Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download ""

Transcript

1

2

3

4

5

6

7

8

9

10

11

12

13

14

15

16

17 C.B.Ferrari Via Stazione, Mornago (VA) Tel Fax Cause di squilibrio a) Asimmetrie di carattere geometrico per necessità di progetto o di costruzione (cave per chiavette, riferimenti per cambio utensile); b) Tolleranze di lavorazione e di montaggio producenti eccentricità; 2. Effetti degli squilibri a) Usura dei cuscinetti del mandrino e delle parti meccaniche direttamente interessate dalle vibrazioni; b) Deterioramento della qualità delle lavorazioni eseguite dalla macchina sia a livello estetico che dimensionale; c) Riduzione della durata del tagliente. 3. Equilibratura su un piano (statica) Le macchine di equilibratura su un piano realizzano solamente la misura e la correzione di uno squilibrio statico (il baricentro del portautensile viene spostato sull asse di rotazione). Nel caso in esame la posizione del piano di correzione è imposta da esigenze di carattere geometrico, ed in genere non coincide col piano dello squilibrio. 4. Equilibratura su due piani (dinamica) 5. Metodo di compensazione La macchina di equilibratura su due piani consente la misura e la correzione di uno squilibrio dinamico (il baricentro del portautensile viene spostato sull asse di rotazione e vengono eliminati eventuali squilibri di coppia) agendo su due piani di compensazione comunque predefiniti. Valutata sperimentalmente l influenza non trascurabile degli squilibri di coppia sui portautensili per alta velocità, C.B.Ferrari consiglia di eseguire esclusivamente un equilibratura su due piani (dinamica). I portautensili per alta velocità C.B.Ferrari sono dotati di una corona di fori assiali filettati situata all interno della flangia e da una cava circolare posta anteriormente che individuano rispettivamente i due piani di correzione. In fase di equilibratura è relativamente semplice raggiungere le tolleranze previste aggiungendo, dove necessario, grani calibrati che possono essere assicurati tramite opportune colle all interno della flangia (B), e/o forando con punte di diametro opportuno in corrispondenza della cava circolare (A). 6. Tolleranza di equilibratura Per quanto riguarda la tolleranza di equilibratura si fa riferimento alla norma ISO 1940 Balance Quality of Rotating Rigid Bodies.: ad ogni classe di rotanti corrisponde un grado di equilibratura G, fornito dall esperienza, che è matematicamente legato allo squilibrio U dalla: U mr G = ω = ω = eω M M mm / s L unità di misura del grado di equilibratura G è (velocità baricentrica). Affinché un portautensile appartenga ad una certa classe di equilibratura, occorre che, in funzione della sua velocità angolare massima di servizio, il suo squilibrio specifico residuo e sia tale da soddisfare la relazione: G e ω Si riporta in proposito il diagramma fornito dalla ISO 1940 con cui è possibile ricavare lo squilibrio specifico residuo in funzione del grado di equilibratura e della velocità di rotazione massima del portautensile. I portautensili HSC C.B.Ferrari sono equilibrati in grado G 2. 5 (ISO 1940) alla velocità di rotazione massima. 18/09/ DOC -22-

18 C.B.Ferrari Via Stazione, Mornago (VA) Tel Fax Causes of unbalance a) Geometric asymmetries derived from design or construction requirements (slots, references for tool change). b) Eccentricity derived from machining and mounting tolerances. 2. Unbalance effects a) Wear of spindle bearings and wear of the mechanical parts directly involved by the vibrations. b) Aesthetic and dimensional deterioration of the finishing quality. c) Tool life reduction. 3. Single plane balancing (static) Single plane equilibrator equipment allows only to measure and correct a static loss of balance (the toolholder centre of gravity is moved on the rotation axis). In this case, the correction plane position is imposed by geometric requirements and usually not coincident with the plane where you have the loss of balance. 4. Two plane balancing (dynamic) Two plane equilibrator equipment allows to measure and correct a dynamic loss of balance (the toolholder centre of gravity is moved on the rotation axis and some eventual couple unbalances are removed) by acting on two predefined compensation planes. After experimental evaluation of the unbalance error effects on the HSC toolholders, C.B. Ferrari advise that only a two plane balancing operation (dynamic) should be used. 5. Compensation method The C.B. Ferrari's high-speed toolholders have two correction planes. At plane (A) balancing is achieved by drilling to remove material. At plane (B), balancing is achieved by adding the correct calibrated screw as required. 6. Equilibration tolerance About the equilibration tolerance, we use the ISO 1940 normative Balance Quality of Rotating Rigid Bodies.: For each class or rotating objects, there is an equilibration grade G, given by the experience, that is mathematically linked with the unbalance error U by the equation : U mr G = ω = ω = eω M M mm / s (centre of gravity The unit of measure for G is speed). A toolholder belonging to a particular class only if, in function of its maximum useful angular velocity, its specific residual e G value, satisfy the relation : e ω In the above picture, you can see the ISO 1940 diagram. From this diagram you can calculate the residual specific unbalance as function of the equilibration grade e and the maximum rotation speed of the toolholder. The C.B. Ferrari's HSC toolholders are balanced under a G 2.5 (ISO 1940) grade at the maximum rotation speed. 19/09/ DOC -23-

CONTROLLO ATTIVO DELLE VIBRAZIONI SU RETTIFICATRICI

CONTROLLO ATTIVO DELLE VIBRAZIONI SU RETTIFICATRICI CONTROLLO ATTIVO DELLE VIBRAZIONI SU RETTIFICATRICI L aumento della velocità di rotazione del mandrino su macchine rettifi catrici rappresenta un trend costante negli ultimi anni come è sempre più importante

Dettagli

INNESTO DELLE LAMELLE A TELAIO CHIUSO CON COMPENSAZIONE RAPIDA COUPLING OF SLATS IN CLOSED FRAME WITH RAPID ADJUSTMENT

INNESTO DELLE LAMELLE A TELAIO CHIUSO CON COMPENSAZIONE RAPIDA COUPLING OF SLATS IN CLOSED FRAME WITH RAPID ADJUSTMENT INNESTO DELLE LAMELLE A TELAIO CHIUSO CON COMPENSAZIONE RAPIDA Per la versione LASISTAS 54 CML è disponibile la compensazione rapida sia superiore che inferiore, mediante l inserimento rapido delle mezze

Dettagli

Calcolo efficienza energetica secondo Regolamento UE n. 327/2011 Energy efficiency calculation according to EU Regulation no.

