SOFTWARE MAINTENANCE CONTRACTS: uno studio dei contratti di manutenzione del software

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SOFTWARE MAINTENANCE CONTRACTS: uno studio dei contratti di manutenzione del software"

Transcript

1 SOFTWARE MAINTENANCE CONTRACTS: uno studio dei contratti di manutenzione del software 25/11/2011

2 Sommario Verbale... 3 Presentation: SOFTWARE MAINTENANCE CONTRACTS: uno studio dei contratti di manutenzione del software

3 Verbale Oggetto BTO - ICT Procurement Dashboard Incontro plenario n. 2 Data 25/11/2011 Inizio Fine Luogo Palazzo Bovara Milano Partecipante Presente Partecipante Presente Vincenzo Morabito BTO Letizia Bisi - Deutsche Bank Nadia Neytcheva BTO Davide Carteri - Deutsche Bank Florenzo Marra BTO Guido Siliprandi ENI Alessandro De Pace - BTO Elisa Bonato FIAT Chiara Troffei BTO Davide Casagrande - Generali Eugenio De Gaetano - BTO Riccardo Sfondrini - Intesa Sanpaolo Elisa Gigliotti BTO Giovanna Arca- Intesa Sanpaolo Maria Elena Perrotta - BTO Fabrizio Lugli MPS Marco Sicchieri BTO Monica Muraro - Seteci Shumit Vatsal BTO Riccardo Previtali UBI Marco Zaccanti UGF Paolo Sammataro - Unicredit 3

4 Argomenti trattati 1. Introduzione all incontro ICT Dashboard 2. Testimonianza Intesa Sanpaolo 3. Testimonianza ENI 4. Testimonianza UBI BANCA 5. Raccolta delle osservazioni e dei commenti da parte degli istituti coinvolti 6. Definizione dei prossimi passi Dettaglio degli argomenti trattati 1. Introduzione al tema dell incontro Quadro delle tematiche relative all evoluzione delle prassi degli Acquisti IT, con un maggior riguardo allo studio dei contratti di manutenzione dei software come Microsoft, SAP, Oracle. In particolare, è stata presentata la BTO Collection che contiene una raccolta di paper selezionati dal team di ricerca, riguardanti sia un modello di valutazione che permetta di stimare il successo delle attività di manutenzione con identificazione dei driver di scelta degli utilizzatori, sia un processo di gestione quotidiana di manutenzione del software. Inoltre vengono descritti gli effetti dei passaggio a soluzioni SaaS che permettono di concentrare le proprie attenzioni sulla gestione degli applicativi, in termini di profittabilità e gestione della vita utile del software. 2. Testimonianza di Riccardo Sfondrini INTESA SANPAOLO a. Durante il suo intervento, ha definito una nuova procedura per una gestione efficiente ed efficace dei contratti di manutenzioni del software attraverso nuovi tool. Uno di questi è rappresentato dai Comitati di lavoro tra direzione acquisti e direzione tecnica, permettendo la riduzione di costi non negoziabili, costi di running, che costituiscono il 40% circa; per la gestione del restante 60%, esiste un organizzazione a matrice in cui ogni buyer ha un numero di fornitori con collegati ha una serie di contratti (un buyer per circa 30/40/50 contratti). Un forte commitment ha permesso al top-management di creare un nuovo approccio per la gestione della relazione con i fornitori, denominato zero based budget attraverso il quale vengono ricostruiti tutti i costi di manutenzione da zero partendo dal singolo driver. Ciò a permesso una riduzione reale dei costi pari al 15/20% e di migliorare anche la gestione accordi quadro attraverso il meccanismo del rating massimo. Per cambiare il fornitore, invece, viene effettuato un confronto di mercato tramite una modulistica semplice. Volontà di contenere i costi di off-shore (800/1000 euro al giorno), in quanto risultano essere, ad oggi, ancora troppo elevati, soprattutto per problemi di interfacciamento. 3. Testimonianza di Guido Siliprandi ENI a. Quadro completo della struttura dei contratti software che comprende le condizioni generali, le condizioni commerciali e la specifica del servizio. Per quanto riguarda la parte dei costi, I contratti di manutenzione ricoprono circa il 16/17% della spesa sull acquisto SAP. Il pricing delle licenze non fa riferimento a costi direttamente imputabili sulla licenza stessa ma piuttosto tendono a remunerare un investimento fatto per lo sviluppo del SW stesso. Anche in ENI vi è il problema di eliminare la metrica delle giornate/uomo dai contratti con pacchetti esteri (off-shore). Anche in questo caso si hanno costi elevati e problemi legali dovute a normative internazionali. 4. Testimonianza di Riccardo Previtali UBI BANCA a. Durante la sua esposizione ha evidenziato i principali vantaggi e svantaggi dei contratti di manutenzione. È stato identificato una prima forma di contratto, dove l acquisto è rappresentato esclusivamente da ciò che si desidera, con alcuni svantaggi in termini di 4

5 amministrazione dei costi e dei prezzi dovuti ad un eventuale cambiamento tecnologico e ad una standardizzazione del canone di manutenzione. In conseguenza è stato introdotto una nuova tipologia di contratto - Enterprise Agreement con metrica Employee con il quale viene definito un bundle di prodotti utilizzabili in relazione al numero di dipendenti del gruppo. L inconveniente riguarda l eccedenza di licenze rispetto al reale fabbisogno, con un aggravio in termini di costo e di durata limitata dell accordo. 5. Raccolta delle osservazioni e dei commenti da parte degli istituti coinvolti a. Dall incontro, soprattutto grazie a diversi momenti di aperto confronto, sono emersi alcuni trend che risultano cruciali per le attività della gestione dei contratti di manutenzione del software in ambito ICT: A livello organizzativo vi è particolare attenzione alle gestione dei costi, negoziabili e non negoziabili, con particolare riferimento all acquisto di pacchetti esteri, quindi che determinano dover controllare i relativi costi di off-shore. A livello di risorse umane, le aziende cercano di sostituire i gg uomo/accordi quadro con altri strumenti più efficienti come i contratti di off-shore. A livello operativo il focus è centrato sull utilizzo di diversi strumenti per standardizzare i contratti di manutenzione in modo da ridurre i costi 5

