è nominativa? 3. Che cos è il codice IBAN? 4. Il codice IBAN di Genius Card è diverso da

Dettagli

Capitolo 1 - USI BANCARI Sommario

Capitolo 1 - USI BANCARI Sommario Capitolo 1 - USI BANCARI Sommario Operazioni di credito documentario (Articoli 1527, 1530 cod. civ.) Art. 1 Pagamento del prezzo nella vendita contro documenti (Articolo 1528 cod. civ.) 2 Pagamento diretto

Dettagli

Tuteliamo il vostro denaro. Ecco come il Financial Services Compensation Scheme (FSCS) tutela il vostro denaro

Tuteliamo il vostro denaro. Ecco come il Financial Services Compensation Scheme (FSCS) tutela il vostro denaro Tuteliamo il vostro denaro Ecco come il Financial Services Compensation Scheme (FSCS) tutela il vostro denaro Informazioni sul presente opuscolo. Il presente opuscolo illustra che cos è il FSCS e come

Dettagli

Deutsche Bank. Ordine degli Ingegneri di COMO. Illustrazione dei servizi dedicati agli iscritti e ai dipendenti

Deutsche Bank. Ordine degli Ingegneri di COMO. Illustrazione dei servizi dedicati agli iscritti e ai dipendenti Partnership Banking PBC Illustrazione dei servizi dedicati agli iscritti e ai dipendenti Ordine degli Ingegneri di COMO Una banca. Tanti servizi. Mille vantaggi. Marzo 2014 Ordine degli Ingegneri di Como

Dettagli

Moneta Elettronica Utilizzo Vantaggi Sicurezza. A cura di Fabrizio Rossi

Moneta Elettronica Utilizzo Vantaggi Sicurezza. A cura di Fabrizio Rossi Moneta Elettronica Utilizzo Vantaggi Sicurezza A cura di Fabrizio Rossi > Home Banking > ATM (comunemente chiamati "Bancomat terminali self per prelevare contanti) > Carte di Credito > POS (Incasso pagamenti)

Dettagli

Foglio informativo (I0407) MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE, RATA COSTANTE, DURATA VARIABILE CON CAP (Cat. 85)

Foglio informativo (I0407) MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE, RATA COSTANTE, DURATA VARIABILE CON CAP (Cat. 85) Foglio informativo (I0407) MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE, RATA COSTANTE, DURATA VARIABILE CON CAP (Cat. 85) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Cambiano (Castelfiorentino-Firenze)

Dettagli

I PRINCIPALI PRODOTTI E SERVIZI PER LA CLIENTELA RETAIL

I PRINCIPALI PRODOTTI E SERVIZI PER LA CLIENTELA RETAIL I PRINCIPALI PRODOTTI E SERVIZI PER LA CLIENTELA RETAIL LETTURE INTEGRATIVE 1 SAPRESTE RISPONDERE A QUESTE DOMANDE? Qual è la funzione del conto corrente? Meglio un mutuo a tasso fisso o variabile? Quali

Dettagli

Foglio informativo (I0407) MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE TASSO BCE CON CAP PGC (Cat. 60)

Foglio informativo (I0407) MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE TASSO BCE CON CAP PGC (Cat. 60) Foglio informativo (I0407) MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE TASSO BCE CON CAP PGC (Cat. 60) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Cambiano (Castelfiorentino Firenze) Società Cooperativa

Dettagli

REGISTRO DELLE FATTISPECIE DI CONFLITTO DI INTERESSE

REGISTRO DELLE FATTISPECIE DI CONFLITTO DI INTERESSE REGISTRO DELLE FATTISPECIE DI CONFLITTO DI INTERESSE E ISTITUZIONE DELL ARCHIVIO STORICO O REGISTRO ELETTRONICO DELLE OPERAZIONI EFFETTUATE IN CONFLITTO DI INTERESSE Versione 1 1.1 Delibera delibera del

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO A SOSTEGNO DI INIZIATIVE DI MICROCREDITO O MICROFINANZA

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO A SOSTEGNO DI INIZIATIVE DI MICROCREDITO O MICROFINANZA INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO FOGLIO INFORMATIVO MUTUO CHIROGRAFARIO A SOSTEGNO DI INIZIATIVE DI MICROCREDITO O MICROFINANZA Microcredito per l Italia Impresa Sociale Spa in Roma Via San Giovanni in

Dettagli

Mutuo acquisto, importo 100.000 euro, durata 25 anni:

