Marketing. Food and Beverage

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Marketing. Food and Beverage"

Transcript

1 Marketing nel settore Con 8 testimonianze aziendali! Food and Beverage Strategie d innovazione ed esperienze a confronto Milano, 28 e 29 Febbraio 2012 StarHotel Ritz Con le preziose esperienze di: RISO SCOTTI CAFFÈ VERGNANO NESTLÉ PROFESSIONAL GRUPPO HEINEKEN ITALIA GOOGLE ITALY FINDUS COMPAGNIA SURGELATI ITALIANA FONTI VINADIO LACTALIS Un opportunità di confronto con gli Operatori dell Industria Italiana sui seguenti temi: / Strategie di lancio di nuovi prodotti e nuovi brand / Analisi del target e dei comportamenti d acquisto / Comunicazione non convenzionale e multicanalità / Previsione e monitoraggio dell impatto di una campagna di comunicazione sul sell-out della marca i ricchi contributi di: UNIVERSITÀ IULM UNIVERSITÀ BOCCONI STUDIO LEGALE MELICA SCANDELIN & PARTNERS GFK EURISKO ADICO con la partecipazione di: LARGO CONSUMO Media Partner / Nuovi approcci e nuovi target: come raggiungere il target immigrants / Sviluppo di prodotti e promozioni appealing per il target kids / Il Trade Marketing e il canale Horeca Da trasmettere a: Direttore Resp Marketing Trade Marketing Manager Brand Product Manager Informazioni e iscrizioni: tel fax

2 Gentile Dottoressa, Egregio Dottore, il settore Food & Beverage, da sempre caratterizzato da un ampia offerta di prodotti e da una moltitudine di messaggi pubblicitari rivolti a un target poco permeabile, si trova oggi ad affrontare numerose sfide derivanti da: l affermarsi delle private label, non più dedicate solo ai prodotti di primo prezzo la pianificazione di strategie di marketing su margini ristretti e ritorni veloci l evoluzione dei comportamenti d acquisto di un target sempre più frammentato e più attento ed esigente di un tempo rispetto alla qualità del prodotto e ai valori ad esso associati la diffusione di nuovi canali di comunicazione, che se da un lato aumentano le occasioni di contatto tra azienda e consumatore, dall altro, se non efficacemente gestiti e coordinati, disperdono il messaggio Ma come scegliere, tra le varie alternative possibili, il nuovo prodotto o brand sul quale investire con la maggiore probabilità di successo? intercettare il proprio target e conquistarlo con il messaggio ideale? sfruttare appieno le grandi potenzialità del web e della multicanalità? L Istituto Internazionale di Ricerca è lieto di offrire una preziosa occasione di aggiornamento e approfondimento sugli aspetti oggi più cruciali per il Marketing ed il Brand Manager. Il Convegno è un opportunità per: confrontarsi con le esperienze aziendali di successo sulle strategie di lancio di nuovi prodotti, le nuove tecniche di marketing e la multicanalità misurare le performance della propria campagna promozionale analizzare nuovi metodi d approccio, profilare nuovi target, scoprire cosa prevede la normativa relativamente alla comunicazione digitale e comprendere quali siano le leve di marketing più efficaci per gli young users Il panel dei relatori comprende importanti aziende e qualificati esperti: CAFFÈ VERGNANO GOOGLE ITALY FINDUS-COMPAGNIA SURGELATI ITALIANA FONTI VINADIO GRUPPO HEINEKEN ITALIA LACTALIS NESTLÉ PROFESSIONAL RISO SCOTTI UNIVERSITÀ IULM UNIVERSITÀ BOCCONI STUDIO LEGALE MELICA SCANDELIN & PARTNERS GFK EURISKO La prima giornata sarà incentrata sulle strategie di LANCIO di un NUOVO PRODOTTO o BRAND e sulle metodologie più attuali per la corretta DEFINIZIONE del TARGET, la seconda giornata sarà dedicata alla PIANIFICAZIONE della COMUNICAZIONE, arricchita da una speciale sessione di approfondimento sulle attività preparatorie e consecutive alla campagna di comunicazione, dalla corretta analisi del posizionamento, al Pre-Test, Adv traking, Post-Test ed analisi Post-ROI. La invito a consultare il programma, l attualità degli argomenti trattati e l alto profilo dei relatori che abbiamo il piacere di coinvolgere. CHI SIAMO Istituto Internazionale di Ricerca è una società che dal 1973 fornisce formazione e informazione Business to Business ai manager di tutto il mondo e che dal 2005 fa parte del Gruppo Informa PLC, società quotata allo stock Exchange di Londra. Con la sua presenza in 5 continenti, racchiude al suo interno varie società tra cui CEM (Council on Education in Management), ESI (Project Management), Omega Performance (Financial skills), Achieve Global (Task force and Customer service), Huthwaite (Sales effectiveness), NMHCC (Strategic business information and education for the healthcare industry), Communispond (Business communication skills solutions) e FTR (Sales training and leadership systems), che hanno permesso ai nostri clienti di ricevere le migliori soluzioni di formazione e molteplici opportunità di sviluppo professionale. Con 24 anni di esperienza sul mercato italiano, il nostro team lavora ogni giorno per sviluppare corsi ed eventi che permettono ai manager di essere formati e restare informati sulle ultime novità del mercato e sulle nuove tendenze di gestione aziendale. Augurandomi di poterla incontrare personalmente porgo cordiali saluti, Marta Casati Conference Manager

3 Marketing nel settore Food and Beverage / Come è stata individuata la strategia di marketing e con quali ragioni / Come sono stati affrontati e risolti gli aspetti più delicati della fase di lancio: Il brevetto La scelta del nome e il coinvolgimento della firma / La strategia distributiva e promozionale: la ragione di alcune scelte / La ricerca della promise promozionale: perché e in che modo si è deciso di comunicare i valori ambientali del prodotto Francesca Panucci CAFFÈ VERGNANO Martedi 28 Febbraio 2012 Registrazione dei partecipanti Apertura dei lavori a cura del Chairman Armando Garosci LARGO CONSUMO L innovazione è opportunità o costo? Quali principi sono indispensabili nell impostazione delle strategie commerciali e di marketing Ogni anno vengono lanciati circa 2000 nuovi codici prodotto nella GDO, e solo il 10% sopravvive al mercato: questi dati dimostrano che l innovazione, se non pensata nel modo giusto, rappresenta un fallimento, se non addirittura un pericolo, per l Azienda. Per far si che il dinamismo e la creatività aziendali non siano disperse in progetti fallimentari, è assolutamente necessario tenere presente alcuni principi, illustrati nell intervento Gianluca Pesce (*) RISO SCOTTI Già Direttore Marketing at Colussi SpA e Marketing Manager Europa at Danone Group, Gianluca Pesce oggi si occupa della Direzione Commerciale della Riso Scotti SpA e nello specifico dell'area Vendite Retail Italia e dell area Marketing Italia ed Export con l obbiettivo di sviluppare le nuove guidelines strategiche e commerciali a medio e lungo termine al fine di aprire una nuova fase di sviluppo dell azienda e del Gruppo. La strategia di lancio di un nuovo prodotto: l esperienza di Caffè Vergnano per le nuove capsule Èspresso Nel lancio di un nuovo prodotto è d importanza fondamentale ottenere una stima molto accurata delle sue probabilità di successo. Come valutare se il prodotto occupa una nicchia nel mercato, analizzare i suoi processi di vita, individuare la chiave di successo e i punti di debolezza e, aspetto fondamentale, identificarne il nome? / Come nasce il progetto delle nuove capsule caffè Èspresso : come sono state svolte le analisi del mercato e dei segmenti di riferimento e con quali considerazioni Coffee Break Come gestire efficacemente il lancio di un nuovo prodotto nel canale Horeca secondo l esperienza di NESTLÉ Nestlé Professional è la divisione di Nestlé specializzata nella fornitura di alimenti e bevande verso operatori professionali dei settori Hotel e Ristorazione, Bar, Gelateria e Pasticceria e Vending con un portafoglio di 70 marchi e 750 prodotti. Nell intervento vengono illustrate tutte le attività che supportano il lancio di un nuovo prodotto, dalla fase antecedente, di studio del consumatore, alla fase di successiva, quando è importante mantenere la clientela acquisita. / Il cluster out of home : come cambiano necessità, aspettative ed atteggiamenti del consumatore fuori casa e in che modo vengono possono essere analizzate e monitorate Il Nestlé Professional Observatory / L efficiente campagna lancio di un nuovo prodotto sul canale Horeca: come dare visibilità al marchio e stimolare il cliente: scoprire alcuni progetti attuati nello Spazio Culinario il laboratorio dedicato ai clienti / Mantenere la brand awarness e rafforzare la propria immagine nei punti vendita e fidelizzando la clientela Maria Trompetto NESTLÉ PROFESSIONAL Il lancio di una nuova categoria nel beverage: il sidro di mele Strongbow Gold Strongbow è uno dei marchi di sidro più diffusi al mondo e in Gran Bretagna rappresenta per Heineken il brand di punta. L Azienda ha deciso di lanciare il prodotto anche in Italia, introducendo così un prodotto differente dalla birra nel mercato italiano, per il quale si è studiata una campagna di lancio specifica e articolata, che prevede un piano trasversale che coinvolge tutti i mezzi di comunicazione: tv, radio, web e carta stampata. Inoltre un intensa attività di public relations, eventi nei locali, affiancano la comunicazione tradizionale e le promozioni sul punto vendita. Una piattaforma di comunicazione multimediale a cui si accompagnano iniziative di marketing virale e non convenzionale, con l organizzazione di eventi spettacolari che genereranno attenzione e curiosità e condurranno a un crescente interesse.

