LXIII Battaglione armi accompagnamento (Regio Esercito) Battaglione alpini sciatori "Monte Cervino" (da febbraio 1942) 1ª Compagnia 2ª Compagnia 80ª

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LXIII Battaglione armi accompagnamento (Regio Esercito) Battaglione alpini sciatori "Monte Cervino" (da febbraio 1942) 1ª Compagnia 2ª Compagnia 80ª"

Transcript

1 CSIR XXXV Corpo d'armata Comando Quartier Generale 193ª Sezione motorizzata Carabinieri Reali 194ª Sezione motorizzata Carabinieri Reali 684ª Sezione motorizzata Carabinieri Reali 33ª Sezione topocartografica 33ª Sezione fotografica 33ª Sezione Topografi per Artiglieria Ufficio Posta Militare 88 Reparto fotocinematografico Drappello automobilistico per Comando di Corpo d'armata autotrasportabile 13 Nucleo movimento stradale 1ª Sezione carburanti Unità direttamente dipendenti Fanteria CIV Battaglione Mitraglieri di C.A. II Battaglione Cannoni 47/32 controcarro 1ª Compagnia Bersaglieri motociclisti Artiglieria 30 Raggruppamento Artiglieria di C.A. LX Gruppo cannoni 105/32 LXI Gruppo cannoni 105/32 LXII Gruppo cannoni 105/32 IV Gruppo Cannoni contraerei 75/46 XIX Gruppo Cannoni contraerei 75/46 95ª Batteria contraerei da 20/65 mod ª Batteria contraerei da 20/65 mod. 35 Genio IV Battaglione Artieri 1ª Compagnia Artieri 2ª Compagnia Artieri 3ª Compagnia Artieri I Battaglione Genio pontieri IX Battaglione Genio pontieri VIII Battaglione collegamenti 121ª Compagnia Telegrafisti 122ª Compagnia Telegrafisti 102ª Compagnia Marconisti 20ª Colombaia mobile 19ª Officina autocarreggiata per materiali di collegamento 88ª Sezione Fotoelettricisti autocarrata Chimici I Battaglione chimico 16ª Compagnia truppe chimiche Milizia Volontaria per la Sicurezza Nazionale Gruppo Battaglioni CC.NN. "Tagliamento" LXIII Battaglione CC.NN da montagna "Udine" LXXIX Battaglione CC.NN d'assalto "Reggio Emilia"

2 LXIII Battaglione armi accompagnamento (Regio Esercito) Battaglione alpini sciatori "Monte Cervino" (da febbraio 1942) 1ª Compagnia 2ª Compagnia 80ª Compagnia armi accompagnamento (da aprile 1942) Aeronautica XXII Gruppo autonomo Caccia terrestre 359ª Squadriglia (Macchi MC200 e MC202) 362ª Squadriglia (Macchi MC200 e MC202) 369ª Squadriglia (Macchi MC200 e MC202) 371ª Squadriglia (Macchi MC200 e MC202) LXI Gruppo autonomo Osservazione aerea 34ª Squadriglia (Caproni Ca311, Ca312, FIAT BR20M) 119ª Squadriglia (Caproni Ca311, Ca312, FIAT BR20M) 128ª Squadriglia (Caproni Ca311, Ca312, FIAT BR20M) 245ª Squadriglia da Trasporto (Savoia Marchetti SM 81) 246ª Squadriglia da Trasporto (Savoia Marchetti SM 81) Servizi Sanità 14ª Sezione di Sanità 60 Ospedale da Campo 64 Ospedale da Campo 163 Ospedale da Campo 164 Ospedale da Campo 235 Ospedale da Campo 238 Ospedale da Campo 239 Ospedale da Campo 256 Ospedale da Campo 257 Ospedale da Campo 820 Ospedale da Campo 827 Ospedale da Campo 828 Ospedale da Campo 829 Ospedale da Campo 830 Ospedale da Campo 831 Ospedale da Campo 837 Ospedale da Campo 838 Ospedale da Campo 873 Ospedale da Campo 25ª Sezione disinfezione 1ª Ambulanza radiologica 2ª Ambulanza radiologica 14ª Ambulanza odontoiatrica 2ª Ambulanza disinfezione 25ª Ambulanza disinfezione 2ª Sezione bonifica per i gassati 104ª Sezione bonifica per i gassati Laboratorio chimico, batteriologico, tossicologico Commissariato 87ª Sezione Sussistenza 19ª Sezione panettieri con forni mobili

3 23ª Squadra panettieri con forni mobili Veterinaria 2ª infermeria quadrupedi 6ª infermeria quadrupedi Trasporti 82 Reparto salmerie 2 Autoraggruppamento di Armata 29 Autogruppo pesante 33ª Autoreparto pesante 34ª Autoreparto pesante 96ª Autoreparto pesante 97ª Autoreparto pesante 2 Autogruppo misto 26 Autoreparto pesante 32 Autoreparto pesante 91 Autoreparto pesante 116 Autoreparto leggero 228 Autoreparto misto 51 Autoreparto autoambulanze 15ª Officina di Autogruppo 8 Reparto Soccorso Stradale 13 Nucleo Soccorso Stradale Tribunale Militare di Guerra del CSIR Divisione autotrasportabile Pasubio (9ª) Comando Quartier Generale 25ª Sezione motorizzata Carabinieri Reali 26ª Sezione motorizzata Carabinieri Reali 9 Drappello automobilistico per Comando Div. autotrasportabile 91ª Sezione carburanti 9 Nucleo soccorso stradale 8 Nucleo movimento stradale Gruppo fotocinematografico Ufficio Posta Militare 83 Fanteria 79 Reggimento F. "Roma" Compagnia mortai da 81 Batteria cannoni accompagnamento 65/17 I Battaglione II Battaglione

4 III Battaglione 80 Reggimento F. "Roma" Compagnia mortai da 81 Batteria cannoni accompagnamento 65/17 I Battaglione II Battaglione III Battaglione V Battaglione mortai Divisionale da 81 IX Battaglione mortai Divisionale da 81 9ª Compagnia cannoni controcarri 47/32 (4 pezzi) 141ª Compagnia cannoni controcarri 47/32 (4 pezzi) Artiglieria 8 Reggimento Artiglieria motorizzato Comando e Reparto Comando di Reggimento I Gruppo motorizzato obici 100/17 (4 pezzi) II Gruppo motorizzato cannoni 75/27 (4 pezzi) III Gruppo motorizzato cannoni 75/27 (4 pezzi) Reparto Munizioni e Viveri 85ª Batteria cannoni contraerei 20/65 mod. 35 (8 pezzi) 309ª Batteria cannoni contraerei 20/65 mod. 35 (8 pezzi) Genio 30ª Compagnia Artieri 9ª Compagnia Telegrafisti e Radiotelegrafisti 95ª Sezione Fotoelettricisti Servizi Sanità 5ª Sezione di Sanità 825 Ospedale da Campo

