Acquisite i clienti migliori. con i Credit Bureau Scores

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Acquisite i clienti migliori. con i Credit Bureau Scores"

Transcript

1 Acquisite i clienti migliori con i Credit Bureau Scores

2 Rischio di frode? Scoprite il vero volto dei nuovi clienti con i Credit Bureau Scores La capacità di individuare i clienti più redditizi è la chiave del successo, soprattutto nei settori bancari e finanziari. In un mercato che vede crescere il numero dei clienti a rischio e calare i margini unitari, l uso delle sole informazioni interne non basta più. Chi fa credito e vuole valutare rischi e profittabilità dei nuovi clienti deve poter disporre di una panoramica completa dei rapporti di ogni richiedente verso l intero sistema creditizio. L erosione dei redditi accresce il rischio di frodi, lo dimostra il fatto che il grosso delle frodi continua ad essere tentata da singoli in fase di accettazione. Oggi è ancora più importante valutare con efficacia i rischi di frode, verificando le identità degli interlocutori e allo stesso tempo rafforzare le relazioni con la clientela affidabile. I dati di Credit Bureau sono essenziali per la valutazione dei rischi di credito e di frode dei nuovi clienti. Ma il loro utilizzo richiede tempo, risorse e competenze per analizzarli e interpretarli. I Credit Bureau Scores permettono la loro più immediata interpretazione e sono facilmente integrabili nei processi automatizzati di accettazione. Individuate subito il maggior numero possibile di clienti problematici I Credit Bureau Scores vi aiutano a rilevare le negatività riguardanti i richiedenti. Sono strumenti di grande efficacia per gestire rischi di acquisizione della clientela. Acquisite velocemente un numero maggiore di clienti affidabili I Credit Bureau Scores vi aiutano ad accrescere il potenziale di crescita e di profitto: individuando subito il minor rischio delle sottoscrizioni e accelerando le decisioni correlate. Effettuate controlli antifrode non invasivi per la clientela I Credit Bureau Scores vi aiutano a indentificare la più alta e la più bassa probabilità di frode delle richieste di finanziamento. Vi permettono di individuare subito i casi a minor rischio e di rifiutare automaticamente quelli a rischio più elevato. I Credit Bureau Scores danno il massimo per aiutarvi a individuare subito i richiedenti a rischio di insolvenza e di frode. Vi aiutano ad acquisire i clienti migliori subito, con facilità e a costi minori. FACT BOX Cosa sono gli Experian Credit Bureau Scores? I Credit Bureau Scores esprimono in indicatori numerici (score) di immediata comprensione la rischiosità di ogni cliente. Sono generati con rigorose metodologie statistiche attingendo alle banche dati Experian. Tali banche dati raccolgono tutte le informazioni relative al mercato del credito. Per questo sono ciò che serve per conoscere la vera rischiosità di ogni richiedente. Continuamente aggiornati e monitorati, assicurano sempre la massima efficacia. Business Case 1 Acquisire nuovi clienti per i prestiti personali con i Credit Bureau Scores Una primaria banca europea, ha scelto di utilizzare Delphi for New Business per acquisire nuovi clienti nei prestiti personali. Lo ha fatto dopo aver sofferto di perdite superiori al previsto. Risultati: Riduzione del 24,4 % delle perdite su crediti Aumento della capacità di accettare clienti buoni Diminuzione dei tassi di rinuncia da parte dei clienti, grazie alla rapidità delle decisioni Fonte: Experian. Analisi condotte su dati forniti dal cliente 2 - Acquisite i clienti migliori con i Credit Bureau Scores

3 Più energia al business con i Credit Bureau Scores I Credit Bureau Scores utilizzano tutte le informazioni disponibili sul rischio di chiunque abbia richiesto un credito. Il loro uso nell ambito della gestione dei rischi di credito permette di guadagnare quote di mercato senza intaccare la qualità del portafoglio clienti. Evitate crediti problematici e frodi La riduzione dei crediti problematici è la chiave della profittabilità: un solo credito problematico può cancellare i profitti generati da 20 o anche 50 operazioni buone. I Credit Bureau Scores migliorano sensibilmente la profittabilità segnalando subito le domande di affidamento a rischio e permettendo di respingerle immediatamente. Sviluppate il portafoglio minimizzando i rischi I Credit Bureau Scores danno una marcia in più a chi fa credito, permettendo di accettare subito un maggior numero di richiedenti a basso rischio. Si tratta infatti di clienti consapevoli del loro valore, non disposti a sopportare lungaggini. La rapidità di risposta, assieme alla solidità degli indicatori, innalza il tasso di accettazione ove conviene e migliora i volumi e le quote dei crediti performanti. Tagliate i costi di processo I Credit Bureau Scores permettono di automatizzare il processo di accettazione, quindi di accrescerne l efficienza, richiedendo molto meno tempo e risorse per effettuare le giuste valutazioni. Questo guadagno d efficienza nel processo avviene senza perdere nulla in termini di prevenzione dei rischi e di visione. Gestite i rischi di compliance con facilità I Credit Bureau Scores aiutano a far sì che il processo di sottoscrizione sia sempre conforme alle normative, oltre che guidato da decisioni motivate e accurate. Quando serve, danno tutto il supporto per comunicare, con chiarezza e rapidità, i motivi di ogni decisione ai richiedenti e agli organismi di controllo, riducendo i rischi di non conformità e di contestazioni. Business Case 2 Acquisire nuovi clienti business con Commercial Delphi Una società di servizi finanziari presente in tutta Europa ha scelto di avvalersi di Commercial Delphi per migliorare il processo d acquisizione dei nuovi clienti business. Risultati: Maggiore rapidità e minor carico di lavoro per lo staff grazie anche all integrazione della soluzione in nuovi processi automatizzati Sino al 40% di domande di finanziamento approvate in meno di un minuto, a tutto vantaggio della soddisfazione dei migliori clienti e dello staff interno Maggiore precisione della rischiosità assegnata a ogni domanda, con un sostanziale miglioramento dei controlli, delle previsione e degli adempimenti normativi Fonte: Experian. Analisi condotte su dati forniti dal cliente Acquisite i clienti migliori con i Credit Bureau Scores - 3

4 Ecco come i Credit Bureau Scores migliorano l accuratezza delle decisioni creditizie Gli Score del Credit Bureau sono in grado di ridurre sensibilmente le perdite anche se utilizzati come strumenti a sé stanti. La capacità di individuare rischi aumenta in maniera significativa, se usati come componenti dei modelli interni. Questo perché i Credit Bureau Scores combinano tutte le informazioni disponibili sul comportamento dei clienti all interno dell intero sistema creditizio. La figura 1 mostra i risultati di un benchmark condotto con dati reali. L utilizzo dei Credit Bureau Scores nei modelli interni si traduce in un miglioramento del 12% dell indice Gini*, e quindi in: Una riduzione del 4.5% dei falsi positivi, con un pari incremento dei buoni clienti accettati Un incremento del 19.6% dei cattivi pagatori al di sotto della soglia di rifiuto, con la possibilità di esercitare subito i rifiuti che portano a una migliore qualità del portafoglio creditizio (*) Indice che misura la predittività delle scorecard Fonte: Experian. Analisi su dati di benchmark Bad rate Modello interno senza Credit Bureau Scores Modello interno con Credit Bureau Scores Taglio Score class Figura 1 Business Case 3 Telco: acquisire clienti con Delphi Acquisition Score e Credit Indebtedness Index Un grande gestore europeo di servizi di telecomunicazioni ha chiesto di verificare la capacità dei Credit Bureau Scores di individuare le richieste di abbonamento ad alto rischio di insolvenza. Le analisi sono state condotte su un campione di domande ricevute nei 12 mesi precedenti. Ogni record del campione è stato corredato dei corrispondenti Credit Bureau Scores (Delphi for New Business e Consumer Indebtedness Index) e l output è stato poi confrontato con le performance di pagamento dei clienti accettati. I risultati hanno dimostrato che con i Credit Bureau Scores l operatore sarebbe stato in grado di identificare molti più clienti ad alto rischio, con vantaggi stimabili sino a 3 milioni di euro. Source: Experian analysis on client data 4 - Acquisite i clienti migliori con i Credit Bureau Scores

