Soluzioni e Servizi Solutions and Services

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Soluzioni e Servizi Solutions and Services"

Transcript

1 Soluzioni e Servizi Solutions and Services

2 Soluzioni e Servizi_Solutions and Services Soluzioni e Servizi Orientati al mondo del trasporto su ferro Il Gruppo Casram vive al fianco dei propri Clienti per sviluppare insieme soluzioni, sistemi e prodotti in grado di far fronte alle più esigenti richieste in campo di innovazione tecnologica, semplificazione del montaggio e della manutenzione, incremento della sicurezza, affidabilità e disponibilità del materiale rotabile, senza trascurare il fattore economico e il rispetto per l ambiente. L approccio progettuale di Casram è una poderosa miscela di conoscenze, capacità, competenze, tecnologia, frutto di una forte esperienza più che ventennale dei suoi uomini maturata nell ambito di aziende italiane e internazionali, rivelatasi fondamentale nella percezione dei problemi, nel trovare rapide soluzioni e garantire tempi certi di fornitura. Casram è un partner strategico in grado di ideare soluzioni efficaci e servizi ad elevato valore aggiunto, per massimizzare gli investimenti tecnologici e manutentivi realizzati dalle aziende clienti. 2

3 Solutions and Services Oriented towards the rail transport world The Casram Group lives alongside its Clients to develop solutions, systems, and products together, that can meet the most demanding requirements in the field of technological innovation, simplification of assembly and maintenance, increased safety, reliability, and availability of rolling stock, without overlooking the economic factor and respect for the environment. Casram s design approach is a powerful mix of knowledge, capacity, skill, technology, and the fruit of extensive experience over more than twenty years gained by its manpower in Italian and International companies, which is fundamental for understanding problems, finding quick solutions, and guaranteeing definite delivery times. Casram is a strategic partner that is able to come up with effective solutions and services with high added value, in order to maximize technological and maintenance investments made by its client s companies. 3

4 CSS Casram Secu TAC Train Access Control Controllo Accessi Treno DDM Drive Data Management Analisi Dati di Condotta Il CSS è un sistema per la sicurezza (security) che consente di: supervisionare le operazioni svolte su una flotta di treni aventi base in uno o più siti. concedendo autorizzazioni a persone per accedere ad essi per svolgere determinate attività o compiti definiti genericamente con il termine missioni, distribuendo le informazioni necessarie per lo svolgimento delle stesse, registrandone l esito, e rendendo disponibili una serie di risultati ottenuti da analisi specifiche. Il CSS applicato ad un contesto operativo di gestione di una flotta, si basa su gli aspetti di identificazione, operatività, monitoraggio, reporting e analisi. Il CSS permette di definire, pianificare, controllare ed analizzare a posteriori, cosa deve essere fatto da chi, dove e quando, nel perimetro di azione stabilito dal Cliente. Il riconoscimento delle persone, sul quale tutto il sistema è fondato, si effettua mediante Smart Card dotate di certificati digitali che le rendono documenti di identificazione. Il CSS si compone di tre moduli funzionali principali : TAC: Train Access Control Questo modulo si occupa della gestione degli accessi a bordo del rotabile, per mezzo di una rete di lettori di Smart Card con tecnologia a contatto oppure wireless posizionati in tutti i punti che si desidera assoggettare a controllo di accesso o autorizzazione a svolgere un particolare compito DDM: Driver Data Management Questo modulo si occupa della raccolta, classificazione, archiviazione, interrogazione ed analisi automatica dei dati di condotta prodotti dai registratori di eventi presenti a bordo dei rotabili, oltre che di fornire supporto all operatore nell analisi manuale degli stessi (con l aiuto dell applicativo CXplore). ODM: Operational Data Management Questo modulo si occupa della raccolta, selezione ed invio al posto centrale in quasi tempo reale di tutte le informazioni presenti a bordo del rotabile e ritenute importanti ai fini della gestione operativa del servizio svolto dalla flotta completa. 4

5 rity System ODM Operational Data Management Gestione dati per il Servizio The CSS is a security system that allows: to supervise the operations performed on a fleet trains based in one or several sites: by issuing authorizations to access the sites to perform specific activities or tasks, generally defined with the term missions ; by distributing of the information necessary for carrying out said missions; by recording their outcomes; and by making available a series of results obtained through specific analyses. The CSS, when applied to an operative fleet management context, is based on the aspects of identification, operations, monitoring, reporting and analysis. The CSS makes it possible to define, plan, control and analyze, after the fact, what must be done by whom, where and when, in the range of action established by the Client. The personal recognition system, on which the entire system is based, is achieved through Smart Cards equipped with digital certificates which make them identification documents. The CSS is composed of three main functional modules: TAC: Train Access Control This module takes care of the management of the train accesses through a network of contact or wireless Smart Card readers positioned in every point to be subjected to access control or authorization for performing a particular task DDM: Driver Data Management This module takes care of the collection, classification, filing, interrogation and automatic analysis of the driving data produced by the events recorders onboard the trains, in addition to supplying support to the operator in the manual analysis of said data (with the aid of the CXplore application). ODM: Operational Data Management This module manages the collection, selection and transmission to the main post in almost real time of all the information present onboard the train and considered important in terms of the operational management of the service performed by the entire fleet. 5

