ISTITUTO COMPRENSIVO PORDENONE CENTRO PORDENONE PORDENONE - Via Gaspare Gozzi, 4 SEGRETERIA - PRESIDENZA:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ISTITUTO COMPRENSIVO PORDENONE CENTRO PORDENONE 33170 PORDENONE - Via Gaspare Gozzi, 4 SEGRETERIA - PRESIDENZA: 0434520104 0434520089"

Transcript

1 ISTITUTO COMPRENSIVO PORDENONE CENTRO PORDENONE PORDENONE - Via Gaspare Gozzi, 4 SEGRETERIA - PRESIDENZA: PROT. n. 199/B19 Pordenone, 15 gennaio 2014 Ai Sigg. Genitori Oggetto: Anno scolastico 2014/2015: criteri per l iscrizione degli alunni al 1 anno della Scuola dell Infanzia e alla 1^ classe della scuola Primaria e Secondaria di Primo Grado. In conformità alla Circolare Ministeriale n. 28/2014, che ha fornito specifiche istruzioni sui tempi e le modalità di iscrizione a tutti gli ordini e gradi di scuola per l anno scolastico 2014/2015, si comunica quanto segue: La circolare prevede l iscrizione alla classe prima della Scuola Primaria e Secondaria di Primo Grado esclusivamente in modalità on line, attraverso un apposito applicativo messo a disposizione dal MIUR, mentre per la Scuola dell Infanzia permane la presentazione del modello cartaceo. Le domande on line possono essere presentate a partire dal giorno 3 al giorno 28 febbraio 2014 compilando il modulo disponibile sul sito ministeriale attraverso il sistema iscrizioni on line dopo aver individuato la scuola di interesse (anche attraverso l aiuto di Scuola in Chiaro dalla home page del Ministero Le famiglie potranno già avviare la fase della registrazione al portale ministeriale delle iscrizioni on-line dal 27 gennaio SCUOLE DELL INFANZIA Le domande di iscrizione alle scuole dell Infanzia di Via Beata Domicilla e Vittorio Emanuele II, compilate in forma cartacea, verranno accolte presso la Segreteria dell Istituto Comprensivo di Pordenone Centro, sita in Via Gozzi n.4, Pordenone, secondo il seguente orario: Da LUNEDÌ 3 FEBBRAIO 2014 a VENERDÌ 7 FEBBRAIO 2014 dalle ore,00 alle ore 13,00 e dalle ore 14,30 alle ore 16,30; SABATO 8 FEBBRAIO 2014, dalle ore 9.00 alle ore 13.00; Da LUNEDÌ FEBBRAIO fino a VENERDÌ 28 FEBBRAIO 2014, dal lunedì al sabato dalle ore 9,00 alle ore 13,00; il giovedì pomeriggio dalle ore 14,30 alle ore 16,30). Le operazioni di iscrizione si protrarranno fino a VENERDÌ 28 FEBBRAIO Sarà possibile scaricare i moduli per le domande di iscrizione direttamente dal sito dell Istituto oppure ritirarli presso la segreteria, nella settimana immediatamente precedente l avvio delle operazioni (da lunedì 27 gennaio 2014). Si allegano i criteri di precedenza per l eventuale stesura delle liste d attesa degli alunni iscritti alla Scuola dell Infanzia. Sia per quanto riguarda la Scuola Secondaria, la Scuola Primaria e la Scuola dell Infanzia la costituzione delle classi e delle sezioni è vincolata alle disposizioni riferite alla normativa vigente, agli organici e alla verifica degli spazi presenti nell'edificio scolastico, sia per la problematica gestionaleorganizzativa dell'attività didattica e della sicurezza specifica per le singole scuole. Il concetto di bacino di area di confluenza intende salvaguardare il diritto di frequenza alla scuola

2 principalmente ai residenti nei quartieri afferenti alle scuole dell istituto e definiti per le scuole dell infanzia in accordo tra i vari Istituti e l Amministrazione Comunale; Il numero di alunni da accogliere presso le scuole dell Infanzia è attualmente vincolato alla disponibilità di costituire: 5 sezioni (di cui 2 presumibilmente di alunni piccoli ) presso la scuola dell infanzia di Via Beata Domicilla, con priorità per i residenti nel quartiere; n. 3 sezioni (di cui 1 presumibilmente di alunni piccoli ) nella scuola dell infanzia Vittorio Emanuele II, con priorità per i residenti nel quartiere; Sulla base della normativa vigente saranno accolti con priorità i bambini che compiono 3 anni entro il 31 dicembre I bambini nati dal 1 gennaio al 30 aprile 2012 (cosiddetti anticipatari) saranno accolti in presenza di disponibilità di posti, secondo le condizioni sotto indicate. Ai sensi dell art. 2 comma 2 del Regolamento Ministeriale, al fine di garantire qualità pedagogica, flessibilità e specificità all'offerta educativa in coerenza con la particolare fascia di età interessata, l'ammissione dei bambini alla frequenza anticipata è condizionata: alla disponibilità dei posti e all esaurimento di eventuali liste di attesa; alla disponibilità di locali e dotazioni idonei sotto il profilo dell'agibilità e funzionalità, tali da rispondere alle diverse esigenze dei bambini di età inferiore a tre anni; alla valutazione pedagogica e didattica, da parte del collegio dei docenti, dei tempi e delle modalità dell'accoglienza (in genere da gennaio dell anno scolastico in corso). SCUOLE PRIMARIE Le domande di iscrizione alle scuole Primarie A. Gabelli, IV Novembre e C.Collodi dovranno essere presentate esclusivamente in modalità on line accedendo al portale del MIUR attraverso la funzione iscrizioni on line. Tuttavia, da LUNEDI FEBBRAIO, presso la Segreteria dell Istituto Comprensivo di Pordenone Centro, sita in Via Gozzi n.4, Pordenone, il personale di segreteria sarà disponibile, per coadiuvare i genitori che non hanno la disponibilità di accedere ad internet nel percorso di iscrizione on line: Da LUNEDÌ FEBBRAIO fino a VENERDÌ 28 FEBBRAIO 2014, dal lunedì al sabato dalle ore 9,00 alle ore 13,00; il giovedì pomeriggio dalle ore 14,30 alle ore 16,30). Il numero di alunni da accogliere è attualmente vincolato alla disponibilità di costituire n. 13 classi nel plesso A.Gabelli (di cui 2 classi prime); 11 classi nel plesso IV Novembre (di cui 2 classi prime); 5 o più classi nel plesso C. Collodi (di cui 1 o più classi prime) SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO: Le domande di iscrizione alla Scuola Secondaria di Primo Grado Centro Storico dovranno essere presentate esclusivamente in modalità on line accedendo al portale del MIUR attraverso la funzione iscrizioni on line.

3 Tuttavia, da LUNEDI FEBBRAIO, presso la Segreteria dell Istituto Comprensivo di Pordenone Centro, sita in Via Gozzi n.4, Pordenone, il personale di segreteria sarà disponibile, nei seguenti orari, per coadiuvare i genitori che non hanno la disponibilità di accedere ad internet nel percorso di iscrizione on line: Da LUNEDÌ FEBBRAIO fino a VENERDÌ 28 FEBBRAIO 2014, dal lunedì al sabato dalle ore 9,00 alle ore 13,00 ; il giovedì pomeriggio dalle ore 14,30 alle ore 16,30). CRITERI DI PRIORITÀ NELL AMMISSIONE ALLA FREQUENZA SCUOLA DELL INFANZIA Nei limiti dei criteri di iscrizione, i genitori hanno libertà di scelta fra le scuole che forniscono lo stesso servizio scolastico nell ambito dell Istituto comprensivo. In caso di eccedenza di domande si formula una graduatoria tenendo conto dei criteri di priorità condivisi a livello interistituzionale tra i quattro Istituti Comprensivi del Comune di Pordenone, approvati dal Consiglio di Istituto e pubblicizzati prima dell avvio delle operazioni di iscrizione. Criteri generali per la formazione delle sezioni nelle scuola dell infanzia Le prime sezioni di scuola dell infanzia vengono formate cercando di assicurare un equilibrio nella consistenza numerica e nella ripartizione tra maschi e femmine. Si tiene anche conto delle caratteristiche personali dei singoli alunni in modo da formare sezioni equi - eterogenee in relazione alle informazioni fornite dalle educatrici degli asili nido e dai genitori o raccolte presso le scuole dell infanzia di provenienza. SCUOLE DELL INFANZIA VITTORIO EMANUELE II: area di confluenza corrispondente al quartiere Centro (Riviera del Pordenone, Viale Dante, Viale Grigoletti fino alla confluenza con Via Rotate, esclusa Via Cividale); VIA BEATA DOMICILLA: area di confluenza corrispondente al quartiere compreso tra Viale Aquileia e Viale Dante L iscrizione per le scuole dell Infanzia avverrà tenendo conto delle priorità indicate e dei seguenti CRITERI GENERALI DI PRECEDENZA approvati con Delibera del Consiglio di Istituto del 19 dicembre PRIORITÀ Alunni frequentanti nel corrente a.s. che confermano l iscrizione per l a.s. 2014/2015. Alunni diversamente abili residenti nel bacino di confluenza della scuola indicata. Alunni di maggiore età residenti nell area di confluenza, relativamente ai posti disponibili nelle sezioni dei 4 e 5 anni. 1. Ubicazione dell abitazione Punti Bambini residenti nell area di confluenza della scuola 0 Bambini residenti in altri quartieri dell Istituto Comprensivo 15 In caso di eccedenza di domande rispetto ai posti disponibili saranno attribuiti i seguenti punteggi per: 2. Situazione familiare Punti Presenza di un solo genitore nel nucleo familiare (nubile/celibe, vedova/o, divorziata/o, separata/o) Genitore in precarie condizioni psico-fisiche di salute o con grave o cronica infermità accertate e documentate secondo la L.4/92 5 Per ogni fratello oltre all iscritto presente nel nucleo familiare 1

