Xerox EX 560 Print Server, Powered by Fiery. Addendum per l utente

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Xerox EX 560 Print Server, Powered by Fiery. Addendum per l utente"

Transcript

1 Xerox EX 560 Print Server, Powered by Fiery Addendum per l utente

2 2013 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali aprile 2013

3 INDICE 3 INDICE INTRODUZIONE 7 Novità introdotte nella versione Terminologia e convenzioni 9 ADDENDUM ALLA GUIDA INTRODUTTIVA 10 Documentazione per l utente 10 Configurazione di EX Print Server 10 Installazione dei driver di stampa sui computer degli utenti 11 Requisiti del sistema 12 ADDENDUM AL MANUALE CONFIGURAZIONE E IMPOSTAZIONE 13 Collegamento di EX Print Server alla rete 13 Installazione e configurazione dei driver di stampa 13 Opzioni di configurazione 13 Opzione Set Page Device 13 WSD (Web Service for Devices) 14 Aggiornamento del software utente e del software di sistema 14 Prima di aggiornare EX Print Server 14 Aggiornamenti Sistema 15 Verifica aggiornamenti recenti (Software Downloads Site) 18 Stampa da dispositivo mobile 19 Configurazione di EX Print Server per Stampa mobile diretta 19 Requisiti aggiuntivi per Stampa mobile diretta 19 Stampa su cloud PrintMe 20 Configurazione della stampa su cloud PrintMe 20

4 INDICE 4 Percorso di ricerca VDP 21 Rapporti errori relativo ai lavori 21 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA 23 Installazione dei driver di stampa per Windows con Point and Print 23 Scaricamento dei driver di stampa da EX Print Server 25 Installazione dei driver di stampa dal DVD User Software o scaricati da WebTools 26 Installazione del driver di stampa su un computer Windows versione 64 bit da un computer Windows Server 2003 versione 32 bit 29 Installazione e collegamento di una stampante virtuale 30 Disinstallazione dei driver di stampa 32 Configurazione della stampa su computer Windows 33 Configurazione dei collegamenti di stampa 33 Completamento del collegamento di stampa SMB 33 Completamento del collegamento di stampa Standard TCP/IP Port (Raw o LPR) 34 Completamento del collegamento IPP 38 Configurazione delle opzioni installabili 39 Installazione dei file del driver di stampa per Mac OS 40 Installazione dei driver di stampa dal DVD User Software 40 Scaricamento dei driver di stampa con WebTools 41 Configurazione della stampa da computer Mac OS 42 Configurazione della stampa con Mac OS X v Configurazione della stampa con Mac OS X v Metodi di stampa 50 Stampa mobile diretta 50 Stampa su cloud PrintMe 51 Stampa WSD (Web Services for Devices) 54 Opzioni di stampa 55 ADDENDUM AL MANUALE PROGRAMMI DI UTILITÀ 58 Installazione del software utente 59

5 INDICE 5 Command WorkStation 60 Prova soft 60 Ottimizzazione immagini 60 Image Enhance Visual Editor 60 ImageViewer 60 Rapporto degli errori del lavoro 61 Preferenze di Command WorkStation 61 Menu Applica preimpostazione 61 Modifica del nome del lavoro e del numero di copie 61 Guida 61 Fiery JobMaster, Impose e Compose 62 Informazioni sui kit Fiery JobMaster, Impose e Compose 62 Installazione delle applicazioni Fiery per la preparazione dei documenti 63 Abilitazione delle applicazioni Fiery per la preparazione dei documenti 63 Anteprima raster VDP 64 Informazioni sulla Guida 65 Fiery Scan 65 Configurazione di Fiery Remote Scan 66 Uso di Fiery Remote Scan 67 Recupero delle scansioni 67 Paper Catalog 67 Nuove funzioni 67 Fiery Hot Folders 68 WebTools 68 Windows Blocco popup con WebTools 68 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA A COLORI 70 Fiery Productivity Package 70 Image Enhance Visual Editor 70 Accesso a IEVE 70 IEVE e opzione di stampa Ottimizzazione immagini 71

6 INDICE 6 Ottimizza trasparenza RGB 72 Profili dei colori 73 Altri file dei colori 76 Calibrazione 76 Metodi di calibrazione 76 Controllo dello stato della calibrazione 76 Abilitazione dello spazio colore della periferica non applicabile 77 Carta consigliata e impostazioni di stampa 77 Aggiunta di set di calibrazione e profili personalizzati 78 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA DATI VARIABILI 79 Creazione del documento con elementi variabili 79 FreeForm ottimizzato 80 ADDENDUM AL MANUALE FIERY GRAPHIC ARTS PACKAGE 82 INDICE ANALITICO 83

7 INTRODUZIONE 7 INTRODUZIONE Questo documento contiene aggiunte e correzioni ai manuali della documentazione che accompagna Xerox EX 560 Print Server, Powered by Fiery. La documentazione per gli utenti e gli amministratori del sistema comprende i seguenti manuali: Stampa a colori, Configurazione e impostazione, Riferimento per il colore Fiery, Fiery Graphic Arts Package, Stampa, Programmi di utilità, Stampa di dati variabili, Esempi di flusso di lavoro e Guida introduttiva. La documentazione descrive la versione 1.1 di Xerox EX 560 Print Server, Powered by Fiery. Questo Addendum per l utente descrive le funzioni aggiuntive incluse nella versione 2.0. Per la descrizione completa di Xerox EX 560 Print Server, Powered by Fiery, usare questo documento insieme agli altri manuali che fanno parte della documentazione. NOTA: Nei manuali della documentazione il termine Fiery si riferisce sia a EX Print Server che a Fiery Controller. Le informazioni specifiche di Fiery Controller non sono applicabili alla versione 2.0. Sono applicabili solo le informazioni di EX Print Server. Novità introdotte nella versione 2.0 Questa versione di Xerox EX 560 Print Server, Powered by Fiery corrisponde alla versione 1.1, ma con le seguenti funzioni aggiuntive: Sistema operativo aggiornato da Windows XP Pro a Windows 7. Software di sistema aggiornato da System 9, Release 2 a System 10, che aggiunge il supporto per le seguenti funzioni: Funzione Stampa sequenziale Stampa su cloud PrintMe Librerie di tinte piatte Pantone Plus preinstallate Ottimizza trasparenza RGB, opzione di stampa Per informazioni, vedere Guida di Command WorkStation Per informazioni sulla configurazione della stampa su cloud PrintMe, vedere Stampa su cloud PrintMe a pagina 20. Per informazioni sulla stampa su cloud PrintMe, vedere Stampa su cloud PrintMe a pagina 51. Per informazioni sulla gestione delle librerie di tinte piatte, vedere Stampa a colori > Spot-On. Ottimizza trasparenza RGB a pagina 72

8 INTRODUZIONE 8 Funzione Funzioni di calibrazione aggiornate, comprese la notifica dello stato in Command WorkStation e la calibrazione basata sul lavoro selezionato Fiery Ticker, una visualizzazione dello stato che viene eseguita nell interfaccia FACI Per informazioni, vedere Calibrazione a pagina 76 Guida di Fiery Ticker FreeForm ottimizzato, opzione di stampa FreeForm ottimizzato a pagina 80 Software utente Fiery aggiornato da Release 3e a Release 4.0.1, che aggiunge il supporto per: Funzione Per informazioni, vedere Aggiorna al supporto per Windows e Mac OS Requisiti del sistema a pagina 12 Fiery JDF comprende i seguenti miglioramenti: opzioni di finitura delle stampanti basate sul controller di stampa Fiery generate in automatico, reporting ottimizzato sui lavori e sui supporti per i sistemi JDF, monitoraggio ottimizzato dello stato delle stampanti per i sistemi JDF e modifica delle run-list da parte degli operatori, compresa la modifica dei file di contenuto già inoltrati Proprietà del lavoro comprende l associazione Set Page Device per i supporti Collegamento più facile di Fiery Remote Scan a EX Print Server e flusso di lavoro più semplice per il salvataggio e l avvio delle scansioni Command WorkStation comprende la modifica integrata nell Elenco lavori del nome del lavoro e del numero di copie, l applicazione delle preimpostazioni server dall Elenco lavori, reporting degli errori dei lavori e gli aggiornamenti alle preferenze di Command WorkStation compreso il formato di finitura predefinito Fiery Driver comprende il supporto per Windows 8, Windows Server 2012, Mac OS v10.7 e Mac OS v10.8 Guida di Command WorkStation Opzioni di stampa a pagina 55 Fiery Scan a pagina 65 Command WorkStation a pagina 60 Addendum al manuale Stampa a pagina 23 Hot Folders comprende filtri per i lavori PDF/VT e JDF Guida di Hot Folders Supporto elettronico delle licenze di Fiery JobMaster, Impose e Compose (Fiery Impose e Fiery Compose in precedenza facevano parte di Fiery SeeQuence Suite) Stampa mobile diretta consente di stampare direttamente su EX Print Server da dispositivi mobili. Il protocollo WSD (Web Services for Devices) consente di stampare da computer Windows 7 e Windows 8 e da tablet con Windows 8. Fiery JobMaster, Impose e Compose a pagina 62 Stampa mobile diretta a pagina 50 Stampa WSD (Web Services for Devices) a pagina 54

9 INTRODUZIONE 9 Terminologia e convenzioni In questo manuale vengono utilizzate la terminologia e le convenzioni riportate di seguito. Termine o convenzione Aero Si riferisce a EX Print Server (nelle figure e negli esempi) Fotocopiatrice Stampante Xerox Color 550/560 EX Print Server Xerox EX 560 Print Server, Powered by Fiery Titoli in corsivo Queste applicazioni possono essere utilizzate da computer Windows Manuali della documentazione: Stampa a colori, Configurazione e impostazione, Riferimento per il colore Fiery, Fiery Graphic Arts Package, Stampa, Programmi di utilità, Stampa di dati variabili, Esempi di flusso di lavoro, Guida introduttiva Windows 8, Windows 7, Windows XP, Windows Vista, Windows Server 2003/2008/2008 R2/2012 Argomenti per i quali la Guida del software fornisce informazioni aggiuntive Suggerimenti ed informazioni Avviso di avvertenza relativo a operazioni che possono causare la morte o arrecare lesioni alle persone se non vengono eseguite in modo corretto. Per usare le attrezzature in sicurezza, osservare sempre questi avvisi. Avviso di attenzione relativo a operazioni che possono arrecare lesioni alle persone se non vengono eseguite in modo corretto. Per usare le attrezzature in sicurezza, osservare sempre questi avvisi. Requisiti e limiti operativi. Si raccomanda di leggere tali avvisi per utilizzare in modo corretto le attrezzature ed evitare di arrecare danni alle attrezzature stesse o alla proprietà.

10 ADDENDUM ALLA GUIDA INTRODUTTIVA 10 ADDENDUM ALLA GUIDA INTRODUTTIVA Questo capitolo descrive aggiunte e correzioni alla Guida introduttiva. Documentazione per l utente Non tenere conto di Guida introduttiva > Installazione della documentazione per l utente. EX Print Server non viene fornito con un CD di documentazione per l utente. La documentazione per l utente di questo prodotto è disponibile solo online. Configurazione di EX Print Server Non tenere conto di Guida introduttiva > Procedure di base per la stampa > Configurazione di Fiery con Configura. Nella Guida introduttiva, l illustrazione del pannello a sfioramento della fotocopiatrice non è accurata. Anche il titolo dell argomento è fuorviante, poiché spiega come eseguire la configurazione dal pannello a sfioramento della fotocopiatrice invece che da Configura (il titolo riporta con Configura ). Fare riferimento alla procedura fornita in questo capitolo, Per configurare EX Print Server. PER CONFIGURARE EX PRINT SERVER 1 Sul pannello a sfioramento della fotocopiatrice, premere Pagina iniziale servizi. 2 Premere l icona Fiery. 3 Accertarsi che EX Print Server sia In attesa. Se appare In stampa o In elaborazione, EX Print Server è in elaborazione, ed è necessario aspettare che il sistema completi l operazione e visualizzi lo stato In attesa. 4 Premere la scheda Configura. 5 Eseguire il login come amministratore. La password predefinita dell amministratore è Fiery.1 (sensibile al maiuscolo-minuscolo). 6 Eseguire la configurazione. Questa è la configurazione minima iniziale. Successivamente, è possibile completare i restanti menu di configurazione da un computer in rete. EX Print Server deve reinizializzarsi affinché le modifiche apportate alla configurazione abbiano effetto.

11 ADDENDUM ALLA GUIDA INTRODUTTIVA 11 Installazione dei driver di stampa sui computer degli utenti Non tenere conto di Guida introduttiva > Procedure di base per la stampa > Installazione dei driver di stampa PostScript sui computer degli utenti per la stampa TCP/IP. Nella Guida introduttiva, la struttura delle cartelle del DVD User Software non è documentata in modo accurato. Altre parti del processo di installazione sono descritte in modo poco accurato o poco chiaro. Fare riferimento a questo documento. PER INSTALLARE I DRIVER DI STAMPA SUI COMPUTER DEGLI UTENTI Su un computer client Windows XP: 1 Inserire il DVD contenente la documentazione per l utente nell unità disco. Quando il programma di installazione di Fiery User Software si avvia, chiuderlo. 2 Sul DVD User Software, accedere a Printer Drivers\Ps_drvr e fare doppio clic sul file Setup.exe. 3 Nel programma di installazione del driver Fiery, seguire le istruzioni visualizzate. Selezionare una lingua. Accettare il contratto di licenza. 4 Nel programma Installazione guidata stampante, seguire le istruzioni visualizzate. Selezionare Stampante locale collegata al computer. Selezionare Crea una nuova porta, quindi selezionare Standard TCP/IP Port dall elenco a discesa. 5 Nel programma Aggiunta guidata porta stampante TCP/IP standard, seguire le istruzioni visualizzate. Immettere l indirizzo IP o il nome DNS di EX Print Server. Se viene richiesto di immettere altre informazioni di porta, selezionare Generic Network Card per Standard nell area Tipo di periferica. 6 Nel programma Installazione guidata stampante, seguire le istruzioni visualizzate. Selezionare una stampante dall elenco. Digitare il nome della stampante e, se lo si desidera, impostare la stampante da usare come predefinita. Selezionare Non condividere la stampante. Selezionare Sì per stampare una pagina di prova. Fare clic su Fine. I file sono stati installati.

12 ADDENDUM ALLA GUIDA INTRODUTTIVA 12 Requisiti del sistema Verificare che siano rispettati i requisiti di sistema riportati in Guida introduttiva > Requisiti di sistema per i computer degli utenti, con le seguenti aggiunte ed eccezioni: I driver di stampa e le applicazioni Fiery sono supportati su Windows 8 (32 e 64 bit) Windows 8, Pro, Enterprise, RT Windows Server 2012 (64 bit) Datacenter, Standard, Essentials, Foundation Mac OS v10.8 (computer Mac OS con processore Intel) Mac OS v10.7 (computer Mac OS con processore Intel) I driver di stampa e le applicazioni Fiery non sono più supportati su Windows 2000 Mac OS v10.4 Mac OS v Stampa mobile diretta La stampa mobile diretta è compatibile con i seguenti dispositivi mobili Apple ios 4.2 o versioni successive dotati della funzionalità di stampa: ipad (prima generazione o successive) iphone (4, 4S, 5) ipod touch (terza generazione o successive)

13 ADDENDUM AL MANUALE CONFIGURAZIONE E IMPOSTAZIONE 13 ADDENDUM AL MANUALE CONFIGURAZIONE E IMPOSTAZIONE Questo capitolo descrive aggiunte e correzioni al manuale Configurazione e impostazione. Collegamento di EX Print Server alla rete In Configurazione e impostazione > Preparazione alla configurazione di Fiery Controller > Collegamento del cavo di rete a Fiery Controller, fare riferimento solo al collegamento di rete di EX Print Server. Installazione e configurazione dei driver di stampa Prima di stampare da un computer client su EX Print Server, è necessario prima installare un driver di stampa su ciascun computer client e quindi configurarlo per poter utilizzare EX Print Server e le opzioni installate sulla fotocopiatrice. Dopo aver installato e configurato i driver di stampa, è possibile stampare da qualsiasi applicazione su un computer client su EX Print Server. Per ulteriori informazioni sull installazione dei driver di stampa, compresa l installazione dei driver di stampa su altri sistema operativi, vedere il manuale Stampa. Opzioni di configurazione Sono disponibili le seguenti opzioni di stampa per EX Print Server. Opzione Set Page Device Per accedere alla seguente opzione, selezionare Configure > PDL > SPD. Opzione Abilita associazione Set Page Device Impostazioni (l impostazione predefinita è sottolineata) Sì, No Descrizione Consente a EX Print Server di riconoscere e applicare gli attributi ai lavori (ad esempio, supporti, graffatura, fronteretro, vassoio di uscita e altri attributi). Una volta impostata, questa opzione è disponibile in Proprietà del lavoro.

14 ADDENDUM AL MANUALE CONFIGURAZIONE E IMPOSTAZIONE 14 WSD (Web Service for Devices) Per accedere alla seguente opzione, selezionare Configure > Rete > Servizio > WSD. Opzione Impostazioni (l impostazione predefinita è sottolineata) Descrizione Abilita WSD Sì, No Consente la stampa da computer e tablet Windows 7 e Windows 8. Coda WSD Coda di stampa, Coda di attesa, Collegamento diretto, Stampa sequenziale Specificare il tipo di collegamento di stampa. Aggiornamento del software utente e del software di sistema Utilizzando gli strumenti Aggiornamenti Sistema e Verifica aggiornamenti recenti (Software Downloads Site), è possibile ricevere gli aggiornamenti al software di sistema EX Print Server e al software utente da un sito sicuro su Internet (chiamato in questo manuale server di aggiornamento). Prima di aggiornare EX Print Server Prima di aggiornare EX Print Server utilizzando Aggiornamenti Sistema o Verifica aggiornamenti recenti, considerare quanto segue: Se si reinstalla il software di sistema sul disco fisso di EX Print Server dai DVD, tutte le patch e gli aggiornamenti scaricati e installati in precedenza vengono eliminati e devono essere reinstallati. Le patch più recenti sono disponibili dal server di aggiornamento subito dopo la reinstallazione del software di sistema. Se EX Print Server è protetto da un firewall e non ha accesso a Internet, l amministratore del sito può configurare un server proxy presso il cliente per consentire a EX Print Server di ricevere gli aggiornamenti. Durante l installazione degli aggiornamenti, non è possibile stampare su EX Print Server. Programmare gli aggiornamenti automatici quando non si prevede di stampare. Durante l installazione degli aggiornamenti, EX Print Server potrebbe reinizializzarsi diverse volte. Per visualizzare gli aggiornamenti già installati, stampare la pagina di configurazione o accedere a Verifica ora e fare clic sulla scheda Cronologia. Verifica ora è disponibile quando si accede a Aggiornamenti Sistema direttamente dall interfaccia FACI (Fiery Advanced Controller Interface).