6 Registratori di eventi integrati_integrated data recorders Applicazioni_Applications JRU ERTMS DIS SCMT / SSC BL3 SAFETY DRU Registratori di eventi integrati Mai come oggi la sicurezza è diventata elemento fondamentale ed imprescindibile nell esercizio ferroviario. Sempre più sofisticati sistemi di segnalamento e controllo richiedono dei sottosistemi di bordo in grado di colloquiare con loro, di registrare in modo sicuro i dati e di trasferirli a terra. Casram lavora al fianco delle Aziende leader nella fornitura di sistemi di segnalamento quali ERTMS, SCMT e SSC fornendo loro sia il sottosistema JRU che DRU. La piattaforma utilizzata è il Teloc ormai affermata a livello internazionale e sulla base della sua modularità ed espansibilità Casram è in grado di soddisfare i requisiti di tutti i sistemi. Casram offre ai propri Clienti un supporto completo che spazia dalla progettazione di integrazione, alla fornitura dell hardware, allo sviluppo del software di configurazione sino alla gestione del processo di omologazione. Integrated data recorders Never before has safety been such a fundamental and indispensable element in railway service. Increasingly sophisticated signalling and control systems require onboard subsystems able to communicate with them, to securely record data and to transfer it to wayside. Casram works side by side with the leading companies in the supply of signalling systems such as ERTMS, SCMT and SSC, providing them both the JRU and the DRU subsystems. The internationally recognized Teloc system is used and Casram can meet the requirements of all systems thanks to its modularity and expandability. Casram offers its Clients a complete support which ranges from the integration design, to the supply of the hardware, to the development of the configuration software, and finally to the management of the homologation process. 6

7 CCG Casram communication gateway Casram communication gateway La gateway di comunicazione, denominata CCG, permette di rendere disponibili in qualsiasi momento presso un sito centrale di raccolta ed analisi dati, tutte le informazioni disponibili nei registratori di eventi installati a bordo dei rotabili. La necessità dell impiego della CCG è motivata da due tipologie diverse di approccio al problema della gestione dei dati disponibili nei registratori di eventi, ovvero: per quegli operatori ferroviari, specialmente di tipo merci/cargo privati e/o esteri, che utilizzano la rete ferroviaria locale senza avere un infrastruttura di manutenzione per gli operatori che vogliono dotarsi di sistemi evoluti di raccolta, analisi ed archiviazione dei dati, in modo da poter reagire il più prontamente possibile a: problematiche legate all esercizio della flotta, verificare la qualità del proprio servizio di formazione del personale di condotta valutare le performance sulle tabelle orari necessità di analisi incrociate fra i vari attori e componenti del sistema ferroviario in esercizio La CCG dispone delle tecnologie di comunicazione cellulare attualmente sul mercato. Ciò offre la possibilità di un interfacciamento indiretto attraverso la rete internet (comunicazione UMTS, HSPA, EDGE, GPRS) o di un interfacciamento diretto mediante connessione dati punto-punto (GSM). Questo permette di prelevare i dati praticamente in qualsiasi momento sia necessario, in maniera continuata o alla generazione di un trigger predefinito. La CCG permette di rendere disponibile una più efficiente forma di trasmissione dei dati, realizzata con collegamenti più frequenti, garantendo lo stesso livello di integrità dei dati offerto dai sistemi attualmente in uso. Casram communication gateway The communication gateway, denominated CCG, makes it possible to make all of the information available in the events recorders installed onboard the trains available at any time in a central data collection and analysis site. The need for the use of the CCG is motivated by two different approaches to the problem of managing the data available in the events recorders; that is: for those railway operators, especially of the private and/or foreign freight/cargo type, that use the local railway network without having a maintenance infrastructure for the operators that want modern data collection, analysis and filing systems in order to be able to react more readily to: problems linked to running the fleet; verifying the quality of the driving personnel training service; evaluating the performance against the timetables the need for cross-check analyses between the various actors and components of the railway system in service The CCG uses the cellular communications technology on today s market. This offers the possibility of indirect interfacing through the internet network (UMTS, HSPA, EDGE, GPRS communication) or direct interfacing through a point-to-point data connection (GSM). This makes it possible to collect data practically any time it is necessary, either continuously or upon the generation of a pre-set trigger. The CCG makes it possible to make available a more efficient form of data transmission, realized with more frequent connections, thus guaranteeing the same level of data integrity offered by the systems currently in use. 7