4 Presenza nel nucleo familiare di un fratello/sorella diversamente abile 5 L alunno iscritto è assistito dai Servizi Sociali (con dichiarazione dell assistente Sociale)* 3. Situazione lavorativa Punti Presenza nel nucleo familiare di entrambi i genitori che lavorano o nel caso di famiglia monoparentale dell unico genitore che lavora 5 4. RESIDENTI FUORI DALLE AREE DI CONFLUENZA DELLA SCUOLA INDICATA Nel caso in cui abbia indicato una scuola diversa da quella prevista nell area di residenza /confluenza, indichi se sussistono una o più delle seguenti condizioni per il riconoscimento del punteggio specifico : Presenza nel nucleo familiare di fratelli/sorelle frequentanti la scuola indicata nell anno scolastico cui si riferisce l iscrizione (2014/2015) COGNOME e NOME DEL FRATELLO/SORELLA 35 Presenza di un genitore che lavora nel bacino di confluenza della scuola scelta DITTA/AZIENDA: SEDE (luogo di lavoro) IN VIA: Presenza di nonni del bambino residenti nell area di confluenza della scuola scelta; COGNOME E NOME NONNO/A - INDIRIZZO PARITA DI PUNTEGGIO In caso di parità di punteggio, per ciascuno dei punti sopra riportati, si terrà conto della maggiore anzianità del bambino (mese/giorno di nascita). Nota bene: le accettazioni alla frequenza di gemelli vengono sempre considerate congiuntamente (salvo diversa decisione da parte dei genitori); ai bambini diversamente abili certificati e ai bambini assistiti dai servizi sociali che hanno richiesto l iscrizione ad una sola scuola non dell area di confluenza, saranno riconosciute rispettivamente la precedenza e i punti previsti al punto specifico, solamente nel caso in cui sussistano una o più delle condizioni previste al punto 4; *per il riconoscimento dei punti, la condizione di svantaggio sociale del bambino, documentata dalla dichiarazione dell assistente sociale, è da presentare contestualmente all iscrizione. Per i bambini nuovi iscritti di ciascuna scuola è stabilito un limite all accettazione di alunni stranieri pari al 30%, come previsto dalla vigente normativa. Il superamento di tale soglia sarà consentito per i bambini nati in Italia. In caso di superamento della percentuale del 50%, sarà favorito il trasferimento tra le scuole dell infanzia dell istituto Comprensivo. La residenza dovrà essere posseduta entro i tempi di scadenza delle iscrizioni. In caso di trasferimento è sufficiente dimostrare di averla richiesta entro gli stessi termini. I residenti fuori Comune potranno essere ammessi solo dopo l esaurimento delle graduatorie dei residenti, qualora risultino posti disponibili.

5 LISTE D ATTESA In presenza di esubero di domande, rispetto ai posti resisi disponibili, la Dirigente redigerà le apposite Liste di Attesa per ciascuno dei plessi, nel rispetto delle priorità e dei criteri sopra citati. Di tali liste sarà data opportuna comunicazione tramite il sito dell Istituto. L ufficio di segreteria comunicherà direttamente ai genitori interessati la non avvenuta iscrizione del/della proprio/a figlio/a nella scuola da essi prescelta e la collocazione nella lista d attesa.. Le graduatorie saranno utilizzate secondo l ordine di inserimento fino al 12 settembre 2014 Dopo la costituzione dei gruppi/sezione, gli alunni saranno accolti, sempre attingendo dalla graduatoria, in relazione all età del posto lasciato libero. SCUOLA PRIMARIA CRITERI DI PRIORITÀ NELL AMMISSIONE ALLA FREQUENZA: Nei limiti dei criteri di iscrizione, i genitori hanno libertà di scelta fra le scuole che forniscono lo stesso servizio scolastico nell ambito dell Istituto comprensivo. In caso di eccedenza di domande si formula una graduatoria tenendo conto dei criteri di priorità condivisi a livello interistituzionale tra i quattro Istituti Comprensivi del Comune di Pordenone, approvati dal Consiglio di Istituto e pubblicizzati prima dell avvio delle operazioni di iscrizione. Criteri generali per la formazione delle sezioni nelle scuola PRIMARIA Le classi della scuola primaria vengono formate cercando di assicurare un equilibrio nella consistenza numerica e nella ripartizione tra maschi e femmine. Si tiene conto delle informazioni fornite dalle docenti delle scuole dell infanzia di provenienza, in modo da formare sezioni equi - eterogenee in relazione alle caratteristiche e alle specificità degli alunni. SCUOLE PRIMARIE A. GABELLI IV NOVEMBRE C. COLLODI L iscrizione presso le classi prime delle Scuole Primarie avverrà tenendo conto delle priorità indicate e dei seguenti CRITERI GENERALI DI PRECEDENZA approvati con Delibera del Consiglio di Istituto del 19 dicembre PRIORITÀ Alunni diversamente abili residenti nel bacino di confluenza dell Istituto Comprensivo. In caso di eccedenza di domande rispetto ai posti disponibili saranno attribuiti i seguenti punteggi per: 1. Ubicazione dell abitazione Punti Bambini residenti nell area di confluenza dell Istituto Comprensivo 0 Bambini frequentanti le scuole dell Infanzia appartenenti all Istituto Comprensivo Pordenone- Centro Bambini residenti al di fuori del bacino d utenza corrispondente all Istituto Comprensivo Pordenone- Centro Situazione familiare Punti Presenza di un solo genitore nel nucleo familiare (nubile/celibe, vedova/o, 5 divorziata/o, separata/o) Genitore in precarie condizioni psico-fisiche di salute o con grave o cronica

6 infermità accertate e documentate secondo la L.4/92 Per ogni fratello oltre all iscritto presente nel nucleo familiare 1 Presenza nel nucleo familiare di un fratello/sorella diversamente abile 5 L alunno iscritto è diversamente abile L alunno iscritto è assistito dai Servizi Sociali (con dichiarazione dell assistente Sociale)* 3. Situazione lavorativa Punti Presenza nel nucleo familiare di entrambi i genitori che lavorano o nel caso di famiglia monoparentale dell unico genitore che lavora 5 5. RESIDENTI FUORI DALLE AREE DI CONFLUENZA DELL ISTITUTO COMPRENSIVO Nel caso in cui abbia indicato una scuola diversa da quella prevista nell area di residenza /confluenza, indichi se sussistono una o più delle seguenti condizioni per il riconoscimento del punteggio specifico : Presenza nel nucleo familiare di fratelli/sorelle frequentanti la scuola indicata nell anno scolastico cui si riferisce l iscrizione (2014/2015) COGNOME e NOME DEL FRATELLO/SORELLA 35 Presenza di un genitore che lavora nel bacino di confluenza della scuola scelta DITTA/AZIENDA: SEDE (luogo di lavoro) IN VIA: Presenza di nonni del bambino residenti nell area di confluenza della scuola scelta; COGNOME E NOME NONNO/A - RESIDENZA NONNO/A PARITA DI PUNTEGGIO In caso di parità di punteggio, per ciascuno dei punti sopra riportati, si terrà conto della maggiore anzianità del bambino (mese/giorno di nascita). Nota bene: le accettazioni alla frequenza di gemelli vengono sempre considerate congiuntamente (salvo diversa decisione da parte dei genitori); ai bambini assistiti dai servizi sociali che hanno richiesto l iscrizione ad una sola scuola non dell area di confluenza, saranno riconosciuti i punti previsti al punto specifico solamente nel caso in cui sussistano una o più delle condizioni previste al punto 4; *per il riconoscimento dei punti, la condizione di svantaggio sociale del bambino, documentata dalla dichiarazione dell assistente sociale, è da presentare contestualmente all iscrizione. Per i bambini nuovi iscritti di ciascuna scuola è stabilito un limite all accettazione di alunni stranieri pari al 30%, come previsto dalla vigente normativa. Il superamento di tale soglia sarà consentito per i bambini nati in Italia. In caso di superamento della percentuale del 50%, sarà favorito il trasferimento tra le scuole primarie dell istituto Comprensivo.

7 La residenza dovrà essere posseduta entro i tempi di scadenza delle iscrizioni. In caso di trasferimento è sufficiente dimostrare di averla richiesta entro gli stessi termini. I residenti fuori Comune potranno essere ammessi solo dopo l esaurimento delle graduatorie dei residenti, qualora risultino posti disponibili. CRITERI DI PRIORITÀ NELL AMMISSIONE ALLA FREQUENZA: SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO Centro Storico Nei limiti dei criteri di iscrizione, i genitori hanno libertà di scelta fra le scuole che forniscono lo stesso servizio scolastico nell ambito del comune di residenza o al di fuori di esso. Rispetto a quanto previsto dalla normativa, hanno comunque il diritto di accedere prioritariamente alla scuola secondaria dell Istituto Comprensivo gli alunni che provengono dalle Scuole Primarie appartenenti all istituto. In caso di eccedenza di domande si formulerà una graduatoria tenendo conto dei criteri di priorità condivisi a livello interistituzionale tra i quattro Istituti Comprensivi del Comune di Pordenone, approvati dal Consiglio di Istituto e pubblicizzati prima dell avvio delle operazioni di iscrizione. Criteri generali per la formazione delle classi Le classi vengono formate cercando di assicurare un equilibrio nella consistenza numerica, di genere e di caratteristiche caratteriali e relazionali rilevate dalle indicazioni trasmesse nei colloqui di continuità con i docenti delle classi primarie di provenienza. L iscrizione presso le classi prime avverrà tenendo conto delle priorità indicate e dei seguenti CRITERI GENERALI DI PRECEDENZA approvati con Delibera del Consiglio di Istituto del 19 dicembre PRIORITÀ Alunni diversamente abili residenti nel bacino di confluenza dell Istituto Comprensivo. In caso di eccedenza di domande rispetto ai posti disponibili saranno attribuiti i seguenti punteggi per: 1. Ubicazione dell abitazione Punti Alunni provenienti dalle scuole Primarie dell Istituto Comprensivo 0 Alunni residenti al di fuori del bacino d utenza corrispondente all Istituto Comprensivo Pordenone- Centro 2. Situazione familiare Punti Presenza nel nucleo familiare di fratelli/sorelle frequentanti la scuola indicata nell anno scolastico cui si riferisce l iscrizione (2014/2015) COGNOME e NOME DEL FRATELLO/SORELLA 35 Presenza di un solo genitore nel nucleo familiare (nubile/celibe, vedova/o, divorziata/o, separata/o) Genitore in precarie condizioni psico-fisiche di salute o con grave o cronica infermità accertate e documentate secondo la L.4/92 Presenza nel nucleo familiare di un fratello/sorella diversamente abile 5 L alunno iscritto è assistito dai Servizi Sociali (con dichiarazione dell assistente Sociale)* 3. Situazione lavorativa Punti Presenza nel nucleo familiare di entrambi i genitori che lavorano o nel caso di famiglia monoparentale dell unico genitore che lavora 50

