CATALOGO CORSI IPSODEA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CATALOGO CORSI IPSODEA"

Transcript

1 CATALOGO CORSI IPSODEA In un mercato sempre più selettivo e competitivo la formazione e la specializzazione diventano la chiave per riqualificarsi professionalmente. Infatti, alla radice del problema resta da colmare il gap tra i profili ricercati dalle Aziende e dagli Studi Professionali e la preparazione dei giovani che hanno poche conoscenze tecniche. Ipsodea ha realizzato una nuova linea di prodotto: corsi di specializzazione in formula PRATICO-OPERATIVA proprio con l obiettivo di rispondere alle numerose richieste delle Aziende e degli Studi Professionali che ricercano profili sempre più qualificati con una formazione operativa, buone competenze tecniche e un approccio proattivo al lavoro. I Piani Formativi sono strumenti di analisi dei fabbisogni formativi e delle professionalità nonché delle modalità di apprendimento più aderenti alle realtà aziendali, da cui discendono i seguenti Progetti Formativi costruiti ad hoc sulle esigenze emerse nelle Aziende e/o negli Studi Professionali oggetto di studio. Gli obiettivi dei corsi progettati consistono in: contribuire alla fruizione di formazione continua, per l adeguamento delle competenze professionali in tema di innovazione ed impiego di tecnologie moderne, con particolare attenzione all introduzione di tecniche e pratiche dell organizzazione e della produttività tali da consentire un giusto equilibrio tra performance ed investimenti; individuare le metodologie, gli strumenti utilizzati e le modalità di coinvolgimento delle aziende/studi e dei lavoratori; migliorare l aderenza al mercato del lavoro dei sistemi di insegnamento e di formazione professionale, anche mediante meccanismi di anticipazione delle competenze, di aggiornamenti dei curricula; sviluppare programmi di apprendimento basati sul lavoro. Un occasione di crescita personale e professionale con l esperienza di Ipsodea. 1

2 INDICE AREA AMMINISTRATIVA MASTER PAYROLL SPECIALIST pag. 3 GUIDA ALLE PAGHE: CORSO PRATICO-OPERATIVO PER L ADDETTO ALLE PAGHE pag. 6 AREA GESTIONALE ESPERTO IN ARCHIVIAZIONE DIGITALE : NORMATIVA E OPERATIVITÀ pag. 8 LA GESTIONE DELLO STUDIO PROFESSIONALE: ASPETTI OPERATIVI pag. 10 CORSO PRATICO-OPERATIVO PER LA GESTIONE DELL AZIENDA pag. 13 CORSO PRATICO-OPERATIVO PER LA GESTIONE DELLO STUDIO NOTARILE pag. 15 CORSO PRATICO-OPERATIVO PER LA GESTIONE DELLO STUDIO LEGALE pag. 17 AREA CONTABILE E FISCALE CORSO PRATICO-OPERATIVO PER ADDETTO ALLA CONTABILITA BASE pag. 19 CORSO PRATICO-OPERATIVO PER ADDETTO ALLA CONTABILITA AVANZATA pag. 21 CORSO PRATICO-OPERATIVO PER ADDETTO ALLA GESTIONE FISCALE pag. 23 2

3 TITOLO PAYROLL SPECIALIST MASTER PER SVILUPPARE LE COMPETENZE NELLA GESTIONE DI PAGHE E CONTRIBUTI DESTINATARI Dipendenti di Studi Professionali e/o Aziende per i quali viene versato il contributo di cui all art. 12 della legge n.160/1975, così come modificato dall art.25 della legge quadro sulla formazione professionale n. 845/1978 e successive. Il Master si rivolge ai dipendenti degli Studi Professionali o di piccole aziende: - addetti Paghe Junior che si approcciano al Software - addetti Paghe Senior che intendono apprendere nuove funzionalità del Software Paghe o nuove metodologie operative. PROFILO PROFESSIONALE DEL DESTINATARIO : L addetto PayRoll è una figura essenziale che si occupa di affiancare il titolare di Studio (o in un Azienda il Consulente esterno) per gestire l elaborazione delle buste paghe e gli aspetti contributivi attraverso l utilizzo di un Software Giotto Paghe. Ha i seguenti compiti: - Assistere Assiste fornendo la risoluzione di problemi riguardanti la tematica del personale - Payroll Processing Lo specialista PayRoll segue le regole e i regolamenti per la preparazione e l elaborazione delle buste paga: gestisce tutte le informazioni in un sistema di gestione computerizzata degli stipendi. - Consultivo Svolgere attività di consulenza relative alla elaborazione del libro paga con i supervisori e dirigenti. OBIETTIVI Fornire le competenze teoriche ma principalmente pratiche necessarie per l elaborazione delle buste paghe e di tutti gli adempimenti previdenziali e assistenziali a carico del datore di lavoro. Il Master ha l obiettivo di rispondere alle esigenze del mercato e creare una figura che sia altamente specializzata e di supporto: a livello operativo lo Specialist deve saper utilizzare in modo professionale l applicativo gestionale. CONTENUTI DIDATTICI PRIMA PARTE (18 ore) 3

4 Conosciamo la procedura Software Giotto Paghe: inizializzazione AZIE - Gestione e creazione anagrafica azienda/filiali Le Tabelle: turni, dati presenze, gestione DIPE - Gestione e creazione anagrafica dipendenti VOCI - Anagrafica base Elaborazione del cedolino paga con sviluppo manuale Elaborazione del cedolino paga con sviluppo automatico Ciclo delle elaborazioni mensili. Le stampe L F24: cenni di utilizzo base per le Paghe SECONDA PARTE ( 18 ore) Voci di calcolo Analisi completa dei campi di gestione di una voce Le formule Gestione malattie Cenni normativi sulla CIG Cenni sui contratti di solidarietà di tipo A Liquidazione degli eventi Esempi, esercitazioni e analisi degli errori più diffusi I riflessi sulla gestione EMENS Le stampe TERZA PARTE (20 ore) La previdenza complementare Gestione telematica fondi I dirigenti I conguagli fiscali Esercitazioni Collaborazioni coordinate e continuative Collaborazioni a progetto Associati in partecipazione Lavoranti a domicilio 4

5 Le colf Esercitazioni Gli Enti IVS non INPS e la Cassa Edile La gestione agricoltura Il DMAG telematico La gestione Cassa Edile L ENPALS Enti Bilaterali FORMAZIONE IN AULA. METODOLOGIE FORMATIVE Si utilizza una metodologia didattica innovativa (Learning by doing): gli argomenti vengono sviluppati con il supporto di un software, strumenti informatici, documentazione tecnica, esempi pratici, esercitazioni in aula con ampio spazio dedicato ai quesiti dei partecipanti. Si intende favorire l utilizzo di metodologie formative di fattibile fruizione, rispondenti ai reali fabbisogni ed aspettative espressi dai Destinatari delle attività, flessibili ed adeguate al contesto aziendale di riferimento. MATERIALE DIDATTICO Dispense dei docenti e licenza d uso gratuito del software per esercitazione per tutta la durata del corso. DURATA 56 ore - Periodo:da novembre 2014 a febbraio 2015 N. PARTECIPANTI Max 30 partecipanti ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE L attestato verrà rilasciato allo svolgimento del 70% delle ore previste, come da presenze rilevate in apposito registro didattico. COSTO iva Modalità di pagamento : 4 rate mensili 5

6 TITOLO GUIDA ALLE PAGHE: CORSO PRATICO-OPERATIVO PER L ADDETTO ALLE PAGHE DESTINATARI Dipendenti di Studi Professionali e/o Aziende per i quali viene versato il contributo di cui all art. 12 della legge n.160/1975, così come modificato dall art.25 della legge quadro sulla formazione professionale n. 845/1978 e successive. Il corso è rivolto ai seguenti destinatari: - impiegati e collaboratori di studio - addetti junior buste paga - addetti ufficio amministrazione del personale PROFILO PROFESSIONALE DEL DESTINATARIO: L addetto alle busta paga è una figura professionale in grado di svolgere un ampia gamma di attività di tipo amministrativo. OBIETTIVI Lo scopo è di formare un operatore autonomo nella scelta e nella gestione delle varie tipologie di contratti di lavoro e, soprattutto, nell uso dell applicativo GIOTTO PAGHE: il corso è finalizzato a fornire gli strumenti applicativi necessari per l'elaborazione di una busta paga corretta, attraverso l analisi delle singole voci retributive, rispettando tempi, modi e obblighi di legge. La figura professionale in uscita dal corso, conseguentemente ad un percorso di apprendimento dalle modalità didattiche all avanguardia, in cui si alterneranno momenti di lezione frontale e apprendimenti pratici individuali, sarà quella di un professionista in grado di gestire autonomamente gli aspetti legati alla retribuzione del personale. IL PERCORSO FORMATIVO sarà orientato principalmente sulla parte pratica: uso approfondito dell applicativo PAGHE alternato da sessioni teoriche dove verranno trattati gli argomenti principali della GESTIONE DEL PERSONALE CONTENUTI DIDATTICI PRIMA PARTE ( 10 ORE) Guida al Programma gestionale: - Inserimento dati dell'azienda - Inserimento profilo dipendenti - Instaurazione legame lavorativo tra Azienda e dipendente - Realizzazione e gestione dei cedolini - Esempi di casi particolari nei cedolini: malattia/maternità, matrimonio, assegni familiari, ecc.. - ESERCITAZIONE PRATICA con l'utilizzo del software gestionale. SECONDA PARTE (10 ORE) LA BUSTA PAGA: - La retribuzione 6