8 crt Casram remote terminal Casram remote terminal Il CRT rappresenta un estensione dell interfaccia uomo macchina del Registratore Cronologico Eventi di Condotta con il personale di bordo o di manutenzione, svolgendo le seguenti funzioni: acquisizione dati del Personale di Condotta o di Manutenzione attraverso una tastiera o per mezzo di lettore di Smart Card visualizzazione di informazioni su un display gestione di ingressi ed uscite a livello batteria per la realizzazione di funzionalità come chiave di banco, taglio trazione e blocco porte Interfaccia verso il campo (Ethernet, CAN, MVB, RS485) Firma digitale elettronica delle zone tachigrafiche Il CRT è disponibile in tre diverse configurazioni: Casram remote terminal The CRT is an extension of the man machine interface of the Chronological Events Recorder with the train or maintenance crew, that performs the following functions: data acquisition of the Driving or Maintenance Crew through a keyboard or by means of a Smart Card reader display of the information on a monitor screen management of inputs and outputs at battery level for the realization of functions like desk key, traction cut and doors blockage Interface with the field (Ethernet, CAN, MVB, RS485) Electronic digital signature of the tachographic zones The CRT is available in three different configurations: Lettore per smart-card di tipo a contatti ISO CRT- DS CRT- S CRT - T tastiera 24 tasti 24 tasti display canali di ingresso digitali Grafico 240x64 TFT 3,5 Su touch screen TFT 4,7 touch a colori canali di uscita digitali LED di stato Bus di campo RS-485 Opz. MVB (EMD-classe 1) Alimentazione 24 V / 72 V CAN, Ethernet Opz. RS V / 72 V / 110 V CAN, Ethernet Opz. RS V / 72 V / 110V ISO contact type smart-card reader CRT- DS CRT- S CRT - T keypad 24 keys 24 keys Touch screen display Graphic 240x64 TFT 3.5 TFT 4.7 touch colour digital input channels digital output channels status LED Field bus RS-485 Optional MVB (EMD-class 1) Power source 24 V / 72 V CAN, Ethernet Optional RS V / 72 V / 110 V CAN, Ethernet Optional RS V / 72 V / 110V 8

9 cca Casram certification authority Casram certification authority Casram Rail propone un sistema di gestione della firma digitale in relazione all applicazione dei registratori di eventi installati a bordo dei rotabili. Tale sistema funge da Certification Authority (CA) per la gestione autonoma delle patenti elettroniche utilizzate dal sistema in qualità di dispositivi di firma. La firma digitale fornisce la garanzia che i dati contenuti nel registratore di eventi non possono essere alterati. Ogni patente contiene un certificato digitale X.509 che associa inequivocabilmente la patente stessa al suo titolare. L emissione del certificato digitale e la personalizzazione grafica della patente avvengono presso la Certification Authority (CA) installata presso Casram Rail, dove sono svolte le principali operazioni di amministrazione del sistema. Presso l Operatore Ferroviario vengono predisposte le postazioni di emissione tramite le quali l Operatore Ferroviario può gestire le fasi operative del ciclo di vita della patente. Casram certification authority Casram Rail proposes a digital signature management system in relation to the application of the events recorders installed onboard the trains. This system acts as a Certification Authority (CA) for the autonomous management of the electronic licenses used by the system as digital signature capture devices. The digital signature provides the guarantee that the data contained in the events recorder cannot be modified. Each license contains a digital certificate X.509 that unequivocally associates the license with its owner. The issue of the digital certificate and the graphic customization of the license take place at the Certification Authority (CA) installed at Casram Rail, where the main system administration operations are carried out. The issue stations are set-up at the Railway Operator s site; these stations are used by the Railway Operator to manage the operational phases of the license life cycle. 9

10 csi Casram speed indicator Casram speed indicator Il CSI è stato progettato per visualizzare, all interno della cabina di guida di un rotabile ferroviario, il valore della velocità su un display grafico LCD monocromatico. In funzione del livello di integrità richiesto dall applicazione specifica per la funzione di visualizzazione della velocità al macchinista, è possibile scegliere fra la versione in SIL2 e quella in SIL0. Il valore della velocità visualizzata può essere acquisito in una delle seguenti modalità: attraverso una coppia di segnali codificati in frequenza, provenienti da un sistema tachimetrico principale, come ad esempio l ATESS attraverso una coppia di segnali analogici codificati in corrente generati, ad esempio, da un sistema tachimetrico TELOC attraverso l interfacciamento diretto con un sistema generico di controllo tramite un bus di campo, ad esempio CAN attraverso l interfacciamento diretto con un massimo di due generatori odometrici collocati direttamente sugli assi del veicolo Per la gestione delle varie funzioni il CSI è inoltre dotato di 2 o 3 tasti funzione in accordo alla configurazione, di 3 led luminosi, di una uscita analogica e di un uscita a relè. Casram speed indicator The CSI has been designed to display, inside the driver s cab of a train, the value of the speed on a monochromatic LCD graphic display. The SIL2 or the SIL0 version can be chosen in function of the integrity level required by the specific application for the function of displaying the speed to the driver. The displayed speed value can be acquired in one of the following ways: through a pair of frequency coded signals; coming from a main tachometric system, for example ATESS through a pair of current coded analogue signals generated, for example, by a TELOC tachometric system through direct interface with a general control system by means of a field bus, for example CAN through direct interface with a maximum of two odometric generators placed directly on the axles of the vehicle For the management of the various functions, the CSI is also fitted with 2 or 3 function keys in line with the configuration, with 3 LED lights, an analogue output and a digital relay output. 10