Calcolo efficienza energetica secondo Regolamento UE n. 327/2011 Energy efficiency calculation according to EU Regulation no. Calcolo efficienza energetica secondo Regolamento UE n. 327/2011 Energy efficiency calculation according to EU Regulation no. 327/2011 In base alla direttiva ErP e al regolamento UE n. 327/2011, si impone

Dettagli

This document was created with Win2PDF available at http://www.win2pdf.com. The unregistered version of Win2PDF is for evaluation or non-commercial use only. This page will not be added after purchasing

Dettagli

Soluzioni innovative nella progettazione di ELETTROMANDRINI per High Speed Machining

Soluzioni innovative nella progettazione di ELETTROMANDRINI per High Speed Machining Laboratorio per l innovazione Soluzioni innovative nella progettazione di ELETTROMANDRINI per High Speed Machining Paolo Albertelli (paolo.albertelli@polimi.it) Politecnico di Milano ITIA CNR Capellini

Dettagli

Chem - Chem-C. Pompe centrifughe di processo in accordo alle norme ISO 2858/ISO 5199 Centrifugal process pumps according to ISO 2858/ISO 5199 norms

Chem - Chem-C. Pompe centrifughe di processo in accordo alle norme ISO 2858/ISO 5199 Centrifugal process pumps according to ISO 2858/ISO 5199 norms Iso 9001 - Cert. N 0633 ATEX CERTIFIED Chem - Chem-C Pompe centrifughe di processo in accordo alle norme ISO 2858/ISO 5199 Centrifugal process pumps according to ISO 2858/ISO 5199 norms Dos to 9 Campo

Dettagli

This pubblication is just an example of our achievements and quality.

This pubblication is just an example of our achievements and quality. Vertical Lathes Founded in 1922 is an old established company with young ideas and a dynamic approach in the field of vertical turning centres, FMS installations, and GANTRY milling machines, that has

Dettagli

Combinazioni serie IL-MIL + MOT

Combinazioni serie IL-MIL + MOT Combinazioni tra riduttori serie IL-MIL e MOT Combined series IL-MIL + MOT reduction units Combinazioni serie IL-MIL + MOT Sono disponibili varie combinazioni tra riduttori a vite senza fine con limitatore

Dettagli

Porta utensili per torni automatici. Automatic lathe tool holders. Porta utensili traversali e verticali per torni automatici.

Porta utensili per torni automatici. Automatic lathe tool holders. Porta utensili traversali e verticali per torni automatici. catalogo prodotti products catalogue Porta utensili per torni automatici Automatic lathe tool holders Porta utensili traversali e verticali per torni automatici. Crosswise and vertical tool holders for

Dettagli

Pentair ensures that all of its pumps (see Annex) affected by the above mentioned Regulation meet the 0,1 MEI rating.

Pentair ensures that all of its pumps (see Annex) affected by the above mentioned Regulation meet the 0,1 MEI rating. DIRECTIVE 29/125/EC - REGULATION EU 547/212 Pentair informs you about the new requirements set by Directive 29/125/EC and its Regulation EU 547/212 regarding pumps for water. Here below you find a brief

Dettagli

AT/ATM TRANSMISSION SHAFTS ALBERI DI TRASMISSIONE L1 L3 L4 L2 L5

AT/ATM TRANSMISSION SHAFTS ALBERI DI TRASMISSIONE L1 L3 L4 L2 L5 ALBERI DI TRASMISSIONE Grazie all utilizzo di giunti a morsetto, gli alberi di collegamento ATM possono essere montati dopo l applicazione ed il fissaggio del martinetto. Posizionare l albero di collegamento

Dettagli

ENGINE COMPONENT DESIGN Cap. 7 AIAA AIRCRAFT ENGINE DESIGN R03-23/10/2013

ENGINE COMPONENT DESIGN Cap. 7 AIAA AIRCRAFT ENGINE DESIGN R03-23/10/2013 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN Ingegneria Aerospaziale PROPULSION AND COMBUSTION ENGINE COMPONENT DESIGN Cap. 7 AIAA AIRCRAFT ENGINE DESIGN R03-23/10/2013 LA DISPENSA E DISPONIBILE SU http://www.ingegneriaindustriale.unisalento.it/scheda_docente/-/people

Dettagli

TESTE ANGOLARI 90 DOPPIA USCITA 90 DOUBLE-ENDED ANGLE HEADS

TESTE ANGOLARI 90 DOPPIA USCITA 90 DOUBLE-ENDED ANGLE HEADS NUOVA FOTO TESTE ANGOLARI 90 DOPPIA USCITA 1 APPLICAZIONE APPLICATION Le teste angolari a 90 doppia uscita ottimizzano la produzione riducendo il tempo ciclo eliminando ulteriori piazzamenti del pezzo.

Dettagli

TB7 EQUILIBRATRICE DINAMICA PER UTENSILI DYNAMIC TOOL BALANCER

TB7 EQUILIBRATRICE DINAMICA PER UTENSILI DYNAMIC TOOL BALANCER www.cemb.com TB7 EQUILIBRATRICE DINAMICA PER UTENSILI DYNAMIC TOOL BALANCER B A L A N C I N G M A C H I N E S TB7 EQUILIBRATRICE DINAMICA PER UTENSILI DYNAMIC TOOL BALANCER Equilibratrice verticale a supporti

Dettagli

BDMPro Positioning Frame

BDMPro Positioning Frame 1 2 Di cosa si tratta La Morsa per BDMpro è uno strumento studiato per agevolare la lettura e la programmazione delle centraline con BDMpro. Vantaggi Grazie alla Morsa per BDMpro è possibile effettuare