5 Vantaggi in tutti gli ambiti di business I key driver dei processi di acquisizione variano a seconda degli ambiti. In ogni caso, l esperienza internazionale dimostra che l integrazione dei Credit Bureau Scores migliora i processi di valutazione dei rischi di credito, dando vantaggi importanti a chi conta sull affidabilità dei nuovi clienti. ENTITÀ DEI VANTAGGI Elevata Bassa RISCHIO RIDOTTO POTENZIALE DI CRESCITA AMBITI Key Drivers VANTAGGI DI BUSINESS CREDITO AL CONSUMO CREDITO ALLE PICCOLE IMPRESE MUTUI TELECOmuni- CAZIONI Utilities E-commerce ASSICURAZIONI Esaustività delle valutazioni dell affidabilità e dell esposizione debitoria dei richiedenti Velocità, agilità ed economicità del processo decisionale Esaustività delle valutazioni di affidabilità creditizia dell azienda e dei titolari Velocità, agilità ed economicità del processo decisionale Esaustività delle valutazioni d affidabilità e dell esposizione debitoria dei richiedenti Capacità di prescreening, per ridurre le verifiche manuali sui richiedenti non qualificati Accrescimento dell activation rate Riduzione delle insolvenze Prevenzione delle frodi Identificazione dei richiedenti ad alto rischio Valutazioni con poche informazioni Controllo del bad debt Agilità e rapidità del processo decisionale Verifica dell identità dei clienti Prevenzione delle frodi Riduzione delle domande di indennizzo Utilizzo di tutte le informazioni disponibili per definire i profili di rischio efficaci per i nuovi clienti Automazione dei processi e delivery online Maggiore efficacia predittiva Istantaneità delle valutazioni Vista completa dell esposizione del richiedente verso il sistema Maggiore efficacia predittiva Vista completa del profilo creditizio dei titolari Automazione dei processi e time to market ridotto Maggiore efficacia predittiva Vista completa dell esposizione del richiedente verso il sistema Riduzione dei costi dei processi d affidamento Visione del profilo di rischio del richiedente Riduzione dell esposizione (es. device di fascia alta) Controlli antifrode Visione del profilo di rischio del richiedente Accuratezza delle valutazioni di rischio Valutazione istantanea del profilo creditizio del cliente Autenticazione Controlli antifrode Riduzione dei tassi di indennizzo Maggiore efficacia predittiva Riduzione del time to market Non tutte le normative nazionali permettono alle società di telecomunicazioni, alle utilty e alle compagnie di assicurazione di interrogare i Credit Bureau e i relativi score. Acquisite i clienti migliori con i Credit Bureau Scores - 5

6 Prendete le decisioni giuste con i Credit Bureau Scores Gli operatori del credito e dei servizi hanno la necessità di ridurre il tempo speso nella valutazione delle domande d affidamento e, al contempo, di accrescere la qualità del loro portafoglio. Il conflitto tra l accuratezza delle valutazioni di rischio dei richiedenti e la rapidità è superabile con l automazione, l adozione di politiche coerenti il supporto degli analytics e degli strumenti di supporto alle decisioni più adatti. La tabella seguente mostra le fasi del processo d accettazione tipo e come i Credit Bureau Scores avvantaggiano in ciascuna di esse. RICEZIONE DELLA RICHIESTA Sistemi di raccolta dei dati Verifiche antifrode Screening dei dati prebureau Attribuzione immediata dell ID Authentication/Application Fraud Score Immediata applicazione delle regole preliminari Ricerca sul Credit Bureau Valutazione d affidabilità creditizia Affidabilità DECISIONE Verifica della storia creditizia Valutazione immediata del rischio di credito con la combinazione di rating esterni (Credit Bureau Scores) e interni Valutazione d affidabilità immediata tramite l uso combinato dei Credit Bureau Scores e delle informazioni reddituali Più rapida applicazione delle policy di rifiuto/accettazione Business Case 4 I vantaggi dei Credit Bureau Scores nel settore assicurativo Experian ha condotto uno studio in collaborazione con la maggiore associazione spagnola del comparto assicurativo. Hanno partecipato operatori attivi nel ramo danni (casa e auto) che pesano per più del 60% del mercato iberico. Obiettivo: prevedere le richieste di indennizzo dei potenziali assicurandi sulla base dei profili comportamentali di pagamento integrati nei Credit Bureau Scores. Risultati: è stato dimostrato che i Credit Bureau Scores migliorano di molto la capacità di individuare gli aspiranti sottoscrittori più inclini ad avanzare richieste di indennizzo. Danno così modo alle compagnie di applicare condizioni contrattuali commisurate alla probabilità delle richieste di indennizzo e di conseguire maggiori margini: 3 milioni di euro sulle polizze casa, per effetto del calo del 15% del claim rate, con una profittabilità passata dal 4 al 7% 11 milioni di euro sulle polizze auto, per effetto di un calo del 6% del claim rate, con una profittabilità passata dall 11 al 16%. Fonte: Inese-Experian, Cómo mejorar la rentabilidad: el impacto del comportamiento de pago para predicir la siniestralidad, Spagna, Acquisite i clienti migliori con i Credit Bureau Scores

7 Al momento della decisione finale, si tratti di accettare o rifiutare una domanda, è importante capire quale sia il reale potenziale del cliente. Una buona visione permette di sviluppare strategie personalizzate per ogni cliente. Questa visione è data dai Credit Bureau Scores? (1) Originations CB scores Geo Delphi Fraud Index Delphi for New Business Consumer INDEBTEDNESS Index Commercial Delphi DESCRIZIONE DELLO SCORE Misura l affidabilità dei richiedenti (persone) sulla base del luogo di residenza. Aiuta a tracciare il loro profilo di rischio in mancanza di altre informazioni più specifiche. È costruito su base statistica a partire da informazioni creditizie e socio-demo georefenziate. Misura la probabilità che la singola domanda di finanziamento sia fraudolenta. Aiuta i team antifrode a identificare subito le domande sospette e sveltisce il trattamento delle domande regolari. Permette tempi di risposta più rapidi, a tutto vantaggio della customer satisfaction. Da indicazione, già in fase di accettazione, dei prevedibili comportamenti di pagamento dei consumatori. Permette di accettare o meno nuove richieste di finanziamento con maggiore rapidità e minori impegni di risorse. Consente di perseguire programmi di crescita profittevoli e di meglio rapportarsi con la migliore clientela. Permette di individuare i richiedenti che non mostrano difficoltà creditizie, ma che verosimilmente le avranno in ragione del loro livello e tipo di indebitamento. È utilizzabile singolarmente, ma dà più valore se integrato con altri Bureau Scores. Può essere integrato nelle scorecard-cliente ed essere utilizzato sia per rifiutare o limitare gli affidamenti, sia, al contrario, per individuare i clienti a rischio o moderato oggetto di upsell. Permette di prevenire il sovraindebitamento e di perseguire approcci di responsible lending, in conformità alle indicazioni delle Istituzioni. È un indice predittivo delle difficoltà di pagamento/rimborso e della possibilità di fallimento delle aziende. È utilizzabile per accettare nuovi rapporti ai livelli di rischio voluti. Permette processi decisionali più rapidi controllando i rischi di partner e clienti. (1) Note - La tabella dà alcuni esempi della capacità innovativa di Experian nella prevenzione delle predite in fase di acquisizione di nuova clientela. Experian valuta costantemente l opportunità di creare nuovi Credit Bureau Scores ricorrendo a nuove fonti o utilizzando in modo nuove fonti dati già esistenti. Experian fornisce anche altri tipi di Credit Bureau Scores: per il prospecting, il customer management e la collection, descritti in altri documenti. Per maggiori informazioni basta contattare il vostro referente Experian. Acquisite i clienti migliori con i Credit Bureau Scores - 7

