IcTgS PRIMO LEVI SEREGNO. Il Sistema Moda

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IcTgS PRIMO LEVI SEREGNO. Il Sistema Moda"

Transcript

1 IcTgS PRIMO LEVI SEREGNO Il Sistema Moda

2 S. M. comprende tutte le imprese della filiera Tessile- Abbigliamento Accessori: - filatura, tessitura e lavorazione (fibre naturali, artificiali e sintetiche); - confezioni di articoli di abbigliamento, (intimo e biancheria per la casa), - fabbricazione di prodotti (in cuoio e pelle)

3 Da sempre è uno dei settori di eccellenza del made in Italy sinonimo di: eleganza, creatività, qualità del prodotto. Conta quasi 60 mila aziende con oltre 500mila addetti e realizza 54 miliardi di fatturato esportandone più della metà.

4 la Riforma della Scuola Superiore ha inserito l`indirizzo in due articolazioni: SISTEMA MODA Tessile, Abbigliamento e Moda Calzature e Moda

5 - Il Diplomato nell Indirizzo Sistema Moda ha competenze specifiche nell ambito delle diverse realtà -ideativo creative, -progettuali, -produttive e -di marketing; -è in grado di ideare, progettare e produrre filati, tessuti, confezioni, accessori -di organizzare, gestire e controllare la qualità delle materie prime e dei prodotti finiti;

6 La sua preparazione permette di -Avere una capacità di lettura delle problematiche dell'area sistema - moda; -di individuare strategie innovative di processo, di prodotto e di marketing; - contribuire all innovazione creativa, produttiva e organizzativa - esprimere le proprie competenze nella pianificazione delle attività aziendali -saper relazionare e documentare le attività svolte; - conoscere ed utilizzare strumenti di comunicazione efficace

7 Al diploma si arriva in cinque anni. Gli apprendimenti sono articolati in: - un`area di insegnamento generale, con discipline comuni agli indirizzi del settore - aree di indirizzo specifiche, per formare le competenze tecniche e operative collegate agli ambiti produttivi.

8 Nel biennio L`area comune prevale su quella d`indirizzo che si caratterizza attraverso le seguenti discipline: - Fisica, - Chimica, - Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica, - Tecnologie informatiche - Scienze e tecnologie applicate

9 Dal terzo anno Le discipline di indirizzo sono: - Chimica applicata e nobilitazione dei materiali per i prodotti moda, - Economia e marketing delle aziende della moda, - Tecnologie dei materiali e dei processi produttivi e organizzativi della moda, -Ideazione, progettazione e industrializzazione dei prodotti moda. laboratori, - stage, - tirocini, - alternanza scuola lavoro

10 QUADRO ORARIO MATERIE Biennio Triennio 1^ 2^ 3^ 4^ 5^ Religione o Materia Alternativa Lingua e Letteratura italiana Storia Lingua Inglese Matematica Diritto ed Economia 2 2 Scienza terra e Biologia 2 2 Fisica e Laboratorio 3 3 Chimica e Laboratorio 3 3 Tecnologie e Tecniche di rappresentazione grafica e Laboratorio 3 3 Tecnologie Informatiche e Laboratorio 3 Scienze e tecnologie applicate 3 Complementi di Matematica 1 1 Chimica applicata e nobilitazione dei materiali Economia e marketing delle aziende della moda Tecnol. dei materiali e dei processi produtt. e organizzativi della moda Ideazione, progettazione e industrializzazione dei prodotti moda Scienze motorie e sportive TOTALE ORE SETTIMANALI

11 Al termine del corso il diplomato può: ideare messaggi moda; progettare prodotti (con l'ausilio di software dedicati) gestire e controllare i processi produzione progettare collezioni moda; intervenire nei diversi segmenti della filiera assumendo coordinamento dei lavori ; occuparsi di strategie di marketing in un'azienda del S.M. iscriversi a qualsiasi facoltà universitaria iscriversi a corsi post-diploma di specializzazione.

12 La scuola fornisce: Le basi di professionalità e preparazione che verranno: affinate in ambito lavorativo o diversificate in percorsi universitari. ma anche: le capacità di comprensione e applicazione delle innovazioni che lo sviluppo della scienza e della tecnica continuamente produce

13 Le materie scientifiche Il quadro orario delle classi prime del nuovo indirizzo tecnico del settore tecnologico sistema moda sottolinea la centralità dell insegnamento/apprendimento delle materie tecniche e scientifiche ORE SETTIMANALI Classe prima Matematica: 4 Scienze integrate (Chimica e lab. ) :3 Scienza della terra e biologia: 2 Scienze integrate (Fisica e lab. ) :3 Tecnologie e tecniche di rappresentazione grafica e lab. : 3 Tecnologie informatiche e lab, :3

14 Valenze trasversali Una riflessione sulla scienza, le sue conquiste i suoi limiti, la sua evoluzione storica, il suo metodo in rapporto alle tecnologie: valorizza il metodo scientifico e il sapere tecnologico, che abitua: al rigore, all onestà intellettuale, alla libertà di pensiero, alla creatività, alla collaborazione

15 Centralità dei laboratori Il metodo le linee guida Ruolo attivo dello studente La motivazione ed il coinvolgimento influenzano positivamente l apprendimento Curiosità, fantasia e rigore sono alla base del problem solving

16 Matematica e abilità Lo studente saprà: individuare le strategie appropriate per la soluzione di problemi analizzare dati e interpretarli sviluppando deduzioni e ragionamenti sugli stessi anche con l ausilio di rappresentazioni grafiche, usando consapevolmente gli strumenti informatici Calcolare la probabilità di eventi elementari

17 Scienze della terra e biologia.. Analizzare lo stato attuale e le modificazione del pianeta anche in riferimento allo sfruttamento delle risorse della Terra. Riconoscere nella cellula l unità funzionale di base della costruzione di ogni essere vivente. Descrivere il corpo umano. Descrivere il meccanismo di duplicazione del DNA e di sintesi delle proteine..