5 826 Ospedale da Campo 836 Ospedale da Campo 874 Ospedale da Campo 25 Nucleo Chirurgico Commissariato 11ª Sezione di Sussistenza 26ª Squadra Panettieri con forni rotabili Divisione autotrasportabile Torino (52ª) Comando Quartier Generale 56ª Sezione motorizzata Carabinieri Reali 66ª Sezione motorizzata Carabinieri Reali 52 Drappello automobilistico per Comando Div. autotrasportabile 52ª Sezione carburanti 52 Nucleo Soccorso Stradale Gruppo fotocinematografico 5 Nucleo movimento stradale 152 Ufficio Posta Militare Fanteria 81 Reggimento F. Torino Compagnia mortai da 81 I Battaglione II Battaglione III Battaglione Batteria cannoni accompagnamento 47/32 82 Reggimento F. Torino Compagnia mortai da 81 I Battaglione

6 II Battaglione III Battaglione Batteria cannoni accompagnamento 47/32 XXVI Battaglione mortai Divisionale da 81 LII Battaglione mortai Divisionale da 81 52ª Compagnia cannoni controcarri 47/32 (4 pezzi) 171ª Compagnia cannoni controcarri 47/32 (4 pezzi) Artiglieria 52 Reggimento Artiglieria motorizzato Comando e Reparto Comando di Reggimento I Gruppo motorizzato obici 100/17 (4 pezzi) II Gruppo motorizzato cannoni 75/27 (4 pezzi) III Gruppo motorizzato cannoni 75/27 (4 pezzi) Reparto Munizioni e Viveri 352ª Batteria cannoni contraerei 20/65 mod. 35 (8 pezzi) 361ª Batteria cannoni contraerei 20/65 mod. 35 (8 pezzi) Genio 57ª Compagnia Genio Artieri 52ª Compagnia Genio Telegrafisti e Radiotelegrafisti 69ª Sezione Fotoelettricisti Servizi Sanità 52ª Sezione di Sanità 89 Ospedale da Campo 90 Ospedale da Campo 117 Ospedale da Campo 578 Ospedale da Campo 52 Nucleo Chirurgico Commissariato 52ª Sezione di Sussistenza 65ª Squadra Panettieri con forni rotabili 3ª Div. Celere "Principe Amedeo Duca d'aosta" (da marzo '42 D. motorizzata) Comando Quartier Generale 355ª Sezione celere Carabinieri Reali 356ª Sezione celere Carabinieri Reali 3 Drappello automobilistico per Comando Div. autotrasportabile 7 Nucleo movimento stradale Gruppo fotocinematografico Ufficio Posta Militare 40

7 3 Reggimento Bersaglieri XVIII Battaglione Bersaglieri autotrasportato XX Battaglione Bersaglieri autotrasportato XXV Battaglione Bersaglieri autotrasportato 2ª Compagnia Bersaglieri motociclisti 3ª Compagnia Bersaglieri motociclisti 122 Autoreparto leggero XIII Gruppo semoventi 47/32 Cavalleggeri di Alessandria 172ª Compagnia cannoni controcarri 47/32 (4 pezzi) 173ª Compagnia cannoni controcarri 47/32 (4 pezzi) 3 Reggimento Savoia Cavalleria (fino a marzo 1942) Comando e Squadrone Comando di Reggimento 1 Gruppo squadroni Comando 1 Gruppo squadroni 1 Squadrone cavalieri 2 Squadrone cavalieri 2 Gruppo squadroni Comando 2 Gruppo squadroni 3 Squadrone cavalieri 4 Squadrone cavalieri 1 Squadrone complemento 2 Squadrone complemento 5 Squadrone mitraglieri 5 Reggimento Lancieri di Novara (fino a marzo 1942) Comando e Squadrone Comando di Reggimento 1 Gruppo squadroni Comando 1 Gruppo squadroni 1 Squadrone cavalieri 2 Squadrone cavalieri 2 Gruppo squadroni Comando 2 Gruppo squadroni 3 Squadrone cavalieri 4 Squadrone cavalieri 5 Squadrone mitraglieri 3 Reggimento Artiglieria a Cavallo (fino a marzo 1942) Comando e Reparto Comando di Reggimento I Gruppo Artiglieria ippotrainato cannoni 75/27 mod (8 pezzi) 1ª batteria 2ª batteria II Gruppo Artiglieria ippotrainato cannoni 75/27 mod (8 pezzi) 3ª batteria 4ª batteria III Gruppo Artiglieria ippotrainato cannoni 75/27 mod (8 pezzi) 5ª batteria 6ª batteria III Gruppo Carri Veloci L/3 "San Giorgio" (fino a marzo 1942) Genio 105ª Compagnia Genio Artieri per Divisione Celere 103ª Compagnia Genio Radiotelegrafisti per Divisione Celere

8 Servizi Sanità 73ª Sezione di Sanità 46 Ospedale da Campo 47 Ospedale da Campo 148 Ospedale da Campo 20 Nucleo Chirurgico 159 Ospedale da Campo Commissariato 93ª Sezione di Sussistenza 59ª Squadra Panettieri con forni rotabili Trasporti 213 Autoreparto misto 6 Reggimento Bersaglieri (da marzo 1942) LXVII Battaglione Bersaglieri motociclisti (da marzo 1942) IC Battaglione mortai motorizzato (da marzo 1942) 272ª Compagnia cannoni 47/32 motorizzata (da marzo 1942) 120 Reggimento Artiglieria Motorizzato (da febbraio 1942) Comando e Reparto Comando di Reggimento I Gruppo Artiglieria obici da 100/17 mod. 14 II Gruppo Artiglieria cannoni da 75/27 mod. 11 III Gruppo Artiglieria cannoni da 75/27 mod ª Batteria cannoni contraerei 20/65 mod.35 (8 pezzi) (da agosto 1941) 101ª Batteria cannoni contraerei 20/65 mod. 35 (8 pezzi) (da agosto 1941) Reparto Munizioni e Viveri LXVII Battaglione Bersaglieri corazzato (carri L/6-40) (dall'estate 1942)

2 Gruppo Squadroni Comando 2 Gruppo Squadroni 3 Squadrone cavalieri 4 Squadrone cavalieri 5 Squadrone mitraglieri Artiglieria 9 Raggruppamento

2 Gruppo Squadroni Comando 2 Gruppo Squadroni 3 Squadrone cavalieri 4 Squadrone cavalieri 5 Squadrone mitraglieri Artiglieria 9 Raggruppamento ARMIR 8^ Armata Italiana in Russia di Armata Ufficio Posta Militare 6 Ufficio Posta Militare 130 Quartier Generale Ufficio Informazioni Gruppo Cosacchi Maggiore Campello (luglio 1942 - marzo 1943) Sotnia

Dettagli

Genio ALTRE ARMI E CORPI

Genio ALTRE ARMI E CORPI ALTRE ARMI E CORPI I Caduti varesini che militavano in altre Armi, Corpi e Servizi, oltre alla Fanteria e all Artiglieria, furono 487 così suddivisi: Genio Zappatori 73 Genio Telegrafisti 31 Genio Pontieri

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - MIGNONE Domenico di Fiorentino nato a Ceppaloni il 26 febbraio 1876 soldato del 3 reggimento artiglieria da

