Condizioni Integrative per i Prodotti e i Servizi IBM Internet Security Systems

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Condizioni Integrative per i Prodotti e i Servizi IBM Internet Security Systems"

Transcript

1 Condizioni Integrative per i Prodotti e i Servizi IBM Internet Security Systems Le presenti Condizioni Integrative per i Prodotti e i Servizi IBM Internet Security Systems ( Condizioni Integrative ) si applicano all acquisizione di Prodotti e Servizi IBM Internet Security Systems ( IBM ISS ) fra IBM Italia S.p.A ( IBM ) ed i suoi clienti (di seguito Cliente ). L hardware e i programmi software, soggetti a licenza, di IBM vengono acquistati tramite contratti separati. Le presenti Condizioni Integrative sono in aggiunta alle Condizioni Generali IBM, all IBM International Customer Agreement, o a qualsiasi accordo equivalente sottoscritto dal Cliente e da IBM, inclusi gli Ordini ( Accordo ) di seguito specificato.. In caso di conflitto tra il presente Allegato e: a. l Accordo, prevalgono le presenti Condizioni Integrative; oppure b. un Ordine, prevale l Ordine, tranne nel caso in cui un Ordine o una disposizione in esso contenuta dichiari espressamente che le presenti Condizioni Integrative prevalgono sull Ordine. 1. Definizioni Appliance o Apparecchiatura un Prodotto IBM ISS consistente in un Software preinstallato su un singolo dispositivo hardware ( Macchina ). Le Macchine consistono in dispositivi applicabili e nella relativa documentazione d uso. Servizi di Sicurezza Gestita o Managed Security Services i servizi di sicurezza gestita che consentono a un organizzazione di terziarizzare la gestione di determinate funzioni di sicurezza Internet, come descritto ulteriormente nella sezione sui Servizi di Sicurezza Gestita delle presenti Condizioni Integrative. Ordine (i) qualsiasi Ordine iniziale; (ii) una Quotazione di Vendita o uno Statement of Work (compreso qualsiasi modulo di Ordine di Servizio applicabile) firmati da un rappresentante autorizzato del Cliente e accettati da IBM; (iii) gli ordini d acquisto o l ordine d acquisto del Cliente come accettati da IBM, purché siano regolati da e non alterino i termini delle presenti Condizioni Integrative; oppure (iv) qualsiasi modifica o aggiunta scritta a quanto sopra che faccia riferimento alle presenti Condizioni Integrative e sia sottoscritta da un rappresentante autorizzato di ciascuna delle due Parti. Prodotto/i il Software IBM ISS e/o la o le Appliance IBM ISS fornite al Cliente secondo le presenti Condizioni Integrative, ad esclusione dei Prodotti di Parti Terze. Software le istruzioni in linguaggio macchina, la relativa documentazione d uso e i periodici aggiornamenti, rettifiche degli errori, miglioramenti e nuove versioni prodotte da IBM e acquistate dal Cliente nell ambito del programma di manutenzione e supporto. Il Software viene fornito solo in codice oggetto. Prodotto/i di Terze Parti qualsiasi software o hardware fornito al Cliente nell ambito delle presenti Condizioni Integrative che non sia prodotto da IBM. I Prodotti di Terze Parti comprendono l Hardware di Terza Parte e il Software di Terza Parte. 2. Servizi 2.1 Descrizione I Servizi che devono essere forniti da IBM sono quelli dichiarati nell Ordine applicabile. INTC Condizioni Integrative per Prodotti e Servizi IBM ISS.doc Page 1 of 6

2 2.2 Servizi di Sicurezza Se un Ordine include Servizi di scansione di sicurezza, verifica, valutazione, investigazione informatica o riparazione ( Servizi di Sicurezza ), il Cliente comprende e accetta che IBM possa utilizzare vari metodi e strumenti software per sondare le risorse di rete per le informazioni relative alla sicurezza e per rilevare difetti e vulnerabilità relative alla sicurezza, presenti o potenziali. Il Cliente autorizza IBM a realizzare tali Servizi di Sicurezza sulle risorse di rete con gli indirizzi IP identificati dal Cliente. IBM deve realizzare tali Servizi di Sicurezza in un arco di tempo concordato con il Cliente. 2.3 Servizi di Sicurezza Gestita La presente sezione si applica solo ai Servizi di Sicurezza Gestita dichiarati e descritti nell Ordine applicabile, se presenti Avvio e Rinnovo IBM inizia a fatturare i Servizi di Sicurezza Gestita all avvio degli stessi come dichiarato nell Ordine. In ogni caso, se tutti i Servizi di Sicurezza Gestita non hanno inizio entro trenta (30) giorni dalla data di avvio prevista, per ragioni che non siano dovute a IBM, IBM inizierà a fatturare i corrispettivi mensili per Servizi di Sicurezza Gestita. Se non viene dichiarata nessuna data di avvio dei Servizi di Sicurezza Gestita, essa si considera fissata a sessanta (60) giorni dalla data dell Ordine. I Servizi di Sicurezza Gestita vengono forniti per la durata specificata nell Ordine applicabile. IBM darà al Cliente notifica approssimativamente novanta (90) giorni prima della scadenza della durata valida in quel momento e, a meno che il Cliente non fornisca una comunicazione scritta, entro sessanta (60) giorni da quel momento, della Sua intenzione di interrompere i Servizi di Sicurezza Gestita, la durata di tali Servizi sarà automaticamente rinnovata per un ulteriore pari periodo. Nessuna delle due Parti potrà essere considerata responsabile nei confronti dell altra per il mancato rinnovo dei Servizi di Sicurezza Gestita. Le tariffe per i periodi di rinnovo sono soggette a variazioni. Il Cliente può annullare i Servizi di Sicurezza Gestita in qualsiasi momento durante il periodo iniziale, o qualsiasi periodo di rinnovo del contratto, fornendo una comunicazione per iscritto con sessanta (60) giorni di preavviso. In caso di cancellazione, il Cliente accetta di pagare a IBM tutte le competenze per i Servizi di Sicurezza Gestita alla data di cancellazione effettiva e una penale per la cancellazione anticipata pari al cinquanta per cento (50%) di tali competenze per la rimanente durata del contratto Modifiche Le Parti possono effettuare delle modifiche ai programmi e alle tariffe dei Servizi di Sicurezza Gestita solo mediante un ordine di modifica Accordi sui Livelli di Servizio Durante il periodo per il quale il Cliente ha pagato le tariffe applicabili per i Servizi di Sicurezza Gestita, IBM fornirà Servizi di Sicurezza Gestita in conformità alle prevalenti descrizioni del servizio ed ai livelli di servizio applicabili al tipo di Servizi di Sicurezza Gestita ordinati dal Cliente; essi sono entrambi disponibili sul sito sotto l indicazione Service Level Agreements. I ricorsi specificati nel documento su questo sito Web sotto la voce remedies sono gli unici applicabili al mancato raggiungimento dei livelli di servizio Manutenzione Il Cliente accetta di acquisire e mantenere i livelli di manutenzione prescritti da IBM per tutti i Prodotti e per qualsiasi altro prodotto hardware e software che IBM gestisce per il Cliente. I livelli di servizio non si applicano nei periodi in cui tale manutenzione non sia disponibile per IBM. Potete acquistare tale servizio di manutenzione tramite IBM oppure da terze parti Le Responsabilità del Cliente e il Reporting I Servizi di Sicurezza Gestita non comprendono il servizio di accesso a Internet o i circuiti di trasporto delle telecomunicazioni, che sono responsabilità del Cliente. Il Cliente è responsabile della policy di sicurezza della Sua rete e delle procedure di reazione alle violazioni della sicurezza. Il Cliente autorizza IBM a raccogliere dati dal log degli eventi relativi alla sicurezza per monitorare gli andamenti e le reali o potenziali minacce. IBM può raccogliere questi dati dal log degli eventi relativi alla sicurezza insieme a INTC Condizioni Integrative per Prodotti e Servizi IBM ISS.doc Page 2 of 6

