La presenza femminile nelle Fondazioni ed Associazioni in Emilia-Romagna

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La presenza femminile nelle Fondazioni ed Associazioni in Emilia-Romagna"

Transcript

1 DIREZIONE GENERALE AFFARI ISTITUZIONALI E LEGISLATIVI Servizio Innovazione e Semplificazione Amministrativa La presenza femminile nelle ed in Emilia-Romagna Quarto Rapporto sugli Enti con personalità giuridica privata in Emilia-Romagna (2015) Compendio statistico

2

3 La presenza femminile nelle ed in Emilia-Romagna Quarto Rapporto sugli Enti con personalità giuridica privata in Emilia Romagna (2015) Compendio Statistico

4 Appendice 1 e per provincia (valori assoluti e composizioni percentuali). Province Composizioni percentuali Piacenza ,3 8,5 Parma ,0 8,1 Reggio nell Emilia ,7 12,0 Modena ,1 16,6 Bologna ,0 25,8 Ferrara ,4 8,8 Ravenna ,6 5,3 Forlì-Cesena ,1 11,3 Rimini ,7 3,5 Emilia-Romagna ,0 100,0 Appendice 2 - e per volume delle entrate (valori assoluti e composizioni percentuali). Volume delle entrate Composizioni percentuali Meno di 100 mila ,0 33,9 Tra 100 e 250 mila ,1 24,0 Tra 250 e 500 mila ,9 14,5 Tra 500 mila e un milione di ,9 11,0 Oltre un milione di ,1 16,6 Totale ,0 100,0 Appendice 3 - e per genere del Legale Rappresentante (valori assoluti e composizioni percentuali). Genere del Legale Composizioni percentuali Rappresentante Uomo ,1 86,9 Donna ,9 13,1 Totale ,0 100,0 Appendice 4 - e per provincia e per genere del legale rappresentante (valori assoluti e incidenze percentuali). Province Legale Rappr. uomo Legale Rappr. donna Legale Rappr. donna sul Legale Rappr. uomo Legale Rappr. donna Legale Rappr. donna sul Piacenza , ,0 Parma , ,3 Reggio nell Emilia , ,6 Modena , ,8 Bologna , ,2 Ferrara , ,0 Ravenna , ,0 Forlì-Cesena , ,6 Rimini 6 0 0, ,0 Emilia-Romagna , ,1 1

5 Appendice 5 - e per volume delle entrate e per genere del Legale Rappresentante (valori assoluti e incidenze percentuali). Volume delle entrate Legale Rappr. uomo Legale Rappr. donna Legale Rappr. donna sul Legale Rappr. uomo Legale Rappr. donna Legale Rappr. donna sul Meno di 100 mila , ,5 Tra 100 e 250 mila , ,3 Tra 250 e 500 mila , ,2 Tra 500 mila e un milione di , ,0 Oltre un milione di , ,5 Totale , ,1 PC PR RE MO BO FE RA FC RN Totale Appendice 6 - per provincia e volume delle entrate (composizioni percentuali) Meno di 100 mila mila mila 500 mila - 1 milione Più di 1 milione PC PR RE MO BO FE RA FC RN Totale Appendice 7 - per provincia e volume delle entrate (composizioni percentuali) Meno di 100 mila mila mila 500 mila - 1 milione Più di 1 milione 2

6 Appendice 8 - e per modalità di svolgimento delle attività nel corso del 2011 e per provincia (valori assoluti). Con Con In modo Con Con In modo Province continuità continuità e saltuario o continuità continuità e saltuario o e regolarità regolarità occasionale e regolarità regolarità occasionale tutto alcuni mesi tutto alcuni mesi l anno dell anno l anno dell anno Piacenza Parma Reggio nell Emilia Modena Bologna Ferrara Ravenna Forlì-Cesena Rimini Emilia-Romagna Appendice 9 - e per modalità di svolgimento delle attività nel corso del 2011 e per volume delle entrate (valori assoluti). Con Con In modo Con Con In modo Volume delle continuità continuità e saltuario o continuità continuità e saltuario o entrate e regolarità regolarità occasionale e regolarità regolarità occasionale tutto alcuni mesi tutto alcuni mesi l anno dell anno l anno dell anno Meno di 100 mila Tra 100 e 250 mila Tra 250 e 500 mila Tra 500 mila e un milione di Oltre un milione di Totale Appendice 10 - e per modalità di svolgimento delle attività nel corso del 2011 e per genere del Legale Rappresentante (valori assoluti). Con Con In modo Con Con In modo Genere del Legale continuità continuità e saltuario o continuità continuità e saltuario o Rappresentante e regolarità regolarità occasionale e regolarità regolarità occasionale tutto alcuni mesi tutto alcuni mesi l anno dell anno l anno dell anno Uomo Donna Totale

7 STRUTTURA ORGANIZZATIVA Appendice 11 e per numero di associati (enti e persone fisiche) e provincia (valori assoluti). Prov. Meno di 10 soci Da 10 a 49 soci Da 50 a 99 soci Da 100 a 999 s. Oltre soci Ass. Fond. Ass. Fond. Ass. Fond. Ass. Fond. Ass. Fond. PC PR RE MO BO FE RA FC RN ER Appendice 12 - per numero di assemblee di soci e associati effettuate nel 2011 e per numero di associati con diritto di voto (valori assoluti). Nessuna Una Due Tre Più di tre Totale assemblea assemblea assemblee assemblee assemblee Meno di 10 soci Da 10 a 49 soci Da 50 a 99 soci Da 100 a 999 soci Oltre soci Totale Appendice 13 - per numero di assemblee di soci e associati effettuate nel 2011 e per numero di associati con diritto di voto (composizioni percentuali). Nessuna Una Due Tre Più di tre Totale assemblea assemblea assemblee assemblee assemblee Meno di 10 soci 7,7 46,2 34,6 3,8 7,7 100,0 Da 10 a 49 soci 1,4 51,4 24,3 9,5 13,5 100,0 Da 50 a 99 soci 0,0 61,0 30,5 6,8 1,7 100,0 Da 100 a 999 soci 0,0 63,2 27,1 6,0 3,8 100,0 Oltre soci 0,0 62,1 29,3 3,4 5,2 100,0 Totale 0,9 58,9 28,0 6,3 6,0 100,0 Appendice 14 - per numero di assemblee di soci e associati effettuate nel 2011 e per numero di associati con diritto di voto (valori assoluti). Nessuna Una Due Tre Più di tre Totale assemblea assemblea assemblee assemblee assemblee Meno di 10 soci Da 10 a 49 soci Da 50 a 99 soci Da 100 a 999 soci Oltre soci Totale

8 Appendice 15 - per numero di assemblee di soci e associati effettuate nel 2011 e per numero di associati con diritto di voto (composizioni percentuali). Nessuna Una Due Tre Più di tre Totale assemblea assemblea assemblee assemblee assemblee Meno di 10 soci 1,4 51,4 22,2 13,9 11,1 100,0 Da 10 a 49 soci 5,7 45,7 37,1 2,9 8,6 100,0 Da 50 a 99 soci 0,0 75,0 12,5 12,5 0,0 100,0 Da 100 a 999 soci 0,0 42,9 28,6 14,3 14,3 100,0 Oltre soci Totale 2,5 50,8 26,2 10,7 9,8 100,0 Appendice 16 - per numero di assemblee di soci e associati effettuate nel 2011 e per genere del Legale Rappresentante (valori assoluti e composizioni percentuali). Composizioni percentuali Nessuna assemblea ,7 1,5 0,9 Una assemblea ,2 57,6 58,9 Due assemblee ,2 22,7 28,0 Tre assemblee ,6 13,6 6,3 Più di tre assemblee ,3 4,5 6,0 Totale ,0 100,0 100 Appendice 17 - per numero di assemblee di soci e associati effettuate nel 2011 e per genere del Legale Rappresentante (valori assoluti e composizioni percentuali). Composizioni percentuali Nessuna assemblea ,9 13,3 2,5 Una assemblea ,5 60,0 50,8 Due assemblee ,0 6,7 26,2 Tre assemblee ,3 13,3 10,7 Più di tre assemblee ,3 6,7 9,8 Totale ,0 100,0 100,0 Appendice 18 - per percentuale dei partecipanti (sul degli aventi diritto) all ultima assemblea per l elezione del Presidente o dell organo direttivo e per genere del Legale Rappresentante (valori assoluti e composizioni percentuali). Legale Rappr. Uomo Legale Rappr. Donna Totale Composizioni percentuali Legale Rappr. Donna Legale Rappr. Uomo Totale Meno del ,6 31,8 34,9 Tra il 30 e il ,1 27,3 26,3 Tra il 60 e l ,1 30,3 26,9 Almeno il ,3 10,6 12,0 Totale

9 Appendice 19 - per percentuale dei partecipanti (sul degli aventi diritto) all ultima assemblea per l elezione del Presidente o dell organo direttivo e per genere del Legale Rappresentante (valori assoluti e composizioni percentuali). Legale Rappr. Uomo Legale Rappr. Donna Totale Composizioni percentuali Legale Rappr. Donna Legale Rappr. Uomo Totale Meno del ,5 0 5,7 Tra il 30 e il ,0 20,0 15,6 Tra il 60 e l ,6 13,3 19,7 Almeno il ,9 66,7 59,0 Totale Appendice 20 e per destinatari dei servizi offerti (valori assoluti e composizioni percentuali). Composizioni percentuali Solo ai soci/associati ,1 8,2 Sia a soci/associati che ad altri ,0 56,6 Solo ad altri ,9 35,2 Totale ,0 100,0 Appendice 21 - per destinatari dei servizi offerti e volume delle entrate (valori assoluti). Meno di Tra 100 e Tra 250 e Tra 500 Oltre un Totale 100 mila 250 mila 500 mila mila e un milione di milione di Solo ai soci/associati Sia a soci/associati che ad altri Solo ad altri Totale Appendice 22 - per destinatari dei servizi offerti e volume delle entrate (composizioni percentuali). Meno di Tra 100 e Tra 250 e Tra 500 Oltre un Totale 100 mila 250 mila 500 mila mila e un milione di milione di Solo ai soci/associati 16,7 17,0 18,2 28,8 30,0 21,1 Sia a soci/associati che ad altri 65,5 72,7 60,6 51,9 63,3 64,0 Solo ad altri 17,9 10,2 21,2 19,2 6,7 14,9 Totale 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 Appendice 23 - per destinatari dei servizi offerti e volume delle entrate (valori assoluti). Meno di Tra 100 e Tra 250 e Tra 500 Oltre un Totale 100 mila 250 mila 500 mila mila e un milione di milione di Solo ai soci/associati Sia a soci/associati che ad altri Solo ad altri Totale

10 Appendice 24 - per destinatari dei servizi offerti e volume delle entrate (composizioni percentuali). Meno di Tra 100 e Tra 250 e Tra 500 Oltre un Totale 100 mila 250 mila 500 mila mila e un milione di milione di Solo ai soci/associati 8,9 6,7 20,0 0,0 0,0 8,2 Sia a soci/associati che ad altri 53,6 63,3 53,3 50,0 63,6 56,6 Solo ad altri 37,5 30,0 26,7 50,0 36,4 35,2 Totale 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 Appendice 25 - per destinatari dei servizi offerti e per genere del Legale Rappresentante (valori assoluti e composizioni percentuali). Composizioni percentuali Solo ai soci/associati ,9 13,6 21,1 Sia a soci/associati che ad altri ,7 65,2 64,0 Solo ad altri ,4 21,2 14,9 Totale ,0 100,0 100,0 Appendice 26 - per destinatari dei servizi offerti e per genere del Legale Rappresentante (valori assoluti e composizioni percentuali). Composizioni percentuali Solo ai soci/associati ,5 13,3 8,2 Sia a soci/associati che ad altri ,9 40,0 56,6 Solo ad altri ,6 46,7 35,2 Totale ,0 100,0 100,0 7

