Scheda di adesione all offerta di n Azioni Ordinarie Banca Sviluppo Tuscia Spa codice ISIN IT del valore nominale di euro 1.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Scheda di adesione all offerta di n. 1.284 Azioni Ordinarie Banca Sviluppo Tuscia Spa codice ISIN IT 0005056889 del valore nominale di euro 1."

Transcript

1 SCHEDA DI ADESIONE (Riservata ai non Soci) Aumento Capitale Sociale Deliberazione del consiglio di amministrazione del 24 aprile 2015 in base ai poteri stabiliti dall art. 7 dello statuto sociale, atto a rogito notaio Orzi Rep. n Racc. n Scheda di adesione all offerta di n Azioni Ordinarie Banca Sviluppo Tuscia Spa codice ISIN IT del valore nominale di euro 1.000,00 Banca Sviluppo Tuscia Spa Via F.Baracca, VITERBO Tel Fax CDG....Deposito Titoli n.. ll sottoscritto, i cui dati anagrafici sono di seguito riportati: Cognome e Nome/Ragione Sociale Codice fiscale/partita I.V.A. Data di nascita Luogo Residenza/Sede (Via e n.ro civico) Comune Cap Prov. Telefono Cellulare Fax d ora in avanti, per brevità, sottoscrittore DICHIARA -di aver preso conoscenza della Nota Informativa allegata alla presente Scheda di Adesione, relativa all operazione di aumento a pagamento in via scindibile del capitale sociale, e di accettarne integralmente le condizioni, i termini e le modalità; - di essere a conoscenza che, fatto salvo quanto sopra, l adesione alla presente proposta è irrevocabile;

2 DICHIARA -di essere a conoscenza che la Nota Informativa è disponibile presso la Direzione Generale e presso le Filiali della Banca Sviluppo Tuscia Spa e di poterne ricevere gratuitamente copia; DICHIARA -di essere a conoscenza che l adesione all Offerta comporta i rischi tipici di un investimento in titoli azionari non quotati in mercati regolamentati, come illustrato nell allegata Nota Informativa; PRENDE ATTO - che l irregolarità dell adesione potrebbe comportare l annullamento della stessa; ADERISCE irrevocabilmente alla presente Offerta, sottoscrivendo n. azioni ordinarie Banca Sviluppo Tuscia Spa ; SI IMPEGNA -a versare alla data di sottoscrizione della presente Scheda, l intero capitale sottoscritto AUTORIZZA -il pagamento delle azioni sottoscritte pari a 1.070,00 per Azione, (di cui euro 70,00 di sovrapprezzo) e dunque complessivi, senza aggravio di commissioni o spese a suo carico: (_) Autorizzandone l'addebito relativo, con valuta, sul c/c n. intestato a proprio nome presso - Filiale O con (_) Bonifico bancario su IBAN IT06F con indicazione della seguente causale: Sottoscrizione azioni N. Aumento Capitale Banca Sviluppo Tuscia spa 2015 PRENDE ATTO che -Potranno esercitare il diritto di opzione i titolari di azioni ordinarie dell'emittente depositate presso lo stesso o presso un intermediario autorizzato aderente alla Monte Titoli ed immesse nel sistema in regime di dematerializzazione. Stante il regime di dematerializzazione dei titoli, la sottoscrizione del Modulo di sottoscrizione varrà anche quale istruzione alla Banca a eseguire tutti gli atti giuridici e le formalità necessarie nei confronti di Monte Titoli. i titoli azionari saranno accentrati su Monte Titoli solo successivamente al pagamento complessivo delle azioni sottoscritte e comunque entro il 31/12/2015, come indicato nella Nota Informativa; CONFERMA -sotto la propria responsabilità, a tutti gli effetti di legge, l esattezza dei dati indicati nella presente richiesta;

3 DICHIARA -di accettare sin d'ora lo storno dell'operazione qualora venissero riscontrate irregolarità nei dati contenuti nella presente scheda; PRENDE ATTO -che nessuna spesa o commissione è a proprio carico. Ai sensi e per gli effetti dell'art. 13 del D.lgs. n. 196/2003 (Codice in materia di Protezione dei Dati personali, di seguito Codice della Privacy ), l aderente dà atto di aver visionato l elenco delle società, enti o consorzi ai quali i propri dati personali possono essere comunicati o che possano venirne a conoscenza, disponibile presso il titolare del trattamento. Si rende noto che i dati personali forniti all'atto della sottoscrizione della presente richiesta saranno oggetto di trattamento, anche mediante l utilizzo di procedure informatiche e telematiche, per finalità direttamente connesse e strumentali all'offerta (raccolta delle adesioni, verifica della regolarità delle stesse, riparto e assegnazione). Relativamente al suddetto trattamento l'interessato potrà esercitare tutti i diritti di cui all'art. 7 del Codice della Privacy, riportato a tergo. L'acquisizione dei dati personali è strumentale all adesione; pertanto, il mancato conferimento, anche parziale degli stessi, determinerà l'irricevibilità della presente. Titolare e Responsabile del trattamento per quanto di propria spettanza è la Banca Sviluppo Tuscia spa. (Luogo e Data) (Firma del sottoscrittore) (Timbro e Firma Banca Sviluppo Tuscia Spa.)

4 D. LGS. 30 GIUGNO 2003, n. 196 Art. 7. Diritto di accesso ai dati personali ed altri diritti 1. L'interessato ha diritto di ottenere la conferma dell'esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile. 2. L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione: a. dell'origine dei dati personali; b. delle finalità e modalità del trattamento; c. della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici; d. degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2; e. dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati. 3. L'interessato ha diritto di ottenere: a. l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati; b. la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati; c. l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato. 4. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte: a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta; b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

5 NOTA INFORMATIVA relativa all offerta di n Azioni Ordinarie Banca Sviluppo Tuscia Spa del valore nominale di euro 1.000,00 cadauna 1. RAGIONI DELL OFFERTA L operazione di aumento di capitale sociale è stata prevista dal Piano di attività presentato in sede di istanza di autorizzazione all attività bancaria. Al primo aumento, di 1,284 milioni, concluso nel mese di dicembre 2014, segue nel 2015 analoga operazione per un importo pari a 1,284 milioni. Il Consiglio di Amministrazione della Banca ha deliberato la prima tranche il 7 agosto 2014 e la seconda tranche di 1,284 mln. di euro il 24 aprile 2015, in base ai poteri previsti dall art.7 dello statuto sociale L Aumento di Capitale risulta finalizzato alla realizzazione di un rafforzamento patrimoniale della Banca per rispettare tutti i vincoli normativi, derivanti anche dalla variazione della normativa autorizzativa, e per favorire il raggiungimento degli obiettivi del Piano Industriale. Tali mezzi saranno finalizzati a sostenere le strategie di sviluppo di Banca Sviluppo Tuscia Spa, puntando al perseguimento di importanti obiettivi; in particolare, l aumento di capitale rafforzerebbe la Banca dal punto di vista patrimoniale in ottica prospettica, con l obiettivo di sviluppare ed ampliare maggiormente l attività della banca sul territorio provinciale in questa delicata fase di start-up. 2. DESTINATARI E MERCATI Sono destinatari dell Offerta di sottoscrizione: Coloro che saranno azionisti di Banca Sviluppo Tuscia S.p.A. alla data di pubblicazione nel registro delle imprese dell Offerta in opzione, prevista dall art. 2441, comma 2, codice civile, nonché i terzi che potranno sottoscrivere eventuale azioni rimaste inoptate. Gli azionisti di Banca Sviluppo Tuscia alla data d iscrizione della delibera di aumento del capitale del Consiglio di Amministrazione nel Registro delle Imprese, avranno, quindi, durante il periodo dell offerta, il diritto di sottoscrivere le azioni ordinarie di nuova emissione in proporzione al numero di azioni possedute in ragione di n. 1 nuova azione per ogni n. 9 azioni possedute alla data precedente l inizio del periodo di adesione, al prezzo di Euro 1.070,00 cadauna, di cui 70,00 di sovrapprezzo, e con esclusione di altre spese. I possessori frazionali di diritti di opzione potranno acquistare i diritti mancanti sul mercato fino ad acquisirne il numero minimo necessario di 9, per poter sottoscrivere una nuova azione. L Offerta è promossa sul mercato italiano. 3. RICHIESTE DI SOTTOSCRIZIONE Il soggetto, persona fisica o persona giuridica, che intenda sottoscrivere le Azioni dovrà compilare l apposita Scheda di Adesione. La Scheda di Adesione è disponibile presso tutte le Filiali di Banca Sviluppo Tuscia spa, ed in fac-simile sul sito Il personale della Banca rilascia ricevuta della sottoscrizione della Scheda di Adesione la cui data fa fede ai fini della ricezione della Richiesta di Sottoscrizione in essa contenuta. L adesione all Offerta di sottoscrizione dovrà avvenire durante il Periodo di Offerta mediante la suddetta Scheda di Adesione, che contiene gli elementi identificativi dell Offerta e le seguenti informazioni riprodotte con carattere che ne consenta un agevole lettura: - l avvertenza che l aderente può ricevere gratuitamente copia della Nota Informativa; - il richiamo al paragrafo Fattori di Rischio contenuti nella Nota Informativa.

