Origine e Composizione Cristallizzazione Difetti Produzione smielatura e confezionamento Analisi Sensoriale Assaggi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Origine e Composizione Cristallizzazione Difetti Produzione smielatura e confezionamento Analisi Sensoriale Assaggi"

Transcript

1 Prodotti dell alveare. Produzione e loro caratteristiche. Miele, cera,polline,propoli,pappa reale, Riconoscimento di alcuni mieli con l analisi sensoriale. ROVERETO 2015 Graziano Comper Miele: Origine e Composizione Cristallizzazione Difetti Produzione smielatura e confezionamento Analisi Sensoriale Assaggi 1

2 2

3 3

4 Formazione del miele nettare melata 4

5 Nettári florali Nettário al microscopio elettronico Nettari extraflorali 5

6 NETTARE: composizione Acqua Zuccheri Minerali Acidi organici Pigmenti Vitamine Enzimi Sostanze aromatiche Composti azotati 6

7 potenziale mellifero ( kg miele per ettaro) iclassi 7

8 8

9 9

10 10

11 L ape bottinatrice trasporta il nettare, circa 70 milligrammi, introducendolo nella borsa melaria, una tasca situata nell esofago. Nell alveare con la troffallasi, la goccia microscopica di nettare viene rigurgitata da un ape all altra, concentrata e arricchita di enzimi con apposite secrezioni ghiandolari. In questa fase viene eliminata l acqua in eccesso e lo zucchero si concentra. il nettare diventa miele Le secrezioni ghiandolari ricche di fermenti, l invertasi e la diastasi, trasformano i polisaccaridi del nettare in zuccheri semplici. La diastasi idrolizza l amido in glucosio. L invertasi idrolizza il saccarosio in glucosio e fruttosio Il miele diventa così una sostanza predigerita particolarmente assimilabile da parte dell organismo del consumatore. Le api operaie lo depongono nei favi e con le ali compiono una ventilazione per eliminare ancora acqua in eccesso Questo processo di maturazione si conclude con la chiusura degli alveoli detta opercolatura fatta con la cera,in modo da conservare il prodotto ed evitare la fermentazione 11

12 12

13 13

14 14

15 15

16 16

17 CRISTALLIZZAZIONE 17

18 18

19 19

20 B 20

21 21

22 22

23 23

24 Difetti del miele: produzione 24

25 Difetti del miele: processi di lavorazione Difetti del miele: conservazione 25

26 26

27 27

28 Strumento per la misurazione dell umidità del miele: Rifrattometro Ottico 28

29 29

30 30

31 31

32 32

33 33

34 34

35 35

36 DDDisopercolatura 36

37 37

38 Analisi sensoriale del miele: metodo 38

39 39

40 40

41 41

42 Miele di Acacia o Robinia Pianta: Fioritura tra aprile e maggio Miele: permanente liquido dall aroma delicato viene prodotto nella zona prealpina e lungo la dorsale appenninica. Aspetti organolettici Esame visivo: stato fisico resta liquido a lungo; può intorbidirsi per la formazione di cristalli, ma non cristallizza mai completamente; colore da quasi incolore a giallo paglierino chiaro. Esame olfattivo: odore di debole intensità a volte vegetale o floreale leggero (robinia, cera nuova, pera cotta); Esame gustativo: sapore molto dolce, normalmente acido; aroma poco aromatico, poco caratterizzato, delicato, tipicamente vanigliato, confettato, di sciroppo zuccherino; poco persistente. 42

43 Miele di Castagno Pianta: Fioritura tra giugno e luglio. Miele: permanente liquido dall aroma intenso viene prodotto su tutto l arco alpino e lungo la dorsale appenninica. Spesso in miscela con la melata. Aspetti organolettici Esame visivo: stato fisico liquido o a cristallizzazione molto lenta, non sempre regolare; colore ambra più o meno scuro con tonalità rossiccio-verdastre. Esame olfattivo: odore intenso, aromatico, pungente; acre, verde, amaro, fenolico, di ceci lessati, di cartone bagnato, di mela marcia, di legno secco, di tannino, di sapone da bucato. Esame gustativo: sapore non eccessivamente dolce e con retrogusto amaro; astringente; aroma intenso, simile all odore, tannico, molto persistente. Miele di Tarassaco Pianta: Fioritura tra febbraio e maggio. Miele: rapida cristallizzazione, viene prodotto sulle zone collinari e di bassa montagna, spesso presenta un contenuto in acqua elevato. Aspetti organolettici Esame visivo: stato fisico cristallizza molto rapidamente, cristalli fini e cremosi; colore giallo ambrato nel liquido, crema o giallo nel cristallizzato. Esame olfattivo: odore molto intenso, pungente, ammoniacale, di stalla, di piedi, di botte, di vino, di marsala, di aceto, dei fiori della pianta essiccati. Esame gustativo: sapore non eccessivamente dolce; aroma intenso, ammoniacale, di infuso di camomilla, di spezie fresche, di caramella agli oli essenziali, di rancido, persistente. 43

44 Miele di Tiglio Pianta: Fioritura tra maggio e luglio. Miele: viene prodotto sull arco alpino e sull Appennino settentrionale, ma anche in zone urbane o sub-urbane; miscelato spesso con castagno e melata. Aspetti organolettici Esame visivo: stato fisico cristallizzazione ritardata, cristalli grossi e irregolari; colore ambra chiaro nei mieli più puri, con riflessi verdi o gialli (liquidi); bianco o crema nel cristallizzato; può variare fino ad ambrato. Esame olfattivo: odore media intensità, fresco, mentolato, balsamico, di farmacia o medicinale, ricorda il profumo della tisana di fiori di tiglio. Esame gustativo: sapore normalmente dolce, talvolta retrogusto amaro; aroma intenso, fresco di mentolo e canfora, tipo medicinale, di noce fresca, di erbe officinali, molto persistente. Miele di Melata Pianta: produzione tra luglio e settembre. Miele: viene prodotto nelle aree pianeggianti e nelle basse colline, e nelle aree dove si sviluppa la metcalfa-prurinosa. Aspetti organolettici Esame visivo: stato fisico si mantiene liquido a lungo; colore da ambra scuro a nero pece. Esame olfattivo: odore media intensità, vegetale, fruttato, di conserva o passata di pomodoro, di frutta cotta, di confettura di fichi, di lievito. Esame gustativo: sapore non necessariamente dolce, a volte leggermente salato, acido; aroma di media intensità, simile all odore, di passata di pomodoro, di marmellata di fichi, ricorda quello della frutta essiccata, della melassa, di malto, di sciroppo medicinale, di bietole cotte, di datteri, persistente, spesso con retrogusto. 44