7 - Calcolo del cedolino paga e relative ritenute previdenziali e fiscali - Le variabili del periodo paga - L assegno al nucleo familiare - Assenze dal lavoro: malattia, infortunio, maternità - Le mensilità differite - ESERCITAZIONE PRATICA TERZA PARTE ( 8 ORE) ANALISI DEI CONTRATTI DI LAVORO TIPICI ED ATIPICI RISOLUZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO - Comunicazioni obbligatorie - Il TFR ( retribuzione utile, calcolo, rivalutazione, tassazione) METODOLOGIE FORMATIVE FORMAZIONE IN AULA: il corso adotta una metodologia pratica, puntando all attivazione di processi di analisi che privilegia un approccio attivo,utilizzando soprattutto la logica del problem solving e/o della problem analysis: questo metodo simula la realtà, si riallaccia alle esperienze e alle conoscenze dei partecipanti, coinvolgendoli attivamente nel processo di apprendimento e forzandoli ad applicare la teoria alla pratica. MATERIALE DIDATTICO Dispense dei docenti e licenza d uso gratuito del software per esercitazione per tutta la durata del corso. DURATA 28 ore Periodo:da novembre 2014 a febbraio 2015 N. PARTECIPANTI Max 30 partecipanti ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE L attestato verrà rilasciato allo svolgimento del 70% delle ore previste, come da presenze rilevate in apposito registro didattico. COSTO iva Modalità di pagamento: 4 rate mensili 7

8 TITOLO ESPERTO IN ARCHIVIAZIONE DIGITALE : NORMATIVA E OPERATIVITÀ DESTINATARI Dipendenti di Studi Professionali e/o Aziende per i quali viene versato il contributo di cui all art. 12 della legge n.160/1975, così come modificato dall art.25 della legge quadro sulla formazione professionale n. 845/1978 e successive. PROFILO DEL DESTINATARIO: Dipendente con mansioni di segreteria e/o impiegati addetti alla predisposizione del controllo di gestione dello Studio/Azienda. OBIETTIVI La digitalizzazione degli archivi, dei documenti e della loro gestione promette forti riduzioni dei costi e aumenti significativi della competitività delle aziende e degli studi professionali. Ma, per ottenere benefici reali, non bastano le tecnologie informatiche: servono nuove figure professionali che sappiano coniugare le conoscenze tradizionali sugli archivi cartacei con le conoscenze più innovative della creazione, gestione e conservazione della memoria digitale. Il corso in oggetto mira a fornire ai partecipanti i principali strumenti e metodologie per archiviare la documentazione in modo razionale e uniforme e per renderlo recuperabile nella ricerca. I vantaggi di archiviare Una archiviazione dei dati e dei documenti condotta in maniera sistematica riserva notevoli vantaggi quali: - consentire un accesso immediato tramite Internet o Intranet ai documenti da parte del personale autorizzato; - consentire un aggiornamento costante dell archivio digitale online - eliminare i ritardi di stampa e distribuzione dei documenti - riduzione dei costi di ricerca dei documenti - garantire la sicurezza nella conservazione dei documenti Partendo da una illustrazione dei principali modi di archiviazione, si arriva poi nello specifico ad analizzare le principali tecniche per gestire al meglio il processo di archiviazione. CONTENUTI DIDATTICI PRIMA PARTE (8 ORE) La normativa vigente in Italia in ambito di archiviazione e conservazione digitale - Costituzione del fascicolo digitale: riferimenti normativi e linee guida per la creazione e la gestione del fascicolo digitale - Conoscenza di modelli per la conservazione a lungo termine dei contenuti digitali, riferimento normativo riferimenti normativi e linee guida - La conservazione dei documenti fiscalmente rilevanti: le direttive dell Agenzia delle Entrate SECONDA PARTE ( 20 ORE) Come archiviare in modo semplice E fondamentale iniziare con la gestione dei documenti, la quale viene effettuata determinando: - la tipologia - la classificazione del documento ESERCITAZIONI CON L UTILIZZO DI UN SOFTWARE DI ARCHIVIAZIONE 8

9 TERZA PARTE ( 20 ORE) - la costruzione di un database per ordinare e indicizzare le informazioni. - la procedura di scannerizzazione. - la circolazione e distribuzione dei documenti - ESERCITAZIONI CON L UTILIZZO DI UN SOFTWARE DI ARCHIVIAZIONE METODOLOGIE FORMATIVE FORMAZIONE IN AULA. La metodologia didattica sarà di tipo pratico operativo. I partecipanti saranno coinvolti in esercitazioni che gli consentiranno di mettere in pratica le conoscenze e gli strumenti acquisiti. MATERIALE DIDATTICO Dispense dei docenti e licenza d uso gratuito del software per esercitazione per tutta la durata del corso. DURATA 48 ore - Periodo:da novembre 2014 a febbraio 2015 N. PARTECIPANTI Max 30 partecipanti ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE L attestato verrà rilasciato allo svolgimento del 70% delle ore previste, come da presenze rilevate in apposito registro didattico. COSTO iva Modalità di pagamento : 4 rate mensili 9

10 TITOLO LA GESTIONE DELLO STUDIO PROFESSIONALE: ASPETTI OPERATIVI DESTINATARI Dipendenti di Studi Professionali e/o Aziende per i quali viene versato il contributo di cui all art. 12 della legge n.160/1975, così come modificato dall art.25 della legge quadro sulla formazione professionale n. 845/1978 e successive. PROFILO PROFESSIONALE DEL DESTINATARIO: Il corso si rivolge prevalentemente ai dipendenti che lavorano in uno studio fiscale di piccole o medie dimensioni. OBIETTIVI Lo scopo è di aiutare gli studi ad operare in modo efficace, remunerativo e professionale, fornendo indicazioni pratiche in merito a numerosi aspetti legati alla gestione dello studio professionale. L intento è quello di contribuire ad una maggiore efficienza operativa e consentirne una maggiore sostenibilità e rimuneratività. Più in particolare, il Corso ha l obiettivo, attraverso l utilizzo di un software gestionale, di migliorare la competitività, la rimuneratività e la sostenibilità dello studio; favorire l acquisizione di competenze, esperienze ed efficienza da parte di chi collabora in uno studio; offrire un ausilio pratico alla gestione, in modo da creare un ambiente professionale che favorisca la prestazione di un servizio di qualità; offrire esempi delle best practice in uso e proporre le più avanzate tecniche di gestione di uno studio professionale. Una buona organizzazione è di importanza vitale per qualunque studio professionale, al fine di fornire operatività e pianificazione innovativa. Nello specifico la finalità del corso si prefigge i seguenti aspetti: - Stabilire le modalità di esecuzione delle pratiche nel rispetto degli adempimenti obbligatori per legge e delle modalità operative abituali dello Studio - Pianificare i lavori, sia a livello di collaboratore che a livello di studio, assegnandoli sull agenda dell incaricato direttamente dalla pratica - Attivare gli strumenti informatici necessari all esecuzione di un lavoro direttamente dalla check-list - Consultare la normativa collegata alla pratica direttamente dalla pratica stessa - Verificare l avanzamento lavori sulla singola pratica o per tutte le pratiche in corso per intervenire in tempo utile sulle situazioni critiche - Monitorare il rispetto delle scadenze normative collegate all esecuzione delle pratiche - Creare un fascicolo elettronico di tutti i documenti, ricevuti e prodotti nello svolgimento di una pratica per il Cliente - Tenere traccia del rapporto tra Studio e Cliente - Rilevare il tempo dedicato al singolo Cliente e alla pratica. PRIMA PARTE (8 ore) CONTENUTI DIDATTICI Adottare un software di Gestione Studio: motivazioni, scelta, impegni all avviamento, impatto sulle 10

11 Persone. Modelli di organizzazione aziendale e gestione del Modello adottato con l ausilio del software Direzione Studio. Alcuni aspetti del controllo di gestione: tracciabilità delle prestazioni, misurazione delle performance, redditività del lavoro. SECONDA PARTE ( 16 ore) Analisi dei principali processi dello Studio Professionale: lavorazione e parcellazione. Altri processi strettamente collegati al processo di lavorazione: gestione delle scadenze, archiviazione ottica, protocollazione documenti ESERCITAZIONI PRATICHE TERZA PARTE ( 16 ore) Modelli di pratiche: la Gestione delle Pratiche, i report e le statistiche Le check list di controllo Condivisione delle pratiche tra i dipendenti di Studio e con i clienti Monitoraggio delle scadenze normative collegate all'esecuzione delle pratiche Pianificazione dei lavori, sia a livello di collaboratore che a livello di studio ESERCITAZIONI PRATICHE METODOLOGIE FORMATIVE FORMAZIONE IN AULA. La metodologia didattica sarà di tipo pratico operativo. I partecipanti saranno coinvolti in esercitazioni che gli consentiranno di mettere in pratica le conoscenze e gli strumenti acquisiti. MATERIALE DIDATTICO Dispense dei docenti e licenza d uso gratuito del software per esercitazione per tutta la durata del corso. DURATA 40 ore - Periodo:da novembre 2014 a febbraio 2015 N. PARTECIPANTI Max 30 partecipanti ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE L attestato verrà rilasciato allo svolgimento del 70% delle ore previste, come da presenze rilevate in apposito 11