8 4.Presenza di un genitore che lavora nel bacino di confluenza della scuola scelta (in caso di alunni residenti fuori dal bacino d utenza dell istituto comprensivo) 20 DITTA/AZIENDA: SEDE (luogo di lavoro) IN VIA:. Presenza di nonni del bambino residenti nell area di confluenza della scuola scelta; 25 COGNOME E NOME NONNO/A - RESIDENZA NONNO/A PARITA DI PUNTEGGIO In caso di parità di punteggio, per ciascuno dei punti sopra riportati, si terrà conto della maggiore anzianità dell alunno. Nota bene: le accettazioni alla frequenza di gemelli vengono sempre considerate congiuntamente (salvo diversa decisione da parte dei genitori); agli alunni assistiti dai servizi sociali residenti all esterno dell area di confluenza dell istituto, saranno riconosciuti i punti previsti al punto specifico solamente nel caso in cui sussistano una o più delle condizioni previste al punto 4; *per il riconoscimento dei punti, la condizione di svantaggio sociale dell alunno, documentata dalla dichiarazione dell assistente sociale, è da presentare contestualmente all iscrizione. Per gli alunni nuovi iscritti è stabilito un limite all accettazione di alunni stranieri pari al 30%, come previsto dalla vigente normativa. Il superamento di tale soglia sarà consentito per gli alunni nati in Italia. La residenza dovrà essere posseduta entro i tempi di scadenza delle iscrizioni. In caso di trasferimento è sufficiente dimostrare di averla richiesta entro gli stessi termini. FORMAZIONE DELLE SEZIONI E DELLE CLASSI Nelle scuole dove sarà necessario formare più di una sezione o di una classe, verranno adottati i seguenti criteri: si formeranno sezioni e classi eterogenee al loro interno tenendo conto della suddivisione tra maschi e femmine, del trimestre di nascita, delle caratteristiche individuali, dell eventuale presenza di alunni diversamente abili. Tali sezioni e classi dovranno risultare fra loro equilibrate, nonché, per quanto riguarda gli alunni di origine straniera, il più omogenee possibili per quanto riguarda la lingua madre parlata. prima della formazione delle nuove sezioni o classi, si terrà conto rispettivamente per gli alunni dell Infanzia, della Primaria e della Secondaria, delle osservazioni fornite dalle insegnanti dell Asilo Nido, della Scuola dell Infanzia e della Scuola Primaria per quanto concerne i traguardi degli alunni nuovi iscritti. Per quanto concerne la scuola dell Infanzia e Primaria, andranno comunque seguite le seguenti strategie: mantenere la flessibilità dei gruppi per un periodo medio-lungo, affinché si possano conoscere le dinamiche relazionali fra gli alunni; lasciare aperta la possibilità di ulteriori spostamenti tra le due sezioni oppure classi interessate, in relazione ad altre dinamiche e considerazioni pedagogico-educative ed organizzative che dovessero emergere dopo l inizio delle lezioni. Di tale possibilità verranno informati i genitori durante le assemblee di settembre convocate prima dell avvio delle attività didattiche.

9 PROPOSTA DI ORGANIZZAZIONE ORARIA FUTURE CLASSE PRIME/SEZIONI PICCOLI - Anno Scolastico 2014/2015 (da confermare entro il 30 giugno 2014 con Delibera del Consiglio di Istituto) Scuole dell Infanzia Via Beata Domicilla e Vittorio Emanuele II : Da lunedì a venerdì Scuola primaria C.Collodi ( modello 28 ore settimanali comprensive di pausa mensa), con 1 rientro pomeridiano Lunedì, martedì, giovedì, venerdì: 8,15-13,15; mercoledì: 8,15-16,15 Scuola primaria A.Gabelli Classi prime a Tempo Normale (modello 28 ore settimanali comprensive di mensa) con 1 rientro pomeridiano: -orario solo antimeridiano(attualmente nelle giornate di lunedì, mercoledì, giovedì e venerdì): ; - orario pomeridiano (attualmente nella giornata di mercoledì): Classi a Tempo Pieno (40 ore comprensive di mensa) - da lunedì a venerdì :8,30-16,30 Scuola Primaria IV NOVEMBRE : Classi a Tempo Pieno (40 ore comprensive di mensa) - da lunedì a venerdì :8,15-16,15 Per tutte le scuole Primarie dell Istituto Comprensivo sarà possibile indicare un modello di tempo scuola a 24 ore settimanali, con solo orario antimeridiano dal lunedì al venerdì, senza servizio mensa, con orario da definirsi. Scuola Secondaria di Primo Grado Centro Storico : Classi con orario ordinario (30 ore) - da lunedì a venerdì: Il Dirigente Scolastico Dott.ssa Stefania Mamprin N.B.:Si ricorda, comunque, che, entro il 30 giugno 2014, gli orari di funzionamento delle attività didattiche dei rispettivi plessi e il calendario scolastico saranno oggetto, di apposita delibera da parte del Consiglio di Istituto, sulla base delle assegnazioni di organico da parte del Ministero per quanto riguarda il personale docente e ATA. Se, per cause diverse (richieste insufficienti per poter formare una classe, problemi di organico o di autorizzazioni), fosse necessario modificare la/le scelta/e espressa/e, verranno successivamente fornite ai genitori adeguate informazioni utili ad esprimere un opzione diversa.

I Circolo Didattico S. G. Bosco Sestu Via Repubblica, 6 09028 Sestu Tel.070/260146 - C.F. 80006380929 - C.M. CAEE033002

I Circolo Didattico S. G. Bosco Sestu Via Repubblica, 6 09028 Sestu Tel.070/260146 - C.F. 80006380929 - C.M. CAEE033002 I Circolo Didattico S. G. Bosco Sestu Via Repubblica, 6 09028 Sestu Tel.070/260146 - C.F. 80006380929 - C.M. CAEE033002 e-mail: caee033002@istruzione.it pec: caee033002@pec.istruzione.it www.primocircolosestu.gov.it

Dettagli

I. CLASSI PRIME DELL A.S. 2014-15 MODELLI DI FUNZIONAMENTO E OFFERTA FORMATIVA (Dpr 89/2009)

I. CLASSI PRIME DELL A.S. 2014-15 MODELLI DI FUNZIONAMENTO E OFFERTA FORMATIVA (Dpr 89/2009) M i n i s t e r o d e l l i s t r u z i o n e, d e l l u n i v e r s i t à e d e l l a r i c e r c a Istituto Comprensivo Como Prestino Breccia Via Picchi 6 22100 Como - Tel: 031 507192 - Fax: 031 5004738

Dettagli

Criteri per l ammissione alle scuole primarie

Criteri per l ammissione alle scuole primarie ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di CASTELLARANO Via Fuori Ponte 23 42014 Castellarano (RE) - ITALY Tel 0536 850113 Fax 0536 075506 www.iccastellarano.gov.it Il Consiglio di Istituto con delibera del 8 gennaio

Dettagli

Regolamento per le iscrizioni e la frequenza alle Scuole dell Infanzia Approvato con Delibera n.4/9 del Consiglio di Circolo del 09/01/15

Regolamento per le iscrizioni e la frequenza alle Scuole dell Infanzia Approvato con Delibera n.4/9 del Consiglio di Circolo del 09/01/15 DIREZIONE DIDATTICA STATALE VII CIRCOLO G.CARDUCCI Piazza Sforzini, 8 5728 - Livorno CF:80008560494 Tel. 0586/50256 Fax. 0586/50979 www.scuolecarducci.livorno.it e-mail: scuole.carducci@tin.it LIEE0000B@PEC.ISTRUZIONE.IT

Dettagli

Istituto Comprensivo P.D. Pollidori Fossacesia

Istituto Comprensivo P.D. Pollidori Fossacesia Istituto Comprensivo P.D. Pollidori Fossacesia Delibera Collegio dei Docenti scuola dell infanzia D 90 del 10.12.2009 Delibera Consiglio d Istituto n. 22 del 3.2.2010 e Delibera n. 8 del 17.02.2012 INDICE

Dettagli

Prot. n 440/B19 Ragusa, 03/02/2014. AVVISO AI GENITORI (tramite affissione all Albo e pubblicazione sul Sito Web della scuola)

Prot. n 440/B19 Ragusa, 03/02/2014. AVVISO AI GENITORI (tramite affissione all Albo e pubblicazione sul Sito Web della scuola) Prot. n 440/B19 Ragusa, 03/02/2014 AVVISO AI GENITORI (tramite affissione all Albo e pubblicazione sul Sito Web della scuola) ISCRIZIONI ANNO SCOLASTICO 2014-15 Si comunica che il termine ultimo per la