45 45

46 Lla pappa o gelatina reale E una secrezione gelatinosa,debolmente zuccherina,acida e pungente.di colore biancastro con riflessi di madreperla. Viene prodotta dalle ghiandole ipofaringee delle operaie giovani che alimentano la covata dal terzo all undicesimo giorno di vita E il nutrimento della regina da uovo schiuso e per tutta la vita. In cinque giorni di alimentazione il peso della larva aumenta di duemila volte. La quantita per una cella è di 300 mg. Tutte le larve sono nutrite i primi tre giorni poi l alimentazione per loro cambia ( nettare,miele,polline).con tre giorni di alimentazione aumentano il peso di 1000 volte. Gelatina reale 46

47 Composizione della pappa reale: Acqua 70% Proteine 15% Zuccheri 12% Lipidi 3% 47

48 48

49 Stecche porta cupolinie 49

50 50

L analisi sensoriale applicata al miele

L analisi sensoriale applicata al miele L analisi sensoriale applicata al miele 1. Generalità sull analisi sensoriale L analisi sensoriale è un metodo per determinare le caratteristiche organolettiche dei prodotti alimentari attraverso il ricorso

Dettagli

Prendiamoci gusto... Tanti mieli d, Italia. Unità 5:

Prendiamoci gusto... Tanti mieli d, Italia. Unità 5: Unità 5: Prendiamoci gusto... Tanti mieli d, Italia Nella prima unità abbiamo visto come da tanti tipi di fiori possono nascere vari tipi di miele. Ogni fiore, infatti, ha un nettare differente e di conseguenza

Dettagli

Le analisi del miele

Le analisi del miele Interreg II Italia Svizzera, Asse 2 Misura 2.1: Valorizzazione e tipicizzazione delle produzioni agricole 1999 APAS Ass. Apicoltori CCIAA Camera di Commercio Fondazione FoJanini Le analisi del miele Le

Dettagli

INDICE. Olio Extravergine di Oliva, 100% Italiano: Olio Extravergine di Oliva, 100% Unione Europea: Condimenti a base di Olio Extravergine di Oliva:

INDICE. Olio Extravergine di Oliva, 100% Italiano: Olio Extravergine di Oliva, 100% Unione Europea: Condimenti a base di Olio Extravergine di Oliva: INDICE Olio Extravergine di Oliva IGP, Toscana: Privilegio Privilegio BIO Cento Ulivi Pagina: 3 3 4 Olio Extravergine di Oliva, Toscana: La Casaccia 4 Olio Extravergine di Oliva, 100% Italiano: Filo d'oro

Dettagli

Azienda Agricola Roggero Giuseppe apicoltura. Fattoria Roggero. Strada Pioi n.20 Rivoli www.fattoriaroggero.it

Azienda Agricola Roggero Giuseppe apicoltura. Fattoria Roggero. Strada Pioi n.20 Rivoli www.fattoriaroggero.it Azienda Agricola Roggero Giuseppe apicoltura Fattoria Roggero Strada Pioi n.20 Rivoli www.fattoriaroggero.it piccoli cenni sul miele,il polline,il propoli e la pappa reale il miele come conoscerlo assaporarlo

Dettagli

Le birre di Natale e le birre invernali. Bar Hamilton, 15 febbraio 2011

Le birre di Natale e le birre invernali. Bar Hamilton, 15 febbraio 2011 Le birre di Natale e le birre invernali Bar Hamilton, 15 febbraio 2011 Il programma della serata Due chiacchiere sulla birra ed i suoi componenti accompagnate da un boccale di Leffe rossa e pizzette Il

Dettagli

Il piacere del gusto PERCORSO SENSORIALE OLFATTO

Il piacere del gusto PERCORSO SENSORIALE OLFATTO Il piacere del gusto PERCORSO SENSORIALE OLFATTO Per cogliere i profumi rilasciati da una tazzina d espresso, sono circa 1500 le sostanze aromatiche rilasciate, ( nel vino sono solo 500 ), è necessario

Dettagli

DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEL MIELE DE LA BERGAMASCA

DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEL MIELE DE LA BERGAMASCA DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEL MIELE DE LA BERGAMASCA Art. 1 Denominazione Il nome Prodotti apistici della Bergamasca è riservato esclusivamente al prodotto che risponde alle condizioni ed ai requisiti

Dettagli

4a Lezione-schede I VINI SPUMANTI - BOLLICINE

4a Lezione-schede I VINI SPUMANTI - BOLLICINE SCHEMA PER LA VALUTAZIONE DEGLI SPUMANTI METODO CLASSICO Per le Bollicine l approccio all analisi organolettica e sensoriale parte innanzitutto dalla coltivazione delle uve necessarie per la produzione

Dettagli

MIELE DI ACACIA MARCHIGIANO

MIELE DI ACACIA MARCHIGIANO MIELE DI ACACIA MARCHIGIANO Habitat: scarpate, incolti, siepi (0-1000 m) Zone di produzione: principalmente Italia prealpina e centrale Fioritura: aprile - maggio Caratteristiche chimico-fisiche: valori

Dettagli

ricette naturali come «FATTE IN CASA» e secondo tradizione

ricette naturali come «FATTE IN CASA» e secondo tradizione La marca che propone prodotti casalinghi e ricette naturali come «FATTE IN CASA» e secondo tradizione rispettando le caratteristiche organolettiche e nutrizionali degli ingredienti utilizzati e privilegiando

Dettagli

Pacherhof. Müller Thurgau 2014. Alto Adige Valle Isarco DOC. Vitigno: Müller Thurgau. Origine: Novacella / Valle Isarco.