6 Coloro che intenderanno esercitare il diritto di prelazione sulle azioni che al termine del Periodo di Offerta dovessero restare inoptate, purché abbiano esercitato per intero il diritto di opzione, dovranno indicarlo sulla Scheda di Adesione, specificando il numero massimo di azioni che intendono sottoscrivere in prelazione. Nel caso in cui le azioni non optate non siano sufficienti a soddisfare tutte le richieste di sottoscrizione pervenute, l assegnazione delle stesse avverrà in conformità a un meccanismo di riparto. L operazione non prevede la possibilità di chiusura anticipata, di proroga, di revoca o di ritiro dell Offerta. L Offerta diverrà irrevocabile dalla data di deposito del corrispondente avviso presso il Registro delle Imprese ai sensi dell articolo 2441, comma 2, del codice civile. In nessun altro caso l adesione all Offerta è revocabile e non può essere sottoposta a condizioni. 4. OGGETTO DELL OFFERTA Le Azioni oggetto dell Offerta sono emesse in attuazione dell Aumento di Capitale deliberato dal consiglio di amministrazione di Banca Sviluppo Tuscia spa in data 24 aprile Di seguito si riportano gli aspetti concernenti l operazione di aumento di capitale sociale: 1. In data 24 aprile 2015 è stato deliberato l aumento del Capitale Sociale della Banca Sviluppo Tuscia Spa (d ora in avanti la Banca) da attuarsi a pagamento mediante l emissione di n nuove Azioni Ordinarie da nominali Euro 1.000,00 cadauna per un valore complessivo di Euro ,00, godimento pari a quello delle azioni ordinarie della Banca in circolazione alla data di sottoscrizione, così strutturato: Offerta di aumento per euro ,00 mediante emissione di n azioni del valore nominale di Euro 1.000,00 in opzione ai soci ai sensi dell articolo 2441 codice civile in ragione di n. 1 nuova azione per ogni n. 9 azioni possedute alla data precedente l inizio del periodo di adesione al prezzo di Euro 1.070,00 cadauna, con sovrapprezzo di euro 70,00 per azione, senza aggravio di altre spese. I frazionali non saranno conteggiati. 2. L aumento del capitale deliberato dovrà essere sottoscritto, ai sensi dell art. 2439, comma 1, del Codice Civile, anche in via scindibile, entro il 18 dicembre In difetto, il capitale sociale stesso si intenderà aumentato di un importo pari alle sottoscrizioni fino a quel momento raccolte e ciò in conformità all art. 2439, comma 2, del Codice Civile. 3. Ai soci è riconosciuto il diritto di opzione sull intero aumento di capitale, da esercitarsi entro 15 giorni a decorrere dalla scadenza del termine di cui al punto 3, attribuendo agli stessi il diritto di prelazione sulle azioni inoptate purché ne facciano richiesta contestualmente all esercizio del diritto d opzione. 4. E assegnato un ulteriore termine di 6 giorni decorrenti dallo spirare del termine di cui al precedente punto 3 per consentire ai soci di cedere il diritto d opzione che non fosse stato esercitato. Tale diritto andrà prima offerto ai soci e quindi eventualmente ai terzi; 5. Le eventuali azioni non sottoscritte al termine del periodo di cui al punto 4 saranno offerte a terzi, purché in possesso dei requisiti previsti dalla vigente normative di legge, alle medesime condizioni. Il lotto minimo di azioni che dovranno essere richieste per i nuovi soci è pari a n. 5 (cinque). Tale facoltà è parimenti offerta anche ai soci che non hanno esercitato il diritto di opzione i quali potranno sottoscrivere con le stesse modalità dei terzi. Una volta assegnato a tutti i richiedenti il lotto minimo, le azioni verranno assegnate su base proporzionale a quanti ne hanno fatto richiesta. Al termine del periodo di adesione nessun azionista potrà essere titolare, direttamente o indirettamente, di una percentuale superiore a quella prevista dallo Statuto sociale. 6. Le caratteristiche dell Offerta delle Azioni è descritta nella Nota Informativa allegata, che contiene la sezione Avvertenze per l Investitore, dove sono presentate alcune specifiche informazioni che dovranno essere tenute in considerazione dal sottoscrittore al fine di un migliore apprezzamento dell investimento. 7. Il Sottoscrittore accetta integralmente il contenuto della Nota Informativa.

7 Le Azioni offerte non verranno quotate in alcun mercato regolamentato. Di seguito si espongono i dati concernenti l Offerta in forma tabellare: SCHEDA SINTETICA DELL OFFERTA Prezzo dell offerta Euro 1.000,00 per azione Quantità massima azioni in offerta n Sovrapprezzo Euro 70,00 per azione Controvalore totale dell offerta Euro ,00 Rapporto di opzione Assegnazione di n. 1 nuova azione ogni 9 azioni possedute Capitale sociale anti offerta Euro ,00 rappresentato da n azioni 11,11% Percentuale del capitale sociale ante offerta rappresentata da azioni relative alla nuova offerta Capitale sociale post offerta in caso di integrale Euro ,00 sottoscrizione delle azioni Quantità azioni post offerta in caso di integrale sottoscrizione delle azioni Nessun soggetto terzo ha assunto a fermo l emissione, in tutto o in parte, né garantisce il buon esito dell operazione, né interviene nel collocamento delle Azioni, fatto salvo l impegno del Comitato Promotore, richiesto dall Organo di Vigilanza, il quale per via diretta e/o tramite garanzie e vincoli prestati da un gruppo di soci ha ritenuto di intervenire a garanzia dell aumento in via sussidiaria qualora lo stesso non andasse interamente a buon fine. L operazione è curata dalla sola Banca Sviluppo Tuscia Spa in qualità di emittente e collocatore. 5. CALENDARIO DELL OPERAZIONE Viene fissato il seguente calendario dell offerta: Calendario dell offerta Periodo dell offerta: dal 3 giugno 2015 al 18 dicembre 2015 Periodo esercizio dei diritti di opzione da parte dei soci dal 3 giugno 2015 al 18 giugno 2015 Periodo di cessione dei diritti di opzione ai soci ed eventualmente a terzi Periodo di ripartizione delle azioni inoptate tra i soci che hanno esercitato il diritto di prelazione Periodo di offerta delle azioni inoptate a terzi e ai soci che non hanno esercitato il diritto di opzione Pagamento dal 19 giugno 2015 al 25 giugno 2015 dal 26 giugno 2015 al 30 giugno 2015 dal 1 luglio 2015 al 18 dicembre 2015 interamente all atto della sottoscrizione

