P.O.R. Sicilia Progetto Integrato Territoriale (P.I.R.) n. 18 ALCINOO. Misura 6.06 Azione C

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "P.O.R. Sicilia 2000-2006 Progetto Integrato Territoriale (P.I.R.) n. 18 ALCINOO. Misura 6.06 Azione C"

Transcript

1 P.O.R. Sicilia Progetto Integrato Territoriale (P.I.R.) n. 18 ALCINOO Misura 6.06 Azione C Progetto CISTE Intervento n. 37 Organizzazione Locale dell itinerario: La Via del Sale e il Patrimonio della Sicilia Occidentale codice 1999.IT.16.1.PO.011/2.02/ /0030 AVVISO PUBBLICO per la ricerca e la selezione di n. 2 soggetti per assistenza tecnica per la messa in opera del software di rete Ciste per la gestione dell'itinerario La Via del Sale e il patrimonio della Sicilia occidentale. Art.1 Selezione di Collaboratori esterni La Provincia Regionale di Trapani, nella qualità di Ente attuatore del progetto CISTE La Via del Sale e il Patrimonio della Sicilia Occidentale nel quadro del P.I.T. ALCINOO intervento n. 37, indice una selezione per l individuazione di n. 2 collaboratori esterni, che presteranno la loro opera a supporto del personale del Settore Programmazione Finanziamenti per la realizzazione dell intervento sopra citato. Le attività di collaborazione dovranno essere svolte secondo le modalità e i tempi previsti o desumibili dal progetto approvato e finanziato nel rispetto di quanto previsto dal Complemento di Programmazione al P.O.R. Sicilia Art.2 Oggetto dell incarico I suddetti incaricati avranno i seguenti compiti specifici: - Fornire la propria collaborazione fattiva di assistenza tecnica allo staff di progetto specie nei campi della responsabilità civile, dinamiche d impresa, consulenza legale, norme sulla Privacy, diritto del lavoro, ai soggetti a vario titolo incaricati della realizzazione dell intervento; - Collaborare attivamente con la dirigenza della Provincia Regionale di Trapani, con esperti e/o consulenti incaricati, fornendo consulenza specialistica volta ad assicurare l organizzazione aziendale per la messa in opera del software di rete Ciste per la gestione dell'itinerario turistico culturale; - Curare i rapporti con le Pubbliche Amministrazioni interessate dal Progetto, anche al fine di snellire le procedure di raccolta dei dati inerenti il turismo culturale utili alla realizzazione del progetto, del monitoraggio qualitativo-quantitativo dell intervento, della creazione del sito dell itinerario, provvedere all organizzazione di eventi formativi inerenti l intervento;

2 Art.3 Requisiti generali di ammissione Ai fini della selezione delle professionalità di cui all articolo precedente costituiscono titoli di ammissibilità: Laurea in Giurisprudenza o Economia e commercio o titoli di studio equipollenti, con votazione non inferiore a 100/110; Dimostrabili competenze ed esperienze in relazione alle tematiche specificate nell art. 2. Art.4 Presentazione della istanza di selezione termine e modalità Chiunque fosse interessato alla selezione per l assegnazione degli incarichi di cui al presente avviso dovrà far pervenire, a questo Ente, a mano o a mezzo raccomandata A/R del servizio postale anche non statale, in busta chiusa, indirizzata alla PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI Settore Programmazione Finanziamenti ed Innovazioni Tecnologiche Via Garibaldi, TRAPANI - entro e non oltre LE ORE del giorno 22 agosto 2008, istanza in carta semplice di partecipazione con il proprio Curriculum Vitae in formato europeo, secondo gli allegati modelli, in calce al quale sarà resa la dichiarazione di veridicità dei dati ivi riportati, ai sensi del D.P.R. 445/2000, corredato dalla fotocopia del documento d identità del proponente. Non si terrà conto delle istanze pervenute oltre il suddetto termine e non farà fede la data di spedizione apposta col timbro postale. Sia l istanza di selezione che il Curriculum Vitae dovranno entrambi essere firmati dal/dalla candidato/candidata e dovranno contenere l autorizzazione al trattamento dei dati personali come da normativa vigente. L utilizzo di un diverso formato di curriculum vitae comporterà l automatica esclusione del candidato dalla procedura di valutazione, quantunque ammissibile sotto il profilo dei requisiti ex art.3, per l impossibilità di procedere alla valutazione ed alla comparazione di dati uniformemente rappresentati e di criteri oggettivi di comparabilità. I dati raccolti saranno trattati, ai sensi dell art. 10 della legge 675/96, esclusivamente nell ambito del procedimento. Sulla predetta busta oltre l indirizzo del destinatario e del mittente dovrà essere indicato in stampatello la seguente dicitura: PIT 18 Alcinoo Int. n. 37 Selezione per l individuazione di n.2 collaboratori esterni. L incarico sarà affidato, dal Presidente della Provincia, sulla scorta della valutazione delle istanze, cui procederà apposita Commissione. Verranno valutati, in particolare, attraverso l analisi dei curricula, i titoli di studio, gli incarichi espletati e le esperienze effettuate, ovvero particolari attività di studio e/o scientifiche tali da garantire esperienza e/o competenza specifica nell ambito di interventi analoghi a quelli oggetto dell incarico da affidare. Gli aspiranti dovranno segnalare in particolare: - titoli di studio con indicazione del punteggio finale e altri titoli professionali (formazione scolastica, universitaria e post universitaria ed eventuale abilitazione professionale, iscrizione ad albi professionali, etc.); - capacità possedute e qualità tecnico-professionali maturate, da documentare dichiarando attività lavorative, consulenziali e di collaborazione con enti pubblici o privati ritenute utili ai fini della valutazione e della selezione; Tali elementi dovranno essere presentati nel formato richiesto nel curriculum vitae europeo al fine di documentare meglio la qualità dell attività svolta.