6 Presentation: SOFTWARE MAINTENANCE CONTRACTS: uno studio dei contratti di manutenzione del software ICT PROCUREMENT DASHBOARD SOFTWARE MAINTENANCE CONTRACTS La gestione efficace delle operazioni di manutenzione del software passa attraverso la definizione di metriche di valutazione. Il successo dell attività è legato ad una serie di fattori critici La gestione efficace delle operazioni di manutenzione del software passa attraverso la definizione di metriche di valutazione. Il successo dell attività è legato ad una serie di fattori critici I Contratti di Manutenzione In che modo si può per misurare il grado di successo della manutenzione dei software Quali fattori e metriche si possono utilizzare L efficacia delle operazioni di manutenzione del software può essere influenzata da elementi sotto il controllo dell azienda 1) Un modello a 8 fattori viene applicato al caso Geos una piattaforma bancaria 2) Lo studio evidenzia punteggi positivi in 6 fattori su 8 esclusi user satisfaction e profittabilità 3) Dallo studio risulta che la qualità del software in evoluzione non diminuisce mentre la complessità aumenta 4) Per mantenere qualità e produttività allo stesso livello è richiesto un continuo «re-work» 5) Non viè relazione tra tasso di volatilità e re-work in caso di prodotti dinamici 6) È fondamentale avere misure di successo in ambito di software maintenance senza di essi è difficile misurare l effetto di processi, metodi, strumenti o tecniche nei casi di successo 8 La manutenzione ICT PROCUREMENT del DASHBOARD software SOFTWARE necessita MAINTENANCE di modelli CONTRACTS teorici di riferimento I Contratti di che Manutenzione facilitino la pratica migliorando la valutazione, la gestione e l evoluzione continua dei processi La manutenzione del software necessita di modelli teorici di riferimento che facilitino la pratica migliorando la valutazione, la gestione e l evoluzione continua dei processi Quali modelli possono essere utili a migliorare i processi di gestione della manutenzione del software Chi sono gli stakeholder che influenzano il processo di manutenzione Partendo da un modello di maturità, quale processo si può innestare per una gestione quotidiana della manutenzione 1) Le richieste di maintenance non seguono la stessa metodologia scientifica e di project management delle attività di sviluppo di software 2) Il processo che il paper propone è diviso in: primario (transizioni software, user, gestione delle versioni, controllo e migrazioni), di supporto (documentazione, verifica, audit) e processi organizzativi (planning, innovazione) 3) La roadmap del modello propone una divisione in: incomplete (rischio maggiore), performed (rischio molto alto), managed (rischio alto), established (rischio medio), predictable (rischio basso) e optimizing (rischio molto basso) 9 6

7 ICT PROCUREMENT DASHBOARD SOFTWARE MAINTENANCE CONTRACTS I Contratti di Manutenzione Quando il rinnovo delle versioni non è indispensabile, i servizi di manutenzione del software possono essere gestiti efficacemente da società di terzi, specializzati nella personalizzazione e gestione dell evoluzione di software Quando il rinnovo delle versioni non è indispensabile, i servizi di manutenzione del software possono essere gestiti efficacemente da società di terzi, specializzati nella personalizzazione e gestione dell evoluzione di software Quali sono le opportunità di mercato per i fornitori di servizi di manutenzione per software di terzi Esiste un differenziale di costo/efficacia significativo tra le soluzioni integrate offerte dai vendor di software e i pacchetti di servizi forniti da terzi Quali sono i trend in atto in questo ambito e quali sviluppi si prospettano 1) Risparmio in termini di costi e tempi: i clienti pagano per i servizi solo quando è richiesto, ottenendo tempi di risposta mediamente più brevi 2) Punti critici: i vendor possono non essere stabili finanziariamente, cambiare potrebbe non portare a risparmi sufficienti, si rischia di perdere l opzione di upgrade 3) L importanza delle attività di gestione, assistenza, e sviluppo del software può influenzare la scelta verso i rivenditori di terze parti, viceversa in caso di prodotti shelfware 4) Cambiare a favore di un vendor terzo dipende dalla percezione di rischio-vantaggio, con una soglia alta per realtà particolarmente conservative nel proprio approccio al cambiamento 10 ICT PROCUREMENT DASHBOARD SOFTWARE MAINTENANCE CONTRACTS Il passaggio a soluzioni SaaS permette di concentrare le proprie attenzioni sulla gestione degli applicativi, Il passaggioriducendo a soluzionil impegno SaaS permette necessario di concentrare alla costante le propriemanutenzione attenzioni del sulla gestione degli applicativi, riducendo l impegno necessario alla costante software manutenzione del software I Contratti di Manutenzione Quale effetto ha il passaggio a soluzioni SaaS sul TCO e sul ROI Quale effetto ha il SaaS sulla gestione della «vita utile» del software e sui suoi costi di manutenzione Su quali leve operano le grandi aziende per aumentare la profittabilità e ottenere vantaggio competitivo 1) L implementazione è incrementale e permette di ridurre l impatto burocratico, evitando spese eccessive su server, network privati e sistemi di sicurezza 2) Eliminare i legami tra hardware e software permette agli utilizzatori di cambiare il software dopo la sua vita utile 3) I benefit in termini di scalabilità, flessibilità organizzativa, time-to-market, possibilità di accesso da remoto ecc. permettono di ottenere un ROI positivo in molti dei casi analizzati 4) È evidente la riduzione dei costi fissi di struttura e dei costi di manutenzione del software rispetto alle soluzioni legate ad un modello a licenze 11 7

IT PURCHASING BUSINESS PRACTICES: un analisi delle prassi correnti, con un occhio al lungo periodo

IT PURCHASING BUSINESS PRACTICES: un analisi delle prassi correnti, con un occhio al lungo periodo IT PURCHASING BUSINESS PRACTICES: un analisi delle prassi correnti, con un occhio al lungo periodo 07/07/2011 Sommario Verbale... 3 Presentation: IT PURCHASING BUSINESS PRACTICES : un analisi delle prassi

Dettagli

IT SOURCING CONTRACTS: le metodologie di analisi dei contratti di sourcing 17/12/2010

IT SOURCING CONTRACTS: le metodologie di analisi dei contratti di sourcing 17/12/2010 Sommario Verbale... 2 Presentation: IT SOURCING CONTRACTS: le metodologie di analisi dei contratti di sourcing... 5 1 Verbale Oggetto BTO - ICT Procurement Dashboard Incontro plenario n. 04 Data 17/12/2010

Dettagli

STRUMENTI DI MISURAZIONE ABILITANTI LA PERFORMANCE DI BUSINESS

STRUMENTI DI MISURAZIONE ABILITANTI LA PERFORMANCE DI BUSINESS STRUMENTI DI MISURAZIONE ABILITANTI LA PERFORMANCE DI BUSINESS ICT DIAGNOSTIC TOOLS 15 novembre 2012 Sommario Verbale... 2 Executive summary... 5 Measuring service solution quality in services outsourcing

Dettagli

Corso semestrale di Analisi e Contabilità dei Costi

Corso semestrale di Analisi e Contabilità dei Costi Corso semestrale di Analisi e Contabilità dei Costi Il target costing Che cosa è il target costing. In prima analisi. E un metodo di calcolo dei costi, utilizzato in fase di progettazione di nuovi prodotti,

Dettagli

Software. Engineering

Software. Engineering Software Engineering Agenda Scenario nel quale matura la necessità di esternalizzare Modalità conrattuali, ambito, livelli di servizio Modalità di governo del contratto e di erogazione dei servizi Metodologia

Dettagli

Enterprise Cloud Computing Report

Enterprise Cloud Computing Report Enterprise Cloud Computing Report La Verità sul Cloud Computing Una Ricerca di The Innovation Group Elena Vaciago Research Manager Cloud Computing Summit 2013 Milano, 21 Marzo 2013 Moving to the Cloud.