18 Fisica Utilizzare modelli appropriati per investigare su fenomeni e interpretare dati sperimentali; utilizzare le reti e gli strumenti informatici nelle attività di studio, ricerca e approfondimento disciplinare; utilizzare gli strumenti culturali e metodologici acquisiti per porsi con atteggiamento razionale, critico e responsabile di fronte alla realtà, ai suoi fenomeni e ai suoi problemi (Moto, equilibrio, luce e colori, calore, onde

19 26,6 C Curiosità C: 11,7 C A: 9,0 C B: -4,9 C

20 Chimica Effettuare misure di massa, volume, temperatura, densità, temperatura di fusione, temperatura di ebollizione (da usare per identificare le sostanze). Effettuare investigazioni in scala ridotta con materiali non nocivi. Effettuare separazioni tramite filtrazione, distillazione, cristallizzazione Determinare la quantità chimica in un campione di una sostanza Spiegare la forma delle molecole e le proprietà delle sostanze Preparare soluzioni di data concentrazione Spiegare le trasformazioni chimiche che comportano scambi di energia con l ambiente. Bilanciare le reazioni di ossido riduzione col metodo ionico elettronico.

21 Curiosità le calze e l argento Alcuni tessuti contenngono argento a scopo igienico-sanitario: Tipicamente, un caso molto importante sono le calze per uso sportivo, dato che le colture di microrganismi che si sviluppano sulle calze sono origine non solo di cattivi odori ma anche di malattie. La realizzazione di tessuti intelligenti che siano stati progettati per le loro proprietà chimiche e tecnologiche è una delle sfide per il futuro, e fornisce degli ottimi motivi ad una ricerca in un settore come quello tessile..,

22 La futura spendibilità Sistema Moda scuola tecnica dell innovazione un laboratorio di costruzione del futuro, capace di trasmettere ai giovani la curiosità, il fascino dell immaginazione e il gusto della ricerca, del costruire insieme dei prodotti, di proiettare nel futuro il proprio impegno professionale per una piena realizzazione sul piano culturale, umano e sociale. In un mondo sempre più complesso e in continua trasformazione, l immaginazione è il valore aggiunto per quanti vogliono creare qualcosa di nuovo, di proprio, di distintivo

23 Per chi vuole iscriversi Interessi - tecniche ideativo / creative, progettuali e di fashion-marketing - cultura critica e tecnica in riferimento ai prodotti del tessile, abbigliamento, moda Attitudini Attitudine alle attività di ricerca, progettazione, sperimentazione e gestione di processo Caratteristiche Curioso, creativo, poliedrico e motivato

24 Grazie per l attenzione

25 Utilii recapiti: ITCG Primo Levi Via Briantina, Seregno (M.B.) Tel Referente per l orientamento: Prof. Massimo Viganò (Vicario)

DIPLOMATO SISTEMA MODA ARTICOLAZIONE CALZATURE E MODA

DIPLOMATO SISTEMA MODA ARTICOLAZIONE CALZATURE E MODA DIPLOMATO SISTEMA MODA ARTICOLAZIONE CALZATURE E MODA PROFILO PROFESSIONALE Il Diplomato nell Indirizzo "Sistema Moda" ha competenze specifiche nell ambito delle diverse realtà ideativo-creative, progettuali,

Dettagli

Istituto Tecnico per il Settore Tecnologico

Istituto Tecnico per il Settore Tecnologico Istituto di Istruzione Superiore Statale Caterina da Siena per la Grafica ed il Sistema Moda Corsi Professionali Regionali di Grafica e Moda Istituto Tecnico per il Settore Tecnologico Indirizzo: Sistema

Dettagli

IL NUOVO INDIRIZZO SISTEMA MODA

IL NUOVO INDIRIZZO SISTEMA MODA IL NUOVO INDIRIZZO SISTEMA MODA Itis Galilei di Roma - 9 novembre 2009 - SI ARTICOLA IN DUE AREE OPZIONALI DI APPROFONDIMENTO: TESSILE, ABBIGLIAMENTO E MODA CALZATURE E MODA VI CONFLUISCONO GLI INDIRIZZI

Dettagli

Istituto Tecnico Industriale P. Paleocapa

Istituto Tecnico Industriale P. Paleocapa ESPERIA Istituto Tecnico Industriale P. Paleocapa Prospetto informativo per l orientamento agli studi Tecnici Superiori Per informazioni via Gavazzeni 29, Bergamo tel. 035-319388 fax 035-318741 Sito internet:

Dettagli

Istituto Tecnico per il Settore Tecnologico

Istituto Tecnico per il Settore Tecnologico Istituto Tecnico per il Settore Tecnologico Indirizzo: Sistema Moda Articolazione: Tessile, Abbigliamento e Moda L indirizzo Sistema moda ha lo scopo di far acquisire allo studente, al termine del percorso

Dettagli

ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO SANTA NINFA

ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO SANTA NINFA Cert. N. 13109 Istituto d Istruzione Secondaria Superiore Francesco D Aguirre Istituto Superiore di Istruzione Classica, Tecnica e Professionale Via G. Baviera n.1, Salemi (TP) (Sede centrale) Tel. 0924/981344

Dettagli

Istruzione Professionale per il settore Industria e Artigianato

Istruzione Professionale per il settore Industria e Artigianato Istruzione Professionale per il settore Industria e Artigianato Indirizzo: Produzioni Artigianali e Industriali Articolazione: Artigianato Opzione: Produzioni tessili e sartoriali L Istituto Professionale

Dettagli

ISTRUZIONE PROFESSIONALE PRODUZIONI INDUSTRIALI E ARTIGIANALI ARTICOLAZIONE ARTIGIANATO OPZIONE PRODUZIONI TESSILI - SARTORIALI

ISTRUZIONE PROFESSIONALE PRODUZIONI INDUSTRIALI E ARTIGIANALI ARTICOLAZIONE ARTIGIANATO OPZIONE PRODUZIONI TESSILI - SARTORIALI ISTRUZIONE PROFESSIONALE PRODUZIONI INDUSTRIALI E ARTIGIANALI ARTICOLAZIONE ARTIGIANATO OPZIONE PRODUZIONI TESSILI - SARTORIALI PROFILO PROFESSIONALE Il Diplomato di istruzione professionale nell indirizzo

Dettagli

Gli indirizzi di studio

Gli indirizzi di studio Gli indirizzi di studio L Istituto Caniana rappresenta oggi un polo scolastico della GRAFICA e della MODA di primo piano a livello nazionale. Lo dimostra il fatto, ad esempio, che nell anno scolastico