Dettagli

REPARTI ALPINI PARTICOLARI Tratto da Wikipedia, l'enciclopedia libera

REPARTI ALPINI PARTICOLARI Tratto da Wikipedia, l'enciclopedia libera REPARTI ALPINI PARTICOLARI Tratto da Wikipedia, l'enciclopedia libera http://it.wikipedia.org/wiki/reparti_alpini 1 Battaglione Alpini d'africa Il Battaglione era formato da tre compagnie fornite dai Btg

Dettagli

MONTE CERVINO DISTINTIVO

MONTE CERVINO DISTINTIVO CREST RICAMATI ALPINI...2 ALTI COMANDI...4 ARTIGLIERIA...8 ASSOCIAZIONI MILITARI...11 CARRISTI E CAVALLERIA...12 CORSI ACCADEMICI E SCOLASTICI...15 FANTERIA, GRANATIERI, BERSAGLIERI E PARACADUTISTI...20

Dettagli

2. Reparto Genio dell'aeronautica Militare - Ufficio Affari Amministrativi. 3. Reparto Manutenzione Velivoli - Sezione Amministrazione

2. Reparto Genio dell'aeronautica Militare - Ufficio Affari Amministrativi. 3. Reparto Manutenzione Velivoli - Sezione Amministrazione ENTI IN CONTABILITA' ORDINARIA CODICE_UNIVOCO DENOMINAZIONE_UO AX3M3B Comando Scuole dell'a.m. - 3a Regione Aerea - Quartier Generale - Servizio Amministrativo OSMJ93 2. Reparto Tecnico Comunicazioni dell'aeronautica

Dettagli

MOSTREGGIATURA NON PIU IN USO

MOSTREGGIATURA NON PIU IN USO MOSTREGGIATURA NON PIU IN USO Arma di Fanteria Le mostreggiature dell'arma di Fanteria nascono nel 1902 quando, oltre alla filettatura scarlatta, le tenute dei reggimenti vengono completate da speciali

Dettagli

ALBUM n. 1. Edizioni Corona - Mongini. n. 1/1 n. 1/7

ALBUM n. 1. Edizioni Corona - Mongini. n. 1/1 n. 1/7 ALBUM n. 1 Edizioni Corona - Mongini n. 1/1 n. 1/7 Collocaz Descrizione 1/1 N. 1 ESERCITO ITALIANO - Il fante (3 file) 1/2 N. 3 ESERCITO ITALIANO - CARRI DI ASSALTO (2 file orizz.) 1/3 N. 5 ESERCITO COLONIALE

Dettagli

ALBUM n. 1. Edizioni Corona - Mongini

ALBUM n. 1. Edizioni Corona - Mongini Indice I 5200 fogli della raccolta Moratti sono stati suddivisi tenendo conto in primo luogo del paese di produzione e in secondo luogo dell editore. L inventario segue questo ordinamento. Di ogni foglio

Dettagli

GRADI ESERCITO TRUPPA Volontari in Ferma Prefissata a 1 anno

GRADI ESERCITO TRUPPA Volontari in Ferma Prefissata a 1 anno Gradi Forze Armate e di Polizia GRADI ESERCITO TRUPPA Volontari in Ferma Prefissata a 1 anno Soldato Caporale Caporale Scelto Volontari in Ferma Breve Caporale Caporale Caporale Caporale Caporal Caporal

Dettagli

V Reparto Affari Generali - Ufficio Storico

V Reparto Affari Generali - Ufficio Storico STATO MAGGIORE DELL'ESERCITO V Reparto Affari Generali - Ufficio Storico Ufficio del Capo di Stato Maggiore dell Esercito (con classifica) a cura di Rita DAMIOTTI, Daniela MARTINO, Roberta RAMPA b. 1 -

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - RUGGIERO Tommaso di Gabriele nato ad Airola l'8 agosto 1876 soldato del 6 reggimento genio morto il 24 agosto

Dettagli

Dislocazione delle Unità del Corpo d'armata Alpino citate nelle Situazioni descrittive del Corpo d'armata Alpino

Dislocazione delle Unità del Corpo d'armata Alpino citate nelle Situazioni descrittive del Corpo d'armata Alpino Dislocazione delle Unità del Corpo d'armata Alpino citate nelle Situazioni descrittive del Corpo d'armata Alpino (documenti custoditi presso Archivio Ufficio Storico S.M.E.) La grafia delle località è

Dettagli

Allegato A al f.n. M_D GMIL2 VDGM V 0215719 in data 31 luglio 2013 ELENCO INDIRIZZI

Allegato A al f.n. M_D GMIL2 VDGM V 0215719 in data 31 luglio 2013 ELENCO INDIRIZZI Allegato A al f.n. M_D GMIL2 VDGM V 0215719 in data 31 luglio 2013 ELENCO INDIRIZZI A SEGRETARIATO GENERALE DELLA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA Ufficio per gli affari militari PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI

Dettagli

Elenco Caduti Prima Guerra Mondiale Fabrica di Roma. Di Arnaldo Ricci

Elenco Caduti Prima Guerra Mondiale Fabrica di Roma. Di Arnaldo Ricci Elenco Caduti Prima Guerra Mondiale Fabrica di Roma Di Arnaldo Ricci 1. Alessandrini Agostino di Carlo, nato a Fabrica di Roma il 05 gennaio 1882; soldato del 130 reggimento fanteria; morto sul Monte san

Dettagli

Sergente del 9 reggimento fanteria, Brigata "Regina" Alpino Ardito. Bersagliere

Sergente del 9 reggimento fanteria, Brigata Regina Alpino Ardito. Bersagliere Uniformi Sergente del 9 reggimento fanteria, Brigata "Regina" Alpino Ardito Bersagliere Ufficiale del Battaglione Aviatori in tenuta di volo Cavalleggero delle "Guide" (19 ) Generale di Divisione con

Dettagli

TABELLA A/1 Corrispondenza tra il pregresso ed il vigente ordinamento

TABELLA A/1 Corrispondenza tra il pregresso ed il vigente ordinamento TABELLA A/1 Corrispondenza tra il pregresso ed il vigente ordinamento 1 SCUOLE IN LINGUA ITALIANA E DELLE ZONE MISTILINGUE TABELLA A/1 1/A Aerotecnica e costruzioni aeronautiche I Aerotecnica e costruzioni

Dettagli

Trofeo Agnelli ALBO D ORO

Trofeo Agnelli ALBO D ORO Trofeo Agnelli ALBO D ORO I 1998 II 1999 FIAT AUTO ENTI CENTRALI III 2000 IV 2001 V 2002 VI 2003 VII 2004 AUTO MIRAFIORI VIII 2005 IX 2006 X 2007 FPT XI 2008 FIAT GROUP AUTOMOBILES MIRAFIORI XII 2009 FIAT

Dettagli

Denominazione dei Dipartimenti e degli uffici

Denominazione dei Dipartimenti e degli uffici (unità amministrative dell Amministrazione federale senza le commissioni extraparlamentari) Assemblea federale Assemblea federale Servizi del Parlamento Segreteria delle commissioni delle finanze e della