Pacherhof. Müller Thurgau 2014. Alto Adige Valle Isarco DOC. Vitigno: Müller Thurgau. Origine: Novacella / Valle Isarco. Müller Thurgau 2014 Vitigno: Müller Thurgau Altitudine: 720 m Caratteristica: vino bianco dal colore giallo paglierino con riflessi verdognoli. Al naso è delicato con note erbacee e di noce moscata. Il

Dettagli

L ABC del Senza Glutine. per il Cake Designer

L ABC del Senza Glutine. per il Cake Designer L ABC del Senza Glutine per il Cake Designer Alimenti sempre permessi Aceto balsamico tradizionale DOP: di Modena, di Reggio Emilia, Aceto Balsamico di Modena IGP Aceto di Mele Agar Agar in foglie Burro,

Dettagli

il futuro ha un sapore antico

il futuro ha un sapore antico ULTIMO AGG. 19/06/2015 ACETO DI MIELE BIO INGREDIENTI Nella fase di produzione vengono utilizzati; acqua, miele italiano biologico (in conformità del reg. CEE 834/07 e succ. modifiche e integrazioni) e

Dettagli

La nutrizione delle api

La nutrizione delle api La nutrizione delle api tradotto e riassunto da Cassandra Capochiani Articolo originale : Honey Bee Nutrition Zachary Huang, Michigan State University Jointly published in the American Bee Journal and

Dettagli

Disciplinare Tecnico di Produzione

Disciplinare Tecnico di Produzione Disciplinare Tecnico di Produzione Disciplinare Tecnico di Produzione di ArtiGelato Gelato Artigianale Tradizionale Garantito Tipo di prodotto Gelato artigianale. Denominazione del prodotto ARTIGELATO

Dettagli

I NOSTRI PRODOTTI Ingredienti Confezione

I NOSTRI PRODOTTI Ingredienti Confezione Azienda Agricola" Cascina Molino Torrine" Via Campi di giugno, 47 www.cascinemolinotorrine.com info@cascinamolinotorrine.com 0161 966893 Cell. 335-6899938 Aceti al rosmarino I NOSTRI PRODOTTI Ingredienti

Dettagli

MA ORA ANDIAMO A CONOSCERE I PRINCIPALI TIPI DI MIELE

MA ORA ANDIAMO A CONOSCERE I PRINCIPALI TIPI DI MIELE PRIMA DI TUTTO DOBBIAMO DIRE CHE.IL MIELE E UN PRODOTTO ALTAMENTE ENERGETICO CHE DOVREBBE ESSERE INSERITO NELL ALIMENTAZIONE DI TUTTI I GIORNI, SPECIALMENTE DAI BAMBINI E DAGLI SPORTIVI, PERCHE RICCO DI

Dettagli

PINOT GRIGIO FRIULI COLLI ORIENTALI D.O.C. : marnoso argilloso UVE : Pinot Grigio 100% FORMA DI ALLEVAMENTO : cordone speronato basso

PINOT GRIGIO FRIULI COLLI ORIENTALI D.O.C. : marnoso argilloso UVE : Pinot Grigio 100% FORMA DI ALLEVAMENTO : cordone speronato basso PINOT GRIGIO : marnoso argilloso UVE : Pinot Grigio 100% : in bianco, solo acciaio NOTE GUSTATIVE : colore giallo paglierino con riflessi dorati. Profumo elegante di frutta matura, fiori di campo e fieno

Dettagli

DISCIPLINARE DI PRODUZIONE della Denominazione di Origine Protetta Miele delle Dolomiti Bellunesi. Art 1. Denominazione del prodotto

DISCIPLINARE DI PRODUZIONE della Denominazione di Origine Protetta Miele delle Dolomiti Bellunesi. Art 1. Denominazione del prodotto DISCIPLINARE DI PRODUZIONE della Denominazione di Origine Protetta Miele delle Dolomiti Bellunesi Art 1. Denominazione del prodotto La denominazione di origine protetta Miele delle Dolomiti Bellunesi,

Dettagli

PRODOTTO Le Masserie del Duca,Crema di Cipolle e Mela Verde. PRODOTTO Le Masserie del Duca,Crema di Carciofo

PRODOTTO Le Masserie del Duca,Crema di Cipolle e Mela Verde. PRODOTTO Le Masserie del Duca,Crema di Carciofo Le Masserie del Duca,Crema di Carciofo Carciofo 45%, Patate, Olio agrumato al Limone, aceto di vino,sale, erbe aromatiche, aglio e senape. NOTIZIE SULLA PREPARAZIONE E CON I carciofi vengono trasformati

Dettagli

www.aziendaagricolapriore.it

www.aziendaagricolapriore.it www.aziendaagricolapriore.it 1904 da allora 3 generazione della famiglia Mingotti si sono succedute con passione alla guida dell Azienda Agricola Priore. Oggi l attività è diretta da Bruno e Alessandro

Dettagli

MIELI E PRODOTTI APISTICI DELLA TUSCIA VITERBESE MODALITA DI OTTENIMENTO DELLA LICENZA D USO DEL MARCHIO COLLETTIVO TUSCIA VITERBESE

MIELI E PRODOTTI APISTICI DELLA TUSCIA VITERBESE MODALITA DI OTTENIMENTO DELLA LICENZA D USO DEL MARCHIO COLLETTIVO TUSCIA VITERBESE CAMERA DI COMMERCIO INDUSTRIA ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI VITERBO MIELI E PRODOTTI APISTICI DELLA TUSCIA VITERBESE MODALITA DI OTTENIMENTO DELLA LICENZA D USO DEL MARCHIO COLLETTIVO TUSCIA VITERBESE DISPOSIZIONI

Dettagli

Come Valutare il Vino La nostra interpretazione dell Analisi Organolettica e Sensoriale (1)

Come Valutare il Vino La nostra interpretazione dell Analisi Organolettica e Sensoriale (1) Come Valutare il Vino La nostra interpretazione dell Analisi Organolettica e Sensoriale (1) L analisi Organolettica e Sensoriale. Scopo dell analisi organolettica e sensoriale è quello di valutare un prodotto

Dettagli

Living COFFEE IL PIACERE DELLA PAUSA CAFFÈ

Living COFFEE IL PIACERE DELLA PAUSA CAFFÈ Living COFFEE IL PIACERE DELLA PAUSA CAFFÈ CAFFÈ DOLCE INTENSO TIERRA RICCO DECAFFEINATO Pregiata miscela 100% Arabica, dal gusto dolce e aromatico e dalla crema consistente e persistente. Corposa miscela

Dettagli

Vocabolario specifico per l olio di oliva COI /T.20/Doc. n. 15/Rev 1

Vocabolario specifico per l olio di oliva COI /T.20/Doc. n. 15/Rev 1 Vocabolario specifico per l olio di oliva COI /T.20/Doc. n. 15/Rev 1 Massimiliano Magli Istituto di Biometeorologia C.N.R. Sezione di Bologna COI/T.20/Doc. n. 4 (18 giugno 1987) Analisi sensoriale dell

Dettagli

L Azienda. Gli ultimi riconoscimenti

L Azienda. Gli ultimi riconoscimenti L Azienda MALVIRÀ, vecchio nome piemontese della casa dove si trovava fino a qualche anno fa la cantina, deve la sua origine alla posizione del cortile che invece di trovarsi a sud come vuole la tradizione,

Dettagli

ALTA GAMMA T o p q u a l i t y

ALTA GAMMA T o p q u a l i t y ALTA GAMMA T o p q u a l i t y DISTILLATO 50 PURO 100% RHUM AGRICOLE 50 SELECTION KIRSCH 50 SELECTION WILLIAMS 50 La sapiente miscela di rhum artigianali della Jamaica e Martinica, espressione del caldo

Dettagli

La somministrazione del nutrimento alle api da miele

La somministrazione del nutrimento alle api da miele La somministrazione del nutrimento alle api da miele SWEETS ASSORTIMENTO 1. Esigenze fondamentali delle api da miele 2. Necessità di somministrazione del nutrimento 3. Nutrimenti diversi per le api 4.