12 registro didattico. COSTO iva Modalità di pagamento : 4 rate mensili 12

13 TITOLO CORSO PRATICO-OPERATIVO PER LA GESTIONE DELL AZIENDA DESTINATARI Dipendenti di Studi Professionali e/o Aziende per i quali viene versato il contributo di cui all art. 12 della legge n.160/1975, così come modificato dall art.25 della legge quadro sulla formazione professionale n. 845/1978 e successive. PROFILO DEL DESTINATARIO: Dipendenti che contribuiscono al processo di automazione di piccole aziende. OBIETTIVI L obiettivo del corso è formare una figura che soddisfa le richieste di esigenza funzionale nella gestione delle aziende di piccole dimensioni che cercano una soluzione di controllo semplice e completo nello svolgimento del proprio lavoro. Il corso è strutturato in modo tale da consentire di gestire in toto, attraverso l utilizzo del software ARCA EGOPLUS, il ciclo attivo di un azienda, dall ordine alla fattura, di catalogare listini per prodotti singoli, kit, distinte base di materiali, di inviare la documentazione prodotta via e/o fax ai propri partner di business od optare per la classica stampa. Si affronterà l argomento che permette di gestire le attività con i propri fornitori ed assicurarsi una puntuale quantificazione delle giacenze di magazzino. Contabilità e scadenzario sono parte integrante del programma: dalla prima nota, alla produzione di documenti IVA, dalla registrazione automatica di incassi, pagamenti, insoluti, alla stampa partitari e dichiarazioni fiscali, l utente può essere autonomo anche nell area amministrativa. CONTENUTI DIDATTICI PRIMA PARTE ( 8 ORE) - Inizializzazione sulle funzionalità di prodotto - Il magazzino: utilizzo base per la codifica degli articoli e l'emissione/revisione dei documenti di magazzino - Le stampe di magazzino: utilizzo delle stampe con i filtri avanzati di ricerca - Caricamento degli articoli e di documenti del ciclo attivo e passivo ESERCITAZIONI PRATICHE SUL MAGAZZINO SECONDA PARTE ( 16 ORE) - Anagrafiche Clienti e Fornitori: esercitazioni pratiche - La prima nota - Lo scadenzario attivo e passivo: emettere effetti, predisporre le distinte per la Banca, inviare i file RI.Ba attraverso l home banking, visualizzare i saldaconti clienti\fornitori, inviare solleciti ai clienti che non pagano. - Schede contabili ESERCITAZIONI PRATICHE TERZA PARTE( 16 ORE) - Gli adempimenti fiscali - Le statistiche : vendite, acquisti, marginalità, materiale da consegnare o ricevere, giacenze di magazzino, provvigioni da liquidare e così via, il tutto stampabile, trasformabile in file.pdf, condivisibile via ESERCITAZIONI PRATICHE 13

14 FORMAZIONE IN AULA. La metodologia didattica sarà di tipo pratico operativo. METODOLOGIE FORMATIVE I partecipanti saranno coinvolti in esercitazioni che gli consentiranno di mettere in pratica le conoscenze e gli strumenti acquisiti. MATERIALE DIDATTICO Dispense dei docenti e licenza d uso del software per esercitazione per tutta la durata del corso. DURATA 40 ore - Periodo:da novembre 2014 a febbraio 2015 N. PARTECIPANTI Max 30 partecipanti ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE L attestato verrà rilasciato allo svolgimento del 70% delle ore previste, come da presenze rilevate in apposito registro didattico. COSTO iva Modalità di pagamento : 4 rate mensili 14

15 TITOLO CORSO PRATICO-OPERATIVO PER LA GESTIONE DELLO STUDIO NOTARILE DESTINATARI Dipendenti di Studi Professionali e/o Aziende per i quali viene versato il contributo di cui all art. 12 della legge n.160/1975, così come modificato dall art.25 della legge quadro sulla formazione professionale n. 845/1978 e successive. PROFILO DEL DESTINATARIO: Dipendenti di Studi Notarili con l esigenza di approfondire le attività dello Studio OBIETTIVI Attraverso l utilizzo del Software Suite Notaro, si vuole creare una figura di supporto per studi notarili in modo tale da gestire le pratica in tutte le sue fasi: PRESTIPULA. Colloqui e contatti con i clienti, elaborazione preventivi, raccolta della documentazione propedeutica all'istruzione della pratica STIPULA. Stesura dell'atto nella modalità più consona all'organizzazione dello studio: videoscrittura libera, redazione guidata con clausole, composizione a maschere PUBBLICITA'. Compilazione automatica di tutti gli adempimenti successivi alla stipula e interoperabilità telematica con P.A. e Banche AMMINISTRAZIONE. Calcolo automatico imposte, fatturazione, gestione crediti, monitoraggio costi/ricavi e contabilità specifica per professionisti CONTENUTI DIDATTICI PRIMA PARTE ( 16 ore) Attività dello Studio Notarile: Il fascicolo Le minute La stipula I comparenti Il Repertorio ESERCITAZIONE PRATICA SU GESTIONE ATTI E DOCUMENTI SECONDA PARTE ( 16 ore) La compravendita Il mutuo Atti mortis causa Le Società Le successioni ESERCITAZIONE PRATICA SU GESTIONE ATTI IMMOBILIARI E ATTIVITA TELEMATICA DELLO STUDIO TERZA PARTE ( 10 ore) Calcolo automatico imposte fatturazione Gestione crediti Monitoraggio costi/ricavi e contabilità 15

16 La comunicazione ESERCITAZIONE PRATICA QUARTA PARTE ( 14 ore) L archiviazione digitale Il contenuto dei fascicoli (atto, visure, documenti d'identità, planimetrie, allegati vari, appunti, ecc.) in qualsiasi formato Classificazione dei documenti digitalizzati in 4 categorie: Atto, Allegati, Documenti di riconoscimento, Varie. ESERCITAZIONE PRATICA FORMAZIONE IN AULA. La metodologia didattica sarà di tipo pratico operativo. METODOLOGIE FORMATIVE I partecipanti saranno coinvolti in esercitazioni che gli consentiranno di mettere in pratica le conoscenze e gli strumenti acquisiti. MATERIALE DIDATTICO Dispense dei docenti e licenza d uso gratuito del software per esercitazione per tutta la durata del corso. DURATA 56 ore - Periodo:da novembre 2014 a febbraio 2015 N. PARTECIPANTI Max 35 partecipanti ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE L attestato verrà rilasciato allo svolgimento del 70% delle ore previste, come da presenze rilevate in apposito registro didattico. COSTO iva Modalità di pagamento : 4 rate mensili 16

17 TITOLO CORSO PRATICO-OPERATIVO PER LA GESTIONE DELLO STUDIO LEGALE DESTINATARI Dipendenti di Studi Professionali e/o Aziende per i quali viene versato il contributo di cui all art. 12 della legge n.160/1975, così come modificato dall art.25 della legge quadro sulla formazione professionale n. 845/1978 e successive. PROFILO DEL DESTINATARIO: Dipendenti di Studi Legali OBIETTIVI Soddisfare tutte le esigenze organizzative e informative degli Uffici Legali per migliorarne l efficienza e ottimizzare i tempi necessari per lo svolgimento dell attività quotidiana, con l ausilio di strumenti completi e flessibili di pianificazione, comunicazione e controllo. Grande attenzione è data alle esercitazioni pratiche e di simulazione utilizzando lo specifico software Suite Avvocato Elite. PRIMA PARTE (16 ore) Gestione atti e documenti CONTENUTI DIDATTICI Redigere documenti (con MS Word, MS Excel, Outlook e Outlook express) Utilizzare un formulario per la creazione dei documenti Allegare documenti ad una pratica (files, immagini provenienti da scanner, , etc.) Classificare i documenti secondo delle categorie (documenti prodotti,documenti ricevuti, documentazione, ) Classificare i documenti secondo delle tipologie (Citazioni, Ricorsi, Lettere, ) Ricercare all interno dei documenti Firmare un documento con firma digitale ESERCITAZIONE PRATICA SECONDA PARTE ( 8 ORE) Time sheet - Reportistica e statistiche sulla redditività di studio Invii sms, fax, lettere prioritarie e raccomandate direttamente da Suite Avvocato TERZA PARTE ( 16 ore) Gestione del Processo Telematico Deposito Telematico degli atti/documenti( Redattore Atti) Redazione della Nota di Iscrizione a Ruolo e trasformazione della stessa in.pdf Calcolo del Contributo Unificato Trasformazione degli Atti/Documenti in.pdf Firma digitale della documentazione e della busta oggetto dell invio Consultazione dei Registri di Cancelleria (Polisweb) Gestore Posta Elettronica Certificata (PEC):comunicazioni da e per la Cancelleria. ESERCITAZIONE PRATICA METODOLOGIE FORMATIVE 17

18 FORMAZIONE IN AULA. La metodologia didattica sarà di tipo pratico operativo. I partecipanti saranno coinvolti in esercitazioni che gli consentiranno di mettere in pratica le conoscenze e gli strumenti acquisiti. MATERIALE DIDATTICO Dispense dei docenti e licenza d uso gratuito del software per esercitazione per tutta la durata del corso. DURATA 40 ore - Periodo:da novembre 2014 a febbraio 2015 N. PARTECIPANTI Max 35 partecipanti ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE L attestato verrà rilasciato allo svolgimento del 70% delle ore previste, come da presenze rilevate in apposito registro didattico. COSTO 1.500,00 + iva Modalità di pagamento : 4 rate mensili 18