Dettagli

IL CORPO DI SPEDIZIONE ITALIANO NEL SINAI 1917-1918 di Alberto Rosselli

IL CORPO DI SPEDIZIONE ITALIANO NEL SINAI 1917-1918 di Alberto Rosselli IL CORPO DI SPEDIZIONE ITALIANO NEL SINAI 1917-1918 di Alberto Rosselli PREMESSA Cavalleria italiana in Sinai nel 1917. Fiumi di inchiostro sono stati versati per narrare e descrivere le vicende belliche

Dettagli

13º Gruppo acquisizione obiettivi "Aquileia"

13º Gruppo acquisizione obiettivi Aquileia IDa Wikipedia, l'enciclopedia libera. 13º Gruppo acquisizione obiettivi "Aquileia" ll 13º Gruppo acquisizione obiettivi "Aquileia", meglio conosciuto con l'acronimo di GRACO, è stato un reparto misto di

Dettagli

N. 2852 di prot. Roma, lì 12.09.2005. OGGETTO: Partecipazione dell Associazione Nazionale Finanzieri d Italia alle cerimonie militari.

N. 2852 di prot. Roma, lì 12.09.2005. OGGETTO: Partecipazione dell Associazione Nazionale Finanzieri d Italia alle cerimonie militari. N. 2852 di prot. Roma, lì 12.09.2005 OGGETTO: Partecipazione dell Associazione Nazionale Finanzieri d Italia alle cerimonie militari. A TUTTE LE SEZIONI A.N.F.I. = LORO SEDI = e, per conoscenza: AI VICEPRESIDENTI

Dettagli

PRINCIPI REGOLANTI LE CESSIONI DI ARMAMENTI CONVENZIONALI *

PRINCIPI REGOLANTI LE CESSIONI DI ARMAMENTI CONVENZIONALI * Organizzazione per la Sicurezza e la Cooperazione in Europa PRINCIPI REGOLANTI LE CESSIONI DI ARMAMENTI CONVENZIONALI * 25 novembre 1993 * Inclusa la Decisione N.13/97 del Foro per la Sicurezza e la Cooperazione

Dettagli

LA GRANDE GUERRA IN VAL RESIA

LA GRANDE GUERRA IN VAL RESIA LA GRANDE GUERRA IN VAL RESIA Già nel 1882 la Val Resia era militarmente vincolata agli imperi Austro-Ungarico e Tedesco. Data la sua collocazione sulla linea di confine, la Val Resia era considerata un

Dettagli

GLI ANIMALI NELLA PRIMA GUERRA MONDIALE

GLI ANIMALI NELLA PRIMA GUERRA MONDIALE GLI ANIMALI NELLA PRIMA GUERRA MONDIALE I CAVALLI La prima guerra mondiale sfruttò moltissimo gli animali; cani, asini, muli, cavalli e piccioni vennero largamente usati nelle operazioni militari, in un

Dettagli

Nome DOMENICO d APOLITO

Nome DOMENICO d APOLITO CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome DOMENICO d APOLITO Data di nascita 10/09/1964 Qualifica SEGRETARIO GENERALE Amministrazione Comune di Inveruno Incarico attuale Dirigente - Segretario Generale

Dettagli

Allegato A ELENCO INDIRIZZI

Allegato A ELENCO INDIRIZZI Allegato A A ELENCO INDIRIZZI SEGRETARIATO GENERALE DELLA PRESIDENZA DELLA REPUBBLICA Ufficio per gli Affari Militari PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI Ufficio del Consigliere Militare MINISTERO DELLA

Dettagli

NAPPINE PER CAPPELLO ALPINO

NAPPINE PER CAPPELLO ALPINO NAPPINE PER CAPPELLO ALPINO Storicamente veniva usata per il 1 battaglione di un reggimento alpino Battaglioni alpini: Mondovi, Morbegno, Feltre, Gemona e Val Tagliamento BIANCA Comando di Reggimento BIANCA

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - DI MASSA Salvatore di Pasquale nato a Solopaca il 7 ottobre 1881 soldato del 48 reggimento fanteria morto

Dettagli

Università Degli Studi di Padova FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA Dipartimento di Storia TESI DI LAUREA

Università Degli Studi di Padova FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA Dipartimento di Storia TESI DI LAUREA Università Degli Studi di Padova FACOLTÀ DI LETTERE E FILOSOFIA Dipartimento di Storia TESI DI LAUREA La logistica dell Esercito Italiano sull Altopiano di Asiago 1915-1918 RELATORE : Ch.mo prof. Del Negro

Dettagli

'I codici tra parentesi rappresentano mere aggregazioni funzionali degli impieghi sottostanti; tali codici, pertanto, non corrispondendo a campi

'I codici tra parentesi rappresentano mere aggregazioni funzionali degli impieghi sottostanti; tali codici, pertanto, non corrispondendo a campi PARTE SECONDA 'I codici tra parentesi rappresentano mere aggregazioni funzionali degli impieghi sottostanti; tali codici, pertanto, non corrispondendo a campi autonomi dell 'Archivio, non sono direttamente

Dettagli

GLI ASCARI ERITREI E LA BATTAGLIA DI CHEREN

GLI ASCARI ERITREI E LA BATTAGLIA DI CHEREN GLI ASCARI ERITREI E LA BATTAGLIA DI CHEREN Ho ricevuto queste foto da Angelo Granara che a sua volta le ha avute da suo nipote Enrico e quest ultimo dall Ambasciata Italiana in Eritrea. Senza indugi le

Dettagli

Il Cielo di Campoformido. Storia dell aeroporto della città di Udine Dalle origini all 8 settembre del 1943

Il Cielo di Campoformido. Storia dell aeroporto della città di Udine Dalle origini all 8 settembre del 1943 Il Cielo di Campoformido Storia dell aeroporto della città di Udine Dalle origini all 8 settembre del 1943 L attività di volo in Friuli con i più pesanti dell aria ha inizio sul campo de La Comina nel

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - BOCCHICCHIO Salvatore di Antonio nato a Buonalbergo il 15 novembre 1878 soldato del 225 battaglione milizia

Dettagli

GLI INCARICHI DELL'ESERCITO ITALIANO

GLI INCARICHI DELL'ESERCITO ITALIANO GLI INCARICHI DELL'ESERCITO ITALIANO 2 Aiutante di sanità 3 Aiutante topografo di gruppo artiglieria 3/A Aiutante topografo per reparto specialisti di GU 3/B Osservatore 4 Armaiolo 5/A Maniscalco 5/B Sellaio

Dettagli

Decorati al Valor Militare

Decorati al Valor Militare Cantalice ai suoi figli Caduti per la Patria nella Grande Guerra 1915 1918 Decorati al Valor Militare Caporale BOCCHINI Felice di Luigi - del 146 Reggimento fanteria, nato a Cantalice il 15 ottobre 1895,

Dettagli

prefazioni di Salvatore Carrara, Marcello Cataldi, Giovanni Fantini, Massimo Giorgetti, Moreno Teso, Gaetano Zauner

prefazioni di Salvatore Carrara, Marcello Cataldi, Giovanni Fantini, Massimo Giorgetti, Moreno Teso, Gaetano Zauner A contributi di Walter Amatobene, Andrea Ciccarelli, Lamberto Fabbrucci, Nicola Petrella, Mauricio Nicolas Vergara prefazioni di Salvatore Carrara, Marcello Cataldi, Giovanni Fantini, Massimo Giorgetti,

Dettagli

R.D. 11 luglio 1941, n. 1161. Norme relative al segreto militare. Articolo 1 Notizie di cui è vietata la divulgazione.