Dettagli

Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole

Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it L ICT come Commodity L emergere del Cloud Computing e i nuovi modelli di delivery Trend n.

Dettagli

IT PURCHAISING ORGANIZATION: l organizzazione e i processi della funzione acquisti IT

IT PURCHAISING ORGANIZATION: l organizzazione e i processi della funzione acquisti IT IT PURCHAISING ORGANIZATION: l organizzazione e i processi della funzione acquisti IT 26/03/2011 IT PURCHAISING ORGANIZATION: l organizzazione e i processi della funzione acquisti IT 26/03/2010 Sommario

Dettagli

I sistemi IBM _` iseries offrono soluzioni innovative per semplificare il vostro business. Sistemi IBM _` iseries

I sistemi IBM _` iseries offrono soluzioni innovative per semplificare il vostro business. Sistemi IBM _` iseries I sistemi IBM _` iseries offrono soluzioni innovative per semplificare il vostro business Sistemi IBM _` iseries Caratteristiche principali Fornisce modalità più veloci, estremamente affidabili e sicure

Dettagli

SAP BUSINESS ONE LA SOLUZIONE GESTIONALE PER LE IMPRESE IN CRESCITA

SAP BUSINESS ONE LA SOLUZIONE GESTIONALE PER LE IMPRESE IN CRESCITA SAP Solution Brief SAP BUSINESS ONE LA SOLUZIONE GESTIONALE PER LE IMPRESE IN CRESCITA SAP Business One è una soluzione semplice ed efficace, che soddisfa le esigenze specifiche delle piccole e medie imprese.

Dettagli

La transizione al mondo cloud del licensing aziendale

La transizione al mondo cloud del licensing aziendale presenta La transizione al mondo cloud del licensing aziendale Davide Lo Surdo MS SAM Gold Partner www.wpc2015.it info@wpc2015.it - +39 02 365738.11 - #wpc15it 1 Agenda Perché questo workshop? Complessità

Dettagli

Cloud Benefit Accelerator

Cloud Benefit Accelerator Cloud Benefit Accelerator Uno strumento per la Valutazione Economica dei Benefici del Cloud The Innovation Group E. Viola Strecof Dynamic A. Faccini The management consulting & advisory boutique CloudComputing:

Dettagli

Sommario. Verbale... 2 Presentazione: I KPI della funzione acquisti IT e la gestione del cliente interno... 6 Gli IT service... 12

Sommario. Verbale... 2 Presentazione: I KPI della funzione acquisti IT e la gestione del cliente interno... 6 Gli IT service... 12 Sommario Verbale... 2 Presentazione: I KPI della funzione acquisti IT e la gestione del cliente interno... 6 Gli IT service... 12 Verbale Oggetto BTO - ICT Procurement Dashboard Incontro plenario n. 05

Dettagli

Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO FEDERAZIONE DELLE BCC DELL'EMILIA- ROMAGNA

Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica IL CASO FEDERAZIONE DELLE BCC DELL'EMILIA- ROMAGNA Estratto dell'agenda dell'innovazione e del Trade Bologna 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica IL CASO FEDERAZIONE DELLE BCC DELL'EMILIA- ROMAGNA Innovare e competere con le ICT: casi

Dettagli

Var Group Approccio concreto e duraturo Vicinanza al Cliente Professionalità e metodologie certificate In anticipo sui tempi Soluzioni flessibili

Var Group Approccio concreto e duraturo Vicinanza al Cliente Professionalità e metodologie certificate In anticipo sui tempi Soluzioni flessibili Var Group, attraverso la sua società di servizi, fornisce supporto alle Aziende con le sue risorse e competenze nelle aree: Consulenza, Sistemi informativi, Soluzioni applicative, Servizi per le Infrastrutture,

Dettagli

L individuazione del lock-in

L individuazione del lock-in L individuazione del lock-in Docente: Alessandro Minello Savian Dario 808548 1 Lock in Switching cost : costi di transizione da una tecnologia ad un altra Es. compro un Mac e tutto il software associato

Dettagli

Processi di Gestione dei Sistemi ICT

Processi di Gestione dei Sistemi ICT Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria GESTIONE DEI SISTEMI ICT Paolo Salvaneschi A3_1 V1.1 Processi di Gestione dei Sistemi ICT Il contenuto del documento è liberamente utilizzabile dagli studenti,

Dettagli

CBA-SD uno strumento per la valutazione economica dei benefici del Cloud Computing

CBA-SD uno strumento per la valutazione economica dei benefici del Cloud Computing CBA-SD uno strumento per la valutazione economica dei benefici del Cloud Computing Indice 1 Il Cloud Benefit Accelerator - Strecof Dynamics - CBA-SD 3 2 Aspetti matematici, economici e statistici del CBA-SD

Dettagli

Evoluzione dei sistemi gestionali nelle PMI e nuove modalità di fruizione

Evoluzione dei sistemi gestionali nelle PMI e nuove modalità di fruizione Evoluzione dei sistemi gestionali nelle PMI e nuove modalità di fruizione Fabrizio Amarilli Fondazione Politecnico di Milano amarilli@fondazionepolitecnico.it Brescia, 6 maggio 2009 2009 - Riproduzione

Dettagli

Dall ICT Procurement allo Strategic Sourcing

Dall ICT Procurement allo Strategic Sourcing Dall ICT Procurement allo Strategic Sourcing 20/02/2009 Sommario Verbale... 3 Presentation: Dall ICT Procurement allo Strategic Sourcing... 6 Fasi dell iniziativa e stato d avanzamento... 6 Metodologia...

