Assofin Assofin: Associazione Italiana del Credito al Consumoe Immobiliare.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Assofin Assofin: Associazione Italiana del Credito al Consumoe Immobiliare."

Transcript

1 ABI LʼABI, Associazione Bancaria Italiana, è lʼorganismo di categoria delle aziende di credito, al quale sono associate tutte le banche italiane. L'ABI opera dal 12 settembre Affidabilità creditizia E' la capacità di un soggetto di ottenere credito dal sistema finanziario; l'affidabilità è influenzata da vari fattori quali : la capacità di produrre reddito, il livello di indebitamento in essere e la capacità dimostrata in passato di onorare le promesse di pagamento. Ammortamento Ripartizione del costo di un investimento pluriennale lungo tutto il periodo di utilizzo, tramite lʼimputazione di quote del costo totale del bene ad ognuno degli esercizi in cui lo stesso bene viene utilizzato. Con ammortamento si definisce anche lʼestinzione di un debito tramite pagamenti successivi, inclusivi di quota capitale e interessi. Anticipo Contante (cash advance) E' l'operazione di prelievo di contanti effettuata presso uno sportello bancario automatico (ATM - Automatic Teller Machine), tramite la propria carta di credito/debito. Per accedere a tale funzionalità è necessario digitare il proprio PIN (codice di identificazione personale). In Italia è molto usato il sistema Bancomat. Apertura di Credito E' l'operazione con cui una istituzione finanziaria mette a disposizione di un soggetto una somma (linea di credito) utilizzabile in unʼunica o in più soluzioni. Il debitore si impegna a restituire gli importi prelevati e gli interessi maturati. Apertura di Credito Rotativa (Revolving) E' una Apertura di credito, che si appoggia o meno ad una carta di credito/debito. Il fido non si esaurisce con la restituzione del prestito, ma viene ricostituito man mano che si effettuano i rimborsi, consentendo allʼutilizzatore di effettuare ulteriori spese. Assegno Bancario Rappresenta un ordine per la propria banca di pagare ad un'altra persona od a se stessi una somma indicata sull'assegno stesso. Gli assegni bancari, in base ad un accordo tra le banche, debbono avere dimensioni standard. Sono inoltre stampati dalle singole banche e forniti ai propri titolari di conto corrente. L'assegno con la clausola "non trasferibile" deve essere pagato solamente al beneficiario e questi non può girare l'assegno se non ad una banca per l'incasso. Assicurazione Impiego E' una Assicurazione utilizzata a copertura di unʼeventuale rischio di cessazione del rapporto di lavoro. Se il debitore viene licenziato, la società di Assicurazione si farà carico dei debiti residui. E' spesso obbligatoria per certe tipologie di finanziamento. Assicurazione Vita E' una Assicurazione utilizzata a copertura di unʼeventuale rischio di morte od invalidità. Se il debitore muore o rimane invalido al lavoro, la società di Assicurazione si farà carico dei debiti residui. E' spesso obbligatoria per certe tipologie di finanziamento. Assofin Assofin: Associazione Italiana del Credito al Consumoe Immobiliare.

2 L'Assofin è l'associazione che rappresenta le principali istituzioni finanziarie che operano nei comparti del credito al consumo e del finanziamento immobiliare. L'Assofin è associata all'abi (Associazione Bancaria Italiana). ATM (Automated Teller Machine) E' lo sportello automatico, detto anche Cash-Dispenser, collocato generalmente presso gli sportelli bancari, e che consente al titolare di una carta di credito/debito di effettuare prelievi di contanti, ed anche di avere informazioni sulla propria situazione contabile. Spesso gli ATM sono utilizzati per effettuare transazioni che prelevano denaro dal conto corrente per pagare alcuni servizi come ad esempio la ricarica del telefonino od il pagamento delle bollette della luce e del telefono. Attualizzazione E' l'operazione mediante la quale è possibile valorizzare un capitale ad una data anteriore a quella cui esso fa riferimento. In altri termini, è la procedura di calcolo che consente la determinazione del valore attuale o scontato. Back-Office Nel settore finanziario, e non solo, con tale termine viene di norma indicata l'attività che si occupa della gestione delle operazioni concluse dal rispettivo reparto operativo (front office o se vogliamo sportello); in particolare, le attività di back-office comprendono operazioni quali l'invio degli ordini di pagamento, e la verifica/registrazione delle operazioni effettuate. Banca Soggetto finanziario, legalmente autorizzato e sotto il controllo della Banca d'italia, che offre servizi quali i depositi, gli investimenti ed i prestiti alla propria clientela. Oggi comunque bisogna far riferimento ai gruppi bancari, che sono società finanziarie, che per esigenze di mercato hanno diversificato l'attività, comprendendo nel gruppo società specializzate nei vari settori di attività (settore aziende, settore privati, investimenti, prestiti, assicurazioni, ecc.). Banca Centrale Istituto che, per conto di uno Stato sovrano, si occupa di sovrintendere al regolare funzionamento del sistema bancario ed anche di monitorare la domanda/offerta di moneta e di credito. In Italia tale ruolo è ricoperto dalla Banca d'italia. Banca d'affari Sinonimo di 'investment bank' o 'banque d'affaire', cioè intermediari finanziari che svolgono attività di consulenza e realizzazione di operazioni di finanza straordinaria (per esempio fusioni ed acquisizioni). Possono anche effettuare consulenza in materia d'investimento e gestire portafogli. Banca Retail Tradizionale attività bancaria la cui principale caratteristica è l'avere una clientela vasta ed eterogenea e svolgere principalmente un elevato numero di operazioni il cui ammontare unitario è medio-piccolo. Spesso la Banca Retail si serve di una rete di Agenti. Bancomat Il Bancomat è la più diffusa carta di debito italiana. Consente di prelevare contante tramite gli sportelli ATM e di fare acquisti presso gli esercizi convenzionati tramite l'utilizzo dei POS (Point of Sale) e del circuito Bancomat che mette in comunicazione tra loro le varie banche coinvolte nella transazione (banca emittente della carta, banca dove è il conto corrente

3 dell'acquirente e banca dove è il conto corrente del venditore). Ogni transazione è regolata con valuta del giorno stesso tramite addebito sul conto corrente del titolare. Basilea 2 Il Comitato di Basilea è stato istituito dai governatori delle banche centrali dei Paesi del Gruppo dei Dieci (G10) per la Vigilanza Bancaria. Con il Secondo Accordo di Basilea, detto appunto Basilea 2, è stata regolamentata la gestione del rischio e la tutela della stabilità patrimoniale delle banche. Il nuovo accordo, redatto nel 2004, entrerà in vigore nel 2007 ed impone alle banche accantonamenti per far fronte al rischio di credito, di mercato ed operativo. Per questo motivo gli istituti finanziari sono obbligati ad una maggiore attenzione nella gestione del credito e del rischio. Beni di consumo Tutti quei beni acquistati da individui singoli, o in aggregazione come ad esempio il nucleo familiare, che non risultano impiegati nella produzione di altri beni produttivi. Bilancio Documento che riassume struttura e attività gestionale di una società, e che si compone di due parti: lo stato patrimoniale e il conto economico. Nello stato patrimoniale sono riportati in modo analitico le attività, le passività e i mezzi propri, mentre nel conto economico è indicato il risultato dellʼattività di esercizio, derivata dalla comparazione tra costi e ricavi dello stesso. Cambiale La Cambiale è un Titolo di Credito contenente la promessa incondizionata di pagare (pagherò cambiario) o di far pagare (in tal caso si chiama Tratta) una somma di denaro ad una determinata scadenza e nel luogo indicato dal titolo a favore di chi risulta legittimato all'esercizio del diritto. La garanzia dell'obbligazione cambiaria è l'avallo. Capitale sociale Importo versato dai soci di una società per azioni al fine di costituire il patrimonio indispensabile per avviare e sostenere l'attività. Il capitale sociale può essere aumentato o diminuito solo da un'assemblea straordinaria dei soci, che dovrà approvare le modalità di variazione (fissando l'importo dell'aumento di capitale, le condizioni per la sottoscrizione delle nuove azioni, oppure le modalità per la riduzione, ecc.). Carta di Credito La Carta di Credito è fisicamente una carta di plastica dotata di banda magnetica e/o microchip su cui sono memorizzati i dati dell'utente e consente di effettuare acquisti presso tutti i punti di vendita convenzionati, nonché di prelevare contanti presso gli sportelli automatici (ATM). In effetti carta di credito è un termine generico utilizzato per identificare prodotti anche molto diversi tra loro: carte di credito, carte di debito, carte di credito revolving, fidelity card, ecc. Carta di Credito Revolving (Revolving C) E' un tipo di Carta di credito, utilizzabile presso i negozi convenzionati, alla quale è associata una linea di credito di tipo revolving messa a disposizione dalla banca o società finanziaria (il fido si ricostituisce man mano che si effettuano i rimborsi). La carta revolving consente di rateizzare i pagamenti, dietro pagamento di un tasso di interesse variabile sul capitale utilizzato. Eʼ quindi un tipo di carta che veramente configura un credito nei confronti del titolare.