8 6. QUOTAZIONE E NEGOZIAZIONE Le Azioni non sono quotate in un mercato regolamentato, né sono negoziate in sistemi multilaterali di negoziazione o attraverso internalizzatori sistematici. 7. EFFETTI DILUITIVI DELL AUMENTO DI CAPITALE SOCIALE Trattandosi di un aumento di capitale con esercizio pieno del diritto di opzione, in via teorica non ci sono effetti diluitivi, se non legati alla mancata sottoscrizione da parte dei vecchi soci delle nuove azioni. Nel caso di mancato esercizio dei diritti di opzione, spettanti agli azionisti, questi subirebbero una diluizione massima della propria partecipazione, in termini percentuali sul capitale sociale, pari al 11,11%. 8. STIMA DEL RICAVATO NETTO DELL OFFERTA IN OPZIONE E SUA DESTINAZIONE L ammontare netto massimo ricavabile dall Offerta, tenuto conto del prezzo stabilito di emissione (Euro 1.070,00), è stimato in massimi Euro , INFORMAZIONI FONDAMENTALI SUI PRINCIPALI RISCHI SPECIFICI E INDIVIDUALI PER L EMITTENTE E PER IL SUO SETTORE L offerta di azioni ordinarie Banca Sviluppo Tuscia Spa descritta nella presente Nota Informativa presenta gli elementi di rischio tipici di un investimento in azioni ordinarie non quotate. Al fine di effettuare un corretto apprezzamento dell investimento, gli investitori sono invitati a valutare gli specifici fattori di rischio relativi all Emittente, al settore di attività in cui esso opera, nonché agli strumenti finanziari oggetto dell Offerta. Di seguito si espongono le informazioni fondamentali sui principali rischi specifici e individuali per l Emittente e per il suo settore. FATTORI DI RISCHIO RELATIVI ALL EMITTENTE Rischi connessi con la crisi economico/finanziaria La capacità reddituale e la solvibilità dell Emittente sono influenzate dalla situazione economica generale e dalla dinamica dei mercati finanziari, ed, in particolare, dalla solidità e dalle prospettive di crescita della economia del Paese in cui la Banca opera, inclusa la sua affidabilità creditizia. Ove la crisi economico finanziaria dovesse ulteriormente peggiorare o la crescita economica dell Italia stentare a ripartire, la situazione economica, patrimoniale e finanziaria della Banca potrebbe essere influenzata negativamente. Rischio di credito L Emittente è esposto ai rischi tradizionali relativi all'attività creditizia. Pertanto, l'inadempimento da parte dei clienti ai contratti stipulati ed alle proprie obbligazioni, ovvero l'eventuale mancata o non corretta informazione da parte degli stessi in merito alla rispettiva posizione finanziaria e creditizia, potrebbero avere effetti negativi sulla situazione economica, patrimoniale e/o finanziaria dell Emittente. Rischio di concentrazione Strettamente connesso al rischio di credito, se non addirittura da considerare una sua parte, è il rischio di concentrazione che deriva da esposizioni verso controparti, gruppi di controparti connesse o del medesimo settore economico o che esercitano la stessa attività o appartengono alla medesima area geografica, potrebbero avere effetti negativi sulla situazione economica, patrimoniale e/o finanziaria dell Emittente. Rischio di mercato Si definisce rischio di mercato il rischio rinveniente dalla perdita di valore degli strumenti finanziari detenuti dall Emittente per effetto dei movimenti delle variabili di mercato (a titolo esemplificativo ma non esaustivo, tassi di interesse, prezzi dei titoli, tassi di cambio) che potrebbero generare un deterioramento della solidità patrimoniale dell Emittente. Tali fluttuazioni potrebbero essere generate da cambiamenti nell andamento generale dell economia, dalla propensione all investimento degli investitori, da politiche monetarie e fiscali, dalla liquidità dei mercati su scala globale, dalla disponibilità e costo dei capitali, da interventi delle agenzie

9 di rating, da eventi politici a livello sia locale sia internazionale, oppure da conflitti bellici o atti terroristici. Anche un rilevante investimento in titoli emessi da Stati Sovrani può esporre la Banca a significative perdite di valore dell attivo patrimoniale, a causa di un contesto economico-finanziario fortemente caratterizzato dalla crisi del debito pubblico dei Paesi dell'area Euro. Rischi connessi all andamento dei tassi di interesse in relazione al portafoglio bancario Il rischio di tasso di interesse sul portafoglio bancario è legato all eventualità che variazioni nel livello dei tassi di mercato possano influire sfavorevolmente sulla profittabilità della Banca ovvero sul valore economico del portafoglio bancario, a causa di disallineamenti tra gli interessi attivi degli impieghi e quelli passivi riferiti alle operazioni di raccolta. Rischio di liquidità Si definisce rischio di liquidità il rischio che la Banca non riesca a far fronte ai propri impegni di pagamento quando essi giungono a scadenza. La crisi di liquidità e la perdita di fiducia nelle istituzioni finanziarie possono aumentare i costi di finanziamento dell Emittente e limitare il suo accesso ad alcune delle sue tradizionali fonti di liquidità. Rischio operativo Si definisce rischio operativo il rischio di perdite dovute a errori, violazioni, interruzioni, danni causati da processi interni, personale e sistemi o causati da eventi esterni. L Emittente è esposto a molti tipi di rischio operativo, compresi il rischio di frode da parte di dipendenti e soggetti esterni, il rischio di operazioni non autorizzate eseguite da dipendenti e il rischio di errori operativi, compresi quelli risultanti da vizi o malfunzionamenti dei sistemi informatici o di telecomunicazione. FATTORI DI RISCHIO CONNESSI AL SETTORE DI ATTIVITA IN CUI OPERA L EMITTENTE Rischi connessi all evoluzione della regolamentazione del settore bancario e finanziario La Banca Sviluppo Tuscia Spa è soggetta ad un articolata regolamentazione ed alla vigilanza da parte della Banca d Italia e della Consob. Eventuali variazioni della normativa, o anche delle relative modalità di applicazione, nonché l eventualità che l Emittente non riesca ad assicurare il rispetto delle normative applicabili, potrebbero influenzare le attività, la situazione patrimoniale, economica e finanziaria della Banca, nonché i prodotti e i servizi offerti dall Emittente. Il rafforzamento dei requisiti patrimoniali, le restrizioni sulla liquidità, l incremento dei coefficienti applicabili alla Banca sulla base di leggi e/o regolamenti che saranno adottati in futuro, potrebbero avere effetti negativi sulle attività, sulla posizione finanziaria, sul cash flow e sui risultati operativi della Banca stessa, nonché sulla possibilità di distribuire dividendi agli azionisti. Rischi connessi alla riduzione del supporto alla liquidità del sistema La crisi dei mercati finanziari, che ha comportato la riduzione della liquidità a disposizione degli operatori e, più recentemente, la crescita delle tensioni legate al debito sovrano di alcuni Paesi, insieme all innalzamento dei requisiti patrimoniali previsti da Basilea 3, ha richiesto lo sviluppo di articolate iniziative a supporto del sistema creditizio che hanno visto direttamente coinvolti sia Stati, attraverso l intervento diretto nel capitale di alcune banche, sia Istituti Centrali, quale la BCE, attraverso operazioni di rifinanziamento dietro presentazione di idonei titoli in garanzia. Rischi connessi alla concorrenza nel settore bancario, finanziario e assicurativo L Emittente è soggetto ai rischi derivanti dalla concorrenza propria dei rispettivi settori di attività in tutti i territori in cui opera. In conseguenza al contesto descritto e alla sua probabile futura evoluzione, la Banca potrebbe non riuscire a mantenere o ad aumentare l attuale livello di presenza nei mercati.

