Gestionale 1 ZUCCHETTI ver

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.3.0"

Transcript

1 Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro. Oltre al backup periodico dei dati, che permette di garantire il ripristino di tutte le informazioni ad una certa data, eseguire un backup prima di un aggiornamento è sempre opportuno, perché permette di cautelarsi da eventi occasionali quali ad esempio cadute di tensione che possono pregiudicare l integrità delle informazioni e la correttezza delle stesse. Si ricorda che è disponibile in Gestionale 1 un modulo per il salvataggio ed il ripristino dei dati con il quale è possibile eseguire in modo semplice e veloce il backup e ripristino di tutte le informazioni relative alla procedura. Il modulo Salvataggi archivia le informazioni in formato.zip con un notevole risparmio di spazio rispetto ai backup tradizionali. Per informazioni su tale modulo contattare il servizio commerciale o il proprio distributore di zona. SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. L'aggiornamento degli archivi non deve mai essere interrotto. Si invitano gli utenti ad eseguire l'aggiornamento quando si ha a disposizione sufficiente tempo per completare in tranquillità l'operazione. Principali novità introdotte Sommario: AREA CONTABILE 1. Collegamento Gestionale 1 con AGO Infinity 2. Duplica movimenti contabili 3. Migliorie nella scelta Stampa schede della Contabilità Analitica CICLO ATTIVO / PASSIVO e MAGAZZINO 4. Migliorie modulo Gestione rapporti clienti e opportunità (G1RAP) 5. Nuova scelta Informazioni S.D.D. per cliente 6. Revisione scelta Anagrafica Vettori ALTRE IMPLEMENTAZIONI 7. Miglioria sulla compilazione dell indirizzo del soggetto 8. Completamento automatico dell indirizzo del soggetto attraverso G1 MAP 9. Fincati esemplificativi standard dei solleciti di pagamento per PostaLite 10. Nuove funzionalità di import/export in formato XML 11. Nuova versione stampante Amyuni PDF 12. Compatibilità con nuovo s.o. Windows Compatibilità con nuovo s.o. Windows Server 2012 R2 1. Collegamento Gestionale 1 con AGO Infinity AREA CONTABILE Nell ottica di voler fornire un applicativo sempre più completo e integrato con le diverse soluzioni Zucchetti, con la release è stato reso disponibile il collegamento con il software AGO Infinity, presente tra le soluzioni offerte da Zucchetti agli Studi commercialisti. Pag. 1 / 9

2 Grazie a questo nuovo collegamento con AGO Infinity, è possibile importare i dati anagrafici e i movimenti contabili dallo Studio e/o esportare anagrafiche, movimenti contabili e saldi di bilancio verso lo Studio. In Gestionale 1, per gestire tale collegamento è necessario attivare il modulo: G1INT (Collegamento Software Commercialisti Zucchetti). Essendo questo modulo gestito anche per il collegamento con il software per commercialisti OMNIA Zucchetti, qualora l azienda si appoggi ad uno Studio che utilizza l applicazione AGO Infinity, al fine di attivare le funzionalità introdotte per l integrazione con AGO Infinity, occorre eseguire le seguenti operazioni: eseguire la procedura presente nella scelta Abilita collegamento AGO (menu Moduli \ Collegamenti \ Studio Zucchetti). Una volta attivato il collegamento con AGO Infinity viene disabilitato il collegamento con OMNIA Zucchetti, pertanto si consiglia di svolgere questa procedura solo se necessario; rieseguire la selezione dell azienda di lavoro tramite la scelta Base \ Seleziona azienda, per visualizzare il nuovo menu Studio Zucchetti AGO (menu Moduli \ Collegamenti ). N.B. In seguito all aggiornamento alla versione 5.3.0, nel menu Moduli \ Collegamenti \ Studio Zucchetti viene sempre visualizzata la scelta Abilita collegamento AGO. Questa procedura deve essere effettuata solo nel caso in cui l azienda si appoggi ad un commercialista che utilizza l applicazione AGO Infinity, diversamente non deve mai essere eseguita. Di seguito illustriamo le funzioni del collegamento con AGO Infinity presenti nel menu Studio Zucchetti AGO. Parametri: la scelta consente di definire le impostazioni generali utili per l importazione e/o esportazione dei dati verso lo Studio; in particolare per l esportazione è possibile scegliere se trasferire i movimenti contabili (tramite la scelta Export Dati ) oppure i saldi di bilancio (tramite la scelta Contabilità \ Elaborazioni Periodiche \ Stampa Bilancio ). Contropartite/IVA: la scelta consente di apportare delle modifiche sui movimenti da trasferire allo Studio senza intervenire direttamente sulle registrazioni contabili, qualora in fase di esportazione la procedura rilevi delle segnalazioni (ad esempio, mancano righe imponibili o mancano righe IVA, ecc.). Archivi collegamento: la funzione contiene le seguenti scelte relative alle entità di raccordo tra Gestionale 1 e AGO Infinity: o Codici I.V.A.; o Codici CEE; o Codici conti P.d.C.; o Codici causali contabili; o Codici Registri I.V.A.; o Clienti e fornitori duplicati. Import dati: la funzione consente l importazione dei seguenti dati derivanti dallo Studio: o Clienti e Fornitori; o Tabella codici IVA; o Tabella codici norma; o Tabella operazioni intracomunitarie; o Tabella sottoconti; o Tabella causali contabili; o Movimenti contabili prima nota. N.B. L operazione di importazione relativa ai dati tabellari, al Piano dei Conti e alle Anagrafiche Clienti/Fornitori è un operazione che di norma viene effettuata ad inizio attività, mentre l importazione di movimenti contabili può avvenire anche periodicamente. Export dati: la funzione consente di generare un file contenente i dati da traferire allo Studio; vengono esportati: o Anagrafiche: opzione che permette di trasferire Clienti e Fornitori; o Movimenti: opzione che permette di trasferire Fatture, Corrispettivi, Prima nota e/o Castelletto IVA (incassi/pagamenti riguardanti le fatture con I.V.A ad esigibilità differita e I.V.A. per cassa). N.B. Il trasferimento dei dati viene eseguito per periodo e non è possibile effettuare l esportazione di un singolo movimento. Pag. 2 / 9

3 Nel software AGO Infinity, inoltre, per le ditte per le quali non viene gestita la contabilità presso lo Studio, è presente una funzionalità definita Caricamento saldi esterni che consente di importare i saldi di bilancio. Con Gestionale 1 è possibile trasferire i Saldi di Bilancio mediante la scelta Stampa Bilancio del menu Contabilità, scegliendo come formato Crea file Caricamento Saldi. Il file che viene creato è in formato.csv. N.B. Il manuale contenente le specifiche tecniche relative al collegamento con AGO Infinity è richiedibile al nostro supporto tecnico telefonicamente o tramite Duplica movimenti contabili Con la release in oggetto, è stata resa disponibile la nuova funzionalità Duplica movimenti contabili che consente la duplicazione di un movimento contabile generandone uno nuovo con le medesime caratteristiche (Figura 1). Tale funzionalità può essere utilizzata per rendere più agevole l inserimento dei movimenti che presentano gli stessi conti e/o gli stessi importi (ad esempio fatture di utenze, fatturazione di servizi periodici, movimenti di prima nota come la registrazione dei salari e stipendi, ecc.). A tale funzione si accede: Figura 1 dalla scelta di menu Duplica Movimenti (menu Contabilità \ Utilità Contabilità ); dalla scelta di menu Gestione Movimenti (menu Contabilità ), selezionando o meno la registrazione da duplicare, tramite il pulsante Duplica record sulla barra degli strumenti dell applicativo (tasto funzione F7) oppure premendo il tasto destro del mouse per richiamare la funzione Duplica movimento (F7) da menu a tendina. È possibile duplicare un singolo movimento alla volta e la procedura avviene indicando nella sezione Movimento sorgente l anno e il numero della registrazione da duplicare. E prevista la duplicazione delle seguenti tipologie di registrazione: da Fattura di vendita/acquisto a Fattura di vendita/acquisto; da Fattura di vendita/acquisto a Nota Credito di vendita/acquisto; da Nota Debito di vendita/acquisto a Nota Debito di vendita/acquisto (per Nota Debito si considera la causale contabile con tipo movimento Fattura e opzione Considera come nota di debito selezionata); da Prima Nota a Prima Nota in presenza o meno di causale contabile, in cui non sono gestite le partite clienti e/o fornitori; da Corrispettivo a scorporo a Corrispettivo a scorporo; da Corrispettivo con ventilazione a Corrispettivo con ventilazione. Pag. 3 / 9