4 Carta di Debito Eʼ una carta che consente prelievi di contanti presso gli sportelli automatici (ATM) nonché di effettuare pagamenti presso gli esercizi convenzionati (tramite il sistema POS). Lʼaddebito avviene con valuta del giorno dellʼacquisto o prelievo, pertanto non si configura nessuna forma di credito. Tra le carte di debito in circolazione, la carta Bancomat è sicuramente la più diffusa. Centrale Rischi La Centrale Rischi è una organizzazione che fornisce alle società aderenti (istituti bancari, società finanziarie, compagnie assicurative e telefoniche, ecc.) informazioni sulla posizione creditizia dei soggetti censiti (finanziamenti in corso, regolarità dei pagamenti presenti e passati, storico delle richieste di finanziamento). Il tutto viene sintetizzato in una scheda nota come rapporto di credito. I dati sono forniti dagli operatoti del sistema creditizio, che condividono così le informazioni sui rapporti di finanziamento intrattenuti con i propri clienti. Le società aderenti hanno l'obbligo di fornire tali informazioni relative ai propri clienti, sia in caso di accettazione che di rifiuto della richiesta di finanziamento. Cessione del Quinto dello stipendio La Cessione del Quinto è una forma di finanziamento ottenibile esclusivamente da pensionati e lavoratori dipendenti, sia pubblici che privati. Eʼ un prestito non finalizzato, con un tasso di interesse fisso, con finanziamento iniziale in unʼunica soluzione e rimborso secondo un piano predefinito a rate costanti e comunque non superiori alla quinta parte dello stipendio mensile. Il rimborso delle rate è automatico, con trattenuta sulla busta paga da parte del proprio datore di lavoro. Circuito di spendibilità E' l'insieme dei negozi convenzionati con un determinato circuito di pagamento (Visa, Mastercard, American Express, Diners, ecc.) e presso i quali sono utilizzabili tutte le carte di credito/debito ammesse a quel circuito. Commercio Elettronico Il Commercio Elettronico (E-Commerce) è rappresentato dalle transazioni di compravendita di beni o servizi che avvengono tramite internet. Il commercio elettronico ha stentato a decollare, ma ora è una realtà in continua crescita. Convenzionato (Dealer) E' il rivenditore di beni o servizi (computers, auto, elettrodomestici, viaggi, servizi odontoiatrici,..) che, grazie alla sottoscrizione di convenzioni con uno o più istituti finanziari, è abilitato a concedere finanziamenti rateali ai propri clienti. Il convenzionato incassa subito l'importo che viene finanziato. Convenzione E' l'accordo stipulato tra un esercente di una attività commerciale o professionale ed un istituto finanziario. L'esercente ha la possibilità di proporre ai propri clienti i prodotti di finanziamento forniti dallʼistituto, impegnandosi ad istruire la pratica e ad inviarla al finanziatore. Il finanziatore si riserva di valutare la richiesta, di accettarla e di procedere allʼerogazione del finanziamento. Credit Bureau E' il servizio fornito dalle Centrali Rischi alle proprie società clienti (istituti bancari, finanziarie) che prevede la comunicazione di informazioni sulla storia creditizia dei soggetti censiti, in

5 base alle quali la finanziaria potrà valutare se il soggetto richiedente un finanziamento è sufficientemente affidabile. Gli istituti finanziari sono sia utenti del sistema, sia coloro che alimentano i dati che vengono memorizzati. Credit Score Il Credit Score rappresenta la misura quantitativa sintetica dellʼaffidabilità creditizia di un soggetto. Tale punteggio viene calcolato esaminando tutti i dati disponibili sul cliente, sia personali che di credito (ottenuti dal richiedente, dal credit bureau e da banche dati pubbliche). Credit Scoring Score è un termine inglese che indica genericamente un punteggio. Il Credit Scoring è la procedura automatizzata che basandosi su una serie di analisi statistiche e sulla verifica dei dati del richiedente presso diverse banche dati (Centrali Rischi, società fornitrici di dati pubblici, ecc.) riesce a definire un indice quantitativo sintetico (appunto credit score) che esprime la probabilità stimata che il richiedente si riveli insolvente in futuro. Credito E' il termine utilizzato per definire transazioni che implicano il trasferimento di denaro o altra proprietà su promessa di rimborso da effettuare a una precisa data futura unitamente agli interessi. Il cedente diventa creditore e il cessionario debitore; pertanto il credito e il debito sono semplicemente termini che descrivono la medesima operazione vista da angolazioni opposte Credito al Consumo E' una concessione di credito sotto forma di finanziamento, di dilazione di pagamento o altra facilitazione finanziaria, a favore delle famiglie consumatrici per l'acquisto di beni e servizi. Normalmente il credito al consumo è per finanziamenti fino a Credito finalizzato Concessione di somme per l'acquisto di beni di consumo individuati con precisione, come ad esempio: auto, mobili, elettrodomestici, ecc. Si tratta di finanziamenti generalmente erogati presso gli esercizi commerciali. Creditore E' il soggetto (persona fisica o giuridica) che mette a disposizione di un altro soggetto (debitore) una somma di denaro o altro bene di valore, in cambio della promessa di rimborso futuro. CRIF CRIF sta per Centrale Rischi Finanziari - Vedi sopra Centrale Rischi. CRIF S.p.A. è anche il nome della principale società italiana che gestisce appunto un CRIF denominato EURISC. Esistono anche altre Centrali Rischi gestite da altre società. Data valuta E' il giorno in cui devono essere resi realmente disponibili i fondi in una transazione finanziaria o commerciale. Il saldo positivo in un conto corrente bancario per una precisa data/valuta permette al titolare di poter disporre di quei fondi lo stesso giorno. In alcuni casi la data valuta viene posticipata, rispetto alla data di stipula del contratto. Per esempio nel mercato dei cambi la valuta viene normalmente fissata due giorni lavorativi dopo la data corrente.

6 Debito Obbligo di pagamento che un soggetto privato od istituzionale ha nei confronti di un altro soggetto. E' il termine utilizzato per definire transazioni che implicano il trasferimento di denaro o altra proprietà su promessa di rimborso da effettuare a una precisa data futura unitamente agli interessi. Il cedente diventa creditore e il cessionario debitore; pertanto il credito e il debito sono semplicemente termini che descrivono la medesima operazione vista da angolazioni opposte. Debito residuo E' la porzione di un prestito (in particolare la parte di capitale, che non include cioè gli interessi) che il debitore deve ancora versare al creditore. Debitore E' il soggetto che riceve denaro o altro bene di valore in prestito e che si impegna a rimborsarlo in una data futura, secondo le modalità concordate. Deposito Termine che indica lʼinsieme delle posizioni liquide presenti su un conto corrente bancario, o la totalità dei titoli affidati in gestione ad un intermediario di Borsa legalmente autorizzato. Durata del finanziamento E' l'intervallo temporale concordato dal creditore e dal debitore entro cui il debitore dovrà restituire il prestito, unitamente agli interessi maturati. ECU Sigla che indica l'european Currency Unit, l'unità di conto europea che è stata creata dai paesi membri della Comunità Europea per facilitare il progetto di integrazione valutaria culminato poi nell'adozione dell'euro. L'ECU era una "valuta artificiale" costituita da tutte le valute della Comunità, pesate in base alla loro importanza economica. E' stato sostituito dall'euro a partire da gennaio 1999, sulla base di un cambio di parità (1 ECU uguale ad 1 EURO). Erogazione L'erogazione è l'atto attraverso il quale il finanziatore (istituto finanziario od agente finanziario) versa a favore del debitore (nel caso di prestiti non finalizzati) o del rivenditore convenzionato (nel caso di prestiti finalizzati) lʼimporto concesso in prestito e con il quale si perfeziona il contratto di credito. Esposizione L'esposizione indica la rischiosità relativa ad un credito concesso ad un beneficiario. Quando l'esposizione è alta si è sottovalutato il rischio in fase di concessione del finanziamento. Estinzione anticipata E' possibile estinguere un prestito anticipatamente rispetto al termine concordato, in genere dietro pagamento di un eventuale onere aggiuntivo. In caso di estinzione anticipata al debitore viene richiesto il versamento del capitale residuo, degli interessi e, se previsto nel contratto, di una penale, che non può comunque superare la percentuale prevista per legge (nel caso del credito al consumo tale limite è indicato per legge nellʼ1% del capitale residuo). Euribor E' il tasso interbancario di riferimento diffuso giornalmente dalla Federazione Bancaria Europea come media ponderata dei tassi di interesse ai quali le Banche operanti nell'unione Europea cedono i depositi in prestito. L'Euribor è utilizzato come parametro di indicizzazione

