Campionati Nazionale di Calcio Dottori Commercialisti 2012/ incontro dell'11 maggio 2013 Caserta - Roma

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Campionati Nazionale di Calcio Dottori Commercialisti 2012/2013 - incontro dell'11 maggio 2013 Caserta - Roma"

Transcript

1 ORDINE dei DOTTORI COMMERCIALISTI e degli ESPERTI CONTABILI di CASERTA NEWS DALL'ORDINE Prot. corr./1258/268 Informativa n. 30/2013 del 10 maggio 2013 a cura di Antonio Carboni - Consigliere Segretario IN PRIMO PIANO Campionati Nazionale di Calcio Dottori Commercialisti 2012/ incontro dell'11 maggio 2013 Caserta - Roma Si rende noto che sabato prossimo 11 maggio 2011 alle ore 12, presso il campo sportivo Talamonti di Caserta (nei pressi del Cimitero/isola ecologica), la rappresentativa di calcio del nostro Ordine affronterà i colleghi dell Ordine di Roma, l incontro è valido per la fase a girone del Campionato Nazionale di Calcio Dottori Commercialisti che anche quest anno si sta svolgendo con il patrocinio del Consiglio Nazionale. Ci sarà da difendere il secondo posto in classifica e sarà l ultima partita del girone di qualificazione che la nostra rappresentativa giocherà tra le mura amiche. Si invitano tutti gli interessati a partecipare all'evento per dare sostegno alla nostra squadra. Più tempo per il 730 Prorogata al 16 maggio la dichiarazione 730 relativa al periodo d imposta Il Ministero dell'economia e delle Finanze, tramite il proprio comunicato stampa n.61 del 29 aprile 2013, rende noto che viene posticipato dal 30 aprile al 16 maggio il termine fissato per i contribuenti che presentano il modello 730/2013 attraverso i propri datori di lavoro o gli enti previdenziali. A loro volta, i sostituti d imposta possono consegnare al contribuente la dichiarazione dei redditi elaborata fino al 14 giugno 2013 e non più entro il 31 maggio Rimane invariata, invece, la scadenza originaria del 31 maggio 2013 per i contribuenti che, per l'invio del modello 730 / 2013, si avvalgono di Caf o altri intermediari abilitati. Agenti di commercio: rinviata al 30 settembre la comunicazione al registro imprese. Il Ministero dello Sviluppo economico ha prorogato dal 12 maggio al 30 settembre 2013 l adempimento, a carico degli agenti rappresentanti di commercio e dei mediatori, finalizzato all aggiornamento della propria posizione presso il Registro delle Imprese. Si ricorda che il D.Lgs. n. 59/2010 aveva disposto la soppressione dei ruoli/elenchi relativi agli agenti di affari in mediazione, agli agenti/rappresentanti di commercio, ai mediatori marittimi e agli spedizionieri, recependo la direttiva 2006/123/CE relativa ai servizi nel mercato interno. Successivamente, con due decreti emanati il 26 ottobre 2011 e in vigore dal 12 maggio 2012, il Ministero dello Sviluppo economico aveva disciplinato le modalità di iscrizione degli agenti/rappresentanti di commercio e mediatori presso il Registro delle Imprese/REA al fine di poter assumere la relativa qualifica. Le ditte individuali e le società iscritte nei ruoli soppressi, già attive al 12 maggio 2012, per aggiornare la propria posizione avrebbero dovuto, entro il 12 maggio 2013, trasmettere in via telematica un apposita comunicazione al Registro delle Imprese nel cui circondario hanno stabilito la sede principale. Con decreto del 23 aprile il MISE ha prorogato l adempimento al 30 settembre 2013, tenuto conto della presenza di altre incombenze a carico delle imprese nel medesimo periodo. Rinviato al 30 settembre 2013 anche il termine per l iscrizione al REA delle persone fisiche iscritte nei soppressi ruoli che al 12 maggio 2012 non svolgevano l attività di agente rappresentante di commercio/mediatore.

2 Si ricorda che, in caso di mancata comunicazione il Conservatore del Registro delle Imprese può disporre l inibizione alla continuazione dell attività. Indice Nazionale degli Indirizzi di Posta Elettronica Certificata delle imprese e dei professionisti. Si avvisa che sulla Gazzetta Ufficiale n. 83 del 9 aprile 2013 è stato pubblicato il Decreto 19 marzo 2013 del Ministero dello Sviluppo Economico, recante le modalità di realizzazione e di gestione operativa dell Indice Nazionale degli Indirizzi di Posta Elettronica Certificata delle imprese e dei professionisti e le modalità, le forme con cui gli Ordini ed i Collegi professionali comunicano ed aggiornano gli indirizzi di posta elettronica certificata relativi ai professionisti di propria competenza. L'accesso all'indice Nazionale sarà consentito alle pubbliche amministrazioni, ai professionisti, alle imprese, ai gestori o esercenti di pubblici servizi ed a tutti i cittadini tramite il Portale telematico consultabile senza necessità di autenticazione. Si invitano quindi gli Iscritti, che ancora non avessero provveduto, a comunicare il proprio indirizzo PEC alla Segreteria dell'ordine tramite le istruzioni sotto riportate. A tal proposito, si ricorda che ciascun professionista iscritto in un Albo ha l obbligo di comunicare al proprio Ordine la casella di Posta Elettronica Certificata presso la quale possono essere inviate comunicazioni da parte della Pubblica Amministrazione. L inadempienza da parte dell iscritto è sanzionabile anche dal punto di vista disciplinare. Si prega, pertanto, di verificare di aver assolto all adempimento e, in caso contrario, di provvedervi senza indugio, inviando un messaggio all indirizzo dalla casella PEC che intendono rendere nota alla P.A. con oggetto: trasmissione PEC professionale per elenco P.A.. Nel messaggio è necessario indicare il proprio nominativo, il numero di matricola, ed autorizzazione ad utilizzare l indirizzo PEC Revisori Enti Locali: elenchi professionisti estratti nella Regione Campania Si pubblicano di seguito gli elenchi dei professionisti estratti presso le prefetture delle cinque province della Regione per l esercizio della funzione di revisore dell Ente locale. Prefettura di Caserta Si pubblicano gli elenchi dei professionisti estratti negli ultimi sorteggi effettuati presso la Prefettura di Caserta per l esercizio della funzione di revisore nei Comuni di competenza della Provincia. Visualizza gli elenchi estratti nelle sedute precedenti COMUNE CASERTA (CE) In data 06 maggio 2013 si è svolto il sorteggio per la nomina dei revisori. Soggetti che risultano estratti sono: BONAGURA Antonio, designato per la nomina BISOGNO Vincenzo,designato per la nomina PANZARIELLO Luciano Nicola, designato per la nomina ADDESA Fausto, per eventuali rinuncia o impedimento dei designati DE VIVO Ettore Rolando, per eventuali rinuncia o impedimento dei designati CHIANESE Luigi, per eventuali rinuncia o impedimento dei designati SELLITTO Sabato, per eventuali rinuncia o impedimento dei designati MAROTTI Federico, per eventuali rinuncia o impedimento dei designati MARTONE Gennaro, per eventuali rinuncia o impedimento dei designati. COMUNE CALVI RISORTA (CE) In data 06 maggio 2013 si è svolto il sorteggio per la nomina del revisore. Soggetti che risultano estratti sono: PACELLI Mariateresa, designato per la nomina STELLARO Antonio, per eventuale rinuncia o impedimento SALIERNO Giovanni Andrea, per eventuale rinuncia o impedimento COMUNE VITULAZIO (CE) In data 06 maggio 2013 si è svolto il sorteggio per la nomina del revisore. Soggetti che risultano estratti sono:

3 GARZO Antonio, designato per la nomina NAPOLI Alberto, per eventuale rinuncia o impedimento ABAGNALE Roberto, per eventuale rinuncia o impedimento Prefettura di Avellino Si avvisa che sono stati pubblicati dalla Prefettura di Avellino gli elenchi dei professionisti estratti per l esercizio della funzione di revisore nei Comuni di competenza della provincia di Avellino. Consulta l elenco Prefettura di Benevento Si avvisa che sono stati pubblicati dalla Prefettura di Avellino gli elenchi dei professionisti estratti per l esercizio della funzione di revisore nei Comuni di competenza della provincia di Benevento. Consulta l elenco Prefettura di Napoli Si avvisa che sono stati pubblicati dalla Prefettura di Avellino gli elenchi dei professionisti estratti per l esercizio della funzione di revisore nei Comuni di competenza della provincia di Napoli. Consulta l elenco Prefettura di Salerno Si avvisa che sono stati pubblicati dalla Prefettura di Avellino gli elenchi dei professionisti estratti per l esercizio della funzione di revisore nei Comuni di competenza della provincia di Salerno. Consulta l elenco Tribunale di Santa Maria Capua Vetere: elenco delle ultime procedure fallimentari pubblicate Si riporta l elenco delle ultime procedure concorsuali pubblicate sul sito del Tribunale di Santa Maria Capua Vetere. Procedura Num/Anno Data Dich. Curatore/Commissario Giudice/Delegato Perofer S.r.l. 56/2013 Nr 24/04/13 Sannino Annarita Caria Enrico Audio Vision S.r.l. 55/2013 Nr 24/04/13 Sannino Annarita Caria Enrico Blustar S.r.l. 54/2013 Nr 24/04/13 Grieco Katia Scoppa Gian Piero Na.mu. Srl In Liquidazione 53/2013 Nr 18/04/13 Pellegrino Luca Minio Emilio Linea Casa Srl In Rabuano Arminio 52/2013 Nr 18/04/13 Massa Leone Liquidazione Salvatore A.p.s. srl 51/2013 Nr 18/04/13 Massa Leone Rabuano Arminio Salvatore Biosan Sistemi Biomedicali Srl In 50/2013 Nr 18/04/13 Pellegrino Luca Minio Emilio Liquidazione Dipac foods srl 49/2013 Nr 18/04/13 Grieco Katia Scoppa Gian Piero

4 Circolari Agenzia delle Entrate Si rende noto che sul sito dell Agenzia delle Entrate sono state pubblicate le seguenti circolari: - Circolare n. 12 del 03/05/13 Commento alle novità fiscali - Decreto legge 18 ottobre 2012, n. 179, convertito, con modificazioni, dall articolo 1, comma 1, della Legge 17 dicembre 2012, n. 221 recante Ulteriori misure urgenti per la crescita del Paese, nonché Legge 24 dicembre 2012, n. 228, recante Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge di stabilità 2013). Primi chiarimenti. Consulta il Link - Circolare n. 11 del 30/04/13 Imposta sostitutiva sulla retribuzione di produttività - Art. 1, comma 481, della legge n. 228/2012 (legge di stabilità 2013) D.P.C.M. 22 gennaio 2013 Consulta il Link - Circolare n. 10 del 30/04/13 Risposte a quesiti in merito all articolo 8 DL 13 maggio 2011, n Titoli di risparmio per l economia meridionale Consulta il Link Notizie dalla Segreteria Tessere & Sigilli Aggiornati gli elenchi delle tessere e dei sigilli professionali disponibili presso la sede dell Ordine. Si invitano gli Iscritti che non avessero ancora provveduto al ritiro, a verificare la presenza negli elenchi del proprio nominativo e fissare un appuntamento presso la Segreteria dell Ordine per la consegna. Si ricorda che è pienamente operativa la rilevazione elettronica delle presenze durante i convegni validi ai fini della FPC e che l esibizione del tesserino è obbligatoria per la registrazione dei partecipanti. Si rammenta che per ottenere il tesserino d iscrizione è necessario, dopo aver verificato l esattezza dei dati anagrafici in possesso dell Ordine, trasmettere agli uffici di segreteria apposita richiesta corredata da n. 1 fototessera. Per ottenere il sigillo, invece, occorre compilare il modello di richiesta del sigillo personale identificato e consegnarlo in segreteria o a mezzo fax: o a mezzo mail: Consulta l elenco delle tessere Consulta l elenco dei sigilli Rilascio PEC e firma digitale Si ricorda che l Ordine ha messo a disposizione di ciascun iscritto, grazie ad una vantaggiosa convenzione con la Società Visura S.p.a., già fornitrice di tesserini di iscrizione all Ordine, una casella di Posta elettronica certificata, con estensione Per poter essere utilizzata la PEC deve essere necessariamente attivata. Per informazioni è possibile contattare la segreteria. Nell ambito della stessa convenzione, Visura propone la fornitura di firme elettroniche con certificati di ruolo attribuiti dall Ente Certificatore CNDCEC. Il dispositivo di firma elettronica su chiavetta USB non necessita né di installazione software né di installazione hardware (il software DIKE è contenuto nella chiavetta USB). In esso sono inseriti, il certificato di ruolo, che consente al titolare di firmare files in qualità di iscritto all Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili ed il certificato CNS per l autenticazione e l accesso all area riservata ai siti web della P. A.. Il costo del dispositivo, ridotto per gli iscritti all ODCEC di Caserta, è di 84,70 (IVA compresa) con validità triennale dei certificati. Il bonifico deve essere intestato a Visura Spa, di seguito il codice IBAN:IT 84Q Gli interessati potranno telefonare o richiedere a mezzo la richiesta di Registrazione e Certificazione da consegnare per il rilascio del dispositivo. Scadenze contributive Si ricorda che lo scorso 31 marzo è scaduto il termine per il pagamento dell unica o della prima rata del contributo d iscrizione all Albo ed all Elenco speciale dovuto per l anno Il termine per il pagamento della seconda rata