Dettagli

L. Landi SICUREZZA FUNZIONALE E «MODI OPERATIVI SICURI», SVILUPPI NELLE NORMATIVE PER LE MACCHINE UTENSILI

L. Landi SICUREZZA FUNZIONALE E «MODI OPERATIVI SICURI», SVILUPPI NELLE NORMATIVE PER LE MACCHINE UTENSILI SICUREZZA FUNZIONALE E «MODI OPERATIVI SICURI», SVILUPPI NELLE NORMATIVE PER LE MACCHINE UTENSILI L. Landi a Department of Engineering, University of Perugia, e-mail: luca.landi@unipg.it Panoramica Progettazione

Dettagli

LA FORZA DI ESSERE NATI CARROZZIERI

LA FORZA DI ESSERE NATI CARROZZIERI LA FORZA DI ESSERE NATI CARROZZIERI the strength of a body repair background La Spanesi é un azienda in costante sviluppo che ha raggiunto oggi posizioni di primo piano nel settore delle attrezzature per

Dettagli

INTECNO LINEAR. Motion SISTEMI LINEARI, MOTORIDUTTORI, AZIONAMENTI GEAR MOTORS, DRIVES. member of TRANSTECNO. group

INTECNO LINEAR. Motion SISTEMI LINEARI, MOTORIDUTTORI, AZIONAMENTI GEAR MOTORS, DRIVES. member of TRANSTECNO. group LINEAR Motion 2 0 1 1 SISTEMI LINEARI, MOTORIDUTTORI, AZIONAMENTI Linear UNITS, GEAR MOTORS, DRIVES w w w. w i n. t i e n c t n e o c n - s o r - l s. r c l o. m c o m member of group Unità lineari con

Dettagli

CONTROL THE VIBRATIONS AND THE POWER TO CONTROL SUBSTANCE AND MATERIAL ENERGY WILL EVENTUALLY BE GIVEN

CONTROL THE VIBRATIONS AND THE POWER TO CONTROL SUBSTANCE AND MATERIAL ENERGY WILL EVENTUALLY BE GIVEN Controllate le vibrazioni e avrete il potere di controllare la sostanza e l energia della materia CONTROL THE VIBRATIONS AND THE POWER TO CONTROL SUBSTANCE AND MATERIAL ENERGY WILL EVENTUALLY BE GIVEN

Dettagli

VBX. Alesatrice Spianatrice Verticale CNC CNC Vertical Boring Machine VBX

VBX. Alesatrice Spianatrice Verticale CNC CNC Vertical Boring Machine VBX VBX Alesatrice Spianatrice Verticale CNC CNC Vertical Boring Machine VBX VBX300 500 SPECIFICHE TECNICHE / Specifications VBX300 VBX500 CAPACITÀ DI LAVORO WORKING CAPACITY Capacità di alesatura 30-400 mm

Dettagli

Famiglie di tabelle fatti

Famiglie di tabelle fatti aprile 2012 1 Finora ci siamo concentrati soprattutto sulla costruzione di semplici schemi dimensionali costituiti da una singola tabella fatti circondata da un insieme di tabelle dimensione In realtà,

Dettagli

CMI-T / CMI-TC / CMI-TD

CMI-T / CMI-TC / CMI-TD Range Features Ceramic arc tube ensures colour uniformity and stability throughout lamp life Very high luminous efficiency in a compact lamp format Excellent colour rendering UV-stop quartz reduces colour

Dettagli

newton big Centro di lavoro verticale a montante mobile Vertical Machining Center with moving column

newton big Centro di lavoro verticale a montante mobile Vertical Machining Center with moving column newton big Centro di lavoro verticale a montante mobile Vertical Machining Center with moving column newton big La struttura del centro di lavoro NEWTON BIG è stata progettata per offrire grande stabilità

Dettagli

Sbilanciatura statica. Piano 1. Corpo rotante. Lato A. Asse di rotazione. Lato B. Sovrappeso. Oscillazione

Sbilanciatura statica. Piano 1. Corpo rotante. Lato A. Asse di rotazione. Lato B. Sovrappeso. Oscillazione CNCINFO Marzo 2012 La qualità della bilanciatura Cause, effetti della sbilanciatura ed una corretta bilanciatura di Thomas Oertli I moderni processi di lavorazione pongono particolari richieste alla bilanciatura

Dettagli

PRODUZIONE CAMME LAVORAZIONI MECCANICHE CAM PRODUCTION MECHANICAL OPERATION

PRODUZIONE CAMME LAVORAZIONI MECCANICHE CAM PRODUCTION MECHANICAL OPERATION PRODUZIONE CAMME LAVORAZIONI MECCANICHE CAM PRODUCTION MECHANICAL OPERATION PRESENTAZIONE PRESENTATION Nata nel 1994 per produrre esclusivamente camme, Autcam negli anni si è specializzata anche in molti

Dettagli

componenti per Magazzini dinamici components for Material handling

componenti per Magazzini dinamici components for Material handling componenti per Magazzini dinamici components for Material handling Dispositivo separatore Separator System 294-295 296-298 Ruote deceleranti Brake wheels 300-303 Rulli deceleranti tipo 80 Type 80 brake

Dettagli

CERTIFICATO N. EMS-1318/S CERTIFICATE No. FALPI S.R.L. RINA Services S.p.A. Via Corsica 12-16128 Genova Italy

CERTIFICATO N. EMS-1318/S CERTIFICATE No. FALPI S.R.L. RINA Services S.p.A. Via Corsica 12-16128 Genova Italy EMS-1318/S SI CERTIFICA CHE IL SISTEMA DI GESTIONE AMBIENTALE DI IT IS HEREBY CERTIFIED THAT THE ENVIRONMENTAL MANAGEMENT SYSTEM OF È CONFORME ALLA NORMA IS IN COMPLIANCE WITH THE STANDARD ISO 14001:2004

Dettagli

newton Centro di lavoro verticale a montante mobile Vertical Machining Center with moving column

newton Centro di lavoro verticale a montante mobile Vertical Machining Center with moving column newton entro di lavoro verticale a montante mobile Vertical Machining enter with moving column newton La struttura del centro di lavoro NEWTON è stata progettata per offrire grande stabilità e rigidezza

Dettagli

GstarCAD 2010 Features

GstarCAD 2010 Features GstarCAD 2010 Features Unrivaled Compatibility with AutoCAD-Without data loss&re-learning cost Support AutoCAD R2.5~2010 GstarCAD 2010 uses the latest ODA library and can open AutoCAD R2.5~2010 DWG file.