Dettagli

2. QUALE ORARIO SETTIMANALE OFFRE L ISTITUTO?

2. QUALE ORARIO SETTIMANALE OFFRE L ISTITUTO? SCUOLA MEDIA STATALE NIEVO-MATTEOTTI SEDE CENTRALE Via Mentana, 14-10133 TORINO Tel. 011/66.0.003 fax 011/66.0.077 e.mail: segreteria@scuolanievomatteotti.to.it Cod. ministeriale: TOMM5900N Cod. Fiscale

Dettagli

PARTE PRIMA ISCRIZIONI. Art. 1 Accesso alla scuola dell infanzia

PARTE PRIMA ISCRIZIONI. Art. 1 Accesso alla scuola dell infanzia MODALITA OPERATIVE PER RACCOLTA ISCRIZIONI E FORMAZIONE DELLA GRADUATORIA PER L ACCESSO ALLE SCUOLE DELL INFANZIA STATALI E COMUNALI DEL COMUNE DI BUDRIO (BO) Il Consiglio d Istituto nella seduta del 12/01/2015

Dettagli

Istituto Comprensivo Kennedy Ovest 3 Brescia 2015-2016

Istituto Comprensivo Kennedy Ovest 3 Brescia 2015-2016 Brescia 2015-2016 LE ISTITUZIONI SCOLASTICHE definiscono nel POF le articolazioni del tempo-scuola le Famiglie potranno RICHIEDERE Uno dei modelli a richiesta Tempo 30 ore Tempo Pieno 40 ore Scuola primaria

Dettagli

- PARTE PRIMA - ISCRIZIONI

- PARTE PRIMA - ISCRIZIONI Ministero della Pubblica Istruzione ISTITUTO COMPRENSIVO di via VALLETTA FOGLIANO Via Valletta Fogliano n 59-27029 VIGEVANO (PV) Tel 038175513 - fax 038170900 e-mail pvic830001@istruzione.it Codice meccanografico:

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA ISTITUTO COMPRENSIVO VIA TRIONFALE

MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA ISTITUTO COMPRENSIVO VIA TRIONFALE MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA ISTITUTO COMPRENSIVO VIA TRIONFALE Via Trionfale n 7333-00135 ROMA 063054188 fax 0635073104 rmic8gt00n@istruzione.it PEC rmic8gt00n@pec.istruzione.it

Dettagli

Protocollo per l accoglienza alle scuole dell infanzia dell I.C. di Bariano ( Criteri e punteggi per la compilazione delle liste d attesa )

Protocollo per l accoglienza alle scuole dell infanzia dell I.C. di Bariano ( Criteri e punteggi per la compilazione delle liste d attesa ) APPENDICE E Protocollo per l accoglienza alle scuole dell infanzia dell I.C. di Bariano ( Criteri e punteggi per la compilazione delle liste d attesa ) NORME GENERALI Le iscrizioni alle scuole dell infanzia

Dettagli

degli alunni delle classi 3^ Sc I grado Lorenzo Viani I.C. Marco Polo Viani

degli alunni delle classi 3^ Sc I grado Lorenzo Viani I.C. Marco Polo Viani ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "MARCO POLO - VIANI" SCUOLA INFANZIA, PRIMARIA E MEDIA Via Pistoia 68-55049 - Viareggio (LU) Tel.0584/51302 Fax 0584/53865 e-mail luic819009@istruzione.it C.F. 91022950462

Dettagli

Istituto Comprensivo 1 di BELLUNO. Presentazione Scuole Primarie

Istituto Comprensivo 1 di BELLUNO. Presentazione Scuole Primarie Istituto Comprensivo 1 di BELLUNO Presentazione Scuole Primarie 2015 Scuola primaria Gregorio XVI di Bolzano Bellunese orario settimanale 40 ore (TEMPO PIENO) da lunedì a giovedì: 8.00-13.00 13.00-14.30

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI VIA ANNA BOTTO

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI VIA ANNA BOTTO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI VIA ANNA BOTTO Scuola dell Infanzia: Boschetti Alberti Scuola Primaria: V. Ramella Scuola Secondaria di Primo Grado Besozzi Via A. Botto, 2 27029 Vigevano tel. 0381/20034

Dettagli

Regolamento Iscrizioni a. s. 2015 / 2016 (Delibera C.I. del 07/01/2015) Scuola dell Infanzia. Classi prime scuola Primaria

Regolamento Iscrizioni a. s. 2015 / 2016 (Delibera C.I. del 07/01/2015) Scuola dell Infanzia. Classi prime scuola Primaria Regolamento Iscrizioni a. s. 2015 / 2016 (Delibera C.I. del 07/01/2015) Scuola dell Infanzia Classi prime scuola Primaria Classi prime scuola Secondaria di I Grado Istituto Comprensivo G. Montelucci Via

Dettagli

Visto il D.lgs 297/94 Acquisito il parere favorevole del Collegio dei docenti in data 4/12/2015. Il ConsIglIo d IstItuto Nella seduta del 9/12/2015

Visto il D.lgs 297/94 Acquisito il parere favorevole del Collegio dei docenti in data 4/12/2015. Il ConsIglIo d IstItuto Nella seduta del 9/12/2015 Codice Istituto: CEEE01100G - 0818120056-0818120949 Visto il D.lgs 297/94 Acquisito il parere favorevole del Collegio dei docenti in data 4/12/2015 Il ConsIglIo d IstItuto Nella seduta del 9/12/2015 emana

Dettagli

REGOLAMENTO DI ISTITUTO PER LA FORMAZIONE DELLE CLASSI PRIME E L ASSEGNAZIONE DEGLI ALUNNI ALLE CLASSI

REGOLAMENTO DI ISTITUTO PER LA FORMAZIONE DELLE CLASSI PRIME E L ASSEGNAZIONE DEGLI ALUNNI ALLE CLASSI Istituto Comprensivo GIORGIO GABER Scuola Infanzia Scuola Primaria Scuola Secondaria I grado Via Trieste, 85 55041 Lido di Camaiore (LU) Tel. 0584 67563 Fax 0584 67047 e-mail: luic83200q@istruzione.it

Dettagli

ISCRIZIONI ANNO SCOLASTICO 2015/16

ISCRIZIONI ANNO SCOLASTICO 2015/16 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO VIALE VEGA V.LE VEGA, 91-001 ROMA (RM) tel. 0656304550 Codice Fiscale: 97199630589

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI FINO MORNASCO Scuola Infanzia Primaria Secondaria I Via Leonardo da Vinci - 22073 Fino Mornasco (CO)

ISTITUTO COMPRENSIVO DI FINO MORNASCO Scuola Infanzia Primaria Secondaria I Via Leonardo da Vinci - 22073 Fino Mornasco (CO) DELIBERA DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO a.s. 2015/16 n. 199 L'anno DUEMILAQUINDICI, giorno TRENTA del mese di NOVEMBRE alle ore 18,00 si è riunito il Consiglio di Istituto con convocazione ordinaria di cui

Dettagli

ISCRIZIONE alla 1 a CLASSE DELLA SCUOLA PRIMARIA/SECONDARIA DI PRIMO GRADO

ISCRIZIONE alla 1 a CLASSE DELLA SCUOLA PRIMARIA/SECONDARIA DI PRIMO GRADO Prot. n. 66/C27 Bologna, 08/01/2016 ISCRIZIONE alla 1 a CLASSE DELLA SCUOLA PRIMARIA/SECONDARIA DI PRIMO GRADO Anno scolastico 2016/2017 MODALITÀ E CRITERI Ai GENITORI dei BAMBINI e delle BAMBINE nati

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI DEL MEDIO BRENTA INFORMATIVA SERVIZI SCOLASTICI A.S. 2014/15 COMUNE DI CADONEGHE

UNIONE DEI COMUNI DEL MEDIO BRENTA INFORMATIVA SERVIZI SCOLASTICI A.S. 2014/15 COMUNE DI CADONEGHE UNIONE DEI COMUNI DEL MEDIO BRENTA Cadoneghe Vigodarzere INFORMATIVA SERVIZI SCOLASTICI A.S. 2014/15 COMUNE DI CADONEGHE SERVIZIO MENSA SCOLASTICA Come iscriversi al servizio mensa nel corso dell anno

Dettagli

I.C. Carchidio- Strocchi I.C. Europa I.C. D. Matteucci I.C. Faenza S. Rocco

I.C. Carchidio- Strocchi I.C. Europa I.C. D. Matteucci I.C. Faenza S. Rocco I.C. Carchidio- Strocchi I.C. Europa I.C. D. Matteucci I.C. Faenza S. Rocco REGOLAMENTO PER L ACCESSO ALLE SEZIONI DELLE SCUOLE DELL INFANZIA STATALI NEL COMUNE DI FAENZA Art. 1 Ambito di applicazione

Dettagli

A. MORO CERRO AL LAMBRO

A. MORO CERRO AL LAMBRO ISTITUTO COMPRENSIVO P. FRISI MELEGNANO SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO A. MORO CERRO AL LAMBRO Iscrizioni a.s. 2015/2016 1 La proposta didattica e formativa della Scuola Secondaria di Primo Grado per le

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO "ALVARO - GEBBIONE" 89100 REGGIO CALABRIA Via Botteghelle, 29. Tel. 0965/621049 - Fax 0965/591683 e-mail rcic870003@istruzione.