11 Appendice 27 - Componenti dell organo direttivo, in carica al 31/12/2011, nelle e nelle per soggetto nominante (Numero di componenti e composizioni percentuali). 28; 1 89; 2 33; 1 206; 290; 384; ; 2 449; ; ; ; ; 35 Assemblea dei soci/associati Persone fisiche Imprese private Organo direttivo precedente o Statuto Istituzioni non profit Istituzioni/imprese pubbliche Appendice 28 - per numero di componenti nell organo direttivo e per genere del Legale Rappresentante (valori assoluti e composizioni percentuali). Composizioni percentuali Fino a 5 componenti ,0 28,8 19,3 Da 6 a 9 componenti ,7 39,4 38,8 Oltre 9 componenti ,3 31,8 42,0 Totale ,0 100,0 100,0 Appendice 29 - per numero di componenti nell organo direttivo e per genere del Legale Rappresentante (valori assoluti e composizioni percentuali). Composizioni percentuali Fino a 5 componenti ,0 59,5 59,9 Da 6 a 9 componenti ,0 32,4 30,3 Oltre 9 componenti ,0 8,1 9,7 Totale ,0 100,0 100,0 8

12 Appendice 30 e per ambito territoriale di attività prevalente (valori assoluti e composizioni percentuali). Composizioni percentuali Comunale ,0 51,6 Provinciale ,3 29,7 Regionale ,0 14,8 Nazionale o internazionale ,7 3,9 Totale ,0 100,0 Appendice 31 - per ambito territoriale di attività prevalente e volume delle entrate (valori assoluti). Meno di Tra 100 e Tra 250 e Tra 500 Oltre un Totale 100 mila 250 mila 500 mila mila e un milione di milione di Comunale Provinciale Regionale Nazionale o internazionale Totale Appendice 32 - per ambito territoriale di attività prevalente e volume delle entrate (composizioni percentuali). Meno di 100 Tra 100 e Tra 250 e Tra 500 Oltre un Totale mila 250 mila 500 mila mila e un milione di milione di Comunale 52,4 36,4 53,0 30,8 21,7 40,0 Provinciale 33,3 36,4 36,4 44,2 45,0 38,3 Regionale 10,7 19,3 6,1 19,2 26,7 16,0 Nazionale o internazionale 3,6 8,0 4,5 5,8 6,7 5,7 Totale 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 Appendice 33 - per ambito territoriale di attività prevalente e volume delle entrate (valori assoluti). Meno di Tra 100 e Tra 250 e Tra 500 Oltre un Totale 100 mila 250 mila 500 mila mila e un milione di milione di Comunale Provinciale Regionale Nazionale o internazionale Totale

13 Appendice 34 - per ambito territoriale di attività prevalente e volume delle entrate (composizioni percentuali). Meno di 100 Tra 100 e Tra 250 e Tra 500 Oltre un Totale mila 250 mila 500 mila mila e un milione di milione di Comunale 55,2 51,5 65,9 45,2 36,2 51,6 Provinciale 22,9 26,5 19,5 38,7 51,1 29,7 Regionale 16,7 14,7 12,2 16,1 12,8 14,8 Nazionale o internazionale 5,2 7,4 2,4 0,0 0,0 3,9 Totale 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 Appendice 35 - per ambito territoriale di attività prevalente e per genere del Legale Rappresentante (valori assoluti e composizioni percentuali). Composizioni percentuali Comunale ,8 40,9 40,0 Provinciale ,7 36,4 38,3 Regionale ,1 19,7 16,0 Nazionale o internazionale ,3 3,0 5,7 Totale ,0 100,0 100,0 Appendice 36 - per ambito territoriale di attività prevalente e per genere del Legale Rappresentante (valori assoluti e composizioni percentuali). Composizioni percentuali Comunale ,4 45,9 51,6 Provinciale ,7 29,7 29,7 Regionale ,8 21,6 14,8 Nazionale o internazionale ,1 2,7 3,9 Totale ,0 100,0 100,0 10

14 Appendice 37 e per adesione a forme aggregative (valori assoluti e incidenze percentuali). Incidenze percentuali Almeno una adesione ad una forma aggregativa ,1 31,1 - nazionali di secondo livello ,7 22,6 - internazionali di secondo livello ,4 1,1 - Consorzi ,1 1,8 - Coordinamenti tematici ,0 7,1 - subnazionali di secondo livello 7 3 2,0 1,1 Nessuna adesione a forme aggregative ,9 68,9 Totale ,0 100,0 Appendice 38 - per adesione a forme aggregative e per genere del Legale Rappresentante (valori assoluti e composizioni percentuali). Composizioni percentuali Almeno una adesione ad una forma ,0 75,8 75,1 aggregativa - nazionali di secondo ,1 68,2 69,7 livello - internazionali di ,8 6,1 3,4 secondo livello - Consorzi ,9 6,1 5,1 - Coordinamenti tematici ,7 15,2 14,0 - subnazionali di ,8 3,0 2,0 secondo livello Nessuna adesione a forme aggregative ,0 24,2 24,9 Totale ,0 100,0 100,0 11

15 Appendice 39 - per adesione a forme aggregative e per genere del Legale Rappresentante (valori assoluti e composizioni percentuali). Composizioni percentuali Almeno una adesione ad una forma ,5 35,1 31,1 aggregativa - nazionali di secondo ,5 29,7 22,6 livello - internazionali di ,2 0,0 1,1 secondo livello - Consorzi ,6 2,7 1,8 - Coordinamenti tematici ,3 5,4 7,1 - subnazionali di ,8 2,7 1,1 secondo livello Nessuna adesione a forme aggregative ,5 64,9 68,9 Totale ,0 100,0 100,0 Appendice 40 e per stipula (nell anno 2011) di patti o intese per perseguire scopi comuni (valori assoluti e incidenze percentuali). Incidenze percentuali Almeno una intesa ,1 39,9 - Istituzioni/imprese pubbliche ,1 31,4 - Istituzioni non profit ,0 14,1 - Imprese private ,1 10,2 Nessuna intesa ,9 60,1 Totale ,0 100,0 Appendice 41 - per stipula (nell anno 2011) di patti o intese per perseguire scopi comuni e per genere del Legale Rappresentante (valori assoluti e composizioni percentuali). Composizioni percentuali Almeno una intesa ,2 54,5 59,1 - Istituzioni/imprese pubbliche ,1 40,9 49,1 - Istituzioni non profit ,4 28,8 26,0 - Imprese private ,6 15,2 17,1 Nessuna intesa ,8 45,5 40,9 Totale ,0 100,0 100,0 12

16 Appendice 42 - per stipula (nell anno 2011) di patti o intese per perseguire scopi comuni e per genere del Legale Rappresentante (valori assoluti e composizioni percentuali). Composizioni percentuali Almeno una intesa ,6 48,6 39,9 - Istituzioni/imprese pubbliche ,9 35,1 31,4 - Istituzioni non profit ,4 18,9 14,1 - Imprese private ,3 16,2 10,2 Nessuna intesa ,4 51,4 60,1 Totale ,0 100,0 100,0 Appendice 43 - Numero di contratti/convenzioni con istituzioni pubbliche in vigore nel 2011, per tipo di istituzione (valori assoluti). Unione Europea Ministero Regione/Provincia Comune singolo e/o associato Azienda sanitaria locale, ospedaliera o di servizi alla persona Scuola e/o università pubblica Altro Numero contratti attivi nelle associazioni Numero contratti attivi nelle fondazioni 13

17 RISORSE UMANE Appendice 44 e per presenza di volontari in organico e per provincia (valori assoluti e incidenze percentuali). Province Presenza volontari Assenza di volontari presenza volontari sul Presenza volontari Assenza di volontari presenza volontari sul Piacenza , ,0 Parma , ,8 Reggio nell Emilia , ,0 Modena , ,9 Bologna , ,4 Ferrara , ,0 Ravenna , ,0 Forlì-Cesena , ,0 Rimini , ,0 Emilia-Romagna , ,6 Appendice 45 e per presenza di volontari in organico e per volume delle entrate (valori assoluti e incidenze percentuali). Volume delle entrate Presenza volontari Assenza di volontari presenza volontari sul Presenza volontari Assenza di volontari presenza volontari sul Meno di 100 mila , ,7 Tra 100 e 250 mila , ,4 Tra 250 e 500 mila , ,1 Tra 500 mila e un milione di , ,9 Oltre un milione di , ,2 Totale , ,6 14

18 Appendice 46 e per presenza di volontari in organico e per genere del Legale Rappresentante (valori assoluti e incidenze percentuali). Genere del Legale Rappresentante Presenza volontari Assenza di volontari presenza volontari sul Presenza volontari Assenza di volontari presenza volontari sul Uomo , ,8 Donna , ,8 Totale , ,6 Appendice 47 - Volontari in organico per tipo di istituzione, provincia e genere del volontario (valori assoluti e incidenze percentuali). Uomini Donne Totale volontarie donne sul Uomini Donne Totale volontarie donne sul PC , ,3 PR , ,3 RE , ,2 MO , ,1 BO , ,2 FE , ,1 RA , ,9 FC , ,6 RN , ,7 E-R , ,5 Appendice 48 - Volontari in organico per tipo di istituzione, provincia e genere del volontario (composizioni percentuali). Uomini Donne Totale Uomini Donne Totale PC 7,6 5,2 6,6 4,3 9,3 6,7 PR 15,2 12,0 13,9 6,9 21,6 13,7 RE 23,4 24,9 24,0 6,9 4,7 5,8 MO 19,0 20,0 19,4 8,8 5,7 7,3 BO 23,9 29,4 26,1 46,8 41,0 44,1 FE 1,6 1,4 1,5 9,3 4,8 7,2 RA 5,3 4,1 4,8 6,2 2,8 4,6 FC 3,2 2,9 3,1 7,9 7,0 7,5 RN 0,7 0,1 0,5 3,0 3,1 3,1 E-R 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 15

19 Appendice 49 - Volontari in organico per tipo di istituzione, classe di età e genere del volontario (valori assoluti e incidenze percentuali). Uomini Donne Totale volontarie donne sul Uomini Donne Totale volontarie donne sul Fino a 18 anni , ,8 Da 19 a 29 anni , ,5 Da 30 a 54 anni , ,7 Da 55 a 64 anni , ,2 Oltre i 64 anni , ,0 Totale volontari , ,5 Appendice 50 - Volontari in organico per tipo di istituzione, classe di età e genere del volontario (composizioni percentuali). Uomini Donne Totale Uomini Donne Totale Fino a 18 anni 2,4 2,4 2,4 2,4 3,5 2,9 Da 19 a 29 anni 12,8 16,4 14,3 8,5 12,7 10,5 Da 30 a 54 anni 36,4 39,5 37,7 31,3 45,4 37,9 Da 55 a 64 anni 25,1 23,2 24,3 28,8 18,8 24,2 Oltre i 64 anni 23,2 18,4 21,3 28,9 19,6 24,6 Totale volontari 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 Appendice 51 - Volontari in organico per tipo di istituzione, titolo di studio e sesso del volontario (valori assoluti e incidenze percentuali). Uomini Donne Totale volontarie donne sul Uomini Donne Totale volontarie donne sul Laurea o diploma universitario , ,4 Diploma di scuola secondaria , ,0 Non superiore alla licenza media , ,5 Totale volontari , ,5 16

20 Appendice 52 - Volontari in organico per tipo di istituzione, titolo di studio e sesso del volontario (composizioni percentuali). Uomini Donne Totale Uomini Donne Totale Laurea o diploma universitario 15,7 17,4 16,4 39,0 30,4 35,0 Diploma di scuola secondaria 48,9 52,1 50,2 47,8 52,8 50,2 Non superiore alla licenza media 35,4 30,5 33,4 13,2 16,8 14,9 Totale volontari 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 Appendice 53 - Volontari in organico per tipo di istituzione, condizione professionale e sesso del volontario (valori assoluti e incidenze percentuali). Uomini Donne Totale volontarie donne sul Uomini Donne Totale volontarie donne sul Occupato , ,0 Pensionato , ,0 Altra condizione , ,3 Totale volontari , ,5 Appendice 54 - Volontari in organico per tipo di istituzione, condizione professionale e sesso del volontario (composizioni percentuali). Uomini Donne Totale Uomini Donne Totale Occupato 48,7 44,9 47,2 46,4 47,3 46,8 Pensionato 36,6 34,7 35,9 37,2 28,5 33,1 Altra condizione 14,6 20,4 16,9 16,4 24,2 20,0 Totale volontari 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 Appendice 55 - Volontari in organico per tipo di istituzione, cittadinanza e sesso del volontario (valori assoluti e incidenze percentuali). Uomini Donne Totale volontarie donne sul Uomini Donne Totale volontarie donne sul Italiana , ,1 Straniera , ,7 Totale volontari , ,5 17