4 In base alla tipologia del movimento, la procedura richiede la compilazione di alcune informazioni al fine di generare il movimento di destinazione in maniera corretta (ad esempio, per le fatture viene richiesto obbligatoriamente il numero documento). Infine, è possibile scegliere se duplicare anche la descrizione relativa alle fatture (inserita nel campo Descrizione nella scelta Gestione Movimenti ) e/o le descrizioni aggiuntive indicate nella fattura o nel movimento di prima nota (pulsante presente nella scelta Gestione Movimenti ). È possibile salvare le impostazioni correnti di queste due opzioni tramite il pulsante Predefinito, al fine di proporle nelle successive elaborazioni. N.B. Durante la duplicazione dei movimenti contabili è consigliabile non eseguire contemporaneamente delle operazioni che generano a loro volta delle registrazioni, in particolare le scelte Consolida Documenti (menu Vendite ) e Consolida Documenti di Acquisto (menu Acquisti ). 3. Migliorie nella scelta Stampa schede della Contabilità Analitica Con la release in oggetto, sono state introdotte le seguenti migliorie relative alla scelta Stampa Schede (menu Contabilità \ Analitica \ Elaborazioni Periodiche ): rese disponibili le due nuove opzioni Progressivo e Di riga, relative alla modalità di stampa della colonna Saldo. La selezione di queste opzioni, una alternativa all altra, consente all utente di scegliere se la colonna Saldo debba essere stampata come Saldo progressivo oppure come Saldo di riga (quest ultima era l unica modalità prevista fino alla versione precedente); fornita la possibilità di scegliere l ordinamento delle righe dei movimenti in fase di stampa, selezionando tra le due nuove opzioni Per data e Per anno/numero ; reso disponibile il nuovo pulsante Salva impostazioni che consente di salvare le impostazioni correnti, al fine di proporle nelle successive elaborazioni, oppure di ripristinare le impostazioni predefinite della procedura. Le impostazioni considerate ai fini del salvataggio sono: o Tipo scheda; o Ordina righe; o Stampa saldo; o Stato movimenti; o Stampa periodo di competenza. CICLO ATTIVO / PASSIVO e MAGAZZINO 4. Migliorie modulo Gestione rapporti clienti e opportunità (G1RAP) Con la release 5.3.0, sono state introdotte una serie di migliorie relative alle scelte del modulo Gestione rapporti clienti e opportunità (G1RAP), rilasciato con la versione di Gestionale 1, al fine di renderle sempre più funzionali e complete. Di seguito riportiamo le novità introdotte. 4.1 Gestione Rapporti: nuove funzionalità su eventi, attività e opportunità AI fine di agevolare l operatività da parte dell utente, sono state rese disponibili le seguenti funzionalità nella scelta Gestione Rapporti (menu Rapporti ): nelle schede Lead, Potenziali / Clienti, Opportunità e Agenda le attività scadute vengono ora visualizzate con il carattere di colore rosso per renderle più evidenti; si considerano scadute quelle attività la cui data di scadenza è inferiore alla data di sistema; nelle schede Opportunità e Agenda è stata resa disponibile la funzionalità Centra vista su soggetto, accessibile selezionando il tasto destro del mouse sulle singole opportunità, attività ed eventi e che consente di spostare la vista sul soggetto abbinato a queste entità; Pag. 4 / 9

5 nelle schede Opportunità e Agenda è stata resa disponibile la funzionalità Gestisci soggetto, accessibile selezionando il tasto destro del mouse sulle singole opportunità, attività ed eventi e che consente di aprire l anagrafica del soggetto abbinato a queste entità; nella scheda Agenda, nella griglia principale Calendario Eventi o Attività, sono state rese disponibili le funzionalità Duplica, Taglia (o tasti Ctrl+X), Copia (o tasti Ctrl+C) e Incolla (o tasti Ctrl+V), accessibili selezionando il tasto destro del mouse sui singoli eventi o attività. 4.2 Modelli allegato: possibilità di selezionare file con formati compatibili con MS Word Nella scelta Modelli allegato (menu Rapporti \ Invio ) è stata resa disponibile la selezione di file che prevedono formati compatibili con MS Word, selezionando una delle tre sorgenti dati disponibili per la valorizzazione dei dati all interno del modello allegato ( Soggetto destinatario, Sogg. Dest. e singolo Articolo e Sogg. Dest. e lista Articoli ). I modelli vengono selezionati nel campo File di modello, dopo essere stati salvati all interno della cartella ALLMAIL, memorizzata nella cartella dei file di dati, all interno del percorso di installazione (ad esempio, C:\AZW32\DB\ALLMAIL). I formati che risultano compatibili, e quindi si aggiungono a.doc e.docx, sono i seguenti:.docm (Documento di Word con attivazione Macro);.TXT (Testo normale): con sorgente dati ( Soggetto destinatario, Sogg. Dest. e singolo Articolo );.WPS (Documento di Works);.XML (Documento XML di Word);.RTF (Rich Text Format);.HTM e.html (Pagina Web);.MHT e.mhtml (Pagina Web in un file unico). 4.3 Duplica Archivi: possibilità di duplicare tabelle presenti nei menu Archivi Rapporti e Rapporti Nella scelta Duplica Archivi (menu Base \ Menu Utilità \ Menu di Sistema ) è stata resa disponibile la duplicazione delle tabelle relative al modulo Gestione rapporti clienti e opportunità (G1RAP) da un azienda di origine ad un altra di destinazione gestite nell applicativo. Le nuove tabelle rese disponibili nella duplicazione degli archivi sono le seguenti: Anagrafica Lead; Tipo Offerte; Tipi Opportunità; Fasi Opportunità; Causali Chiusura Opportunità; Tipi eventi/attività; Tipi Campagne; Tipi Settore; Altra origine; Modelli allegato; Modelli . N.B. Relativamente alla scelta Anagrafica Lead non vengono duplicati i codici che hanno selezionato l opzione Non utilizzato, in quanto potrebbero essere dei nominativi non più utilizzati oppure convertiti in clienti o clienti potenziali. 4.4 Nuova funzionalità Controlla Archivi delle Offerte Clienti Con la release in oggetto, è stata resa disponibile la nuova funzionalità Controlla Archivi che consente di svolgere alcuni controlli formali sulla correttezza delle offerte clienti inserite. A tale funzione è possibile accedere: Selezionando la scelta di menu Controlla Archivi (menu Rapporti \ Utilità Offerte ); Pag. 5 / 9

