SETTE Settimanale di notizie sulla Digital Technology

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SETTE Settimanale di notizie sulla Digital Technology"

Transcript

1 SETTE Settimanale di notizie sulla Digital Technology Direttore responsabile: Maurizio Cuzari Redazione: Piazza Castello Milano MI tel fax Editore: SIRMI SPA Stampato e distribuito in proprio Registrazione Tribunale di Milano n 506 del Anno XXIII Numero 9 Dal 4 al 10 Marzo 2005 IN EVIDENZA DALLA SETTIMANA SIRMI rinnova l'appuntamento con CHANNELS 2005 L'affermazione della Digital Technology ha già oggi contribuito in modo importante al cambiamento di atteggiamenti e di comportamenti dell'individuo; è sempre maggiore l'attrazione verso due strumenti intorno a cui gira ormai il mondo: la tastiera ed il telecomando, entrambi alla base di nuovi e diversi modi di comprare, di relazionarsi, e quindi anche di interpretare l'ict. Che sia del cellulare, del PC, del telefono, del Media Center o dell'ormai tradizionale Cash Dispenser o del videocitofono, la tastiera è entrata nell'uso comune, e comporta nel Mass Market atteggiamenti diversi dal tradizionale, nuove attrazioni verso fornitori diversi da quelli tipici. Da un lato, Imprese e Istituzioni non innovano con analoga rapidità: gli investimenti in ICT si sono drasticamente ridotti e, tranne poche eccezioni, si assiste ad un progressivo scollamento fra comportamento degli Individui e processi delle Imprese. Dall'altro, i Canali evolvono e si modificano in modo profondo, seguendo l'onda del Mercato e solo in parte, solo per eccezione, cercando nuove strade per affermare il proprio valore. Come si modificano i Canali Indiretti dell'ict, in relazione al crescere del Mercato Consumer ed alla stagnazione del Mercato Business, è il tema chiave del Convegno SIRMI: "CHANNELS Nuovi Mercati Emergenti per nuove Tecnologie e nuove Soluzioni dagli Attori dell'ict" che si è tenuto lo scorso 8 marzo a Milano. Non solo numeri a conferma di percezioni, ma soprattutto idee e spunti concreti con cui affrontare il futuro a breve e medio termine con determinazione e rinnovato vantaggio competitivo. Dai primi dati consuntivi di SIRMI emerge come nel 2004 il mercato ICT sia cresciuto del 3,5% grazie all'andamento ancora positivo fatto registrare dal mercato delle Telecomunicazioni (+4,1%) e dell'entertainment e Positioning (rispettivamente +13,7% e +28,6%). L'evoluzione dei prodotti tradizionalmente inclusi nel mercato ICT, l'introduzione di prodotti da mercati attigui e il cambiamento dei modelli di acquisto dei Clienti Finali sia Business sia Consumer hanno avuto un impatto significativo sul Mercato e sulle sue dinamiche. I Vendor e gli intermediari commerciali (Distributori e Operatori di canale) si trovano oggi a dover competere nel Mercato della Digital Technology, in un contesto ben più ampio del tradizionale mercato ICT e che comprende, oltre ai prodotti e servizi TLC, i prodotti consumer a Tecnologia Digitale. L'evoluzione delle funzioni d'uso e delle propensioni di acquisto dei Clienti genera un profondo cambiamento nel ruolo dei Canali Commerciali, così come dei Distributori di Prodotti (e Servizi) della Digital Technology. Le principali tendenze specificatamente relative al mercato della Digital Technology sono le seguenti: aumento dei prodotti derivante dalla combinazione di diversi fenomeni quali l'ingresso sul mercato di nuovi fornitori, l'importazione dall'estero di nuovi prodotti, l'allargamento dell'offerta da parte di fornitori tradizionalmente focalizzati su tecnologie o mercati contigui e il generale aumento in termini di ampiezza di gamma e di profondità da parte dei Fornitori che già presidiavano i diversi segmenti di mercato; convergenza di funzioni d'uso e conseguente interscambiabilità dei prodotti che permettono ai clienti finali di acquistare prodotti diversi per svolgere funzioni analoghe. I processi di acquisto e l'evoluzione dei modelli ad essi collegati vengono reciprocamente influenzati dai punti vendita e dai clienti: da un lato il cliente sceglie il canale in funzione delle proprie esigenze, dall'altro il canale modifica la propria gamma d'offerta per rispondere a esigenze diverse del cliente; pluralità di Canali orientati al Cliente ed al Consumatore, per prodotti affini, e contemporanea crescita della quota di prodotti della Digital Technology in Punti Vendita non tradizionalmente orientati a tali merceologie; crescita dell'incidenza del mercato Consumer sul totale; necessità per Vendor, Distributori e Canali, di rivedere le proprie strategie di marketing alla luce dell'evoluzione dell'offerta, sia questa rivolta al mercato Consumer o Business. L'analisi del "peso" delle singole categorie di Operatori nel processo distributivo dei prodotti del mercato della Digital Technology dimostra che i Dealer IT continuano a mantenere un ruolo di primo piano, spinti anche, ma non solo, dalle vendite alla clientela Business i cui volumi di spesa sono elevati; i negozi specializzati, pur nella loro varietà, 1