5 scadrà il prossimo 10 maggio. Si invitano gli Iscritti a verificare di aver adempiuto correttamente al proprio obbligo contributivo, rammentando che il Consiglio nei confronti di coloro che non saranno in regola, sarà costretto ad attivare la procedura prevista dall'art. 54 comma 1 del D.Lgs.139/2005 per accertata morosità. Sportello previdenza Si ricorda che i colleghi delegati alle Casse Nazionali di previdenza dei Dottori Commercialisti e dei Ragionieri Commercialisti, offrono agli iscritti un servizio di assistenza per la comprensione e la risoluzione di problematiche di carattere previdenziale. Il servizio viene svolto previo appuntamento, che può essere concordato con gli uffici di segreteria. Per il mese di maggio i colleghi hanno dato le seguenti disponibilità: CNPADC Luciano Cristofaro: 30 maggio CNPADC Giovanni Gentile: 14 maggio CNPR Roberto Mario Bianco e Salvatore Caduto: 23 maggio Area Riservata: modalità di accesso Si rammenta che all interno del sito web istituzionale esistono due aree ad accesso riservato: nella prima, presente in home page, è possibile recuperare documentazione relativa agli eventi formativi organizzati dall Ordine o messi a disposizione delle commissioni studio. Per accedervi è necessario cliccare il pulsante Area riservato nell elenco posto a sinistra della home page e successivamente inserire il codice fiscale in carattere maiuscolo (come NOME UTENTE) ed il numero di matricola (come PASSWORD); la seconda area riservata, invece, è utilizzabile per la prenotazione degli eventi formativi o per visualizzare i crediti formativi maturati, o per stampare attestati ed autocertificazioni. Per accedervi è necessario entrare nella sezione "FORMAZIONE", dove è possibile effettuare l autenticazione cliccando sul pulsante area riservata posto sulla sinistra, utilizzando il codice fiscale in carattere maiuscolo (sia come NOME UTENTE, sia come PASSWORD). Offerte e richieste di collaborazione Si rende noto che all interno del sito web istituzionale, nella sezione Richieste / Offerte di Praticantato vengono pubblicate, con una cadenza almeno settimanale, le richieste e/o le offerte di disponibilità di laureati triennali o specialistici allo svolgimento della pratica professionale. Di seguito le più recenti: - 16/04/ Laureata in Economia: pianificazione e controllo strategico, laurea di II livello, con votazione 110 cum laude. Cerca studio commerciale per inizio pratica, in provincia di Caserta. Per contatti tel o - 08/04/ Laureata in economia aziendale e specializzata in Trade marketing e strategie commerciali presso l'università di Parma, cerca studio commerciale per inizio praticantato. Ottima conoscenza del pacchetto office, massima disponibilità e serietà. Per contatti: tel ; /04/ Laureata in Economia e Commercio con diploma in ragioneria conseguiti con ottimi voti cerca studio commerciale in cui intraprendere praticantato in Caserta e zone limitrofe. Ottima conoscenza pc, persona motivata e seria. Disponibilità mezza giornata perché impegnata in un'azienda come contabile. Info E inoltre possibile, sempre all interno del sito web, nella sezione Collaborazioni Professionali, visualizzare le segnalazione, di varia natura, di Colleghi e di Iscritti ad altri Ordini. Di seguito le più recent - 26/04/ Dottore commercialista e centro caf con studio sito in Caserta, offre la propria collaborazione ad altri studi professionali per l'elaborazione delle dichiarazioni dei redditi, imu, isee, red e tenuta delle contabilità ordinarie e semplificate. Contattare il n /04/ Cerco collaborazione con studio strutturato ed affermato.dopo aver maturato 6 anni di esperienza come "executive" in multinazionali, sia in Italia che all'estero, mi sono di recente abilitato alla professione e vorrei seguire, con l'ausilio di colleghi Altamente preparati, i contatti esteri maturati (soprattutto Investitori Istituzionali ed Operatori delle Energie Rinnovabili). Io parlo fluentemente inglese, e spagnolo ho conseguito MBA e master in finance. Contattatemi a - 15/04/ Studio commerciale con sede in Casal di principe ricerca praticante da inserire in una nuova struttura. Si richiede serietà e puntualità. CV da inviare a