3 Art.5 Commissione Esaminatrice La Commissione, nominata con provvedimento del Presidente della Provincia Regionale di Trapani successivamente alla scadenza del termine per la presentazione delle istanze, sarà composta da n. 3 membri scelti tra dirigenti o funzionari dell ente in possesso di specifica professionalità per le valutazioni de quo. La Commissione procederà alla valutazione dei candidati stilando una graduatoria di merito per la quale avrà a disposizione 75 punti da attribuire sulla base dei titoli posseduti e max 25 punti sulla base di un successivo colloquio di valutazione della quantità e qualità dell esperienza maturata. Art. 6 Cause di esclusione I candidati dovranno allegare all istanza di partecipazione, a pena di esclusione, apposita dichiarazione dalla quale risulti: - di non avere incarichi, anche in itinere, non espletati nei tempi previsti per ritardo imputabile al professionista; - di non avere contenziosi con questo Ente; - di aver presentato il proprio curriculum vitae nel formato europeo richiesto dall avviso. Preliminarmente il Dirigente procederà ad una verifica delle istanze pervenute, che sarà ritenuta negativa in presenza di candidati per i quali ricorra anche una delle sopraindicate situazioni. Art.7 Procedura di valutazione La selezione dei candidati in possesso dei requisiti di ammissione di cui al precedente art. 3 verrà effettuata dalla suindicata Commissione sulla base della valutazione dei titoli posseduti alla data di scadenza per la presentazione delle domande fissata nel presente avviso pubblico e sulla base del successivo colloquio. I criteri di selezione adottati saranno ulteriormente specificati dalla Commissione nella prima seduta al fine di accertare la concreta esperienza professionale maturata dai candidati. La Commissione, nella prima seduta, stabilisce anche la tempistica del processo di valutazione e selezione dei candidati. La valutazione verrà effettuata attribuendo un punteggio massimo totale di 100 punti complessivamente attribuiti in relazione alla valutazione dei titoli e del colloquio secondo quanto di seguito indicato. La procedura di valutazione attiene alla separata valutazione di tre elementi, a ciascuno dei quali è attribuito un punteggio complessivo: A) Titoli di studio (fino ad un max di 20 punti); B) Conoscenza della lingua inglese, superiore al livello B1, di altre lingue e conoscenze informatiche (sino a 15 punti); C) Esperienze professionali (durata, qualità e quantità) maturata nei campi di cui all art.2 del presente avviso con riferimento anche al volontariato, a stage e tirocini formativi (fino ad un max di 40 punti). La Commissione, verificata l esistenza dei titoli di ammissibilità, procederà all esame dei curricula sulla base dei criteri stabiliti ai sensi dei precedenti articoli e formulerà la graduatoria dei candidati valutati.

4 Saranno ammessi alla successiva fase di colloquio soltanto i candidati che conseguono il punteggio di almeno 50 punti. Di tale ammissione sarà data notizia ai candidati esclusivamente sul sito web della Provincia Regionale di Trapani, nella stessa pagina sulla quale l Avviso è pubblicato. Uno specifico annuncio avrà valore di notifica per ciò che concerne la data del successivo colloquio; tale annuncio sarà pubblicato, con le stesse modalità di cui sopra (esclusivamente su Internet). Il colloquio verterà, oltre che sull area o sulle aree tematiche riconducibili al profilo professionale per il quale è stata presentata la candidatura, anche sull esame della disponibilità e delle motivazioni del candidato, nonché sulle sue attitudini al tipo di prestazione professionale richiesta. Nella valutazione degli ammessi particolare rilievo viene attribuito all attitudine al lavoro di gruppo, alla capacità di interagire con soggetti esterni alla pubblica amministrazione ed in particolare con i soggetti del partenariato istituzionale, economico e sociale. Al candidato verrà altresì richiesto di riferire e commentare i risultati concreti conseguiti nel corso della propria esperienza professionale. Non verranno ritenuti idonei i candidati che non avranno ottenuto nel colloquio almeno 15 punti. In caso di parità di punteggio tra più candidati potrà essere considerato ai fini della posizione in graduatoria il seguente ordine di priorità: 1. massimo voto di laurea 2. minore età 3. sesso femminile La Commissione, pertanto, dopo aver stilato una graduatoria di tutti coloro che, avendo conseguito almeno 65 punti, vi si saranno utilmente collocati, la sottoporrà al legale Rappresentante dell Ente perché proceda alla individuazione del nominativo del vincitore. Il Dirigente competente provvederà alla stipula del successivo contratto. Si precisa che, trattandosi di mera procedura comparativa, con il presente avviso non è posta in essere alcuna procedura concorsuale, paraconcorsuale, di gara d appalto o di trattativa privata. Art.8 Conferimento incarichi L affidamento ed il relativo impegno di spesa saranno perfezionati con apposita Determinazione del Dirigente competente. I candidati prescelti saranno invitati a produrre i titoli di cui hanno dichiarato il possesso nell istanza nonché una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà corredata di copia fotostatica di valido documento di riconoscimento contenente le seguenti dichiarazioni: 1. di essere cittadino italiano o di altro Stato membro della Unione Europea; 2. di godere dei diritti civili e politici; 3. di non avere riportato sentenze penali di condanna e di non avere carichi penali pendenti; 4. di non essere mai stato licenziato, dispensato, destituito o interdetto dal servizio presso Pubbliche Amministrazioni. Gli incaricati dovranno dichiarare l attività svolta al momento della presentazione dell istanza ed il regime fiscale di assoggettamento dei compensi lordi previsti nel progetto CISTE. La Pubblicazione dell avvenuto affidamento degli incarichi verrà effettuata con le stesse modalità di pubblicazione del presente avviso mediante esposizione all Albo della Provincia Regionale di Trapani e pubblicazione sul sito della stessa Provincia

5 Art.9 Durata e trattamento economico La durata del progetto è prevista in mesi due a partire dalla data di conferimento dell incarico e comunque sino al raggiungimento dell obiettivo indicato. Il rapporto è da intendersi concluso solo dopo la presentazione e l approvazione di tutti gli elaborati inerenti le attività svolte e l avvenuta rendicontazione. La Provincia Regionale di Trapani si riserva di verificare la documentazione comprovante l effettivo possesso dei titoli, delle esperienze e conoscenze di cui all art.3. I selezionati dovranno assicurare un rapporto di collaborazione di natura professionale e dovranno garantire il raggiungimento degli obiettivi del progetto raccordando le proprie attività con la Dirigenza della Provincia, con il coordinatore del progetto e di altri consulenti eventualmente incaricati. La retribuzione lorda, comprensiva di ogni onere fiscale, previdenziale e assistenziale anche a carico dell Ente, è quantificata per l intera durata del progetto in 2.500,00 per ciascun soggetto. Il compenso, come sopra determinato e agganciato ai massimali fissati dalla Commissione Europea per il Programma Ecos Overture, sarà liquidato in unica soluzione a conclusione dell incarico, previa presentazione di regolare fattura o documentazione fiscale equipollente, nonché di apposito time-sheet riepilogativo delle attività svolte. Il disciplinare potrà prevedere ulteriori specificazioni da concordarsi tra le parti. Art.10 Norme cautelative Il presente avviso viene diramato a fini meramente esplorativi per individuare professionalità, affidabilità ed idoneità tecnico-operativa di soggetti eventualmente interessati e, pertanto, non impegna in alcun modo la Provincia Regionale di Trapani ad instaurare futuri rapporti contrattuali con i soggetti interessati. La Provincia Regionale di Trapani si riserva il diritto insindacabile, senza che possano essere sollevate obiezioni o diritti di sorta, di prorogare il termine di scadenza per la presentazione delle istanze di selezione. Art. 11 Forme di pubblicità ed informazioni Eventuali informazioni o chiarimenti possono essere richiesti alla Sig.ra Anna Luisa Rallo (tel. n ) ed il presente avviso con allegati è scaricabile dal Sito internet della Provincia Regionale di Trapani Il Dirigente del Settore 5 Programmazione Finanziamenti (Dott. Giovanni Catania)

SINT Società Immobiliare Nuove Terme SpA. Viale Terme 3/5 Castellammare di Stabia (NA) AVVISO PUBBLICO