15 ADDENDUM AL MANUALE CONFIGURAZIONE E IMPOSTAZIONE 15 L elenco che appare quando si accede a Verifica aggiornamenti recenti (Software Downloads Site) potrebbe comprendere: Aggiornamenti non disponibili da Aggiornamenti Sistema e/o non approvati per tutti gli utenti. Aggiornamenti che possono essere già stati installati su alcuni server di stampa EX Print Server. Come ausilio nella scelta degli aggiornamenti da scaricare, confrontare l elenco visualizzato con Pagina di configurazione > Log aggiornamenti del server di stampa EX Print Server. NOTA: Verifica ora non è disponibile quando si accede ad Aggiornamenti Sistema da Command WorkStation o WebTools. Aggiornamenti Sistema Aggiornamenti Sistema consente di programmare la ricerca periodica di aggiornamenti disponibili per EX Print Server sul server di aggiornamento su Internet. EX Print Server controlla automaticamente la disponibilità di aggiornamenti contattando periodicamente il server di aggiornamento. Aggiornamenti Sistema consente inoltre agli utenti di ottenere le versioni aggiornate del software utente EX Print Server (programmi di utilità) e installarle sui computer client che si collegano a EX Print Server. Le applicazioni aggiornate vengono prima scaricate dal server di aggiornamento in una partizione sull unità disco fisso di EX Print Server. Gli utenti accedono a EX Print Server tramite Internet e scaricano le applicazioni aggiornate sui computer client per poi installarli manualmente. È inoltre possibile visualizzare e scaricare gli aggiornamenti in qualsiasi momento con la funzione Verifica ora dall interfaccia FACI (Fiery Advanced Controller Interface). Usare Verifica ora per visualizzare e scaricare manualmente gli aggiornamenti disponibili (scheda Patch) e/o visualizzare l elenco degli aggiornamenti che sono già stati installati (scheda Cronologia). È possibile avviare Verifica ora facendo clic sulla notifica degli aggiornamenti nella barra delle applicazioni sul monitor di EX Print Server. Accedere a Aggiornamenti Sistema nei seguenti modi: Direttamente dall interfaccia FACI (Fiery Advanced Controller Interface) (se supportata) Da un computer client tramite WebTools > Configura > Avvia Configure > Immettere la password dell amministratore > Server > Aggiornamento sistema Da un computer client tramite Command WorkStation > Server > Configura > Server > Aggiornamento sistema

16 ADDENDUM AL MANUALE CONFIGURAZIONE E IMPOSTAZIONE 16 PER PIANIFICARE AGGIORNAMENTI SISTEMA 1 Accedere ad Aggiornamenti Sistema. È possibile accedere a Aggiornamenti Sistema direttamente dall interfaccia FACI (Fiery Advanced Controller Interface) o da un computer client con WebTools o Command WorkStation. Se si accede a Aggiornamenti Sistema direttamente dall interfaccia FACI (Fiery Advanced Controller Interface), è disponibile una funzione aggiuntiva, Verifica ora. Verifica ora riporta l elenco degli aggiornamenti disponibili (scheda Patch) e gli aggiornamenti che sono già stati installati (scheda Cronologia). NOTA: Verifica ora non è disponibile quando si accede ad Aggiornamenti Sistema da Command WorkStation o WebTools. Dall interfaccia FACI (Fiery Advanced Controller Interface) Fare clic su Start > Tutti i programmi > Fiery > Aggiornamenti Sistema. Da un client tramite Command WorkStation Avviare Command WorkStation. Effettuare il login come amministratore con la password appropriata. Selezionare Configura dal menu Server. Selezionare Configura > Server > Aggiornamento sistema. Da un client tramite WebTools Avviare il browser Web e digitare l indirizzo IP o il nome DNS di EX Print Server, quindi premere Invio. Fare clic sulla scheda Configura, quindi fare clic su Avvia Configure. Eseguire il login come amministratore. Selezionare Configura > Server > Aggiornamento sistema. NOTA: Durante l installazione degli aggiornamenti, non è possibile stampare su EX Print Server. Programmare gli aggiornamenti automatici quando non si prevede di stampare. EX Print Server potrebbe reinizializzarsi diverse volte durante il processo di aggiornamento. 2 Selezionare Verifica la disponibilità di importanti aggiornamenti di sistema (oppure Abilita Aggiornamenti Sistema in Command WorkStation o WebTools). 3 Specificare la frequenza con cui EX Print Server deve contattare il server di aggiornamento. Questa funzione programma l installazione, lo scaricamento e la notifica degli aggiornamenti. 4 Selezionare un metodo per aggiornare il sistema operativo, il software di sistema e i programmi di utilità di EX Print Server: Scarica ed installa gli aggiornamenti automaticamente (metodo preferito): scarica automaticamente gli aggiornamenti su EX Print Server e li installa Non è richiesto alcun intervento da parte dell utente. Scarica gli aggiornamenti e invia la notifica: scarica automaticamente gli aggiornamenti su EX Print Server, ma non li installa; invia la notifica che gli aggiornamenti sono stati scaricati. Una volta scaricati, gli aggiornamenti possono essere installati manualmente.

17 ADDENDUM AL MANUALE CONFIGURAZIONE E IMPOSTAZIONE 17 Invia la notifica quando sono disponibili gli aggiornamenti: nella barra delle applicazioni di EX Print Server appare un messaggio di notifica che informa quando sono disponibili nuovi aggiornamenti. Per scaricare manualmente gli aggiornamenti su EX Print Server, accedere Verifica ora facendo clic sulla notifica nella barra delle applicazioni 5 Se si usa un server proxy per collegarsi tramite firewall al server di aggiornamento, fare clic su Impostazioni Proxy. NOTA: I nomi delle impostazioni sono diversi se si accede a Aggiornamenti Sistema dall interfaccia FACI (Fiery Advanced Controller Interface) o da Configura. Le differenze sono evidenziate. 6 Selezionare Usa Proxy (interfaccia FACI (Fiery Advanced Controller Interface)) o Abilita Proxy (Configura) e digitare le informazioni appropriate nei seguenti campi: Indirizzo Proxy (interfaccia FACI (Fiery Advanced Controller Interface)) o Indirizzo (Configura): indirizzo IP del server proxy Porta Proxy(interfaccia FACI (Fiery Advanced Controller Interface)) o Porta (Configura): porta usata dal server proxy Utente Proxy (interfaccia FACI (Fiery Advanced Controller Interface)) o Nome utente (Configura): nome utente di accesso al server proxy Password Proxy (interfaccia FACI (Fiery Advanced Controller Interface)) o Password (Configura): password di accesso al server proxy 7 Nella finestra Impostazioni Proxy, fare clic su OK (interfaccia FACI (Fiery Advanced Controller Interface)) o Salva (Configura). 8 Fare clic su OK (interfaccia FACI (Fiery Advanced Controller Interface)) o Applica (Configura). Uso di Verifica ora Verifica ora è disponibile quando si accede a Aggiornamenti Sistema direttamente dall interfaccia FACI (Fiery Advanced Controller Interface) (se supportata). Usare Verifica ora per visualizzare gli aggiornamenti disponibili da installare (scheda Patch) e gli aggiornamenti che sono già stati installati (scheda Cronologia). NOTA: Verifica ora non è disponibile quando si accede ad Aggiornamenti Sistema da Command WorkStation o WebTools. PER VISUALIZZARE E INSTALLARE GLI AGGIORNAMENTI CON VERIFICA ORA 1 Su EX Print Server, fare clic su Start > Tutti i programmi > Fiery > Aggiornamenti Sistema. Viene visualizzata la finestra di dialogo Preferenze Aggiornamenti Sistema. 2 Fare clic su Verifica ora nella parte inferiore dello schermo ed effettuare una delle operazioni seguenti: Per visualizzare la descrizione di un aggiornamento, selezionarlo dall elenco.

18 ADDENDUM AL MANUALE CONFIGURAZIONE E IMPOSTAZIONE 18 Per installare l aggiornamento, fare clic su Installa. Per visualizzare gli aggiornamenti che sono già stati installati, fare clic sulla scheda Cronologia. Per chiudere la finestra senza installare gli aggiornamenti, fare clic sulla X nell angolo in alto a destra. Verifica aggiornamenti recenti (Software Downloads Site) Verifica aggiornamenti recenti (Software Downloads Site) consente di accedere al server di aggiornamento per visualizzare e scaricare manualmente tutti gli aggiornamenti disponibili per il software utente e il software di sistema di EX Print Server. È possibile accedere a Verifica aggiornamenti recenti dalla scheda Configura di WebTools. Verifica aggiornamenti recenti è utile in particolare se EX Print Server non riesce ad accedere a Internet, è protetto da un firewall o se non può o non è configurato per individuare e accettare gli aggiornamenti automatici dal server di aggiornamento, ad esempio, se non si desidera (oppure EX Print Server non è in grado di farlo) ricorrere alle funzioni automatiche di scaricamento/installazione/notifica disponibili con Aggiornamenti Sistemi. PER INSTALLARE GLI AGGIORNAMENTI CON VERIFICA AGGIORNAMENTI RECENTI 1 Avviare il browser Web, digitare l indirizzo IP o il nome DNS di EX Print Server e premere Invio. 2 Fare clic sulla scheda Configura, quindi fare clic su Verifica aggiornamenti recenti. Viene visualizzata una finestra che elenca gli aggiornamenti disponibili. NOTA: L elenco che appare quando si accede a Verifica aggiornamenti recenti potrebbe comprendere: Aggiornamenti non disponibili da Aggiornamenti Sistema e/o non approvati per tutti gli utenti. Aggiornamenti che possono essere già stati installati su alcuni server di stampa EX Print Server. Come ausilio nella scelta degli aggiornamenti da scaricare, confrontare l elenco visualizzato con Pagina di configurazione > Log aggiornamenti del server di stampa EX Print Server. 3 Per ciascun aggiornamento da scaricare, fare clic sul nome sotto Scarica, quindi selezionare Salva per scaricare il file di aggiornamento sul computer client. Una volta scaricati i file di aggiornamento, accedere al percorso sul computer client in cui sono stati scaricati e gestirli secondo il tipo file e le condizioni locali.

19 ADDENDUM AL MANUALE CONFIGURAZIONE E IMPOSTAZIONE 19 Stampa da dispositivo mobile Stampa mobile diretta consente la stampa wireless diretta su EX Print Server da dispositivi mobili supportati. I dispositivi mobili supportati devono essere collegati alla stessa sottorete wireless di EX Print Server per stampare con Stampa mobile diretta. Configurazione di EX Print Server per Stampa mobile diretta Prima di usare Stampa mobile diretta, configurare le seguenti impostazioni in Configura: Rete > Protocollo > TCP/IP > Sicurezza: Specificare le porte da attivare o selezionare Abilita filtraggio porte Porte disponibili > 5353 (Multicast DNS): selezionata Porte disponibili > 80 (HTTP): selezionata Porte disponibili > 631 (IPP): selezionata Rete > Servizi > Web: Abilita servizi Web: selezionata Abilita IPP: selezionata Rete > Servizi > Bonjour: Abilita Bonjour: selezionata Abilita stampa mobile diretta: selezionata Stampante > Generale: Pubblica coda di stampa: selezionata Verificare che le impostazioni di EX Print Server siano configurate come specificato. La stampa mobile diretta non funzionerà se si modificano queste impostazioni. Per ulteriori informazioni su queste impostazioni, vedere la Guida di Command WorkStation. Requisiti aggiuntivi per Stampa mobile diretta Inoltre, considerare i seguenti requisiti di configurazione: È possibile stampare documenti con una password protetta usando l autenticazione utente Fiery (vedere Configurazione e impostazione > Preparazione alla configurazione di EX Print Server > Livelli di accesso e controllo > Utenti e gruppi > Autenticazione utente). Se la stampa mobile diretta è abilitata su più di un EX Print Server, è necessario assegnare un nome Bonjour distinto a ciascun EX Print Server. Se viene assegnato lo stesso nome a più EX Print Server, si verificheranno problemi di autenticazione utente.

20 ADDENDUM AL MANUALE CONFIGURAZIONE E IMPOSTAZIONE 20 EX Print Server sia collegato a un punto di accesso wireless sulla rete. I dispositivi mobili supportati siano collegati alla stessa rete wireless di EX Print Server. Per ulteriori informazioni su come stampare con Stampa mobile diretta, vedere pagina 50. Stampa su cloud PrintMe Gli utenti con un abbonamento PrintMe possono inviare un documento al servizio cloud PrintMe e quindi stamparlo sulla fotocopiatrice dal pannello a sfioramento della fotocopiatrice. La funzione PrintMe su EX Print Server richiede l abbonamento al servizio cloud PrintMe. Xerox Inc. garantisce la comunicazione solo tra il servizio su cloud di EFI PrintMe e EX Print Server. Per informazioni o per avere il supporto per il servizio cloud PrintMe, contattare Electronics For Imaging all indirizzo La disponibilità di PrintMe potrebbe variare, a seconda del paese o dell area geografica. Configurazione della stampa su cloud PrintMe È necessario configurare EX Print Server da Configure per abilitare la stampa su cloud PrintMe. PER CONFIGURARE LA STAMPA SU CLOUD PRINTME 1 Collegarsi a Configura. Per informazioni, vedere Configurazione e impostazione > Configurazione di EX Print Server da un computer in rete > Accesso a Configure da un computer in rete. 2 Abilitare la Stampa su cloud PrintMe. Fare clic su PrintMe. Selezionare Abilita PrintMe. NOTA: (opzionale) Se per la stampa su cloud PrintMe è necessario collegarsi a EX Print Server tramite un server proxy, configurare le impostazioni per il server proxy. Selezionare Impostazioni Proxy. Abilitare Proxy e immettere le informazioni sul server proxy. Salvare le impostazioni. Fare clic su Applica. Per ulteriori informazioni sull uso della stampa su cloud PrintMe, vedere pagina 51.

21 ADDENDUM AL MANUALE CONFIGURAZIONE E IMPOSTAZIONE 21 Percorso di ricerca VDP EX Print Server può cercare le risorse VDP (stampa dati variabili) (ad esempio, immagini PostScript e font) in più percorsi sia sui computer in rete che su EX Print Server. Con Configure, è possibile specificare un percorso in cui cercare impostando un percorso di ricerca file (talvolta chiamato anche percorso di ricerca globale comune ). Comunicare agli utenti i percorsi specificati per consentire l accesso alle risorse per i loro lavori. EX Print Server cerca una risorsa VDP nell ordine seguente: Percorso specificato dall utente nel lavoro Percorsi specificati in Configure Percorsi specificati dall applicazione per le risorse VPS o PPML quando genera il flusso di dati Per uno di questi percorsi, EX Print Server cerca nella cartella e quindi nelle sottocartelle all interno di questa. PER SPECIFICARE I PERCORSI IN CUI CERCARE LE RISORSE VDP 1 In Configura, in PDL > VDP, fare clic sul pulsante Aggiungi. Per informazioni, vedere Configurazione e impostazione > Configurazione di EX Print Server da un computer in rete > Accesso a Configure da un computer in rete. 2 Nella finestra di dialogo Aggiungi percorso, immettere un percorso. Se si immette il nome del percorso, usare il formato di un unità associata (ad esempio, Z:\cartella) o un UNC (ad esempio, \\nome computer\cartella). 3 Se il percorso si trova su un computer che richiede l autenticazione, selezionare Autenticazione server remoto, immettere nome utente e password e fare clic su OK. 4 Ripetere i passi 2 e 3 per aggiungere altri percorsi, se necessario. 5 Fare clic su Applica. Rapporti errori relativo ai lavori Se gli errori si verificano quando EX Print Server sta elaborando o stampando dei lavori, è possibile inoltrare un rapporto errori relativo ai lavori al supporto tecnico. Il rapporto errori riporta informazioni importanti per il supporto tecnico per individuare e risolvere i problemi, quali errori dei lavori, errori di sistema o risultati di stampa imprevisti. I rapporti errori contengono i file dei lavori, i log e le informazioni su EX Print Server. Quando si crea un rapporto errori, Command WorkStation raccoglie i file dei lavori, i log e le informazioni su EX Print Server e li salva in un file zip. Prima di inviare il file zip al supporto tecnico, è possibile rimuovere qualsiasi file dal file zip per sicurezza.

22 ADDENDUM AL MANUALE CONFIGURAZIONE E IMPOSTAZIONE 22 NOTA: I lavori di stampa non devono essere in stato di errore per generare i rapporti errori dei lavori. È possibile creare un rapporto errori per qualsiasi lavoro nella coda di attesa o nella coda stampati. PER CREARE UN RAPPORTO DEGLI ERRORI DEL LAVORO 1 In Command WorkStation, selezionare un lavoro dall elenco Stampati o In coda di attesa. 2 Su Windows, tenere premuto Ctrl e fare clic con il pulsante destro del mouse sul lavoro. Su Mac OS, tenere premuto Cmd e fare clic con il pulsante destro del mouse sul lavoro. 3 Nel menu di scelta rapida, fare clic su Crea rapporto errori. 4 Immettere le informazioni di errore relative al lavoro. Immettere i commenti ed eventuali dettagli nel campo di testo, come le attività eseguite per consentire al supporto tecnico di riprodurre l errore. (Opzionale) Includere Raster e Profili colore nel rapporto. (Opzionale) Allegare dei file al rapporto, ad esempio un file PS. 5 Salvare il rapporto errori del lavoro in una cartella specificata.

23 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA 23 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA Questo capitolo descrive aggiunte e correzioni al manuale Stampa. I driver di stampa per Windows 8, Windows Server 2012, Mac OS X v10.7 e v10.8 sono supportati per EX Print Server. Le seguenti funzioni non sono supportate su EX Print Server: Driver di stampa per Windows 2000 Driver di stampa per Mac OS X v10.4 e v Job Monitor Questo capitolo tratta i seguenti argomenti relativi ai nuovi driver di stampa supportati, ai metodi di stampa su EX Print Server e alle opzioni di stampa: Sezione Vedere Installazione dei driver di stampa per Windows con Point and Print pagina 23 Configurazione della stampa su computer Windows pagina 33 Installazione dei file del driver di stampa per Mac OS pagina 40 Configurazione per la stampa da computer Mac OS pagina 42 Metodi di stampa pagina 50 Opzioni di stampa pagina 55 Installazione dei driver di stampa per Windows con Point and Print La stampa SMB (nota anche come stampa Windows o WINS) consente di installare i driver di stampa PostScript sul computer da EX Print Server con la funzione Point and Print e di stampare su un particolare collegamento (coda di stampa, coda di attesa, collegamento diretto, coda di stampa sequenziale o stampante virtuale). Stampa sequenziale consente a EX Print Server di mantenere l ordine di alcuni lavori inviati dalla rete. Il flusso di lavoro è First In, First Out (FIFO), che rispetta l ordine in cui i lavori vengono ricevuti sulla rete. Per ulteriori informazioni, vedere la Guida di Command WorkStation. È necessario installare separatamente ciascun collegamento (coda di stampa, coda di attesa, collegamento diretto, stampa sequenziale o nome di stampante virtuale). Ripetere la procedura per ciascun collegamento.

24 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA 24 Quando si installa il driver di stampa mediante Point and Print, non è possibile configurare manualmente le opzioni installabili. Le opzioni installate vengono visualizzate come opzioni di configurazione di EX Print Server nel driver di stampa. Per ulteriori informazioni, vedere Configurazione delle opzioni installabili a pagina 39. PRIMA DI INIZIARE Chiedere all amministratore di fare quanto segue durante la configurazione di EX Print Server: Assegnare a EX Print Server un indirizzo IP valido. Per la procedura seguente, è necessario conoscere l indirizzo IP o il nome DNS. Configurare EX Print Server per la stampa SMB. NOTA: Nei menu di configurazione e sulla pagina di configurazione, la stampa SMB viene chiamata stampa Windows. Per ulteriori informazioni, vedere il manuale Configurazione e impostazione o la Guida di Configure. PER CONFIGURARE LA STAMPA SMB SU COMPUTER WINDOWS 1 Su Windows 8/Server 2012: premere il pulsante Windows sulla tastiera per aprire lo schermo Start. Aprire l accesso alla ricerca spostando il puntatore del mouse nell angolo in alto a destra o in basso a destra dello schermo, muoverlo verso l alto o verso il basso e fare clic su Ricerca. Digitare Pannello di controllo nella casella di ricerca, toccare o fare clic su App, quindi toccare o fare clic su Pannello di controllo nei risultati. Fare clic su Centro connessioni di rete e condivisione. Digitare rete nel campo di ricerca per visualizzare tutte le opzioni. Fare clic sul collegamento Visualizza dispositivi e computer della rete dall elenco Centro connessioni di rete e condivisione. 2 Su Windows 8/Server 2012: digitare il nome di EX Print Server nel campo Cerca e premere Invio. Se non si riesce a individuare EX Print Server, contattare l amministratore di EX Print Server. 3 Fare doppio clic sul nome di EX Print Server per visualizzare i collegamenti di stampa attivi. NOTA: Per la descrizione di ciascun collegamento di stampa, vedere il manuale Configurazione e impostazione.

25 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA 25 4 Fare doppio clic sul nome del collegamento che si desidera configurare (print, hold, direct, stampa sequenziale o stampante virtuale). I file vengono installati sul computer. NOTA: Potrebbe apparire un messaggio che informa che ci si sta per collegare a una stampante su EX Print Server e che sulla macchina verrà automaticamente installato un driver di stampa. Fare clic su Sì per continuare. 5 Su Windows 8/Server 2012: premere il pulsante Windows sulla tastiera per aprire lo schermo Start. Aprire l accesso alla ricerca spostando il puntatore del mouse nell angolo in alto a destra o in basso a destra dello schermo, muoverlo verso l alto o verso il basso e fare clic su Ricerca. Digitare Pannello di controllo nella casella di ricerca, toccare o fare clic su App, quindi toccare o fare clic su Pannello di controllo nei risultati. Fare clic su Dispositivi e stampanti. Su Windows XP: fare clic su Start e selezionare Stampanti e fax. La stampante viene visualizzata nella finestra Stampanti (o Stampanti e fax). 6 Su Windows 8/Server 2012: fare clic con il pulsante destro del mouse sull icona di EX Print Server e selezionare Proprietà stampante. 7 Fare clic su Stampa pagina di prova nella scheda Generale. Se la pagina di prova viene stampata correttamente, si può avviare la stampa dal computer. 8 Ripetere i passi sopra riportati per gli altri collegamenti che si desidera configurare. Scaricamento dei driver di stampa da EX Print Server È possibile scaricare i file dei driver di stampa sul computer direttamente da EX Print Server sulla rete e successivamente installarli utilizzando la procedura descritta in Installazione dei driver di stampa dal DVD User Software o scaricati da WebTools a pagina 26. PER SCARICARE I FILE DEL DRIVER DI STAMPA DA EX PRINT SERVER 1 Su Windows 8/Server 2012: premere il pulsante Windows sulla tastiera per aprire lo schermo Start. Aprire l accesso alla ricerca spostando il puntatore del mouse nell angolo in alto a destra o in basso a destra dello schermo, muoverlo verso l alto o verso il basso e fare clic su Ricerca. Digitare Pannello di controllo nella casella di ricerca, toccare o fare clic su App, quindi toccare o fare clic su Pannello di controllo nei risultati. Fare clic su Centro connessioni di rete e condivisione. Digitare rete nel campo di ricerca per visualizzare tutte le opzioni. Fare clic sul collegamento Visualizza dispositivi e computer della rete dall elenco Centro connessioni di rete e condivisione. Su Windows XP/Server 2003: fare clic con il pulsante destro del mouse su Risorse di rete e selezionare Cerca computer. 2 Su Windows 8/Server 2012: digitare il nome di EX Print Server nel campo Cerca e premere Invio. Se non si riesce a individuare EX Print Server, contattare l amministratore.

