Roma, 26 febbraio 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Roma, 26 febbraio 2014"

Transcript

1 Roma, 26 febbraio 2014 Circolare n. 6/2014 Ai Circoli di Golf affiliati e aggregati e, p.c. Ai Consiglieri federali Ai Presidenti dei Comitati Regionali Ai Delegati Regionali CHCR SSZ e SZR OGGETTO: Software gestione gare federali e di Circolo Si ha il piacere di comunicare che Federazione Italiana Golf, tramite la società Alterna, ha completato lo sviluppo del software per la gestione delle gare federali e di Circolo che tale programma è disponibile per essere installato in tutti i Club. Il software è già utilizzato attualmente da alcuni Circoli pilota, i quali contribuiscono all implementazione di ulteriori funzionalità già programmate. L installazione presso i Circoli organizzatori di gare federali o ospitanti campionati regionali che prevedono le iscrizioni telematiche, sta avvenendo conformemente al Calendario dell Attività Dilettantistica a cura della società Alterna che assicurerà, direttamente o indirettamente tramite l intervento di personale federale, l assistenza remota nella gestione della gara in questione. Anche gli altri Circoli potranno richiedere l installazione inoltrando una richiesta per mail agli indirizzi e Si allegano il manuale d'uso e le specifiche di pre-configurazione del programma necessarie all'installazione del software. Successivamente al buon esito della pre-configurazione, verrà eseguita l'installazione del programma a titolo gratuito nel corso del Anche a seguito delle risultanze su alcune gare 2013, l'utilizzo del Programma di gestione gare federali e di Circolo è necessario in quanto garantisce la piena compatibilità con il server federale e la corretta trasmissione e ricezione dei dati, ottimizzando così l aggiornamento degli ordini di merito dilettanti, dei ranking giovanili nonché l elaborazione di statistiche attualmente non ricavabili.

2 L'applicazione consente di gestire le gare individuali, a coppie e a squadre, delle seguenti tipologie: Individuale ( Stroke Play Stableford - Contro Par - alla Bandiera - Match play ) A coppie A squadre 13,8. (4 Palle la Migliore Louisiana - Greensome Foursome - Somma degli Score Canada Cup) (Pro-Am una palla - Pro-Am due palle - Louisiana) Si precisa che gli score card compatibili hanno dimensioni standard di cm 18,5 x Si rende noto che le eventuali richieste di installazione del programma di gestione delle gare da parte di Circoli aggregati che dispongono di un percorso promozionale, verranno evase in un secondo momento. I Circoli sono invitati a contribuire al miglioramento del software inviando ai sopracitati indirizzi di posta elettronica le proprie osservazioni ed eventuali fabbisogni di maggior assistenza. Si confida nella collaborazione delle Segreterie dei Circoli in questa delicata fase di installazione dei nuovi programmi, certi dell importanza del servizio messo a disposizione, finalizzato ad uniformare le procedure informatiche. Con i migliori saluti. IL SEGRETARIO GENERALE dott. Stefano Manca

3 SPECIFICHE DI PRE-CONFIGURAZIONE PER SOFTWARE DI GESTIONE GARE Di seguito vengono descritte le specifiche per configurare il PC sul quale si andranno a gestire le gare. Tutti i framework e Report Viewer vanno scaricati ed ESEGUITI i rispettivi programmi. SqlExpress e Management Studio li devi solo scaricare, penseranno i tecnici di Altea ad installarli. ( Scaricare TEAMVIEWER, per consentire il controllo remoto del proprio pc ). framework 1.1: f d1e7cf3a3 framework 3.5: framework 4: 25c1-4fc0-919f-b21f31ab88b7 Report Viewer: Per sistemi a 32 bit: sqlexpress 2008 r2 sp1 BCD4- E9A4C509B017&SrcDisplayLang=it&u=http%3a%2f%2fdownload.microsoft.com%2fdownlo ad%2fd%2f8%2f0%2fd805bb71-d ab36- B4A046F45B51%2fSQLEXPR_x86_ITA.exe Management Studio: 9AFD- 1EEBEE5A94EA&SrcDisplayLang=it&u=http%3a%2f%2fdownload.microsoft.com%2fdownlo ad%2fa%2f0%2f4%2fa a20-4e5c a818%2fsqlmanagementstudio_x86_ita.exe Per sistemi a 64 bit sqlexpress 2008 r2 sp1 BCD4- E9A4C509B017&SrcDisplayLang=it&u=http%3a%2f%2fdownload.microsoft.com%2fdownlo ad%2fd%2f8%2f0%2fd805bb71-d ab36- B4A046F45B51%2fSQLEXPR_x64_ITA.exe

4 Management Studio: 9AFD- 1EEBEE5A94EA&SrcDisplayLang=it&u=http%3a%2f%2fdownload.microsoft.com%2fdownlo ad%2fa%2f0%2f4%2fa a20-4e5c a818%2fsqlmanagementstudio_x64_ita.exe La risoluzione minima che bisogna avere sul pc è 1440 x 900 o migliore.

5 Data Stesura: 10 Aprile 2012 Manuale Utente FIG Desktop Versione Documento: Rev1.3 Federazione Italiana Golf Manuale Utente FIG Desktop

6 SOMMARIO 1 Indice delle revisioni INTRODUZIONE I PRIMI PASSI SINCRONIZZA DATI Gare Circoli Percorsi Tesserato Restore Database GESTIONE SPORTIVA Tesserati Circuiti Gestione Gare Tabulazione Gara Tabulazione Iscritti Partenze a Quadranti Matchplay Report Tabulazione Risultati Tabulazione Classifiche AMMINISTRAZIONE Circoli Percorsi Categorie Default Categorie HCP Correttivi HCP Parametri Qualifiche Ricerche Avanzate... 33

7 1 INDICE DELLE REVISIONI Revisione # Data Revisione /04/ /05/2013 Sintesi dei cambiamenti Capitolo Sincronizzazioni, Capitolo Gestione Sportiva, Capitolo Amministrazione (Voce Parametri). Capitolo Gestione Sportava (Voci Partenze a Quadranti a pg. 20 e Riordina Match a pg.19)

8 2 INTRODUZIONE Il manuale ha lo scopo di indicare e spiegare ogni funzione del programma, agevolandone l utilizzo e la risoluzione di eventuali problematiche. FIG Desktop è stato realizzato con un interfaccia grafica semplice ed intuitiva, simile a quella di un tablet. Aprendo il programma, vengono immediatamente visualizzate le tre aree principali e una cornice nera alla cui destra è posizionato il pulsante che consente di chiudere una determinata schermata e di tornare a quella principale/iniziale. Il programma è collegato direttamente al portale della Federazione Italiana Golf, pertanto per il suo utilizzo è sufficiente avere una connessione internet. FIG Desktop si compone di tre aree principali, da cui è possibile accedere a diverse funzioni: 1. GESTIONE SPORTIVA, consente di gestire tesseramenti, gare e circuiti 2. SINCRONIZZA DATI, consente di sincronizzare o ripristinare i tesserati e di sincronizzare gare, circoli e percorsi 3. AMMINISTRAZIONE, consente la gestione amministrativa personalizzata mediante l inserimento di dati relativi al circolo, ai percorsi, alle categorie dei giocatori, all HCP e alle qualifiche 3 PRIMI PASSI Prima di gestire una gara si raccomanda di effettuare la sincronizzazione dei dati. Pagina 4 di 33

9 4 SINCRONIZZA DATI La sezione SINCRONIZZA DATI permette di effettuare le seguenti tipologie di operazioni: Gare Circoli Percorsi Tesserato Restore Database Pagina 5 di 33