21 Appendice 56 - Volontari in organico per tipo di istituzione, cittadinanza e sesso del volontario (composizioni percentuali). Uomini Donne Totale Uomini Donne Totale Italiana 98,4 97,7 98,1 99,7 98,2 99,0 Straniera 1,6 2,3 1,9 0,3 1,8 1,0 Totale volontari 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 Appendice 57 - Volontari in organico per tipo di istituzione, modalità in servizio civile e sesso del volontario (valori assoluti e incidenze percentuali). Uomini Donne Totale volontarie donne sul Uomini Donne Totale volontarie donne sul In servizio civile , ,3 Non in servizio civile , ,4 Totale volontari , ,5 Appendice 58 - Volontari in organico per tipo di istituzione, modalità in servizio civile e sesso del volontario (composizioni percentuali). Uomini Donne Totale Uomini Donne Totale In servizio civile 0,1 0,4 0,2 0,9 1,2 1,0 Non in servizio civile 99,9 99,6 99,8 99,1 98,8 99,0 Totale volontari 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 Appendice 59 - Volontari in organico per tipo di istituzione, volume delle entrate dell istituzione e sesso del volontario (valori assoluti e incidenze percentuali). Uomini Donne Totale volontarie donne sul Uomini Donne Totale volontarie donne sul Meno di 100 mila , ,8 Tra 100 e 250 mila , ,2 Tra 250 e 500 mila , ,9 Tra 500 mila e un milione di , ,1 Oltre un milione di , ,2 Totale , ,5 18

22 Appendice 60 - Volontari in organico per tipo di istituzione, volume delle entrate dell istituzione e sesso del volontario (composizioni percentuali). Uomini Donne Totale Uomini Donne Totale Meno di 100 mila 10,2 9,9 10,1 33,5 15,6 25,2 Tra 100 e 250 mila 20,8 16,4 19,0 23,4 18,8 21,2 Tra 250 e 500 mila 23,5 23,1 23,3 10,0 4,2 7,3 Tra 500 mila e un milione di 22,1 21,5 21,8 24,0 32,6 28,0 Oltre un milione di 23,5 29,0 25,7 9,1 28,8 18,3 Totale 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 Appendice 61 - Volontari in organico per tipo di istituzione, genere del Legale Rappresentante dell istituzione e sesso del volontario (valori assoluti e incidenze percentuali). Genere del Legale Rappresent. Volont. uomini Volont donne Totale volont. Volont.U omini volontarie donne sul Volont. donne Totale volont. volontarie donne sul Leg. Rapp. Uomo , ,8 Leg. Rapp. Donna , ,6 Totale , ,5 Appendice 62 - Volontari in organico per tipo di istituzione, genere del Legale Rappresentante dell istituzione e sesso del volontario (composizioni percentuali). Genere del Legale Rappresent. Volont. Uomini Volont. Donne Totale volont. Volont. Uomini Volont. Donne Totale volont. Leg. Rapp. Uomo 88,2 84,5 86,7 94,5 91,8 93,3 Leg. Rapp. Donna 11,8 15,5 13,3 5,5 8,2 6,7 Totale 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 19

23 Appendice 63 e per presenza di lavoratori retribuiti in organico e per provincia (valori assoluti e incidenze percentuali). Province Presenza lavoratori retribuiti Assenza di lavoratori retribuiti presenza lavoratori retribuiti Presenza lavoratori retribuiti Assenza di lavoratori retribuiti presenza lavoratori retribuiti Piacenza , ,7 Parma , ,9 Reggio nell Emilia , ,6 Modena , ,1 Bologna , ,0 Ferrara , ,0 Ravenna , ,7 Forlì-Cesena , ,9 Rimini , ,0 Emilia-Romagna , ,7 Appendice 64 e per presenza di lavoratori retribuiti in organico e per volume delle entrate (valori assoluti e incidenze percentuali). Volume delle entrate Presenza lavoratori retribuiti Assenza di lavoratori retribuiti presenza lavoratori retribuiti Presenza lavoratori retribuiti Assenza di lavoratori retribuiti presenza lavoratori retribuiti Meno di 100 mila , ,2 Tra 100 e 250 mila , ,5 Tra 250 e 500 mila , ,5 Tra 500 mila e un milione di , ,5 Oltre un milione di , ,6 Totale , ,7 Appendice 65 e per presenza di lavoratori retribuiti in organico e per genere del Legale Rappresentante (valori assoluti e incidenze percentuali). Genere del Legale Rappresentante Presenza lavoratori retribuiti Assenza di lavoratori retribuiti presenza lavoratori retribuiti Presenza lavoratori retribuiti Assenza di lavoratori retribuiti presenza lavoratori retribuiti Uomo , ,6 Donna , ,0 Totale , ,7 20

24 Appendice 66 Lavoratori retribuiti in organico per tipo di istituzione, provincia e genere del lavoratore (valori assoluti e incidenze percentuali). Uomini Donne Totale retribuite donne sul Uomini Donne Totale retribuite donne sul PC , ,3 PR , ,4 RE , ,4 MO , ,5 BO , ,7 FE , ,1 RA , ,4 FC , ,9 RN , ,2 E-R , ,9 Appendice 67 - Lavoratori retribuiti in organico per tipo di istituzione, provincia e genere del lavoratore (composizioni percentuali). Uomini Donne Totale Uomini Donne Totale PC 5,6 5,4 5,5 4,5 13,7 11,8 PR 7,5 6,9 7,1 2,9 5,5 5,0 RE 15,9 10,9 12,8 13,0 14,3 14,1 MO 14,3 15,4 15,0 11,0 13,0 12,6 BO 39,2 44,8 42,6 52,4 25,2 30,6 FE 2,0 4,3 3,4 5,8 13,2 11,7 RA 6,9 3,9 5,1 1,6 5,0 4,3 FC 4,2 4,6 4,5 6,9 8,3 8,0 RN 4,4 3,8 4,0 1,8 1,7 1,7 E-R 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 21

25 Appendice 68 - Lavoratori retribuiti in organico per tipo di istituzione, tipo di contratto e genere del lavoratore (valori assoluti e incidenze percentuali). Uomini Donne Totale retribuite donne sul Uomini Donne Totale retribuite donne sul Dipendenti con contratto permanente , ,2 - a tempo pieno , ,3 - part-time , ,9 Dipendenti con contratto a termine , ,5 - a tempo pieno , ,6 - part-time , ,4 Lavoratori con contratto di collaborazione , ,1 Totale retribuiti , ,9 Appendice 69 - Lavoratori retribuiti in organico per tipo di istituzione, tipo di contratto e genere del lavoratore (composizioni percentuali). Uomini Donne Totale Uomini Donne Totale Dipendenti con contratto permanente 48,3 54,3 52,0 64,4 80,0 76,8 - a tempo pieno 41,0 33,8 36,6 55,9 61,0 59,9 - part-time 7,3 20,4 15,4 8,5 19,0 16,9 Dipendenti con contratto a termine 7,4 10,4 9,2 6,5 11,4 10,4 - a tempo pieno 4,8 4,8 4,8 3,8 5,7 5,3 - part-time 2,6 5,6 4,4 2,7 5,8 5,1 Lavoratori con contratto di collaborazione 44,4 35,4 38,8 29,1 8,6 12,7 Totale retribuiti 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 22

26 Appendice 70 - Lavoratori retribuiti in organico per tipo di istituzione, volume delle entrate dell istituzione e genere del lavoratore (valori assoluti e incidenze percentuali). Uomini Donne Totale retribuite donne sul Uomini Donne Totale retribuite donne sul Meno di 100 mila , ,8 Tra 100 e 250 mila , ,8 Tra 250 e 500 mila , ,4 Tra 500 mila e un milione di , ,6 Oltre un milione di , ,2 Totale , ,9 Appendice 71 - Lavoratori retribuiti in organico per tipo di istituzione, volume delle entrate dell istituzione e genere del lavoratore (composizioni percentuali). Uomini Donne Totale Uomini Donne Totale Meno di 100 mila 1,2 1,8 1,6 6,0 2,2 3,0 Tra 100 e 250 mila 6,9 8,4 7,8 4,5 7,4 6,9 Tra 250 e 500 mila 8,7 11,9 10,7 4,5 12,1 10,6 Tra 500 mila e un milione di 16,5 16,4 16,4 12,1 12,6 12,5 Oltre un milione di 66,7 61,6 63,5 72,9 65,7 67,1 Totale 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 Appendice 72 - Lavoratori retribuiti in organico per tipo di istituzione, genere del Legale Rappresentante dell istituzione e genere del lavoratore (valori assoluti e incidenze percentuali). Retrib. Retrib. Totale Retrib. Retrib. Totale uomini donne retrib. uomini donne retrib. Genere del Legale Rappresent. retribuite donne sul retribuite donne sul Leg. Rapp. Uomo , ,6 Leg. Rapp. Donna , ,8 Totale , ,9 23

27 Appendice 73 - Lavoratori retribuiti in organico per tipo di istituzione, genere del Legale Rappresentante dell istituzione e genere del lavoratore (composizioni percentuali). Retribuiti Retribuite Totale Retribuiti Retribuite Totale Uomini Donne retribuiti Uomini Donne retribuiti Genere del Legale Rappresent. Leg. Rapp. Uomo 76,3 69,9 72,3 85,4 83,5 83,9 Leg. Rapp. Donna 23,7 30,1 27,7 14,6 16,5 16,1 Totale 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 Appendice 74 e per presenza di altre risorse umane in organico e per provincia (valori assoluti e incidenze percentuali). Province Presenza altre risorse umane Assenza di altre risorse umane presenza altre risorse umane Presenza altre risorse umane Assenza di altre risorse umane presenza altre risorse umane Piacenza , ,7 Parma , ,7 Reggio nell Emilia , ,7 Modena , ,6 Bologna , ,4 Ferrara , ,0 Ravenna , ,7 Forlì-Cesena , ,1 Rimini , ,0 Emilia-Romagna , ,3 Appendice 75 e per presenza di altre risorse umane in organico e per volume delle entrate (valori assoluti e incidenze percentuali). Volume delle entrate Presenza altre risorse umane Assenza di altre risorse umane presenza altre risorse umane Presenza altre risorse umane Assenza di altre risorse umane presenza altre risorse umane Meno di 100 mila , ,5 Tra 100 e 250 mila , ,8 Tra 250 e 500 mila , ,8 Tra 500 mila e un milione di , ,4 Oltre un milione di , ,0 Totale , ,3 24

28 Appendice 76 e per presenza di altre risorse umane in organico e per genere del Legale Rappresentante (valori assoluti e incidenze percentuali). Genere del Legale Rappresentante Presenza altre risorse umane Assenza di altre risorse umane presenza altre risorse umane Presenza altre risorse umane Assenza di altre risorse umane presenza altre risorse umane Uomo , ,4 Donna , ,6 Totale , ,3 Appendice 77 Altre risorse umane in organico per tipo di istituzione, provincia e genere del lavoratore (valori assoluti e incidenze percentuali). Uomini Donne Totale altre risorse donne sul Uomini Donne Totale altre risorse donne sul PC , ,0 PR , ,3 RE , ,2 MO , ,5 BO , ,4 FE , ,0 RA , ,6 FC , ,0 RN , ,0 E-R , ,8 Appendice 78 - Altre risorse umane in organico per tipo di istituzione, provincia e genere del lavoratore (composizioni percentuali). Uomini Donne Totale Uomini Donne Totale PC 0,0 2,9 2,1 11,5 0,8 2,6 PR 0,0 5,7 4,1 3,8 20,8 17,9 RE 14,8 1,4 5,2 15,4 7,2 8,6 MO 40,7 28,6 32,0 7,7 15,2 13,9 BO 29,6 44,3 40,2 46,2 32,8 35,1 FE 3,7 0,0 1,0 0,0 12,8 10,6 RA 3,7 4,3 4,1 15,4 4,0 6,0 FC 3,7 1,4 2,1 0,0 0,8 0,7 RN 3,7 11,4 9,3 0,0 5,6 4,6 E-R 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 25