26 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA 26 3 Fare doppio clic sul nome di EX Print Server. Viene visualizzata la cartella PC_User_SW e i collegamenti di stampa attivi. 4 Fare doppio clic sulla cartella PC_User_SW e accedere alla cartella Print Drivers\Ps_drvr. Seguire le istruzioni relative al sistema operativo utilizzato per installare il driver di stampa. Le procedure sono le stesse sia per l installazione dal DVD User Software DVD che per i file scaricati da WebTools. Installazione dei driver di stampa dal DVD User Software o scaricati da WebTools Le seguenti procedure descrivono l installazione del driver di stampa dal DVD User Software. Per installare il driver di stampa su un computer Windows 8, Windows 7 o Windows Server 2003/2008/2008 R2/2012, selezionare lo stesso file del driver di stampa usato per Windows XP/Vista, come descritto nella procedura seguente. NOTA: Nelle seguenti procedure vengono utilizzati gli schermi di Windows XP. Questa procedura descrive l installazione di una stampante locale (Port 9100). È possibile modificare il protocollo di stampa in un secondo momento, in base al tipo di rete utilizzato. PER INSTALLARE E COMPLETARE IL COLLEGAMENTO DI STAMPA PER WINDOWS 1 Inserire il DVD User Software nell unità DVD, digitare la lettera che corrisponde all unità DVD (ad esempio, D:\), accedere alla cartella Print Drivers\Driver_Installer e fare doppio clic su setup.exe. NOTA: Quando si inserisce il DVD User Software nell unità DVD, Fiery Driver Installer potrebbe avviarsi automaticamente. In alternativa: Da WebTools, dopo che i file vengono copiati nel percorso specificato, Fiery Driver Installer si avvia automaticamente. 2 Nella finestra di dialogo Fiery Driver Installer, selezionare la lingua e fare clic su Avanti. Appare la finestra Installshield Wizard per Fiery Driver Installer. 3 Fare clic su Avanti nella finestra di dialogo Installazione guidata InstallShield del programma di installazione di Fiery Driver. 4 Leggere il contratto di licenza, fare clic su Accetto i termini del contratto di licenza, quindi fare clic su Avanti. 5 Su Windows XP/2003: fare clic su Avanti nella finestra di dialogo Installazione guidata stampante. Su Windows 8/Server 2012: fare clic su La stampante desiderata non è nell elenco.

27 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA 27 6 Su Windows XP/Server 2003: selezionare Stampante locale collegata al computer, deselezionare la casella Rileva e installa stampante Plug and Play automaticamente e fare clic su Avanti. Su Windows 7/Vista/Server 2008/Server 2008 R2: selezionare Aggiungi una stampante locale. Su Windows 8/Server 2012: selezionare Aggiungi stampante locale o di rete con impostazioni manuali. 7 Selezionare Crea una nuova porta, selezionare Standard TCP/IP Port dal menu Tipo (o Tipo di porta), quindi fare clic su Avanti. 8 Su Windows XP/Server 2003: fare clic su Avanti nella finestra di dialogo Aggiunta guidata porta stampante standard TCP/IP. Viene visualizzata la finestra di dialogo Aggiunta guidata porta stampante standard TCP/IP. Proseguire con il passo 9. Su Windows 7/Vista/Server 2008/Server 2008 R2: digitare il nome host o l indirizzo IP di EX Print Server e fare clic su Avanti. Proseguire con il passo 11. Su Windows 8/Server 2012: immettere il nome host o l indirizzo IP di EX Print Server. Selezionare la casella Interroga la stampante e seleziona automaticamente il driver da utilizzare. Fare clic su Avanti e proseguire con il passo Su Windows XP/Server 2003: digitare il nome o l indirizzo IP stampante di EX Print Server e fare clic su Avanti. 10 Su Windows XP/Server 2003: fare clic su Fine per chiudere la finestra di dialogo Aggiunta guidata porta stampante standard TCP/IP. NOTA: Se l unità non viene rilevata sulla rete, viene visualizzata al posto del pulsante Fine. Se l unità non viene rilevata sulla rete, il motivo può essere uno dei seguenti: EX Print Server non è acceso. Il collegamento alla rete non è stato stabilito. EX Print Server non è stato configurato correttamente. L indirizzo IP non è corretto. Se si verifica una di queste situazioni, è possibile configurare manualmente la porta. Vedere Per configurare il collegamento Standard TCP/IP Port (Raw o LPR) per Windows a pagina 34 e seguire i passi da 11 a 14 prima di procedere con il passo Dall elenco Stampanti, selezionare la stampante e fare clic su Avanti.

28 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA Digitare un nome per EX Print Server nel campo Nome stampante e fare clic su Avanti. Questo nome verrà utilizzato nelle finestre relative alle stampanti e alle code. 13 Seguire le istruzioni riportate sullo schermo. Indicare se si desidera impostarla come predefinita. Non condividere la stampante e non stampare la pagina di prova in questa fase. Continuare con l installazione del driver di stampa e all ultimo schermo fare clic su Fine. I file necessari vengono installati sull unità disco fisso. 14 Configurare le opzioni installabili. Per ulteriori informazioni, vedere Configurazione delle opzioni installabili a pagina Per configurare un collegamento diverso da Port 9100, andare a Configurazione dei collegamenti di stampa a pagina Per usare il driver di stampa, è necessario selezionare le seguenti opzioni dalla scheda Avanzate del driver di stampa: Utilizza lo spooler in modo da accelerare il processo di stampa Inizia a stampare immediatamente Stampa prima i documenti nello spooler

29 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA 29 Installazione del driver di stampa su un computer Windows versione 64 bit da un computer Windows Server 2003 versione 32 bit Se gli utenti in rete stampano su EX Print Server con la condivisione di stampa di Windows Server 2003 (32 bit) e in rete vi sono anche utenti con Windows XP a 64 bit, aggiungere il driver di stampa a 64 bit sul computer Windows Server 2003 (32 bit) per consentirne l installazione sui computer locali con Point and Print. Non si consiglia di installare il driver di stampa da un server (32 bit) a un computer client (64 bit). Per installare il driver di stampa a 64 bit su un computer (32 bit), usare il CD di Windows Server 2003 (64 bit). PER AGGIUNGERE UN DRIVER DI STAMPA A 64 BIT SU UN COMPUTER WINDOWS SERVER 2003 A 32 BIT 1 Installare il driver di stampa EX Print Server sul computer Windows Server Per le istruzioni, vedere Installazione dei driver di stampa dal DVD User Software o scaricati da WebTools a pagina 26. Durante l installazione, quando viene chiesto se si desidera condividere la stampante, selezionare Sì. 2 Nella finestra Stampanti e fax, fare clic con il pulsante destro del mouse sulla stampante appena installata e selezionare Proprietà. 3 Fare clic sulla scheda Condivisione e fare clic su Driver aggiuntivi. 4 Selezionare i componenti x64 e fare clic su OK. 5 Accedere al percorso dei file del driver di stampa e selezionare il file oemsetup.inf. 6 Quando richiesto, inserire il CD di installazione di Windows Server 2003 x64 nell unità del computer con Windows Server Sul CD, accedere alla cartella AMD64 e fare clic su OK. L installazione del driver di stampa è stata completata.

30 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA 30 Installazione e collegamento di una stampante virtuale Una stampante virtuale consente di inviare i lavori in stampa su EX Print Server usando un gruppo predefinito di impostazioni. Le opzioni di stampa non devono essere impostate manualmente. Per poter stampare su una stampante virtuale, è necessario che l amministratore abbia creato e configurato la stampante virtuale da Command WorkStation. Dopo che la stampante virtuale è stata configurata, è possibile installare sul computer il driver di stampa e i file di descrizione della stampante da EX Print Server con la funzione Point and Print. Per ulteriori informazioni sulla configurazione delle stampanti virtuali, vedere la Guida di Command WorkStation. Quando si installa il driver di stampa con Point and Print, non è possibile configurare manualmente le opzioni installabili. Le opzioni installabili vengono configurate automaticamente. Le opzioni installate vengono visualizzate nel driver di stampa quando si seleziona l opzione Comunicazione bidirezionale. PER CONFIGURARE UNA STAMPANTE VIRTUALE SU COMPUTER WINDOWS CON POINT AND PRINT 1 Su Windows 8/Server 2012: premere il pulsante Windows sulla tastiera per aprire lo schermo Start. Aprire l accesso alla ricerca spostando il puntatore del mouse nell angolo in alto a destra o in basso a destra dello schermo, muoverlo verso l alto o verso il basso e fare clic su Ricerca. Digitare Pannello di controllo nella casella di ricerca, toccare o fare clic su App, quindi toccare o fare clic su Pannello di controllo nei risultati. Fare clic su Centro connessioni di rete e condivisione. Digitare rete nel campo di ricerca per visualizzare tutte le opzioni. Fare clic sul collegamento Visualizza dispositivi e computer della rete dall elenco Centro connessioni di rete e condivisione. 2 Su Windows 8/Server 2012: digitare il nome di EX Print Server nel campo Cerca e premere Invio. Se non si riesce a individuare EX Print Server, rivolgersi all amministratore della rete. 3 Fare doppio clic sul nome di EX Print Server per visualizzare i collegamenti di stampa attivi. Le stampanti virtuali vengono elencate insieme alla coda di stampa, alla coda di attesa, al collegamento diretto e alla coda di stampa sequenziale (se questi collegamenti sono attivi). Generalmente, alle stampanti virtuali viene assegnato un nome che indica chiaramente il tipo di lavoro per cui sono state configurate. 4 Fare clic con il pulsante destro del mouse sulla stampante virtuale desiderata e selezionare Connetti. I file vengono installati sul computer.

31 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA 31 5 Su Windows 8/Server 2012: premere il pulsante Windows sulla tastiera per aprire lo schermo Start. Aprire l accesso alla ricerca spostando il puntatore del mouse nell angolo in alto a destra o in basso a destra dello schermo, muoverlo verso l alto o verso il basso e fare clic su Ricerca. Digitare Pannello di controllo nella casella di ricerca, toccare o fare clic su App, quindi toccare o fare clic su Pannello di controllo nei risultati. Fare clic su Dispositivi e stampanti. La stampante virtuale viene visualizzata nella finestra Stampanti (o Stampanti e fax o Dispositivi e stampanti). È possibile stampare su una stampante virtuale proprio come si stampa su EX Print Server. A seconda del tipo di configurazione della stampante, potrebbe non essere possibile impostare alcune opzioni di stampa. NOTA: Se si usa Command WorkStation per importare un file PostScript su una stampante virtuale e nel file è già specificato il numero di copie, l impostazione del numero di copie nel file PostScript ha la precedenza sul numero di copie impostato nella stampante virtuale. NOTA: Quando si stampa su una stampante virtuale installata con Point and Print, è necessario aprire la finestra Preferenze stampa e fare clic su OK prima di stampare il lavoro. In questo modo, si applicano le impostazioni della stampante virtuale al lavoro. Attivazione della comunicazione bidirezionale Per aggiornare automaticamente il driver di stampa in base alle opzioni attualmente installate sulla fotocopiatrice, è necessario attivare l opzione Comunicazione bidirezionale. NOTA: Per aggiungere o modificare le opzioni installabili dopo aver installato il driver di stampa per Windows 8, è necessario disporre dei privilegi di amministratore. Per ulteriori informazioni, vedere Configurazione delle opzioni installabili a pagina 39. PER ATTIVARE LA COMUNICAZIONE BIDIREZIONALE 1 Su Windows 8/Server 2012: premere il pulsante Windows sulla tastiera per aprire lo schermo Start. Aprire l accesso alla ricerca spostando il puntatore del mouse nell angolo in alto a destra o in basso a destra dello schermo, muoverlo verso l alto o verso il basso e fare clic su Ricerca. Digitare Pannello di controllo nella casella di ricerca, toccare o fare clic su App, quindi toccare o fare clic su Pannello di controllo nei risultati. Fare clic su Dispositivi e stampanti. Su Windows XP: fare clic su Start e selezionare Stampanti e fax. 2 Su Windows 8/Server 2012: fare clic con il pulsante destro del mouse sull icona di EX Print Server e selezionare Proprietà stampante. 3 Fare clic sulla scheda Accessori. 4 Selezionare la casella Comunicazione bidirezionale. 5 Immettere l indirizzo IP o il nome DNS di EX Print Server. 6 Per visualizzare le impostazioni predefinite correnti della stampante quando il driver di stampa viene aperto, selezionare la casella Aggiorna Fiery Driver all apertura.

32 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA 32 7 Fare clic su Aggiorna. NOTA: Per vedere se la comunicazione bidirezionale è attiva, fare clic sulla scheda Informazioni su e controllare che siano presenti il nome di EX Print Server e altre informazioni relative al server. 8 Fare clic su OK. Disinstallazione dei driver di stampa Printer Delete Utility viene installato e usato in locale. Non è necessario collegarsi a EX Print Server per usare il software. PER INSTALLARE E USARE FIERY PRINTER DELETE UTILITY 1 Installare Fiery Printer Delete Utility in uno dei seguenti modi: Scaricare Client Software Installer per Windows da WebTools. Avviare il browser per Internet o Intranet e digitare il nome DNS o l indirizzo IP di EX Print Server. Fare clic sulla scheda Scaricamenti. Fare clic sul collegamento per procedere all installazione e seguire le istruzioni visualizzate. Inserire il DVD User Software nell unità DVD del computer. Fiery Installer si avvia automaticamente. 2 Nella finestra che appare, selezionare Modifica, quindi fare clic su Avanti. 3 Selezionare la casella Fiery Printer Delete Utility e seguire le istruzioni di installazione visualizzate sullo schermo. 4 Fare clic su Start, selezionare Programmi o Tutti i programmi, quindi selezionare Fiery. 5 Selezionare PrinterDeleteUtility. Viene visualizzata la finestra di dialogo Printer Delete Utility Vengono elencati tutti i driver di stampa del EX Print Server trovati sul computer. 6 Per eliminare una stampante, selezionare la casella accanto al nome della stampante e fare clic su Elimina le stampanti selezionate.

33 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA 33 Per eliminare tutti i driver di stampa installati, selezionare la casella Elimina tutti i driver di stampa e fare clic su OK. 7 Al termine, fare clic su Esci e riavviare il computer. Configurazione della stampa su computer Windows Dopo aver installato i file del driver di stampa, è necessario configurare il collegamento alla stampante di EX Print Server in rete. Per stampare da computer Windows, è necessario che l utente o l amministratore esegua le seguenti operazioni per configurare un collegamento diverso da Port 9100: Configurare i server di rete, se presenti. Configurare EX Print Server in modo che accetti i lavori di stampa inviati dal computer. Configurare un porta su ciascun computer Windows in base al tipo di rete utilizzato. Configurazione dei collegamenti di stampa EX Print Server supporta i seguenti collegamenti di stampa: SMB Standard TCP/IP (RAW o LPR) IPP o IPP su SSL FTP Per sapere dove trovare ciascuna procedura, vedere la seguente tabella. Procedura Vedere Completamento del collegamento di stampa SMB pagina 33 Completamento del collegamento di stampa Standard TCP/IP Port (Raw o LPR) pagina 34 Completamento dei collegamenti IPP pagina 38 Configurazione delle opzioni installabili pagina 39 Completamento del collegamento di stampa SMB Se la rete non dispone di un server Windows, i computer Windows possono comunque stampare su EX Print Server. Questo metodo di stampa è denominato stampa SMB (nota anche come stampa Windows o WINS). Quando gli utenti inviano i lavori di stampa, i computer Windows operano in un ambiente peer-to-peer e comunicano direttamente con EX Print Server.

34 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA 34 La stampa SMB consente a EX Print Server di apparire sulla rete, in modo tale che i computer client Windows possano stampare su un particolare collegamento di stampa (coda di stampa, coda di attesa, collegamento diretto, coda di stampa sequenziale o stampante virtuale) su EX Print Server senza usare altro software di rete. La stampa Windows viene eseguita mediante TCP/IP. È necessario configurare il protocollo TCP/IP su EX Print Server e su tutti i computer che utilizzano la stampa SMB. Una volta attivata la stampa SMB su EX Print Server, è possibile configurare il collegamento SMB o Windows e installare il driver di stampa con una sola procedura. Per ulteriori informazioni, vedere Installazione dei driver di stampa per Windows con Point and Print a pagina 23. Completamento del collegamento di stampa Standard TCP/IP Port (Raw o LPR) Una volta installati i file PostScript e i file del driver di stampa, è possibile aggiungere o configurare il collegamento Standard TCP/IP Port (Raw o LPR) come segue: Preparare EX Print Server in modo che accetti i lavori di stampa con i protocolli Standard TCP/IP Port (Raw o LPR). Attivare LPD o Port 9100 su EX Print Server. Configurare il computer per il collegamento TCP/IP. Per ulteriori informazioni sulla configurazione, vedere la Guida di Configure. Prima di completare la seguente procedura, richiedere all amministratore di sistema l indirizzo IP assegnato a EX Print Server. Per impostazione predefinita, il protocollo TCP/IP è installato sul computer Windows. Per Port 9100, è possibile configurare il collegamento e installare il driver di stampa con una sola procedura. NOTA: È anche possibile configurare il collegamento LPR Port installando i servizi di stampa per UNIX, forniti come componente aggiuntivo di Windows. Per ulteriori informazioni, vedere la documentazione di Windows. PER CONFIGURARE IL COLLEGAMENTO STANDARD TCP/IP PORT (RAW O LPR) PER WINDOWS NOTA: Nella seguente procedura vengono utilizzati gli schermi di Windows XP. 1 Su Windows 8/Server 2012: premere il pulsante Windows sulla tastiera per aprire lo schermo Start. Aprire l accesso alla ricerca spostando il puntatore del mouse nell angolo in alto a destra o in basso a destra dello schermo, muoverlo verso l alto o verso il basso e fare clic su Ricerca. Digitare Pannello di controllo nella casella di ricerca, toccare o fare clic su App, quindi toccare o fare clic su Pannello di controllo nei risultati. Fare clic su Dispositivi e stampanti. 2 Su Windows 8/Server 2012: fare clic con il pulsante destro del mouse sull icona di EX Print Server e selezionare Proprietà stampante.

35 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA 35 3 Fare clic sulla scheda Porte. 4 Per aggiungere una nuova porta, fare clic su Aggiungi porta. Per modificare le impostazioni della porta, andare al passo Su Windows 8/Server 2012: selezionare Standard TCP/IP Port in Tipi di porte disponibili e fare clic su Nuova porta. Viene visualizzata la finestra di dialogo Aggiunta guidata porta stampante standard TCP/IP. 6 Fare clic su Avanti.

36 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA 36 7 Digitare l indirizzo IP di EX Print Server. 8 Fare clic su Avanti. 9 Accertarsi che Generic Network Card sia selezionato per Standard nell area Tipo di periferica e fare clic su Avanti. 10 Fare clic su Fine per chiudere la finestra di dialogo Aggiunta guidata porta stampante standard TCP/IP e su Chiudi nella finestra di dialogo Porte stampanti. Per modificare le impostazioni predefinite, andare al passo 11. Se non si desidera modificare le impostazioni predefinite, la configurazione è terminata. NOTA: Port 9100 è stato impostato come impostazione predefinita in Installazione dei driver di stampa dal DVD User Software o scaricati da WebTools a pagina Fare clic su Configura porta nella scheda Porte della finestra di dialogo Proprietà. Viene visualizzata la finestra di dialogo Configura monitor porta TCP/IP standard.