10 Ogni tipologia di sincronizzazione può richiede una parametrizzazione differente, perciò prima di effettuare una sincronizzazione si raccomanda di controllare nella sezione AMMINISTRAZIONE la funzione Parametri ed il valore assegnato alla voce TesseratiOldSync che deve essere sempre a false. I valori possibili sono true o false. Nel caso fosse assegnato il valore true, impostare a false la voce. Pagina 6 di 33

11 4.1 Gare In questa sezione è possibile sincronizzare i dati riguardanti le gare, effettuando la selezione dal menu a tendina e cliccando sul bottone sincronizza. Per sincronizzare le gare, effettuare questa selezione: 4.2 Circoli In questa sezione è possibile sincronizzare i dati riguardanti i circoli, effettuando la selezione dal menu a tendina e cliccando sul bottone sincronizza. Per sincronizzare i circoli, effettuare questa selezione: 4.3 Percorsi In questa sezione è possibile sincronizzare i dati riguardanti i percorsi, effettuando la selezione dal menu a tendina e cliccando sul bottone sincronizza. Per sincronizzare i percorsi effettuare questa selezione: Pagina 7 di 33

12 4.4 Tesserato Cliccando su questo pulsante è possibile effettuare la sincronizzazione delle anagrafiche dei tesserati, prelevandoli automaticamente dal server federale. 4.5 Restore Database Se si dovesse incorrere in anagrafiche incomplete o in errori di anagrafica sui tesserati, utilizzando la funzione Restore Database il programma resetta tutti i dati in memoria e aggiorna automaticamente le anagrafiche prelevandole dal server federale. Pagina 8 di 33

13 5 GESTIONE SPORTIVA La sezione GESTIONE SPORTIVA permette di effettuare le seguenti operazioni: Tesserati Gestione Gare Circuiti Pagina 9 di 33

14 5.1 Tesserati All interno di questa sezione è possibile visualizzare tutti i tesserati federali, che sono suddivisi in base al circolo di appartenenza: Visualizzazione dei propri soci (visualizzazione di tutte le informazioni presenti nella basedati della Federazione Italiana Golf) Visualizzazione dei tesserati appartenenti ad altri circoli (visualizzazione dei soli dati sportivi necessari per la gestione delle gare) Il sistema consente inoltre di inserire alcuni DATI AGGIUNTIVI che possono essere richiesti al giocatore, indipendentemente dal circolo di provenienza, e che rimarranno esclusivamente nel database del circolo che ha effettuato l inserimento. Dati aggiuntivi: Pagina 10 di 33

15 5.2 Circuiti La funzione Circuiti permette di aggregare un gruppo di gare per generare una classifica formata dai risultati di tutte le gare valide all interno del circuito stesso. Il servizio è suddiviso in tre TAB, nel primo vengono gestiti i dati anagrafici del Circuito come il nome del Circuito, l anno di riferimento e delle gare valide. Nel secondo TAB vengono scelte le gare collegate al Circuito tra tutte quelle che sono presenti a sistema. Nel terzo TAB vengono inseriti gli eventuali punteggi da attribuire alle singole posizioni in classifica tipo formula 1 Pagina 11 di 33

16 5.3 Gestione Gare In questa sezione è possibile gestire una gara a 360. Cliccando su Gestione Gare viene visualizzato il calendario delle gare (ufficiali e non) del proprio circolo, precedentemente caricate. E possibile aprire più di una gara all interno della stessa giornata. Per visualizzare il dettaglio di una gara in particolare, è sufficiente cliccare sul nome della gara stessa e si aprirà la schermata con tutte le informazioni Pagina 12 di 33

17 Per aprire una nuova gara è invece necessario cliccare su Nuova. Si apriranno così una serie di form da compilare, prima ( gara e iscritti ) e dopo la gara ( risultati e classifiche ) Tabulazione Gara Una volta cliccato su nuova si aprirà la sezione gara da compilare in suo ogni campo. E anche possibile modificare una gara in itinere, cliccando sulla gara e modificando i campi. Pagina 13 di 33

18 I campi da compilare per aprire una nuova gara sono: DETTAGLIO GARA Prevede l inserimento di alcuni campo obbligatori, quali la data (che viene inserita automaticamente nel momento in cui si apre una gara in un determinato giorno del calendario), il nome della gara, la durata (numero di giri) e il tipo di certificato richiesto (generico o specifico). Tipologia classifica, tagliare a e iscritti qualificati sono campi facoltativi. TEE ORARI E TEMPI DI PERCORRENZA Questi campi indicano i dettagli per le partenze e le tempistiche di gioco. Selezionare quindi i tee(1 ed eventualmente 2 tee, fino a 18) o flaggare shot gun. Inserire poi partenze a (ovvero il numero di giocatori per ogni tee) o flaggare gara a squadre, l orario di partenza, l intervallo tra una partenza e l altra e le tempistiche di percorrenza, sia delle prime 9 buche che il tempo totale. Questi dati consentiranno al programma di generare in automatico il timing sheet. GIRO 1 Inserire i dettagli relativi al percorso (9 o 18 buche); a questo punto il programma offrirà la possibilità di caricare i valori di default del percorso selezionato. Pagina 14 di 33

19 Dopo aver scelto l inserimento o meno dei valori di default, inserire la tipologia della gara, il punteggio (stableford o medal) e flaggare validità, si piazza e match play in base alle esigenze della gara. I campi numero shot e correttivo non sono obbligatori CATEGORIA HCP MASCHILE E FEMMINILE E possibile inoltre prevedere una o più categorie di gioco, inserendo i limiti di hcp per ogni categoria e scegliendo il colore del tee di partenza, sia femminile che maschile. Dopo aver compilati tutti i campi obbligatori, cliccare in alto a destra su salva e, qualora i dati fossero ritenuti definitivi, è necessario cliccare su convalida. Pagina 15 di 33

20 5.3.2 Tabulazione Iscritti Dopo aver convalidato la gara, per inserire gli iscritti cliccare nella sezione successiva. Il programma genera in automatico la scansione temporale delle partenze. Per inserire i nominativi dei giocatori, cliccare sulla riga della partenza all interno della quale si desidera inserire i nominativi dei giocatori e subito dopo su edit partenza. Si aprirà una finestra che consentirà di inserire i giocatori. FIG Desktop, essendo collegato con il server federale, consente di inserire i giocatori mediante una ricerca rapida, inserendo il numero di tessera o il cognome e il nome. Inoltre si può selezionare il circolo di appartenenza al singolo giocatore o si può fare una ricerca selezionando dal menu a bandiera la voce tutti i circoli. Una volta compilato uno dei tre campi, comparirà il giocatore da inserire nelle partenze. Per far ciò è sufficiente cliccare due volte sul nominativo, che verrà trasferito automaticamente nella lista in basso. E possibile infine modificare le variabili relative ad ogni specifico giocatore, mediante la selezione dai menu a tendina ( Cat. hcp, Cat., Cat. spec. 1, Cat. spec. 2, Tee ). Per eliminare un nominativo inserito, cliccare sul segno - accanto al nominativo stesso. Pagina 16 di 33

21 Una volta terminato l inserimento dei giocatori all interno della lista in alto, cliccare sul pulsante Salva e Chiudi e ripetere l operazione di inserimento dei giocatori su ogni riga di partenza; oppure cliccare su Salva e Successivo per inserire i giocatori della partenza successiva. Pagina 17 di 33