29 Appendice 79 - Altre risorse umane in organico per tipo di istituzione, tipologia di lavoratore e genere del lavoratore (valori assoluti e incidenze percentuali). Uomini Donne Totale altre risorse donne sul Uomini Donne Totale altre risorse donne sul Lavoratori temporanei , ,7 Lavoratori distaccati / comandati , ,9 Religiosi , ,4 Totale altre risorse , ,8 Appendice 80 - Altre risorse umane in organico per tipo di istituzione, tipo di lavoratore e genere del lavoratore (composizioni percentuali). Uomini Donne Totale Uomini Donne Totale Lavoratori temporanei 7,4 8,6 8,2 34,6 34,4 34,4 Lavoratori distaccati / comandati 81,5 72,9 75,3 15,4 25,6 23,8 Religiosi 11,1 18,6 16,5 50,0 40,0 41,7 Totale altre risorse 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 Appendice 81 - Altre risorse umane in organico per tipo di istituzione, volume delle entrate dell istituzione e genere del lavoratore (valori assoluti e incidenze percentuali). Uomini Donne Totale altre risorse donne sul Uomini Donne Totale altre risorse donne sul Meno di 100 mila , ,7 Tra 100 e 250 mila , ,5 Tra 250 e 500 mila , ,3 Tra 500 mila e un milione di , ,4 Oltre un milione di , ,0 Totale , ,8 26

30 Appendice 82 - Altre risorse umane in organico per tipo di istituzione, volume delle entrate dell istituzione e genere del lavoratore (composizioni percentuali). Uomini Donne Totale Uomini Donne Totale Meno di 100 mila 11,1 2,9 5,2 23,1 9,6 11,9 Tra 100 e 250 mila 22,2 24,3 23,7 7,7 11,2 10,6 Tra 250 e 500 mila 0,0 12,9 9,3 3,8 4,0 4,0 Tra 500 mila e un milione di 11,1 18,6 16,5 7,7 27,2 23,8 Oltre un milione di 55,6 41,4 45,4 57,7 48,0 49,7 Totale 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 Appendice 83 - Altre risorse umane in organico per tipo di istituzione, genere del Legale Rappresentante dell istituzione e genere del lavoratore (valori assoluti e incidenze percentuali). Altre Altre Totale Altre Altre risorse risorse altre risorse risorse uomini donne risorse uomini donne Genere del Legale Rappresent. altre risorse donne sul Totale altre risors e altre risorse donne sul Leg. Rapp. Uomo , ,7 Leg. Rapp. Donna , ,0 Totale , ,8 Appendice 84 - Altre risorse umane in organico per tipo di istituzione, genere del Legale Rappresentante dell istituzione e genere del lavoratore (composizioni percentuali). Altre Altre Totale altre Altre Altre Totale altre risorse risorse risorse risorse risorse risorse uomini donne uomini donne Genere del Legale Rappresent. Leg. Rapp. Uomo 85,2 72,9 76,3 92,3 85,6 86,8 Leg. Rapp. Donna 14,8 27,1 23,7 7,7 14,4 13,2 Totale 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 Appendice 85 Numero medio di lavoratori per tipo di istituzione e per tipo di lavoratore nel nostro sottoinsieme di riferimento (valori medi per istituzione). Associazione Fondazione Totale Volontari 62,03 5,20 36,62 Dipendenti 6,09 8,51 7,17 Collaboratori esterni 3,86 1,24 2,69 Altro retribuito 0,28 0,53 0,39 Totale 72,25 15,48 46,87 27

31 Appendice 86 Numero medio di lavoratori per tipo di istituzione, per genere del Legale Rappresentante e per tipo di lavoratore nel nostro sottoinsieme di riferimento (valori medi per istituzione). Leg. Rapp. Leg. Rapp. Leg. Rapp. Leg. Rapp. Totale Totale Volontari 66,26 43,82 62,03 5,59 2,68 5,20 Dipendenti 6,15 5,82 6,09 8,42 9,08 8,51 Collaboratori esterni 2,72 8,77 3,86 0,98 2,95 1,24 Altro retribuito 0,26 0,35 0,28 0,53 0,54 0,53 Totale 75,38 58,76 72,25 15,52 15,24 15,48 Appendice 87 Numero medio di lavoratori per tipo di istituzione, per genere del Legale Rappresentante e per tipo di lavoratore nel nostro sottoinsieme di riferimento (valori medi per istituzione). Uomini Donne Totale Uomini Donne Totale Volontari 37,05 24,97 62,03 2,78 2,42 5,20 Dipendenti 2,11 3,97 6,09 1,39 7,12 8,51 Collaboratori esterni 1,69 2,17 3,86 0,57 0,67 1,24 Altro retribuito 0,08 0,20 0,28 0,09 0,44 0,53 Totale 40,93 31,32 72,25 4,83 10,65 15,48 28

32 Appendice 88 - Lavoratori retribuiti in organico nelle per categorie professionali (valori assoluti, composizioni percentuali e incidenza percentuale femmine per categoria) Categoria professionale Uomini Donne Uomini e donne Uomini e donne. Composizioni percentuali delle categorie professionali sul dei retribuiti percentuale femmine per categoria professionale Dirigenti e Imprenditori ,2 36,1 Specialisti in scienze matematiche, fisiche, naturali e ingegneristiche ,3 33,3 Specialisti nella salute e nelle scienze della vita ,0 67,6 Specialisti della formazione e della ricerca ,7 73,0 Specialisti nel campo delle scienze sociali ,7 69,5 Altre professioni intellettuali, scientifiche e di elevata specializzazione ,8 61,9 Professioni tecniche nel campo della salute ,3 63,4 Professioni tecniche nelle scienze della vita ,5 13,9 Insegnanti nella formazione professionale, istruttori, allenatori ,0 48,6 Professioni tecniche nei servizi sociali ,2 66,1 Professioni tecniche nei servizi culturali ,3 63,6 Altre professioni tecniche ,4 59,3 Professioni esecutive nel lavoro di ufficio ,8 76,2 Professioni qualificate nei servizi sanitari e sociali ,5 60,6 Professioni qualificate nei servizi culturali, di sicurezza, di pulizia e alla persona ,5 69,7 Professioni qualificate nelle attività commerciali, ricettive e della ristorazione ,7 95,7 Professioni non qualificate ,3 59,6 Artigiani, operai specializzati, agricoltori e conducenti di veicoli ,8 15,9 Totale ,0 61,8 29

33 Appendice 89 - Lavoratori retribuiti in organico nelle per categorie professionali (valori assoluti, composizioni percentuali e incidenza percentuale femmine per categoria) Categoria professionale Uomini Donne Uomini e donne Uomini e donne. Composizioni percentuali delle categorie professionali sul dei retribuiti percentuale femmine per categoria professionale Dirigenti e Imprenditori ,5 54,5 Specialisti in scienze matematiche, fisiche, naturali e ingegneristiche ,3 11,1 Specialisti nella salute e nelle scienze della vita ,4 61,5 Specialisti della formazione e della ricerca ,7 82,6 Specialisti nel campo delle scienze sociali ,5 64,7 Altre professioni intellettuali, scientifiche e di elevata specializzazione ,6 50,0 Professioni tecniche nel campo della salute ,9 74,8 Professioni tecniche nelle scienze della vita ,2 37,5 Insegnanti nella formazione professionale, istruttori, allenatori ,8 65,3 Professioni tecniche nei servizi sociali ,2 90,7 Professioni tecniche nei servizi culturali ,4 50,0 Altre professioni tecniche ,5 65,9 Professioni esecutive nel lavoro di ufficio ,1 78,7 Professioni qualificate nei servizi sanitari e sociali ,3 96,0 Professioni qualificate nei servizi culturali, di sicurezza, di pulizia e alla persona ,2 93,9 Professioni qualificate nelle attività commerciali, ricettive e della ristorazione ,0 95,6 Professioni non qualificate ,0 89,1 Artigiani, operai specializzati, agricoltori e conducenti di veicoli ,7 27,9 Totale ,2 79,9 30

34 Appendice 90 - Lavoratori retribuiti in organico nelle per categorie professionali e volume di entrate dell istituzione (valori assoluti) Tra 500 Meno di 100 mila Tra 100 e 250 mila Tra 250 e 500 mila mila e un milione di Oltre un milione di Totale Dirigenti e Imprenditori Specialisti in scienze matematiche, fisiche, naturali e ingegneristiche Specialisti nella salute e nelle scienze della vita Specialisti della formazione e della ricerca Specialisti nel campo delle scienze sociali Altre professioni intellettuali, scientifiche e di elevata specializzazione Professioni tecniche nel campo della salute Professioni tecniche nelle scienze della vita Insegnanti nella formazione professionale, istruttori, allenatori Professioni tecniche nei servizi sociali Professioni tecniche nei servizi culturali Altre professioni tecniche Professioni esecutive nel lavoro di ufficio Professioni qualificate nei servizi sanitari e sociali Professioni qualificate nei servizi culturali, di sicurezza, di pulizia e alla persona Professioni qualificate nelle attività commerciali, ricettive e della ristorazione Professioni non qualificate Artigiani, operai specializzati, agricoltori e conducenti di veicoli Totale

35 Appendice 91 - Lavoratori retribuiti in organico nelle per categorie professionali e volume di entrate dell istituzione (composizioni percentuali) Tra 500 Meno di 100 mila Tra 100 e 250 mila Tra 250 e 500 mila mila e un milione di Oltre un milione di Totale Dirigenti e Imprenditori 1,9 5,1 3,5 4,0 4,3 4,2 Specialisti in scienze matematiche, fisiche, naturali e ingegneristiche 7,4 0,0 0,0 0,2 0,3 0,3 Specialisti nella salute e nelle scienze della vita 1,9 0,4 0,5 0,2 1,3 1,0 Specialisti della formazione e della ricerca 5,6 18,8 19,4 9,6 24,4 20,7 Specialisti nel campo delle scienze sociali 9,3 1,5 2,2 2,3 1,3 1,7 Altre professioni intellettuali, scientifiche e di elevata specializzazione 35,2 0,7 0,3 1,9 1,4 1,8 Professioni tecniche nel campo della salute 1,9 8,1 1,6 8,2 5,0 5,3 Professioni tecniche nelle scienze della vita 0,0 0,0 0,5 0,0 7,1 4,5 Insegnanti nella formazione professionale, istruttori, allenatori 0,0 16,2 16,1 5,4 6,5 8,0 Professioni tecniche nei servizi sociali 1,9 5,1 1,9 20,7 1,8 5,2 Professioni tecniche nei servizi culturali 0,0 3,7 0,0 0,2 0,0 0,3 Altre professioni tecniche 3,7 0,4 5,9 2,5 17,7 12,4 Professioni esecutive nel lavoro di ufficio 18,5 15,8 15,9 16,3 17,2 16,8 Professioni qualificate nei servizi sanitari e sociali 0,0 3,7 11,8 7,2 5,9 6,5 Professioni qualificate nei servizi culturali, di sicurezza, di pulizia e alla persona 0,0 5,1 7,3 7,9 1,6 3,5 Professioni qualificate nelle attività commerciali, ricettive e della ristorazione 1,9 1,1 1,9 1,6 0,1 0,7 Professioni non qualificate 11,1 9,9 9,1 6,8 3,5 5,3 Artigiani, operai specializzati, agricoltori e conducenti di veicoli 0,0 4,4 2,2 5,1 0,6 1,8 Totale 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 32