Mutuo acquisto, importo 100.000 euro, durata 25 anni: Circolo Aziendale Ospedale Desio e Vimercate Speciale Mutui SPREAD 1,65% ZERO INTERESSI 1 SOLUZIONE MUTUI ACQUISTO: ZERO interessi per il primo anno 1 e spread a partire da 1,65% Oggi i Mutui Deutsche

Dettagli

Mutuo Ipotecario - Consumatori

Mutuo Ipotecario - Consumatori BANCA PRIVATA INDIPENDENTE FONDATA NEL 1888 FOGLIO INFORMATIVO Mutuo Ipotecario - Consumatori Aggiornato al 1 ottobre 2015 (D.Lgs 1/9/93 n.385 Titolo VI, deliberazione CICR 4/3/2003 e relative disposizioni

Dettagli

MUTUO IPOTECARIO A TASSO VARIABILE

MUTUO IPOTECARIO A TASSO VARIABILE INFORMAZIONI SULLA BANCA GBM BANCA SpA Sede Legale e Amministrativa: Lungotevere Michelangelo n. 5 00192 Roma. Capitale sociale al 31.12.2010: 28.579.000,00 Iscritta al Registro delle Imprese al n. P.I.

Dettagli

Promozione della proprietà d abitazioni

Promozione della proprietà d abitazioni Promozione della proprietà d abitazioni Chi vuole realizzare il sogno di una casa propria, può utilizzare per il relativo finanziamento anche i fondi risparmiati con la previdenza professionale. Di seguito

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N

FOGLIO INFORMATIVO N FOGLIO INFORMATIVO N MUTUO CHIROGRAFARIO BCC ATENEUM INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Buonabitacolo Soc. Coop. Sede legale in Buonabitacolo,via S.Francesco Tel.: 0975-91541/2 Fax:

Dettagli

Mutuo Chirografario Ordinario Non Consumatori Prodotto destinato a clientela non consumatori

Mutuo Chirografario Ordinario Non Consumatori Prodotto destinato a clientela non consumatori INFORMAZIONI SULLA BANCA Foglio Informativo Mutuo Chirografario Ordinario Non Consumatori Prodotto destinato a clientela non consumatori Cassa Rurale ed Artigiana Banca di Credito Cooperativo di Battipaglia

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Mutuo a tasso variabile per clienti consumatori per liquidità

FOGLIO INFORMATIVO Mutuo a tasso variabile per clienti consumatori per liquidità FOGLIO INFORMATIVO Mutuo a tasso variabile per clienti consumatori per liquidità INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica BANK OF CHINA Ltd Milan Branch Sede Legale Fuxingmennei DaJie 1,

Dettagli

Mutuo TuAzienda Liquidità Aziendale Prodotto destinato a clientela non consumatori

Mutuo TuAzienda Liquidità Aziendale Prodotto destinato a clientela non consumatori INFORMAZIONI SULLA BANCA Foglio Informativo Mutuo TuAzienda Liquidità Aziendale Prodotto destinato a clientela non consumatori Cassa Rurale ed Artigiana Banca di Credito Cooperativo di Battipaglia e Montecorvino

Dettagli

MUTUO IPOTECARIO A TASSO FISSO

MUTUO IPOTECARIO A TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA GBM BANCA SpA Sede Legale e Amministrativa: Lungotevere Michelangelo n. 5 00192 Roma. Capitale sociale al 31.12.2010: 28.579.000,00 Iscritta al Registro delle Imprese al n. P.I.

Dettagli

Nome e cognome/ragione sociale Sede (indirizzo) Telefono e e-mail

Nome e cognome/ragione sociale Sede (indirizzo) Telefono e e-mail INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa di Risparmio di Cento S.p.A. Sede Legale e Direzione generale: Via Matteotti 8/B - 44042 CENTO (FE) Tel. 051 6833111 - Fax 051 6833237 CODICE FISCALE, PARTITA IVA e Numero

Dettagli

YouGo! IMPRESA Sviluppo e Innovazione

YouGo! IMPRESA Sviluppo e Innovazione INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Reale S.p.A. Sede: Corso Vittorio Emanuele II, 101 10128 Torino Capitale sociale: Euro 30.000.000,00 interamente versato Numero Verde: 803.808 Sito Internet: www.bancareale.it;

Dettagli

Foglio informativo (I0409) MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE, RATA COSTANTE, DURATA VARIABILE CON CAP (Cat. 85)