19 TITOLO CORSO PRATICO-OPERATIVO PER ADDETTO ALLA CONTABILITA BASE DESTINATARI Dipendenti di Studi Professionali e/o Aziende per i quali viene versato il contributo di cui all art. 12 della legge n.160/1975, così come modificato dall art.25 della legge quadro sulla formazione professionale n. 845/1978 e successive. PROFILO DEL DESTINATARIO: Dipendenti di Studi fiscali e/o dipendenti di aziende nel comparto contabile OBIETTIVI Il corso si propone di far comprendere in modo elementare, ma secondo una rigorosa logica economica, la metodologia di rilevazione contabile ai fini dell apprezzamento dell economicità dell impresa, in modo da fornire la preparazione pratica per gestire con successo gli aspetti fondamentali della contabilità quotidiana di un azienda e di approfondire, attraverso un approccio pratico e facilmente applicabile al contesto lavorativo, le principali tematiche. CONTENUTI DIDATTICI PRIMA PARTE ( 8 ORE) I principi delle rilevazioni contabili Valori della contabilità e tecnica della partita doppia Piano dei conti Creazione del piano dei conti nelle aziende industriali, commerciali, di servizi ESERCITAZIONI PRATICHE Normativa civilistica e fiscale nazionale ed europea Normativa civilistica fiscale nazionale ed europea Bilancio civilistico e bilancio fiscale Lo scadenziario fiscale ESERCITAZIONI PRATICHE SECONDA PARTE ( 20 ORE) Gli adempimenti contabili in campo IVA La contabilizzazione delle operazioni IVA Modalità e termine di registrazione dei documenti Casi di IVA indetraibile, fuori campo o non imponibile ESERCITAZIONI PRATICHE Il metodo della partita doppia: operazioni attive e operazioni passive Il sistema della partita doppia: la logica, i concetti di dare e avere Registrazioni contabili del ciclo attivo, cessioni di beni e prestazioni di servizi Gestione contabile dei costi di vendita, trasporti, provvigioni, commissioni Esportazioni e vendite intracomunitarie Costi di esercizio e costi pluriennali Acquisti di beni materiali e immateriali Importazioni e acquisti intracomunitari Acquisti di servizi, leasing, consulenze, collaborazioni occasionali 19

20 Il trattamento delle poste rettificative delle operazioni attive e passive ESERCITAZIONI PRATICHE TERZA PARTE ( 8 ORE) Le operazioni di assestamento e di riapertura dei conti Le rilevazioni contabili di fine anno La contabilizzazione di ratei, risconti, costi e ricavi sospesi, sopravvenienze attive e passive ESERCITAZIONI PRATICHE FORMAZIONE IN AULA. La metodologia didattica sarà di tipo pratico operativo. METODOLOGIE FORMATIVE I partecipanti saranno coinvolti in esercitazioni che gli consentiranno di mettere in pratica le conoscenze e gli strumenti acquisiti. MATERIALE DIDATTICO Dispense dei docenti e licenza d uso gratuito del software per esercitazione per tutta la durata del corso. DURATA 36 ore - Periodo:da novembre 2014 a febbraio 2015 N. PARTECIPANTI Max 35 partecipanti ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE L attestato verrà rilasciato allo svolgimento del 70% delle ore previste, come da presenze rilevate in apposito registro didattico. COSTO iva Modalità di pagamento : 4 rate mensili 20

21 TITOLO CORSO PRATICO-OPERATIVO PER ADDETTO ALLA CONTABILITA AVANZATA DESTINATARI Dipendenti di Studi Professionali e/o Aziende per i quali viene versato il contributo di cui all art. 12 della legge n.160/1975, così come modificato dall art.25 della legge quadro sulla formazione professionale n. 845/1978 e successive. E rivolto alle seguenti figure: Responsabili Amministrativi,Capi Contabili,Personale contabile con responsabilità di coordinamento, Personale amministrativo, Personale contabile con conoscenze di base PROFILO DEL DESTINATARIO: Dipendenti di Studi fiscali e/o dipendenti di aziende che possiedono competenze base di contabilità. OBIETTIVI Il corso consente di approfondire i temi più complessi in maniera pratica e immediata. Vengono analizzate le più importanti operazioni contabili, con particolare attenzione alle scritture di verifica e integrazione, al fine di comprendere la logica di formazione del bilancio. PARTE PRIMA ( 8 ORE) CONTENUTI DIDATTICI LE OPERAZIONI DI ASSESTAMENTO E DI CHIUSURA DEI CONTI L inventario d esercizio e le scritture di assestamento Determinazione del patrimonio e del risultato economico d esercizio L inventario d esercizio Le scritture di assestamento Le scritture di completamento Le scritture di integrazione La svalutazione dei crediti I ratei I fondi oneri futuri e I fondi rischi Sintesi sulle scritture di integrazione Le scritture di rettifica Le rimanenze di beni I risconti Sintesi su ratei e risconti Le scritture di ammortamento Le imposte sul reddito di impresa Conti finanziari con saldi a debito o a credito PARTE SECONDA ( 4 ORE) 21

CORSO GRATUITO CONTABILITA ORDINARIA E DEL PERSONALE SEDI E CONTATTI. ANCONA E PROVINCIA www.garanziagiovaniperte.it IN EVIDENZA

CORSO GRATUITO CONTABILITA ORDINARIA E DEL PERSONALE SEDI E CONTATTI. ANCONA E PROVINCIA www.garanziagiovaniperte.it IN EVIDENZA CORSO GRATUITO SEDI E CONTATTI CONTABILITA ORDINARIA ANCONA E PROVINCIA www.garanziagiovaniperte.it IN EVIDENZA Frequenza infrasettimanale Corso gratuito Corpo docente formato da professionisti provenienti

Dettagli

Master in Contabilità e buste paga:

Master in Contabilità e buste paga: Master in Contabilità e buste paga: MODULO CONTABILITA Nozioni generali Introduzione alla contabilità I regimi contabili Diverse tipologie di azienda Modalità e operazioni preliminari per la costituzione

Dettagli

ARCA Professional. Un partner strategico

ARCA Professional. Un partner strategico Artel via Nazionale, 62/1 (s.s. 47 per Padova) 36050 Belvedere di Tezze sul Brenta (VI) tel 0424 868211 fax 0424 561404 www.artelnet.it info@artelnet.it www.fare.it 00069565 ARCA Professional Un partner

Dettagli

ARCA Professional Operatività ai massimi livelli

ARCA Professional Operatività ai massimi livelli ARCA Professional Operatività ai massimi livelli Migliaia di aziende italiane hanno scelto Arca Professional. A Nulla di più semplice e produttivo. Gestire un impresa non è facile. Sono necessarie capacità,

Dettagli

Anno Scolastico 2013 / 2014

Anno Scolastico 2013 / 2014 VENEZIA - MESTRE PROGRAMMAZIONE PREVENTIVA MATERIA: ECONOMIA AZIENDALE DOCENTE: RAFANIELLO SALVATORE CLASSE 3 SEZ. C amministrazione finanza e marketing Anno Scolastico 2013 / 2014 MESTRE-VENEZIA 2 dicembre

Dettagli

Contabile. Bilancio Gestione telematica, redazione Nota Integrativa e gestione Indici di Bilancio.

Contabile. Bilancio Gestione telematica, redazione Nota Integrativa e gestione Indici di Bilancio. Per gli approfondimenti sulle soluzioni SeaSoft, i video dei software e le anteprime dei prossimi rilasci, visita il sito www.seasoft.it o telefona al numero verde SOFTWARE SOLUTIONS SeaSoft è un marchio

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER L AMMINISTRAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA ED IL CONTROLLO DI GESTIONE

TECNICO SUPERIORE PER L AMMINISTRAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA ED IL CONTROLLO DI GESTIONE ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO TECNICO SUPERIORE PER L AMMINISTRAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA ED IL CONTROLLO DI GESTIONE STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO

Dettagli

AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE IN AZIENDA

AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE IN AZIENDA Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE IN AZIENDA Corsi

Dettagli

Diritto Tributario. Anno 2012 Diritto del Lavoro

Diritto Tributario. Anno 2012 Diritto del Lavoro Anno 2012 Diritto del Lavoro - Premesso il concetto di assicurazione sociale, il candidato illustri i principali adempimenti del datore di lavoro nei confronti di I.N.P.S. ed I.N.A.I.L., sia all inizio

Dettagli

ESPERTO DI AMMINISTRAZIONE

ESPERTO DI AMMINISTRAZIONE ESPERTO DI AMMINISTRAZIONE Obiettivi Il progetto promuove un intervento formativo, finalizzato alla formazione e all aggiornamento di giovani diplomati, interessati a svolgere attività nel settore amministrativo

Dettagli

SUITE PAGHE 2.0. Il software per compilare le tue paghe online

SUITE PAGHE 2.0. Il software per compilare le tue paghe online SUITE PAGHE 2.0 Il software per compilare le tue paghe online SUITE PAGHE 2.0 L EFFICIENZA DELLA TECNOLOGIA SI UNISCE ALLA FUNZIONALITÀ DELLA PRATICA Il software Paghe 2.0 Un servizio per la gestione del

Dettagli

PROGRAMMA DI ECONOMIA AZIENDALE CLASSE 2 B SIA ANNO SCOLASTICO 2014/2015

PROGRAMMA DI ECONOMIA AZIENDALE CLASSE 2 B SIA ANNO SCOLASTICO 2014/2015 DOCENTE: Prof. Agnese Maria Pancino RIPASSO FATTURA I CALCOLI FINANZIARI L interesse e i problemi diretti L interesse e i problemi inversi Il montante e i problemi diretti Il montante e i problemi inversi