2 si confermano il fenomeno emergente insieme alla Grande Distribuzione Specializzata che risulta uno dei punti di vendita più fornito di prodotti digitali e, allo stesso tempo, tra i più apprezzati dalla clientela Consumer e, in tempi recenti, anche da Soho e Microimprese. In sostanza nel mercato della Digital Technology c'è spazio per tutte le tipologie di Operatori, sia Rivenditori sia Distributori, purché siano in grado di fornire valore alla clientela nelle diverse accezioni (disponibilità dei prodotti, possibilità di scelta, assistenza, ecc.). Il Convegno ha visto la partecipazione di importanti società dl settore quali Hewlett- Packard Italiana, IBM, Progress Software Italy e Siemens Com Enterprise Networks in qualità di Elite Sponsor, e di Acer Italy ed ECS International Italia in qualità di Premier Sponsor. Si ringrazia Huawei Italia. Fra i relatori, si segnalano: Cristina Ceresa di Computer Dealer & Var e Reseller Business, Marco Comastri di Microsoft, Maura Gritti di Smau, Enrico Pazzali di Poste Italiane, Alessandra Brambilla di Hewlett-Packard Italiana, Paolo Degl'Innocenti di IBM Italia, Luca Gasparini di Acer Italy, Massimiliano Molese di ECS International Italia, Paolo Bottura di Siemens Com Enterprise Networks, Marco Wong di Huawei Italia, Renato Rossetto di Siemens Com Enterprise Networks, Gianandrea Gattinoni di Progress Software Italy e Leonardo Franco di Avio. Strategic Media Partner è Agepe, con Computer Dealer & Var, Reseller Business e 01Net; Media Partner è Sistemi di Telecomunicazioni. Gli atti del Convegno sono disponibili all'indirizzo LO SCENARIO World Economic Forum sull'ict Secondo il rapporto pubblicato dal World Economic Forum sulla diffusione dell'ict nel mondo nel 2004, l'italia perde 17 posti in classifica, retrocedendo alla 45esima posizione su 104, dalla 28esima dell'anno scorso. Tra i pochi campi di eccellenza dell'italia figurano la diffusione dell'uso dei telefonini e lo sviluppo dei distretti tecnologici. In vetta alla graduatoria è per la prima volta Singapore, che scalza gli Usa (solo quinti), seguito dai Paesi nordici Islanda, Finlandia, Danimarca e Svezia rispettivamente al secondo, terzo, quarto e sesto posto. La notizia è allarmante poiché perdere posizioni in questa speciale classifica vuol dire arretrare sul fronte della competitività e della produttività. Il Ministro per l'innovazione e le Tecnologie, Lucio Stanca, è molto perplesso sui risultati, ma anche sul metodo di indagine alla base del Report del World Economic Forum sulla diffusione dell'ict nel mondo. "Ho grosse e fondate perplessità sui risultati ed in particolare sulla circostanza che in un anno solo l'italia possa essere retrocessa dal 28 al 45 posto. È davvero difficile comprendere come ciò possa accadere", ha infatti detto il Ministro Stanca. LE CARRIERE Le carriere dell ICT sul panorama italiano e mondiale Nel mercato dell ICT, questa settimana si sono susseguite alcune nomine all interno delle diverse società: segnaliamo le principali. Nel comparto IT in Italia, AMD annuncia la nomina di Alberto Macchi a Vice President Sales per l'area EMEA. In questa posizione riporterà direttamente a Giuliano Meroni, Corporate Vice President, Sales e Marketing EMEA di AMD. Macchi mette a disposizione di AMD una consolidata esperienza nel mercato dei processori e grandi competenze a livello strategico. Data Service SpA annuncia che Vincenzo Pacilli, già Amministratore Delegato e Accountable Manager di Italiairlines e Cfo di Gandalf, ha assunto dal 2 marzo scorso l'incarico di Cfo della società, in sostituzione di Giancarlo Vogliotti, dimessosi per motivi personali. Eletto durante l'ultimo Consiglio di Amministrazione di Selesta Espana, Paolo Sferlazza è il nuovo Presidente della società e Manuel Martin il nuovo Direttore Tecnico. Sferlazza mantiene la Direzione Generale di Selesta Espana e la carica di Condirettore Operativo di Selesta SpA in Italia. Anche quest'anno la capogruppo Selesta Italia rinnova ed investe nuove energie nella filiale Selesta Espana per continuare a rafforzare la presenza del proprio marchio in un mercato (quello spagnolo e portoghese) che è sempre stato di primaria importanza per il successo internazionale del gruppo. Quercia Software, attiva nel settore dei prodotti e servizi di e-banking, ha annunciato un cambio di carica all'interno del gruppo. Guido Gennari è stato infatti nominato Direttore Commerciale della società. Già responsabile della struttura e dei servizi di Customer Care in Quercia Software, Gennari metterà a disposizione del gruppo la sua consolidata esperienza nel campo dell'information Technology, delle Telecomunicazioni e della relazione con il Cliente. Enrico Raggini, già Country Manager per l'italia e il Portogallo, dal mese di febbraio 2005 ha assunto l'incarico di Direttore dei Paesi dell'europa del Sud (Italia, Francia, Spagna e Portogallo) di Optenet SA, multinazionale di origine spagnola attiva nel settore delle soluzioni per la sicurezza in Internet. A Raggini riporteranno i Country Manager dei singoli Paesi; il manager rivestirà ad interim anche l'incarico ricoperto ad oggi fino alla nomina del suo successore. Plumtree Software annuncia la nomina di Jacopo Colucci a Responsabile Tecnico di Plumtree Software Italia. Colucci sarà il fulcro dell'organizzazione tecnica di Plumtree in Italia con un coinvolgimento diretto sia sulle attività di prevendita che sull'aggiornamento delle competenze dei partner e dei System Integrator che sviluppano ed implementano soluzioni Plumtree localmente. Inoltre coordinerà e svilupperà il Competence Center Plumtree per il Sud Europa, che coprirà Italia, Spagna e Medio Oriente. Patrizio Mapelli è stato nominato Amministratore Delegato di Value Team, la nuova società di consulenza e strategia IT del gruppo Value Partners. Dal 2002 ad oggi Mapelli è stato Amministratore Delegato di Vp 2