R.D. 11 luglio 1941, n. 1161. Norme relative al segreto militare. Articolo 1 Notizie di cui è vietata la divulgazione. R.D. 11 luglio 1941, n. 1161. Norme relative al segreto militare. Articolo 1 Notizie di cui è vietata la divulgazione. È vietata, ai sensi e per gli effetti degli articoli 256, secondo capoverso, 258 e

Dettagli

TÄuÉ wëbüé SANGIULIANESI. Caduti per la Patria. a cura di Antonio Navarra

TÄuÉ wëbüé SANGIULIANESI. Caduti per la Patria. a cura di Antonio Navarra TÄuÉ wëbüé SANGIULIANESI Caduti per la Patria a cura di Antonio Navarra San Giuliano del Sannio 2012 Già molto è stato detto e scritto sulle guerre e numerose sono state le commemorazioni ai caduti. Per

Dettagli

STATO MAGGIORE DELL'ESERCITO

STATO MAGGIORE DELL'ESERCITO .2i. ~~~"-';""-'--'!'t~:. ~" -. :"'00- STATO MAGGIORE DELL'ESERCITO v REPARTO - UrnCIO STORICO --==~~=-- PROFILO STORICO DEL 31 0 REGGIMENTO CARRI MOTTO: "Ferro et corde frangit hostes". FESTA: 15 aprile

Dettagli

Modelli e figurini italiani in 1.35 Tallillo Andrea e Antonio

Modelli e figurini italiani in 1.35 Tallillo Andrea e Antonio Modelli e figurini italiani in 1.35 Tallillo Andrea e Antonio 1. FT 17 Verona 1918 Si tratta di uno dei primi carri italiani, basato a Verona per breve tempo. Era un mezzo francese che manteneva la sua

Dettagli

Le forze corazzate francesi nel 1940 (di Luca Avogaro)

Le forze corazzate francesi nel 1940 (di Luca Avogaro) Introduzione Le forze corazzate francesi nel 1940 (di Luca Avogaro) Il 10 maggio del 1940 i mezzi corazzati francesi erano distribuiti in 4 DCR (Divisions Cuirassees de Reserve) (Divisioni Corazzate di

Dettagli

INDICE SISTEMATICO ACCENTRAMENTO ADEMPIMENTI CONTRIBUTIVI AGENTI E RAPPRESENTANTI AGEVOLAZIONI CONTRIBUTIVE PER ASSUNZIONE

INDICE SISTEMATICO ACCENTRAMENTO ADEMPIMENTI CONTRIBUTIVI AGENTI E RAPPRESENTANTI AGEVOLAZIONI CONTRIBUTIVE PER ASSUNZIONE Indice sistematico INDICE SISTEMATICO Presentazione...XXXIII Nota sull autore... XXXV ACCENTRAMENTO ADEMPIMENTI CONTRIBUTIVI Decreto legge 25 giugno 2008, n. 112, art. 39, c. 10, lett. K)... 3 Ministero

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, 186 00143 ROMA

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, 186 00143 ROMA Diramazione fino a livello di Comando di corpo MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, 186 00143 Prot. n. M_D GMIL1 II 5 1 0147779 All.: 1; ann.: //. Roma,

Dettagli

SAVERIO DI TULLIO LA DIFESA DI ROMA. 8-9-10 settembre 1943. da un idea di Antonino Torre

SAVERIO DI TULLIO LA DIFESA DI ROMA. 8-9-10 settembre 1943. da un idea di Antonino Torre SAVERIO DI TULLIO LA DIFESA DI ROMA 8-9-10 settembre 1943 da un idea di Antonino Torre ASSOCIAZIONE NAZIONALE GRANATIERI DI SARDEGNA In occasione del 150 anniversario dell Unità d Italia, fra le molteplici

Dettagli

Ordine delle forze italiane in Trentino. 1 a Armata

Ordine delle forze italiane in Trentino. 1 a Armata Ordine delle forze italiane in Trentino 1 a Armata Sede del comando: Verona e successivamente Vicenza Comandante: ten. gen. Guglielmo Pecori Giraldi (dal 9 maggio 1916) Capo di SM: magg. gen. Alberico

Dettagli

IL NOSTRO CAPPELLO SAPETE COS È UN CAPPELLO ALPINO?

IL NOSTRO CAPPELLO SAPETE COS È UN CAPPELLO ALPINO? IL NOSTRO CAPPELLO Per spiegare cosa significhi essere alpino, riporto una delle più belle descrizioni del cappello alpino, rinvenuta nelle tasche di un caduto in Grecia: SAPETE COS È UN CAPPELLO ALPINO?

Dettagli

Museo Storico della Fanteria

Museo Storico della Fanteria COMANDO MILITARE DELLA CAPITALE Museo Storico della Fanteria Manifestazioni ed eventi B envenuti al Museo della Fanteria. 000185 Roma P.zza S. Croce in Gerusalemme, 9 - Metropolitana San Giovanni Accesso

Dettagli

BATTAGLIONE CACCIATORI DI COMACCHIO

BATTAGLIONE CACCIATORI DI COMACCHIO BATTAGLIONE CACCIATORI DI COMACCHIO Franco Sasso 1 Il 6 gennaio 1860 il Capo di Stato Maggiore delle truppe della Lega dell Italia Centrale, colonnello Carlo Mezzacapo, inviò, dal quartier generale in

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - PIACQUADIO Onofrio di Giorgio nato a Colle Sannita il 15 gennaio 1874 soldato del 73 battagglione milizia

Dettagli

CENTENARIO DELL AVIAZIONE MILITARE ITALIANA

CENTENARIO DELL AVIAZIONE MILITARE ITALIANA 1 LUGLIO 2012 CENTENARIO DELL AVIAZIONE MILITARE ITALIANA ANNIVERSARIO BATTAGLIONE AVIATORI L'AERONAUTICA MILITARE ITALIANA nasce il 6 novembre del 1884 quando il Ministero della Guerra del Regno D Italia

Dettagli

Parte generale CRIMINOLOGIA GENERALE DIRITTO PENALE PSICOLOGIA GENERALE - PSICHIATRIA FORENSE - RESPONSABILITÀ E DEONTOLOGIA MEDICO LEGALE -

Parte generale CRIMINOLOGIA GENERALE DIRITTO PENALE PSICOLOGIA GENERALE - PSICHIATRIA FORENSE - RESPONSABILITÀ E DEONTOLOGIA MEDICO LEGALE - UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MESSINA DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA MASTER IN CRIMINOLOGIA E SCIENZE FORENSI CALENDARIO DELLE LEZIONI A.A. 2014/15 Modulo I Parte generale CRIMINOLOGIA GENERALE DIRITTO PENALE