Dettagli

Cuscinetti a sfere a quattro punti di contatto. Four-points contact ball bearings

Cuscinetti a sfere a quattro punti di contatto. Four-points contact ball bearings Cuscinetti a sfere a quattro punti di contatto Four-points contact ball bearings Cuscinetti a sfere a quattro punti di contatto I cuscinetti ISB a quattro punti di contatto sono cuscinetti obliqui ad una

Dettagli

Pura Tecnologia per alte precisioni Pure Technology for high accuracy

Pura Tecnologia per alte precisioni Pure Technology for high accuracy Italian Grinding Machine Retticatrici a portale con traversa mobile con mandrino orizzontale e universale Gantry Grinding machine with adjustable levelling rail with Horizontal and Universal spindle Pura

Dettagli

Equilibratrice con schermo piatto TFT 15

Equilibratrice con schermo piatto TFT 15 Equilibratrice con schermo piatto TFT 15 L C73 B A L A N C I N G M A C H I N E S C73 L Caratteristiche generali Misura eccentricità della ruota (1 Armonica e Picco-Picco) con Sonar (opzionale). Funzione

Dettagli

QUESTO DOCUMENTO E DA INTENDERSI UN APPENDICE AL MANUALE DI INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE RIDUTTORI SERIE RE GB PAGINA 1 DI 10

QUESTO DOCUMENTO E DA INTENDERSI UN APPENDICE AL MANUALE DI INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE RIDUTTORI SERIE RE GB PAGINA 1 DI 10 APPENDICE AL MANUALE DI INSTALLAZIONE USO E MANUTENZIONE. FRENI IDRAULICI NEGATIVI APPENDIX TO THE INSTALLATION, OPERATION AND SERVICE MANUAL. NEGATIVE BRAKE PAGINA 1 DI 10 Freni idraulici negativi Negative

Dettagli

VRAP.. DE VALVES CONTROLE MOUVEMENT MOTION CONTROL VALVES - VALVULAS DE CONTROL DE MOVIMIENTO PLOUGH OVERTURNING VALVE VALVULA DE VUELTA ARADO

VRAP.. DE VALVES CONTROLE MOUVEMENT MOTION CONTROL VALVES - VALVULAS DE CONTROL DE MOVIMIENTO PLOUGH OVERTURNING VALVE VALVULA DE VUELTA ARADO VALVES CONTROLE MOUVEMENT MOTION CONTROL VALVES - VALVULAS DE CONTROL DE MOVIMIENTO VRAP.. DE DOUBLE EFFET DOUBLE ACTING DOBLE EFECTO VALVEBASCULEMENT CHARRUE PLOUGH OVERTURNING VALVE VALVULA DE VUELTA

Dettagli

CURVATURA - BENDING C50 ES

CURVATURA - BENDING C50 ES CURVATURA BENDING CURVATURA BENDING SPESSORE MASSIMO MAX thickness 5 mm Ø 38 4 mm Ø 42 3 mm Ø 50 C50 ES La curvatubi C50 ES è l attrezzatura ideale per piegare tubi rigidi oleodinamici in acciaio inox

Dettagli

MANUALE UTENTE MODULO ESPANSIONE TASTI MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE Descrizione Il modulo fornisce al telefono VOIspeed V-605 flessibilità e adattabilità, mediante l aggiunta di trenta tasti memoria facilmente

Dettagli

Column version with channel profile arm A colonna con braccio in profilato a canalina 162

Column version with channel profile arm A colonna con braccio in profilato a canalina 162 INDICE TABLE OF CONTENTS Gru a bandiera Jib cranes Column version with channel profile arm A colonna con braccio in profilato a canalina 162 Wall version with channel profile arm A mensola con braccio

Dettagli

P/N DESCRIPTION QUANTITY

P/N DESCRIPTION QUANTITY BEFORE STARTING WORKING, PLEASE MAKE SURE THAT YOU GOT ALL THE BELOW COMPONENTS OLD PUMP NUMBER BHD2226 NEW PUMP BHD2238 AQND KIT DRE2570 CHECK S/N IT S IMPORTANT P/N DESCRIPTION QUANTITY BHD2238 or BHD2239

Dettagli

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE INDEX: 1. GENERAL INFORMATION 2. REGISTRATION GUIDE 1. GENERAL INFORMATION This guide contains the correct procedure for entering the software page http://software.roenest.com/

Dettagli

PORTAUTENSILI MODULI ROTANTI per TORNI OKUMA

PORTAUTENSILI MODULI ROTANTI per TORNI OKUMA ACCESSORI DI PRECISIONE PER MACCHINE UTENSILI PORTAUTENSILI MODULI ROTANTI per TORNI OKUMA Esecuzioni speciali a richiesta TOOL HOLDER DRIVEN TOOLS for OKUMA LATHE Special type tools on request EDIZIONE

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

LABORATORIO CHIMICO CAMERA DI COMMERCIO TORINO

LABORATORIO CHIMICO CAMERA DI COMMERCIO TORINO LABORATORIO CHIMICO CAMERA DI COMMERCIO TORINO Azienda Speciale della Camera di commercio di Torino clelia.lombardi@lab-to.camcom.it Criteri microbiologici nei processi produttivi della ristorazione: verifica

Dettagli

LED Bulb Lamp 5W A55 (E27) ELCART. A New Experience in Light

LED Bulb Lamp 5W A55 (E27) ELCART. A New Experience in Light ART. 19/24300-19/24310 PAGINA 1 DI 8 LED Bulb Lamp 5W A55 (E27) A55 with an industry standard E27 base, it can be a great substitution for traditional bulb and save about 80% energy per year. Long duration