3 dati simili di altri clienti purché essi siano raccolti in modo da non rendere i dati in alcun modo attribuibili al Cliente. 3. Prodotti 3.1 Software Descrizione Il Software, se presente, è riportato nell Ordine applicabile. Il Software è di proprietà di IBM o dei suoi licenzianti, è tutelato dalle leggi sul diritto d autore e da disposizioni dei trattati internazionali ed è ceduto su licenza (non venduto). Il Software viene ceduto su licenza nell ambito di un accordo separato di licenza IBM (cioè l IBM International Program License Agreement, disponibile sul sito 03.ibm.com/software/sla/sladb.nsf ) che il Cliente dichiara di conoscere ed accettare Manutenzione del Software IBM fornisce la manutenzione per i Software durante il periodo per il quale il Cliente ha pagato le tariffe applicabili per la manutenzione in conformità alla relativa Policy di Manutenzione e Supporto disponibile sul sito 3.2 Appliance Descrizione e Licenza Le Appliance possono essere elencate nell Ordine applicabile. La licenza di utilizzo del Software preinstallato deve sempre accompagnare la Macchina con la quale esso viene fornito in origine. Tale Software soggetto a licenza non può essere rimosso dalla Macchina. In relazione all adempimento di un Ordine relativo ad Appliance, IBM può consegnare un nuovo modello di Appliance al posto di un modello che è uscito di produzione, oppure consegnare un modello con funzionalità uguale o superiore al posto di un modello non disponibile, a condizione che le specifiche di Macchina del modello consegnato siano pari o superiori a quelle del modello sostituito Garanzia della Macchina IBM garantisce la Macchina per un (1) anno dalla Data di Installazione della Macchina stessa. La data riportata sulla fattura del Cliente corrisponde alla Data di Installazione a meno che IBM non specifichi diversamente. In caso IBM dovesse stabilire che la Macchina del Cliente necessita di essere sostituita, IBM stessa provvederà alla sostituzione della Macchina secondo i termini del Servizio IBM di Sostituzione Macchine Manutenzione dell Appliance La Manutenzione delle Appliance comprende (a) supporto tecnico per l Appliance, (b) riparazione, sostituzione o cambio anticipato della Macchina e (c) i relativi aggiornamenti, fixes e miglioramenti del contenuto di sicurezza del Software preinstallato, durante il periodo per il quale il Cliente ha pagato le tariffe della manutenzione applicabile in conformità alla Policy di Manutenzione e Supporto di IBM disponibile sul sito 3.3 Conformità Il Cliente deve fornire conferma scritta della conformità da parte sua a quanto previsto dalle presenti Condizioni Integrative in riferimento a Software ed Appliance entro quarantacinque (45) giorni dalla richiesta scritta di IBM. A fronte di un preavviso scritto notificato con almeno trenta (30) giorni di anticipo, IBM può, a proprie spese, nominare un auditor di utilizzo del software, riconosciuto a livello nazionale, nei confronti del quale il Cliente non abbia ragionevoli obiezioni, per eseguire un audit e verificare l utilizzo e le registrazioni presso gli uffici del Cliente durante il normale orario lavorativo, esclusivamente allo scopo di avere conferma che il Cliente utilizzi il Software in conformità alle presenti Condizioni Integrative. Se tale audit effettuata dal Cliente o da IBM dovesse rivelare che l utilizzo del Software è stato esteso al di fuori del campo di utilizzo e/o del numero di dispositivi specificati nell Ordine o negli Ordini applicabili, IBM si riserva il diritto di addebitare al Cliente i correnti prezzi di listino applicabili a tale utilizzo esteso del Software. INTC Condizioni Integrative per Prodotti e Servizi IBM ISS.doc Page 3 of 6