SINT Società Immobiliare Nuove Terme SpA. Viale Terme 3/5 Castellammare di Stabia (NA) AVVISO PUBBLICO SINT Società Immobiliare Nuove Terme SpA Viale Terme 3/5 Castellammare di Stabia (NA) AVVISO PUBBLICO per la ricerca di n. 1 consulente, sia esso persona fisica, giuridica, associazione professionale,

Dettagli

Provincia di Trapani. Progetto COURAGE 3.1.002 - CUP I79B13000060004 P.O. ITALIA-TUNISIA 2007 2013. Avviso pubblico

Provincia di Trapani. Progetto COURAGE 3.1.002 - CUP I79B13000060004 P.O. ITALIA-TUNISIA 2007 2013. Avviso pubblico Allegato A Provincia di Trapani Progetto COURAGE 3.1.002 - CUP I79B13000060004 P.O. ITALIA-TUNISIA 2007 2013 Avviso pubblico Selezione di N 1 Esperto esterno per la rete Help Desk per le politiche sociali

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N. 50 INCARICHI DI ASSISTENZA TECNICA SPECIALISTICA PER L ATTUAZIONE DEL PO FESR BASILICATA

AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N. 50 INCARICHI DI ASSISTENZA TECNICA SPECIALISTICA PER L ATTUAZIONE DEL PO FESR BASILICATA AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI N. 50 INCARICHI DI ASSISTENZA TECNICA SPECIALISTICA PER L ATTUAZIONE DEL PO FESR BASILICATA 2007/2013. L Autorità di Gestione VISTO il Programma Operativo

Dettagli

Regione Autonoma della Sardegna Assessorato del Lavoro Formazione Professionale Cooperazione e Sicurezza Sociale ******

Regione Autonoma della Sardegna Assessorato del Lavoro Formazione Professionale Cooperazione e Sicurezza Sociale ****** UNIONE EUROPEA Fondo Sociale Europeo MINISTERO DEL LAVORO E DELLE POLITICHE SOCIALI Regione Autonoma della Sardegna Assessorato del Lavoro Formazione Professionale Cooperazione e Sicurezza Sociale PROVINCIA

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE BENI CULTURALI INFORMAZIONE SPETTACOLO E SPORT SERVIZIO BENI CULTURALI

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE BENI CULTURALI INFORMAZIONE SPETTACOLO E SPORT SERVIZIO BENI CULTURALI AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO DI 8 LAUREATI CON PERCORSO FORMATIVO POST LAUREA IN MANAGEMENT DEI BENI CULTURALI, IN ECONOMIA DEI BENI CULTURALI, IN ECONOMIA DELLA CULTURA, IN

Dettagli

Procedura comparativa per titoli ed esami per l assunzione a tempo determinato di 1 dipendente profilo professionale Impiegato amministrativo

Procedura comparativa per titoli ed esami per l assunzione a tempo determinato di 1 dipendente profilo professionale Impiegato amministrativo Prot. 158/14D Procedura comparativa per titoli ed esami per l assunzione a tempo determinato di 1 dipendente profilo professionale Impiegato amministrativo 1. Premessa In esecuzione della deliberazione

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. partecipazione della Regione Basilicata alla Conferenza dei Presidenti delle Regioni, Stato-Regioni e Conferenza Unificata

AVVISO PUBBLICO. partecipazione della Regione Basilicata alla Conferenza dei Presidenti delle Regioni, Stato-Regioni e Conferenza Unificata AVVISO PUBBLICO Avviso di selezione comparativa per il conferimento a 1 esperto di un incarico di consulenza specialistica per il supporto all attività - amministrativa- istituzionale connessa alla partecipazione

Dettagli

Via Roma n. 101 59100 Prato Tel. 0574-1836425 Fax 0574-1836424 sociale@comune.prato.it Posta certificata: comune.prato@postacert.toscana.

Via Roma n. 101 59100 Prato Tel. 0574-1836425 Fax 0574-1836424 sociale@comune.prato.it Posta certificata: comune.prato@postacert.toscana. SERVIZIO SOCIALE E SANITA Via Roma n. 101 59100 Prato Tel. 0574-1836425 Fax 0574-1836424 sociale@comune.prato.it Posta certificata: comune.prato@postacert.toscana.it SELEZIONE PUBBLICA PER FORMAZIONE GRADUATORIA

Dettagli

PROVINCIA DI LECCE Settore Politiche Culturali Sociali e del Lavoro Servizio Politiche Sociali, Di Parità E Giovanili

PROVINCIA DI LECCE Settore Politiche Culturali Sociali e del Lavoro Servizio Politiche Sociali, Di Parità E Giovanili PROVINCIA DI LECCE Settore Politiche Culturali Sociali e del Lavoro Servizio Politiche Sociali, Di Parità E Giovanili AVVISO pubblico per la creazione di un elenco di figure professionali da cui attingere

Dettagli

COMUNE DI AVELLINO SETTORE PIU EUROPA Piazza del Popolo n.1 Tel./Fax 0825/200220-387

COMUNE DI AVELLINO SETTORE PIU EUROPA Piazza del Popolo n.1 Tel./Fax 0825/200220-387 Comune di Avellino COMUNE DI AVELLINO SETTORE PIU EUROPA Piazza del Popolo n.1 Tel./Fax 0825/200220-387 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO PER IL CONFERIMENTO DI N. 9 INCARICHI DI COLLABORAZIONE

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO DI DUE DILIGENCE

AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO DI DUE DILIGENCE AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO DI DUE DILIGENCE IL DIRIGENTE DEL SETTORE ATTIVITÀ DI CONTROLLO PARTECIPAZIONI SOCIETARIE SISTEMA INFORMATIVO PREMESSO che la Provincia di Imperia intende

Dettagli

Palazzo Cesaroni Piazza Italia, 2 06121 PERUGIA Tel. 075.5761 http://www.consiglio.regione.umbria.it

Palazzo Cesaroni Piazza Italia, 2 06121 PERUGIA Tel. 075.5761 http://www.consiglio.regione.umbria.it Avviso pubblico di valutazione comparativa per il conferimento di n. 2 incarichi di collaborazione coordinata e continuativa a supporto del Servizio Comitato regionale per le comunicazioni per le attività

Dettagli

Palazzo Gerini Via M. Buonarroti,10-50122 Firenze C.F. 80030350484 Tel. +39 055 2380301 fax +39 0552380330 www.indire.it

Palazzo Gerini Via M. Buonarroti,10-50122 Firenze C.F. 80030350484 Tel. +39 055 2380301 fax +39 0552380330 www.indire.it Firenze, 11 Marzo 2011 Decreto n. 86 AVVISO DI SELEZIONE OGGETTO: SELEZIONE PUBBLICA PER N. 1 POSTO PER INCARICO DI PRESTAZIONE PROFESSIONALE PER ATTIVITÀ DI CONSULENZA ED ASSISTENZA NELLA GESTIONE DELLE

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE PER N 1 ADDETTO/A STAMPA ESPERTO/A DI COMUNICAZIONE PER L UFFICIO DELLA CONSIGLIERA DI PARITA DELLA

AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE PER N 1 ADDETTO/A STAMPA ESPERTO/A DI COMUNICAZIONE PER L UFFICIO DELLA CONSIGLIERA DI PARITA DELLA p PROVINCIA DI LECCE AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE PER N 1 ADDETTO/A STAMPA ESPERTO/A DI COMUNICAZIONE PER L UFFICIO DELLA CONSIGLIERA DI PARITA DELLA PROVINCIA DI LECCE Premesso che la Consigliera

Dettagli

ART. 1 OGGETTO DEL BANDO E COMPETENZE RICHIESTE

ART. 1 OGGETTO DEL BANDO E COMPETENZE RICHIESTE AVVISO PUBBLICO (Approvato con Determinazione n. 114, del 7 maggio 2012, del Direttore Generale di Sardegna Ricerche). Procedura comparativa pubblica per titoli ed esami per l affidamento di n. 1 incarico

Dettagli

PROVINCIA DI COSENZA

PROVINCIA DI COSENZA PROVINCIA DI COSENZA AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DIRIGENZIALE A TEMPO DETERMINATO DIRIGENTE SETTORE RELAZIONI INTERISTITUZIONALI ASSISTENZA TECNICO AMMINISTRATIVA AGLI ENTI LOCALI -

Dettagli

IL DIRETTORE RENDE NOTO CHE

IL DIRETTORE RENDE NOTO CHE progetto cofinanziato da UNIONE EUROPEA Fondo europeo per l integrazione di cittadini di paesi terzi AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI MEDIATORI LINGUISTICO CULTURALI DA INSERIRE NEL PROGETTO I.M.A.G.I.N.E.

Dettagli

Atti prov.li n. 11949/2009/9.2/2009/66 AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA IL DIRETTORE DEL PROGETTO AMBIENTE, PARCHI E AGRICOLTURA

Atti prov.li n. 11949/2009/9.2/2009/66 AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA IL DIRETTORE DEL PROGETTO AMBIENTE, PARCHI E AGRICOLTURA Atti prov.li n. 11949/2009/9.2/2009/66 AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA IL DIRETTORE DEL PROGETTO AMBIENTE, PARCHI E AGRICOLTURA Vista la propria disposizione dirigenziale R.G.n 754/2009 del 30.11.2009

Dettagli

GAL GOLFO DI CASTELLAMMARE

GAL GOLFO DI CASTELLAMMARE Programma di Sviluppo Rurale Regione Sicilia 2007-2013 Reg. CE 1698/2005 Asse 4 - Attuazione dell approccio Leader AVVISO PUBBLICO per l affidamento dell incarico di CAPO STRUTTURA TECNICA per l attuazione

Dettagli

REGIONE CAMPANIA Azienda Sanitaria Locale Caserta Partita I.V.A. : 03519500619. Via Unità Italiana, 28 81100 CASERTA AVVISO PUBBLICO

REGIONE CAMPANIA Azienda Sanitaria Locale Caserta Partita I.V.A. : 03519500619. Via Unità Italiana, 28 81100 CASERTA AVVISO PUBBLICO REGIONE CAMPANIA Azienda Sanitaria Locale Caserta Partita I.V.A. : 03519500619. Via Unità Italiana, 28 81100 CASERTA AVVISO PUBBLICO PROCEDURA DI SELEZIONE PER TITOLI PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI INDIVIDUALI

Dettagli

REGIONE DEL VENETO A.R.P.A.V. AGENZIA REGIONALE PER LA PREVENZIONE E PROTEZIONE AMBIENTALE DEL VENETO

REGIONE DEL VENETO A.R.P.A.V. AGENZIA REGIONALE PER LA PREVENZIONE E PROTEZIONE AMBIENTALE DEL VENETO REGIONE DEL VENETO A.R.P.A.V. AGENZIA REGIONALE PER LA PREVENZIONE E PROTEZIONE AMBIENTALE DEL VENETO AVVISO PUBBLICO PER LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI DOCENTI AI QUALI CONFERIRE INCARICHI DI DOCENZA NELL

Dettagli

CONSERVATORIO DI MUSICA ANTONIO VIVALDI Via Parma, 1-15100 Alessandria Tel. 0131 250299 fax 0131 326763

CONSERVATORIO DI MUSICA ANTONIO VIVALDI Via Parma, 1-15100 Alessandria Tel. 0131 250299 fax 0131 326763 CONSERVATORIO DI MUSICA ANTONIO VIVALDI Via Parma, 1-15100 Alessandria Tel. 0131 250299 fax 0131 326763 PROCEDURA DI SELEZIONE COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA

Dettagli

BANDO DI GARA PER CONFERIMENTO INCARICO PROFESSIONALE DI ESPERTO IN INSEGNAMENTO ITALIANO L2

BANDO DI GARA PER CONFERIMENTO INCARICO PROFESSIONALE DI ESPERTO IN INSEGNAMENTO ITALIANO L2 Via Dalla Volta 4 40131 Bologna - Tel. 051 3145011/Fax 051 383806 Cod. Fiscale 80074130370 Posta PEC: botd06000q@pec.istruzione.it E mail - dirigente@rosalux.bo.it Web - www.luxemburg.bo.it Prot. n. 4890

Dettagli

l ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI PARMA,

l ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI PARMA, BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 UNITA DI PERSONALE DI AREA C POSIZIONE ECONOMICA C1- A TEMPO PART-TIME E INDETERMINATO In esecuzione della delibera del Consiglio

Dettagli

REGIONE CAMPANIA Azienda Sanitaria Locale Caserta Partita I.V.A. : 03519500619. Via Unità Italiana, 28 81100 CASERTA AVVISO PUBBLICO

REGIONE CAMPANIA Azienda Sanitaria Locale Caserta Partita I.V.A. : 03519500619. Via Unità Italiana, 28 81100 CASERTA AVVISO PUBBLICO REGIONE CAMPANIA Azienda Sanitaria Locale Caserta Partita I.V.A. : 03519500619. Via Unità Italiana, 28 81100 CASERTA AVVISO PUBBLICO PROCEDURA DI SELEZIONE PER TITOLI PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI INDIVIDUALI

Dettagli

AVVISO AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA SELEZIONE DI N 1 DIRETTORE TECNICO

AVVISO AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA SELEZIONE DI N 1 DIRETTORE TECNICO AVVISO AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA SELEZIONE DI N 1 DIRETTORE TECNICO IL PRESIDENTE, IN ATTUAZIONE DELLA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 09/07/2013 V I S T O - Il Regolamento (CE) n.

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO La Società Trasporti Provinciale S.p.A. Bari (STP Bari SpA), in applicazione del proprio regolamento del 22/10/2008 per le

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 1349 del 31/07/2013,

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA

REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA DIPARTIMENTO REGIONALE DELLA PROGRAMMAZIONE Avviso pubblico per la selezione di 21 esperti a supporto di politiche ambientali Nell ambito del Programma Operativo Nazionale

Dettagli

PROT. 4447/C14 LAVELLO,5 DICEMBRE 2015

PROT. 4447/C14 LAVELLO,5 DICEMBRE 2015 ISTITUTO ISTRUZIONE Secondaria Superiore G.Solimene LAVELLO Via Aldo Moro, 1-85024 Lavello (PZ) Tel.-Fax-0972 85396 - E-mail: pzis01100t@istruzione.it Posta certificata pzis01100t@pec.istruzione.it C.F.