Foglio informativo (I0409) MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE, RATA COSTANTE, DURATA VARIABILE CON CAP (Cat. 85) Foglio informativo (I0409) MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE, RATA COSTANTE, DURATA VARIABILE CON CAP (Cat. 85) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Cambiano (Castelfiorentino-Firenze)

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO ACQUISTO TESTI SCOLASTICI

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO ACQUISTO TESTI SCOLASTICI FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO ACQUISTO TESTI SCOLASTICI A FAVORE DI SOCI E DI COLORO CHE RICHIEDERANNO DI DIVENTARLO CONTESTUALMENTE ALL ACCENSIONE DEL FINANZIAMENTO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di

Dettagli

FINANZIAMENTO CAMBIARIO

FINANZIAMENTO CAMBIARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo al contratto di FINANZIAMENTO CAMBIARIO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI TARSIA (CS) SOC. COOP. Sede legale e amministrativa: Tarsia (CS) - Via Olivella,

Dettagli

Art. 82 L.R. 8/02 FONDO DI ROTAZIONE PER LA REALIZZAZIONE DI PROGRAMMI PLURIENNALI DI EDILIZIA RESIDENZIALE AGEVOLATA

Art. 82 L.R. 8/02 FONDO DI ROTAZIONE PER LA REALIZZAZIONE DI PROGRAMMI PLURIENNALI DI EDILIZIA RESIDENZIALE AGEVOLATA Art. 82 L.R. 8/02 FONDO DI ROTAZIONE PER LA REALIZZAZIONE DI PROGRAMMI PLURIENNALI DI EDILIZIA RESIDENZIALE AGEVOLATA CONVENZIONE CON ISTITUTI DI CREDITO Tra: Sviluppo Lazio S.p.A. (di seguito Sviluppo

Dettagli

RISOLUZIONE N. 46/E. OGGETTO: Consulenza giuridica - ART. 51, comma 4, lett. b), Tuir - Prestiti concessi al personale dipendente

RISOLUZIONE N. 46/E. OGGETTO: Consulenza giuridica - ART. 51, comma 4, lett. b), Tuir - Prestiti concessi al personale dipendente RISOLUZIONE N. 46/E Direzione Centrale Normativa Roma, 28 maggio 2010 Centrale Normativa OGGETTO: Consulenza giuridica - ART. 51, comma 4, lett. b), Tuir - Prestiti concessi al personale dipendente Con

Dettagli

Foglio informativo APERTURA DI CREDITO IPOTECARIA 1 giugno 2011

Foglio informativo APERTURA DI CREDITO IPOTECARIA 1 giugno 2011 Foglio informativo APERTURA DI CREDITO IPOTECARIA 1 giugno 2011 (D.Lgs. 385/1993 e successive modifiche Deliberazione CICR del 04.03.03) INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA

Dettagli

L attività di intermediazione creditizia: LE OPERAZIONI DI IMPIEGO (Operazioni Attive) Università degli Studi di Teramo - Prof.

L attività di intermediazione creditizia: LE OPERAZIONI DI IMPIEGO (Operazioni Attive) Università degli Studi di Teramo - Prof. L attività di intermediazione creditizia: LE OPERAZIONI DI IMPIEGO (Operazioni Attive) 1 I contratti bancari fanno parte della più ampia categoria dei CONTRATTI FINANZIARI ossia quei contratti che si caratterizzano

Dettagli

MUTUI IPOTECARI PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE

MUTUI IPOTECARI PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE MUTUI IPOTECARI PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE (Informativa ai sensi dell art. 2, comma 5, del Decreto Legge 185/2008 convertito in legge 2/2009) La presente informativa contiene informazioni

Dettagli

Intermediari finanziari

Intermediari finanziari il LEGALE Intermediari finanziari È diventato praticamente obbligatorio per tutte le imprese, siano esse piccole, medie o grandi, dovere intrattenere rapporti con Istituti bancari. Vediamo il perché dell

Dettagli

APPENDICE 2 Proposta di creazione di un fondo condiviso interest-free interno a Banca Etica di Giorgio Simonetti

APPENDICE 2 Proposta di creazione di un fondo condiviso interest-free interno a Banca Etica di Giorgio Simonetti APPENDICE 2 Proposta di creazione di un fondo condiviso interest-free interno a Banca Etica di Giorgio Simonetti In qualità di socio di Banca Etica vorrei lanciare la proposta di offrire un servizio simile