4 / Come approcciare il mercato-obiettivo e quali peculiarità sono state riscontrate nel mercato Italiano / I dettagli del piano di trade marketing ideato per Strongbow Gold : la pianificazione della distribuzione e l attivazione nel canale Ho.Re.Ca. / Monitoraggio delle performance e strategie correttive Gaia Riccardi / Opportunità e strategie per raggiungere il target Immigrants Vincenzo Russo Università IULM GRUPPO HEINEKEN ITALIA Colazione di lavoro Come profilare il consumatore e intercettare consumi emergenti attraverso il Digital Media Il digital media rappresenta oggi uno strumento essenziale per le attività di marketing in quanto fornisce un un numero rilevante di insights estesi ed appronditi su un universo di riferimento che oggi supera i 26 milioni di utenti. Il web è oggi uno strumento potentissimo per reperire informazioni e avere visibilità (in Italia sono oltre 60 milioni le ricerche effettuate ogni mese nella categoria Cucina e Ricette) ma per dare risultati efficaci deve essere utilizzato correttamente. Presidiare la domanda dei consumatori nel momento in cui viene espressa vuol dire incidere sulla fase iniziale della decisione all acquisto (Zero Momenth of Truth), che avviene proprio attraverso i mezzi digitali con molteplici strumenti e canali(search, social, blogging...). Nell intervento sono illustrate le diverse modalità per connettersi con i propri consumatori, valorizzare il traffico sul proprio sito ed generare awareness, posizionamento di marca e intention to buy. / Dimensionare e analizzare la domanda dei consumatori per conoscere caratteristiche e stagionalità di alcune queries individuare il messaggio efficace per il target di riferimento (Cucina, Salute, Mamme) / Capire l integrazione con i mezzi offline e come sfruttare al massimo le importanti sinergie con la TV / Lo shift da TV tradizionale a TV digitale: quanto coinvolge il settore food and beverage / Il canale user- generated : quali opportunità offre e come utilizzarlo Marta Marchionni GOOGLE ITALY I nuovi target nel nostro Paese: quali opportunità si profilano dal fronte Immigrants Nella relazione ci si soffermerà sulla scelta da parte degli immigrati distinguendo tra prima e seconda generazione - dei prodotti alimentari; sugli atteggiamenti e i comportamenti nei confronti delle marche; sulla capacità e la volontà di adattamento ai consumi alimentari italiani; sul desiderio da parte del consumatore di trovare ciò che fa parte delle tradizioni alimentari, culinarie, dietetiche del paese di origine (anche in relazione alle prescrizioni religiose). / Cibo e cultura. Valore economico e simbolico del consumo alimentare nelle varie etnie / Immigrazione e consumo: strategie di identità e di confine / Immigrati e scelte alimentari, luoghi di acquisto e di consumo alimentare Il target Kids: Surgelati e Bambini tra divertimento e nutrizione / Il mondo dei surgelati e i bambini / L approccio di Findus / Sofficini e Capitan Findus: due facce della stessa medaglia Renato Roca FINDUS COMPAGNIA SURGELATI ITALIANA Dibattito Finale Chiusura dei Lavori (*) in attesa di conferma Mercoledi 29 Febbraio 2012 Apertura dei lavori a cura del Chairman Michele Cimino ADICO L impatto dell advertising e delle altre attività di comunicazione sul sell-out. Per stabilire se, quando e quanto investire è necessario misurare gli effetti della comunicazione sui volumi di sellout della marca. Nell intervento si presentano i principi metodologici della misurazione della comunicazione e le attività di monitoraggio possibili. / Come pubblicità e comunicazione below-the-line producono risultati / Affrontare la misurazione: quali dati e strumenti occorrono / Il ruolo della comunicazione nel mercato food and beverage Anna Uslenghi UNIVERSITÀ BOCCONI Insegna marketing e advertising management nei corsi di laurea triennale, specialistica e master. È coautrice, con Arianna Brioschi, di un volume sulla comunicazione non convenzionale uscito per Egea Volgere a proprio vantaggio il nuovo potere dei consumatori appoggiando la client competence / L aumento delle conoscenze del consumatore e del consumo critico : un trend in crescita / Sviluppare claims efficaci individuando le expertise dei consumer / Come appoggiare il consumatore nella volontà di Informazioni e iscrizioni: tel fax

