Polizza Vita. Tariffe NM18-NF18. collettiva di rendita posticipata annua vitalizia rivalutabile con controassicurazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Polizza Vita. Tariffe NM18-NF18. collettiva di rendita posticipata annua vitalizia rivalutabile con controassicurazione"

Transcript

1 Polizza Vita Tariffe NM18NF18 collettiva di rendita posticipata annua vitalizia rivalutabile con controassicurazione Il presente Fascicolo Informativo, contenente: apertura posizione deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione del modulo di apertura posizione. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa

2 Polizza Vita Tariffe NM18NF18 Contratto di assicurazione collettiva di rendita posticipata annua vitalizia rivalutabile a premio unico con controassicurazione SCHEDA SINTETICA Attenzione: Leggere attentamente la Nota Informativa prima della sottoscrizione del contratto La presente Scheda Sintetica è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP, ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione da parte dell ISVAP. La presente Scheda Sintetica non sostituisce la Nota Informativa. Essa mira a dare al Contraente un informazione di sintesi sulle caratteristiche, sulle garanzie, sui costi e sugli eventuali rischi presenti nel contratto. 1 di 34

3 Tariffa NM18NF18 Scheda Sintetica 1. INFORMAZIONI GENERALI 1.a) Società di Assicurazione Compagnia Assicuratrice Unipol S.p.A. (di seguito la Società ), Società unipersonale soggetta all attività di direzione e coordinamento di Unipol Gruppo Finanziario S.p.A. 1.b) Denominazione del contratto Assicurazione collettiva di rendita posticipata differita vitalizia rivalutabile a premio unico con controassicurazione, identificato con il codice NM18 NF18. 1.c) Tipologia del contratto L Assicurazione collettiva di cui al punto 1.b) è regolata da specifica Convenzione stipulata tra il Fondo Pensione del personale non medico degli Ospedali Sacro Cuore e Don G. Calabria di Negrar, (di seguito Fondo Pensione ), in qualità di Contraente e la Società nonché dalle Condizioni di Assicurazione. Le tariffe sono a favore degli aderenti al Fondo Pensione e gli Assicurati sono tutti gli stessi aderenti, presenti e futuri, che siano inseriti in assicurazione su indicazione del Fondo Pensione stesso. Le prestazioni assicurate dal presente contratto sono contrattualmente garantite dalla Società e si rivalutano annualmente in base al rendimento di una gestione interna separata degli attivi, denominata Gestione Speciale LAVORO. 1.d) Durata L Assicurazione collettiva ha una durata compresa fra il 1 luglio 2008 e il 31 dicembre 2011 salvo disdetta di una delle parti a partire dal 31 dicembre 2009 con un preavviso di 120 giorni a mezzo lettera raccomandata A/R. La durata del periodo di differimento di ciascuna singola posizione individuale assicurata nell ambito del contratto, è pari al periodo che intercorre tra la data di effetto della singola posizione e quella in cui l Assicurato matura i requisiti pensionistici, convenzionalmente fissati al 65 anno di età per gli uomini e al 60 anno di età per le donne. 1.e) Pagamento dei premi Il presente contratto prevede il versamento di un premio unico iniziale relativo a tutte le posizioni individuali assicurate con la possibilità di effettuare versamenti aggiuntivi. Maggiori dettagli sono forniti al punto 4 della Nota Informativa. 2. CARATTERISTICHE DEL CONTRATTO Il presente contratto è finalizzato alla costituzione di un piano assicurativo di rendita posticipata annua vitalizia differita a premio unico con versamenti aggiuntivi, con controassicurazione e con rivalutazione annua della rendita, relativo ad ogni Assicurato. Le tariffe NM18 NF18 rispondono alle seguenti esigenze: investimento in un prodotto che riconosce annualmente, durante il differimento, un rendimento minimo garantito; consolidamento annuale delle rivalutazioni riconosciute; riconoscimento al Beneficiario, in caso di decesso dell Assicurato, prima del termine del periodo di differimento, di un importo pari alla somma dei premi versati rivalutati; possibilità di riscatto totale, durante il periodo di differimento, di un importo pari alla riserva matematica maturata con il minimo dei premi corrisposti, nei casi consentiti dalla normativa vigente. Una parte del premio versato è trattenuta dalla Società a fronte dei rischi demografici e dei costi del contratto e non concorre alla formazione delle rendite assicurate pagabili alla scadenza del rispettivo differimento. Si rinvia, ai fini della comprensione del meccanismo di partecipazione agli utili, al Progetto esemplificativo contenuto nella sezione F della Nota Informativa, che riporta lo sviluppo delle prestazioni. 2 di 34

4 Tariffa NM18NF18 Scheda Sintetica 3. PRESTAZIONI ASSICURATIVE E GARANZIE OFFERTE Il contratto prevede le seguenti tipologie di prestazioni: a) Prestazioni in caso di vita dell Assicurato Rendita vitalizia differita b) Prestazioni in caso di decesso dell Assicurato Controassicurazione dei premi versati In caso di vita dell Assicurato all epoca stabilita nel contratto per il godimento dell assegno periodico, il pagamento al beneficiario di una rendita vitalizia fino a che l Assicurato è in vita. In caso di decesso dell Assicurato entro il termine del differimento, il pagamento di un importo pari ai premi versati rivalutati. c) Opzioni contrattuali Opzione da rendita vitalizia in capitale Al termine del differimento è possibile la conversione della rendita vitalizia in capitale, nei limiti consentiti dalla normativa. Opzione da rendita vitalizia in rendita certa e poi vitalizia Al termine del differimento è possibile la conversione della rendita vitalizia di cui al punto a) in una rendita rivalutabile pagabile in modo certo per i primi 5 o 10 anni e successivamente fino a che l Assicurato è in vita. Opzione da rendita vitalizia in rendita reversibile Al termine del differimento è possibile la conversione della rendita vitalizia di cui al punto a) in una rendita vitalizia rivalutabile, pagabile fino al decesso dell Assicurato e successivamente reversibile, in misura totale o parziale, a favore di una seconda persona fino a che questa è in vita. Opzione da rendita vitalizia in rendita vitalizia con controassicurazione Le opzioni contrattuali di conversione in rendita certa (5 o 10 anni), di conversione in rendita reversibile e di conversione in rendita vitalizia con controassicurazione, saranno regolate in base alle condizioni adottate dalla Società e comunicate all Organo di controllo, in vigore al momento dell esercizio dell opzione. Il diritto di opzione dovrà essere esercitato dall Assicurato inoltrando richiesta al Fondo Pensione al momento della maturazione dei requisiti pensionistici. Annualmente è comunque prevista l assegnazione di una parte dei redditi finanziari derivanti dalla Gestione Speciale LAVORO, come dettagliatamente descritto all art 22 delle Condizioni di assicurazione. Al termine del differimento è possibile la conversione della rendita vitalizia di cui al punto a) in una rendita vitalizia ai sensi dell articolo 11, comma 5, del d.lgs. 252/05 che prevede, in caso di morte del titolare della prestazione pensionistica, la restituzione ai beneficiari dallo stesso indicati del montante residuo. Viene comunque garantito il tasso annuo minimo di rendimento pari a 2,5%. In fase di differimento la data di rivalutazione delle prestazioni è il 1 gennaio di ciascun anno successivo alla data di effetto del Contratto; alla stessa data la Società attribuisce ad ogni Piano assicurativo la rivalutazione della rendita. In fase di erogazione la data di rivalutazione delle prestazioni coincide con la ricorrenza annua dell effettiva data di scadenza del differimento. Le partecipazioni agli utili, una volta dichiarate, risultano definitivamente acquisite alla posizione. Durante il differimento, la parte di rivalutazione eccedente la misura minima contrattualmente garantita risulta definitivamente acquisita al contratto; in fase di erogazione della rendita le 3 di 34

5 Tariffa NM18NF18 Scheda Sintetica partecipazioni agli utili, una volta dichiarate, risultano definitivamente acquisite alla posizione. Maggiori informazioni sono fornite in Nota Informativa alla sezione B. In ogni caso le coperture assicurative ed i meccanismi di rivalutazione delle prestazioni sono regolate dagli articoli 1, 2 e 12 delle Condizioni di Assicurazione. 4. COSTI La Società, al fine di svolgere l attività di collocamento e di gestione dei contratti e di incasso dei premi, preleva dei costi secondo la misura e le modalità dettagliatamente illustrate in Nota Informativa alla sezione D. I costi gravanti sui premi e quelli prelevati dalla gestione interna separata riducono l ammontare delle prestazioni. Per fornire un indicazione complessiva dei costi che gravano a vario titolo sul Piano assicurativo viene di seguito riportato, secondo criteri stabiliti dall ISVAP, l indicatore sintetico Costo percentuale medio annuo. Il Costo percentuale medio annuo indica di quanto si riduce ogni anno, per effetto dei costi, il potenziale tasso di rendimento del Piano rispetto a quello di una analoga operazione che ipoteticamente non fosse gravata da costi. A titolo di esempio, se ad una durata dell operazione assicurativa pari a 15 anni il Costo percentuale medio annuo del 10 anno è pari all 1,00%, significa che i costi complessivamente gravanti sul Piano in caso di riscatto al 10 anno riducono il potenziale tasso di rendimento nella misura dell 1,00% per ogni anno di durata. Il predetto indicatore ha una valenza orientativa in quanto calcolato su livelli prefissati di premio e durate ed impiegando un ipotesi di rendimento della gestione interna separata che è soggetta a discostarsi dai dati reali. Il Costo percentuale medio annuo, calcolato al termine del periodo di differimento della prestazione è stato determinato sulla base di un ipotesi di tasso di rendimento degli attivi stabilito dall ISVAP nella misura del 4,00% annuo ed al lordo dell imposizione fiscale. 4 di 34

6 Tariffa NM18NF18 Scheda Sintetica INDICATORE SINTETICO COSTO PERCENTUALE MEDIO ANNUO Gestione Speciale LAVORO tariffa NM18 NF18 Premio unico: 5.000,00 Premio unico: ,0 Premio unico: ,00 Sesso : maschio Sesso : maschio Sesso : maschio Frazionamento rendita: annuale Frazionamento rendita: annuale Frazionamento rendita: annuale Età: 40 Età: 40 età: 40 durata: 25 durata: 25 durata: 25 generazione: 1968 generazione: 1968 generazione: 1968 Anno Costo percentuale medio annuo Anno Costo percentuale medio annuo Anno Costo percentuale medio annuo 25 0,36% 25 0,36% 25 0,36% Premio unico: 5.000,00 Premio unico: ,0 Premio unico: ,00 Sesso : maschio Sesso : maschio maschio maschio Frazionamento rendita: annuale Frazionamento rendita: annuale Frazionamento rendita: annuale Età: 45 Età: 45 Età: 45 durata: 20 durata: 20 durata: 20 generazione: 1963 generazione: 1963 generazione: 1963 Anno Costo percentuale medio annuo Anno Costo percentuale medio annuo Anno Costo percentuale medio annuo 20 0,37% 20 0,37% 20 0,37% Premio unico: 5.000,00 Premio unico: ,0 Premio unico: ,00 Sesso : femmina Sesso : femmina Sesso : femmina Frazionamento rendita: annuale Frazionamento rendita: annuale Frazionamento rendita: annuale Età: 40 Età: 40 età: 40 durata: 20 durata: 20 durata: 20 generazione: 1968 generazione: 1968 generazione: 1968 Anno Costo percentuale medio annuo Anno Costo percentuale medio annuo Anno Costo percentuale medio annuo 20 0,37% 20 0,37% 20 0,37% Premio unico: 5.000,00 Premio unico: ,0 Premio unico: ,00 Sesso : femmina Sesso : femmina Sesso : femmina Frazionamento rendita: annuale Frazionamento rendita: annuale Frazionamento rendita: annuale Età: 45 Età: 45 Età: 45 durata: 15 durata: 15 durata: 15 generazione: 1963 generazione: Anno Costo percentuale medio annuo Anno Costo percentuale medio annuo Anno Costo percentuale medio annuo 15 0,39% 15 0,39% 15 0,56% 5. ILLUSTRAZIONE DEI DATI STORICI DI RENDIMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA INTERNA 5 di 34