22 E possibile che per qualche motivo ci sia un esigenza di aggiungere una nuova partenza, questa operazione è possibile cliccando su Aggiungi Partenza. Il form che si apre permette di inserire una nuova partenza con un orario non presente. Inserire il nuovo iscritto e cliccare su Salva e Chiudi. Digitare infine il nuovo orario nell apposito spazio. Per eliminare una partenza, cliccare sulla riga di riferimento e su Elimina Partenza. E possibile che per qualche motivo ci sia l esigenza di modificare uno o più giocatori oppure l orario di partenza; per effettuare tale operazione: trascinare manualmente i giocatori da una casella di partenza ad un altra cliccare nuovamente su Edit Partenza e modificare le iscrizioni utilizzando le funzioni - e +, modificando l orario o qualunque altro campo per il quale sono consentite variazioni Pagina 18 di 33

23 E possibile che spostando le partenze o eliminandole il numero dei match siano scombinati, in questo caso è possibile riordinarli cliccando su Riordina Match Esempio: Prima Riordina Match Dopo Riordina Match Pagina 19 di 33

24 Partenze a Quadranti Per le gare federali è presente anche l ordinamento delle partenze a Quadranti, selezionabile nell anagrafica gara flaggando la voce Abilita Quadranti. È necessario inoltre settare l orario dello Split 1 e dello Split 2. Una volta convalidata la gara si può iniziare a popolare la griglia di partenza del primo giro a quadranti. ATTENZIONE: Per popolare correttamente le partenze dei 4 quadranti, bisogna mantenere massimo un match di differenza tra i quadranti. Esempio: è corretto nel caso in cui: - il Quadrante 1 abbia 3 match - il Quadrante 2 abbia 3 match - il Quadrante 3 abbia 3 match - il quadrante 4 abbia 2 match. È scorretto nel caso in cui: - il Quadrante 1 abbia 3 match - il Quadrante 2 abbia 3 match - il Quadrante 3 abbia 3 match - il Quadrante 4 abbia 1 match. In questo caso bisogna redistribuire le partenze in modo da avere su 2 quadranti 3 match e sugli altri 2 quadranti 2 match di modo da mantenere la regola del massimo un match di differenza tra i quadranti. In caso di scorretta popolazione delle partenze viene inoltre visualizzato un messaggio di errore che segnala l errato inserimento delle partenze a Quadranti. Pagina 20 di 33

25 Una volta popolato correttamente il giro 1, selezionare il giro 2, nella drop down sotto edit partenza che di default è settata ad Invariato selezionare Quadranti e cliccare poi Copia Partenza. Il programma in automatico caricherà le partenze a quadranti già popolate per il giro 2. ATTENZIONE: Se dopo aver preparato le partenze a quadranti bisogna riaprire la gara si perderanno tutte le partenze già inserite e di conseguenza una volta richiusa bisognerà ripopolare dall inizio le partenze. Questo viene accompagnato anche da un messaggio di avviso che chiede conferma prima di riaprire la gara se si vuole davvero perdere le partenze già inserite. Pagina 21 di 33

26 MatchPlay Una gestione particolare che si verifica durante la gara è quella del giro con MatchPlay ovvero la possibilità di effettuare un giro ad eliminazione diretta. Per aprire questa modalità di gara, è sufficiente scegliere la tipologia gara MatchPlay e controllare che la formula MatchPlay sia flaggata e verificare che sia stata selezionata all interno di ogni giro (se più di uno). Per verificare che la formula MatchPlay sia stata selezionata all interno di ogni singolo giro, controllare il flag e che il Numero Slot non sia nullo. Pagina 22 di 33

27 Successivamente nella tabulazione Iscritti bisogna inserire i partecipanti alla MatchPlay attraverso il bottone Edit Partenza. Pagina 23 di 33

28 Report I report che si possono visualizzare sono diversi e ognuno visualizzabile tramite il proprio bottone. I report presenti sono: Orari Partenza Visualizzabile attraverso il seguente bottone: Orari Partenza Doppia Visualizzabile attraverso il seguente bottone: Timing Sheet Visualizzabile attraverso il seguente bottone: Score Card Visualizzabile attraverso il seguente bottone: Pagina 24 di 33

29 Score Card Senza Griglia Visualizzabile attraverso il seguente bottone: Orari Partenza Alfabetica Visualizzabile attraverso il seguente bottone: Tabulazione Risultati Al termine della gara, inserire i risultati nell apposita sezione. Qualora uno o più giocatori non si dovessero presentare o si dovessero ritirare, inserire il dettaglio sotto alle voci Esclusione e Motivo. Cliccando su ogni singolo nominativo, è possibile visualizzare in alto a sinistra il dettaglio dei punteggi. Prima di visualizzare le classifiche, salvare i risultati cliccando sull apposito pulsante in alto a destra Salva. Pagina 25 di 33

30 Se la gara è valida per l abbassamento hcp, dopo essersi accertati della correttezza dei punteggi inseriti, per inviare al server federale i risultati convalidando quindi le variazioni hcp, cliccare su Chiudi Tabulazione Classifiche Una volta salvati i risultati, è possibile visualizzare le variazioni hcp cliccando sull apposito pulsante e le classifiche in modo personalizzato, utilizzando i filtri presenti: Giro Tipo formula Tipo conteggio Categoria hcp Sesso Tipo gara Tipo classifica Categoria Junior/Senior/Ladies Pagina 26 di 33

31 6 AMMINISTRAZIONE La sezione di amministrazione del sistema prevede le seguenti funzionalità: Circoli Percorsi Categorie Default Categorie HCP Correttivi HCP Parametri Qualifiche Ricerche Avanzate Pagina 27 di 33

32 6.1.1 Circoli La gestione Circoli permette di visualizzare in sola lettura tutti i dati relativi ai Circoli Affiliati alla Federazione Italiana Golf (la gestione dei dati rimane attraverso il portale federale). Pagina 28 di 33

33 6.1.2 Percorsi La gestione Percorsi permette di visualizzare i percorsi di tutti i Circoli Affiliati alla Federazione ma consente di modificare i percorsi appartenenti al Circolo che non siano Omologati e Certificati da FIG. Infatti tutti i percorsi Certificati e Omologati da FIG saranno editabili solo dal personale di Federazione nel CRM (software di gestione utilizzato da Federazione), mentre solo i percorsi non validi per le variazioni di HCP potranno essere gestiti all interno del sistema. Il servizio è suddiviso in due parti: Gestione Percorso (vengono gestiti i dati generali del percorso come PAR, CR, SLOPE) Gestione Buche (vengono gestiti i dati di dettaglio della singola data METRI e TIMESHEET) Pagina 29 di 33

34 6.1.3 Categorie La Gestione Categorie è un servizio che permette l inserimento e la gestione di tutte le categorie ad eccezione delle categorie di sistema che saranno in sola visualizzazione Pagina 30 di 33

35 6.1.4 Default Categorie HCP Il servizio permette all utente di associare alle categorie HCP i limiti HCP da e HCP a, il sesso, il colore del Tee e l eventuale esclusività alla partecipazione della categoria ai giocatori che rientrano nei parametri HCP Correttivi HCP Il servizio permette di inserire gli eventuali correttivi HCP per le gare che non utilizzano un HCP di gioco pieno ma ricalcolato come ad esempio le gare Luisiana. Pagina 31 di 33

36 6.1.6 Parametri Il servizio permette all utente di controllare e modificare i parametri del programma (es: nel capitolo SINCRONIZZAZIONI DATI abbiamo visto come verificare che il parametro TesseratiOldSync fosse settato correttamente) Qualifiche Il servizio permette all utente di inserire eventuali Titoli (Ing., Dott., On.) che successivamente si vedranno nella gestione Tesserati per essere associati al singolo tesserato. Pagina 32 di 33