37 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA Per utilizzare la stampa LPR, selezionare LPR nell area Protocollo e Conteggio byte LPR abilitato nell area Impostazioni LPR. NOTA: È possibile procedere anche senza selezionare Conteggio byte LPR abilitato. Per utilizzare la stampa Port 9100, selezionare Raw nell area Protocollo. Il numero di porta 9100 appare automaticamente nell area Impostazioni Raw. Si tratta del numero di porta predefinito. È possibile stampare sul collegamento selezionato per la stampa Port 9100 su EX Print Server. Per specificare un determinato numero di porta, seguire i passi riportati di seguito. 13 Digitare il nome del collegamento di stampa. Per LPR, immettere print o hold in Nome coda oppure immettere il nome di una stampante virtuale pubblicata. Il collegamento diretto non è supportato per la stampa LPR. Per Port 9100, è necessario digitare i seguenti numeri di porta nell area Impostazioni Raw: EX Print Server (predefinito): 9100 direct: 9101 print: 9102 hold: 9103 NOTA: Digitare il numero esattamente come mostrato. 14 Fare clic su OK per chiudere la finestra di dialogo Configura monitor porta TCP/IP standard. NOTA: EX Print Server supporta la stampa in ambiente IPv6 su Windows 8, Windows 7, Windows Vista e Windows Server 2008/Server 2008 R2. NOTA: La stampa LPR è attivabile in ambiente IPv6 su computer Windows XP/Server 2003 da una riga comandi, ma è possibile utilizzare anche altri metodi. 15 Fare clic su Applica nella finestra di dialogo Proprietà di EX Print Server e quindi su OK.

38 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA 38 Completamento del collegamento IPP Con il protocollo IPP (Internet Printing Protocol), i lavori di stampa vengono inviati a EX Print Server tramite Internet. Prima di iniziare, fare quanto segue: Verificare che EX Print Server sia configurato per la stampa TCP/IP e IPP. Per ulteriori informazioni, vedere la Guida di Configure. Specificare la destinazione di stampa sul computer. NOTA: I collegamenti IPP su SSL sono supportati. PER CONFIGURARE LA STAMPA IPP PER WINDOWS 1 Su Windows 8/Server 2012: premere il pulsante Windows sulla tastiera per aprire lo schermo Start. Aprire l accesso alla ricerca spostando il puntatore del mouse nell angolo in alto a destra o in basso a destra dello schermo, muoverlo verso l alto o verso il basso e fare clic su Ricerca. Digitare Pannello di controllo nella casella di ricerca, toccare o fare clic su App, quindi toccare o fare clic su Pannello di controllo nei risultati. Fare clic su Dispositivi e stampanti. 2 Su Windows 8/Server 2012: fare clic su Aggiungi stampante. 3 Su Windows 8/Server 2012: selezionare Aggiungi stampante di rete, wireless o Bluetooth. 4 Su Windows 8/Server 2012: se la ricerca della stampante dura troppo a lungo, fare clic su Stop, quindi fare clic su La stampante desiderata non è nell elenco. Su Windows 8/Server 2012: fare clic su Seleziona una stampante condivisa in base al nome e nel campo URL digitare l indirizzo IP o il nome DNS di EX Print Server, seguito dal nome del collegamento (print, hold o direct). NOTA: Ad esempio, o DNS di EX Print Server/ ipp/print invia il lavoro alla coda di stampa su EX Print Server.

39 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA 39 NOTA: L indirizzo URL della stampante non è sensibile al minuscolo-maiuscolo. 5 Su Windows 8/Server 2012: fare clic su Avanti. 6 Su Windows 8/7/Server 2008/Server 2008 R2/Server 2012: fare clic su Installa driver. 7 Se si installa per la prima volta la stampante PostScript, seguire la procedura Per installare e completare il collegamento di stampa per Windows a pagina 26, passo Indicare se si desidera che EX Print Server sia la stampante predefinita e fare clic su Avanti. 9 Fare clic su Fine. Configurazione delle opzioni installabili Dopo aver completato l installazione del driver di stampa, è necessario configurare EX Print Server per le opzioni installate sulla fotocopiatrice per fare in modo che EX Print Server possa utilizzare le opzioni della fotocopiatrice. Configurare le opzioni manualmente oppure, per i collegamenti di rete TCP/IP, utilizzare l opzione Comunicazione bidirezionale per configurarle automaticamente. Per informazioni sulla configurazione delle opzioni installabili, vedere la Guida del driver di stampa. NOTA: Windows 8, Windows 7, Windows Vista e Windows Server 2008 R2 sono dotati della funzione di controllo account utente. Per aggiungere o modificare le opzioni installabili dopo aver installato il driver di stampa, è necessario disporre dei privilegi di amministratore. PER MODIFICARE LE OPZIONI INSTALLABILI 1 Su Windows 8/Server 2012: aprire Dispositivi e stampanti dal Pannello di controllo. 2 Su Windows 8/Server 2012: fare clic con il pulsante destro del mouse sull icona della stampante di EX Print Server, selezionare Esegui come amministratore, quindi selezionare Proprietà stampante. Si apre la finestra di dialogo Controllo account utente.

40 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA 40 3 Selezionare l utente con privilegi di amministratore, digitare la password, quindi fare clic su OK. 4 Su Windows 8/Server 2012: fare di nuovo clic con il pulsante destro del mouse sull icona della stampante di EX Print Server e selezionare Proprietà stampante. 5 Fare clic sulla scheda Accessori e selezionare le impostazioni. 6 Fare clic su Applica, quindi fare clic su OK. Configurazione delle opzioni installabili per i driver di stampa installati con Installazione guidata stampante Se si installa il driver di stampa da Installazione guidata stampante e quindi si utilizza la Comunicazione bidirezionale per la configurazione delle opzioni installabili, le opzioni installabili non saranno configurate correttamente. Dopo aver installato il driver di stampa, è necessario configurare adeguatamente queste opzioni. PER CONFIGURARE CORRETTAMENTE LE OPZIONI INSTALLABILI 1 Dopo aver installato il driver di stampa, fare clic con il pulsante destro del mouse sull icona della stampante, selezionare Proprietà, fare clic sulla scheda Accessori, quindi selezionare le opzioni installabili. 2 Fare clic su OK o Applica. Installazione dei file del driver di stampa per Mac OS L installazione dei file del driver di stampa e è il primo passo per la configurazione di EX Print Server come stampante. NOTA: Se è già installato il driver di stampa di EX Print Server, disinstallarlo prima di installarne uno nuovo. Questa sezione fornisce ulteriori informazioni su quanto segue: EX Print Server Stampa > Mac OS > Disinstallazione dei file del driver di stampa. Le seguenti sezioni descrivono come installare i file di stampa per EX Print Server. Procedura Vedere Installazione dei driver di stampa dal DVD User Software pagina 40 Scaricamento dei driver di stampa con WebTools pagina 41 Installazione dei driver di stampa dal DVD User Software Il DVD User Software contiene il software per i computer Mac OS, inclusi i driver di stampa. PER INSTALLARE I FILE DEL DRIVER DI STAMPA PER MAC OS 1 Chiudere tutte le applicazioni aperte. 2 Inserire il DVD User Software nell unità DVD.

41 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA 41 3 Fare doppio clic su Fiery Printer Driver Installer.dmg, quindi sull icona Fiery Printer Driver Installer. 4 Fare clic su Continua nella finestra Benvenuti in Fiery Driver Installer. 5 Leggere la licenza e fare clic su Continua. 6 Fare clic su Accetto per procedere con l installazione. 7 Fare clic su Installa e seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo. Fiery Printer Driver Installer installa i file dei driver di stampa che corrispondono a EX Print Server. Scaricamento dei driver di stampa con WebTools WebTools consente di scaricare sul computer i programmi di installazione dei driver di stampa direttamente da EX Print Server, se l amministratore ha configurato l accesso a WebTools. Per ulteriori informazioni sulla configurazione e sull avvio di WebTools, vedere il manuale Programmi di utilità. NOTA: Nella scheda Informazioni su di Proprietà del lavoro per Mac OS X v10.7 e v10.8 non è disponibile il collegamento a WebTools. PER SCARICARE I DRIVER DI STAMPA CON WEBTOOLS 1 Avviare il browser per Internet o Intranet e digitare il nome DNS o l indirizzo IP di EX Print Server. 2 Fare clic sulla scheda Scaricamenti. 3 Fare clic sul collegamento File di stampa per Mac OS X. Un file denominato OSX.dmg viene trasferito sulla Scrivania. NOTA: Se il file non si trova sulla Scrivania, aprire la cartella Scaricamenti. 4 Fare doppio clic su OSX.dmg, quindi sull icona Fiery Printer Driver Installer. 5 Leggere la licenza e fare clic su Accetto. 6 Seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo.

42 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA 42 Configurazione della stampa da computer Mac OS Le seguenti sezioni descrivono come configurare EX Print Server su un computer Mac OS. Procedura Vedere Configurazione della stampa con Mac OS X v10.8 pagina 42 Configurazione della stampa con Mac OS X v10.7 pagina 46 Configurazione della stampa con Mac OS X v10.8 Usare la seguente procedura per configurare EX Print Server su un computer con Mac OS X v10.8. PER CONFIGURARE EX PRINT SERVER DALLA FINESTRA DI DIALOGO STAMPA 1 Aprire un file nell applicazione utilizzata. 2 Selezionare Stampa dal menu File (o Archivio). Viene visualizzata la finestra di dialogo Stampa. 3 Selezionare Aggiungi stampante dal menu Stampante. Nella finestra di dialogo che viene visualizzata, selezionare un collegamento alla stampante. Utilizzare uno dei collegamenti riportati nella tabella seguente per aggiungere una stampante. PER CONFIGURARE EX PRINT SERVER CON STAMPA E SCANSIONE 1 Selezionare Preferenze di Sistema dal menu Apple, quindi selezionare Stampa e Scansione. Viene visualizzata la finestra di dialogo Stampa e Scansione. 2 Fare clic sul pulsante + per aggiungere una stampante. Nella finestra di dialogo che viene visualizzata, selezionare un collegamento alla stampante. Utilizzare uno dei seguenti collegamenti per aggiungere una stampante. Collegamento di stampa Vedere Default (Bonjour) pagina 43 Stampante IP pagina 45

43 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA 43 PER AGGIUNGERE UNA STAMPANTE CON IL COLLEGAMENTO DEFAULT (BONJOUR) NOTA: La configurazione delle stampanti Bonjour funziona solo se EX Print Server e il computer client Mac OS sono sulla stessa sottorete TCP/IP della rete. Bonjour deve essere configurata anche su EX Print Server. 1 Fare clic sull icona Default nella finestra di dialogo. Nell elenco appaiono i nomi delle stampanti con il collegamento predefinito e anche le stampanti virtuali configurate da EX Print Server. NOTA: I nomi delle stampanti virtuali appaiono come nome stampante:stampante virtuale nell elenco Nome stampante. NOTA: Le stampanti virtuali pubblicate sono disponibili su LPR e FTP. NOTA: La stampa SMB non è supportata su Mac OS X v Selezionare EX Print Server dall elenco. Le informazioni sulla stampante selezionata appaiono in basso nell area Default. Il file PPD appropriato per EX Print Server viene selezionato automaticamente. Se l amministratore ha configurato la stampa con Accesso protetto da EX Print Server, viene selezionato il file del driver di stampa per la stampa con Accesso protetto. 3 Fare clic su Aggiungi. Il nome di EX Print Server appare nell elenco delle stampanti. 4 Selezionare EX Print Server. 5 Fare clic su Opzioni e forniture, quindi selezionare la scheda Driver.

44 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA 44 6 Specificare le impostazioni delle opzioni installabili e fare clic su OK. Per informazioni sulla configurazione delle opzioni installabili, vedere la Guida del driver di stampa. NOTA: Le seguenti informazioni si riferiscono al collegamento Bonjour con il driver di stampa di EX Print Server su Mac OS X v10.8. PER OTTENERE L INDIRIZZO IP DI EX PRINT SERVER 1 Selezionare Preferenze di Sistema dal menu Apple, quindi selezionare Stampa e Scansione. 2 Selezionare EX Print Server dall elenco, quindi fare clic su Opzioni e forniture. 3 Fare clic sulla scheda Generale, quindi fare clic su Mostra pagina Web stampante. Appare la pagina WebTools per EX Print Server. 4 Fare clic sulla scheda Configura. 5 Andare a Configurazione protocollo di rete, individuare l indirizzo IP di EX Print Server e prenderne nota per un uso futuro. L indirizzo IP è necessario per attivare la comunicazione bidirezionale nel driver di stampa. Per informazioni sulla comunicazione bidirezionale, vedere la Guida del driver di stampa. 6 Fare clic su File > Chiudi finestra per chiudere WebTools. 7 Fare clic su OK per chiudere la finestra Opzioni e forniture. 8 Chiudere la finestra di dialogo Stampa e scansione.

45 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA 45 PER AGGIUNGERE UNA STAMPANTE CON IL COLLEGAMENTO IP 1 Fare clic sull icona IP nella finestra di dialogo. 2 Stampa LPD: selezionare Line Printer Daemon - LPD dall elenco Protocollo e digitare l indirizzo IP o il nome DNS di EX Print Server nel campo Indirizzo, quindi digitare il collegamento di stampa (print o hold) nel campo Coda. Proseguire con il passo 4. Stampa su Port 9100: selezionare HP Jetdirect - Socket dall elenco Protocollo, digitare l indirizzo IP o il nome DNS di EX Print Server nel campo Indirizzo. Il campo Coda può essere lasciato vuoto. Proseguire con il passo 4. Stampa IP: selezionare Protocollo di stampa Internet - IPP dall elenco Protocollo e digitare l indirizzo IP o il nome DNS di EX Print Server nel campo Indirizzo. Proseguire con il passo 3. L indirizzo IP o il nome DNS vengono visualizzati nel campo Nome. 3 Digitare ipp/ seguito dal collegamento di stampa (print, hold, direct o il nome della stampante virtuale) in minuscolo nel campo Coda. NOTA: Per EX Print Server, è obbligatoria l immissione di un nome per la coda. Non lasciare in bianco il campo Coda. 4 Selezionare Selezionare software stampante dall elenco Usa. 5 Individuare il produttore o il modello della fotocopiatrice nell elenco, selezionare il file del driver di stampa, quindi fare clic su OK. 6 Fare clic su Aggiungi. Viene visualizzata l area Opzioni installabili nella finestra di dialogo Stampa e Scansione. 7 Specificare le impostazioni delle opzioni installabili e fare clic su OK. Nell elenco delle stampanti appare EX Print Server con l indirizzo IP. Per informazioni sulla configurazione delle opzioni installabili, vedere la Guida del driver di stampa.

46 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA 46 Configurazione della stampa con Mac OS X v10.7 Usare la seguente procedura per configurare il EX Print Server su un computer con Mac OS X v10.7. PER CONFIGURARE EX PRINT SERVER DALLA FINESTRA DI DIALOGO STAMPA 1 Aprire un file nell applicazione utilizzata. 2 Selezionare Stampa dal menu File (o Archivio). Viene visualizzata la finestra di dialogo Stampa. 3 Selezionare Aggiungi stampante dal menu Stampante. Nella finestra di dialogo che viene visualizzata, selezionare un collegamento alla stampante. Utilizzare uno dei collegamenti riportati nella tabella seguente per aggiungere una stampante. PER CONFIGURARE EX PRINT SERVER CON STAMPA E SCANSIONE 1 Selezionare Preferenze di Sistema dal menu Apple, quindi selezionare Stampa e Scansione. Viene visualizzata la finestra di dialogo Stampa e Scansione. 2 Fare clic sul pulsante + per aggiungere una stampante. Nella finestra di dialogo che viene visualizzata, selezionare un collegamento alla stampante. Utilizzare uno dei seguenti collegamenti per aggiungere una stampante. Collegamento di stampa Vedere Default (Bonjour) pagina 43 Stampante IP pagina 45

47 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA 47 PER AGGIUNGERE UNA STAMPANTE CON IL COLLEGAMENTO DEFAULT (BONJOUR) NOTA: La configurazione delle stampanti Bonjour funziona solo se EX Print Server e il computer client Mac OS sono sulla stessa sottorete TCP/IP della rete. Bonjour deve essere configurata anche su EX Print Server. 1 Fare clic sull icona Default nella finestra di dialogo. Nell elenco appaiono i nomi delle stampanti con il collegamento predefinito e anche le stampanti virtuali configurate da EX Print Server. NOTA: I nomi delle stampanti virtuali appaiono come nome stampante:stampante virtuale nell elenco Nome stampante. NOTA: Le stampanti virtuali pubblicate sono disponibili su LPR e FTP. NOTA: La stampa SMB non è supportata su Mac OS X v Selezionare EX Print Server dall elenco. Le informazioni sulla stampante selezionata appaiono in basso nell area Default. Il file PPD appropriato per EX Print Server viene selezionato automaticamente. Se l amministratore ha configurato la stampa con Accesso protetto da EX Print Server, viene selezionato il file del driver di stampa per la stampa con Accesso protetto. 3 Fare clic su Aggiungi. Il nome di EX Print Server appare nell elenco delle stampanti. 4 Selezionare EX Print Server. 5 Fare clic su Opzioni e forniture, quindi selezionare la scheda Driver.

48 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA 48 6 Specificare le impostazioni delle opzioni installabili e fare clic su OK. Per informazioni sulla configurazione delle opzioni installabili, vedere la Guida del driver di stampa. NOTA: Le seguenti informazioni si riferiscono al collegamento Bonjour con il driver di stampa di EX Print Server su Mac OS X v10.7. PER OTTENERE L INDIRIZZO IP DI EX PRINT SERVER 1 Selezionare Preferenze di Sistema dal menu Apple, quindi selezionare Stampa e Scansione. 2 Selezionare EX Print Server dall elenco, quindi fare clic su Opzioni e forniture. 3 Fare clic sulla scheda Generale, quindi fare clic su Mostra pagina Web stampante. Appare la pagina WebTools per EX Print Server. 4 Fare clic sulla scheda Configura. 5 Andare a Configurazione protocollo di rete, individuare l indirizzo IP di EX Print Server e prenderne nota per un uso futuro. L indirizzo IP è necessario per attivare la comunicazione bidirezionale nel driver di stampa. Per informazioni sulla comunicazione bidirezionale, vedere la Guida del driver di stampa. 6 Fare clic su File > Chiudi finestra per chiudere WebTools. 7 Fare clic su OK per chiudere la finestra Opzioni e forniture. 8 Chiudere la finestra di dialogo Stampa e scansione.

49 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA 49 PER AGGIUNGERE UNA STAMPANTE CON IL COLLEGAMENTO IP 1 Fare clic sull icona IP nella finestra di dialogo. 2 Stampa LPD: selezionare Line Printer Daemon - LPD dall elenco Protocollo e digitare l indirizzo IP o il nome DNS di EX Print Server nel campo Indirizzo, quindi digitare il collegamento di stampa (print o hold) nel campo Coda. Proseguire con il passo 4. Stampa su Port 9100: selezionare HP Jetdirect - Socket dall elenco Protocollo, digitare l indirizzo IP o il nome DNS di EX Print Server nel campo Indirizzo. Il campo Coda può essere lasciato vuoto. Proseguire con il passo 4. Stampa IP: selezionare Protocollo di stampa Internet - IPP dall elenco Protocollo e digitare l indirizzo IP o il nome DNS di EX Print Server nel campo Indirizzo. Proseguire con il passo 3. L indirizzo IP o il nome DNS vengono visualizzati nel campo Nome. 3 Digitare ipp/ seguito dal collegamento di stampa (print, hold, direct o il nome della stampante virtuale) in minuscolo nel campo Coda. NOTA: Per EX Print Server, è obbligatoria l immissione di un nome per la coda. Non lasciare in bianco il campo Coda. 4 Selezionare Selezionare software stampante dall elenco Stampa con. 5 Individuare il produttore o il modello della fotocopiatrice nell elenco, selezionare il file del driver di stampa, quindi fare clic su OK. 6 Fare clic su Aggiungi. Viene visualizzata l area Opzioni installabili nella finestra di dialogo Stampa e Scansione. 7 Fare clic su OK. Nell elenco delle stampanti appare EX Print Server con l indirizzo IP. 8 Selezionare EX Print Server.

50 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA 50 9 Fare clic su Opzioni e forniture, quindi selezionare la scheda Driver. 10 Specificare le impostazioni delle opzioni installabili e fare clic su OK. Per informazioni sulla configurazione delle opzioni installabili, vedere la Guida del driver di stampa. Metodi di stampa Oltre a utilizzare il driver di stampa di EX Print Server, è possibile stampare i lavori anche utilizzando i seguenti metodi: Stampa mobile diretta Stampa mobile diretta consente di stampare direttamente su EX Print Server da dispositivi mobili, quali ipad, iphone e ipod touch. Su EX Print Server devono essere attivate alcune opzioni di rete nei menu di configurazione. Al termine della configurazione, EX Print Server appare nell elenco di stampanti disponibili sul dispositivo mobile. Inoltre, considerare i seguenti requisiti di configurazione: Il EX Print Server sia collegato a un punto di accesso wireless sulla rete. I dispositivi mobili supportati siano collegati alla stessa rete wireless del EX Print Server. Il formato carta predefinito della stampante viene utilizzato per tutti i lavori di stampa mobile diretta. Per informazioni sulla specifica delle impostazioni nei menu di configurazione su EX Print Server, vedere Stampa da dispositivo mobile a pagina 19. Per l elenco dei dispositivi mobili supportati, vedere Requisiti del sistema a pagina 12. PER STAMPARE DA UN DISPOSITIVO MOBILE 1 Sul dispositivo mobile, aprire la finestra Stampa. Per ulteriori informazioni, vedere la documentazione del dispositivo mobile. 2 Selezionare EX Print Server dall elenco delle stampanti disponibili. 3 Specificare le impostazioni di stampa e fare clic su Stampa.