Dettagli

La Vinicola Broni SpA P.Iva 00794080150 Via Circonvallazione 93, 27043 Broni (Pavia) - Italy T. +39 0385 51528 F. +39 0385 54396 www.vinicolabroni.

La Vinicola Broni SpA P.Iva 00794080150 Via Circonvallazione 93, 27043 Broni (Pavia) - Italy T. +39 0385 51528 F. +39 0385 54396 www.vinicolabroni. BARBERA La Barbera è uno dei vitigni piú coltivati nel comprensorio dell Oltrepò. Ha un tenore zuccherino che varia dal 16 al 20-22% in peso a seconda delle UVE BASE: Barbera 100% GRADAZIONE ALCOOLICA:

Dettagli

SCHEMA DI DIETA PRIVA DI GLUTINE (per scuola materna elementare - media)

SCHEMA DI DIETA PRIVA DI GLUTINE (per scuola materna elementare - media) Dipartimento Cure Primarie Area Dipartimentale salute donna e bambino UOS Pediatria Territoriale Est SCHEMA DI DIETA PRIVA DI GLUTINE (per scuola materna elementare - media) Merenda di metà mattina Latte

Dettagli

COLORI, AROMI E GUSTI

COLORI, AROMI E GUSTI IL MIELE COLORI, AROMI E GUSTI ISABELLA BERTOLIN Tesina di Terza Area Anno scolastico 2010 /2011 Corso 5/03 INDICE La storia del miele...pag. 3 Le case delle api...pag. 4 Caratteristiche del miele... pag.

Dettagli

! " $ #% &' ) * * + ,, -'./.''' # "

!  $ #% &' ) * * + ,, -'./.''' # ! " $ % &' ( ) * * +,, -'./.'''..'' " , 1! " 2 ( 2 3 $ 4 4! 1 5.6 7 $ 2 $ 8, + " + $ + + La piramide alimentare del celiaco 9 + : / Verdure tal quali o conservate sott olio o sott aceto o surgelate Frutta

Dettagli

INTENSITA'3 COLORE3PELLICOLE PERSISTANZA3AROMI INTENSITA'3 COLORE3NOCCIOLA BIOCHIMICI3DIVERSI 9,00. REGOLARITA'3FORMA Altri3chimico 7,00 6,00 5,00

INTENSITA'3 COLORE3PELLICOLE PERSISTANZA3AROMI INTENSITA'3 COLORE3NOCCIOLA BIOCHIMICI3DIVERSI 9,00. REGOLARITA'3FORMA Altri3chimico 7,00 6,00 5,00 Dott. Gian Paolo Braceschi Food Technologist Centro Studi Assaggiatori Ente Certificazione Prodotti Agroalimentari L analisi scientifica della nocciola Le peculiarità della tonda gentile di Langa Le peculiarità

Dettagli

ROSSO DI MONTALCINO COLLELCETO ROSSO

ROSSO DI MONTALCINO COLLELCETO ROSSO DI MONTALCINO COLLELCETO DI MONTALCINO DOC MONTALCINO SANGIOVESE 100% MONTALCINO BOTTE GRANDE BOTTIGLIA 13,5 RUBINO CARICO Note aromatiche di frutta rossa, tannino morbido 18 BRUNELLO DI MONTALCINO COLLELCETO

Dettagli

Affinchè possa esprimere al meglio le proprie caratteristiche, deve essere servito alla temperatura di 6/8 C.

Affinchè possa esprimere al meglio le proprie caratteristiche, deve essere servito alla temperatura di 6/8 C. Prestigioso spumante ottenuto da uve Pinot Nero e Chardonnay, rigorosamente selezionate in fase di vendemmia. Spumantizzato con il metodo classico o tradizionale, viene affinato in cantina per almeno 5

Dettagli

Etichettatura del Miele

Etichettatura del Miele Workshop Ricerca applicata in Apicoltura per la tutela dell Ambiente e la Valorizzazione delle Produzioni Etichettatura del Miele Sulmona 18 Ottobre 2013 Dr. Carlo Ferrari - ASL Roma G Etichettatura l

Dettagli

ANDAR PER VINI A TARZO. 22 APRILE 2013 il prosecco

ANDAR PER VINI A TARZO. 22 APRILE 2013 il prosecco ANDAR PER VINI A TARZO 22 APRILE 2013 il prosecco CA del BRENT Vigneti: 5 ettari, diversa età Vitigni: Glera, Chardonnay Cabernet-Sauvignon, Marzemino Produzione: diverse tipologie di vini bianchi e rossi

Dettagli

MARSALA FINE I.P. D.O.P.

MARSALA FINE I.P. D.O.P. MARSALA FINE I.P. D.O.P. Marsala Provincia di Trapani, agro di Marsala e Mazara del Vallo Meccanizzata Grillo, Catarratto, Inzolia Invecchiamento Oltre 1 anno in botti di rovere 17% vol. Ambra intenso

Dettagli

Confetture, gelatine, marmellate e crema di marroni

Confetture, gelatine, marmellate e crema di marroni Confetture, gelatine, marmellate e crema di marroni L etichettatura delle confetture, delle gelatine e delle marmellate, nonché della crema di marroni, è disciplinata, per gli aspetti generali, dal D.lgs.