36 Appendice 92 - Lavoratori retribuiti in organico nelle per categorie professionali e volume di entrate dell istituzione (valori assoluti) Tra 500 Meno di 100 mila Tra 100 e 250 mila Tra 250 e 500 mila mila e un milione di Oltre un milione di Totale Dirigenti e Imprenditori Specialisti in scienze matematiche, fisiche, naturali e ingegneristiche Specialisti nella salute e nelle scienze della vita Specialisti della formazione e della ricerca Specialisti nel campo delle scienze sociali Altre professioni intellettuali, scientifiche e di elevata specializzazione Professioni tecniche nel campo della salute Professioni tecniche nelle scienze della vita Insegnanti nella formazione professionale, istruttori, allenatori Professioni tecniche nei servizi sociali Professioni tecniche nei servizi culturali Altre professioni tecniche Professioni esecutive nel lavoro di ufficio Professioni qualificate nei servizi sanitari e sociali Professioni qualificate nei servizi culturali, di sicurezza, di pulizia e alla persona Professioni qualificate nelle attività commerciali, ricettive e della ristorazione Professioni non qualificate Artigiani, operai specializzati, agricoltori e conducenti di veicoli Totale

37 Appendice 93 - Lavoratori retribuiti in organico nelle per categorie professionali e volume di entrate dell istituzione (composizioni percentuali) Tra 500 Meno di 100 mila Tra 100 e 250 mila Tra 250 e 500 mila mila e un milione di Oltre un milione di Totale Dirigenti e Imprenditori 9,8 3,2 4,1 3,8 2,6 3,2 Specialisti in scienze matematiche, fisiche, naturali e ingegneristiche 1,2 0,0 0,0 0,0 0,4 0,3 Specialisti nella salute e nelle scienze della vita 0,0 2,1 0,0 2,3 0,1 0,5 Specialisti della formazione e della ricerca 13,4 30,7 38,1 34,8 17,1 22,3 Specialisti nel campo delle scienze sociali 0,0 0,5 2,7 1,2 2,1 1,8 Altre professioni intellettuali, scientifiche e di elevata specializzazione 6,1 4,8 2,1 0,0 0,1 0,8 Professioni tecniche nel campo della salute 25,6 5,8 5,2 1,7 13,8 11,2 Professioni tecniche nelle scienze della vita 0,0 0,0 0,0 2,3 0,0 0,3 Insegnanti nella formazione professionale, istruttori, allenatori 3,7 7,4 1,7 0,0 4,1 3,6 Professioni tecniche nei servizi sociali 0,0 3,2 7,9 0,6 0,6 1,6 Professioni tecniche nei servizi culturali 1,2 0,0 0,0 2,0 0,3 0,5 Altre professioni tecniche 3,7 4,2 2,7 5,5 2,7 3,2 Professioni esecutive nel lavoro di ufficio 17,1 15,9 9,3 7,0 6,3 7,7 Professioni qualificate nei servizi sanitari e sociali 1,2 0,0 0,0 9,9 25,0 18,1 Professioni qualificate nei servizi culturali, di sicurezza, di pulizia e alla persona 3,7 6,3 11,0 5,8 6,1 6,5 Professioni qualificate nelle attività commerciali, ricettive e della ristorazione 4,9 8,5 4,1 3,2 1,4 2,5 Professioni non qualificate 7,3 7,4 11,0 20,0 10,4 11,3 Artigiani, operai specializzati, agricoltori e conducenti di veicoli 1,2 0,0 0,0 0,0 6,9 4,7 Totale 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 100,0 34

38 Appendice 94 - Lavoratori retribuiti in organico nelle per categorie professionali, genere del lavoratore e genere del Legale Rappresentante dell istituzione (valori assoluti) Legale Rappresentante uomo Legale Rappresentante donna Retribuiti uomini Retribuite donne Retribuiti totali Retribuiti uomini Retribuite donne Retribuiti totali Dirigenti e Imprenditori Specialisti in scienze matematiche, fisiche, naturali e ingegneristiche Specialisti nella salute e nelle scienze della vita Specialisti della formazione e della ricerca Specialisti nel campo delle scienze sociali Altre professioni intellettuali, scientifiche e di elevata specializzazione Professioni tecniche nel campo della salute Professioni tecniche nelle scienze della vita Insegnanti nella formazione professionale, istruttori, allenatori Professioni tecniche nei servizi sociali Professioni tecniche nei servizi culturali Altre professioni tecniche Professioni esecutive nel lavoro di ufficio Professioni qualificate nei servizi sanitari e sociali Professioni qualificate nei servizi culturali, di sicurezza, di pulizia e alla persona Professioni qualificate nelle attività commerciali, ricettive e della ristorazione Professioni non qualificate Artigiani, operai specializzati, agricoltori e conducenti di veicoli Totale

La presenza femminile nelle Fondazioni ed Associazioni in Emilia-Romagna

La presenza femminile nelle Fondazioni ed Associazioni in Emilia-Romagna DIREZIONE GENERALE AFFARI ISTITUZIONALI E LEGISLATIVI Servizio Innovazione e Semplificazione Amministrativa La presenza femminile nelle ed Associazioni in Emilia-Romagna Quarto Rapporto sugli Enti con

Dettagli

Espr.it. la comunità genera nuovo welfare FONDAZIONE CARIPARMA. (Volontariato, Associazionismo, Cooperazione sociale)

Espr.it. la comunità genera nuovo welfare FONDAZIONE CARIPARMA. (Volontariato, Associazionismo, Cooperazione sociale) FONDAZIONE CARIPARMA Espr.it la comunità genera nuovo welfare Alcuni dati sulla provincia di Parma TERZO SETTORE (Volontariato, Associazionismo, Cooperazione sociale) 1 Le organizzazioni di volontariato

Dettagli

FONDAZIONE CARIPARMA. Espr.it. la comunità genera nuovo welfare. Alcuni dati sulla provincia di Parma EDUCAZIONE E ISTRUZIONE

FONDAZIONE CARIPARMA. Espr.it. la comunità genera nuovo welfare. Alcuni dati sulla provincia di Parma EDUCAZIONE E ISTRUZIONE FONDAZIONE CARIPARMA Espr.it la comunità genera nuovo welfare Alcuni dati sulla provincia di Parma EDUCAZIONE E ISTRUZIONE 1 Scuole per l infanzia Servizi educativi per la prima infanzia Indice di copertura

Dettagli

Benchmarking della società dell informazione in Emilia-Romagna

Benchmarking della società dell informazione in Emilia-Romagna Benchmarking della società dell informazione in Emilia-Romagna Diffusione e modalità di utilizzo dello Sportello Unico per le Attività Produttive online (SUAP) Settembre 2015 Il presente documento è stato

Dettagli

GILDA-UNAMS FERRARA C.so Giovecca 47 tel/fax 0532 206281 e-mail: gilda.ferrara@libero.it www.gildaferrara.it

GILDA-UNAMS FERRARA C.so Giovecca 47 tel/fax 0532 206281 e-mail: gilda.ferrara@libero.it www.gildaferrara.it Ipotesi contingenti per nomine sui posti vacanti e disponibili in O.D. 2015/16 Emilia Romagna GRADO ISTRUZIONE posti comunicati in titolari O.D. 2015/16 esubero provinciale ipotesi 2015/16 al 16 vacanze

Dettagli

4 RAPPORTO SULLA COESIONE SOCIALE NELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Anno 2015

4 RAPPORTO SULLA COESIONE SOCIALE NELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Anno 2015 Osservatorio economico, coesione sociale, legalità 4 RAPPORTO SULLA COESIONE SOCIALE NELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Anno 2015 Provincia di Reggio Emilia 1 4. IL SISTEMA FORMATIVO 2 Gli studenti iscritti

Dettagli

Il gruppo di progetto

Il gruppo di progetto 2009-2010 Il gruppo di progetto Gli organismi ed i ruoli Gruppo di progetto (RTI) Comuni Scuole CPIA -Centri provinciali istruzione adulti Biblioteche Associazionismo Università I risultati di Pane e Internet

Dettagli

Diagnosi precoce delle neoplasie della mammella in provincia di Ravenna I dati del sistema di sorveglianza PASSI Anni 2007-2010

Diagnosi precoce delle neoplasie della mammella in provincia di Ravenna I dati del sistema di sorveglianza PASSI Anni 2007-2010 Dipartimento di Sanità Pubblica Direttore: Dr. Paolo Ghinassi Progressi delle Aziende Sanitarie per la Salute in Italia Diagnosi precoce delle neoplasie della mammella in provincia di Ravenna I dati del

Dettagli

Medici Veterinari al lavoro. Una professione che cambia

Medici Veterinari al lavoro. Una professione che cambia Medici Veterinari al lavoro Una professione che cambia 6.814 Medici Veterinari In Piemonte, Lombardia, Valle d Aosta e Liguria Nell Italia Nord-Occidentale lavora circa il 40% del numero complessivo di

Dettagli

Terzo settore. risorsa economica e sociale del VCO

Terzo settore. risorsa economica e sociale del VCO risorsa economica e sociale del VCO TERZO SETTORE: risorsa economica e sociale per il territorio Il censimento 2011, a 10 anni di distanza dal precedente, ci restituisce informazioni che mettono in luce

Dettagli

Diagnosi precoce delle neoplasie della cervice uterina in provincia di Ravenna

Diagnosi precoce delle neoplasie della cervice uterina in provincia di Ravenna Dipartimento di Sanità Pubblica Direttore: Dr. Paolo Ghinassi Progressi delle Aziende Sanitarie per la Salute in Italia Diagnosi precoce delle neoplasie della cervice uterina in provincia di Ravenna I

Dettagli

Convegno Competitività e coesione sociale: le politiche per l inclusione lavorativa delle persone disabili e svantaggiate

Convegno Competitività e coesione sociale: le politiche per l inclusione lavorativa delle persone disabili e svantaggiate Convegno Competitività e coesione sociale: le politiche per l inclusione lavorativa delle persone disabili e svantaggiate Servizio Politiche del Lavoro e Formazione Professionale Venerdì 4 Luglio 2008

Dettagli

La scelta della scuola superiore: che impresa!

La scelta della scuola superiore: che impresa! La scelta della scuola superiore: che impresa! Francesca Pedron Osservatorio Provinciale Mercato del Lavoro Alcuni dei fattori più rilevanti nella scelta della scuola superiore sono: - Utilità della scuola

Dettagli

Iniziativa interuniversitaria STELLA: alcuni risultati dell'indagine sugli sbocchi occupazionali dei laureati nell area scientifica

Iniziativa interuniversitaria STELLA: alcuni risultati dell'indagine sugli sbocchi occupazionali dei laureati nell area scientifica Iniziativa interuniversitaria STELLA: alcuni risultati dell'indagine sugli sbocchi occupazionali dei laureati nell area scientifica Ornella Giambalvo Università degli Studi di Palermo Iniziativa interuniversitaria

Dettagli

Il sito web www.zanzaratigreonline.it

Il sito web www.zanzaratigreonline.it Il sito web www.zanzaratigreonline.it 1 Zanzara Tigre Cosa fa la Regione Cosa fanno i Cosa fanno le Aziende USL Cosa possono fare i cittadini Linee guida per gli operatori Campagna di comunicazione Esperti

Dettagli

ANALISI DEI MERCATI TURISTICI REGIONALI E SUB-REGIONALI Unità locale di Bologna

ANALISI DEI MERCATI TURISTICI REGIONALI E SUB-REGIONALI Unità locale di Bologna ANALISI DEI MERCATI TURISTICI REGIONALI E SUB-REGIONALI Unità locale di Bologna Coordinatore locale: Alberto Cazzola Facoltà di Statistica Università di Bologna cazzola@stat.unibo.it www2.stat.unibo.it\cazzola

Dettagli

I Giovani Imprenditori in cifre

I Giovani Imprenditori in cifre II Semestre 2014 I Giovani Imprenditori in cifre CNA GIOVANI IMPRENDITORI DELL EMILIA ROMAGNA 1 I giovani imprenditori associati alla CNA dell Emilia Romagna considerando titolari, soci e legali rappresentanti