4 4. Generalità 4.1 Conformità alle Leggi IBM si atterrà alle leggi ad essa applicabili in generale come fornitore di servizi di information technology. A meno che non sia diversamente ed espressamente concordato, IBM non adempie agli obblighi normativi o di gestione del Cliente e non è responsabile della determinazione dei requisiti di legge applicabili al business del Cliente, compresi quelli relativi ai Prodotti e Servizi acquistati dal Cliente nell ambito delle presenti Condizioni Integrative, oppure del fatto che la fornitura da parte di IBM, o il ricevimento da parte del Cliente di particolari Prodotti e Servizi nell ambito di queste Condizioni Integrative soddisfino i requisiti delle suddette leggi. Ciascuna delle Parti si atterrà alle leggi e ai regolamenti applicabili sul controllo di import ed export, compresi quelli vigenti negli Stati Uniti che vietano o limitano l export per determinati utilizzi o verso determinati utenti. 4.2 Pagamento; Spedizione Tutte le somme sono liquide ed esigibili al ricevimento della fattura. Il Cliente accetta di pagare di conseguenza, comprese tutte le penali per eventuali ritardi nel pagamento. Il pagamento deve essere effettuato tramite trasferimento elettronico di fondi a un conto messo a disposizione da IBM o tramite altri mezzi concordati da entrambe le Parti. A meno che non sia diversamente stabilito nell Ordine, tutte gli addebiti saranno calcolati e pagati in Euro ed al netto di ogni applicabile tassazione. Se il pagamento non venisse corrisposto tempestivamente, IBM si riserva il diritto di sospendere le prestazioni previste nell ambito delle presenti Condizioni Integrative fino a pagamento avvenuto. Per trasferte di personale IBM pianificate in anticipo con il rappresentante autorizzato del Cliente, IBM fatturerà le effettive spese di viaggio e le spese vive ragionevolmente applicabili. A meno che non sia diversamente specificato nell Ordine, il Software viene consegnato al Cliente fornendo i dati chiave della licenza. Se il Cliente non ha ancora scaricato il Software e la documentazione, può farlo dal sito Tutti gli altri Prodotti e i Prodotti di Parte Terza vengono consegnati Franco Bordo all origine. Il titolo e il rischio di perdita vengono trasferiti al Cliente alla consegna Franco Bordo all origine. 4.3 Esclusione di responsabilità I Prodotti e i Servizi non sono garantiti per operare ininterrottamente o senza errori. Le minacce alla sicurezza sono in costante evoluzione e nessun Prodotto o Servizio progettato per fornire protezione da minacce alla sicurezza è in grado di rendere invulnerabili le risorse di rete. Pertanto IBM non garantisce la rete del Cliente per minacce alla sicurezza, vulnerabilità, non richieste e contenuti Internet non desiderati e fornisce solo le garanzie che sono espressamente dichiarate nell Accordo e nelle presenti Condizioni Integrative. I Prodotti e i Servizi non hanno caratteristiche di tolleranza ai guasti e non sono destinati o concepiti per l utilizzo in ambienti pericolosi che richiedano un approccio fail-safe, compresi, senza limitazioni, la navigazione aeronautica, i sistemi di controllo del traffico aereo, i sistemi relativi alle armi, i sistemi salvavita, le strutture nucleari o qualsiasi altra applicazione nella quale un eventuale difetto del Prodotto o Servizio possa provocare morte, lesioni personali o danni alle cose. Il Cliente accetta che i Prodotti o i Servizi a scopo di verifica, valutazione, scansione o monitoraggio della sicurezza delle risorse di rete, compresa la relativa implementazione e messa in opera, possano rivelare o creare problemi al funzionamento di tali risorse; pertanto, i legali rappresentanti del Cliente nonché dipendenti e agenti sono pienamente autorizzati dal Cliente e dai detentori delle risorse di rete a sottoscrivere le presenti Condizioni Integrative e ogni Ordine, e il Cliente ed i detentori di tali risorse di rete comprendono e accettano i rischi connessi, che in alcune circostanze possono includere, senza limitazioni, il blocco, la perdita della connessione o di dati, i crash del sistema o il degrado delle prestazioni. Il Cliente accetta e comprendete che IBM non fornisce alcuna garanzia, esplicita o implicita, né si assume alcun obbligo o responsabilità legale per l esattezza, la completezza o l utilità di qualsiasi informazione fornita come parte di questi Servizi. INTC Condizioni Integrative per Prodotti e Servizi IBM ISS.doc Page 4 of 6