8 Consumer Indebtedness Index e Delphi New Business insieme per prendere decisioni più accurate L indebitamento dei consumatori è un problema nei paesi più sviluppati. Gli score creditizi tradizionali difficilmente individuano i sovraindebitati. Costoro mostrano pochi segni premonitori delle difficoltà, sino a quando non sono prossimi al default. L utilizzo combinato dei modelli che rilevano alti livelli di indebitamento e di Delphi New Business dà un informazione preziosa nella valutazione d affidabilità dei richiedenti con esposizioni elevate. Permette di potenziare sino al 33% la capacità predittiva rispetto agli approcci normalmente in uso. La figura 2 mostra i risultati di un analisi di benchmark condotta con dati reali. Mantenendo il tasso di rifiuto al 10%, l uso combinato di Consumer Indebtedness Index con Dephi New Business permette di scovare e rifiutare subito il 40% dei potenziali cattivi clienti. % Cattivi Credit Bureau Scores tradizionali Uso integrato diconsumer Indebtedness Index e Delphi New Business % Buoni Figura 2 Business Case 5 Acquisire consumatori con Credit Bureau Scores Un leader europeo dell home entertainment e delle telecomunicazioni voleva migliorare lo screening delle attivazioni, per ridurre i rischi connessi all espansione della base clienti. Ha chiesto a Experian di valutare gli effetti del ricorso ai Credit Bureau Scores, e in particolare la sua efficacia nel preservare la profittabilità tramite l innalzamento della qualità del portafoglio clienti. Si è avuta evidenza che l uso dei Credit Bureau Scores (Delphi for Acquisition e Consumer Indebtedness Index) ha permesso di: Identificare le richieste di attivazione maggior rischio e meno profittevoli Ritagliare ogni offerta al livello di rischio di ogni richiedente (es. diverse condizioni di pagamento) Accrescere la profittabilità complessiva della base clienti mantenendo il tasso di accettazione in linea con gli obiettivi di crescita del business L operatore, pur mantenendo invariato il tasso di rifiuto è riuscito a ridurre di molto le perdite da crediti deteriorati, con un beneficio stimato in circa 6 milioni di euro l anno. Fonte: Experian. Analisi condotte su dati forniti dal cliente 8 - Acquisite i clienti migliori con i Credit Bureau Scores

9 Sentitevi sicuri con i Credit Bureau Scores di Experian Gli Experian Credit Bureau Scores vi aiutano nella gestione della compliance normativa e dei rischi operativi. Lo fanno perché sono mantenuti per essere sempre allineati alle normative e garantire efficacia. Per Experian tutto questo è normale. La sua policy assegna grande rilevanza al rispetto degli standard più severi di compliance e di protezione dai rischi operativi. Standard che sono perseguiti e applicati sistematicamente da team attivi a livello internazionale e regionale. Monitoraggio delle performance I Credit Bureau Scores sono mantenuti al più alto livello di performance per dare il più efficace supporto alle decisioni di business. Metodologie consistenti e di valore mondiale I Credit Bureau Scores danno sempre i vantaggi di business attesi. Sono ben concepiti. Sono facilmente compresi dall utenza business di ogni organizzazione, in tutte le funzioni, anche quando si opera in più paesi. Gli standard operativi e di compliance di Experian Compliance normativa I Credit Bureau Scores utilizzano dati e processi sempre conformi alle normative. Sono un riferimento certo per gli operatori del credito che vogliono il massimo delle rassicurazioni al riguardo. FACT BOX Experian e Credit Bureau Scores Più di grandi clienti nel mondo Più di organizzazioni che utilizzano Commercial Delphi in area EMEA Più di 700 banche e finanziarie che fanno uso dei consumer Credit Bureau Scores nel Regno Unito e in area EMEA, generando più di 80 milioni di score ogni anno Più di 30 anni di esperienza nello sviluppo di score di Credit Bureau Oltre 400 esperti di analytics al vostro servizio in ambito EMEA Acquisite i clienti migliori con i Credit Bureau Scores - 9

10 Danimarca Vibenshuset - Lyngbyvei Copenhagen Marocco 231, Bd Bir Anzarane Casablanca Norvegia Karenslysy Allé 8b 0278 Oslo Sud Africa Ballyoaks Office park 35 Ballyclare Drive 2021 Bryanston, Johannesburg Italia Piazza dell Indipendenza, 11/b Roma Olanda Kantoorgebouw t Schip Verheeskade BE Den Haag Russia Krymsky Most 6 Bld., 2 Turchaninov Lane Moscow Spagna Príncipe de Vergara, Madrid Experian The word EXPERIAN and the graphical device are trade marks of Experian and/ or its associated companies and may be registered in the EU, USA and other countries. The graphical device is a registered Community design in the EU. All rights reserved.

Benchmarking regolamentare (Basilea) Sistemi di Rating e Parametri di Rischio

Benchmarking regolamentare (Basilea) Sistemi di Rating e Parametri di Rischio Benchmarking regolamentare (Basilea) Sistemi di Rating e Parametri di Rischio 2011 Experian Limited. All rights reserved. Experian and the marks used herein are service marks or registered trademarks of

Dettagli

Credit Passport Italia. by Credit Data Research, using RiskCalcTM from Moody s Analytics

Credit Passport Italia. by Credit Data Research, using RiskCalcTM from Moody s Analytics Credit Passport Italia by Credit Data Research, using RiskCalcTM from Moody s Analytics CREDIT PASSPORT Migliorare l accesso al credito della PMI tramite uno strumento innovativo. Nell attuale contesto

Dettagli

LA CONDIVISIONE DELLE INFORMAZIONI NEI GRUPPI BANCARI

LA CONDIVISIONE DELLE INFORMAZIONI NEI GRUPPI BANCARI LA CONDIVISIONE DELLE INFORMAZIONI NEI GRUPPI BANCARI Fausto Galmarini Amministratore Delegato UniCredit Factoring Milano, 23 giugno 2009 Key messages Basilea 2 ha introdotto un più stretto legame tra

Dettagli

Nuove strategie nella gestione del portafoglio clienti: un analisi delle imprese dell Industria alimentare

Nuove strategie nella gestione del portafoglio clienti: un analisi delle imprese dell Industria alimentare Nuove strategie nella gestione del portafoglio clienti: un analisi delle imprese dell Industria alimentare E possibile rendere più efficiente la gestione del credito e della collection quando il portafoglio

Dettagli

Credit check evoluti: un aiuto concreto al processo decisionale

Credit check evoluti: un aiuto concreto al processo decisionale Credit check evoluti: un aiuto concreto al processo decisionale Natalia Leonardi, Direttore Area Centrale Bilanci, Cerved Luca Cianci, Responsabile U.O. Progetti Speciali, Cerved AICS Meeting Day Lazise

Dettagli

AVVISO PUBBLICATO SULLA GAZZETTA UFFICIALE PARTE II N 114 DEL 18 MAGGIO 2006

AVVISO PUBBLICATO SULLA GAZZETTA UFFICIALE PARTE II N 114 DEL 18 MAGGIO 2006 AVVISO PUBBLICATO SULLA GAZZETTA UFFICIALE PARTE II N 114 DEL 18 MAGGIO 2006 Cordusio RMBS 2 S.r.l. Società con socio unico all elenco generale di cui all art. 106 del D. Lgs. 385/1993 al n. 37081 Partita

Dettagli

Cordusio RMBS Securitisation S.r.l. Società con socio unico. sede legale in Piazzetta Monte, 1, 37121 Verona, Italia

Cordusio RMBS Securitisation S.r.l. Società con socio unico. sede legale in Piazzetta Monte, 1, 37121 Verona, Italia Cordusio RMBS Securitisation S.r.l. Società con socio unico sede legale in Piazzetta Monte, 1, 37121 Verona, Italia Capitale Sociale Euro 10.000,00 interamente versato Iscritta al Registro delle Imprese

Dettagli

European Payment Index 2013. Abitudini e rischi di pagamento in Europa ed in Italia, scenario attuale e prospettive future

European Payment Index 2013. Abitudini e rischi di pagamento in Europa ed in Italia, scenario attuale e prospettive future European Payment Index 2013 Abitudini e rischi di pagamento in Europa ed in Italia, scenario attuale e prospettive future Intrum Justitia è il gruppo leader in Europa nei servizi di Credit Management Unica

Dettagli

dottor grandine e torna il sereno

dottor grandine e torna il sereno dottor grandine e torna il sereno Un azienda tecnologicamente avanzata che crea valore. La capacità di assicurare valore nel tempo. E TORNA IL SERENO Il massimo delle vostre performance al vostro servizio.