6 Commissioni di Studio nazionali e locali Operative le Commissioni di studio. Avviati i lavori delle Commissioni di studio. Molte sono le Commissioni già operative per le quali risulta già essere stato nominato Presidente e Consiglieri. Commissione Presidente Consigliere delegato Coodelegato Parcelle Vincenzo Cortese Francesco Paolo Guida Arbitrato e Conciliazione Carlo D Abbrunzo Francesco Paolo Guida Enti Non Profit e Responsabilità Sociale d Impresa Massimo Di Mauro Umberto D Alò Pietro Matrisciano Revisione e Controllo Enti Pubblici e Società d Impresa Giovanni Marrone Luigi Pezzullo Aldo Pellegrino Bilancio e Principi Contabili Francesco Saverio Vincenzo Piscitelli Tartaglione Trust e Tutela dei Patrimoni Francesco Grammatico Daniela Casale Imposte Dirette e Indirette Gianfrancesco Saverio Giordano Daniela Casale Processo Tributario Pasquale Menditto Umberto D Alò Volontaria Giurisdizione e CTU Michele Piombino Aldo Pellegrino Esecuzioni mobiliari ed immobiliari Claudio Cesaro Francesca Sagliocco Diritto del Lavoro Mario Gallo Nicola Del Piano Previdenza e Agevolazioni in materia del Lavoro Lorenzo Rossi Francesca Sagliocco Stampa, Comunicazioni, I.C.T. Barbara Bonafiglia Antonio Carboni Sport e Tempo Libero Vincenzo Santagata Luigi Pezzullo Nicola Del Piano Crisi d Impresa Francesco Corbello Antonio Santagata Procedure Concorsuali Angela Iaccarino Pietro Matrisciano Albo e praticantato Andrea Cipullo Antonio Carboni Si ricorda che sono ancora aperti i termini per manifestare disponibilità a partecipare ai lavori delle commissioni consultive per il quadriennio La partecipazione alle commissioni è aperta a tutti coloro che ne faranno richiesta, fatti salvi i limiti numerici di composizione delle stesse, e consente di maturare fino ad un massimo di 5 crediti annuali validi ai fini della Formazione Professionale Continua. La richiesta di partecipazione può essere inviata sottoscrivendo il modulo prestampato ed indicando due preferenze. Scarica il modulo di partecipazione IRDCEC: Documento n Profili di criticità nell applicazione dell art c.c.: società di capitali diverse dalla s.r.l. e finanziamenti indiretti. Il presente documento analizza il fenomeno dei finanziamenti da parte dei soci nelle società di capitali, attesa la crescente diffusione di tale pratica, soprattutto nell ambito delle imprese di minori dimensioni. Muovendo dall'analisi dell art.2467 c.c., oltre ad analizzare il dettato normativo e la ratio del principio di postergazione, il lavoro evidenzia lacune ed aspetti ancora per certi versi ambigui e di non facile interpretazione. Consulta il documento IRDCEC: Documento n Il trattamento contabile del diritto di superficie nel bilancio civilistico Il Documento è incentrato sulla costituzione a titolo oneroso del diritto di superficie, distinguendo tra tempo determinato e tempo indeterminato. Il contributo, tuttavia, non affronta il trattamento contabile della proprietà superficiaria e dell eventuale cessione del diritto di superficie da parte del concessionario. Esula, inoltre, dalle finalità dell elaborato l analisi delle varie clausole che possono essere apposte al contratto, quali, ad esempio, la devoluzione gratuita della costruzione e l obbligo di bonifica del suolo in capo al superficiario.

7 Consulta il documento IRDCEC: Documento n.15 - La selezione dei revisori dei conti degli enti locali alla luce delle nuove disp. Il documento analizza le modalità di selezione dei revisori dei conti degli enti locali già disciplinate dal Testo Unico degli Enti Locali e recentemente modificate. Oltre all illustrazione delle novità legislative, il documento presenta un analisi empirica avente ad oggetto, da un lato, la distribuzione statistica degli enti interessati in base ai parametri adottati dalla nuova normativa e, dall altro, la distribuzione statistica degli iscritti nei nuovi elenchi. Consulta il documento IRDCEC: Osservatorio Enti Locali - Marzo 2013 E stato pubblicato il parere dell Organo di Revisione sulla proposta di Bilancio di previsione 2013: Parte Seconda. Il documento, prelevabile in formato elettronico dal sito dell Istituto nazionale di ricerca, segue e completa l Osservatorio enti locali del mese di febbraio avente anche esso ad oggetto il parere dell organo di revisione sulla proposta di bilancio di previsione Nel presente Osservatorio sono fornite alcune indicazioni utili alla redazione del parere al bilancio di previsione Osservatorio Enti Locali Calendario delle attività formative programmate dalle Commissioni di studio per l anno 2013 Commissione Revisione e Controllo Enti Pubblici e Società di Capitali. Si pubblica la programmazione dell attività formativa anno 2013 della Commissione Revisione e Controllo Enti Pubblici e Società di Capitali. Si precisa che la programmazione riguarda la sola area della revisione degli Enti Pubblici. Evento Tipologia Data Crediti La relazione dei revisori al bilancio consuntivo 2012: il questionario alla Corte dei Conti Il bilancio di previsione quale strumento di programmazione dell Ente Gratuito 10 Maggio Gratuito 06 Giugno Debiti fuori bilancio e Patto di Stabilità Partecipate ed Esternalizzazione dei servizi L indebitamento dell Ente: Enti strutturalmente deficitari il dissesto Tares Gratuito Gratuito Gratuito Gratuito 25 Giugno Luglio Settembre Da stabilire - Corso in collaborazione con Dirittoitalia.it Corso in collaborazione con Dirittoitalia.it Pagamento 24/25 Ottobre Pagamento 21/22 Ottobre FORMAZIONE PROFESSIONALE CONTINUA Calendario delle prossime attività formative

8 Si pubblica un promemoria dei prossimi eventi in programma, accreditati ai fini della F.P.C.: Data Titolo evento Sede N. CFP 10 maggio 2013 La relazione dei revisori al bilancio consuntivo 2012: il questionario alla Corte dei Conti Sala Convegni Crowne Plaza Caserta 4 13 maggio 2013 Corso a pagamento: a riforma del condominio Sala Convegni ODCEC Caserta 4 21 maggio 2013 Le nuove attività telematiche del curatore fallimentare Sala Convegni Crowne Plaza Caserta 4 24 maggio 2013 La riforma del condominio Sala convegni Crowne Plaza - Caserta 4 28 maggio maggio 2013 Contabilizzazione e valutazione delle rimanenze Il licenziamento dopo la Riforma Fornero Sala Convegni ODCEC Caserta 4 Sala Convegni ODCEC Caserta 4 Informazioni utili ai fini del corretto espletamento dell obbligo formativo Si ricorda che è pienamente operativa la sezione Formazione presente sul sito dell Ordine. In essa, oltre a poter prendere visione del calendario degli eventi accreditati, è possibile anche verificare i crediti maturati partecipando agli eventi organizzati dal nostro Ordine o predisporre le autocertificazioni previste dal regolamento per la FPC. Per poter visualizzare il proprio saldo crediti è necessario accedere nell Area Riservata, cliccando sul bottone posto alla sinistra del calendario degli eventi formativi, (riconoscibile dall immagine riportata in calce alla presente notizia) ed inserendo le proprie credenziali, che, in fase di primo accesso, sono costituite dal proprio codice fiscale sia come userid che come password. All interno dell area riservata bisognerà aprire il menù dell area personale e selezionare i miei eventi. La password potrà essere modificata nella stessa sezione. Si ricorda che ai fini della Formazione Professionale Continua è necessario acquisire un numero 90 crediti formativi nel triennio , con un numero minimo di 20 crediti formativi annui. Laddove l obbligo formativo sia stato assolto partecipando ad attività formative non organizzate e rilevate dal nostro Ordine, è necessario produrre apposita autocertificazione, il cui fac-simile è prelevabile dal nostro sito. Gli iscritti possono maturare un numero massimo di 15 crediti annuali attraverso attività di formazione a distanza (c.d.: e-learning). Aspetti sanzionatori Si evidenzia che per il triennio in corso il CNDCEC ha emanato un regolamento che prevede l applicazione di sanzioni disciplinari molto severe, demandando ai Consigli degli ordini territoriali per la loro concreta applicazione. Il Consiglio dell Ordine di Caserta ha previsto un sistema sanzionatorio che terrà conto della gravità della violazione commessa e del reiterato inadempimento.