7 Tariffa NM18NF18 Scheda Sintetica 5. ILLUSTRAZIONE DEI DATI STORICI DI RENDIMENTO DELLA GESTIONE SEPARATA INTERNA In questa sezione è rappresentato il tasso di rendimento realizzato dalla Gestione Speciale LAVORO negli ultimi 5 anni ed il corrispondente tasso di rendimento minimo riconosciuto agli Assicurati. Il dato è confrontato con il tasso di rendimento medio dei titoli di Stato e delle obbligazioni e con l indice ISTAT dei prezzi al consumo per le famiglie di impiegati e operai. Anno Rendimento realizzato dalla Gestione Speciale LAVORO Rendimento minimo riconosciuto agli assicurati Rendimento medio dei titoli di Stato e delle obbligazioni Inflazione ,27% 4,92% 3,73% 2,50% ,33% 3,97% 3,59% 2,00% ,47% 4,12% 3,16% 1,70% ,65% 3,30% 3,86% 2,00% ,34% 3,99% 4,41% 1,71% Attenzione: i rendimenti passati non sono indicativi di quelli futuri. La Compagnia Assicuratrice Unipol S.p.A. è responsabile della veridicità dei dati e delle notizie contenuti nella presente Scheda sintetica. Il Direttore Generale Federico Corradini 6 di 34

8 Polizza Vita Tariffe NM18 NF18 Contratto di assicurazione collettiva di rendita posticipata annua vitalizia rivalutabile a premio unico con controassicurazione NOTA INFORMATIVA La Nota Informativa si articola in sei sezioni: A. Informazioni sulla società di assicurazione B. Informazioni sulle prestazioni assicurative e sulle garanzie offerte C. Informazioni sulla gestione interna separata D. Informazioni sui costi e regime fiscale E. Altre informazioni sul contratto F. Progetto esemplificativo delle prestazioni La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP, ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione da parte dell ISVAP. La presente Nota Informativa, che illustra le caratteristiche essenziali del prodotto assicurativo, non sostituisce le condizioni di polizza di cui il Contraente e/o l Assicurato devono prendere visione prima della sottoscrizione del contratto. 7 di 34

9 Tariffa NM18 NF18 Nota Informativa A. INFORMAZIONI SULLA SOCIETÀ DI ASSICURAZIONE 1. INFORMAZIONI GENERALI L assicurazione di cui alla presente Nota Informativa sarà assunta dalla Compagnia Assicuratrice Unipol S.p.A. (in seguito la Società ), Società unipersonale soggetta all attività di direzione e coordinamento di Unipol Gruppo Finanziario S.p.A. La Sede Legale e la Direzione Generale della Società sono in Via Stalingrado Bologna (BO) Italia Telefono 051/ Fax 051/ sito internet: La Società è autorizzata all esercizio dell attività Assicurativa con Provvedimento ISVAP n del 3/8/2007 (G.U. 23/8/2007 N. 195). La Società di revisione è KPMG S.p.A. Sede Legale Via Vittor Pisani, Milano (MI) Italia. 2. CONFLITTO DI INTERESSI Nella presente sezione sono descritte le possibili situazioni di conflitto di interessi della Società, anche derivanti da rapporti di Gruppo o da rapporti di affari propri o di società del Gruppo, come definite dall art. 29 della Circolare ISVAP n. 551/D dell 1 marzo Sulla base di quanto sopra la Società ha identificato, quali fattispecie di potenziale conflitto di interessi, tutte le situazioni che implicano rapporti con altre società del gruppo Unipol Gruppo Finanziario S.p.A. o con terzi con cui il Gruppo medesimo intrattiene rapporti di affari rilevanti anche derivanti dalla prestazione congiunta di servizi da parte delle società del Gruppo ed in particolare le seguenti situazioni: a) gestione degli attivi La Società ha affidato la gestione delle attività a copertura delle riserve tecniche a Unipol SGR, società di gestione del risparmio, interamente controllata dalla capogruppo Unipol Gruppo Finanziario S.p.A. In ogni caso la responsabilità per l attività di gestione, nei confronti del cliente, è a carico della Società. b) investimenti La Società può effettuare operazioni aventi ad oggetto: strumenti finanziari emessi da società del Gruppo, ivi incluse le quote di Organismi di Investimento Collettivo del Risparmio emesse e/o gestite dalle società del Gruppo; la compravendita di strumenti finanziari emessi da società con le quali la Società o le società del Gruppo intrattengono rapporti di affari, o da società finanziate da società del Gruppo ovvero nelle quali il Gruppo detenga una partecipazione; la compravendita e la sottoscrizione di strumenti finanziari, escluse le quote di Organismi di Investimento Collettivo del Risparmio, per i quali società del Gruppo hanno partecipato in qualità di garanti, collocatori, con o senza garanzia a operazioni straordinarie, Offerte Pubbliche di vendita e/o scambio e Offerte Pubbliche di Acquisto negli ultimi tre mesi; strumenti finanziari strutturati. c) negoziazione di titoli effettuata con soggetti facenti parte del Gruppo o con cui il Gruppo intrattiene rapporti di affari rilevanti Le operazioni di compravendita possono essere effettuate anche con soggetti facenti parte del Gruppo o con cui il Gruppo intrattiene rapporti di affari rilevanti. d) depositi di liquidità I depositi di liquidità possono essere effettuati con un Intermediario del Gruppo. La Società non ha stipulato accordi che prevedono il riconoscimento di utilità derivanti dalla retrocessione di commissioni o di altri proventi. Pur in presenza di situazioni di conflitto di interessi, la Società opera in modo da non recare pregiudizio agli interessi dei Contraenti; a tal fine: effettua le operazioni nell interesse dei Contraenti alle migliori condizioni possibili con riferimento al momento, alla dimensione e alla natura delle operazioni stesse; opera al fine di contenere i costi a carico dei Contraenti ed ottenere il migliore risultato possibile, anche in relazione agli obiettivi assicurativi; si astiene dall effettuare operazioni con frequenza non necessaria per la realizzazione degli obiettivi assicurativi; si astiene da ogni comportamento che possa avvantaggiare una gestione separata a danno di un altra. B. INFORMAZIONI SULLE PRESTAZIONI ASSICURATIVE E SULLE GARANZIE OFFERTE 3. PRESTAZIONI ASSICURATIVE E GARANZIE OFFERTE Il presente contratto è un assicurazione collettiva sulla vita finalizzata alla costituzione di un piano assicurativo di rendita posticipata annua vitalizia differita a premio unico con versamenti aggiuntivi, con controassicurazione e con rivalutazione annua della rendita, relativo ad ogni Assicurato. Il contratto è regolato da specifica Convenzione stipulata tra il Fondo Pensione del personale non medico degli Ospedali Sacro Cuore e Don G. Calabria di Negrar, (di seguito Fondo Pensione), in qualità di Contraente e la Società. 8 di 34

10 Tariffa NM18 NF18 Nota Informativa Le tariffe sono a favore degli aderenti al Fondo Pensione e gli Assicurati sono tutti gli stessi aderenti, presenti e futuri, che siano inseriti in assicurazione su indicazione del Fondo Pensione stesso. Il contratto ha una durata compresa fra il 1 luglio 2008 e il 31 dicembre 2011 salvo disdetta di una delle parti a partire dal 31 dicembre 2009 con un preavviso di 120 giorni a mezzo di lettera raccomandata A/R. La durata del differimento di ciascuna singola posizione individuale assicurata nell ambito del contratto, è pari al periodo che intercorre tra la data di effetto della singola posizione e quella in cui l Assicurato matura i requisiti pensionistici, convenzionalmente fissati al 65 anno di età per gli uomini e al 60 anno di età per le donne. Nel corso della durata contrattuale, il Contraente può richiedere che il periodo del differimento delle singole posizioni assicurative venga posticipato o anticipato ad altra data. La proroga o l anticipazione del periodo di differimento, se non interverranno variazioni nei versamenti, danno luogo rispettivamente ad un aumento o ad una riduzione delle prestazioni da determinarsi secondo criteri attuariali. La suddetta proroga del periodo di differimento è subordinata alla continuazione del rapporto associativo tra il Contraente e l Iscritto. Analogamente, l anticipazione dello stesso periodo è subordinato alla risoluzione del rapporto associativo tra il Contraente e l Iscritto. Ad ogni premio versato nel Piano assicurativo (unico iniziale o aggiuntivo) corrisponde una quota di rendita assicurata. Una parte del premio versato è trattenuta dalla Società a fronte dei rischi demografici e dei costi del contratto e non concorre alla formazione della rendita assicurata pagabile alla scadenza del differimento. Il contratto prevede le seguenti tipologie di prestazioni: Prestazione in caso di vita dell Assicurato In caso di vita dell Assicurato la Società si obbliga a corrispondere al Beneficiario, una rendita annua vitalizia posticipata con rivalutazione annuale delle prestazioni, a partire dal termine del periodo di differimento (età di pensionamento) fino a che l Assicurato è in vita. Prestazione in caso di decesso dell Assicurato In caso di decesso dell Assicurato prima del termine del differimento, la Società liquiderà al Beneficiario, un importo pari alla somma dei premi versati rivalutati con le stesse modalità di rivalutazione della rendita assicurata. Il riscatto totale è regolato dal successivo punto 13. La quota di rendita assicurata acquistata con ogni premio versato (unico iniziale o aggiuntivo), durante il periodo di differimento si rivaluta annualmente, in funzione del rendimento di una gestione interna separata denominata Gestione Speciale LAVORO. È riconosciuto un rendimento annuo minimo garantito pari al 2,5% (tasso tecnico in fase di erogazione). Le rivalutazioni maturate si consolidano annualmente a favore di ciascun Piano assicurativo ad ogni ricorrenza annuale della data di rivalutazione (1 gennaio). Poiché gli incrementi attribuiti annualmente a titolo di rivalutazione restano acquisiti in via definitiva, la conseguenza certa è la costituzione di una rendita crescente lungo tutta la durata del differimento. La rendita in fase di erogazione si rivaluta annualmente, in funzione del rendimento di una gestione interna separata denominata Gestione Speciale LAVORO. Le rivalutazioni maturate si consolidano annualmente ad ogni ricorrenza annuale della data di rivalutazione: in fase di erogazione la data di rivalutazione delle prestazioni coincide con la ricorrenza annua dell effettiva data di scadenza del differimento. Gli incrementi attribuiti annualmente a titolo di rivalutazione restano acquisiti in via definitiva. La rendita verrà corrisposta al beneficiario, in rate posticipate in base alla rateazione prescelta alla scadenza del differimento: annuale, semestrale, quadrimestrale, trimestrale, bimestrale e mensile. La rateazione della rendita una volta stabilita, non può essere modificata durante il godimento della rendita. 4. PREMI Il presente contratto prevede il versamento di un premio unico iniziale relativo a tutte le posizioni individuali assicurate. Il pagamento del premio unico iniziale e dei versamenti aggiuntivi può essere effettuato esclusivamente da parte del Fondo Pensione tramite bonifico su conto corrente bancario intestato alla Società. In caso di sospensione o interruzione dei versamenti, il piano di assicurazione nominativo di cui al punto 3 rimane in vigore e la rendita maturata sarà rivalutata ad ogni anniversario di rivalutazione secondo le modalità descritte al punto 5. Oltre che dell entità del premio, l ammontare della rendita assicurata tiene conto anche dei seguenti 9 di 34