51 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA 51 Stampa su cloud PrintMe Gli utenti con un abbonamento PrintMe possono inviare un documento al servizio cloud PrintMe e quindi stamparlo sulla fotocopiatrice dal pannello a sfioramento della fotocopiatrice. In particolare, si noti quanto segue: La funzione PrintMe su EX Print Server richiede l abbonamento al servizio cloud PrintMe. Per informazioni o per avere il supporto sul servizio cloud PrintMe, contattare Electronics For Imaging all indirizzo La disponibilità di PrintMe potrebbe variare, a seconda del paese o dell area geografica. Prima di stampare Accertarsi che EX Print Server abbia una connessione a Internet e che sia collegato alla rete. Attivare PrintMe e le relative impostazioni su EX Print Server da Configura. Per informazioni sulla specifica delle impostazioni nei menu di configurazione su EX Print Server, vedere Stampa su cloud PrintMe a pagina 20. Inviare il documento a PrintMe sul sito Web o via all indirizzo Per ulteriori informazioni sull uso di PrintMe, vedere w3.efi.com/fiery/products/efi PrintMe. Stampare direttamente da un applicazione Windows. Per farlo, è necessario prima installare il driver di stampa PrintMe. Per ulteriori informazioni, vedere Installazione del driver di stampa PrintMe a pagina 53. Quando si invia un documento a PrintMe (sul sito o via ), si riceve un messaggio di conferma via contenente un ID documento univoco. Questo ID documento sarà necessario per stampare, come descritto nelle seguenti procedure. Verificare che la fotocopiatrice non stia stampando o elaborando file. PrintMe supporta i seguenti tipi di file: PDF, XLS, DOC, PPT, GIF, JPG, TIFF, PICT, HTML, TXT e PS. La dimensione massima del file è di 25 MB.

52 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA 52 PER STAMPARE UN DOCUMENTO DALLA FOTOCOPIATRICE 1 Sul pannello a sfioramento della fotocopiatrice, premere il pulsante Pagina iniziale servizi. 2 Premere l icona PrintMe. 3 Digitare l ID documento e premere Avanti. Prendere nota dell ID documento dal messaggio di conferma . Vengono visualizzati i lavori associati alla password. Premere il pulsante Informazioni su ID documento per sapere come inviare i documenti al servizio cloud PrintMe. 4 Selezionare un lavoro da stampare, quindi premere Opzioni di stampa. Sono disponibili le seguenti opzioni: Copie: Usare la tastiera sul pannello di controllo della fotocopiatrice per digitare un numero. Fronte-retro: Selezionare Lato singolo, Fronte-retro (fronte-retro con apertura verso sinistra) o Calendario (fronte-retro con apertura verso l alto). Modo colore: Selezionare Colori o B/N (bianco e nero) 5 Premere Stampa per stampare il lavoro. Il lavoro viene inviato alla fotocopiatrice. 6 Premere Elimina da PrintMe o Esci. Premere Elimina da PrintMe per rimuovere definitivamente da PrintMe tutti i documenti associati all ID documento. Premere Esci per tornare allo schermo Pagina iniziale della fotocopiatrice.

53 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA 53 Installazione del driver di stampa PrintMe Dopo aver installato il driver di stampa PrintMe, è possibile stampare sul servizio cloud PrintMe come su una qualsiasi stampante da tavolo. NOTA: Il driver di stampa PrintMe è supportato su computer client Windows che operano in un ambiente di rete senza proxy. La procedura seguente descrive come installare il driver di stampa universale PrintMe per Windows XP. PER INSTALLARE IL DRIVER DI STAMPA PRINTME 1 Andare a e fare clic su Get the driver (Scarica driver) dalla barra degli strumenti PrintMe per scaricare il driver di stampa PrintMe. 2 Fare doppio clic sull icona EFI PrintMe Driver e seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo. 3 Se richiesto, riavviare il computer. 4 Per verificare che il driver sia stato installato correttamente, fare clic su Start e selezionare Stampanti e fax. La stampante EFI PrintMe dovrebbe essere nell elenco. In caso contrario, reinstallare il driver di stampa. Dopo aver installato il driver di stampa PrintMe, è possibile stampare sul servizio cloud PrintMe dalla maggior parte delle applicazioni Windows. NOTA: Per disinstallare il driver di stampa PrintMe, aprire Installazione applicazioni dal Pannello di controllo di Windows e rimuovere EFI PrintMe Driver. PER STAMPARE DOCUMENTI DALLE APPLICAZIONI WINDOWS 1 Nell applicazione Windows, fare clic su File > Stampa. 2 Selezionare EFI PrintMe dal menu a discesa delle stampanti. 3 Immettere l indirizzo e fare clic su OK. Verrà inviato un messaggio contenente l ID del documento all indirizzo specificato.

54 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA 54 Stampa WSD (Web Services for Devices) WSD (Web Services for Devices) consente di stampare da computer Windows 7 e Windows 8 e da tablet con Windows 8. L opzione WSD su EX Print Server deve essere attivata nei menu di configurazione. Al termine della configurazione, è possibile installare il driver di stampa WSD per EX Print Server. Per informazioni sulla specifica delle impostazioni nei menu di configurazione su EX Print Server, vedere Opzioni di configurazione a pagina 13. PER INSTALLARE IL DRIVER DI STAMPA WSD 1 Scaricare il driver di stampa con WebTools. Per le istruzioni su come scaricare il driver di stampa per Windows, vedere Scaricamento dei driver di stampa con WebTools a pagina Nella finestra di dialogo Fiery Driver Installer, selezionare la lingua e fare clic su Avanti. Appare la finestra Installshield Wizard per Fiery Driver Installer. 3 Fare clic su Avanti per installare Fiery Driver Installer sul computer. 4 Fare clic su Avanti nella finestra di dialogo Installazione guidata InstallShield del programma di installazione di Fiery Driver. 5 Leggere il contratto di licenza, fare clic su Accetto i termini del contratto di licenza, quindi fare clic su Avanti. 6 selezionare Aggiungi stampante di rete, wireless o Bluetooth. 7 Selezionare la stampante dall elenco di stampanti disponibili e procedere con il passo 11. NOTA: La stampante WSD mostra EX Print Server con il nome della stampante tra parentesi. Se la stampante non è presente nell elenco, procedere con il passo 8. 8 Fare clic su La stampante desiderata non è nell elenco. 9 Fare clic su Aggiungi una stampante utilizzando un nome host o un indirizzo TCP/IP e fare clic su Avanti. 10 Selezionare Dispositivo servizi Web per Tipo di dispositivo, digitare l indirizzo IP di EX Print Server, quindi fare clic su Avanti. Viene stabilita la connessione con la stampante e viene installato il driver di stampa. 11 Fare clic su Avanti e seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo. Non condividere la stampante e non stampare la pagina di prova in questa fase. PER STAMPARE DOCUMENTI DALLE APPLICAZIONI WINDOWS 1 Nell applicazione Windows, selezionare File > Stampa. 2 Selezionare la stampante WSD di EX Print Server dal menu a discesa delle stampanti. 3 Specificare le opzioni di stampa, quindi fare clic su Stampa.

55 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA 55 Opzioni di stampa La seguente tabella descrive le opzioni di stampa nuove e modificate per EX Print Server. Opzione Scheda Info lavoro: Intervallo di stampa Scheda Info lavoro: Azione coda di stampa Scheda Info lavoro: Stampa prova Scheda Info lavoro: ID account Scheda Info lavoro: ID utente Scheda Info lavoro: Password Informazioni Specificare se si desidera stampare un intervallo di pagine o solo quelle pari o quelle dispari. Per i lavori VDP, si seleziona un intervallo di record per la stampa. Per i lavori sottoposti a imposizione, viene stampato un intervallo di record e fogli. Per i lavori sottoposti a imposizione, viene stampato un intervallo di ID fogli. Questa opzione è disponibile solo da Proprietà del lavoro di Command WorkStation. Selezionare l azione associata a una coda pubblicata. Selezionare Stampa per inviare il file direttamente in stampa. Selezionare Stampa e attesa per salvare il file raster dopo la stampa. Selezionare Attesa per inviare in spool il lavoro finché l operatore non decide l azione da eseguire. I lavori in coda di attesa possono essere preelaborati o elaborati. Selezionare Elaborazione e attesa se si desidera elaborare (RIP), ma non stampare il lavoro. Selezionare Stampa ed elimina per mettere in coda un lavoro da elaborare, stampare ed eliminare. Questa azione garantisce che il lavoro stampato non venga salvato nell elenco Stampato, cosa che è spesso necessaria per la stampa protetta. NOTA: Questa opzione non è valida se il lavoro viene inviato sul collegamento diretto. Selezionare Stampa prova dal pulsante Stampa per stampare una copia di un lavoro per verificare il risultato. Questa azione è disponibile solo da Proprietà del lavoro di Command WorkStation. L ID account è associato all ID utente: Entrambi i campi devono essere riempiti quando si stampano i lavori. Viene utilizzato per gestire il cronologico dei lavori di stampa su fotocopiatrice. Il campo ID account può contenere un massimo di 32 caratteri (alfanumerici). ID utente viene utilizzato per gestire il cronologico dei lavori di stampa sull fotocopiatrice. Il campo ID utente può contenere un massimo di 32 caratteri (alfanumerici). Specificare la password account per un lavoro (fino a 12 caratteri alfanumerici).

56 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA 56 Opzione Scheda Supporti: Usare l associazione Set Page Device per i supporti Scheda Layout: Cambia orientamento Scheda Layout: Orientamento Scheda Layout: Speculare Scheda Colore: Ottimizza trasparenza RGB Scheda Finitura: Usare l associazione Set Page Device per i vassoi di uscita Scheda Finitura: Opzioni pagina di copertina: Stampa faccia giù copertina Informazioni I comandi Set Page Device (SPD) sono istruzioni contenute nei file PostScript, VIPP e VPS che specificano alcuni attributi di un lavoro di stampa. L associazione SPD per i supporti può essere attivata nei menu di configurazione di EX Print Server. Per informazioni sull abilitazione nei menu di configurazione, vedere Opzioni di configurazione a pagina 13. Selezionare Sì per consentire a EX Print Server di riconoscere e applicare alcuni attributi a un lavoro di stampa, tra cui: Attributi carta (ad esempio, tipo e colore del supporto) Attributi finitura (ad esempio, graffatura o piegatura) Attributi generici (ad esempio, lato singolo o fronte-retro, numero di copie) Questa opzione è accessibile solo da Proprietà del lavoro di Command WorkStation. Per ulteriori informazioni, vedere la Guida di Configure. A seconda dell applicazione utilizzata, un lavoro con orientamento orizzontale potrebbe essere stampato con l orientamento errato. In tal caso, usare questa opzione per specificare l orientamento corretto. Questa opzione è accessibile solo da Proprietà del lavoro di Command WorkStation. Specificare se si desidera assegnare al documento un orientamento verticale o orizzontale. Questa opzione non è disponibile dal driver di stampa per Mac OS X e da Proprietà del lavoro di Command WorkStation. Selezionare questa opzione per stampare l immagine speculare del lavoro. Questa opzione non è disponibile dal driver di stampa per Mac OS X e da Proprietà del lavoro di Command WorkStation. Attivare questa opzione per ottenere il corretto risultato cromatico per aree di colori RGB o Lab trasparenti in sovrapposizione (come le ombre riportate) in un lavoro PDF. Quando Adobe PDF Print Engine preferito è attivato, questa opzione consente di riconoscere gli spazi colore misti nel lavoro, migliorando la riproduzione di alcune modalità miste quando sono utilizzati spazi colore misti RGB. Questa opzione è accessibile solo da Proprietà del lavoro di Command WorkStation, Hot Folders e stampanti virtuali. Per ulteriori informazioni, vedere Ottimizza trasparenza RGB a pagina 72. Selezionare questa opzione per consentire a EX Print Server di associare il vassoio di uscita ai singoli lavori. L opzione Usare l associazione Set Page Device per i supporti deve essere attivata nei menu di configurazione del EX Print Server per usare questa opzione. Per informazioni sull abilitazione nei menu di configurazione, vedere Opzioni di configurazione a pagina 13. Questa opzione è disponibile solo da Proprietà del lavoro di Command WorkStation. Per ulteriori informazioni, vedere la Guida di Configure. Selezionare la modalità di uscita della copertina lavoro per lavoro.

57 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA 57 Opzione Scheda Finitura: Opzioni pagina di copertina: Direzione alimentaz. copertina Scheda Finitura: Rifila: Pressatura dorso Scheda Finitura: Rifila: Applica rifilo anteriore (rifilo frontale) Scheda Finitura: Rifila: Formato di finitura Scheda Finitura: Rifila: Valore rifilo Scheda Stampa dati variabili (VDP): Abilita FreeForm ottimizzato Informazioni Selezionare Lato lungo o Lato corto per l orientamento della copertina. Usare questa opzione per comprimere il dorso del booklet. NOTA: Questa opzione richiede un minimo di cinque fogli. Selezionare questa opzione per rifilare i lati del booklet stampato. NOTA: Questa opzione effettua un calcolo standard in base al numero di fogli, al formato pagina, alla grammatura e al tipo di supporto e alla larghezza del dorso del booklet. Usare l opzione separata Valore rifilo per impostare con precisione l entità del rifilo. NOTA: Per usare questa opzione, è necessario installare un finitore con capacità di rifilo. Quando è selezionata l opzione Applica rifilo anteriore (Rifilo frontale), usare questa opzione per specificare il formato del booklet finito dopo il rifilo. La regolazione del formato di finitura è impostata con incrementi di 0,1 mm (0,01 pollici). Quando è selezionata l opzione Applica rifilo anteriore (Rifilo frontale), usare questa opzione per regolare l entità del rifilo. Il valore del rifilo è impostato con incrementi di 0,1 mm (0,01 pollici). Selezionare questa opzione per associare le pagine selezionate del file master FreeForm nell ordine desiderato e unirle con il file variabile al momento di elaborare il lavoro. NOTA: Non è possibile applicare le impostazioni FreeForm a un lavoro sottoposto a imposizione. Per ulteriori informazioni, vedere FreeForm ottimizzato a pagina 80.

58 ADDENDUM AL MANUALE PROGRAMMI DI UTILITÀ 58 ADDENDUM AL MANUALE PROGRAMMI DI UTILITÀ Questo capitolo descrive aggiunte e correzioni al manuale Programmi di utilità, che fornisce una panoramica sull installazione, la configurazione e l uso dei programma di utilità software di EX Print Server. Productivity Package non è supportato su EX Print Server. I seguenti capitoli contengono informazioni aggiornate relative a questa versione di EX Print Server: Installare il software utente (vedere pagina 59). Command WorkStation (vedere pagina 60) Contiene informazioni sui nuovi programmi di utilità: Image Enhance Visual Editor (vedere pagina 60) Prova soft (vedere pagina 60) Ottimizzazione immagini (vedere pagina 60) Rapporto degli errori del lavoro (vedere pagina 61) Inoltre, vengono descritti i seguenti miglioramenti apportati a Command WorkStation: Modifiche a Preferenze, compreso il il formato di finitura predefinito (vedere pagina 61) Applicazione delle preimpostazioni server dall elenco dei lavori Modifica del nome del lavoro e del numero di copie Fiery JobMaster, Impose e Compose (vedere pagina 62) Contiene informazioni sulla nuova applicazione Fiery JobMaster e gli aggiornamenti per Fiery Impose e Fiery Compose, che in precedenza facevano parte di Fiery SeeQuence Suite. Fiery Scan (vedere pagina 65) Contiene informazioni sulla nuova applicazione Fiery Remote Scan. Paper Catalog (vedere pagina 67) Fiery Hot Folders (vedere pagina 68) WebTools (vedere pagina 68)

59 ADDENDUM AL MANUALE PROGRAMMI DI UTILITÀ 59 Installazione del software utente Questa sezione contiene informazioni aggiornate relative al capitolo Installazione del software utente contenuto nel manuale Programmi di utilità. Prima di installare il software utente di EX Print Server, è necessario scollegare lo strumento di misurazione eventualmente collegato al computer. Altrimenti, dopo l installazione lo strumento potrebbe non essere riconosciuto dal software. Prima di installare il software di EX Print Server su un computer Windows, è necessario completare le seguenti operazioni: Controllare che il computer soddisfi i requisiti minimi di sistema. Per informazioni sui requisiti di sistema, vedere la Guida introduttiva e Requisiti del sistema a pagina 12. Se non è installato il Service Pack più recente, viene visualizzato un messaggio che richiede di installarlo. Il file Java, Java Runtime Environment (JRE), contenuto nella cartella Common Utilities sul DVD User Software deve essere installato sul computer. Se non è installato il file Java corretto, il programma di installazione del software utente Fiery esegue automaticamente l installazione della versione richiesta prima di installare il software di EX Print Server. Dopo aver installato Java JRE, sul desktop del computer viene creato un collegamento a Java Web nel menu Start. Questo collegamento non è usato per il software utente di EX Print Server e può essere eliminato. PER INSTALLARE IL SOFTWARE UTENTE SU UN COMPUTER MAC OS DAL DVD USER SOFTWARE 1 Inserire il DVD User Software nell unità DVD. 2 Nella finestra User Software, fare doppio clic sull icona dell applicazione che si desidera installare. 3 Seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo. PER DISINSTALLARE IL SOFTWARE UTENTE DA UN COMPUTER MAC OS 1 Inserire il DVD User Software nell unità DVD del computer. 2 Fare clic sull icona del programma di disinstallazione del software Fiery. 3 Trascinare l icona del programma di disinstallazione del software Fiery sulla cartella Applicazioni. 4 Selezionare Vai > Applicazioni > Fiery Software Uninstaller. 5 Selezionare il software che si desidera disinstallare e seguire le istruzioni riportate sullo schermo.

60 ADDENDUM AL MANUALE PROGRAMMI DI UTILITÀ 60 Command WorkStation Questa sezione integra le informazioni riportate nel capitolo Command WorkStation. Le nuove funzioni accessibili da Command WorkStation e gli aggiornamenti sono descritte in questa sezione. NOTA: I seguenti programmi di utilità sono disponibili come opzioni: Fiery Impose Fiery Compose Fiery JobMaster Fiery Graphic Arts, Premium Edition Prova soft L opzione Prova soft consente di visualizzare sul monitor un anteprima accurata delle prove colore relative ai lavori di stampa. Usare le prove colore soft per visualizzare in anteprima come appariranno i colori in stampa. Accedere a Prova soft dalla finestra Anteprima in Command WorkStation. Ottimizzazione immagini L opzione di stampa Ottimizza immagini è configurabile da Command WorkStation, in Centro periferica > Flussi di lavoro > Ottimizza immagini. Per ulteriori informazioni sull opzione di stampa Ottimizzazione immagini e sulla sua configurazione, vedere la Guida di Command WorkStation. Image Enhance Visual Editor Con Image Enhance Visual Editor, è possibile regolare tono, colore e nitidezza ed eseguire la correzione degli occhi rossi. Le stesse regolazioni possono essere applicate a tutte le immagini su una pagina o a un intervallo di pagine. Salvando un set di regolazioni come preimpostazione, è possibile applicare le stesse regolazioni in futuro. Per informazioni sull uso di Image Enhance Visual Editor, vedere Image Enhance Visual Editor a pagina 70. ImageViewer Se Fiery Graphic Arts Package, Premium Edition è installato e abilitato su EX Print Server, è possibile usare ImageViewer per visualizzare un anteprima e regolare i colori di un lavoro elaborato e messo in attesa. Per informazioni sull uso di ImageViewer, vedere il manuale Fiery Graphic Arts Package. NOTA: Quando è disponibile, è possibile usare ImageViewer invece della finestra Anteprima standard descritta nella Guida di Command WorkStation.