Dettagli

IL RESPONSABILE SERVIZIO AFFARI GENERALI ART. 1 INDIZIONE SELEZIONE

IL RESPONSABILE SERVIZIO AFFARI GENERALI ART. 1 INDIZIONE SELEZIONE BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI ED ESAMI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER EVENTUALI ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI AGENTE DI POLIZIA MUNICIPALE CAT.C.1 IL RESPONSABILE SERVIZIO AFFARI

Dettagli

P.O.R. FSE 2007-2013 Competitività regionale e occupazione Asse VI Assistenza tecnica

P.O.R. FSE 2007-2013 Competitività regionale e occupazione Asse VI Assistenza tecnica P.O.R. FSE 2007-2013 Competitività regionale e occupazione Asse VI Assistenza tecnica Linea di intervento n.2.1 AVVISO DI SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO DI UNA FIGURA PROFESSIONALE A SUPPORTO DELL AUTORITA

Dettagli

COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO)

COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO) COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO) BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER SOLI TITOLI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA AI FINI DELL ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI PERSONALE DI CAT. C INSEGNANTE SCUOLA

Dettagli

È INDETTA. Articolo 1 - REQUISITI PER LA COSTITUZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO

È INDETTA. Articolo 1 - REQUISITI PER LA COSTITUZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO/PROVA PRATICA FINALIZZATA ALLA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER L ASSUNZIONE DI TECNICO AUDIO VIDEO PER L AUDITORIUM DEL COMUNE DI ARZACHENA, GESTITO

Dettagli

DISTRETTO SOCIO-SANITARIO 49

DISTRETTO SOCIO-SANITARIO 49 (All. A) DISTRETTO SOCIO-SANITARIO 49 Carlentini Lentini Francofonte A.S.P. Siracusa Capofila ****************** AVVISO PUBBLICO SELEZIONE TRAMITE PROCEDURA COMPARATIVA PER TITOLI E COLLOQUIO PER IL CONFERIMENTO

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI LISTE DI ESPERTI

AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI LISTE DI ESPERTI GRUPPO DI AZIONE LOCALE DEL CARSO Via di Prosecco 131 / Proseška ulica 131 34151 Opicina / Opčine (TS) - Italia / Italija Tel: +39 040 2455468; E-mail: info@galcarso.eu LOKALNA AKCIJSKA SKUPINA KRAS AVVISO

Dettagli

BANDO PUBBLICO IL DIRIGENTE SCOLASTICO

BANDO PUBBLICO IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n. 126 C/13 Melfi, 9 gennaio 2015 BANDO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI UN ESPERTO ESTRANEO ALL AMMINISTRAZIONE DESTINATARIO DI INCARICO PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI FINALIZZATE ALL INTEGRAZIONE

Dettagli

REQUISITI DI AMMISSIONE

REQUISITI DI AMMISSIONE E-mail: mcic81000d@istruzione.it Pec:mcic81000d@pec.struzione.it ISTITUTO COMPRENSIVO «P. TACCHI VENTURI» 62027 - SAN SEVERINO MARCHE (MC) - Viale Bigioli n.126 Tel. 0733-638377 Fax.0733 633743 Cod. F.83006110437

Dettagli

AZIENDA SPECIALE PER I SERVIZI SOCIALI DEL COMUNE DI MONTESILVANO

AZIENDA SPECIALE PER I SERVIZI SOCIALI DEL COMUNE DI MONTESILVANO AZIENDA SPECIALE PER I SERVIZI SOCIALI DEL COMUNE DI MONTESILVANO AVVISO PUBBLICO AI FINI DELLA FORMULAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER TITOLI E COLLOQUIO, DA CUI ATTINGERE PER EVENTUALI ASSUNZIONI A TEMPO

Dettagli

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI Settore Servizi finanziari e Risorse umane Repertorio generale n. 658 Selezione pubblica, per titoli e colloquio, per la formazione di

Dettagli

Articolo 2: FIGURE PROFESSIONALI RICHIESTE E COMPENSI PREVISTI

Articolo 2: FIGURE PROFESSIONALI RICHIESTE E COMPENSI PREVISTI PIANO SOCIALE DI ZONA AMBITO TERRITORIALE C2 Casal di Principe (capofila) Casapesenna Frignano - Cancello e Arnone - Castel Volturno - Grazzanise - Santa Maria La Fossa ----------------------------------------------------------

Dettagli

Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, A 18 POSTI DI FUNZIONARIO DI

Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, A 18 POSTI DI FUNZIONARIO DI in prova, nella qualifica iniziale della carriera direttiva Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni private e di interesse collettivo CONCORSO PUBBLICO, PER TITOLI ED ESAMI, A 18 POSTI DI FUNZIONARIO

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI CONSULENTE ECONOMICO FINANZIARIO DELL I.A.C.P. DI CASERTA

AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI CONSULENTE ECONOMICO FINANZIARIO DELL I.A.C.P. DI CASERTA AVVISO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO DI CONSULENTE ECONOMICO FINANZIARIO DELL I.A.C.P. DI CASERTA SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: ORE 12,00 DEL 27 GENNAIO 2014 OGGETTO L Istituto Autonomo

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di n 1 Specialista gestione Risorse Umane - Profilo professionale Specialista gestione Risorse Umane Cat. D 1 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO PIENO DETERMINATO DI N. 3 FARMACISTI COLLABORATORI

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO PIENO DETERMINATO DI N. 3 FARMACISTI COLLABORATORI AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L ASSUNZIONE A TEMPO PIENO DETERMINATO DI N. 3 FARMACISTI COLLABORATORI E indetta una selezione pubblica per l assunzione a tempo pieno determinato di n. 3 farmacisti collaboratori.

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SETTORE WELFARE

IL DIRIGENTE DEL SETTORE WELFARE AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO ESTERNO DI COLLABORAZIONE PROFESSIONALE PER LA CONSULENZA FISCALE, CONTABILE E TRIBUTARIA DELLA FARMACIA

Dettagli

Il Consiglio di Amministrazione RENDE NOTO

Il Consiglio di Amministrazione RENDE NOTO AVVISO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI N.2 CONTRATTI DI COLLABORAZIONE A PROGETTO SUL MONITORAGGIO DI PIATTAFORME OFFSHORE PER L ESTRAZIONE DI IDROCARBURI Il Consiglio di Amministrazione RENDE NOTO

Dettagli

Città di Torre del Greco

Città di Torre del Greco Città di Torre del Greco Provincia di Napoli Settore Avvocatura e Contratti AVVISO PUBBLICO SELEZIONE, PER TITOLI E COLLOQUIO, DI N. 6 (SEI) LAUREATI IN GIURISPRUDENZA, IN POSSESSO DEI REQUISITI PER L