Dettagli

Schede tecniche LA SOURCE

Schede tecniche LA SOURCE Schede tecniche LA SOURCE s.a.s di Celi Stefano & C. Società Agricola - C.F. e P. IVA 01054500077 Loc. Bussan Dessous, 1-11010 Saint-Pierre (AO) - Cell: 335.6613179 - info@lasource.it Documento scaricato

Dettagli

MED» N. CE: SL-PGI-0005-0801-10.03.2010 IGP ( X ) DOP

MED» N. CE: SL-PGI-0005-0801-10.03.2010 IGP ( X ) DOP C 157/12 Gazzetta ufficiale dell Unione europea 4.6.2013 Pubblicazione di una domanda a norma dell articolo 50, paragrafo 2, lettera a), del regolamento (UE) n. 1151/2012 del Parlamento europeo e del Consiglio,

Dettagli

Tabella ingredientistica e valori nutrizionali

Tabella ingredientistica e valori nutrizionali Tabella ingredientistica e valori nutrizionali codice prodotto INGREDIENTI VALORI NUTRIZIONALI D04001 RICOLA ASTUCCI SENZA ZUCCHERO ASTUCCIO ERBE BALSAMICHE GR.50, di cui - saturi Fibre alimentari D04002

Dettagli

Caratterizzazione dei mieli abruzzesi: risultati del secondo anno di attività. Lucio Marino

Caratterizzazione dei mieli abruzzesi: risultati del secondo anno di attività. Lucio Marino Caratterizzazione dei mieli abruzzesi: risultati del secondo anno di attività Lucio Marino PROGETTO DI RICERCA Seconda annualità dell attività di caratterizzazione chimico fisica, igienico sanitaria e

Dettagli

IL MIELE. Storia. Al giorno d'oggi

IL MIELE. Storia. Al giorno d'oggi IL MIELE Il miele è un alimento prodotto dalle api. Il miele viene prodotto a partire dal nettare e dalla melata. La melata è prodotta da varie specie di afidi, parassiti a partire dalla linfa delle piante.

Dettagli

L etichetta di panettone, pandoro, colomba, savoiardo, amaretto e amaretto morbido

L etichetta di panettone, pandoro, colomba, savoiardo, amaretto e amaretto morbido L etichetta di panettone, pandoro, colomba, savoiardo, amaretto e amaretto morbido Un disciplinare di produzione per alcuni prodotti da forno Il d.m. 22 luglio 2005, in vigore dal 29 gennaio 2006, definisce

Dettagli

Ricerca a cura della 3ª C

Ricerca a cura della 3ª C Ricerca a cura della 3ª C Insegnante Donatella Marra Anno scolastico 2009-2010 L'ape: come vive, com'è fatta Fra gli insetti che pungono le api sono le più temute dall'uomo. Le femmine hanno un pungiglione

Dettagli

SCHEDA DI DETTAGLIO N. 2 TITOLO DEL CORSO: ACQUSIZIONE DI COMPETENZA PER ADDETTI DEL COMPARTO APISTICO DELLA SARDEGNA.

SCHEDA DI DETTAGLIO N. 2 TITOLO DEL CORSO: ACQUSIZIONE DI COMPETENZA PER ADDETTI DEL COMPARTO APISTICO DELLA SARDEGNA. SCHEDA DI DETTAGLIO N. 2 TITOLO DEL CORSO: ACQUSIZIONE DI COMPETENZA PER ADDETTI DEL COMPARTO APISTICO DELLA SARDEGNA. OBIETTIVI DEL CORSO: Intervento di formazione per la certificazione di competenza

Dettagli

Pasta frolla. Pasta sable. Pasta brise

Pasta frolla. Pasta sable. Pasta brise Pasta frolla Pari q.tà materia grassa e zucchero Pasta sable % maggiore di m. g. rispetto allo zucchero Pasta brise % di sale maggiore (0,80%) % di zucchero minore 2-3% Giambattista Montanari Farine Amidi

Dettagli

PROGETTO PRELIMINARE DI METODO

PROGETTO PRELIMINARE DI METODO 1 COI/T20/Doc. N. 22AP1 Settembre 2001 ITALIANO Original : ITALIANO Distr. : LIMITATA PROGETTO PRELIMINARE DI METODO VALUTAZIONE ORGANOLETTICA DELL OLIO DI OLIVA EXTRA VERGINE A DENOMINAZIONE D ORIGINE

Dettagli

Caulier 1842. Caulier Blonde

Caulier 1842. Caulier Blonde Caulier 1842 La Caulier 1842 è elaborata secondo la migliore tradizione belga e proposta in un packaging nuovo, moderno e sofisticato. La Extra è fra le birre meno caloriche del mercato. Di colore giallo,

Dettagli

[Scheda tecnica miele bio]

[Scheda tecnica miele bio] Guida all acquisto MIELE DI ACACIA (Robinia pseudoacacia) Lotto 1/13 per il 2013 Generalmente liquido; può presentarsi opaco per la presenza di cristalli, senza tuttavia raggiungere una cristallizzazione

Dettagli

VINO NOBILE DI MONTEPULCIANO

VINO NOBILE DI MONTEPULCIANO VINO NOBILE DI MONTEPULCIANO 100 % Prugnolo Gentile (clone Sangiovese) Medio impasto a strati renoso, tufaceo, argilloso 6000 piante per Ha. 40 Hl / Ha 14,00 % Vol. Il Vino Nobile di Montepulciano Antico

Dettagli

Le Marmellate autunnali

Le Marmellate autunnali con l'abbondanza di frutta ci offre la possibilità di preparare tante golose marmellate, a partire da quelle a base di mele, forse in assoluto i frutti L autunno, migliori per confezionare marmellate e

Dettagli

TANTI MIELI PER TANTA SALUTE PRODOTTO D ECCELLENZA DELLA NATURA, DA SEMPRE ALIMENTO DELL UOMO

TANTI MIELI PER TANTA SALUTE PRODOTTO D ECCELLENZA DELLA NATURA, DA SEMPRE ALIMENTO DELL UOMO TANTI MIELI PER TANTA SALUTE PRODOTTO D ECCELLENZA DELLA NATURA, DA SEMPRE ALIMENTO DELL UOMO Un cucchiaino di miele al giorno toglie il medico di torno è quanto potremmo affermare parafrasando un noto

Dettagli

Uve: Uve: vitigno autoctono di uve DOC Pignoletto. antico vitigno autoctono GDC di uve Trebbiano. Vigneto: Vigneto:

Uve: Uve: vitigno autoctono di uve DOC Pignoletto. antico vitigno autoctono GDC di uve Trebbiano. Vigneto: Vigneto: vitigno autoctono di uve DOC Pignoletto. antico vitigno autoctono GDC di uve Trebbiano. sesto d impianto 3x1 (3.333 ceppi per ettaro) allevato a Guyot, esposizione nord est - collina. decantazione statica,

Dettagli

il programma del Corso

il programma del Corso il programma del Corso DELLE LEZIONI 1. Presentazione del Corso, la figura del Sommelier Spumante Metodo Classico Rose 2. Vitivinicoltura Un vino della Regione Apertura di una bottiglia Mele di varie tipologie,