61 ADDENDUM AL MANUALE PROGRAMMI DI UTILITÀ 61 Rapporto degli errori del lavoro Se si verificano errori durante l elaborazione o la stampa di un lavoro, è possibile creare un rapporto degli errori del lavoro in Command WorkStation per fini diagnostici. Per ulteriori informazioni, vedere Rapporti errori relativo ai lavori a pagina 21. Preferenze di Command WorkStation Il contenuto delle aree Impostazioni nazionali e Formato in Preferenze di Command WorkStation è stato riorganizzato. L area Formato in Preferenze di Command WorkStation comprende un opzione per definire se il formato di finitura predefinito per i lavori sottoposti a imposizione è basato sul riquadro ritaglio o è definito dall utente. Questa impostazione predefinita imposta l opzione Formato di finitura e si applica solo ai lavori aperti in Impose. Non si applica a lavori a cui è stato applicato un modello di imposizione da Proprietà del lavoro o Hot Folders, ad esempio. Menu Applica preimpostazione È possibile applicare una preimpostazione server direttamente a un lavoro nell Elenco lavori dal menu Applica preimpostazione che appare facendo clic con il pulsante del mouse, che riporta tutte le preimpostazioni server in ordine alfabetico. Modifica del nome del lavoro e del numero di copie È possibile modificare il nome del lavoro e il numero di copie direttamente dall elenco dei lavori, digitando le informazioni nei campi. Un punto grigio indica i campi modificabili e puntando il cursore su uno dei campi appare la casella di immissione. Guida La Guida di Command WorkStation fornisce le informazioni su tutte le nuove funzioni.

62 ADDENDUM AL MANUALE PROGRAMMI DI UTILITÀ 62 Fiery JobMaster, Impose e Compose Questa sezione sostituisce il capitolo Fiery SeeQuence Suite contenuto nel manuale Programmi di utilità. Fiery JobMaster è una nuova applicazione accessibile da Command WorkStation. Fiery Impose e Fiery Compose in precedenza facevano parte di Fiery SeeQuence Suite. Tutte e tre le applicazioni fanno parte del software Fiery per la preparazione dei documenti, che integra tutte le attività, sia a livello di foglio che di pagina in un unica interfaccia visiva. Questi strumenti integrati di preparazione dei lavori offrono le seguenti modalità, in base alla licenza client (se presente) che è disponibile: Anteprima fornisce un anteprima pre-rip del lavoro ed è una funzione di serie su Command WorkStation. Gli utenti possono verificare a video una prova di ciascuna facciata del foglio prima della rasterizzazione. L interfaccia visiva cambia in modo dinamico per visualizzare tutte le modifiche apportate nella preparazione dei documenti per la stampa. Fiery JobMaster offre strumenti avanzati per la preparazione dei lavori in formato PDF per la scansione, la creazione e l inserimento dei separatori, la numerazione delle pagine, la creazione dei capitoli e le modifiche dell ultimo minuto. Comprende tutte le funzioni di Fiery Compose. Fiery Impose applica i layout di imposizione ai lavori che richiedono specifiche particolari per la stampa, la rilegatura e il rifilo. Impose applica inoltre le funzioni di imposizione ai lavori con dati variabili e salva i lavori di imposizione come file PDF. Fiery Compose consente di definire la suddivisione in capitoli di un lavoro, stampare intervalli di pagine su tipi diversi di supporto, inserire supporti vuoti tra le pagine e separatori con linguette contenenti testo (se la fotocopiatrice supporta la stampa dei separatori). Le funzioni di Fiery JobMaster, Impose e Compose sono integrate nella finestra Anteprima. Informazioni sui kit Fiery JobMaster, Impose e Compose Le applicazioni Fiery per la preparazione dei documenti sono disponibili nelle seguenti configurazioni di kit: Kit Fiery JobMaster (contiene il DVD Adobe Acrobat/Enfocus PitStop e un codice di attivazione della licenza) Kit Fiery Impose (contiene il DVD Adobe Acrobat/Enfocus PitStop e un codice di attivazione della licenza) Kit Fiery Compose (contiene il DVD Adobe Acrobat/Enfocus PitStop e un codice di attivazione della licenza)

63 ADDENDUM AL MANUALE PROGRAMMI DI UTILITÀ 63 Le applicazioni Fiery per la preparazione dei documenti sono supportate sia su computer Windows che su computer Mac OS. Per informazioni sui requisiti di sistema, vedere la Guida introduttiva e Requisiti del sistema a pagina 12. NOTA: È necessario che sul computer sia installata la licenza specifica per il kit per utilizzare tutte le funzionalità del software. Se la licenza non è installata, le impostazioni di Fiery JobMaster e Compose non sono disponibili e Fiery Impose si avvia in modalità demo. Nella modalità demo, i lavori sottoposti a imposizione vengono stampati con una filigrana e possono essere salvati in formato.dbp su EX Print Server. È possibile salvare i lavori sottoposti a imposizione in formato Adobe PDF su un unità disco fisso e su EX Print Server anche in modalità demo, ma verranno salvati con una filigrana. Installazione delle applicazioni Fiery per la preparazione dei documenti Il software Fiery JobMaster, Impose e Compose viene installato con il software Command WorkStation. Per informazioni sull installazione del software Command WorkStation, vedere il manuale Programmi di utilità > Installazione del software utente. Abilitazione delle applicazioni Fiery per la preparazione dei documenti Fiery JobMaster, Impose e Compose sono funzioni di Command WorkStation protette da licenza che funzionano insieme a Adobe Acrobat e al modulo aggiuntivo Enfocus PitStop. È necessario installare una particolare licenza su tutti i computer che utilizzano il software. Questa sezione descrive come installare la licenza e il software necessario. Notare quanto segue: Il codice di attivazione della licenza è riportato su una scheda compresa nel kit. Se è stata acquistata una versione precedente di Fiery Impose o Fiery Compose, è possibile usare le chiavi hardware di cui si dispone per abilitare Fiery Impose o Fiery Compose. Acrobat deve essere installato sullo stesso computer su cui è installato il software Fiery per la preparazione dei documenti per visualizzare in anteprima i file.ps. Non è necessario Acrobat o PitStop per poter visualizzare in anteprima i file.pdf. Per attivare il software Fiery per la preparazione dei documenti su EX Print Server, collegarsi a EX Print Server con privilegi di amministratore e digitare la password appropriata. Quindi, seguire le procedure riportate di seguito. Per garantire la sicurezza della rete, l amministratore di sistema può cambiare la password di frequente. Rivolgersi all amministratore per ottenere la password. PER INSTALLARE UNA LICENZA 1 In Command WorkStation, fare clic con il pulsante destro del mouse su un lavoro e selezionare JobMaster, Impose o Compose.

64 ADDENDUM AL MANUALE PROGRAMMI DI UTILITÀ 64 2 Se viene chiesto se attivare l opzione, fare clic su Sì. Altrimenti, selezionare? > Gestione licenza. NOTA: È possibile anche selezionare Anteprima al passo 1 e selezionare? > Gestione licenza. 3 Nella finestra Attivazione licenza, fare clic su Attiva. 4 Per accettare i termini e le condizioni del contratto di licenza, fare clic su Continua. 5 Per il codice di attivazione della licenza, digitare il codice LAC e fare clic su Continua. 6 Se il nome dell opzione Fiery è corretto, fare clic su Attiva. L opzione Fiery è attivata. 7 Fare clic su Fine. Per informazioni sul processo di attivazione, fare clic sull icona? nella finestra Attivazione licenza. Installare Acrobat e PitStop, come descritto nella procedura seguente. PER INSTALLARE ACROBAT E PITSTOP 1 Se non sono installate le versioni più recenti di Adobe Acrobat e Enfocus PitStop, disinstallare le versioni di Adobe Acrobat e Enfocus PitStop che risiedono al momento sul computer. Chiudere tutte le applicazioni aperte. Seguire le istruzioni relative al computer di cui si dispone per la rimozione dei programmi. Dopo aver disinstallato le versioni precedenti di Acrobat e PitStop, riavviare il computer. 2 Chiudere tutte le applicazioni al momento in esecuzione sul computer. 3 Inserire il DVD di Adobe Acrobat/Enfocus PitStop (Windows o Mac OS) nell unità DVD. 4 Se il programma di installazione non si avvia automaticamente, accedere al livello root del DVD e fare doppio clic sull icona Setup.exe (Windows) o Setup.app (Mac OS). 5 Su Mac OS X, fare clic su Installa e seguire le istruzioni riportate sullo schermo. Su Windows, selezionare la lingua e fare clic su Avanti. L opzione software acquistata è ora completamente abilitata. Anteprima raster VDP È possibile visualizzare le facciate del foglio di un lavoro CDP sottoposto a imposizione raggruppate per record e sezioni di finitura. Per spostarsi nell ambito del lavoro, fare clic sulle frecce di navigazione.

65 ADDENDUM AL MANUALE PROGRAMMI DI UTILITÀ 65 Informazioni sulla Guida La Guida di Fiery JobMaster, Impose e Compose sono accessibili dalla finestra Fiery JobMaster. La Guida di Fiery Impose e Compose fanno parte della Guida di Command WorkStation. Per istruzioni sull uso di Impose e Compose, vedere la Guida di Command WorkStation. Il menu? offre accesso alle seguenti informazioni: Guida fornisce le informazioni sulle procedure. Come consente di accedere alla pagina Web EFI, che offre script demo e file di esempio. Novità descrive le nuove funzioni di Command WorkStation. PER ACCEDERE ALLA GUIDA DI COMMAND WORKSTATION 1 Avviare Command WorkStation. Selezionare EX Print Server dalla finestra di dialogo Elenco server e collegarsi al server (vedere Programmi di utilità > Command WorkStation > Configurazione del collegamento a EX Print Server). 2 Selezionare Guida, Come o Novità dal menu?. In alternativa, premere F1 quando il cursore si trova su un area della finestra principale di Command WorkStation. Fiery Scan Questa sezione aggiorna le informazioni relative a Fiery Remote Scan riportate nel capitolo Scansione contenuto nel manuale Programmi di utilità. Fiery Scan comprende una nuova versione di Fiery Remote Scan, accessibile come applicazione separata e come modulo aggiuntivo TWAIN. L installazione dei componenti di Fiery Remote Scan non è cambiata dalla versione precedente del software utente di EX Print Server. Il metodo di configurazione del collegamento a EX Print Server è cambiato ed è descritto qui di seguito. Dopo aver installato Fiery Remote Scan, accedervi nel modo seguente: Fiery Remote Scan è un applicazione separata che si avvia dal desktop. L applicazione Fiery Remote Scan consente di avviare l acquisizione dei file e di recuperare le scansioni da una mailbox. Il modulo aggiuntivo TWAIN di Fiery Remote Scan viene utilizzato con applicazioni compatibili TWAIN, come Adobe Photoshop o Adobe Acrobat. È possibile acquisire direttamente la scansione nell applicazione. NOTA: Più utenti di TWAIN di Fiery Remote Scan possono usare contemporaneamente lo stesso EX Print Server.

66 ADDENDUM AL MANUALE PROGRAMMI DI UTILITÀ 66 Configurazione di Fiery Remote Scan Quando si apre Fiery Remote Scan per la prima volta, è necessario configurare il collegamento con EX Print Server. È possibile aggiungere più di un EX Print Server all elenco dei server Fiery in Fiery Remote Scan e selezionare quello richiesto dall elenco. Per configurare il collegamento, è necessario il nome o l indirizzo IP di EX Print Server. Se non si dispone del nome o dell indirizzo IP, usare la funzione Ricerca per individuare EX Print Server in rete. Dopo il primo uso, Fiery Remote Scan prova a collegarsi automaticamente all ultimo EX Print Server usato nella sessione precedente. È possibile avviare immediatamente una scansione o recuperare qualsiasi scansione avviata dal pannello a sfioramento della fotocopiatrice e accedere alla Guida di Fiery Remote Scan. Le istruzioni per la configurazione e la modifica del collegamento con EX Print Server sono riportate nella Guida di Fiery Remote Scan e nelle seguenti procedure. PER COLLEGARSI A EX PRINT SERVER 1 Aprire Fiery Remote Scan. 2 Fare clic sull icona Selezionare un Fiery (lente di ingrandimento) per aprire la finestra di dialogo Collegamento al server. 3 Digitare il nome o l indirizzo IP nel campo Collegarsi a un server. Se non si dispone del nome o dell indirizzo IP, vedere Per eseguire una ricerca avanzata a pagina Fare clic sull icona del segno più per aggiungerlo all elenco dei server. Quando si fa clic sul segno più, si aggiunge EX Print Server all elenco, ma non si effettua il collegamento. Questa operazione è utile quando si desidera aggiungere più di un EX Print Server in una sessione. È possibile quindi passare tra i diversi EX Print Server nella finestra Fiery Remote Scan senza aprire la finestra di dialogo Collegamento al server. 5 Fare clic su Collega o Annulla. Se si fa clic su Collega, si aggiunge EX Print Server all elenco e contemporaneamente si effettua il collegamento. Se il collegamento riesce, si apre la finestra Fiery Remote Scan. Se si è fatto clic su Annulla, tutte le operazioni effettuate per aggiungere o rimuovere EX Print Server vengono annullate. Tutte le modifiche apportate all elenco dei server sono eliminate. Se non di dispone del nome o dell indirizzo IP specifico di EX Print Server, è possibile eseguire la ricerca per gruppi di indirizzi IP e sottorete. PER ESEGUIRE UNA RICERCA AVANZATA 1 Nella finestra di dialogo Collegamento al server, fare clic sull icona Selezionare un Fiery (lente di ingrandimento) per aprire la finestra di dialogo Ricerca.

67 ADDENDUM AL MANUALE PROGRAMMI DI UTILITÀ 67 2 Selezionare Ricerca automatica o selezionare Gruppo IP o Sottorete per specificare il gruppo da ricercare, quindi fare clic su Vai. Vengono visualizzati i EX Print Server disponibili che corrispondono ai criteri di ricerca. Il risultato della ricerca può essere filtrato digitando una parola chiave nel campo Filtra per parola chiave. 3 Selezionare EX Print Server dall elenco dei risultati e fare clic su Aggiungi. 4 Per aggiungere un altro EX Print Server all elenco per un uso futuro, fare clic sul segno più nella finestra di dialogo Collegamento al server. 5 Nella finestra di dialogo Collegamento al server, fare clic su Collega per aggiungere EX Print Server a Elenco personale Fiery. Se si è fatto clic su Collega e il collegamento riesce, si apre la finestra Fiery Remote Scan. Se si è fatto clic su Annulla, tutte le operazioni effettuate per aggiungere o rimuovere EX Print Server vengono annullate. Tutte le modifiche apportate all elenco dei server sono eliminate. Uso di Fiery Remote Scan È possibile avviare la scansione in remoto con Fiery Remote Scan e il modulo aggiuntivo TWAIN o recuperare i file dalla mailbox. Se si usa Fiery Remote Scan, si può decidere dove salvare il file acquisito. Se si usa il modulo aggiuntivo TWAIN, si può aprire il file acquisito con un applicazione host per apportare dei ritocchi. Le istruzioni per l uso dell applicazione Fiery Remote Scan e del modulo aggiuntivo sono riportate nella Guida di Fiery Remote Scan, accessibile facendo clic sull icona? nella finestra Fiery Remote Scan. Paper Catalog Recupero delle scansioni È possibile recuperare le scansioni da una mailbox tramite Documenti di WebTools, Fiery Remote Scan o Fiery Bridge. Fiery Bridge è disponibile solo per Windows. Questa sezione integra il capitolo Paper Catalog contenuto nel manuale Programmi di utilità. Oltre a definire i supporti in Paper Catalog su EX Print Server, è possibile definire i supporti anche sulla fotocopiatrice. I supporti sono sincronizzati in modo che siano visualizzati sia sul pannello a sfioramento della fotocopiatrice che in Paper Catalog. Nuove funzioni I supporti possono essere assegnati ai vassoi dal menu che appare facendo clic con il pulsante destro del mouse, che mostra tutti i supporti che possono essere assegnati al vassoio.

68 ADDENDUM AL MANUALE PROGRAMMI DI UTILITÀ 68 Supporti intelligenti: consente l associazione automatica al vassoio quando viene caricato il supporto preferito dell utente. Riempie inoltre automaticamente i campi Attributi in Paper Catalog facilitando la creazione di un nuovo supporto. Supporto per i separatori JDF: ora sono supportate le proprietà dei separatori definite dalla specifica JDF 1.4 e sono incluse come opzioni per gli attributi per la definizione di un nuovo supporto. Tutte le nuove funzioni sono descritte nella Guida di Paper Catalog. Fiery Hot Folders Questa sezione integra il capitolo Hot Folders contenuto nel manuale Programmi di utilità. Hot Folders fornisce un metodo semplice ed automatizzato di invio di lavori di stampa a EX Print Server attraverso la rete. L utente trascina i documenti in una cartella che memorizza e riutilizza le opzioni di stampa preimpostate per la stampa di file PostScript e PDF su EX Print Server. Ora sono supportati i seguenti formati per l inoltro tramite Hot Folders a EX Print Server: I lavori JDF (Job Definition Format), con l inoltro JDF abilitato su EX Print Server I lavori PDF/VT per la stampa di dati variabili Tutte le nuove funzioni sono descritte nella Guida di Hot Folders. WebTools Questa sezione fornisce alcune informazioni aggiuntive che possono essere utili per accedere a WebTools da un computer client. Questa sezione integra il capitolo WebTools contenuto nel manuale Programmi di utilità. Windows 2008 Se si avvia WebTools con Internet Explorer da un computer Windows 2008 e non è installato Java Runtime Environment (JRE), Internet Explorer può apparire vuoto e non richiede di installare JRE. Tuttavia, Configura di WebTools scarica JRE e esegue l installazione come previsto su Windows 2008 (a 32 bit) se l opzione Protezione avanzata di Internet Explorer è disabilitata. Blocco popup con WebTools La funzione di Blocco popup è attiva per impostazione predefinita in alcune versioni di Internet Explorer sui computer Windows. Se tale funzione è attivata, appare un messaggio di avviso quando si tenta di accedere a WebTools e l accesso a WebTools viene negato. Per poter accedere, eseguire una delle operazioni sottoriportate:

69 ADDENDUM AL MANUALE PROGRAMMI DI UTILITÀ 69 Modificare le impostazioni di Blocco popup facendo clic sul messaggio di avviso e selezionando una delle opzioni che appaiono. Disattivare la funzione Blocco popup dal menu Strumenti di Internet Explorer. Se nel browser è abilitata l opzione Internet avanzata per visualizzare le notifiche sugli errori di script, potrebbe visualizzare una finestra di avviso prima di visualizzare un file della Guida. Per evitare che venga visualizzata la finestra di avviso, deselezionare l opzione Visualizza notifica di tutti gli errori di script nella scheda Avanzate nella finestra di dialogo Opzioni Internet. Potrebbe apparire anche un messaggio di avviso nella barra di stato, ma il contenuto del file della Guida non è influenzato da questo errore. Per ulteriori informazioni, vedere la Guida di Internet Explorer o la documentazione fornita con il sistema operativo Windows.

70 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA A COLORI 70 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA A COLORI Questo capitolo descrive aggiunte e correzioni al manuale Stampa a colori. Fiery Productivity Package Fiery Productivity Package non è supportato su EX Print Server. Image Enhance Visual Editor IEVE è un applicazione di ritocco delle immagini che offre uno spazio di lavoro visivo per mettere a punto le immagini di un lavoro. Con IEVE, è possibile vedere gli effetti delle regolazioni apportate e mettere a punto l aspetto di un immagine. Con IEVE, è possibile regolare la tonalità, il colore e la nitidezza, oltre ad applicare la correzione degli occhi rossi. Le stesse regolazioni possono essere applicate a tutte le immagini su una pagina o a un intervallo di pagine. Salvando un set di regolazioni come preimpostazione, è possibile applicare le stesse regolazioni in futuro. Le regolazioni apportate in IEVE hanno effetto sul lavoro residente su EX Print Server e non possono essere applicate al documento originale. IEVE è accessibile da Command WorkStation. Per ulteriori informazioni su IEVE, vedere la Guida di IEVE. Accesso a IEVE Avviare IEVE dal menu Azioni di Command WorkStation. PER AVVIARE IEVE DAL MENU AZIONI 1 In Centro lavori di Command WorkStation, selezionare il lavoro contenente le immagini che si desidera regolare. NOTA: IEVE supporta solo i lavori PDF e PostScript. 2 Per avviare IEVE, eseguire una di queste operazioni: Selezionare Image Enhance Visual Editor dal menu Azioni.

71 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA A COLORI 71 Fare clic con il pulsante destro del mouse sul lavoro selezionato e selezionare Image Enhance Visual Editor dal menu che appare. Appare la finestra Image Enhance Visual Editor. IEVE e opzione di stampa Ottimizzazione immagini Le regolazioni IEVE sono indipendenti dall opzione di stampa Ottimizzazione immagini. Se l opzione di stampa Ottimizza immagini è attivata per un lavoro che viene anche modificato con IEVE, gli effetti di entrambi vengono applicati alle immagini del lavoro. Si consiglia di usare l uno o l altro metodo, ma non entrambi, per un lavoro. L opzione di stampa Ottimizza immagini è il modo più rapido per apportare semplici regolazioni che non richiedono controllo visivo prima della stampa. IEVE è la soluzione più veloce per apportare regolazioni selettive che richiedono precisione e controllo visivo.