11 Tariffa NM18 NF18 Nota Informativa elementi: età e sesso dell Assicurato rateazione della rendita. tasso tecnico (2,5%) in fase di erogazione. Ai fini della rivalutazione, viene definita una data di accredito per ogni premio che sarà la data di valuta del bonifico col quale viene effettuato il pagamento alla Società da parte del Fondo Pensione. La data di effetto del contratto e della Convenzione è l 1/7/2008. Si rinvia al punto per quanto riguarda i costi gravanti sui premi. 5. MODALITÀ DI CALCOLO E DI ASSEGNAZIONE DELLA PARTECIPAZIONE AGLI UTILI Il contratto è collegato ad una specifica gestione interna separata denominata Gestione Speciale LAVORO, separata dalle altre attività della Società e disciplinata da apposito Regolamento riportato nel contratto. Il risultato della gestione è annualmente certificato da una società di revisione contabile iscritta all albo di cui all art. 161 D.Lgs. 24/2/1998 N. 58 per attestarne la correttezza. Si rinvia alla sezione C della presente Nota Informativa per i dettagli in merito alla Gestione Speciale LAVORO. Le modalità di calcolo della percentuale di rivalutazione e dell attribuzione della rivalutazione delle prestazioni in fase di differimento sono descritte all art. 22 punto A1) delle Condizioni di Assicurazione. Ai fini della rivalutazione delle prestazioni, ad ogni premio versato è attribuita una data di accredito, secondo i criteri determinati al precedente punto 4. La rivalutazione della rendita viene attribuita al Piano assicurativo ad ogni anniversario della data di rivalutazione (1 gennaio di ogni anno successivo alla data di effetto del contratto). Le rendite iniziali acquisite anteriormente al primo anniversario della data di rivalutazione del Contratto, si rivalutano prorata temporis in base ai giorni che intercorrono tra la rispettiva data di accredito di ogni Premio e la prima data di rivalutazione. Ad ogni ricorrenza annuale del 1 gennaio, la rendita in vigore alla ricorrenza precedente, al netto della quota relativa ad eventuali anticipazioni, è incrementata della percentuale di rivalutazione. Per i contributi versati o le somme trasferite da altro Fondo nel corso dell ultimo anno, la rivalutazione di ciascuna rendita è effettuata prorata temporis in base ai giorni che intercorrono rispettivamente tra la data di accredito o di pagamento del corrispondente contributo o somma e il 1 gennaio successivo. Nel caso in cui vi sia la necessità di determinare il valore della rendita ad una data diversa dal 1 gennaio, a seguito di pensionamento, riscatto anticipazione e decesso, la rivalutazione viene effettuata fino alla data di richiesta di erogazione, con le stesse modalità sopra descritte. L entità di ogni rendita annua maturata verrà comunicata al Contraente tramite un certificato riepilogativo. La rivalutazione della rendita è acquisita in via definitiva e pertanto ogni successiva rivalutazione viene applicata all importo della rendita quale risulta alla precedente rivalutazione. Al termine del differimento l Assicurato, per il tramite del Fondo, può richiedere che la rendita annua venga corrisposta con una rateazione diversa. In tal caso verrà effettuato il ricalcolo della rendita stessa come se il contratto fosse stato sottoscritto fin dall origine con la rateazione richiesta. La rateazione può essere annuale, semestrale, trimestrale, bimestrale o mensile. La rendita viene erogata in via posticipata; conseguentemente la prima rata di rendita viene corrisposta al termine del periodo di rateazione prescelto. Poiché le somme attribuite annualmente a titolo di rivalutazione restano acquisite in via definitiva, la conseguenza certa è la costituzione di una rendita crescente lungo tutta la durata del differimento. Le rivalutazioni sono effettuate sempre con il metodo della capitalizzazione composta. La quota di rivalutazione della rendita durante il periodo di corresponsione, è ottenuta applicando la percentuale di rivalutazione, di cui al punto A2) della CLAUSOLA DI RIVALUTAZIONE, alla rendita assicurata in vigore durante l ultimo anno assicurativo; in fase di erogazione la data di rivalutazione delle prestazioni coincide con la ricorrenza annua dell effettiva data di scadenza del differimento. Allo scopo di illustrare gli effetti del meccanismo di rivalutazione delle prestazioni si rinvia alla sezione F della presente Nota Informativa contenente il Progetto esemplificativo di sviluppo delle prestazioni di un Piano assicurativo. 6. OPZIONI DI CONTRATTO Su richiesta dell Assicurato da effettuarsi alla maturazione dei requisiti previsti dalla Statuto del Fondo Pensione per ottenere la prestazione pensionistica complementare, la rendita vitalizia potrà essere convertita in una delle seguenti prestazioni: una rendita annua vitalizia rivalutabile posticipata, pagabile in modo certo per i primi 10 di 34

12 Tariffa NM18 NF18 Nota Informativa cinque o dieci anni e successivamente se e fino a quando sarà in vita l Assicurato; una rendita annua vitalizia rivalutabile posticipata pagabile fino a quando resterà in vita l Assicurato e, dopo il suo decesso, una rendita annua vitalizia rivalutabile, di importo pari ad una prefissata percentuale della precedente, pagabile se e fino a quando sarà in vita un secondo Assicurato esplicitamente individuato al momento dell esercizio dell opzione. una rendita annua vitalizia rivalutabile posticipata con controassicurazione. un capitale una tantum (nei limiti consentiti dalla normativa). Le rendite vitalizie di cui ai precedenti punto a), b) e c) che saranno corrisposte in rate posticipate e che non potranno essere riscattate nel periodo della erogazione, verranno determinate, nel loro ammontare e nelle loro caratteristiche in base alle condizioni, adottate dalla Società e comunicate all Organo di controllo, che saranno in vigore alla data di conversione e che saranno portate a conoscenza del Contraente prima della conversione stessa. La Società invierà al Contraente che abbia manifestato il proprio interesse all opzione, la Scheda Sintetica, la Nota Informativa e le Condizioni di Assicurazione dell opzione stessa. C. INFORMAZIONI SULLA GESTIONE INTERNA SEPARATA 7. GESTIONE INTERNA SEPARATA Il presente contratto è collegato ad una specifica gestione patrimoniale separata dalle altre attività della Società, denominata Gestione Speciale LAVORO. La gestione è denominata in euro ed ha lo scopo di realizzare un rendimento commisurato alle opportunità offerte dai mercati finanziari, comunque non inferiore ai livelli dei tassi minimi garantiti, ed alla conservazione del capitale. Il periodo di osservazione per la determinazione del rendimento sono i dodici mesi precedenti il terzo mese antecedente la ricorrenza anniversaria della data di decorrenza della singola posizione. Le principali classi di attività sulle quali è investito il patrimonio della gestione separata, denominate principalmente in euro, sono: Titoli di Stato; Obbligazioni emesse da società; Titoli di capitale; Immobili. Possono inoltre essere presenti altre tipologie di attivi patrimoniali, tra i quali troviamo, a titolo esemplificativo ma non esaustivo: quote di Organismi d Investimento Collettivo in Valori Mobiliari (OICVM), quote di fondi comuni di investimento mobiliare e immobiliare chiusi, derivati su titoli e tassi. Il Regolamento della Gestione Speciale LAVORO non prevede limiti minimi o massimi d investimento per nessuna delle categorie di attivi sui quali può essere investito il patrimonio. Il peso percentuale degli investimenti in strumenti finanziari o altri attivi emessi o gestiti da soggetti appartenenti al gruppo può arrivare anche al 100% degli attivi della Gestione Speciale LAVORO. Lo stile di gestione adottato si caratterizza per la prudenza e la flessibilità necessari al conseguimento degli obiettivi di rendimento prefissati. Le strategie d investimento seguite possono mutare in relazione al contesto dei mercati finanziari. La gestione patrimoniale degli attivi è delegata a UNIPOL SGR, con sede legale in Piazza della Costituzione 2, Bologna (Italia). La gestione della LAVORO è annualmente sottoposta a certificazione da una Società di revisione iscritta all Albo previsto dalla legge. Alla data di redazione della presente Nota informativa, la certificazione della Gestione è affidata a KPMG S.p.A. Per un maggiore approfondimento, si rimanda al Regolamento della Gestione Speciale LAVORO, che forma parte integrante delle Condizioni di Assicurazione. D. INFORMAZIONI SUI COSTI E REGIME FISCALE 8. COSTI 8.1. Costi gravanti direttamente sul Contraente Costi gravanti sul premio Sul premio vengono applicate le seguenti tipologie di spese: costi di emissione: sono applicati al premio lordo versato (premio unico iniziale o premio aggiuntivo); caricamenti: sono applicati al premio lordo versato (premio unico iniziale o premio aggiuntivo), già al netto dei costi di emissione. Nelle tabelle seguenti è indicato l ammontare delle spese. COSTI DI EMISSIONE Su ogni premio: Euro 0,00 11 di 34