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA CONSULTA PROVINCIALE PER L IMMIGRAZIONE DI MODENA

REGOLAMENTO DELLA CONSULTA PROVINCIALE PER L IMMIGRAZIONE DI MODENA REGOLAMENTO DELLA CONSULTA PROVINCIALE PER L IMMIGRAZIONE DI MODENA CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Art. 1 Oggetto Art. 2 Natura e ruolo Art. 3 Funzioni Art. 4 Sede Art 5 - Componenti Riferimento delibera

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA CONFERENZA COMUNALE PERMANENTE DELLE ASSOCIAZIONI E DEI CITTADINI PER LA PACE

REGOLAMENTO DELLA CONFERENZA COMUNALE PERMANENTE DELLE ASSOCIAZIONI E DEI CITTADINI PER LA PACE Comune di Casalecchio di Reno Provincia di Bologna REGOLAMENTO DELLA CONFERENZA COMUNALE PERMANENTE DELLE ASSOCIAZIONI E DEI CITTADINI PER LA PACE Approvato dal Consiglio Comunale nella seduta del 2005

Dettagli

SMAIL IMPRESE E OCCUPAZIONE IN EMILIA-ROMAGNA. Sistema di Monitoraggio Annuale delle Imprese e del Lavoro. Aggiornamento al 30 giugno 2011 BOLOGNA

SMAIL IMPRESE E OCCUPAZIONE IN EMILIA-ROMAGNA. Sistema di Monitoraggio Annuale delle Imprese e del Lavoro. Aggiornamento al 30 giugno 2011 BOLOGNA SMAIL Sistema di Monitoraggio Annuale delle Imprese e del Lavoro BOLOGNA IMPRESE E OCCUPAZIONE IN EMILIA-ROMAGNA Aggiornamento al 30 giugno 2011 10 maggio 2012 Sistema informativosmail Emilia-Romagna Aggiornamento

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI. Luogo e Data di nascita Forlimpopoli (FC) 16/05/1972 Via Masi 22 40137 Bologna Telefono cellulare 348 2330404 FORMAZIONE

INFORMAZIONI PERSONALI. Luogo e Data di nascita Forlimpopoli (FC) 16/05/1972 Via Masi 22 40137 Bologna Telefono cellulare 348 2330404 FORMAZIONE INFORMAZIONI PERSONALI Nome e Cognome Francesca Ravaioli Luogo e Data di nascita Forlimpopoli (FC) 16/05/1972 Residenza Via Masi 22 40137 Bologna Telefono cellulare 348 2330404 Indirizzo mail ravaioli@cogruppo.it

Dettagli

Cenni sulla presenza delle tecnologie nelle scuole Maria Teresa Bertani

Cenni sulla presenza delle tecnologie nelle scuole Maria Teresa Bertani Cenni sulla presenza delle tecnologie nelle scuole Maria Teresa Bertani Progetti nazionali e regionali Nel questionario erano anche presenti domande rivolte alle scuole che hanno partecipato a progetti

Dettagli

Le imprenditrici, legali rappresentanti, socie, titolari d impresa e collaboratrici associate a CNA Emilia Romagna sono

Le imprenditrici, legali rappresentanti, socie, titolari d impresa e collaboratrici associate a CNA Emilia Romagna sono L IMPRENDITORIA FEMMINILE IN CIFRE CNA DELL EMILIA ROMAGNA Le imprenditrici, legali rappresentanti, socie, titolari d impresa e collaboratrici associate a CNA Emilia Romagna sono 1 27.800. Analizziamo

Dettagli

NUMERO VALORE PERCENTUALE

NUMERO VALORE PERCENTUALE Le istituzioni non profit in provincia di Cremona al Censimento del 2011 L Istat ha svolto il 9 Censimento generale dell industria e dei servizi ed il Censimento delle istituzioni non profit, rilevando

Dettagli

Comacchio, Lido degli Estensi Hotel Logonovo 19 novembre 2013 Associazioni di categoria del territorio Dr. Riccardo Cavicchi BC BiCi al Delta: PUNTO ZERO ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA Un Associazione di Categoria

Dettagli

La popolazione ucraina in Italia. Caratteristiche demografiche, occupazionali ed economiche.

La popolazione ucraina in Italia. Caratteristiche demografiche, occupazionali ed economiche. La popolazione ucraina in Italia. Caratteristiche demografiche, occupazionali ed economiche. L Italia è il primo Paese europeo per presenza di cittadini e negli ultimi anni ha visto un aumento del 62%.

Dettagli

CHIMICO CLINICO FORENSE E DELLO SPORT STATISTICHE. Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione?

CHIMICO CLINICO FORENSE E DELLO SPORT STATISTICHE. Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione? CHIMICO CLINICO FORENSE E DELLO SPORT STATISTICHE Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione? Laureati La principale facoltà che prepara i CHIMICI FORENSI è Scienze

Dettagli

Le scuole che hanno risposto al questionario Aldopaolo Palareti

Le scuole che hanno risposto al questionario Aldopaolo Palareti Le scuole che hanno risposto al questionario Aldopaolo Palareti Le scuole presenti Il Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca riporta sul suo sito, http://www.istruzione.it/, l elenco

Dettagli

BO 21,70% RN 6,74% RE 13,18% FE 8,18% RA 7,51% FC 9,69% PC 1,38% Imola 2,21% PR 5,27% MO 24,15%

BO 21,70% RN 6,74% RE 13,18% FE 8,18% RA 7,51% FC 9,69% PC 1,38% Imola 2,21% PR 5,27% MO 24,15% L IMPRENDITORIA FEMMINILE IN CIFRE CNA DELL EMILIA ROMAGNA LA CNA REGIONALE DELL EMILIA ROMAGNA La CNA regionale dell Emilia Romagna associa (a fine dicembre 2008) oltre 73.000, con un incidenza sull Albo

Dettagli

IMPRESA E LAVORO ITALIA ED EMILIA ROMAGNA. Informazioni di contesto

IMPRESA E LAVORO ITALIA ED EMILIA ROMAGNA. Informazioni di contesto Programma annuale NuovaQuasco 211, D.G.R. 2316/21 Progetto C5 IMPRESA E LAVORO ITALIA ED EMILIA ROMAGNA Informazioni di contesto ottobre 211 SOMMARIO IMPRESE ATTIVE, 2 211 (II TRIMESTRE)...3 IMPRESE ATTIVE

Dettagli

Andrea Cammelli Università di Bologna - Direttore AlmaLaurea

Andrea Cammelli Università di Bologna - Direttore AlmaLaurea AIGA Associazione Italiana Giovani Avvocati XX Congresso Nazionale Le Avvocature tra paleogiustizia e società contemporanea Andrea Cammelli Università di Bologna - Direttore AlmaLaurea TAORMINA, 10 OTTOBRE

Dettagli

IMPRESE E OCCUPAZIONE IN EMILIA ROMAGNA

IMPRESE E OCCUPAZIONE IN EMILIA ROMAGNA SMAIL Sistema di Monitoraggio Annuale delle Imprese e del Lavoro BOLOGNA IMPRESE E OCCUPAZIONE IN EMILIA ROMAGNA Aggiornamento al 31 dicembre 2011 30 ottobre 2012 Sistema informativo SMAIL Emilia Romagna

Dettagli

IL PROFILO DELLE ISTITUZIONI NON PROFIT

IL PROFILO DELLE ISTITUZIONI NON PROFIT 16 Aprile 2014 IL PROFILO DELLE ISTITUZIONI NON PROFIT ALLA LUCE DELL ULTIMO CENSIMENTO Prosegue il processo di diffusione dei dati del Censimento delle istituzioni non profit. Oggi viene presentato un

Dettagli

PROGETTO EXCELSIOR ANNO 2014

PROGETTO EXCELSIOR ANNO 2014 PROGETTO EXCELSIOR ANNO 2014 Le previsioni occupazionali delle cooperative e delle imprese sociali nella Provincia di Bologna. Dati di consuntivo 2013 A cura di: Alessandro De Felice Ufficio Statistica

Dettagli

Area professionale SVILUPPO E GESTIONE SISTEMI INFORMATICI

Area professionale SVILUPPO E GESTIONE SISTEMI INFORMATICI Area Offerta formativa rivolta a persone inoccupate o disoccupate Programma Operativo Regionale Fondo sociale europeo 2014/2020 Obiettivo Tematico 8 - Priorità di investimento 8.1 Approvata con Delibera

Dettagli

Rizzieri Stefania Marzo 2007

Rizzieri Stefania Marzo 2007 Rizzieri Stefania Marzo 2007 1 Provincia di Savona. Settore Politiche del Lavoro e Sociali. Osservatorio del Mercato del Lavoro Obiettivi dell indagine Fornire alcune informazioni sulle performance occupazionali

Dettagli

MANAGER DELLO SPORT STATISTICHE. Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione?

MANAGER DELLO SPORT STATISTICHE. Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione? MANAGER DELLO SPORT STATISTICHE Quale andamento ha il mercato del lavoro? Quali sono le previsioni di occupazione? Laureati La principale scuola che prepara i MANAGER DELLO SPORT è la SUISM (Scuola Universitaria

Dettagli

Ringraziamenti. La delegazione regionale Caritas dell Emilia-Romagna ringrazia

Ringraziamenti. La delegazione regionale Caritas dell Emilia-Romagna ringrazia Ringraziamenti La delegazione regionale Caritas dell Emilia-Romagna ringrazia Presentazione 5 Capitolo 1 - Verso un nuovo umanesimo 7 7 Capitolo 2 - La situazione in Italia e in Emilia Romagna 16 16 Capitolo

Dettagli

ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE. Percorsi triennali per conseguire una qualifica professionale

ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE. Percorsi triennali per conseguire una qualifica professionale ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE Percorsi triennali per conseguire una qualifica professionale Per informazioni Regione Emilia-Romagna Assessorato Scuola, formazione professionale, università e ricerca,

Dettagli

Conferenza programmatica PD Ferrara. Gruppo di lavoro LAVORO E IMPRESE

Conferenza programmatica PD Ferrara. Gruppo di lavoro LAVORO E IMPRESE Conferenza programmatica PD Ferrara Gruppo di lavoro LAVORO E IMPRESE QUADRO SOCIO ECONOMICO DI RIFERIMENTO A cura di Cds Centro ricerche Documentazione e Studi PARTIAMO DALL'OFFERTA DI LAVORO le forze

Dettagli

Centro per il libro Enti Locali

Centro per il libro Enti Locali In Vitro Che cos è In Vitro? È un progetto sperimentale di promozione della lettura ideato e finanziato dal Centro per il libro e attuato con gli Enti Locali, con le associazioni dei bibliotecari, degli

Dettagli

I dottori di ricerca a Milano

I dottori di ricerca a Milano I dottori di ricerca a Milano Leve del 2004 e 2006 Condizione occupazionale e caratteristiche sociodemografiche Finanziamento FAR 2014 dell Università di Milano Bicocca per l indagine I dottori di ricerca

Dettagli

Domanda di partecipazione

Domanda di partecipazione Direzione Formazione Domanda di partecipazione (va rivolta a tutti i richiedenti) Richiesta di partecipazione e dati anagrafici...l... sottoscritto/a...... (Cognome Nome). Sesso M F nato/a a... (Comune)...