11 Train control management system erics tm Train control management system erics tm Il sistema di controllo ERICS offre tutta la potenzialità e la modularità necessaria per la realizzazione di applicazioni di controllo di processi in ambiente ferroviario. Il sistema è basato su schede in formato doppio Europa assemblate all interno di un cestello rendendo il sistema adattabile al processo da controllare. Le possibili applicazioni del sistema ERICS riguardano: Logica di veicolo Gestione trazione/frenatura per veicoli non elettronici Gestione servizi ausiliari Diagnostica di bordo Gateway di comunicazione a livello di veicolo La CPU utilizza un sistema operativo Real Time Multitasking, che ha il compito di coordinare e gestire l esecuzione delle tasks di sistema, di gestire l hardware disponibile e la comunicazione con le schede di interfaccia presenti nel rack. Il software applicativo, sviluppabile in linguaggio C, è costituito da più tasks cicliche che sono in grado di svolgere tutte le funzioni necessarie al controllo ed alla diagnostica del sistema completo. Train control management system erics tm The ERICS control system offers all of the potential and modularity needed for the realization of process control applications in a railway environment. The system is based on double Eurocards assembled inside a rack, so the system can be adapted to the process to be controlled. The possible applications of the ERICS TM system regard: Vehicle logic Traction/braking management for non electronic vehicles Auxiliary services management Onboard diagnostics Communications gateway on a vehicle level The CPU uses a Real Time Multitasking operating system which has the task of coordinating and managing the execution of the system tasks, of managing the available hardware and the communication with the interface cards in the rack. The application software, which can be developed in C language, is constituted of several cyclic tasks which can carry out all of the functions necessary for the control and the diagnostics of the complete system. 11

12 Banchi di manovra_driver s desks Banchi di manovra Casram sviluppa e realizza soluzioni complete di banchi di manovra atte a soddisfare i requisiti dei clienti e le più recenti norme europee nel campo dell interoperabilità e standardizzazione. Ogni sottosistema dispone di una interfaccia elettronica ridondata che ne gestisce le funzionalità e si interfaccia attraverso un bus di campo (MVB, CAN) con gli altri sottosistemi presenti sul banco. Questo significa una drastica riduzione dei cablaggi con una conseguente semplificazione dei montaggi ed un altrettanto efficiente approccio al collaudo. La funzione diagnostica residente in ogni sottosistema permette di identificare una funzione guasta in ambito locale, fornendo le opportune indicazioni per una rapida sostituzione del sottosistema stesso minimizzando il fermo macchina ed incrementando la disponibilità del veicolo. Questo nuovo concetto permette interessanti risparmi sia nella fase di costruzione del veicolo in quanto il banco può essere fornito completamente assemblato e testato sia durante il ciclo di vita in quanto permette di essere facilmente personalizzato nelle sue funzionalità, offrendo un efficiente capacità di configurazione per ogni sottosistema, riducendo così in modo tangibile i costi di manutenzione e fermo macchina. Driver s desks Casram develops and creates complete driver s desk solutions to meet the clients requirements and the most recent European standards in the field of interoperability and standardization. Every subsystem has a redundant electronic interface which manages its functions and interfaces through a field bus (MVB, CAN) with the other subsystems on the desk. This translates into a drastic reduction in wiring with a consequent simplification in terms of assembly and an equally efficient approach to acceptance testing. The diagnostics function resident in every subsystem makes it possible to identify a defective function in a local context, providing the appropriate indications for rapid replacement of the subsystem itself by minimizing the rolling stock out of service and increasing vehicle availability. This new concept allows interesting savings both in the construction phase of the vehicle since the desk can be supplied completely assembled and tested, as well as during the service life cycle since it allows an easy customization of its functions, offering an efficient configuration capacity for each subsystem, thus tangibly reducing the maintenance costs and vehicle out of service. 12

13 Componenti per materiale rotabile_components for rolling stock SEZIONATORI_Disconnectors Teste per filobus_trolley current collectors Sistema di messa a terra_earthing devices Sezionatori Casram offre una vasta gamma di sezionatori che coprono diverse funzioni a bordo treno. La nostra gamma di sezionatori sia da tetto che all interno di moduli di potenza è sviluppata sulla massima modularità in modo da soddisfare le richieste custom dei nostri clienti Sistema di messa a terra Casram sviluppa e produce svariati sistemi di messa a terra, anche su specifiche del cliente, per le applicazioni su treni, metrò e tram. Per lo sviluppo e la produzione l azienda si avvale della propria decennale esperienza e, in stretta collaborazione con i clienti, vengono personalizzate dimensioni, prestazioni tecniche, materiali ecc. Teste per filobus Casram sviluppa e produce varie tipologie di teste per Filobus. Questi prodotti vengono ingegnerizzati, sviluppati e prodotti su specifiche richieste dei clienti. Inoltre la produzione comprende le teste terminali delle aste, particolari meccanici, porta strisciante flottante in bronzo e/o altre leghe di rame, connessioni flessibili e striscianti in carbone. Inoltre sono tutti compatibili con i maggiori sistemi oggi presenti sul mercato e sono quindi sostituibili senza modifiche ai veicoli esistenti. Vengono prodotte anche versioni speciali per la risoluzione di problematiche tecniche sulla linea o su espressa indicazione del cliente. Disconnectors Casram offers a vast selection of disconnectors that cover various functions onboard the train. Our range of disconnectors, for both installations on the roof as well as inside the power modules, has been developed with maximum modularity in order to meet the custom requirements of our clients. Earthing devices Casram develops and produces a variety of earthing devices, also on client specifications, for applications on trains, subways and trams. For development and production, the company draws from its 10 year experience and, in close collaboration with the clients, dimensions, technical performance, materials, etc. are customized. Current collectors for trolley-bus Casram develops and produces various types of current collectors for trolley-bus. These products are engineered, developed and produced on specific request from clients. Moreover, our production includes the current collectors of the booms, mechanical elements, floating contact strip pan made of bronze and/or other copper alloys, flexible connections and contact strips made of carbon. In addition, they are all compatible with the main systems on the market today and are therefore replaceable without modifications to the existing vehicles. There are also special versions in production for resolving technical problems on the line or on express indication of the client. 13