Dettagli

L esperienza del Credito Italiano nelle gestione del rischio con metodi statistici - focus sul portafoglio small business -

L esperienza del Credito Italiano nelle gestione del rischio con metodi statistici - focus sul portafoglio small business - L esperienza del Credito Italiano nelle gestione del rischio con metodi statistici - focus sul portafoglio small business - Claudio Queirolo - Responsabile Studi ed Attività Creditizia - Credito Italiano

Dettagli

Al tuo fianco. nella sfida di ogni giorno. risk management www.cheopeweb.com

Al tuo fianco. nella sfida di ogni giorno. risk management www.cheopeweb.com Al tuo fianco nella sfida di ogni giorno risk management www.cheopeweb.com risk management Servizi e informazioni per il mondo del credito. Dal 1988 assistiamo le imprese nella gestione dei processi di

Dettagli

Identificare i nuovi potenziali clienti e massimizzare la profittabilità di portafoglio

Identificare i nuovi potenziali clienti e massimizzare la profittabilità di portafoglio Identificare i nuovi potenziali clienti e massimizzare la profittabilità di portafoglio Serena Di Mattia, Simone Capecchi Roma, 14 dicembre 2004 Indice Il segmento Small Business Caratteristiche, specificità

Dettagli

Il ROI del consolidamento dei Server

Il ROI del consolidamento dei Server Il ROI del consolidamento dei Server Sul lungo periodo, un attività di consolidamento dei server è in grado di far scendere i costi IT in modo significativo. Con meno server, le aziende saranno in grado

Dettagli

CRM e imprese: un connubio attuale e attuabile. Simone Capecchi Roma, 12 febbraio 2007

CRM e imprese: un connubio attuale e attuabile. Simone Capecchi Roma, 12 febbraio 2007 CRM e imprese: un connubio attuale e attuabile Simone Capecchi Roma, 12 febbraio 2007 Agenda Abstract CRIF: numeri Alcuni aspetti strategici ed operativi sullo Small Business Le opportunità da esplorare

Dettagli

CAPITAL MORTGAGE S.R.L. Società costituita ai sensi della Legge 130/1999

CAPITAL MORTGAGE S.R.L. Società costituita ai sensi della Legge 130/1999 Roma, [ ] [ ] 2009 Oggetto: Cessione di crediti derivanti da contratti di mutuo fondiario. - Informativa all'interessato ai sensi dell'art. 13, comma 4 del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 e

Dettagli

MANTENERE LE RELAZIONI CON I CLIENTI FINALI

MANTENERE LE RELAZIONI CON I CLIENTI FINALI MANTENERE LE RELAZIONI CON I CLIENTI FINALI Il mantenimento delle relazioni con i clienti finali e il processo mediante il quale il fornitore soddisfa nel tempo le esigenze del cliente definite di comune

Dettagli

COSTRUISCI CON BLACKROCK IL GESTORE DI FIDUCIA DI MILIONI DI INVESTITORI AL MONDO

COSTRUISCI CON BLACKROCK IL GESTORE DI FIDUCIA DI MILIONI DI INVESTITORI AL MONDO COSTRUISCI CON BLACKROCK IL GESTORE DI FIDUCIA DI MILIONI DI INVESTITORI AL MONDO COSTRUISCI CON BLACKROCK In un universo degli investimenti sempre più complesso, il nostro obiettivo rimane invariato:

Dettagli

Il Furto d identità nelle Telecomunicazioni

Il Furto d identità nelle Telecomunicazioni Il Furto d identità nelle Telecomunicazioni Aspetti di prevenzione e investigazione Un caso di studio Trento - Febbraio 2014 1 Il Furto d Identità nella Società Phishing: tecnica che utilizza prevalentemente

Dettagli

Febbraio 2016. market monitor. Analisi del settore edile: performance e previsioni

Febbraio 2016. market monitor. Analisi del settore edile: performance e previsioni Febbraio 2016 market monitor Analisi del settore edile: performance e previsioni Esonero di responsabilità I contenuti del presente documento sono forniti ad esclusivo scopo informativo. Ogni informazione

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL PATRIMONIO

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL PATRIMONIO REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL PATRIMONIO Approvato dal Consiglio di Indirizzo nella seduta del 14 febbraio 2014 1 SOMMARIO AMBITO DI APPLICAZIONE Pag. 3 1. PRINCIPI GENERALI Pag. 3 1.1. Finalità del

Dettagli

Reingegnerizzazione dei processi del credito nelle banche della New Europe. Attività e riscontri

Reingegnerizzazione dei processi del credito nelle banche della New Europe. Attività e riscontri Reingegnerizzazione dei processi del credito nelle banche della New Europe. Attività e riscontri Fausto Galmarini Responsabile Direzione Crediti Milano Giugno 00 OBIETTIVO DELLA PRESENTAZIONE Presentare

Dettagli

SCHEDA PAESE: ITALIA PICCOLE E MEDIE IMPRESE RICOST RUIRE LE PREMESSE PER UNA NUOVA CRESCITA IN COLLABORAZIONE CON: PICCOLE E MEDIE IMPRESE:

SCHEDA PAESE: ITALIA PICCOLE E MEDIE IMPRESE RICOST RUIRE LE PREMESSE PER UNA NUOVA CRESCITA IN COLLABORAZIONE CON: PICCOLE E MEDIE IMPRESE: PICCOLE E MEDIE IMPRESE SCHEDA PAESE: ITALIA PICCOLE E MEDIE IMPRESE: RICOST RUIRE LE PREMESSE PER UNA NUOVA CRESCITA IN COLLABORAZIONE CON: IN COLLABORAZIONE CON: L indagine Nel mese di ottobre 2010,

Dettagli

Chi Siamo. Esperienza Ricerca Forte impronta quantitativa Condivisione dei bisogni Soluzioni tailored made

Chi Siamo. Esperienza Ricerca Forte impronta quantitativa Condivisione dei bisogni Soluzioni tailored made Chi Siamo Metodia nasce a Siena nel 2004 da un gruppo di consulenti e ricercatori, professionisti in discipline statistiche ed economiche, già impegnati da diversi anni in collaborazioni con l Università

Dettagli

Logica di processo del CRCL

Logica di processo del CRCL Logica di processo del CRCL Definizione Caratteristiche Operazione Dati Anagrafici Reddituali Centrale Rischi Posizione Globale Credit Bureau Valutazione Preliminare Dettaglio Operazione Mutuo Credit Rating

Dettagli

Analisi informatizzata delle aziende italiane

Analisi informatizzata delle aziende italiane Analisi informatizzata delle aziende italiane Bureau van Dijk BvD rappresenta uno dei leader mondiali nella distribuzione dell informazione economico-finanziaria; grazie alla sua presenza internazionale

Dettagli

AICS - BLC FORUM 2011. L assicurazione del credito per una migliore gestione del portafoglio clienti

AICS - BLC FORUM 2011. L assicurazione del credito per una migliore gestione del portafoglio clienti AICS - BLC FORUM 2011 L assicurazione del credito per una migliore gestione del portafoglio clienti Stefano Fischione Head of Account Management Atradius Italia Milano 5 Ottobre 2011 Agenda L assicurazione

Dettagli

Affrontare la crisi: cambiano i comportamenti creditizi dei clienti. Guardiamoli.