Dettagli

BRASILIAN EXPEDITIONARY DIVISION

BRASILIAN EXPEDITIONARY DIVISION BRASILIAN EXPEDITIONARY DIVISION PLOTONE FANTERIA (STANDARD) 0-1 Gruppo Comando Fanteria, 2-3 Squadre Fanteria (1944-1945) 0-1 Gruppo Comando Fanteria (Quartier Generale) PUNTI: 70 (RP:2) 1 tenente (leader)

Dettagli

LA RADIOLOGIA AL FRONTE a cura di Massimo Zambianchi

LA RADIOLOGIA AL FRONTE a cura di Massimo Zambianchi Storia, Cultura, Curiosità LA RADIOLOGIA AL FRONTE a cura di Massimo Zambianchi Servizio di Radiologia Fondazione Salvatore Maugeri, Lumezzane (BS) Con la scoperta dei raggi X e con il loro utilizzo in

Dettagli

L'Archivio postunitario del Comune di Sesto Fiorentino. A cura di F. Capetta.

L'Archivio postunitario del Comune di Sesto Fiorentino. A cura di F. Capetta. L'Archivio postunitario del Comune di Sesto Fiorentino. A cura di F. Capetta. Premessa di ANDREA BARDUCCI e FRANCESCA CHIAVACCI...... Pag. V Presentazione di GABRIELA TODROS....................» VII Premessa

Dettagli

1ª settimana 2ª settimana 3ª settimana 4ª settimana 5ª settimana 6ª settimana 7ª settimana 8ª settimana 9ª settimana 10ª settimana 11ª settimana 12ª settimana 13ª settimana 14ª settimana 15ª settimana

Dettagli

PRIMA GUERRA MONDIALE Cavalli e cavalieri PIEMONTE REALE. di Stefano Rossi Marcia dedicata al Reggimento Piemonte Reale Cavalleria

PRIMA GUERRA MONDIALE Cavalli e cavalieri PIEMONTE REALE. di Stefano Rossi Marcia dedicata al Reggimento Piemonte Reale Cavalleria PRIMA GUERRA MONDIALE Cavalli e cavalieri PIEMONTE REALE di Stefano Rossi Marcia dedicata al Reggimento Piemonte Reale Cavalleria L'Archivio Storico Tito Belati di Perugia presta la propria opera di documentazione

Dettagli

Situazione numerica del personale civile appartenente alle aree funzionali - in servizio al 01/09/2001

Situazione numerica del personale civile appartenente alle aree funzionali - in servizio al 01/09/2001 Ministero della Difesa Direzione Generale per il Personale Civile 01 Belgio Elezioni RSU 2001 Situazione numerica del personale civile appartenente alle aree funzionali - in servizio al 01/09/2001 BRUXELLES

Dettagli

STATO MAGGIORE DELLA DIFESA I Reparto Personale Ufficio Condizione Militare

STATO MAGGIORE DELLA DIFESA I Reparto Personale Ufficio Condizione Militare STATO MAGGIORE DELLA DIFESA I Reparto Personale Ufficio Condizione Militare Indirizzo Postale: Via XX Settembre, 11 00187 Roma Posta elettronica: stamadifesa@smd.difesa.it All.: //; Ann.: 2 PdC. Cap. RANUCCI

Dettagli

INSERTO SPECIALE IN QUESTO NUMERO

INSERTO SPECIALE IN QUESTO NUMERO INSERTO SPECIALE IN QUESTO NUMERO Proponiamo all attenzione dei nostri lettori la sintesi del manuale Cannabis e danni alla salute, pubblicazione scientifica prodotta dal Dipartimento per le Politiche

Dettagli

Carri Italiani in Spagna

Carri Italiani in Spagna CARRISTI ITALIANI IN SPAGNA: L OCCASIONE MANCATA di Emanuele Cattarossi La guerra civile spagnola fu il primo teatro di guerra a vedere scontri tra mezzi corazzati, sia pure in maniera limitata. L utilizzo

Dettagli

Associazione Arma di cavalleria Alessandria Cesena. Associazione modellisti Rione Rosso Faenza. Notiziario CMPR Cervia

Associazione Arma di cavalleria Alessandria Cesena. Associazione modellisti Rione Rosso Faenza. Notiziario CMPR Cervia Associazione Arma di cavalleria Alessandria Cesena Associazione modellisti Rione Rosso Faenza Notiziario CMPR Cervia L Italia nella seconda Guerra Mondiale vista da un modellista L Artiglieria a cavallo

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, 186 00143 ROMA

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, 186 00143 ROMA Diramazione fino a livello di Comando di corpo MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, 186 00143 Prot. n. M_D GMIL II 5 1 2012 0248948 Roma, 4 giugno 2012

Dettagli

2 GIUGNO: IL PROGRAMMA DELLA PARATA AI FORI IMPERIALI giovedì 29 maggio 2008

2 GIUGNO: IL PROGRAMMA DELLA PARATA AI FORI IMPERIALI giovedì 29 maggio 2008 2 GIUGNO: IL PROGRAMMA DELLA PARATA AI FORI IMPERIALI giovedì 29 maggio 2008 GrNet Roma, 29 mag - Sfilata in fase di definizione. Ultime prove sabato notte Roma, 29 mag. - Saranno poco più di 7.100 i militari

Dettagli

ASSOCIAZIONE ITALIANA COMBATTENTI INTERALLEATI. Chi siamo...

ASSOCIAZIONE ITALIANA COMBATTENTI INTERALLEATI. Chi siamo... ASSOCIAZIONE ITALIANA COMBATTENTI INTERALLEATI Chi siamo... Tutti coloro che, a qualunque titolo, abbiano prestato o prestino servizio nelle Forze Armate e nei Corpi Armati dello Stato ed Enti Periferici

Dettagli

La Grande Guerra e l importanza della memoria

La Grande Guerra e l importanza della memoria La Grande Guerra e l importanza della memoria Il 28 giugno del 1914 a Sarajevo, capitale della Bosnia, l arciduca Francesco Ferdinando, erede al trono d Austria, mentre percorre le vie cittadine per una

Dettagli

PROGRAMMA DI PIAZZA DEL POPOLO

PROGRAMMA DI PIAZZA DEL POPOLO PROGRAMMA DI PIAZZA DEL POPOLO Sabato 11 Febbraio 2012 - Ore 16:00 GRANDE SFILATA DI APERTURA DEL CARNEVALE a cura di Alessandro Salari - Ore 17:30 Inaugurazione della Mostra fotografica: CARNEVALE ROMANO

Dettagli

00187 Roma, 29 AGO. 2U12 All.l-Anx. I poc: Ten.Col. CIAMPI (tel. 3/8121) massi mo.ciampi@esercito.difesa.it

00187 Roma, 29 AGO. 2U12 All.l-Anx. I poc: Ten.Col. CIAMPI (tel. 3/8121) massi mo.ciampi@esercito.difesa.it STATO MAGGIORE DELL'ESERCITO I Reparto Affari Giuridici ed Economici del Personale Ufficio Trattamento Economico, Condizione Militare e Coordinamento Via XX settembre, 123 / A - 00 187 Roma Indirizzo telegrafico:

Dettagli

Il Consiglio Nazionale Permanente delle Associazioni d Arma, nell ambito dei festeggiamenti del 150 anniversario dell unitá d Italia, ha deciso di

Il Consiglio Nazionale Permanente delle Associazioni d Arma, nell ambito dei festeggiamenti del 150 anniversario dell unitá d Italia, ha deciso di Il Consiglio Nazionale Permanente delle Associazioni d Arma, nell ambito dei festeggiamenti del 150 anniversario dell unitá d Italia, ha deciso di svolgere a Torino, prima Capitale d Italia, il 3 Raduno

Dettagli

1. L AVIAZIONE MILITARE ITALIANA NELLA GRANDE GUERRA. Un biplano da caccia Nieuport XI Bebè fotografato sul campo di Gonars. (Foto Archivio USSMA)

1. L AVIAZIONE MILITARE ITALIANA NELLA GRANDE GUERRA. Un biplano da caccia Nieuport XI Bebè fotografato sul campo di Gonars. (Foto Archivio USSMA) 1. L AVIAZIONE MILITARE ITALIANA NELLA GRANDE GUERRA Un biplano da caccia Nieuport XI Bebè fotografato sul campo di Gonars. (Foto Archivio USSMA) 1.1 Dai palloni aerostatici al più pesante dell aria Le

Dettagli

Capo III DISPOSIZIONI FINALI. Art. 8. Copertura nanziaria NAPOLITANO

Capo III DISPOSIZIONI FINALI. Art. 8. Copertura nanziaria NAPOLITANO Capo III DISPOSIZIONI FINALI Art. 8. Copertura nanziaria 1. Agli oneri derivanti dall articolo 1, dall articolo 5, commi 1 e 4 e dall articolo 6, pari complessivamente a euro 265.801.614 per l anno 2013,

Dettagli

Archivio del Gen. CIALDINI 1 (1860-1870)

Archivio del Gen. CIALDINI 1 (1860-1870) STATO MAGGIORE DE LL'E SERCITO V Reparto Affari Generali - Ufficio Storico Archivio del Gen. CIALDINI 1 (1860-1870) a cura di Rita VENANZI BUSTA 1 F. Sf. Date Oggetto Cc. Note 1 25.mar.1908-11.dic.1908

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Prot. n. DGPM/VI/19.000/A/45-109.000/I/15 Roma, 5 marzo 2002 OGGETTO:Erogazione del trattamento privilegiato provvisorio nella misura

Dettagli

Città e indirizzo. ROMA Complesso del Vittoriano. ROMA Via XX Settembre, 143. ROMA Via XX Settembre (Porta Pia)

Città e indirizzo. ROMA Complesso del Vittoriano. ROMA Via XX Settembre, 143. ROMA Via XX Settembre (Porta Pia) SGDNA Sacrario delle Bandiere Complesso del Vittoriano 2 24/5-2/6 09,00 15,00 Palazzo Esercito Via XX Settembre, 143 24/5-2/6 09,00 15,00 dei Bersaglieri Via XX Settembre (Porta Pia) Fanteria Piazza Santa

Dettagli

LA FANTERIA E LE VARIE SPECIALITA. Suddivisi fra le varie specialità, i varesini caduti nell Arma di Fanteria furono 5086, così suddivisi

LA FANTERIA E LE VARIE SPECIALITA. Suddivisi fra le varie specialità, i varesini caduti nell Arma di Fanteria furono 5086, così suddivisi LA FANTERIA E LE VARIE SPECIALITA Suddivisi fra le varie specialità, i varesini caduti nell Arma di Fanteria furono 5086, così suddivisi Fanteria di linea Fanteria di linea 3881 Fanteria Granatieri 159

Dettagli

In d i c e. 1. Ta t t i c h e d i g u e r r a e u r o p e e 3 1.1 Picchieri e moschettieri 3 1.2 Cavalleria 4 1.3 Artiglieria 4

In d i c e. 1. Ta t t i c h e d i g u e r r a e u r o p e e 3 1.1 Picchieri e moschettieri 3 1.2 Cavalleria 4 1.3 Artiglieria 4 In d i c e 1. Ta t t i c h e d i g u e r r a e u r o p e e 3 1.1 Picchieri e moschettieri 3 1.2 Cavalleria 4 1.3 Artiglieria 4 2. Ta t t i c h e d i g u e r r a d e i n a t i v i 4 3. Gu e r r a n a v

Dettagli

Impiego del corpo delle Infermiere Volontarie della Croce Rossa Italiana su Aeromobili dell Aeronautica Militare

Impiego del corpo delle Infermiere Volontarie della Croce Rossa Italiana su Aeromobili dell Aeronautica Militare INFERMIERE VOLONTARIE CROCE ROSSA ITALIANA ISPETTORATO NAZIONALE Impiego del corpo delle Infermiere Volontarie della Croce Rossa Italiana su S.lla Alessandra Legnani 1 Il Corpo delle Infermiere Volontarie

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - LUISI Angelo di Filippo nato a Tocco Caudio il 3 gennaio 1882 soldato del 156 reggimento fanteria morto l'1

Dettagli

Comune di Isola Capo Rizzuto Piazza Falcone e Borsellino Isola C. R. (KR)

Comune di Isola Capo Rizzuto Piazza Falcone e Borsellino Isola C. R. (KR) F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome I IORNO FRANCESCO Indirizzo Domiciliato C/O Comune di Isola Capo Rizzuto, Piazza Falcone e Borsellino 88841 (KR) Telefono 0962/797924

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - DOTO Innocenzo nato a Montefalcone di Val Fortore il 30 agosto 1875 soldato del 228 battaglione milizia territoriale

Dettagli

DALLA MOLE DECOLLA CON SUCCESSO LA MOSTRA IL SECOLO CON LE ALI

DALLA MOLE DECOLLA CON SUCCESSO LA MOSTRA IL SECOLO CON LE ALI Ufficio Pubblica Informazione e Comunicazione DALLA MOLE DECOLLA CON SUCCESSO LA MOSTRA IL SECOLO CON LE ALI All inaugurazione, avvenuta Sabato 6 marzo 2010 a Torino Esposizioni, hanno partecipato un centinaio

Dettagli

CEDOC E CIFR: ANCORA INSIEME

CEDOC E CIFR: ANCORA INSIEME 1 CEDOC E CIFR: ANCORA INSIEME Dopo l ottima e significativa collaborazione con il Cedoc (ex Distretto Militare di Milano, ora Centro Documentale) avvenuta ad Ossona (MI) nella primavera scorsa; i due

Dettagli

La resa a Passo Halfaya 17 gennaio 1942

La resa a Passo Halfaya 17 gennaio 1942 La resa a Passo Halfaya 17 gennaio 1942 Il 17 gennaio 1942, alle ore 9.00, il presidio dell Asse di Passo Halfaya si arrese agli Alleati, poco prima del possibile attacco finale che avrebbe dovuto a catturare