Dettagli

LIBERA L EFFICIENZA E LA COMPETITIVITÀ DEI TUOI STRUMENTI! Open Solutions, Smart Integration

LIBERA L EFFICIENZA E LA COMPETITIVITÀ DEI TUOI STRUMENTI! Open Solutions, Smart Integration LIBERA L EFFICIENZA E LA COMPETITIVITÀ DEI TUOI STRUMENTI! Open Solutions, Smart Integration COSA FACCIAMO SEMPLIFICHIAMO I PROCESSI DEL TUO BUSINESS CON SOLUZIONI SU MISURA EXTRA supporta lo sviluppo

Dettagli

EDUCATION EXECUTIVE. Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale. Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE

EDUCATION EXECUTIVE. Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale. Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE EXECUTIVE EDUCATION Enterprise 2.0: il nuovo modello aziendale Comprendere le opportunità e analizzare i rischi CORSO EXECUTIVE fondazione cuoa business school dal 1957 Il punto di riferimento qualificato

Dettagli

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Partner Nome dell azienda SAIPEM Settore

Dettagli

I principali trend del mercato dei servizi IT

I principali trend del mercato dei servizi IT I principali trend del mercato dei servizi IT Risultati del questionario promosso da Achab, Kaseya e Top Trade Informatica nel mese di novembre 2009 O ltre 200 aziende italiane hanno risposto al questionario

Dettagli

Gestire il laboratorio in maniera semplice

Gestire il laboratorio in maniera semplice Gestire il laboratorio in maniera semplice Guida al LIMS Software as a Service Eusoft White Paper Introduzione La tecnologia oggi offre alle organizzazioni grandi possibilità di innovazione e trasformazione

Dettagli

Il Cloud Computing: uno strumento per migliorare il business

Il Cloud Computing: uno strumento per migliorare il business Il Cloud Computing: uno strumento per migliorare il business Luca Zanetta Uniontrasporti I venti dell'innovazione - Imprese a banda larga Varese, 9 luglio 2014 1 / 22 Sommario Cos è il cloud computing

Dettagli

Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano

Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano Quale Roadmap per il Cloud Computing? Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano stefano.mainetti@fondazione.polimi.it La definizione classica del Cloud Computing 4 modelli di deployment Cloud private

Dettagli

fornitore globale per la GDO

fornitore globale per la GDO fornitore globale per la GDO evision srl è specializzata in soluzioni software per le aziende della Grande Distribuzione (alimentare e non), per le piattaforme ortofrutticole e per le aziende manifatturiere.

Dettagli

Nordea risparmia 3,5 milioni di euro grazie a una migliore gestione del proprio portafoglio applicativo

Nordea risparmia 3,5 milioni di euro grazie a una migliore gestione del proprio portafoglio applicativo CUSTOMER SUCCESS STORY Nordea risparmia 3,5 milioni di euro grazie a una migliore gestione del proprio portafoglio applicativo CUSTOMER PROFILE Settore: servizi finanziari Azienda: Nordea Bank Dipendenti:

Dettagli

Nessuno sarebbe felice di pagare in anticipo 2000 euro per tutti i caffè che berrà in un anno. Lo stesso vale per il software aziendale, almeno

Nessuno sarebbe felice di pagare in anticipo 2000 euro per tutti i caffè che berrà in un anno. Lo stesso vale per il software aziendale, almeno Nessuno sarebbe felice di pagare in anticipo 2000 euro per tutti i caffè che berrà in un anno. Lo stesso vale per il software aziendale, almeno secondo Microsoft Financing. Il livello di produttività ed

Dettagli

Edizione 2010. www.sovedi.it

Edizione 2010. www.sovedi.it Edizione 2010 www.sovedi.it SOVEDI s.r.l. Via Antica, 3-25080 Padenghe sul Garda (BS) email: info@sovedi.it tel: +39 0302076341 CAP.SOC. 51.480,00 - C.F. p.iva 00632180246 SOVEDI nasce nel 1978 a Vicenza.

Dettagli

CONSIP SpA. Gara per l affidamento dei servizi di supporto strategico a Consip nel campo dell Information & Communication Technology (ICT)

CONSIP SpA. Gara per l affidamento dei servizi di supporto strategico a Consip nel campo dell Information & Communication Technology (ICT) CONSIP S.p.A. Allegato 6 Capitolato tecnico Capitolato relativo all affidamento dei servizi di supporto strategico a Consip nel campo dell Information & Communication Technology (ICT) Capitolato Tecnico

Dettagli

Acquisizione di prodotti e servizi Parte 1

Acquisizione di prodotti e servizi Parte 1 Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria GESTIONE DEI SISTEMI ICT Paolo Salvaneschi A5_1 V1.0 Acquisizione di prodotti e servizi Parte 1 Il contenuto del documento è liberamente utilizzabile dagli studenti,

Dettagli

WebRatio. Per il settore Servizi Finanziari. Web Models s.r.l. www.webratio.com contact@webratio.com 1 / 8

WebRatio. Per il settore Servizi Finanziari. Web Models s.r.l. www.webratio.com contact@webratio.com 1 / 8 WebRatio Per il settore Servizi Finanziari Web Models s.r.l. www.webratio.com contact@webratio.com 1 / 8 Il divario tra Business e IT nel settore Servizi Finanziari Il settore dei servizi finanziari è

Dettagli

«management e consulenza indipendente sulla tecnologia della comunicazione e dell informazione»

«management e consulenza indipendente sulla tecnologia della comunicazione e dell informazione» «management e consulenza indipendente sulla tecnologia della comunicazione e dell informazione» pensiero scientifico metrica riservatezza tecnologia per la STARTUP competitiva indipendenza da fornitori

Dettagli

Una Ricerca di: The Innovation Group A cura di: Camilla Bellini, Elena Vaciago Aprile 2014

Una Ricerca di: The Innovation Group A cura di: Camilla Bellini, Elena Vaciago Aprile 2014 2014 Cloud Computing 2014: mercato, adozione, scenario competitivo Una Ricerca di: The Innovation Group A cura di: Camilla Bellini, Elena Vaciago Aprile 2014 INDICE INDICE DELLE FIGURE 2 INDICE DELLE TABELLE

Dettagli

Global Logistics - 2009. Il Warehouse Management System a servizio

Global Logistics - 2009. Il Warehouse Management System a servizio Global Logistics - 2009 Il Warehouse Management System a servizio Solo un minuto per dire chi siamo Sistemi IT focalizzati alla Logistica Esecutiva Gamma completa di servizi e soluzioni Suite proprietaria

Dettagli

Stati Generali della Green Economy

Stati Generali della Green Economy Stati Generali della Green Economy Le misure e le riforme economiche e fiscali necessarie per attivare un green new deal Romano Stasi Segretario Generale, ABI Lab r.stasi@abilab.it www.abilab.it ABI Energia

