GE.S.I. s.r.l. Via Domenico di Somma, Marano di Napoli (NA) Tel./Fax Pag. 1 di 9

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GE.S.I. s.r.l. Via Domenico di Somma, 5 80016 Marano di Napoli (NA) Tel./Fax 081 5864612 E-mail: info@studio-gesi.com Pag. 1 di 9"

Transcript

1 Rilievi Topografici Contabilità Lavori Progettazioni Civili Progettazioni Industriali Pratiche Espropriative Gestione Cartografica del Territorio Sviluppo Software Aziendale Gestione Reti Intranet Security Improvements Pag. 1 di 9

2 DATI GENERALI : Marano di Napoli (NA) Partita IVA Iscrizione C.C.I.A. R.E.A di Napoli Iscr. Ordine ed Albi professionali : Geom. Angelo Bologna Collegio dei Geom. Prov. di Napoli Nr Abilitato Progettaz. e coordinam. Sicurezza Arch. Lucio Scarsella Ordine degli Architetti Prov. di Napoli Nr Abilitato Progettaz. e coordinam. Sicurezza Personale in forza a Ruolo : Laureati nr.1 Tecnici diplomati nr.4 Gestione della Rete nr 1 Personale ausiliario nr.2 Pag. 2 di 9

3 La opera indistintamente nel campo dei rilevamenti topografici e geodetici e della progettazione conseguente o di specifiche specializzazioni che la caratterizzano. L'operatività si estende sia nel settore privato che nel pubblico e particolarmente nelle grandi opere infrastrutturali e civili. Le qualificazioni acquisite, l'esperienza maturata e le professionalità che possiede nei vari livelli, le consentono operatività a pieno campo nei settori specifici che la caratterizzano. La struttura della società è tarata inoltre per garantire una efficiente ed efficace operatività su una pluralità di commesse di medie o grandi dimensioni, sfuttando le proprie capacità organizzative, progettuali e tecnologiche di alto livello, oltre alla garanzia sulla qualità dei lavori e sulla tempistica di esecuzione. Rilevamenti topografici I rilevamenti topografici vengono eseguiti con strumentazione all'avanguardia che permette il raggiungimento di operatività e precisione di ottima qualità oltre alla gestione facilitata della tempistica. Viene effettuato metodico controllo sulla strumentazione in uso finalizzata alla eliminazione di ogni ragguardevole dubbio sulla bontà delle misure da effettuare. Per le operazioni di campagna viene utilizzata la seguente strumentazione topografica di proprietà esclusiva della GE.S.I., sottoposta a verifica giornaliera e verifica/taratura annuale : - Stazione GPS Leica SR530 - Doppia frequenza equipaggiata con dispositivo ClearTrak S.N. : Stazione GPS Leica SR530 - Doppia frequenza equipaggiata con dispositivo ClearTrak S.N. : Stazione Tot. Leica TCRA 1103 Plus - Motorizzata ed equipaggiata con Reflectorless Ext. Range S.N. : Stazione Totale Zeiss-Trimble 3603 DR - Equipaggiata con reflectorles S.N : A - Stazione Totale Wild TC1600 S.N. : Nr. 3 sistemi Disto Leica per le misure dirette - Autolivello Salmoiraghi-Zeiss - Autolivello elettronico Leica Sprinter I rilevamenti vengono effettuati anche con l'ausilio di più squadre topografiche al fine di ridurre al minimo i tempi necessari e con l'uso di tecnologie all'avanguardia che garantiscono l'affidabilità delle misurazioni. I dati di campagna assunti con sistema GPS vengono processati con il software Sky-Pro e poi convertiti per l'eleborazione con il software topografico STRATO *. I dati di campagna assunti con Stazione Totale vengono elaborati per la risoluzione delle poligonali e dei punti di dettaglio con il software STRATO. Il modello matematico del terreno viene poi esportato (dxf) per l'uso con i tradizionali software CAD e quindi per la relativa fase progettuale. * Strato è un prodotto della Carazzai S.r.l. Sky-Pro è un prodotto della Leica Geosystems Pag. 3 di 9