5 accrescere le proprie competenze / Conoscere rischi ed opportunità della pubblicità comparativa e scoprire su quali fattori fa leva / Quali sono le fasi propedeutiche nelle quali è coinvolto l ufficio marketing / I risultati sin ora ottenuti e considerazioni finali Gianluca Buzzegoli Acqua Sant Anna FONTI DI VINADIO spa Coffee break Marketing e comunicazione digitale: conoscere gli aspetti di tutela e di brand reputation / La gestione degli elementi di crisi nel web / La scelta tra dialogo e azione giudiziaria Massimo Melica STUDIO LEGALE MELICA SCANDELIN & PARTNERS La ricerca della sinergia tra i tanti touch points tra azienda-consumatore e il ruolo del web Gruppo Lactalis Italia è leader nel mercato dei prodotti lattiero-caseari in Italia e tra i principali attori nel mercato dei salumi. L intervento illustra come l Azienda coordina i numerosi punti d incontro col consumatore (più di 80), quali a causa della loro moltitudine rischiano di essere disgiunti e quindi meno efficaci, e come all interno di quest universo, dove non esiste più distinzione tra mezzi classici o innovativi, Internet acquisisce ruolo importante. / La gestione efficace della comunicazione attraverso i vari punti di contatto / La nuova comunicazione integrata della marca Galbani attraverso i vari punti di contatto: dal piccolo negozio al web Mappatura dei punti di contatto Com è stata individuata e definita la strategia Com è stato implementato il progetto Considerazioni finali Mauro Frantellizzi LACTALIS Colazione di Lavoro SPECIALE SESSIONE DI APPROFONDIMENTO Dall analisi del posizionamento, all individuazione del Target fino alla verifica Post ROI: Un attenta analisi di tutte le attività preliminari e consecutive alla campagna di comunicazione per valutare correttamente l investimento, definire un efficace strategia di marketing, individuare chiaramente gli obiettivi, scegliere ed utilizzare gli opportuni canali e strumenti, monitorare l efficacia della comunicazione e la sua capacità di rafforzare il legame tra la marca ed il target attuale. Effettuare una corretta analisi del posizionamento Conoscere gli strumenti e le metodologie per un efficiente individuazione dei target Strutturare con successo una pianificazione multimediale Applicare il pre-test sulla comunicazione e ottimizzazione della stessa Sfruttare efficacemente l adv tracking per la misurazione dell'impatto della comunicazione Il post test per approfondimento drivers di impatto della comunicazione Il post roi: / il modello capace / analisi dei target colpiti: sono quelli che desideravamo colpire? / impatto effettivo sui target: quanto la comunicazione è impattata sui target che volevamo colpire? Rosanna Savoldelli GFK EURISKO Dibattito finale Chiusura dei lavori 5 Buoni motivi per cui diventare Sponsor: Best in class: il convegno è promosso da IIR, leader nell organizzazione di eventi per il mercato di riferimento Promotion: il database IIR non ha rivali nell industria degli eventi Top management: il programma si rivolge ai decision maker che non incontrereste in una fiera Communication: un team di professionisti dedicato al progetto vi garantirà la massima visibilità prima, durante e dopo l evento Tailored solutions: la vostra partecipazione risponderà esattamente ai vostri obiettivi di business Contatta: Eleonora Pagliuso Tel IIR è attenta alle esigenze dei partecipanti Al momento dell iscrizione Le chiediamo di segnalarci eventuali esigenze alimentari, in particolare se necessita di un menù vegetariano o se presenta intolleranze varie. L Istituto Internazionale di Ricerca organizza annualmente centinaia di eventi rivolti a professionisti e manager d'azienda, fornendo loro soluzioni per soddisfare ogni esigenza formativa e di aggiornamento su un vasto numero di tematiche d interesse e d attualità. In seguito Le segnaliamo le prossime iniziative studiate specificatamente per il settore Food & Beverage: Sanificazione dell industria alimentare : Bologna, 17 e 18 Aprile 2012 Packaging e imballaggio alimentare : Milano, 19 e 20 Giugno 2012

6 SÌ, DESIDERO PARTECIPARE A: SCHEDA DI ISCRIZIONE Marketing nel settore Food and Beverage CONVEGNO 28 e 29 febbraio 2012 Cod. P4993 Entro il 07/02/2012 Dopo il 07/02/2012 RISPARMI 200 o o IVA per partecipante Speciale iscrizioni multiple o2 persone % Iva SCONTO 500! o3 persone % Iva SCONTO 900! o4 persone % Iva SCONTO 1.600! È necessario l invio di una scheda per ogni Partecipante. Offerta NON cumulabile con altre promozioni in corso. La quota d iscrizione comprende i servizi ristorativi (coffee, tea break, colazione di lavoro). Per circostanze imprevedibili, IIR si riserva il diritto di modificare il programma e le modalità didattiche, e/o cambiare i relatori e i docenti. IIR si riserva altresì il diritto di cancellare l evento nel caso di non raggiungimento del numero minimo di partecipanti, comunicando l avvenuta cancellazione alla persona segnalata come contatto per l iscrizione via o via fax entro 5 giorni lavorativi dalla data di inizio dell evento. In questo caso la responsabilità di IIR si intende limitata al solo rimborso delle quote di iscrizione pervenute. IIR si riserva la facoltà di operare eventuali cambiamenti di sede dell evento. priority code: wwwp4993 FAX WEB POSTA TEL via Forcella, Milano DATI DEL PARTECIPANTE (è necessario l invio di una scheda per ogni partecipante) Nome Cognome Funzione Tel Cell Fax Sì, desidero ricevere informazioni su altri eventi via SMS DATI DELL AZIENDA Ragione Sociale Settore Merceologico Indirizzo Città Cap. Prov. Consenso alla partecipazione dato da: Funzione Partita IVA Tel. Fax Indirizzo di fatturazione (se diverso) Città Cap. Prov. Fatturato in Euro Mil Mil Mil Mil Mil Mil N dipendenti: G 1-10 F E D C B A OLTRE MODALITÁ DI PAGAMENTO Il pagamento è richiesto a ricevimento fattura e in ogni caso prima della data di inizio dell evento. Copia della fattura/contratto di adesione verrà spedita a stretto giro di posta. versamento sul ns. c/c postale n assegno bancario - assegno circolare bonifico bancario (Banca Popolare di Sondrio, Agenzia 10 Milano) c/c x07 ABI 5696, CAB 01609, CIN Z intestato a Istituto Internazionale di Ricerca; IBAN IT29 Z X07, Swift POSOIT22, indicando il codice prescelto carta di credito: Eurocard / Mastercard Visa CartaSì n codice di sicurezza CVV* scadenza / Titolare Firma del Titolare *Per la maggior parte delle carte di credito, il codice CVV é costituito dagli ultimi tre numeri riportati sul retro della carta sopra la striscia della firma. DOVE STARHOTEL RITZ Via Via Spallanzani, 40 (MM1 Lima o P.ta Venezia) Milano Tel. 02/2055 TUTELA DATI PERSONALI - INFORMATIVA Ai partecipanti saranno riservate particolari tariffe per il pernottamento Si informa il Partecipante ai sensi del D.Lgs. 196/03: (1) che i propri dati personali riportati sulla scheda di iscrizione ( Dati ) saranno trattati in forma automatizzata dall Istituto Internazionale di Ricerca (I.I.R.) per l adempimento di ogni onere relativo alla Sua partecipazione alla conferenza, per finalità statistiche e per l invio di materiale promozionale di I.I.R. I dati raccolti potranno essere comunicati ai partner di I.I.R. e a società del medesimo Gruppo, nell ambito delle loro attività di comunicazione promozionale; (2) il conferimento dei Dati è facoltativo: in mancanza, tuttavia, non sarà possibile dar corso al servizio. In relazione ai Dati, il Partecipante ha diritto di opporsi al trattamento sopra previsto. TITOLARE E RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO è l Istituto Internazionale di Ricerca, via Forcella 3, Milano nei cui confronti il Partecipante potrà esercitare i diritti di cui al D.Lgs. 196/03 (accesso, correzione, cancellazione, opposizione al trattamento, indicazione delle finalità del trattamento). Potrà trovare ulteriori informazioni su modalità e finalità del trattamento sul sito: La comunicazione potrà pervenire via: fax: telefono: MODALITÁ DI DISDETTA L eventuale disdetta di partecipazione (o richiesta di trasferimento) dovrà essere comunicata in forma scritta all Istituto Internazionale di Ricerca entro e non oltre il 6 giorno lavorativo (compreso il sabato) precedente la data d inizio dell evento. Trascorso tale termine, sarà inevitabile l addebito dell intera quota d iscrizione. Saremo comunque lieti di accettare un Suo collega in sostituzione purché il nominativo venga comunicato via fax almeno un giorno prima della data dell evento. Timbro e Firma

Executive Master SECONDA EDIZIONE

Executive Master SECONDA EDIZIONE Executive Master SECONDA EDIZIONE Sviluppo e gestione dei sistemi e di pagamento dei servizi di mobilità Bologna, settembre - dicembre 2007 con il patrocinio di: con la collaborazione scientifica ed il

Dettagli

Seminario. L Enterprise Risk Management ERM valido strumento di mitigazione delle perdite. Milano, 3 dicembre 2002 Westin Palace Hotel

Seminario. L Enterprise Risk Management ERM valido strumento di mitigazione delle perdite. Milano, 3 dicembre 2002 Westin Palace Hotel Milano, 3 dicembre 2002 Seminario L Enterprise Risk Management ERM valido strumento di mitigazione delle perdite con il patrocinio di L Enterprise Risk Management ERM valido strumento di mitigazione delle

Dettagli

WEBLAB - SCHEDA DOCUMENTO

WEBLAB - SCHEDA DOCUMENTO WEBLAB - SCHEDA DOCUMENTO N 169 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso extrauniversitario TIPO DI CORSO: Workshop & Corsi di aggiornamento TITOLO: Basic Facility Management