7 dei mutui ipotecari a tasso variabile. EURISC EURISC è il Sistema Informativo Creditizio (SIC) gestito dalla società CRIF S.p.A. Di fatto è l'archivio informatico di una centrale rischi in cui sono raccolti i dati sui finanziamenti richiesti ed erogati a privati e imprese da banche e società finanziarie. EURO E' la moneta unica creata dall'unione Monetaria Europea a partire dal 1 gennaio Nella prima fase (fino al 2001) la moneta ha avuto una circolazione esclusivamente bancaria, dal gennaio 2002 ha iniziato a circolare effettivamente come valuta corrente in 12 paesi dell'unione. L'EURO raggruppa e sostituisce tutte le monete dei paesi che hanno aderito all'uem dal maggio 1998: rispetto alla lira, il valore è di 1.936,27. EuroIRS Parametro che misura il costo di raccolta del denaro a medio/lungo termine per le Banche e viene quindi preso a riferimento per la determinazione dei tassi dei Mutui a tasso fisso. Factoring Tipo di finanziamento aziendale in cui lʼimpresa cede a unʼaltra società finanziaria i propri crediti commerciali, ottenendo immediatamente il pagamento del valore attuale degli stessi. Unitamente alla concessione dei crediti, la società di factoring si assume normalmente il rischio per lʼeventuale insolvenza del debitore commerciale. Fidejussione La Fidejussione è una garanzia che crea un nuovo rapporto obbligatorio (accessorio all'obbligazione principale) fra lo stesso creditore ed un altro debitore che si aggiunge col suo patrimonio, a rafforzare la garanzia del creditore. Fideiussore è colui che, obbligandosi personalmente verso il creditore, garantisce l'adempimento di un'obbligazione altrui. Fidelity Card (Carta Fidelizzante) La Fidelity Card è la Carta di credito emessa da catene della grande distribuzione o centri commerciali, recante il marchio del punto di vendita e spendibile esclusivamente allʼinterno di questo circuito ( carta a circuito chiuso ). A volte serve a memorizzare anche i punti fedeltà che consentono di ottenere dei premi. Fido Il Fido è l'esposizione debitoria massima che un operatore economico è disposto a concedere ad un cliente in caso di apertura di credito o di concessione di una carta di credito o di debito. Finanziamento a garanzia limitata E' una tipologia di prestito dove il pagamento degli interessi, nonché il rimborso del capitale, viene garantito solo ed esclusivamente dai flussi di cassa generati dal finanziamento stesso. Finanziamento a medio-lungo termine E' una tipologia di prestito avente una durata compresa tra i due ed i dieci anni, e concesso ad un soggetto dietro specifiche garanzie. Finanziamento a tempo E' una tipologia si prestito a breve termine, che un soggetto deve rimborsare allo scadere di una data prestabilita. Finanziamento a vista

8 E' una tipologia di prestito privo di scadenza e quindi rimborsabile in qualsiasi momento al soggetto che lo ha erogato. Finanziamento rateale E' un finanziamento rimborsabile con rate dilazionate nel tempo, rientrante nella normativa del credito al consumo se di importo compreso tra 150 e Flusso di cassa I flussi di cassa rappresentano le movimentazioni monetarie relative a una certa operazione finanziaria. Per le banche sono rappresentati soprattutto dai prestiti erogati e dai depositi ricevuti, mentre nelle operazioni di finanziamento i flussi di cassa sono quelli mediante i quali si procede in un primo momento all'erogazione della somma, e quindi al rimborso delle quote di interessi e di capitale fino alla estinzione del debito. GAP Termine inglese diventato di uso corrente che indica la quantità in difetto di un certo fattore, per esempio un GAP nel finanziamento di un determinato progetto rappresenta la somma che deve ancora rendersi disponibile per finanziare lo stesso. Garante E' il soggetto che si obbliga direttamente verso il creditore quale garante del rimborso di un prestito sottoscritto da una terza persona (il debitore). Garanzia E' il valore messo a disposizione dal debitore a favore del finanziatore a fronte della concessione di un prestito, su cui il creditore si può rivalere in caso di insolvenza del debitore. Le garanzie possono essere reali (per esempio pegno o ipoteca su un bene fisico, come una casa od una macchina) o personali (come per esempio la firma di un coobbligato, una fideiussione personale, bancaria od assicurativa). Gestione del Rischio (Risk Management) Gli istituti finanziari pongono una grande attenzione alla gestione del rischio, cercando di individuare i componenti di rischiosità in un finanziamento al fine di ridurlo o annullarle. Spesso è una procedura automatizzata molto sofisticata e complessa. Gestione di cassa Parte della gestione finanziaria che ha lʼobiettivo di ottimizzare le entrate e le uscite di unʼazienda, effettuata al fine di non mantenere mai somme inutilizzate. Giorni Valuta Tempo che intercorre tra la presentazione di un titolo di credito per il pagamento e il giorno nel quale i fondi corrispondenti diventano materialmente disponibili. Girata Trasferimento del possesso di un titolo da un soggetto a un altro eseguito tramite lʼapposizione di una firma sul retro del titolo medesimo. L'assegno girato può dunque essere incassato subito oppure può essere girato più volte. Le persone che girano l'assegno si assumono la responsabilità della copertura dei fondi. Nel caso cioè che il conto sul quale è emesso l'assegno non abbia fondi sufficienti, chi ha posto la firma per girata dovrà garantire il pagamento della somma indicata.

9 Girata in bianco È il trasferimento di un titolo da un soggetto ad un altro non identificato, che si attua firmando il titolo senza indicare il nome del beneficiario. Giroconto Operazione con la quale un ente creditizio trasferisce fondi tra due conti di cui è titolare presso una stessa banca o presso la banca centrale. I.S.C. Indice Sintetico di Costo (prima si chiamava TAEG). E' espresso in percentuale, indica il costo complessivo di un finanziamento e rappresenta il tasso effettivo globale che comprende tutti i costi e le spese connessi con la stipula ad esempio di un finanziamrnto. L'ISC si calcola con un'operazione di capitalizzazione composta; questo spiega perché, anche a zero spese, l'isc risulta sempre leggermente più alto del tasso di interesse annuale. Insolvenza E' il mancato o ritardato pagamento allʼente finanziatore di una o più rate da parte del debitore. Interesse E' il compenso che spetta a colui che presta una somma di denaro; esso dipende dall'ammontare del capitale prestato, dal saggio o tasso d'interesse e dal tempo di durata del prestito. L'interesse è semplice, quando viene corrisposto periodicamente e non frutta a sua volta altro interesse e viene calcolato solo sul capitale iniziale. E' composto, quando si aggiunge al capitale iniziale al termine del periodo di maturazione costituendo il cosiddetto montante e, quindi, produce a sua volta altro interesse. Interessi di Mora Penale espressa in termini percentuali e concordata in fase contrattuale, corrisposta dal debitore al creditore in caso ritardato pagamento di una o più rate di rimborso. Intermediario Finanziario Oltre che dalle Banche, i finanziamenti possono essere concessi da Intermediari Finanziari, previsti dall'art. 106 del testo unico bancario (D.Lgs 385/93). Gli Intermediari Finanziari, iscritti in un apposito elenco tenuto dall'uic (Ufficio Italiano Cambi), possono svolgere esclusivamente attività finanziarie, fatte salve le riserve di attività previste dalla legge. Nell'esercizio delle attività finanziarie nei confronti del pubblico, gli Intermediari Finanziari utilizzano l'agente od Agenzia in attività finanziaria, che può promuovere e concludere contratti, senza disporre di autonomia nella fissazione dei prezzi e delle altre condizioni contrattuali. Investimento Operazione di trasformazione di denaro liquido in beni non di consumo. Il termine ha un doppio significato, a seconda che si considerino gli investimenti di un'azienda o quelli di un risparmiatore. Nel primo caso gli investimenti sono rappresentati da tutto il complesso di beni utilizzati da un'azienda per produrre reddito attraverso la propria attività. Nel caso dei privati, invece, gli investimenti sono tutte le operazioni di acquisto di immobili o di titoli (obbligazioni od azioni) effettuati per ottenere un reddito o l'incremento del valore del capitale. Ipoteca E' un diritto reale di garanzia, concesso dal debitore (o da un terzo) su un bene, a garanzia