3 Web e Vp Tech, le due società IT del gruppo Value Partners attive dal 2000, le cui competenze oggi sono rappresentate in Value Team. Prima di unirsi al gruppo Value Partners, Mapelli è stato Partner in Ernst & Young e Vice President di At Kearney. E' Domenico Barella il nuovo Country Manager per l'italia di Babylon Ltd, fornitore di soluzioni per l'accesso alle informazioni con un solo clic. Barella ha il compito di sviluppare ulteriormente le attività di Babylon in Italia, che per la società rappresenta una quota di mercato molto interessante nello scenario europeo. Nel comparto IT a livello mondiale, il Consiglio di Amministrazione di Sony ha conferito a Howard Stringer il doppio incarico di Presidente e Amministratore Delegato della società. Stringer, finora Presidente di Sony Usa, sostituisce il dimissionario Nobuyuki Idei, costretto a lasciare la società a causa delle performance negative. Qualcomm Incorporated, società di tecnologia wireless statunitense, ha annunciato che il Board of Directors ha approvato all'unanimità il piano di successione per il Management dell'azienda. A partire dal 1 luglio 2005, Paul E. Jacobs ricoprirà il ruolo di CEO e Steven R. Altman diverrà Presidente della società; allo stesso tempo Irwin Mark Jacobs, attuale CEO e Chairman del Board, lascerà la sua posizione di CEO, mantenendo la carica di Chairman, e Tony Thornley, attuale Presidente di Qualcomm, andrà in pensione. McData, società attiva nel settore dello storage networking, ha scelto una donna per l'incarico di Vice Presidente per le vendite Oem. Si tratta di Carol Giles Neslund, che in questo ruolo si focalizzerà soprattutto sull'incremento della presenza sul mercato della società e sulla crescita della partnership nel canale Oem. Prima di entrare in McData, Carol Neslund ha lavorato in StorageTek come Director of Sales per la Western Region. Brocade ha nominato Michael Klayko nuovo Chief Executive Officer della società e membro del Consiglio di Amministrazione, in sostituzione di Greg Reyes, Presidente e Ceo di Brocade dal 1998, che resta comunque nel CdA ed assisterà il nuovo Ceo come consulente per le problematiche strategiche e le attività rivolte ai clienti. Klayko, in Brocade dal gennaio 2003, ha ricoperto per circa un anno il ruolo di Vice Presidente per le vendite mondiali. Information Technology LE ACQUISIZIONI - GLI ACCORDI - LE STRATEGIE - I RUMORS Datalogic acquisisce Informatics Datalogic ha raggiunto un accordo per l'acquisto di Informatics, azienda americana attiva nel settore del bar code e RFID. L'accordo, per un controvalore di circa 23 milioni di dollari (pari a circa 18,2 milioni di euro) per il 90% delle quote della società, è stato raggiunto con i soci fondatori ed attuali azionisti di Informatics. L'acquisizione di Informatics è strategica per Datalogic in quanto, oltre a rafforzarne la presenza ed il posizionamento nel mercato americano, rappresenta un'integrazione nell'offerta di "business solutions" della società bolognese, consentendole di sviluppare forti sinergie in settori con significative prospettive di sviluppo. Al via la cessione di Trend Il Ministro delle Attività Produttive ha dato il via all'amministrazione straordinaria per la cessione di Trend, la controllata di Finmatica cui fa capo l'attività Finance rivolta al settore bancario e assicurativo. I tempi necessari per la vendita dovrebbero rispettare i termini previsti dalla gara chiusa il 20 gennaio scorso, con cui era stata richiesta ai concorrenti una fidejussione a 90 giorni che porterebbe il termine ultimo per proclamare il vincitore al 20 aprile. Nove gruppi hanno già consegnato la propria offerta ma non si esclude l'opportunità di riaprire ed estendere la gara. IBM: via libera all'accordo con Lenovo e collaborazione con società e università L'accordo per cui IBM cederà alla cinese Lenovo Group Ltd. la sua divisione personal computer, ha ottenuto il cruciale via libera dal Committee on Foreign Investments in the United States (CFIUS), Commissione per la sicurezza nazionale che vaglia operazioni che coinvolgono aziende Usa e straniere. "Abbiamo ottenuto il consenso unanime dai membri della Commissione" ha dichiarato in una intervista Stephen Ward, General Manager della divisione IBM per i Personal Systems. Il "sì" dei commissari era l'ultimo ok esterno necessario alla vendita da 1,25 miliardi di dollari, che aveva già il via libera dell'antitrust e dei soci Lenovo. La data prevista di closing è nel secondo trimestre IBM ha inoltre annunciato un'iniziativa collaborativa tra diverse società e università europee con il patrocinio dell'unione Europea, allo scopo di rinnovare il processo di progettazione dei microchip, che ha dato vita a tecnologie avanzate che potranno portare miglioramenti anche del 30% nella produttività dei design. Il progetto collaborativo, denominato Prosyd, è impostato intorno ad un linguaggio di specifica noto come PSL, completo dei relativi tool e approcci metodologici. PSL, che a sua volta si basa sul linguaggio Sugar di IBM, è un linguaggio per la definizione di specifiche e la modellazione complessa. 3

4 Novità da IBM Nel corso della recente manifestazione PartnerWorld, IBM ha presentato tre importanti novità che entrano a far parte della gamma delle soluzioni IBM Workplace. In primo luogo sono state annunciate nuove opzioni di implementazione mirate alle Piccole e Medie Imprese nei settori specifici delle cliniche mediche e delle vendite al dettaglio (Retail). Con le nuove offerte, basate sulla piattaforma IBM Workplace Services Express, IBM offre oggi le soluzioni Workplace per 18 settori verticali (tra i quali retail, industria manifatturiera, finanza, telecomunicazioni, settore pubblico, sanità e automotive) e per oltre 30 diverse funzioni aziendali. IBM ha inoltre reso noto di aver pianificato l'introduzione di una nuova soluzione che offre funzionalità collaborative per le Piccole e Medie Imprese in un unico pacchetto altamente affidabile e integrato. La soluzione renderà IBM Workplace Services Express una soluzione collaborativa "out of the box" disponibile sulla piattaforma hardware IBM eserver iseries, con un portale integrato dedicato al mercato delle Piccole e Medie Imprese. IBM Workplace Services Express su iseries sarà commercializzato attraverso la rete di Business Partner IBM. Infine, IBM e At&t hanno annunciato una soluzione di collaborazione che renderà più semplice per le Piccole e Medie Imprese acquistare e implementare software di collaborazione con capacità di accesso Internet integrate. Oracle e SAP puntano a Retek Oracle ha offerto 30 milioni di dollari in più rispetto a SAP per acquisire Retek, azienda specializzata nel software per il retail. Due settimane fa SAP aveva già presentato un'offerta pari a 496 milioni di dollari per conquistare Retek. Si ricorda che quest'ultima collabora con Oracle dal 1986 e ha un fatturato di 147 milioni di dollari. Intellisync acquisisce Tourmaline Network Intellisync Corporation, attiva nello sviluppo e nella vendita di software wireless per l'industria mondiale della comunicazione mobile, annuncia di aver completato l'acquisizione di Tourmaline Networks Inc., una società a capitale privato specializzata nello sviluppo e commercializzazione di soluzioni mobile. Tourmaline, fornitore di prodotti per l' mobile basati sulla soluzione Qualcomm-based Brew per gli operatori mobili di tutto il mondo, opererà come società totalmente controllata da Intellisync. 230 milioni per i rifiuti elettronici Secondo una stima dell'anie, la Federazione che riunisce le associazioni dei produttori di elettronica ed elettrotecnica, la nuova normativa europea sul riciclo dei rifiuti elettronici costerà ai consumatori oltre 200 milioni di euro annui ed il costo di gestione e dunque la spesa aggiuntiva per gli acquirenti ammonterà complessivamente a circa 230 milioni di euro. La direttiva europea sui Raee (rifiuti di apparecchiature elettroniche ed elettrotecniche) introduce la responsabilità per produttori ed importatori dei prodotti a fine vita. Tale normativa prevede che produttori ed importatori di elettrodomestici o apparecchi e sistemi di illuminazione, dovranno gestire e coprire i costi di smaltimento, a partire dai centri di raccolta che dovranno essere attrezzati dalle amministrazioni locali. Sì ai brevetti software nell'ue E' stata approvata dal Consiglio dei Ministri Ue la direttiva sui brevetti software. I voti contrari sono stati di Danimarca, Polonia, Portogallo e Spagna; l'italia si è astenuta. La direttiva potrà renderà brevettabili singole porzioni di codice informatico: per questo motivo l'eventuale approvazione aveva suscitato ampie proteste sia nel mondo del software libero e open source che nel mondo delle piccole software house europee. Ora l'ultima carta è nelle mani del Parlamento Europeo; emendamenti sostanziali alla direttiva potrebbero essere imposti in Europarlamento soltanto da una maggioranza molto ampia. Csc sigla alleanza con Symantec Csc e Symantec hanno creato un'alleanza per fornire servizi integrati di sicurezza gestita a livello end-toend in tutto il mondo. L'accordo porterà al trasferimento di buona parte delle pertinenze e di know-how di Csc relative ai servizi di sicurezza presso Symantec, che metterà a disposizione della struttura congiunta le proprie soluzioni di monitoring, intrusion detection, gestione e analisi dei dati e correlazione. L'alleanza punterà a operare sia sul settore privato sia su quello pubblico. Netgear e Trend Micro insieme per la sicurezza Netgear Inc., fornitore mondiale di prodotti di rete "branded" e tecnologicamente avanzati, e Trend Micro Inc., attiva nei prodotti e servizi antivirus di rete e per la sicurezza dei contenuti Internet, hanno annunciato un accordo di partnership che permetterà di fornire ai clienti domestici e alle piccole imprese di tutto il mondo dispositivi infrastrutturali di rete avanzati e dai costi ragionevoli, completi di soluzioni integrate per la sicurezza di rete, come antivirus, anti-spyware e anti-spam, in modo da garantire una navigazione semplice e sicura. 4