Dettagli

Istituto Statale Istruzione Superiore Giudo Tassinari

Istituto Statale Istruzione Superiore Giudo Tassinari Istituto Statale Istruzione Superiore Giudo Tassinari Pozzuoli www.itisfocaccia.it Qualunque sia il corso di studi che sceglierai, devi sapere che: si accede all Università con qualsiasi diploma i tempi

Dettagli

ALLEGATO C INDIRIZZI, PROFILI E QUADRI ORARI DEL SETTORE TECNOLOGICO

ALLEGATO C INDIRIZZI, PROFILI E QUADRI ORARI DEL SETTORE TECNOLOGICO ALLEGATO C INDIRIZZI, PROFILI E QUADRI ORARI DEL SETTORE TECNOLOGICO Il profilo educativo, culturale e professionale dello studente di cui all allegato A), costituisce il riferimento per tutti gli indirizzi

Dettagli

FINALITA solida base culturale di carattere scientifico e tecnologico limitato numero di ampi indirizzi esercizio di professioni tecniche

FINALITA solida base culturale di carattere scientifico e tecnologico limitato numero di ampi indirizzi esercizio di professioni tecniche FINALITA fornire una solida base culturale di carattere scientifico e tecnologico in linea con le indicazioni dell Unione europea offrire un limitato numero di ampi indirizzi, correlati a settori fondamentali

Dettagli

Piano dell Offerta Formativa

Piano dell Offerta Formativa I.S.I.S. DI SETIFICIO PAOLO CARCANO - COMO Piano dell Offerta Formativa Anno scolastico 2014-15 1 Una storia in movimento L ISIS di Setificio Paolo Carcano nasce a Como come scuola per maestranze nel 1869,

Dettagli

TECNICO SUPERIORE DI PROCESSO, PRODOTTO E COMUNICAZIONE MARKETING PER IL SETTORE TESSILE ABBIGLIAMENTO MODA

TECNICO SUPERIORE DI PROCESSO, PRODOTTO E COMUNICAZIONE MARKETING PER IL SETTORE TESSILE ABBIGLIAMENTO MODA TECNICO SUPERIORE DI PROCESSO, PRODOTTO E COMUNICAZIONE MARKETING PER IL SETTORE TESSILE ABBIGLIAMENTO MODA COMPETENZE ABILITA * ORE FRON TALI * 1 Fibre naturali e fibre chimiche - Riconoscere le correlazioni

Dettagli

Istituto tecnico SISTEMA MODA. Tessile, abbigliamento e moda & Calzature e moda. Proposta, progetto dell'istituto. Ferraris-Brunelleschi.

Istituto tecnico SISTEMA MODA. Tessile, abbigliamento e moda & Calzature e moda. Proposta, progetto dell'istituto. Ferraris-Brunelleschi. Istituto Istruzione Superiore G.Ferraris F.Brunelleschi Via R. Sanzio, 187 50053 Empoli (FI) 0571 81041 fax 0571 81042 www.iisferraris.it - e-mail info@iisferraris.it Istituto tecnico SISTEMA MODA Tessile,

Dettagli

IISTRUZIONE PER L USO

IISTRUZIONE PER L USO IISTRUZIONE PER L USO L Istituto di Istruzione Superiore Via Lentini 78 Roma nasce il Settembre 0 dall aggregazione dell ITC S.Pertini con sede in Via Lentini 78 Roma e dell IIS G.Falcone con sedi in

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE GRAFICA

ISTITUTO PROFESSIONALE GRAFICA Indirizzo Produzioni industriali e artigianali Articolazione Artigianato ISTITUTO PROFESSIONALE GRAFICA CARATTERI E FINALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA I percorsi degli Istituti professionali si caratterizzano

Dettagli

INDIRIZZO TURISTICO PIANO DI STUDIO DI ISTITUTO (SECONDO BIENNIO E QUINTO ANNO) DISCIPLINE TURISTICO AZIENDALI

INDIRIZZO TURISTICO PIANO DI STUDIO DI ISTITUTO (SECONDO BIENNIO E QUINTO ANNO) DISCIPLINE TURISTICO AZIENDALI ISTITUTO DI ISTRUZIONE LA ROSA BIANCA CAVALESE (TN) INDIRIZZO TURISTICO PIANO DI STUDIO DI ISTITUTO (SECONDO BIENNIO E QUINTO ANNO) DISCIPLINE TURISTICO AZIENDALI REDATTO A.S. 2012-2013 PREMESSA Ai sensi

Dettagli

PROFILO DEL LICEO LINGUISTICO. Il percorso del liceo linguistico è indirizzato allo studio di più sistemi linguistici e culturali.

PROFILO DEL LICEO LINGUISTICO. Il percorso del liceo linguistico è indirizzato allo studio di più sistemi linguistici e culturali. PROFILO DEL LICEO LINGUISTICO Il percorso del liceo linguistico è indirizzato allo studio di più sistemi linguistici e culturali. COSA RICHIEDE IL LICEO LINGUISTICO? Curiosità intellettuale Interesse nei

Dettagli

L ISTITUTO TECNICO che consente ai giovani

L ISTITUTO TECNICO che consente ai giovani IRIS VERSARI è L ISTITUTO TECNICO che consente ai giovani di far fruttare i propri talenti sviluppando competenze per essere in grado di riconoscere, comprendere e applicare nel mondo del lavoro e delle

Dettagli

ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO

ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO Che cosa c è di nuovo? Rispetto all Istituto tecnico industriale Italiano e Inglese: 1 ora in più ciascuno Matematica: 3 ore in meno Scienze della Terra e Biologia: 2 ore in

Dettagli

ATTIVITÀ E INSEGNAMENTI GENERALI COMUNI AGLI INDIRIZZI DEL SETTORE ECONOMICO

ATTIVITÀ E INSEGNAMENTI GENERALI COMUNI AGLI INDIRIZZI DEL SETTORE ECONOMICO allegati B e C ISTITUTI TECNICI INDIRIZZI, PROFILI E QUADRI ORARI DEI SETTORI ECONOMICO E TECNOLOGICO B. SETTORE ECONOMICO Il profilo educativo, culturale e professionale dello studente di cui all allegato