14 Antincendio_Fire protection Antincendio Casram Rail, attraverso la collaborazione con aziende leader a livello mondiale nella sicurezza antincendio, assiste i suoi clienti nella progettazione di veicoli nuovi e nello sviluppo applicativo su flotte esistenti. L attività si articola in: Engineering generale antincendio per la progettazione ex novo e l ammodernamento dei veicoli Analisi del rischio di incendio Scelta del sistema più appropriato, sua progettazione specifica ed integrativa Fornitura dell impianto e dell elettronica di controllo Supporto all installazione e al commissioning Certificazione Training e post vendita Diverse tecnologie di estinzione possono essere offerte e collegate a sistemi di rilevazione incendi e di comunicazione: Acqua nebulizzata ad alta pressione Acqua nebulizzata a bassa pressione Aerosol Gas chimici ed inerti Fire protection Thanks to its collaboration with world level leading companies in the fire protection sector, Casram Rail can assist its clients in the design of new vehicles and in the development for application to existing fleets. The activity includes: General fire protection engineering for the design of new vehicles and updating of existing vehicles Fire risk analysis Choice of the most appropriate system, its specific and integrative design Supply of the system and of the electronics control Installation and commissioning support Certification Training and after market activities Various extinguishing technologies can be offered and connected to the fire detection and communication system: High pressure water mist Low pressure water mist Aerosol Chemical and inert gas 14

15 Modernizzazione_Modernization Modernizzazione Ammoderniamo veicoli su rotaia per il mantenimento del loro valore e per il prolungamento del loro ciclo di vita. Integriamo nuove funzionalità per migliorare le prestazioni nell esercizio e il comfort per i passeggeri. I nostri servizi per l ammodernamento includono: Sviluppo del piano per ammodernamento e rinnovo Valutazione dei sistemi e delle componenti tecniche esistenti Integrazione delle nuove funzionalità nel sistema esistente Valutazione ed integrazione di moderni sottosistemi per trazione, controllo, diagnostica, climatizzazione, informazione ai passeggeri, antincendio e quanto altro necessario per migliorare le prestazioni di esercizio e il confort per i passeggeri Processo di omologazione Formazione del personale di bordo e di manutenzione Documentazione Oltre alle attività di progettazione e fornitura Casram si propone anche come installatore e manutentore di sottosistemi elettronici ed elettromeccanici. Le nostre attività in questo campo hanno ottenuto la piena soddisfazione del cliente sia per l esperienza e l accuratezza del nostro personale sia per la flessibilità necessaria quando si deve intervenire su di una flotta in esercizio. Le nostre referenze spaziano dall installazione di sottosistemi sino alla modernizzazione completa di un veicolo. Modernization We modernize rail vehicles to maintain their value and to extend their service life. We integrate new functions to improve running performance and passenger comfort. Our modernization services include: Development of the modernization and refurbishment plan Assessment of the existing systems and technical components Integration of the new functions into the existing system Assessment and integration of modern subsystems for traction, control, diagnostics, HVAC, passenger information, fire protection and anything else necessary to improve the running performance and passenger comfort Homologation Process Drivers and maintenance staff training Documentation In addition to design and supply, Casram also installs and maintains electronic and electromechanical subsystems. Our work in this field has achieved full client satisfaction both in terms of the experience and precision of our personnel as well as for the flexibility necessary when maintenance is required on a fleet in service. Our references range from the installation of subsystems up to the complete vehicle modernization. 15

16 Ingegneria sistemistica, integrativa e processi di omologazione System and integrative engineering and homologation processes Ingegneria sistemistica, integrativa e processi di omologazione In questo settore rientrano la progettazione sistemistica su impianti e sottosistemi di bordo, la loro integrazione nell ambito del sistema veicolo e la loro omologazione. Si investigano anche le problematiche della sicurezza, dell affidabilità, della manutenzione e dei costi connessi alla realizzazione ed all utilizzo degli impianti e dei sotto-sistemi di bordo. Casram può gestisce per conto delle Aziende Ferroviarie i processi di omologazione del materiale rotabile nuovo o modernizzato interfacciandosi direttamente con il fornitore del veicolo e l Ente di Certificazione. A causa della mutata situazione normativa in Europa aumenta, per quanto riguarda la tempestiva messa in circolazione di veicoli, l importanza della gestione delle omologazioni. Solo se tutti gli aspetti vengono presi in considerazione fin dall inizio, possono venir soddisfatte tutte le richieste. System and integrative engineering and homologation processes This sector includes systems design of onboard systems and subsystems, their integration in terms of the vehicle system and their homologation. We also investigate safety, reliability, maintenance and cost problems linked to the realization and use of the onboard systems and subsystems. Casram can manage the homologation processes for new or refurbished rolling stock for the Railway Companies, interfacing directly with the supplier of the vehicle and the Certification Body. Due to changes in the standards situation in Europe, the importance of homologation management has increased in terms of the timely admission to traffic of the vehicles. All of the requirements can be met only if all aspects are taken into consideration right from the start. 16

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOASCIUTT 16 SeccoAsciutto EL & SeccoAsciutto Thermo Piccolo e potente, deumidifica e asciuga Small and powerful, dehumidifies and dries Deumidificare

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

GENERAL CATALOGUE CATALOGO GENERALE LV & MV solutions for electrical distribution Soluzioni BT e MT per distribuzione elettrica

GENERAL CATALOGUE CATALOGO GENERALE LV & MV solutions for electrical distribution Soluzioni BT e MT per distribuzione elettrica Advanced solutions for: UTILITY DISTRIBUTION TERTIARY RENEWABLE ENERGY INDUSTRY Soluzioni avanzate per: DISTRIBUZIONE ELETTRICA TERZIARIO ENERGIE RINNOVABILI INDUSTRIA The company T.M. born in year 2001,

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Rilascio dei Permessi Volo

Rilascio dei Permessi Volo R E P U B L I C O F S A N M A R I N O C I V I L A V I A T I O N A U T H O R I T Y SAN MARINO CIVIL AVIATION REGULATION Rilascio dei Permessi Volo SM-CAR PART 5 Approvazione: Ing. Marco Conti official of

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice Maccarone Maccarone Maccarone integra 10 LED POWER TOP alta efficienza, in tecnologia FULL COLOR che permette di raggiungere colori e sfumature ad alta definizione. Ogni singolo led full color di Maccarone

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 pag. 16 di 49 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 Identificare la zona dove sono poste le piazzole dove andremo a saldare il connettore. Le piazzole sono situate in tutte le centraline Bosch

Dettagli

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria

IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria IT Plant Solutions IT Plant Solutions Soluzioni MES e IT per l Industria s Industrial Solutions and Services Your Success is Our Goal Soluzioni MES e IT per integrare e sincronizzare i processi Prendi

Dettagli

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner:

Processi ITIL. In collaborazione con il nostro partner: Processi ITIL In collaborazione con il nostro partner: NetEye e OTRS: la piattaforma WÜRTHPHOENIX NetEye è un pacchetto di applicazioni Open Source volto al monitoraggio delle infrastrutture informatiche.

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015

dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015 dott. Roberto Andreatta Trento, February 20 th, 2015 History Integrated Mobility Trentino Transport system TRANSPORTATION AREAS Extraurban Services Urban Services Trento P.A. Rovereto Alto Garda Evoluzione

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55 Gestione della Manutenzione e compliance con gli standard di sicurezza: evoluzione verso l Asset Management secondo le linee guida della PAS 55, introduzione della normativa ISO 55000 Legame fra manutenzione

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min elettropiloti 0 mm 0 mm solenoids Elettropilota Solenoid valve 0 mm 00.44.0 ACCESSORI - ACCESSORIES 07.049.0 Connettore per elettropilota 0 mm con cavetto rosso/nero, lunghezza 400 mm - connector for 0

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM

ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ITIL v3, il nuovo framework per l ITSM ( a cura di Stefania Renna ITIL - IBM) Pag. 1 Alcune immagini contenute in questo documento fanno riferimento a documentazione prodotta da ITIL Intl che ne detiene

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE

Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Il primo bando del programma Interreg CENTRAL EUROPE, Verona, 20.02.2015 Il programma Interreg CENTRAL EUROPE Benedetta Pricolo, Punto di contatto nazionale, Regione del Veneto INFORMAZIONI DI BASE 246

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

LA DIFFERENZA È NECTA

LA DIFFERENZA È NECTA LA DIFFERENZA È NECTA SOLUZIONI BREVETTATE PER UNA BEVANDA PERFETTA Gruppo Caffè Z4000 in versione singolo o doppio espresso Tecnologia Sigma per bevande fresh brew Dispositivo Dual Cup per scegliere il

Dettagli

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi

Il business risk reporting: lo. gestione continua dei rischi 18 ottobre 2012 Il business risk reporting: lo strumento essenziale per la gestione continua dei rischi Stefano Oddone, EPM Sales Consulting Senior Manager di Oracle 1 AGENDA L importanza di misurare Business

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat

MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat MOD. 506 Termostato bimetallico Bimetallic Thermostat with cap. 3015001 with cap. 3900001 with connector 3900200 with cable A richiesta disponibile la versione certifi- Version available on request 124

Dettagli

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy

IT Service Management: il Framework ITIL. Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy IT Service Management: il Framework ITIL Dalmine, 20 Gennaio 2012 Deborah Meoli, Senior Consultant Quint Italy Quint Wellington Redwood 2007 Agenda Quint Wellington Redwood Italia IT Service Management

Dettagli

Kaba PAS - Pubblic Access Solution

Kaba PAS - Pubblic Access Solution Kaba PAS - Pubblic Access Solution Fondata nel 1950, Gallenschütz, oggi Kaba Pubblic Access Solution, ha sviluppato, prodotto e venduto per oltre 30 anni soluzioni per varchi di sicurezza automatici. Oggi

Dettagli

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm 2011 IBM Corporation Cosa si intende per Cloud Computing Cloud è un nuovo modo di utilizzare e di distribuire i servizi IT,

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCO PROF SE 2 SeccoProf, SeccoProf EL, SeccoUltra, SeccoMust Tolgono l umidità dappertutto Removing humidity everywhere Un intera gamma professionale

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS SISTEMI DI RECUPERO RESIDENZIALE HOME RECOVERY SYSTEMS RECUPERO DI CALORE AD ALTA EFFICIENZA HIGH EFFICIENCY HEAT RECOVERY VENTILAZIONE A BASSO CONSUMO LOW ENERGY VENTILATION SISTEMI DI RICAMBIO CONTROLLATO

Dettagli

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE

PANNELLO FRONTALE: QUERCIA STYLE CANNELLA PROFILO: PINO NERO PIANO DI SERVIZIO E ZOCCOLO: AGGLOMERATO MEROPE Una proposta dall estetica esclusiva, in cui tutti gli elementi compositivi sono ispirati dalla geometria più pura e dalla massima essenzialità del disegno per un progetto caratterizzato da semplicità

Dettagli

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO

Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO Lo Spallanzani (2007) 21: 5-10 C. Beggi e Al. Editoriale VALUTAZIONE PER L E.C.M.: ANALISI DEI QUESTIONARI DI GRADIMENTO IL GRADIMENTO DEI DISCENTI, INDICATORE DI SODDISFAZIONE DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE

Dettagli

HIGH SPEED FIMER. HSF (High Speed Fimer)

HIGH SPEED FIMER. HSF (High Speed Fimer) HSF PROCESS HSF (High Speed Fimer) HIGH SPEED FIMER The development of Fimer HSF innovative process represent a revolution particularly on the welding process of low (and high) alloy steels as well as

Dettagli

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi Microsoft licensing in ambienti virtualizzati Luca De Angelis Product marketing manager Luca.deangelis@microsoft.com Acronimi E Operating System Environment ML Management License CAL Client Access License

Dettagli

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of "typical tuscan"

Il vostro sogno diventa realtà... Your dream comes true... Close to Volterra,portions for sale of typical tuscan Il vostro sogno diventa realtà... Vicinanze di Volterra vendita di porzione di fabbricato "tipico Toscano" realizzate da recupero di casolare in bellissima posizione panoramica. Your dream comes true...

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

SOHO IP-PBX - ETERNITY GE IP-PBX per mobilità senza confini e connettività universale

SOHO IP-PBX - ETERNITY GE IP-PBX per mobilità senza confini e connettività universale SOHO IP-PBX - ETERNITY GE 1 ETERNITY GE è un sistema di comunicazione avanzato e flessibile, che offre servizi e funzionalità utili alle grandi imprese, in linea con le loro richieste. La sua affidabile

Dettagli

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione

il materiale contenuto nel presente documento non può essere utilizzato o riprodotto senza autorizzazione Reliability Management La gestione del processo di Sviluppo Prodotto Ing. Andrea Calisti www.indcons.eu Chi sono... Andrea CALISTI Ingegnere meccanico dal 1995 al 2009 nel Gruppo Fiat Assistenza Clienti

Dettagli

IT Service Management

IT Service Management IT Service Management L'importanza dell'analisi dei processi nelle grandi e medie realtà italiane Evento Business Strategy 2.0 Firenze 25 settembre 2012 Giovanni Sadun Agenda ITSM: Contesto di riferimento

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit Un Prodotto della Suite BOC Management Office Controllo Globale e Permanente delle Architetture IT Aziendali e dei Processi IT: IT-Governance Definire

Dettagli

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A.

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A. Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica Laboratorio di Informatica Applicata Introduzione all IT Governance Lezione 5 Marco Fusaro KPMG S.p.A. 1 CobiT: strumento per la comprensione di una

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA

THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA SAP World Tour 2007 - Milano 11-12 Luglio 2007 THUN con ARIS: dall'ottimizzazione dei processi verso l enterprise SOA Agenda Presentazione Derga Consulting Enterprise SOA Allineamento Processi & IT Il

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION PSS Worldwide is one of the most important diver training agencies in the world. It was created thanks to the passion of a few dedicated diving instructors

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking

Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Seminario associazioni: Seminario a cura di itsmf Italia Problem Management proattivo di sicurezza secondo ITIL: attività di Etichal Hacking Andrea Praitano Agenda Struttura dei processi ITIL v3; Il Problem

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

ITALTRONIC SUPPORT ONE

ITALTRONIC SUPPORT ONE SUPPORT ONE 273 CARATTERISTICHE GENERALI Norme EN 6071 Materiale PA autoestinguente PVC autoestinguente Supporti modulari per schede elettroniche agganciabili su guide DIN (EN 6071) Materiale: Poliammide

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C

T H O R A F L Y. Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems. Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C T H O R A F L Y Sistemi di drenaggio toracico Thoracic drainage systems Catalogo 2009 - Catalogue 2009 GRUPPO C GROUP C SOMMARIO GRUPPO C (SUMMARY C GROUP) 1/C II SISTEMI DI DRENAGGIO TORACICO COMPLETI

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

AUTOMATION AND PROCESS CONTROL

AUTOMATION AND PROCESS CONTROL AUTOMATION AND PROCESS CONTROL THE CONTROL TECHNOLOGY GROUP FAST GROUP Dal 1982, anno di fondazione, FAST rappresenta nel panorama internazionale un punto di riferimento costante per forniture di sistemi

Dettagli

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale DataFix D A T A N O S T O P La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale L a necessità di fornire un adeguato supporto agli utenti di sistemi informatici

Dettagli

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix

I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT. Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix I veri benefici dell Open Source nell ambito del monitoraggio IT Georg Kostner, Department Manager Würth Phoenix IT Service secondo ITIL Il valore aggiunto dell Open Source Servizi IT Hanno lo scopo di

Dettagli

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini

Security Governance. Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007. Feliciano Intini Technet Security Day Milano/Roma 2007 NSEC Security Excellence Day Milano 2007 Security Governance Chief Security Advisor Microsoft Italia feliciano.intini@microsoft.com http://blogs.technet.com/feliciano_intini

Dettagli

Problem Management. Obiettivi. Definizioni. Responsabilità. Attività. Input

Problem Management. Obiettivi. Definizioni. Responsabilità. Attività. Input Problem Management Obiettivi Obiettivo del Problem Management e di minimizzare l effetto negativo sull organizzazione degli Incidenti e dei Problemi causati da errori nell infrastruttura e prevenire gli

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

Business Process Outsourcing

Business Process Outsourcing Business Process Outsourcing Kedrios propone un modello di outsourcing completo Il Gruppo SIA-SSB, attraverso Kedrios dispone di una consolidata tradizione di offerta di servizi di Outsourcing Amministrativo

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte

IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte IBM Cloud Computing - esperienze e servizi seconda parte Mariano Ammirabile Cloud Computing Sales Leader - aprile 2011 2011 IBM Corporation Evoluzione dei modelli di computing negli anni Cloud Client-Server

Dettagli

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE.

UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIRE 3 SERVIZI ALITALIA. SEMPRE DI PIÙ, PER TE. UN BUON VIAGGIO INIZIA PRIMA DI PARTIR 3 RVIZI ALITALIA. MPR DI PIÙ, PR T. FAT TRACK. DDICATO A CHI NON AMA PRDR TMPO. La pazienza è una grande virtù. Ma è anche vero che ogni minuto è prezioso. Per questo

Dettagli

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue

tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue tmt 15 Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Rimozione ecologica di metalli pesanti da acque reflue Il problema: metalli pesanti nelle acque reflue In numerosi settori ed applicazioni

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design

Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Master Universitario di II livello in Interoperabilità Per la Pubblica Amministrazione e Le Imprese Panoramica su ITIL V3 ed esempio di implementazione del Service Design Lavoro pratico II Periodo didattico

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

222X IT Manuale d uso

222X IT Manuale d uso 222X IT Manuale d uso INDICE 1 INTRODUZIONE 2 1.1 Benvenuto 2 1.2 Contatti per il servizio 2 1.3 Cosa fare se il vostro veicolo viene rubato 3 1.4 Autodiagnostica periodica del vostro dispositivo 4 1.5

Dettagli

valvole 18 mm ad azion. elettropneumatico solenoid actuated valves - 18 mm

valvole 18 mm ad azion. elettropneumatico solenoid actuated valves - 18 mm valvole 8 mm ad azion. elettropneumatico solenoid actuated valves - 8 mm Valvole a spola 3/2-5/2-5/3 con attacchi filettati G/8 3/2-5/2-5/3 spool valves with G/8 threaded ports Spessore della valvola:

Dettagli

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti

Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Castello di San Donato in Perano Matrimoni nel Chianti Weddings in Chianti Sede di Rappresentanza: Castello di San Donato in Perano 53013 Gaiole in Chianti (Si) Tel. 0577-744121 Fax 0577-745024 www.castellosandonato.it

Dettagli

DEFT Zero Guida Rapida

DEFT Zero Guida Rapida DEFT Zero Guida Rapida Indice Indice... 1 Premessa... 1 Modalità di avvio... 1 1) GUI mode, RAM preload... 2 2) GUI mode... 2 3) Text mode... 2 Modalità di mount dei dispositivi... 3 Mount di dispositivi

Dettagli

Manuale BDM - TRUCK -

Manuale BDM - TRUCK - Manuale BDM - TRUCK - FG Technology 1/38 EOBD2 Indice Index Premessa / Premise............................................. 3 Il modulo EOBD2 / The EOBD2 module........................... 4 Pin dell interfaccia

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

SOHO IP-PBX - ETERNITY NE La nuova generazione di IP-PBX per le piccole imprese

SOHO IP-PBX - ETERNITY NE La nuova generazione di IP-PBX per le piccole imprese SOHO IP-PBX - NE 1 NE Oggi, per competere, anche le piccole imprese devono dotarsi di sistemi di telecomunicazione evoluti, che riducano i costi telefonici, accrescano produttività e qualità del servizio.

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

Principali prove meccaniche su materiali polimerici

Principali prove meccaniche su materiali polimerici modulo: Proprietà viscoelastiche e proprietà meccaniche dei polimeri Principali prove meccaniche su materiali polimerici R. Pantani Scheda tecnica di un materiale polimerico Standard per prove meccaniche

Dettagli