ISTITUTO COMPRENSIVO ALVARO - GEBBIONE 89100 REGGIO CALABRIA Via Botteghelle, 29. Tel. 0965/621049 - Fax 0965/591683 e-mail rcic870003@istruzione. ISTITUTO COMPRENSIVO "ALVARO - GEBBIONE" 89100 REGGIO CALABRIA Via Botteghelle, 29 C.F. 92031140806 C.M.RCIC870003 Tel. 0965/621049 - Fax 0965/591683 e-mail rcic870003@istruzione.it Allegato al POF I CRITERI

Dettagli

Regolamento per le iscrizioni degli alunni alla scuola PRIMARIA del Circolo 5 DE AMICIS di Livorno

Regolamento per le iscrizioni degli alunni alla scuola PRIMARIA del Circolo 5 DE AMICIS di Livorno DIREZIONE DIDATTICA 5 CIRCOLO "E. DE AMICIS" Via C. Ferrigni,1-57125 Livorno Tel. 0586/862094 - FAX 0586/852616 C.F. 80004260495 C.M. LIEE00700P e- mail: liee00700p@istruzione.it PEC: d.d.deamicisli@postacert.cedacri.it

Dettagli

ORARIO SCOLASTICO. 1 GIORNO 16.09.2015 ingresso ore 9.00 / uscita ore 12.00 senza mensa.

ORARIO SCOLASTICO. 1 GIORNO 16.09.2015 ingresso ore 9.00 / uscita ore 12.00 senza mensa. ISCRITTI ALLE CLASSI 1^ DELLE SCUOLE PRIMARIE DELL ISTITUTO Per opportuna conoscenza, al fine di favorire l accoglienza degli alunni si comunica il calendario relativo all inizio dell anno scolastico 2015/2016.

Dettagli

OGGETTO: Iscrizioni alunni a.s. 2015 2016

OGGETTO: Iscrizioni alunni a.s. 2015 2016 ISTITUTO COMPRENSIVO MARIA G. CUTULI Sito VIA della BOCCIONI, scuola: 1 Tel./Fax www.istitutocutulikr.it 0962/961635 Cod. Mecc. KRIC81000G Cod.Fisc. 91021350797 88900 CROTONE Prot. n. 126 C/27 Crotone

Dettagli

DATE ASSEMBLEE ORDINE SCUOLA PLESSO DATA ORARIO SEDE. venerdì SCARPERIA 29/01/2016 17,30 / 18,30. sabato. SAN PIERO 30/01/2016 10,00 / 11,00 San Piero

DATE ASSEMBLEE ORDINE SCUOLA PLESSO DATA ORARIO SEDE. venerdì SCARPERIA 29/01/2016 17,30 / 18,30. sabato. SAN PIERO 30/01/2016 10,00 / 11,00 San Piero MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA TOSCANA ISTITUTO COMPRENSIVO SCARPERIA-SAN PIERO A SIEVE SCUOLA DELL'INFANZIA - PRIMARIA E SECONDARIA DI 1^

Dettagli

Scuola Secondaria di 1 grado J. e R. Kennedy Inzago

Scuola Secondaria di 1 grado J. e R. Kennedy Inzago Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Scuola Secondaria di 1 grado J. e R. Kennedy Inzago anno scolastico 2015-2016 Iscrizioni PER L ANNO SCOLASTICO 2015/2016 LA SCADENZA È FISSATA

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI REVELLO SCUOLA PRIMARIA REVELLO - ENVIE

ISTITUTO COMPRENSIVO DI REVELLO SCUOLA PRIMARIA REVELLO - ENVIE ISTITUTO COMPRENSIVO DI REVELLO SCUOLA PRIMARIA REVELLO - ENVIE ISCRIZIONI ANNO SCOLASTICO 2014/2015 OFFERTA FORMATIVA Ogni alunno ha diritto ad un intervento educativo e didattico che rispetti la sua

Dettagli

CRITERI GENERALI DI FORMAZIONE DELLE CLASSI PER L A.S. 2015/16

CRITERI GENERALI DI FORMAZIONE DELLE CLASSI PER L A.S. 2015/16 CRITERI GENERALI DI FORMAZIONE DELLE CLASSI PER L A.S. 2015/16 Approvati dal Collegio dei Docenti (Delibera n. 20 del 12/11/2014) I criteri seguiti nella formazione delle classi mirano a raggiungere i

Dettagli

Il Consiglio di Istituto

Il Consiglio di Istituto ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA DELL INFANZIA PRIMARIA E SECONDARIA DI I GRADO Giovanni Pascoli Via Roma, 31 55051 BARGA (LU) Tel. 0583/71104 74417 Fax. 0583/71104 LUIC81300A@ISTRUZIONE.IT - LUIC81300A@PEC.ISTRUZIONE.IT

Dettagli

COMUNE DI PALERMO REGOLAMENTO SCUOLE DELL INFANZIA

COMUNE DI PALERMO REGOLAMENTO SCUOLE DELL INFANZIA COMUNE DI PALERMO REGOLAMENTO SCUOLE DELL INFANZIA TESTO APPROVATO CON DELIBERAZIONE DI C.C. N 750 DEL 26/11/2010 E INTEGRATO CON LE MODIFICHE APPORTATE CON DELIBERAZIONE DI C.C. N 371 DEL 23/08/2012.

Dettagli

LA NOSTRA PEDAGOGIA. Obiettivo primario: IMPARARE AD IMPARARE! Obiettivi formativi: ESSERE E DIVENTARE

LA NOSTRA PEDAGOGIA. Obiettivo primario: IMPARARE AD IMPARARE! Obiettivi formativi: ESSERE E DIVENTARE LA NOSTRA PEDAGOGIA Obiettivo primario: IMPARARE AD IMPARARE! Obiettivi formativi: ESSERE E DIVENTARE Obiettivi specifici: SAPERE E SAPER FARE AUTONOMAMENTE Il contesto educativo: LA SCUOLA E UN ALTRA

Dettagli

DOMANDA D ISCRIZIONE A.S. 2012/2013 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO AMALDI. Proveniente dalla scuola primaria di

DOMANDA D ISCRIZIONE A.S. 2012/2013 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO AMALDI. Proveniente dalla scuola primaria di MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO VIA CASSIA KM 18.700 L.go C.V. Lodovici, n. 9 00123 Roma Tel.0630888160 Fax 0630888569 Cod. Mecc. RMIC

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE SCUOLE DELL INFANZIA

REGOLAMENTO COMUNALE SCUOLE DELL INFANZIA REGOLAMENTO COMUNALE SCUOLE DELL INFANZIA ART. 1 - NATURA E FINALITA La Scuola comunale dell infanzia concorre, nell ambito del sistema scolastico, a promuovere la formazione integrale della personalità

Dettagli

I.C. FUTURA SCUOLA PRIMARIA

I.C. FUTURA SCUOLA PRIMARIA I.C. FUTURA SCUOLA PRIMARIA FINALITÀ TRASVERSALI Sviluppa autostima Sviluppa competenze disciplinari e trasversali Impara a cooperare e vivere in gruppo Impara a superare ansie e difficoltà Impara a conoscere

Dettagli

COMUNE DI CAMPEGINE Provincia di Reggio Emilia BANDO DI AMMISSIONE ALLA SCUOLA COMUNALE DELL INFANZIA

COMUNE DI CAMPEGINE Provincia di Reggio Emilia BANDO DI AMMISSIONE ALLA SCUOLA COMUNALE DELL INFANZIA COMUNE DI CAMPEGINE Provincia di Reggio Emilia Assessorato alla Scuola Gestione Servizi per l Infanzia BANDO DI AMMISSIONE ALLA SCUOLA COMUNALE DELL INFANZIA Anno scolastico 2014/2015 COMUNICAZIONE PER

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ARNALDO FUSINATO

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ARNALDO FUSINATO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ARNALDO FUSINATO A. MANZONI V. DA FELTRE SCUOLA SECONDARIA I G. SAN VITO DI L. SCUOLA SECONDARIA I G. A. FUSINATO DON GNOCCHI IL NOSTRO ISTITUTO 5 PLESSI 3 SCUOLE PRIMARIE

Dettagli

Comune di Montevecchia Provincia di Lecco REGOLAMENTO DELL ASILO NIDO DEL COMUNE DI MONTEVECCHIA

Comune di Montevecchia Provincia di Lecco REGOLAMENTO DELL ASILO NIDO DEL COMUNE DI MONTEVECCHIA Comune di Montevecchia Provincia di Lecco REGOLAMENTO DELL ASILO NIDO DEL COMUNE DI MONTEVECCHIA APPROVATO CON DELIBERA DEL CONSIGLIO COMUNALE N.37 DEL 30/09/2011 ART. 1 - FINALITÀ DEL SERVIZIO Il Comune

Dettagli

ISCRIZIONE ALLA SCUOLA DELL INFANZIA E FORMAZIONE DELLE SEZIONI

ISCRIZIONE ALLA SCUOLA DELL INFANZIA E FORMAZIONE DELLE SEZIONI ISCRIZIONE ALLA SCUOLA DELL INFANZIA E FORMAZIONE DELLE SEZIONI (1). Questa istituzione scolastica ha 13 sezioni di scuola dell infanzia, così collocate: 4 sezioni scuola Diaccioni 4 sezioni scuola Calamoresca

Dettagli

da 3 febbraio ed entro 28 febbraio 2014 Indicazioni dal PIANO dell Offerta Formativa dell IC di Villa d Almè per l a.s. 2014-15

da 3 febbraio ed entro 28 febbraio 2014 Indicazioni dal PIANO dell Offerta Formativa dell IC di Villa d Almè per l a.s. 2014-15 Istituto Comprensivo di Villa d Almè ISCRIZIONI a.s 2014-1515 I ciclo: SCUOLA PRIMARIA da 3 febbraio ed entro 28 febbraio 2014 Indicazioni dal PIANO dell Offerta Formativa dell IC di Villa d Almè per l