4 La fase di campagna può essere caratterizzata ed integrata, per zone che lo richiedano, con il supporto di personale esperto (rocciatori) nelle discese salvaguardate da corda di sicurezza oppure da addetti esterni profondi conoscitori delle zone oggetto dei rilevamenti. L'uso di strumentazione all'avanguardia dotate di sistema ReflectorLess (ovvero senza l'uso del sistema prismatico per la determinazione delle misure) permette altresì di velocizzare notevolmente le operazioni di campagna laddove sia possibile anche senza l'ausilio dell'aiutante, permettendo operazioni altrimenti dispendiose in termini di tempo e risorse umane. La fase di sviluppo dei dati e di creazione del modello matematico del terreno viene eseguita con l'ausilio di software commerciale associato ad altro software topografico ideato e realizzato direttamente negli uffici della GE.S.I.; tale software è predisposto all'utilizzo standalone o è messo a disposizione in un'ottica di multiutenza tramite web nella nostra intranet privata, accessibile per mezzo di VPN su sistemi basati Unix. Tramite lo stesso software vengono elaborati i dati del rilievo in campagna ed in seguito è possibile eseguire tracciamenti ecc. per la determinazione precisa di fasi progettuali consecutive per strade, acquedotti, collettori fognari, vasche di accumulo, ecc. Di conseguenza sarà poi possibile determinare gli eventuali movimenti di materia e quant'altro per la precisa contabilizzazione delle opere da realizzare. I risultati di tali operazioni vengono comodamente esportati nei formati standard per l'interscambio con altri applicativi di uso comune. Allo stesso modo vengono preparati i dati utili ad un eventuale picchettamento delle opere da realizzarsi e tali tracciamenti possono poi essere realizzati in campagna tramite l'ausilio di strumentazione GPS o Stazione Totale tradizionale. Le tecniche operative di uso comune per i nostri addetti associate alla strumentazione di proprietà permettono il raggiungimento di elevata precisione ed accuratezza mantenendo contemporaneamente tempi tecnici ridotti grazie anche ad uno standard interno di codifica e modalità operativa. Il prodotto finale viene reso disponibile alla committenza nei formati di interscambio di uso comune. Pag. 4 di 9

5 Progettazioni La fase di sviluppo della progettazione viene curata con l'ausilio di personale interno di adeguata preparazione tecnica, coordinato da ulteriore presenza di figure tecniche specializzate. La GE.S.I. opera indistintamente nel campo della progettazione civile ed industriale, sia con commesse proprie che con collaborazioni coordinate da Imprese del settore privato e pubblico. Nel corso degli anni la società ha operato nel campo telefonico per conto di aziende di primaria importanza nel settore ed indistintamente dalle reti tradizionali in rame alle più attuali reti in fibra ottica, dai collegamenti in fibra ottica fra le centrali Telecom alla progettazione dei cablaggi negli edifici per la realizzazione dei nuovi servizi a larga banda. Conseguentemente alle operazioni di rilievi topografici eseguiti per la realizzazione di svariate opere o strutture relative alla realizzazione di canalizzazioni, briglie, impianti di irrigazione e piani stralcio per l'assetto idrogeologico e l'aggiornamento del rischio idraulico, e grazie alla collaborazione sul piano progettuale con committenza pubblica e privata, la società ha acquisito nel corso degli anni il know-how necessario a fornire il supporto tecnico adeguato alle casistiche più disparate. Oltre che nello sviluppo di strutture in cemento armato attualmente la società si distingue nello sviluppo di carpenterie metalliche particolari per le quali risulta necessario un grado superiore di professionalità specialistica mirato alla risoluzione di problemi statici e dinamici legati alle caratteristiche dei luoghi atti ad accogliere l'opera; anche in questo caso si evidenzia la forte compartecipazione della fase di rilevamento e studio della fattibilità per la progettazione con la fase consecutiva propedeutica alla realizzazione delle opere. A tale riguardo si precisa che la società si è specializzata negli anni anche nella progettazione e direzione lavori di Stazioni Radio Base per telefonia callulare per diversi Gestori telefonici nazionali operando indistintamente nelle regioni Lazio, Campania, Calabria, Basilicata e Sicilia, partecipando attivamente in qualità di tutor alle attività di training per l'addestramento di personale tecnico per conto di imprese novizie nel campo. Pag. 5 di 9