10 Rischi legati all andamento dell economia regionale L attività della Banca è caratterizzata da un forte radicamento nella regione Lazio, coerentemente con la genesi storica della Banca stessa. La concentrazione territoriale dell attività espone la Banca a rischi legati alle condizioni sociali ed economiche, in particolare, della regione Lazio, facendo sì che l evoluzione dell economia regionale si rifletta inevitabilmente sull andamento delle principali grandezze economiche patrimoniali della Banca stessa. Data la complessità del quadro macroeconomico e finanziario non si può escludere che fatti imprevedibili a livello internazionale e/o nazionale possano ripercuotersi a livello locale, con conseguenti possibili effetti sulla situazione economica, patrimoniale e/o finanziaria della Banca. PRINCIPALI RISCHI SPECIFICI CONNESSI AGLI STRUMENTI FINANZIARI Rischio di liquidità connesso agli strumenti finanziari offerti Le Azioni ordinarie della Banca non sono quotate in alcun mercato regolamentato italiano o estero, né l Emittente intende o prevede di richiedere l ammissione alla negoziazione ad alcuno di tali mercati. La sottoscrizione delle Azioni dell Emittente implica l assunzione tipica dei rischi finanziari connessi ad un investimento in Azioni non negoziate su un mercato regolamentato. In particolare: a) il valore economico delle azioni potrebbe variare significativamente a fronte di sostanziali cambiamenti nella valutazione del patrimonio e/o delle prospettive di risultati futuri della Banca essendo strumenti finanziari rappresentativi del capitale sociale del medesimo; b) la circostanza che, per le Azioni oggetto delae presente Offerta, al momento non sia previsto l accesso ad un mercato di scambi regolamentato, comporta il rischio di una maggiore difficoltà in caso di disinvestimento delle azioni. Rischi connessi a eventuali effetti diluitivi Nel caso di mancato esercizio del diritto di opzione, gli azionisti subirebbero una diluizione della propria partecipazione, in termini di partecipazione al capitale sociale. Rischi connessi alla parziale esecuzione dell Aumento di Capitale Ad esito dell Offerta, le sottoscrizioni potrebbero essere inferiori rispetto al numero di Azioni di nuova emissione rinvenenti dall Aumento di Capitale. In tal caso, trattandosi di un Aumento di Capitale in misura scindibile, si darà comunque corso al medesimo limitatamente alle Azioni effettivamente sottoscritte. Pertanto, al termine della complessiva operazione, potrebbero risultare Azioni non sottoscritte, talché l Aumento di Capitale potrebbe chiudersi per un ammontare inferiore a quanto previsto. L Emittente ritiene che tale circostanza - ove assumesse una significativa rilevanza - potrebbe pregiudicare gli obiettivi di rafforzamento patrimoniale della Banca. Rischi connessi a conflitti di interesse dell Emittente Si segnala che le Azioni sono offerte direttamente dall Emittente, che in relazione all Offerta al Pubblico riveste anche il ruolo di collocatore. Banca Sviluppo Tuscia Spa è, dunque, Emittente, offerente e responsabile del collocamento dell Offerta. Esiste, pertanto, sotto tale profilo, un potenziale conflitto di interesse su cui si richiama l attenzione degli investitori. Per ricevuta Data,

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE MASSIMO ZANETTI BEVERAGE GROUP S.P.A. (L OFFERTA PUBBLICA )

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE MASSIMO ZANETTI BEVERAGE GROUP S.P.A. (L OFFERTA PUBBLICA ) Modulo di adesione A (Scheda riservata al pubblico indistinto) Scheda N. OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE MASSIMO ZANETTI BEVERAGE GROUP S.P.A. (L OFFERTA PUBBLICA ) Il/La

Dettagli

Spett.le. Succursale di. (l Intermediario ) Il/la sottoscritto/a. Tel.. C.F. Tipo documento d identità:. Numero documento. Data di scadenza.

Spett.le. Succursale di. (l Intermediario ) Il/la sottoscritto/a. Tel.. C.F. Tipo documento d identità:. Numero documento. Data di scadenza. Offerta in opzione agli azionisti della Banca Popolare dell Etruria e del Lazio Società Cooperativa (l Emittente ) di azioni ordinarie codice ISIN IT0004919327 Spett.le. Succursale di. (l Intermediario

Dettagli

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA DI AZIONI ORDINARIE RAI WAY S.P.A. (L "OFFERTA")

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA DI AZIONI ORDINARIE RAI WAY S.P.A. (L OFFERTA) Modulo di adesione A (Scheda riservata al pubblico indistinto) Scheda N. OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA DI AZIONI ORDINARIE RAI WAY S.P.A. (L "OFFERTA") Il/La sottoscritto/a Codice Fiscale DICHIARA di aver

Dettagli

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE OVS S.P.A. (L OFFERTA )

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE OVS S.P.A. (L OFFERTA ) Modulo di Adesione A (Scheda riservata al pubblico indistinto) Scheda N. OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE OVS S.P.A. (L OFFERTA ) Il/la sottoscritto/a Codice Fiscale DICHIARA

Dettagli

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA DI AZIONI ORDINARIE POSTE ITALIANE S.P.A. (L OFFERTA PUBBLICA )

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA DI AZIONI ORDINARIE POSTE ITALIANE S.P.A. (L OFFERTA PUBBLICA ) Il/La sottoscritto/a DICHIARA Modulo di adesione B (Scheda di adesione riservata ai Dipendenti) Scheda N. OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA DI AZIONI ORDINARIE POSTE ITALIANE S.P.A. (L OFFERTA PUBBLICA ) Codice

Dettagli

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE ITALIAONLINE S.P.A. (L "OFFERTA PUBBLICA")

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE ITALIAONLINE S.P.A. (L OFFERTA PUBBLICA) Scheda N. OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE ITALIAONLINE S.P.A. (L "OFFERTA PUBBLICA") Il/La sottoscritto/a Codice Fiscale DICHIARA di aver preso conoscenza del documento

Dettagli

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA DI AZIONI ORDINARIE POSTE ITALIANE S.P.A. (L OFFERTA PUBBLICA )

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA DI AZIONI ORDINARIE POSTE ITALIANE S.P.A. (L OFFERTA PUBBLICA ) Modulo di adesione A (Scheda riservata al pubblico indistinto) Scheda N. OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA DI AZIONI ORDINARIE POSTE ITALIANE S.P.A. (L OFFERTA PUBBLICA ) Il/La sottoscritto/a Codice Fiscale

Dettagli

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE IBL BANCA S.P.A. (L OFFERTA PUBBLICA )

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE IBL BANCA S.P.A. (L OFFERTA PUBBLICA ) Modulo di adesione A (Scheda riservata al pubblico indistinto) Scheda N. OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE IBL BANCA S.P.A. (L OFFERTA PUBBLICA ) Il/La sottoscritto/a Codice

Dettagli

OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE E VENDITA DI AZIONI SISAL GROUP S.P.A. ("SISAL")

OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE E VENDITA DI AZIONI SISAL GROUP S.P.A. (SISAL) Modulo di adesione (B) (Scheda di adesione riservata ai Dipendenti) Scheda N. OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE E VENDITA DI AZIONI SISAL GROUP S.P.A. ("SISAL") Il/La sottoscritto/a Codice Fiscale DICHIARA

Dettagli

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE BANCA SISTEMA S.P.A. (L OFFERTA )

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE BANCA SISTEMA S.P.A. (L OFFERTA ) Modulo A (Scheda riservata al pubblico indistinto) Scheda N. OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE BANCA SISTEMA S.P.A. (L OFFERTA ) Il/La sottoscritto/a Codice Fiscale DICHIARA

Dettagli

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA DI AZIONI ORDINARIE POSTE ITALIANE S.P.A. (L OFFERTA PUBBLICA )

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA DI AZIONI ORDINARIE POSTE ITALIANE S.P.A. (L OFFERTA PUBBLICA ) Il/La sottoscritto/a DICHIARA Modulo di adesione C (Scheda di adesione riservata ai Dipendenti presso Poste Italiane) Scheda N. OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA DI AZIONI ORDINARIE POSTE ITALIANE S.P.A. (L

Dettagli

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE FINCANTIERI S.P.A. (L "OFFERTA")

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE FINCANTIERI S.P.A. (L OFFERTA) Modulo B (Scheda riservata ai Dipendenti Fincantieri Residenti in Italia) Scheda N. OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE FINCANTIERI S.P.A. (L "OFFERTA") Il/la sottoscritto/a

Dettagli

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna S.p.A. (l Offerta Pubblica )

OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna S.p.A. (l Offerta Pubblica ) OFFERTA PUBBLICA DI VENDITA E SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE Aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna S.p.A. (l Offerta Pubblica ) Modulo di adesione B (Scheda riservata ai dipendenti del Gruppo) Scheda

Dettagli

Eni S.p.A. OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI DEL PRESTITO DENOMINATO Eni TV 2011/2017 (l'offerta) Codice ISIN: IT0004760648