Dettagli

NUOVO ORDINAMENTO ISTITUTI PROFESSIONALI IPSIA C2 INDIRIZZO PRODUZIONI INDUSTRIALI E ARTIGIANALI. Settore

NUOVO ORDINAMENTO ISTITUTI PROFESSIONALI IPSIA C2 INDIRIZZO PRODUZIONI INDUSTRIALI E ARTIGIANALI. Settore NUOVO ORDINAMENTO ISTITUTI PROFESSIONALI IPSIA C1 INDIRIZZO MANUTENZIONE E ASSISTENZA TECNICA C2 INDIRIZZO PRODUZIONI INDUSTRIALI E ARTIGIANALI CORSI di FORMAZIONE REGIONALE Tecnico industrie Tecnico elettroniche

Dettagli

MIUR. I nuovi. Istituti Tecnici

MIUR. I nuovi. Istituti Tecnici I nuovi Istituti Tecnici NUOVO IMPIANTO ORGANIZZATIVO 2 SETTORI, 11 INDIRIZZI SETTORE ECONOMICO SETTORE TECNOLOGICO 1. Amministrazione, Finanza e Marketing; 2. Turismo 1. Meccanica, Meccatronica ed Energia

Dettagli

INDIRIZZI, PROFILI E QUADRI ORARI DEL SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO. Il settore Industria e Artigianato si articola nei seguenti indirizzi:

INDIRIZZI, PROFILI E QUADRI ORARI DEL SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO. Il settore Industria e Artigianato si articola nei seguenti indirizzi: INDIRIZZI, PROFILI E QUADRI ORARI DEL SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO Il settore Industria e Artigianato si articola nei seguenti indirizzi: a. Produzioni industriali e artigianali: Articolazioni: Industria

Dettagli

Istituto Statale di Istruzione Superiore "ANTONIO BERNOCCHI " LEGNANO

Istituto Statale di Istruzione Superiore ANTONIO BERNOCCHI  LEGNANO Istituto Statale di Istruzione Superiore "ANTONIO BERNOCCHI " LEGNANO Istruzione tecnica settore tecnologico Aiuta a sviluppare e potenziare capacità progettuali nell ambito tecnico ed abilità di elaborazione

Dettagli

SERVIZI COMMERCIALI E TURISMO MATERIE E PROGRAMMI DI INDIRIZZO

SERVIZI COMMERCIALI E TURISMO MATERIE E PROGRAMMI DI INDIRIZZO SERVIZI COMMERCIALI E TURISMO MATERIE E PROGRAMMI DI INDIRIZZO Indirizzo Servizi commerciali L indirizzo Servizi Commerciali ha lo scopo di far acquisire allo studente, a conclusione del percorso quinquennale,

Dettagli

Liceo Scientifico. Diploma di Liceo Scientifico Opzione Scienze applicate

Liceo Scientifico. Diploma di Liceo Scientifico Opzione Scienze applicate Liceo Scientifico Sezione A. Maserati Diploma di Liceo Scientifico Opzione Scienze applicate Cos è il Liceo Scientifico delle Scienze Applicate La recente riforma della scuola secondaria ha ripreso la

Dettagli

Via delle Rimembranze n 26, 40068 San Lazzaro(BO) Telefono: 051/464510 051/464545 051/464574 Fax: 051/452735 E-mail: iis@istitutomattei.bo.

Via delle Rimembranze n 26, 40068 San Lazzaro(BO) Telefono: 051/464510 051/464545 051/464574 Fax: 051/452735 E-mail: iis@istitutomattei.bo. Via delle Rimembranze n 26, 40068 San Lazzaro(BO) Telefono: 051/464510 051/464545 051/464574 Fax: 051/452735 E-mail: iis@istitutomattei.bo.it Sito: www.istitutomattei.it INDICE Chi siamo Profilo culturale,

Dettagli

ALLEGATO B INDIRIZZI, PROFILI E QUADRI ORARI DEL SETTORE ECONOMICO

ALLEGATO B INDIRIZZI, PROFILI E QUADRI ORARI DEL SETTORE ECONOMICO ALLEGATO B INDIRIZZI, PROFILI E QUADRI ORARI DEL SETTORE ECONOMICO Il profilo educativo, culturale e professionale dello studente di cui all allegato A), costituisce il riferimento per tutti gli indirizzi

Dettagli

I S T I T U T O S T A T A L E D I I S T R U Z I O N E S E CO N D A R I A S U P E R I O R E G. O B E R D A N T R E V I G L I O (B G)

I S T I T U T O S T A T A L E D I I S T R U Z I O N E S E CO N D A R I A S U P E R I O R E G. O B E R D A N T R E V I G L I O (B G) GLI INDIRIZZI DI STUDIO E I PROFILI PROFESSIONALI L Istituto, sempre attento alle esigenze formative del territorio nel quale opera, ha diversificato, nel corrente anno scolastico, la propria offerta formativa

Dettagli

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO - DIDATTICA ISTITUTO TECNICO SETTORE TECNOLOGICO

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO - DIDATTICA ISTITUTO TECNICO SETTORE TECNOLOGICO M i n i s t e r o d e l l I s t r u z i o n e, d e l l U n i v e r s i t à e d e l l a R i c e r c a I. I. S. J. T O R R I A N I I S T I T U T O T E C N I C O - S E T T O R E T E C N O L O G I C O L I

Dettagli

un luogo per crescere! ISTITUTO TECNICO indirizzo AMMINISTRAZIONE FINANZA e MARKETING Articolazioni dal terzo anno SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI

un luogo per crescere! ISTITUTO TECNICO indirizzo AMMINISTRAZIONE FINANZA e MARKETING Articolazioni dal terzo anno SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI 1 un luogo per crescere! ISTITUTO TECNICO indirizzo AMMINISTRAZIONE FINANZA e MARKETING Articolazioni dal terzo anno AMMINISTRAZIONE FINANZA e MARKETING RELAZIONI INTERNAZIONALI per il MARKETING SISTEMI

Dettagli

ISTITUTO TECNICO E. Mattei DECIMOMANNU (CA)

ISTITUTO TECNICO E. Mattei DECIMOMANNU (CA) ISTITUTO TECNICO E. Mattei DECIMOMANNU (CA) INDIRIZZI, PROFILI, QUADRI ORARI E RISULTATI DI APPRENDIMENTO DEL SETTORE ECONOMICO INDIRIZZI: - B1 Amministrazione, finanza e marketing (Ragioniere Perito Commerciale