5 Sanpaolo IMI si dota di una rete wireless flessibile Il gruppo bancario Sanpaolo IMI ha realizzato, sulla base della proposta tecnologica di Cisco Systems, in collaborazione con Intel, un'architettura di rete wireless nell'ambito di un innovativo progetto di mobilità aziendale. Il progetto riguarda in prima istanza la sede centrale di Moncalieri ed è destinato ad offrire a dipendenti, consulenti e ospiti un servizio di accesso wireless all'infrastruttura di rete aziendale con elevati livelli di flessibilità, scalabilità e sicurezza. Grazie all'adozione di questa nuova architettura per la realizzazione di reti wireless nativamente integrate, e di notebook con tecnologia mobile Intel Centrino, Sanpaolo IMI può beneficiare di funzionalità wireless, gestione centralizzata e semplificata, oltre al pieno controllo della sicurezza di diverse centinaia di utenti mobili. Uniautomation presenta Protection Look Up Uniautomation presenta Protection Look Up, il servizio gestito che offre funzioni di protezione realizzate attraverso l'appliance Proventia M di Internet Security Systems. Protection Look-Up fa parte della suite di servizi gestiti erogati tramite l'infrastruttura NetLookUp24 di Uniautomation. Il servizio, nato dalla collaborazione tra Uniautomation e Internet Security Systems, ha come obiettivo primario la protezione della rete dagli attacchi informatici e si basa sul principio della prevenzione totale degli incidenti informatici. Servendosi dell'esperienza dei Security Professional di Uniautomation e Internet Security Systems, le aziende che si servono di Protection Look-Up riducono la complessità dei sistemi per proteggere i loro asset critici, ricevendo un alto livello di protezione sulle minacce provenienti dall'esterno. Intel annuncia nuove strategie In occasione dell'intel Development Forum, Justin Rattner, Intel Senior Fellow e Director del Corporate Technology Group, ha illustrato la propria visione delle tecnologie che verranno sviluppate nei prossimi anni, spiegando come le persone preferiscano interagire con le tecnologie in modo simile a come interagiscono con le altre persone. I ricercatori Intel stanno infatti lavorando per elaborare piattaforme più intelligenti, con l'obiettivo di fornire tecnologie più intuitive, intelligenti e "umanizzate", offrendo prodotti più facili da utilizzare, più vantaggiosi e più utili. Sybase aderisce a Eclipse Foundation Sybase, attiva nella fornitura di soluzioni infrastrutturali di livello enterprise e di soluzioni mobili, ha aderito come membro sviluppatore strategico a Eclipse Foundation, rappresentata dal suo Vicepresidente Engineering, David Tong. Sybase contribuirà significativamente alla comunità Eclipse, promuovendo lo sviluppo e la disponibilità di strumenti di sviluppo open source. Membro di Eclipse Organization ed Eclipse Steward dal 2002, Sybase ha rilasciato uno dei primi prodotti commerciali basati su framework Eclipse. Sybase fornirà risorse di sviluppo e ottimizzerà le sue competenze proponendo a Eclipse un nuovo Data Tools Project. Telco Agcom sul mercato banda larga all'ingrosso L'Autorità per le garanzie nelle Comunicazioni ha concluso l'analisi relativa al mercato dell'accesso a banda larga all'ingrosso. Contestualmente, l'autorità ha indetto la relativa consultazione pubblica. L'Autorità ha individuato un unico mercato "a dimensione geografica nazionale" per i servizi di accesso a banda larga all'ingrosso, suscettibile di regolamentazione ex ante. Il mercato in oggetto comprende l'insieme dei servizi di connettività offerti attraverso le diverse piattaforme tecnologiche (soluzioni xdsl applicate alla rete in rame, reti in fibra ottica, reti satellitari). Il mercato individuato presenta un livello di concorrenza ancora insufficiente: in tal senso, infatti, conducono le valutazioni circa le quote di mercato (livello attuale e trend), le caratteristiche strutturali tanto dell'offerta (in particolare, le barriere all'entrata per nuovi operatori; il grado di sostituzione con altri servizi), quanto della domanda. L'analisi delle condizioni strutturali del mercato della larga banda all'ingrosso porta quindi all'individuazione di Telecom Itala come impresa avente un significativo potere di mercato, e pertanto si propone di notificare la suddetta società alla Commissione Europea. Peraltro, la posizione di particolare forza di mercato detenuta da Telecom Italia - in un contesto di insufficiente concorrenza - ha indotto l'autorità a confermare in capo all'operatore notificato l'obbligo di dare accesso alla propria rete, secondo diversi livelli di "interconnessione" della catena impiantistica (ben quattro possibilità), nonché l'obbligo di trasparenza e di non discriminazione. Dal punto di vista applicativo, Telecom Italia sarà quindi tenuta a formulare un'offerta di Riferimento anche per i servizi di accesso a larga banda all'ingrosso, così come già accade per i servizi di interconnessione e di accesso per la fornitura del servizio di telefonia vocale. Questo indirizzo dell'autorità risponde sia alla volontà di incentivare gli operatori alternativi ad accrescere le proprie dotazioni infrastrutturali, sia all'obiettivo di non danneggiare gli investimenti in reti ed infrastrutture fin qui effettuati. 5