Dettagli

I CONVEGNI di Quotidiano Immobiliare

I CONVEGNI di Quotidiano Immobiliare Fondi Immobiliari per la Ristrutturazione del Debito Martedì 11 maggio 2010 NCTM - Studio Legale Associato Via Agnello, 12 - MILANO > Le opportunità offerte dai Fondi Immobiliari per la ristrutturazione

Dettagli

Il Controllo di Gestione Corso base e avanzato

Il Controllo di Gestione Corso base e avanzato Il Il Controllo di Gestione Corso base e avanzato Verona Il controllo di gestione CORSO BASE E AVANZATO Obiettivi Il controllo di gestione ricopre la funzione di insostituibile strumento gestionale e strategico

Dettagli

LA NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO E L IMPATTO SULL ATTIVITÀ DELLE SGR

LA NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO E L IMPATTO SULL ATTIVITÀ DELLE SGR LA NORMATIVA ANTIRICICLAGGIO E L IMPATTO SULL ATTIVITÀ DELLE SGR Principi, regole e presidi 24 marzo 2009 Palazzo Affari ai Giureconsulti, Piazza Mercanti 2 - Milano f o r m a z i o n e Chi è Assogestioni

Dettagli

Seminario. La catena del valore del Visual Merchandising: dall sell-in al sell-out L insegna è un marchio, il negozio un prodotto

Seminario. La catena del valore del Visual Merchandising: dall sell-in al sell-out L insegna è un marchio, il negozio un prodotto Milano, 24 settembre 2002 Hotel Hermitage Seminario La catena del valore del Visual Merchandising: In collaborazione con: La catena del valore del Visualmerchandising: Orario dalle 9.30 alle 13.00 dalle

Dettagli

COME RIDURRE I COSTI ED I RISCHI NEI TRASPORTI E NELLE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI

COME RIDURRE I COSTI ED I RISCHI NEI TRASPORTI E NELLE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI COME RIDURRE I COSTI ED I RISCHI NEI TRASPORTI E NELLE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI Recuperare efficacia ed efficienza nelle vendite e negli acquisti AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico COME

Dettagli

INVENTORY MANAGEMENT II

INVENTORY MANAGEMENT II INVENTORY MANAGEMENT II AREA Inventory Management Modulo Avanzato INVENTORY MANAGEMENT - II Il corso ha la finalità di fornire i metodi e gli strumenti necessari per una corretta organizzazione della catena

Dettagli

Seminario. Integrare il ciclo Approvvigionamenti e Distribuzione Logistica. Milano, 20 novembre 2002 Westin Palace Hotel. Con il patrocinio di

Seminario. Integrare il ciclo Approvvigionamenti e Distribuzione Logistica. Milano, 20 novembre 2002 Westin Palace Hotel. Con il patrocinio di Milano, 20 novembre 2002 Seminario Integrare il ciclo Approvvigionamenti Con il patrocinio di In collaborazione con Integrare il ciclo Approvvigionamenti Orario dalle 9.00 alle 13.00 dalle 14.30 alle 18.00

Dettagli

Il Blog ed il Social Advertising per la Promozione Turistica

Il Blog ed il Social Advertising per la Promozione Turistica SEMINARIO Il Blog ed il Social Advertising per la Promozione Turistica Rimini, 25 luglio 2012 AIA Palas Soc. consortile a r.l. Via Baldini n.14, 47921 Rimini SIDA GROUP S.R.L. Sede Operativa: Via 1 Maggio

Dettagli

PROJECT MANAGER 2020. Leadership & team-building. Milano, 21 e 25 gennaio 2016. Alcuni commenti dei partecipanti all edizione 2014:

PROJECT MANAGER 2020. Leadership & team-building. Milano, 21 e 25 gennaio 2016. Alcuni commenti dei partecipanti all edizione 2014: PROJECT MANAGER 2020 Leadership & team-building Milano, 21 e 25 gennaio 2016 Presentazione e finalità del Corso L industria farmaceutica mondiale continua ad essere coinvolta in una fase di cambiamento

Dettagli

RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT

RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT AREA TRANSPORT MANAGEMENT Modulo Base RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT Mercoledì 23 maggio 2012 Il corso si pone come obiettivo l approfondimento delle principali tematiche

Dettagli

Europrogettazione 2014-2020.

Europrogettazione 2014-2020. Percorso di formazione in progettazione europea per il periodo 2014-2020. 7-21 ottobre, 4 novembre 2013. Futura Europa - Milano, via Pergolesi 8. Futura Europa propone agli enti no-profit e alle pubbliche

Dettagli

DEMAND PLANNING. AREA Production Planning. Modulo Avanzato

DEMAND PLANNING. AREA Production Planning. Modulo Avanzato DEMAND PLANNING AREA Production Planning Modulo Avanzato DEMAND PLANNING Il corso Demand Planning ha l obiettivo di fornire un quadro completo degli elementi che concorrono alla definizione di un corretto

Dettagli

GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE. AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico

GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE. AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE L approfondimento intende presentare

Dettagli

Esecuzione Forzata Viterbo, 4 e 5 Dicembre 2015 Docente: Dottoressa Anna Maria Soldi. CU.DE.VIT. Custodi Delegati Viterbo

Esecuzione Forzata Viterbo, 4 e 5 Dicembre 2015 Docente: Dottoressa Anna Maria Soldi. CU.DE.VIT. Custodi Delegati Viterbo CU.DE.VIT. CORSO IPSOA Esecuzione Forzata Viterbo, 4 e 5 Dicembre 2015 Docente: Dottoressa Anna Maria Soldi. CU.DE.VIT. Obiettivi Il corso sull Esecuzione forzata, si incentrerà in particolar modo sulle

Dettagli

Europrogettazione 2014-2020

Europrogettazione 2014-2020 Europrogettazione - Percorso di formazione in progettazione europea per il periodo - 16 e 30 marzo, 13 aprile 2015 Futura Europa - via Pergolesi 8, Milano Futura Europa propone agli enti no-profit e alle

Dettagli

Pianificare e controllare il business

Pianificare e controllare il business Amministrazione, finanza e controllo In collaborazione con Confindustria Messina Destinatari e Obiettivi del corso Il percorso formativo è rivolto a persone che operano nella funzione amministrativa delle

Dettagli

Come gestire la rete di ASSISTENZA TECNICA

Come gestire la rete di ASSISTENZA TECNICA Come gestire la rete di ASSISTENZA TECNICA per razionalizzare i costi e aumentare le vendite Milano, UNA Hotel Mediterraneo 18 e 19 giugno 2013 MODULO 1 - RETE DIRETTA Strutturare e impostare un servizio

Dettagli

Sei pronto ad affrontare la rete?

Sei pronto ad affrontare la rete? Sei pronto ad affrontare la rete? In uno scenario in continua evoluzione, per le organizzazioni è indispensabile presidiare nel modo più corretto ed efficace il web, interagire con i differenti stakeholders

Dettagli

Manutenzione e Affidabilita

Manutenzione e Affidabilita Inspiring Software vi invita ai corsi di formazione su Manutenzione e Affidabilita Le giornate di formazione si terranno c/o: Hotel MELIÃ Milano Via Masaccio, 19 20149 Milano www.melia milano.com Relatore:

Dettagli

Sales Management: Tecniche di vendita e di relazioni

Sales Management: Tecniche di vendita e di relazioni Tecniche di vendita In collaborazione con Confindustria Messina Destinatari e Obiettivi del corso Il corso è rivolto a Imprenditori, Manager di PMI, Venditori e Gestori di attività di vendita che vogliono

Dettagli

DIGITAL PILL GREEN Google AdWords EDIZIONE 2015

DIGITAL PILL GREEN Google AdWords EDIZIONE 2015 DIGITAL PILL GREEN Google AdWords EDIZIONE 2015 INTRODUZIONE La piattaforma di advertising Google AdWords coniuga velocità di analisi, raggiungimento di consumatori e target e riduzione dei costi. Ma impostare

Dettagli

Social Listening 101 EDIZIONE 2015

Social Listening 101 EDIZIONE 2015 Social Listening 101 EDIZIONE 2015 INTRODUZIONE Il corso Social Listening 101 ha l obiettivo di fornire ai partecipanti elementi utili per definire strategie di social listening finalizzate ad informare

Dettagli

In questo contesto è determinante il ruolo del CEO chiamato a rispondere alle nuove esigenze del mercato, degli azionisti e dei dipendenti.