Dettagli

Orientamento. La scelta dell Istituto Tecnico Economico e i suoi tre indirizzi

Orientamento. La scelta dell Istituto Tecnico Economico e i suoi tre indirizzi Orientamento La scelta dell Istituto Tecnico Economico e i suoi tre indirizzi A cura del Prof. Graziano Galassi (Componente della Commissione Orientamento) IDENTITA DEGLI ISTITUTI TECNICI Solida base culturale

Dettagli

Anno 2014 2015. classi I - II - III IV - V. Liceo Scientifico - Scienze Applicate

Anno 2014 2015. classi I - II - III IV - V. Liceo Scientifico - Scienze Applicate 1 Liceo Scientifico - Scienze Applicate Liceo Scientifico Scienze Applicate PROGETTO SPORT (classe 1^ - 2^-3^) Istituto Tecnico Anno 2014 2015 classi I - II - III IV - V Settore Tecnologico Costruzioni

Dettagli

Indirizzi Settore Tecnologico

Indirizzi Settore Tecnologico ISTITUTO TECNICO "SAFFI-ALBERTI" 47121 FORLI - via Turati n. 5 Tel. 0543.67370 - Fax 0543.63178 www.saffi-alberti.gov.it Indirizzi Settore Tecnologico CHIMICA MATERIALI E BIOTECNOLOGIE SISTEMA MODA COSTRUZIONI

Dettagli

3.2 LICEO SCIENTIFICO DELLE SCIENZE APPLICATE

3.2 LICEO SCIENTIFICO DELLE SCIENZE APPLICATE 3.2 LICEO SCIENTIFICO DELLE SCIENZE APPLICATE Il Liceo Scientifico delle Scienze Applicate è un articolazione del Liceo Scientifico. Oltre agli obiettivi propri del Liceo Scientifico tradizionale, il Liceo

Dettagli

Presentazione dei risultati di apprendimento dell area di istruzione generale

Presentazione dei risultati di apprendimento dell area di istruzione generale Comunicare con la scuola I nuovi Istituti Tecnici del settore tecnologico Roma, 9 novembre 2009 Istituto tecnico industriale Galileo Galilei Presentazione dei risultati di apprendimento dell area di istruzione

Dettagli

PROGETTO MICHELANGELO

PROGETTO MICHELANGELO PROGETTO MICHELANGELO Premessa Il progetto nasce dall esigenza di ridefinire, in termini didatticamente e culturalmente innovativi, l intera esperienza formativa degli istituti secondari di istruzione

Dettagli

AREA GENERALE LINGUA E LETTERATURA ITALIANA

AREA GENERALE LINGUA E LETTERATURA ITALIANA Istituti Tecnici - Linee Guida (secondo biennio e quinto anno): le Direttive per le singole articolazioni del settore Meccanica, Meccatronica ed Energia AREA GENERALE LINGUA E LETTERATURA ITALIANA intervenire

Dettagli

I PERCORSI DI STUDIO (Clicca sui rettangoli per conoscere gli indirizzi)

I PERCORSI DI STUDIO (Clicca sui rettangoli per conoscere gli indirizzi) I PERCORSI DI STUDIO (Clicca sui rettangoli per conoscere gli indirizzi) I percorsi di studio del settore ECONOMICO Amministrazione Finanza e Marketing Relazioni Internazionali per il Marketing I percorsi

Dettagli

info Via Anzio N 4 Tel. 0971.444014 - Fax 0971.444158 www.liceoartisticoemusicale.gov.it - e.mail: isapotenza@virgilio.it liceo artistico potenza

info Via Anzio N 4 Tel. 0971.444014 - Fax 0971.444158 www.liceoartisticoemusicale.gov.it - e.mail: isapotenza@virgilio.it liceo artistico potenza info Via Anzio N 4 Tel. 0971.444014 - Fax 0971.444158 www.liceoartisticoemusicale.gov.it - e.mail: isapotenza@virgilio.it liceo artistico potenza La scelta della scuola? Una decisione importante Ecco Il

Dettagli

Istituto Professionale

Istituto Professionale Istituto di Istruzione Superiore Statale Caterina da Siena per la Grafica ed il Sistema Moda Corsi Professionali Regionali di Grafica e Moda Istituto Professionale per il Settore dei Servizi Opzione: Promozione

Dettagli

PON 2007-2013. ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Distretto Scolastico n. 49 - GINOSA (TA)

PON 2007-2013. ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Distretto Scolastico n. 49 - GINOSA (TA) PON 2007-2013 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Distretto Scolastico n. 49 - GINOSA (TA) Di cosa si occupa questo indirizzo? Si occupa di studiare i contenuti delle competenze economiche, giuridiche

Dettagli

NUOVI INDIRIZZI E QUADRO ORARIO

NUOVI INDIRIZZI E QUADRO ORARIO NUOVI INDIRIZZI E QUADRO ORARIO INDIRIZZO AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING L`indirizzo amministrazione, finanza e marketing offre una solida base culturale e competenze tecniche per operare nel sistema

Dettagli

Istruzione Tecnica. Statale. Tecnico del Sistema Moda. con articolazione: "TESSILE, ABBIGLIAMENTO E MODA" Tecnico della Grafica e della Comunicazione

Istruzione Tecnica. Statale. Tecnico del Sistema Moda. con articolazione: TESSILE, ABBIGLIAMENTO E MODA Tecnico della Grafica e della Comunicazione Istruzione Tecnica Statale Anni di frequenza: 5 Ore settimanali: 32 Tecnico del Sistema Moda con articolazione: "TESSILE, ABBIGLIAMENTO E MODA" e "CALZATURE E MODA" Tecnico della Grafica e della Comunicazione

Dettagli

La riforma degli Istituti Tecnici

La riforma degli Istituti Tecnici La riforma degli Istituti Tecnici Il progetto di riordino dell istruzione tecnica intende rilanciare a pieno titolo gli Istituti Tecnici quale migliore risposta della scuola alla crisi, perché favorisce

Dettagli

Istituto Tecnico Tecnologico (ITT) Montani Fermo

Istituto Tecnico Tecnologico (ITT) Montani Fermo Istituto Tecnico Tecnologico (ITT) Montani Fermo Istituto Tecnico Tecnologico In Primo 33 ore alla settimana Orario dalle 8:00 alle ore 13:30 Dal Secondo al Quinto 32 ore alla settimana Orario : Lunedì