10 di un credito. L'ipoteca costituisce una delle forme più efficaci di garanzia per il creditore. Essa infatti attribuisce un diritto di prelazione sul bene, che vale a tutelare il creditore contro il pericolo dell'insolvenza. Oggetto dell'ipoteca, che si costituisce mediante l'iscrizione nei pubblici registri, possono essere soltanto i beni immobili. La garanzia ipotecaria ha un duplice contenuto: da un lato attribuisce al creditore il diritto di espropriare i beni vincolati a garanzia del suo credito, dall'altro di essere soddisfatto con preferenza sul prezzo ricavato. Leasing Contratto con cui si attua un'operazione finanziaria in cui una parte concede all'altra il godimento di un bene, verso il corrispettivo di un canone periodico, per un certo periodo di tempo. A secondo del tipo di leasing, alla scadenza del periodo, chi ha ricevuto in godimento il bene può: restituirlo; proseguire nel godimento, versando un canone inferiore; riscattarlo e acquistarlo in proprietà, pagando una somma finale; richiedere la sua sostituzione con un altro bene. Leasing Finanziario Genere di leasing, o locazione finanziaria, dove la società finanziaria si impegna unicamente a fornire la costruzione finanziaria dellʼoperazione, mentre restano a completo carico del cliente gli oneri assicurativi, di manutenzione e gestione del bene in oggetto. Leasing Operativo Genere di locazione finanziaria attuata direttamente dal produttore del bene strumentale per una durata in genere inferiore alla durata della vita utile del bene. Il canone di locazione comprende di norma anche gli oneri assicurativi ed il servizio di manutenzione ed assistenza tecnica. Liberatoria Nell'ambito del credito, la liberatoria è una dichiarazione rilasciata da un istituto finanziario, su richiesta del cliente, quando un finanziamento non si conclude o perché respinto o per rinuncia del richiedente. La liberatoria viene chiesta dagli istituti finanziari quando nell'esaminare una richiesta di finanziamento verificano che il richiedente ha anche altre richieste di finanziamento ancora attive aperte presso altri istituti e segnalate nel CRIF. Limite di fido È un finanziamento massimo che può essere ottenuto da un unico soggetto, definito da norme legali o presenti nello statuto. Limite legale di fido È il limite che per legge non può essere oltrepassato nella concessione di credito a un solo soggetto, che viene solitamente espresso come una percentuale sul totale degli impieghi. Linea di Credito Somma concessa in prestito da un soggetto finanziatore (associata ad un conto corrente o ad una carta di credito/debito), utilizzabile in unʼunica o in più soluzioni e rimborsabile secondo modalità e tempi previsti contrattualmente. Liquidità Capacità di un investimento di trasformarsi in moneta velocemente e senza perdita di valore. L'attività più liquida è la moneta; le altre attività che fanno parte del patrimonio (depositi bancari, BOT, obbligazioni, azioni, immobili, ecc.) sono caratterizzate da un differente e

11 specifico grado di liquidità. Mediatore Creditizio E' Mediatore Creditizio "colui che professionalmente, anche se non a titolo esclusivo, ovvero abitualmente mette in relazione, anche attraverso attività di consulenza, banche o intermediari finanziari determinati con la potenziale clientela al fine della concessione di finanziamenti sotto qualsiasi forma" (art. 2, comma 1, del D.P.R. 28 luglio 2000, n.287). I mediatori svolgono la loro attività senza essere legati ad alcuna delle parti da rapporti di collaborazione, di dipendenza o di rappresentanza. Ad essi è vietato concludere contratti nonché effettuare, per conto di banche o di intermediari finanziari, l'erogazione di finanziamenti e ogni forma di pagamento o di incasso di denaro contante, di altri mezzi di pagamento o di titoli di credito (art. 2, comma 2, del D.P.R. 28 luglio 2000, n.287). Anche i mediatori creditizi devono essere iscritti in un apposito elenco tenuto dallʼufficio Italiano Cambi. Attenzione : il mediatore creditizio può chiedere commissioni di mediazione o di consulenza, che vanno a maggiorare i costi del finanziamento. Mercato Finanziario Mercato dove vengono negoziati tutti i principali strumenti riguardanti il capitale ed il credito, dalle azioni alle obbligazioni passando per i futures e le materie prime. Comprende tutte le operazioni aventi per oggetto capitali con un vincolo di durata superiore ai 18 mesi (limite del "breve termine"). Fanno parte del mercato finanziario le compravendite di titoli di Stato, obbligazioni ordinarie, indicizzate o convertibili, di azioni, di warrant e di altri strumenti finanziari. Mercato Monetario Comprende tutte le operazioni aventi per oggetto capitali con un vincolo di durata inferiore ai 18 mesi. In tale mercato rientrano quindi le operazioni bancarie (versamenti e prelevamenti in conti correnti o depositi fruttiferi), le sottoscrizioni di BOT, di certificati di deposito bancario, di accettazioni bancarie, nonché i prestiti bancari di vario tipo concessi "a vista" o con durata breve (scoperto di conto corrente, sconto di cambiali, ecc.). Mercato Valutario Insieme delle contrattazioni sulle monete dei vari paesi. Il mercato valutario è anche detto mercato dei cambi, in quanto le contrattazioni avvengono esprimendo il prezzo di una singola valuta nei confronti di un'altra (e tale prezzo è appunto detto cambio). Il mercato consente non solo di regolare i pagamenti internazionali per le operazioni commerciali (importazioni ed esportazioni), ma anche di operare investimenti da un paese allʼaltro. Mezzi propri È quello che resta di un'azienda una volta soddisfatti tutti i debitori. I mezzi propri sono rappresentabili dal totale delle attività meno le passività. Nelle società per azioni rappresentano il bene su cui gli azionisti possono far valere i loro diritti. Moneta Elettronica Valori monetari caricati su un dispositivo elettronico che può essere utilizzato per l'esecuzione di pagamenti e che opera come strumento prepagato senza richiedere necessariamente l'effettuazione di addebiti in conto. Attualmente sono presenti due tipologie di moneta elettronica: quella caricata su una carta a microcircuito (borsellino elettronico); quella caricata sull'hard disk di un computer che può essere trasferita attraverso reti telematiche come Internet.

Glossario Credito al consumo

Glossario Credito al consumo Glossario Credito al consumo Glossario A AFFIDABILITÀ CREDITIZIA Indica l'idoneità di un soggetto a ottenere credito dal sistema finanziario. L'affidabilità creditizia è individuata sulla base della effettiva

Dettagli

CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO

CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO GLOSSARIO AFFIDATI (NUMERO) Soggetti (persone fisiche, persone giuridiche, cointestazioni) al nome dei quali siano pervenute, alla data di riferimento, una o più segnalazioni alla Centrale dei rischi a

Dettagli

Informazioni di base...3. Principali tipologie di prestito...5 PRESTITO FINALIZZATO...5 PRESTITO NON FINALIZZATO...6. Tipi di prestito...

Informazioni di base...3. Principali tipologie di prestito...5 PRESTITO FINALIZZATO...5 PRESTITO NON FINALIZZATO...6. Tipi di prestito... GUIDA SUI PRESTITI Sommario Informazioni di base...3 Principali tipologie di prestito...5 PRESTITO FINALIZZATO...5 PRESTITO NON FINALIZZATO...6 Tipi di prestito...7 PRESTITO PERSONALE...7 CESSIONE DEL

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. MUTUO FINALIZZATO ASSISTITO DA GARANZIA FIDEIUSSORIA (Contratto Capitale 5) Aggiornamento del 1 aprile 2007

FOGLIO INFORMATIVO. MUTUO FINALIZZATO ASSISTITO DA GARANZIA FIDEIUSSORIA (Contratto Capitale 5) Aggiornamento del 1 aprile 2007 FOGLIO INFORMATIVO Mod.01/07 MUTUO FINALIZZATO ASSISTITO DA GARANZIA FIDEIUSSORIA (Contratto Capitale 5) Aggiornamento del 1 aprile 2007 Sezione 1 - Informazioni sull Intermediario finanziario Denominazione

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO. Redatto secondo le istruzioni di vigilanza di Banca d Italia

FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO. Redatto secondo le istruzioni di vigilanza di Banca d Italia Pagina 1 di 5 FOGLIO INFORMATIVO Redatto secondo le istruzioni di vigilanza di Banca d Italia Documento n 05 - data ultimo aggiornamento APRILE 2010 NOTA BENE: le parti evidenziate in giallo sono state

Dettagli

Fondo Europeo per l integrazione di Cittadini di Paesi Terzi Progetto MEDIARE.COM. Glossario. dei principali termini finanziari di uso quotidiano

Fondo Europeo per l integrazione di Cittadini di Paesi Terzi Progetto MEDIARE.COM. Glossario. dei principali termini finanziari di uso quotidiano Fondo Europeo per l integrazione di Cittadini di Paesi Terzi Progetto MEDIARE.COM dei principali termini finanziari di uso quotidiano IL PROGETTO MEDIARE.COM La presente pubblicazione è stata curata da

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CARTA DI CREDITO A SALDO

FOGLIO INFORMATIVO CARTA DI CREDITO A SALDO 15 INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO CARTA DI CREDITO A SALDO SANTANDER CONSUMER BANK S.p.A. (da ora anche SCB) Via Nizza n. 262-10126 Torino (Sede legale e amministrativa) Telefono: 011/63.19.111

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RELATIVA AL CONTRATTO DI PRESTITO CON RITENUTA DELEGATA

FOGLIO INFORMATIVO DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RELATIVA AL CONTRATTO DI PRESTITO CON RITENUTA DELEGATA FOGLIO INFORMATIVO Pagina 1 di 5 RELATIVA AL CONTRATTO DI PRESTITO CON RITENUTA DELEGATA Redatto secondo le istruzioni di vigilanza di Banca d Italia Documento n 05 - data ultimo aggiornamento APRILE 2010

Dettagli

Foglio Informativo Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari (D.LGS. 385 del 1/9/93 Delibera C.I.C.R.