Affrontare la crisi: cambiano i comportamenti creditizi dei clienti. Guardiamoli. Affrontare la crisi: cambiano i comportamenti creditizi dei clienti. Guardiamoli. Simone Capecchi Lamberto Barbieri Prestiti a febbraio 2009 Andamento della domanda di Prestito ponderata sui giorni lavorativi

Dettagli

Dalle idee alle azioni: lo scenario di mercato e le esperienze delle principali aziende di credito italiane

Dalle idee alle azioni: lo scenario di mercato e le esperienze delle principali aziende di credito italiane Dalle idee alle azioni: lo scenario di mercato e le esperienze delle principali aziende di credito italiane CRIF Channel Director Finance Corporate Offer Italy Western Europe Agenda Credit market outolook:

Dettagli

Le valutazioni immobiliari nel processo creditizio delle banche: aspetti operativi e regolamentari

Le valutazioni immobiliari nel processo creditizio delle banche: aspetti operativi e regolamentari Le valutazioni immobiliari nel processo creditizio delle banche: aspetti operativi e regolamentari Modena, 4 ottobre 2008 Michele Campanardi Vice Direttore Divisione Corporate michele.campanardi@bper.it

Dettagli

Come ottenere prestiti dalle banche anche se protestati e cattivi pagatori SOLUZIONI RAPIDE

Come ottenere prestiti dalle banche anche se protestati e cattivi pagatori SOLUZIONI RAPIDE Come ottenere prestiti dalle banche anche se protestati e cattivi pagatori 6 SOLUZIONI RAPIDE Cari lettori, in questa dura, durissima contingenza economica in cui ci troviamo a vivere, sono molte le persone

Dettagli

Prof.ssa M. Intonti, Economia degli intermediari finanziari, Economia aziendale, a.a. 2015-2016

Prof.ssa M. Intonti, Economia degli intermediari finanziari, Economia aziendale, a.a. 2015-2016 Prof.ssa M. Intonti, Economia degli intermediari finanziari, Economia aziendale, a.a. 2015-2016 POLITICA DEI PRESTITI La valutazione dei fidi il controllo dei crediti concessi il recupero dei crediti problematici

Dettagli

Logica di processo del CRCL

Logica di processo del CRCL Logica di processo del CRCL Definizione Caratteristiche Operazione Dati Anagrafici Reddituali Centrale Rischi Posizione Globale Bureau Valutazione Preliminare Dettaglio Operazione Mutuo Rating Iter Deliberativi

Dettagli

Credito al consumo: come cambia l offerta commerciale delle banche? ABI Roma 23/06/09 Gianpiero Martin

Credito al consumo: come cambia l offerta commerciale delle banche? ABI Roma 23/06/09 Gianpiero Martin Credito al consumo: come cambia l offerta commerciale delle banche? ABI Roma 23/06/09 Gianpiero Martin Principi della nuova Direttiva Europea 1) Creare un unico mercato del credito : applicazione delle

Dettagli

Concetti di marketing turistico

Concetti di marketing turistico Concetti di marketing turistico Introduzione Un impresa, per individuare la linea d azione che ha la maggior probabilità di portare al successo il proprio prodotto, cerca di anticipare i bisogni dei consumatori,

Dettagli

Più energia alla vostra azienda.

Più energia alla vostra azienda. Più energia alla vostra azienda. Credit Evolution La gestione del credito che crea risorse. Credit Evolution Affidate a Credit Evolution la gestione del credito. Il vostro business vivrà grandi benefici.

Dettagli

Il controllo dei rischi operativi in concreto: profili di criticità e relazione con gli altri rischi aziendali

Il controllo dei rischi operativi in concreto: profili di criticità e relazione con gli altri rischi aziendali La gestione dei rischi operativi e degli altri rischi Il controllo dei rischi operativi in concreto: profili di criticità e relazione con gli altri rischi aziendali Mario Seghelini 26 giugno 2012 - Milano

Dettagli

ORIGINALE PER COMPASS

ORIGINALE PER COMPASS DATI RICHIEDENTE DATI COOBBLIGATO Associata INFORMATIVA D.Lgs. 196/2003: Codice in materia di protezione dei dati personali I dati forniti dal Richiedente e dall eventuale Coobbligato (di seguito il/gli

Dettagli

Determinazione delle condizioni di finanziamento in base al rischio di credito: alcune simulazioni numeriche

Determinazione delle condizioni di finanziamento in base al rischio di credito: alcune simulazioni numeriche Determinazione delle condizioni di finanziamento in base al rischio di credito: alcune simulazioni numeriche Prof. Jean-Marie BOUROCHE Direttore del Comitato Scientifico Internazionale CRIF Decision Solutions,

Dettagli

ANCE Sicilia Smobilizzo crediti con le PP.AA. Ristrutturazione del debito Sistema di Gestione Resp. Amministrativa Il Gruppo Atradius

ANCE Sicilia Smobilizzo crediti con le PP.AA. Ristrutturazione del debito Sistema di Gestione Resp. Amministrativa Il Gruppo Atradius ANCE Sicilia Smobilizzo crediti con le PP.AA. Ristrutturazione del debito Sistema di Gestione Resp. Amministrativa Il Gruppo Atradius Giulio Longobardi Direttore commerciale Atradius Italia Palermo 14

Dettagli

Credit Assessment Tool

Credit Assessment Tool Credit Assessment Tool Gli Strumenti a supporto della collection efficace Verona, 15/4/2015 Dario Lazzari Strategie e Sviluppo Finservice S.p.A. Il marchio Cerved Opera sul mercato presidiando diversi

Dettagli

La gestione del debito dopo gli accordi di Basilea II

La gestione del debito dopo gli accordi di Basilea II La gestione del debito dopo gli accordi di Basilea II Massimo Buongiorno Convegno ARGI Milano, 27 ottobre 2004 Perché Basilea II, esisteva un Basilea I? Nel 1988 il Comitato di Basilea stabilisce una quota

Dettagli

Fattori di rischio e incertezza

Fattori di rischio e incertezza Fattori di rischio e incertezza 39 PREMESSA Nel 2014 la controllante Snam S.p.A. ha istituito, alle dirette dipendenze dell Amministratore Delegato, l unità Enterprise Risk Management (ERM), al fine di

Dettagli

Automazione della gestione dei pacchi Punti Critici da tenere in considerazione. Come incrementare il tuo business e i tuoi profitti

Automazione della gestione dei pacchi Punti Critici da tenere in considerazione. Come incrementare il tuo business e i tuoi profitti Automazione della gestione dei pacchi Punti Critici da tenere in considerazione Come incrementare il tuo business e i tuoi profitti Argomenti Chiave Caratteristiche degli oggetti da trattare Resa richiesta

Dettagli

INFORMATIVA D.Lgs. 196/2003 : Codice in materia di protezione dei dati personali

INFORMATIVA D.Lgs. 196/2003 : Codice in materia di protezione dei dati personali Associata INFORMATIVA D.Lgs. 196/2003 : Codice in materia di protezione dei dati personali Compass S.p.A., ai sensi dellarticolo 13 del D.Lgs. 196/2003 in tema di protezione dei dati personali, rende noto

Dettagli

I) Finalità del Trattamento

I) Finalità del Trattamento INFORMATIVA AI SENSI DELL ART. 13 DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 196 DEL 30 GIUGNO 2003 CODICE IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI PER I PRODOTTI MUTUI I) Finalità del Trattamento GE Capital Servizi

Dettagli

Recupero della fiducia: le nuove dimensioni sostenibili

Recupero della fiducia: le nuove dimensioni sostenibili Recupero della fiducia: le nuove dimensioni sostenibili Roberta Dalmaschio Gaia Cioci Convegno ABI - Agenda Il contesto congiunturale e la fiducia del cliente La fiducia è il requisito per un ritorno economico

Dettagli

RISCHIO DI CREDITO: QUALI SOLUZIONI PER RIDURLO. Milano, 09/07/2014 Maria Ricucci & Michele Colombo