Dettagli

L ECCELLENZA NEGLI ACQUISTI Sei moduli efficaci per migliorare il processo di acquisto e accrescere le competenze dei buyers

L ECCELLENZA NEGLI ACQUISTI Sei moduli efficaci per migliorare il processo di acquisto e accrescere le competenze dei buyers L ECCELLENZA NEGLI ACQUISTI Sei moduli efficaci per migliorare il processo di acquisto e accrescere le competenze dei buyers MODULO 2 MODULO 1 L'organizzazione degli acquisti e il ruolo del Buyer Firenze,

Dettagli

UNA VISIONE COMUNE DELLA SPESA ICT: dalla rilevazione alle strategie di sourcing

UNA VISIONE COMUNE DELLA SPESA ICT: dalla rilevazione alle strategie di sourcing UNA VISIONE COMUNE DELLA SPESA ICT: dalla rilevazione alle strategie di sourcing 08/05/2009 Sommario Verbale... 3 Presentazione: UNA VISIONE COMUNE DELLA SPESA ICT: dalla rilevazione alle strategie di

Dettagli

IDENTITÀ GIOVANE. Nata nel 2006 con l intento di diventare leader nel settore IT, Easytech cresce con una solida competenza in tre divisioni:

IDENTITÀ GIOVANE. Nata nel 2006 con l intento di diventare leader nel settore IT, Easytech cresce con una solida competenza in tre divisioni: copertina pg. 1 immagine pg. 2 Easytech è un gruppo di giovani professionisti uniti da un obiettivo comune: proporre le migliori soluzioni per rendere le imprese leggere e pronte a sostenere la competizione

Dettagli

OPEN SOURCE. Concetti chiave e implicazioni per le scelte aziendali (fornitori e utenti)

OPEN SOURCE. Concetti chiave e implicazioni per le scelte aziendali (fornitori e utenti) OPEN SOURCE Concetti chiave e implicazioni per le scelte aziendali (fornitori e utenti) OBIETTIVI Cosa sono i sw open source? Cosa li distingue dai sofware non open? Quali implicazioni per: I professionisti

Dettagli

MASSIMIZZARE IL RITORNO SULL'INVESTIMENTO NELL'INTEGRAZIONE GRAZIE A UN AMBIENTE APPLICATIVO IBRIDO

MASSIMIZZARE IL RITORNO SULL'INVESTIMENTO NELL'INTEGRAZIONE GRAZIE A UN AMBIENTE APPLICATIVO IBRIDO NOTA SULLA RICERCA marzo 2014 MASSIMIZZARE IL RITORNO SULL'INVESTIMENTO NELL'INTEGRAZIONE GRAZIE A UN AMBIENTE APPLICATIVO IBRIDO I PROFITTI Sebbene l'adozione di applicazioni Software as-a-service (SaaS)

Dettagli

SAIPEM: gestione efficiente delle performance. CST TPO Service per monitorare proattivamente i sistemi SAP

SAIPEM: gestione efficiente delle performance. CST TPO Service per monitorare proattivamente i sistemi SAP Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAIPEM: gestione efficiente delle performance CST TPO Service per monitorare proattivamente i sistemi SAP Partner Nome dell azienda SAIPEM Settore

Dettagli

Software di ausilio alla Governance IT

Software di ausilio alla Governance IT Seminario Software di ausilio alla Governance IT Giuseppe Marciante g.marciante@gmail.com IT Cost Management Piano dei conti IT Struttura del Budget IT Procurement Agenda Project & Portfolio Management

Dettagli

Pietro Antonietti consulente del lavoro

Pietro Antonietti consulente del lavoro Pietro Antonietti consulente del lavoro Firenze 18 maggio 2011 1 La storia Lo studio è nato nel gennaio 1980 a Novara. L'idea di intraprendere questa attività è maturata dalla parziale insoddisfazione,

Dettagli

MONITORING PMI capacità di innovazione e dinamiche di sviluppo, bisogni e aspettative delle PMI del Distretto

MONITORING PMI capacità di innovazione e dinamiche di sviluppo, bisogni e aspettative delle PMI del Distretto MONITORING PMI capacità di innovazione e dinamiche di sviluppo, bisogni e aspettative delle PMI del Distretto Marco Cantamessa Emilio Paolucci Politecnico di Torino e Istituto Superiore Mario Boella Torino,

Dettagli

Enterprise Cloud Computing Report

Enterprise Cloud Computing Report 2013 Enterprise Cloud Computing Report Una Ricerca di: The Innovation Group A cura di: Camilla Bellini, Michele Ghisetti, Elena Vaciago The Innovation Innovation Group The Group Innovatingbusiness business

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

Professional Services per contact center Mitel

Professional Services per contact center Mitel Professional Services per contact center Mitel Una struttura rigorosa per un offerta flessibile Rilevamento Controllo dello stato Requisiti della soluzione Architettura Roadmap strategica Ottimizzazione

Dettagli

Corso di Programmazione e Controllo SEDE DI FANO

Corso di Programmazione e Controllo SEDE DI FANO Corso di Programmazione e Controllo SEDE DI FANO Docente: Selena Aureli LEZIONE 4 1 Le esigenze di cambiamento LA TRADIZIONALE STRUMENTAZIONE E LE METODOLOGIE DEL CONTROLLO si contraddistinguono per: Focalizzazione

Dettagli

Automation Solutions

Automation Solutions Automation Solutions Automation Solutions ECSA è un azienda che fornisce soluzioni integrate ad alto contenuto tecnologico, spaziando dall automazione industriale e controllo di processo, ai sistemi IT

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2009 - Corso ID: 6084 - Project management con specializzazione in project financing

CORSO A CATALOGO - 2009 - Corso ID: 6084 - Project management con specializzazione in project financing CORSO A CATALOGO - 2009 - Corso ID: 6084 - Project management con specializzazione in project financing Regione di Presentazione: ID Corso: Organismo di formazione: Tipo organismo: Data invio telematico:

Dettagli

Abstract. Reply e il Cloud Computing: la potenza di internet e un modello di costi a consumo. Il Cloud Computing per Reply

Abstract. Reply e il Cloud Computing: la potenza di internet e un modello di costi a consumo. Il Cloud Computing per Reply Abstract Nei nuovi scenari aperti dal Cloud Computing, Reply si pone come provider di servizi e tecnologie, nonché come abilitatore di soluzioni e servizi di integrazione, volti a supportare le aziende