Eni S.p.A. OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI DEL PRESTITO DENOMINATO Eni TV 2011/2017 (l'offerta) Codice ISIN: IT0004760648 SCHEDA DI ADESIONE N. Eni S.p.A. OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI DEL PRESTITO DENOMINATO Eni TV 2011/2017 (l'offerta) Codice ISIN: IT0004760648 I termini in maiuscolo non definiti

Dettagli

Eni S.p.A. OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI DEL PRESTITO DENOMINATO Eni TF 2011/2017 (l'offerta) Codice ISIN: IT0004760655

Eni S.p.A. OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI DEL PRESTITO DENOMINATO Eni TF 2011/2017 (l'offerta) Codice ISIN: IT0004760655 SCHEDA DI ADESIONE N. Eni S.p.A. OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI DEL PRESTITO DENOMINATO Eni TF 2011/2017 (l'offerta) Codice ISIN: IT0004760655 I termini in maiuscolo non definiti

Dettagli

CODICE ISIN IT0004408602

CODICE ISIN IT0004408602 Offerta Pubblica di Sottoscrizione del Prestito Obbligazionario "Banco Popolare S.C. SERIE 59 INDICIZZATO AD UN BASKET DI FONDI COMUNI 07.10.2008 07.10.2013" CODICE ISIN IT0004408602 emesso nell'ambito

Dettagli

Modulo di scelta. Cod. fisc./ p. iva.. CDG... Titolare di dossier titoli:numero ABI/Fil /Cat/ Cont. nato/a a... il. /. /.. e residente in...

Modulo di scelta. Cod. fisc./ p. iva.. CDG... Titolare di dossier titoli:numero ABI/Fil /Cat/ Cont. nato/a a... il. /. /.. e residente in... Intermediario depositario ABI... Denominazione: (compilare in stampatello o su carta intestata dell intermediario depositario) Modulo di scelta Mod. TIT2335 Spett. CASSA DI RISPARMIO DI RAVENNA SPA Ufficio

Dettagli

lì (luogo) (data) (il richiedente) (timbro e firma del soggetto incaricato del collocamento)

lì (luogo) (data) (il richiedente) (timbro e firma del soggetto incaricato del collocamento) SCHEDA DI ADESIONE N. OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI DEL PRESTITO Banca IMI Tasso Fisso 3,32% p.a. 2009/2012 (le Obbligazioni ) - Codice ISIN: IT0004456031 EMESSE A VALERE SUL PROGRAMMA

Dettagli

lì (luogo) (data) (il richiedente) (timbro e firma del soggetto incaricato del collocamento)

lì (luogo) (data) (il richiedente) (timbro e firma del soggetto incaricato del collocamento) SCHEDA DI ADESIONE N. OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI DEL PRESTITO BANCA IMI TASSO VARIABILE CON MINIMO E MASSIMO 1 GIUGNO 2016 Codice ISIN: IT0004712565 EMESSE A VALERE SUL PROGRAMMA

Dettagli

ISIN: IT0004532195 EMESSE A VALERE SUL PROGRAMMA DI SOLLECITAZIONE E QUOTAZIONE BANCA IMI OBBLIGAZIONI CON OPZIONE CALL EUROPEA O ASIATICA

ISIN: IT0004532195 EMESSE A VALERE SUL PROGRAMMA DI SOLLECITAZIONE E QUOTAZIONE BANCA IMI OBBLIGAZIONI CON OPZIONE CALL EUROPEA O ASIATICA SCHEDA DI ADESIONE N. OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI DEL PRESTITO Banca IMI Call Spread 2009-2016 serie Banca Mediolanum Codice ISIN: IT0004532195 EMESSE A VALERE SUL PROGRAMMA DI

Dettagli

OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE ACQUE POTABILI S.p.A.

OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE ACQUE POTABILI S.p.A. Modulo B (Scheda riservata agli Azionisti dell Emittente) OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DI AZIONI ORDINARIE ACQUE POTABILI S.p.A. Il/La sottoscritto/a Codice Fiscale/P.IVA _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _ _

Dettagli

«Dexia Crediop S.p.A. Min- Max 29.01.2010-29.01.2015»

«Dexia Crediop S.p.A. Min- Max 29.01.2010-29.01.2015» Dexia Crediop S.p.A. Offerta Pubblica di Sottoscrizione del prestito obbligazionario «Dexia Crediop S.p.A. Min- Max 29.01.2010-29.01.2015» (Codice ISIN IT0004558919) RESPONSABILE DEL COLLOCAMENTO Dexia

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE N. OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI DEL PRESTITO BANCA IMI TASSO FISSO 2,00% P.A

SCHEDA DI ADESIONE N. OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI DEL PRESTITO BANCA IMI TASSO FISSO 2,00% P.A SCHEDA DI ADESIONE N. OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI DEL PRESTITO BANCA IMI TASSO FISSO 2,00% P.A. GIUGNO 2014 (CODICE ISIN: IT0004610553 ) EMESSE A VALERE SUL PROGRAMMA DI SOLLECITAZIONE

Dettagli

OFFERENTE ED EMITTENTE: MITTEL S.p.A.

OFFERENTE ED EMITTENTE: MITTEL S.p.A. Scheda di Adesione n. SCHEDA DI ADESIONE ALL OFFERTA PUBBLICA DI SCAMBIO VOLONTARIA PARZIALE ai sensi dell articolo 102 del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998, n. 58, come successivamente modificato

Dettagli

AVENTE AD OGGETTO MASSIME N. 146.382.583 AZIONI ORDINARIE KME GROUP S.p.A. (l Offerta ) OFFERENTE ED EMITTENTE: KME GROUP S.p.A.

AVENTE AD OGGETTO MASSIME N. 146.382.583 AZIONI ORDINARIE KME GROUP S.p.A. (l Offerta ) OFFERENTE ED EMITTENTE: KME GROUP S.p.A. SCHEDA DI ADESIONE ALL OFFERTA PUBBLICA DI SCAMBIO OBBLIGATORIA TOTALITARIA ai sensi degli articoli 106, comma 3, lett. b), del del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998, n. 58, e successive modifiche e

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE PER LA PROROGA

SCHEDA DI ADESIONE PER LA PROROGA COPIA PER IL CLIENTE Spettabile SCHEDA DI ADESIONE PER LA PROROGA all offerta di riacquisto di obbligazioni subordinate (i Titoli Esistenti ) emesse da UniCredit S.p.A. (l Offerente o la Banca ) Intermediario

Dettagli

lì (luogo) (data) (il richiedente) (timbro e firma del soggetto incaricato del collocamento)

lì (luogo) (data) (il richiedente) (timbro e firma del soggetto incaricato del collocamento) SCHEDA DI ADESIONE N. OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI DEL PRESTITO BANCA IMI TASSO FISSO STEP-UP 30 SETTEMBRE 2014 EMESSE A VALERE SUL PROGRAMMA DI SOLLECITAZIONE E DI QUOTAZIONE

Dettagli

Spettabile. Il/La sottoscritto/a nato/a a. il e domiciliato/a a e-mail

Spettabile. Il/La sottoscritto/a nato/a a. il e domiciliato/a a e-mail SCHEDA DI ADESIONE all'offerta in opzione agli azionisti di massime n. 13.910.650 azioni ordinarie "Banca Popolare di Puglia e Basilicata S.C.p.A." e alla contestuale offerta al pubblico indistinto dell'eventuale

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE N.

SCHEDA DI ADESIONE N. SCHEDA DI ADESIONE N. Autostrade per l Italia S.p.A. OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI DEL PRESTITO DENOMINATO Autostrade TF 2015-2023 (l Offerta e le Obbligazioni) Codice ISIN: IT0005108490

Dettagli

Scheda di adesione SCHEDA N.

Scheda di adesione SCHEDA N. Scheda di adesione SCHEDA N. OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO OBBLIGATORIA ai sensi dell articolo 102 e 106, comma 1 del D.Lgs. 24 febbraio 1998 n. 58 avente ad oggetto n. 43.604.610 azioni ordinarie A.S.

Dettagli

BANCA POPOLARE DELLE PROVINCE SICILIANE S.C.P.A.