RISCHIO DI CREDITO: QUALI SOLUZIONI PER RIDURLO. Milano, 09/07/2014 Maria Ricucci & Michele Colombo RISCHIO DI CREDITO: QUALI SOLUZIONI PER RIDURLO Milano, 09/07/2014 Maria Ricucci & Michele Colombo CRIF INFORMATION CORE il patrimonio informativo di CRIF G R F U I INDICATORI GEO-SETTORIALE DATI SUI PRODOTTI

Dettagli

GLI STRUMENTI FINANZIARI A SUPPORTO DELLE IMPRESE Milano 09 marzo 2016. Copyright 2013-15 BorsadelCredito.it 1

GLI STRUMENTI FINANZIARI A SUPPORTO DELLE IMPRESE Milano 09 marzo 2016. Copyright 2013-15 BorsadelCredito.it 1 GLI STRUMENTI FINANZIARI A SUPPORTO DELLE IMPRESE Milano 09 marzo 2016 Copyright 2013-15 BorsadelCredito.it 1 Indice BorsadelCredito.it, il primo marketplace in Italia per il credito alle imprese 0. Sharing

Dettagli

I pagamenti come motore della crescita: condivisione, processi e trend

I pagamenti come motore della crescita: condivisione, processi e trend I pagamenti come motore della crescita: condivisione, processi e trend Marco Preti Economic Outlook L Europa è l area geografica che crescerà meno nei prossimi anni. Allo stesso tempo nel 2013 l Europa

Dettagli

Nordea risparmia 3,5 milioni di euro grazie a una migliore gestione del proprio portafoglio applicativo

Nordea risparmia 3,5 milioni di euro grazie a una migliore gestione del proprio portafoglio applicativo CUSTOMER SUCCESS STORY Nordea risparmia 3,5 milioni di euro grazie a una migliore gestione del proprio portafoglio applicativo CUSTOMER PROFILE Settore: servizi finanziari Azienda: Nordea Bank Dipendenti:

Dettagli

CRIF S.p.A., Experian Information Services S.p.A., SIA S.p.A, Cerved Group spa

CRIF S.p.A., Experian Information Services S.p.A., SIA S.p.A, Cerved Group spa CODICE DI DEONTOLOGIA E DI BUONA CONDOTTA PER I SISTEMI INFORMATIVI GESTITI DA SOGGETTI PRIVATI IN TEMA DI CREDITI AL CONSUMO, AFFIDABILITA E PUNTUALITA NEI PAGAMENTI - INFORMATIVA Come utilizziamo i suoi

Dettagli

Chi siamo. La società. Soluzioni. C-Card è la società del Gruppo Cedacri, costituita per operare nel business delle carte di pagamento.

Chi siamo. La società. Soluzioni. C-Card è la società del Gruppo Cedacri, costituita per operare nel business delle carte di pagamento. Company Profile 3 Chi siamo C-Card è la società del Gruppo Cedacri, costituita per operare nel business delle carte di pagamento. Tramite C-Card il Gruppo Cedacri amplia la sua proposta di servizi per

Dettagli

Il valore dell informazione economica e anagrafica al servizio del portafoglio RC Auto

Il valore dell informazione economica e anagrafica al servizio del portafoglio RC Auto Il valore dell informazione economica e anagrafica al servizio del portafoglio ISSN 1972 RC - Auto 7216 Executive Summary Il valore dell informazione economica e anagrafica al servizio del portafoglio

Dettagli

EMC Documentum Soluzioni per il settore assicurativo

EMC Documentum Soluzioni per il settore assicurativo Funzionalità EMC Documentum per il settore assicurativo La famiglia di prodotti EMC Documentum consente alle compagnie assicurative di gestire tutti i tipi di contenuto per l intera organizzazione. Un

Dettagli

GLOBAL REFERENCE SOLUTIONS IL POTERE DELLA BANCA DATI ECONOMICI PIU GRANDE AL MONDO DIRETTAMENTE NELLE SUE MANI. Bisnode D&B Schweiz AG

GLOBAL REFERENCE SOLUTIONS IL POTERE DELLA BANCA DATI ECONOMICI PIU GRANDE AL MONDO DIRETTAMENTE NELLE SUE MANI. Bisnode D&B Schweiz AG GLOBAL REFERENCE SOLUTIONS IL POTERE DELLA BANCA DATI ECONOMICI PIU GRANDE AL MONDO DIRETTAMENTE NELLE SUE MANI Bisnode D&B Schweiz AG OBIETTIVI ODIERNI Aspettative Descrizione Possibilità I prossimi passi

Dettagli

COUNTRY PAYMENT REPORT 2015

COUNTRY PAYMENT REPORT 2015 COUNTRY PAYMENT REPORT 2015 Il Country Payment Report è uno studio di Intrum Justitia Intrum Justitia raccoglie dati da migliaia di aziende in Europa per acquisire conoscenze sulle abitudini di pagamento

Dettagli

Un approccio olistico alle strategie di ottimizzazione del capitale

Un approccio olistico alle strategie di ottimizzazione del capitale Un approccio olistico alle strategie di ottimizzazione del capitale Carlo Gabardo Head of Basel Consulting, EMEA Daniele Vergari Head of Analytics, Italia Roma, 23 giugno 2015 2015 Experian Limited. All

Dettagli

DISPOSIZIONI DI VIGILANZA PER GLI INTERMEDIARI FINANZIARI

DISPOSIZIONI DI VIGILANZA PER GLI INTERMEDIARI FINANZIARI TITOLO IV Capitolo 5 RISCHIO DI CREDITO - METODO STANDARDIZZATO Sezione I Disciplina applicabile TITOLO IV- Capitolo 5 RISCHIO DI CREDITO METODO STANDARDIZZATO SEZIONE I DISCIPLINA APPLICABILE Gli intermediari

Dettagli

MARKETING AUTOMATION Potenzialità, numeri e vantaggi

MARKETING AUTOMATION Potenzialità, numeri e vantaggi 01 MARKETING AUTOMATION Potenzialità, numeri e vantaggi Contenuti 1.0 1.1 1.2 Marketing Automation, un introduzione Cosa e quanto cambia in azienda Le prestazioni Le aziende che utilizzano la marketing

Dettagli

ORIGINALE PER COMPASS

ORIGINALE PER COMPASS Associata INFORMATIVA D.Lgs. 196/2003 : Codice in materia di protezione dei dati personali Compass S.p.A., ai sensi dell articolo 13 del D.Lgs. 196/2003 in tema di protezione dei dati personali, rende

Dettagli

OSSERVATORIO SUL CREDITO AL DETTAGLIO

OSSERVATORIO SUL CREDITO AL DETTAGLIO OSSERVATORIO SUL CREDITO AL DETTAGLIO NUMERO G I U G N O 2003 QUATTORDICI INDICE PREMESSA pag.5 TEMI DEL RAPPORTO 7 CAPITOLO 1 LO SCENARIO MACROECONOMICO 11 CAPITOLO 2 L ANALISI DEL MERCATO DEL CREDITO

Dettagli

REVISIONE DELLA DISCIPLINA SECONDARIA IN MATERIA DI GESTIONE COLLETTIVA DEL RISPARMIO

REVISIONE DELLA DISCIPLINA SECONDARIA IN MATERIA DI GESTIONE COLLETTIVA DEL RISPARMIO Vigilanza bancaria e finanziaria REVISIONE DELLA DISCIPLINA SECONDARIA IN MATERIA DI GESTIONE COLLETTIVA DEL RISPARMIO MODIFICHE AL REGOLAMENTO SULLA GESTIONE COLLETTIVA DEL RISPARMIO IN MATERIA DI APPROVAZIONE

Dettagli

European Payment Index 2011. In Europa la perdita su crediti ha raggiunto 312 miliardi di Euro

European Payment Index 2011. In Europa la perdita su crediti ha raggiunto 312 miliardi di Euro European Payment Index 2011 In Europa la perdita su crediti ha raggiunto 312 miliardi di Euro Intrum Justitia Unica multinazionale quotata in borsa leader nel settore dei servizi di Credit Management GRUPPO

Dettagli

CODICE ETICO DI COMPORTAMENTO MAS S.R.L.