Dettagli

MUTUI ARTIGIANI IPOTECARI E CHIROGRAFARI Legge 949/52 (Artigiancassa)

MUTUI ARTIGIANI IPOTECARI E CHIROGRAFARI Legge 949/52 (Artigiancassa) Foglio Informativo del Servizio/Prodotto MUTUI ARTIGIANI IPOTECARI E CHIROGRAFARI Legge 949/52 (Artigiancassa) INFORMAZIONI SULLA BANCA Serie FI 0230 Condizioni praticate dal 01/02/2012 Banca Popolare

Dettagli

Attività: Indovina come ti pago. Materiale: Carte di identità degli strumenti di pagamento, scheda per l insegnante

Attività: Indovina come ti pago. Materiale: Carte di identità degli strumenti di pagamento, scheda per l insegnante Attività: Indovina come ti pago Materiale: Carte di identità degli strumenti di pagamento, scheda per l insegnante 1 BANCOMAT 1. A cosa serve? Per prelevare dagli sportelli automatici Automatic teller

Dettagli

(MUCH03a) Banca di Credito Cooperativo di San Marco dei Cavoti e del Sannio Calvi Società Cooperativa

(MUCH03a) Banca di Credito Cooperativo di San Marco dei Cavoti e del Sannio Calvi Società Cooperativa (MUCH03a) INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO Banca di Credito Cooperativo di San Marco dei Cavoti e del Sannio Calvi Società Cooperativa Piazza Risorgimento, 16-82029 San Marco dei Cavoti (BN) Tel.:

Dettagli

L.R. 52/2009 Prestito sociale d onore - Aggiornamento al 12 gennaio 2015 1

L.R. 52/2009 Prestito sociale d onore - Aggiornamento al 12 gennaio 2015 1 PRESTITO SOCIALE D ONORE Legge Regione Valle d Aosta 23 dicembre 2009, n. 52 Interventi regionali per l'accesso al credito sociale INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO Finanziaria Regionale Valle d Aosta -

Dettagli

Le Convenzioni stipulate con gli istituti di Credito 1.5

Le Convenzioni stipulate con gli istituti di Credito 1.5 Le Convenzioni stipulate con gli istituti di Credito 1.5 Dopo oltre un anno di studi e trattative con il Credito Fondiario e Industriale Spa (FON- SPA) e con la Banca Popolare di Bergamo - Credito Varesino

Dettagli

CONTABILITA GENERALE

CONTABILITA GENERALE CONTABILITA GENERALE 7 II) SCRITTURE DI GESTIONE F) OTTENIMENTO CAPITALE DI TERZI 20 novembre 2010 Ragioneria Generale e Applicata - Parte seconda - La contabilità generale 1 F. Scritture relative all

Dettagli

Foglio Informativo MUTUO RATA PROTETTA aggiornato al 20 giugno 2014. Foglio Informativo MUTUO RATA PROTETTA. Informazioni sulla banca

Foglio Informativo MUTUO RATA PROTETTA aggiornato al 20 giugno 2014. Foglio Informativo MUTUO RATA PROTETTA. Informazioni sulla banca Foglio Informativo MUTUO RATA PROTETTA Informazioni sulla banca Banca di Credito Cooperativo di Castagneto Carducci - Società Cooperativa per Azioni Sede legale: Via Vittorio Emanuele, 44 57022 Castagneto

Dettagli

Normativa condizioni finanziarie (accordo 30 novembre 2007)

Normativa condizioni finanziarie (accordo 30 novembre 2007) CONTO CORRENTE PERSONALE BANCA Normativa condizioni finanziarie (accordo 30 novembre 2007) Tasso creditore BCE 0,50 Norme generali: - è intestato al dipendente o al pensionato; - può essere cointestato

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA

INFORMAZIONI SULLA BANCA Mutuo chirografario offerto ai consumatori MUTUO CREDITO AMICO Riservato ai Soci persone fisiche (alla data richiesta finanziamento) INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa Rurale di Trento - Banca di Credito Cooperativo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO C/4 MUTUI IPOTECARI

FOGLIO INFORMATIVO C/4 MUTUI IPOTECARI FOGLIO INFORMATIVO C/4 MUTUI IPOTECARI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Agricola Popolare di Ragusa Società Cooperativa per Azioni (di seguito la Banca ) Sede Legale e Direzione Generale: Viale Europa, 65,

Dettagli