BANCA POPOLARE DELLE PROVINCE SICILIANE S.C.P.A. COMITATO PROMOTORE DELLA COSTITUENDA BANCA POPOLARE DELLE PROVINCE SICILIANE S.C.P.A. PROSPETTO INFORMATIVO APPENDICE 5 SCHEMA DELL ATTO DI SOTTOSCRIZIONE DELLA OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE Pagina

Dettagli

Copia per l Intermediario Incaricato del Coordinamento della Raccolta delle Adesioni

Copia per l Intermediario Incaricato del Coordinamento della Raccolta delle Adesioni SCHEDA DI ADESIONE Copia per l Intermediario Incaricato del Coordinamento della Raccolta delle Adesioni SCHEDA N. OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO OBBLIGATORIA TOTALITARIA ai sensi degli articoli 102, 106,

Dettagli

Scheda di Adesione n. presentata nel Periodo di Adesione presentata nel Periodo di Riapertura Volontaria

Scheda di Adesione n. presentata nel Periodo di Adesione presentata nel Periodo di Riapertura Volontaria Scheda di Adesione n. presentata nel Periodo di Adesione presentata nel Periodo di Riapertura Volontaria SCHEDA DI ADESIONE ALL OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO VOLONTARIA TOTALITARIA ai sensi dell articolo

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE B

SCHEDA DI ADESIONE B SCHEDA DI ADESIONE B ALL OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO VOLONTARIA TOTALITARIA ai sensi dell articolo 102 del D.Lgs. 24 febbraio 1998 n. 58 (l Offerta Volontaria ) promossa da Marco Polo Industrial Holding

Dettagli

BANCA DEL FUCINO SOCIETÀ PER AZIONI CONDIZIONI DEFINITIVE

BANCA DEL FUCINO SOCIETÀ PER AZIONI CONDIZIONI DEFINITIVE BANCA DEL FUCINO SOCIETÀ PER AZIONI Sede sociale Via Tomacelli 139 00186 Roma Iscritta all Albo delle Banche al n. 37150 Iscritta al Registro delle Imprese di Roma al n. 1775 Codice Fiscale: 00694710583

Dettagli

Spett. Intermediario Incaricato

Spett. Intermediario Incaricato Scheda di Adesione n. OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO OBBLIGATORIA ai sensi degli articoli 102, 106 e 109 del D. Lgs. 24 febbraio 1998 n. 58 ( Offerta ) promossa da LEM S.P.A. ( Offerente ) su massime n.

Dettagli

«Dexia Crediop Obbligazioni Call indicizzate al Dow Jones EuroSTOXX Select Dividend 30 2007-2013 di nominali massimi Euro 300.000.

«Dexia Crediop Obbligazioni Call indicizzate al Dow Jones EuroSTOXX Select Dividend 30 2007-2013 di nominali massimi Euro 300.000. Offerta Pubblica di Sottoscrizione del Prestito Obbligazionario «Dexia Crediop Obbligazioni Call indicizzate al Dow Jones EuroSTOXX Select Dividend 30 2007-2013 di nominali massimi Euro 300.000.000» (Codice

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE ALL'OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO VOLONTARIA PARZIALE

SCHEDA DI ADESIONE ALL'OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO VOLONTARIA PARZIALE SCHEDA DI ADESIONE ALL'OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO VOLONTARIA PARZIALE Ai sensi dell articolo 102 e seguenti, del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998, n. 58 come successivamente modificato ed integrato

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE ALL'OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI DEL PRESTITO DI BANCA IMI Issue of up to EUR 300,000,000 Digital Coupon

SCHEDA DI ADESIONE ALL'OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI DEL PRESTITO DI BANCA IMI Issue of up to EUR 300,000,000 Digital Coupon SCHEDA DI ADESIONE ALL'OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI DEL PRESTITO DI BANCA IMI Issue of up to EUR 300,000,000 Digital Coupon Notes due 19 January, 2017 (le Obbligazioni ) emesse

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE A

SCHEDA DI ADESIONE A SCHEDA DI ADESIONE A ALL OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO OBBLIGATORIA TOTALITARIA ai sensi degli articoli 106, comma 1-bis, e 109 del D.Lgs. 24 febbraio 1998 n. 58 (l Offerta Obbligatoria ) promossa da Marco

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE N.

SCHEDA DI ADESIONE N. SCHEDA DI ADESIONE N. Enel S.p.A. OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI DEL PRESTITO DENOMINATO Enel TV 2012-2018 (l'offerta e le Obbligazioni a Tasso Variabile o le Obbligazioni) Codice

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE N.

SCHEDA DI ADESIONE N. SCHEDA DI ADESIONE N. Atlantia S.p.A. OFFERTA PUBBLICA DI SOTTOSCRIZIONE DELLE OBBLIGAZIONI DEL PRESTITO DENOMINATO Atlantia TF 2012-2018 garantito da Autostrade per l'italia S.p.A. (l'offerta e le Obbligazioni

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUI PRESTITI OBBLIGAZIONARI DENOMINATI CASSA DI RISPARMIO DI ASTI S.P.A. ZERO COUPON 01/12/2009 01/12/2019

CONDIZIONI DEFINITIVE NOTA INFORMATIVA SUI PRESTITI OBBLIGAZIONARI DENOMINATI CASSA DI RISPARMIO DI ASTI S.P.A. ZERO COUPON 01/12/2009 01/12/2019 CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUI PRESTITI OBBLIGAZIONARI DENOMINATI CASSA DI RISPARMIO DI ASTI S.P.A. ZERO COUPON 01/12/2009 01/12/2019 EURO 5.000.000 ISIN IT0004554520 Le presenti Condizioni

Dettagli

D. LGS. N. 196 DEL 30 GIUGNO 2003

D. LGS. N. 196 DEL 30 GIUGNO 2003 SCHEDA DI ADESIONE ALL'OFFERTA DI SOTTOSCRIZIONE DI Issue of Euro 15,000,000 Banca IMI Step-up Switchable Bond due June 2015 under the Structured Note Programme (le Obbligazioni ) emesse nell'ambito dello

Dettagli

Spett. Intermediario Incaricato

Spett. Intermediario Incaricato Scheda di Adesione n. OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO VOLONTARIA TOTALITARIA ai sensi dell articolo 102 e 106, comma 4, del D. Lgs. 24 febbraio 1998 n. 58 ( Offerta ) promossa da VEI Capital S.p.A. ( Offerente

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVO AL PROGRAMMA DI OFFERTA DI OBBLIGAZIONI DENOMINATE: CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. STEP UP PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. STEP UP Cassa

Dettagli

Banca Intesa PROSPETTO DI QUOTAZIONE

Banca Intesa PROSPETTO DI QUOTAZIONE Banca Intesa PROSPETTO DI QUOTAZIONE RELATIVO ALL AMMISSIONE ALLA QUOTAZIONE DI WARRANT BANCA INTESA S.p.A. VALIDI PER VENDERE A BANCA INTESA AZIONI ORDINARIE O AZIONI DI RISPARMIO BANCA COMMERCIALE ITALIANA

Dettagli

Il/la sottoscritto/a. Data di nascita

Il/la sottoscritto/a. Data di nascita SCHEDA DI ADESIONE all offerta in opzione agli azionisti (l Offerta in Opzione ) e all offerta al pubblico (l Offerta al Pubblico ) di massime n. 14.928.745 azioni ordinarie Cassa di Risparmio di Asti

Dettagli

Spett. le Intermediario Incaricato. nato/a a il cittadinanza/nazionalità. residente a / con sede in (Via, numero, C.A.P., Località, Provincia)

Spett. le Intermediario Incaricato. nato/a a il cittadinanza/nazionalità. residente a / con sede in (Via, numero, C.A.P., Località, Provincia) SCHEDA DI ADESIONE ALL OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO VOLONTARIA TOTALITARIA ai sensi dell articolo 102 del D. Lgs. n. 58/1998 ( Offerta ), promossa congiuntamente da Iniziative Minerarie S.r.l. e Pavim

Dettagli

Aurora Assicurazioni S.p.A. Compagnia Assicuratrice Unipol S.p.A.