CODICE ETICO DI COMPORTAMENTO MAS S.R.L. CODICE ETICO DI COMPORTAMENTO MAS S.R.L. Codice Etico Indice 1. Missione e valori...1-2 2. Regole generali...3 2.1 Osservanza delle regole generali e comportamento etico.3 2.2 Esclusività...4 3. Responsabilità...4

Dettagli

Eccellenza nel Credito alle famiglie

Eccellenza nel Credito alle famiglie Credito al Credito Eccellenza nel Credito alle famiglie Innovazione e cambiamento per la ripresa del Sistema Paese Premessa La complessità del mercato e le sfide di forte cambiamento del Paese pongono

Dettagli

Capitolo 2 Comprendere le relazioni. UNIVERSITÀ LUMSA Laurea Specialistica in Comunicazione d impresa, Marketing, New media

Capitolo 2 Comprendere le relazioni. UNIVERSITÀ LUMSA Laurea Specialistica in Comunicazione d impresa, Marketing, New media Capitolo 2 Comprendere le relazioni UNIVERSITÀ LUMSA Laurea Specialistica in Comunicazione d impresa, Marketing, New media IL CONCETTO DI RELAZIONE Le implementazioni di CRM sono concepite nell ottica

Dettagli

Teleperformance Italia

Teleperformance Italia Teleperformance Italia Customer acquisition e gestione della relazione con il Cliente Gabriele Albani 0 Roma, 13 febbraio 2007 1978-2006 Teleperformance All rights reserved Indice Il Gruppo Teleperformance

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL PATRIMONIO

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL PATRIMONIO REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL PATRIMONIO INDICE Art. 1 Ambito di applicazione TITOLO I PRINCIPI GENERALI Art. 2 Finalità del processo di gestione del patrimonio Art. 3 Fondo stabilizzazione erogazioni

Dettagli

Delegazione di pagamento INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

Delegazione di pagamento INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI Importo totale del credito Importo rata Importo totale dovuto dal consumatore Commissione di anticipazione: 1 dell importo anticipato di mora: il tasso degli interessi di mora per i casi di ritardo nei

Dettagli

Scoprire le azioni fidelizzanti in banca

Scoprire le azioni fidelizzanti in banca Scoprire le azioni fidelizzanti in banca Il Modello di Soddisfazione-Loyalty consente alla banca di scoprire quali azioni mettere in campo per rendere concretamente più fedeli i clienti, incrementandone

Dettagli

DEFINIO REPLY WEALTH MANAGEMENT

DEFINIO REPLY WEALTH MANAGEMENT DEFINIO REPLY WEALTH MANAGEMENT Definio Reply dà una risposta concreta ed efficiente alle richieste sempre più pressanti provenienti dal mercato del risparmio gestito, in termini di strumenti di analisi

Dettagli

Assicurazione dei Crediti Difendiamo il valore dei vostri crediti.

Assicurazione dei Crediti Difendiamo il valore dei vostri crediti. Assicurazione dei Crediti Difendiamo il valore dei vostri crediti. Per navigare al sicuro verso il futuro. Perché Atradius Perché Atradius nasce dall esperienza consolidata di un gruppo mondiale. Perché

Dettagli

IL RUOLO DEL DOTTORE COMMERCIALISTA

IL RUOLO DEL DOTTORE COMMERCIALISTA IL RUOLO DEL DOTTORE COMMERCIALISTA IN OTTICA BASILEA 2 DOTT. GABRIELE TROISE - troise@innofin.net 1 PRINCIPI ISPIRATORI DI BASILEA 2 BASILEA 2 E UNA NORMATIVA DIRETTA ALLE BANCHE. FUNZIONE PRECIPUA DELLA

Dettagli

Il Risk Management nelle SGR immobiliari tra regole e best practice

Il Risk Management nelle SGR immobiliari tra regole e best practice Il Risk Management nelle SGR immobiliari tra regole e best practice Gallipoli, Venerdì 2 luglio 2010 Claudio Giannotti Università LUM Laboratorio di Finanza immobiliare Dottorato di Ricerca in Banca e

Dettagli

IL KNOW HOW DI IERI INCONTRA IL SAPERE DI OGGI

IL KNOW HOW DI IERI INCONTRA IL SAPERE DI OGGI IL KNOW HOW DI IERI INCONTRA IL SAPERE DI OGGI Un informazione innovativa per prevenire il rischio di insolvenza, razionalizzare piani di rientro e ridurre i danni causati dalle perdite sui crediti. Indice

Dettagli

La ricchezza Private in Italia

La ricchezza Private in Italia La ricchezza Private in Italia Il contesto attuale, lo scenario futuro, le prossime sfide: una leva per la sostenibilità del sistema e la solidità del paese 14 giugno 2011 Indice 1. La ricchezza Private

Dettagli

La BDCR Assilea per la valutazione del profilo di rischio delle imprese

La BDCR Assilea per la valutazione del profilo di rischio delle imprese La BDCR Assilea per la valutazione del profilo di rischio delle imprese Luciano Bruccola, Assilea / Conectens RES, ConfiRes 2015 Firenze, 25 febbraio 2015 La Banca Dati Centrale Rischi Assilea BDCR Elementi

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL PATRIMONIO MOBILIARE

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL PATRIMONIO MOBILIARE REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL PATRIMONIO MOBILIARE INDICE Art. 1 - Ambito di applicazione Ambito di applicazione 1 TITOLO I PRINCIPI GENERALI Art. 2 - Finalità del processo di gestione del patrimonio

Dettagli

Utilizzo Consente di tracciare un primo profilo dell impresa.

Utilizzo Consente di tracciare un primo profilo dell impresa. Ribes Report Ribes mette a disposizione delle Cna un offerta articolata di prodotti e servizi informativi su Persone ed Imprese, finalizzati a sostenere i loro clienti nella raccolta e nelle analisi di

Dettagli

I FATTORI CRITICI DI SUCCESSO NEGLI ACCORDI TRA BANCHE E RETI DISTRIBUTIVE DI MUTUI IMMOBILIARI

I FATTORI CRITICI DI SUCCESSO NEGLI ACCORDI TRA BANCHE E RETI DISTRIBUTIVE DI MUTUI IMMOBILIARI I FATTORI CRITICI DI SUCCESSO NEGLI ACCORDI TRA BANCHE E RETI DISTRIBUTIVE DI MUTUI IMMOBILIARI Roma, 22 novembre 2011 Direzione Retail Funzione C.A.E. L EVOLUZIONE DEL SETTORE Gli ultimi cinque anni hanno

Dettagli

LE DETERMINANTI DELLA REDDITIVITÀ DELLE SOCIETA OPERANTI NEL COMPARTO TESSILE ABBIGLIAMENTO IN ITALIA

LE DETERMINANTI DELLA REDDITIVITÀ DELLE SOCIETA OPERANTI NEL COMPARTO TESSILE ABBIGLIAMENTO IN ITALIA LE DETERMINANTI DELLA REDDITIVITÀ DELLE SOCIETA OPERANTI NEL COMPARTO TESSILE ABBIGLIAMENTO IN ITALIA Il metodo CVRP per l analisi delle maggiori società tessili italiane Stefano Cordero di Montezemolo

Dettagli

ESSERE O APPARIRE. Le assicurazioni nell immaginario giovanile

ESSERE O APPARIRE. Le assicurazioni nell immaginario giovanile ESSERE O APPARIRE Le assicurazioni nell immaginario giovanile Agenda_ INTRODUZIONE AL SETTORE ASSICURATIVO La Compagnia di Assicurazioni Il ciclo produttivo Chi gestisce tutto questo Le opportunità di

Dettagli

GLI STRUMENTI FINANZIARI PER IL MERCATO DOMESTICO

GLI STRUMENTI FINANZIARI PER IL MERCATO DOMESTICO GLI STRUMENTI FINANZIARI PER IL MERCATO DOMESTICO Pag. 2 Mutuo Impresa MULTIFASCE Pag. 3 Definizione e Beneficiari MULTIFASCE è la nuova linea di credito destinata alle aziende Corporate e Small business