Dettagli

MANUTENZIONE DELLA MACCHINA UTENSILE TRAMITE UN NUOVO APPROCCIO DI MONITORAGGIO VIBRAZIONALE

MANUTENZIONE DELLA MACCHINA UTENSILE TRAMITE UN NUOVO APPROCCIO DI MONITORAGGIO VIBRAZIONALE Expert Vibration Monitoring Solutions MANUTENZIONE DELLA MACCHINA UTENSILE TRAMITE UN NUOVO APPROCCIO DI MONITORAGGIO VIBRAZIONALE INTRODUZIONE La manutenzione della macchina utensile è solitamente pianificata

Dettagli

ACQUISTI PORTALE. Purchasing Portal

ACQUISTI PORTALE. Purchasing Portal ACQUISTI PORTALE Purchasing Portal Il portale acquisti della Mario De Cecco è ideato per: The Mario De Cecco purchase portal is conceived for: - ordinare on line in modo semplice e rapido i prodotti desiderati,

Dettagli

GABBIE A RULLINI NEEDLE ROLLER AND CAGE ASSEMBLIES

GABBIE A RULLINI NEEDLE ROLLER AND CAGE ASSEMBLIES GABBIE A RULLINI NEEDLE ROLLER AND CAGE ASSEMBLIES Gabbie a rullini Needle roller and cage assemblies Le gabbie a rullini NBS costituiscono una parte dei cuscinetti volventi. Sono principalmente formate

Dettagli

Macchine ad Impatto Impact machines

Macchine ad Impatto Impact machines Macchine ad Impatto Impact machines Macchine ad impatto S6 S5 S4 Queste macchine sono idonee per marcare, rivettare, ribadire, cianfrinare, numerare, fustellare, tranciare ecc. ed in tutte quelle operazioni

Dettagli

ANELLI INTERNI INNER RINGS

ANELLI INTERNI INNER RINGS ANELLI INTERNI INNER RINGS Anelli interni Inner rings Gli anelli interni per i cuscinetti a rullini NBS offrono la possibilità di adottare delle soluzioni precise ed economicamente più vantaggiose nel

Dettagli

SV 1000. Alesatrice per sedi e guide valvole. BERCO S.p.A. A Company of ThyssenKrupp Group

SV 1000. Alesatrice per sedi e guide valvole. BERCO S.p.A. A Company of ThyssenKrupp Group SV 1000 Alesatrice per sedi e guide valvole A Company of ThyssenKrupp Group BERCO S.p.A. La macchina e i suoi componenti Fig. 1 Vista testa alesatrice e supporti orientabili Fig. 2 Operazione di rimozione

Dettagli

ACCOPPIAMENTI ALBERO - MOZZO

ACCOPPIAMENTI ALBERO - MOZZO 1 CCOPPIMENTI LBERO - ccoppiare due o più elementi di un qualsiasi complessivo, significa predisporre dei collegamenti in modo da renderli, in qualche maniera, solidali. Ciò si realizza introducendo dei

Dettagli

Riproducibilità degli assi rotativi. Relatore Oscar Arienti Azienda: HEIDENHAIN ITALIANA S.r.l.

Riproducibilità degli assi rotativi. Relatore Oscar Arienti Azienda: HEIDENHAIN ITALIANA S.r.l. Riproducibilità degli assi rotativi Relatore Oscar Arienti Azienda: HEIDENHAIN ITALIANA S.r.l. Accuratezza del sistema Sistema di misura Progetto della macchina Accuratezza del sistema Elettronica Fattori

Dettagli

Equilibratrici per dischi freno. Brake discs balancing machines

Equilibratrici per dischi freno. Brake discs balancing machines Equilibratrici per dischi freno Brake discs balancing machines B A L A N C I N G M A C H I N E S Equilibratrici per dischi freno Brake discs balancing machines Le equilibratrici Cemb per dischi freno sono

Dettagli

Sistema di Misura e Verifica, veloce e preciso

Sistema di Misura e Verifica, veloce e preciso Sistema di Misura e Verifica, veloce e preciso legal notices: MainAxis, the MainAxis logo, Zares, 3d Spine and 3d Face are trademarks of Main Axis Srl, registered in the Italy and other countries. All

Dettagli

www.lupatomeccanica.com

www.lupatomeccanica.com www.lupatomeccanica.com La Lupato Meccanica Srl nasce con il primo brevetto della rotobocciardatrice nel 1989 quale branca della Lupato Antonio Eredi Srl, storica ditta nella lavorazione di marmi e graniti.

Dettagli

SPIGOLATORE. Brembana CMS. Industries Tel. +39 0345 64 201 - Fax +39 0345 64 280. www.cms.it. glass technology

SPIGOLATORE. Brembana CMS. Industries Tel. +39 0345 64 201 - Fax +39 0345 64 280. www.cms.it. glass technology www.cms.it ITA GB F D E CMS Industries 24019 Zogno (Bg) Italy - via A. Locatelli, 49 Tel. +39 0345 64 201 - Fax +39 0345 64 280 www.cms.it Manuale d Installazione Uso e Manutenzione Installation, Operating

Dettagli

Applicazioni pratiche della ISO/TR 16907, Machine tools Numerical compensation of geometric errors

Applicazioni pratiche della ISO/TR 16907, Machine tools Numerical compensation of geometric errors Convegno QUALITÀ, SICUREZZA E AMBIENTE: LE NORME A SUPPORTO DELLA COMPETITIVITÀ NEL SETTORE DELLE MACCHINE UTENSILI BI-MU 2014 Applicazioni pratiche della ISO/TR 16907, Machine tools Numerical compensation

Dettagli

FITZBIKE INDOOR CYCLING

FITZBIKE INDOOR CYCLING FITZBIKE INDOOR CYCLING ENG FITZBIKE INDOOR CYCLING MILLIMETRIC REGULATIONS FOR SADDLE AND HANDLEBAR PRECISION = 16 MAGNETIC REGULATIONS QUALITY AND LONG TERM LIFETIME = SHIMANO SAINT HOLLOWTECH II CRANKSET

Dettagli

CATALOGO VETRO GLASS CATALOGUE

CATALOGO VETRO GLASS CATALOGUE CATALOGO VETRO GLASS CATALOGUE INDICE GENERALE_INDEX PRODOTTI_PRODUCTS PROFILI_PROFILES MITO VENTOSE_SUCTION CUPS SCHEDE TECNICHE_TECHNICAL SHEETS TOP 1 TOP G TOP PLUS KK KK PLUS SMART MITO PAG.2 PAG.3