6 Telecom Italia emette bond a 50 anni Telecom Italia comunica di aver completato la fase di raccolta delle adesioni e di aver fissato i termini di un'emissione obbligazionaria benchmark, rivolta ad investitori istituzionali, per un importo di 850 milioni di euro con scadenza a 50 anni a tasso fisso. Dopo aver inaugurato il segmento a 30 anni dell'euromercato nel gennaio 2003, Telecom Italia effettua ora il primo collocamento pubblico di obbligazioni corporate sull'euromercato con scadenza a 50 anni. L'operazione è finalizzata al rifinanziamento del debito nonché ad ottimizzare la combinazione fra scadenze e costo del finanziamento. Si conferma e si rafforza così, a due anni di distanza, l'apprezzamento del mercato dei capitali per il credito Telecom Italia. L'emissione si inserisce nell'ambito del programma Euro Medium Term Note (Emtn) di Telecom Italia da 10 miliardi di euro ed è stata realizzata con il supporto di Deutsche Bank. L'emissione sarà quotata sulla Borsa del Lussemburgo. Fibra ottica Interoute collega Sardegna al Lazio E' partita il 3 marzo da Civitavecchia la nave posacavi Teliri (Elettra), che in circa 10 giorni raggiungerà il porto di Olbia in Sardegna posando oltre 250 km di cavi in fibra ottica per collegare la Sardegna al Lazio, nell'ambito del progetto promosso dal consorzio Janna. A seguire, prenderanno il via anche i lavori per collegare la Sardegna alla Sicilia. Il consorzio Janna, nato nel 2003 su iniziativa dell'assessorato dell'industria della Regione Autonoma della Sardegna, è composto dalla Regione Autonoma della Sardegna (49%), da Enel.net SpA (17%), da Interoute SpA (17%) e da Tiscali SpA (17%). Finalità del consorzio è proprio la realizzazione delle opere e degli impianti utili al collegamento telematico della Sardegna con il restante territorio nazionale e la successiva gestione e manutenzione di tutti gli impianti realizzati. Siemens taglia nella divisione mobile Lothar Pauly, Responsabile Divisione Comunicazioni di Siemens Com, ha annunciato che Siemens AG punta ad una riduzione dei costi nella divisione telefonia mobile e vede tagli nell'ordine del miliardo di euro nell'anno fiscale che chiuderà a settembre. Circa milioni di euro di tagli erano già stati pianificati, ma ora il gruppo aggiunge un'ulteriore riduzione di 400 milioni di euro. I tagli toccheranno soprattutto il marketing, la produzione di telefonini in Usa e Israele, dove la presenza non è più ritenuta strategica. Deutsche Telekom punta sul mobile Dopo aver presentato i dati di bilancio e i risultati dell'ultimo trimestre 2004 (debiti in calo e utili in crescita da 1,3 a 4,6 miliardi di euro), Deutsche Telekom sembra intenzionata ad aumentare la redditività della divisione tedesca di telefonia mobile. Kai-Uwe Ricke, Ceo della società, ha infatti annunciato di voler tagliare le sovvenzioni per l'acquisto di cellulari per ottenere un risparmio di 1 miliardo di euro a partire dal Mobilcom acquisisce Freenet Alla notizia della fusione tra le due società Freenet.de, Internet provider tedesco, e la controllante Mobilcom, attiva nella telefonia mobile, la piazza di Francoforte ha reagito con un rialzo per il titolo Mobilcom. Grazie alla fusione, quest'ultima intende creare in Germania l'unica rivale di telecomunicazioni per Deutsche Telekom; Mobilcom, che detiene una partecipazione del 50,4% in Freenet.de, intende creare una nuova società dal merger, valutata in 1,8 miliardi di euro. WorldCom chiude vertenza da 100,3 milioni di dollari Lehman Brothers, Credit Suisse First Boston, Goldman Sachs e Ubs Warburg, quattro banche di investimento, hanno accettato di chiudere per via extragiudiziale, con un pagamento complessivo di 100,3 milioni di dollari, una vertenza relativa alla loro partecipazione al collocamento di bond WorldCom avvenuto nel maggio del Internet e Connettività Tiscali e Confindustria portano l'adsl alle Pmi Tiscali Business Services e Confindustria hanno siglato un accordo, che coinvolge in modo specifico le piccole e medie imprese, in base al quale è stata messa a punto una convenzione che permetterà a tutte le aziende aderenti al sistema Confindustria, vale a dire un bacino ai oltre 115mila imprese, di poter usufruire dei servizi di connettività a banda larga e dei servizi voce offerti da Tiscali Business Services. L'offerta riguarda due diverse soluzioni: Tiscali Adsl Professional, per gli studi professionali e le imprese, e Tiscali Adsl Business per le Pmi. Aol si lancia nel VoIP America Online, fornitore di telecomunicazioni statunitense, ha annunciato che tra un mese sarà disponibile il nuovo servizio di telefonia via Internet (VoIP). Gli esperti e gli utenti hanno dimostrato apprezzamento verso questa iniziativa, poiché i servizi VoIP sono ormai sempre più affidabili e, soprattutto, economici. L'annuncio è stato comunicato dal CEO, Jonathan Miller alla conferenza VON di San Jose, California. Aol fornirà il servizio insieme alla collaborazione di altre due importanti aziende attive nel settore: Level 3 Communications e Sonus Networks. 6