72 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA A COLORI 72 Ottimizza trasparenza RGB L opzione Ottimizza trasparenza RGB ha effetto sui lavori con le seguenti caratteristiche: Il lavoro è in formato PDF (inoltrato a EX Print Server come file PDF, non inoltrato da un applicazione tramite il driver di stampa). Il lavoro contiene oggetti RGB o Lab trasparenti. Possono essere oggetti specificati come trasparenti con un applicazione che supporta tale funzionalità oppure possono essere oggetti con un effetto speciale, ad esempio, un ombra riportata, che usa la trasparenza per ottenere l effetto. Gli oggetti trasparenti si sovrappongono, creando un area di colore misto. Se si attiva Ottimizza trasparenza RGB, EX Print Server usa il profilo origine RGB e il tipo di rendering corretti per la conversione dei colori RGB sovrapposti in CMYK durante la conversione da PDF a PostScript. Se si disattiva Ottimizza trasparenza RGB, l area di colori sovrapposti potrebbe essere stampata con un colore errato o con effetti indesiderati. Quando l opzione Adobe PDF Print Engine preferito è abilitata, EX Print Server non converte il lavoro PDF in PostScript durante l elaborazione. In questo caso, l effetto di Ottimizza trasparenza RGB è di riconoscere gli spazi colore miscelati nel lavoro, per poter migliorare la riproduzione di alcuni colori miscelati quando si usano gli spazi colore miscelati RGB. Ottimizza trasparenza RGB può determinare un rallentamento della fase di elaborazione, specialmente per i lavori VDP contenenti più pagine PDF singole. Si consiglia di abilitare Ottimizza trasparenza RGB solo quando è necessario per ottenere il colore corretto in stampa. È possibile specificare Ottimizza trasparenza RGB per un lavoro in Proprietà del lavoro di Command WorkStation, Hot Folders o stampante virtuale, ma non quando si stampa dal driver di stampa. L opzione Ottimizza trasparenza RGB non appare nel driver di stampa perché i lavori stampati dal driver di stampa sono sempre inoltrati a EX Print Server come lavori PostScript, su cui Ottimizza trasparenza RGB non ha effetto.

73 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA A COLORI 73 Profili dei colori L elenco dei profili inclusi sul DVD User Software è cambiato. la seguente tabella sostituisce la tabella in EX Print Server Stampa a colori > Profili dei colori > Installazione di altri profili ICC sul computer. Percorso sul DVD User Software Cartella Adobe ICC Profiles (all interno della cartella Windows Color Files\Legacy\ICC Profiles o Mac Color Files/Legacy/ICC Profiles) Profili Questi profili sono stati creati da Adobe Systems, Inc. Per ulteriori informazioni, vedere i documenti contenuti nella cartella. CMYK Profiles: CoatedFOGRA27.icc CoatedFOGRA39.icc CoatedGRACoL2006.icc JapanColor2001Coated.icc JapanColor2001Uncoated.icc JapanColor2002Newspaper.icc JapanColor2003WebCoated.icc JapanWebCoated.icc UncoatedFOGRA29.icc USWebCoatedSWOP.icc USWebUncoated.icc WebCoatedFOGRA28.icc WebCoatedSWOP2006Grade3.icc WebCoatedSWOP2006Grade5.icc RGB Profiles: AdobeRGB1998.icc AppleRGB.icc ColorMatchRGB.icc PAL_SECAM.icc SMPTE-C.icc VideoHD.icc VideoNTSC.icc VideoPAL.icc

74 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA A COLORI 74 Percorso sul DVD User Software Cartella ECI (all interno della cartella Windows Color Files\Legacy\ICC Profiles o Mac Color Files/Legacy/ICC Profiles) Profili Questi profili sono stati creati dall European Color Initiative (ECI). Per ulteriori informazioni, vedere i documenti contenuti nella cartella CMYK Profiles e nella cartella RGB Profiles, oltre al sito Web ECI all indirizzo CMYK Profiles: ISOcoated_v2_300_eci.icc ISOcoated_v2_eci.icc ISOuncoatedyellowish.icc PSO_Coated_300_NPscreen_ISO12647_eci.icc PSO_Coated_NPscreen_ISO12647_eci.icc PSO_LWC_Improved_eci.icc PSO_LWC_Standard_eci.icc PSO_MFC_Paper_eci.icc PSO_SNP_Paper_eci.icc PSO_Uncoated_ISO12647_eci.icc PSO_Uncoated_NPscreen_ISO12647_eci.icc SC_paper_eci.icc

75 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA A COLORI 75 Percorso sul DVD User Software Cartella EFI Support (all interno della cartella Windows Color Files\Legacy\ICC Profiles o Mac Color Files/Legacy/ICC Profiles) Profili Questi profili sono stati creati da EFI. Per ulteriori informazioni, vedere il sito Web di GRACoL (General Requirements for Applications in Commercial Offset Lithography) all indirizzo il sito Web di Fogra all indirizzo e il sito Web di SWOP (Specifications Web Offset Publications) all indirizzo CMYK Profiles: EFIEURO.icc EFISWOP.icc Enterprise CMYK.icc GRACoL2006_Coated1_EFI.icc ISOCoated.icc ISOCoated_FOGRA39L_EFI.icc ISOUncoated_FOGRA29L_EFI.icc SWOP2006_Coated3_EFI.icc SWOP2006_Coated5_EFI.icc RGB Profiles: EFI Fiery RGB Chroma.icc EFI Fiery RGB Chroma+.icc EFI Fiery RGB Chroma++.icc NOTA: I profili EFI Fiery RGB Chroma sono ideati per fornire colori saturi, specialmente nelle immagini notturne, pur mantenendo il dettaglio fotografico. Dei tre profili, EFI Fiery RGB Chroma.icc ha l effetto più blando e EFI Fiery RGB Chroma++.icc l effetto più forte. EFIRGB.ICC Fiery RGB v2.icc Fiery RGB v4.icc Fiery RGB v5.icc RGB D65 (Splash).icc

76 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA A COLORI 76 Percorso sul DVD User Software Cartella EFI Support (all interno della cartella Windows Color Files\Legacy\ICC Profiles o Mac Color Files/Legacy/ICC Profiles) Profili Japan Profiles: EFIDIC.ICC EFIJMPA2.icc EFIJMPA3.icc JapanColor2011Coated.icc JC2001_type1_EFI.icc JC2001_type2_EFI.icc JC2001_type3_EFI.icc JC2001_type4_EFI.icc TOYO Offset Coated 2.0.icc Altri file dei colori I file dei colori riportati in EX Print Server Stampa a colori > Profili dei colori > Altri file dei colori, ad eccezione dei file contenuti nella cartella Color Bars, non sono applicabili a questa versione di EX Print Server. Calibrazione Metodi di calibrazione I metodi di calibrazione DTP32, DTP32 Series II e DTP41 non sono più supportati. Lo spettrofotometro EFI ES-2000 è supportato come metodi di calibrazione. Per ulteriori informazioni, vedere la Guida di Calibrator. Controllo dello stato della calibrazione È possibile verificare se EX Print Server è calibrato in Command WorkStation. PER CONTROLLARE LO STATO DI UN LAVORO In Command WorkStation, in Centro lavori, selezionare il lavoro. Nell angolo in basso a destra appare l ora dell ultima calibrazione.

77 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA A COLORI 77 PER CONTROLLARE LO STATO DI UN IMPOSTAZIONE DI CALIBRAZIONE 1 In Command WorkStation, in Centro periferica, selezionare Generale > Strumenti e fare clic su Gestione sotto Calibra. In Calibrator appare l elenco delle impostazioni di calibrazione su EX Print Server. 2 Controllare la particolare impostazione di calibrazione nella colonna Ultima calibrazione. Questa colonna mostra l ultima volta in cui EX Print Server è stato calibrato per l impostazione di calibrazione. Misurazioni predefinite indica le impostazioni di fabbrica. 1 Ultima calibrazione 1 Le preferenze di Calibrator possono essere impostate in modo che venga visualizzato un avviso oppure che venga sospesa la stampa se la calibrazione non è aggiornata. Per ulteriori informazioni, vedere la Guida di Calibrator. Abilitazione dello spazio colore della periferica non applicabile Le informazioni riportate in EX Print Server Stampa a colori > Calibrazione > Calibrazione con ColorCal > Abilitazione dell impostazione Device Color Space (Spazio colore periferica) per ColorCal non è applicabile per questa versione di EX Print Server. Carta consigliata e impostazioni di stampa Le informazioni riportate in EX Print Server Stampa a colori > Calibrazione > Gestione dei set di calibrazione> Uso dei profili di destinazione e dei set di calibrazione > Carta consigliata e impostazioni di stampa non sono applicabili per questa versione di EX Print Server. Usare la seguente procedura per individuare la carta consigliata e le impostazioni di stampa per un profilo di destinazione particolare in Calibrator.

78 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA A COLORI 78 PER INDIVIDUARE LA CARTA CONSIGLIATA E LE IMPOSTAZIONI DI STAMPA PER UN PROFILO DI DESTINAZIONE 1 In Command WorkStation, in Centro periferica, selezionare Configurazione colore > Gestione del colore. 2 Selezionare il profilo di destinazione e prendere nota del nome dell impostazione di calibrazione visualizzato sulla destra. 3 In Centro periferica, selezionare Generale > Strumenti e fare clic su Gestione sotto Calibra. In Calibrator appare l elenco delle impostazioni di calibrazione su EX Print Server. 1 Carta consigliata 2 Impostazioni di stampa richieste Selezionare l impostazione di calibrazione dall elenco. La carta consigliata appare nell elenco e le impostazioni di stampa richieste appaiono sotto Proprietà di calibrazione. 5 Fare clic su Chiudi per chiudere la finestra. Aggiunta di set di calibrazione e profili personalizzati Le informazioni riportate EX Print Server Stampa a colori > Calibrazione >Gestione dei set di calibrazione > Aggiunta di set di calibrazione e profili personalizzati non sono applicabili per questa versione di EX Print Server. Quando si crea un nuovo set di calibrazione viene creato anche un profilo di calibrazione. Non è necessario creare un profilo e aggiungerlo al profilo di destinazione.

79 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA DATI VARIABILI 79 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA DATI VARIABILI Questo capitolo descrive aggiunte e correzioni al manuale Stampa dati variabili. Creazione del documento con elementi variabili Per creare il documento con gli elementi variabili, è necessario usare un programma di elaborazione testi con la funzione di inserimento degli indirizzi, un applicazione di database o un applicazione di impaginazione che supporti lo scripting. PER CREARE IL DOCUMENTO VARIABILE 1 Dall applicazione utilizzata, creare il documento variabile conforme al layout del documento master. 2 Aggiungere le informazioni variabili negli spazi appropriati all interno del documento. L applicazione crea le informazioni prese da un elenco o da un database e le combina in un documento esistente, configurato per accettare le informazioni master. Ogni applicazione dispone di comandi diversi per questa funzione. Per informazioni dettagliate, vedere la documentazione fornita con l applicazione. NOTA: Il documento con elementi variabili deve avere lo stesso numero di pagine del documento master. Ad esempio, se il record di un documento master è di quattro pagine, tutti i documenti con elementi variabili dovranno avere un record di quattro pagine. Usare FreeForm ottimizzato per aggiungere pagine vuote all ultimo record del documento con elementi variabili, se necessario (vedere FreeForm ottimizzato a pagina 80). Documento con elementi variabili 1 Elemento variabile Salvare il file.

80 ADDENDUM AL MANUALE STAMPA DATI VARIABILI 80 FreeForm ottimizzato FreeForm ottimizzato consente di associare file master e file variabili in base a un ordine definito dall utente, senza dover aggiungere pagine vuote per ottenere il risultato desiderato. A differenza di FreeForm, quando si combinano il file master e il file variabile, l ordine delle pagine è fisso. PER ASSOCIARE FILE MASTER E FILE VARIABILI CON FREEFORM OTTIMIZZATO 1 Selezionare un lavoro FreeForm e fare clic sulla scheda Stampa dati variabili (VDP) in Proprietà del lavoro. 2 Da Usa master, selezionare un master FreeForm. NOTA: È necessario conoscere il numero di pagine master utilizzate per il lavoro nel momento in cui si seleziona il master FreeForm. 3 Selezionare Abilita FreeForm ottimizzato e fare clic su Definisci associazione. È possibile associare una pagina qualsiasi del master a una pagina qualsiasi del documento variabile. Il master può contenere più pagine rispetto al documento finale. Inoltre, la lunghezza dei record del documento variabile non deve necessariamente corrispondere al numero totale di pagine master. 4 In Pagine variabili per record, immettere il numero di pagine per record del lavoro. 5 Se si desidera visualizzare in anteprima la pagina master, fare clic su Anteprima Master, quindi fare clic su Chiudi una volta finito di visualizzare in anteprima il file. 6 In Numero totale di pagine per record da completare, immettere il numero totale di pagine per record dopo aver combinato tutti i file master e variabili, quindi fare clic su Continua. La colonna Totale pagine visualizza il numero totale di pagine nel record e l ordine delle pagine del file master e della pagina variabile.

Xerox EX Print Server Powered by Fiery per Xerox Color J75 Press. Stampa

Xerox EX Print Server Powered by Fiery per Xerox Color J75 Press. Stampa Xerox EX Print Server Powered by Fiery per Xerox Color J75 Press Stampa 2012 Electronics For Imaging. TPer questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato

Dettagli

Xerox EX Print Server Powered by Fiery per Xerox igen4 Press. Stampa

Xerox EX Print Server Powered by Fiery per Xerox igen4 Press. Stampa Xerox EX Print Server Powered by Fiery per Xerox igen4 Press Stampa 2013 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato

Dettagli

Fiery Network Server per Xerox WorkCentre 7830/7835/7845/7855. Addendum per l utente

Fiery Network Server per Xerox WorkCentre 7830/7835/7845/7855. Addendum per l utente Fiery Network Server per Xerox WorkCentre 7830/7835/7845/7855 Addendum per l utente 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

Fiery Network Controller per Xerox WorkCentre 7800 Series. Guida introduttiva

Fiery Network Controller per Xerox WorkCentre 7800 Series. Guida introduttiva Fiery Network Controller per Xerox WorkCentre 7800 Series Guida introduttiva 2013 Electronics For Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press. Guida introduttiva

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press. Guida introduttiva Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press Guida introduttiva 2011 Electronics For Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente

Dettagli

EX700i Print Server/ Integrated Fiery Color Server. Stampa

EX700i Print Server/ Integrated Fiery Color Server. Stampa EX700i Print Server/ Integrated Fiery Color Server Stampa 2011 Electronics For Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da

Dettagli

Fiery E100 Color Server. Stampa

Fiery E100 Color Server. Stampa Fiery E100 Color Server Stampa 2011 Electronics For Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali.

Dettagli

Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server. Stampa da Windows

Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server. Stampa da Windows Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server Stampa da Windows 2008 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

Fiery Network Controller per DocuColor 242/252/260. Stampa da Windows

Fiery Network Controller per DocuColor 242/252/260. Stampa da Windows Fiery Network Controller per DocuColor 242/252/260 Stampa da Windows 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato

Dettagli

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery, per DocuColor 8080 Digital Press. Stampa

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery, per DocuColor 8080 Digital Press. Stampa Xerox EX Print Server, Powered by Fiery, per DocuColor 8080 Digital Press Stampa 2011 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

Fiery EXP8000 Color Server SERVER & CONTROLLER SOLUTIONS. Stampa da Windows

Fiery EXP8000 Color Server SERVER & CONTROLLER SOLUTIONS. Stampa da Windows Fiery EXP8000 Color Server SERVER & CONTROLLER SOLUTIONS Stampa da Windows 2004 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

Fiery EXP8000/50 Color Server. Stampa da Windows

Fiery EXP8000/50 Color Server. Stampa da Windows Fiery EXP8000/50 Color Server Stampa da Windows 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto

Dettagli

Xerox EX8002 Print Server, Powered by Fiery. Guida introduttiva

Xerox EX8002 Print Server, Powered by Fiery. Guida introduttiva Xerox EX8002 Print Server, Powered by Fiery Guida introduttiva 2009 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato

Dettagli

Guida introduttiva. Fiery Network Controller per DocuColor 240/250

Guida introduttiva. Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 Guida introduttiva In questo documento, ogni riferimento a DocuColor 242/252/260 rimanda a DocuColor 240/250. 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo

Dettagli

Xerox EX Print Server Powered by Fiery per Xerox Color C75 Press / Xerox Integrated Fiery Color Server per Xerox Color C75 Press. Programmi di utilità

Xerox EX Print Server Powered by Fiery per Xerox Color C75 Press / Xerox Integrated Fiery Color Server per Xerox Color C75 Press. Programmi di utilità Xerox EX Print Server Powered by Fiery per Xerox Color C75 Press / Xerox Integrated Fiery Color Server per Xerox Color C75 Press Programmi di utilità 2012 Electronics For Imaging. Per questo prodotto,

Dettagli

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery, per Xerox 700 Digital Color Press. Stampa da Mac OS

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery, per Xerox 700 Digital Color Press. Stampa da Mac OS Xerox EX Print Server, Powered by Fiery, per Xerox 700 Digital Color Press Stampa da Mac OS 2008 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente

Dettagli

Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server. Stampa da Mac OS

Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server. Stampa da Mac OS Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server Stampa da Mac OS 2008 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

Fiery Print Controller MX-PEX1/MX-PEX2. Guida introduttiva

Fiery Print Controller MX-PEX1/MX-PEX2. Guida introduttiva Fiery Print Controller MX-PEX1/MX-PEX2 Guida introduttiva 2006 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da

Dettagli

Note di release per l utente per Xerox EX Print Server Powered by Fiery per Xerox Color C75 Press, versione 1.0

Note di release per l utente per Xerox EX Print Server Powered by Fiery per Xerox Color C75 Press, versione 1.0 Note di release per l utente per Xerox EX Print Server Powered by Fiery per Xerox Color C75 Press, versione 1.0 Questo documento contiene importanti informazioni su questo release. Distribuire una copia

Dettagli

Note di release per l utente Fiery EX Print Server/Fiery Controller per Xerox Color 550/560 Production Printer, versione 1.1

Note di release per l utente Fiery EX Print Server/Fiery Controller per Xerox Color 550/560 Production Printer, versione 1.1 Note di release per l utente Fiery EX Print Server/Fiery Controller per Xerox Color 550/560 Production Printer, versione 1.1 Questo documento contiene informazioni importanti su questo release. Distribuire

Dettagli

EX700i Print Server/ Integrated Fiery Color Server. Programmi di utilità

EX700i Print Server/ Integrated Fiery Color Server. Programmi di utilità EX700i Print Server/ Integrated Fiery Color Server Programmi di utilità 2011 Electronics For Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

Fiery Color Server per Xerox DocuColor 242/252/260. Stampa da Mac OS

Fiery Color Server per Xerox DocuColor 242/252/260. Stampa da Mac OS Fiery Color Server per Xerox DocuColor 242/252/260 Stampa da Mac OS 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato

Dettagli

Guida all installazione Command WorkStation 5.5 con Fiery Extended Applications 4.1

Guida all installazione Command WorkStation 5.5 con Fiery Extended Applications 4.1 Guida all installazione Command WorkStation 5.5 con Fiery Extended Applications 4.1 Informazioni su Fiery Extended Applications Fiery Extended Applications (FEA) 4.1 è un pacchetto da usare con i controller

Dettagli

EFI Fiery Central. Guida per l amministratore

EFI Fiery Central. Guida per l amministratore EFI Fiery Central Guida per l amministratore 2013 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in

Dettagli

Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server. Programmi di utilità

Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server. Programmi di utilità Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server Programmi di utilità 2008 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

Fiery EX4112/4127. Programmi di utilità

Fiery EX4112/4127. Programmi di utilità Fiery EX4112/4127 Programmi di utilità 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in

Dettagli

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery, per Xerox 700 Digital Color Press. Stampa di dati variabili

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery, per Xerox 700 Digital Color Press. Stampa di dati variabili Xerox EX Print Server, Powered by Fiery, per Xerox 700 Digital Color Press Stampa di dati variabili 2008 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella

Dettagli

Controller di stampa Fiery. Stampa di dati variabili

Controller di stampa Fiery. Stampa di dati variabili Controller di stampa Fiery Stampa di dati variabili 2011 Electronics For Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

Dettagli

Note di release per l utente Xerox EX Print Server Powered by Fiery per Xerox igen4 Press, versione 3.0

Note di release per l utente Xerox EX Print Server Powered by Fiery per Xerox igen4 Press, versione 3.0 Note di release per l utente Xerox EX Print Server Powered by Fiery per Xerox igen4 Press, versione 3.0 Questo documento contiene importanti informazioni su questo release. Distribuire una copia di questo

Dettagli

Aggiornamento del software

Aggiornamento del software Note di release Fiery X3eTY2 65_55C-KM Color Server versione 1.1a Programmi di utilità Questo documento contiene informazioni relative ai programmi di utilità per Fiery X3eTY2 65_55C-KM Color Server versione