Dettagli

SCHEDA PAESE: CINA PICCOLE E MEDIE IMPRESE RICOST RUIRE LE PREMESSE PER UNA NUOVA CRESCITA IN COLLABORAZIONE CON: PICCOLE E MEDIE IMPRESE:

SCHEDA PAESE: CINA PICCOLE E MEDIE IMPRESE RICOST RUIRE LE PREMESSE PER UNA NUOVA CRESCITA IN COLLABORAZIONE CON: PICCOLE E MEDIE IMPRESE: PICCOLE E MEDIE IMPRESE SCHEDA PAESE: CINA PICCOLE E MEDIE IMPRESE: RICOST RUIRE LE PREMESSE PER UNA NUOVA CRESCITA IN COLLABORAZIONE CON: IN COLLABORAZIONE CON: L indagine Nel mese di ottobre 2010, Forbes

Dettagli

Credex LA PIATTAFORMA PER LA GESTIONE DELLA CATENA ESTESA DEL VALORE DEL RECUPERO CREDITI. ABI Consumer Credit 2003. Roma, 27 marzo 2003

Credex LA PIATTAFORMA PER LA GESTIONE DELLA CATENA ESTESA DEL VALORE DEL RECUPERO CREDITI. ABI Consumer Credit 2003. Roma, 27 marzo 2003 LA PIATTAFORMA PER LA GESTIONE DELLA CATENA ESTESA DEL VALORE DEL RECUPERO CREDITI ABI Consumer Credit 2003 Roma, 27 marzo 2003 Questo documento è servito da supporto ad una presentazione orale ed i relativi

Dettagli

Un unico grande gruppo al tuo servizio

Un unico grande gruppo al tuo servizio Un unico grande gruppo al tuo servizio Un unico grande gruppo al tuo servizio Cerved Group nasce dall unione di otto marchi, ognuno dei quali leader di presidio, che grazie alla loro competenza ed esperienza

Dettagli

Prodotti assicurativi innovativi a supporto del risk management Roma, 24 Novembre 2010

Prodotti assicurativi innovativi a supporto del risk management Roma, 24 Novembre 2010 Prodotti assicurativi innovativi a supporto del risk management Roma, 24 Novembre 2010 2010 Genworth Financial, Inc. All rights reserved. 0 Genworth Financial Gruppo Assicurativo indipendente e globale

Dettagli

Abitudini di Pagamento. Beni di Largo Consumo. Dati aggiornati a. Marketing CRIBIS D&B

Abitudini di Pagamento. Beni di Largo Consumo. Dati aggiornati a. Marketing CRIBIS D&B Abitudini di Pagamento delle aziende in Italia: Beni di Largo Consumo Dati aggiornati a Dicembre 2011 Marketing CRIBIS D&B Agenda Company Profile Gli Strumenti Utilizzati e Metodologia Analisi delle Abitudini

Dettagli

inviare le richieste VENETO BANCA S.C.P.A. Direzione Legale Via Feltrina Sud, 250 31044 Montebelluna (TV)

inviare le richieste VENETO BANCA S.C.P.A. Direzione Legale Via Feltrina Sud, 250 31044 Montebelluna (TV) COME UTILIZZIAMO I SUOI DATI (art. 13 del Codice sulla protezione dei dati personali / art. 5 del codice deontologico sui sistemi di informazioni creditizie) Gentile Cliente, per concederle il finanziamento

Dettagli

Francesca Carafa Amministratore Delegato

Francesca Carafa Amministratore Delegato Francesca Carafa Amministratore Delegato Tarida SpA è una società di gestione integrata del credito. Prende vita dal progetto del Gruppo bancario Delta di creare una rete di aziende con lo scopo comune

Dettagli

Il credito al consumo e il Broker di Riassicurazione

Il credito al consumo e il Broker di Riassicurazione Copyright 2007 Willis Limited all rights reserved. Il credito al consumo e il Broker di Riassicurazione Giulio Figarolo di Gropello Presidente Willis Re Southern Europe Credito alle famiglie 2007 Consumer

Dettagli

Come massimizzare il rapporto con il cliente esistente attraverso il Call Center

Come massimizzare il rapporto con il cliente esistente attraverso il Call Center Come massimizzare il rapporto con il cliente esistente attraverso il Call Center Marco Vecchiotti, Account Management Director - Experian Crm Luciano Bruccola, Manager - Experian Scorex ABI, Roma, 14 dicembre

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL PATRIMONIO DELLA FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO IN BOLOGNA

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL PATRIMONIO DELLA FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO IN BOLOGNA REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL PATRIMONIO DELLA FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO IN BOLOGNA Approvato dal Collegio di Indirizzo In data 21 dicembre 2015 AMBITO DI APPLICAZIONE TITOLO I PRINCIPI GENERALI

Dettagli

UniCredit Consumer Financing LE SOLUZIONI DI FINANZIAMENTO PERSONALE

UniCredit Consumer Financing LE SOLUZIONI DI FINANZIAMENTO PERSONALE UniCredit Consumer Financing LE SOLUZIONI DI FINANZIAMENTO PERSONALE Febbraio 2008 INDICE DELLA PRESENTAZIONE Unicredit Consumer Financing Prestiti personali: linee guida Novità 2008 Recapiti 2 CHI SIAMO

Dettagli

SPACE S.P.A. - POLITICA DI INVESTIMENTO AI SENSI DEL REGOLAMENTO DEI MERCATI ORGANIZZATI E GESTITI DA BORSA ITALIANA S.P.A.

SPACE S.P.A. - POLITICA DI INVESTIMENTO AI SENSI DEL REGOLAMENTO DEI MERCATI ORGANIZZATI E GESTITI DA BORSA ITALIANA S.P.A. SPACE S.P.A. - POLITICA DI INVESTIMENTO AI SENSI DEL REGOLAMENTO DEI MERCATI ORGANIZZATI E GESTITI DA BORSA ITALIANA S.P.A. 1. PREMESSE La presente politica di investimento è stata approvata dall assemblea

Dettagli

Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati del 1 trimestre 2004 Ruud Huisman CEO del Gruppo

Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati del 1 trimestre 2004 Ruud Huisman CEO del Gruppo Il Consiglio di Amministrazione di Tiscali approva i risultati del 1 trimestre 2004 Ruud Huisman CEO del Gruppo 267,1 milioni di Euro di ricavi, in crescita del 26% rispetto al primo trimestre 2003 Crescita

Dettagli

Il procedimento di autorizzazione

Il procedimento di autorizzazione Dipartimento Vigilanza Bancaria e Finanziaria Il procedimento di autorizzazione Roma, 1 luglio 2015 Agostino Di Febo Servizio Costituzioni e gestione delle crisi Divisione Costituzioni banche e intermediari

Dettagli

Smarter Content Summit Roma 4 Aprile

Smarter Content Summit Roma 4 Aprile Smarter Content Summit Roma 4 Aprile Intelligent Investigation Manager: Risparmiare contrastando efficacemente le frodi Massimiliano Carra ECM Solutions Specialist - IBM Negli U.S. le organizzazioni perdono

Dettagli

L EVOLUZIONE DEL RAPPORTO BANCA - IMPRESA CON BASILEA II E IL RUOLO DEL FACTORING

L EVOLUZIONE DEL RAPPORTO BANCA - IMPRESA CON BASILEA II E IL RUOLO DEL FACTORING L EVOLUZIONE DEL RAPPORTO BANCA - IMPRESA CON BASILEA II E IL RUOLO DEL FACTORING Relatore : Marino Baratti Credemfactor spa Pag. 1/8 Il rapporto tra PMI e Sistema creditizio L applicazione della nuova

Dettagli

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Ai sensi dell Art. 23 D.Lgs. 196/2003

CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Ai sensi dell Art. 23 D.Lgs. 196/2003 CONSENSO AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI Ai sensi dell Art. 23 D.Lgs. 196/2003 Io sottoscritto/a, nato/a il / / a residente a in Via/Corso/Piazza Cap Con la sottoscrizione della presente, dichiaro di

Dettagli