37 6.1.8 Ricerche Avanzate Il servizio Ricerche Avanzate permette all utente di effettuare delle ricerche mirate sui Tesserati, Gare e i Risultati attraverso degli appositi filtri. Inoltre il Servizio permette di estrarre in excel il risultato della ricerca effettuata. Pagina 33 di 33

Loro Sedi Al Consiglio Federale Ai Presidenti dei Comitati Regionali Ai Delegati Regionali

Loro Sedi Al Consiglio Federale Ai Presidenti dei Comitati Regionali Ai Delegati Regionali Circolare n. 4 Roma, 5 febbraio 2015 Ai Circoli di Golf Affiliati ed Aggregati Ai Giocatrici e Giocatori d Interesse Nazionale e Federale Ai Giocatrici e Giocatori con qualifica di Brevetto Giovanile Loro

Dettagli

Manuale per l utilizzo di FISGONLINE SOCIETÀ. Versione 1.4

Manuale per l utilizzo di FISGONLINE SOCIETÀ. Versione 1.4 SOCIETÀ Versione 1.4 30 Giugno 2015 Sommario Introduzione... 2 Principi del nuovo sistema... 2 Accesso alla piattaforma... 3 La scheda società... 4 La procedura di riaffiliazione... 5 Iscrizione al Registro

Dettagli

Gestionale CUS Parma Golf

Gestionale CUS Parma Golf Gestionale CUS Parma Golf Michele Minelli 1 Login I dati di accesso sono i soliti E possibile effettuare ogni operazione tranne il ripristino del database. Per questo è stato previsto un accesso separato

Dettagli

Sommario. Introduzione. Di cosa si tratta?

Sommario. Introduzione. Di cosa si tratta? Sommario Introduzione... 1 Di cosa si tratta?... 1 Come ottenerla?... 2 Prerequisiti... 2 Se manca il cellulare?... 2 Per quali gare sono disponibili gli scores?... 2 Caratteristiche principali... 3 Come

Dettagli

SISTEMA AFFILIAZIONE E TESSERAMENTO MANUALE UTENTE

SISTEMA AFFILIAZIONE E TESSERAMENTO MANUALE UTENTE SISTEMA AFFILIAZIONE E TESSERAMENTO MANUALE UTENTE REVISIONE 1.3 MARZO 2015 Sistema Affiliazione e Tesseramento 1 INTRODUZIONE Questo manuale intende fornire una guida pratica per l'utilizzo della nuova

Dettagli

Accesso iniziale La home page del portale gesgolf riporta tre collegamenti per i diversi tipi di utenti:

Accesso iniziale La home page del portale gesgolf riporta tre collegamenti per i diversi tipi di utenti: Funzionalità del portale gesgolf.it Il portale gesgolf.it mette a disposizione alcuni servizi utili per il mondo del golf a giocatori, circoli golfistici ed hotel convenzionati. Accesso iniziale La home

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo Pag. 1 di 41 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo INDICE Pag. 2 di 41 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA... 4 3. FUNZIONE BACHECA... 8 4. GESTIONE TIROCINANTI...

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 1 di 38 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 2 di 38 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA...

Dettagli

Manuale Progetto Placement

Manuale Progetto Placement Manuale Progetto Placement V. 5 del 20/06/2013 FUNZIONI PRINCIPALI: Fornire uno strumento per la gestione centralizzata di stage, alternanze e placement. Costruire un database contenente i curriculum degli

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

MANUALE DI UTILIZZO CMS GESTIONE TORNEI

MANUALE DI UTILIZZO CMS GESTIONE TORNEI MANUALE DI UTILIZZO CMS GESTIONE TORNEI Introduzione: Il sistema di gestione dei tornei verrà utilizzato da due attori principali: I Circoli I Giudici Arbitri (GA): che si divideranno in GA designati e

Dettagli

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0) GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 7 Login... 8 Funzionalità... 9 Gestione punti... 10 Caricare punti...

Dettagli

Regione Toscana CT-MCG-CD. Nome del progetto Cancelleria Telematica. Progetto Cancelleria Distrettuale

Regione Toscana CT-MCG-CD. Nome del progetto Cancelleria Telematica. Progetto Cancelleria Distrettuale Regione Toscana Nome del progetto Cancelleria Telematica Progetto Cancelleria Distrettuale Documento Manuale utente per Cancellieri e Magistrati Acronimo del documento CT-MCG-CD Stato del documento Prima

Dettagli

Funzionalità del portale gesgolf.it

Funzionalità del portale gesgolf.it Funzionalità del portale gesgolf.it Il portale gesgolf.it mette a disposizione alcuni servizi utili per il mondo del golf a giocatori, circoli golfistici ed hotel convenzionati. Accesso iniziale La home

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Sistema inoltro telematico domande di nulla osta, ricongiungimento e conversioni Manuale utente Versione 2 Data creazione 02/11/2007 12.14.00

Dettagli

SISTEMA AFFILIAZIONE TESSERAMENTO TRASFERIMENTI

SISTEMA AFFILIAZIONE TESSERAMENTO TRASFERIMENTI SISTEMA AFFILIAZIONE TESSERAMENTO TRASFERIMENTI ONLINE MANUALE UTENTE ASD/SSD AFFILIATE REVISIONE 1.0 NOVEMBRE 2014 Sistema Affiliazione Tesseramento trasferimenti online 1 INTRODUZIONE Questo manuale

Dettagli

GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO

GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO REGISTRO DEI REVISORI LEGALI DEI CONTI GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO PER I REVISORI LEGALI E LE SOCIETA DI REVISIONE Versione 1.0 del 31 maggio 2013 Sommario PREMESSA... 4 LA PROCEDURA

Dettagli

MANUALE DI UTILIZZO DEL SISTEMA SiRED

MANUALE DI UTILIZZO DEL SISTEMA SiRED Assessorato del Turismo, Artigianato e Commercio MANUALE DI UTILIZZO DEL SISTEMA SiRED Invio telematico dei dati relativi al movimento clienti nelle strutture ricettive Requisiti del sistema: Requisiti

Dettagli

Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015]

Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015] Software di parcellazione per commercialisti Ver. 1.0.3 [10/09/2015] Manuale d uso [del 10/09/2015] Realizzato e distribuito da LeggeraSoft Sommario Introduzione... 2 Guida all installazione... 2 Login...

Dettagli

Stress-Lav. Guida all uso

Stress-Lav. Guida all uso Stress-Lav Guida all uso 1 Indice Presentazione... 3 I requisiti del sistema... 4 L'installazione del programma... 4 La protezione del programma... 4 Per iniziare... 5 Struttura delle schermate... 6 Password...