In questo contesto è determinante il ruolo del CEO chiamato a rispondere alle nuove esigenze del mercato, degli azionisti e dei dipendenti. MILANO 6 GIUGNO Per muoversi in anticipo rispetto alla concorrenza e al mercato in continua evoluzione, le aziende oggi devono saper elaborare strategie sempre più efficaci che assicurino il raggiungimento

Dettagli

Il DATA BASE di MARKETING

Il DATA BASE di MARKETING Un aggiornamento imperdibile!!! Il DATA BASE di MARKETING Nuovi sistemi, tendenze e strategie innovative per una gestione efficiente Al convegno incontrerà e conoscerà i responsabili di GRANDI AZIENDE

Dettagli

INVENTORY MANAGEMENT. Case studies

INVENTORY MANAGEMENT. Case studies INVENTORY MANAGEMENT INVENTORY MANAGEMENT Il corso ha la finalità di fornire i metodi e gli strumenti necessari per una corretta pianificazione delle scorte nel sistema produttivo e distributivo e per

Dettagli

WEBLAB - SCHEDA DOCUMENTO

WEBLAB - SCHEDA DOCUMENTO WEBLAB - SCHEDA DOCUMENTO N 151 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Workshop & Corsi di aggiornamento TITOLO: Facility Management SOTTOTITOLO:

Dettagli

Concept. Docenti. Destinatari

Concept. Docenti. Destinatari Concept Il Direct Marketing, grazie alla diffusione di internet e in particolare dell e-mail, è oggi utilizzato in modo massivo da un numero considerevole di aziende per comunicare direttamente con i loro

Dettagli

Milano. 26 e 27 Novembre 2012. Fondazione Fiera Milano Piazzale Carlo Magno - 1

Milano. 26 e 27 Novembre 2012. Fondazione Fiera Milano Piazzale Carlo Magno - 1 Business in Fiera: come si pianifica e si partecipa con profitto ad una Fiera Programmare e organizzare la presenza ad una manifestazione fieristica ottimizzando l investimento LA FORMAZIONE PER GLI ESPOSITORI

Dettagli

Stakeholders e Relatori di esperienza, discussioni e possibilità di confronto

Stakeholders e Relatori di esperienza, discussioni e possibilità di confronto 21-22 Ottobre 2015 Firenze Ac Hotel PhVdayOttava Edizione www.pharmacovigilanceday.it N.2 giornate di Full immersion sulle importanti evoluzioni in atto al sistema di FARMACOVIGILANZA Stakeholders e Relatori

Dettagli

Master per Food & BEVERAGE MANAGER. Online

Master per Food & BEVERAGE MANAGER. Online Online Istituti Professionali ti aiuta a trovare il percorso giusto per te con la formazione online. Ovunque tu sia. Master per Food & BEVERAGE MANAGER Master per FOOD & BEVERAGE MANAGER Una figura chiave

Dettagli

Family business day Aziende familiari a confronto

Family business day Aziende familiari a confronto presenta: Family business day Aziende familiari a confronto Milano, 23 novembre 2006 Un analisi economica dei tre elementi che caratterizzano il family business: la FAMIGLIA, l AZIENDA di famiglia, il

Dettagli

STRUMENTI OPERATIVI PER IL LEAN MANAGEMENT

STRUMENTI OPERATIVI PER IL LEAN MANAGEMENT STRUMENTI OPERATIVI PER IL LEAN MANAGEMENT AREA Production Planning Modulo Base STRUMENTI OPERATIVI PER IL LEAN MANAGEMENT Il corso mira a fornire gli strumenti operativi per implementare alcune attività

Dettagli

COMMUNICATION MIX MANAGEMENT:

COMMUNICATION MIX MANAGEMENT: PERCORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE PER IL PERSONALE CAMERALE COMMUNICATION MIX MANAGEMENT: SCEGLIERE E GESTIRE IN MODO INTEGRATO TUTTI GLI STRUMENTI DI COMUNICAZIONE DELLA CAMERA APRILE GIUGNO 2011

Dettagli

SOCIALVINO Ed. V Socializzare nel VINO (ospitalità e cibo) 4 Moduli 12 Ore di Formazione

SOCIALVINO Ed. V Socializzare nel VINO (ospitalità e cibo) 4 Moduli 12 Ore di Formazione Corso di Social Media Marketing SOCIALVINO Ed. V Socializzare nel VINO (ospitalità e cibo) 4 Moduli 12 Ore di Formazione Socializzare nel VINO Il corso Piccola o grande, qualsiasi azienda del campo del

Dettagli

CORSO MASTER CLASS [LA GESTIONE DELL AZIENDA] LA GOVERNANCE 360 CORSO INTENSIVO DI 7 GIORNATE

CORSO MASTER CLASS [LA GESTIONE DELL AZIENDA] LA GOVERNANCE 360 CORSO INTENSIVO DI 7 GIORNATE CORSO MASTER CLASS [LA GESTIONE DELL AZIENDA] LA GOVERNANCE 360 CORSO INTENSIVO DI 7 GIORNATE MILANO - dal 4 giugno 2013 ROMA - dal 18 giugno 2013 OBIETTIVO Approfondire gli elementi sostanziali del governo

Dettagli

DIGITAL MARKETING 101 EDIZIONE 2015

DIGITAL MARKETING 101 EDIZIONE 2015 DIGITAL MARKETING 101 EDIZIONE 2015 INTRODUZIONE Il corso Digital Marketing 101 ha l obiettivo di fornire ai partecipanti elementi utili per capire le strategie di Digital Marketing & PR e approfondire

Dettagli

Seminario IL WORKPLACE CAMBIA VOLTO: l evoluzione e le nuove realtà dello spazio ufficio STRATEGYINNOVATIONVALUE

Seminario IL WORKPLACE CAMBIA VOLTO: l evoluzione e le nuove realtà dello spazio ufficio STRATEGYINNOVATIONVALUE STRATEGYINNOVATIONVALUE EMPOWERING FACILITY MANAGEMENT WORLDWIDE STRATEGYINNOVATIONVALUE EMPOWERING FACILITY MANAGEMENT WORLDWIDE Seminario IL WORKPLACE CAMBIA VOLTO: l evoluzione e le nuove realtà dello

Dettagli

a nuove opportunità Creatività ed inventiva per affrontare la crisi 8 e 10 aprile 2014 6 e 8 maggio 2014 3 e 5 giugno 2014

a nuove opportunità Creatività ed inventiva per affrontare la crisi 8 e 10 aprile 2014 6 e 8 maggio 2014 3 e 5 giugno 2014 Aprire la mente Corsi di specializzazione per agenti e rappresentanti di commercio Se non cambi, soccombi Nuove prospettive per la professione di agente di commercio in un mondo che cambia Aprirsi a nuove

Dettagli

Corso di Formazione per RESPONSABILI DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE Modulo C

Corso di Formazione per RESPONSABILI DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE Modulo C Corso di Formazione per RESPONSABILI DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE Modulo C Istituto B. Ramazzini s.r.l. - 1979-2012 - Ramazzini Plus s.r.l. via Dottor Consoli, 16-95124 - CATANIA info 3381433803

Dettagli

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time NOVITÀ 2013! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM 7 Aziende: Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time > Nicola Aliperti Global It Project Manager Marketing