13 Tariffa NM18 NF18 Nota Informativa CARICAMENTI Versamenti tariffe NM18 (maschi) NF18 (femmine) : 1,00% Non sarà applicato alcun caricamento in caso di trasferimento di importi maturati presso altre forme pensionistiche complementari Costi per riscatto Non sono previsti costi per riscatto Costi applicati mediante prelievo sul rendimento della gestione La percentuale trattenuta dalla Società sul rendimento della Gestione Speciale LAVORO è indicata nella tabella seguente: Commissione di gestione annua: 0,35% 8.3. Costi erogazione rendita Per l erogazione della rendita vitalizia, al termine del differimento, è previsto un caricamento trattenuto dalla Società pari all 1,25%. 10. REGIME FISCALE Le normative fiscali e tributarie applicate sono quelle vigenti per i Fondi Pensione. In fase di erogazione della rendita la normativa fiscale e tributaria applicata alle prestazioni sarà quella operante nel periodo di erogazione. E. ALTRE INFORMAZIONI SUL CONTRATTO 11. MODALITÀ DI PERFEZIONAMENTO DEL CONTRATTO Il contratto si intende concluso nel momento in cui è stato sottoscritto da entrambe le parti. La data di decorrenza del contratto è quella indicata nel contratto stesso. La data di effetto di ciascuna posizione assicurativa coincide con la data di effetto del contratto a condizione che il premio sia stato pagato; in caso contrario decorre dalle ore dalla data di accredito, la data di decorrenza di ciascuna posizione assicurativa costituita successivamente alla decorrenza del contratto coincide con la data di accredito del premio unico iniziale. 12. RISOLUZIONE DEL CONTRATTO E SOSPENSIONE DEL PAGAMENTO DEI PREMI Il presente Contratto ha effetto dal 1 luglio 2008 al 31 dicembre 2011 e si rinnova tacitamente di anno in anno salvo che non venga disdettata da una delle parti contraenti, con preavviso di almeno 120 giorni, comunicato a mezzo di lettera raccomandata A/R. Ciascuna delle Parti può recedere anticipatamente dalla Convenzione, sempre con un preavviso di 120 giorni come sopra comunicato, a far data dal 31 dicembre Come previsto dallo Statuto del Fondo Pensione, nel caso di cessazione dei requisiti di partecipazione al Fondo per motivi diversi dalla maturazione del diritto alla prestazione pensionistica complementare, è riconosciuta al Fondo la facoltà di riscattare il singolo Piano assicurativo in qualunque momento con conseguente liquidazione del valore di riscatto calcolato secondo le modalità descritte all Art. 13 delle Condizioni di Assicurazione. In caso di sospensione o interruzione dei versamenti, ogni Piano assicurativo, di cui al punto 3, rimane in vigore e la rendita maturata sarà rivalutata ad ogni anniversario di rivalutazione secondo le modalità descritte al punto 5. Nel caso di scioglimento del Fondo Pensione la Società si impegna a completare l esecuzione della Convenzione nel rispetto delle disposizioni della vigente normativa ai sensi del decreto legislativo 252/05 e successive modifiche e/o integrazioni. Per gli Assicurati che fruiscono della prestazione in forma di rendita si provvederà alla intestazione diretta della copertura assicurativa in essere; per gli Assicurati che non fruiscono delle prestazioni in forma pensionistica sarà prevista la facoltà, secondo quanto disposto dalla vigente normativa, di trasferire o riscattare la posizione assicurativa individuale. 13. RISCATTO TOTALE ANTICIPAZIONI Il valore di riscatto durante il periodo di differimento, è pari alla riserva matematica maturata sulla singola posizione con il minimo dei premi corrisposti. Non sono previste forme di riscatto diverse da quella stabilite dallo Statuto del Fondo Pensione. Il contratto prevede la possibilità di effettuare anticipazioni, previa autorizzazione del Fondo Pensione. Si consiglia di rivolgersi alla Compagnia Assicuratrice Unipol S.p.A. Rami Vita Via Stalingrado Bologna Tel. 051/ Fax 051/ per richiedere l importo liquidabile prima di prendere una decisione in merito. Durante il periodo di erogazione della rendita il riscatto non è ammesso. Si rinvia al Progetto esemplificativo di cui alla Sezione F della Nota Informativa per l illustrazione 12 di 34

14 Tariffa NM18 NF18 Nota Informativa dell evoluzione dei valori di riscatto. 14. DIRITTO DI RECESSO Il Fondo Pensione può recedere dal presente contratto in qualsiasi momento, tramite invio di lettera raccomandata A/R, con preavviso di almeno 120 giorni. Il recesso non ha effetto sulle rendite in corso di erogazione, che restano in vigore alle condizioni previste dal presente contratto. 15. DOCUMENTAZIONE DA CONSEGNARE ALLA SOCIETÀ PER LA LIQUIDAZIONE DELLE PRESTAZIONI La richiesta di liquidazione delle prestazioni (rendita, capitale, controassicurazione in caso di decesso dell assicurato, riscatto totale, anticipazione, trasferimento) possono essere formulate, dal Fondo Pensione, in carta semplice o compilando l apposito modulo predisposto dalla Società e potrà essere inviata, tramite raccomandata, direttamente alla Compagnia Assicuratrice Unipol S.p.A. Rami Vita Via Stalingrado Bologna. Alla richiesta deve essere allegata la documentazione necessaria indicata all Art. 19 delle Condizioni di Assicurazione. La Società esegue i pagamenti entro il termine massimo di sei mesi dalla richiesta al Fondo corredata della documentazione completa. La Società esegue il pagamento di ogni rata di rendita il primo giorno del mese successivo corrispondente alla rateazione prevista. Il pagamento della controassicurazione, se dovuto, sarà effettuato dalla Società entro 30 giorni dal ricevimento della documentazione richiesta. Si ricorda che il Codice Civile (art. 2952) dispone che i diritti derivanti dal contratto di assicurazione si prescrivono in un anno da quando si è verificato il fatto su cui il diritto si fonda. 16. LEGGE APPLICABILE AL CONTRATTO Al presente contratto si applica la legge italiana. 17. LINGUA IN CUI È REDATTO IL CONTRATTO Il contratto ed ogni documento ad esso allegato vengono redatti in lingua italiana. 18. RECLAMI Eventuali reclami riguardanti il rapporto contrattuale o la gestione dei sinistri devono essere inoltrati per iscritto alla Compagnia Assicuratrice Unipol S.p.A. Unipol Risponde Via Stalingrado Bologna Tel. 051/ Fax 051/ Qualora l esponente non si ritenga soddisfatto dell esito del reclamo o in caso di assenza di riscontro nel termine massimo di quarantacinque giorni, potrà rivolgersi all ISVAP, Servizio Tutela degli Utenti, Via del Quirinale 21, Roma, telefono 06/421331, corredando l esposto della documentazione relativa al reclamo trattato dalla Compagnia. In relazione alle controversie inerenti la quantificazione delle prestazioni si ricorda che permane la competenza esclusiva dell Autorità Giudiziaria, oltre alla facoltà di ricorrere a sistemi conciliativi ove esistenti. 19. ULTERIORE INFORMATIVA DISPONIBILE PER IL CONTRAENTE La Società si impegna a consegnare al Contraente che in fase precontrattuale ne faccia richiesta, una copia dell ultimo rendiconto annuale della Gestione Speciale LAVORO e dell ultimo prospetto riportante la composizione della gestione stessa. Tale documentazione è disponibile anche sul sito internet della Società 20. INFORMATIVA IN CORSO DI CONTRATTO La Società comunicherà tempestivamente per iscritto al Contraente qualunque modifica dovesse intervenire, nel corso della durata contrattuale, delle informazioni contenute in Nota Informativa o nel Regolamento della gestione interna separata, anche se intervenute per effetto di modifiche alla normativa, successiva alla conclusione del contratto. La Società si impegna a trasmettere al Contraente, entro sessanta giorni da ogni ricorrenza annuale della data di rivalutazione, l estratto conto annuale di ogni posizione assicurativa contenente le seguenti informazioni: a) cumulo dei premi versati dal perfezionamento del contratto alla data di riferimento dell estratto conto precedente e valore della prestazione maturata alla data di riferimento dell estratto conto precedente, (solo in fase di differimento); b) dettaglio dei premi versati nell anno di riferimento (solo in fase di differimento); c) valore della prestazione maturata alla data di riferimento dell estratto conto; d) valore di riscatto maturato alla data di riferimento dell estratto conto (solo in fase di differimento); e) tasso annuo di rendimento finanziario realizzato dalla gestione, aliquota di retrocessione, tasso annuo di rendimento retrocesso con evidenza del rendimento trattenuto dalla Società e tasso annuo di rivalutazione delle prestazioni. 21. COMUNICAZIONI DEL CONTRAENTE ALLA SOCIETÀ Al presente contratto non si applicano le disposizioni di cui all art del Codice Civile. 13 di 34

15 Tariffa NM18 NF18 Nota Informativa F. PROGETTO ESEMPLIFICATIVO DELLE PRESTAZIONI La presente elaborazione costituisce una esemplificazione dello sviluppo, delle prestazioni assicurate e dei valori di riscatto previsti da un Piano assicurativo del contratto, nel periodo di differimento. L elaborazione viene effettuata in base ad una predefinita combinazione di premio, durata, sesso ed età dell Assicurato. Gli sviluppi delle prestazioni rivalutate e di riscatto di seguito riportati sono calcolati sulla base di due diversi valori: a) il tasso di rendimento minimo garantito contrattualmente che, in riferimento al punto A1) della Clausola di Rivalutazione di cui all art. 22 delle Condizioni di assicurazione, è pari al 2,5%; b) una ipotesi di rendimento annuo costante stabilito dall ISVAP e pari, al momento di redazione del presente progetto, al 4,00%. La percentuale di rivalutazione da applicare al progetto è determinata sulla base delle condizioni contrattuali ed è pari a 3,65%. I valori sviluppati in base al tasso minimo garantito rappresentano le prestazioni certe che la Società è tenuta a corrispondere, in base alle Condizioni di assicurazione e non tengono pertanto conto di ipotesi su future partecipazioni agli utili. I valori sviluppati in base al tasso di rendimento stabilito dall ISVAP sono meramente indicativi e non impegnano in alcun modo la Società. Non vi è infatti nessuna certezza che le ipotesi di sviluppo delle prestazioni applicate si realizzeranno effettivamente. I risultati conseguibili dalla gestione degli investimenti potrebbero discostarsi dalle ipotesi di rendimento impiegate. 14 di 34

16 Tariffa NM18 NF18 Nota Informativa SVILUPPO DEI PREMI, DELLE PRESTAZIONI E DEI VALORI DI RISCATTO IN BASE A: A) TASSO DI RENDIMENTO MINIMO GARANTITO Tasso di rendimento minimo garantito 2,50% Premio unico (NM18) Euro 5.000,00 Età dell Assicurato 45 Rendita iniziale annua Euro 297,02 Sesso dell Assicurato Maschio Durata del differimento 20 anni Generazione 1963 Anni trascorsi Premio Rendita assicurata alla fine dell anno Euro Valore in caso di decesso a fine anno Euro Valore di riscatto alla fine dell anno Euro ,00 303, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,69 Le prestazioni indicate nella tabella sono al lordo degli oneri fiscali. 15 di 34

17 Tariffa NM18 NF18 Nota Informativa B) IPOTESI DI RENDIMENTO FINANZIARIO Tasso di rendimento finanziario: 4,00% Premio unico (NM18): Euro 5.000,00 Commissione di gestione 0,35% Rendita iniziale annua: Euro 297,02 Tasso di rendimento riconosciuto 3,65% Durata del differimento: 20 anni Età dell Assicurato: 45 Sesso dell Assicurato: Maschio Generazione 1963 Anni trascorsi Premio Rendita assicurata alla fine dell anno Euro Valore in caso di decesso a fine anno Euro Valore di riscatto alla fine dell anno Euro ,00 306, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,18 Le prestazioni indicate nella tabella sono al lordo degli oneri fiscali. 16 di 34

18 Tariffa NM18 NF18 Nota Informativa SVILUPPO DEI PREMI, DELLE PRESTAZIONI E DEI VALORI DI RISCATTO IN BASE A: A) TASSO DI RENDIMENTO MINIMO GARANTITO Tasso di rendimento minimo garantito 2,50% Premio unico (NF18) Euro 5.000,00 Età dell Assicurato 40 Rendita iniziale annua Euro 234,90 Sesso dell Assicurato Femmina Durata del differimento 20 anni Generazione 1968 Anni trascorsi Premio Rendita assicurata alla fine dell anno Euro Valore in caso di decesso a fine anno Euro Valore di riscatto alla fine dell anno Euro ,00 240, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,22 Le prestazioni indicate nella tabella sono al lordo degli oneri fiscali.. 17 di 34