6 Selezionando l azione rapida Controlla Archivi presente nella Navigazione documentale, dopo aver selezionato l entità Offerte di Vendita dal Flusso Vendite. Con questa scelta vengono effettuati i seguenti controlli: Esistenza delle righe di dettaglio: per ogni offerta deve esistere almeno una riga di dettaglio; Esistenza della testata: per ogni riga di dettaglio e/o di calce deve esistere la testata dell offerta; Stato dell offerta: verifica la presenza di offerte scadute che si trovano in stato Inserito o Stampato. Selezionando l opzione Elimina le offerte errate, è possibile correggere le eventuali anomalie riscontrate, sopra descritte. Inoltre, selezionando l opzione Imposta come decadute le offerte scadute è possibile impostare automaticamente lo stato Decaduto sulle offerte clienti scadute (con data scadenza inferiore alla data di sistema) e che si trovano in stato Stampato. Si ricorda che lo stato Decaduto non permette più di modificare e/o di eliminare l offerta, pertanto si consiglia di eseguire questa procedura con attenzione e dopo aver eseguito un salvataggio degli archivi. N.B. Le offerte scadute che si trovano in stato Inserito non vengono aggiornate con lo stato Decaduto, pertanto l utente deve modificarle o eliminarle dalla scelta Gestione Offerte Clienti (menu Rapporti ). 5. Nuova scelta Informazioni S.D.D. per cliente A completamento della gestione relativa all introduzione del nuovo servizio denominato S.D.D. (S.E.P.A. Direct Debit), in sostituzione del vecchio servizio di Addebito diretto R.I.D., rilasciata con la versione di Gestionale 1, con questa release è stata introdotta la nuova scelta Informazioni S.D.D. per cliente (menu Vendite \ Gestione Incassi ) (Figura 2). Tale funzione consente di inserire una serie di informazioni relative al tipo effetto S.D.D., necessarie alla creazione del file telematico, differenziate per cliente. Figura 2 Nella scelta Informazioni S.D.D. per cliente (Figura 2), per ciascun cliente, è possibile inserire le seguenti informazioni: Tipo S.D.D., che indica la tipologia di S.D.D. gestita dal cliente. I valori possibili sono: o Assegna il tipo indicato in fase di stampa (valore predefinito), che permette di compilare in fase di creazione del file telematico, il tipo S.D.D. specificato nella scelta Stampa effetti (menu Vendite \ Gestione Incassi ); o Business to Business ; o Core. Tipologia ricorrenza pagamento, che indica la tipologia di ricorrenza del pagamento adottata dal cliente al fine della compilazione del campo Tipo sequenza presente nel file telematico. I valori possibili sono: o Non indicata (Tipo seq. non specificato): il valore del tipo sequenza potrà essere specificato successivamente in fase di creazione del file telematico, qualora nei Parametri S.D.D. (menu Base \ Archivi Vendite \ Parametri Vendite \ scheda Parametri effetti ) sia stata selezionata l opzione Richiesta dati dettaglio S.D.D. nel pulsante Avanzate. Pag. 6 / 9

7 o Continuativa (Tipo seq. predefinito RCUR ): il campo Tipo sequenza sul file telematico assumerà il valore predefinito RCUR, ad indicare che si tratta di una disposizione di addebito ricorrente. E, inoltre, possibile specificare la prima e l ultima disposizione di addebito a valere sul mandato, compilando i seguenti campi: - Primo effetto (Tipo seq. FRST) : indicando l anno e il numero del primo effetto, su tale effetto nel file telematico verrà indicato nel campo Tipo sequenza il valore FRST ; - Ultimo effetto (Tipo seq. FNAL) : indicando l anno e il numero dell ultimo effetto, su tale effetto nel file telematico verrà indicato nel campo Tipo sequenza il valore FNAL. o Singola (Tipo seq. OOFF ): il campo Tipo sequenza sul file telematico assumerà il valore OOFF, ad indicare che si tratta di disposizioni di addebito occasionali. Data sottoscrizione mandato, che indica la data di sottoscrizione del mandato, cioè quel documento firmato dal debitore che autorizza il creditore a dar seguito alle disposizioni di incasso a valere sul conto corrente del debitore. Se compilata verrà riportata nel relativo campo del file telematico. Data scadenza mandato, che indica la data di scadenza del mandato di addebito. N.B. Per gli effetti con data superiore alla data di scadenza del mandato, le informazioni compilate attraverso questa nuova funzione, non verranno tenute in considerazione nella generazione del file telematico e prevarranno le informazioni generali inserite nei Parametri S.D.D.. In caso di mancata compilazione della data di scadenza, il mandato è da ritenersi sempre valido, pertanto tutte le informazioni saranno prese in considerazione in fase di creazione del file telematico. Tutte le informazioni sopra descritte, vengono proposte durante la creazione del file telematico nella finestra Dati aggiuntivi file telematico S.D.D. qualora nei Parametri S.D.D. (menu Base \ Archivi Vendite \ Parametri Vendite \ scheda Parametri effetti ) sia stata selezionata l opzione Richiesta dati dettaglio S.D.D. nel pulsante Avanzate, con possibilità di modificarle prima della creazione del file stesso. Si ricorda che la creazione del file telematico S.D.D. avviene selezionando sia il Tipo effetti S.D.D. sia il Tipo effetti R.I.D. con l opzione Forza telematico S.D.D.. Ricordiamo, infine, che la gestione di tali informazioni si è resa necessaria, in quanto, nonostante vengano dichiarate facoltative nelle specifiche tecniche relative ai tracciati standard C.B.I., vengono ad oggi richieste come informazioni obbligatorie, da alcuni Istituti di Credito, da riportare all interno dei flussi relativi agli effetti di tipo S.D.D. 6. Revisione scelta Anagrafica Vettori La scelta Anagrafica Vettori (menu Base \ Archivi Vendite ) è stata implementata con l aggiunta di nuovi campi, sia nella scheda Dati anagrafici già presente, sia nella nuova scheda Altri dati introdotta con questo aggiornamento. La compilazione dei nuovi campi consente di esporre le nuove informazioni gestite direttamente nella stampa dei documenti (ad esempio, D.d.T, Schede di Trasporto, ecc.), personalizzandola attraverso lo strumento Fincati. A seguito di questa miglioria, è stato effettuato un intervento anche sulle tabelle utilizzate dalla procedura e più precisamente è stata resa disponibile la nuova tabella VETTORI, che contiene tutte le anagrafiche dei vettori (fino alla versione precedente, tali anagrafiche risiedevano sulla tabella ANACF ). ALTRE IMPLEMENTAZIONI 7. Miglioria sulla compilazione dell indirizzo del soggetto Per agevolare e velocizzare la compilazione dei campi C.A.P., Località e Provincia relativi all indirizzo di un soggetto, in tutte le anagrafiche dell applicativo e, per la compilazione dell indirizzo di spedizione nelle scelte Gestione Documenti di vendita, Gestione Documenti di Acquisto, Gestione Ordini Clienti, Gestione Ordini Fornitori e Gestione Offerte Clienti, è stato introdotto il pulsante accanto all indirizzo del soggetto, che permette di ricercare ed importare tali informazioni. Selezionando il pulsante viene aperta la finestra Importa C.A.P., Località, Provincia dove è disponibile un apposito database contenente l elenco aggiornato dei Codici di Avviamento Postale italiani, già filtrato in base alle informazioni inserite nella gestione principale. Pag. 7 / 9