Dettagli

L esclusività e la personalizzazione di un sistema avanzato

L esclusività e la personalizzazione di un sistema avanzato L esclusività e la personalizzazione di un sistema avanzato ISTRUZIONE DI QUALSIASI TIPOLOGIA DI PRATICA RICERCHE, SELEZIONI E STAMPE ESTREMAMENTE CONFIGURABILI VALORIZZAZIONE DELL ATTIVITÀ SVOLTA IN TEMPO

Dettagli

Contabilità e Buste Paga

Contabilità e Buste Paga Contabilità e Buste Paga Investiamo sul vostro futuro Operazione Rif. P.A. 2012-1548/MO approvata con Delibera di Giunta n.269 del 04/09/2012 dalla Provincia di Modena e cofinanziato dal Fondo Sociale

Dettagli

Presentazione Offerta Formativa OA Point Group Srl

Presentazione Offerta Formativa OA Point Group Srl Presentazione Azienda OA Point Group Srl è un solution & service provider che offre consulenza, progettazione e vendita di soluzioni, servizi e infrastrutture it, principalmente per il settore notarile,

Dettagli

KING STUDIO Il sistema integrato per il commercialista

KING STUDIO Il sistema integrato per il commercialista Il sistema integrato per il commercialista KING STUDIO è la soluzione integrata per la gestione AMMINISTRATIVO\FISCALE dello studio professionale, di qualsiasi tipologia e dimensione, integrabile anche

Dettagli

TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE

TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE Ministero della Pubblica Istruzione Istituto d Istruzione Superiore Statale E. De Nicola Via Saint Denis 200 20099 Sesto San Giovanni Tel.: 02.26224610/16/10 Fax 02.2480991 Sito: www.iisdenicola.it - e_mail

Dettagli

CONTO SALDI DARE AVERE

CONTO SALDI DARE AVERE Simulazione n. 1 La situazione dei conti al 30/11/2014 della società Even Srl che svolge attività mercantile, presenta i seguenti saldi: CONTO SALDI DARE AVERE Attrezzature 200.000,00 Banca di Roma c/c

Dettagli

DOCUMENTI UTILIZZATI Fatture Documenti con informazioni per il bilancio Documenti specifici per ogni attività svolta Anagrafe

DOCUMENTI UTILIZZATI Fatture Documenti con informazioni per il bilancio Documenti specifici per ogni attività svolta Anagrafe AZIENDA STUDIO... STUDIO... STUDIO... ATTIVITÀ SVOLTA registrazione e archiviazione fatture di acquisto e vendita registrazione/inserimento documenti in relativi archivi controllo e presentazione bilancio

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE PIETRO VERRI - MILANO

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE PIETRO VERRI - MILANO A.S. 2012/2013 Pagina 1 di 6 Conoscenze Abilità Competenze professionali MODULO 1 L azienda e la sua organizzazione 1. 1. L azienda, il contesto in cui opera, delocalizzazione e globalizzazione dei mercati

Dettagli

PROGRAMMA DI ECONOMIA AZIENDALE CLASSE: 1 A AFM A.S 2014/2015

PROGRAMMA DI ECONOMIA AZIENDALE CLASSE: 1 A AFM A.S 2014/2015 DOCENTE: Prof.ssa MARISA SARTORIO PROGRAMMA DI ECONOMIA AZIENDALE CLASSE: 1 A AFM A.S 2014/2015 Strumenti matematici utilizzabili in Economia Aziendale Le principali relazioni tra grandezze Le proporzioni

Dettagli

PROGRAMMA DEL CORSO Esperto paghe e contributi (con utilizzo software Zucchetti) Versione 1.0 del 09.04.2015

PROGRAMMA DEL CORSO Esperto paghe e contributi (con utilizzo software Zucchetti) Versione 1.0 del 09.04.2015 Corso professionale di 60 ore PROGRAMMA DEL CORSO Esperto paghe e contributi (con utilizzo software Zucchetti) Versione 1.0 del 09.04.2015 Descrizione sintetica del corso: IL corso risponde alla richiesta,

Dettagli

LA SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DEL PERSONALE LA TUA ATTIVITÀ A PORTATA DI MANO

LA SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DEL PERSONALE LA TUA ATTIVITÀ A PORTATA DI MANO LA SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DEL PERSONALE LA TUA ATTIVITÀ A PORTATA DI MANO INDICE La soluzione Caratteristiche Pag. 03 Aggiornamenti mensili delle tabelle precaricate e aggiornate Pag. 03 Funzionalità

Dettagli

GEsTIonE DEllE risorse umane, bilancio D EsErCIzIo, reddito fiscale, scritture D AssEsTAmEnTo

GEsTIonE DEllE risorse umane, bilancio D EsErCIzIo, reddito fiscale, scritture D AssEsTAmEnTo Temi in preparazione alla maturità GEsTIonE DEllE risorse umane, bilancio D EsErCIzIo, reddito fiscale, scritture D AssEsTAmEnTo di riccardo VAnDA ATTIVITÀ DIDATTICHE 1 materia: EConomIA D AzIEnDA (Classe

Dettagli

Paghe e Contributi. Corsi. Padova. Corso Base. Corso Avanzato. Paghe e Contributi. Paghe e Contributi

Paghe e Contributi. Corsi. Padova. Corso Base. Corso Avanzato. Paghe e Contributi. Paghe e Contributi Corsi Centro Paghe...al Servizio del Professionista Corso Base Corso Avanzato Corso Base Paghe e contributi >> Costituzione del rapporto di lavoro e retribuzione Malattia, maternità, infortunio e adempimenti

Dettagli

BANDO per l acquisizione di beni e servizi in economia per lo svolgimento del corso n. 090482 per TECNICO GESTIONE DEL PERSONALE CUP E15C09001920002

BANDO per l acquisizione di beni e servizi in economia per lo svolgimento del corso n. 090482 per TECNICO GESTIONE DEL PERSONALE CUP E15C09001920002 BANDO per l acquisizione di beni e servizi in economia per lo svolgimento del corso n. 090482 per TECNICO GESTIONE DEL PERSONALE CUP E15C09001920002 Con Deliberazione della Giunta Regionale n. 71/5 del

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Michele BUNIVA

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Michele BUNIVA 1. Articolazione (moduli, unità didattiche ) delle conoscenze e dei contenuti. PROGRAMMA ECONOMIA AZIENDALE E GEO POLITICA CLASSE 4 RIM Libro di testo : Astolfi, Nazzaro, Rascioni & Ricci IMPRESA E MERCATI

Dettagli

Contabilità e bilancio

Contabilità e bilancio Contabilità e bilancio di Paolo Montinari IMPORTANTE PDF Il volume è disponibile anche in versione pdf Le istruzioni per scaricare il file sono a pag. 493 N.B.: Nelle versioni elettroniche del volume tutti

Dettagli

Il processo di formazione del bilancio: le scritture di assestamento

Il processo di formazione del bilancio: le scritture di assestamento Tracce di temi 2010 Scuola Duemila 1 Traccia n. 5 Il processo di formazione del bilancio: le scritture di assestamento Walter Roverelli Sulla base del seguente bilancio di verifica al 31/12/n, redatto

Dettagli

ATTIVITA DI VIGILANZA E CONTROLLO CONTABILE NELLE SOCIETA DI MUTUO SOCCORSO

ATTIVITA DI VIGILANZA E CONTROLLO CONTABILE NELLE SOCIETA DI MUTUO SOCCORSO ATTIVITA DI VIGILANZA E CONTROLLO CONTABILE NELLE SOCIETA DI MUTUO SOCCORSO Premessa Le società di Mutuo Soccorso, se pur assimilate agli enti di tipo associativo, hanno una propria legge di riferimento

Dettagli

MAURIZIO MARTINI ENZO DRAPELLI partners

MAURIZIO MARTINI ENZO DRAPELLI partners MAURIZIO MARTINI ENZO DRAPELLI partners ragionieri commercialisti economisti d impresa 36078 valdagno (vi) via l. festari,15 c.p. 223 tel. 0445/406758/408999 - fax 0445/408485 e-mail infovaldagno@martini-drapelli.it

Dettagli

CLASSE III SEZ. A INDIRIZZO AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING PROF. ANGELO BITORZOLI

CLASSE III SEZ. A INDIRIZZO AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING PROF. ANGELO BITORZOLI PROGRAMMA DI ECONOMIA AZIENDALE A.S. 2014-2015 CLASSE III SEZ. A INDIRIZZO AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING PROF. ANGELO BITORZOLI MODULO 1. L azienda e la sua organizzazione Unità 1 L azienda, il contesto

Dettagli

Contenuti Modulo 1 libro di terza

Contenuti Modulo 1 libro di terza Del 26.06.2002 Pag. 1 di 5 Nome e cognome del professore: AnnaRita Falugiani Disciplina insegnata: Economia aziendale Libro di testo in uso: Entriamo in azienda 2 Classe 4 Sez CA Indirizzo di studio IGEA

Dettagli

SIGIC - Sistema Informativo Gestione Imprese di Costruzioni Un software gestionale integrato: la mossa giusta per la tua impresa