19 Tariffa NM18 NF18 Nota Informativa B) IPOTESI DI RENDIMENTO FINANZIARIO Tasso di rendimento finanziario: 4,00% Premio unico (NF18): Euro 5.000,00 Commissione di gestione 0,35% Rendita iniziale annua: Euro 234,90 Tasso di rendimento riconosciuto 3,65% Durata del differimento: 20 anni Età dell Assicurato: 40 Sesso dell Assicurato: Femmina Generazione 1968 Anni trascorsi Premio Rendita assicurata alla fine dell anno Euro Valore in caso di decesso a fine anno Euro Valore di riscatto alla fine dell anno Euro ,00 242, , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,16 Le prestazioni indicate nella tabella sono al lordo degli oneri fiscali. 18 di 34

20 Tariffa NM18 NF18 Nota Informativa La Compagnia Assicuratrice Unipol S.p.A. è responsabile della veridicità e della completezza dei dati e delle notizie contenuti nella presente Nota Informativa. Il Direttore Generale Federico Corradini 19 di 34

21 Polizza Vita Tariffe NM18 NF18 Contratto di assicurazione collettiva di rendita posticipata annua vitalizia rivalutabile a premio unico con controassicurazione CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE Comprensive di Regolamento 20 di 34

22 Tariffa NM18NF18 Condizioni di Assicurazione CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE ART. 1 OGGETTO DEL CONTRATTO PRESTAZIONI ASSICURATE Il presente contratto è un assicurazione collettiva sulla vita finalizzata alla costituzione di un piano assicurativo di rendita posticipata annua vitalizia differita a premio unico con versamenti aggiuntivi, con controassicurazione e con rivalutazione annua della rendita, relativo ad ogni Assicurato. Il contratto è regolato da specifica Convenzione stipulata tra il Fondo Pensione del personale non medico degli Ospedali Sacro Cuore e Don G. Calabria di Negrar, (di seguito Fondo Pensione), in qualità di Contraente e la Società. Le tariffe sono a favore degli aderenti al Fondo Pensione e gli Assicurati sono tutti gli stessi aderenti, presenti e futuri, che siano inseriti in assicurazione su indicazione del Fondo Pensione stesso. Con il presente contratto di assicurazione, la Società si obbliga a corrispondere a ciascun Assicurato, una rendita annuale vitalizia posticipata rivalutabile, a partire dal termine del periodo di differimento (età di pensionamento) e vita natural durante dell Assicurato. Al termine del differimento il Fondo Pensione, in qualità di Contraente, può richiedere, in relazione al singolo Assicurato, che, in luogo della rendita di cui sopra, sia erogata una delle altre tipologie di rendita di seguito elencate: rendita immediata certa per i primi 5 o 10 anni e successivamente vitalizia, con rivalutazione annuale delle prestazioni rendita immediata vitalizia reversibile in misura totale o parziale, a favore di una seconda persona (reversionaria) fino a che questa è in vita, con rivalutazione annuale delle prestazioni rendita immediata vitalizia con controassicurazione, con rivalutazione annuale delle prestazioni. un capitale una tantum (nei limiti consentiti dalla normativa). Qualora si verifichi il decesso dell Assicurato prima del termine del differimento, la Società liquiderà ai Beneficiari, di cui all articolo 5, un importo pari alla somma dei premi versati rivalutati con le stesse modalità di rivalutazione della rendita assicurata. Il riscatto totale è regolato dal successivo articolo 13. La durata del differimento di ogni piano assicurativo è subordinata alla scadenza della posizione individuale. Tale scadenza viene convenzionalmente fissata al compimento, da parte dell Assicurato, dell età pensionabile di vecchiaia ai sensi di legge (attualmente al 65 anno di età per gli uomini e al 60 anno di età per le donne). Ad ogni premio versato nel Piano assicurativo (unico iniziale o aggiuntivo) corrisponde una quota di rendita assicurata. Al termine del differimento l Assicurato, per il tramite del Fondo, può richiedere che la rendita annua venga corrisposta con una rateazione diversa. In tal caso verrà effettuato il ricalcolo della rendita stessa come se il contratto fosse stato sottoscritto fin dall origine con la rateazione richiesta. La rateazione può essere annuale, semestrale, trimestrale, bimestrale o mensile. Le prestazioni assicurate dal presente contratto si rivalutano annualmente in base al rendimento della Gestione Speciale LAVORO secondo quanto previsto nel successivo articolo 12. Una parte del premio versato è trattenuta dalla Società a fronte dei rischi demografici e dei costi del contratto e non concorre alla formazione della rendita assicurata pagabile alla scadenza del differimento. Oltre che dell entità del premio, l ammontare della rendita assicurata tiene conto anche dei seguenti elementi: età e sesso dell Assicurato rateazione della rendita Tasso tecnico (2,5%) in fase di erogazione. L età in anni e mesi dell Assicurato è calcolata alla data di effetto della singola posizione. ART. 2 LIQUIDAZIONE DELLE PRESTAZIONI In caso di decesso dell Assicurato prima del termine del differimento, la Società liquiderà al Beneficiario, un importo pari alla somma dei premi versati rivalutati con le stesse modalità di rivalutazione della rendita assicurata. Al termine del differimento ciascuna rendita verrà corrisposta al beneficiario, finché l assicurato è in vita, in rate posticipate in base alla rateazione prescelta: annuale, semestrale, quadrimestrale, trimestrale, bimestrale e mensile; la rateazione della rendita una volta stabilita, non può essere modificata durante il godimento della rendita. ART. 3 RISCHIO DI MORTE Il rischio di morte, durante il periodo di differimento, 21 di 34

Polizza Vita. Tariffe 75A0-76A0-77A0-79A0-71A0-75A1-76A1-77A1-79A1-71A1 75A2-76A2-77A2-79A2-71A2-75AS-76AS-77AS-79AS-71AS

Polizza Vita. Tariffe 75A0-76A0-77A0-79A0-71A0-75A1-76A1-77A1-79A1-71A1 75A2-76A2-77A2-79A2-71A2-75AS-76AS-77AS-79AS-71AS Polizza Vita Tariffe 75A0-76A0-77A0-79A0-71A0-75A1-76A1-77A1-79A1-71A1 75A2-76A2-77A2-79A2-71A2-75AS-76AS-77AS-79AS-71AS assicurazione collettiva di rendita immediata premio unico: - rivalutabile alutabile

Dettagli

CRESCITA QUADRIFOGLIO E PREMI PERIODICI ED A CAPITALE RIVALUTABILE POLIZZA VITA A PREMIO UNICO

CRESCITA QUADRIFOGLIO E PREMI PERIODICI ED A CAPITALE RIVALUTABILE POLIZZA VITA A PREMIO UNICO 623 (Ed. 3/2007) QUADRIFOGLIO CRESCITA Il presente fascicolo informativo, contenente: / Scheda Sintetica / Nota Informativa / Condizioni di Assicurazione comprensive di Regolamento della Gestione Speciale

Dettagli

SCHEMA DI NOTA INFORMATIVA CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA E DI CAPITALIZZAZIONE

SCHEMA DI NOTA INFORMATIVA CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA E DI CAPITALIZZAZIONE SCHEMA DI NOTA INFORMATIVA CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA E DI CAPITALIZZAZIONE Inserire la seguente frase: La presente Nota informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP, ma il

Dettagli

POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DI PRESTAZIONI PENSIONISTICHE COMPLEMENTARI IN FORMA DI RENDITA VITALIZIA

POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DI PRESTAZIONI PENSIONISTICHE COMPLEMENTARI IN FORMA DI RENDITA VITALIZIA POLIZZA PER L ASSICURAZIONE DI PRESTAZIONI PENSIONISTICHE COMPLEMENTARI IN FORMA DI RENDITA VITALIZIA CONTRATTO n 9.021.307 CONTRAENTE: FONDO PENSIONE DEL GRUPPO SAN PAOLO IMI TRA FONDO PENSIONE DEL PERSONALE

Dettagli

DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE

DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE Il presente documento costituisce parte integrante della nota informativa della forma pensionistica individuale denominata INA ASSITALIA PRIMO Piano pensionistico

Dettagli

SCHEMA DI SCHEDA SINTETICA CONTRATTO CON PARTECIPAZIONE AGLI UTILI DESTINATO AD ATTUARE UNA FORMA PENSIONISTICA INDIVIDUALE

SCHEMA DI SCHEDA SINTETICA CONTRATTO CON PARTECIPAZIONE AGLI UTILI DESTINATO AD ATTUARE UNA FORMA PENSIONISTICA INDIVIDUALE Allegato 4 SCHEMA DI SCHEDA SINTETICA CONTRATTO CON PARTECIPAZIONE AGLI UTILI DESTINATO AD ATTUARE UNA FORMA PENSIONISTICA INDIVIDUALE Inserire la seguente avvertenza: ATTENZIONE: LEGGERE ATTENTAMENTE

Dettagli

SCHEMA DI SCHEDA SINTETICA CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA E DI CAPITALIZZAZIONE CON PARTECIPAZIONE AGLI UTILI

SCHEMA DI SCHEDA SINTETICA CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA E DI CAPITALIZZAZIONE CON PARTECIPAZIONE AGLI UTILI Allegato 1 SCHEMA DI SCHEDA SINTETICA CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA E DI CAPITALIZZAZIONE CON PARTECIPAZIONE AGLI UTILI Inserire la seguente avvertenza: ATTENZIONE: LEGGERE ATTENTAMENTE LA NOTA

Dettagli

scheda sintetica contratto di rendita vitalizia differita rivalutabile

scheda sintetica contratto di rendita vitalizia differita rivalutabile scheda sintetica contratto di rendita vitalizia differita rivalutabile ATTENZIONE: LEGGERE ATTENTAMENTE LA NOTA INFORMATIVA PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DEL CONTRATTO. La presente Scheda sintetica non sostituisce

Dettagli

DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE

DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE ARCO FONDO PENSIONE COMPLEMENTARE A CAPITALIZZAZIONE PER I LAVORATORI DEL LEGNO, SUGHERO, MOBILE ARREDAMENTO, BOSCHIVI/FORESTALI, LATERIZI E MANUFATTI IN CEMENTO, LAPIDEI, MANIGLIE DOCUMENTO SULL EROGAZIONE

Dettagli

AURORA DOPPIA OPZIONE II SERIE

AURORA DOPPIA OPZIONE II SERIE AURORA DOPPIA OPZIONE II SERIE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE CASO MORTE A VITA INTERA CON RIVALUTAZIONE ANNUA DEL CAPITALE A PREMIO UNICO CON POSSIBILITA DI VERSAMENTI AGGIUNTIVI Il presente fascicolo informativo

Dettagli

Contratto di Assicurazione a Capitale Differito Rivalutabile con Controassicurazione a Premio Unico

Contratto di Assicurazione a Capitale Differito Rivalutabile con Controassicurazione a Premio Unico sara vita Contratto di Assicurazione a Capitale Differito Rivalutabile con Controassicurazione a Premio Unico Capitale Differito Rivalutabile a Premio Unico Fascicolo Informativo Il presente Fascicolo

Dettagli

FONDO PENSIONE QUADRI E CAPI FIAT DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE

FONDO PENSIONE QUADRI E CAPI FIAT DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE FONDO PENSIONE QUADRI E CAPI FIAT DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE Premessa Il Fondo Pensione Quadri e Capi Fiat ha stipulato in data 15/11/2005 con la società GENERALI VITA S.p.A. (di seguito indicata