Dettagli

Centri di lavorazione meccanica. Il centro di lavoro Gli elementi secondari Gli utensili Il mandrino. Il centro di lavoro

Centri di lavorazione meccanica. Il centro di lavoro Gli elementi secondari Gli utensili Il mandrino. Il centro di lavoro Centri di lavorazione meccanica Il centro di lavoro Gli elementi secondari Gli utensili Il mandrino Il centro di lavoro Il centro di lavoro Il centro di lavoro è una macchina utensile dotata di controllo

Dettagli

ATTUATORI ROTANTI ROTARY ACTUATORS CARATTERISTICHE TECNICHE TECHNICAL CHARACTERISTICS CODICE DI ORDINAZIONE ORDERING CODE 54-56

ATTUATORI ROTANTI ROTARY ACTUATORS CARATTERISTICHE TECNICHE TECHNICAL CHARACTERISTICS CODICE DI ORDINAZIONE ORDERING CODE 54-56 ATTUATORI ROTANTI CARATTERISTICHE TECNICHE CODICE DI ORDINAZIONE ORDERING CODE -6 3 ATTUATORI ROTANTI CARATTERISTICHE TECNICHE Gli attuatori rotanti generano una coppia attraverso una ruota dentata e una

Dettagli

Serie BL diametro 28 mm con elettronica integrata per regolazione velocità. 28 mm diameter, BL series + integrated speed controller

Serie BL diametro 28 mm con elettronica integrata per regolazione velocità. 28 mm diameter, BL series + integrated speed controller Motore CC brushless Serie BL diametro 28 mm con elettronica integrata per regolazione velocità Brushless DC Motor 28 mm diameter, BL series + integrated speed controller Dimensioni Dimensions Specifiche

Dettagli

Misure ed Analisi delle Vibrazioni

Misure ed Analisi delle Vibrazioni Misura ed analisi delle vibrazioni torsionali e coppia torcente La misura e l analisi delle vibrazioni costituisce un importante strumento per la caratterizzazione, il monitoraggio e la diagnostica di

Dettagli

OTTICA DELLA VISIONE Mauro Zuppardo 2015

OTTICA DELLA VISIONE Mauro Zuppardo 2015 π π n 1 n k+1 F F P P N N PP = NN N F = NP h F P w P N N F w asse h f f l l Schema)zzazione di un sistema o1co non equifocale nel quale il primo e l ul)mo mezzo hanno differen) indici di rifrazione ASSE

Dettagli

TABELLE DI TOLLERANZE ISO PER ALBERI

TABELLE DI TOLLERANZE ISO PER ALBERI dimensione ALBERO in mm TABELLE DI TOLLERANZE ISO PER ALBERI s6 r6 n6 m6 j6 h5 h6 h8 h9 h11 g5 g6 f7 f8 e8 d11 da > 1 +20 +16 +10 +8 +4 0 0 0 0 0-2 -2-6 -6-14 -20 a 3 +14 +10 +4 +2-2 -4-6 -14-25 -60-6

Dettagli

Massima resa in filtrazione Economicità Semplicità di utilizzo Basso impatto ambientale

Massima resa in filtrazione Economicità Semplicità di utilizzo Basso impatto ambientale Massima resa in filtrazione Economicità Semplicità di utilizzo Basso impatto ambientale TECNOLOGIE E SISTEMI PER FILTRARE LUBROREFRIGERANTI E OLI INTERI DA TAGLIO Maximum efficiency in filtration Economical

Dettagli

Diagnostica sui compressori alternativi

Diagnostica sui compressori alternativi Diagnostica sui compressori alternativi Diagnostica sui compressori alternativi Diagnostica sui compressori alternativi La diagnostica dei compressori alternativi consente di verificare lo stato di salute

Dettagli

ANELLI V-RING V-RING SEALS

ANELLI V-RING V-RING SEALS ANELLI V-RING V-RING SEALS CATALOGO TECNICO GENERALE GENERAL TECHNICAL CATALOGUE..0 OIL SEALS INDICE INDEX PROFILO PROFIL TIPO TYPE MATERIALE MATERIAL TEMPERATURA C TEMPERATURE C DIAMETRO ALBERO SHAFT

Dettagli

Specifici in Alluminio - Linea Race Nuova linea di portatarga Race, nuovo design che sostituirà

Specifici in Alluminio - Linea Race Nuova linea di portatarga Race, nuovo design che sostituirà Specifici in Alluminio - Linea Race Nuova linea di portatarga Race, nuovo design che sostituirà quello Street. Tutta la gamma è regolabile con l ormai famoso snodo mediante due viti, ed in aggiunta rispetto

Dettagli

CUSCINETTI A RULLINI NEEDLE ROLLER BEARINGS

CUSCINETTI A RULLINI NEEDLE ROLLER BEARINGS CUSCINETTI A RULLINI NEELE ROLLER BEARINGS Cuscinetti a rullini Needle roller bearings I cuscinetti a rullini NBS sono composti da corpi volventi di forma cilindrica, ed anello esterno e/o interno hanno

Dettagli

C88 TRY IT, TOUCH IT TOUCH BWF EMS+LR. RPR Controllo tolleranza sui piani reali. Equilibratrice professionale NEW PRODUCT ZERO WEIGHT

C88 TRY IT, TOUCH IT TOUCH BWF EMS+LR. RPR Controllo tolleranza sui piani reali. Equilibratrice professionale NEW PRODUCT ZERO WEIGHT Equilibratrice professionale TOUCH BWF EMS+LR Touch Screen High Definition Virtual Direct Drive (brevetto CEMB) Intelligent Correction (brevetto CEMB) Best Wheel Fitting Per la miglior scelta di montaggio

Dettagli

www.dmgmori.com torni automatici plurimandrino applicazioni Serie GMC / GM albero di trasmissione perno filettato

www.dmgmori.com torni automatici plurimandrino applicazioni Serie GMC / GM albero di trasmissione perno filettato www.dmgmori.com torni automatici plurimandrino Serie GMC / GM applicazioni gm albero di trasmissione perno filettato gmc albero a camme valvola albero sterzo connettore gildemeister italiana s.p.a. dmg

Dettagli

ALESATRICE ORIZZONTALE Mod. 2B660

ALESATRICE ORIZZONTALE Mod. 2B660 ALESATRICE ORIZZONTALE Mod. 2B660 M.I.R.M.U. - Via Baldinucci, 40 20158 Milano - Tel 02.39320593 Fax 02.39322954 info @mirmu.it 1 La macchina utensile di tipo universale con un montante anteriore mobile

Dettagli

Manuale Handbook. Via Torino 16-15020 Piagera di Gabiano (AL) - ITALIA Tel.+ 39 0142 xxxxxx - fax +39 xxxxx. E-mail: support.race@dimsport.