9 Casi di esonero Gli iscritti possono essere esonerati dall obbligo nei seguenti casi: maternità: l esonero si applica per un anno; servizio militare o civile volontario, malattia grave o infortunio, assenza dall Italia, che determinino l interruzione dell attività professionale per almeno 6 mesi; raggiungimento nel corso del triennio dell età pensionabile; altri casi di impedimento documentato e derivanti da cause di forza maggiore. Appare utile ricordare che per i nuovi iscritti l obbligo decorre a partire dall anno successivo da quello d iscrizione. Sono invece esclusi dall obbligo coloro che non esercitano neanche occasionalmente l attività professionale. Si riporta di seguito, per completezza d informazione, una tabella riepilogativa dei crediti massimi attribuibili alle attività formative particolari previste dall art.3 del regolamento per la FPC di cui si è dotato l ODCEC di Caserta: Attività formative particolari a) relazioni in convegni, seminari, corsi e master approvati dal Consiglio Nazionale b) relazioni nelle scuole e nei corsi di formazione per praticanti c) pubblicazioni di natura tecnicoprofessionale su argomenti compresi nell'elenco delle materie oggetto delle attività formative d) docenze annuali presso istituti universitari ed enti equiparati nelle materie comprese nell'elenco delle materie oggetto delle attività formative e) docenze annuali presso istituti tecnici ed enti equiparati nelle materie comprese nell'elenco delle materie oggetto delle attività formative f) partecipazione alle commissioni per gli esami di Stato per l'esercizio della professione di dottore commercialista ed esperto contabile e per l'esame per l'iscrizione al registro dei revisori contabili g) partecipazione alle commissioni di studio e gruppi di lavoro del Consiglio Nazionale e degli ordini territoriali h) partecipazione ai gruppi di lavoro e alle commissioni di studio degli organismi nazionali e internazionali cui aderisce il Consiglio Nazionale i) partecipazione alle commissioni parlamentari o ministeriali aventi ad oggetto lo studio di argomenti compresi nell'elenco delle materie oggetto delle attività formative Crediti attribuiti Limiti massimi annuali 1 ora = 3 crediti max 15 1 ora = 3 crediti max 15 1 credito ogni 5 cartelle di battute ciascuna max crediti max 15 4 crediti max 4 5 crediti max 5 1 riunione = 1 credito max 10 1 riunione = 2 crediti max 10 1 riunione = 1 credito max 10

10 l) superamento di esami in corsi universitari nelle materie comprese nell'elenco delle materie oggetto delle attività formative; gli esami suddetti devono attribuire crediti formativi universitari Cordiali saluti. Antonio Carboni Il numero di crediti formativi professionali è pari al numero di crediti formativi universitari attribuiti all'esame max 10

NEWS DALL'ORDINE IN PRIMO PIANO. Protocollo d intesa con la direzione regionale INPS Campania.

NEWS DALL'ORDINE IN PRIMO PIANO. Protocollo d intesa con la direzione regionale INPS Campania. ORDINE dei DOTTORI COMMERCIALISTI e degli ESPERTI CONTABILI di CASERTA NEWS DALL'ORDINE Prot. 538 Informativa n. 17/2012 del 24 febbraio 2012 a cura di Antonio Carboni - Consigliere Segretario IN PRIMO

Dettagli

Regolamento per la formazione professionale continua dell Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Firenze

Regolamento per la formazione professionale continua dell Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Firenze Regolamento per la formazione professionale continua dell Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Firenze Il Consiglio dell Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE CONTINUA DELL ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI PARMA

REGOLAMENTO DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE CONTINUA DELL ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI PARMA REGOLAMENTO DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE CONTINUA DELL ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI PARMA Approvato dal Consiglio dell Ordine nella seduta del 26/11/2008 (con modifiche

Dettagli

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI MANTOVA REGOLAMENTO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE CONTINUA

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI MANTOVA REGOLAMENTO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE CONTINUA ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI MANTOVA REGOLAMENTO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE CONTINUA il Consiglio dell Ordine di MANTOVA nella seduta del 16.05.2012 PRESO ATTO delle

Dettagli

REGOLAMENTO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE CONTINUA

REGOLAMENTO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE CONTINUA Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili REGOLAMENTO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE CONTINUA degli iscritti nell Albo tenuto dall Ordine dei dottori commercialisti e degli

Dettagli

Regolamento per la formazione professionale continua dell Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Modena

Regolamento per la formazione professionale continua dell Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Modena Regolamento per la formazione professionale continua dell Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Modena Il Consiglio dell Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili

Dettagli

IL MINISTRO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE

IL MINISTRO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE D.Lvo 39/2010 - Artt. 5 Parere: CONSOB Concerto NO Regolamento sulla formazione continua dei revisori BOZZA Regolamento del Ministro dell economia e delle finanze concernente le modalità del perfezionamento

Dettagli

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI e DEGLI ESPERTI CONTABILI Circoscrizioni di Ivrea-Pinerolo-Torino

ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI e DEGLI ESPERTI CONTABILI Circoscrizioni di Ivrea-Pinerolo-Torino Torino, 7 marzo 2008 NOTIZIARIO 8/2008 S O M M A R I O ANTIRICICLAGGIO GLI ADEMPIMENTI ED I FAC-SIMILI DI INFORMATIVA ALLA CLIENTELA Documentazione di supporto a cura del Consiglio Nazionale. IL BILANCIO