Dettagli

Comune di Gradara INFORMAZIONI PER LE FAMIGLIE

Comune di Gradara INFORMAZIONI PER LE FAMIGLIE .. Comune di Gradara NIDI D INFANZIA COMUNALI ISCRIZIONI ANNO SCOLASTICO 2015/2016 INFORMAZIONI PER LE FAMIGLIE Per quanto non previsto nella seguente informativa si rinvia a quanto disposto nella seguente

Dettagli

1. PARAMETRI TERRITORIALI ( PRIMO LIVELLO DI SELEZIONE ARTICOLATO PER CRITERI PRIORITARI DI AMMISSIONE )

1. PARAMETRI TERRITORIALI ( PRIMO LIVELLO DI SELEZIONE ARTICOLATO PER CRITERI PRIORITARI DI AMMISSIONE ) REGOLAMENTAZIONE ISCRIZIONI SCUOLA INFANZIA Qualora il numero di iscritti fosse superiore a quello previsto dall organico assegnato in un determinato plesso si procederà alla costituzione della lista di

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI ZOCCA E MONTESE. ISCRIZIONI a. s. 2013 / 2014 31/01/2013 UFFICIO DI DIRIGENZA 1

ISTITUTO COMPRENSIVO DI ZOCCA E MONTESE. ISCRIZIONI a. s. 2013 / 2014 31/01/2013 UFFICIO DI DIRIGENZA 1 ISTITUTO COMPRENSIVO DI ZOCCA E MONTESE ISCRIZIONI a. s. 2013 / 2014 31/01/2013 UFFICIO DI DIRIGENZA 1 ISTITUTO COMPRENSIVO DI ZOCCA E MONTESE PRESENTA POF 2013 / 2014 31/01/2013 UFFICIO DI DIRIGENZA 2

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO "A. PACINOTTI" SAN CESARIO s/p (MO) P.zza A. Moro, 35 - - Tel./Fax - 059/ 93 01 79

ISTITUTO COMPRENSIVO A. PACINOTTI SAN CESARIO s/p (MO) P.zza A. Moro, 35 - - Tel./Fax - 059/ 93 01 79 ISTITUTO COMPRENSIVO "A. PACINOTTI" SAN CESARIO s/p (MO) P.zza A. Moro, 35 - - Tel./Fax - 059/ 93 01 79 REGOLAMENTO ISCRIZIONI SCUOLA DELL INFANZIA A. S. 2014-2015 Art. 1 Commissione Iscrizioni Al fine

Dettagli

PARROCCHIA S. MARIA BOLZANO VICENTINO Asilo Nido Il Melograno Piazzale Oppi 5 Bolzano Vicentino

PARROCCHIA S. MARIA BOLZANO VICENTINO Asilo Nido Il Melograno Piazzale Oppi 5 Bolzano Vicentino PARROCCHIA S. MARIA BOLZANO VICENTINO Asilo Nido Il Melograno Piazzale Oppi 5 Bolzano Vicentino ANNO EDUCATIVO 2015/16 1. REQUISITI PER L AMMISSIONE Al servizio di Asilo Nido sono ammessi i bambini di

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO CISTERNINO ISCRIZIONI CLASSI PRIME ANNO SCOLASTICO 2015/2016 A tutti i genitori interessati - SEDE

ISTITUTO COMPRENSIVO CISTERNINO ISCRIZIONI CLASSI PRIME ANNO SCOLASTICO 2015/2016 A tutti i genitori interessati - SEDE ISTITUTO COMPRENSIVO CISTERNINO ISCRIZIONI CLASSI PRIME ANNO SCOLASTICO 2015/2016 A tutti i genitori interessati - SEDE Le iscrizioni si effettueranno esclusivamente on line per le prime classi di ogni

Dettagli

ISCRIZIONI PER L A.S. 2014/15 ESTRATTO DAL REGOLAMENTO DI CIRCOLO

ISCRIZIONI PER L A.S. 2014/15 ESTRATTO DAL REGOLAMENTO DI CIRCOLO DIREZIONE DIDATTICA 1 CIRCOLO BRA ISCRIZIONI PER L A.S. 2014/15 ESTRATTO DAL REGOLAMENTO DI CIRCOLO ART. 8 ISCRIZIONE DEGLI ALUNNI ALLA SCUOLA DELL INFANZIA E PRIMARIA 1. Le iscrizioni dei bambini alla

Dettagli

PIANO OFFERTA FORMATIVA Scuola Secondaria di Primo Grado Pietra Ligure - Borgio Verezzi

PIANO OFFERTA FORMATIVA Scuola Secondaria di Primo Grado Pietra Ligure - Borgio Verezzi ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI PIETRA LIGURE PIETRA LIGURE BORGIO VEREZZI VAL MAREMOLA UFFICI VIA OBERDAN 84 17027 - PIETRA LIGURE SV Tel 019/628109 - fax 019/6295160 PIANO OFFERTA FORMATIVA Scuola Secondaria

Dettagli

CRITERI PER L AMMISSIONE DELLE ISCRIZIONI ALLA SCUOLA DELL INFANZIA- PRIMARIA- SECONDARIA di 1 GRADO.

CRITERI PER L AMMISSIONE DELLE ISCRIZIONI ALLA SCUOLA DELL INFANZIA- PRIMARIA- SECONDARIA di 1 GRADO. ISTITUTO COMPRENSIVO COMO LAGO Scuola Infanzia Primaria Secondaria I Via Brambilla 49-22100 Como tel. 031/308552 e-mail: COIC809002@PEC.ISTRUZIONE.IT uffici coic809002@istruzione.it c.f. 95064880131 CRITERI

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE BELLUNO 3

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE BELLUNO 3 SCUOLA DELL INFANZIA A. CAIROLI SCUOLA DELL INFANZIA DI LEVEGO SCUOLA DELL INFANZIA DI VISOME SCUOLA PRIMARIA A. GABELLI SCUOLA PRIMARIA DI BADILET SCUOLA PRIMARIA DI BORGO PIAVE SCUOLA PRIMARIA DI CASTION

Dettagli

Prot. n. 28/C-27 Fratta Polesine, 08 Gennaio 2015

Prot. n. 28/C-27 Fratta Polesine, 08 Gennaio 2015 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di FRATTA POLESINE (ROVIGO) Via Roma n. 49 45025 Fratta Polesine (RO) Indirizzo e-mail: roic81200r@istruzione.it www.icfrattapolesine.gov.it Codice fiscale: 91005240295 Codice

Dettagli

ISCRIZIONI ANNO SCOLASTICO 2013/14

ISCRIZIONI ANNO SCOLASTICO 2013/14 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO VIALE VEGA V.LE VEGA, 91-00122 ROMA (RM) tel. 0656304550 Codice Fiscale: 97199630589

Dettagli

CALENDARIO IMPEGNI COLLEGIALI A.S. 2014-2015 (ottobre 2014 - agosto 2015)

CALENDARIO IMPEGNI COLLEGIALI A.S. 2014-2015 (ottobre 2014 - agosto 2015) MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA ISTITUTO COMPRENSIVO CREMONA TRE Via San Lorenzo, 4-26100 Cremona Tel. 0372 27786 - Fax 0372 534835 e-mail: CRIC82000X@ISTRUZIONE.IT

Dettagli

A.S.P. OPUS CIVIUM Sede legale: via Conciliazione, n 10-42024 Castelnovo di Sotto (RE) GUIDA ALL ISCRIZIONE AL NIDO COMUNALE D INFANZIA

A.S.P. OPUS CIVIUM Sede legale: via Conciliazione, n 10-42024 Castelnovo di Sotto (RE) GUIDA ALL ISCRIZIONE AL NIDO COMUNALE D INFANZIA A.S.P. OPUS CIVIUM Sede legale: via Conciliazione, n 10-42024 Castelnovo di Sotto (RE) Nido Comunale Elvise Carpi i bambini e le bambine GUIDA ALL ISCRIZIONE AL NIDO COMUNALE D INFANZIA

Dettagli

ISCRIZIONE ALLA SCUOLA DELL'INFANZIA PRIMARIA E SECONDARIA DI 1 GRADO Per l a.s. 2012/2013

ISCRIZIONE ALLA SCUOLA DELL'INFANZIA PRIMARIA E SECONDARIA DI 1 GRADO Per l a.s. 2012/2013 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO VIA CASSIA KM 18.700 Largo C.V. Lodovici, n. 9 00123 Roma Tel.0630888160 Fax 0630888569

Dettagli

Formazione delle classi e assegnazione docenti A.S. 2015/16

Formazione delle classi e assegnazione docenti A.S. 2015/16 Formazione delle classi e assegnazione docenti A.S. 2015/16 1. Obiettivo primario Criteri generali di assegnazione degli insegnanti alle classi L assegnazione dei docenti alle classi è finalizzata alla

Dettagli

Il Consiglio di Circolo. riunitosi in numero legale ai sensi degli art 8 e 10 del DLGS 297/94, il giorno 28/10/13 alle ore 17,30.

Il Consiglio di Circolo. riunitosi in numero legale ai sensi degli art 8 e 10 del DLGS 297/94, il giorno 28/10/13 alle ore 17,30. Delibera N 5 del CDC del 28/10/13 : Adozione del regolamento iscrizioni e trasferimenti per l AS 2014/15 e seguenti ( punto 7 dell odg ). Il Consiglio di Circolo riunitosi in numero legale ai sensi degli

Dettagli

Prot. n _275 /C22a Matera, 15 gennaio 2015

Prot. n _275 /C22a Matera, 15 gennaio 2015 Prot. n _275 /C22a Matera, 15 gennaio 2015 - A tutti i docenti - Ai genitori degli alunni - Al DSGA OGGETTO: Iscrizioni alla scuola dell infanzia, primaria e secondaria di I grado per l a.s. 2015/2016.