Manuale Handbook. Via Torino 16-15020 Piagera di Gabiano (AL) - ITALIA Tel.+ 39 0142 xxxxxx - fax +39 xxxxx. E-mail: support.race@dimsport. DIMA 555PRO Manuale Handbook Via Torino 16-15020 Piagera di Gabiano (AL) - ITALIA Tel.+ 39 0142 xxxxxx - fax +39 xxxxx E-mail: supporto.race@dimsport.it E-mail: support.race@dimsport.it http://www.dimsport.it

Dettagli

Cuscinetti assiali orientabili a rulli. Self-aligning thrust roller bearings

Cuscinetti assiali orientabili a rulli. Self-aligning thrust roller bearings Cuscinetti assiali orientabili a rulli Self-aligning thrust roller bearings Cuscinetti assiali orientabili a rulli Spherical roller thrust bearings I cuscinetti IS assiali orientabili a rulli (Fig. 1)

Dettagli

SIMULAZIONE E ANALISI SOFTWARE PER MACCHINE UTENSILI

SIMULAZIONE E ANALISI SOFTWARE PER MACCHINE UTENSILI SIMULAZIONE E ANALISI SOFTWARE PER MACCHINE UTENSILI Antonio Scippa u macchine utensili u Ottimizzare i parametri per una lavorazione di fresatura su macchina a controllo numerico significa sfruttare in

Dettagli

SEGATO ANGELA. Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi

SEGATO ANGELA. Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi SEGATO ANGELA Progettazione, costruzioni stampi per lamiera Stampaggio metalli a freddo conto terzi Designing and manufacturing dies for sheet metal and metal forming for third parties. Segato Angela,

Dettagli

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORTI DIPENDENTI MINISTERO AFFARI ESTERI ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORT I DIPENDENTI MINISTE RO AFFARI ESTER I ATTESTATO

Dettagli

DEVIATORI DI FLUSSO DIVERTER VALVES

DEVIATORI DI FLUSSO DIVERTER VALVES DEVIORI DI FLUSSO DIVERER VLVES OLEODINMIC MRCHESINI.1 - DEVIORI DI FLUSSO 3 VIE.1-3-WYS DIVERER VLVES tipo/ type DF 3 Schema Idraulico (con centro aperto) Hydraulic Diagram (with opened centre) richiesta

Dettagli

ELCART. Manuale di istruzioni/scheda tecnica SPECIFICATION

ELCART. Manuale di istruzioni/scheda tecnica SPECIFICATION PAGINA 1 DI 7 SPECIFICATION Customer : ELCART Applied To : Product Name : Piezo Buzzer Model Name : : Compliance with ROHS PAGINA 2 DI 7 2/7 CONTENTS 1. Scope 2. General 3. Maximum Rating 4. Electrical

Dettagli

ITALTRONIC SUPPORT XT SUPPORT XT

ITALTRONIC SUPPORT XT SUPPORT XT SUPPORT XT 289 CARATTERISTICHE GENERALI Norme EN 60715 Materiale Blend (PC/ABS) autoestinguente GENERAL FEATURES Standard EN 60715 Material self-extinguishing Blend (PC/ABS) Supporti modulari per schede

Dettagli

Mod. 1067 INTERFACCIA USB/KEY USB/KEY INTERFACE. Sch./Ref.1067/003

Mod. 1067 INTERFACCIA USB/KEY USB/KEY INTERFACE. Sch./Ref.1067/003 Mod. 1067 DS1067-019 LBT8388 INTERFACCIA USB/KEY USB/KEY INTERFACE Sch./Ref.1067/003 ITALIANO DESCRIZIONE GENERALE L interfaccia 1067/003 consente di collegare alla Centrale 1067/032 o 1067/042 (ver. 2.00

Dettagli

CAMBIO DATI PERSONALI - Italy

CAMBIO DATI PERSONALI - Italy CAMBIO DATI PERSONALI - Italy Istruzioni Per La Compilazione Del Modulo / Instructions: : Questo modulo è utilizzato per modificare i dati personali. ATTENZIONE! Si prega di compilare esclusivamente la

Dettagli

V.le della Cooperazione 38-40 - 45100 Borsea (Ro) Tel.+ 39 0425 474533 Fax+39 0425 474918 info@elettrofor.it www.elettrofor.it

V.le della Cooperazione 38-40 - 45100 Borsea (Ro) Tel.+ 39 0425 474533 Fax+39 0425 474918 info@elettrofor.it www.elettrofor.it Descrizione Per l'installazione e la manutenzione rapida e affidabile degli impianti di riscaldamento, è fondamentale avere il giusto analizzatore di combustione. Uno strumento di misura estremamente preciso

Dettagli

TD3.5 (dual displacement / cilindrata doppia) TV3.5 (variable displacement / cilindrata variabile)

TD3.5 (dual displacement / cilindrata doppia) TV3.5 (variable displacement / cilindrata variabile) TD3.5 (dual displacement / cilindrata doppia) TV3.5 (variable displacement / cilindrata variabile) Equivalent displacement Cilindrata equivalente Bore Alesaggio 600 150 (4) 800 200 (4) 1000 250 (4) 1200