Dettagli

L ULTIMA CARICA DEL E LA SUA SPEDIZIONE DI RUSSIA

L ULTIMA CARICA DEL E LA SUA SPEDIZIONE DI RUSSIA L ULTIMA CARICA DEL REGGIMENTO «LANCIERI DI NOVARA» E LA SUA SPEDIZIONE DI RUSSIA di Piero PASTORETTO Stemma araldico dei «Lancieri di Novara» 5 PARTE PRIMA Poiché la rievocazione storica che segue non

Dettagli

ASSOCIAZIONE NAZIONALE CRAVATTE ROSSE DEL 1 SAN GIUSTO STORIA 1624-1943

ASSOCIAZIONE NAZIONALE CRAVATTE ROSSE DEL 1 SAN GIUSTO STORIA 1624-1943 STORIA 1624-1943 Il 1 Reggimento "San Giusto" è stato il più antico reggimento dell'esercito Italiano. Esso nacque infatti nel 1624 quale Reggimento "Fleury", al servizio di Carlo Emanuele I di Savoia.

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, 186 00143 ROMA

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, 186 00143 ROMA Diramazione fino a livello di Comando di Corpo MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE MILITARE Viale dell Esercito, 186 00143 Prot. n. M_D GMIL1 II 5 1 0416819 All.: 1; ann.: //. Roma,

Dettagli

V Reparto Affari Generali - Ufficio Storico FONDO MESSE. Elenco sommario di consistenza dell archivio personale del maresciallo Messe

V Reparto Affari Generali - Ufficio Storico FONDO MESSE. Elenco sommario di consistenza dell archivio personale del maresciallo Messe STATO MAGGIORE DELL'ESERCITO V Reparto Affari Generali - Ufficio Storico FONDO MESSE Elenco sommario di consistenza dell archivio personale del maresciallo Messe a cura di Alessandro GIONFRIDA Roma 28

Dettagli

IL GIAPPONE RIPRENDE LA CORSA AL RIARMO

IL GIAPPONE RIPRENDE LA CORSA AL RIARMO IL GIAPPONE RIPRENDE LA CORSA AL RIARMO LE TENSIONI CON CINA E COREA DEL NORD PORTANO AD UNA REVISIONE DEI PROGRAMMI DELLA JAPANESE SELF DEFENSE FORCE (JSDF) di Giuliano Da Frè 54 INFORMAZIONI DELLA DIFESA

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONEGENERALEPER IL PERSONALEMILITARE

MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONEGENERALEPER IL PERSONALEMILITARE / " MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONEGENERALEPER IL PERSONALEMILITARE Pro!. n. M_D GMIL_OS IV l1s--id1r ~ )\ Roma, ~ 1 lu G. L00 S OGGETTO: Legge 23 agosto 2004,n. 226. Trattamento economico del personale

Dettagli

Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e per l Autonomia Scolastica

Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per gli Ordinamenti Scolastici e per l Autonomia Scolastica Prot.AOODGOS n.2224 Roma, 1 aprile 2011 Al Comando Generale dell Arma dei Carabinieri. 1 Reparto - SM Uff. Addestramento e Regolamenti Viale Romania 45 00197 ROMA (Rif. nota prot. n.475/14-4-2002 del 21

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Riccardo Tumiati Telefono Ufficio 0532.330309 Fax Ufficio 0532.330317 E-mail vicepiemme@comune.argenta.fe.it Nazionalità Italiana

Dettagli

FORMAZIONE MILITARE. Come migliorare le competenze e la qualità delle prestazioni applicando la metodica del Management by project

FORMAZIONE MILITARE. Come migliorare le competenze e la qualità delle prestazioni applicando la metodica del Management by project Aeronautica Militare Comando Generale delle Scuole FORMAZIONE MILITARE Come migliorare le competenze e la qualità delle prestazioni applicando la metodica del Management by project Relatore : Colonnello

Dettagli

CODICI DELLE AOO DELL ESERCITO ITALIANO

CODICI DELLE AOO DELL ESERCITO ITALIANO CODICI DELLE DELL ESERCITO ITALIANO I codici devono essere in caratteri maiuscoli. 1 Reggimento Granatieri di Sardegna E20722 1 Reggimento Artiglieria Terrestre (da montagna) E23190 1 Reggimento Aviazione

Dettagli

Albo dei Caduti della Grande Guerra Montefalcone di Valfortore.

Albo dei Caduti della Grande Guerra Montefalcone di Valfortore. Albo dei Caduti della Grande Guerra Montefalcone di Valfortore http://www.cadutigrandeguerra.it/default.aspx Sotttente Capozzi Vincenzo di Vincenzo decorato di Medaglia d argento al Valore Militare Sergente

Dettagli

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento -

Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale. - Provincia di Benevento - Archivio di Stato di Benevento I caduti della prima guerra mondiale - Provincia di Benevento - PACELLI Severo di Gabriele nato a San Salvatore Telesino il 16 febbraio 1867 tenente colonnello in servizio

Dettagli

Indice. Prefazione alla terza edizione... Pag. 7 Prefazione alla seconda edizione...» Prefazione alla prima edizione...»?

Indice. Prefazione alla terza edizione... Pag. 7 Prefazione alla seconda edizione...» Prefazione alla prima edizione...»? 2 Indice Prefazione alla terza edizione............................. Pag. 7 Prefazione alla seconda edizione...........................» Prefazione alla prima edizione............................»? Sezione

Dettagli

Opere di Domenico Bresolin

Opere di Domenico Bresolin Opere di Domenico Bresolin Fig. I: Autoritratto, 1840 ca., olio su tela, cm 64x48, collezione Soliman, Pesaro. Fig. II: Nudo di fanciulla, forse 1840-43, matita e acquerello su carta, collezione Soliman,

Dettagli

TUTTI IN MASCHERA PER PROMUOVERE IL CARNEVALE!!!

TUTTI IN MASCHERA PER PROMUOVERE IL CARNEVALE!!! TUTTI IN MASCHERA PER PROMUOVERE IL CARNEVALE!!! Dall'11 al 21 febbraio torna il Carnevale Romano promosso da Roma Capitale, Assessorato alle Politiche Culturali e Centro Storico e dal Comitato per il

Dettagli

SCHEDE PROGRAMMATE PER L APPRENDIMENTO DEI NUMERI ROMANI. Emidio Tribulato. Centro studi LOGOS - ONLUS - Messina

SCHEDE PROGRAMMATE PER L APPRENDIMENTO DEI NUMERI ROMANI. Emidio Tribulato. Centro studi LOGOS - ONLUS - Messina SCHEDE PROGRAMMATE PER L APPRENDIMENTO DEI Emidio Tribulato Centro studi LOGOS - ONLUS - Messina 1 CENTRO STUDI LOGOS ONLUS CENTRO DI RICERCHE PSICOPEDAGOGICHE VIA PRINCIPE TOMMASO 2 - MESSINA TEL. 090/46920

Dettagli