Dettagli

Ges.Go.Net Gestione Sportiva Golf

Ges.Go.Net Gestione Sportiva Golf Ges.Go.Net Gestione Sportiva Golf Manuale utente Sommario Requisiti di sistema... 5 Note per gli utenti di Windows Vista... 5 Procedura di installazione del programma... 6 Ulteriori operazioni da eseguire

Dettagli

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi

Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros s.r.l. è lieta di presentarvi Apros Configurator è uno strumento facile ed intuitivo nel suo utilizzo, che vi permetterà di realizzare in breve tempo il dimensionamento di canne fumarie e renderà

Dettagli

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) ------------------------------------------------- GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)... 1 Installazione Billiards Counter... 2 Primo avvio e configurazione

Dettagli

PROCEDURA PER GESTIONE DATI E CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0 Sommario: - Gestione Spesometro - Appendice Gestione Modello Black List 2015

PROCEDURA PER GESTIONE DATI E CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0 Sommario: - Gestione Spesometro - Appendice Gestione Modello Black List 2015 SPESOMETRO ANNO 2015 COMUNICAZIONE POLIVALENTE Procedura Gestionale: SPRING SQ PROCEDURA PER GESTIONE DATI E CREAZIONE FILE TELEMATICO Revisione 1.0 Sommario: - Gestione Spesometro - Appendice Gestione

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015]

Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015] Manuale d uso Gestionale di contabilità Ver. 1.0.8 [05/01/2015] Realizzato e distribuito da Leggerasoft Sommario Introduzione... 3 Guida all installazione... 4 Fase login... 5 Menù principale... 6 Sezione

Dettagli

Guida alla presentazione dell offerta e alla gestione dei servizi per il lavoro mediante lo strumento della dote

Guida alla presentazione dell offerta e alla gestione dei servizi per il lavoro mediante lo strumento della dote Sistema informativo SINTESI Guida alla presentazione dell offerta e alla gestione dei servizi per il lavoro mediante lo strumento della dote Provincia Settore Cultura, Formazione e Lavoro Servizio Politiche

Dettagli

USER GUIDE. Manuale operativo per l utilizzo dell applicativo per il monitoraggio remoto Aditech Life REV 1

USER GUIDE. Manuale operativo per l utilizzo dell applicativo per il monitoraggio remoto Aditech Life REV 1 USER GUIDE Manuale operativo per l utilizzo dell applicativo per il monitoraggio remoto Aditech Life REV 1 SOMMARIO Introduzione... 3 Sensore BioHarness... 3 OVERVIEW BIOHARNESS 3.0 BT/ECHO... 4 OVERVIEW

Dettagli

Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara

Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara Le pagine che seguono introducono l utente all uso delle principali funzionalità di TQ Tara mediante un corso organizzato in otto lezioni. Ogni lezione spiega

Dettagli

Affari Generali. Manuale Utente. AGSPR - Produzione Lettere Interne e In Uscita. Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001

Affari Generali. Manuale Utente. AGSPR - Produzione Lettere Interne e In Uscita. Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001 Sistema di qualità certificato secondo gli standard ISO9001 Indice e Sommario 1 PRODUZIONE LETTERE INTERNE ED IN USCITA 3 1.1 Descrizione del flusso 3 1.2 Lettere Interne 3 1.2.1 Redazione 3 1.2.2 Firmatario

Dettagli

Guida Utente Rev. 1.01

Guida Utente Rev. 1.01 GateCop - Software Gestione Palestra Guida Utente Rev. 1.01 Installazione e utilizzo applicazione GateCop su PC: avviare il file di installazione Gatecop.Installer.msi. Seguire le istruzioni proposte dalla

Dettagli

TaleteWeb. Funzionalità Trasversali e configurazioni generali. 1 rev. 0-280814

TaleteWeb. Funzionalità Trasversali e configurazioni generali. 1 rev. 0-280814 TaleteWeb Funzionalità trasversali e configurazioni generali 1 rev. 0-280814 Indice Per accedere ad un applicazione... 3 La home page di un applicazione... 4 Come gestire gli elementi di una maschera...

Dettagli

NOTE OPERATIVE DI RELEASE

NOTE OPERATIVE DI RELEASE NOTE OPERATIVE DI RELEASE Il presente documento costituisce un integrazione al manuale utente del prodotto ed evidenzia le variazioni apportate con la release. IMPLEMENTAZIONI RELEASE Versione 2016.1.0

Dettagli

Gestionale Fiarc sul Web Iscrizione alla Fiarc on line Iscrizioni alle gare - Gestione delle iscrizioni Istruzioni per l utilizzo

Gestionale Fiarc sul Web Iscrizione alla Fiarc on line Iscrizioni alle gare - Gestione delle iscrizioni Istruzioni per l utilizzo FIARC Federazione Italiana Arcieri Tiro di Campagna Via Gianluigi Banfi 6-20142 Milano - Tel. +39 02.89.30.55.89 - Fax +39 02.89.30.21.06 e-mail gestionale: segreteria@fiarc.it - e-mail amministrativa:

Dettagli

ISCRIZIONE AL REGISTRO CONI DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE ISTRUZIONI SULLE MODALITA DI ISCRIZIONE

ISCRIZIONE AL REGISTRO CONI DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE ISTRUZIONI SULLE MODALITA DI ISCRIZIONE Provincia di MILANO polisportive giovanili salesiane ISCRIZIONE AL REGISTRO CONI DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE ISTRUZIONI SULLE MODALITA DI ISCRIZIONE Il CONI Nazionale ha predisposto una procedura informatica

Dettagli

GUIDA RAPIDA di FLUR20XX

GUIDA RAPIDA di FLUR20XX GUIDA RAPIDA di COMPATIBILITA è compatibile con i sistemi operativi Microsoft Windows 9x/ME/NT/2000/XP/2003/Vista/Server2008/7/Server2008(R. Non è invece garantita la compatibilità del prodotto con gli

Dettagli

SISTEMA AFFILIAZIONE E TESSERAMENTO MANUALE UTENTE

SISTEMA AFFILIAZIONE E TESSERAMENTO MANUALE UTENTE SISTEMA AFFILIAZIONE E TESSERAMENTO MANUALE UTENTE REVISIONE 1.0 APRILE 2013 Sistema Affiliazione e Tesseramento 1 INTRODUZIONE Questo manuale intende fornire una guida pratica per l'utilizzo della nuova

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.1.0. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.1.0. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.1.0 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 CONTABILITA... 3 1.1 Consultazione Mastrini: Richiamo movimenti di anni

Dettagli

Servizio di Invio Telem atico Schedine Alloggiati

Servizio di Invio Telem atico Schedine Alloggiati Servizio di Invio Telem atico Schedine Alloggiati Indice Scarico e installazione certificati Pag. 2 Inserimento On Line.. Pag. 13 Invio File... Pag. 18 Informazioni per la Compilazione dei File.. Pag.

Dettagli

Archivio Parrocchiale

Archivio Parrocchiale BREVI INFORMAZIONI PER L UTILIZZO DEL PROGRAMMA Archivio Parrocchiale 1 INDICE PREMESSA...3 CENNI SUL PROGRAMMA...4 REQUISITI MINIMI DEL PC...5 LA FINESTRA PRINCIPALE...6 I PULSANTI DEL MENU PRINCIPALE...7

Dettagli

ISCRIZIONI ON-LINE MANUALE PER CIRCOLI AFFILIATI E CAVALIERI

ISCRIZIONI ON-LINE MANUALE PER CIRCOLI AFFILIATI E CAVALIERI ISCRIZIONI ON-LINE MANUALE PER CIRCOLI AFFILIATI E CAVALIERI 4 giugno 2012 Sommario INTRODUZIONE... 2 1. RICHIESTA DELLA CARTASI FISE... 3 2. CARTASI FISE, LA CARTA DEDICATA AI CAVALIERI... 5 3. PROCEDURA

Dettagli

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO

GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO GUIDA AL PRIMO AVVIO E MANUALE D USO Informazioni preliminari Il primo avvio deve essere fatto sul Server (il pc sul quale dovrà risiedere il database). Verificare di aver installato MSDE sul Server prima

Dettagli

Client Email: manuale d uso Versione 2010.05af Ottobre 2010

Client Email: manuale d uso Versione 2010.05af Ottobre 2010 Versione 2010.05af Ottobre 2010 Documenti Tecnici Informatica e Farmacia Vega S.p.A. 1. Client Email Alla funzionalità Client Email, integrata a Wingesfar, sono state applicate revisioni grafiche e funzionali

Dettagli

Procedura Gestione Pratiche Sicurezza Cantiere

Procedura Gestione Pratiche Sicurezza Cantiere Procedura Gestione Pratiche Sicurezza Cantiere Importazione Imprese Cassa Edile Gestione Anagrafica Imprese Gestione Anagrafica Tecnici Gestione Pratiche Statistiche Tabelle Varie Gestione Agenda Appuntamenti

Dettagli

Guida per gli utenti ASL AT. Posta Elettronica IBM Lotus inotes

Guida per gli utenti ASL AT. Posta Elettronica IBM Lotus inotes Guida per gli utenti ASL AT Posta Elettronica IBM Lotus inotes Indice generale Accesso alla posta elettronica aziendale.. 3 Posta Elettronica... 4 Invio mail 4 Ricevuta di ritorno.. 5 Inserire un allegato..