6 Sviluppo Software Aziendale Servizi Internet Security Improvements In tutti i settori l'informatica è divenuta uno strumento d'obbligo ed al fine di mantenere la competitività e non temere la concorrenza talvolta bisogna inventare e sviluppare applicativi software che commercialmente non esistono per aumentare il numero di operazioni automatizzate e ridurre quindi i costi in termini di risorse-uomo e di tempo. Grazie all'esperienza derivata dalla creazione di software per la velocizzazione delle lavorazioni in sede e l'automatizzazione dei processi, grazie alla specializzazione ottenuta nel corso degli anni al fine di garantire supporto alla nostra parte informatica, grazie alle continue disposizioni attuate per la salvaguardia e la gestione della nostra rete e grazie alla caparbietà del nostro settore di ricerca, è stato possibile entrare in un campo non affine ma complementare al resto della lavorazione. Tale perizia acquisita ha reso possibile nel corso degli anni la nascita di un settore informatico di notevole preparazione presso la società che rechi come prima regola l'esigenza di garantire sempre la permanenza nel tempo dei servizi offerti e l'elevata velocità di risposta da parte dei nostri sistemi. All'uopo i nostri PC e le nostre stampanti sono collegati in rete intranet (TCP/IP) su rete con classe privata per la quale gli indirizzi delle singole macchine sono assegnati tramite un server DHCP in sede, la condivisione dell'accesso ad internet è effettuato tramite una VPN con autentificazione tramite password ed il traffico viene conseguentemente criptato. Il cablaggio consente il raggiungimento dello standard per comunicazione 100Base-T, i collegamenti sono prevalentemente a maglia semplice mentre i link a maglia composta sono disposti in punti di confluenza ove è stato ritenuto necessaria una ulteriore segmentazione di rete; la sicurezza interna è garantita da un Gateway FreeBSD sul quale risiedono vari servizi di Firewall su livelli diversi per garantire l'immunità da attacchi informatici esterni di tipo Denial Of Services; per evitare possibilità di exploiting i punti di contatto con internet sono muniti di un sistema di antiportscan e di analizzatori di flusso capaci di intercettare shellcodes in transito e tentativi di hacking verso i nostri sistemi. A garanzia della sicurezza in questione sono stati usati Sistemi Operativi sui quali è stato effettuato un Hardening accurato manuale anche tramite implementazioni a livello kernel, i servizi in esecuzione su macchine pubbliche e/o sensibili sono stati assicurati tramite Chrooting e Jailing ove ritenuto necessario; all'uopo di limitare spreco inutile di risorse è stato anche implementato un sistema di Transparent Proxying e DNS Caching verso il collegamento predisposto ai PC della rete locale della società; il dominio principale di nostra proprietà, STUDIO-GESI.COM è collegato direttamente alle nostre macchine che gestiscono servizi pubblici e privati quali lo scambio posta (MX), l'archiviazione e la gestione delle tramite IMAP inoltre consentono lo scambio dati per mezzo di protocollo HTTP; è stato messo a disposizione dei nostri clienti e partners un sistema di interscambio files diretto tramite web per evitare problemi di comunicazione in termini di scambio dati, spesso derivanti dalle grandezze esigue delle caselle di posta elettronica dei nostri Pag. 6 di 9

7 contatti. Attualmente per il settore informatico disponiamo di sole macchine con sistemi operativi derivati da Unix e nello specifico Linux e FreeBSD. I servizi in oggetto di cui usufruisce la società grazie al proprio settore informatico locale sono divenuti oggetto di offerta per terzi; nello specifico si offre: Consulenza Informatica Vendita Hardware e Sviluppo Software Hosting ed Housing Account utente shell/jail Linux/FreeBSD Account root shell/jail Linux/FreeBSD Sviluppo applicativi web per siti e portali pubblici o privati Gestione Domini e DNS Messa in opera, monitoring e gestione Sicurezza per Reti aziendali Managing Tecnico per tutte le offerte Pag. 7 di 9

8 Curriculum professionale Si riportano di seguito le principali tipologie di lavoro più significative eseguite nel corso degli anni al fine di dare maggior chiarezza sulle potenzialità lavorative. Collaborazione all'appalto concorso per la riconversione della rete irrigua esistente del Mazzafarro (Prov. Di Caserta) con redazione dei relativi rilevamenti e piani di esproprio; Tracciamenti per gli acquedotti del Cilento; Tracciati per circa 120 Km per la costruzione della rete irrigua in sinistra dei R.R. Lagni in agro di Caserta; Rilevamenti e progettazione per tracciati di posa sotterranea di cavi in fibra ottica per il collegamento di centrali Telecom nelle regioni Campania, Puglia e Basilicata per diverse centinaia di Km; Lavori cartografici con sistema Digital Microvax con redazione di Banca Dati per conto di Imprese di primaria importanza nel settore telefonico; Lavori cartografici con sistema Microstation / Oracle con redazione di Banca Dati per conto di Imprese di primaria importanza nel settore telefonico; Rilevamenti plano-altimetrici di dettaglio eseguiti nel Comune di Aversa per la ristrutturazione di Via Roma e collaborazione alla relativa progettazione esecutiva; Rilevamenti e progettazione di massima ed esecutiva e direzione lavori per la realizzazione di Stazioni Radio Base per telefonia Cellulare su fabbricato e rurali nelle regioni Campania, Lazio e Puglia oltre a consulenze per le stesse realizzazioni nella regione Sicilia per conto di Imprese telefoniche di primaria importanza nazionale e gestori telefonici diversi ; Apposizione di caposaldi plano-altimetrici tramite sistema GPS collegati alla rete nazionale IGM95 e rilevamenti di dettaglio lungo strade, canali e vasche di raccolta delle acque meteoriche per oltre 100 ha nel Comune di Sarno (SA) per conto di Imprese del gruppo ENI; Apposizione di caposaldi plano-altimetrici tramite sistema GPS collegati alla rete nazionale IGM95 e rilevamenti di dettaglio lungo strade, canali e vasche di raccolta nel comune di Terzigno (NA) per circa 30 Km. Apposizione di caposaldi plano-altimetrici tramite sistema GPS collegati alla rete nazionale IGM95 e rilevamenti di dettaglio lungo fasce interessate dal progetto di posa condotte primarie e secondarie oltre alla produzione di profili dell'asse di progetto delle condotte stesse nella zona di Vairano (CE) per circa 50 Km. Apposizione di caposaldi plano-altimetrici tramite sistema GPS collegati alla rete nazionale IGM95 e rilevamenti di dettaglio per la determinazione del modello matematico del terreno propedeutici alla progettazione e costruzione della diga per lo sbarramento del Fiume Esaro in Calabria per conto di Impresa di carattere nazionale. Apposizione di caposaldi plano-altimetrici tramite sistema GPS collegati alla rete nazionale IGM95 e rilevamenti di dettaglio lungo fasce interessate dal progetto di posa condotte primarie e secondarie oltre alla produzione di profili dell'asse di progetto delle condotte stesse nella zona di Alife (CE) per circa 30 Km. Apposizione di caposaldi plano-altimetrici tramite sistema GPS collegati alla rete nazionale IGM95 e rilevamenti di dettaglio lungo fasce interessate dal progetto di posa condotte primarie e secondarie oltre alla produzione di profili dell'asse di progetto delle condotte stesse e produzione di asbuilt con le condotte terziarie nella zona di S.Maria La Fossa (CE) per circa 90 Km. Apposizione di caposaldi plano-altimetrici tramite sistema GPS collegati alla rete nazionale IGM95 e rilevamenti di dettaglio lungo fasce interessate dal progetto di posa condotte primarie e secondarie oltre alla produzione di profili dell'asse di progetto delle condotte stesse nella zona di Sessa Aurunca(CE) per circa 20 Km. Apposizione di caposaldi plano-altimetrici tramite sistema GPS collegati alla rete nazionale IGM95 e rilevamenti di dettaglio per linee di sezione predeterminate lungo circa 60 Km di aste torrentizie finalizzato allo studio per l'assetto idrogeologico e l'aggiornamento del rischio idraulicoper conto di Autorità di Bacino. Progettazioni di massima ed esecutive e direzione dei lavori per la realizzazione delle trasformazioni e passaggio di Stazioni Radio Base per telefonia cellulare già in funzione nel nuovo sistema UMTS e per conto di diversi Gestori nazionali. Progettazioni di massima ed esecutive e direzione dei lavori per la realizzazione di Stazioni Radio Base per telefonia cellulare nel nuovo sistema UMTS per conto di diversi Gestori nazionali. Pag. 8 di 9