Dettagli

IL PROFILO DELLE ISTITUZIONI NON PROFIT

IL PROFILO DELLE ISTITUZIONI NON PROFIT 16 Aprile 2014 IL PROFILO DELLE ISTITUZIONI NON PROFIT ALLA LUCE DELL ULTIMO CENSIMENTO Prosegue il processo di diffusione dei dati del Censimento delle istituzioni non profit. Oggi viene presentato un

Dettagli

DEL CARLO LIUBA. direttore@scuolapolizialocale.it. Dall 1/10/2008 ad oggi. Formazione professionale Dirigente con mansioni di Direttore

DEL CARLO LIUBA. direttore@scuolapolizialocale.it. Dall 1/10/2008 ad oggi. Formazione professionale Dirigente con mansioni di Direttore F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome DEL CARLO LIUBA Telefono (uff.)059 285135 Fax (uff.) 059 283780 E-mail direttore@scuolapolizialocale.it Nazionalità ITALIANA ESPERIENZA

Dettagli

Siti d'interesse generale sulle pari opportunità

Siti d'interesse generale sulle pari opportunità Siti d'interesse generale sulle pari opportunità Gender Equality http://europa.eu.int/comm/employment_social/equ_opp/index_en.htm (inglese,francese,tedesco) Sito della Commissione Gender Equality. Da quì

Dettagli

i giovani non sono soggetti da integrare ma parte della comunità con propri ruoli, potenzialità e responsabilità

i giovani non sono soggetti da integrare ma parte della comunità con propri ruoli, potenzialità e responsabilità Chiara Criscuoli chiara.criscuoli@giovanisi.it Il Progetto Giovanisì: i motivi I giovani sono coinvolti da alcuni cambiamenti dovuti sia a fattori socio economici che culturali: -Il prolungamento della

Dettagli

4 RAPPORTO SULLA COESIONE SOCIALE NELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Anno 2015

4 RAPPORTO SULLA COESIONE SOCIALE NELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Anno 2015 Osservatorio economico, coesione sociale, legalità 4 RAPPORTO SULLA COESIONE SOCIALE NELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Anno 2015 Provincia di Reggio Emilia 1 6. IL TERZO SETTORE 2 Le organizzazioni di volontariato

Dettagli

Le imprese a Bologna nel 2013

Le imprese a Bologna nel 2013 Le imprese a Bologna nel 2013 Aprile 2014 Capo Dipartimento Programmazione: Gianluigi Bovini Direttore Settore Statistica: Franco Chiarini Redazione: Stefano Venuti e Paola Ventura Le elaborazioni sono

Dettagli

Area professionale LOGISTICA INDUSTRIALE, DEL TRASPORTO E SPEDIZIONE

Area professionale LOGISTICA INDUSTRIALE, DEL TRASPORTO E SPEDIZIONE Area Offerta formativa rivolta a persone inoccupate o disoccupate Programma Operativo Regionale Fondo sociale europeo 2014/2020 Obiettivo Tematico 8 - Priorità di investimento 8.1 Approvata con Delibera

Dettagli

Esperienze lavorative 1980/82 - servizio in qualità di docente presso il Centro di Formazione Professionale di Parma della Regione Emilia-Romagna;

Esperienze lavorative 1980/82 - servizio in qualità di docente presso il Centro di Formazione Professionale di Parma della Regione Emilia-Romagna; CURRICULUM VITAE Informazioni personali Nome SITTI LARA Data di nascita 21/02/1956 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Dirigente Comune di Ferrara Dirigente Servizio Sport e Giovani Numero telefonico

Dettagli

L'associazionismo in provincia di Piacenza. Anno 2009. Rapporti Interni

L'associazionismo in provincia di Piacenza. Anno 2009. Rapporti Interni Rapporti Interni Amministrazione Provinciale di Piacenza Servizio Pianificazione Territoriale e Ambientale L'associazionismo in provincia di Piacenza. Anno 2009. R.I. 03/09 Febbraio 2009 09_03.odt 1 Amministrazione

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI. Nome Indirizzo PULLINI ARMANDO

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI. Nome Indirizzo PULLINI ARMANDO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo PULLINI ARMANDO VIA SAN RIGO 8/6, REGGIO EMILIA Telefono +39.3478782160 Fax Email armandopullini@fastwebnet.it

Dettagli

Protocollo d intesa Per la formazione di esperti della Sicurezza nei luoghi di lavoro Safety Manager

Protocollo d intesa Per la formazione di esperti della Sicurezza nei luoghi di lavoro Safety Manager ALLEGATO A Protocollo d intesa Per la formazione di esperti della Sicurezza nei luoghi di lavoro Safety Manager tra: Regione Toscana, INAIL Toscana, Università degli Studi di Firenze, Pisa e Siena, Confindustria

Dettagli

Spesa del pubblico per Provincia

Spesa del pubblico per Provincia Spesa del pubblico per Provincia 50.000.000 a 78.000.000 45.000.000 a 49.999.999 42.000.000 a 44.999.999 40.000.000 a 41.999.999 25.000.000 a 39.999.999 20.000.000 a 24.999.999 17.000.000 a 19.999.999

Dettagli

Agenzia Intercent-ER

Agenzia Intercent-ER Agenzia Intercent-ER GARA PER L ACQUISIZIONE DI UNA PIATTAFORMA APPLICATIVA SOFTWARE IN LICENZA D USO E DI SERVIZI CORRELATI PER LA REALIZZAZIONE DI UN SISTEMA UNITARIO PER LA GESTIONE INFORMATIZZATA DELLE

Dettagli

Gli incidenti stradali in Emilia-Romagna: 2011 (dati provvisori progetto MIStER)

Gli incidenti stradali in Emilia-Romagna: 2011 (dati provvisori progetto MIStER) Gli incidenti stradali in Emilia-Romagna: 2011 (dati provvisori progetto MIStER) Nel corso del 2011 sul territorio della regione Emilia-Romagna si sono verificati 20.415 incidenti (268 in più rispetto

Dettagli

PREVIEW A.S. 2015/16. 7) Offerta formativa scuola secondaria di II grado. 7.A Approfondimento scelta degli studenti in relazione agli indirizzi

PREVIEW A.S. 2015/16. 7) Offerta formativa scuola secondaria di II grado. 7.A Approfondimento scelta degli studenti in relazione agli indirizzi PREVIEW A.S. 2015/16 1 1 7) Offerta formativa scuola secondaria di II grado 7.A Approfondimento scelta degli studenti in relazione agli indirizzi Al primo posto nelle scelte degli studenti si confermano

Dettagli

I MINORI ADOTTATI SEGUITI DAI SERVIZI SOCIALI TERRITORIALI DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA - ANNO 2008

I MINORI ADOTTATI SEGUITI DAI SERVIZI SOCIALI TERRITORIALI DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA - ANNO 2008 Osservatorio per l'infanzia e l'adolescenza Regione Emilia-Romagna I MINORI ADOTTATI SEGUITI DAI SERVIZI SOCIALI TERRITORIALI DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA - ANNO 2008 Dati definitivi - ottobre 2010 FONTE

Dettagli

Imprese sociali e politiche di welfare: l esperienza della cooperazione sociale italiana

Imprese sociali e politiche di welfare: l esperienza della cooperazione sociale italiana Imprese sociali e politiche di welfare: l esperienza della cooperazione sociale italiana Carlo Borzaga Incontro bilateriale Italia/Albania su Il modello cooperativo italiano come strumento di sviluppo

Dettagli

Progetto per la definizione di linee guida per l utilizzo dell ICD-10 nell ambito dei servizi per le dipendenze

Progetto per la definizione di linee guida per l utilizzo dell ICD-10 nell ambito dei servizi per le dipendenze Servizio Salute Mentale, Dipendenze Patologiche, Salute nelle Carceri Area Dipendenze Servizio Sistema Informativo Sanità e Politiche Sociali Progetto per la definizione di linee guida per l utilizzo dell

Dettagli

SCHEDA DI RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE ANNO 2012

SCHEDA DI RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE ANNO 2012 SCHEDA DI RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE ANNO 2012 Corsi e seminari gratuiti per AVVIO E SVILUPPO DI NUOVE IMPRESE E DI LAVORO AUTONOMO Aspiranti, neo imprenditori e lavoratori autonomi Fotocopiare, compilare

Dettagli

SCHEMA TECNICO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI INNOVATIVI. art. 4, comma 2, lettere b) e g) ANNO 2008

SCHEMA TECNICO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI INNOVATIVI. art. 4, comma 2, lettere b) e g) ANNO 2008 Allegato 3 SCHEMA TECNICO PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI INNOVATIVI ai sensi della l.r. n. 23/99 Politiche regionali per la famiglia art. 4, comma 2, lettere b) e g) ANNO 2008 Progetto presentato all

Dettagli

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA PER I SERVIZI IDRICI E RIFIUTI CAMB/2015/24 del 28 maggio 2015 CONSIGLIO D AMBITO Oggetto: Adeguamento delle convenzioni del Servizio idrico integrato per l avvio

Dettagli

I Giovani Imprenditori in cifre

I Giovani Imprenditori in cifre I Semestre 2017 I Giovani Imprenditori in cifre CNA GIOVANI IMPRENDITORI EMILIA ROMAGNA 1 I giovani imprenditori associati alla CNA Emilia Romagna, considerando titolari, soci e legali rappresentanti,

Dettagli

IN EMILIA ROMAGNA AUMENTA LA RICERCA DI PERSONALE NEL SETTORE TELECOMUNICAZIONI

IN EMILIA ROMAGNA AUMENTA LA RICERCA DI PERSONALE NEL SETTORE TELECOMUNICAZIONI IN EMILIA ROMAGNA AUMENTA LA RICERCA DI PERSONALE NEL SETTORE TELECOMUNICAZIONI + 15,3% le richieste in Telecomunicazioni rispetto al 2011 Bologna e Modena le città con più annunci online 26-30 anni l

Dettagli

Il sistema di comunità e di cura in Emilia-Romagna: le modalità di integrazione tra cure primarie e salute mentale

Il sistema di comunità e di cura in Emilia-Romagna: le modalità di integrazione tra cure primarie e salute mentale Il sistema di comunità e di cura in Emilia-Romagna: le modalità di integrazione tra cure primarie e salute mentale VII Congresso Nazionale Card Padova 17 settembre 2010 Autori Mara Morini Direttore dipartimento

Dettagli

ABBONAMENTI A PERIODICI, BANCHE DATI E SERVIZI CONNESSI PER LE BIBLIOTECHE DELLE AMMINISTRAZIONI E AZIENDE SANITARIE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA

ABBONAMENTI A PERIODICI, BANCHE DATI E SERVIZI CONNESSI PER LE BIBLIOTECHE DELLE AMMINISTRAZIONI E AZIENDE SANITARIE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA ABBONAMENTI A PERIODICI, BANCHE DATI E SERVIZI CONNESSI PER LE BIBLIOTECHE DELLE AMMINISTRAZIONI E AZIENDE SANITARIE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA GUIDA ALLA CONVENZIONE Premessa La presente Guida contiene

Dettagli

Inserimento professionale dei diplomati universitari

Inserimento professionale dei diplomati universitari 22 luglio 2003 Inserimento professionale dei diplomati universitari Indagine 2002 Nel corso degli ultimi anni l Istat ha rivisitato e notevolmente ampliato il patrimonio informativo sull istruzione e la

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Nicolini Fausto Indirizzo c/o Azienda USL, via Amendola 2 42100 Reggio Emilia Telefono 0522.335563 Fax 0522.335200 E-mail info.direzionegenerale@ausl.re.it

Dettagli

DOCUMENTO DEGLI INTERVENTI DI POLITICA DEL LAVORO

DOCUMENTO DEGLI INTERVENTI DI POLITICA DEL LAVORO DOCUMENTO DEGLI INTERVENTI DI POLITICA DEL LAVORO 2011 2013 II parte INTERVENTI testo approvato dalla Commissione provinciale per l impiego con deliberazione n. 373 del 26 luglio 2011 ed adottato dalla

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Giorgio Martelli. 11 novembre 2009

CURRICULUM VITAE. Giorgio Martelli. 11 novembre 2009 CURRICULUM VITAE DI Giorgio Martelli 11 novembre 2009 2 Cognome e Nome Martelli Giorgio Luogo e data di nascita Medicina (BO) 03.04.1959 Professione Recapito Residenza Medico Direzione Sanitaria Azienda

Dettagli

Aspetti organizzativi e legislativi sulla donazione del sangue cordonale in Emilia-Romagna. Nicola Alvaro CRT-ER

Aspetti organizzativi e legislativi sulla donazione del sangue cordonale in Emilia-Romagna. Nicola Alvaro CRT-ER Aspetti organizzativi e legislativi sulla donazione del sangue cordonale in Emilia-Romagna Nicola Alvaro CRT-ER Parma, 17-10-2013 PREMESSA Incrementare i prelievi di SCO è, ormai da tempo, un obiettivo

Dettagli

Composizione per genere (%) Maschio 40.0 Femmina 60.0 Totale 100.0. Età alla laurea (%) <25 10.0 25-27 70.0 28-32 20.0 Totale 100.