Dettagli

LEAN MANUFACTURING E APPLICAZIONI DEL WORLD CLASS MANUFACTURING NELL INDUSTRIA AUTOMOTIVE IL CASO IVECO

LEAN MANUFACTURING E APPLICAZIONI DEL WORLD CLASS MANUFACTURING NELL INDUSTRIA AUTOMOTIVE IL CASO IVECO LEAN MANUFACTURING E APPLICAZIONI DEL WORLD CLASS MANUFACTURING NELL INDUSTRIA AUTOMOTIVE IL CASO IVECO Workshop organizzato presso il Plant IVECO di Brescia AREA Production Planning LEAN MANUFACTURING

Dettagli

METODOLOGIA DIDATTICA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO FORMATIVO OBIETTIVI FORMATIVI PERCORSO FORMATIVO DESTINATARI

METODOLOGIA DIDATTICA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO FORMATIVO OBIETTIVI FORMATIVI PERCORSO FORMATIVO DESTINATARI OPEN YOUR MIND 2.0 Programma di formazione per lo sviluppo delle capacità manageriali e della competitività aziendale delle Piccole e Medie Imprese della Regione Autonoma della Sardegna PRESENTAZIONE DEL

Dettagli

2 Master Ricerca e Selezione del Personale

2 Master Ricerca e Selezione del Personale presenta 2 Master Ricerca e Selezione del Personale 1 corso-milano Il Master Assores è un progetto pensato per fornire un percorso formativo concreto e per rafforzare le competenze professionali di coloro

Dettagli

SETTORE PER SETTORE, I PROFILI PIU RICHIESTI (E PIU PAGATI) DALLE AZIENDE

SETTORE PER SETTORE, I PROFILI PIU RICHIESTI (E PIU PAGATI) DALLE AZIENDE SETTORE PER SETTORE, I PROFILI PIU RICHIESTI (E PIU PAGATI) DALLE AZIENDE SALUTE FINANZA LUSSO & MODA DIGITALE RISTORAZIONE VENDITA ENERGIA DIGITALE 1) Web marketing manager Ruolo: responsabile dello sviluppo

Dettagli

Project Manager 2020

Project Manager 2020 Project Manager 2020 2a edizione Leadership & team-building Sede: da definire Milano, 29 settembre e 5 ottobre, 2015 Presentazione e finalità del Corso L industria farmaceutica mondiale sta attraversando

Dettagli

WEB MARKETING PER MICRO E PICCOLE IMPRESE Il valore e l opportunità di essere presenti sul web

WEB MARKETING PER MICRO E PICCOLE IMPRESE Il valore e l opportunità di essere presenti sul web WEB MARKETING PER MICRO E PICCOLE IMPRESE Il valore e l opportunità di essere presenti sul web 1 2 3 4 Come comunichiamo ai nostri clienti? Il web marketing: come giudicare un sito web Web Analytics: come

Dettagli

Conoscere e discutere i fondamenti di una buona impresa

Conoscere e discutere i fondamenti di una buona impresa CONSORZIO POLO TECNOLOGICO MAGONA Organizza un percorso di formazione sul tema: Conoscere e discutere i fondamenti di una buona impresa 20-27 Ottobre; 10-17-24 Novembre 2012 Consorzio Polo Tecnologico

Dettagli

Corso di Alta Formazione. PROJECT MANAGER NELLE ORGANIZZAZIONI NON PROFIT E NELLE IMPRESE SOCIALI IV edizione

Corso di Alta Formazione. PROJECT MANAGER NELLE ORGANIZZAZIONI NON PROFIT E NELLE IMPRESE SOCIALI IV edizione Corso di Alta Formazione PROJECT MANAGER NELLE ORGANIZZAZIONI NON PROFIT E NELLE IMPRESE SOCIALI IV edizione Un corso innovativo per far crescere le organizzazioni non profit e le imprese sociali Università

Dettagli

Regionalizzazione del Servizio Sanitario Nazionale e politiche decentrate del farmaco: le nuove strategie di market access

Regionalizzazione del Servizio Sanitario Nazionale e politiche decentrate del farmaco: le nuove strategie di market access Regionalizzazione del Servizio Sanitario Nazionale e politiche decentrate del farmaco: le nuove strategie di market access Focused Courses MILANO - Ac Hotel 12 Marzo 2014 Per iscrizioni entro il 12 Febbraio

Dettagli

Il commercio elettronico in Cina quale nuovo canale di distribuzione

Il commercio elettronico in Cina quale nuovo canale di distribuzione In partnership con CHINA CONSULTING GROUP Seminario Il commercio elettronico in Cina quale nuovo canale di distribuzione Bergamo, 15 maggio 2014 Padova, 22 maggio 2014 ORARIO 14.30 17.30 PRESENTAZIONE

Dettagli

come portare all eccellenza la propria organizzazione post-vendita 29 marzo 2012 ore 9,00-18,00 C.so Stati Uniti 38-10128 Torino

come portare all eccellenza la propria organizzazione post-vendita 29 marzo 2012 ore 9,00-18,00 C.so Stati Uniti 38-10128 Torino AFTER SALES EXCELLENCE come portare all eccellenza la propria organizzazione post-vendita ore 9,00-18,00 C.so Stati Uniti 38-10128 Torino DESTINATARI OBIETTIVI PREMESSA Nella cultura industriale il prodotto

Dettagli

www.ilsole24ore.com/master24 Dal 23 gennaio...

www.ilsole24ore.com/master24 Dal 23 gennaio... www.ilsole24ore.com/master24 Dal 23 gennaio... ...incontra in aula gli Esperti del Sole 24 ORE. Il mercato parla una nuova lingua. Per capirla c e il nuovo Master in Marketing & Comunicazione MASTER24:

Dettagli

I protagonisti PROTAGONISTI della settimana saranno le stesse aziende aderenti.

I protagonisti PROTAGONISTI della settimana saranno le stesse aziende aderenti. 11 15 Giugno 2012 T&CW La mission La settimana della formazione e della consulenza è un evento collettivo, con cadenza annuale, diffuso su tutto il territorio di Roma e del Lazio. L idea nasce dall esigenza

Dettagli

Regulatory Affairs Forum

Regulatory Affairs Forum 14 Dicembre 2015 Firenze AC Hotel Regulatory Affairs Forum RA FORUM L annuale appuntamento per i professionisti del settore regolatorio accende i riflettori sulle principali novità del settore. All evento

Dettagli

I nuovi trend e le prospettive di mercato per il settore dei CONSUMI FUORI CASA Milano, StarHotel Ritz - 12 Giugno 2008

I nuovi trend e le prospettive di mercato per il settore dei CONSUMI FUORI CASA Milano, StarHotel Ritz - 12 Giugno 2008 AMBIENTE UTILITIES URBANISTICA IMMOBILIARE FINANZA LEGALE DISTRIBUZIONE E LOGISTICA GDO MANAGEMENT E ORGANIZZAZIONE PERSONALE E FORMAZIONE COMMERCIALE E VENDITE COMUNICAZIONE E MARKETING PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Dettagli

CSR nelle istituzioni finanziarie:

CSR nelle istituzioni finanziarie: ATTIVITA DI RICERCA 2014 CSR nelle istituzioni finanziarie: strategia, sostenibilità e politiche aziendali PROPOSTA DI ADESIONE in collaborazione con 1 TEMI E MOTIVAZIONI La Responsabilità Sociale di Impresa

Dettagli

SOCIALVINO Ed. VI Socializzare nel VINO (ospitalità e cibo) 4 Moduli 8 Ore di Formazione

SOCIALVINO Ed. VI Socializzare nel VINO (ospitalità e cibo) 4 Moduli 8 Ore di Formazione Corso di Social Media Marketing SOCIALVINO Ed. VI Socializzare nel VINO (ospitalità e cibo) 4 Moduli 8 Ore di Formazione Corso Piccola o grande, qualsiasi azienda del campo del vino, del cibo e dell ospitalità

Dettagli

Corso: La comunicazione aziendale

Corso: La comunicazione aziendale Corso: La comunicazione aziendale Premessa al corso Ogni giorno le aziende si trovano nella necessità di dover comunicare con diversi pubblici di riferimento, siano essi esterni o interni all azienda.