8 All interno di tale finestra, è possibile effettuare una ricerca per C.A.P., Località o Provincia, selezionare nella griglia l indirizzo desiderato e confermare premendo il pulsante OK per importare le informazioni rispettivamente nei campi C.A.P., Località e Provincia presenti nella scelta principale. Se il C.A.P. selezionato ha abbinato anche un Indirizzo di riferimento o una Frazione, questi verranno riportati nel campo dell indirizzo, se vuoto. 8. Completamento automatico dell indirizzo del soggetto attraverso G1 Map Nella finestra G1 Map, richiamata tramite il pulsante (Mappa dell indirizzo) posto accanto all indirizzo del soggetto (presente in tutte le anagrafiche dell applicativo e nelle gestioni dei documenti di acquisto/vendita, ordini clienti/fornitori e offerte clienti per la compilazione dell indirizzo di spedizione), è stato introdotto il pulsante Riporta indirizzo che consente di riportare l indirizzo completo ed esatto, individuato dalla geolocalizzazione del servizio, nei campi relativi all indirizzo del soggetto. Il pulsante Riporta indirizzo, nella finestra G1 Map, è visibile entrando in modifica di un anagrafica già esistente oppure in fase di creazione di una nuova anagrafica dopo aver compilato i dati dell indirizzo del soggetto. 9. Fincati esemplificativi standard dei solleciti di pagamento per PostaLite Sono stati resi disponibili cinque nuovi fincati esemplificativi di solleciti di pagamento da utilizzare per l'invio dei documenti tramite il servizio PostaLite Zucchetti. Ricordiamo che PostaLite è un servizio di postalizzazione, integrato con Gestionale 1, che consente alle aziende di gestire in modo semplice, rapido ed efficace le comunicazioni e la corrispondenza verso clienti, fornitori e partner. I fincati che sono stati resi disponibili sono i seguenti: MS11: sollecito di primo livello; MS12: sollecito di secondo livello; MS13: sollecito di terzo livello; MS14: sollecito di quarto livello; MS15: sollecito per insoluti. Ricordiamo, infine, che per abilitare il servizio PostaLite Zucchetti è possibile contattare il proprio commerciale di riferimento. 10. Nuove funzionalità di import e/o export in formato XML In seguito alle diverse migliorie introdotte nelle scelte relative al modulo Gestione rapporti clienti e opportunità (G1RAP), si è colta l occasione di estendere il numero di entità che possono essere importate e/o esportate attraverso il menu Moduli \ Import/Export in formato XML. Lo scopo è quello di aumentare le possibilità di integrazione con altri software producendo file in export o acquisendo in import informazioni relative alle Offerte Clienti. Visto che la tipologia di documento Offerta cliente prevede la gestione dei clienti effettivi e/o potenziali, sono state rese disponibili le nuove scelte Import Clienti Effettivi e Potenziali ed Export Clienti Effettivi e Potenziali che consentono di acquisire o produrre file contenti le anagrafiche sia dei clienti effettivi sia di quelli potenziali. A questo proposito, per agevolare l utente in fase di utilizzo della procedura, le vecchie scelte Import Clienti ed Export Clienti sono state rinominate nelle nuove Import Clienti Effettivi ed Export Clienti Effettivi, mantenendo comunque il contenuto e il tracciato delle vecchie voci di menu. N.B. Per le procedure di import ed export da e verso file in formato testo non si sono apportate modifiche, pertanto l importazione e/o esportazione riguarda solamente la scelta Anagrafica Clienti (menu Base ). 11. Nuova versione stampante Amyuni PDF In occasione del rilascio di Gestionale 1 versione 5.3.0, sia in fase di aggiornamento sia in fase di prima installazione dell applicativo verrà installata automaticamente dalla procedura la nuova versione della stampante Gest1_PDF. Il modello della stampante che viene installato è Amyuni Document Converter 500, il quale risulta compatibile anche con i Sistemi Operativi più evoluti (ad esempio, Windows 8). In seguito all installazione della nuova versione della stampante Gest1_PDF, è consigliabile verificare le impostazioni indicate in precedenza nella finestra Configurazione Stampante PDF (accessibile dalla scheda Stampa \ Stampante PDF nella scelta Strumenti \ Opzioni ), in quanto sono informazioni legate alla stampante stessa. Pag. 8 / 9

9 12. Compatibilità con nuovo s.o. Windows 8.1 In occasione del rilascio di Gestionale 1 versione 5.3.0, abbiamo operato una serie di test specifici sul Sistema Operativo in oggetto e non abbiamo ad oggi rilevato alcun problema di compatibilità. 13. Compatibilità con nuovo s.o. Windows Server 2012 R2 In occasione del rilascio di Gestionale 1 versione 5.3.0, abbiamo operato una serie di test specifici sul Sistema Operativo in oggetto e non abbiamo ad oggi rilevato alcun problema di compatibilità. Fine documentazione. Pag. 9 / 9

Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.3.0

Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.3.0 Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.3.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 4.6.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

Collegamento Gestionale 1 e Contabilità Studio AGO Infinity

Collegamento Gestionale 1 e Contabilità Studio AGO Infinity Collegamento Gestionale 1 e Contabilità Studio AGO Infinity Indice degli argomenti Premessa 1. Scenari di utilizzo 2. Parametri 3. Archivi Collegamento 4. Import Dati 5. Export Dati 6. Saldi di bilancio

Dettagli

Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.2.2 Avvertenza Principali novità introdotte

Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.2.2 Avvertenza Principali novità introdotte Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.2.2 Avvertenza In questo documento sono contenute informazioni tecniche riservate ai distributori ZUCCHETTI. Tali informazioni sono ad uso esclusivo del destinatario della

Dettagli

Gestionale 1 ZUCCHETTI vers. 5.5.4

Gestionale 1 ZUCCHETTI vers. 5.5.4 Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI vers. 5.5.4 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.2.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 4.9.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 4.7.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 3.7.0

Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 3.7.0 Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 3.7.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.4.0

Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.4.0 Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.4.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO.

SI CONSIGLIA DI DISATTIVARE TEMPORANEAMENTE EVENTUALI SOFTWARE ANTIVIRUS PRIMA DI PROCEDERE CON IL CARICAMENTO DELL'AGGIORNAMENTO. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 4.8.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

AREA CONTABILE 1. Spesometro D.L. 16 del 2 marzo 2012 (c.d. decreto semplificazioni) 2. Ampliamento del campo Descrizione dei Codici I.V.A.

AREA CONTABILE 1. Spesometro D.L. 16 del 2 marzo 2012 (c.d. decreto semplificazioni) 2. Ampliamento del campo Descrizione dei Codici I.V.A. Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.1.0 Operazioni preliminari Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

Con la versione 3.6.0 di Gestionale 1 ZUCCHETTI sono state introdotte interessanti novità, di seguito illustrate.

Con la versione 3.6.0 di Gestionale 1 ZUCCHETTI sono state introdotte interessanti novità, di seguito illustrate. Operazioni preliminari Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 3.6.0 Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

AREA CONTABILE 1. Spesometro D.L. 16 del 2 marzo 2012 (c.d. decreto semplificazioni) 2. Ampliamento del campo Descrizione dei Codici I.V.A.

AREA CONTABILE 1. Spesometro D.L. 16 del 2 marzo 2012 (c.d. decreto semplificazioni) 2. Ampliamento del campo Descrizione dei Codici I.V.A. Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.1.0 Operazioni preliminari Prima di installare la nuova versione è obbligatorio eseguire un salvataggio completo dei dati comuni e dei dati di tutte le aziende di lavoro.