Dettagli

U-GOV - RU Ciclo Missioni Creazione Anticipo di Missione Versione 0.7 Manuale operativo

U-GOV - RU Ciclo Missioni Creazione Anticipo di Missione Versione 0.7 Manuale operativo U-GOV - RU Ciclo Missioni Creazione Anticipo di Missione Versione 0.7 Manuale operativo U-GOV - RU - Ciclo Missioni - Creazione Anticipo di missione 1/20 Indice 1. Creazione Anticipo di Missione... 3 1.1

Dettagli

BLOCK CALL Manuale utente Block Call Manuale Utente

BLOCK CALL Manuale utente Block Call Manuale Utente Block Call Manuale Utente 1. Sommario 1 Introduzione... 3 2 Installazione... 4 2.1 Preparazione back end... 4 2.2 Installazione device... 6 3 Configurazione Back End... 10 3.1 Gestione gruppi Nominativi...

Dettagli

TROFEO ASIGOLF 2014 Regolamento 2014

TROFEO ASIGOLF 2014 Regolamento 2014 TROFEO ASIGOLF 2014 Regolamento 2014 Articolo 1 Format del Trofeo 1.1 Il 5 TROFEO ASIGOLF si articola su minimo di 8 gare di qualificazione ad inviti riservate agli associati Asigolf. Le gare con formula

Dettagli

SISM Sistema Informativo Salute Mentale

SISM Sistema Informativo Salute Mentale SISM Sistema Informativo Salute Mentale Manuale per la registrazione al sistema Versione 1.0 12/01/2012 NSIS_SSW.MSW_PREVSAN_SISM_MTR_Registrazione.doc Pagina 1 di 25 Scheda informativa del documento Versione

Dettagli

BCS WORLD Auditor Client 2012 - Manuale d uso -

BCS WORLD Auditor Client 2012 - Manuale d uso - BCS WORLD Auditor Client 2012 - Manuale d uso - Revisione: 3.0 Data ultima modifica: 16 marzo 2012 Pag. 2 / 27 INDICE Indice... 2 1. Download e installazione... 3 1.1 Download del Microsoft.NET Framework

Dettagli

Lyra CRM WebAccess. Pag. 1 di 16

Lyra CRM WebAccess. Pag. 1 di 16 Lyra CRM WebAccess L applicativo Lyra CRM, Offer & Service Management opera normalmente in architettura client/server: il database di Lyra risiede su un Server aziendale a cui il PC client si connette

Dettagli

SPOT. Sistema Puglia per l Osservatorio Turistico

SPOT. Sistema Puglia per l Osservatorio Turistico SPOT Sistema Puglia per l Osservatorio Turistico Innovazione e semplificazione nella gestione delle informazioni turistiche Modalità Completa Manuale d uso del sistema Ver. 2.0 maggio 2014 Progetto Sistema

Dettagli

FidelJob gestione Card di fidelizzazione

FidelJob gestione Card di fidelizzazione FidelJob gestione Card di fidelizzazione Software di gestione card con credito in Punti o in Euro ad incremento o a decremento, con funzioni di ricarica Card o scala credito da Card. Versione archivio

Dettagli

Per l installazione andare sul sito www.amicoevo.it e cliccare il menu Installazioni e selezionare Installazione Agente.

Per l installazione andare sul sito www.amicoevo.it e cliccare il menu Installazioni e selezionare Installazione Agente. Agente è il modulo per tablet con Windows 7, 8, 8.1 e 10. Per l installazione andare sul sito www.amicoevo.it e cliccare il menu Installazioni e selezionare Installazione Agente. Se l installazione non

Dettagli

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Sistema inoltro telematico Manuale utente Versione 10 Data aggiornamento: 14/09/2012 Pagina 1 (25) Sommario 1. Il sistema di inoltro telematico delle

Dettagli

XTOTEM offline sul proprio PC

XTOTEM offline sul proprio PC Pagina 1 XTOTEM offline sul proprio PC Sommario XTOTEM offline sul proprio PC...1 Introduzione...2 1. Installare IIS...3 2. Installare un programma FTP...5 Installazione di Filezilla...5 Sistema di protezione

Dettagli

Manuale d uso software Gestione Documenti

Manuale d uso software Gestione Documenti Manuale d uso software Gestione Documenti 1 Installazione del Programma Il programma Gestione Documenti può essere scaricato dal sito www.studioinformaticasnc.com oppure può essere richiesto l invio del

Dettagli

ARGO DOC Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it -

ARGO DOC Argo Software S.r.l. e-mail: info@argosoft.it - 1 ARGO DOC ARGO DOC è un sistema per la gestione documentale in formato elettronico che consente di conservare i propri documenti su un server Web accessibile via internet. Ciò significa che i documenti

Dettagli

Magic Wand Manager. Guida Utente. Rel. 1.1 04/2011. 1 di 28

Magic Wand Manager. Guida Utente. Rel. 1.1 04/2011. 1 di 28 Magic Wand Manager Guida Utente Rel. 1.1 04/2011 1 di 28 Sommario 1. Setup del Software... 3 2. Convalida della propria licenza software... 8 3. Avvio del software Magic Wand manager... 9 4. Cattura immagini

Dettagli

Vi invitiamo a consultare le informazioni presenti nei banner delle procedure, nei quali potete trovare:

Vi invitiamo a consultare le informazioni presenti nei banner delle procedure, nei quali potete trovare: Gestione Presenze OGGETTO: aggiornamento della procedura Gestione Presenze dalla versione 08.05.xx alla versione 08.06.00. Vi invitiamo a consultare le informazioni presenti nei banner delle procedure,

Dettagli

TIPOLOGIA DI CASO SCELTO: Iscrizione piccolo imprenditore. Inizio attività immediato. richiesta di attribuzione di Partita Iva

TIPOLOGIA DI CASO SCELTO: Iscrizione piccolo imprenditore. Inizio attività immediato. richiesta di attribuzione di Partita Iva Scaricare il software necessario dal sito www.registroimprese.camcom.it compilazione pratiche da inviare ai relativi enti Compilazione ComUnica TIPOLOGIA DI CASO SCELTO: Iscrizione piccolo imprenditore

Dettagli

ASPI INFORMATION TECHNOLOGY. Guida all uso del servizio di richiesta telematica del NULLA OSTA RILASCIO DOCUMENTAZIONE INCIDENTI STRADALI

ASPI INFORMATION TECHNOLOGY. Guida all uso del servizio di richiesta telematica del NULLA OSTA RILASCIO DOCUMENTAZIONE INCIDENTI STRADALI ASPI INFORMATION TECHNOLOGY Guida all uso del servizio di richiesta telematica del NULLA OSTA RILASCIO DOCUMENTAZIONE INCIDENTI STRADALI Sommario Guida all uso del servizio di richiesta telematica del...