SIGIC - Sistema Informativo Gestione Imprese di Costruzioni Un software gestionale integrato: la mossa giusta per la tua impresa SIGIC - Sistema Informativo Gestione Imprese di Costruzioni Un software gestionale integrato: la mossa giusta per la tua impresa In 30 di esperienza sul campo maturata grazie alla stretta collaborazione

Dettagli

Addetto alle Paghe e contributi

Addetto alle Paghe e contributi Addetto alle Paghe e contributi (livello base) Presentazione e obiettivi In un contesto economico sempre più dinamico e competitivo le aziende hanno sempre più bisogno di flessibilità e di una gestione

Dettagli

Teseo 7 Basic. L ERP Italiano scritto per le aziende italiane. ZUCCHETTI CENTRO SISTEMI SPA www.centrosistemi.it

Teseo 7 Basic. L ERP Italiano scritto per le aziende italiane. ZUCCHETTI CENTRO SISTEMI SPA www.centrosistemi.it Teseo 7 Basic L ERP Italiano scritto per le aziende italiane Z ZUCCHETTI CENTRO SISTEMI SPA www.centrosistemi.it tel. (+39) 055 91971 fax. (+39) 055 9197515 e mail: commerciale@centrosistemi.it Che cos

Dettagli

COMUNE DI CASTELLETTO SOPRA TICINO Provincia di NOVARA

COMUNE DI CASTELLETTO SOPRA TICINO Provincia di NOVARA COMUNE DI CASTELLETTO SOPRA TICINO Provincia di NOVARA AREA FINANZIARIA SERVIZI SOCIALI Piazza F.lli Cervi 28053 CASTELLETTO SOPRA TICINO cod. fiscale e p. IVA 00212680037 Telefono ufficio Ragioneria -

Dettagli

STUDIO GESTIONE STUDIO E PARCELLAZIONE

STUDIO GESTIONE STUDIO E PARCELLAZIONE STUDIO IL SITO DEL COMMERCIALISTA: con Businesspass viene fornito un sito web completo, scelto tra numerosi modelli messi a disposizione da Passepartout. Il sito comprende un area pubblica ed un area riservata,

Dettagli

Piano dei conti di un impresa industriale in forma di società per azioni Stato patrimoniale Conto economico

Piano dei conti di un impresa industriale in forma di società per azioni Stato patrimoniale Conto economico Piano dei conti di un impresa industriale in forma di società per azioni Stato patrimoniale Conto economico per la classe 4 a Istituti tecnici e Istituti professionali 01. Crediti verso soci per versamenti

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA INDIVIDUALE (Parte 1 a )

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA INDIVIDUALE (Parte 1 a ) Istituto di Istruzione Secondaria Superiore PEANO Via Andrea del Sarto, 6/A 50135 FIRENZE 055/66.16.28 055/67.80.41 www.peano.gov.it FITD06000T@PEC.ISTRUZIONE.IT posta@peano.gov.it Codice fiscale: 80032310486

Dettagli

SIGTO - Sistema Informativo Gestione Tour Operator Un software gestionale modulare e integrato. La scelta giusta per fare viaggiare il tuo Business.

SIGTO - Sistema Informativo Gestione Tour Operator Un software gestionale modulare e integrato. La scelta giusta per fare viaggiare il tuo Business. SIGTO - Sistema Informativo Gestione Tour Operator Un software gestionale modulare e integrato. La scelta giusta per fare viaggiare il tuo Business. In un mercato sempre più competitivo e in evoluzione

Dettagli

Biblioteca di Economia aziendale. per il secondo biennio e il quinto anno. Istituti tecnici del settore economico

Biblioteca di Economia aziendale. per il secondo biennio e il quinto anno. Istituti tecnici del settore economico Biblioteca di Economia aziendale PIANO DEI CONTI DI UN IMPRESA INDUSTRIALE IN FORMA DI SOCIETÀ PER AZIONI Documento Piano dei conti BILANCIO DI UN IMPRESA INDUSTRIALE IN FORMA DI SOCIETÀ PER AZIONI STATO

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE. Indirizzo: TECNICO_ AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE. Indirizzo: TECNICO_ AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE Indirizzo: TECNICO_ AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING Anno scolastico Materia Classi 2013 / 14 Economia Aziendale 3^- 4^ Lo studio dell'economia Aziendale per il

Dettagli

CitySoftware SERVIZI FINANZIARI. Info-Mark srl

CitySoftware SERVIZI FINANZIARI. Info-Mark srl CitySoftware SERVIZI FINANZIARI Info-Mark srl Via Rivoli, 5/1 16128 GENOVA Tel. 010/591145 Fax 010/591164 Sito internet: www.info-mark.it e-mail Info-Mark@Info-Mark.it L area dei servizi finanziari e di

Dettagli

CONTENUTI MINIMI CLASSI PRIME A.S. 2014/2015

CONTENUTI MINIMI CLASSI PRIME A.S. 2014/2015 CONTENUTI MINIMI CLASSI PRIME A.S. 2014/2015 CLASSI PRIME AFM/SIA(tranne sportivo)/ri Calcoli percentuali, riparti semplici e composti diretti Concetto di azienda, soggetto economico e giuridico Caratteri

Dettagli

DAI FORMA AL TUO SUCCESSO

DAI FORMA AL TUO SUCCESSO DAI FORMA AL TUO SUCCESSO CONTABILITÀ E BILANCIO REDDITI ANALISI ANTICIPATA IMPOSTE Soluzione per il commercialista E un sistema affidabile ed innovativo KING STUDIO è progettato per il professionista

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE -IMPIEGATO AMMINISTRATIVO

Dettagli

Corso di formazione in PAGHE E CONTRIBUTI

Corso di formazione in PAGHE E CONTRIBUTI Corso di formazione in PAGHE E CONTRIBUTI Obiettivi Obiettivo principale del corso è creare un operatore autonomo nella scelta e nella gestione delle varie tipologie di contratti e soprattutto con una

Dettagli

TESTO ADOTTATO: Con noi in azienda plus - Tomo C e D Autori: Fortuna, Ramponi e Scucchia Editore: Le Monnier Scuola COMPETENZE

TESTO ADOTTATO: Con noi in azienda plus - Tomo C e D Autori: Fortuna, Ramponi e Scucchia Editore: Le Monnier Scuola COMPETENZE Anno scolastico 2013/2014 TRIENNIO Corso Diurno Classe : 4 AF RELAZIONE FINALE DEL DOCENTE di: ECONOMIA AZIENDALE PROF. ALESSANDRO RESENTE TESTO ADOTTATO: Con noi in azienda plus Tomo C e D Autori: Fortuna,

Dettagli

Studio Professionale di DIRITTO TRIBUTARIO E SOCIETARIO CORPORATE TAX AND ACCOUNTING ADVISORS

Studio Professionale di DIRITTO TRIBUTARIO E SOCIETARIO CORPORATE TAX AND ACCOUNTING ADVISORS 1 website: www.quickmanager.it - e-mail: info@quickmanager.it (Marchio registrato Registered Trade Mark) Il sistema di gestione qualità adottato dallo Studio è certificato IMQ/CSQ a norma UNI EN ISO 9001:2008

Dettagli

La gestione economica e il reddito: il reddito dell'impresa; aspetto economico della gestione ( costi e ricavi d'esercizio );

La gestione economica e il reddito: il reddito dell'impresa; aspetto economico della gestione ( costi e ricavi d'esercizio ); Programma di Tecniche Professionali dei Servizi Commerciali Anno scolastico 2014/2015 Classe 3^ ASC Prof.ssa: Libro di testo: Tecniche professionali dei servizi commerciali 1 ; autori: Astolfi & Montagna;

Dettagli

Una gamma di soluzioni IT per il fashion

Una gamma di soluzioni IT per il fashion Una gamma di soluzioni IT per il fashion Modasystem propone una piattaforma software in grado di supportare in maniera rapida ed efficace ogni necessità di gestione delle aziende che trattano prodotti

Dettagli

MODULO C Il sistema informativo e le contabilità aziendali

MODULO C Il sistema informativo e le contabilità aziendali MODULO C Il sistema informativo e le contabilità aziendali U.D. 2 Il sistema delle rilevazioni aziendali Paragrafo 7 Gli obblighi contabili delle imprese pag. 204 Paragrafo 7.2 Il regime dei contribuenti

Dettagli

Suite Pro. Contabilità generale e cespiti. Compensi a terzi e certificazioni. Parcellazione. Simulazione fiscale. Telematico. Anagrafica nominativi

Suite Pro. Contabilità generale e cespiti. Compensi a terzi e certificazioni. Parcellazione. Simulazione fiscale. Telematico. Anagrafica nominativi Suite Pro Gestione completa delle attività dello studio commercialista Struttura modulare Integrazione tra i moduli software, che condividono un anagrafica realmente unica Impostazione grafica e funzionale

Dettagli

Dinamico Educational. Obiettivi ed esercitazioni da svolgere. vers. 02 2012 a cura del prof. Salvatore Nucci

Dinamico Educational. Obiettivi ed esercitazioni da svolgere. vers. 02 2012 a cura del prof. Salvatore Nucci Dinamico Educational Obiettivi ed esercitazioni da svolgere vers. 02 2012 a cura del prof. Salvatore Nucci Dinamico educational vers. 02-2012 Obiettivi Lavorare con il software Dinamico Educational ci

Dettagli

Raccolta, verifica e quadratura dei tributi e degli oneri riflessi a carico dell Ente

Raccolta, verifica e quadratura dei tributi e degli oneri riflessi a carico dell Ente CONTABILITA ATTIVITA /PROCEDIMENTI UFFICIO I - R.E. - CONTABILITA, BILANCIO E SERVIZI A TERZI Area Tipologia Modalità di adempimento Termine iniziale Termine finale Atto conclusivo Responsa bile del procedim

Dettagli

RENDE NOTO. L incarico dovrà essere espletato personalmente dal soggetto selezionato in piena autonomia, senza vincolo di subordinazione.