Dettagli

Istituto Tecnico Settore Tecnologico. Istituto Professionale Settore Industria e Artigianato

Istituto Tecnico Settore Tecnologico. Istituto Professionale Settore Industria e Artigianato L ISTITUTO STATALE di ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE OSVALDO CONTI AVERSA 1 comprende Istituto Tecnico Settore Tecnologico Indirizzi: Sistema Moda Articolazione Tessile, Abbigliamento e Moda Informatica

Dettagli

L OFFERTA FORMATIVA. AMMINISTRAZIONE FINANZA MARKETING Articolazione Relazioni Internazionali per il Marketing

L OFFERTA FORMATIVA. AMMINISTRAZIONE FINANZA MARKETING Articolazione Relazioni Internazionali per il Marketing L OFFERTA FORMATIVA La nostra offerta formativa, alla luce del Regolamento di Riordino dei Cicli approvato dal Consiglio dei Ministri il 4.2.2010, comprende: A. - Settore Economico: Amministrazione, Finanza

Dettagli

ISTITUTO B. PASCAL 4 PERCORSI FORMATIVI 2 2 PERCORSI LICEALI PERCORSI TECNICI

ISTITUTO B. PASCAL 4 PERCORSI FORMATIVI 2 2 PERCORSI LICEALI PERCORSI TECNICI I.I.S. BLAISE PASCAL Via Makallè, 12 42124 Reggio Emilia ISTITUTO B. PASCAL 4 PERCORSI FORMATIVI 2 2 PERCORSI LICEALI PERCORSI TECNICI Sito web dell Istituto: www.pascal.gov.it Telefono: 0522 512351 e-mail:

Dettagli

I NUOVI ISTITUTI TECNICI

I NUOVI ISTITUTI TECNICI Istituto Tecnico Industriale Statale Liceo Scientifico Tecnologico Ettore Molinari Via Crescenzago, 110/108-20132 Milano - Italia tel.: (02) 28.20.786/ 28.20.868 - fax: (02) 28.20.903/26.11.69.47 Sito

Dettagli

La sede è in viale Abruzzi, in una moderna struttura con aule e spazi educativi laboratori idonei e confortevoli giardino attrezzato palestra esterna.

La sede è in viale Abruzzi, in una moderna struttura con aule e spazi educativi laboratori idonei e confortevoli giardino attrezzato palestra esterna. POLO FORMATIVO TECNOLOGICO Viale ABRUZZI S.EGIDIO ALLA VIBRATA. ISTITUTO OMNICOMPRENSIVO DI I SANT EGIDIO E ANCARANO (Te) La sede è in viale Abruzzi, in una moderna struttura con aule e spazi educativi

Dettagli

PERCORSI FORMATIVI DELL ITCG F.GALIANI de STERLICH

PERCORSI FORMATIVI DELL ITCG F.GALIANI de STERLICH PERCORSI FORMATIVI DELL ITCG F.GALIANI de STERLICH Dall a.s. 2010/2011, per l entrata in vigore della riforma degli istituti tecnici superiori, esistono nella nostra scuola 2 SETTORI 4 INDIRIZZI ed 1 ARTICOLAZIONE

Dettagli

PIANO PER L OFFERTA FORMATIVA Anno Scolastico 2012/2013

PIANO PER L OFFERTA FORMATIVA Anno Scolastico 2012/2013 Istituto Statale di Istruzione Superiore Guglielmo Marconi via Trieste, 20-52027 San Giovanni Valdarno (AR) Tel. 055.9122009 - Fax: 055.9120156 www.isismarconi.it - e-mail: info@isismarconi.it - PEC: aris00800q@pec.istruzione.it

Dettagli

Istituti Tecnici. I nuovi

Istituti Tecnici. I nuovi I nuovi Istituti Tecnici Schema di regolamento recante norme concernenti il riordino degli Istituti Tecnici ai sensi dell articolo 64, comma 4, del decreto legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito dalla

Dettagli

La riforma degli Istituti Tecnici

La riforma degli Istituti Tecnici La riforma degli Istituti Tecnici Nel nostro Paese si è legati ancora ad un modello culturale che tende spesso a contrapporre il sapere al saper fare, la conoscenza teorica alle competenze tecniche e pratiche,

Dettagli

Indirizzo Grafica e Comunicazione

Indirizzo Grafica e Comunicazione Istituti tecnici Settore tecnologico Indirizzo Grafica e Comunicazione L indirizzo Grafica e Comunicazione ha lo scopo di far acquisire allo studente, a conclusione del percorso quinquennale, le competenze

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA CURRICOLO DI SCIENZE CLASSE PRIMA. INDICATORI COMPETENZE ABILITA CONOSCENZE 1. Esplorare e descrivere oggetti e materiali

SCUOLA PRIMARIA CURRICOLO DI SCIENZE CLASSE PRIMA. INDICATORI COMPETENZE ABILITA CONOSCENZE 1. Esplorare e descrivere oggetti e materiali SCUOLA PRIMARIA CURRICOLO DI SCIENZE CLASSE PRIMA INDICATORI 1. Esplorare e descrivere oggetti e materiali 2. Osservare e sperimentare sul campo Sviluppa atteggiamenti di curiosità verso il mondo circostante

Dettagli

IIS Einaudi Scarpa Montebelluna

IIS Einaudi Scarpa Montebelluna Is your FUTURE? Yes, IT IS Amministrazione, finanza e Marketing COSTRUZIONI AMBIENTE e TERRITORIO Manutenzione e assistenza tecnica INFORMATICA e TELECOMUNICAZIONI SISTEMA MODA Calzaturiero Produzioni

Dettagli

TECNOLOGIA COMPETENZE

TECNOLOGIA COMPETENZE ISTITUTO COMPRENSIVO F. DE Sanctis CURRICOLO VERTICALE DI TECNOLOGIA A.S. 2013/2014 1 TECNOLOGIA La materia tecnologia comporta la formazione di competenze diversificate, che vanno dalla formazione di

Dettagli

L I C E O V E R O N E S E. Quale liceo scegliere?