Dettagli

LEAN MANAGEMENT. AREA Area Supply Chain Flow & Network Management. Modulo Avanzato

LEAN MANAGEMENT. AREA Area Supply Chain Flow & Network Management. Modulo Avanzato LEAN MANAGEMENT AREA Area Supply Chain Flow & Network Management Modulo Avanzato LEAN MANAGEMENT Il corso mira a fornire le pratiche organizzative necessarie per creare, gestire e coordinare sia i team

Dettagli

Il catalogo MARKET. Mk6 Il sell out e il trade marketing: tecniche, logiche e strumenti

Il catalogo MARKET. Mk6 Il sell out e il trade marketing: tecniche, logiche e strumenti Si rivolge a: Forza vendita diretta Agenti Responsabili vendite Il catalogo MARKET Responsabili commerciali Imprenditori con responsabilità diretta sulle vendite 34 di imprese private e organizzazioni

Dettagli

COMUNICAZIONE ITALIANA

COMUNICAZIONE ITALIANA COMUNICAZIONE ITALIANA Il Business Social Media che comunica su carta, interagisce su internet, decide di persona. Edizioni Servizi Eventi COMUNICAZIONE ITALIANA Il Business Social Media che comunica su

Dettagli

Food supplements. 29-30 Settembre 2015. Firenze - AC Hotel. Giornata dedicata agli integratori alimentari 29 Settembre 2015

Food supplements. 29-30 Settembre 2015. Firenze - AC Hotel. Giornata dedicata agli integratori alimentari 29 Settembre 2015 29-30 Settembre 2015 Firenze - AC Hotel Food supplements forum www.foodsupplementsforum.it Giornata dedicata agli integratori alimentari 29 Settembre 2015 Giornata dedicata alle ADAP 30 Settembre 2015

Dettagli

FORMAZIONE INTERACTIVE

FORMAZIONE INTERACTIVE FORMAZIONE INTERACTIVE CORSI ONLINE PER DIPENDENTI E COLLABORATORI DI STUDIO CON VIDEO IN DIRETTA E IN DIFFERITA FEBBRAIO DICEMBRE 2014 LE CARATTERISTICHE LA STRUTTURA E LA DURATA Formazione Interactive

Dettagli

Training sulla Finanza per l Azienda

Training sulla Finanza per l Azienda Training sulla Finanza per l Azienda Identificare le fonti di finanziamento alternative A tendere si osserverà nei mercati una riduzione del credito concesso dalle banche, a causa degli shock endogeni

Dettagli

L ARMONIZZAZIONE CONTABILE NEGLI ENTI LOCALI

L ARMONIZZAZIONE CONTABILE NEGLI ENTI LOCALI in collaborazione con Dipartimento di Economia e Giurisprudenza organizzano Corso L ARMONIZZAZIONE CONTABILE NEGLI ENTI LOCALI Cassino, dal 24 ottobre al 21 novembre 2014 Sede: UNIVERSITA DI CASSINO E

Dettagli

Energy Derivatives ENERGY FUTURES ENERGY SWAPS ENERGY OPTIONS

Energy Derivatives ENERGY FUTURES ENERGY SWAPS ENERGY OPTIONS CORSO Come valutare le diverse tipologie di Derivati e impostare una corretta gestione dei rischi per operare in sicurezza nel mercato energetico Energy Derivatives ENERGY FUTURES ENERGY SWAPS ENERGY OPTIONS

Dettagli

Osservatorio Multicanalità 2007 La multicanalità paga allo scaffale?

Osservatorio Multicanalità 2007 La multicanalità paga allo scaffale? Osservatorio Multicanalità 2007 Main Sponsor Associate Sponsor Media Partner Agenda Progetto multicanalità nel largo consumo Chi è il consumatore multicanale oggi Obiettivi Struttura del progetto Metodologie

Dettagli

Web Advertising Strumenti e strategie

Web Advertising Strumenti e strategie Web Advertising Strumenti e strategie www.24oreformazione.com Il Dossier Web Advertising: strumenti e strategie, costituisce un utile strumento a supporto dell attività di chi, operando in area Marketing

Dettagli

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT SUPPLY CHAIN MANAGEMENT La Gestione Operativa AREA BASIC SUPPLY CHAIN MANAGEMENT Modulo Avanzato SUPPLY CHAIN MANAGEMENT La Gestione Operativa Il corso approfondisce i temi fondamentali della logistica,

Dettagli

Corso per la qualifica di Auditor Interno su Sistemi di Gestione per la Qualità ISO 9001 nel Settore Agroalimentare

Corso per la qualifica di Auditor Interno su Sistemi di Gestione per la Qualità ISO 9001 nel Settore Agroalimentare T I T O L O D E L C O R S O Corso per la qualifica di Auditor Interno su Sistemi di Gestione per la Qualità ISO 9001 nel Settore Agroalimentare D U R A T A : 16 ORE D A T A : 02-03 Dicembre 2015 S E D

Dettagli

IL CONTROLLO DI GESTIONE DELLA LOGISTICA

IL CONTROLLO DI GESTIONE DELLA LOGISTICA IL CONTROLLO DI GESTIONE DELLA LOGISTICA LA MISURA DELLA PERFORMANCE AREA Core Management Skills Modulo Avanzato IL CONTROLLO DI GESTIONE DELLA LOGISTICA La misura della performance Il corso si focalizza

Dettagli

L'IMPLEMENTAZIONE DI SISTEMI DI GESTIONE DELL ENERGIA (ISO 50001:2011) (modulo BASE)

L'IMPLEMENTAZIONE DI SISTEMI DI GESTIONE DELL ENERGIA (ISO 50001:2011) (modulo BASE) Il D. Lgs. 102/2014 pone nuovi obblighi a carico di imprese e Pubblica Amministrazione, in un contesto sempre più competitivo dove il mercato richiede competenza e capacità di analisi i corsi EnergyINlink

Dettagli

Project manager nelle organizzazioni non profi t e nelle imprese sociali II edizione 15 novembre 2007-18 gennaio 2008

Project manager nelle organizzazioni non profi t e nelle imprese sociali II edizione 15 novembre 2007-18 gennaio 2008 Corso di alta formazione Project manager nelle organizzazioni non profi t e nelle imprese sociali II edizione 15 novembre 2007-18 gennaio 2008 Un corso innovativo per far crescere le organizzazioni non

Dettagli

APRIRE IL BUSINESS ALL ERA DIGITALE: FARE IMPRESA OGGI JOBLEADER Corso di specializzazione 16, 17 novembre 2012 e 14, 15 dicembre 2012

APRIRE IL BUSINESS ALL ERA DIGITALE: FARE IMPRESA OGGI JOBLEADER Corso di specializzazione 16, 17 novembre 2012 e 14, 15 dicembre 2012 APRIRE IL BUSINESS ALL ERA DIGITALE: FARE IMPRESA OGGI JOBLEADER Corso di specializzazione 16, 17 novembre 2012 e 14, 15 dicembre 2012 Aprire il business all era digitale: fare impresa oggi JOBLEADER Corso

Dettagli

PROFILE. La Kick Off Group ha il suo core business in tre grandi aree di specializzazione:

PROFILE. La Kick Off Group ha il suo core business in tre grandi aree di specializzazione: PROFILE La Kick Off Group ha il suo core business in tre grandi aree di specializzazione: La Kick Off Group nasce con la prospettiva di offrire al mercato il proprio know how, basandosi sull esperienza

Dettagli

Il MERCATO. PREZZI, TRADING, TRASPORTO e DISTRIBUZIONE OBIETTIVO RELATORI CASE STUDY

Il MERCATO. PREZZI, TRADING, TRASPORTO e DISTRIBUZIONE OBIETTIVO RELATORI CASE STUDY OBIETTIVO Trovare Soluzioni e Opportunità per Trader, Distributori, Società di Vendita e di Stoccaggi Gestire e Risolvere le criticità operative dopo l avvio del Mercato del Bilanciamento Speciale Workshop