Dettagli

Il modello di ottimizzazione SAM

Il modello di ottimizzazione SAM Il modello di ottimizzazione control, optimize, grow Il modello di ottimizzazione Il modello di ottimizzazione è allineato con il modello di ottimizzazione dell infrastruttura e fornisce un framework per

Dettagli

IL VANTAGGIO COMPETITIVO NEI SETTORI MATURI

IL VANTAGGIO COMPETITIVO NEI SETTORI MATURI IL VANTAGGIO COMPETITIVO NEI SETTORI MATURI Cap. XII di R. Grant A cura di: Paola Bisaccioni INDICE Maturità e peculiarità dei settori maturi I fattori critici di successo L implementazione strategica

Dettagli

I nuovi modelli di delivery dell IT: un quadro di riferimento

I nuovi modelli di delivery dell IT: un quadro di riferimento I nuovi modelli di delivery dell IT: un quadro di riferimento Stefano Mainetti Fondazione Politecnico di Milano stefano.mainetti@polimi.it Milano, 25 Ottobre 2010 Cloud Computing: il punto d arrivo Trend

Dettagli

Osservatorio CRM 2015

Osservatorio CRM 2015 Con il patrocinio di: Osservatorio CRM 2015 CRM: qual è il grado di maturità strategica, operativa e tecnologica nelle aziende italiane? www.cdirectconsulting.it La ricerca CONTESTO E OBIETTIVI: L Osservatorio

Dettagli

Il Gruppo Arvedi sceglie tecnologie Microsoft per la virtualizzazione dei sistemi server

Il Gruppo Arvedi sceglie tecnologie Microsoft per la virtualizzazione dei sistemi server Caso di successo Microsoft Virtualizzazione Gruppo Arvedi Il Gruppo Arvedi sceglie tecnologie Microsoft per la virtualizzazione dei sistemi server Informazioni generali Settore Education Il Cliente Le

Dettagli

Le soluzioni gestionali Microsoft Dynamics

Le soluzioni gestionali Microsoft Dynamics Le soluzioni gestionali Microsoft Dynamics Le soluzioni gestionali Microsoft Dynamics La suite Microsoft Dynamics comprende soluzioni integrate, flessibili e semplici da utilizzare per automatizzare i

Dettagli

PartnerWorld. Straordinarie possibilità di crescita con. IBM Global Financing. Servizi finanziari per i Business Partner IBM. IBM Global Financing

PartnerWorld. Straordinarie possibilità di crescita con. IBM Global Financing. Servizi finanziari per i Business Partner IBM. IBM Global Financing PartnerWorld IBM Global Financing Straordinarie possibilità di crescita con IBM Global Financing Servizi finanziari per i Business Partner IBM ibm.com/partnerworld Accesso diretto a un avanzato servizio

Dettagli

I benefici derivanti dalla Fattura Elettronica e dalla dematerializzazione del ciclo acquisti

I benefici derivanti dalla Fattura Elettronica e dalla dematerializzazione del ciclo acquisti I benefici derivanti dalla Fattura Elettronica e dalla dematerializzazione del ciclo acquisti Michele Benedetti Bologna, 22 aprile 2015 eprocurement, Fatturazione Elettronica: un unico processo Fornitore

Dettagli

Architetture IT nelle imprese della Puglia: stato di adozione e principali trend in atto. Giuliano Faini School of Management Politecnico di Milano

Architetture IT nelle imprese della Puglia: stato di adozione e principali trend in atto. Giuliano Faini School of Management Politecnico di Milano Architetture IT nelle imprese della Puglia: stato di adozione e principali trend in atto Giuliano Faini School of Management Politecnico di Milano 1 Gli obiettivi e la metodologia della Ricerca Gli obiettivi

Dettagli

Proposte formative offerte da Trevi S.p.A. in collaborazione con Fraunhofer IML

Proposte formative offerte da Trevi S.p.A. in collaborazione con Fraunhofer IML Proposte formative offerte da Trevi S.p.A. in collaborazione con Fraunhofer IML Corsi internazionali, corsi in house, master e convegni: la qualità dell insegnamento è sempre garantita da docenti selezionati,

Dettagli

Veloce, economico e sicuro: rendete più agile il vostro lavoro, diminuite il TCO e migliorate la vostra sicurezza grazie alla soluzione di job

Veloce, economico e sicuro: rendete più agile il vostro lavoro, diminuite il TCO e migliorate la vostra sicurezza grazie alla soluzione di job Veloce, economico e sicuro: rendete più agile il vostro lavoro, diminuite il TCO e migliorate la vostra sicurezza grazie alla soluzione di job scheduling senza agente White paper preparato per BMC Software

Dettagli

La tecnologia cloud computing a supporto della gestione delle risorse umane

La tecnologia cloud computing a supporto della gestione delle risorse umane La tecnologia cloud computing a supporto della gestione delle risorse umane L importanza delle risorse umane per il successo delle strategie aziendali Il mondo delle imprese in questi ultimi anni sta rivolgendo

Dettagli

Lista delle descrizioni dei Profili

Lista delle descrizioni dei Profili Lista delle descrizioni dei Profili La seguente lista dei Profili Professionali ICT è stata definita dal CEN Workshop on ICT Skills nell'ambito del Comitato Europeo di Standardizzazione. I profili fanno

Dettagli

Collaborazione tra enti eterogenei in regime di gestione sicura dei documenti La soluzione as a service su piattaforma Cloud

Collaborazione tra enti eterogenei in regime di gestione sicura dei documenti La soluzione as a service su piattaforma Cloud Business Application Outsourcing & Private Cloud Collaborazione tra enti eterogenei in regime di gestione sicura dei documenti La soluzione as a service su piattaforma Cloud 26 Settembre 2013 Agenda Wiit,

Dettagli

SOLUZIONE ICT: SOFTWARE GESTIONALE INTRODUZIONE SINTESI DEL CASO AZIENDALE

SOLUZIONE ICT: SOFTWARE GESTIONALE INTRODUZIONE SINTESI DEL CASO AZIENDALE SOLUZIONE ICT: SOFTWARE GESTIONALE INTRODUZIONE Non vi è dubbio che nello scenario economico attuale per incrementare il proprio vantaggio competitivo sia importante focalizzare l attenzione sugli aspetti

Dettagli

Project Portfolio Management e Program Management in ambito ICT: la verifica di fattibilità del Piano.