Dettagli

Color Controller E-3300/E-5300. Programmi di utilità

Color Controller E-3300/E-5300. Programmi di utilità Color Controller E-3300/E-5300 Programmi di utilità 2012 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto

Dettagli

Splash RPX-iii Xerox 700 Digital Color Press. Guida alla soluzione dei problemi

Splash RPX-iii Xerox 700 Digital Color Press. Guida alla soluzione dei problemi Splash RPX-iii Xerox 700 Digital Color Press Guida alla soluzione dei problemi 2008 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

Fiery E100 Color Server. Programmi di utilità

Fiery E100 Color Server. Programmi di utilità Fiery E100 Color Server Programmi di utilità 2011 Electronics For Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto

Dettagli

Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente

Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente Aggiornamenti Sistema Addendum per l utente Aggiornamenti Sistema è un servizio del server di stampa che consente di tenere il software di sistema sul proprio server di stampa sempre aggiornato con gli

Dettagli

Note di release per l utente Fiery Server MX-PE10, versione 1.0

Note di release per l utente Fiery Server MX-PE10, versione 1.0 Note di release per l utente Fiery Server MX-PE10, versione 1.0 Questo documento contiene importanti informazioni su questo release. Distribuire una copia di questo documento a tutti gli utenti prima di

Dettagli

Note di release Fiery X3eTY2 65-55C-KM Color Server versione 3.0

Note di release Fiery X3eTY2 65-55C-KM Color Server versione 3.0 Note di release Fiery X3eTY2 65-55C-KM Color Server versione 3.0 Questo documento contiene informazioni relative a Fiery X3eTY2 65-55C-KM Color Server versione 3.0. Prima di usare Fiery X3eTY2 65-55C-KM

Dettagli

Note di release Fiery Print Controller AR-PE3, versione 1.01 per l unità AR-C330

Note di release Fiery Print Controller AR-PE3, versione 1.01 per l unità AR-C330 Note di release Fiery Print Controller AR-PE3, versione 1.01 per l unità AR-C330 Questo documento contiene informazioni relative a Fiery Print Controller AR-PE3 versione 1.01. Prima di usare l unità Fiery

Dettagli

Note di release Fiery PRO 80 80C-KM Color Server versione 1.0

Note di release Fiery PRO 80 80C-KM Color Server versione 1.0 Note di release Fiery PRO 80 80C-KM Color Server versione 1.0 Questo documento contiene informazioni relative a Fiery PRO 80 80C-KM Color Server. Prima di usare Fiery PRO 80, distribuire una copia di queste

Dettagli

Note di release Fiery Print Controller AR-PE3, versione 1.0 per AR-C330

Note di release Fiery Print Controller AR-PE3, versione 1.0 per AR-C330 Note di release Fiery Print Controller AR-PE3, versione 1.0 per AR-C330 Questo documento contiene informazioni relative a Fiery Print Controller AR-PE3 versione 1.0. Prima di usare l unità Fiery Print

Dettagli

Note di release per l utente Color Controller E-41/E-81, versione 1.1

Note di release per l utente Color Controller E-41/E-81, versione 1.1 Note di release per l utente Color Controller E-41/E-81, versione 1.1 Questo documento contiene importanti informazioni su questo release. Distribuire una copia di questo documento a tutti gli utenti prima

Dettagli

Xerox EX8002 Print Server, Powered by Fiery. Configurazione e impostazione

Xerox EX8002 Print Server, Powered by Fiery. Configurazione e impostazione Xerox EX8002 Print Server, Powered by Fiery Configurazione e impostazione 2009 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

Addendum per l utente Supporto User Box Scan su Fiery E 10 50-45C-KM Color Server, versione 1.1

Addendum per l utente Supporto User Box Scan su Fiery E 10 50-45C-KM Color Server, versione 1.1 Addendum per l utente Supporto User Box Scan su Fiery E 10 50-45C-KM Color Server, versione 1.1 Questo documento descrive come installare il software per il supporto User Box Scan su Fiery E 10 50-45C-KM

Dettagli

Note di release Color Controller E-41/E-81, versione 1.0

Note di release Color Controller E-41/E-81, versione 1.0 Note di release Color Controller E-41/E-81, versione 1.0 Questo documento contiene informazioni importanti su questo release. Distribuire una copia di questo documento a tutti gli utenti prima di procedere

Dettagli

Note di release per l utente Fiery E100, Versione 1.11

Note di release per l utente Fiery E100, Versione 1.11 Note di release per l utente Fiery E100, Versione 1.11 Questo documento contiene importanti informazioni su questo release. Distribuire una copia di questo documento a tutti gli utenti prima di procedere

Dettagli

Note di release per l utente Fiery EXP4110, versione 1.1SP1 per Xerox 4110

Note di release per l utente Fiery EXP4110, versione 1.1SP1 per Xerox 4110 Note di release per l utente Fiery EXP4110, versione 1.1SP1 per Xerox 4110 Questo documento descrive come aggiornare i driver di stampa di Fiery EXP4110 per supportare l abilitazione dell opzione Vassoio

Dettagli

Note di release Canon Network Multi-PDL Printer Unit-M2, versione 1.0 per la serie di fotocopiatrici/stampanti Canon ir 8500, ir 7200, ir 105 e ir 85

Note di release Canon Network Multi-PDL Printer Unit-M2, versione 1.0 per la serie di fotocopiatrici/stampanti Canon ir 8500, ir 7200, ir 105 e ir 85 Note di release Canon Network Multi-PDL Printer Unit-M2, versione 1.0 per la serie di fotocopiatrici/stampanti Canon ir 8500, ir 7200, ir 105 e ir 85 Questo documento contiene informazioni relative a Canon

Dettagli

Splash RPX-ii Color Server. Guida alla soluzione dei problemi

Splash RPX-ii Color Server. Guida alla soluzione dei problemi Splash RPX-ii Color Server Guida alla soluzione dei problemi 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato

Dettagli

EFI Fiery Central. Guida per l utente

EFI Fiery Central. Guida per l utente EFI Fiery Central Guida per l utente 2008 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi

Dettagli

Fiery EXP250 Color Server SERVER & CONTROLLER SOLUTIONS. Programmi di utilità

Fiery EXP250 Color Server SERVER & CONTROLLER SOLUTIONS. Programmi di utilità Fiery EXP250 Color Server SERVER & CONTROLLER SOLUTIONS Programmi di utilità 2005 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

Splash RPX-i Color Server. Guida alla soluzione dei problemi

Splash RPX-i Color Server. Guida alla soluzione dei problemi Splash RPX-i Color Server Guida alla soluzione dei problemi 2006 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da

Dettagli

Note di release per l utente Fiery EX2101 per Xerox 2101, versione 2.0

Note di release per l utente Fiery EX2101 per Xerox 2101, versione 2.0 Note di release per l utente Fiery EX2101 per Xerox 2101, versione 2.0 Questo documento contiene informazioni relative al software del server Fiery EX2101 per Xerox 2101 versione 2.0. Prima di usare Fiery

Dettagli

Note di release Fiery S450 65C-KM Color Server, versione 1.0 per la fotocopiatrice 65C-KM

Note di release Fiery S450 65C-KM Color Server, versione 1.0 per la fotocopiatrice 65C-KM Note di release Fiery S450 65C-KM Color Server, versione 1.0 per la fotocopiatrice 65C-KM Questo documento contiene informazioni relative al software di Fiery S450 65C-KM Color Server, versione 1.0. NOTA:

Dettagli

Addendum per l utente Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 versione 1.2 per le fotocopiatrici DocuColor 240/250

Addendum per l utente Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 versione 1.2 per le fotocopiatrici DocuColor 240/250 Addendum per l utente Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 versione 1.2 per le fotocopiatrici DocuColor 240/250 Questo documento contiene informazioni relative al software di Fiery Network Controller

Dettagli

Nuove funzioni del controller Fiery versione 1.0SP1

Nuove funzioni del controller Fiery versione 1.0SP1 Addendum per l utente Fiery Network Controller per WorkCentre 7300 Series, versione 1.0SP1 Questo documento contiene informazioni relative all installazione del software per Fiery Network Controller per

Dettagli

Note di release Fiery X3eTY2 65C-KM Color Server versione 1.02

Note di release Fiery X3eTY2 65C-KM Color Server versione 1.02 Note di release Fiery X3eTY2 65C-KM Color Server versione 1.02 Questo documento contiene informazioni relative al software di Fiery X3eTY2 65C-KM Color Server versione 1.02. NOTA: In questo documento viene

Dettagli

Fiery Print Server. Stampa di dati variabili

Fiery Print Server. Stampa di dati variabili Fiery Print Server Stampa di dati variabili 2009 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto

Dettagli

Guida per l utente di PrintMe Mobile 3.0

Guida per l utente di PrintMe Mobile 3.0 Guida per l utente di PrintMe Mobile 3.0 Descrizione del contenuto Informazioni su PrintMe Mobile Requisiti del sistema Stampa Soluzione dei problemi Informazioni su PrintMe Mobile PrintMe Mobile è una

Dettagli

Fiery EXP8000 Color Server SERVER & CONTROLLER SOLUTIONS. Stampa a colori

Fiery EXP8000 Color Server SERVER & CONTROLLER SOLUTIONS. Stampa a colori Fiery EXP8000 Color Server SERVER & CONTROLLER SOLUTIONS Stampa a colori 2005 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

Guida rapida: Fiery proserver per EFI VUTEk

Guida rapida: Fiery proserver per EFI VUTEk Guida rapida: Fiery proserver per EFI VUTEk Questo documento è una guida passo per passo alla configurazione e all utilizzo di EFI Fiery proserver con la Stampante EFI VUTEk. In esso sono trattati i seguenti

Dettagli

Fiery EXP50 Color Server. Configurazione e impostazione

Fiery EXP50 Color Server. Configurazione e impostazione Fiery EXP50 Color Server Configurazione e impostazione 2006 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

Dettagli

Stampa di dati variabili (VDP)

Stampa di dati variabili (VDP) 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 9 giugno 2014 Indice 3 Indice

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Supplemento PostScript 3

Supplemento PostScript 3 Supplemento PostScript 3 2 3 4 Configurazione Windows Configurazione di Mac OS Utilizzo di PostScript 3 Printer Utility for Mac Leggere con attenzione il presente manuale prima di utilizzare questa macchina.

Dettagli

Istruzioni per l uso. (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems. Installazione. Sommario.

Istruzioni per l uso. (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems. Installazione. Sommario. Istruzioni per l uso (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems N. modello DP-800E / 800P / 806P Installazione Sommario Installazione Installazione del driver di

Dettagli

Istruzioni per l'installazione e la disinstallazione dei driver della stampante PostScript e PCL per Windows Versione 8

Istruzioni per l'installazione e la disinstallazione dei driver della stampante PostScript e PCL per Windows Versione 8 Istruzioni per l'installazione e la disinstallazione dei driver della stampante PostScript e PCL per Versione 8 Questo file Leggimi contiene le istruzioni per l'installazione dei driver della stampante

Dettagli

Fiery Color Server per Xerox DocuColor 242/252/260. Stampa a colori

Fiery Color Server per Xerox DocuColor 242/252/260. Stampa a colori Fiery Color Server per Xerox DocuColor 242/252/260 Stampa a colori 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato

Dettagli

Fiery Print Controller MX-PEX1/MX-PEX2. Esempi di flusso di lavoro

Fiery Print Controller MX-PEX1/MX-PEX2. Esempi di flusso di lavoro Fiery Print Controller MX-PEX1/MX-PEX2 Esempi di flusso di lavoro 2006 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato

Dettagli

Addendum per l utente Fiery Network Controller per DocuColor 242/252/260, versione 2.0 per le fotocopiatrici DocuColor 242/252 e DocuColor 260

Addendum per l utente Fiery Network Controller per DocuColor 242/252/260, versione 2.0 per le fotocopiatrici DocuColor 242/252 e DocuColor 260 Addendum per l utente Fiery Network Controller per DocuColor 242/252/260, versione 2.0 per le fotocopiatrici DocuColor 242/252 e DocuColor 260 Questo documento contiene informazioni relative al software

Dettagli

Istruzioni per l installazione di Fiery in WorkCentre 7300 Series

Istruzioni per l installazione di Fiery in WorkCentre 7300 Series Istruzioni per l installazione di Fiery in WorkCentre 7300 Series Il presente documento descrive come installare e configurare il controller di rete Fiery per WorkCentre 7300 Series. IMPORTANTE: L installazione

Dettagli

Installazione o aggiornamento del software di sistema di Fiery

Installazione o aggiornamento del software di sistema di Fiery Installazione o aggiornamento del software di sistema di Fiery Questo documento spiega come installare o aggiornare il software di sistema su Fiery Network Controller per DocuColor 240/250. NOTA: In questo

Dettagli

Note di release Fiery X3e 31C-M Color Server, versione 1.0

Note di release Fiery X3e 31C-M Color Server, versione 1.0 Note di release Fiery X3e 31C-M Color Server, versione 1.0 Questo documento contiene informazioni relative al software del server Fiery X3e 31C-M Color Server, versione 1.0. Prima di usare l unità Fiery

Dettagli

Installazione del software Fiery per Windows e Macintosh

Installazione del software Fiery per Windows e Macintosh 13 Installazione del software Fiery per Windows e Macintosh Il CD del Software per l utente comprende le utilità di installazione di Fiery Link. Il software di utilità Fiery è supportato in Windows 95/98,

Dettagli

Note di release per l utente Fiery Network Server per Xerox WorkCentre 7830/7835/7845/7855, versione 1.1

Note di release per l utente Fiery Network Server per Xerox WorkCentre 7830/7835/7845/7855, versione 1.1 Note di release per l utente Fiery Network Server per Xerox WorkCentre 7830/7835/7845/7855, versione 1.1 Questo documento contiene importanti informazioni su questo release. Distribuire una copia di questo

Dettagli

Guida all'installazione del software

Guida all'installazione del software SISTEMA MULTIFUNZIONE DIGITALE A COLORI Guida all'installazione del software OPERAZIONI PRELIMINARI ALL'INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE CONFIGURAZIONE IN AMBIENTE WINDOWS CONFIGURAZIONE IN AMBIENTE MACINTOSH

Dettagli

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Questo argomento include le seguenti sezioni: "Punti preliminari" a pagina 3-17 "Procedura rapida di installazione da CD-ROM" a pagina 3-17 "Altri metodi

Dettagli

Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server. Stampa di dati variabili

Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server. Stampa di dati variabili Xerox 700 Digital Color Press con Integrated Fiery Color Server Stampa di dati variabili 2008 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente

Dettagli

Esempi di flusso di lavoro

Esempi di flusso di lavoro 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 9 giugno 2014 Indice 3 Indice

Dettagli

Xerox EX Print Server Powered by Fiery per Xerox igen 150 Press. Configurazione e impostazione

Xerox EX Print Server Powered by Fiery per Xerox igen 150 Press. Configurazione e impostazione Xerox EX Print Server Powered by Fiery per Xerox igen 150 Press Configurazione e impostazione 2013 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente

Dettagli

Guida all installazione e all amministrazione di PrintMe Mobile 3.0

Guida all installazione e all amministrazione di PrintMe Mobile 3.0 Guida all installazione e all amministrazione di PrintMe Mobile 3.0 Descrizione del contenuto Per informazioni sull amministrazione di PrintMe Mobile, vedere i seguenti argomenti: Informazioni su PrintMe

Dettagli

Fiery Print Controller MX-PEX3. Esempi di flusso di lavoro

Fiery Print Controller MX-PEX3. Esempi di flusso di lavoro Fiery Print Controller MX-PEX3 Esempi di flusso di lavoro 2008 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da

Dettagli

Fiery Driver Configurator

Fiery Driver Configurator 2015 Electronics For Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 16 novembre 2015 Indice

Dettagli

Per un uso sicuro e corretto di questo apparecchio, prima dell'uso leggere le Informazioni di sicurezza.

Per un uso sicuro e corretto di questo apparecchio, prima dell'uso leggere le Informazioni di sicurezza. Per un uso sicuro e corretto di questo apparecchio, prima dell'uso leggere le Informazioni di sicurezza. Copyright 2005. La protezione del copyright include tutte le forme di materiali e informazioni coperte

Dettagli

Guida all'installazione del software

Guida all'installazione del software MODELLO: MX-C380P STAMPANTE A COLORI DIGITALE Guida all'installazione del software OPERAZIONI PRELIMINARI ALL'INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE INSTALLAZIONE IN UN AMBIENTE WINDOWS INSTALLAZIONE IN UN AMBIENTE

Dettagli

Software della stampante

Software della stampante Software della stampante Informazioni sul software della stampante Il software Epson comprende il software del driver per stampanti ed EPSON Status Monitor 3. Il driver per stampanti è un software che

Dettagli

Abilitazione e uso del protocollo EtherTalk

Abilitazione e uso del protocollo EtherTalk Macintosh Questo argomento include le seguenti sezioni: "Requisiti" a pagina 3-35 "Abilitazione e uso del protocollo EtherTalk" a pagina 3-35 "Abilitazione e uso del protocollo TCP/IP" a pagina 3-36 "Procedura

Dettagli

Note di release per l utente Fiery Color Server, Versione 1.0

Note di release per l utente Fiery Color Server, Versione 1.0 Note di release per l utente Fiery Color Server, Versione 1.0 Questo documento contiene importanti informazioni su questo release. Distribuire una copia di questo documento a tutti gli utenti prima di

Dettagli

Guida all'installazione del software

Guida all'installazione del software MODELLO: MX-2010U MX-2310U SISTEMA MULTIFUNZIONE DIGITALE A COLORI Guida all'installazione del software OPERAZIONI PRELIMINARI ALL'INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE CONFIGURAZIONE IN AMBIENTE WINDOWS CONFIGURAZIONE

Dettagli

Guida al Driver UFR II

Guida al Driver UFR II Guida al Driver UFR II Driver UFR II Ver 2.20 Prima di utilizzare il prodotto, leggere questo manuale. Dopo aver letto la guida, riporla in luogo sicuro per poterla consultare in seguito. ITA 0 Frontmatter

Dettagli

Splash RPX-iii Xerox 700 Digital Color Press. Guida alla configurazione

Splash RPX-iii Xerox 700 Digital Color Press. Guida alla configurazione Splash RPX-iii Xerox 700 Digital Color Press Guida alla configurazione 2008 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è

Dettagli

Mac OS X 10.6 Snow Leopard Guida all installazione e configurazione

Mac OS X 10.6 Snow Leopard Guida all installazione e configurazione Mac OS X 10.6 Snow Leopard Guida all installazione e configurazione Prima di installare Mac OS X, leggi questo documento. Esso contiene importanti informazioni sull installazione di Mac OS X. Requisiti

Dettagli

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP)

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) Di seguito le procedure per la configurazione con Windows XP SP2 e Internet Explorer 6. Le schermate potrebbero leggermente differire in

Dettagli

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424 Scansione In questo capitolo sono inclusi i seguenti argomenti: "Nozioni di base sulla scansione" a pagina 4-2 "Installazione del driver di scansione" a pagina 4-4 "Regolazione delle opzioni di scansione"

Dettagli

Procedura rapida di installazione da CD-ROM

Procedura rapida di installazione da CD-ROM Macintosh Questo argomento include le seguenti sezioni: "Requisiti" a pagina 3-32 "Procedura rapida di installazione da CD-ROM" a pagina 3-32 "Abilitazione e uso di EtherTalk per Mac OS 9.x" a pagina 3-32

Dettagli

2015 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2015 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2015 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 2 febbraio 2015 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Fiery Color Server per Xerox DocuColor 242/252/260. Configurazione e impostazione

Fiery Color Server per Xerox DocuColor 242/252/260. Configurazione e impostazione Fiery Color Server per Xerox DocuColor 242/252/260 Configurazione e impostazione 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

Fiery Driver per Mac OS

Fiery Driver per Mac OS 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 11 novembre 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Configurazione e impostazione. Fiery Network Controller per DocuColor 240/250

Configurazione e impostazione. Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 Configurazione e impostazione In questo documento, ogni riferimento a DocuColor 242/252/260 rimanda a DocuColor 240/250. 2007 Electronics for Imaging, Inc.

Dettagli

Connessioni e indirizzo IP

Connessioni e indirizzo IP Connessioni e indirizzo IP Questo argomento include le seguenti sezioni: "Installazione della stampante" a pagina 3-2 "Impostazione della connessione" a pagina 3-6 Installazione della stampante Le informazioni

Dettagli

Guida all'installazione del software

Guida all'installazione del software SISTEMA MULTIFUNZIONE DIGITALE A COLORI Guida all'installazione del software MODELLO: MX-C310 MX-C311 MX-C380 MX-C381 MX-C400 OPERAZIONI PRELIMINARI ALL'INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE CONFIGURAZIONE IN AMBIENTE

Dettagli