7 Energit crea nuovi domini.in Energit, la multiutility attiva nei settori Energia, Telecomunicazioni e Internet, ha aggiunto alla lista di oltre settanta domini Internet registrabili direttamente online il nuovo dominio.in, relativo all'india, paese asiatico emergente che ha fatto dei servizi tecnologici la sua principale fonte di sviluppo. La nuova estensione.in può essere utilizzata per , siti web e altre applicazioni senza alcuna restrizione. L'autorità indiana precisa che sono disponibili anche domini di secondo e di terzo livello e che la liberalizzazione è stata avviata in questo settore per migliorare i servizi Internet del Paese. Distribuzione Esprinet e Hamlet siglano accordo di distribuzione Hamlet, attiva nel mercato delle soluzioni per la connettività ed il networking, ed Esprinet, distributore di tecnologia attivo in Italia, annunciano di aver siglato un accordo di distribuzione. Grazie a questa partnership, i prodotti a marchio Hamlet ed Exagerate by Hamlet, che comprendono soluzioni per le telecomunicazioni ed il networking, connettività wireless, memorie USB e accessori per computer, saranno da oggi distribuiti da Esprinet, sia attraverso il canale tradizionale sia mediante il potente servizio di acquisto online B2B sul sito I prodotti dell'offerta Hamlet potranno quindi incrementare maggiormente la propria visibilità e reperibilità su tutto il territorio nazionale grazie all'estrema capillarità sul territorio della rete di vendita di Esprinet, nonché beneficiare degli esclusivi plus del distributore nell'ambito dei servizi integrati che coprono l'area logistica, finanziaria, il web ed il supporto tecnico. Algol cede AlgolProducts AlgolProducts, la società del gruppo Algol che distribuisce prodotti di networking, storage e IP telephony, è stata venduta a Quarry Services Limited, società finanziaria inglese con un portafoglio di attività diversificato, controllata e diretta dalla famiglia Saeed Al Ayuby. Algol ha ceduto interamente AlgolProducts per un controvalore pari a 4,8 milioni di euro, con un conseguente deconsolidamento del debito pari a 25,7 milioni di euro. La transazione ha un valore di 30,5 milioni di euro. Ingram amplia organizzazione progetto PMI Sviluppo d'impresa Ingram Micro SpA, attiva nella commercializzazione di prodotti tecnologici, marketing e logistica, conferma l'impegno verso il mercato della piccola e media impresa ampliando l'organizzazione dedicata al nuovo progetto "PMI Sviluppo d'impresa". Matteo Ranzi, Business Manager della Divisione Digital Imaging and Printing Solutions, assume la guida del team dedicato al progetto giunto ora alla fase di sviluppo. "PMI sviluppo d'impresa" rappresenta un programma unico nell'ambito del settore IT. Ingram Micro infatti svolge un ruolo attivo nella generazione della domanda di soluzioni da parte delle piccole e medie imprese in Italia. Si tratta di un nuovo approccio diretto all'utente finale attraverso un network di Business Partner appartenenti ai diversi livelli della supply chain. Allasso sigla accordo con Nortel Allasso, distributore di soluzioni per il mercato della sicurezza, appartenente al Gruppo InTechnology, e Nortel Networks annunciano la sigla di un accordo a livello europeo per la distribuzione delle soluzioni Nortel destinate al mercato del networking in Italia, Francia, Germania, Olanda, Spagna, Portogallo, Svizzera e Inghilterra. Questo accordo inaugura una nuova importante divisione per il networking all'interno del gruppo Allasso e si va ad affiancare ad una partnership già consolidata in più di cinque anni di collaborazione, in Europa e in Italia, per la distribuzione di soluzioni per la sicurezza delle reti. Pubblica Amministrazione IBM apre centro e-government a Roma E' stato inaugurato questa settimana a Roma l'e-government Open Solution Center, il terzo pilastro mondiale dell'apparato creativo di IBM, che si affianca ai due centri di eccellenza di Washington e Berlino, con i quali lavorerà in rete. Il centro avrà l'obiettivo di promuovere il nostro paese ad avamposto mondiale nella creazione di quelle applicazioni che mettono insieme competenze e partner diversi, creando soluzioni non solo per i grandi processi industriali ma soprattutto per il vivere comune. Siebel Systems, attiva nelle applicazioni software per la gestione delle attività di marketing, vendita e servizi post-vendita, annuncia che le proprie soluzioni per il settore pubblico sono state scelte per questo centro. Le soluzioni Siebel per la Pubblica Amministrazione, frutto dell'esperienza in ambito Crm, consentono di migliorare l'efficienza dei servizi e di incrementare il livello di soddisfazione degli utenti, siano essi cittadini o imprese. 7

8 Approvato Codice Amministrazione Digitale Il Consiglio dei Ministri ha approvato in via definitiva il Codice dell'amministrazione Digitale, una riforma organizzativa per lo Stato. Questo nuovo strumento giuridico, voluto da Lucio Stanca, Ministro per l'innovazione e le Tecnologie, si propone di fornire un quadro normativo coerente, omogeneo e unitario all'applicazione delle nuove tecnologie digitali nella Pubblica Amministrazione, consentendo tra l'altro un notevole recupero di efficienza, ingenti risparmi e un miglioramento della qualità dei servizi. Il testo approvato ha sostanzialmente recepito le indicazioni formulate dai vari soggetti istituzionali chiamati ad esaminarlo. Il Ministro Stanca ha sottolineato che questa "Magna Charta" della PA moderna è parte di una strategia complessiva tesa a trasformare la pubblica amministrazione da handicap a punto di forza per il nostro competere nell'economia mondiale. I benefici più consistenti saranno a favore di cittadini ed imprese in quanto, ha ricordato Stanca, "il Codice si propone di liberare gli italiani da molti ed anacronistici obblighi e adempimenti verso le Pubbliche amministrazioni. In sostanza, con il varo definitivo, nasce il "cittadino digitale", cui il Codice riconosce nuovi diritti e nuove possibilità, definendo il quadro giuridico per garantirne l'effettivo godimento. Finanziamenti IT alle Microimprese e Pmi milanesi La Provincia di Milano, la Regione Lombardia e la Camera di Commercio di Milano intendono favorire lo sviluppo dell'imprenditorialità e della competitività aziendale delle Micro, Piccole e Medie Imprese operanti nel territorio della provincia di Milano, con agevolazioni volte a sostenerne investimenti e spese pluriennali. Gli interventi sono inquadrabili all'interno di obiettivi strategici individuati dai tre Enti promotori, per stimolare l'innovazione tecnologica e organizzativa nei processi, nei prodotti, nei sistemi aziendali e interaziendali e per stimolare il miglioramento della qualità dei prodotti e dei processi produttivi. I RISULTATI AZIENDA WW/ ITA PERIODO VALUTA FATTURATO 2004 RISULTATO 2004 FATTURATO 2003 RISULTATO 2003 Cad It SpA (cons.) ITA 4 trim Euro 15,34 Mln. 2,62 Mln. 12,75 Mln. -0,20 Mln. CDC SpA (cons.) ITA Esercizio 2004 Euro n.d. 14,1 Mln. n.d. 11,7 Mln. Kingston Technology WW Esercizio 2004 Dollari 2,45 Mld. n.d. 1,78 Mld. n.d. Lucent Technologies WW Esercizio 2004 Dollari 9,05 Mld. 1,14 Mld.* 8,46 Mld. n.d. Serena Software WW 4 trim Dollari 65,8 Mln. 9,2 Mln.* 29,64 Mln. 6 Mln.* * = risultato netto 8

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Sfide strategiche nell Asset Management

Sfide strategiche nell Asset Management Financial Services Banking Sfide strategiche nell Asset Management Enrico Trevisan, Alberto Laratta 1 Introduzione L'attuale crisi finanziaria (ed economica) ha significativamente inciso sui profitti dell'industria

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict 01NET NETWORK www.01net.it Pag 2 Dati di traffico 01net Network Totale

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

COMUNICATO STAMPA CBT E SUGARCRM INSIEME PER RISPONDERE ALLE ESIGENZE DI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO DELLE AZIENDE.

COMUNICATO STAMPA CBT E SUGARCRM INSIEME PER RISPONDERE ALLE ESIGENZE DI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO DELLE AZIENDE. COMUNICATO STAMPA CBT E SUGARCRM INSIEME PER RISPONDERE ALLE ESIGENZE DI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO DELLE AZIENDE. Milano, 31 gennaio 2013. Il Gruppo CBT, sempre attento alle esigenze dei propri clienti

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A.