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE ASILI NIDO

REGOLAMENTO COMUNALE ASILI NIDO REGOLAMENTO COMUNALE ASILI NIDO ART. 1 - FINALITA L Asilo Nido è un servizio educativo e sociale di interesse collettivo che garantisce alla prima infanzia le condizioni di un armonico sviluppo psico-fisico

Dettagli

INFORMATIVA ISCRIZIONE SCUOLA DELL INFANZIA GUIDA ALLA DOMANDA

INFORMATIVA ISCRIZIONE SCUOLA DELL INFANZIA GUIDA ALLA DOMANDA MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO VIA CASSIA KM 18.700 L.go C.V. Lodovici, n. 9 00123 Roma Tel.0630888160 Fax 0630888569 Cod. Mecc. RMIC

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA R M E E 8 B T 0 1 T

SCUOLA PRIMARIA R M E E 8 B T 0 1 T SCUOLA PRIMARIA R M E E 8 B T 0 1 T 1 Tempo Scuola 27 ore settimanali con sabato libero (= 28 ore comprensive delle mense) due giorni 8.30-16.30 tre giorni 8.30-12.30 30 ore settimanali con sabato libero

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE E LA CONSEGNA DELLE DOMANDE DI ISCRIZIONE ANNO SCOLASTICO 2015/2016

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE E LA CONSEGNA DELLE DOMANDE DI ISCRIZIONE ANNO SCOLASTICO 2015/2016 ISTITUTO COMPRENSIVO DI PASIAN DI PRATO Pasian di Prato (UD) - Via Leonardo da Vinci, 23 - C.A.P. 33037 tel/fax: 0432 699954 e-mail: ddpasian@tin.it udic856004@istruzione.it udic856004@pec.istruzione.it

Dettagli

Oggetto: Scuole dell infanzia comunali e convenzionate. Iscrizioni anno scolastico 2015/16. Applicazione regolamento comunale n. 341.

Oggetto: Scuole dell infanzia comunali e convenzionate. Iscrizioni anno scolastico 2015/16. Applicazione regolamento comunale n. 341. AREA SERVIZI EDUCATIVI SERVIZIO SISTEMA EDUCATIVO INTEGRATO 0-6 ANNI circ. n. 465/044 Torino, 14/01/2015 7.20-1/2014A Alle/i Responsabili Pedagogiche/i con funzione di direttrici/tori didattiche/i Alle/i

Dettagli

BENVENUTI nell Istituto Comprensivo A. GRAMSCI

BENVENUTI nell Istituto Comprensivo A. GRAMSCI BENVENUTI nell Istituto Comprensivo A. GRAMSCI L Istituto Comprensivo A. Gramsci è formato da: 2 scuole dell infanzia statali: Arvalia e Corviale 4 scuole primarie: Arvalia Collodi Corviale Perlasca 1

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. BENTIVOGLIO. Via Salvo d Acquisto, 5/7 44028 Poggio Renatico (Fe)

ISTITUTO COMPRENSIVO G. BENTIVOGLIO. Via Salvo d Acquisto, 5/7 44028 Poggio Renatico (Fe) ISTITUTO COMPRENSIVO G. BENTIVOGLIO Via Salvo d Acquisto, 5/7 44028 Poggio Renatico (Fe) Tel. 0532/829808 Fax 0532/829512 Cod. Mecc. FEIC80500L C.F./93076170385 E-mail: feic80500l@istruzione.it PEC: feic80500l@pec.istruzione.it

Dettagli

REGOLAMENTO!ISCRIZIONI!A.S!2015/2016!

REGOLAMENTO!ISCRIZIONI!A.S!2015/2016! !,4128.635664,,01.560860L3268034M :AEDD@E5ADA,0.634 8ICAHEADDAADE@CA EC! SCUOLA dell INFANZIA REGOLAMENTO!ISCRIZIONI!A.S!2015/2016! Il Ministro dell Istruzione, Università e Ricerca ha emanato, in data

Dettagli

Istituto comprensivo M. Anzi di Bormio

Istituto comprensivo M. Anzi di Bormio Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO M. ANZI DI BORMIO Piazza V Alpini, 5-23032 Bormio (SO) - Tel. e fax: 0342/901467 C.F. 93022020148 Sito web: http://www.comprensivobormio.gov.it/

Dettagli

Prot.n. 2301 A34 Cigliano, 20/05/2013 COMUNICAZIONE N. 59. Ai docenti

Prot.n. 2301 A34 Cigliano, 20/05/2013 COMUNICAZIONE N. 59. Ai docenti MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL PIEMONTE ISTITUTO COMPRENSIVO Don Evasio Ferraris SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO - PRIMARIA - INFANZIA Piazza

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO di MONGRANDO Via Q. Sella 4-13888 Mongrando BI Tel. 015.666316 Fax 015.2560584 e. mail BIIC808004@istruzione.

ISTITUTO COMPRENSIVO di MONGRANDO Via Q. Sella 4-13888 Mongrando BI Tel. 015.666316 Fax 015.2560584 e. mail BIIC808004@istruzione. ISTITUTO COMPRENSIVO di MONGRANDO Via Q. Sella 4-13888 Mongrando BI Tel. 015.666316 Fax 015.2560584 e. mail BIIC808004@istruzione.it - DOMANDA DI ISCRIZIONE INFANZIA Il sottoscritto genitore dell alunno/a

Dettagli

REGOLAMENTO DEI SERVIZI INTEGRATIVI PER LA PRIMA INFANZIA CENTRI GIOCO E SPAZI-BAMBINO

REGOLAMENTO DEI SERVIZI INTEGRATIVI PER LA PRIMA INFANZIA CENTRI GIOCO E SPAZI-BAMBINO (Comuni di Castelnuovo Rangone, Castelvetro di Modena, Savignano sul Panaro, Spilamberto, Vignola) REGOLAMENTO DEI SERVIZI INTEGRATIVI PER LA PRIMA INFANZIA CENTRI GIOCO E SPAZI-BAMBINO Art.1 TIPOLOGIA

Dettagli

ISCRIZIONI ANNO SCOLASTICO 2016-2017

ISCRIZIONI ANNO SCOLASTICO 2016-2017 IC Valletta Fogliano Scuole Primarie A. Negri G.B. Ricci G. Vidari ISCRIZIONI ANNO SCOLASTICO 2016-2017 Dirigente scolastico: M. Margherita Panza CHI? Devono essere iscritti alla Scuola Primaria i bambini

Dettagli

Parte I - Dati del richiedente in qualità di: Padre Madre Tutore Affidatario

Parte I - Dati del richiedente in qualità di: Padre Madre Tutore Affidatario (SEZIONE DA STACCARE E UTILIZZARE COME MODELLO PER LA DOMANDA) N. PROGRESSIVO DATA Da compilare a cura della scuola che riceve la domanda N. PROTOCOLLO DATA Da compilare a cura del Municipio ALL ENTE SPECIALE

Dettagli

Sezione Primavera a Borgo Palazzo

Sezione Primavera a Borgo Palazzo SERVIZI SOCIALI ED EDUCATIVI INFANZIA E GENITORIALITÀ CENTRO FAMIGLIA Via Legrenzi, 31 24124 Bergamo Bg Tel. 035-399593 / fax 035-399380 e-mail: centrofamiglia@comune.bg.it Sezione Primavera a Borgo Palazzo

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO. MONTEMARCIANO MARINA di MONTEMARCIANO. 19 gennaio 2015 Incontro informativo Iscrizioni alla Scuola Primaria. a.s.

ISTITUTO COMPRENSIVO. MONTEMARCIANO MARINA di MONTEMARCIANO. 19 gennaio 2015 Incontro informativo Iscrizioni alla Scuola Primaria. a.s. ISTITUTO COMPRENSIVO MONTEMARCIANO MARINA di MONTEMARCIANO 19 gennaio 2015 Incontro informativo Iscrizioni alla Scuola Primaria a.s. 2015-2016 Iscrizioni a.s. 2015-2016 Quando Dal 15 gennaio 2015 al 15

Dettagli

AVVISO AI GENITORI DEGLI ALUNNI DI SCUOLA PRIMARIA PLESSO VIA OLCESE

AVVISO AI GENITORI DEGLI ALUNNI DI SCUOLA PRIMARIA PLESSO VIA OLCESE AVVISO AI GENITORI DEGLI ALUNNI DI SCUOLA PRIMARIA PLESSO VIA OLCESE ORARIO DELLE LEZIONI A.S. 2014-2015 CLASSI A TEMPO PIENO: 8.30-16.30, DAL LUNEDÌ AL VENERDÌ (40 ORE SETTIMANALI COMPRENSIVE DELLA REFEZIONE

Dettagli

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO DISCIPLINARE DI FUNZIONAMENTO DEL SERVIZIO NIDO D INFANZIA COMUNALE Art. Finalità Il nido d infanzia é un servizio educativo e sociale di interesse collettivo che garantisce alla prima infanzia le condizioni

Dettagli

SCUOLE DELL INFANZIA COMUNALI

SCUOLE DELL INFANZIA COMUNALI Comune di Gaggiano Provincia di Milano (Ufficio Servizi Scolastici) REGOLAMENTO SCUOLE DELL INFANZIA COMUNALI Deliberazione Consiglio Comunale n. 45 del 12/10/2012 INDICE Titolo I: FINALITA Premessa Art.