Dettagli

2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E]

2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E] Bollettino 5.2.0-27 2 CONTABILITA 2.1 CAUSALI: Implementazione sui diritti degli utenti [5.20.1E] L implementazione permette di visualizzare nella consultazione e nella stampa dei mastrini solo le causali

Dettagli

Sommario. Pag. - 1 - Rev. 1 del 16/12/2013

Sommario. Pag. - 1 - Rev. 1 del 16/12/2013 Sommario 1. INTRODUZIONE GESTIONE SDD (SEPA Direct Debit)... - 2-2. DATI RID/SDD IN ANAGRAFICA CLIENTI... - 4-3. DATI SDD IN ANAGRAFICA BANCHE... - 6-4. GESTIONE ARCHIVIO EFFETTI... - 8-5. PRESENTAZIONE

Dettagli

Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.2 Avvertenza

Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.2 Avvertenza Avvertenza Gestionale 1 ZUCCHETTI ver. 5.0.2 In questo documento sono contenute informazioni tecniche riservate ai distributori ZUCCHETTI. Tali informazioni sono ad uso esclusivo del destinatario della

Dettagli

WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014)

WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014) WOPSpesometro Note sull utilizzo v. 5.0.0 marzo 2015 (comunicazione dati 2012, 2013 e 2014) Sommario: 1) Attivazione del prodotto; 2) Configurazione; 3) Contribuente; 4) Gestione operazioni rilevanti ai

Dettagli

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA

GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA GUIDA UTENTE FATTURA IMPRESA (Vers. 4.5.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Documenti... 8 Creazione di un nuovo documento... 9 Ricerca di un documento... 17 Calcolare

Dettagli

Personalizzazione stampe con strumento Fincati

Personalizzazione stampe con strumento Fincati Personalizzazione stampe con strumento Fincati Indice degli argomenti Introduzione 1. Creazione modelli di stampa da strumento Fincati 2. Layout per modelli di stampa automatici 3. Impostazioni di stampa

Dettagli

Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA 2011. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA 2011. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento COMUNICAZIONE OPERAZIONI RILEVANTI AI FINI IVA 2011 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 Comunicazione Operazioni rilevanti IVA per

Dettagli

Guida Operativa con gestionale esatto. e/fiscali Spesometro- Rel. 04.04.00. Gestionale e/satto

Guida Operativa con gestionale esatto. e/fiscali Spesometro- Rel. 04.04.00. Gestionale e/satto e/fiscali Spesometro- Rel. 04.04.00 Guida Operativa con gestionale esatto 06118930012 Tribunale di Torino 2044/91 C.C.I.A.A. 761816 - www.eurosoftware.it Pagina 1 FLUSSO OPERATIVO RAPIDO Sistemare l Anagrafica

Dettagli

NOVITA RELEASE 12 PROCEDURA INSTALLAZIONE

NOVITA RELEASE 12 PROCEDURA INSTALLAZIONE NOVITA RELEASE 12 PROCEDURA INSTALLAZIONE INNOVAZIONE TECNOLOGICA... 3 DISMISSIONE CHIAVI HARDWARE - NUOVE DISPOSIZIONI... 3 NUOVA INSTALLAZIONE RELEASE 12 EX-NOVO..4 VISUALIZZATORE AGGIORNAMENTI INSTALLATI...

Dettagli

Le novità di BIKE versione 2016

Le novità di BIKE versione 2016 Tutti gli utenti di BIKE con regolare contratto di assistenza da ora in poi riceveranno gli aggiornamenti in modalità automatica. Seguendo le istruzioni potranno scaricare la nuova versione del programma

Dettagli

Versione 2015I PROTOCOLLO: CRS/SG-PAC/151021

Versione 2015I PROTOCOLLO: CRS/SG-PAC/151021 MyDB - Anagrafiche estensioni dei Documenti di Magazzino e delle Parcelle Nella definizione delle anagrafiche MyDB è ora possibile estendere direttamente anche le TESTATE e le RIGHE delle varie tipologie

Dettagli

Comunicazione ex art. 21 Note operative

Comunicazione ex art. 21 Note operative Comunicazione ex art. 21 Note operative Sommario 1. Compilazione PERSON11 3 2. Modifica del flag art. 21 sulle anagrafiche da escludere 7 3. Modifica delle registrazioni degli anni precedenti 8 4. Stampa

Dettagli

ARCHIVI. Piano dei Conti E stato inserito un campo che consente di indicare quali conti devono essere esclusi dalle rubriche.

ARCHIVI. Piano dei Conti E stato inserito un campo che consente di indicare quali conti devono essere esclusi dalle rubriche. ARCHIVI Progressivi Ditta E possibile indicare se la Gestione Avanzata dei Listini debba essere utilizzata solo per i Listini di Vendita, solo per i Listini di Acquisto o entrambi. E stata inserita la

Dettagli

Questo documento, unitamente ai precedenti, è disponibile per il download all url: http://www.siamelogica.it/winopus.html

Questo documento, unitamente ai precedenti, è disponibile per il download all url: http://www.siamelogica.it/winopus.html Gent.mo Cliente, WinOPUS è in costante evoluzione tecnologica e funzionale ed il presente documento viene proposto per presentare una sintesi delle principali novità. Gli ultimi mesi sono stati ricchi

Dettagli

DADO SOFTware di TISI rag. Corrado 38080 - CARISOLO (TN) email info@dadosoftware.com www.dadosoftware.com Tel 0465/500605 - Fax 0465/500035

DADO SOFTware di TISI rag. Corrado 38080 - CARISOLO (TN) email info@dadosoftware.com www.dadosoftware.com Tel 0465/500605 - Fax 0465/500035 MAGCONT: contabilità aziendale integrata per MAG3000 (Aggiornato al 26/01/2012) Modulo integrabile in MAG3000 che permette la gestione completa contabile fiscale dell azienda. Il modulo può essere installato

Dettagli

Novità Principali - 3/2014

Novità Principali - 3/2014 Wolters Kluwer Italia S.r.l. Centro Direzionale Milanofiori Strada 1, Palazzo F6 20090 Assago MI Tel. +39 02 824761 Fax +39 02 82476799 S.r.l. a Socio Unico Dir. Coord. di Wolters Kluwer N.V. Capitale

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

Manuale operativo (ver. 1.0)

Manuale operativo (ver. 1.0) Manuale operativo (ver. 1.0) 1 Il Servizio di conversione 1.1 Caratteristiche funzionali... 2 1.2 Tempi e modalità di utilizzo... 2 2 Attivazione/disattivazione del Servizio 2.1 Attivazione del periodo

Dettagli

Software STUDIO FAST FATTURE. Modifiche apportate con l aggiornamento versione 3.24.00

Software STUDIO FAST FATTURE. Modifiche apportate con l aggiornamento versione 3.24.00 Software STUDIO FAST FATTURE Modifiche apportate con l aggiornamento versione 3.24.00 Giugno 2013 Gestione ddt (modulo fatture) Propone causale predefinita se specificata nel tipo documento. In fase di

Dettagli

e/fiscali Guida e/fiscali - Rel. 01.01.01 Rimini, 20 settembre 2007 e/fiscali Guida

e/fiscali Guida e/fiscali - Rel. 01.01.01 Rimini, 20 settembre 2007 e/fiscali Guida e/fiscali - Rel. 01.01.01 Rimini, 20 settembre 2007 e/fiscali Guida INDICE 1 INTRODUZIONE... 4 1.1 REALIZZAZIONE ELENCHI IVA CLIENTI/FORNITORI IN FORMATO ELETTRONICO... 4 1.2 EXPORT DATI PER LA REDAZIONE

Dettagli

MANUALE PROGRAMMA FATTURAZIONE ELETTRONICA PA

MANUALE PROGRAMMA FATTURAZIONE ELETTRONICA PA MANUALE PROGRAMMA FATTURAZIONE ELETTRONICA PA Il programma permette di importare da ADHOC le fatture destinate alla pubblica amministrazione e predisporre il relativo file XML per l invio. Il file XML

Dettagli

Integrazione con software Fatturazione Elettronica PA

Integrazione con software Fatturazione Elettronica PA Integrazione con software Fatturazione Elettronica PA Indice degli argomenti Introduzione 1. Normativa di riferimento per la fatturazione elettronica verso la P.A. 2. Integrazione Gestionale 1 Fatturazione