Dettagli

nazionali impianti e contabilità ).

nazionali impianti e contabilità ). GUIDA FIPAVONLINE Per la gestione dell attività sportiva è utilizzato il portale http://fipavonline.it/home/ (collegato per il Comitato ai portali nazionali impianti e contabilità ). Si consiglia di aprirlo

Dettagli

Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE

Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE Il software ideale per la gestione delle prenotazioni GUIDA UTENTE Presentazione... 2 Installazione... 3 Prima esecuzione... 6 Registrazione del programma... 8 Inserimento Immobile... 9 Inserimento proprietario...

Dettagli

SOMMARIO. 1 ISTRUZIONI DI BASE. 2 CONFIGURAZIONE. 7 STORICO. 9 EDITOR HTML. 10 GESTIONE ISCRIZIONI E CANCELLAZIONI. 11 GESTIONE MAILING LIST.

SOMMARIO. 1 ISTRUZIONI DI BASE. 2 CONFIGURAZIONE. 7 STORICO. 9 EDITOR HTML. 10 GESTIONE ISCRIZIONI E CANCELLAZIONI. 11 GESTIONE MAILING LIST. INDICE 1) SOMMARIO... 1 2) ISTRUZIONI DI BASE... 2 3) CONFIGURAZIONE... 7 4) STORICO... 9 5) EDITOR HTML... 10 6) GESTIONE ISCRIZIONI E CANCELLAZIONI... 11 7) GESTIONE MAILING LIST... 12 8) E-MAIL MARKETING...

Dettagli

Servizio di Posta elettronica Certificata. Procedura di configurazione dei client di posta elettronica

Servizio di Posta elettronica Certificata. Procedura di configurazione dei client di posta elettronica Pag. 1 di 42 Servizio di Posta elettronica Certificata Procedura di configurazione dei client di posta elettronica Funzione 1 7-2-08 Firma 1)Direzione Sistemi 2)Direzione Tecnologie e Governo Elettronico

Dettagli

QUESTURA DI ENNA Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico Centro Operativo Telecomunicazioni Tel. 0935.522703 Fax 0935.522600 E.

QUESTURA DI ENNA Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico Centro Operativo Telecomunicazioni Tel. 0935.522703 Fax 0935.522600 E. QUESTURA DI ENNA Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico Centro Operativo Telecomunicazioni Tel. 0935.522703 Fax 0935.522600 E.mail: questura.cot.en@poliziadistato.it 1 Servizio di Invio Telematico

Dettagli

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo

Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo Direzione Centrale per le Politiche dell Immigrazione e dell Asilo SUI Sportello Unico Immigrazione Sistema inoltro telematico domande di nulla osta al lavoro, al ricongiungimento familiare e conversioni

Dettagli

SCARICO DATI ONETOUCH Verio per EuroTouch Home GUIDA ALL USO

SCARICO DATI ONETOUCH Verio per EuroTouch Home GUIDA ALL USO SCARICO DATI ONETOUCH Verio per EuroTouch Home GUIDA ALL USO Sommario Installazione dell applicazione... 3 L applicazione... 4 Requisiti... 4 Avvio dell applicazione... 4 Connessione al Database di EuroTouch

Dettagli

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Configurator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Configurator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

TaleteWeb Prevenzione. Manuale d uso

TaleteWeb Prevenzione. Manuale d uso TaleteWeb Manuale d uso 1 L applicazione consente la programmazione ed il controllo delle attività del Dipartimento di di un azienda sanitaria locale. Per accedere all applicazione, selezionare l app dell

Dettagli

EASYVET 1.0 MANUALE UTENTE

EASYVET 1.0 MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE Sommario Introduzione 1 Primi Passi 2 Opzioni di amministrazione 3 Gestione clienti 5 Gestione fatture e spese 7 Il Giornaliero 8 Le fatture 12 Le Statistiche 14 Bilancio

Dettagli

Guida alla gestione dei Verbali d esame online

Guida alla gestione dei Verbali d esame online Guida alla gestione dei Procedura informatica ESSE3 Versione 2.2 Autore Stato Revisore Data 31/01/2014 Distribuito a: Gruppo di lavoro ESSE3 Docenti dell Ateneo Sommario Introduzione... 1 1 Accesso all

Dettagli

Operazioni da eseguire su tutti i computer

Operazioni da eseguire su tutti i computer Preparazione Computer per l utilizzo in Server Farm SEAC Reperibilità Software necessario per la configurazione del computer... 2 Verifica prerequisiti... 3 Rimozione vecchie versioni software...4 Operazioni

Dettagli

Rev. 1.3. Manuale Docente OMNIA REGISTRO ELETTRONICO. Darwin Technologies S.R.L.S.

Rev. 1.3. Manuale Docente OMNIA REGISTRO ELETTRONICO. Darwin Technologies S.R.L.S. Rev. 1.3 OMNIA REGISTRO ELETTRONICO Darwin Technologies S.R.L.S. Sommario 1.Introduzione... 2 2.Primo Accesso... 2 3.Desktop di Lavoro... 2 4.Bacheca Personale... 3 5.Profilo Personale... 3 6.Registro

Dettagli

E-Learning Platform - Manuale Utente v1.3 MANUALE UTENTE

E-Learning Platform - Manuale Utente v1.3 MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE Ultimo aggiornamento: Luglio 2015 1 Sommario Introduzione... 3 Modalità di accesso alla piattaforma Docebo... 4 1 Accesso alla piattaforma... 4 1.1 Recupero password... 5 2 Panoramica della

Dettagli

Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE. Gruppo Sportello

Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE. Gruppo Sportello Aggiornato alla data 10/05/2013 GARSIA WE Gruppo Sportello i M A N U A L E U T E N T E SofTech srl SofTech srl Via G. Di Vittorio 21/B2 40013 Castel Maggiore (BO) Tel 051-704.112 (r.a.) Fax 051-700.097

Dettagli

S.I.S.I.P. Sistema Informativo Scuole Infanzia Paritarie. B. Fontanella, Progettinrete 02/10/2014

S.I.S.I.P. Sistema Informativo Scuole Infanzia Paritarie. B. Fontanella, Progettinrete 02/10/2014 S.I.S.I.P. Sistema Informativo Scuole Infanzia Paritarie B. Fontanella, Progettinrete 02/10/2014 Powered by Progettinrete, Firenze GENERALITA S.I.S.I.P (Sistema Informativo Scuole Infanzia Paritarie) nasce

Dettagli

Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia

Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia Manuale Utente per l utilizzo della banca dati richiami vivi di Regione Lombardia ATTENZIONE: il manuale è destinato agli utenti che sono già stati registrati nella banca dati dei richiami vivi. Per i

Dettagli

Archimede Beta 1. Manuale utente

Archimede Beta 1. Manuale utente Archimede Beta 1 Manuale utente Archimede (Beta 1) Antares I.T. s.r.l. Indice Prerequisiti... 3 Installazione... 3 Accesso... 4 Recupero password... 4 Scadenza password... 4 Gestione Clienti... 6 Ricerca

Dettagli

REGISTRO DELLE MODIFICHE

REGISTRO DELLE MODIFICHE TITOLO DOCUMENTO: - TIPO DOCUMENTO: Documento di supporto ai servizi Manuale WebMail EMESSO DA: I.T. Telecom S.r.l. DATA EMISSIONE N. ALLEGATI: STATO: 03/11/2010 0 REDATTO: M. Amato VERIFICATO: F. Galetta

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie - VARDATORI - Progetto SINTESI Dominio Provinciale Modulo Applicativo:COB Procedura VARDATORI

Gestore Comunicazioni Obbligatorie - VARDATORI - Progetto SINTESI Dominio Provinciale Modulo Applicativo:COB Procedura VARDATORI Progetto SINTESI Dominio Provinciale Modulo Applicativo:COB Procedura VARDATORI 1 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 COMUNICAZIONI VARDATORI... 4 2.1 VARIAZIONE DELLA RAGIONE SOCIALE DEL DATORE DI LAVORO...