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE Università degli Studi di Catania Ministero dell Università e della Ricerca UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA FACOLTA DI SCIENZE POLITICHE BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO PER L APPROFONDIMENTO

Dettagli

Prot.n. 2324 Girifalco, lì 15/05/2014

Prot.n. 2324 Girifalco, lì 15/05/2014 Prot.n. 2324 Girifalco, lì 15/05/2014 AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DI ESPERTI PER CONFERIMENTO DI INCARICO DI MEDICO COMPETENTE (AI SENSI DEL D.LVO. 9/04/08 N 81) IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTO l articolo

Dettagli

In esecuzione della Determinazione n. 201 del 21.06.2011 adottata dal Direttore dell Ente Parco Nazionale della Majella E INDETTA

In esecuzione della Determinazione n. 201 del 21.06.2011 adottata dal Direttore dell Ente Parco Nazionale della Majella E INDETTA AVVISO PUBBLICO PER INCARICO DI COLLABORAZIONE PROFESSIONALE PER ATTIVITA DI MONITORAGGIO E RICERCA SULLA FAUNA PREVISTE PER LA REDAZIONE DEL PIANO DI GESTIONE DEI SITI NATURA 2000, AI SENSI DEL PROGRAMMA

Dettagli

INDICE. il Bando per l'affidamento di un incarico al personale esterno all'istituzione scolastica per l'attuazione del progetto: GIOCHI MATEMATICI.

INDICE. il Bando per l'affidamento di un incarico al personale esterno all'istituzione scolastica per l'attuazione del progetto: GIOCHI MATEMATICI. ISTITUTO COMPRENSIVO di SCUOLA dell INFANZIA, PRIMARIA e SECONDARIA di I GRADO Via Roma 98061 BROLO (ME) C. F. 94007200838 C.M. MEIC83900A Fax 0941/562689, Tel. 0941/561503 e-mail: MEIC83900A@istruzione.it

Dettagli

AVVISO PUBBLICO per la selezione di esperti

AVVISO PUBBLICO per la selezione di esperti Bari, 27/11/2015 Prot. N. 5265/C.12.b AVVISO PUBBLICO per la selezione di esperti IL DIRIGENTE SCOLASTICO Visto il D.I. n. 44 del 1 febbraio 2001 Regolamento concernente le Istruzioni generali sulla gestione

Dettagli

Servizio Risorse umane Via dei Manassei, 23-59100 Prato (PO)

Servizio Risorse umane Via dei Manassei, 23-59100 Prato (PO) Selezione pubblica per formazione graduatoria per il conferimento di n. 1 incarico di collaborazione coordinata e continuativa nel Comune di Prato per grafico web Articolo 1 - Oggetto È indetta una selezione

Dettagli

SCADENZA DEL BANDO 05/09/2014

SCADENZA DEL BANDO 05/09/2014 SCADENZA DEL BANDO 05/09/2014 BANDO PUBBLICO PER LA SELEZIONE, MEDIANTE VALUTAZIONE TITOLI E COLLOQUIO, PER UN INCARICO PROFESSIONALE DI PROJECT MANAGER, RELATIVO ALLA GESTIONE DI UN PROGETTO TURISTICO

Dettagli

L Amministratore Unico

L Amministratore Unico SCADENZA DEL BANDO 08 Settembre 2014 ore 12.00 BANDO PUBBLICO PER LA SELEZIONE, MEDIANTE VALUTAZIONE DI TITOLI E COLLOQUIO, DI N. 2 OPERATORI DI DATA ENTRY PER PROGETTO TURISTICO CULTURALE DEL PATRIMONIO

Dettagli

RENDE NOTO. pag. 1. R:\Users\Area_Amministrativa\Personale\Mobilità e concorsi 2010\Bando concorso - ufficio acquisti AA.doc

RENDE NOTO. pag. 1. R:\Users\Area_Amministrativa\Personale\Mobilità e concorsi 2010\Bando concorso - ufficio acquisti AA.doc BANDO DI CONCORSO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI COLLABORATORE DI AMMINISTRAZIONE, AREA C POSIZIONE ECONOMICA C1 DEL C.C.N.L. COMPARTO ENTI PUBBLICI NON ECONOMICI

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER LA FORMULAZIONE DI UNA GRADUATORIA DA UTILIZZARE PER L ASSUNZIONE CON CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA NATURA E DEL TERRITORIO

BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA NATURA E DEL TERRITORIO DECRETO N. 98/2015 SCADENZA ore 13:00 del 03.12.2015 PROT. 1662 del 17.11.2015 BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA NATURA E DEL TERRITORIO

Dettagli

COMUNE DI VAGLIA Provincia di Firenze

COMUNE DI VAGLIA Provincia di Firenze COMUNE DI VAGLIA Provincia di Firenze SELEZIONE PUBBLICA PER CURRICULA E COLLOQUIO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO A TEMPO DETERMINATO - EX ART. 110, COMMA 1, DEL T.U.E.L. - DI RESPONSABILE DEL SETTORE

Dettagli

Programma di attività Cabina di Regia Finanziamenti comunitari e Politiche Comunitarie.

Programma di attività Cabina di Regia Finanziamenti comunitari e Politiche Comunitarie. Programma di attività Cabina di Regia Finanziamenti comunitari e Politiche Comunitarie. AVVISO DI SELEZIONE DI ESPERTI IN MATERIA DI SISTEMI TERRITORIALI, PROGETTAZIONE INTEGRATA E FUND RAISER IL DIRETTORE

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L AGGIORNAMENTO DELLA LONG LIST DI CONSULENTI ED ESPERTI PER ATTIVITÀ DI FORMAZIONE E ORIENTAMENTO

AVVISO PUBBLICO PER L AGGIORNAMENTO DELLA LONG LIST DI CONSULENTI ED ESPERTI PER ATTIVITÀ DI FORMAZIONE E ORIENTAMENTO AVVISO PUBBLICO PER L AGGIORNAMENTO DELLA LONG LIST DI CONSULENTI ED ESPERTI PER ATTIVITÀ DI FORMAZIONE E ORIENTAMENTO 1. OGGETTO La Imera Sviluppo 2010 SCARL, con sede legale in Termini Imerese (PA),

Dettagli

Prot. n. 2720/C23 Pisa 01.10.2012 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot. n. 2720/C23 Pisa 01.10.2012 IL DIRIGENTE SCOLASTICO LICEO SCIENTIFICO STATALE ULISSE DINI Via Benedetto Croce, 36 56125 Pisa tel.: 050 20036 fax: 050 29220 http://www.liceodini.it/ pips02000a@istruzione.it C.F.: 80008370506 Prot. n. 2720/C23 Pisa 01.10.2012

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA Per il conferimento di n. 3 incarichi di collaborazione a progetto riguardanti esperti nella gestione di flussi documentali presso P.A., rapporti con gli enti e le Istituzioni

Dettagli

Approvato con Determinazione del Direttore Generale dell Ente n. 3 del 10 gennaio 2013