Foglio Informativo Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari (D.LGS. 385 del 1/9/93 Delibera C.I.C.R. Aggiornato al 01 GENNAIO 2010 Pag. 1 / 6 INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO Foglio Informativo Aggiornamento n. 1 PRESTITO PERSONALE E CARTA DI CREDITO TUTTOFARE PENSIONATI E M HONEY CARD Consum.it S.p.A.

Dettagli

PATTICHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO" TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA

PATTICHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA PATTICHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO" TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA 1 Descrizione del Prodotto 2 Operatività corrente e gestione

Dettagli

PATTICHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO

PATTICHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO Versione n. 2 di Giugno 2005 TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA Versione n. 2 di Giugno 2005 PATTICHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO 2 1 Descrizione

Dettagli

MUTUO IPOTECARIO A PRIVATI - TASSO VARIABILE Prima Casa Rata mensile trimestrale

MUTUO IPOTECARIO A PRIVATI - TASSO VARIABILE Prima Casa Rata mensile trimestrale Aggiornato al 05/06/2015 N release 0008 Pagina 1 di 9 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

Versione n. 3 Ottobre 2008

Versione n. 3 Ottobre 2008 Versione n. 3 Ottobre 2008 PATTICHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA Versione n. 3 Ottobre 2008 1 Descrizione

Dettagli

Condizioni valide al 15/10/2008

Condizioni valide al 15/10/2008 1/5 INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO: CREDITIS SERVIZI FINANZIARI S.P.A. Denominazione sociale: American Expresso Europe Limited Sede amministrativa in UK, American Express House, Edward Street BN 881AH

Dettagli

Mutuo offerto ai consumatori

Mutuo offerto ai consumatori FOGLIO INFORMATIVO Mutuo offerto ai consumatori Mutuo chirografario a tasso variabile INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE Piazza Matteotti, 23-41038 San Felice sul Panaro (MO)

Dettagli

PRESTITO PERSONALE E CARTA DI CREDITO TUTTOFARE PENSIONATI E M HONEY CARD

PRESTITO PERSONALE E CARTA DI CREDITO TUTTOFARE PENSIONATI E M HONEY CARD Aggiornato al 01 LUGLIO 2010 Pag. 1/ 6 INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO Foglio Informativo Aggiornamento n. 2 PRESTITO PERSONALE E CARTA DI CREDITO TUTTOFARE PENSIONATI E M HONEY CARD Consum.it S.p.A. Sede

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PRESTITI PERSONALI

FOGLIO INFORMATIVO PRESTITI PERSONALI PRESTITI PERSONALI INFORMAZIONI SULLA BANCA: DENOMINAZIONE e FORMA GIURIDICA Banca delle Marche S.p.A., in Amministrazione Straordinaria SEDE LEGALE SEDE AMMINISTRATIVA Via Menicucci, 4/6-60121 Ancona

Dettagli

LE FORME TECNICHE DEI PRESTITI BANCARI. Prof.ssa M. Intonti, Economia degli intermediari finanziari, Economia Aziendale, a.a.

LE FORME TECNICHE DEI PRESTITI BANCARI. Prof.ssa M. Intonti, Economia degli intermediari finanziari, Economia Aziendale, a.a. LE FORME TECNICHE DEI PRESTITI BANCARI Prof.ssa M. Intonti, Economia degli intermediari finanziari, Economia Aziendale, a.a. 2015/2016 LA SCADENZA DEI PRESTITI BANCARI PRESTITI BANCARI A BREVE TERMINE

Dettagli

Corso di Intermediari Finanziari e Microcredito

Corso di Intermediari Finanziari e Microcredito I servizi di finanziamento Corso di Intermediari Finanziari e Microcredito I servizi di finanziamento e di hedging I prestiti sono concessi nell ambito di un predefinito rapporto di fido o di affidamento

Dettagli

17/05/2007 FINANZIAMENTI

17/05/2007 FINANZIAMENTI 17/05/2007 FINANZIAMENTI ABC del credito: Mister Credit risponde SE NON RIESCI A CLICCARE SULLA DOMANDA VAI SUL SITO WWW.CONSUMATORI.CRIF.COM SE NON TROVI LA RISPOSTA SCRIVI A MASTER CREDIT, OPPURE PARLA

Dettagli

Foglio informativo n. 1 Aggiornamento n. 7 Data ultimo aggiornamento: 01/01/2010 FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO PERSONALE. Informazioni sulla banca

Foglio informativo n. 1 Aggiornamento n. 7 Data ultimo aggiornamento: 01/01/2010 FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO PERSONALE. Informazioni sulla banca Foglio informativo n. 1 Aggiornamento n. 7 Data ultimo aggiornamento: 01/01/2010 FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO PERSONALE Informazioni sulla banca SANTANDER CONSUMER BANK S.p.A. (da ora SCB) è una Banca,

Dettagli

MUTUO IPOTECARIO A PRIVATI - TASSO BCE

MUTUO IPOTECARIO A PRIVATI - TASSO BCE Aggiornato al 28/01/2015 N release 0007 Pagina 1 di 9 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

Corso di Economia degli Intermediari Finanziari

Corso di Economia degli Intermediari Finanziari Corso di Economia degli Intermediari Finanziari Attività e passività finanziarie I prestiti bancari e altre operazioni di finanziamento I prestiti bancari - aspetti generali I prestiti bancari: sono eterogenei

Dettagli

MUTUO IPOTECARIO A PRIVATI A TASSO VARIABILE MUTUO 5 Rata mensile trimestrale

MUTUO IPOTECARIO A PRIVATI A TASSO VARIABILE MUTUO 5 Rata mensile trimestrale Aggiornato al 01/10/2015 N release 0005 Pagina 1 di 8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

Foglio Informativo FINANZIAMENTO

Foglio Informativo FINANZIAMENTO Foglio Informativo n. 5800/04 Data ultimo aggiornamento: 01 Ottobre 2012 Dati e qualifica del soggetto incaricato dell offerta (in caso di offerta fuori sede) Foglio Informativo FINANZIAMENTO CONDOMINIO

Dettagli

PATTI CHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA

PATTI CHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA PATTI CHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA 1 Descrizione del Conto 2 OPERATIVITA' CORRENTE E GESTIONE

Dettagli

PATTI CHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA

PATTI CHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA PATTI CHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA inserire il logo della banca 1 Descrizione del Conto 2 OPERATIVITA'

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO A TERMINE PRESTITO PERSONALE FIDIAMO

FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO A TERMINE PRESTITO PERSONALE FIDIAMO FOGLIO INFORMATIVO Redatto secondo le istruzioni di vigilanza di Banca d Italia Documento n 07 - data ultimo aggiornamento GENNAIO 2011 INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO FINANZIARIO Denominazione Legale:

Dettagli

PATTI CHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA

PATTI CHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA PATTI CHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA 1 Descrizione del Conto 2 OPERATIVITA' CORRENTE E GESTIONE

Dettagli

Foglio informativo n. 1 CBU Aggiornamento n. 3 Data ultimo aggiornamento: 01/09/2010 FOGLIO INFORMATIVO CONTRATTO PER LA RINEGOZIAZIONE DEL DEBITO

Foglio informativo n. 1 CBU Aggiornamento n. 3 Data ultimo aggiornamento: 01/09/2010 FOGLIO INFORMATIVO CONTRATTO PER LA RINEGOZIAZIONE DEL DEBITO 03191 Foglio informativo n. 1 CBU Aggiornamento n. 3 Data ultimo aggiornamento: 01/09/2010 FOGLIO INFORMATIVO CONTRATTO PER LA RINEGOZIAZIONE DEL DEBITO INFORMAZIONI SULLA SOCIETÀ SANTANDER CONSUMER FINANZIA

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUI garantiti da ipoteca per l acquisto dell abitazione principale DL 185 Aggiornato al 10/08/2015

FOGLIO INFORMATIVO MUTUI garantiti da ipoteca per l acquisto dell abitazione principale DL 185 Aggiornato al 10/08/2015 FOGLIO INFORMATIVO MUTUI garantiti da ipoteca per l acquisto dell abitazione principale DL 185 Aggiornato al 10/08/2015 Informazioni sulla Banca Denominazione e forma giuridica: BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE

Dettagli

PRESTITO PERSONALE CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO

PRESTITO PERSONALE CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO Aggiornato al 01 APRILE 2011 Pag. 1/ 4 Foglio Informativo Aggiornamento n. 8 PRESTITO PERSONALE CONTRO CESSIONE DEL QUINTO DELLO STIPENDIO INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO Consum.it S.p.A. Sede Legale e

Dettagli

Nome e Cognome/ Ragione Sociale Sede (Indirizzo) Telefono e E-mail. Iscrizione ad Albi o Elenchi Numero Delibera Iscrizione all Albo/ Elenco Qualifica

Nome e Cognome/ Ragione Sociale Sede (Indirizzo) Telefono e E-mail. Iscrizione ad Albi o Elenchi Numero Delibera Iscrizione all Albo/ Elenco Qualifica INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Reale S.p.A. Sede: Corso Vittorio Emanuele II, 101 10128 Torino; Capitale sociale: Euro 30.000.000,00 interamente versato Numero Verde: 803.808; Sito Internet: www.bancareale.it;

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO ORDINARIO

MUTUO CHIROGRAFARIO ORDINARIO MUTUO CHIROGRAFARIO ORDINARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO Denominazione e forma giuridica: BANCA DI SCONTO E CONTI CORRENTI DI SANTA MARIA CAPUA VETERE S.P.A Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

Mutuo Ipotecario OPZIONE SICURA: ACQUISTO INIZIO TASSO VARIABILE

Mutuo Ipotecario OPZIONE SICURA: ACQUISTO INIZIO TASSO VARIABILE Mutuo Ipotecario OPZIONE SICURA: ACQUISTO INIZIO TASSO VARIABILE INFORMAZIONI SULLA BANCA UniCredit Family Financing Bank S.p.A. Sede Sociale e Direzione Generale: Via Tortona, 33-20144 Milano Tel. +39

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL MUTUO

INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL MUTUO INFORMAZIONI SULLA BANCA CREDITO LOMBARDO VENETO VIA ORZINUOVI, 75 25125 BRESCIA (BS) Telefono: 030 6462900 - Fax: 030 6462999 Email: info@crelove.it Sito: www.crelove.it Iscritta al Registro delle Imprese

Dettagli

FOGLI INFORMATIVI (ai sensi della delibera CICR del 4.3.2003)

FOGLI INFORMATIVI (ai sensi della delibera CICR del 4.3.2003) FOGLI INFORMATIVI (ai sensi della delibera CICR del 4.3.2003) MUTUI CHIROGRAFARI PER AZIENDE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI BRESCIA, società cooperativa

Dettagli

MUTUO IPOTECARIO OFFERTO AI CONSUMATORI

MUTUO IPOTECARIO OFFERTO AI CONSUMATORI FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO OFFERTO AI CONSUMATORI Foglio informativo standardizzato redatto ai sensi delle istruzioni di vigilanza della Banca d'italia Mutuo Ipotecario Altre finalità, a tasso

Dettagli

Informazioni sulla Banca

Informazioni sulla Banca FOGLIO INFORMATIVO MUTUI IPOTECARI destinati a finanziare l acquisto o la ristrutturazione di immobili destinati ad abitazione o di immobili destinati alla propria attività economica o professionale (per

Dettagli

Glossario delle voci della scheda standard del Conto Corrente a pacchetto

Glossario delle voci della scheda standard del Conto Corrente a pacchetto Glossario delle voci della scheda standard del Conto Corrente a pacchetto Legenda dei simboli " incluso", il servizio è incluso nel canone/spese forfettarie " 0", il servizio è offerto gratuitamente "

Dettagli

Le Operazioni di Impiego: I FINANZIAMENTI BANCARI A MEDIO-LUNGO TERMINE. Università degli Studi di Teramo - Prof. Paolo Di Antonio

Le Operazioni di Impiego: I FINANZIAMENTI BANCARI A MEDIO-LUNGO TERMINE. Università degli Studi di Teramo - Prof. Paolo Di Antonio I FINANZIAMENTI BANCARI A MEDIO-LUNGO TERMINE 1 Finanziamenti Bancari Finanziamenti a breve termine Finanziamenti a medio- lungo termine Operazioni di prestito bancario Operazioni di smobilizzo 2 Definizione

Dettagli

MUTUO PRIMA CASA GIOVANI COPPIE E FAMIGLIE A TASSO FISSO in ATTO UNICO

MUTUO PRIMA CASA GIOVANI COPPIE E FAMIGLIE A TASSO FISSO in ATTO UNICO Pag. 1 / 6 Foglio Informativo a tasso a tasso fisso in ATTO UNICO INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO Banca Antonveneta S.p.A. P.tta Turati 2-35131 - Padova Numero verde 800.192.192 e.mail infocomm@antonveneta.it/www.antonveneta.it

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO FIRST A RATA COSTANTE E DURATA VARIABILE

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO FIRST A RATA COSTANTE E DURATA VARIABILE FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO FIRST A RATA COSTANTE E DURATA VARIABILE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Via del Macello 55 39100 Bolzano Tel.:

Dettagli

tutti i conti ad ogni liquidazione contabile; Diritti di segreteria, applicati su tutti i conti ad ogni liquidazione contabile

tutti i conti ad ogni liquidazione contabile; Diritti di segreteria, applicati su tutti i conti ad ogni liquidazione contabile PATTICHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO" - c/c a pacchetto TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA 1 Descrizione del Conto 2 OPERATIVITA' CORRENTE

Dettagli

MUTUO IPOTECARIO A IMPRESE - TASSO VARIABILE Stato Avanzamento Lavori

MUTUO IPOTECARIO A IMPRESE - TASSO VARIABILE Stato Avanzamento Lavori Aggiornato al 01/10/2015 N release 0009 Pagina 1 di 9 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

SOVVENZIONE RIMBORSO RATEALE TASSO FISSO con durata a breve termine inferiore a 18 mesi

SOVVENZIONE RIMBORSO RATEALE TASSO FISSO con durata a breve termine inferiore a 18 mesi SOVVENZIONE RIMBORSO RATEALE TASSO FISSO con durata a breve termine inferiore a 18 mesi a clientela NON qualificabile come CONSUMATORE Le condizioni di seguito riportate non costituiscono offerta al pubblico

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO FIRST A TASSO MASSIMO

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO FIRST A TASSO MASSIMO FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO FIRST A TASSO MASSIMO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Via del Macello 55 39100 Bolzano Tel.: 0471 996111 Fax:

Dettagli

MUTUO IPOTECARIO OFFERTO AI CONSUMATORI

MUTUO IPOTECARIO OFFERTO AI CONSUMATORI FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO OFFERTO AI CONSUMATORI Foglio informativo standardizzato redatto ai sensi delle istruzioni di vigilanza della Banca d'italia Mutuo Ipotecario CASA, a tasso variabile

Dettagli

Mutuo chirografario InvestiSannio

Mutuo chirografario InvestiSannio FOGLIO INFORMATIVO relativo a: Mutuo chirografario InvestiSannio INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca del Lavoro e del Piccolo Risparmio SpA C/DA ROSETO 82100 BENEVENTO n. telefono e fax: 0824.320611 / 08241810704

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PRESTITI PERSONALI

FOGLIO INFORMATIVO PRESTITI PERSONALI INFORMAZIONI SULLA BANCA: PRESTITI PERSONALI DENOMINAZIONE e FORMA GIURIDICA Carilo Cassa di Risparmio di Loreto S.p.A. in amministrazione straordinaria SEDE LEGALE Via Solari 21 60025 Loreto (An) - Telefono:

Dettagli

INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL MUTUO

INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL MUTUO INFORMAZIONI SULLA BANCA CREDITO LOMBARDO VENETO VIA ORZINUOVI, 75 25125 BRESCIA (BS) Telefono: 030 6462900 - Fax: 030 6462999 Email: info@crelove.it Sito: www.crelove.it Iscritta al Registro delle Imprese

Dettagli

Foglio informativo n. 1 Aggiornamento n. 16 FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO PERSONALE

Foglio informativo n. 1 Aggiornamento n. 16 FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO PERSONALE Foglio informativo n. 1 Aggiornamento n. 16 Data ultimo aggiornamento: 01/04/2011 INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO PERSONALE SANTANDER CONSUMER BANK S.p.A. (da ora anche SCB) Via Nizza

Dettagli

Mutuo offerto ai consumatori

Mutuo offerto ai consumatori FOGLIO INFORMATIVO MUTUO HAPPY SPREAD Mutuo offerto ai consumatori Mutuo fondiario garantito da ipoteca per l acquisto dell abitazione principale INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca SANFELICE 1893 Banca Popolare,

Dettagli

Foglio informativo n. 2 Aggiornamento n. 34 Data ultimo aggiornamento: 01/10/2010 FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO AL CONSUMO CREDITO FINALIZZATO