Dettagli

CARIFECap CAPITALIZZAZIONE FINANZIARIA NOTA INFORMATIVA

CARIFECap CAPITALIZZAZIONE FINANZIARIA NOTA INFORMATIVA CARIFECap CAPITALIZZAZIONE FINANZIARIA NOTA INFORMATIVA CAPITALIZZAZIONE CARIFECap NOTA INFORMATIVA 2004 Contratto di capitalizzazione finanziaria a premio unico e premi unici aggiuntivi Leggere attentamente

Dettagli

SCHEDA DI SINTESI POLIZZA 9.021.307 PER L EROGAZIONE DELLA RENDITA (PARZIALE O TOTALE)

SCHEDA DI SINTESI POLIZZA 9.021.307 PER L EROGAZIONE DELLA RENDITA (PARZIALE O TOTALE) SCHEDA DI SINTESI POLIZZA 9.021.307 PER L EROGAZIONE DELLA RENDITA (PARZIALE O TOTALE) Per l erogazione della rendita Fondo Pensioni del GRUPPO SANPAOLO IMI ha stipulato, al termine della selezione prevista

Dettagli

1/12. 3 Il FONDO PENSIONE intende stipulare la convenzione di cui all art. 6, comma 2, del Decreto. Convengono e stipulano la seguente:

1/12. 3 Il FONDO PENSIONE intende stipulare la convenzione di cui all art. 6, comma 2, del Decreto. Convengono e stipulano la seguente: 1/12 ALLEGATO N. 3 al regolamento del fondo pensione aperto PREVIGEST FUND MEDIOLANUM condizioni e modalità di erogazione delle rendite Si riporta il testo integrale della convenzione per l assicurazione

Dettagli

Il presente documento è valido a decorrere dal 1 gennaio 2007. 1. DETERMINAZIONE DELLA RENDITA

Il presente documento è valido a decorrere dal 1 gennaio 2007. 1. DETERMINAZIONE DELLA RENDITA Piano Individuale Pensionistico Fondo Pensione DOCUMENTO DI RENDITA Il presente documento integra il contenuto delle Condizioni Generali di Contratto relative a Feelgood - Piano Individuale Pensionistico

Dettagli

Dirigo! NOTA INFORMATIVA. Mod. 26.137/B - Ed. 12/2005. Pag. 7 di 46

Dirigo! NOTA INFORMATIVA. Mod. 26.137/B - Ed. 12/2005. Pag. 7 di 46 Dirigo! NOTA INFORMATIVA Mod. 26.137/B - Ed. 12/25 Pag. 7 di 46 Nota Informativa La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP, ma il suo contenuto non è soggetto alla

Dettagli

SCHEDA TECNICA DESCRIZIONE SEZIONI DI INVESTIMENTO

SCHEDA TECNICA DESCRIZIONE SEZIONI DI INVESTIMENTO SCHEDA TECNICA DESCRIZIONE SEZIONI DI INVESTIMENTO DURATA CONTRATTUALE LIMITI ASSUNTIVI QUESTIONARI PRESTAZIONE IN CASO DI VITA DELL ASSICURATO (capitale a scadenza) PRESTAZIONE IN CASO DI DECESSO DELL

Dettagli

PROGRAMMA DI ACCUMULO PROTETTO

PROGRAMMA DI ACCUMULO PROTETTO PROGRAMMA DI ACCUMULO PROTETTO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA CAPITALE DIFFERITO A PREMIO ANNUO COSTANTE E RIVALUTABILE Il presente Fascicolo informativo, contenente la Scheda sintetica, la Nota

Dettagli

ALTOVALORE Ed. 03/2010

ALTOVALORE Ed. 03/2010 ALTOVALORE Ed. 03/2010 Assicurazione a vita intera a premi ricorrenti Il presente Fascicolo Informativo, contenente: Linea Risparmio - Scheda Sintetica - Nota Informativa - Condizioni Contrattuali - Glossario

Dettagli

7Società del Gruppo RAS

7Società del Gruppo RAS 7Società del Gruppo RAS CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONE RIVALUTABILE UNILIFE A PREMIO UNICO Il presente Fascicolo Informativo contenente: Scheda Sintetica Nota Informativa

Dettagli

Futuro Rendita. Edizione Aprile 2009

Futuro Rendita. Edizione Aprile 2009 Futuro Rendita Contratto di assicurazione di rendita vitalizia differita con controassicurazione e con rivalutazione annua della rendita, a premio annuo e a premio unico Il presente Fascicolo Informativo,

Dettagli

SCHEDA TECNICA SETTE MASSIMA CLIENT LUGLIO 2013

SCHEDA TECNICA SETTE MASSIMA CLIENT LUGLIO 2013 TARIFFA 7S09C - Assicurazione di capitale differito con controassicurazione a premio annuo rivalutabile con facoltà di versare premi unici aggiuntivi, con rivalutazione annua del capitale collegate alla

Dettagli

A. INFORMAZIONI SULL'IMPRESA DI ASSICURAZIONE.

A. INFORMAZIONI SULL'IMPRESA DI ASSICURAZIONE. NOTA INFORMATIVA POLIZZA CONVENZIONE FIDI XXX La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP, ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione dell ISVAP.

Dettagli

DOCUMENTO SULLE RENDITE

DOCUMENTO SULLE RENDITE Piano Individuale Pensionistico di tipo assicurativo Fondo Pensione Iscritto all Albo tenuto dalla COVIP al n. 5074 DOCUMENTO SULLE RENDITE Il presente documento integra il contenuto della Nota informativa

Dettagli

SCHEMA DI SCHEDA SINTETICA CONTRATTO UNIT LINKED

SCHEMA DI SCHEDA SINTETICA CONTRATTO UNIT LINKED Allegato 2 SCHEMA DI SCHEDA SINTETICA CONTRATTO UNIT LINKED Inserire la seguente avvertenza: ATTENZIONE: LEGGERE ATTENTAMENTE LA NOTA INFORMATIVA PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DEL CONTRATTO. La presente Scheda

Dettagli

RisparmiSicuro. Il presente Fascicolo Informativo contenente:

RisparmiSicuro. Il presente Fascicolo Informativo contenente: Contratto di assicurazione caso morte a vita intera con rivalutazione annua del capitale a premi unici ricorrenti con possibilità di versamenti aggiuntivi (Tariffa U10003) RisparmiSicuro programma RISPARMIO

Dettagli

SCHEDA TECNICA DESCRIZIONE SEZIONI DI INVESTIMENTO

SCHEDA TECNICA DESCRIZIONE SEZIONI DI INVESTIMENTO SCHEDA TECNICA DESCRIZIONE SEZIONI DI INVESTIMENTO DURATA CONTRATTUALE LIMITI ASSUNTIVI QUESTIONARI PRESTAZIONI IN CASO DI VITA DELL ASSICURATO (capitale a scadenza) PRESTAZIONE IN CASO DI DECESSO DELL

Dettagli

VEROVALORE TOP ASSIMOCO Ed. 05/2010

VEROVALORE TOP ASSIMOCO Ed. 05/2010 VEROVALORE TOP ASSIMOCO Ed. 05/2010 Assicurazione mista con bonus a premio unico Il presente Fascicolo Informativo, contenente: Linea Investimento - Scheda Sintetica - Nota Informativa - Condizioni Contrattuali

Dettagli

PLUS. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa

PLUS. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa PLUS Contratto di assicurazione caso morte a vita intera con rivalutazione annua del capitale a premio unico con possibilità di versamenti aggiuntivi (Tariffa U10011) IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO

Dettagli

DEVE ESSERE CONSEGNATO AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA CONTRATTUALE.

DEVE ESSERE CONSEGNATO AL CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA CONTRATTUALE. Pensione Subito IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: - SCHEDA SINTETICA - NOTA INFORMATIVA - CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE COMPRENSIVE DI: REGOLAMENTO DELLA GESTIONE INTERNA SEPARATA -

Dettagli

RISPARMIO BIMBO YOU. L ASSICURAZIONE CHE FAI TU

RISPARMIO BIMBO YOU. L ASSICURAZIONE CHE FAI TU RISPARMIO YOU. L ASSICURAZIONE CHE FAI TU BIMBO Contratto di assicurazione di capitale differito su due teste con rivalutazione annuale del capitale a premio annuo costante con controassicurazione e rendita

Dettagli

HELVETIA GESTIONE LIBERA Assicurazione Mista a premio unico con rivalutazione annua del capitale

HELVETIA GESTIONE LIBERA Assicurazione Mista a premio unico con rivalutazione annua del capitale HELVETIA GESTIONE LIBERA Assicurazione Mista a premio unico con rivalutazione annua del capitale Il presente fascicolo Informativo, contenente Scheda Sintetica, Nota Informativa, Condizioni contrattuali,

Dettagli

Rendita Sicura. Pramerica Life S.p.A.

Rendita Sicura. Pramerica Life S.p.A. Contratto di Assicurazione di Rendita Vitalizia Differita Rivalutabile a Premio Annuo Costante con possibilità di Versamenti Integrativi a Premio Unico Il presente Fascicolo Informativo, contenente: A.

Dettagli

OPZIONE DI CONVERSIONE DI UN CAPITALE IN RENDITA VITALIZIA IMMEDIATA CON PARTECIPAZIONE AGLI UTILI

OPZIONE DI CONVERSIONE DI UN CAPITALE IN RENDITA VITALIZIA IMMEDIATA CON PARTECIPAZIONE AGLI UTILI OPZIONE DI CONVERSIONE DI UN CAPITALE IN RENDITA VITALIZIA IMMEDIATA CON PARTECIPAZIONE AGLI UTILI SCHEDA SINTETICA ATTENZIONE: LEGGERE ATTENTAMENTE LA NOTA SINTETICA E LA NOTA INFORMATIVA PRIMA DELLA

Dettagli

Pramerica Valore Certo

Pramerica Valore Certo Assicurazione di Capitale Differito Rivalutabile a Premio Annuo Costante con Controassicurazione e possibilità di Versamenti Integrativi a Premio Unico Il presente Fascicolo Informativo, contenente: A.