Project Portfolio Management e Program Management in ambito ICT: la verifica di fattibilità del Piano. Project Portfolio Management e Program Management in ambito ICT: la verifica di fattibilità del Piano. di: Enrico MASTROFINI Ottobre 2004 Nella formulazione iniziale del Piano Ict sono di solito inseriti

Dettagli

Un potente sistema di monitoraggio delle performance aziendali

Un potente sistema di monitoraggio delle performance aziendali Un potente sistema di monitoraggio delle performance aziendali Scenario di utilizzo Monitorare efficacemente e costantemente le performance aziendali diventa sempre più cruciale per mantenere alti i livelli

Dettagli

MY FIRST SAN IT CONSOLIDATION

MY FIRST SAN IT CONSOLIDATION MY FIRST SAN IT CONSOLIDATION IT Consolidation L approccio HP alla IT Consolidation 2 Cosa si intende per IT Consolidation Con IT Consolidation ci riferiamo alla razionalizzazione delle risorse IT per

Dettagli

ANALISI DI UN CASO DI EVOLUZIONE NELL ADOZIONE DELLA SOLUZIONE PROJECT AND PORTFOLIO MANAGEMENT DI HP.

ANALISI DI UN CASO DI EVOLUZIONE NELL ADOZIONE DELLA SOLUZIONE PROJECT AND PORTFOLIO MANAGEMENT DI HP. INTERVISTA 13 settembre 2012 ANALISI DI UN CASO DI EVOLUZIONE NELL ADOZIONE DELLA SOLUZIONE PROJECT AND PORTFOLIO MANAGEMENT DI HP. Intervista ad Ermanno Pappalardo, Lead Solution Consultant HP Software

Dettagli

Sfrutta appieno le potenzialità del software SAP in modo semplice e rapido

Sfrutta appieno le potenzialità del software SAP in modo semplice e rapido Starter Package è una versione realizzata su misura per le Piccole Imprese, che garantisce una implementazione più rapida ad un prezzo ridotto. E ideale per le aziende che cercano ben più di un semplice

Dettagli

CORSO DI POLITICA ECONOMICA PER L INNOVAZIONE FACOLTÀ DI ECONOMIA R.GOODWIN UNIVERSITÀ DI SIENA

CORSO DI POLITICA ECONOMICA PER L INNOVAZIONE FACOLTÀ DI ECONOMIA R.GOODWIN UNIVERSITÀ DI SIENA FACOLTÀ DI ECONOMIA R.GOODWIN UNIVERSITÀ DI SIENA PROF.SSA MARIA ALESSANDRA ROSSI ALESSANDRA.ROSSI@UNISI.IT Innovazione e lavoro UN TEMA (DI)BATTUTO DA TEMPO SCHEMA DELLA LEZIONE Effetti dell innovazione

Dettagli

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso ALCEA

Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011. Speciale: I casi. Introduzione dell'area tematica. Il caso ALCEA Estratto dell'agenda dell'innovazione Smau Milano 2011 Speciale: I casi Introduzione dell'area tematica Il caso ALCEA Innovare e competere con le ICT - PARTE I Cap.1 L innovazione nella gestione dei processi

Dettagli

Gestire l impresa per progetti: istruzioni per l uso. Carlo Notari, PMP. Assolombarda - Percorso per l innovazione innovativa. Martedì 24 Ottobre 2006

Gestire l impresa per progetti: istruzioni per l uso. Carlo Notari, PMP. Assolombarda - Percorso per l innovazione innovativa. Martedì 24 Ottobre 2006 Gestire l impresa per progetti: istruzioni per l uso Carlo Notari, PMP Martedì 24 Ottobre 2006 Assolombarda - Percorso per l innovazione innovativa L innovazione E la trasformazione di una nuova idea e

Dettagli

Capitolato Tecnico per la fornitura di licenze del sistema operativo Microsoft Windows 7 Enterprise per le postazioni di lavoro INPDAP

Capitolato Tecnico per la fornitura di licenze del sistema operativo Microsoft Windows 7 Enterprise per le postazioni di lavoro INPDAP Istituto Nazionale di Previdenza per i Dipendenti dell Amministrazione Pubblica Capitolato Tecnico per la fornitura di licenze del sistema operativo Microsoft Windows 7 Enterprise per le postazioni di

Dettagli

TLC SOURCING: Le strategie perseguite e il vendor management

TLC SOURCING: Le strategie perseguite e il vendor management TLC SOURCING: Le strategie perseguite e il vendor management 10/07/2009 Sommario Verbale... 3 Presentation: TLC SOURCING: Le strategie perseguite e il vendor management... 7 Gli IT Service... 14 Internazionalizzazione

Dettagli

Reti d impresa: opportunità e prime esperienze nel settore turistico

Reti d impresa: opportunità e prime esperienze nel settore turistico Reti d impresa: opportunità e prime esperienze nel settore turistico Udine, 10 ottobre 2013 Sommario Introduzione alle Reti di Impresa Prime esperienze nel settore turistico-alberghiero L approccio alle

Dettagli

Lindt Academy. Percorso di Formazione Manageriale

Lindt Academy. Percorso di Formazione Manageriale Academy Lindt Academy Percorso di Formazione Manageriale EDIZIONE 2010-2011 Academy Da dove siamo partiti Dal desiderio di definire un percorso che miri a soddisfare i fabbisogni formativi di giovani con

Dettagli

I 10 Vantaggi Competitivi di una gestione del lavoro orientata alla sicurezza e allo sviluppo delle Risorse Umane

I 10 Vantaggi Competitivi di una gestione del lavoro orientata alla sicurezza e allo sviluppo delle Risorse Umane I 10 Vantaggi Competitivi di una gestione del lavoro orientata alla sicurezza e allo sviluppo delle Risorse Umane La presente pubblicazione si rivolge ai dirigenti del settore sanitario e ha come obiettivo

Dettagli

tel soft servizi Vi accompagniamo nell'evoluzione dei Vostri sistemi informativi, creando valore e competitività.

tel soft servizi Vi accompagniamo nell'evoluzione dei Vostri sistemi informativi, creando valore e competitività. tel soft servizi Vi accompagniamo nell'evoluzione dei Vostri sistemi informativi, creando valore e competitività. tel soft servizi Da oltre un decennio al Vostro fianco Chi siamo Mission Telinsoft Servizi

Dettagli

10 metodi per ottimizzare la rete in modo sicuro

10 metodi per ottimizzare la rete in modo sicuro 10 metodi per ottimizzare la rete in modo sicuro Con l intelligenza applicativa dei firewall di nuova generazione e la serie WAN Acceleration Appliance (WXA) di SonicWALL Sommario Ottimizzazione sicura