Dettagli

Gestione della vendita al banco

Gestione della vendita al banco Indice degli argomenti Introduzione Operazioni preliminari Inserimento operazioni di vendita al banco Riepiloghi generali Contabilizzazione scontrini Assistenza tecnica Gestionale 1 0371 / 594.2705 loges1@zucchetti.it

Dettagli

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE Gestione Archivi 2 Configurazioni iniziali 3 Anagrafiche 4 Creazione prestazioni e distinta base 7 Documenti 9 Agenda lavori 12 Statistiche 13 GESTIONE ARCHIVI Nella

Dettagli

Aggiornamento di NewS Pro

Aggiornamento di NewS Pro Aggiornamento di NewS Pro Per aggiornare NewS Pro è sufficiente scaricare l'ultima versione e rieseguire l'installazione: i dati immessi non vengono cancellati. Per le installazioni di Rete è necessario

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida rapida

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida rapida Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida rapida 1 SOMMARIO Accesso al programma e informazioni generali 2 Come creare e profilare gli utenti 5 Come leggere i dati informativi inviati dalle banche 8

Dettagli

N4_0_2P17_40240_40250

N4_0_2P17_40240_40250 Manuale utente - Pag. 1 di 22 AGGIORNAMENTO N4_0_2P17_40240_40250 MANUALE D USO Manuale utente - Pag. 2 di 22 SOMMARIO MODALITÀ DI INSTALLAZIONE... 3 Download... 3 Installazione... 3 SERVER... 6 CLIENT...

Dettagli

Gestione Provvigioni Agenti

Gestione Provvigioni Agenti Gestione Provvigioni Agenti Indice degli argomenti Introduzione 1. Operazioni preliminari in Gestionale 1 2. Gestione delle provvigioni nei documenti di vendita, ordini clienti e offerte 3. Gestione delle

Dettagli

Integrazione con F.E.P.A. on site Fatturazione Elettronica PA

Integrazione con F.E.P.A. on site Fatturazione Elettronica PA Integrazione con F.E.P.A. on site Fatturazione Elettronica PA Indice degli argomenti Introduzione 1. Normativa di riferimento per la fatturazione elettronica verso la P.A. 2. Integrazione Gestionale 1

Dettagli

Gestione della Scissione dei pagamenti (c.d. split payment)

Gestione della Scissione dei pagamenti (c.d. split payment) Gestione della Scissione dei pagamenti (c.d. split payment) Indice degli argomenti Introduzione 1. Disposizioni normative 2. Operazioni da svolgere in Gestionale 1 3. Collegamento allo Studio del commercialista

Dettagli

BILANCI E ANALISI DEI DATI

BILANCI E ANALISI DEI DATI Release 5.20 Manuale Operativo BILANCI E ANALISI DEI DATI Elaborazione della Nota Integrativa In questo manuale è descritta la procedura per effettuare tutte le impostazioni e l elaborazione della nota

Dettagli

GUIDA SPESOMETRO 2016 rel. 2.5.0

GUIDA SPESOMETRO 2016 rel. 2.5.0 GUIDA SPESOMETRO 2016 rel. 2.5.0 Per chi ha già scaricato qualsiasi release precedente consigliamo di installare i file nella cartella della precedente installazione dello spesometro sovrascrivendo i file,

Dettagli

GUIDA RAPIDA. CGM XDENT software guida rapida. versione 1.1 1

GUIDA RAPIDA. CGM XDENT software guida rapida. versione 1.1 1 GUIDA RAPIDA versione 1.1 1 INTRODUZIONE... 3 DOMANDE FREQUENTI... 4 UTENTI E DIRITTI DI ACCESSO... 9 OPERATORI E STUDI... 10 ARCHIVIO PAZIENTI... 10 PLANNING SETTIMANALE/GIORNALIERO... 11 TARIFFARIO DELLO

Dettagli

Riepilogo Aggiornamenti ApP Informatica S.r.l. IMPOSTAZIONI GENERALI. Roma, 19 Settembre 2011

Riepilogo Aggiornamenti ApP Informatica S.r.l. IMPOSTAZIONI GENERALI. Roma, 19 Settembre 2011 Roma, 19 Settembre 2011 Riepilogo Aggiornamenti ApP Informatica S.r.l. IMPOSTAZIONI GENERALI Per i Clienti ed i Fornitori è possibile inserire note per data e settore interessato Con F8 viene data la possibilità

Dettagli

LE NOVITÀ DELLA REL. 8.3.0

LE NOVITÀ DELLA REL. 8.3.0 LE NOVITÀ DELLA REL. 8.3.0 Generale Nuove certificazioni: a partire dalla release 08.03.00 il prodotto è certificato anche su: Microsoft Windows 8 Pro/Enterprise, Microsoft Windows Server 2012 e Pervasive

Dettagli

Teorema Next. Teorema Next. Gestione aziendale e dello studio. Dettaglio aggiornamenti pubblicati. Office Data System. Office Data System

Teorema Next. Teorema Next. Gestione aziendale e dello studio. Dettaglio aggiornamenti pubblicati. Office Data System. Office Data System Teorema Next Gestione aziendale e dello studio Dettaglio aggiornamenti pubblicati 1 La nuova versione Next di Teorema La nuova versione Next di Teorema introduce tante novità, a partire da nuovi database

Dettagli

CONTABILITÀ GENERALE E COLLEGAMENTO SOFTWARE I.V.A. COMMERCIALISTI ZUCCHETTI

CONTABILITÀ GENERALE E COLLEGAMENTO SOFTWARE I.V.A. COMMERCIALISTI ZUCCHETTI CONTABILITÀ GENERALE E I.V.A. Consente di gestire l'intera contabilità generale e I.V.A., completa di bilanci d'esercizio in vari formati, compreso il bilancio secondo la IV Direttiva CEE. È prevista una

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.20.1F. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.20.1F. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.20.1F DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 2 3 4 5 6 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 ARCHIVI E GENERALE... 5 2.1

Dettagli

Nota di Aggiornamento VisualGest

Nota di Aggiornamento VisualGest Riassunto delle variazioni più significative che, dal 14 giugno 2003 al 31 marzo 2004, hanno riguardato VisualGest. Legenda per colonna Cod: B = DISTINTA BASE C = CONTABILITÀ D = DOCUMENTI DI TRASPORTO

Dettagli

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo:

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo: Guida SH.Shop Inserimento di un nuovo articolo: Dalla schermata principale del programma, fare click sul menu file, quindi scegliere Articoli (File Articoli). In alternativa, premere la combinazione di

Dettagli

Novità operative. Data Ufficio S.p.A

Novità operative. Data Ufficio S.p.A Data Ufficio S.p.A 2 1 Summa Professionisti SUMMA 2 3 Di seguito sono spiegate le principali implementazioni relative al software. 2.1 Novità Operative 4.7.0 Le novità introdotte nella versione

Dettagli

Quindi, in caso di multiutenza (rete), NON utilizzare l applicativo su altre postazioni, in caso di Produzione di Copie e di Aggiornamenti.