RENDE NOTO. L incarico dovrà essere espletato personalmente dal soggetto selezionato in piena autonomia, senza vincolo di subordinazione. AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PROFESSIONALE DI CONSULENZA ED ASSISTENZA IN TEMA DI AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE, ELABORAZIONE BUSTE PAGA E DEGLI ADEMPIMENTI CONNESSI In esecuzione

Dettagli

TORINO. ISTITUTO d ISTRUZIONE SUPERIORE DI STATO. CLASSE BIENNIO C Serale Disciplina: ECONOMIA AZIENDALE (ore di lezione svolte 118)

TORINO. ISTITUTO d ISTRUZIONE SUPERIORE DI STATO. CLASSE BIENNIO C Serale Disciplina: ECONOMIA AZIENDALE (ore di lezione svolte 118) ISTITUTO d ISTRUZIONE SUPERIORE DI STATO TORINO MATERIA: TECNICA DEI SERVIZI TURISTICI (ETAT) - PROGETTO POLIS PROGRAMMA SVOLTO ANNO SCOLASTICO 2013-2014 CLASSI Biennio - 4-5 C Serale ed ex 3 M Serale

Dettagli

Archivia Plus - Specifiche Generali -

Archivia Plus - Specifiche Generali - Archivia Plus - Specifiche Generali - Archivia Plus è il software ideale per l'archiviazione elettronica e la conservazione sostitutiva dei documenti. Le sue funzioni principali sono: - Archiviazione automatica

Dettagli

Lia Bonelli ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE POLO COMMERCIALE ARTISTICO GRAFICO MUSICALE L AMBITO DISCIPLINARE DI ECONOMIA AZIENDALE TABILISCE CHE:

Lia Bonelli ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE POLO COMMERCIALE ARTISTICO GRAFICO MUSICALE L AMBITO DISCIPLINARE DI ECONOMIA AZIENDALE TABILISCE CHE: a.s.2011/2012 Economia aziendale, Tecniche professionali dei servizi commerciali A CURA DEL RESPONSABILE DEL DIPARTIMENTO Lia Bonelli L AMBITO DISCIPLINARE DI ECONOMIA AZIENDALE TABILISCE CHE: 1. I docenti

Dettagli

RAGIONERIA GENERALE 10 CFU Simulazione

RAGIONERIA GENERALE 10 CFU Simulazione Prof. Stefano Coronella Cognome: Nome: Matricola: Aula: Documento identità (tipo e numero; basta anche il solo libretto universitario) Rilasciato da: Firma Rilasciato il: Segnare con una X l unica risposta

Dettagli

Logistica. Cantina. Statistiche. Controllo di Gestione. Amministrazione/Finanza

Logistica. Cantina. Statistiche. Controllo di Gestione. Amministrazione/Finanza AD HOC Revolution Cantina è la soluzione gestionale in grado di soddisfare le esigenze delle aziende vinicole e vitivinicole, con l obiettivo di semplificare le operazioni decisionali e di introdurre in

Dettagli

Codice fiscale 97219890155. Bilancio 2014. Bilancio di esercizio al 31/12/2014 Pagina 1 di 15

Codice fiscale 97219890155. Bilancio 2014. Bilancio di esercizio al 31/12/2014 Pagina 1 di 15 Bilancio 2014 Bilancio di esercizio al 31/12/2014 Pagina 1 di 15 AITR ASSOCIAZIONE ITALIANA TURISMO RESPONSABILE Codice fiscale 97219890155 Partita iva 08693820964 VIA TOMMASO DA CAZZANIGA SNC - 20144

Dettagli

Gestione Integrata delle Risorse Umane. Studio PICECI ROBERTO

Gestione Integrata delle Risorse Umane. Studio PICECI ROBERTO Gestione Integrata delle Risorse Umane Studio PICECI ROBERTO PROFILO Lo Studio Piceci nasce nel 1950, dall iniziativa del suo fondatore Angelo Piceci e negli oltre 60 anni di attività raggiunge una posizione

Dettagli

L EVOLUZIONE MIDRANGE dei sistemi ERP I MODULI TECNOLOGICI

L EVOLUZIONE MIDRANGE dei sistemi ERP I MODULI TECNOLOGICI L EVOLUZIONE MIDRANGE dei sistemi ERP Euro-E3 è il software per la gestione aziendale semplice, potente ed integrato. La procedura è sviluppata in ambiente Microsoft.NET, che rappresenta il riferimento

Dettagli

TARIFFA CONTABILITA ANNO 2011

TARIFFA CONTABILITA ANNO 2011 Bologna li, 02 Febbraio 2011 Prot.02/2011 La Confederazione Interregionale Commercialisti ringrazia l Associazione Commercialisti di Livorno per il consueto impegno nell elaborazione e redazione del presente

Dettagli

SCADENZARIO MESE DI AGOSTO 2012

SCADENZARIO MESE DI AGOSTO 2012 SCADENZARIO MESE DI AGOSTO 2012 01/08/2012 Contenzioso Dal 1 agosto 2012 (e fino al 15 settembre 2012) inizia il periodo di sospensione feriale dei termini processuali per le giurisdizioni ordinarie, amministrative

Dettagli

(anno n e anno n+1) Anno N. 20/04 sottoscrizione da parte degli azionisti di 100.000 azioni del valore nominale di 10.

(anno n e anno n+1) Anno N. 20/04 sottoscrizione da parte degli azionisti di 100.000 azioni del valore nominale di 10. ESERCITAZIONE N 2 (anno n e anno n+1) In questa esercitazione, partendo dalla costituzione di una S.p.A., vengono eseguite le scritture continuative relative alle operazioni svolte durante l esercizio;

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - IMPIEGATO PER LA GESTIONE E AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE

Dettagli

chiarimento e cogliamo l occasione per porgere distinti saluti.

chiarimento e cogliamo l occasione per porgere distinti saluti. Alle ditte Clienti Loro sedi Collecchio, 06/07/2015 Oggetto: Adempimenti e scadenze del mese di luglio 2015. La presente per informarvi in merito a: Adempimenti e scadenze. Certi di garantire un sempre

Dettagli

Credit management: organizzare al meglio il processo di recupero crediti Livello avanzato

Credit management: organizzare al meglio il processo di recupero crediti Livello avanzato Credit management: organizzare al meglio il processo di recupero crediti Livello avanzato TEMATICA: Gestione aziendale Amministrazione Sviluppare un modello decisionale attraverso il coordinamento delle

Dettagli

Studio AZ Rete CATALOGO SERVIZI. versione dicembre 2010

Studio AZ Rete CATALOGO SERVIZI. versione dicembre 2010 Studio AZ Rete CATALOGO SERVIZI versione dicembre 2010 Contabilità ordinaria imprese Servizio di imputazione dei movimenti contabili a partire dai documenti forniti dal cliente e di gestione degli adempimenti

Dettagli

RAGIONERIA GENERALE 10 CFU Simulazione

RAGIONERIA GENERALE 10 CFU Simulazione Prof. Stefano Coronella Cognome: Nome: Matricola: Aula: Documento identità (tipo e numero; basta anche il solo libretto universitario) Rilasciato da: Firma Rilasciato il: Segnare con una l unica risposta

Dettagli

DAI FORMA AL TUO SUCCESSO

DAI FORMA AL TUO SUCCESSO DAI FORMA AL TUO SUCCESSO AMMINISTRAZIONE E CONTROLLO GESTIONE DEL BUSINESS ANALISI DEI RISULTATI Accompagna il vostro sviluppo... E un sistema affidabile ed innovativo KING AZIENDA è la soluzione gestionale

Dettagli

DAI FORMA AL TUO SUCCESSO

DAI FORMA AL TUO SUCCESSO DAI FORMA AL TUO SUCCESSO AMMINISTRAZIONE E CONTROLLO GESTIONE DEL BUSINESS ANALISI DEI RISULTATI Accompagna il vostro sviluppo... E un sistema affidabile ed innovativo KING AZIENDA è la soluzione gestionale

Dettagli

Materiali didattici - Bilancio, imposte e analisi di bilancio

Materiali didattici - Bilancio, imposte e analisi di bilancio Materiali didattici - Bilancio, imposte e analisi di bilancio Aree gestionali e loro riflessi contabili e di bilancio [29 agosto 2013] Riclassificazione e analisi di bilancio di un impresa turistica [29

Dettagli

Associazione 21 Luglio Onlus

Associazione 21 Luglio Onlus Associazione 21 Luglio Onlus Sede in Roma, Via Bassano del Grappa n.24 Nota integrativa al bilancio chiuso al 31/12/2014 Criteri di formazione Il bilancio è redatto in forma abbreviata ed è composto da

Dettagli

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP

GESTIONE STUDIO. Compatibile con: Win 7, Vista, XP GESTIONE ADEMPIMENTI FISCALI Blustring fornisce la stampa dei quadri fiscali, cioè dei quadri del modello UNICO relativi alla produzione del reddito d impresa, o di lavoro autonomo (RG, RE, RF, dati di