Dettagli

Le proprietà. Nutrizionali e terapeutiche del miele

Le proprietà. Nutrizionali e terapeutiche del miele Le proprietà Nutrizionali e terapeutiche del miele Le origini d usod L uso Risale alla preistoria, nell antichit antichità era considerato: un farmaco per uso interno ed esterno Un conservante per altri

Dettagli

CARTA DEI VINI. Eccellenze del territorio

CARTA DEI VINI. Eccellenze del territorio CARTA DEI VINI Il nostro locale adotta il sistema di conservazione WINEFIT. Winefit è il rivoluzionario sistema professionale per la mescita di vino a qualità costante. Questo sistema offre la garanzia

Dettagli

bevanda al sapore di cappuccino bevanda al sapore di cappuccino euro 15,00 prezzo al pubblico consigliato 102 g

bevanda al sapore di cappuccino bevanda al sapore di cappuccino euro 15,00 prezzo al pubblico consigliato 102 g bevanda cappuccino Aggiungere una busta Zero a 250 ml d acqua e mescolare fino al completo scioglimento. Si può consumare subito o riscaldare a fuoco lento o in forno ventilato fino alla consistenza desiderata.

Dettagli

I Torroni. Torrone di pistacchio. Ingredienti: Pistacchio di Bronte (70%), zucchero, miele. Torrone di mandorle

I Torroni. Torrone di pistacchio. Ingredienti: Pistacchio di Bronte (70%), zucchero, miele. Torrone di mandorle I Torroni Unendo il verde del pistacchio, il giallo del miele e il bianco delle mandorle, i cosiddetti turrunari creavano un dolce artigianale che racchiudeva in sè profumi e sapori tipici di questa terra,

Dettagli

Capitolo 1 Le calorie dei dolci pag 1 L umidità I grassi Le calorie degli ingredienti Le calorie dei dolci tradizionali

Capitolo 1 Le calorie dei dolci pag 1 L umidità I grassi Le calorie degli ingredienti Le calorie dei dolci tradizionali Capitolo 1 Le calorie dei dolci pag 1 L umidità I grassi Le calorie degli ingredienti Le calorie dei dolci tradizionali Capitolo 2 Dolci e peso forma pag 7 Appetibilità dei dolci Il peso specifico Dolci

Dettagli

DAL 1950, COLTIVIAMO LA PASSIONE PER LA QUALITÀ

DAL 1950, COLTIVIAMO LA PASSIONE PER LA QUALITÀ MERLOT COLORE: rubino molto intenso e profondo con sfumature violacee. PROFUMO: intenso, talvolta etereo con note di ciliegia e frutta di sottobosco, a volte si sentono delle leggere sfumature erbacee.

Dettagli

Roma, 14 ottobre 2008

Roma, 14 ottobre 2008 RISOLUZIONE N. 383/E Direzione Centrale Normativa e Contenzioso s Roma, 14 ottobre 2008 Oggetto: Interpello ai sensi dell articolo 11 della legge n. 212 del 2000 IVA - Aliquota applicabile alle cessioni

Dettagli

ANALISI SENSORIALE. Anche nel momento del fine pasto entra in gioco la cultura: gli italiani amano finire un pranzo con l espresso o con la

ANALISI SENSORIALE. Anche nel momento del fine pasto entra in gioco la cultura: gli italiani amano finire un pranzo con l espresso o con la Gli abbinamenti del fine pasto all italiana Caffè, grappa e dolce sono i classici distintivi del fine pasto all italiana. Come abbinarli per ottenere il maggior piacere possibile? Lo rivelano i test di

Dettagli

Un azienda una famiglia

Un azienda una famiglia Un azienda una famiglia L azienda Fratelli De Andreis, immersa nel verde dell entroterra ligure, è una realtà a conduzione familiare in costante evoluzione dove la qualità e la genuità dei prodotti sono

Dettagli

M. CHAPOUTIER CÔTES DU RHONE VALLÉE DU RHÔNE- FRANCIA

M. CHAPOUTIER CÔTES DU RHONE VALLÉE DU RHÔNE- FRANCIA CÔTES DU RHÔNE BELLERUCHE Côtes du Rhône Contrôlée Principalmente Grenache et Syrah CARATTERISTICHE DEL SUOLO: I vigneti coprono quattro dipartimenti su differenti territori (alluvionali, argillocalcarei,

Dettagli

LA TOSCANA IN TAVOLA

LA TOSCANA IN TAVOLA LA TOSCANA IN TAVOLA INDICE Marmellate Confettura di albicocche p.6 Confettura di amarene p.7 Marmellata di arance p.8 Crema di castagne p.9 Confettura di fichi e rum p.10 Confettura di frutti di bosco

Dettagli

Etichettatura del Miele. Vanni Floris etichettatura del miele

Etichettatura del Miele. Vanni Floris etichettatura del miele Etichettatura del Miele D.lgs maggio 2004 n. 179 produzione e la commercializzazione del miele Per «miele» si intende la sostanza dolce naturale che le api (Apis mellifera) producono dal nettare di piante

Dettagli

LE GEMME Verdicchio Dei Castelli di Jesi D.O.C. Classico

LE GEMME Verdicchio Dei Castelli di Jesi D.O.C. Classico LE GEMME Verdicchio Dei Castelli di Jesi D.O.C. Classico 2014 22.000 bottiglie 100% Verdicchio Fermentazione in bianco a temperatura controllata in contenitori d acciaio e successivo affinamento in vasche

Dettagli

Una vera passione. Il nostro laboratorio. Vienici a trovare! Basta seguire il profumo...

Una vera passione. Il nostro laboratorio. Vienici a trovare! Basta seguire il profumo... Una vera passione De Gustibus non disputandum est ovvero tutti i gusti sono gusti. Un antica frase latina mi ha inspirato per dare vita a questo laboratorio artigianale. La mia passione per la pasticceria

Dettagli

il programma del Corso

il programma del Corso 53 il programma del Corso 1. 11/11/2014 martedì Presentazione del Corso, la figura del Sommelier Spumante Metodo Classico Rose 2. 13/11/2014 giovedì Vitivinicoltura Un vino del Lazio Apertura di una bottiglia

Dettagli

Living COFFEE IL PIACERE DELLA PAUSA CAFFÈ

Living COFFEE IL PIACERE DELLA PAUSA CAFFÈ Living COFFEE IL PIACERE DELLA PAUSA CAFFÈ CAFFÈ AROMA CLUB CREMA & AROMA TIERRA AROMA POINT DEK Miscela 100% Arabica dal gusto persistente e dalla crema vellutata e consistente. Miscela di caffè dal piacevole

Dettagli

Pane preparato con farina di frumento e decorato con cereali vari.