9 La strumentazione di cui attualmente dispone la GE.S.I è la seguente : nr. 10 PC nr. 3 PC Portatile I sistemi operativi utilizzati per tali PC sono : Nr. 3 Win 2000 PR Nr. 1 Software Win XP Nr. 5 GNU/Linux Nr. 3 FreeBSD Nr. 1 Mac Altra strumentazione presente in ufficio: Nr.1 Scanner A3 Nr.1 Plotter A0 HP 1050 Nr.1 Stampante laser A4 Canon Nr.1 Stampante Laser A3 HP4MV Nr.3 Stampanti Ink Jet A3 - A4 Nr. 4 Masterizzatori Nr. 1 Rilegatrice Nr. 1 Fotocopiatrice/Stampante Canon GP160 A3/A4 Nr. 1 Fotocopiatrice/Stampante Panasonic DP 1820E A3/A4 Per l elaborazione dei rilevamenti e delle progettazioni : Nr. 2 software STRATO Nr. 1 software SKY-PRO Nr. 8 software CAD 14/Varkon Nr. 1 software Microstation Nr. 1 software Microsoft Office Nr. 1 software Microsoft Publisher Nr. 7 software OpenOffice La GE.S.I. S.r.l., identificata nel suo staff creativo ed ambizioso, ha intenzione di raggiungere risultati sempre più prestigiosi, considerando anche il forte sviluppo tecnologico avviato negli ultimi anni con investimenti in strumentazione ed attrezzature oltre che nella massima professionalità dei propri collaboratori al fine di offrire la massima qualità sia nel livello operativo che produttivo. Pag. 9 di 9

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971

FPA PROGETTI. presentazione SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 presentazione FPA PROGETTI SRL VIA PALMANOVA 24 20132 MILANO TEL. +39 02.2360126 FAX +39 02.70639971 1 1. DATI SOCIETÀ FPA PROGETTI SRL SEDE IN MILANO VIA PALMANOVA 24 20132 TEL.02/2360126 02/26681716

Dettagli

Web Solution 2011 EUR

Web Solution 2011 EUR Via Macaggi, 17 int.14 16121 Genova - Italy - Tel. +39 010 591926 /010 4074703 Fax +39 010 4206799 Cod. fisc. e Partita IVA 03365050107 Cap. soc. 10.400,00 C.C.I.A.A. 338455 Iscr. Trib. 58109 www.libertyline.com

Dettagli

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Protocolli di rete Sommario Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Configurazione statica e dinamica

Dettagli

Leica ScanStation 2 Un nuovo livello di versatilità e velocità negli scanner laser

Leica ScanStation 2 Un nuovo livello di versatilità e velocità negli scanner laser Leica ScanStation 2 Un nuovo livello di versatilità e velocità negli scanner laser Leica scanstation 2 ha portato la scansione laser a un livello più alto, grazie a un incremento di 10 volte della velocità

Dettagli

May Informatica S.r.l.