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNICAP prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto RCAU1E)

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNICAP prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto RCAU1E) Società del gruppo ALLIANZ S.p.A. Offerta pubblica di sottoscrizione di UNICAP prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto RCAU1E) Parte III Altre informazioni Il presente Prospetto Informativo

Dettagli

IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE

IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE Contratto di assicurazione caso morte a vita intera con rivalutazione annua del capitale a premi unici ricorrenti con possibilità di versamenti aggiuntivi (Tariffa US10025) IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MISTA CON RIVALUTAZIONE ANNUALE DEL CAPITALE A PREMIO ANNUO RIVALUTABILE CON TERMINAL BONUS (tariffa A311)

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MISTA CON RIVALUTAZIONE ANNUALE DEL CAPITALE A PREMIO ANNUO RIVALUTABILE CON TERMINAL BONUS (tariffa A311) PROTEZIONE RISPARMIO INVESTIMENTO PREVIDENZA ACCUMULOAURORA CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MISTA CON RIVALUTAZIONE ANNUALE DEL CAPITALE A PREMIO ANNUO RIVALUTABILE CON TERMINAL BONUS (tariffa A311) Il presente

Dettagli

Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili. Capitale differito rivalutabile a premio unico con controassicurazione

Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili. Capitale differito rivalutabile a premio unico con controassicurazione Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili Capitale differito rivalutabile a premio unico con controassicurazione Il presente Fascicolo Informativo contenente: Scheda Sintetica

Dettagli

Naiplatinum Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili

Naiplatinum Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili Gestione del risparmio Per la famiglia Naiplatinum Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili Il presente Fascicolo Informativo contenente: Scheda sintetica Nota informativa Condizioni

Dettagli

Contratto di assicurazione sulla vita. Tariffa Vita Intera a prestazioni rivalutabili ed a premio unico o ricorrente

Contratto di assicurazione sulla vita. Tariffa Vita Intera a prestazioni rivalutabili ed a premio unico o ricorrente VUE Contratto di assicurazione sulla vita Tariffa Vita Intera a prestazioni rivalutabili ed a premio unico o ricorrente Il presente Fascicolo Informativo, contenente Scheda sintetica, Nota informativa,

Dettagli

ALTOVALORE Ed. 03/2010

ALTOVALORE Ed. 03/2010 ALTOVALORE Ed. 03/2010 Assicurazione a vita intera a premi ricorrenti Linea Risparmio Il presente Fascicolo Informativo, contenente: - Scheda Sintetica - Nota Informativa - Condizioni Contrattuali comprensive

Dettagli

DOCUMENTO SULLE RENDITE Aggiornato al 23/06/2015

DOCUMENTO SULLE RENDITE Aggiornato al 23/06/2015 DOCUMENTO SULLE RENDITE Aggiornato al 23/06/2015 Per l erogazione della rendita COMETA ha stipulato, al termine della selezione prevista dalla normativa, una convenzione assicurativa, in vigore fino al

Dettagli

FONDAPI QUESTIONARIO DI RILEVAZIONE DELLE CONDIZIONI ECONOMICHE E DELLE CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO

FONDAPI QUESTIONARIO DI RILEVAZIONE DELLE CONDIZIONI ECONOMICHE E DELLE CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO FONDAPI QUESTIONARIO DI RILEVAZIONE DELLE CONDIZIONI ECONOMICHE E DELLE CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO 1. Descrizione delle caratteristiche delle rendite da erogare stabilite dal Fondo a. Tipologia di Rendita:

Dettagli

Data ultimo aggiornamento: 07/2014

Data ultimo aggiornamento: 07/2014 TECNICA DESCRIZIONE POLIZZA CONTRATTUALE LIMITI ASSUNTIVI E PERIODI DI CDARENZA ESCLUSIONI Assicurazione a termine fisso a capitale rivalutabile a premio annuo costante. È un prodotto rivolto ad una clientela

Dettagli

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa.

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa. contratto di assicurazione di capitale differito con rivalutazione annua del capitale con bonus a premio annuo costante con controassicurazione e con coefficiente garantito di rendita vitalizia controassicurata

Dettagli

Scheda Sintetica - Informazioni Generali

Scheda Sintetica - Informazioni Generali Scheda Sintetica - Informazioni Generali La parte Informazioni Generali, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-Contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le informazioni generali

Dettagli

Piano Individuale Pensionistico di tipo Assicurativo Fondo Pensione TAXBENEFIT NEW. Documento sull Erogazione delle Rendite

Piano Individuale Pensionistico di tipo Assicurativo Fondo Pensione TAXBENEFIT NEW. Documento sull Erogazione delle Rendite Piano Individuale Pensionistico di tipo Assicurativo Fondo Pensione TAXBENEFIT NEW Documento sull Erogazione delle Rendite è un prodotto di Distribuito da Retro di copertina 2/10 1 La tariffa di assicurazione

Dettagli

AXA Protezione Patrimonio Formula Accumulo

AXA Protezione Patrimonio Formula Accumulo edizione 2008 AXA Protezione Patrimonio Formula Accumulo CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA CON PARTECIPAZIONE AGLI UTILI IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE SCHEDA SINTETICA NOTA INFORMATIVA

Dettagli

Helvetia Risparmio Sicuro Passo dopo passo la saggezza d investire Fascicolo Informativo

Helvetia Risparmio Sicuro Passo dopo passo la saggezza d investire Fascicolo Informativo 18-10-2007 12:45 Pagina 1 Helvetia Gruppo Assicurativo Svizzero Mod. V/94 - Ed. 10/2007 nota informativa rs Helvetia Risparmio Sicuro Passo dopo passo la saggezza d investire Fascicolo Informativo Helvetia

Dettagli

Stampa: Tipografica La Piramide - Impaginazione: urografica - Roma - Mod. V370/05 (5.000) 11/05. 2 di 37

Stampa: Tipografica La Piramide - Impaginazione: urografica - Roma - Mod. V370/05 (5.000) 11/05. 2 di 37 2 di 37 Stampa: Tipografica La Piramide - Impaginazione: urografica - Roma - Mod. V370/05 (5.000) 11/05 Indice SCHEDA SINTETICA pag. 5 NOTA INFORMATIVA pag. 9 CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE SEZIONE A CONDIZIONI

Dettagli

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa.

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa. Contratto di assicurazione caso morte a vita intera con rivalutazione annua del capitale a premi unici ricorrenti con possibilità di versamenti aggiuntivi (Tariffa U10025) Il presente Fascicolo Informativo

Dettagli

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa.

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa. Contratto di assicurazione di previdenza scolastica a termine fisso, con rivalutazione annua delle prestazioni con bonus finale, a premio annuo costante e possibilità di versamenti aggiuntivi con esonero

Dettagli

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI GENERALI

SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI GENERALI SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI GENERALI La parte Informazioni Generali, da consegnare obbligatoriamente all Investitore-Contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le informazioni generali

Dettagli

Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili

Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili forza4 Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili Il presente Fascicolo Informativo contenente la Scheda Sintetica, la Nota Informativa, le Condizioni di Assicurazione e il Glossario,

Dettagli

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa.

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa. Contratto di assicurazione di capitale differito con rivalutazione annua del capitale con bonus a premio annuo costante con controassicurazione e con coefficiente garantito di rendita vitalizia controassicurata

Dettagli

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa Contratto di assicurazione caso morte a vita intera con rivalutazione annua del capitale a premio unico con possibilità di versamenti aggiuntivi (Tariffa U16001). IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE

Dettagli

PENSIONE INTEGRATIVA Contratto di assicurazione a capitale differito rivalutabile con controassicurazione speciale a premi liberi (Tariffa 60025)

PENSIONE INTEGRATIVA Contratto di assicurazione a capitale differito rivalutabile con controassicurazione speciale a premi liberi (Tariffa 60025) AZURITALIA VITA S.p.A. PENSIONE INTEGRATIVA Contratto di assicurazione a capitale differito rivalutabile con controassicurazione speciale a premi liberi (Tariffa 60025) Il presente fascicolo informativo

Dettagli

DOCUMENTO SULLE RENDITE FONDO PENSIONE COOPERLAVORO

DOCUMENTO SULLE RENDITE FONDO PENSIONE COOPERLAVORO DOCUMENTO SULLE RENDITE FONDO PENSIONE COOPERLAVORO (aggiornato al 31 marzo 2011) Per l erogazione delle rendite Cooperlavoro ha stipulato apposite convenzioni assicurative con due compagnie di assicurazione:

Dettagli

Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili

Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili forza4 Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili Il presente Fascicolo Informativo contenente la Scheda Sintetica, la Nota Informativa, le Condizioni di Assicurazione e il Glossario,

Dettagli

FASCICOLO INFORMATIVO RELATIVO AL CONTRATTO DI CAPITALIZZAZIONE Più Vantaggio

FASCICOLO INFORMATIVO RELATIVO AL CONTRATTO DI CAPITALIZZAZIONE Più Vantaggio FASCICOLO INFORMATIVO RELATIVO AL CONTRATTO DI CAPITALIZZAZIONE Più Vantaggio Contratto di capitalizzazione a premio unico con rivalutazione annuale del capitale Tariffa 397 Il presente Fascicolo Informativo,

Dettagli

VEROVALORE ASSIMOCO. Linea Investimento. Assicurazione mista con bonus a premio unico. Il presente Fascicolo Informativo, contenente:

VEROVALORE ASSIMOCO. Linea Investimento. Assicurazione mista con bonus a premio unico. Il presente Fascicolo Informativo, contenente: VEROVALORE ASSIMOCO Assicurazione mista con bonus a premio unico Il presente Fascicolo Informativo, contenente: Linea Investimento - Scheda Sintetica - Nota Informativa - Condizioni Contrattuali - Glossario

Dettagli

Contratto di assicurazione sulla vita. Tariffa Vita Intera a prestazioni rivalutabili ed a premio unico o ricorrente

Contratto di assicurazione sulla vita. Tariffa Vita Intera a prestazioni rivalutabili ed a premio unico o ricorrente EVUE Contratto di assicurazione sulla vita Tariffa Vita Intera a prestazioni rivalutabili ed a premio unico o ricorrente Il presente Fascicolo Informativo, contenente Scheda sintetica, Nota informativa,

Dettagli

HELVETIA GESTIONE LIBERA Assicurazione Mista a premio unico con rivalutazione annua del capitale

HELVETIA GESTIONE LIBERA Assicurazione Mista a premio unico con rivalutazione annua del capitale HELVETIA GESTIONE LIBERA Assicurazione Mista a premio unico con rivalutazione annua del capitale Il presente fascicolo Informativo, contenente Scheda Sintetica, Nota Informativa, Condizioni contrattuali,

Dettagli

RISPARMIO PLUS COUPON

RISPARMIO PLUS COUPON RISPARMIO PLUS COUPON NOTA INFORMATIVA 2005 ASSICURAZIONE MISTA A PREMIO UNICO CON RIVALUTAZIONE ANNUA DEL CAPITALE, PRESTAZIONE ADDIZIONALE PER IL CASO DI MORTE E CEDOLA ANNUALE DI IMPORTO COSTANTE Leggere

Dettagli

Pramerica Valore Certezza

Pramerica Valore Certezza Assicurazione di Rendita Annua Vitalizia Differita, Pagabile in Tredici Rate Mensili, Rivalutabile Semestralmente ed a Premio Annuo Costante con Possibilità di Versamenti Integrativi a Premio Unico Il

Dettagli

DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE

DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE BYBLOS - FONDO NAZIONALE PENSIONE COMPLEMENTARE PER I LAVORATORI DELLE AZIENDE ESERCENTI L INDUSTRIA DELLA CARTA E DEL CARTONE, DELLE AZIENDE GRAFICHE ED AFFINI E DELLE AZIENDE EDITORIALI DOCUMENTO SULL

Dettagli

DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE

DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE Il presente documento integra il contenuto della Nota Informativa relativa al Fondo Pensione Fondo Pensione Gruppo Cariparma Crédit Agricole. Il Fondo Pensione Gruppo

Dettagli

Serie Remunera NUOVA CONSOLIDA NO LOAD

Serie Remunera NUOVA CONSOLIDA NO LOAD Serie Remunera NUOVA CONSOLIDA NO LOAD Contratto di assicurazione sulla vita, a premio unico, con partecipazione agli utili Il presente Fascicolo informativo, contenente: Scheda sintetica Nota informativa

Dettagli

DOCUMENTO SULLE RENDITE FONDO PENSIONE FONDENERGIA

DOCUMENTO SULLE RENDITE FONDO PENSIONE FONDENERGIA DOCUMENTO SULLE RENDITE FONDO PENSIONE FONDENERGIA Redatto in conformità allo schema di Nota Informativa deliberato dalla Covip in data 31.10.06 Allegato Nota Informativa depositata presso la Covip in