Dettagli

ART. 1254AL155SS CERNIERE PER PORTE A SPINGERE MANO SINISTRA / HINGES FOR LEFT-HAND DOORS

ART. 1254AL155SS CERNIERE PER PORTE A SPINGERE MANO SINISTRA / HINGES FOR LEFT-HAND DOORS SCHEDA INSTALLAZIONE / INSTALLATION SHEET ART. 1254AL155DS CERNIERE PER PORTE A SPINGERE MANO DESTRA / HINGES FOR RIGHT-HAND DOORS UPPER HINGE BODY SACCHETTO GRUPPO MOLLA / PLASTIC BAG WITH THE SPRING

Dettagli

O P T I O N A L COPERTURA INOX PAVIMENTO STAINLESS STEEL FLOOR COVERING

O P T I O N A L COPERTURA INOX PAVIMENTO STAINLESS STEEL FLOOR COVERING COPERTURA INOX PAVIMENTO La nuova copertura a pavimento in acciaio inox AISI 304 crata da PML nasce dall esigenza di avere un prodotto molto resistente, con una presenza estetica impeccabile e flessibilità

Dettagli

Mod. EASYCUP EASYCUP WITH LED PANEL: MINIMUM THICK!!!

Mod. EASYCUP EASYCUP WITH LED PANEL: MINIMUM THICK!!! Un articolo doppiamente utile, quasi indispensabile: la comodità di avere sempre a portata di mano le coppette per il gelato senza distrarsi dal cliente o perder tempo per cercarle, e l' esposizione luminosa

Dettagli

Capitolo 7: Domanda con il reddito in forma di moneta

Capitolo 7: Domanda con il reddito in forma di moneta Capitolo 7: Domanda con il reddito in forma di moneta 7.1: Introduzione L unica differenza tra questo capitolo e il precedente consiste nella definizione del reddito individuale. Assumiamo, infatti, che

Dettagli

Portale Materiali Grafiche Tamburini. Grafiche Tamburini Materials Portal

Portale Materiali Grafiche Tamburini. Grafiche Tamburini Materials Portal Portale Materiali Grafiche Tamburini Documentazione utente italiano pag. 2 Grafiche Tamburini Materials Portal English user guide page 6 pag. 1 Introduzione Il Portale Materiali è il Sistema Web di Grafiche

Dettagli

ARIA & ACQUA - AIR & WATER

ARIA & ACQUA - AIR & WATER DROP-STOP ECOPLAST 23 DROP-STOP è un prodotto in moduli componibili aventi differenti dimensioni e materiali: POLIPROPILENE LUNGHEZZA = 215 MM LARGHEZZA = 205 MM ALTEZZA = 198 MM SUPERFICIE UTILE = 0,043

Dettagli

PARCO MACCHINE/COMPANY EQUIPMENT

PARCO MACCHINE/COMPANY EQUIPMENT PARCO MACCHINE/COMPANY EQUIPMENT CLOCK 1000 FMC Corse di lavoro: x 1050 y 800 z 800 CNC : MCM Z32 Velocità mandrino = 12000/min N.1 magazzino utensili in comune a 800 posti HSK 100 Cella con 80 tavole

Dettagli

creasing & PERFORATING MACHINES for printing industry

creasing & PERFORATING MACHINES for printing industry Finishing LINE creasing & PERFORATING MACHINES for printing industry minimariner 35 MINIMARINER art 420 MINIMARINER art 422 MINIMARINER art 421 Cordonatrici a battuta da tavolo 35 cm di luce Art. 420 Minimariner

Dettagli

Condizioni ambientali per le le macchine utensili. Ing. Gianfranco Malagola Alesamonti Barasso (VA)

Condizioni ambientali per le le macchine utensili. Ing. Gianfranco Malagola Alesamonti Barasso (VA) 1 Condizioni ambientali per le le macchine utensili Ing. Gianfranco Malagola Alesamonti Barasso (VA) Condizioni ambientali 2 Per garantire le migliori prestazioni della macchina utensile è necessario mantenere

Dettagli

We take care of your buildings

We take care of your buildings We take care of your buildings Che cos è il Building Management Il Building Management è una disciplina di derivazione anglosassone, che individua un edificio come un entità che necessita di un insieme

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

ROTELLE AD UNA E DUE CORONE DI SFERE WHEELS WITH SINGLE OR DOUBLE ROW BALLS

ROTELLE AD UNA E DUE CORONE DI SFERE WHEELS WITH SINGLE OR DOUBLE ROW BALLS ROTELLE AD UNA E DUE ORONE DI SFERE WHEELS WITH SINGLE OR DOUBLE ROW BALLS Rotelle ad una e due corone di sfere Wheels with single or double row balls Le rotelle sono costruite con un esecuzione simile

Dettagli

Made in Italy. Motori elettrici standard monofase Single-phase standard electric motors

Made in Italy. Motori elettrici standard monofase Single-phase standard electric motors ade in taly otori elettrici standard monofase Single-phase standard electric motors otori monofase > Single phase motors motori asincroni monofase della serie 1 sono del tipo chiuso, raffreddati con ventilazione

Dettagli

www.oktradesignal.com SANTE PELLEGRINO

www.oktradesignal.com SANTE PELLEGRINO www.oktradesignal.com SANTE PELLEGRINO Una semplice strategia per i traders intraday Simple strategy for intraday traders INTRADAY TRADER TIPI DI TRADERS TYPES OF TRADERS LAVORANO/OPERATE < 1 Day DAY TRADER

Dettagli

GrAPHicA. GrAPHicA Alalda design

GrAPHicA. GrAPHicA Alalda design oggetti objects GrAPHicA Alalda design GrAPHicA Alalda design GrAPHicA dall accostamento di singoli elementi in metallo dalla forma semplice e stilizzata, nasce un sistema modulare di pareti divisorie

Dettagli

CONFIGURATION MANUAL

CONFIGURATION MANUAL RELAY PROTOCOL CONFIGURATION TYPE CONFIGURATION MANUAL Copyright 2010 Data 18.06.2013 Rev. 1 Pag. 1 of 15 1. ENG General connection information for the IEC 61850 board 3 2. ENG Steps to retrieve and connect

Dettagli