May Informatica S.r.l. May Informatica S.r.l. Brochure Aziendale Copyright 2010 May Informatica S.r.l. nasce con il preciso scopo di dare soluzioni avanzate alle problematiche legate all'information Technology. LA NOSTRA MISSIONE

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Listino Gennaio 2001 pag. 1 Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Profilo aziendale Chi è il Gruppo Queen.it Pag. 2 Listino connettività Listino Connettività RTC Pag. 3 Listino Connettività

Dettagli

Analisi della situazione iniziale

Analisi della situazione iniziale Linux in azienda Solitamente quando si ha un ufficio e si pensa all'acquisto dei computer la cosa che si guarda come priorità è la velocità della macchina, la potenza del comparto grafico, lo spazio di

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Uno degli aspetti progettuali più importanti di un sistema Control4 è la rete. Una rete mal progettata, in molti casi, si tradurrà

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

News versione 6.0.0. Parte Generale:

News versione 6.0.0. Parte Generale: News versione 6.0.0 Parte Generale: 1. Coesistenza sul PC delle diverse release; 2. Aggiornamento delle modalità di duplicazione, esportazione ed importazione della specifica professionale prescelta; 3.

Dettagli

Monitoraggio Geologico e Meteo - Pluviometrico

Monitoraggio Geologico e Meteo - Pluviometrico Monitoraggio Geologico e Meteo - Pluviometrico Gregorio Mannucci & Luca Dei Cas ARPA Lombardia Settore Suolo, Risorse Idriche e Meteoclimatologia U.O. Suolo e Servizio Geologico Barzio- 23 settembre 2010

Dettagli

DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 I L D I R E T T O R E G E N E R A L E

DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 I L D I R E T T O R E G E N E R A L E CONSORZIO DI BONIFICA 11 MESSINA DETERMINA N. 21 del 23 marzo 2015 OGGETTO Progetto per la razionalizzazione della canalizzazione irrigua Fascia Etnea -Valle Alcantara-, I stralcio esecutivo funzionale.

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011

Sistemi Web-Based - Terminologia. Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 Sistemi Web-Based - Terminologia Progetto di Sistemi Web-Based Prof. Luigi Laura, Univ. Tor Vergata, a.a. 2010/2011 CLIENT: il client è il programma che richiede un servizio a un computer collegato in

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Figura 1 - Schermata principale di Login

Figura 1 - Schermata principale di Login MONITOR ON LINE Infracom Italia ha realizzato uno strumento a disposizione dei Clienti che permette a questi di avere sotto controllo in maniera semplice e veloce tutti i dati relativi alla spesa del traffico

Dettagli

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI Architettura di un sistema informatico Realizzata dal Dott. Dino Feragalli 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Obiettivi Il seguente progetto vuole descrivere l amministrazione dell ITC (Information Tecnology end

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

P.O.S. (POINT OF SALE)

P.O.S. (POINT OF SALE) P.O.S. (POINT OF SALE) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Emilia Romagna società cooperativa Sede legale e amministrativa in Via San Carlo 8/20 41121 Modena Telefono 059/2021111 (centralino)

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO

COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Paragrafo 1a D ATI GENERALI (singoli professionisti) Cognome e nome Comune di nascita Comune di Residenza Codice Fiscale Data Indirizzo Partita IVA Titolo di Studio Iscritto all'ordine/collegio Provincia

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Forum PA Webinar, 21 luglio 2015 Parleremo di: Il Gruppo e il network di Data Center Panoramica sul Cloud Computing Success Case: Regione Basilicata

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete.

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete. Premessa. La traccia di questo anno integra richieste che possono essere ricondotte a due tipi di prove, informatica sistemi, senza lasciare spazio ad opzioni facoltative. Alcuni quesiti vanno oltre le

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

IL TUO CLIENTE È SEMPRE PIÙ VICINO. internet & trading. 70125 BARI V.le Borsellino e Falcone, 17 Tel. 080 5015538 Fax 080 5019726 info@initweb.

IL TUO CLIENTE È SEMPRE PIÙ VICINO. internet & trading. 70125 BARI V.le Borsellino e Falcone, 17 Tel. 080 5015538 Fax 080 5019726 info@initweb. IL TUO CLIENTE È SEMPRE PIÙ VICINO W W W. W E B C L I E N T. I T 0 2. P R I M A N O T A : I N F O & O P E R A T I V I T À 0 4. P R I M A N O T A : L E S T A M P E 0 5. F A T T U R A Z I O N E : I N F O

Dettagli

Controllo e monitoraggio della qualità erogata dalle aziende di TPL

Controllo e monitoraggio della qualità erogata dalle aziende di TPL REGIONE LAZIO Assessorato alle Politiche della Mobilità e del Trasporto Pubblico Locale LAZIOSERVICE S.p.A. Progetto Trasporti Controllo e monitoraggio della qualità erogata dalle aziende di Obiettivi

Dettagli

Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430.

Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Regolamento del Concorso a premi Con Penny vinci 20 Toyota Ai sensi dell art. 11 del Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 2001 n 430. Ditta Promotrice Billa Aktiengesellschaft sede secondaria

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Do.Ma.Consulting S.a.s di Marianna Bertini. Consulenza 360

Do.Ma.Consulting S.a.s di Marianna Bertini. Consulenza 360 Do.Ma.Consulting S.a.s di Marianna Bertini Consulenza 360 Do.Ma.Consulting è DO.MA. Consulting s.a.s. nasce come centro elaborazione dati ed opera principalemente nel settore del lavoro; avvalendosi di

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA Viabilità Via Frà Guittone, 10 52100 Arezzo Telefono +39 0575 3354272 Fax +39 0575 3354289 E-Mail rbuffoni@provincia.arezzo.it Sito web www.provincia.arezzo.it C.F. 80000610511 P.IVA 00850580515 AVVISO

Dettagli

Cagliari, 22 luglio 2010

Cagliari, 22 luglio 2010 Cagliari, 22 luglio 2010 L azione dell Ance L Associazione Nazionale Costruttori Edili si è da sempre posta l obiettivo di supportare le imprese associate nella adozione di strumentazione organizzativa

Dettagli

CAPITOLATO GESTIONALE PARTE II. 1.Modalità pagamento pasti

CAPITOLATO GESTIONALE PARTE II. 1.Modalità pagamento pasti CAPITOLATO GESTIONALE PARTE II 1.Modalità pagamento pasti Pagina Introduzione 2 Pre-pagato con tessera scalare 3 1.1 Componenti del sistema 4 1.2 Come funziona 5 1.3 Fasi del servizio 6 - L iscrizione

Dettagli

AUTOLIVELLI (orizzontalità ottenuta in maniera automatica); LIVELLI DIGITALI (orizzontalità e lettura alla stadia ottenute in maniera automatica).

AUTOLIVELLI (orizzontalità ottenuta in maniera automatica); LIVELLI DIGITALI (orizzontalità e lettura alla stadia ottenute in maniera automatica). 3.4. I LIVELLI I livelli sono strumenti a cannocchiale orizzontale, con i quali si realizza una linea di mira orizzontale. Vengono utilizzati per misurare dislivelli con la tecnica di livellazione geometrica

Dettagli

Altri Servizi. Guida all uso. www.accessogiustizia.it SERVIZIO PROCURA TAR CONSIGLIO DI STATO

Altri Servizi. Guida all uso. www.accessogiustizia.it SERVIZIO PROCURA TAR CONSIGLIO DI STATO Guida all uso www.accessogiustizia.it Altri Servizi SERVIZIO PROCURA TAR CONSIGLIO DI STATO Lextel SpA L informazione al lavoro. Lextel mette l informazione al lavoro attraverso proprie soluzioni telematiche,

Dettagli

Guida al programma 1

Guida al programma 1 Guida al programma 1 Vicenza, 08 gennaio 2006 MENU FILE FILE Cambia utente: da questa funzione è possibile effettuare la connessione al programma con un altro utente senza uscire dalla procedura. Uscita:

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Cognome/i nome/i Castelli Flavio Email flavio.castelli@gmail.com Sito web personale http://www.flavio.castelli.name Nazionalità Italiana Data di nascita

Dettagli

Modello OSI e architettura TCP/IP

Modello OSI e architettura TCP/IP Modello OSI e architettura TCP/IP Differenza tra modello e architettura - Modello: è puramente teorico, definisce relazioni e caratteristiche dei livelli ma non i protocolli effettivi - Architettura: è

Dettagli

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone Paragrafo 1 Prerequisiti Definizione di applicazione server Essa è un servizio che è in esecuzione su un server 1 al fine di essere disponibile per tutti gli host che lo richiedono. Esempi sono: il servizio

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE UNIVERSITA' DEGLI STUDI SASSARI UFFICIO TECNICO LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE, RESTAURO CONSERVATIVO E ADEGUAMENTO NORMATIVO DELL EDIFICIO SITO IN SASSARI IN LARGO PORTA NUOVA DOCUMENTO PRELIMINARE ALLA PROGETTAZIONE

Dettagli

Inizializzazione degli Host. BOOTP e DHCP

Inizializzazione degli Host. BOOTP e DHCP BOOTP e DHCP a.a. 2002/03 Prof. Vincenzo Auletta auletta@dia.unisa.it http://www.dia.unisa.it/~auletta/ Università degli studi di Salerno Laurea e Diploma in Informatica 1 Inizializzazione degli Host Un

Dettagli

MOD. A DOMANDA TIPO. Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME)

MOD. A DOMANDA TIPO. Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME) MOD. A DOMANDA TIPO Al Comune di Mandanici Via Roma n. 20 98020 Mandanici (ME) Il sottoscritto (cognome e nome)..., nato a..., prov...., il... codice fiscale..., partita I.V.A.... e residente a..., prov....,

Dettagli

Indice. Pannello Gestione Email pag. 3. Accesso da Web pag. 4. Configurazione Client: Mozilla Thunderbird pagg. 5-6. Microsoft Outlook pagg.