5 4.4 Consensi Prima di rendere disponibili a IBM strutture, software, hardware, reti o altre risorse simili, il Cliente accetta di ottenere qualsiasi licenza o approvazione a favore di IBM o dei suoi subappaltatori per l utilizzo, l accesso e la modifica di tali risorse nella misura necessaria a IBM per fornire i Prodotti e/o realizzare i Servizi, compreso lo sviluppo di qualsiasi Materiale. IBM si riterrà sollevata dai propri obblighi nella misura in cui il mancato tempestivo ottenimento di tali licenze o approvazioni da parte del Cliente, influenzi negativamente la possibilità di IBM di adempiere agli obblighi stessi. Se una terza parte avanzasse un reclamo nei confronti di IBM in conseguenza del mancato ottenimento di tali licenze o approvazioni da parte del Cliente, il Cliente accetta di risarcire ad IBM qualsiasi spesa e danno in cui IBM possa ragionevolmente incorrere in relazione a tale reclamo. 4.5 Durata Le presenti Condizioni Integrative rimangono in vigore a tempo indeterminato, subordinato al diritto di entrambe le Parti di recedere dallo stesso come previsto nell Accordo. Tale recesso, comunque, non ha effetto sull applicabilità delle condizioni delle presenti Condizioni Integrative a qualsiasi Ordine che non sia ancora stato completato. 4.6 Risoluzione delle Controversie 4.7 Varie Ciascuna delle Parti dovrà concedere all altra una ragionevole possibilità di mettersi in regola prima di contestarle il mancato rispetto degli obblighi in relazione alle presenti Condizioni Integrative o a un Ordine. Le Parti dovranno tentare in buona fede di risolvere tutte le controversie, i disaccordi o i reclami relativi alle presenti Condizioni Speicali o a qualsiasi Ordine. a. Né le presenti Condizioni Integrative, né qualsiasi Ordine creano un rapporto di rappresentanza, una joint venture, o una partnership tra il Cliente e IBM. b. I diritti di proprietà e le licenze concesse al Cliente nell ambito di un Ordine sono soggetti agli obblighi del Cliente di pagamento applicabili. c. Il Cliente accetta di autorizzare la International Business Machines Corporation e le sue consociate (nonché i loro successori e cessionari, gli appaltatori e i Business Partners di IBM) a effettuare trattamenti dei dati personali relativi ai suoi contatti di business dovunque essi operino, ai sensi della informativa IBM in relazione ai Prodotti e Servizi IBM o nell avanzamento delle relazioni di business tra il Cliente e IBM. d. La mancata richiesta, da parte di una delle due Parti, di rigoroso rispetto di qualsiasi condizione delle presenti Condizioni Integrative o di qualsiasi Ordine, in qualunque occasione essa avvenga, non è considerata una rinuncia a tali condizioni, né priva tale Parte del diritto di richiedere l esatto adempimento in tempi successivi. Qualsiasi rinuncia di questo tipo deve essere messa per iscritto e firmata, nei casi consentiti dalla legge, anche elettronicamente da un rappresentante autorizzato della Parte rinunciataria. e. Il Cliente è responsabili della scelta di Prodotti e Servizi che soddisfino le sue esigenze e dei risultati ottenuti dall utilizzo di Prodotti, Servizi e Materiali, compresa la sua decisione di implementare qualsiasi raccomandazione concernente le sue pratiche e operazioni di business. f. Laddove l approvazione, l accettazione, il consenso o azioni simili da parte di ciascuna delle due Parti siano richieste nell ambito delle presenti Condizioni Integrative o di un Ordine, tali azioni non potranno essere rinviate o rifiutate in modo non ragionevole. g. Eventuali modifiche alle presenti Condizioni Integrative non avranno validità o effetto a meno che non siano effettuate per iscritto, con esplicito riferimento alle presenti Condizioni Integrative, e sottoscritte dai rappresentanti autorizzati di ciascuna delle due Parti. h. I documenti presenti nei siti Web referenziati nelle presenti Condizioni Integrative sono redatti in inglese, lingua che le Parti dichiarano di conoscere e comprendere. i. L Accordo, le presenti Condizioni Integrative e gli Ordini applicabili costituiscono l accordo completo tra il Cliente e IBM in relazione ai Prodotti e ai Servizi, e sostituisce qualsiasi comunicazione orale o INTC Condizioni Integrative per Prodotti e Servizi IBM ISS.doc Page 5 of 6

6 scritta precedente tra le Parti. Pertanto, nell impegnarsi nelle presenti Condizioni Integrative (e in ciascun Ordine), nessuna delle due Parti può fare affidamento su alcuna riserva che non sia specificata nelle presenti Condizioni Integrative o in qualsiasi Ordine applicabile, compresa, senza limitazione, qualsiasi riserva concernente 1) data, ora o costi stimati di completamento per la fornitura di qualsiasi Prodotto o Servizio; 2) le esperienze di altri clienti; o 3) risultati o risparmi che potete ottenere. Non sono valide condizioni supplementari o differenti avanzate dal Cliente tramite qualsiasi comunicazione scritta (quale ad esempio un ordine di acquisto). j. Ciascuna delle due Parti accetta le condizioni delle presenti Condizioni Integrative tramite firma delle stesse (o di un altro documento che le includa per riferimento) di proprio pugno o, nei casi consentiti dalla legge, elettronicamente. Il Cliente accetta le condizioni dell Ordine (i) firmando di proprio pugno o, nei casi consentiti dalla legge, elettronicamente, (ii) utilizzando un Prodotto o Servizio o consentendo ad altri di farlo, oppure (iii) effettuando qualsiasi pagamento per un Prodotto o Servizio. Un Prodotto o Servizio diventa soggetto alle presenti Condizioni Integrative dal momento in cui IBM accetta l Ordine del Cliente (i) inviando una lettera di accettazione, oppure (ii) fornendo il Prodotto o Servizio. k. Una volta accettate, (i) qualsiasi riproduzione delle presenti Condizioni Integrative effettuata con mezzi attendibili (per esempio fotocopia, immagine elettronica o facsimile) viene considerata un originale e (ii) tutti i Prodotti e Servizi ordinati nell ambito delle presenti Condizioni Integrative sono soggetti ad esse. INTC Condizioni Integrative per Prodotti e Servizi IBM ISS.doc Page 6 of 6

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO

CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CAMPO DI APPLICAZIONE 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Acquisto ("GPC") si applicano all acquisto di materiali, articoli, prodotti, componenti, software ed i relativi

Dettagli

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE tra FLO-CERT GMBH E RAGIONE SOCIALE DEL CLIENTE PARTI (1) FLO-CERT GmbH, società legalmente costituita e registrata a Bonn, Germania con il numero 12937, con sede legale in

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. Termini d uso aggiuntivi di Business Catalyst Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. L uso dei Servizi Business Catalyst è soggetto

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

Accordo d Uso (settembre 2014)

Accordo d Uso (settembre 2014) Accordo d Uso (settembre 2014) Il seguente Accordo d uso, di seguito Accordo, disciplina l utilizzo del Servizio on line 4GUEST, di seguito Servizio, che prevede, la creazione di Viaggi, Itinerari, Percorsi,

Dettagli

di seguito verrà utilizzato il termine ENTE per Certification International UK (Ltd) e SEDE LOCALE per Divulgazione e Accreditamento DeA S.r.l.

di seguito verrà utilizzato il termine ENTE per Certification International UK (Ltd) e SEDE LOCALE per Divulgazione e Accreditamento DeA S.r.l. Certification International (UK) Limited [CI UK] è un Organismo di Certificazione accreditato UKAS che fornisce i propri servizi di certificazione attraverso una rete di uffici di rappresentanza in tutto

Dettagli

Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l.

Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l. General Terms and Conditions of Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l. Articolo I: Disposizioni Generali 1. I rapporti legali tra il Fornitore

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. Condizioni di utilizzo aggiuntive di Acrobat.com Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. SERVIZI ONLINE ADOBE RESI DISPONIBILI SU

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD

TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD TERMINI E CONDIZIONI DI ACQUISTO STANDARD Le presenti condizioni generali di acquisto disciplinano il rapporto tra il Fornitore di beni, opere o servizi, descritti nelle pagine del presente Ordine e nella

Dettagli

Termini di servizio di Comunicherete

Termini di servizio di Comunicherete Termini di servizio di Comunicherete I Servizi sono forniti da 10Q Srls con sede in Roma, Viale Marx n. 198 ed Ancitel Spa, con sede in Roma, Via Arco di Travertino n. 11. L utilizzo o l accesso ai Servizi

Dettagli

Termini e condizioni generali di acquisto

Termini e condizioni generali di acquisto TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI ACQUISTO 1. CONDIZIONI DEL CONTRATTO L ordine di acquisto o il contratto, insieme con questi Termini e Condizioni Generali ( TCG ) e gli eventuali documenti allegati e

Dettagli

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1

Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Sintesi dei diritti dei passeggeri che viaggiano in autobus 1 Il regolamento (CE) n. 181/2011 (in appresso il regolamento ) entra in vigore il 1 marzo 2013. Esso prevede una serie minima di diritti dei

Dettagli

LA CARTA DEI SERVIZI DI NOWIRE SPA

LA CARTA DEI SERVIZI DI NOWIRE SPA LA CARTA DEI SERVIZI DI NOWIRE SPA INDICE 1. CARTA DEI SERVIZI...2 2. L OPERATORE...2 3. I PRINCIPI FONDAMENTALI...2 3.1 EGUAGLIANZA ED IMPARZIALITÀ DI TRATTAMENTO...3 3.2 CONTINUITÀ...3 3.3 PARTECIPAZIONE,

Dettagli

Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete

Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete CG di BKW I per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con

Dettagli

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET

ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET ACCORDO DI LICENZA GRATUITA PER L'UTILIZZO DI SISTEMA GESTIONALE E/O APPLICAZIONE SMARTPHONE/TABLET Il presente Accordo è posto in essere tra: Maiora Labs S.r.l. ( Maiora ), in persona del legale rappresentante

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE.

Non è compresa nel presente contratto l assistenza tecnica sui sistemi hardware e software dell UTENTE. CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL PROGRAMMA ONEMINUTESITE 1. PREMESSA L allegato tecnico contenuto nella pagina web relativa al programma ONEMINUTESITE(d ora in avanti: PROGRAMMA, o SERVIZIO O SERVIZI)

Dettagli

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori. Articolo 1 Definizioni

Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori. Articolo 1 Definizioni Regolamento in materia di indennizzi applicabili nella definizione delle controversie tra utenti ed operatori Articolo 1 Definizioni 1. Ai fini del presente regolamento s intendono per: a) "Autorità",

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Tra Agritel S.r.l. con sede in Via XXIV maggio 43 00187 Roma, Registro Imprese di Roma n. 05622491008, REA di Roma n. 908522 e Cognome Nome: (Rappresentante legale nel

Dettagli

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura adottate dall'associazione olandese Grossisti di Prodotti di Floricoltura ( Vereniging van Groothandelaren in Bloemkwekerijproducten

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti a marchio Church s conclusa a distanza attraverso il sito web www.churchfootwear.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review

Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review Ing. Francesco Porzio Padova, 5 Giugno 2013 f.porzio@porzioepartners.it

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTI IMPORT, ANTICIPI E PREFINANZIAMENTI EXPORT, FINANZIAMENTI SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE (questi ultimi se non rientranti nel credito ai consumatori)

Dettagli

LISTINO PREZZI ARMADI GESTIONE CHIAVI

LISTINO PREZZI ARMADI GESTIONE CHIAVI LISTI INO PREZZI ARMADI GESTIONE CHIAVI APRILE 2012 APICE Listino Prezzi 04/2012 Indice dei contenuti ARMADI GESTIONE CHIAVI... 3 1. KMS... 4 1.1. ARMADI KMS COMPLETI DI CENTRALINA ELETTRONICA E TOUCH

Dettagli

Decreto Part-time. Decreto legislativo varato il 28-1-2000 dal Consiglio dei ministri in base alla direttiva 97/81/Ce sul lavoro part-time

Decreto Part-time. Decreto legislativo varato il 28-1-2000 dal Consiglio dei ministri in base alla direttiva 97/81/Ce sul lavoro part-time Decreto Part-time Decreto legislativo varato il 28-1-2000 dal Consiglio dei ministri in base alla direttiva 97/81/Ce sul lavoro part-time ARTICOLO 1 Definizioni 1.Nel rapporto di lavoro subordinato l assunzione

Dettagli

PROCEDURA DI AUDIT AI TEST CENTER AICA

PROCEDURA DI AUDIT AI TEST CENTER AICA Pag. 1 di 14 PROCEDURA DI AUDIT REVISIONI 1 19/12/2002 Prima revisione 2 07/01/2004 Seconda revisione 3 11/01/2005 Terza revisione 4 12/01/2006 Quarta revisione 5 09/12/2013 Quinta revisione Adeguamenti

Dettagli

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5 CONTRATTO QUADRO PER LO SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO A VALERE SUL CONTO CORRENTE (Contratto per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all attività imprenditoriale o professionale) Mod.

Dettagli

LA GESTIONE DELLE RISERVE NELLE OO.PP.

LA GESTIONE DELLE RISERVE NELLE OO.PP. Seminario IF COMMISSIONE INGEGNERIA FORENSE LA GESTIONE DELLE RISERVE NELLE OO.PP. Milano, 9 giugno 2011 1 Riserve: generalità Riserva come preannuncio di disaccordo (=firma con riserva) Riserva come domanda

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

MINISTERO DELLA SALUTE

MINISTERO DELLA SALUTE b) unica prova orale su due materie, il cui svolgimento è subordinato al superamento della prova scritta: una prova su deontologia e ordinamento professionale; una prova su una tra le seguenti materie

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTO IMPORT IN EURO O DIVISA

FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTO IMPORT IN EURO O DIVISA NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI Redatto ai sensi del decreto legislativo 1 settembre 1993, titolo VI del Testo Unico ed ai sensi delle Istruzioni di Vigilanza

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DI GETYOURHERO PER GLI UTENTI GetYourHero S.L., con sede legale in Calle Aragón 264, 5-1, 08007 Barcellona, Spagna, numero di identificazione fiscale ES-B66356767, rappresentata

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Costi della Qualità. La Qualità costa! Ma quanto costa la non Qualità? La Qualità fa risparmiare denaro. La non Qualità fa perdere denaro.