Pane preparato con farina di frumento e decorato con cereali vari. Catalogo prodotti Pane Pane multicereali Panfiore Filone contadino Pane vitale Pane alla zucca Pane chiaro di farina di frumento mista con crosta gustosa e decorata con semi. Farina di frumento tipo 0,

Dettagli

GILLODORFLES OMAGGIO A IGT PAESTUM AGLIANICO 2011 VINO BIOLOGICO

GILLODORFLES OMAGGIO A IGT PAESTUM AGLIANICO 2011 VINO BIOLOGICO I VINI OMAGGIO A GILLODORFLES IGT PAESTUM AGLIANICO 2011 VINO BIOLOGICO Questo vino proviene da una selezione clonale di Aglianico del Cilento, un clone disperso negli anni che noi abbiamo voluto recuperare

Dettagli

C A G N U L A R I - I S O L A D E I N U R A G H I I. G. T.

C A G N U L A R I - I S O L A D E I N U R A G H I I. G. T. C A G N U L A R I - I S O L A D E I N U R A G H I I. G. T. Zona di produzione: Vigneti siti nelle colline calcaree del comune di Usini con viti allevate ad alberello. Tecnica di Produzione: Vinificazione

Dettagli

BURACO MARCHE INDICAZIONE GEOGRAFICA TIPICA ROSSO

BURACO MARCHE INDICAZIONE GEOGRAFICA TIPICA ROSSO BURACO MARCHE INDICAZIONE GEOGRAFICA TIPICA ROSSO Vino dal colore rosso rubino intenso con sfumature violacee, dal profumo persistente, complesso, ampio leggermente speziato ricorda la ciliegia matura

Dettagli

Artimino Fattoria. Carmignano Docg

Artimino Fattoria. Carmignano Docg Artimino Fattoria Artimino Fattoria Le cantine e il vino 84 ettari di splendide vigne esposte a mezzogiorno, una varietà di nobili vitigni legata al territorio ed alla sua tradizione. L azienda produce

Dettagli

APPROFONDIMENTI MODULO 7: ALIMENTAZIONE LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA - REVISIONE 1997 ISTITUTO NAZIONALE DELLA NUTRIZIONE

APPROFONDIMENTI MODULO 7: ALIMENTAZIONE LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA - REVISIONE 1997 ISTITUTO NAZIONALE DELLA NUTRIZIONE APPROFONDIMENTI MODULO 7: ALIMENTAZIONE LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA - REVISIONE 1997 ISTITUTO NAZIONALE DELLA NUTRIZIONE 1) CONTROLLA IL PESO E MANTIENITI ATTIVO Pesarsi almeno una

Dettagli

il programma del Corso

il programma del Corso 50 il programma del Corso 1. 04/03/2013 lunedì Presentazione del Corso, la figura del Sommelier Spumante Metodo Classico Rose 2. 05/03/2013 martedì Vitivinicoltura Un vino del Lazio Apertura di una bottiglia

Dettagli

Catalogo Prodotti. Aggiornato a Maggio 201 5. Zona Produzione:

Catalogo Prodotti. Aggiornato a Maggio 201 5. Zona Produzione: Catalogo Prodotti Aggiornato a Maggio 201 5 Zona Produzione: Le 5 foglie dell Olio Privilegio: L Olio Privilegio, certificato I. G. P. Toscano, è disponibile in 5 versioni, rappresentate da 5 foglie di

Dettagli

www.landitaliasrl.it

www.landitaliasrl.it La Collina dei Ciliegi propone vini di categoria superiore e affermata individualità. I vigneti prosperano sulle levigate colline della Valpantena Veronese. Si tratta di terreni ben soleggiati, delicatamente

Dettagli

an r PROFESSIONAL BARNIES per mantenere il cane e il gatto sempre in forma FolderBarniesCrocchetteBiscotti150x210.indd 1

an r PROFESSIONAL BARNIES per mantenere il cane e il gatto sempre in forma FolderBarniesCrocchetteBiscotti150x210.indd 1 an r um esu rce PROFESSIONAL BARNIES per mantenere il cane e il gatto sempre in forma FolderBarniesCrocchetteBiscotti150x210.indd 1 07/10/15 11:46 Confezioni da: 400gr, 800gr, 4kg e 14 kg. Confezioni da:

Dettagli

IL CAVALIERE LANCILLOTTO. gli aceti balsamici. ingredienti Aceto di vino, mosto d uva concentrato, colorante: caramello (E150d). Contiene solfiti.

IL CAVALIERE LANCILLOTTO. gli aceti balsamici. ingredienti Aceto di vino, mosto d uva concentrato, colorante: caramello (E150d). Contiene solfiti. gli aceti balsamici LANCILLOTTO ACETO BALSAMICO DI MODENA I.G.P. Questa qualità di Aceto Balsamico di Modena I.G.P. è contraddistinta da una più elevata sciropposità, un acidità più stemperata, da un maggior

Dettagli

Cosmesi naturale, casalinga e biologica

Cosmesi naturale, casalinga e biologica Cosmesi naturale, casalinga e biologica Aprile 2011 1 PRODOTTI PER IL VISO CREMA VISO 40 ml. 9,o Crema viso per pelli normali alla lavanda Crema viso per pelli miste al geranio Crema viso per pelli secche

Dettagli

Prodotti e servizi per il catering

Prodotti e servizi per il catering DIVISIONE FOOD SERVICE Prodotti e servizi per il catering Oli vegetali di semi Oli di Oliva ed Extravergini di Oliva Aceti di vino e Balsamico di Modena Passate, concentrati e pelati di pomodoro Consegna

Dettagli

ETICHETTATURA DEL MIELE

ETICHETTATURA DEL MIELE L ESERCIZIO DELLA PROFESSIONE VETERINARIA IN APICOLTURA 25 novembre 2011 ETICHETTATURA DEL MIELE Dott.ssa Giulia Stazzoni Decreto legislativo109/92 e decreto legislativo 181/03 L etichetta e le relative

Dettagli

RISOLUZIONE OIV-OENO 439-2012

RISOLUZIONE OIV-OENO 439-2012 RISOLUZIONE OIV-OENO 439-2012 PRATICHE ENOLOGICHE SPECIFICHE PER I VINI AROMATIZZATI, LE BEVANDE A BASE DI PRODOTTI VITIVINICOLI E LE BEVANDE A BASE DI VINO L'ASSEMBLEA GENERALE CONSIDERATA la risoluzione

Dettagli

Prodotti biologici d eccellenza, espressione del Territorio

Prodotti biologici d eccellenza, espressione del Territorio TROLLO MIPAAF 6 OLLATO LIANA Prodotti biologici d eccellenza, espressione del Territorio VINO ROSSO ALESSANDRO IGT Lazio, Vino Rosso Vino elegante ed equilibrato, ottenuto grazie alle basse rese nel vigneto

Dettagli

VINI BIANCHI SPUMANTI. ITALIAVINI S.A.S. di A.TERRENO & C. Via Mazzini, 8 13836 Cossato (BI) mail: info@italiavini.net www.italiavini.