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. COMMISSIONE NAZIONALE PER LE SOCIETÀ E LA BORSA Ufficio Mercati Alla cortese attenzione del dott. Salini Telefax n. 06 8477 757 Ufficio OPA Alla cortese attenzione della dott.sa Mazzarella Telefax n. 06

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011.

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011. 11/11 Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia Eugenio Namor Anthilia Capital Partners Lugano Fund Forum 22 novembre 2011 Industria

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere ...... Le partecipate...... Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere le partecipate comunali in perdita, i Comuni italiani dispongono ancora di un portafoglio di partecipazioni molto rilevante,

Dettagli

Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento

Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento Edizione italiana a cura di G. Soda Capitolo 6 La progettazione della struttura organizzativa: specializzazione e coordinamento Jones, Organizzazione

Dettagli

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA

CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA CLOUD SURVEY 2012: LO STATO DEL CLOUD COMPUTING IN ITALIA 2ª PARTE NEL CAPITOLO PRECEDENTE NOTA METODOLOGICA LA PAROLA AI CIO I MIGLIORI HYPERVISOR AFFIDARSI AI VENDOR INVESTIRE PER IL CLOUD APPLICAZIONI

Dettagli

PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI

PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI Rassegna Stampa PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI 12 Giugno 2015 Scritto da: Redazione Grande successo per la prima serata

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

42 relazione sono esposti Principali cui Fiat S.p.A. e il Gruppo fiat sono esposti Si evidenziano qui di seguito i fattori di o o incertezze che possono condizionare in misura significativa l attività

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it Il Gruppo Aruba La nostra storia 1994 : Fondazione 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it 2000: Nascita del brand Aruba come fornitore di servizi hosting, registrazione

Dettagli

Circolare N.175 del 27 Novembre 2013

Circolare N.175 del 27 Novembre 2013 Circolare N.175 del 27 Novembre 2013 PMI. Tutte le informazioni per la quotazione in borsa online Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che ABI, AIFI, ASSIREVI, ASSOGESTIONI, ASSOSIM,

Dettagli

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani

AIM Italia. Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani AIM Italia Il mercato di Borsa Italiana per i leader di domani Perché AIM Italia I mercati di Borsa Italiana AIM Italia si aggiunge all offerta di mercati regolamentati di Borsa Italiana MTA MTF 3 Perché

Dettagli

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti

XII Incontro OCSE su Mercati dei titoli pubblici e gestione del debito nei mercati emergenti L incontro annuale su: Mercati dei Titoli di Stato e gestione del Debito Pubblico nei Paesi Emergenti è organizzato con il patrocinio del Gruppo di lavoro sulla gestione del debito pubblico dell OECD,

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione

Piazza delle Imprese alimentari. Viale delle Manifatture. Via della Produzione Piazza delle Imprese alimentari Viale delle Manifatture Via della Produzione PASSEPARTOUT MEXAL è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente

Dettagli

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT

LEAR ITALIA MES/LES PROJECT LEAR ITALIA MES/LES PROJECT La peculiarità del progetto realizzato in Lear Italia da Hermes Reply è quello di integrare in un unica soluzione l execution della produzione (con il supporto dell RFID), della

Dettagli

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque

Un'infrastruttura IT inadeguata provoca danni in tre organizzazioni su cinque L'attuale ambiente di business è senz'altro maturo e ricco di opportunità, ma anche pieno di rischi. Questa dicotomia si sta facendo sempre più evidente nel mondo dell'it, oltre che in tutte le sale riunioni

Dettagli

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Partner Nome dell azienda SAIPEM Settore

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 Nel 2013 ingresso in 11 startup, di cui 6 startup innovative, una cessione, una

Dettagli

Servizi di supporto Enterprise Symantec: Manuale per Essential Support e Basic Maintenance

Servizi di supporto Enterprise Symantec: Manuale per Essential Support e Basic Maintenance Servizi di supporto Enterprise Symantec: Manuale per Essential Support e Basic Maintenance Manuale dei servizi di supporto Enterprise Symantec per Essential Support e Basic Maintenance Note legali Copyright

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione

L Impresa Estesa come motore dell Innovazione L Impresa Estesa come motore dell Innovazione VOIP e RFID Andrea Costa Responsabile Marketing Clienti Enterprise 0 1. Innovazione: un circolo virtuoso per l Impresa Profondità e latitudine (l azienda approfondisce

Dettagli

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4.

Il link da cui sarà visibile lo streaming live dell'evento e successivamente la versione registrata è: http://streaming.cineca.it/industria4. Industry 4.0 - La Fabbrica prossima ventura? Incontro e Dibattito per esplorazione di >> Cosa succederà per gli Imprenditori, i Manager, i Cittadini?

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

G.U. 11 luglio 2002, n. 161 IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI

G.U. 11 luglio 2002, n. 161 IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI Direttiva del Presidente del Consiglio dei Ministri 30 maggio 2002 Conoscenza e uso del dominio internet ".gov.it" e l'efficace interazione del portale nazionale "italia.gov.it" con le IL PRESIDENTE DEL

Dettagli

IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca

IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca Ricerca comunitaria idee cooperazione persone euratom capacità IL 7 PQ in breve Come partecipare al Settimo programma quadro per la ricerca Guida tascabile per i nuovi partecipanti Europe Direct è un servizio

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT I MINIBOND: nuovi canali di finanziamento alle imprese a supporto della crescita e dello sviluppo 15Luglio 2015 IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT Dr. Gabriele Cappellini Amministratore Delegato Fondo Italiano

Dettagli

EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI

EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI EUROPA 2020 - FAR CONOSCERE I FONDI EUROPEI AI COMMERCIALISTI di Giulia Caminiti Sommario: 1. Premessa. 2. La politica di coesione. 3. Fondi a gestione diretta. 4. Fondi a gestione indiretta. 5. Conclusioni.

Dettagli

CARTA EUROPEA PER LE PICCOLE IMPRESE

CARTA EUROPEA PER LE PICCOLE IMPRESE CARTA EUROPEA PER LE PICCOLE IMPRESE Le piccole imprese sono la spina dorsale dell'economia europea. Esse sono una fonte primaria di posti di lavoro e un settore in cui fioriscono le idee commerciali.