Aurora Assicurazioni S.p.A. Compagnia Assicuratrice Unipol S.p.A. SUPPLEMENTO AL DOCUMENTO DI OFFERTA OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO VOLONTARIA TOTALITARIA AI SENSI DEGLI ARTICOLI 102 E SEGUENTI DEL DECRETO LEGISLATIVO 24 FEBBRAIO 1998, N. 58 avente ad oggetto azioni ordinarie

Dettagli

Offerta Pubblica di Sottoscrizione del Prestito Obbligazionario

Offerta Pubblica di Sottoscrizione del Prestito Obbligazionario Offerta Pubblica di Sottoscrizione del Prestito Obbligazionario "MEDIOBANCA Banca di Credito Finanziario S.p.A. Issue up to Euro 350,000,000 Fixed Rate Notes due February 2014 Series no. 367" Codice ISIN

Dettagli

24 marzo 2015 IN AZIONI CASSA DI RISPARMIO DI RAVENNA SPA

24 marzo 2015 IN AZIONI CASSA DI RISPARMIO DI RAVENNA SPA Informazioni per gli Azionisti RELATIVE ALL OPERAZIONE DI PAGAMENTO DEL DIVIDENDO PER L ESERCIZIO 2014 SU AZIONI CASSA DI RISPARMIO DI RAVENNA SPA DI EURO 0, 40 IN CONTANTI OPPURE A SCELTA DELL AZIONISTA

Dettagli

IL PRESENTE PROSPETTO NON E SOTTOPOSTO ALL APPROVAZIONE DELLA CONSOB

IL PRESENTE PROSPETTO NON E SOTTOPOSTO ALL APPROVAZIONE DELLA CONSOB BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI OPPIDO LUCANO E RIPACANDIDA SOCIETA COOPERATIVA Sede Legale e Amministrativa in Oppido Lucano Iscritta all Albo delle Banche tenuto dalla Banca d Italia al n. 5072.4.0 Iscritta

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE CASSA DI RISPARMIO DI ASTI S.P.A. TASSO FISSO 4,00% 01/07/2009 01/07/2019 Euro 5.000.000 ISIN IT0004510613

CONDIZIONI DEFINITIVE CASSA DI RISPARMIO DI ASTI S.P.A. TASSO FISSO 4,00% 01/07/2009 01/07/2019 Euro 5.000.000 ISIN IT0004510613 CONDIZIONI DEFINITIVE alla NOTA INFORMATIVA SUI PRESTITI OBBLIGAZIONARI DENOMINATI CASSA DI RISPARMIO DI ASTI S.P.A. TASSO FISSO 4,00% 01/07/2009 01/07/2019 Euro 5.000.000 ISIN IT0004510613 Le presenti

Dettagli

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO

BANCA DI CREDITO COOPERATIVO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CASALGRASSO E SANT ALBANO STURA SOCIETÀ COOPERATIVA in qualità di Emittente CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PRESTITO OBBLIGAZIONARIO BCC Casalgrasso S.Albano

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE alla

CONDIZIONI DEFINITIVE alla Società per azioni con unico Socio Sede sociale in Vignola, viale Mazzini n.1 Numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Modena e Codice Fiscale/Partita I.V.A. 02073160364 Capitale sociale al 31

Dettagli

BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA

BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA BANCA DI CESENA OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO Banca di Cesena 20/09/2010 20/03/2013 TF

Dettagli

ISIN Code: GG00B8FH7K05

ISIN Code: GG00B8FH7K05 MODULO DI ADESIONE ALL OFFERTA AL PUBBLICO DEI CERTIFICATI Crédit Agricole Certificate Linked to the Performance of a basket of exchange rates bearish EUR emessi da Crédit Agricole CIB Finance (Guernsey)

Dettagli

BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA

BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA BANCA DI CESENA CREDITO COOPERATIVO DI CESENA E RONTA SOCIETA COOPERATIVA CONDIZIONI DEFINITIVE della NOTA INFORMATIVA BANCA DI CESENA OBBLIGAZIONI A TASSO FISSO Banca di Cesena 01/02/2010-01/02/2013 TF

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE Sede Legale in Corso San Giorgio, 36 64100 Teramo Iscritta all Albo delle Banche al n. 5174 Capitale Sociale Euro 26.000.000,00 i.v. N.ro iscrizione nel Registro delle Imprese di Teramo 00075100677 CONDIZIONI

Dettagli

MODULO DI ADESIONE. Obbligazioni Banca Mondiale Tasso Fisso 1,75% Callable Marzo 2026 in USD

MODULO DI ADESIONE. Obbligazioni Banca Mondiale Tasso Fisso 1,75% Callable Marzo 2026 in USD MODULO DI ADESIONE Obbligazioni Banca Mondiale Tasso Fisso 1,75% Callable Marzo 2026 in USD Codice ISIN XS1365236196 (le Obbligazioni ) emesse da International Bank for Reconstruction and Development (l

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE alla

CONDIZIONI DEFINITIVE alla Società per azioni con unico Socio Sede sociale in Vignola, viale Mazzini n.1 Numero di iscrizione al Registro delle Imprese di Modena e Codice Fiscale/Partita I.V.A. 02073160364 Capitale sociale al 31

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE Società cooperativa per azioni Sede sociale e Direzione Generale in Corso Cavour 19, 70122 Bari Partita IVA, Cod. Fiscale e iscrizione al Registro imprese di Bari n. 00254030729 Albo aziende creditizie

Dettagli

Condizioni generali e Privacy (Servizi a pagamento)

Condizioni generali e Privacy (Servizi a pagamento) Condizioni generali e Privacy (Servizi a pagamento) Con la registrazione presso Buildup.it, il Sottoscrittore accetta le condizioni generali di contratto qui di seguito riportate, che divengono parte integrante

Dettagli

FRENDY ENERGY S.P.A.

FRENDY ENERGY S.P.A. FRENDY ENERGY S.P.A. Sede legale in Firenze, Via Fiume n. 11 Capitale sociale Euro 4.225.000,00 i.v. Codice fiscale ed iscrizione nel Registro delle Imprese di Firenze n. 05415440964 RELAZIONE ILLUSTRATIVA

Dettagli

FINANZA & FUTURO BANCA S.P.A.

FINANZA & FUTURO BANCA S.P.A. FINANZA & FUTURO BANCA S.P.A. Sede sociale Piazza del Calendario n. 1 - Milano Iscritta all Albo delle Banche codice 3170 Appartenente al Gruppo Deutsche Bank Iscritto all Albo dei Gruppi Bancari codice

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVO AL PROGRAMMA DI OFFERTA DI OBBLIGAZIONI DENOMINATE: CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. STEP UP PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. STEP UP Cassa

Dettagli

PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CODICE ISIN IT0004471485 DENOMINATO Banca Popolare Pugliese s.c.p.a. 2009/2013 Tasso Fisso 2,50 Serie 257

PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CODICE ISIN IT0004471485 DENOMINATO Banca Popolare Pugliese s.c.p.a. 2009/2013 Tasso Fisso 2,50 Serie 257 Società Cooperativa per Azioni * Codice ABI 05262.1 Sede Legale: 73052 Parabita (Le) Via Provinciale per Matino, 5 Sede Amministrativa e Direzione Generale: 73046 Matino (Le) Via Luigi Luzzatti, 8 Partita

Dettagli

relative al prestito Banca della Bergamasca Credito Cooperativo Step Up 12/02/09-12 177 em. ISIN IT0004459431 della

relative al prestito Banca della Bergamasca Credito Cooperativo Step Up 12/02/09-12 177 em. ISIN IT0004459431 della Sede legale in Zanica (Bergamo), via Aldo Moro, 2 Sito internet: www.bccbergamasca.it - Email banca@bergamasca.bcc.it Iscritta all Albo delle Banche tenuto dalla Banca d Italia al n. 803 Iscritta all Albo

Dettagli

Prestito: " BANCA POPOLARE DI VICENZA 489.a EMISSIONE EUR 15 MILIONI 2009-2011 A TASSO FISSO "

Prestito:  BANCA POPOLARE DI VICENZA 489.a EMISSIONE EUR 15 MILIONI 2009-2011 A TASSO FISSO Prestito: " BANCA POPOLARE DI VICENZA 489.a EMISSIONE EUR 15 MILIONI 2009-2011 A TASSO FISSO " Caratteristiche principali Cod.ISIN: Emittente: Ammontare: IT0004512312 Banca Popolare di Vicenza Nominali

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVE AL PROGRAMMA DI OFFERTA DI OBBLIGAZIONI DENOMINATE: CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. A TASSO VARIABILE PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. A

Dettagli

FINANZA & FUTURO BANCA S.P.A.