Composizione per genere (%) Maschio 40.0 Femmina 60.0 Totale 100.0. Età alla laurea (%) <25 10.0 25-27 70.0 28-32 20.0 Totale 100. POPOLAZIONE OBIETTIVO Numero di laureati Numero di intervistati 19 10 Composizione per genere (%) Maschio 40.0 Femmina 60.0 Età alla laurea (%)

Dettagli

IL TERZO SETTORE IN FRIULI VENEZIA GIULIA

IL TERZO SETTORE IN FRIULI VENEZIA GIULIA IL TERZO SETTORE IN FRIULI VENEZIA GIULIA Dossier statistico 2013 a cura di In collaborazione con: Presentazione Il dossier illustra in forma grafica la consistenza, in Friuli Venezia Giulia, del Terzo

Dettagli

I SERVIZI A BANDA LARGA in EMILIA-ROMAGNA. giugno 2012 v.1

I SERVIZI A BANDA LARGA in EMILIA-ROMAGNA. giugno 2012 v.1 I SERVIZI A BANDA LARGA in EMILIA-ROMAGNA giugno 2012 v.1 su rete fissa > 2Mb/s Media regionale 89,58% su rete fissa > 2Mb/s, espressa in % della popolazione Situazione stimata a giugno 2012 Fonte: dati

Dettagli

I PROGRAMMI OCCUPAZIONALI DELLE IMPRESE DELL INDUSTRIA E DEI SERVIZI PER IL 2013 Il Sistema Informativo Excelsior a supporto delle politiche del

I PROGRAMMI OCCUPAZIONALI DELLE IMPRESE DELL INDUSTRIA E DEI SERVIZI PER IL 2013 Il Sistema Informativo Excelsior a supporto delle politiche del I PROGRAMMI OCCUPAZIONALI DELLE IMPRESE DELL INDUSTRIA E DEI SERVIZI PER IL 2013 Il Sistema Informativo Excelsior a supporto delle politiche del lavoro e della formazione Conferenza stampa 23 luglio 2013

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Domande inoltrate dalle Famiglie con intermediazione delle scuole

COMUNICATO STAMPA. Domande inoltrate dalle Famiglie con intermediazione delle scuole Bologna, 18 Febbraio 2015 COMUNICATO STAMPA ISCRIZIONE ALUNNI IN REGIONE: PERVENUTE OLTRE 112 MILA DOMANDE OLTRE l 80% DELLE FAMIGLIE HA USUFRUITO DELLA PROCEDURA DI ISCRIZIONE ON LINE DISPONIBILI DA OGGI

Dettagli

POPOLAZIONE RESIDENTE MINORENNE

POPOLAZIONE RESIDENTE MINORENNE POPOLAZIONE RESIDENTE MINORENNE Popolazione residente totale e minorenne per provincia di residenza in Emilia-Romagna al 1.1.214 Provincia valori assoluti composizione % Totale di cui Minorenni Totale

Dettagli

Coordinamento: Vincenzo Santandrea

Coordinamento: Vincenzo Santandrea Coordinamento: Vincenzo Santandrea Team di ricerca: Sabrina Maggio (Università del Salento) Patrizia Margani (ISAE) Nunzio Mastrorocco (IPRES) Raffaella Patimo (Università degli Studi di Bari Aldo Moro

Dettagli

IL TERZO SETTORE IN FRIULI VENEZIA GIULIA

IL TERZO SETTORE IN FRIULI VENEZIA GIULIA IL TERZO SETTORE IN FRIULI VENEZIA GIULIA Dossier statistico 2011 a cura di Giugno, 2011 Presentazione Il dossier raccoglie in forma grafica la numerosità della presenza, in Friuli Venezia Giulia, di tre

Dettagli

Il Sistema Informativo Excelsior. Andrea Galeota Responsabile Servizio Promozione CCIAA Padova

Il Sistema Informativo Excelsior. Andrea Galeota Responsabile Servizio Promozione CCIAA Padova Il Sistema Informativo Excelsior Andrea Galeota Responsabile Servizio Promozione CCIAA Padova L'indagine Excelsior L Unione Italiana delle Camere di Commercio Industria, Artigianato e Agricoltura, in collaborazione

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail MAURIZIA FICARELLI Azienda Ospedaliera Ospedale San Carlo Borromeo di Milano ficarelli.maurizia@sancarlo.mi.it

Dettagli

La categoria di lavoro più richiesta in Emilia Romagna: Operai produzione qualità

La categoria di lavoro più richiesta in Emilia Romagna: Operai produzione qualità La categoria di lavoro più richiesta in Emilia Romagna: Operai produzione qualità InfoJobs.it fornisce in anteprima uno spaccato della ricerca di personale in Emilia Romagna, confrontando i dati relativi

Dettagli

3.1.2 Settore Economico

3.1.2 Settore Economico .1.2 Settore Economico Il SETTORE TECNICO ECONOMICO comprende 2 indirizzi AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING, e TURISMO. Il corso AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING, comprende le articolazioni SISTEMI

Dettagli

I Giovani Imprenditori in cifre

I Giovani Imprenditori in cifre II Semestre 2016 I Giovani Imprenditori in cifre CNA GIOVANI IMPRENDITORI EMILIA ROMAGNA 1 I giovani imprenditori associati alla CNA Emilia Romagna considerando titolari, soci e legali rappresentanti sono

Dettagli

Le Aziende Non Profit:

Le Aziende Non Profit: Le Aziende Non Profit: Aspetti istituzionali, accountability strumenti di gestione Maria Teresa Nardo mt.nardo@unical.it 1 6 novembre 2008 Le ANP: caratteri generali La crisi del welfare state ha comportato

Dettagli

Fare clic per inserire titolo

Fare clic per inserire titolo I finanziamenti della Regione inserire titolo per le imprese ICT L information and Comunication Tecnology nella Provincia di Forlì-Cesena: mappatura e scenari di sviluppo 08 ottobre 2015 Aula magna di

Dettagli

PROGETTI DI EDUCAZIONE ALL AFFETTIVITA E SESSUALITA SVOLTI DAGLI OPERATORI DEGLI SPAZI GIOVANI DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

PROGETTI DI EDUCAZIONE ALL AFFETTIVITA E SESSUALITA SVOLTI DAGLI OPERATORI DEGLI SPAZI GIOVANI DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Assessorato Politiche per la Salute PROGETTI DI EDUCAZIONE ALL AFFETTIVITA E SESSUALITA SVOLTI DAGLI OPERATORI DEGLI SPAZI GIOVANI DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA ANNO SCOLASTICO 2013/2014 A cura di Bruna

Dettagli

STATUTO APPROVATO NELLA SEDUTA CONGRESSUALE AICCRE DEL 14 FEBBRAIO 2011. A.I.C.C.R.E. Associazione dei Comuni e delle Regioni d Europa EMILIA-ROMAGNA

STATUTO APPROVATO NELLA SEDUTA CONGRESSUALE AICCRE DEL 14 FEBBRAIO 2011. A.I.C.C.R.E. Associazione dei Comuni e delle Regioni d Europa EMILIA-ROMAGNA Associazione Italiana del Consiglio dei Comuni e delle Regioni d Europa Federazione dell Emilia-Romagna STATUTO APPROVATO NELLA SEDUTA CONGRESSUALE AICCRE DEL 14 FEBBRAIO 2011 A.I.C.C.R.E. Associazione

Dettagli

DATI PRELIMINARI SULLA INCIDENZA DELLE PATOLOGIE DA SILICE IN EMILIA ROMAGNA IVAN PAREDES AZIENDA USL MODENA PARMA 27 MARZO 2009 BANCHE DATI

DATI PRELIMINARI SULLA INCIDENZA DELLE PATOLOGIE DA SILICE IN EMILIA ROMAGNA IVAN PAREDES AZIENDA USL MODENA PARMA 27 MARZO 2009 BANCHE DATI DATI PRELIMINARI SULLA INCIDENZA DELLE PATOLOGIE DA SILICE IN EMILIA ROMAGNA IVAN PAREDES AZIENDA USL MODENA INAIL SPSAL SDO ALTRE: BANCHE DATI REPARTI OSPEDALIERI MMG PROCURA DELLA REPUBBLICA BANCA DATI

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Uff. Fax E-mail Cittadinanza Data di nascita Sesso Saverio Linguanti Italiana 03 aprile 1963 MASCHILE Occupazione Settore professionale

Dettagli

finanziamenti artigiancassa a sostegno delle imprenditrici Una nuova convenzione per rispondere alle vostre esigenze

finanziamenti artigiancassa a sostegno delle imprenditrici Una nuova convenzione per rispondere alle vostre esigenze NEWSLETTER N. 09 ANNO 2011 La conciliazione e la legge 53 Finanziamenti a fondo perduto per progetti di conciliazione famiglialavoro finanziamenti artigiancassa a sostegno delle imprenditrici Una nuova

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE DELLE SCUOLE AUTONOME DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA ASA.BO

STATUTO ASSOCIAZIONE DELLE SCUOLE AUTONOME DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA ASA.BO STATUTO ASSOCIAZIONE DELLE SCUOLE AUTONOME DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA ASA.BO FINALITÀ E SCOPI Art. 1 L Associazione è costituita al fine di sostenere le scuole aderenti nel raggiungimento dei fini istituzionali

Dettagli

Nata a Melito di Porto Salvo (Rc) il 09 gennaio 1979 Residente a Bologna, in via A. Murri 37 leone@orlandi.mobi 329/2092055

Nata a Melito di Porto Salvo (Rc) il 09 gennaio 1979 Residente a Bologna, in via A. Murri 37 leone@orlandi.mobi 329/2092055 1 M A R I A N G E L A L E O N E - A V V O C A T O - Nata a Melito di Porto Salvo (Rc) il 09 gennaio 1979 Residente a Bologna, in via A. Murri 37 leone@orlandi.mobi 329/2092055 Iscritto all Albo dell Ordine

Dettagli

Massimo Annicchiarico Azienda Usl di Modena Luca Baldino Azienda Usl di Piacenza Paola Bardasi Azienda Usl di Ferrara Tiziano Carradori

Massimo Annicchiarico Azienda Usl di Modena Luca Baldino Azienda Usl di Piacenza Paola Bardasi Azienda Usl di Ferrara Tiziano Carradori Massimo Annicchiarico è nato a Taranto nel 1958. Si è laureato in medicina e chirurgia presso l Università degli Studi di Bologna e successivamente specializzato in Medicina Interna e in Cardiologia. Dal

Dettagli

MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE

MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE MONITORAGGIO TRIMESTRALE DI UNIONCAMERE DEI FABBISOGNI PROFESSIONALI DELLE IMPRESE ITALIANE A LIVELLO REGIONALE Sintesi dei principali risultati VENETO La domanda di lavoro delle imprese nel II trimestre

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo ING.BARBIERI ALDO - AMMINISTRATORE UNICO E DIRETTORE TECNICO DELLA SOCIETA D INGEGNERIA STUDIO

Dettagli

Discriminazioni di genere in Emilia Romagna. Dati e riflessioni di un fenomeno in evoluzione

Discriminazioni di genere in Emilia Romagna. Dati e riflessioni di un fenomeno in evoluzione Discriminazioni di genere in Emilia Romagna. Dati e riflessioni di un fenomeno in evoluzione Rosa M. Amorevole per l Emilia Romagna Discriminazioni sul lavoro: analisi e strumenti di tutela. Rimini 19

Dettagli

RAPPORTO SULLO STATO DEL VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE NELLA PROVINCIA DI COSENZA SCHEDA INFORMATIVA

RAPPORTO SULLO STATO DEL VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE NELLA PROVINCIA DI COSENZA SCHEDA INFORMATIVA RAPPORTO SULLO STATO DEL VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE NELLA PROVINCIA DI COSENZA SCHEDA INFORMATIVA Protezione Civile Tortora - Aieta - Praia a Mare RAPPORTO SULLO STATO DEL VOLONTARIATO DI PROTEZIONE

Dettagli