Dettagli

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione

Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Webinar: Cloud Computing e Pubblica Amministrazione Forum PA Webinar, 21 luglio 2015 Parleremo di: Il Gruppo e il network di Data Center Panoramica sul Cloud Computing Success Case: Regione Basilicata

Dettagli

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore

Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Smart ICT Solutions nel Real Estate: conoscere e gestire il patrimonio per creare valore Osservatorio ICT nel Real Estate Presentazione dei Risultati 2013 21 Maggio 2013 CON IL PATROCINIO DI PARTNER IN

Dettagli

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%)

I ricavi del calcio in Europa sfiorano i 20 miliardi di Euro (+5%) La Serie A arriva a quota 1,7 miliardi di Euro (+6%) Deloitte Italy Spa Via Tortona 25 20144 Milano Tel: +39 02 83326111 www.deloitte.it Contatti Barbara Tagliaferri Ufficio Stampa Deloitte Tel: +39 02 83326141 Email: btagliaferri@deloitte.it Marco Lastrico

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

Elaidon Web Solutions

Elaidon Web Solutions Elaidon Web Solutions Realizzazione siti web e pubblicità sui motori di ricerca Consulente Lorenzo Stefano Piscioli Via Siena, 6 21040 Gerenzano (VA) Telefono +39 02 96 48 10 35 elaidonwebsolutions@gmail.com

Dettagli

Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale

Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale Mergers & Acquisitions Come evitare i rischi di una due diligence tradizionale Di Michael May, Patricia Anslinger e Justin Jenk Un controllo troppo affrettato e una focalizzazione troppo rigida sono la

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni MTA Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni L accesso ai mercati dei capitali ha permesso a Campari di percorrere una strategia di successo per l espansione e lo sviluppo del proprio

Dettagli

La struttura industriale dell industria farmaceutica italiana

La struttura industriale dell industria farmaceutica italiana Convegno Associazione Italiana di Economia Sanitaria La struttura industriale dell industria farmaceutica italiana Giampaolo Vitali Ceris-CNR, Moncalieri Torino, 30 Settembre 2010 1 Agenda Caratteristiche

Dettagli

Gli immobili sono nel nostro DNA.

Gli immobili sono nel nostro DNA. Gli immobili sono nel nostro DNA. FBS Real Estate. Valutare gli immobili per rivalutarli. FBS Real Estate nasce nel 2006 a Milano, dove tuttora conserva la sede legale e direzionale. Nelle prime fasi,

Dettagli

Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione

Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione BNPP L1 Equity Best Selection Euro/Europe: il tuo passaporto per il mondo 2 EUROPEAN LARGE CAP EQUITY SELECT - UNA

Dettagli

+Strofina & annusa. tecnologie informatiche l business l innovazione l design l. www.digitalic.it. Smaltimento e riciclaggio.

+Strofina & annusa. tecnologie informatiche l business l innovazione l design l. www.digitalic.it. Smaltimento e riciclaggio. www.digitalic.it tecnologie informatiche l business l innovazione l design l Smaltimento e riciclaggio Power Management Data Center Green Tec h +Strofina & annusa DOSSIER GREEN DATA CENTER l TUTTO È GREEN.

Dettagli

Il CIO del futuro Report sulla ricerca

Il CIO del futuro Report sulla ricerca Il CIO del futuro Report sulla ricerca Diventare un promotore di cambiamento Condividi questo report Il CIO del futuro: Diventare un promotore di cambiamento Secondo un nuovo studio realizzato da Emerson

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

LA DISCIPLINA DEGLI APPALTI PUBBLICI NELL'UNIONE EUROPEA E IL GREEN PROCUREMENT

LA DISCIPLINA DEGLI APPALTI PUBBLICI NELL'UNIONE EUROPEA E IL GREEN PROCUREMENT LA DISCIPLINA DEGLI APPALTI PUBBLICI NELL'UNIONE EUROPEA E IL GREEN PROCUREMENT Perché l'ue disciplina gli appalti pubblici? La disciplina degli appalti fa parte degli obiettivi del mercato interno. Si

Dettagli

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management

Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Dalla Mappatura dei Processi al Business Process Management Romano Stasi Responsabile Segreteria Tecnica ABI Lab Roma, 4 dicembre 2007 Agenda Il percorso metodologico Analizzare per conoscere: la mappatura

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

ITALIA COMPETENZE PER IL LAVORO DI OGGI COMPETENZE PER IL LAVORO DI DOMANI. Cisco Networking Academy CISCO NETWORKING ACADEMY.

ITALIA COMPETENZE PER IL LAVORO DI OGGI COMPETENZE PER IL LAVORO DI DOMANI. Cisco Networking Academy CISCO NETWORKING ACADEMY. Profilo ITALIA COMPETENZE PER IL LAVORO DI OGGI COMPETENZE PER IL LAVORO DI DOMANI CISCO NETWORKING ACADEMY Educazione e tecnologia sono due dei più grandi equalizzatori sociali. La prima aiuta le persone

Dettagli

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso

In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso White Paper In Viaggio Verso la Unified Communication Pianificare il Percorso Executive Summary Una volta stabilito il notevole impatto positivo che la Unified Communication (UC) può avere sulle aziende,

Dettagli

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Microsoft Innovation Center Roma Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Il MIC Roma Cos è Uno dei risultati dei protocolli di intesa tra il Ministero della Pubblica Amministrazione e l

Dettagli

May Informatica S.r.l.

May Informatica S.r.l. May Informatica S.r.l. Brochure Aziendale Copyright 2010 May Informatica S.r.l. nasce con il preciso scopo di dare soluzioni avanzate alle problematiche legate all'information Technology. LA NOSTRA MISSIONE

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

REGOLAMENTO DELEGATO (UE) N. /.. DELLA COMMISSIONE. del 7.1.2014

REGOLAMENTO DELEGATO (UE) N. /.. DELLA COMMISSIONE. del 7.1.2014 COMMISSIONE EUROPEA Bruxelles, 7.1.2014 C(2013) 9651 final REGOLAMENTO DELEGATO (UE) N. /.. DELLA COMMISSIONE del 7.1.2014 recante un codice europeo di condotta sul partenariato nell'ambito dei fondi strutturali

Dettagli

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY Con Kaspersky, adesso è possibile. www.kaspersky.it/business Be Ready for What's Next SOMMARIO Pagina 1. APERTI 24 ORE SU 24...2

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI

(Atti non legislativi) REGOLAMENTI 24.12.2013 Gazzetta ufficiale dell Unione europea L 352/1 II (Atti non legislativi) REGOLAMENTI REGOLAMENTO (UE) N. 1407/2013 DELLA COMMISSIONE del 18 dicembre 2013 relativo all applicazione degli articoli

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

PRESENTAZIONE Small Cap Conference 20 Novembre 2014. @MailUp @MailUp_US www.mailup.com

PRESENTAZIONE Small Cap Conference 20 Novembre 2014. @MailUp @MailUp_US www.mailup.com PRESENTAZIONE Small Cap Conference 20 Novembre 2014 @MailUp @MailUp_US www.mailup.com CHE COSA FA MAILUP MailUp è una società tecnologica che ha sviluppato una piattaforma digitale di cloud computing (Software

Dettagli