Dettagli

In collaborazione con CORSO DI FORMAZIONE BUSINESS CHINA 2.0

In collaborazione con CORSO DI FORMAZIONE BUSINESS CHINA 2.0 In collaborazione con CORSO DI FORMAZIONE BUSINESS CHINA 2.0 2011 CORSO DI FORMAZIONE BUSINESS CHINA 2.0 2011 La Cina rappresenta un nuovo fattore competitivo per lo sviluppo strategico delle aziende del

Dettagli

L evoluzione del ruolo del sommelier

L evoluzione del ruolo del sommelier SDA BOCCONI per AIS: L evoluzione del ruolo del sommelier un manager a pieno titolo Copyright SDA Copyright Bocconi 2005 SDA Bocconi 2006 Azienda 1 L Associazione Italiana Sommelier (AIS) ha chiesto a

Dettagli

IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI

IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI SEMINARIO IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI Torino, martedì 8 maggio 2012 Sede: TERRAZZA SOLFERINO,

Dettagli

PROGRAMMA CORSI AREA DIGITALE 2016

PROGRAMMA CORSI AREA DIGITALE 2016 PROGRAMMA CORSI AREA DIGITALE 2016 PRESENTAZIONE Centinaia di milioni di utenti attivi ad ogni ora del giorno, miliardi di ore-uomo dedicate alla comunicazione sui social media quotidianamente. Un audience

Dettagli

DIGITAL PILL AZURE TWITTER EDIZIONE 2014

DIGITAL PILL AZURE TWITTER EDIZIONE 2014 DIGITAL PILL AZURE TWITTER EDIZIONE 2014 INTRODUZIONE La piattaforma Twitter, e il relativo ecosistema, è spesso al centro di iniziative di digital marketing. La Digital Pill Azure ha l obiettivo di proporre

Dettagli

Auditor Interno Sistemi di Autocontrollo

Auditor Interno Sistemi di Autocontrollo T I T O L O D E L C O R S O : Auditor Interno Sistemi di Autocontrollo D U R A T A : 16 ore D A T A : 08 09 ottobre 2015 S E D E : P R E S E N T A Z I O N E D E L C O R S O e C O N T E N U T I : Aule Più

Dettagli

MASTER BREVE IN MANAGEMENT-ORGANIZZAZIONE E CRESCITA DELLO STUDIO PROFESSIONALE

MASTER BREVE IN MANAGEMENT-ORGANIZZAZIONE E CRESCITA DELLO STUDIO PROFESSIONALE MASTER BREVE IN MANAGEMENT-ORGANIZZAZIONE E CRESCITA DELLO STUDIO PROFESSIONALE ACQUISISCI LE STRATEGIE VINCENTI PER COSTRUIRE UNO STUDIO PROFESSIONALE DI SUCCESSO Cosenza 17 18 Novembre 2015 IL MASTER

Dettagli

Project manager nelle organizzazioni non profi t e nelle imprese sociali III edizione 13 novembre 2008-23 gennaio 2009

Project manager nelle organizzazioni non profi t e nelle imprese sociali III edizione 13 novembre 2008-23 gennaio 2009 Corso di alta formazione Project manager nelle organizzazioni non profi t e nelle imprese sociali III edizione 13 novembre 2008-23 gennaio 2009 Un corso innovativo per far crescere le organizzazioni non

Dettagli

LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO

LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO AREA Warehouse Management LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO Il corso mira a fornire le conoscenze necessarie in merito ad una corretta gestione in materia

Dettagli

Corso di Formazione per RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA

Corso di Formazione per RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA Corso di Formazione per RAPPRESENTANTE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA Istituto B. Ramazzini s.r.l. - 1979-2012 - Ramazzini Plus s.r.l. via Dottor Consoli, 16-95124 - CATANIA info 3381433803 - email formazione@istitutoramazzini.com

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA ROMA 29-30 NOVEMBRE 2010 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA ROMA 29-30 NOVEMBRE 2010 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA ALAN PELZ-SHARPE ECM, DOCUMENT MANAGEMENT E SHAREPOINT ROMA 29-30 NOVEMBRE 2010 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 info@technologytransfer.it www.technologytransfer.it

Dettagli

Sales Management Gli strumenti fondamentali per il coordinamento dei venditori in ambito farmaceutico.

Sales Management Gli strumenti fondamentali per il coordinamento dei venditori in ambito farmaceutico. Gli strumenti fondamentali per il coordinamento dei venditori in ambito farmaceutico. 13-14 maggio e 27-28 maggio 2014 Sconto Early Bird di 180 per iscrizioni entro il 29/04/2014 Hotel Meliã Via Masaccio

Dettagli

PREVIFIN. Corso di Finanza quantitativa per la previdenza complementare II edizione

PREVIFIN. Corso di Finanza quantitativa per la previdenza complementare II edizione 2011 PREVIFIN Corso di Finanza quantitativa per la previdenza complementare II edizione master prevcomp di ii livello corso professionalizzante mefop - unitus corsi di alta formazione seminari di specializzazione

Dettagli

Le Infrastrutture Critiche a congresso. Proteggere le Infrastrutture Critiche: Risk analysis, integrazione, innovazione

Le Infrastrutture Critiche a congresso. Proteggere le Infrastrutture Critiche: Risk analysis, integrazione, innovazione Le Infrastrutture Critiche a congresso Proteggere le Infrastrutture Critiche: Risk analysis, integrazione, innovazione 8 OTTOBRE 2014 centro congressi stella polare Sala Franci - apertura lavori ore 9,30

Dettagli

IL CONTRATTO DI TRASPORTO FRA IMPRESE COMMITTENTI, VETTORI E SUBVETTORI

IL CONTRATTO DI TRASPORTO FRA IMPRESE COMMITTENTI, VETTORI E SUBVETTORI IL CONTRATTO DI TRASPORTO FRA IMPRESE COMMITTENTI, VETTORI E SUBVETTORI I COSTI MINIMI DI ESERCIZIO AREA TRANSPORT MANAGEMENT IL CONTRATTO DI TRASPORTO FRA IMPRESE COMMITTENTI, VETTORI E SUBVETTORI Il

Dettagli

Basilea 3: le nuove regole globali sulla vigilanza delle Banche. Lo scenario attuale e le prospettive future.

Basilea 3: le nuove regole globali sulla vigilanza delle Banche. Lo scenario attuale e le prospettive future. Basilea 3: le nuove regole globali sulla vigilanza delle Banche. Lo scenario attuale e le prospettive future. Perché Basilea 3: dai mutui Subprime alla crisi dei debiti sovrani. Origini ed evoluzione dell

Dettagli

In collaborazione con. organizzano

In collaborazione con. organizzano In collaborazione con organizzano Treviso, dal 15 settembre al 30 ottobre 2015 Verona, dal 16 settembre al 28 ottobre 2015 Venezia, dal 17 settembre al 29 ottobre 2015 OBIETTIVI E STRUTTURA DEL CORSO Il

Dettagli

4. Le Divisioni specializzate

4. Le Divisioni specializzate 1. Chi siamo Openjobmetis SpA nasce ufficialmente il 1 gennaio 2012, a seguito della fusione delle storiche Agenzie per il Lavoro Openjob SpA e Metis SpA e del rispettivo know-how nella gestione delle

Dettagli

PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE

PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE AREA Production Planning Modulo Base PIANIFICAZIONE E PROGRAMMAZIONE DELLA PRODUZIONE Il modulo Pianificazione e Programmazione della Produzione ha l obiettivo

Dettagli

LA GESTIONE EFFICACE DEL RECUPERO CREDITI

LA GESTIONE EFFICACE DEL RECUPERO CREDITI DEL RECUPERO CREDITI Bologna Luglio 2011 Il recupero degli insoluti è un nodo centrale della vita di ogni azienda. Qualsiasi azienda che commercializzi prodotti o servizi è inevitabilmente esposta finanziariamente

Dettagli