Quindi, in caso di multiutenza (rete), NON utilizzare l applicativo su altre postazioni, in caso di Produzione di Copie e di Aggiornamenti. LEADER CONTABILITA RELEASE 1.6.7.0 Fasi preliminari Produrre copia di salvataggio dei dati prima dell installazione della nuova versione. Si precisa che, in caso di multiutenza (rete), le copie di salvataggio

Dettagli

Versioni x.7.7 installazione e aggiornamento

Versioni x.7.7 installazione e aggiornamento Versioni x.7.7 installazione e aggiornamento Che cosa è cambiato Gestione dell inversione contabile... 2 Tabella Codici Fissi (Autofattura)... 4 Nuovi campi nell archivio Clienti-Fornitori... 4 Tabella

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. IMPLEMENTAZIONI RELEASE Versione 2016.1.2

Dettagli

Novità Principali - 1/2011

Novità Principali - 1/2011 Novità Principali - 1/2011 1 Contabilità e BlackList... 2 1.1 Nuovo nodo gestione IVA 2011... 2 1.2 Elenco... 2 1.3 Black List... 3 1.3.1 Cliente/Fornitore per Black List... 3 1.3.2 Periodo di riferimento

Dettagli

CONTI CORRENTI CONTI CORRENTI PREMESSA MENU PRINCIPALE

CONTI CORRENTI CONTI CORRENTI PREMESSA MENU PRINCIPALE PREMESSA MENU PRINCIPALE Il programma ARGO costituisce uno strumento flessibile, affidabile e semplice per venire incontro alle esigenze delle Istituzioni scolastiche in materia di gestione informatizzata

Dettagli

Comunicazione 3000 euro:

Comunicazione 3000 euro: Comunicazione 3000 euro: Note di installazione e/fiscali rel. 3.3.1 per e/satto e Guida rapida di utilizzo SOMMARIO 1. INSTALLAZIONE DI E/FISCALI REL. 03.03.01... 2 1.1. Introduzione... 2 1.1.1 Verifica

Dettagli

Teorema New. Teorema New+ Gestione aziendale e dello studio. Dettaglio aggiornamenti pubblicati. Office Data System. Office Data System

Teorema New. Teorema New+ Gestione aziendale e dello studio. Dettaglio aggiornamenti pubblicati. Office Data System. Office Data System Teorema New+ Gestione aziendale e dello studio Dettaglio aggiornamenti pubblicati 1 Ultimi aggiornamenti pubblicati 12/01/2016 - nuova versione 16.A - Comunicazione iva 2016 (anteprima) con stampa su modello

Dettagli

SOMMARIO. Come leggere i dati informativi inviati dalle banche. Funzionamento Ritiro Effetti. Funzionamento Bonifico Estero

SOMMARIO. Come leggere i dati informativi inviati dalle banche. Funzionamento Ritiro Effetti. Funzionamento Bonifico Estero SOMMARIO Come leggere i dati informativi inviati dalle banche Come trasmettere disposizioni alle banche Funzionamento Bonifici Funzionamento Ri.Ba Funzionamento Ritiro Effetti Funzionamento Stipendi Funzionamento

Dettagli

INFORMATICA PE R AZIENDE - S OFTWA RE GE STIO NA L E CAP ITAL MODULO GENERALE

INFORMATICA PE R AZIENDE - S OFTWA RE GE STIO NA L E CAP ITAL MODULO GENERALE MODULO GENERALE 14 gennaio 2008 - E stata corretta e resa compatibile con Windows Vista la funzione integrata di salvataggio dei file generati da programma (vedi ad esempio l elenco Entratel dei clienti

Dettagli

M.U.T. Modulo Unico Telematico. Gestione Certificati Malattia

M.U.T. Modulo Unico Telematico. Gestione Certificati Malattia M.U.T. Modulo Unico Telematico Gestione Certificati Malattia Data Redazione Documento 15/03/2013 Data Pubblicazione Documento Responsabile Nuova Informatica Enrico Biscuola Versione 1.2.0 Indice dei contenuti

Dettagli

e/satto rel. 08.02.00

e/satto rel. 08.02.00 Veduggio, 01/10/2012 e/satto rel. 08.02.00 Gentile Cliente, la presente è per comunicarle che e stata rilasciata la nuova release di [esatto] 08.02.00 L aggiornamento comprende, oltre ai consueti aggiornamenti

Dettagli

Questo documento, unitamente ai precedenti, è disponibile per il download all url: http://www.siamelogica.it/pagine/pagecat54.asp

Questo documento, unitamente ai precedenti, è disponibile per il download all url: http://www.siamelogica.it/pagine/pagecat54.asp Gent.mo Cliente, WinOPUS è in costante evoluzione tecnologica e funzionale ed il presente documento viene proposto per presentare una sintesi delle principali novità. La sicurezza dei sistemi informatici

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.30.1E. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.30.1E. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.30.1E DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 2 CONTABILITA... 5 2.1 Definizione

Dettagli

Domande e Risposte ALLEGATI CLIENTI E FORNITORI. DATALOG Soluzioni Integrate

Domande e Risposte ALLEGATI CLIENTI E FORNITORI. DATALOG Soluzioni Integrate KING Domande e Risposte ALLEGATI CLIENTI E FORNITORI DATALOG Soluzioni Integrate - 2 - Domande e Risposte Allegati Clienti e Fornitori Sommario Premessa.... 3 Introduzione... 4 Elenco delle domande...

Dettagli

GUIDA SPESOMETRO 2014

GUIDA SPESOMETRO 2014 GUIDA SPESOMETRO 2014 Per chi ha già scaricato qualsiasi release precedente consigliamo di installare i file nella cartella della precedente installazione dello spesometro sovrascrivendo i file, così al

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. SPEDIZIONE Applicativo: STUDIO GECOM Evolution

Dettagli

Novità Principali - 1/2013

Novità Principali - 1/2013 Novità Principali - 1/2013 1 Anagrafiche... 2 1.1 Procedura concorsuale... 2 1.2 Aggiornamento Abi-Cab... 2 2 Documenti... 3 2.1 Stampa documenti con Iva per cassa... 3 3 Contabilità generale... 4 3.1

Dettagli

9.1. Nuova fattura fase 1...12 9.2. Nuova fattura Aggiungi voce...13 9.3. Nuova fattura fase 2...13 9.4. Nota di credito...14 10. Pagamenti...14 11.

9.1. Nuova fattura fase 1...12 9.2. Nuova fattura Aggiungi voce...13 9.3. Nuova fattura fase 2...13 9.4. Nota di credito...14 10. Pagamenti...14 11. Sommario 1. SOMMARIO... 3 1. Guida introduttiva... 3 2. L ACCESSO... 3 1. MASCHERA PRINCIPALE... 4 1.1 Codice... 4 1.2 Marca... 4 1.3 Descrizione... 4 1.4 Descrizione 2... 4 1.5 Taglia o Confezione...

Dettagli

Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015]

Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015] Manuale d uso Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Premessa... 2 Fase di Login... 2 Menù principale... 2 Anagrafica clienti...

Dettagli

SOFTWARE GESTIONALE. Aggiornamento v3.2. DMT Professional v3.2 aggiorna il database di DMT Professional v3.1, v3.1 SP1, v3.1 SP2

SOFTWARE GESTIONALE. Aggiornamento v3.2. DMT Professional v3.2 aggiorna il database di DMT Professional v3.1, v3.1 SP1, v3.1 SP2 SOFTWARE GESTIONALE Aggiornamento v3.2 DMT Professional v3.2 aggiorna il database di DMT Professional v3.1, v3.1 SP1, v3.1 SP2 Sommario degli argomenti Analisi...4 Grafici e statistiche veloci...4 Ciclo

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE AGGIORNAMENTO...2 AVVERTENZE...2 TUTTE LE CONTABILITA...2 ADEGUAMENTO ARCHIVI (00056z)...2 NUOVA ALIQUOTA IVA AL 22%...3 Riferimenti normativi...3 Tabella codici

Dettagli

Sage Start Acquisizione di collaboratori Guida. Dalla versione 2015 09.10.2015

Sage Start Acquisizione di collaboratori Guida. Dalla versione 2015 09.10.2015 Sage Start Acquisizione di collaboratori Guida Dalla versione 2015 09.10.2015 Sommario 1.0 Anagrafica personale 3 2.0 Dati personali 4 2.1 Scheda Dati personali 5 2.2 Scheda Attività 7 2.3 Scheda Salario