Dettagli

Costituzione Ordine di Aversa: convocazione assemblea generale degli iscritti nell'albo e nell'elenco speciale

Costituzione Ordine di Aversa: convocazione assemblea generale degli iscritti nell'albo e nell'elenco speciale ORDINE dei DOTTORI COMMERCIALISTI e degli ESPERTI CONTABILI di CASERTA NEWS DALL'ORDINE Prot. Corr/340/91 Informativa n. 15 del 14 febbraio 2014 a cura di Antonio Carboni - Consigliere Segretario IN PRIMO

Dettagli

AGGIORNAMENTO E SVILUPPO PROFESSIONALE CONTINUO

AGGIORNAMENTO E SVILUPPO PROFESSIONALE CONTINUO AGGIORNAMENTO E SVILUPPO PROFESSIONALE CONTINUO D: In che cosa consiste l aggiornamento professionale obbligatorio? R: Il primo comma dell art. 7 del DPR 137/2012 stabilisce che al fine di garantire la

Dettagli

Informativa 1/2013. Dott. Marco Poggi Presidente del Consiglio dell Ordine

Informativa 1/2013. Dott. Marco Poggi Presidente del Consiglio dell Ordine Vicenza, 7 gennaio 2013 Prot. N. 09/2013 A tutti gli iscritti all Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Vicenza Loro Sedi Comunicazione a mezzo mail Informativa 1/2013 OGGETTO:

Dettagli

NEWS DALL'ORDINE IN PRIMO PIANO. Tribunale Napoli Nord: a breve le prime istruzioni operative ai C.T.U.

NEWS DALL'ORDINE IN PRIMO PIANO. Tribunale Napoli Nord: a breve le prime istruzioni operative ai C.T.U. ORDINE dei DOTTORI COMMERCIALISTI e degli ESPERTI CONTABILI di CASERTA NEWS DALL'ORDINE Prot. Corr/2085/381 Informativa n. 67 del 4 ottobre 2013 a cura di Antonio Carboni - Consigliere Segretario IN PRIMO

Dettagli

Regolamento per la formazione professionale continua dell Ordine territoriale di Milano

Regolamento per la formazione professionale continua dell Ordine territoriale di Milano FORMAZIONE PROFESSIONALE CONTINUA degli iscritti negli Albi tenuti dagli Ordini dei dottori commercialisti e degli esperti contabili Regolamento per la formazione professionale continua dell Ordine territoriale

Dettagli

Norme di attuazione del Regolamento di formazione professionale continua del dottore commercialista

Norme di attuazione del Regolamento di formazione professionale continua del dottore commercialista CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI Norme di attuazione del Regolamento di formazione professionale continua del dottore commercialista (approvate nella seduta consiliare del 26 novembre 2002)

Dettagli

NEWSLETTER N. 6/2013 DEL 7 OTTOBRE 2013

NEWSLETTER N. 6/2013 DEL 7 OTTOBRE 2013 NEWSLETTER N. 6/2013 DEL 7 OTTOBRE 2013 IN QUESTA NEWSLETTER: Contributo ai Comuni per il minor gettito IMU Certificazione patto di stabilità: il test firma digitale sospensione dell IMU: il decreto sospensione

Dettagli

PROFESSIONISTI AZIENDALI ASSOCIATI I PROFESSIONISTI PER L AZIENDA

PROFESSIONISTI AZIENDALI ASSOCIATI I PROFESSIONISTI PER L AZIENDA Informative e news per la clientela di studio Oggetto: IL 5 PER MILLE ENTRA A REGIME È partita lo scorso 26 marzo la procedura che enti e associazioni devono seguire per richiedere ai contribuenti la destinazione

Dettagli

Prot. 214/D/15 Pordenone, 20 marzo 2015. OGGETTO: circolare informativa NUOVO REGOLAMENTO SULLA FORMAZIONE CONTINUA

Prot. 214/D/15 Pordenone, 20 marzo 2015. OGGETTO: circolare informativa NUOVO REGOLAMENTO SULLA FORMAZIONE CONTINUA Prot. 214/D/15 Pordenone, 20 marzo 2015 Agli Iscritti nell Albo del Collegio Geometri e Geometri Laureati della Provincia di PORDENONE OGGETTO: circolare informativa NUOVO REGOLAMENTO SULLA FORMAZIONE

Dettagli

GUIDA OPERATIVA ALLE OPERAZIONI

GUIDA OPERATIVA ALLE OPERAZIONI PIATTAFORMA PER LA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI GUIDA OPERATIVA ALLE OPERAZIONI DI SMOBILIZZO DEL CREDITO CERTIFICATO CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALLE AMMINISTRAZIONI DEBITRICI Versione 1.1 del 06/12/2013

Dettagli

FORMAZIONE PROFESSIONALE CONTINUA NOTA INFORMATIVA DEL GENNAIO 2015

FORMAZIONE PROFESSIONALE CONTINUA NOTA INFORMATIVA DEL GENNAIO 2015 FORMAZIONE PROFESSIONALE CONTINUA NOTA INFORMATIVA DEL GENNAIO 2015 Cari Colleghi Con il 2105 prosegue il percorso del triennio sperimentale relativo alla Formazione Continua per Architetti. L Obiettivo

Dettagli

Regolamento della formazione professionale continua del dottore commercialista

Regolamento della formazione professionale continua del dottore commercialista CONSIGLIO NAZIONALE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI Regolamento della formazione professionale continua del dottore commercialista (approvato nella seduta consiliare del 26 novembre 2003) Art. 1 Formazione

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MICHELE SAGGESE Indirizzo VIA DUOMO 290, CAP 80138 NAPOLI (NA) Telefono 081/5513144 339/7206908 Fax 081/5513144

Dettagli

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ANCONA

ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ANCONA ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ANCONA REGOLAMENTO DELLA FORMAZIONE PROFESSIONALE CONTINUA IN ATTUAZIONE DEL REGOLAMENTO CNF DEL 13/7/2007 Articolo 1. Definizioni Nell ambito del presente atto: 1) per Regolamento

Dettagli

GUIDA OPERATIVA ALLE OPERAZIONI DI SMOBILIZZO DEL CREDITO CERTIFICATO

GUIDA OPERATIVA ALLE OPERAZIONI DI SMOBILIZZO DEL CREDITO CERTIFICATO PIATTAFORMA PER LA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI GUIDA OPERATIVA ALLE OPERAZIONI DI SMOBILIZZO DEL CREDITO CERTIFICATO CON PARTICOLARE RIFERIMENTO AI TITOLARI DEL CREDITO Versione 1.1 del 06/12/2013 Sommario

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI ART. 21 LEGGE 18/06/2009 N. 69 CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data e luogo di nascita Qualifica GIOVANNI PRISCO 18/07/1967 Pomigliano D Arco (NA) Dottore Commercialista Numero telefonico

Dettagli

GUIDA PER L AGGIORNAMENTO E LO SVILUPPO PROFESSIONALE CONTINUO DEGLI ARCHITETTI ISCRITTI ALL ALBO PROFESSIONALE ART. 7 D.P.R. N.