Dettagli

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota informativa. (Tariffa 330)

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota informativa. (Tariffa 330) LIGURIA CONTO APERTO ASSICURAZIONE SULLA VITA MISTA SPECIALE A PREMIO PERIODICO CON RIVALUTAZIONE DEL CAPITALE (Tariffa 330) Il presente Fascicolo Informativo, contenente i seguenti documenti, deve essere

Dettagli

FASCICOLO INFORMATIVO RELATIVO ALL ASSICURAZIONE SULLA VITA

FASCICOLO INFORMATIVO RELATIVO ALL ASSICURAZIONE SULLA VITA FASCICOLO INFORMATIVO RELATIVO ALL ASSICURAZIONE SULLA VITA Contratto di assicurazione in caso di morte a vita intera a premio unico con rivalutazione annuale del capitale assicurato Il presente Fascicolo

Dettagli

PREVIDENZA VIP a premio ricorrente

PREVIDENZA VIP a premio ricorrente PREVIDENZA VIP a premio ricorrente Nota Informativa 2004 Mod. 16016 ASSICURAZIONE MISTA A PREMIO UNICO RICORRENTE E A PREMI UNICI AGGIUNTIVI CON RIVALUTAZIONE ANNUA DEL CAPITALE E PRESTAZIONE ADDIZIONALE

Dettagli

SÌCRESCE SERENO ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMI UNICI O UNICI RICORRENTI TARIFFA 8X10 FASCICOLO INFORMATIVO

SÌCRESCE SERENO ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMI UNICI O UNICI RICORRENTI TARIFFA 8X10 FASCICOLO INFORMATIVO SÌCRESCE SERENO ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMI UNICI O UNICI RICORRENTI TARIFFA 8X10 FASCICOLO INFORMATIVO Il presente fascicolo informativo contenente: - scheda sintetica - nota informativa - condizioni

Dettagli

deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione della proposta di assicurazione

deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione della proposta di assicurazione Contratto di assicurazione collettiva caso morte a vita intera con rivalutazione annua del capitale a premi unici (Tariffa CA157) Tariffa CA157 programma corporate Il presente Fascicolo Informativo contenente:

Dettagli

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa.

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa. Contratto di assicurazione caso morte a vita intera con rivalutazione annua del capitale a premi unici ricorrenti con possibilità di versamenti aggiuntivi (Tariffa U10025K) IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO

Dettagli

Scheda Sintetica UNIREND

Scheda Sintetica UNIREND Società del gruppo Allianz S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE DI RENDITA VITALIZIA DIFFERITA RIVALUTABILE A PREMIO ANNUO COSTANTE CON CONTROASSICURAZIONE UNIREND Il presente Fascicolo Informativo contenente:

Dettagli

Contratto di Assicurazione di Capitale Differito Rivalutabile con Contrassicurazione a Premio Annuo

Contratto di Assicurazione di Capitale Differito Rivalutabile con Contrassicurazione a Premio Annuo sara vita Contratto di Assicurazione di Capitale Differito Rivalutabile con Contrassicurazione a Premio Annuo sara risparmio Fascicolo Informativo Il presente Fascicolo Informativo, contenente: a) Scheda

Dettagli

Eurovita Orizzonte Sereno II

Eurovita Orizzonte Sereno II ED. ottobre 2011 Eurovita Orizzonte Sereno II Contratto di assicurazione a vita intera a prestazioni rivalutabili e a premio unico con erogazione di cedole semestrali Il presente Fascicolo Informativo,

Dettagli

Cento x 100 Futuro RENDITA ORO

Cento x 100 Futuro RENDITA ORO Assicurazione di Rendita Annua Vitalizia Differita, Pagabile in Tredici Rate Mensili, Rivalutabile Semestralmente ed a Premio Annuo Costante con Possibilità di Versamenti Integrativi a Premio Unico Cento

Dettagli

VALORE 2.0. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo indicizzato

VALORE 2.0. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo indicizzato VALORE 2.0 Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo indicizzato Il presente Fascicolo informativo, contenente: Scheda sintetica Nota informativa Condizioni di

Dettagli

SUPPLEMENTO. Il presente supplemento, che costituisce parte integrante del Fascicolo informativo/contrattuale, è valido a decorrere dal 1 gennaio 2011

SUPPLEMENTO. Il presente supplemento, che costituisce parte integrante del Fascicolo informativo/contrattuale, è valido a decorrere dal 1 gennaio 2011 SUPPLEMENTO Il presente supplemento - consultabile sul sito www.linearlife.it - prevede l'aggiornamento delle informazioni contenute nel Fascicolo informativo relativo al/ai contratto/i di assicurazione

Dettagli

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione malattia/invalidità permanente da malattia

NOTA INFORMATIVA. Contratto di Assicurazione malattia/invalidità permanente da malattia Contratto di Assicurazione malattia/invalidità permanente da malattia Invalidità permanente da malattia/mod. X0420.0 Edizione 11/2007 Assicurazione malattia/ipm La presente Nota Informativa è redatta secondo

Dettagli

ALTOVALORE Ed. 03/2012

ALTOVALORE Ed. 03/2012 ALTOVALORE Ed. 03/2012 Assicurazione a vita intera a premio unico con facoltà di versamenti aggiuntivi Linea Investimento Il presente Fascicolo Informativo, contenente: - Scheda Sintetica - Nota Informativa

Dettagli

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa.

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa. Contratto di assicurazione caso morte a vita intera con rivalutazione annua del capitale a premi unici ricorrenti con possibilità di versamenti aggiuntivi (Tariffa U10022) Il presente Fascicolo Informativo

Dettagli

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA CON PARTECIPAZIONE AGLI UTILI BENE VALORE BENEVALORE. Il presente fascicolo informativo contenente:

CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA CON PARTECIPAZIONE AGLI UTILI BENE VALORE BENEVALORE. Il presente fascicolo informativo contenente: CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA CON PARTECIPAZIONE AGLI UTILI BENEVALORE BENE VALORE Il presente fascicolo informativo contenente: a) Scheda Sintetica b) Nota Informativa c) Condizioni di Assicurazione

Dettagli

FACILE. Contratto di assicurazione caso morte a vita intera con rivalutazione annua del capitale a premio unico (Tariffa U10016K)

FACILE. Contratto di assicurazione caso morte a vita intera con rivalutazione annua del capitale a premio unico (Tariffa U10016K) FACILE Contratto di assicurazione caso morte a vita intera con rivalutazione annua del capitale a premio unico (Tariffa U10016K) IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE a) Scheda Sintetica b) Nota

Dettagli

INVESTIRE SICURO Contratto di assicurazione a capitale differito rivalutabile con controassicurazione speciale a premi liberi (Tariffa 60020)

INVESTIRE SICURO Contratto di assicurazione a capitale differito rivalutabile con controassicurazione speciale a premi liberi (Tariffa 60020) INVESTIRE SICURO Contratto di assicurazione a capitale differito rivalutabile con controassicurazione speciale a premi liberi (Tariffa 60020) Il presente fascicolo informativo contenente i seguenti documenti

Dettagli

VALORE. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo costante. Il presente Fascicolo informativo, contenente:

VALORE. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo costante. Il presente Fascicolo informativo, contenente: VALORE Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo costante Il presente Fascicolo informativo, contenente: Scheda sintetica Nota informativa Condizioni di assicurazione,

Dettagli

GLOBAL GESTIONE FUTURO

GLOBAL GESTIONE FUTURO GLOBAL GESTIONE FUTURO Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico e Prestazioni Rivalutabili IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: Scheda Sintetica; Nota Informativa; Condizioni di

Dettagli

Il presente Fascicolo informativo, contenente. Scheda sintetica Nota informativa Condizioni di polizza Glossario Modulo di proposta

Il presente Fascicolo informativo, contenente. Scheda sintetica Nota informativa Condizioni di polizza Glossario Modulo di proposta Assicurazione di rendita vitalizia immediata: - rivalutabile a premio unico; - rivalutabile con controassicurazione a premio unico; - rivalutabile certa 5 anni e successivamente vitalizia a premio unico;

Dettagli

Schema di Scheda sintetica dei contratti index linked

Schema di Scheda sintetica dei contratti index linked ELENCO ALLEGATI Allegato 1 Schema di Scheda sintetica dei contratti di assicurazione sulla vita e di capitalizzazione con partecipazione agli utili Allegato 2 Schema di Scheda sintetica dei contratti unit

Dettagli

Contratto di assicurazione sulla vita. Tariffa Vita Intera a prestazioni rivalutabili ed a premio unico o ricorrente

Contratto di assicurazione sulla vita. Tariffa Vita Intera a prestazioni rivalutabili ed a premio unico o ricorrente VUE Contratto di assicurazione sulla vita Tariffa Vita Intera a prestazioni rivalutabili ed a premio unico o ricorrente Il presente Fascicolo Informativo, contenente Scheda sintetica, Nota informativa,

Dettagli

Contratto di assicurazione sulla vita. Tariffa Mista a prestazioni rivalutabili a premio unico o ricorrente

Contratto di assicurazione sulla vita. Tariffa Mista a prestazioni rivalutabili a premio unico o ricorrente EVUE Contratto di assicurazione sulla vita Tariffa Mista a prestazioni rivalutabili a premio unico o ricorrente Il presente Fascicolo Informativo, contenente Scheda sintetica, Nota informativa, Condizioni

Dettagli

Cento x 100 Futuro RENDITA 2.0

Cento x 100 Futuro RENDITA 2.0 Assicurazione di Rendita Annua Vitalizia Differita, Pagabile in Tredici Rate Mensili, Rivalutabile Semestralmente ed a Premio Annuo Costante con Possibilità di Versamenti Integrativi a Premio Unico Cento

Dettagli

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa.

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa. Contratto di assicurazione caso morte a vita intera con rivalutazione annuale del capitale a premio annuo costante limitato con opzione (Tariffa U10018) Il presente Fascicolo Informativo contenente a)

Dettagli

Intesa Segnopiù Unico Special

Intesa Segnopiù Unico Special Contratto di Assicurazione sulla Vita Intesa Segnopiù Unico Special Il presente Fascicolo Informativo contenente: a) Scheda Sintetica b) Nota Informativa c) Condizioni di Assicurazione, comprensive del

Dettagli

AUGUSTA SEI GARANTITO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA CON PARTECIPAZIONE AGLI UTILI. VITA INTERA. Il presente Fascicolo Informativo contenente:

AUGUSTA SEI GARANTITO CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA CON PARTECIPAZIONE AGLI UTILI. VITA INTERA. Il presente Fascicolo Informativo contenente: CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA CON PARTECIPAZIONE AGLI UTILI. VITA INTERA AUGUSTA Il presente Fascicolo Informativo contenente: a) Scheda Sintetica b) Nota Informativa c) Condizioni di Assicurazione,

Dettagli

DEVE ESSERE CONSEGNATO ALLA CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA-CERTIFICATO.

DEVE ESSERE CONSEGNATO ALLA CONTRAENTE PRIMA DELLA SOTTOSCRIZIONE DELLA PROPOSTA-CERTIFICATO. TFR Aviva Contratto di Assicurazione Collettiva sulla vita nella forma di Mista a Premi Ricorrenti con Rivalutazione Annua del Capitale IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTENENTE: Scheda Sintetica;

Dettagli