Dettagli

1. ACCESSO AL PORTALE easytao

1. ACCESSO AL PORTALE easytao 1. ACCESSO AL PORTALE easytao Per accedere alla propria pagina personale e visualizzare la prescrizione terapeutica si deve possedere: - un collegamento ad internet - un browser (si consiglia l utilizzo

Dettagli

SERVIZI MEF www.millewin.it

SERVIZI MEF www.millewin.it manuale utente SERVIZI MEF www.millewin.it SOMMARIO Introduzione 1. Prerequisiti per l'installazione e l'utilizzo di MilleACN 2. Come installare il programma MilleACN 3. Come inserire il Codice di Attivazione

Dettagli

SIRED Sistema di raccolta ed elaborazione dei dati statistici

SIRED Sistema di raccolta ed elaborazione dei dati statistici Provincia Carbonia Iglesias Assessorato al Turismo SIRED Sistema di raccolta ed elaborazione dei dati statistici MANUALE DI UTILIZZO DEL SISTEMA 1 Sommario 1. Premessa...3 2. Accesso a SiRED...4 2. 1 Modifica

Dettagli

Leggimi delle variazioni. release 3.4.0. Argo Presenze

Leggimi delle variazioni. release 3.4.0. Argo Presenze release 3.4.0 Argo Presenze vers. 21/12/2015 Sommario AGGIORNAMENTO 3.4.0... 3 Gestione dei dispositivi di rilevazione presenze Argo KRONOS... 3 Premessa...3 Driver Argo KRONOS in locale (su Presenze)...

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni

UltraSMS. Introduzione. 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni UltraSMS Introduzione 1. Primo Avvio 1.1 Installazione 1.2 Impostazioni 2. Gestire Contatti 2.1 Inserire/modificare/cancellare un contatto 2.2 Importare i contatti da Outlook 2.3 Creare una lista di numeri

Dettagli

La gestione degli esami di profitto in UniTn -Verbalizzazione cartacea-

La gestione degli esami di profitto in UniTn -Verbalizzazione cartacea- La gestione degli esami di profitto in UniTn -Verbalizzazione cartacea- Area Docente Sommario Premessa... 2 1 Gli esami di profitto... 3 1.1 La gestione degli esami di profitto in UniTn... 3 1.1.1 Definizione

Dettagli

U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I S A L E R N O

U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I S A L E R N O U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I S A L E R N O Guida rapida per l utilizzo del servizio HDA - Web Versione 1.0 Giugno 2004 SOMMARIO 1 Introduzione... 2 1.1 Scopo... 2 2 Modalità di inoltro di

Dettagli

Presentazione MyMailing 3.0

Presentazione MyMailing 3.0 Prog. MyMailing Vers. 3.0 12/11/2009 Presentazione MyMailing 3.0 Novità della versione 3.0 Lead : Ricerca unificata su tutti gli elenchi Inserimento di più referenti per ogni lead con area, e-mail, incarico,

Dettagli

Manuale Utente. Programma di Sviluppo Rurale 2007 2013. Compilazione del Business Plan ridotto. Versione A

Manuale Utente. Programma di Sviluppo Rurale 2007 2013. Compilazione del Business Plan ridotto. Versione A Manuale Utente Programma di Sviluppo Rurale 2007 2013 Compilazione del Business Plan ridotto Versione A Indice Indice... 2 Indice delle figure... 3 1 Storia del documento... 4 2 Introduzione... 5 2.1 Scopo

Dettagli

NORME PROCEDURALI PER LA COMPILAZIONE TELEMATICA DEI CALENDARI D ESAME

NORME PROCEDURALI PER LA COMPILAZIONE TELEMATICA DEI CALENDARI D ESAME NORME PROCEDURALI PER LA COMPILAZIONE TELEMATICA DEI CALENDARI D ESAME Il presente documento descrive in maniera approfondita i passi necessari a completare l intera procedura di richiesta dei verbali

Dettagli

L amministratore di dominio

L amministratore di dominio L amministratore di dominio Netbuilder consente ai suoi clienti di gestire autonomamente le caselle del proprio dominio nel rispetto dei vincoli contrattuali. Ciò è reso possibile dall esistenza di un

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DELLA SCHEDA INFORMATIZZATA E MODALITA DI INVIO DEI DATI - L. R. 162/98 PROGRAMMA 2012 052013

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DELLA SCHEDA INFORMATIZZATA E MODALITA DI INVIO DEI DATI - L. R. 162/98 PROGRAMMA 2012 052013 Allegato alla nota n. 6592 del 10 maggio 2013 ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DELLA SCHEDA INFORMATIZZATA E MODALITA DI INVIO DEI DATI - L. R. 162/98 PROGRAMMA 2012 052013 Premessa Il seguente documento illustra

Dettagli

Nuovo server E-Shop: Guida alla installazione di Microsoft SQL Server

Nuovo server E-Shop: Guida alla installazione di Microsoft SQL Server Nuovo server E-Shop: Guida alla installazione di Microsoft SQL Server La prima cosa da fare è installare SQL sul pc: se si vuole utilizzare SQL Server 2012 SP1 versione Express (gratuita), il link attuale

Dettagli

MANUALE OPERATIVO SISTRI

MANUALE OPERATIVO SISTRI A N A L I S I D I R I S C H I O ADEMPIMENTI TECNICI E NORMATIVI I N M A T E R I A D I P R E V E N Z I O N E INQUINAMENTO, SICUREZZA SUL LAVORO R A P P O R T O D I S I C U R E Z Z A w w w. s a f e t y e

Dettagli

La procedura informatica del sistema di Incident Reporting. Manuale d uso a cura di Renata De Candido

La procedura informatica del sistema di Incident Reporting. Manuale d uso a cura di Renata De Candido La procedura informatica del sistema di Incident Reporting Manuale d uso a cura di Renata De Candido L ARSS ha implementato una procedura informatica che consente la registrazione e l archiviazione dei

Dettagli

CIRCOLARE 730/2015 N. 1 MAGGIO 2015 SOFTWARE FISCALI CAF 2015

CIRCOLARE 730/2015 N. 1 MAGGIO 2015 SOFTWARE FISCALI CAF 2015 CIRCOLARE 730/2015 N. 1 MAGGIO 2015 SOFTWARE FISCALI CAF 2015 1. Deleghe Modelli 730; 2. Importazione Anagrafiche; 3. Importazione precompilati; 4. Documenti utili; 5. Configurazione dati dello sportello;

Dettagli

Guida Migrazione Posta Elettronica @uilpa.it. Operazioni da effettuare entro il 15 gennaio 2012

Guida Migrazione Posta Elettronica @uilpa.it. Operazioni da effettuare entro il 15 gennaio 2012 Guida Migrazione Posta Elettronica @uilpa.it Operazioni da effettuare entro il 15 gennaio 2012 CONTENUTI PREMESSA ACCESSO AL PROPRIO ACCOUNT SCHERMATA INIZIALE (Desktop) SALVATAGGIO CONTATTI (2) GESTIONE

Dettagli