Foglio informativo n. 2 Aggiornamento n. 34 Data ultimo aggiornamento: 01/10/2010 FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO AL CONSUMO CREDITO FINALIZZATO 03191 Foglio informativo n. 2 Aggiornamento n. 34 Data ultimo aggiornamento: 01/10/2010 FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO AL CONSUMO CREDITO FINALIZZATO INFORMAZIONI SULLA BANCA SANTANDER CONSUMER BANK

Dettagli

APERTURE DI CREDITO CON GARANZIA IPOTECARIA IMPRESE

APERTURE DI CREDITO CON GARANZIA IPOTECARIA IMPRESE FOGLIO INFORMATIVO relativo alle APERTURE DI CREDITO CON GARANZIA IPOTECARIA IMPRESE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Leverano Società Cooperativa Piazza Roma, 1-73045 Leverano

Dettagli

Corso di Educazione Finanziaria. Lezione 3 Finanziamenti

Corso di Educazione Finanziaria. Lezione 3 Finanziamenti Corso di Educazione Finanziaria Lezione 3 Finanziamenti Indice Argomenti trattati in questa lezione sui finanziamenti: Saggio di interesse* (capitalizzazione e attualizzazione, regime semplice, composto

Dettagli

CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE B.C.C. - SOCIETA' COOPERATIVA INDIRIZZO 38060 ALDENO TN - VIA ROMA, 1 TELEFONO E FAX 0461 842 517-0461 842 101

CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE B.C.C. - SOCIETA' COOPERATIVA INDIRIZZO 38060 ALDENO TN - VIA ROMA, 1 TELEFONO E FAX 0461 842 517-0461 842 101 FOGLIO INFORMATIVO MUTUO Casa Sicuro Chirografario AGGIORNATO AL 01/10/2015 F50003 DATI INFORMATIVI DELLA BANCA DENOMINAZIONE CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE B.C.C. - SOCIETA' COOPERATIVA INDIRIZZO 38060

Dettagli

Foglio informativo n. 1 Aggiornamento n. 11 Data ultimo aggiornamento:01/09/2010 FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO PERSONALE

Foglio informativo n. 1 Aggiornamento n. 11 Data ultimo aggiornamento:01/09/2010 FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO PERSONALE 03191 Foglio informativo n. 1 Aggiornamento n. 11 Data ultimo aggiornamento:01/09/2010 INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO PERSONALE SANTANDER CONSUMER BANK S.p.A. Via Nizza n. 262-10126

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO TRADER

MUTUO CHIROGRAFARIO TRADER MUTUO CHIROGRAFARIO TRADER INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO Denominazione e forma giuridica: BANCA DI SCONTO E CONTI CORRENTI DI SANTA MARIA CAPUA VETERE S.P.A Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

Sommario. L'abc DEL CREDITO

Sommario. L'abc DEL CREDITO L'abc DEL CREDITO ABI: 3 ABF: 3 ACCOLLO: 3 ACCORDATO: 3 AFFIDABILITA' CREDITIZIA: 3 AMMORTAMENTO: 3 ANNULLABILITA : 3 ASSEGNO: 4 APERTURA DI CREDITO: 4 ANTIRICICLAGGIO: 4 ASSENSO ALLA CANCELLAZIONE: 4

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE EDILE - IMMOBILIARE

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE EDILE - IMMOBILIARE FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE EDILE - IMMOBILIARE Redatto ai sensi del decreto n. 385 del 01/09/1993 e del provvedimento recante le disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO PRIVATI PER SCOPO DIVERSO DA ABITAZIONE

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO PRIVATI PER SCOPO DIVERSO DA ABITAZIONE FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO PRIVATI PER SCOPO DIVERSO DA ABITAZIONE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Via del Macello 55 39100 Bolzano Tel.:

Dettagli

GUIDA OPERATIVA PER L ACCESSO AL CREDITO

GUIDA OPERATIVA PER L ACCESSO AL CREDITO GUIDA OPERATIVA PER L ACCESSO AL CREDITO Dr.ssa Anna Maria Scuderi Via G. Marconi n. 34 95020 Aci Bonaccorsi (CT) C.F.: SCDNMR68D53C351V P. IVA 04129680874 Tel. e fax + 39 095.7899472 - Cell. 320.1860008

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO COMPARATIVO relativo ai MUTUI GARANTITI DA IPOTECA PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE

FOGLIO INFORMATIVO COMPARATIVO relativo ai MUTUI GARANTITI DA IPOTECA PER L ACQUISTO DELL ABITAZIONE PRINCIPALE Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA DEL SUD S.p.A. Sede legale e amministrativa: VIA CALABRITTO, 20 80121 NAPOLI Recapiti ( telefono e fax) 0819776411, 0817976402 Sito internet:

Dettagli

Foglio informativo n. 3 Aggiornamento n. 35 Data ultimo aggiornamento:03/12/2010 FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO PERSONALE

Foglio informativo n. 3 Aggiornamento n. 35 Data ultimo aggiornamento:03/12/2010 FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO PERSONALE 03191 Foglio informativo n. 3 Aggiornamento n. 35 Data ultimo aggiornamento:03/12/2010 INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO PERSONALE SANTANDER CONSUMER BANK S.p.A. (da ora anche SCB) Via

Dettagli

PATTICHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO" TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA

PATTICHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA PATTICHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO" TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA 1 Descrizione del Conto 2 OPERATIVITA' CORRENTE E GESTIONE

Dettagli

FINANZIAMENTO FINALIZZATO ALL ACQUISTO DI BENI E SERVIZI DESTINATI ALL ATTIVITA PROFESSIONALE O IMPRENDITORIALE

FINANZIAMENTO FINALIZZATO ALL ACQUISTO DI BENI E SERVIZI DESTINATI ALL ATTIVITA PROFESSIONALE O IMPRENDITORIALE Foglio Informativo n. 5700/02 Data ultimo aggiornamento: 1 Aprile 2010 DATI E QUALIFICA DEL SOGGETTO CHE ENTRA IN RAPPORTO CON IL CLIENTE (in caso di offerta fuori sede) Filiale/Agenzia/Dealer (Timbro

Dettagli

FINANZIAMENTO CHIROGRAFARIO TASSO FISSO

FINANZIAMENTO CHIROGRAFARIO TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO FINANZIAMENTO CHIROGRAFARIO TASSO FISSO FINANZIAMENTO CHIROGRAFARIO TASSO FISSO con durata a medio/lungo termine pari o superiore a 18 mesi a clientela NON qualificabile come CONSUMATORE

Dettagli

Le Operazioni di Impiego: I FINANZIAMENTI BANCARI A BREVE TERMINE. Università degli Studi di Teramo - Prof. Paolo Di Antonio

Le Operazioni di Impiego: I FINANZIAMENTI BANCARI A BREVE TERMINE. Università degli Studi di Teramo - Prof. Paolo Di Antonio Le Operazioni di Impiego: I FINANZIAMENTI BANCARI A BREVE TERMINE 1 Le Operazioni di Impiego: I Finanziamenti a Breve Termine Finanziamenti Bancari Finanziamenti a breve termine Finanziamenti a medio-

Dettagli

MUTUO VARIABILE EURIBOR CON CAP

MUTUO VARIABILE EURIBOR CON CAP Foglio N. 2.28.2 informativo Redatto in ottemperanza al D.Lgs. 385 del 1 settembre 1993 Testo Unico delle leggi in materia bancarie creditizia (e successive modifiche ed integrazioni) e delle Disposizioni

Dettagli

Foglio informativo n. 2 Aggiornamento n. 12 Data ultimo aggiornamento:01/10/2010 FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO PERSONALE

Foglio informativo n. 2 Aggiornamento n. 12 Data ultimo aggiornamento:01/10/2010 FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO PERSONALE 03191 Foglio informativo n. 2 Aggiornamento n. 12 Data ultimo aggiornamento:01/10/2010 INFORMAZIONI SULLA SOCIETÀ FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO PERSONALE SANTANDER CONSUMER FINANZIA S.r.l. Piazza Derna,

Dettagli

Gli strumenti di pagamento e la MONETA BANCARIA. Prof. Carlo Aprile ITS Deledda - Lecce

Gli strumenti di pagamento e la MONETA BANCARIA. Prof. Carlo Aprile ITS Deledda - Lecce Gli strumenti di pagamento e la MONETA BANCARIA Prof. Carlo Aprile ITS Deledda - Lecce Il concetto di pagamento Il pagamento è l atto mediante il quale il compratore si libera dell obbligazione derivante

Dettagli

Mutuo Ipotecario TF5: SOSTITUZIONE CONSOLIDAMENTO LIQUIDITA

Mutuo Ipotecario TF5: SOSTITUZIONE CONSOLIDAMENTO LIQUIDITA Mutuo Ipotecario TF5: SOSTITUZIONE CONSOLIDAMENTO LIQUIDITA INFORMAZIONI SULLA BANCA UniCredit Family Financing Bank S.p.A. Sede Sociale e Direzione Generale: Via Tortona, 33-20144 Milano Tel. +39 02 48986.1