Dettagli

La nuova era dei software paghe I1001

La nuova era dei software paghe I1001 La nuova era dei software paghe I1001 ViaLibera Paghe on Line: da il Sole 24 ore la soluzione WEB facile, sicura e affidabile per la gestione del personale V ialibera Paghe On Line è la soluzione WeB garantita

Dettagli

Associazione Nazionale Commercialisti

Associazione Nazionale Commercialisti Associazione Nazionale Commercialisti Onorari Consigliati per l Anno 2015 CONTABILITA Gli importi sono espressi in Euro. CONTABILITA SEMPLIFICATA NUMERO FATTURE O RILEVAZIONI ANNUE ANNUALE MENSILE ANNUALE

Dettagli

FORMAZIONE AVANZATA SICOGE SISTEMA INTEGRATO DI CONTABILITA FINANZIARIA E ECONOMICO- PATRIMONIALE ANALITICA

FORMAZIONE AVANZATA SICOGE SISTEMA INTEGRATO DI CONTABILITA FINANZIARIA E ECONOMICO- PATRIMONIALE ANALITICA FORMAZIONE AVANZATA SICOGE SISTEMA INTEGRATO DI CONTABILITA FINANZIARIA E ECONOMICO- PATRIMONIALE ANALITICA INDICE 1. Scenario di riferimento pag. 3 2. Obiettivi pag. 3 3. Destinatari pag. 3 4. Coordinamento

Dettagli

Informatica e Amministrazione aziendale

Informatica e Amministrazione aziendale Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: CORSO A CATALOGO 2011 Informatica e Amministrazione aziendale Corsi di specializzazione Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione:

Dettagli

Si riportano di seguito le principali scadenze del SECONDO TRIMESTRE 2014. APRILE. Mercoledì 16 aprile

Si riportano di seguito le principali scadenze del SECONDO TRIMESTRE 2014. APRILE. Mercoledì 16 aprile Si riportano di seguito le principali scadenze del SECONDO TRIMESTRE 2014. Giovedì 10 aprile CLIENTI-FORNITORI SOGGETTI MENSILI OPERAZIONI LEGATE AL TURISMO SOGGETTI MENSILI Martedì 15 aprile APRILE Invio

Dettagli

Spett.le Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma, siamo con la presente a formularvi la nostra migliore offerta per la fornitura:

Spett.le Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Roma, siamo con la presente a formularvi la nostra migliore offerta per la fornitura: Spett.le Consiglio dell Ordine degli Avvocati Di Roma Alla C.A. Presidente Avv. Antonio Conte Alla C.A. Commissione Convenzioni Alla C.A. Commissione Informatica Gioia del Colle, 11 Ottobre 2010 OGGETTO

Dettagli

Il modello di servizio del sistema per la gestione del personale

Il modello di servizio del sistema per la gestione del personale Il modello di servizio del sistema per la gestione del personale Roma, settembre 2012 DCSII P.za Dalmazia, 1 00198 ROMA Tel. 06 47 61 11 dcsii.dag@pec.mef.gov.it Indice Introduzione La struttura del sistema

Dettagli

RELAZIONE FINALE DEL DOCENTE ANNO SCOLASTICO 2013/2014

RELAZIONE FINALE DEL DOCENTE ANNO SCOLASTICO 2013/2014 ANNO SCOLASTICO 2013/2014 INSEGNANTI MATERIA CLASSE Sandra Bianco Patrizia Qualizza Economia d azienda - Laboratorio trattamento testi 5AP OBIETTIVI DIDATTICI DISCIPLINARI CONSEGUITI IN TERMINI DI CONOSCENZE,

Dettagli

SOLUZIONE GESTIONALE SISTEMI sistemi Professione Informatica www.sistemi.com QUATTRO ELEMENTI CHIAVE CHE ASSICURANO FUTURO ALLA TUA AZIENDA. 1 SEMPLICITÀ a disposizione della gestione aziendale. 2 GARANZIA

Dettagli

MODULO a LE IMPRESE INDUSTRIALI: ASPETTI STRUTTURALI, GESTIONALI E CONTABILI Le imprese industriali: concetti introduttivi Aspetti caratteristici della moderna produzione industriale Le principali classificazioni

Dettagli

TORINO. ISTITUTO d ISTRUZIONE SUPERIORE DI STATO. CLASSE TERZA C Serale (ore di lezione svolte 136) 2. Il Turismo e le strutture ricettive

TORINO. ISTITUTO d ISTRUZIONE SUPERIORE DI STATO. CLASSE TERZA C Serale (ore di lezione svolte 136) 2. Il Turismo e le strutture ricettive ISTITUTO d ISTRUZIONE SUPERIORE DI STATO TORINO MATERIA: TECNICA DEI SERVIZI TURISTICI (ETAT) - PROGETTO POLIS PROGRAMMA SVOLTO ANNO SCOLASTICO 2012-2013 CLASSI 3-4 - 5 C Serale e 3 H Serale DOCENTE: MAZZA

Dettagli

ISTITUZIONI DI ECONOMIA AZIENDALE

ISTITUZIONI DI ECONOMIA AZIENDALE ISTITUZIONI DI ECONOMIA AZIENDALE LE SCRITTURE DI RETTIFICA E ASSESTAMENTO 1 LA COSTRUZIONE DEL BILANCIO DI ESERCIZIO Dalla raccolta delle informazioni contabili alla loro sintesi L esercizio La competenza

Dettagli

SCADENZARIO GENNAIO 2011

SCADENZARIO GENNAIO 2011 SCADENZARIO GENNAIO 2011 1 Sabato SETTORE ACCISE: avvio sistema telematico per la generazione del Documento Amministrativo di Accompagnamento dei prodotti spediti in sospensione di accisa (ex DAA) RIFIUTI

Dettagli

Il risultato della dichiarazione dei redditi

Il risultato della dichiarazione dei redditi Il risultato della dichiarazione dei redditi Capitolo 12 12.1 CONCETTI GENERALI 12.2 IRPEF : CALCOLO IMPOSTA LORDA 12.3 IRPEF : DALL IMPOSTA LORDA ALL IMPOSTA NETTA : LE DETRAZIONI 12.4 IRPEF : DALL IMPOSTA

Dettagli

Corso di alta formazione in amministrazione del personale-paghe e contributi

Corso di alta formazione in amministrazione del personale-paghe e contributi Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Corso di alta formazione in amministrazione del personale-paghe e contributi Corsi di specializzazione 5.240,00

Dettagli

Un progetto informatico che ottimizza la gestione dell impianto, dall emissione del preventivo alla stampa del Bilancio Gestione del post-vendita

Un progetto informatico che ottimizza la gestione dell impianto, dall emissione del preventivo alla stampa del Bilancio Gestione del post-vendita Un progetto informatico che ottimizza la gestione dell impianto, dall emissione del preventivo alla stampa del Bilancio Gestione del post-vendita Facilità d uso Seconda di copertina INDICE L IDEA......

Dettagli

Procedura Amministrativo-Contabile Bilancio e Fiscalità. Gestione della fiscalità e libri obbligatori

Procedura Amministrativo-Contabile Bilancio e Fiscalità. Gestione della fiscalità e libri obbligatori Procedura Amministrativo-Contabile Bilancio e Fiscalità Gestione della fiscalità e libri obbligatori 1. OBIETTIVO... 4 2. REFERENTI DELLA PROCEDURA... 4 3. AMBITO DI APPLICAZIONE... 4 4. DEFINIZIONI E

Dettagli

Esercitazioni svolte 2010 Scuola Duemila 1. Esercitazione n. 11. Lidia Sorrentino

Esercitazioni svolte 2010 Scuola Duemila 1. Esercitazione n. 11. Lidia Sorrentino Esercitazioni svolte 2010 Scuola Duemila 1 Esercitazione n. 11 Scritture di gestione; scritture di assestamento, epilogo, chiusura; Situazione contabile finale; bilancio d esercizio Conoscenza: natura

Dettagli

Qualità e semplicità a costi ridotti PICCOLA AZIENDA

Qualità e semplicità a costi ridotti PICCOLA AZIENDA Qualità e semplicità a costi ridotti PICCOLA AZIENDA Con i gestionali Zucchetti hai tutto sotto controllo! Gestionale 1 Zucchetti è la risposta immediata alle esigenze contabili, amministrative e gestionali

Dettagli

ESAMI DI STATO PER L'ABILITAZIONE ALL'ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI ESPERTO CONTABILE SESSIONE di giugno 2008 I TEMI DELLE PROVE SCRITTE

ESAMI DI STATO PER L'ABILITAZIONE ALL'ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI ESPERTO CONTABILE SESSIONE di giugno 2008 I TEMI DELLE PROVE SCRITTE ESAMI DI STATO PER L'ABILITAZIONE ALL'ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE DI ESPERTO CONTABILE SESSIONE di giugno 2008 I TEMI DELLE PROVE SCRITTE DEL 03 LUGLIO 2008 I Il candidato illustri le finalità economico

Dettagli

CORSI PROFESSIONALI PER ASSISTENTE NOTARILE

CORSI PROFESSIONALI PER ASSISTENTE NOTARILE CORSI PROFESSIONALI PER ASSISTENTE NOTARILE TORINO MILANO PADOVA FIRENZE ROMA SALERNO FOGGIA LAMEZIA CATANIA Vuoi lavorare come Assistente in uno Studio Notarile? Il Corso Professionale per Assistente

Dettagli