GUIDA PER L AGGIORNAMENTO E LO SVILUPPO PROFESSIONALE CONTINUO DEGLI ARCHITETTI ISCRITTI ALL ALBO PROFESSIONALE ART. 7 D.P.R. N. GUIDA PER L AGGIORNAMENTO E LO SVILUPPO PROFESSIONALE CONTINUO DEGLI ARCHITETTI ISCRITTI ALL ALBO PROFESSIONALE ART. 7 D.P.R. N. 137/2012 1. ATTIVITA DI AGGIORNAMENTO E SVILUPPO PROFESSIONALE CONTINUO

Dettagli

CONSIGLIO DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ROMA

CONSIGLIO DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ROMA CONSIGLIO DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ROMA REGOLAMENTO ATTUATIVO PER LA FORMAZIONE PERMANENTE OBBLIGATORIA ART. 1 Il presente Regolamento disciplina la realizzazione della Formazione Professionale Continua

Dettagli

CURRICULUM VITAE Dati anagrafici Nome e cognome: Maria ANDREOZZI Luogo e data di nascita: Aversa (CE) 02/08/1962 Residenza: Formello (RM) Viale

CURRICULUM VITAE Dati anagrafici Nome e cognome: Maria ANDREOZZI Luogo e data di nascita: Aversa (CE) 02/08/1962 Residenza: Formello (RM) Viale CURRICULUM VITAE Dati anagrafici Nome e cognome: Maria ANDREOZZI Luogo e data di nascita: Aversa (CE) 02/08/1962 Residenza: Formello (RM) Viale India, 20 cap. 00060 Titoli culturali, specializzazioni e

Dettagli

Tribunale di Napoli Nord: è nato il Comitato promotore per l istituzione dell Ordine di Aversa.

Tribunale di Napoli Nord: è nato il Comitato promotore per l istituzione dell Ordine di Aversa. ORDINE dei DOTTORI COMMERCIALISTI e degli ESPERTI CONTABILI di CASERTA NEWS DALL'ORDINE Prot. corr./1571/269 Informativa n. 51 del 5 luglio 2013 a cura di Antonio Carboni - Consigliere Segretario IN PRIMO

Dettagli

Spettabile Latina, 20/01/2014 Cliente Vostra Sede. I vantaggi della formazione Euroconference, in aggiunta, per chi invia con TeamSystem.

Spettabile Latina, 20/01/2014 Cliente Vostra Sede. I vantaggi della formazione Euroconference, in aggiunta, per chi invia con TeamSystem. Sinfotel srl Software Gestionali per Aziende e Professionisti Spettabile Latina, 20/01/2014 Cliente Vostra Sede Oggetto: Invio 730 2014 Gentile Cliente, I vantaggi della formazione Euroconference, in aggiunta,

Dettagli

CURRICULUM VITAE Dati anagrafici Titoli culturali, specializzazioni e abilitazioni professionali posseduti

CURRICULUM VITAE Dati anagrafici Titoli culturali, specializzazioni e abilitazioni professionali posseduti CURRICULUM VITAE Dati anagrafici Nome e cognome: Maria ANDREOZZI Luogo e data di nascita: Aversa (CE) 02/08/1962 Residenza: Roma Via Col di nava, 4 cap. 00141 Titoli culturali, specializzazioni e abilitazioni

Dettagli

Albi CTU e Periti in materia penale del Tribunale di Napoli Nord: definite le procedure per il trasferimento dei fascicoli degli iscritti.

Albi CTU e Periti in materia penale del Tribunale di Napoli Nord: definite le procedure per il trasferimento dei fascicoli degli iscritti. ORDINE dei DOTTORI COMMERCIALISTI e degli ESPERTI CONTABILI di CASERTA NEWS DALL'ORDINE Prot. Corr/2345/456 Informativa n. 75 del 31 ottobre 2013 a cura di Antonio Carboni - Consigliere Segretario IN PRIMO

Dettagli

Roma, 23-09-2015. Messaggio n. 5864. 1. Premessa

Roma, 23-09-2015. Messaggio n. 5864. 1. Premessa Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Roma, 23-09-2015 Messaggio n. 5864 OGGETTO: Controlli sulle Dichiarazioni sostitutive uniche trasmesse

Dettagli

COMMISSIONE FORMAZIONE PROFESSIONALE CONTINUA. Orientamenti interpretativi sulle Norme di attuazione

COMMISSIONE FORMAZIONE PROFESSIONALE CONTINUA. Orientamenti interpretativi sulle Norme di attuazione COMMISSIONE FORMAZIONE PROFESSIONALE CONTINUA Orientamenti interpretativi sulle Norme di attuazione del Regolamento di formazione professionale continua LUGLIO 2003 SOMMARIO Art. 1 - Formazione professionale

Dettagli

COMUNE DI PANTELLERIA PROVINCIA DI TRAPANI

COMUNE DI PANTELLERIA PROVINCIA DI TRAPANI COMUNE DI PANTELLERIA PROVINCIA DI TRAPANI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO N 68 /III Sett. Affidamento incarico professionale per adempimenti fiscali del Data 31.12.2014 Comune di

Dettagli

GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO

GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO REGISTRO DEI REVISORI LEGALI DEI CONTI GUIDA OPERATIVA PER LA PRIMA FORMAZIONE DEL REGISTRO PER I REVISORI LEGALI E LE SOCIETA DI REVISIONE Versione 1.0 del 31 maggio 2013 Sommario PREMESSA... 4 LA PROCEDURA

Dettagli

Gestione deleghe Stampa CUD Comunicazioni telematiche con INPS Cassetto previdenziale ARTCOM