Indice. Pannello Gestione Email pag. 3. Accesso da Web pag. 4. Configurazione Client: Mozilla Thunderbird pagg. 5-6. Microsoft Outlook pagg. POSTA ELETTRONICA INDICE 2 Indice Pannello Gestione Email pag. 3 Accesso da Web pag. 4 Configurazione Client: Mozilla Thunderbird pagg. 5-6 Microsoft Outlook pagg. 7-8-9 Mail pagg. 10-11 PANNELLO GESTIONE

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

U.N.I.F. - UNIONE NAZIONALE ISTITUTI di ricerche FORESTALI

U.N.I.F. - UNIONE NAZIONALE ISTITUTI di ricerche FORESTALI G.U.FOR. Gestione Utilizzazioni FORestali Procedura sperimentale, inerente la gestione centralizzata dei dati relativi alle utilizzazioni forestali (taglio, assegno, collaudo e vendita dei prodotti legnosi)

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012

Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012 Prot. n. 536 Settore: Tecnico Rif.: AP/AP Class. 10-9-0 Arbus, 10/01/2014 F: 1_2012 AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER L INDIVIDUAZIONE DEI PROFESSIONISTI DA INVITARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

Guida alle impostazioni generali

Guida alle impostazioni generali Istruzioni per l uso Guida alle impostazioni generali 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Collegamento della macchina Impostazioni di sistema Impostazioni Copiatrice/Document server Impostazioni fax Impostazioni Stampante

Dettagli

Bando regionale per il sostegno di:

Bando regionale per il sostegno di: Bando regionale per il sostegno di: Programma Operativo Regionale Competitività regionale e occupazione F.E.S.R. 2007/2013 Asse 1 Innovazione e transizione produttiva Attività I.3.2 Adozione delle tecnologie

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete

FS-1118MFP. Guida all'installazione dello scanner di rete FS-1118MFP Guida all'installazione dello scanner di rete Introduzione Informazioni sulla guida Informazioni sul marchio Restrizioni legali sulla scansione Questa guida contiene le istruzioni sull'impostazione

Dettagli

Programma Servizi Centralizzati s.r.l.

Programma Servizi Centralizzati s.r.l. Via Privata Maria Teresa, 11-20123 Milano Partita IVA 09986990159 Casella di Posta Certificata pecplus.it N.B. si consiglia di cambiare la password iniziale assegnata dal sistema alla creazione della casella

Dettagli

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux.

Esiste la versione per Linux di GeCo? Allo stato attuale non è prevista la distribuzione di una versione di GeCo per Linux. FAQ su GeCo Qual è la differenza tra la versione di GeCo con installer e quella portabile?... 2 Esiste la versione per Linux di GeCo?... 2 Quali sono le credenziali di accesso a GeCo?... 2 Ho smarrito

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2011 Progetto Istanze On Line 21 febbraio 2011 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 PROGETTO ISTANZE ON LINE... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI DI INFOMOBILITÀ - ATTIVITÀ IV.4 DEL POR CREO 2007-2013. Giunta Regionale Giunta Regionale Direzione Generale delle Politiche Territoriali, Ambientali e per la Mobilità Area di Coordinamento Mobilità e Infrastrutture Settore Pianificazione del Sistema Integrato della Mobilità

Dettagli

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO Regione Puglia COMUNE DI VICO DEL GARGANO Provincia di Foggia - Ufficio Tecnico Comunale - III SETTORE - Largo Monastero, civ.6 e-mail aimolaelio@fastwebnet.it. e-mail aimolaelio@comune.vicodelgargano.fg.it

Dettagli

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0

AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 AGGIORNAMENTO PROTOCOLLO VERSIONE 3.9.0 Con questo aggiornamento sono state implementate una serie di funzionalità concernenti il tema della dematerializzazione e della gestione informatica dei documenti,

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Analisi dei requisiti e casi d uso

Analisi dei requisiti e casi d uso Analisi dei requisiti e casi d uso Indice 1 Introduzione 2 1.1 Terminologia........................... 2 2 Modello della Web Application 5 3 Struttura della web Application 6 4 Casi di utilizzo della Web

Dettagli

Carta di servizi per il Protocollo Informatico

Carta di servizi per il Protocollo Informatico Carta di servizi per il Protocollo Informatico Codice progetto: Descrizione: PI-RM3 Implementazione del Protocollo informatico nell'ateneo Roma Tre Indice ARTICOLO 1 - SCOPO DEL CARTA DI SERVIZI...2 ARTICOLO

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

FAQ. 1 Quali sono le differenze con un accesso telefonico?