Approvato con Determinazione del Direttore Generale dell Ente n. 3 del 10 gennaio 2013 AVVISO DI SELEZIONE PER TITOLI E COLLOQUIO PER L AFFIDAMENTO DI UNA COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA COME COORDINATORE (PROJECT MANAGER) PER IL PROGETTO LIFE11 NAT/IT/00210 Conservation of red

Dettagli

PIANO SOCIALE DI ZONA TRIENNIO 2010-2012

PIANO SOCIALE DI ZONA TRIENNIO 2010-2012 Ambito Territoriale C8 Ente Capofila Comune di Lusciano CASERTA PIANO SOCIALE DI ZONA TRIENNIO 2010-2012 AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER IL REPERIMENTO DI FIGURE PROFESSIONALI NECESSARIE

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI CULTURALI, INFORMAZIONE SPETTACOLO E SPORT

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI CULTURALI, INFORMAZIONE SPETTACOLO E SPORT P.O.R. Sardegna 2000-2006 Asse III: Risorse umane, misura 3.6 Prevenzione della dispersione scolastica e formativa azione 3.6.1 Progetto Ascoltare per prevenire Prot. n. 4111/C23 Decimomannu, 22 Luglio

Dettagli

DIREZIONE GENERALE DIREZIONE: Risorse Umane SERVIZIO: Gestione e sviluppo rapporti di lavoro

DIREZIONE GENERALE DIREZIONE: Risorse Umane SERVIZIO: Gestione e sviluppo rapporti di lavoro DIREZIONE GENERALE DIREZIONE: Risorse Umane SERVIZIO: Gestione e sviluppo rapporti di lavoro N. U0095921 P.G. III.1/F0006-15 AVVISO DI MOBILITA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ESPERTO SERVIZI

Dettagli

C O M U N E D I N O N A N T O L A PROVINCIA DI MODENA 31 GENNAIO 2015

C O M U N E D I N O N A N T O L A PROVINCIA DI MODENA 31 GENNAIO 2015 Allegato A AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DI ASSISTENZA LEGALE PER LA DIFESA IN GIUDIZIO AVVISO DI ACCERTAMENTO IMU 543 DEL 2014 31 GENNAIO 2015 IL RESPONSABILE

Dettagli

COMUNE DI LANCIANO V SETTORE SERVIZIO ISTRUZIONE A V V I S O D I

COMUNE DI LANCIANO V SETTORE SERVIZIO ISTRUZIONE A V V I S O D I COMUNE DI LANCIANO V SETTORE SERVIZIO ISTRUZIONE A V V I S O D I PUBBLICA SELEZIONE, PER SOLI TITOLI, PER INCARICHI ESTERNI NEL RUOLO DI ASSISTENTE EDUCATORE OGGETTO DELL AVVISO Si rende noto che con Det.

Dettagli

2007.IT.051.PO.003/IV/I2/F/9.2.14/1361

2007.IT.051.PO.003/IV/I2/F/9.2.14/1361 Selezione per l affidamento di 2 (due) incarichi di collaborazione nell ambito del Progetto Master Universitario di II livello in E-business and ICT for management (ICT) POR Sicilia FSE 2007-2013 Cod.

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA. Art. 1 (Oggetto della procedura di mobilità)

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA. Art. 1 (Oggetto della procedura di mobilità) AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA Art. 1 (Oggetto della procedura di mobilità) E' indetta, ai sensi dell'articolo 30 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e s.m.i., una procedura di mobilità

Dettagli

IL DIRIGENTE (Area Anagrafico certificativa e Regolazione del mercato)

IL DIRIGENTE (Area Anagrafico certificativa e Regolazione del mercato) BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER L ATTRIBUZIONE DI N 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA AD ELEVATA PROFESSIONALITA, DELLA DURATA DI 11 MESI, PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

LA RESPONSABILE DEL SERVIZIO ORGANIZZAZIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE

LA RESPONSABILE DEL SERVIZIO ORGANIZZAZIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE Comune di Collesalvetti P ROVINCIA D I LIVORNO Allegato A. AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER VALUTAZIONE CURRICULA E COLLOQUIO PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI COLLABORAZIONE (EX ART. 90 D.LGS. N.

Dettagli

C O M U N E D I GENZANO DI LUCANIA Provincia di Potenza

C O M U N E D I GENZANO DI LUCANIA Provincia di Potenza C O M U N E D I GENZANO DI LUCANIA Provincia di Potenza AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DELL INCARICO PROFESSIONALE ESTERNO A N. 2 ASSISTENTI SOCIALI PRESSO IL SERVIZIO SOCIO

Dettagli

Autorità pubblica di controllo designata per i vini a D.O e I.G.

Autorità pubblica di controllo designata per i vini a D.O e I.G. Allegato alla Determinazione del Segretario Generale n. 173 del 14/07/2015 Avviso di selezione per titoli e colloquio per la costituzione di un elenco di soggetti da cui attingere per il conferimento di

Dettagli

Prot. n 5123/C26 Correggio, 15/10/2015

Prot. n 5123/C26 Correggio, 15/10/2015 ISTITUTO COMPRENSIVO CORREGGIO 1 Scuola Primaria e Secondaria di I Grado Via Conte Ippolito, 18 42015 CORREGGIO (RE) Tel. 0522/692481 C.F. 91160750351 C.M. REIC85300E Sito web: www.iccorreggio1.gov.it

Dettagli

Avviso per l attribuzione di n.3 borse di studio per lo svolgimento di uno stage a Bruxelles

Avviso per l attribuzione di n.3 borse di studio per lo svolgimento di uno stage a Bruxelles Unione degli Assessorati alle Politiche Socio-sanitarie del Lavoro Avviso per l attribuzione di n.3 borse di studio per lo svolgimento di uno stage a Bruxelles Il Presidente Visto lo Statuto dell Ente;

Dettagli

ART. 1- OGGETTO Il Comune di Monterotondo (di seguito: Comune) intende conferire, con contratto di collaborazione

ART. 1- OGGETTO Il Comune di Monterotondo (di seguito: Comune) intende conferire, con contratto di collaborazione Allegato: A BANDO DI SELEZIONE COMPARATIVA DEI CURRICULA PER L INDIVIDUAZIONE DI UN COORDINATORE GENERALE (PROJECT MANAGER) PER IL PROGETTO P.L.U.S. ECOQUARTIERE SCALO - DALLA MEMORIA AL FUTURO: STORIA,

Dettagli

Prot. 3832/C14 Milano 11 agosto 2015

Prot. 3832/C14 Milano 11 agosto 2015 Prot. 3832/C14 Milano 11 agosto 2015 Al Sito web dell Istituto Ai Dirigenti degli Istituti scolastici della provincia di Milano Oggetto: Bando di gara per l individuazione di Esperto esterno per l attuazione

Dettagli

UNIONE DI COMUNI VALDEMONE

UNIONE DI COMUNI VALDEMONE UNIONE DI COMUNI VALDEMONE AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO LIBERO PROFESSIONALE PRESSO L UNIONE DI COMUNI VALDEMONE IL RESPONSABILE AMMINISTRATIVO Richiamati: la deliberazione

Dettagli

COMUNE DI TERMINI IMERESE ( Provincia di Palermo)