Dettagli

Modulo Trasferimento Studio Release 5.0

Modulo Trasferimento Studio Release 5.0 Piattaforma Applicativa Gestionale Modulo Trasferimento Studio Release 5.0 COPYRIGHT 2000-2006 by ZUCCHETTI S.p.A. Tutti i diritti sono riservati.questa pubblicazione contiene informazioni protette da

Dettagli

Installare i moduli proposti

Installare i moduli proposti Operazioni preliminari per l aggiornamento del gestionale SPRING SQ/SB Aggiornamento Spring SQ/SB Digitare su un browser il seguente indirizzo (rispettare i caratteri maiuscoli e minuscoli): ftp://s3ordini:s3ordini@www.s3web.it\antielusione

Dettagli

Menù magazzino. ITALSOFT StudioXp manuale utente. Menù magazzino. Categoria prodotti. Descrizione campi. Categoria prodotti

Menù magazzino. ITALSOFT StudioXp manuale utente. Menù magazzino. Categoria prodotti. Descrizione campi. Categoria prodotti Categoria prodotti 153 Menù magazzino In StudioXp è possibile gestire per ciascuna ditta delle funzionalità minime di magazzino. La gestione integrata con la procedura consente di gestire un archivio di

Dettagli

Sommario. Pag. - 1 - Rev. 4 del 05/06/2015

Sommario. Pag. - 1 - Rev. 4 del 05/06/2015 Sommario 1. INTRODUZIONE SPLIT PAYMENT.... - 2-2. ATTIVAZIONE IN EXTRA DELLA GESTIONE SPLIT PAYMENT.... - 3-3. CREAZIONE AUTOMATISMI CODICI IVA.... - 4-4. ANAGRAFICA CLIENTI.... - 7-5. IMPOSTAZIONE AUTOMATISMI

Dettagli

FEPA: Fattura Elettronica verso la PA

FEPA: Fattura Elettronica verso la PA Anno 21 Numero 02 23 Giugno 2014 FEPA: Fattura Elettronica verso la PA Ripartizione delle fasi fra gestionale e servizi web di intermediazione Per la gestione della fattura elettronica TeamSystem ha sviluppato:

Dettagli

Linea guida di inserimento dati Antiriciclaggio-XP DM-143

Linea guida di inserimento dati Antiriciclaggio-XP DM-143 La linea guida consente tramite la procedura operativa per il primo inserimento dei dati di raggiungere una corretta creazione dei registri soggetti e prestazioni ai fini DM-143. Procedura operativa al

Dettagli

Toolbar ed icone di stampa (RI 462302C) Per la gestione della barra comandi (Toolbar) sono stati effettuati I seguenti miglioramenti estetici:

Toolbar ed icone di stampa (RI 462302C) Per la gestione della barra comandi (Toolbar) sono stati effettuati I seguenti miglioramenti estetici: Rimini, 18/05/2009 Spett. Cliente OGGETTO: FIX 07.00.02 di [esatto] Il presente Fix può essere installato su [esatto] rel. 07.00.01 Vi informiamo che nel Fix 07.00.02 di [esatto] è stato inserito il controllo

Dettagli

GESTIONE DEI BENI USATI

GESTIONE DEI BENI USATI GESTIONE DEI BENI USATI Di seguito vengono elencate le modalità per gestire l acquisto e la cessione dei beni usati OPERAZIONI PRELIMINARI Per gestire l acquisto e la cessione di beni usati è necessario:

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. RELEASE Versione 2008.1.1 Applicativo: GECOM

Dettagli

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma

Gruppo Buffetti S.p.A. Via F. Antolisei 10-00173 Roma SOMMARIO VERSIONI CONTENUTE NEL PRESENTE CD... 2 MODALITA DI AGGIORNAMENTO... 2 AVVERTENZE... 3 ADEGUAMENTO ARCHIVI... 3 INTERVENTI EFFETTUATI CON L UPD 001_2012 DI LINEA AZIENDA... 4 IMMISSIONE AZIENDA

Dettagli

I Codici Documento consentono di classificare le informazioni e di organizzare in modo logico l archiviazione dei file.

I Codici Documento consentono di classificare le informazioni e di organizzare in modo logico l archiviazione dei file. Archivia Modulo per l acquisizione, l archiviazione e la consultazione di informazioni Il modulo Archivia permette l acquisizione, l archiviazione e la consultazione di informazioni (siano esse un immagine,

Dettagli

SEPA PUNTO DELLA SITUAZIONE. Sepa Direct Debit (SDD) Date

SEPA PUNTO DELLA SITUAZIONE. Sepa Direct Debit (SDD) Date SEPA PUNTO DELLA SITUAZIONE Sepa Direct Debit (SDD) Date Dal 1/09/13: - Da questa data non sarà più possibile presentare gli odierni RID con data scadenza oltre il 31/01/014. Per effetti con scadenza successiva

Dettagli

SCHEDA OPERATIVA. Introduzione. Altri software - OS1BoxFiscale

SCHEDA OPERATIVA. Introduzione. Altri software - OS1BoxFiscale SCHEDA OPERATIVA Area: Titolo: Altri software - OS1BoxFiscale Spesometro Applicazione: OS1BoxFiscale 2.3.0.0 Revisione: 12 Del: 31 Marzo 2015 Contenuto: Impostazioni e modalità di utilizzo di OS1BoxFiscale

Dettagli

Linea guida di inserimento dati Antiriciclaggio-XP DM-141

Linea guida di inserimento dati Antiriciclaggio-XP DM-141 La linea guida consente tramite la procedura operativa per il primo inserimento dei dati di raggiungere una corretta creazione dei registri soggetti e prestazioni ai fini DM-141. Procedura operativa al

Dettagli

CONTABILITÀ ANALITICA

CONTABILITÀ ANALITICA Release 4.90 Manuale Operativo CONTABILITÀ ANALITICA Gestione dei Centri di Costo e delle Commesse Il modulo Contabilità Analitica abilita la gestione dei Centri di Costo e delle Commesse su tre procedure

Dettagli

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo

CODICI IVA. Adeguamento aliquote d'imposta. Release 5.00 Manuale Operativo Release 5.00 Manuale Operativo CODICI IVA Adeguamento aliquote d'imposta Per rendere funzionale e veloce l adeguamento dei codici Iva utilizzati nel sistema gestionale, e rispondere così rapidamente alle

Dettagli

Gestione Partite Aperte

Gestione Partite Aperte UR1007106000 Gestione Partite Aperte Manuale Operativo Wolters Kluwer Italia s.r.l. - Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questi documenti può essere riprodotta o trasmessa in qualsiasi forma o

Dettagli

Nuova modalità di esportazione dei dati dalla Contabilità all Unico Persone Fisiche, Unico Società di Persone, Unico Società di Capitali

Nuova modalità di esportazione dei dati dalla Contabilità all Unico Persone Fisiche, Unico Società di Persone, Unico Società di Capitali Nota Salvatempo Contabilità 22 APRILE 2013 Nuova modalità di esportazione dei dati dalla Contabilità all Unico Persone Fisiche, Unico Società di Persone, Unico Società di Capitali Fino all anno 2012, il

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

Adozioni versione 1.0.28.31

Adozioni versione 1.0.28.31 Adozioni versione 1.0.28.31 Di seguito viene spiegato come importare e gestire le adozioni di LA SCUOLA EDITRICE nel programma Lybro. Ogni agente avrà la possibilità di ricevere una volta soltanto le anagrafiche

Dettagli