L I C E O V E R O N E S E. Quale liceo scegliere? hioggia (V) L V R S L'intervento formativo del Liceo Veronese ha come priorità la crescita dello studente in tutte le sue dimensioni. L'attività didattica mira a fornire una preparazione culturale solida

Dettagli

ALLEGATO B INDIRIZZI, PROFILI, QUADRI ORARI E RISULTATI DI APPRENDIMENTO DEL SETTORE ECONOMICO

ALLEGATO B INDIRIZZI, PROFILI, QUADRI ORARI E RISULTATI DI APPRENDIMENTO DEL SETTORE ECONOMICO ALLEGATO B INDIRIZZI, PROFILI, QUADRI ORARI E RISULTATI DI APPRENDIMENTO DEL SETTORE ECONOMICO Il profilo educativo, culturale e professionale dello studente di cui all allegato A), costituisce il riferimento

Dettagli

ISTITUTO OBERDAN TREVIGLIO 1-INDIRIZZI DI STUDIO DELL ANNO SCOLASTICO 2013-2014

ISTITUTO OBERDAN TREVIGLIO 1-INDIRIZZI DI STUDIO DELL ANNO SCOLASTICO 2013-2014 ISTITUTO OBERDAN TREVIGLIO 1-INDIRIZZI DI STUDIO DELL ANNO SCOLASTICO 2013-2014 ISTRUZIONE TECNICA ECONOMICA: AMMINISTRAZIONE FINANZA E MARKETING, RELAZIONI INTERNAZIONALI PER IL MARKETING, SISTEMI INFORMATIVI

Dettagli

Istituto Istruzione Superiore Arturo Checchi

Istituto Istruzione Superiore Arturo Checchi Istituto Istruzione Superiore Arturo Checchi Indirizzo postale: Viale Gramsci 7 Fucecchio Via Padre Checchi Fucecchio Palazzo Moda P.zza V. Veneto Fucecchio Numero di telefono: 0571/20889 0571/20112 0571/20825

Dettagli

Istituto Professionale per l Industria e l Artiginato

Istituto Professionale per l Industria e l Artiginato 1.1 ISTRUZIONE PROFESSIONALE STATALE PER L INDUSTRIA E ARTIGIANATO 1.1.1 GENERALITA In base al Regolamento sul Riordino dell Istruzione Professionale di Stato, ai sensi del DPR n.87 del 15 marzo 2010,

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO delle SCIENZE APPLICATE

LICEO SCIENTIFICO delle SCIENZE APPLICATE LICEO SCIENTIFICO delle SCIENZE APPLICATE (Ex Liceo Scientifico Tecnologico) Liceo delle Scienze Applicate ovvero l evoluzione della più importante sperimentazione degli ultimi venti anni, quella del Liceo

Dettagli

I NUOVI LICEI 2 2. I NUOVI LICEI. 2.1 Novità e caratteristiche

I NUOVI LICEI 2 2. I NUOVI LICEI. 2.1 Novità e caratteristiche I NUOVI LICEI 2 2. I NUOVI LICEI 2.1 Novità e caratteristiche Il segno distintivo dei licei? Una formazione culturale di base per così dire a banda larga, propedeutica alla continuazione degli studi e

Dettagli

RELAZIONI INTERNAZIONALI PER IL MARKETING SEREGNO

RELAZIONI INTERNAZIONALI PER IL MARKETING SEREGNO RELAZIONI INTERNAZIONALI PER IL MARKETING I.T.S.C.G. PRIMO LEVI SEREGNO ??????? L INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE Il termine INTERNAZIONALIZZAZIONE delle imprese fa riferimento alla necessità che

Dettagli

LICEO CLASSICO-SCIENTIFICO V. IMBRIANI POMIGLIANO D ARCO. PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO a.s. 2012/2013 SCIENZE

LICEO CLASSICO-SCIENTIFICO V. IMBRIANI POMIGLIANO D ARCO. PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO a.s. 2012/2013 SCIENZE LICEO CLASSICO-SCIENTIFICO V. IMBRIANI POMIGLIANO D ARCO PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO a.s. 2012/2013 SCIENZE Finalità educative dell insegnamento delle Scienze Le più significative sono: l abitudine

Dettagli

ITI ENRICO FERMI - DESIO

ITI ENRICO FERMI - DESIO 1 2 Breve storia dell Istituto L Itis Enrico Fermi di Desio è nato nel 1964 come succursale dell istituto Galvani di Milano e ha iniziato l attività con sei classi del biennio; dopo tre anni, con il DPR

Dettagli

PERCORSO FORMATIVO ISTITUTO TECNICO: SETTORE ECONOMICO, INDIRIZZO AMMINISTRA- ZIONE FINANZA E MARKETING, ARTICOLAZIONE GENERALE

PERCORSO FORMATIVO ISTITUTO TECNICO: SETTORE ECONOMICO, INDIRIZZO AMMINISTRA- ZIONE FINANZA E MARKETING, ARTICOLAZIONE GENERALE COMPETENZE CHIAVE EUROPEE e COMPETENZE SPECIFICHE 1 PERCORSO FORMATIVO ISTITUTO TECNICO: SETTORE ECONOMICO, INDIRIZZO AMMINISTRA- ZIONE FINANZA E MARKETING, ARTICOLAZIONE GENERALE PROFILO Il Diplomato

Dettagli

Istituto d Istruzione Superiore T. Fiore

Istituto d Istruzione Superiore T. Fiore Istituto d Istruzione Superiore T. Fiore Modugno - Via P. Annibale M. di Francia, Grumo - Via Roma, L ISTITUTO ECONOMICO La formazione tecnica e scientifica di base necessaria a un inserimento altamente

Dettagli

Liceo Russell. Investire in cultura conviene. Liceo Bertrand Russell Via IV Novembre 35 Cles (Tn)

Liceo Russell. Investire in cultura conviene. Liceo Bertrand Russell Via IV Novembre 35 Cles (Tn) Liceo Russell. Investire in cultura conviene Liceo Bertrand Russell Via IV Novembre 35 Cles (Tn) Il profilo e l identità culturale del liceo contemporaneo rispondono alle esigenze di un presente sempre

Dettagli

ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO INDIRIZZO MECCANICA, MECCATRONICA ed ENERGIA Meccanica e Meccatronica Energia Materie plastiche

ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO INDIRIZZO MECCANICA, MECCATRONICA ed ENERGIA Meccanica e Meccatronica Energia Materie plastiche IIS GIULIO NATTA RIVOLI (To) IL PRIMO BIENNIO ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO INDIRIZZO MECCANICA, MECCATRONICA ed ENERGIA Meccanica e Meccatronica Energia Materie plastiche Il primo biennio ha carattere