VINI BIANCHI SPUMANTI. ITALIAVINI S.A.S. di A.TERRENO & C. Via Mazzini, 8 13836 Cossato (BI) mail: info@italiavini.net www.italiavini. VINI BIANCHI SPUMANTI ITALIAVINI S.A.S. di A.TERRENO & C. Via Mazzini, 8 13836 Cossato (BI) mail: info@italiavini.net www.italiavini.net Asti DOCG Spumante Si presenta come il più tipico e piacevole spumante

Dettagli

Selezione "Bricco del Conte "

Selezione Bricco del Conte Selezione "Bricco del Conte " A volte un nome può aver ragione. Significare tutto e subito, con l immediatezza comunicativa senza fronzoli che certe denominazioni sanno naturalmente possedere. Bricco del

Dettagli

SORRETTOLE TIPOLOGIA: Chianti d.o.c.g. SUPERFICE VIGNETO: ettari 4,5 ESPOSIZIONE E PENDENZA: Sud, 25-30 %(3,5 ha) NordEst 25% (1 ha). ANNO D IMPIANTO: 1999 e 2003. UVAGGIO: Sangiovese 80 % Colorino 10

Dettagli

i bianchi i rossi i fermi TREBBIANINO DOC MALVASIA DOC MALVASIA DOC ORTRUGO DOC FRIZZANTE DOLCE FRIZZANTE FRIZZANTE FRIZZANTE GUTTURNIO DOC

i bianchi i rossi i fermi TREBBIANINO DOC MALVASIA DOC MALVASIA DOC ORTRUGO DOC FRIZZANTE DOLCE FRIZZANTE FRIZZANTE FRIZZANTE GUTTURNIO DOC ORTRUGO DOC FRIZZANTE TREBBIANINO DOC FRIZZANTE MALVASIA DOC FRIZZANTE MALVASIA DOC FRIZZANTE DOLCE GUTTURNIO DOC FRIZZANTE BONARDA DOC FRIZZANTE BARBERA IGT FRIZZANTE BONARDA DOC FRIZZANTE DOLCE i rossi

Dettagli

Borgo Conventi. Collio. Isonzo. Un trinomio inscindibile fatto di qualità, tradizione e passione.

Borgo Conventi. Collio. Isonzo. Un trinomio inscindibile fatto di qualità, tradizione e passione. Fondata nel 1975 a Farra d Isonzo, in provincia di Gorizia, Borgo Conventi deve il suo nome ai numerosi conventi che si trovavano nella zona fin da tempi antichissimi. Da subito, Borgo Conventi, con vigneti

Dettagli

PFITSCHER MONTAGNA - BOLZANO

PFITSCHER MONTAGNA - BOLZANO PINOT BIANCO Langefeld Pinot Bianco In botti d acciaio ad una temperatura controllata di 16. Affinamento di gusto e aroma su lieviti. Tenue verde-giallo Intenso aroma fruttato, con raffinate note di mele

Dettagli

Miele. la Spesa in Cascina. Comune di Boca. Comune di Ameno. Comune di Borgomanero. Comune di Briga N. Comune di Agrate Boca Conturbia

Miele. la Spesa in Cascina. Comune di Boca. Comune di Ameno. Comune di Borgomanero. Comune di Briga N. Comune di Agrate Boca Conturbia 18 Comune di Agrate Boca Conturbia la Spesa in Cascina Apicoltura Fratelli Dallari di Dallari Paolo e Mario s.s. Via Novara, 6-28010 Agrate Conturbia tel. e Fax 0322 832356 e-mail simpao@aliceposta.it

Dettagli

Composizione Classificazione degli alimenti per una corretta Combinazione Alimentare

Composizione Classificazione degli alimenti per una corretta Combinazione Alimentare Composizione Classificazione degli alimenti per una corretta Combinazione Alimentare Gli alimenti di cui ci possiamo nutrire, sono di diversa natura e presentano caratteristiche proprie. I principali elementi

Dettagli

PROFILO PROFESSIONALE: TERZO ANNO DI QUALIFICA OPERATORE DELL INDUSTRIA DOLCIARIA

PROFILO PROFESSIONALE: TERZO ANNO DI QUALIFICA OPERATORE DELL INDUSTRIA DOLCIARIA INDIRIZZO ARTE BIANCA Qualifica operatore dell industria dolciaria (D.M. 2 dicembre 1994) PROFILO PROFESSIONALE: TERZO ANNO DI QUALIFICA OPERATORE DELL INDUSTRIA DOLCIARIA L operatore dell industria dolciaria

Dettagli

Grappa di Moscato. Alambicco discontinuo a bagnomaria. Distillazione. Vergine di Moscato (uve a bacca bianca) fermentata in appositi contenitori.

Grappa di Moscato. Alambicco discontinuo a bagnomaria. Distillazione. Vergine di Moscato (uve a bacca bianca) fermentata in appositi contenitori. Grappa Grappa: : si ottiene distillando la vinaccia d uva (buccia e viticcioli) Acquavite Acquavite: : si ottiene distillando l uva intera fermentata risultando così più elegante e fruttata di una grappa.

Dettagli

Rosso Piceno D.o.c. Abbinamenti consigliati: ideale per carni saporite, affettati, formaggi stagionati, paste ripiene. Tenore alcolico: 12,50 vol.

Rosso Piceno D.o.c. Abbinamenti consigliati: ideale per carni saporite, affettati, formaggi stagionati, paste ripiene. Tenore alcolico: 12,50 vol. Rosso Piceno D.o.c. Uvaggio: Montepulciano (60%) Sangiovese (25%) Merlot (15%) Sistema di allevamento: cordone speronato Resa per ettaro : 70-80 q.li di uva Epoca vendemmia: Fine settembre/primi di ottobre

Dettagli