FINANZA & FUTURO BANCA S.P.A. FINANZA & FUTURO BANCA S.P.A. Sede sociale Piazza del Calendario n. 1 Milano con socio unico Iscritta all Albo delle Banche codice 3170 Appartenente al Gruppo Deutsche Bank Iscritto all Albo dei Gruppi

Dettagli

sottoscritto/a cod. fisc. domiciliato/a a c.a.p. via n.

sottoscritto/a cod. fisc. domiciliato/a a c.a.p. via n. MODULO DI ADESIONE ALL OFFERTA AL PUBBLICO DEI CERTIFICATI Crédit Agricole CIB IndexLinked Certificates due May 2022 in EUR, emessi da Crédit Agricole CIB (l Emittente ) valore nozionale complessivo fino

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVE ALL OFFERTA DI PRESTITI OBBLIGAZIONARI DENOMINATI OBBLIGAZIONI CASSA DI RISPARMIO DI CENTO S.P.A.

CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVE ALL OFFERTA DI PRESTITI OBBLIGAZIONARI DENOMINATI OBBLIGAZIONI CASSA DI RISPARMIO DI CENTO S.P.A. CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVE ALL OFFERTA DI PRESTITI OBBLIGAZIONARI DENOMINATI OBBLIGAZIONI CASSA DI RISPARMIO DI CENTO S.P.A. TASSO FISSO CR Cento 23.09.2011 / 23.03.20143,50% ISIN IT0004762495 EMESSE

Dettagli

CASSA DI RISPARMIO DI BOLZANO S.p.A. SÜDTIROLER SPARKASSE AG

CASSA DI RISPARMIO DI BOLZANO S.p.A. SÜDTIROLER SPARKASSE AG CASSA DI RISPARMIO DI BOLZANO S.p.A. SÜDTIROLER SPARKASSE AG Società iscritta all Albo delle Banche Capogruppo del Gruppo Bancario Cassa di Risparmio di Bolzano iscritto all Albo dei Gruppi Bancari Sede

Dettagli

in qualità di Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento

in qualità di Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento Società Cooperativa con sede legale in Carate Brianza via Cusani, 6 iscritta all Albo delle Banche al n. 217, all Albo delle Società Cooperative al n. A172639 e al Registro delle Imprese di Milano al n.

Dettagli

OFFERTA IN OPZIONE DI N. 1.016.741 AZIONI ORDINARIE BIOERA S.P.A.

OFFERTA IN OPZIONE DI N. 1.016.741 AZIONI ORDINARIE BIOERA S.P.A. OFFERTA IN OPZIONE DI N. 1.016.741 AZIONI ORDINARIE BIOERA S.P.A. Ai sensi dell articolo 2437-quater, primo e secondo comma, del codice civile Premesso che: (i) (ii) (iii) (iv) (v) in data 28 maggio 2013

Dettagli

Prestito: " BANCA POPOLARE DI VICENZA 441.a EMISSIONE EUR 20 MILIONI 2009-2011 A TASSO VARIABILE "

Prestito:  BANCA POPOLARE DI VICENZA 441.a EMISSIONE EUR 20 MILIONI 2009-2011 A TASSO VARIABILE Prestito: " BANCA POPOLARE DI VICENZA 441.a EMISSIONE EUR 20 MILIONI 2009-2011 A TASSO VARIABILE " Caratteristiche principali Cod.ISIN: Emittente: Ammontare: IT0004445117 Banca Popolare di Vicenza Nominali

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE Sede Legale in Corso San Giorgio, 36 64100 Teramo Iscritta all Albo delle Banche al n. 5174 Capitale Sociale Euro 26.000.000,00 i.v. N.ro iscrizione nel Registro delle Imprese di Teramo 00075100677 CONDIZIONI

Dettagli

Residente a/con sede legale in Via n C.A.P.:

Residente a/con sede legale in Via n C.A.P.: Scheda di Adesione n. SCHEDA DI ADESIONE ALL OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO OBBLIGATORIA TOTALITARIA ai sensi degli articoli 102 e 106, comma 1, del D. Lgs. 24 febbraio 1998 n. 58, come successivamente modificato,

Dettagli

Banca di Credito Cooperativo di Signa Tasso Fisso CONDIZIONI DEFINITIVE. Alla NOTA INFORMATIVA. Banca di Credito Cooperativo di Signa Tasso Fisso

Banca di Credito Cooperativo di Signa Tasso Fisso CONDIZIONI DEFINITIVE. Alla NOTA INFORMATIVA. Banca di Credito Cooperativo di Signa Tasso Fisso Banca di Credito Cooperativo di Signa Tasso Fisso CONDIZIONI DEFINITIVE Alla NOTA INFORMATIVA Banca di Credito Cooperativo di Signa Tasso Fisso Bcc Signa 12/02/2010 12/02/2017 3,50% 106 emissione Isin

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE AL PROSPETTO DI BASE RELATIVO AL PROGRAMMA

CONDIZIONI DEFINITIVE AL PROSPETTO DI BASE RELATIVO AL PROGRAMMA Sede sociale Napoli Via Filangieri, 36 Numero Iscrizione nel Registro delle Imprese di Napoli e Codice Fiscale/Partita IVA. 04504971211 Capitale sociale Euro 71.334.180,00 Iscritta all Albo delle Banche

Dettagli

Prestito: "BANCA NUOVA 160.A EMISSIONE EUR 10 MILIONI 2011 2015 A TASSO FISSO"

Prestito: BANCA NUOVA 160.A EMISSIONE EUR 10 MILIONI 2011 2015 A TASSO FISSO Prestito: "BANCA NUOVA 160.A EMISSIONE EUR 10 MILIONI 2011 2015 A TASSO FISSO" Caratteristiche principali: Codice ISIN: Emittente: Ammontare: IT0004681612 Banca Nuova nominali Eur 10 milioni Data emissione:

Dettagli

L Intermediario Depositario

L Intermediario Depositario Scheda di Richiesta n. OBBLIGO DI ACQUISTO Ai sensi dell articolo 108, comma 2, del D. Lgs. n. 58/98, come successivamente modificato avente per oggetto massime n. 6.126.378 azioni ordinarie di Ergo Previdenza

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVO AL PROGRAMMA DI OFFERTA DI OBBLIGAZIONI DENOMINATE: CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. A TASSO FISSO PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. A TASSO

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE

CONDIZIONI DEFINITIVE CONDIZIONI DEFINITIVE RELATIVO AL PROGRAMMA DI OFFERTA DI OBBLIGAZIONI DENOMINATE: CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. STEP DOWN PRESTITO OBBLIGAZIONARIO CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA S.P.A. STEP DOWN

Dettagli

EMITTENTE E RESPONSABILE DEL COLLOCAMENTO CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA

EMITTENTE E RESPONSABILE DEL COLLOCAMENTO CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA ALLEGATO 2C - MODELLO DELLE CONDIZIONI DEFINITIVE OBBLIGAZIONI STEP UP/STEP DOWN B A N C A P O P O L A R E E T I C A S. c. p. a. Banca Popolare Etica Società Cooperativa per Azioni Sede Legale e Amministrativa:

Dettagli

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA DI EMISSIONE

CONDIZIONI DEFINITIVE ALLA NOTA INFORMATIVA SUL PROGRAMMA DI EMISSIONE Sede sociale: Piazza Dalle Fratte, 1 Lozzo Atestino 35034 PADOVA Iscritta all Albo delle Banche al n. 905.0.0 Iscritta all Albo Società Cooperative n. A161280 Capitale sociale Euro 91.022,40 al 31.12.2009

Dettagli