COMUNE DI TERMINI IMERESE ( Provincia di Palermo) COMUNE DI TERMINI IMERESE ( Provincia di Palermo) Concorso Pubblico per titoli ed esami al Ragioniere Generale Cat. D3. posto di Funzionario Contabile Vice Il Dirigente del Settore Affari Generali e Personale

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE - REGIONE SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N 4 LANUSEI

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE - REGIONE SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N 4 LANUSEI SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE - REGIONE SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N 4 LANUSEI =========== AVVISO DI PUBBLICA SELEZIONE, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER LA FORMULAZIONE DI UNAGRADUATORIA PER L ASSUNZIONE

Dettagli

AVVISO PUBBLICO N. 3/2015 PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO

AVVISO PUBBLICO N. 3/2015 PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO Prot. n. 66/2015 AVVISO PUBBLICO N. 3/2015 PER IL CONFERIMENTO DI N. 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO Il CRdC Nuove Tecnologie per le Attività Produttive Società Consortile a responsabilità Limitata

Dettagli

Prot. n. 3199/ C40 Parma, li 11 Giugno 2015

Prot. n. 3199/ C40 Parma, li 11 Giugno 2015 CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE I.C. PARMIGIANINO Via La Spezia 110, 43125 Parma tel.0521-1917221 fax 0521-1917220 e-mail: cpia.parma@gmail.com http://ctp.scuole.pr.it Prot. n. 3199/ C40 Parma, li 11 Giugno

Dettagli

COMUNE DI SANTA VENERINA Provincia di Catania Area Tecnica

COMUNE DI SANTA VENERINA Provincia di Catania Area Tecnica COMUNE DI SANTA VENERINA Provincia di Catania Area Tecnica AVVISO PUBBLICO OGGETTO: Procedura selettiva, tramite avviso pubblico, per l individuazione di un esperto cui affidare un incarico professionale

Dettagli

PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2007-2013 COMPETENZE PER LO SVILUPPO Unione Europea - Fondo Sociale Europeo

PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2007-2013 COMPETENZE PER LO SVILUPPO Unione Europea - Fondo Sociale Europeo Prot. N. 841 Bari, 1 febbraio 2014 PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2007-2013 COMPETENZE PER LO SVILUPPO Unione Europea - Fondo Sociale Europeo Con l Europa, investiamo nel vostro futuro AVVISO PUBBLICO Riapertura

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA NATURA E DEL TERRITORIO

BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA NATURA E DEL TERRITORIO DECRETO N. 04/2015 SCADENZA ore 13:00 del 23.01.2015 PROT. 23 del 09.01.2015 BANDO DI CONCORSO PER L ATTRIBUZIONE DI UNA BORSA DI STUDIO IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA NATURA E DEL TERRITORIO

Dettagli

BANDO PUBBLICO IL DIRIGENTE SCOLASTICO

BANDO PUBBLICO IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n. Melfi, 23 novembre 2015 BANDO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE DI DUE ESPERTI ESTRANEI ALL AMMINISTRAZIONE DESTINATARI DI INCARICO PER PRESTAZIONI PROFESSIONALI FINALIZZATE ALL INTEGRAZIONE SCOLASTICA

Dettagli

Prot. n. 2974/A1 Bari, 17/10/2012. Oggetto: CIG 4634442E82. Gara per il conferimento dell incarico di gestore del sito internet della scuola.

Prot. n. 2974/A1 Bari, 17/10/2012. Oggetto: CIG 4634442E82. Gara per il conferimento dell incarico di gestore del sito internet della scuola. Prot. n. 2974/A1 Bari, 17/10/2012 All Albo della Scuola Al sito internet della scuola A tutte le istituzioni scolastiche della provincia di Bari Oggetto: CIG 4634442E82. Gara per il conferimento dell incarico

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DEL PERSONALE ADDETTO AL FUNZIONAMENTO DEL GAL ELIMOS NELL ATTUAZIONE DEL PIANO DI SVILUPPO LOCALE:

AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DEL PERSONALE ADDETTO AL FUNZIONAMENTO DEL GAL ELIMOS NELL ATTUAZIONE DEL PIANO DI SVILUPPO LOCALE: PSR SICILIA 2007 2013 (Reg. CE 1698/05) ASSE IV APPROCCIO LEADER (Decisione Commissione UE del 15.02.2008) Misura 431 - Selezione Personale AVVISO PUBBLICO PER LA SELEZIONE DEL PERSONALE ADDETTO AL FUNZIONAMENTO

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO GALATINA POLO 1

ISTITUTO COMPRENSIVO GALATINA POLO 1 Prot. n. 6732 /C9 Galatina, 18/12/2014 All Albo dell Istituto SEDE Al sito web dell Istituto Con richiesta di cortese diffusione -Alla provincia di Lecce urp@provincia.le.it - Ai centri per l Impiego della

Dettagli

CENTRO INTERDIPARTIMENTALE DI RICERCA INDUSTRIALE SOFTECH: ICT PER LE IMPRESE

CENTRO INTERDIPARTIMENTALE DI RICERCA INDUSTRIALE SOFTECH: ICT PER LE IMPRESE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA Ateneo fondato nel 1175 CENTRO INTERDIPARTIMENTALE DI RICERCA INDUSTRIALE SOFTECH: ICT PER LE IMPRESE Modena, il 21/11/2014 Prot. N 319 (Avviso al pubblico)

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVA R E N D E N O T O

IL RESPONSABILE DELL AREA AMMINISTRATIVA R E N D E N O T O BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER SOLI ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO INDETERMINATO DI COLLABORATORE TURISTICO MUSEALE AREA AMMINISTRATIVA CAT. B3 - POSIZIONE ECONOMICA DI ACCESSO B3 - C.C.N.L.

Dettagli

COMUNE DI NOCETO PROVINCIA DI PARMA

COMUNE DI NOCETO PROVINCIA DI PARMA COMUNE DI NOCETO PROVINCIA DI PARMA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Visto la deliberazione assunta in nella seduta di Giunta Comunale del 178 del 7/10/2010 con la quale è stata approvato il piano assunzionale

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER LA POSIZIONE DI DIRETTORE DETERMINATO EURO.PA SERVICE S.R.L.

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER LA POSIZIONE DI DIRETTORE DETERMINATO EURO.PA SERVICE S.R.L. AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER LA POSIZIONE DI DIRETTORE DETERMINATO EURO.PA SERVICE S.R.L. A TEMPO L amministratore Unico avvisa che è indetta una pubblica selezione per la copertura della posizione

Dettagli

Prot. 2814/D05a Brivio, 22.11.2013 AVVISO PUBBLICO. Bando di selezione per il reclutamento di un esperto esterno anno scolastico 2013/2014

Prot. 2814/D05a Brivio, 22.11.2013 AVVISO PUBBLICO. Bando di selezione per il reclutamento di un esperto esterno anno scolastico 2013/2014 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo di Brivio Scuole statali dell infanzia-primaria-secondaria di I grado - Comuni di Airuno e Brivio Via Como n.83 Loc. Selvette

Dettagli