Costi della Qualità. La Qualità costa! Ma quanto costa la non Qualità? La Qualità fa risparmiare denaro. La non Qualità fa perdere denaro. Costi della Qualità La Qualità costa! Ma quanto costa la non Qualità? La Qualità fa risparmiare denaro. La non Qualità fa perdere denaro. Per anni le aziende, in particolare quelle di produzione, hanno

Dettagli

Aggiunte e modifiche al Regolamento per le prestazioni e gli onorari per l architettura SIA 102 (2003)

Aggiunte e modifiche al Regolamento per le prestazioni e gli onorari per l architettura SIA 102 (2003) Sezione della logistica Repubblica e Cantone Ticino Via del Carmagnola 7 Dipartimento delle finanze e dell'economia 6501 Bellinzona Divisione delle risorse Aggiunte e modifiche al Regolamento per le prestazioni

Dettagli

Arkema France Condizioni generali di vendita

Arkema France Condizioni generali di vendita Arkema France Condizioni generali di vendita Ai fini delle presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito CGV ), il termine Venditore indica Arkema France, Acquirente indica la persona a cui il Venditore

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 e degli artt. 1571 e seguenti del codice civile. CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA la CAMERA

Dettagli

Principali aspetti della nuova direttiva UE sui diritti dei consumatori

Principali aspetti della nuova direttiva UE sui diritti dei consumatori Principali aspetti della nuova direttiva UE sui diritti dei consumatori giugno 2014 Nell Unione europea la legislazione a tutela dei consumatori garantisce a ogni cittadino il diritto di ricevere un trattamento

Dettagli

LA NUOVA TUTELA DEI CONSUMATORI COSA CAMBIA DAL 14 GIUGNO 2014

LA NUOVA TUTELA DEI CONSUMATORI COSA CAMBIA DAL 14 GIUGNO 2014 LA NUOVA TUTELA DEI CONSUMATORI COSA CAMBIA DAL 14 GIUGNO 2014 Più tutele per i consumatori italiani ed europei: è l effetto della direttiva europea recepita dal decreto legislativo n.21 del 21 febbraio

Dettagli

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni

Note legali. Termini e condizioni di utilizzo. Modifiche dei Termini e Condizioni di Utilizzo. Accettazione dei Termini e Condizioni Note legali Termini e condizioni di utilizzo Accettazione dei Termini e Condizioni L'accettazione puntuale dei termini, delle condizioni e delle avvertenze contenute in questo sito Web e negli altri siti

Dettagli

TESTO INTEGRATO DELLA REGOLAZIONE DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI DI VENDITA DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE (TIQV)

TESTO INTEGRATO DELLA REGOLAZIONE DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI DI VENDITA DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE (TIQV) Allegato A TESTO INTEGRATO DELLA REGOLAZIONE DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI DI VENDITA DI ENERGIA ELETTRICA E DI GAS NATURALE (TIQV) (Versione integrata con le modifiche apportate con le deliberazioni ARG/com

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI TERMINI E CONDIZIONI GENERALI Leggere attentamente Termini e Condizioni prima di noleggiare una vettura con Atlaschoice. I Termini si applicano a qualsiasi prenotazione effettuata con Atlaschoice tramite

Dettagli

ALLEGATO D. Roma lì, / / Equitalia S.p.A. il Titolare

ALLEGATO D. Roma lì, / / Equitalia S.p.A. il Titolare 1 Premessa e quadro normativo Il Contratto sottoscritto da Equitalia S.p.A. e ha ad oggetto l affidamento dei servizi di implementazione e manutenzione del nuovo Sistema Informativo Corporate - Sistema

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

Condizioni Generali Parte II - Servizi di Borsa Italiana

Condizioni Generali Parte II - Servizi di Borsa Italiana Condizioni Generali Parte II - Servizi di Borsa Italiana 1. Definizioni 1.1 I termini con la lettera iniziale maiuscola impiegati nelle presenti Condizioni Generali Parte II si intendono usati salvo diversa

Dettagli

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014

Periodo: 1.3.2011 28.2.2014 PROCEDURA IN ECONOMIA ex art. 125 del D. Lgs. n. 63/2006 per l affidamento del servizio di CONTROLLO INTEGRATO DELLE INFESTAZIONI ENTOMATICHE E MURINE PRESSO LE STRUTTURE UNIVERSITARIE Periodo: 1.3.2011

Dettagli

Richiesta di eccezione al trasferimento di licenza

Richiesta di eccezione al trasferimento di licenza Autodesk Inc. United States 111 McInnis Parkway San Rafael CA 94903 www.autodesk.com Richiesta di eccezione al trasferimento di licenza Le licenze del software Autodesk sono in genere non trasferibili,

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO AVVERTENZE PER LA REDAZIONE 1. La bozza di contratto proposta è da utilizzare come linea guida, potrà essere integrata e/o ridotta in funzione alle specifiche necessità.