FAQ. 1 Quali sono le differenze con un accesso telefonico? FAQ 1. Quali sono le differenze con un accesso telefonico? 2. Quali sono le differenze con un collegamento DSL? 3. Funziona come un collegamento Satellitare? 4. Fastalp utilizza la tecnologia wifi (802.11)?

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Progettare network AirPort con Utility AirPort. Mac OS X v10.5 + Windows

Progettare network AirPort con Utility AirPort. Mac OS X v10.5 + Windows Progettare network AirPort con Utility AirPort Mac OS X v10.5 + Windows 1 Indice Capitolo 1 3 Introduzione a AirPort 5 Configurare un dispositivo wireless Apple per l accesso a Internet tramite Utility

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi.

Guida all uso. Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Guida all uso Come ricevere ed inviare Fax ed Sms tramite E-mail in 3 semplici passi. Legenda Singolo = Fax o SMS da inviare ad un singolo destinatario Multiplo = Fax o SMS da inviare a tanti destinatari

Dettagli

Ing. Andrea Saccà. Stato civile: Celibe Nazionalità: Italiana Data di nascita: 9 Ottobre 1978 Luogo di nascita: Roma Residenza: Roma

Ing. Andrea Saccà. Stato civile: Celibe Nazionalità: Italiana Data di nascita: 9 Ottobre 1978 Luogo di nascita: Roma Residenza: Roma Indirizzo: Via dell'automobilismo, 109 00142 Roma (RM) Sito Web : http://www.andreasacca.com Telefono: 3776855061 Email : sacca.andrea@gmail.com PEC : andrea.sacca@pec.ording.roma.it Ing. Andrea Saccà

Dettagli

COMUNE DI SCARNAFIGI PROVINCIA DI CUNEO

COMUNE DI SCARNAFIGI PROVINCIA DI CUNEO COMUNE DI SCARNAFIGI PROVINCIA DI CUNEO OGGETTO : PIANO ESECUTIVO CONVENZIONATO PER L AREA D1 DELLA ZONA P1.8 DEL P.R.G.C. RIF. CATASTALI : FOGLIO 26 MAPP.NN.232(ex36/a), 233(ex37/a, 112, 130, 136, 171,

Dettagli

PROVINCIA DI SAVONA Settore Gestione della Viabilità, Strutture, Infrastrutture, Urbanistica

PROVINCIA DI SAVONA Settore Gestione della Viabilità, Strutture, Infrastrutture, Urbanistica ALLEGATO F PROVINCIA DI SAVONA Settore Gestione della Viabilità, Strutture, Infrastrutture, Urbanistica Appalto n. 1649 - S.P. n. 29 del Colle di Cadibona. Lavori di adeguamento del tracciato stradale

Dettagli

Roma servizi per la mobilità Progetto I-BUS

Roma servizi per la mobilità Progetto I-BUS Roma servizi per la mobilità Progetto I-BUS Progetto I-Bus Telecontrollo Bus Turistici e pagamento elettronico dei permessi Sintesi Roma Servizi per la mobilità ha messo a punto un sistema di controllo

Dettagli

Devi fare una fattura elettronica alla Pubblica Amministrazione? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA. di Namirial S.p.A.

Devi fare una fattura elettronica alla Pubblica Amministrazione? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA. di Namirial S.p.A. Devi fare una fattura elettronica alla Pubblica Amministrazione? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi Servizio Fatt-PA di Namirial S.p.A. Entrata in vigore degli obblighi di legge 2 Dal 6 giugno 2014 le

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Pag. 1 / 6 SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Foglio Informativo INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde. 800.41.41.41 (e-mail info@banca.mps.it

Dettagli

Servizio Fatt-PA PASSIVA

Servizio Fatt-PA PASSIVA Sei una Pubblica Amministrazione e sei obbligata a gestire la ricezione delle fatture elettroniche PA? Attivate il servizio di ricezione al resto ci pensiamo noi Servizio Fatt-PA PASSIVA di Namirial S.p.A.

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

Virtualizzazione e installazione Linux

Virtualizzazione e installazione Linux Virtualizzazione e installazione Linux Federico De Meo, Davide Quaglia, Simone Bronuzzi Lo scopo di questa esercitazione è quello di introdurre il concetto di virtualizzazione, di creare un ambiente virtuale

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

Ministero dell Interno DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI DIREZIONE CENTRALE DELLA FINANZA LOCALE

Ministero dell Interno DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI DIREZIONE CENTRALE DELLA FINANZA LOCALE Ministero dell Interno DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI DIREZIONE CENTRALE DELLA FINANZA LOCALE IL DIRETTORE CENTRALE Visto l articolo 47 comma 1, del decreto legge 24 aprile 2014, n.

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli