Press Coverage. Comunicato stampa QUERCUS: NUOVI INVESTIMENTI PER OLTRE EURO 350 MILIONI IN UK PER LA COSTRUZIONE DI 21 PROGETTI FOTOVOLTAICI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Press Coverage. Comunicato stampa QUERCUS: NUOVI INVESTIMENTI PER OLTRE EURO 350 MILIONI IN UK PER LA COSTRUZIONE DI 21 PROGETTI FOTOVOLTAICI"

Transcript

1 Press Coverage Comunicato stampa QUERCUS: NUOVI INVESTIMENTI PER OLTRE EURO 350 MILIONI IN UK PER LA COSTRUZIONE DI 21 PROGETTI FOTOVOLTAICI 2 dicembre 2013

2 PRESS COVERAGE total articles: Fai informazione.it Advisor Online Attacco Solare Green Power Monitor Libero.it Pannelli Fotovoltaici Energia Mondo Alternative Staffetta Online Ifanews.it Corsorzio Agrario Cremona Quotidiano immobiliare.it Monitorimmobiliare.it Energia Plus Bluerating.com Guida Edilizia.it Zero emission.tv Rinnovabili.it Quercus ancora investimenti nel fotovoltaico Quercus ancora investimenti nel fotovoltaico Quercus ancora investimenti nel fotovoltaico Quercus ancora investimenti nel fotovoltaico Il fondo Quercus continua l'avanzata nell'energia solare Quercus ancora investimenti nel fotovoltaico Il fondo Quercus continua l'avanzata nell'energia solare Quercus: Investimenti per oltre 350 milioni di euro in UK Fv, al fondo Quercus 21 progetti per 254 MW in GB Quercus: nuovi investimenti per oltre euro 350 milioni in Uk per la costruzione di 21 progetti fotovoltaici Fv, al fondo Quercus 21 progetti per 254 MW in GB Quercus: nuovi investimenti per oltre euro 350 milioni in UK Uk, Quercus: investimento da 350 mln euro in progetti fotovoltaici Quercus: investimenti per oltre euro 350 milioni in UK per la costruzione Quercus investe nel Regno Unito oltre 350 milioni di euro per 21 progetti fotovoltaici Quercus: nuovi investimenti per oltre 350 milioni di euro in UK Investimenti da Quercus per 350 mln in 21 progetti FV in GB Quercus: nuovi investimenti per oltre euro 350 milioni in 21 progetti in UK Italia Oggi Quercus Asset Selection Lamiafinanza.it Quercus Asset Selection

3 Testata: Fai Informazione.it Data: 6 dicembre 2013

4 Testata: Advisor Online Data: 5 dicembre 2013

5 Testata: Attacco solare Data: 5 dicembre 2013

6 Testata: Green Power Monitor Data: 5 dicembre 2013

7 Testata: Libero.it Data: 6 dicembre 2013

8 Testata: Pannelli fotovoltaici Data: 5 dicembre 2013

9 Testata: Energia 24 Data: 4 dicembre 2013

10 Testata: Mondo Alternative Data: 4 dicembre /12/2013

11 Testata: Staffetta Quotidiana Data: 4 dicembre 2013

12 Testata: Ifanews Data: 4 dicembre 2013

13 Testata: Consorzio Agrario Cremona Data: 4 dicembre 2013

14 Testata: il Quotidiano Immobiliare Data: 3 dicembre 2013

15 Testata: Monitorimmobiliare Data: 3 dicembre 2013

16 Testata: Energia Plus.it Data: 3 dicembre 2013

17 Testata: Bluerating Data: 3 dicembre 2013

18 Testata: Guida Edilizia Data: 3 dicembre /12/2013 News Dalle Aziende ENERGIE RINNOVABILI Quercus: nuovi investimenti per oltre 350 milioni di euro in UK Dopo l investimento dello scorso Novembre nel progetto fotovoltaico di 14Mw in Cornovaglia, Quercus continua a credere nel mercato UK con la costruzione di 21 nuovi progetti per 254Mw Quercus Asset Selection, società specializzata in investimenti infrastrutturali con focus sulle energie rinnovabili, annuncia un nuovo accordo con la società Progressum - società di ingegneria basata a Londra e specializzata nel settore fotovoltaico inglese da cui ha acquisito una importante pipeline di progetti per la realizzazione, nel corso del prossimo anno, di 21 impianti fotovoltaici nel centrosud dell Inghilterra, con una capacità globale di circa 254Mw. Il valore dell operazione è di oltre Euro 350 milioni. La costruzione degli impianti, prevista nel corso del 2014, verrà affidata al contractor spagnolo Bester Generacion, che da alcuni anni lavora per il fondo Quercus in più Paesi europei per la costruzione di impianti fotovoltaici ed eolici. Gli impianti, una volta costruiti, faranno parte del portafoglio europeo di Quercus Renewable Energy Fund II, comparto di Quercus Assets Selection. Simone Borla, socio fondatore di Quercus, ha commentato Con questo ulteriore investimento nel fotovoltaico UK confermiamo il nostro forte interesse nel mercato. Non escludiamo, inoltre, l implementazione di future soluzioni ad hoc per investitori, europei e non, interessati a dimensioni particolarmente rilevanti, al fine di poter dare accesso anche al solo mercato UK, diventato ormai uno dei paesi più ambiti per gli investimenti a energia rinnovabile grazie alle prospettive di particolare stabilità politica che offre nel lungo periodo.

19 Testata: Zero Emission Data: 3 dicembre 2013

20 Testata: Rinnovabili.it Data: 2 dicembre 2013

21 MERCATI E FINANZA Martedì 3 Dicembre Atteso un prezzo sul massimo della forchetta, tra 8,75 e 10,2 euro Moncler brucia le tappe Ipo da venerdì: richieste 12 volte l offerta È già boom di richieste per Moncler. L offerta, partita giovedì, si concluderà l 11 dicembre, ma è già stata coperta per oltre 12 volte. Il debutto a piazza Affari avverrà il 16 dicembre. Si prevede un prezzo nella parte alta della forchetta, tra 8,75 e 10,2 euro per azione, per un valore tra 2,187 e 2,55 mld euro. L ipo prevede un offerta globale di vendita di 66,8 mln azioni (26,7% del capitale), cedute da Ecip M (controllata da Eurazeo), Cep III participations (gruppo Carlyle) e Brands partners 2 (fondo Progressio investimenti). In caso di integrale esercizio della greenshoe, il flottante sarà pari al 30,7%; Eurazeo vedrà diluita la sua quota dal 45 al 23,33%, Carlyle dal 17,75 al 7,13% e Brands partners dal 4,99 all 1,26%. La Ruffini partecipazioni resterà al 32% circa, con un impegno di lock-up di un anno. Del resto, il presidente e a.d. BREVI Fondazione Mps. È fissata per oggi pomeriggio una nuova riunione della Deputazione amministratrice della Fondazione Montepaschi di Siena. Palazzo Sansedoni, primo azionista di Banca Mps con il 33,4%, si trova in impasse finanziaria legata all annunciato aumento di capitale che la banca intende eseguire all inizio del Intesa Sanpaolo. Per il quarto anno consecutivo si è aggiudicata il premio «Bank of the year 2013 in Italy» del mensile londinese The Banker (gruppo Financial Times). Quercus asset selection ha sottoscritto un nuovo accordo con Progressum, specializzata nel settore fotovoltaico inglese, da cui ha acquisito una importante pipeline di progetti per realizzare, nel 2014, 21 impianti fotovoltaici. Il valore dell operazione è di oltre 350 milioni di euro. Alitalia. Aeroflot non parteciperà all aumento di capitale. Lo ha annunciato il cfo della compagnia russa, Shamil Kurmashov, al Wall Street Journal, dopo l incontro con Alitalia venerdì scorso. Enel green power. La Bei ed Enel g.p. international hanno concluso un finanziamento a 15 anni di 200 milioni di euro a parziale copertura degli investimenti di alcuni parchi eolici in Romania. Remo Ruffini non ha intenzione di scendere nel capitale. E Carlyle, che pure riduce la sua quota, non ha «alcun obiettivo temporale» per uscire dal capitale. «Credo che l azienda abbia ancora un grande percorso davanti, che vogliamo accompagnare. A termine, vendere sta nella natura delle cose, anche con l obiettivo di aumentare il flottante, ma sarà una vendita molto graduale», ha spiegato il managing director, Marco De Benedetti. Post operazione, il cda di Kme dice no a due offerte per Cobra Kme, controllata da Intek, il 30 ottobre ha ricevuto, senza che ci fossero stati precedenti contatti, una manifestazione di interesse non vincolante per l acquisto della partecipazione detenuta in Cobra, pari al 51,4% del capitale. La manifestazione di interesse non è stata accettata da Kme entro il 6 novembre. La proposta conteneva una valutazione indicativa dell enterprise value e dell equity value di Cobra pari a, rispettivamente, 128 mln euro e 76 milioni e, pertanto, attribuiva alla partecipazione detenuta da Kme partecipazioni in Cobra un valore indicativo di circa 39 milioni. Il 17 novembre Kme ha ricevuto una seconda manifestazione d interesse che non è stata accettata. Conteneva una valutazione indicativa dell enterprise value di Cobra tra 6 e 8 volte l ebitda 2013 stimato tra 18 e 20 milioni. Kme partecipazioni ha dichiarato infine di non essere, allo stato, in grado di fornire al mercato ulteriori informazioni. Riproduzione riservata D Amico international shipping, attraverso la controllata d Amico tankers limited (Irlanda), ha sottoscritto un nuovo contratto di noleggio per una delle sue navi in costruzione presso i cantieri Hyundai, con consegna a ottobre Il corrispettivo è di 18 mln di dollari. Mondodelvino. È nata una nuova aggregazione nel settore vitivinicolo: comprende Mondo del vino, Barone Montalto, Poderi dal Nespoli e Cuvage. Il nuovo gruppo, nel 2012 ha venduto 56 milioni di bottiglie nel mondo, con un fatturato di 76 mln e un ebitda di 7. Il gruppo Astaldi, tramite Astaldi Canada, ha firmato il contratto per la realizzazione delle opere civili relative all impianto idroelettrico di Muskrat falls, in Canada, del valore di 1 miliardo. I lavori dureranno 4 anni. SAFE BAG S.P.A. Sede legale in Roma, Via Fonte di Fauno n. 6/A Capitale sociale Euro ,00 i.v. Codice fiscale e numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Roma: I Signori azionisti della società Safe Bag S.p.A. sono convocati in assemblea ordinaria presso gli uffici della Società in Roma, Viale Aventino n. 80, per il giorno 19 dicembre 2013 alle ore 10 (in prima convocazione) ed il giorno 20 dicembre 2013 (in seconda convocazione), stessi luogo e ora, per discutere e deliberare sul seguente ORDINE DEL GIORNO 1. Informativa in merito ai recenti avvenimenti che hanno interessato il Vicepresidente del Consiglio di Amministrazione; deliberazioni inerenti e conseguenti. La legittimazione all intervento nelle assemblee ed all esercizio del diritto di voto sono disciplinate dalla normativa vigente. La legittimazione all intervento in assemblea ed all esercizio del diritto di voto è attestata da una comunicazione alla Società, Moncler sarà composto da 11 membri, di cui 6 indicati da Ruffini (4 più due indipendenti, Nerio Alessandri e Alessandro Benetton). Un consigliere sarà Marco De Benedetti di Carlyle e 4 consiglieri, di cui uno indipendente, saranno indicati da Eurazeo. Il focus strategico sarà ancora sui negozi a gestione diretta: l obiettivo, ha chiarito Andrea Tieghi, direttore retail, «è crescere a una media di 20 negozi l anno. Per Tieghi, l obiettivo al 2016 è di raggiungere una quota del retail al 70%, contro il 51% del Quanto al wholesale, il numero degli shop in shop è comunque previsto in crescita. Nel periodo il fatturato di Moncler è salito a un tasso composto medio annuo del 31,6% (489 mln nel 2012). Nei primi nove mesi 2013 i ricavi sono aumentati del 17,5% a 389 mln, l ebitda rettificato è salito da 99 a 114,7 mln e l utile netto da 44,4 a 52,4 mln. Riproduzione riservata A2A. Attraverso un private placement, ha collocato con successo un bond decennale per 300 mln di euro, nell ambito del programma Euro medium term notes di complessivi 3 miliardi approvato e ampliato dal cdg il 7 novembre scorso. I fondi raccolti saranno destinati al rimborso del debito in scadenza. Le obbligazioni, da 100 mila euro l una, prevedono una cedola annua del 4% e sono state collocate a un prezzo di emissione pari a 99,539%, con un tasso lordo effettivo del 4,057%. Selex. Il gruppo della gdo, in controtendenza rispetto a un mercato in calo dello 0,9% nei primi 10 mesi, ha accresciuto il fatturato del 3%, ha raggiunto il 10,4% di quota di mercato e si è confermato terzo distributore nazionale. AVVISO DI CONVOCAZIONE ASSEMBLEA effettuata da un intermediario abilitato alla tenuta dei conti sui quali sono registrati gli strumenti finanziari ai sensi di legge, in conformità alle proprie scritture contabili, in favore del soggetto a cui spetta il diritto di voto. La comunicazione è effettuata sulla base delle evidenze relative al termine della giornata contabile del settimo giorno di mercato aperto precedente la data fissata per l assemblea in prima convocazione e pervenuta alla società nei termini di legge. Ogni soggetto avente diritto ad intervenire in assemblea può farsi rappresentare ai sensi di legge, mediante delega scritta, nel rispetto di quanto disposto all articolo 2372 del codice civile. Un fac-simile del modulo di delega di voto può essere reperito presso la sede sociale di Safe Bag S.p.A. Roma, 3 dicembre 2013 Il Presidente del Consiglio di Amministrazione Rudolph Gentile I fatti separati dalle opinioni Telefono 02/ Direttore ed editore: Paolo Panerai ( ) Direttore ed editore associato: Pierluigi Magnaschi ( ) Condirettore: Marino Longoni ( ) Vicedirettore: Sabina Rodi ( ) Capo della redazione romana: Roberto Miliacca ( ); Caporedattori: Gianni Macheda ( ). Caposervizio: Franco Adriano ( ); Giorgio Bertoni ( ); Giampiero Di Santo ( ); Alessandra Ricciardi ( ). Vicecaposervizio: Cristina Bartelli ( ); Franca Floris ( ); Roberto Gagliardini ( ); Ignazio Marino ( ). Redazione: Marco Capisani ( ); Francesco Cerisano ( ); Luigi Chiarello ( ); Elena Galli ( ); Massimo Galli ( ); Emilio Gioventù ( ); Silvana Saturno ( ); Andrea Secchi ( ); Simonetta Scarane ( ); Francesca Sottilaro ( ); Roxy Tomasicchio ( ). Segreteria: Manuela Bettiga (Milano); Anna Cioppa e Flavia Fabi (Roma) Impaginazione e grafica: Alessandra Superti (responsabile) ItaliaOggi Editori - Erinne srl Milano, via Marco Burigozzo 5, tel ; telefax ; Roma, via Santa Maria in Via 12, tel r.a.; telefax , Stampa: Milano, Litosud via Aldo Moro 2, Pessano con Bernago (Mi) - Roma, Litosud srl, via Carlo Pesenti Catania, Società Tipografica Siciliana Spa, Catania, Strada 5ª n Cagliari, L Unione Editoriale Spa, Via Omodeo, Elmas (Cagliari). Concessionaria esclusiva per la pubblicità: Class Pubblicità SpA Direzione Generale: Milano, via Burigozzo 8 - tel Sede legale e amministrativa: Milano, via Burigozzo 5 - tel Class Roma: Roma, Via Santa Maria in Via 12 - tel Executive Chairman: Andrea Mattei. VP Sales: Gianalberto Zapponini. Chief Marketing Officer: Domenico Ioppolo. Group Publisher Quotidiani: Francesco Rossi. Direttore Commerciale: Stefano Maggini. Per informazioni commerciali: class.it Distribuzione: Erinne srl - via Marco Burigozzo Milano, tel Tariffe abbonamenti ItaliaOggi: Euro 320,00 annuale, estero euro 900 annuale: Abbonamento estero via aerea. ItaliaOggi - Registrazione del tribunale di Milano n. 602 del Direttore responsabile: Paolo Panerai. Testata che fruisce dei contributi statali diretti di cui alla legge 7 agosto 1990 n Accertamento Diffusione Stampa certificato n del 10/12/2012

22 Testata: lamiafinanza.it Data: 2 dicembre 2013 comunicati stampa 02/12/2013 Quercus Asset Selection Nuovi investimenti per oltre euro 350 milioni in UK per la costruzione di 21 progetti fotovoltaici Dopo l investimento dello scorso novembre nel progetto fotovoltaico di 14Mw in Cornovaglia, Quercus continua a credere nel mercato UK con nuovi progetti per254mw Quercus Asset Selection, società specializzata in investimenti infrastrutturali con focus sulle energie rinnovabili, annuncia un nuovo accordo con la società Progressum - società di ingegneria basata a Londra e specializzata nel settore fotovoltaico inglese da cui ha acquisito una importante pipeline di progetti per la realizzazione, nel corso del prossimo anno, di 21 impianti fotovoltaici nel centro-sud dell Inghilterra, con una capacità globale di circa 254Mw. Il valore dell operazione è di oltre Euro 350 milioni. La costruzione degli impianti, prevista nel corso del 2014, verrà affidata al contractor spagnolo Bester Generacion, che da alcuni anni lavora per il fondo Quercus in più Paesi europei per la costruzione di impianti fotovoltaici ed eolici. Gli impianti, una volta costruiti, faranno parte del portafoglio europeo di Quercus Renewable Energy Fund II, comparto di Quercus Assets Selection,. Simone Borla, socio fondatore di Quercus, ha commentato Con questo ulteriore investimento nel fotovoltaico UK confermiamo il nostro forte interesse nel mercato. Non escludiamo inoltre l implementazione di future soluzioni ad hoc per investitori, europei e non, interessati a dimensioni particolarmente rilevanti, al fine di poter dare accesso anche al solo mercato UK, diventato ormai uno dei paesi più ambiti per gli investimenti ad energia rinnovabile grazie alle prospettive di particolare stabilità politica che offre nel lungo periodo.

Operazioni di Private Equity nel settore Energy in Italia (anno 2011) Indagine Equiron

Operazioni di Private Equity nel settore Energy in Italia (anno 2011) Indagine Equiron Operazioni di Private Equity nel settore Energy in Italia (anno 2011) Indagine Equiron Giugno 2012 Operazioni di Private Equity nel settore Energy in Italia (anno 2011) Nel 2011 gli investimenti dei fondi

Dettagli

Nuova Sorgenia Holding Spa acquisisce le partecipazioni al capitale di Sorgenia Spa detenute direttamente e indirettamente da gruppo CIR e Verbund AG

Nuova Sorgenia Holding Spa acquisisce le partecipazioni al capitale di Sorgenia Spa detenute direttamente e indirettamente da gruppo CIR e Verbund AG Nuova Sorgenia Holding Spa acquisisce le partecipazioni al capitale di Sorgenia Spa detenute direttamente e indirettamente da gruppo CIR e Verbund AG Sottoscritto aumento di capitale e prestito convertendo.

Dettagli

COMUNICATO STAMPA APPROVATO DAL CDA IL PROGETTO DI BILANCIO 2005: IN FORTE CRESCITA TUTTI I PRINCIPALI INDICATORI

COMUNICATO STAMPA APPROVATO DAL CDA IL PROGETTO DI BILANCIO 2005: IN FORTE CRESCITA TUTTI I PRINCIPALI INDICATORI COMUNICATO STAMPA APPROVATO DAL CDA IL PROGETTO DI BILANCIO 2005: IN FORTE CRESCITA TUTTI I PRINCIPALI INDICATORI RICAVI AGGREGATI: 3.507,2 MLN DI EURO, +29% (2.714 MLN NEL 2004) RISULTATO OPERATIVO COMPRENSIVO

Dettagli

QUERCUS FACTSHEET. QUERCUS FACTSHEET Settembre 2013. News: il mercato delle energie rinnovabili

QUERCUS FACTSHEET. QUERCUS FACTSHEET Settembre 2013. News: il mercato delle energie rinnovabili December 2012 QUERCUS FACTSHEET News: il mercato delle energie rinnovabili Le energie rinnovabili hanno costituito poco più della metà della nuova capacità installata nel 2012, raggiungendo una quota del

Dettagli

Ricavi consolidati a 911 milioni di Euro, in crescita del 34% su base annua. EBITDA a 161,4 milioni di Euro, in crescita del 61% su base annua

Ricavi consolidati a 911 milioni di Euro, in crescita del 34% su base annua. EBITDA a 161,4 milioni di Euro, in crescita del 61% su base annua Tiscali: approvati dal CdA i risultati dell esercizio 2007 Centrati gli obiettivi del piano strategico Advisor finanziario per valutare opzioni strategiche Cagliari, 19 marzo 2008 Ricavi consolidati a

Dettagli

Capitali di rischio per le infrastrutture e il partenariato pubblico privato. Aprile 2012

Capitali di rischio per le infrastrutture e il partenariato pubblico privato. Aprile 2012 Capitali di rischio per le infrastrutture e il partenariato pubblico privato Aprile 2012 www.equiterspa.com 1 Società del Gruppo Contenuti 1 Profilo 2 Strategia di investimento 3 Società target & Partners

Dettagli

Newsletter per gli Azionisti Sintesi 2013

Newsletter per gli Azionisti Sintesi 2013 Newsletter per gli Azionisti Sintesi 2013 Gentili Azionisti, vi inviamo la newsletter interamente dedicata agli investitori privati di DeA Capital, relativa ai risultati del 2013. Vi ricordiamo che siamo

Dettagli

Una nuova asset class per investitori qualificati. Nuovi valori per un rapporto virtuoso tra industria, finanza e investitori

Una nuova asset class per investitori qualificati. Nuovi valori per un rapporto virtuoso tra industria, finanza e investitori Nuovi valori per un rapporto virtuoso tra industria, finanza e investitori Mercato delle fonti energetiche rinnovabili INVESTIMENTI CAPITALE / CREDITO? INVESTITORI QUALIFICATI PLAYER INDUSTRIALI CARATTERIZZATI

Dettagli

Alerion Clean Power S.p.A.: il Consiglio di Amministrazione approva il resoconto intermedio sulla gestione del Gruppo al 31 marzo 2015

Alerion Clean Power S.p.A.: il Consiglio di Amministrazione approva il resoconto intermedio sulla gestione del Gruppo al 31 marzo 2015 COMUNICATO STAMPA (an informal translation in English of the press release is available on Alerion website) Milano, 12 maggio 2015 Alerion Clean Power S.p.A.: il Consiglio di Amministrazione approva il

Dettagli

Poste: domanda quattro volte l'offerta, verso prezzo 6,75 euro Il maxi collocamento non delude le attese. Passera: 'Errore gravissimo svendere'

Poste: domanda quattro volte l'offerta, verso prezzo 6,75 euro Il maxi collocamento non delude le attese. Passera: 'Errore gravissimo svendere' Poste: domanda quattro volte l'offerta, verso prezzo 6,75 euro Il maxi collocamento non delude le attese. Passera: 'Errore gravissimo svendere' Redazione ANSA ROMA 22 ottobre 201518:03 Focus L'Ipo di Poste

Dettagli

LOTTOMATICA ANNUNCIA I RISULTATI DEI PRIMI NOVE MESI DEL 2007 AL 30 SETTEMBRE 2007

LOTTOMATICA ANNUNCIA I RISULTATI DEI PRIMI NOVE MESI DEL 2007 AL 30 SETTEMBRE 2007 COMUNICATO STAMPA LOTTOMATICA ANNUNCIA I RISULTATI DEI PRIMI NOVE MESI DEL 2007 AL 30 SETTEMBRE 2007 Ricavi pari a 1,22 miliardi di euro nei nove mesi del 2007, rispetto ai 566 milioni di euro relativi

Dettagli

COMUNICATO STAMPA RICAVI AGGREGATI PRO-QUOTA: 915,1 MLN DI EURO, SOSTANZIALMENTE IN LINEA CON L ANNO PRECEDENTE

COMUNICATO STAMPA RICAVI AGGREGATI PRO-QUOTA: 915,1 MLN DI EURO, SOSTANZIALMENTE IN LINEA CON L ANNO PRECEDENTE COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CDA I DATI AL 30 SETTEMBRE 2006: IN ATTESA DELLA PIENA APPLICAZIONE DELLA NUOVA NORMATIVA FISCALE (1 OTTOBRE 2006) RALLENTA L ATTIVITÀ DEL TERZO TRIMESTRE RICAVI AGGREGATI

Dettagli

Report attività di comunicazione 18.12.13. Coverage stampa / online / agenzie di stampa / trade. Prepared by. Brunswick

Report attività di comunicazione 18.12.13. Coverage stampa / online / agenzie di stampa / trade. Prepared by. Brunswick Report attività di comunicazione 18.12.13 Coverage stampa / online / agenzie di stampa / trade Prepared by Brunswick Indice Stampa o MF, pag.3 Online o Corriere della Sera online, pag.4 o Libero quotidiano

Dettagli

4. IL GRUPPO SORGENTE

4. IL GRUPPO SORGENTE 4. IL GRUPPO SORGENTE Prof. Valter Mainetti Amministratore Delegato SORGENTE SGR S.p.A. Parma, 24-25 Marzo 2014 MP-MS 1 1 Indice Il Gruppo Sorgente Le Origini Un operatore globale La struttura I numeri

Dettagli

Capitali di rischio per le infrastrutture e il partenariato pubblico privato

Capitali di rischio per le infrastrutture e il partenariato pubblico privato Capitali di rischio per le infrastrutture e il partenariato pubblico privato OTTOBRE 2009 www.equiterspa.com 1 Contenuti 1 Profilo 2 Mercato di riferimento 3 Struttura, Portafoglio e Contatti 2 Obiettivi

Dettagli

BNP Paribas. Corporate & Investment Banking in Italia. Nicola D Anselmo. Responsabile CIB Italia. Roma, 1 Dicembre 2006

BNP Paribas. Corporate & Investment Banking in Italia. Nicola D Anselmo. Responsabile CIB Italia. Roma, 1 Dicembre 2006 BNP Paribas Corporate & Investment Banking in Italia Nicola D Anselmo Responsabile CIB Italia Roma, 1 Dicembre 2006 Sommario BNP Paribas CIB in Italia prima di BNL Nuove prospettive per CIB Implementazione

Dettagli

Milano, 15 ottobre 2012

Milano, 15 ottobre 2012 Made in Italy 1, la prima SPAC di diritto italiano quotata, annuncia la fusione per incorporazione di SeSa S.p.A, leader in Italia nella distribuzione a valore di soluzioni IT per le imprese SeSa S.p.A.

Dettagli

TERNIENERGIA: UTILI DEL PRIMO SEMESTRE 2010 IN FORTE CRESCITA E POTENZA INSTALLATA RADDOPPIATA

TERNIENERGIA: UTILI DEL PRIMO SEMESTRE 2010 IN FORTE CRESCITA E POTENZA INSTALLATA RADDOPPIATA TERNIENERGIA: UTILI DEL PRIMO SEMESTRE 2010 IN FORTE CRESCITA E POTENZA INSTALLATA RADDOPPIATA Ricavi pari a Euro 36,3 milioni: +76% rispetto al I semestre 2009 EBITDA pari a Euro 5,9 milioni: +109% rispetto

Dettagli

VERBALE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE. "Eni S.p.A." REPUBBLICA ITALIANA ---------------------- 12-02 - 2009 ----------------------

VERBALE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE. Eni S.p.A. REPUBBLICA ITALIANA ---------------------- 12-02 - 2009 ---------------------- VERBALE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE "Eni S.p.A." REPERTORIO N. 73.552 RACCOLTA N. 13.581 REPUBBLICA ITALIANA Il giorno dodici febbraio dell'anno duemilanove ---------------------- 12-02 - 2009 ----------------------

Dettagli

Newsletter per gli Azionisti 1 trimestre 2012

Newsletter per gli Azionisti 1 trimestre 2012 Newsletter per gli Azionisti 1 trimestre 2012 Gentili Azionisti, vi inviamo la newsletter interamente dedicata agli investitori privati di DeA Capital, relativa al primo trimestre 2012. Vi ricordiamo che

Dettagli

Newsletter per gli Azionisti 3 Trimestre 2013

Newsletter per gli Azionisti 3 Trimestre 2013 Newsletter per gli Azionisti 3 Trimestre 2013 Gentili Azionisti, vi inviamo la newsletter interamente dedicata agli investitori privati di DeA Capital, relativa al terzo trimestre 2013. Vi ricordiamo che

Dettagli

ELITE Crescita, Cambiamento, Leadership

ELITE Crescita, Cambiamento, Leadership ELITE Crescita, Cambiamento, Leadership ELITE ELITE è una piattaforma di servizi integrati creata per supportare le Imprese nella realizzazione dei loro progetti di CRESCITA Supporto/stimolo ai cambiamenti

Dettagli

comunicato stampa RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE CONSOLIDATO AL 31 MARZO 2015

comunicato stampa RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE CONSOLIDATO AL 31 MARZO 2015 comunicato stampa RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE CONSOLIDATO AL 31 MARZO 2015 Patrimonio netto oltre 458 milioni di euro (354 milioni al 31 dicembre 2014) Utile consolidato ante imposte trimestrale di

Dettagli

Verbale di Assemblea ordinaria. Enertronica S.p.A. Assemblea ordinaria del 24 giugno 2014

Verbale di Assemblea ordinaria. Enertronica S.p.A. Assemblea ordinaria del 24 giugno 2014 Verbale di Assemblea ordinaria Enertronica S.p.A. Assemblea ordinaria del 24 giugno 2014 Il giorno 24 giugno 2014 si è riunita in Frosinone, presso lo studio del Notaio Giovanni Piacitelli, in Via Aldo

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

Finanziare lo sviluppo con i Minibond

Finanziare lo sviluppo con i Minibond Topic CFO Bocconi Alumni Association Finanziare lo sviluppo con i Minibond Università L. Bocconi, Milano 8 Maggio 2014 Andrea Moresco Chief Financial Officer Gruppo JSH Hotels & Resorts Sommario JSH Group:

Dettagli

Estratto del patto parasociale ai sensi dell art. 122 del d.lgs. 24 febbraio 1998, n. 58 MONCLER S.P.A.

Estratto del patto parasociale ai sensi dell art. 122 del d.lgs. 24 febbraio 1998, n. 58 MONCLER S.P.A. Estratto del patto parasociale ai sensi dell art. 122 del d.lgs. 24 febbraio 1998, n. 58 MONCLER S.P.A. Premesse In data 16 dicembre 2013, Ruffini Partecipazioni S.r.l.( Ruffini Partecipazioni ), ECIP

Dettagli

Rassegna Stampa 19.11.2013

Rassegna Stampa 19.11.2013 Rassegna Stampa 19.11.2013 Rubrica Sommario Rassegna Stampa Pagina Testata Data Titolo Pag. 26 Corriere della Sera 19/11/2013 LA CONSOB: IN PIAZZA AFFARI PIU' APERTO IL RETICOLO DEI PATTI 2 (F.Savelli)

Dettagli

Capitali di rischio per le infrastrutture e il partenariato pubblico privato. Ottobre 2013

Capitali di rischio per le infrastrutture e il partenariato pubblico privato. Ottobre 2013 Capitali di rischio per le infrastrutture e il partenariato pubblico privato Ottobre 2013 www.equiterspa.com 1 Società del Gruppo Contenuti 1 Profilo 2 Strategia di investimento 3 Società target & Partners

Dettagli

Agosto 2015 Marzo 2015

Agosto 2015 Marzo 2015 Agosto 2015 Marzo 2015 Caratteristiche OEIC (Sicav Inglese) Disponibili solo sulla sicav di diritto inglese 6 comparti azionari 9 comparti obbligazionari 3 valute di investimento: euro / usd / gbp Stacco

Dettagli

Consiglio di Gestione di Mediobanca

Consiglio di Gestione di Mediobanca Consiglio di Gestione di Mediobanca Milano, 7 marzo 2008 Approvata la relazione semestrale al 31 dicembre 2007 * * * Redditività in aumento malgrado il deterioramento dei mercati Aperte le filiali di Francoforte

Dettagli

Ecosuntek S.p.A. - Approvazione del Progetto di Bilancio dell esercizio e del Bilancio consolidato chiuso al 31 dicembre 2013

Ecosuntek S.p.A. - Approvazione del Progetto di Bilancio dell esercizio e del Bilancio consolidato chiuso al 31 dicembre 2013 COMUNICATO STAMPA Ecosuntek S.p.A. - Approvazione del Progetto di Bilancio dell esercizio e del Bilancio consolidato chiuso al 31 dicembre 2013 Il Consiglio di Amministrazione di Ecosuntek S.p.A. approva

Dettagli

Utile netto della capogruppo Anima Holding: 72,4 milioni di euro (+38% sul 2013)

Utile netto della capogruppo Anima Holding: 72,4 milioni di euro (+38% sul 2013) COMUNICATO STAMPA ANIMA Holding: risultati esercizio 2014 Ricavi totali consolidati: 226,9 milioni (+3% sul 2013) Utile netto consolidato: 84,9 milioni (-29% sul 2013 che includeva proventi straordinari)

Dettagli

Settima Emissione - Scheda informativa

Settima Emissione - Scheda informativa BTP Italia Settima Emissione - Scheda informativa Emittente Rating Emittente Annuncio dell emissione Tasso cedolare (reale) annuo minimo garantito Repubblica Italiana Scadenza 6 anni (27 ottobre 2020)

Dettagli

Il mondo del Private Equity

Il mondo del Private Equity Pietro Busnardo Il mondo del Private Equity Obiettivi e modalità di intervento Reggio Emilia, 11 marzo 2014 Cosa si intende per Private Equity Finanza Debito Equity Mercati Corporate Il Private Equity

Dettagli

Osservatorio VedoGreen

Osservatorio VedoGreen Osservatorio VedoGreen Green Economy on Capital Markets 2015 IV edizione e frontiere del green: Efficienza Energetica, Agribusiness e Biotecnologie Giugno 2015 Partner -1- Indice Green Economy on Capital

Dettagli

In partnership con gli specialisti. I vantaggi del modello DUAL Arch Insurance (Europe)

In partnership con gli specialisti. I vantaggi del modello DUAL Arch Insurance (Europe) In partnership con gli specialisti. I vantaggi del modello DUAL Arch Insurance (Europe) Maurizio Ghilosso Amministratore Delegato DUAL Italia S.p.A. Forum della Distribuzione Assicurativa 2008 Vicenza,

Dettagli

Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati al 30 settembre 2005

Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati al 30 settembre 2005 Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati al 30 settembre 2005 Crescita dei ricavi: 185,7 milioni di Euro nel trimestre (+16% su base annua) portano i ricavi nei nove mesi a 539,3

Dettagli

PLUS FUND PROSPETTO SEMPLIFICATO

PLUS FUND PROSPETTO SEMPLIFICATO PROSPETTO SEMPLIFICATO DIADEMA CAPITAL PLUS FUND Il presente Prospetto Semplificato è traduzione fedele dell ultimo prospetto semplificato approvato dall Autorità di Vigilanza Irlandese ed è depositato

Dettagli

Newsletter per gli Azionisti 3 Trimestre 2012

Newsletter per gli Azionisti 3 Trimestre 2012 Newsletter per gli Azionisti 3 Trimestre Gentili Azionisti, vi inviamo la newsletter interamente dedicata agli investitori privati di DeA Capital, relativa al terzo trimestre. Vi ricordiamo che siamo sempre

Dettagli

CARTELLA STAMPA. Overview Pag. 3. La storia Pag. 5. Il mercato in cui opera il Gruppo Pag. 7. La strategia di business del Gruppo Pag.

CARTELLA STAMPA. Overview Pag. 3. La storia Pag. 5. Il mercato in cui opera il Gruppo Pag. 7. La strategia di business del Gruppo Pag. CARTELLA STAMPA CARTELLA STAMPA ALERION CLEAN POWER Overview Pag. 3 La storia Pag. 5 Il mercato in cui opera il Gruppo Pag. 7 La strategia di business del Gruppo Pag. 8 I risultati economico-finanziari

Dettagli

MONCLER S.P.A.: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2015 1

MONCLER S.P.A.: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2015 1 MONCLER S.P.A.: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL RESOCONTO INTERMEDIO DI GESTIONE AL 31 MARZO 2015 1 MONCLER: RICAVI IN CRESCITA DEL 30% A CAMBI COSTANTI. UTILE NETTO A EURO 40 MILIONI (+69%)

Dettagli

INDUSTRIA VERDE E ORIZZONTI GLOBALI

INDUSTRIA VERDE E ORIZZONTI GLOBALI INDUSTRIA VERDE E ORIZZONTI GLOBALI Milano, 18 Ottobre 2013 Borsa Italiana, Palazzo Mezzanotte Il mercato dei capitali: risorsa per le imprese italiane per la crescita e l internazionalizzazione Franco

Dettagli

COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO ai sensi dell articolo 114 d.lgs. 58/1998 OFFERTA PUBBLICA DI SCAMBIO SU AZIONI ORDINARIE KME GROUP S.P.A. E INTEK S.P.A.

COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO ai sensi dell articolo 114 d.lgs. 58/1998 OFFERTA PUBBLICA DI SCAMBIO SU AZIONI ORDINARIE KME GROUP S.P.A. E INTEK S.P.A. COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO ai sensi dell articolo 114 d.lgs. 58/1998 OFFERTA PUBBLICA DI SCAMBIO SU AZIONI ORDINARIE KME GROUP S.P.A. E INTEK S.P.A. In data odierna i Consigli di Amministrazione di KME

Dettagli

COMUNICATO STAMPA Milano, 25 giugno 2015

COMUNICATO STAMPA Milano, 25 giugno 2015 GREENITALY1, la prima SPAC specializzata nella green economy, promossa da Matteo Carlotti, VedoGreen e IDEA Capital Funds SGR, annuncia la fusione per incorporazione di PRIMA VERA PRIMA VERA, operatore

Dettagli

Catlin Group Limited Interim Management Statement

Catlin Group Limited Interim Management Statement Catlin Group Limited Interim Management Statement HAMILTON, Bermuda - Catlin Group Limited ( 'CGL'; London Stock Exchange), la proprietà internazionali di specialità / assicuratore sinistri e riassicuratore,

Dettagli

Marketing e Finanza. Private Banking. Report. giugno 2008. Strategie e Mifid Evoluzione del Private Banker Le attività di Advisory Family Office

Marketing e Finanza. Private Banking. Report. giugno 2008. Strategie e Mifid Evoluzione del Private Banker Le attività di Advisory Family Office Marketing e Finanza Strategie e innovazioni di marketing finanziario giugno 2008 Report Private Banking Strategie e Mifid Evoluzione del Private Banker Le attività di Advisory Family Office Premio Banca

Dettagli

Primi sui Motori: il CDA approva il bilancio 2013 e il Piano Industriale 2014-2016

Primi sui Motori: il CDA approva il bilancio 2013 e il Piano Industriale 2014-2016 Primi sui Motori: il CDA approva il bilancio 2013 e il Piano Industriale 2014-2016 Valore della produzione di Primi sui Motori SpA 2013 pari a Euro 11,5 milioni, +9,4% rispetto al 2012 (Euro 10,5 milioni)

Dettagli

Capitali di rischio per le infrastrutture e il partenariato pubblico privato

Capitali di rischio per le infrastrutture e il partenariato pubblico privato Capitali di rischio per le infrastrutture e il partenariato pubblico privato Aggiornamento a Settembre 2010 www.equiterspa.com 1 Società del Gruppo Contenuti 1 2 3 Profilo Offerta Investimenti 4 Contatti

Dettagli

GE Capital Interbanca: Risultati di Bilancio consolidati al 31.12.2009 (In conformità ai principi contabili internazionali IAS/IFRS)

GE Capital Interbanca: Risultati di Bilancio consolidati al 31.12.2009 (In conformità ai principi contabili internazionali IAS/IFRS) GE Capital Interbanca Corso Venezia 56 20121 Milano T +39 02 77311 F +39 02 784321 COMUNICATO STAMPA GE Capital Interbanca: Risultati di Bilancio consolidati al 31.12.2009 (In conformità ai principi contabili

Dettagli

IL CDA DI CAMFIN SPA APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2008:

IL CDA DI CAMFIN SPA APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2008: CAMFIN s.p.a. COMUNICATO STAMPA IL CDA DI CAMFIN SPA APPROVA I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2008: RISULTATO NETTO CONSOLIDATO: -42 MLN DI EURO (+9,1 MLN DI EURO NEL PRIMO SEMESTRE 2007). IL DATO RISENTE DEL

Dettagli

Solida redditività operativa Maggior utile netto

Solida redditività operativa Maggior utile netto Esercizio 2009 Fa stato il testo orale Solida redditività operativa Maggior utile netto Relazione di Beat Grossenbacher, responsabile Finanze e Servizi, in occasione della conferenza stampa annuale del

Dettagli

Gestore dei Servizi Energetici GSE spa

Gestore dei Servizi Energetici GSE spa Gestore dei Servizi Energetici GSE spa Emilio Cremona Presidente www.gse.it www.gsel.it 2 Indice Il GSE Le fonti rinnovabili: presente e futuro CORRENTE GSE a supporto delle amministrazioni pubbliche 3

Dettagli

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse

Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Decreto Legislativo n. 58/1998 / Art. 114 comma 8 - Lista emittenti/gruppi in conflitto di interesse Emittenti direttamente interessati da situazioni di conflitto di interessi Emittente Gruppo di Appartenenza

Dettagli

TERNA: UTILI PER IL PAESE

TERNA: UTILI PER IL PAESE TERNA: UTILI PER IL PAESE Audizione presso la Commissione Industria Senato Atto n. 282 Affare assegnato risultati società partecipate dallo Stato ROMA, 19 marzo 2014 1 Il Gruppo Terna Il Gruppo si compone

Dettagli

Convocata l Assemblea dei Soci per venerdì 25 e sabato 26 aprile, rispettivamente in prima e seconda convocazione.

Convocata l Assemblea dei Soci per venerdì 25 e sabato 26 aprile, rispettivamente in prima e seconda convocazione. Veneto Banca rafforza il patrimonio promuovendo un operazione di aumento di capitale in opzione ai soci fino ad un massimo di 500 milioni di euro e la conversione del prestito obbligazionario convertibile

Dettagli

Presentazione del Gruppo CAD IT

Presentazione del Gruppo CAD IT Presentazione del Gruppo CAD IT STAR Conference 17 Marzo 2010 Indice Presentazione del Gruppo CAD IT Risultati Finanziari Strategie Comunicati stampa e News Allegati 2 Presentazione del Gruppo CAD IT When

Dettagli

be different, be DUAL DUAL

be different, be DUAL DUAL be different, be DUAL DUAL www.dualitalia.com DUAL Benvenuti in DUAL Italia DUAL Italia, filiale italiana di DUAL International Ltd., appartiene a Hyperion Insurance Group, con sede a Londra, e opera nel

Dettagli

IL RISPARMIO DEGLI ITALIANI È AL

IL RISPARMIO DEGLI ITALIANI È AL IL RISPARMIO DEGLI ITALIANI È AL SOSTEGNO DELLA CRESCITA? S I R I N G R A Z I A P E R L A C O L L A B O R A Z I O N E 2 7 G E N N A I O 2 0 1 4 C O R S O C O N C O R D I A 1 M I L A N O Programma Apertura

Dettagli

ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI DEA CAPITAL

ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI DEA CAPITAL COMUNICATO STAMPA ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI DEA CAPITAL L Assemblea degli Azionisti: ha approvato il bilancio al 31 dicembre 2013 ed ha preso visione del bilancio consolidato del gruppo DeA Capital; ha

Dettagli

Sesta Emissione - Scheda informativa

Sesta Emissione - Scheda informativa BTP Italia Sesta Emissione - Scheda informativa Emittente Rating Emittente Annuncio dell emissione Tasso cedolare (reale) annuo minimo garantito Modalità di collocamento sul MOT Quotazione Taglio minimo

Dettagli

Approvati dal Consiglio di Amministrazione i risultati relativi al primo semestre 2011 del Gruppo Bipiemme 1.

Approvati dal Consiglio di Amministrazione i risultati relativi al primo semestre 2011 del Gruppo Bipiemme 1. Approvati dal Consiglio di Amministrazione i risultati relativi al primo semestre 2011 del Gruppo Bipiemme 1. L utile netto si posiziona a 42,7 milioni, mentre l utile netto normalizzato 2 si attesta a

Dettagli

CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA

CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA ORDINARIA Mid Industry Capital S.p.A Sede Legale Galleria Sala dei Longobardi 2, 20121 Milano Cod. Fisc. e P.IVA R.I. Milano 05244910963, R.E.A. Mi 1806317, Capitale Sociale Euro 5.000.225 i.v. CONVOCAZIONE DI ASSEMBLEA

Dettagli

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI COMUNICATO STAMPA Convocazione di Assemblea Gli aventi diritto al voto nell Assemblea degli azionisti ordinari di Italmobiliare S.p.A. sono convocati in Assemblea ordinaria

Dettagli

COMUNICATO STAMPA ***

COMUNICATO STAMPA *** COMUNICATO STAMPA CEDUTO A BUWOG GRUPPO IMMOFINANZ PER 917 MLN/ IL PORTAFOGLIO RESIDENZIALE TEDESCO DGAG. CEDUTA INOLTRE LA STRUTTURA DEDICATA DI SERVIZI TECNICI ED AMMINISTRATIVI L OPERAZIONE PERMETTE

Dettagli

Beni Stabili Siiq: il CdA approva i risultati al 31 marzo 2014

Beni Stabili Siiq: il CdA approva i risultati al 31 marzo 2014 Beni Stabili Siiq: il CdA approva i risultati al 31 marzo 2014 Sintesi dei risultati al 31 marzo 2014 Risultato netto ricorrente EPRA 1 (generazione ricorrente di cassa): + 20,3 milioni rispetto a + 18,3

Dettagli

Il Consiglio di Amministrazione approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 30 settembre 2015

Il Consiglio di Amministrazione approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 30 settembre 2015 COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva il Resoconto Intermedio di Gestione al 30 settembre 2015 Risultati progressivi in forte miglioramento (EBITDA +23%). Indebitamento finanziario

Dettagli

YOOX S.P.A.: L ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI

YOOX S.P.A.: L ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI COMUNICATO STAMPA YOOX S.P.A.: L ASSEMBLEA DEGLI AZIONISTI Parte ordinaria: Approva il Bilancio di esercizio al 31 dicembre 2013 Approva la prima sezione della Relazione sulla Remunerazione Approva il

Dettagli

COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CDA I DATI AL 30 SETTEMBRE 2007:

COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CDA I DATI AL 30 SETTEMBRE 2007: COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CDA I DATI AL 30 SETTEMBRE 2007: RICAVI AGGREGATI PRO-QUOTA * : 1.071,9 MLN DI EURO (+17%) RISULTATO OPERATIVO COMPRENSIVO DEI PROVENTI DA PARTECIPAZIONI: 164 MLN DI EURO;

Dettagli

LE ECCELLENZE DEL MADE IN ITALY. 13-14 marzo 2014 1. 13-14 marzo 2014

LE ECCELLENZE DEL MADE IN ITALY. 13-14 marzo 2014 1. 13-14 marzo 2014 LE ECCELLENZE DEL MADE IN ITALY 1 Investireste in un Gruppo che: Ha quote attive in 9 leader mondiali* dei rispettivi settori? Negli ultimi 10 anni ha avuto plusvalenze nell 80% circa delle cessioni? Capitalizza

Dettagli

Newsletter per gli Azionisti 1 semestre 2014

Newsletter per gli Azionisti 1 semestre 2014 Newsletter per gli Azionisti 1 semestre Gentili Azionisti, vi inviamo la newsletter interamente dedicata agli investitori privati di DeA Capital, relativa al primo semestre. Vi ricordiamo che siamo sempre

Dettagli

Evoluzione del mercato dei Paperoni

Evoluzione del mercato dei Paperoni PricewaterhouseCoopers Advisory Osservatorio sul Private Banking Milano, 1 ottobre 2010 Giacomo Neri Partner in Charge Financial Services Practice PricewaterhouseCoopers Advisory Professore di Strategia

Dettagli

SOLLECITAZIONE DI DELEGHE PROMOSSA DA PERMIAN MASTER FUND, LP Soggetto incaricato della raccolta delle deleghe: Proxitalia S.r.l.

SOLLECITAZIONE DI DELEGHE PROMOSSA DA PERMIAN MASTER FUND, LP Soggetto incaricato della raccolta delle deleghe: Proxitalia S.r.l. AVVISO AGLI AZIONISTI DI SCREEN SERVICE BROADCASTING TECHNOLOGIES S.P.A. ai sensi dell articolo 136 del Regolamento della Commissione Nazionale per le Società e la Borsa 14 maggio 1999 n. 11971, come successivamente

Dettagli

I RISULTATI AL 31 MARZO 2014

I RISULTATI AL 31 MARZO 2014 PRESS RELEASE COMUNICATO STAMPA APPROVATI DAL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI BANCA CARIGE I RISULTATI AL 31 MARZO 2014 VITTORIO ROCCHETTI SUBENTRA A DIEGO MAGGIO QUALE SINDACO EFFETTIVO Tenuta della raccolta

Dettagli

ASTALDI Società per Azioni. Sede Sociale in Roma - Via Giulio Vincenzo Bona n. 65. Capitale Sociale Euro 196.849.800,00 - int. vers.

ASTALDI Società per Azioni. Sede Sociale in Roma - Via Giulio Vincenzo Bona n. 65. Capitale Sociale Euro 196.849.800,00 - int. vers. ASTALDI Società per Azioni Sede Sociale in Roma - Via Giulio Vincenzo Bona n. 65 Capitale Sociale Euro 196.849.800,00 - int. vers. Iscritta nel Registro delle Imprese di Roma al numero di Codice Fiscale

Dettagli

GRUPPO COFIDE: NEL 2014 RIDUCE PERDITA A 14,5 MLN ( 130,4 MLN NEL 2013)

GRUPPO COFIDE: NEL 2014 RIDUCE PERDITA A 14,5 MLN ( 130,4 MLN NEL 2013) COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 31 dicembre 2014 GRUPPO COFIDE: NEL 2014 RIDUCE PERDITA A 14,5 MLN ( 130,4 MLN NEL 2013) Il risultato è influenzato dagli oneri

Dettagli

COMUNICATO STAMPA Milano, 19 marzo 2015

COMUNICATO STAMPA Milano, 19 marzo 2015 FIRST CAPITAL: IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO AL 31 DICEMBRE 2014 E AVVIA L EMISSIONE DI UN PRESTITO OBBLIGAZIONARIO FINO A EURO 10 MILIONI CONVOCAZIONE ASSEMBLEA ORDINARIA,

Dettagli

RELAZIONE ILLUSTRATIVA ASSEMBLEA DEGLI OBBLIGAZIONISTI

RELAZIONE ILLUSTRATIVA ASSEMBLEA DEGLI OBBLIGAZIONISTI TerniEnergia S.p.A. Sede Legale: Strada dello Stabilimento n.1, 05035, fraz. di Nera Montoro, Narni (TR) Part. IVA : 01339010553 Capitale Sociale: 50.529.680,00 (i.v.) RELAZIONE ILLUSTRATIVA ASSEMBLEA

Dettagli

2013 Annual Report. Our Vision. 3M Technology Advancing Every Company 3M Products Enhancing Every Home 3M Innovation Improving Every Life

2013 Annual Report. Our Vision. 3M Technology Advancing Every Company 3M Products Enhancing Every Home 3M Innovation Improving Every Life 2013 Annual Report Our Vision 3M Technology Advancing Every Company 3M Products Enhancing Every Home 3M Innovation Improving Every Life Abbiamo acquisito sempre maggiore slancio, rafforzando il Gruppo

Dettagli

SUNSHINE CAPITAL INVESTMENTS SPA IN LIQUIDAZIONE PUBBLICATI I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2015 AVVIATA LA DISMISSIONE DEGLI ASSETS

SUNSHINE CAPITAL INVESTMENTS SPA IN LIQUIDAZIONE PUBBLICATI I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2015 AVVIATA LA DISMISSIONE DEGLI ASSETS SUNSHINE CAPITAL INVESTMENTS SPA IN LIQUIDAZIONE PUBBLICATI I RISULTATI AL 30 GIUGNO 2015 AVVIATA LA DISMISSIONE DEGLI ASSETS Bologna, 16 ottobre 2015 Sunshine Capital Investments S.p.A. in liquidazione,

Dettagli

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria Marketing e Finanza Strategie, marketing e innovazione finanziaria Innovazione finanziaria La sostenibilità dei modelli di business delle banche commerciali e il ruolo dell innovazione 4 4 Sergio Spaccavento,

Dettagli

Bilancio consolidato semestrale al 30 giugno 2014

Bilancio consolidato semestrale al 30 giugno 2014 Bilancio consolidato semestrale al 30 giugno 2014 Utile netto consolidato 22,7 milioni di euro Patrimonio netto consolidato 347 milioni di euro Liquidita' disponibile oltre 136 milioni di euro Il Consiglio

Dettagli

MEDIOLANUM REAL ESTATE gestito da Mediolanum Gestione Fondi SGR p.a.

MEDIOLANUM REAL ESTATE gestito da Mediolanum Gestione Fondi SGR p.a. Offerta al pubblico e ammissione alle negoziazioni di quote del fondo comune di investimento immobiliare chiuso ad accumulazione ed a distribuzione dei proventi denominato MEDIOLANUM REAL ESTATE gestito

Dettagli

Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati del 1 trimestre 2004 Ruud Huisman CEO del Gruppo

Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati del 1 trimestre 2004 Ruud Huisman CEO del Gruppo Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati del 1 trimestre 2004 Ruud Huisman CEO del Gruppo 267,1 milioni di Euro di ricavi, in crescita del 26% rispetto al primo trimestre 2003 Crescita

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO

DOCUMENTO INFORMATIVO DOCUMENTO INFORMATIVO Redatto ai sensi dell articolo 5 del Regolamento approvato dalla Consob con Delibera 17221 del 12 marzo 2010, e successive modificazioni, concernente la sottoscrizione di un accordo

Dettagli

THREADNEEDLE (LUX) threadneedle.com. Bilancio e relazione semestrale non certificati Société d Investissement à Capital Variable 30 settembre 2013

THREADNEEDLE (LUX) threadneedle.com. Bilancio e relazione semestrale non certificati Société d Investissement à Capital Variable 30 settembre 2013 Bilancio e relazione semestrale non certificati Société d Investissement à Capital Variable 30 settembre 2013 THREADNEEDLE (LUX) SICAV Organismo di Investimento Collettivo in Valori Mobiliari di diritto

Dettagli

AVVISO DI CONVOCAZIONE. 1. Modifica clausola statutaria sull oggetto sociale. Delibere inerenti e conseguenti.

AVVISO DI CONVOCAZIONE. 1. Modifica clausola statutaria sull oggetto sociale. Delibere inerenti e conseguenti. EEMS Italia S.p.A. Sede Legale: Cittaducale (RI), viale delle Scienze n. 5 Capitale sociale: Euro 499.022 C. F. e n. iscrizione Registro Imprese di Rieti 00822980579 1. Relazione illustrativa degli amministratori

Dettagli

CONVENZIONE PER REALIZZAZIONE DEL CORSO DI ALTA FORMAZIONE PROJECT MANAGEMENT and INNOVATION tra La Sapienza, Università di Roma, con sede in Roma, Piazzale Aldo Moro, 5 Cod. Fisc. 80209930587 e Part.

Dettagli

Avviso di posticipazione dell assemblea ordinaria e straordinaria

Avviso di posticipazione dell assemblea ordinaria e straordinaria DMAIL GROUP S.p.A. Sede legale e amministrativa: Via San Vittore n. 40 20123 MILANO (MI) - Capitale Sociale: 15.300.000,00 euro C.F. P.IVA e Registro delle Imprese: 12925460151 Sito internet: www.dmailgroup.it

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

Con la giusta strategia ogni mese può essere un mese speciale.

Con la giusta strategia ogni mese può essere un mese speciale. riconoscimento e di distribuzione delle cedole, fai leggere ai tuoi Clienti il Prospetto dei Fondi, Challenge Funds di Mediolanum International Funds e del Sistema Mediolanum Fondi Italia di Mediolanum

Dettagli

4 Punto. Assemblea ordinaria e straordinaria degli Azionisti Unica convocazione: 11 giugno 2014 ore 11,00. Parte ordinaria

4 Punto. Assemblea ordinaria e straordinaria degli Azionisti Unica convocazione: 11 giugno 2014 ore 11,00. Parte ordinaria Assemblea ordinaria e straordinaria degli Azionisti Unica convocazione: 11 giugno 2014 ore 11,00 Parte ordinaria 4 Punto Autorizzazione all acquisto e disposizione di azioni proprie, ai sensi del combinato

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO RELATIVO AD OPERAZIONE DI MAGGIORE RILEVANZA CON PARTI CORRELATE

DOCUMENTO INFORMATIVO RELATIVO AD OPERAZIONE DI MAGGIORE RILEVANZA CON PARTI CORRELATE DOCUMENTO INFORMATIVO RELATIVO AD OPERAZIONE DI MAGGIORE RILEVANZA CON PARTI CORRELATE Redatto ai sensi dell art. 5 del Regolamento operazioni con parti correlate approvato dalla Consob con delibera n.

Dettagli

APPROVATO IL PIANO INDUSTRIALE CONGIUNTO DEL PROGETTO DI INTEGRAZIONE TRA IL GRUPPO UNIPOL E IL GRUPPO FONDIARIA-SAI

APPROVATO IL PIANO INDUSTRIALE CONGIUNTO DEL PROGETTO DI INTEGRAZIONE TRA IL GRUPPO UNIPOL E IL GRUPPO FONDIARIA-SAI COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO APPROVATO IL PROGETTO DI FUSIONE IN FONDIARIA-SAI DI UNIPOL ASSICURAZIONI, PREMAFIN E MILANO ASSICURAZIONI FISSATI I RAPPORTI DI CAMBIO APPROVATO IL PIANO INDUSTRIALE CONGIUNTO

Dettagli

Garanzie e interventi della Sace nella strutturazione dei finanziamenti per le infrastrutture

Garanzie e interventi della Sace nella strutturazione dei finanziamenti per le infrastrutture Garanzie e interventi della Sace nella strutturazione dei finanziamenti per le infrastrutture Intervento SACE nelle infrastrutture strategiche: l approccio L approccio di SACE Coinvolgimento sin dalla

Dettagli

Company Profile. Gennaio 2012

Company Profile. Gennaio 2012 Company Profile Gennaio 2012 Indice dei contenuti APREA COMPANY PROFILE APREA I PARTNER SERVIZI CLIENTI I NOSTRI CONTATTI 2 APREA è una società di consulenza in ambito immobiliare. APREA opera in ambito

Dettagli