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

del 23 marzo 2001 (Stato 10 dicembre 2002)

del 23 marzo 2001 (Stato 10 dicembre 2002) Legge federale sul credito al consumo (LCC) 221.214.1 del 23 marzo 2001 (Stato 10 dicembre 2002) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli 97 e 122 della Costituzione federale

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN Le presenti condizioni generali hanno lo scopo di disciplinare l utilizzo dei Marchi di proprietà della società: Gefran S.p.A. con sede in

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI LOMAGNA (Prov. di Lecco) Contratto Rep. n. del SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG 6170496661 L anno duemilaquindici addì del mese di presso

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT

FINANZIAMENTI IMPORT Aggiornato al 01/01/2015 N release 0004 Pagina 1 di 8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

CONVENZIONE TRA. Associazione Bancaria Italiana, con sede in Roma, Piazza del Gesù 49, Codice fiscale n. 02088180589 (di seguito l ABI );

CONVENZIONE TRA. Associazione Bancaria Italiana, con sede in Roma, Piazza del Gesù 49, Codice fiscale n. 02088180589 (di seguito l ABI ); CONVENZIONE TRA il Ministero dello Sviluppo Economico, con sede in Roma, Via Vittorio Veneto 33, Codice fiscale n. 80230390587 (di seguito il Ministero ); E Associazione Bancaria Italiana, con sede in

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Villanova d Asti (AT) Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di 1

Istituto Comprensivo Statale Villanova d Asti (AT) Scuola dell Infanzia, Primaria, Secondaria di 1 Pagina 1 di 8 REGOLAMENTO SULL USO DI INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA MESSO A DISPOSIZONE DEI DIPENDENTI PER L ESERCIZIO DELLE FUNZIONI D UFFICIO () Approvato con deliberazione del Consiglio di Istituto

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE E DELLE INCOMPATIBILITA

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE E DELLE INCOMPATIBILITA Città di Medicina Via Libertà 103 40059 Medicina (BO) Partita I.V.A. 00508891207 Cod. Fisc.00421580374 Tel 0516979111 Fax 0516979222 personale@comune.medicina.bo.it DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO

Dettagli

PROGETTO DI ARTICOLI SULLA RESPONSABILITÀ DELLO STATO DELLA COMMISSIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE

PROGETTO DI ARTICOLI SULLA RESPONSABILITÀ DELLO STATO DELLA COMMISSIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE PROGETTO DI ARTICOLI SULLA RESPONSABILITÀ DELLO STATO DELLA COMMISSIONE DEL DIRITTO INTERNAZIONALE (2001) PARTE I L ATTO INTERNAZIONALMENTE ILLECITO DI UNO STATO CAPITOLO I PRINCIPI GENERALI Articolo 1

Dettagli

Capitolato Tecnico. Pagina 1

Capitolato Tecnico. Pagina 1 Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di facchinaggio della sede di SACE sita in Roma Piazza Poli 37/42 - CIG 5778360584 Pagina 1 1 PREMESSA 3 2 Oggetto dell Appalto 3 3 Durata dell Appalto

Dettagli

Servizio HP Hardware Support Exchange

Servizio HP Hardware Support Exchange Servizio HP Hardware Support Exchange Servizi HP Il servizio HP Hardware Support Exchange offre un supporto affidabile e rapido per la sostituzione dei prodotti HP. Studiato in modo specifico per i prodotti

Dettagli

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI Security for Virtual and Cloud Environments PROTEZIONE O PRESTAZIONI? Già nel 2009, il numero di macchine virtuali aveva superato quello dei

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l.

Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. TERMINI E CONDIZIONI Smartphone Innovations S.r.l. gestisce il sito www.stonexone.com ( Sito ). Smartphone Innovations S.r.l. ha predisposto le seguenti Condizioni generali per l utilizzo del Servizio

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

Le novità per gli appalti pubblici

Le novità per gli appalti pubblici Le novità per gli appalti pubblici La legge 98/2013 contiene disposizioni urgenti per il rilancio dell economia del Paese e, fra queste, assumono particolare rilievo quelle in materia di appalti pubblici.

Dettagli

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE Comune di Castel San Pietro Terme Provincia di Bologna SERVIZIO RISORSE UMANE DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE APPROVATO CON DELIBERAZIONE GC. N. 159 IN DATA 4/11/2008 ART. 1 Oggetto Dipendenti

Dettagli

Condizioni Generali di Contratto per gli Appalti di forniture delle Società del Gruppo Ferrovie dello Stato

Condizioni Generali di Contratto per gli Appalti di forniture delle Società del Gruppo Ferrovie dello Stato Direzione Affari Legali e Societari LEGALEONLINE Documento Normativa di Gruppo Documenti correlati: Condizioni Generali di Contratto per gli Appalti di forniture delle Società del Gruppo Ferrovie dello

Dettagli

CONDIZIONI RELATIVE AI SERVIZI WIND

CONDIZIONI RELATIVE AI SERVIZI WIND CONDIZIONI RELATIVE AI SERVIZI WIND CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVO AI SERVIZI DI TELECOMUNICAZIONI WIND Art. 1 Oggetto del contratto e definizione ART. 1.1 Condizioni Generali WIND Telecomunicazioni

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI ABBONAMENTO AI SERVIZI MOBILI DI POSTEMOBILE S.p.A. (PosteMobile)

CONDIZIONI GENERALI DI ABBONAMENTO AI SERVIZI MOBILI DI POSTEMOBILE S.p.A. (PosteMobile) CONDIZIONI GENERALI DI ABBONAMENTO AI SERVIZI MOBILI DI POSTEMOBILE S.p.A. (PosteMobile) SERVIZIO DI PORTABILITA DEL NUMERO (MNP) DA ALTRO OPERATORE MOBILE A POSTEMOBILE S.p.A. INFORMATIVA PRIVACY CONDIZIONI

Dettagli

4.06 Stato al 1 gennaio 2013

4.06 Stato al 1 gennaio 2013 4.06 Stato al 1 gennaio 2013 Procedura nell AI Comunicazione 1 Le persone che chiedono l intervento dell AI nell ambito del rilevamento tempestivo possono inoltrare una comunicazione all ufficio AI del

Dettagli

Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento

Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento Dati dell'azienda intestataria della SIM Card PosteMobile Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento Ragione Sociale P.IVA Codice Fiscale Sede Legale: Indirizzo N civico Provincia Cap

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Servizi di Hosting di I-Domini.it

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Servizi di Hosting di I-Domini.it 1) Oggetto 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Contratto (di seguito Condizioni Generali ) disciplinano le modalità ed i termini con cui Next.it s.r.l. (di seguito Next.it ), con sede legale in Via

Dettagli

GARANZIA LEGALE DEL VENDITORE

GARANZIA LEGALE DEL VENDITORE GARANZIA LEGALE DEL VENDITORE Tutti i prodotti che compri da Apple, anche quelli non a marchio Apple, sono coperti dalla garanzia legale di due anni del venditore prevista dal Codice del Consumo (Decreto

Dettagli

La revisione dell accertamento doganale

La revisione dell accertamento doganale Adempimenti La revisione dell accertamento doganale di Marina Zanga L accertamento doganale delle merci L accertamento delle merci dichiarate in dogana nell ambito delle operazioni di import/ export da

Dettagli

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Codice identificativo n. [numero progressivo da sistema] CONTRATTO per il riconoscimento degli incentivi per

Dettagli

NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA NUTRIAD ITALIA S.R.L. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA INTERO CONTRATTO Le presenti Condizioni Generali di vendita ed i termini e le obbligazioni in esse contenute sono le uniche e sole obbligazioni vincolanti

Dettagli

IL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE

IL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE IL PROCEDIMENTO DISCIPLINARE COSA CAMBIA CON LA RIFORMA PREVISTA NEL D.LGS DI ATTUAZIONE DELLA LEGGE DELEGA 15/2009. L OBBLIGO DI AFFISSIONE DEL CODICE DISCIPLINARE La pubblicazione sul sito istituzionale

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO QUICK PACK EUROPE

CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO QUICK PACK EUROPE Validità a partire dal: 05 agosto 2013 CONDIZIONI GENERALI DEL SERVIZIO QUICK PACK EUROPE Le presenti Condizioni Generali, che si compongono di 13 articoli, disciplinano il Servizio Quick Pack Europe (di

Dettagli

CONTRATTO di prestazione di servizi

CONTRATTO di prestazione di servizi CONTRATTO di prestazione di servizi tra CLENEAR S ROSY di Nappi Maria Rosaria con sede in Via Moncenisio, 27-20031 Cesano Maderno (MI) E Nome Cognome. luogo e data di nascita residenza o domicilio.. codice

Dettagli

PRINCIPIO DI REVISIONE INTERNAZIONALE (ISA) N. 210 ACCORDI RELATIVI AI TERMINI DEGLI INCARICHI DI REVISIONE

PRINCIPIO DI REVISIONE INTERNAZIONALE (ISA) N. 210 ACCORDI RELATIVI AI TERMINI DEGLI INCARICHI DI REVISIONE PRINCIPIO DI REVISIONE INTERNAZIONALE (ISA) N. 210 ACCORDI RELATIVI AI TERMINI DEGLI INCARICHI DI REVISIONE (In vigore per le revisioni contabili dei bilanci relativi ai periodi amministrativi che iniziano

Dettagli

Casi in cui l autorità doganale può rinunciare alla presentazione del D.V.1

Casi in cui l autorità doganale può rinunciare alla presentazione del D.V.1 GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEL D.V.1 Di cosa si tratta Il modello D.V.1 è un particolare stampato da allegare alla dichiarazione doganale, nel quale vanno dichiarati gli elementi relativi al valore in dogana

Dettagli

COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta

COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta COMUNE DI ACQUAVIVA PLATANI Provincia Regionale di Caltanissetta PIAZZA MUNICIPIO C.F.81000730853 P.IVA. 01556350856 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE (periodo dall 01/01/2011

Dettagli

Sede Secondaria: Via Lorenteggio, 257-20152 Milano Reg. Imp.: 05410741002 di Roma C.F.: 05410741002 - Partita IVA: 05410741002

Sede Secondaria: Via Lorenteggio, 257-20152 Milano Reg. Imp.: 05410741002 di Roma C.F.: 05410741002 - Partita IVA: 05410741002 CONDIZIONI DI CONTRATTO INFOSTRADA PER LE AZIENDE 1. OGGETTO DEL CONTRATTO 1.1 WIND Telecomunicazioni S.p.A. con sede legale in Roma, Via Cesare Giulio Viola 48, sede operativa in Milano, via Lorenteggio

Dettagli

Norme per la costituzione dei rapporti di lavoro a tempo parziale

Norme per la costituzione dei rapporti di lavoro a tempo parziale Norme per la costituzione dei rapporti di lavoro a tempo parziale 1 - Individuazione qualifiche e numero di rapporti di lavoro a tempo parziale Il rapporto di lavoro a tempo parziale, anche se a tempo

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero, è disciplinata dal D.Lgs. 23/05/2011,

Dettagli

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC)

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Information Day Ministero dello sviluppo economico Salone Uval, Via Nerva, 1 Roma, 2

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI REGOLAMENTO PER L UTILIZZO TEMPORANEO E/O OCCASIONALE DI SPAZI E LOCALI DELL ATENEO DA PARTE DI SOGGETTI ESTERNI (Emanato con D.R. n. 57 del 21 gennaio 2015) INDICE Pag. Art. 1 - Oggetto 2 Art. 2 - Procedura

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART.

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. Universita Telematica UNIVERSITAS MERCATORUM REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DELL ELENCO DEGLI OPERATORI ECONOMICI DI FIDUCIA DELL UNIVERSITÀ TELEMATICA UNIVERSITAS MERCATORUM - EX ART. 125, COMMA 12 DEL D.L.VO

Dettagli

Modulo di assunzione di responsabilità per l'acquisizionee il mantenimentodi uno spazio Web presso il Centro Servizi Informatici

Modulo di assunzione di responsabilità per l'acquisizionee il mantenimentodi uno spazio Web presso il Centro Servizi Informatici Modulo di assunzione di responsabilità per l'acquisizionee il mantenimentodi uno spazio Web presso il Centro Servizi Informatici Art. 1 Oggetto Il presente modulo di assunzione di responsabilità (di seguito

Dettagli

CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI. Articolo 1 Definizioni

CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI. Articolo 1 Definizioni Regolamento in materia di procedure di risoluzione delle controversie tra operatori di comunicazioni elettroniche ed utenti, approvato con delibera n. 173/07/CONS. [Testo consolidato con le modifiche apportate

Dettagli