Dettagli

Risparmio gestito in Italia: trend ed evoluzione dei modelli di business

Risparmio gestito in Italia: trend ed evoluzione dei modelli di business Risparmio gestito in Italia: trend ed evoluzione dei modelli di business I risultati della survey Workshop Milano,12 giugno 2012 Il campione 30 SGR aderenti, rappresentative di circa il 75% del patrimonio

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

LOGISAN S.p.A. Company Profile

LOGISAN S.p.A. Company Profile Company Profile tel.0552373019 - fax tel. 0552374069 - Pag. 1/7 Chi Siamo Nata nel 2004 dall'esigenza di un gruppo di strutture sanitarie Logisan è un azienda che aggrega il potere di acquisto e mette

Dettagli

La gestione degli Investimenti in Beni Patrimoniali. Mario Morolli

La gestione degli Investimenti in Beni Patrimoniali. Mario Morolli La gestione degli Investimenti in Beni Patrimoniali Mario Morolli Convegno ABI Costi & Business Roma, 18 e 19 novembre 2003 INDICE PRESENTAZIONE DEL GRUPPO UNILEVER ITALIA STRATEGIA ED INVESTIMENTI TIPOLOGIE

Dettagli

Parimenti una gestione delle scorte in maniera non oculata può portare a serie ripercussioni sul rendimento sia dei mezzi propri che di terzi.

Parimenti una gestione delle scorte in maniera non oculata può portare a serie ripercussioni sul rendimento sia dei mezzi propri che di terzi. Metodo per la stima del ROE e del ROI in un azienda operante nel settore tessile abbigliamento in funzione delle propria struttura di incasso e pagamento e della gestione delle rimanenze di magazzino.

Dettagli

Oscillazione dei mercati valutari e percezione del cambio in fase di budgeting

Oscillazione dei mercati valutari e percezione del cambio in fase di budgeting Oscillazione dei mercati valutari e percezione del cambio in fase di budgeting di Giuseppe Zillo (*) e Elisabetta Cecchetto (**) La definizione del cambio obiettivo nell azienda industriale non è solo

Dettagli

SOLUZIONE ICT: SOFTWARE GESTIONALE INTRODUZIONE SINTESI DEL CASO AZIENDALE

SOLUZIONE ICT: SOFTWARE GESTIONALE INTRODUZIONE SINTESI DEL CASO AZIENDALE SOLUZIONE ICT: SOFTWARE GESTIONALE INTRODUZIONE Non vi è dubbio che nello scenario economico attuale per incrementare il proprio vantaggio competitivo sia importante focalizzare l attenzione sugli aspetti

Dettagli

Open Source Una scelta di efficienza e di innovazione

Open Source Una scelta di efficienza e di innovazione Divisione Ricerche Claudio Dematté Open Source Una scelta di efficienza e di innovazione Ricerca realizzata da SDA Bocconi in collaborazione con Premesse La diffusione delle soluzioni Open Source come

Dettagli

Piano di Impresa 2006 2009. Marzo 2006

Piano di Impresa 2006 2009. Marzo 2006 Piano di Impresa 2006 2009 Marzo 2006 Ferservizi: Portafoglio servizi e volumi gestiti Consuntivo 2005 Acquisti di Gruppo Volume transato Ristorazione 214 M 12,7 milioni di pasti Servizi Amministrativi

Dettagli

SOLUZIONE ICT: SOFTWARE GESTIONALE INTRODUZIONE SINTESI DEL CASO AZIENDALE

SOLUZIONE ICT: SOFTWARE GESTIONALE INTRODUZIONE SINTESI DEL CASO AZIENDALE SOLUZIONE ICT: SOFTWARE GESTIONALE INTRODUZIONE Non vi è dubbio che nello scenario economico attuale per incrementare il proprio vantaggio competitivo sia importante focalizzare l attenzione sugli aspetti

Dettagli

ELATOS WEB SOFTWARE GESTIONALE ASP

ELATOS WEB SOFTWARE GESTIONALE ASP ELATOS WEB SOFTWARE GESTIONALE ASP L OUTSOURCING È uno degli strumenti manageriali, di carattere tattico e strategico, che hanno conosciuto maggiore espansione nel corso dell ultimo decennio e che continuerà

Dettagli

La problematica della migrazione. Enrico Gulfi Servizio Organizzazione e Informatica Città di Lugano

La problematica della migrazione. Enrico Gulfi Servizio Organizzazione e Informatica Città di Lugano La problematica della migrazione Enrico Gulfi Servizio Organizzazione e Informatica Trattande Informatica presso l amministrazione cittadina La problematica della migrazione Perché ci interessiamo all

Dettagli

ROMA, 22 Maggio 2014. Gruppo TERNA

ROMA, 22 Maggio 2014. Gruppo TERNA Lo scenario di Business in cui opera Terna è quello dell energia elettrica, una risorsa indispensabile per la vita, lo sviluppo e la crescita di tutti i popoli del mondo. Gruppo TERNA L energia elettrica,

Dettagli

Il software tradizionale è costoso?

Il software tradizionale è costoso? Il software tradizionale è costoso? Scegli il nuovo Servizio chiavi in mano che ti fa risparmiare con A.MER.I.C.A. Web Edition. CONSULENZA E INFORMATICA A.MER.I.C.A. Tutti i diritti sono riservati. A.MER.I.C.A.

Dettagli

ANALISI D IMPATTO SEMPLIFICATA SULLE SEGNALAZIONI RELATIVE ALL EMISSIONE E OFFERTA DI STRUMENTI FINANZIARI EX ART 129 TUB

ANALISI D IMPATTO SEMPLIFICATA SULLE SEGNALAZIONI RELATIVE ALL EMISSIONE E OFFERTA DI STRUMENTI FINANZIARI EX ART 129 TUB ANALISI D IMPATTO SEMPLIFICATA SULLE SEGNALAZIONI RELATIVE ALL EMISSIONE E OFFERTA DI STRUMENTI FINANZIARI EX ART 129 TUB 1. Introduzione Il presente documento descrive l analisi d impatto riguardante

Dettagli

DESCRIZIONE DEL PROCESSO. CHE COSA C'E' DI NUOVO NELL' IT? -- 23 Giugno 2010 (Agriturismo La Razza ) 1

DESCRIZIONE DEL PROCESSO. CHE COSA C'E' DI NUOVO NELL' IT? -- 23 Giugno 2010 (Agriturismo La Razza ) 1 CHE COSA C'E' DI NUOVO NELL' IT? -- 23 Giugno 2010 (Agriturismo La Razza ) 1 2 1- Applicazione o meno dei processi Pianificazione - Sviluppo - Esercizio? 3 2- Se SI, i processi vengono o verranno realizzati

Dettagli