Dettagli

OGGETTO: NOTA INFORMATIVA SULLE SCUOLE DELL INFANZIA DI RUBANO ANNO SCOLASTICO 2015/2016

OGGETTO: NOTA INFORMATIVA SULLE SCUOLE DELL INFANZIA DI RUBANO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 Prot. 26351 All. 2 Lì 22/12/2014 OGGETTO: NOTA INFORMATIVA SULLE SCUOLE DELL INFANZIA DI RUBANO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 Ai sigg. genitori dei bambini nati tra il 1 gennaio 2012 e il 31 dicembre 2012

Dettagli

UNA SCUOLA CHE PARLA ALLE INTELLIGENZE DI CIASCUNO

UNA SCUOLA CHE PARLA ALLE INTELLIGENZE DI CIASCUNO Istituto Comprensivo Statale Villasanta Scuola Secondaria di Primo Grado E.Fermi UNA SCUOLA CHE PARLA ALLE INTELLIGENZE DI CIASCUNO A.S. 2015/2016 1 TRADIZIONE Contenuti, abilità, competenze irrinunciabili

Dettagli

UN PROGETTO PER LA CONTINUITA (protocollo proposto per l a.s. 2013-14) ICC Salvo D Acquisto

UN PROGETTO PER LA CONTINUITA (protocollo proposto per l a.s. 2013-14) ICC Salvo D Acquisto UN PROGETTO PER LA CONTINUITA (protocollo proposto per l a.s. 2013-14) ICC Salvo D Acquisto Giugno 2013 PREMESSA Il Progetto Continuità nasce nell anno scolastico 2001-02 in conseguenza dell istituzione

Dettagli

SINTESI DEL POF a.s. 2015-2016

SINTESI DEL POF a.s. 2015-2016 ISTITUTO COMPRENSIVO LA GIUSTINIANA SCUOLA PRIMARIA Segreteria e Presidenza:Via Giuseppe Silla, 3 - Roma ' 06 30365205 06 88543266/67 7 06 30356161 / rmic85900@istruzione.it - www.icslagiustiniana.it SINTESI

Dettagli

ISCRIZIONI A. S. 2015/2016. Scuola secondaria di primo grado. Italo Calvino. Modena. Istituto Comprensivo 2 Modena

ISCRIZIONI A. S. 2015/2016. Scuola secondaria di primo grado. Italo Calvino. Modena. Istituto Comprensivo 2 Modena ISCRIZIONI A. S. 2015/2016 Scuola secondaria di primo grado Italo Calvino Modena Istituto Comprensivo 2 Modena gennaio 2015 1 1 gennaio 2015 Istituto Comprensivo 2 Modena 2 Circolare Ministeriale n 51

Dettagli

Comune di Vallesaccarda (Av) Provincia di AVELLINO. Regolamento Comunale Ludoteca Prima Infanzia Il Chicco di Grano

Comune di Vallesaccarda (Av) Provincia di AVELLINO. Regolamento Comunale Ludoteca Prima Infanzia Il Chicco di Grano Comune di Vallesaccarda (Av) Provincia di AVELLINO Regolamento Comunale Ludoteca Prima Infanzia Il Chicco di Grano 1 art. 1 - finalità La Ludoteca infantile è un servizio educativo e sociale di interesse

Dettagli

2. ORDINE DI PRIORITÀ

2. ORDINE DI PRIORITÀ ALLEGATO A CRITERI E PUNTEGGI PER LA FORMULAZIONE DELLE GRADUATORIE DI AMMISSIONE ALLE SCUOLE D INFANZIA ED AI NIDI COMUNALI, AI NIDI CONVENZIONATI ED AI SERVIZI INTEGRATIVI Art. 1. PRESENTAZIONE DOMANDA

Dettagli

CAPO IV MODALITÀ DI UTILIZZO DEL PERSONALE DOCENTE IN RAPPORTO AL PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA ED ARTICOLAZIONE DELL ORARIO. - 1 -

CAPO IV MODALITÀ DI UTILIZZO DEL PERSONALE DOCENTE IN RAPPORTO AL PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA ED ARTICOLAZIONE DELL ORARIO. - 1 - CAPO IV MODALITÀ DI UTILIZZO DEL PERSONALE DOCENTE IN RAPPORTO AL PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA ED ARTICOLAZIONE DELL ORARIO. - 1 - ART. 19 Orario 1. All inizio dell anno scolastico vene definito l orario

Dettagli

UNA SCUOLA APERTA PER

UNA SCUOLA APERTA PER POF Piano dell Offerta Formativa 1 Circolo Didattico Cesano Boscone Tel.024583574 - Fax 0248602675 email: miee355008@istruzione.it Sito web : www.comune.cesano-boscone.mi.it/1circolo FORMARE persone coscienti

Dettagli

Il Responsabile dei servizi alla persona

Il Responsabile dei servizi alla persona Bando per l assegnazione di n 4 posti nel Nido d Infanzia di Corsagna, indetto ai sensi della Determinazione n 598 del 07.09.2010 del Responsabile dei Servizi alla Persona. Il Responsabile dei servizi

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO GIUSEPPE GARIBALDI GENZANO DI ROMA

ISTITUTO COMPRENSIVO GIUSEPPE GARIBALDI GENZANO DI ROMA Formazione delle classi, numero di alunni, criteri per l accoglimento delle domande di iscrizione Le classi di scuola media, di scuola primaria e le sezioni di scuola dell infanzia sono costituite, in

Dettagli

Allegato alla delibera di C.C. n. 14 del 3.4.2014 Il Segretario Comunale (Dr. Giuseppina Crisci) COMUNE DI MONTERENZIO

Allegato alla delibera di C.C. n. 14 del 3.4.2014 Il Segretario Comunale (Dr. Giuseppina Crisci) COMUNE DI MONTERENZIO Allegato alla delibera di C.C. n. 14 del 3.4.2014 Il Segretario Comunale (Dr. Giuseppina Crisci) COMUNE DI MONTERENZIO REGOLAMENTO ASILO NIDO D INFANZIA COMUNALE IL MELOGRANO ARTICOLO 1 FINALITÀ DEL NIDO

Dettagli

OGGETTO: Calendario del Piano Annuale delle Attività A.S. 2015/16

OGGETTO: Calendario del Piano Annuale delle Attività A.S. 2015/16 ISTITUTO COMPRENSIVO DI SAN MARCELLINO A tutto il personale docente Al D.S.G.A. OGGETTO: Calendario del Piano Annuale delle Attività A.S. 2015/16 Consigli di classe/ Riunioni èquipe pedagogiche - Collegi

Dettagli

NUOVO REGOLAMENTO DI GESTIONE DELL ASILO NIDO COMUNALE PETER PAN

NUOVO REGOLAMENTO DI GESTIONE DELL ASILO NIDO COMUNALE PETER PAN COMUNE DI RIOLO TERME Provincia di Ravenna NUOVO REGOLAMENTO DI GESTIONE DELL ASILO NIDO COMUNALE PETER PAN Approvato con deliberazione di Consiglio Comunale n. 79 del 30/11/2001 1 modifica approvata con

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L'ISCRIZIONE ALLA BABY HOUSE

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L'ISCRIZIONE ALLA BABY HOUSE Comune di Castelnuovo di Val di Cecina Provincia Di Pisa REGOLAMENTO PER LA GESTIONE E L'ISCRIZIONE ALLA BABY HOUSE Approvato con deliberazione di C.C. n. 59 del 24.09.2009 1 ART. 1 - FINALITA La Baby

Dettagli

Cod. Mec. RMIC8BU00G Cod. Fis. 92016780584 Tel. 06/9454091 ~ FAX 06/945409370 www.icsannilo.it info@icsannilo.it rmic8bu00g@pec.istruzione.

Cod. Mec. RMIC8BU00G Cod. Fis. 92016780584 Tel. 06/9454091 ~ FAX 06/945409370 www.icsannilo.it info@icsannilo.it rmic8bu00g@pec.istruzione. C R IT E R I P E R L A F O R M A Z IO N E D E L L E C L A S S I/S E Z IO N I E P E R L I N S E R I M E N T O D E G L I ALUNNI Cod. Mec. RMIC8BU00G Cod. Fis. 9016780584 La formazione delle classi è ispirata

Dettagli

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA. Anno Scolastico 2014/15

PIANO ANNUALE DELLE ATTIVITA. Anno Scolastico 2014/15 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE LITTARDI Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di I grado Viale della Rimembranza, 16 18100 IMPERIA Codice Fiscale/P. Iva 91037880084 Tel/Fax 0183 667430 ~ e-mail: imic81000q@istruzione.it

Dettagli

I.C.S. E. Morosini - B. Savoia e C. Manara a.s. 2014/ 15 Via Morosini 11/13 Milano tel. 02 88 444 274

I.C.S. E. Morosini - B. Savoia e C. Manara a.s. 2014/ 15 Via Morosini 11/13 Milano tel. 02 88 444 274 I.C.S. E. Morosini - B. Savoia e C. Manara a.s. 2014/ 15 Via Morosini 11/13 Milano tel. 02 88 444 274 1 ANNO SCOLASTICO 2014/2015 Scuola primaria 15/01/2014 presentazione scuola primaria 2 Sito web www.sites.google.com/site/icsmorosinimanara

Dettagli

BANDO DI ISCRIZIONE AI NIDI E AI SERVIZI PER L INFANZIA 0/3 ANNI. ANNO EDUCATIVO 2013/2014

BANDO DI ISCRIZIONE AI NIDI E AI SERVIZI PER L INFANZIA 0/3 ANNI. ANNO EDUCATIVO 2013/2014 Comune di Casalecchio di Reno Via dei Mille, 9 40033 Casalecchio di Reno (BO) BANDO DI ISCRIZIONE AI NIDI E AI SERVIZI PER L INFANZIA 0/3 ANNI. ANNO EDUCATIVO 2013/2014 OGGETTO Ai sensi del Regolamento

Dettagli

ISCRIZIONE ALLA SCUOLA DELL INFANZIA

ISCRIZIONE ALLA SCUOLA DELL INFANZIA ISCRIZIONE ALLA SCUOLA DELL INFANZIA Le iscrizioni alle scuole di ogni ordine e grado per l anno scolastico 2016/17 dovranno essere effettuate dal 22 gennaio 2016 al 22 febbraio 2016. Possono essere iscritti

Dettagli