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO SLALOM

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO SLALOM FOGLIO INFORMATIVO MUTUO SLALOM SEZIONE 1. INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione sociale: UniCredit Banca per la Casa S.p.A. capitale sociale Euro 483.500.000,00 i.v. Codice ABI 03198.9 Banca iscritta

Dettagli

Foglio informativo Mutuo ordinario ipotecario Aggiornamento del 30/12/2014

Foglio informativo Mutuo ordinario ipotecario Aggiornamento del 30/12/2014 Foglio informativo Mutuo ordinario ipotecario Aggiornamento del 30/12/2014 Mutuo ordinario ipotecario destinato al Consumatore e al Non Consumatore Informazioni sulla Banca PRADER BANK SPA p.tta della

Dettagli

BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa FOGLIO INFORMATIVO. relativo ai MUTUI CHIROGRAFARI CLIENTELA AL DETTAGLIO

BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa FOGLIO INFORMATIVO. relativo ai MUTUI CHIROGRAFARI CLIENTELA AL DETTAGLIO BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO Società Cooperativa FOGLIO INFORMATIVO relativo ai MUTUI CHIROGRAFARI CLIENTELA AL DETTAGLIO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA CENTROPADANA CREDITO COOPERATIVO Società

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO PERSONALE (PrestoSì CASALINGHE) Versione 2.0 (data ultimo aggiornamento 10 Novembre 2010)

FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO PERSONALE (PrestoSì CASALINGHE) Versione 2.0 (data ultimo aggiornamento 10 Novembre 2010) FOGLIO INFORMATIVO PRESTITO PERSONALE (PrestoSì CASALINGHE) Versione 2.0 (data ultimo aggiornamento 10 Novembre 2010) Informazioni sull intermediario finanziario. Denominazione sociale: T&T Finanziaria

Dettagli

Finanziamenti Chirografari a imprese Confapi PMI Tasso variabile - Rata mensile

Finanziamenti Chirografari a imprese Confapi PMI Tasso variabile - Rata mensile Aggiornato al 25/09/2013 N release 0004 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE EDILIZIO IMMOBILIARE A STATO AVANZAMENTO LAVORI

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE EDILIZIO IMMOBILIARE A STATO AVANZAMENTO LAVORI FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO TASSO VARIABILE EDILIZIO IMMOBILIARE A STATO AVANZAMENTO LAVORI Redatto ai sensi del decreto n. 385 del 01/09/1993 e del provvedimento recante le disposizioni in materia

Dettagli

FINANZIAMENTO IPOTECARIO IN CONTO CORRENTE

FINANZIAMENTO IPOTECARIO IN CONTO CORRENTE Pag. 1 / 5 Finanziamento ipotecario in conto corrente FINANZIAMENTO IPOTECARIO IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena N verde

Dettagli

Mutuo Ipotecario TASSO VARIABILE A TRANCHES

Mutuo Ipotecario TASSO VARIABILE A TRANCHES INFORMAZIONI SULLA BANCA Mutuo Ipotecario TASSO VARIABILE A TRANCHES UniCredit Family Financing Bank S.p.A. Sede Sociale e Direzione Generale: Via Tortona, 33-20144 Milano Tel.+39 02 48986.1 Fax. +39 02

Dettagli

FINANZIAMENTI IPOTECARI A MEDIO E LUNGO TERMINE AZIENDE

FINANZIAMENTI IPOTECARI A MEDIO E LUNGO TERMINE AZIENDE Pag. 1 / 7 Finanziamenti ipotecari a medio e lungo termine aziende FINANZIAMENTI IPOTECARI A MEDIO E LUNGO TERMINE AZIENDE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni

Dettagli

Foglio informativo relativo al

Foglio informativo relativo al INFORMAZIONI SULLA BANCA CrediUmbria Banca di Credito Cooperativo Società Cooperativa Via Stradone n. 49 Moiano Città della Pieve (Perugia) Contatti: Tel.: 0578-2951 Fax: 0578-295350 E-mail: info@crediumbria.it

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO TASSO FISSO

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO MUTUO TASSO FISSO Redatto ai sensi del decreto n. 385 del 01/09/1993 e del provvedimento recante le disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari

Dettagli

MUTUO IPOTECARIO OFFERTO AI CONSUMATORI

MUTUO IPOTECARIO OFFERTO AI CONSUMATORI FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO OFFERTO AI CONSUMATORI Foglio informativo standardizzato redatto ai sensi delle disposizioni della Banca d'italia Mutuo Ipotecario RESIDENZIALE, a tasso variabile sino

Dettagli

PATTI CHIARI - "CONTI CORRENTI A CONFRONTO" TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA "SCHEDA STANDARD" PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA

PATTI CHIARI - CONTI CORRENTI A CONFRONTO TABELLA DI RACCORDO TRA LE VOCI DELLA SCHEDA STANDARD PATTICHIARI e LE VOCI ADOTTATE DALLA BANCA (Ed. n 4 del 13/03/2007) 1 Descrizione del Conto 2 OPERATIVITA' CORRENTE E GESTIONE DELLA LIQUIDITA' 2.1 Spese fisse di gestione 2.1.1 Spese di invio estratto conto 2.1.2 Spese di liquidazione 2.1.3 Canone

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO FIRST A TASSO FISSO

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO FIRST A TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO FIRST A TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Via del Macello 55 39100 Bolzano Tel.: 0471 996111 Fax: 0471

Dettagli

Foglio Informativo Mutui Fondiari Tasso BCE

Foglio Informativo Mutui Fondiari Tasso BCE Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA DEL SUD S.p.A. Sede legale e amministrativa: VIA CALABRITTO, 20 80121 NAPOLI Recapiti ( telefono e fax) 0819776411, 0817976402 Sito internet:

Dettagli

Mutuo offerto alle imprese

Mutuo offerto alle imprese FOGLIO INFORMATIVO Mutuo offerto alle imprese Mutuo chirografario a tasso variabile INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE Piazza Matteotti, 23-41038 San Felice sul Panaro (MO) Tel.:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO FIRST A TASSO VARIABILE

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO FIRST A TASSO VARIABILE FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO FIRST A TASSO VARIABILE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Via del Macello 55-39100 Bolzano Tel.: 0471 996111 Fax:

Dettagli

Generalità del soggetto che effettua l offerta fuori sede (nome e cognome indirizzo/sede legale- e-mail n. tel.) Qualifica del soggetto sopraindicato

Generalità del soggetto che effettua l offerta fuori sede (nome e cognome indirizzo/sede legale- e-mail n. tel.) Qualifica del soggetto sopraindicato Foglio Informativo n. F0 Aggiornamento del 01.11.2015 FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO ACQUISTO E/O RISTRUTTURAZIONE - LTV 60% -TASSO VARIABILE RATA VARIABILE INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA FINNAT EURAMERICA

Dettagli

Mutuo offerto alle imprese

Mutuo offerto alle imprese FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FONDIARIO/IPOTECARIO IMPRESE Mutuo offerto alle imprese Mutuo fondiario garantito da ipoteca per le imprese INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca SANFELICE 1893 Banca Popolare, Piazza

Dettagli

Mutuo non ipotecario GRADUATO LINEA CASA Versione: 2012/2 Data: 01/04/2012

Mutuo non ipotecario GRADUATO LINEA CASA Versione: 2012/2 Data: 01/04/2012 FOGLIO INFORMATIVO Servizio offerto a: Consumatori Clientela al dettaglio Imprese Per una migliore comprensione delle diverse fasce di clientela sopra indicate, consultare le tre voci nella legenda posta

Dettagli

CARTA DI CREDITO REVOLVING M HONEY CARD CLASSIC

CARTA DI CREDITO REVOLVING M HONEY CARD CLASSIC Aggiornato al 01 APRILE 2011 Pag. 1/ 5 Foglio Informativo Aggiornamento n. 7 CARTA DI CREDITO REVOLVING M HONEY CARD CLASSIC INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO Consum.it S.p.A. Sede Legale e Operativa: Via

Dettagli

Mutuo Ipotecario TF: ACQUISTO

Mutuo Ipotecario TF: ACQUISTO Mutuo Ipotecario TF: ACQUISTO INFORMAZIONI SULLA BANCA UniCredit Family Financing Bank S.p.A. Sede Sociale e Direzione Generale: Via Tortona, 33-20144 Milano Tel.+39 02 48986.1 Fax. +39 02 48986.988 Sito

Dettagli

Mutuo non ipotecario TRADIZIONALE LINEA CASA Versione: 2012/3 Data: 01/06/2012

Mutuo non ipotecario TRADIZIONALE LINEA CASA Versione: 2012/3 Data: 01/06/2012 FOGLIO INFORMATIVO Servizio offerto a: Consumatori Clientela al dettaglio Imprese Per una migliore comprensione delle diverse fasce di clientela sopra indicate, consultare le tre voci nella legenda posta

Dettagli