Dettagli

ASSE SCIENTIFICO TECNOLOGICO COMPETENZE DI SCIENZE INTEGRATE (SCIENZE DELLA TERRA) 1 ANNO

ASSE SCIENTIFICO TECNOLOGICO COMPETENZE DI SCIENZE INTEGRATE (SCIENZE DELLA TERRA) 1 ANNO ASSE SCIENTIFICO TECNOLOGICO COMPETENZE DI SCIENZE INTEGRATE (SCIENZE DELLA TERRA) 1 ANNO Competenze in esito al quinquennio (dall Allegato C del Regolamento) Macro Competenza A: Utilizzare gli strumenti

Dettagli

Orario complessivo settimanale : 32 ore (primo anno 33)

Orario complessivo settimanale : 32 ore (primo anno 33) Quadro orario settimanale MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA Specializzazione in (Elettrico, Elettronico, Sistemi Energetici) Orario complessivo settimanale : 3 ore (primo anno 33) CLASSE 1 AREA DI ISTRUZ.

Dettagli

UDA N 1 LA COLLEZIONE MODA

UDA N 1 LA COLLEZIONE MODA UDA N 1 LA COLLEZIONE MODA UNITÀ DIDATTICA DI APPRENDIMENTO PROGETTAZIONE TESSILE- ABBIGLIAMENTO, MODA E COSTUME CLASSE: V A PTS RIF. COMPETENZA:1 A.S. 2015-2016 TITOLO: LA COLLEZIONE MODA COD. 01 A PRESENTAZIONE

Dettagli

Istituto di Istruzione Superiore Q. Sella di Biella

Istituto di Istruzione Superiore Q. Sella di Biella 01 Istituto di Istruzione Superiore Q. Sella di Biella un istituto con certificazione di qualità e accreditamento regionale Liceo Scientifico opzione Scienze Applicate Istituto Tecnico: Settore Tecnologico

Dettagli

SEDE ASSOCIATA DI THIENE

SEDE ASSOCIATA DI THIENE ISTITUTO PROFESSIONALE G.B. GARBIN SEDE ASSOCIATA DI THIENE Via Rasa 6 IMPARARE A FARE FARE PER IMPARARE ISTRUZIONE PROFESSIONALE corsi di 5 anni per il conseguimento di un DIPLOMA DI ISTRUZIONE PROFESSIONALE

Dettagli

CORSO DI STUDI SETTORE ECONOMICO

CORSO DI STUDI SETTORE ECONOMICO PARTE SECONDA L OFFERTA FORMATIVA IL CURRICOLO CORSO DI STUDI SETTORE ECONOMICO Sede di Pescia e Monsummano CONTENUTI Il percorso di studio nel settore Economico presenta un biennio comune strutturato

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE GRAFICO PROGRAMMAZIONE DIDATTICA RELATIVA ALLA DISCIPLINA: PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DEL PRODOTTO

ISTITUTO PROFESSIONALE GRAFICO PROGRAMMAZIONE DIDATTICA RELATIVA ALLA DISCIPLINA: PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE DEL PRODOTTO Istituto Istruzione Superiore A. Venturi Modena Liceo artistico - Istituto Professionale Grafica Via Rainusso, 66-41124 MODENA Sede di riferimento (Via de Servi, 21-41121 MODENA) tel. 059-222156 / 245330

Dettagli

E-Mail: parentucelli@hotmail.com. http://www.parentucelli.com

E-Mail: parentucelli@hotmail.com. http://www.parentucelli.com 0187610831 E-Mail: parentucelli@hotmail.com http://www.parentucelli.com Gli ambienti Laboratori multimediali Informatico Linguistico Nuove Tecnologie Gli ambienti I Laboratori di Scienze Chimica Biologia

Dettagli

Indirizzi, profili, quadri orari e risultati di apprendimento del settore tecnologico

Indirizzi, profili, quadri orari e risultati di apprendimento del settore tecnologico Indirizzi, profili, quadri orari e risultati di apprendimento del settore tecnologico Area di istruzione generale RISULTATI DI APPRENDIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI COMUNI AGLI INDIRIZZI DEL SETTORE TECNOLOGICO

Dettagli

MECCANICA, MECCATRONICA ED ENERGIA articolazione meccanica e meccatronica

MECCANICA, MECCATRONICA ED ENERGIA articolazione meccanica e meccatronica INDIRIZZI e Quadri orari Indirizzi e quadri orari per il primo biennio MECCANICA, MECCATRONICA ED ENERGIA articolazione meccanica e meccatronica Tecnologie informatiche***** 3(2) Meccanica, macchine ed

Dettagli

ASSE: PROFESSIONALIZZANTE a.s. 2014-2015

ASSE: PROFESSIONALIZZANTE a.s. 2014-2015 ASSE: PROFESSIONALIZZANTE a.s. 2014-2015 DISCIPLINE: Dipartimento Espressione della realtà professionale : Elementi di Storia dell arte ed espressioni grafiche, Tecnologia e tecniche di rappresentazione

Dettagli

Caio Plinio Secondo, Como. Carcano, Como. Magistri Cumacini, Como. Monnet, Mariano Comense. Romagnosi, Erba. Sant Elia, Cantù.

Caio Plinio Secondo, Como. Carcano, Como. Magistri Cumacini, Como. Monnet, Mariano Comense. Romagnosi, Erba. Sant Elia, Cantù. ISTRUZIONE TECNICA 1 Caio Plinio Secondo, Como 2 Carcano, Como 3 Magistri Cumacini, Como 4 Monnet, Mariano Comense 5 Romagnosi, Erba 6 Sant Elia, Cantù 7 Vanoni, Menaggio 8 Dell Amore, Vertemate con Minoprio

Dettagli

Quali alternative dopo il diploma?

Quali alternative dopo il diploma? Quali alternative dopo il diploma? Che fare dopo il diploma? Inserimento nel mondo del lavoro o prosecuzione degli studi? Esistono alternative ai percorsi accademici tradizionali? Hai mai pensato agli

Dettagli

Istituto Tecnico Economico

Istituto Tecnico Economico Il profilo dei percorsi del settore economico si caratterizza per la cultura tecnicoeconomica riferita ad ampie aree: l economia, l amministrazione delle imprese, la finanza, il marketing, le relazioni

Dettagli