Gestione deleghe Stampa CUD Comunicazioni telematiche con INPS Cassetto previdenziale ARTCOM Gestione deleghe Stampa CUD Comunicazioni telematiche con INPS Cassetto previdenziale ARTCOM Elena MARTINA Direzione Metropolitana Torino Agenzia Torino Sanpaolo Potenziamento dei servizi telematici INPS

Dettagli

Regolamento per la formazione continua dell Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Salerno. Art. 1 Scopo del Regolamento

Regolamento per la formazione continua dell Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Salerno. Art. 1 Scopo del Regolamento Regolamento per la formazione continua dell Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Salerno Art. 1 Scopo del Regolamento 1. Scopo di questo Regolamento è disciplinare l'attività

Dettagli

Regolamento di attuazione del Regolamento uniforme della formazione continua Unione Triveneta

Regolamento di attuazione del Regolamento uniforme della formazione continua Unione Triveneta Regolamento di attuazione del Regolamento uniforme della formazione continua Unione Triveneta Articolo 1 Obbligo di formazione professionale continua. 1. L avvocato iscritto all albo ed il praticante abilitato

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA TRA L AGENZIA DELLE ENTRATE DIREZIONE REGIONALE DELLA CAMPANIA

PROTOCOLLO DI INTESA TRA L AGENZIA DELLE ENTRATE DIREZIONE REGIONALE DELLA CAMPANIA Direzione Regionale della Campania Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili Circondario del Tribunale di Napoli Nord PROTOCOLLO DI INTESA TRA L AGENZIA DELLE ENTRATE DIREZIONE REGIONALE DELLA

Dettagli

Regolamento per la Formazione e l Aggiornamento professionale permanente

Regolamento per la Formazione e l Aggiornamento professionale permanente Regolamento per la Formazione e l Aggiornamento professionale permanente Associazione Italiana per la Pianificazione ed il Controllo di Gestione nelle Banche, nelle Società Finanziarie e nelle Assicurazioni

Dettagli

REGOLAMENTO ATTUATIVO PER LA FORMAZIONE PERMANENTE OBBLIGATORIA PER IL TRIENNIO 2011/2013 (aggiornato nell'adunanza del 14 febbraio 2013)

REGOLAMENTO ATTUATIVO PER LA FORMAZIONE PERMANENTE OBBLIGATORIA PER IL TRIENNIO 2011/2013 (aggiornato nell'adunanza del 14 febbraio 2013) REGOLAMENTO ATTUATIVO PER LA FORMAZIONE PERMANENTE OBBLIGATORIA PER IL TRIENNIO 2011/2013 (aggiornato nell'adunanza del 14 febbraio 2013) ART. 1 1. Il presente Regolamento disciplina la realizzazione della

Dettagli

DIREZIONE GESTIONE TRIBUTI e MONOPOLIO GIOCHI UFFICIO APPARECCHI DA INTRATTENIMENTO LINEE GUIDA INDICE

DIREZIONE GESTIONE TRIBUTI e MONOPOLIO GIOCHI UFFICIO APPARECCHI DA INTRATTENIMENTO LINEE GUIDA INDICE DIREZIONE GESTIONE TRIBUTI e MONOPOLIO GIOCHI UFFICIO APPARECCHI DA INTRATTENIMENTO LINEE GUIDA INDICE - CREDENZIALI DI ACCESSO E REGISTRAZIONE NELL AREA RISERVATA - COMPILAZIONE DOMANDA ISCRIZIONE - FIRMA

Dettagli

Prot. n 6040 /p/cv Roma, 27 gennaio 2014. A tutte le Casse Edili. e p.c. ai componenti il Consiglio di Amministrazione della CNCE.

Prot. n 6040 /p/cv Roma, 27 gennaio 2014. A tutte le Casse Edili. e p.c. ai componenti il Consiglio di Amministrazione della CNCE. Prot. n 6040 /p/cv Roma, 27 gennaio 2014 Lettera Circolare n 3/2014 A tutte le Casse Edili e p.c. ai componenti il Consiglio di Amministrazione della CNCE Loro sedi Oggetto: Durc ex art. 13 bis, comma

Dettagli

Circolare N. 161 del 4 Dicembre 2014

Circolare N. 161 del 4 Dicembre 2014 Circolare N. 161 del 4 Dicembre 2014 Personale altamente qualificato: ridefiniti i termini per la presentazione delle istanze per l accesso al credito Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla

Dettagli

DECRETO SVILUPPO 2011

DECRETO SVILUPPO 2011 CIRCOLARE INFORMATIVA N. 3 AGOSTO 2011 DECRETO SVILUPPO 2011 E stata pubblicata sulla gazzetta ufficiale 12.07.2011, n. 160, la Legge 12.07.2011 n. 106 di conversione del D.L. 70/2011 c.d. Decreto Sviluppo.

Dettagli

L ISCRIZIONE NELL ELENCO DEI BENEFICIARI DEL 5 PER IL 2013

L ISCRIZIONE NELL ELENCO DEI BENEFICIARI DEL 5 PER IL 2013 INFORMATIVA N. 087 29 MARZO 2013 ADEMPIMENTI L ISCRIZIONE NELL ELENCO DEI BENEFICIARI DEL 5 PER IL 2013 Art. 2, commi da 4-novies a 4-undecies, DL n. 40/2010 DPCM 23.4.2010 Art. 23, comma 2, DL n. 95/2012

Dettagli

Oggetto: MODALITA E TERMINI D ISCRIZIONE RELATIVI AGLI ENTI DESTINATARI DEL 5 PER MILLE DELL IRPEF (ESERCIZIO FINANZIARIO 2013 ANNO D IMPOSTA 2012)

Oggetto: MODALITA E TERMINI D ISCRIZIONE RELATIVI AGLI ENTI DESTINATARI DEL 5 PER MILLE DELL IRPEF (ESERCIZIO FINANZIARIO 2013 ANNO D IMPOSTA 2012) . rl Roma, 25 marzo 2013 Oggetto: MODALITA E TERMINI D ISCRIZIONE RELATIVI AGLI ENTI DESTINATARI DEL 5 PER MILLE DELL IRPEF (ESERCIZIO FINANZIARIO 2013 ANNO D IMPOSTA 2012) La proroga disposta dall art.23,

Dettagli

DICHIARAZIONE REDDITI 2000 LE SCADENZE

DICHIARAZIONE REDDITI 2000 LE SCADENZE DICHIARAZIONE REDDITI 2000 LE SCADENZE Anche quest anno è stata prevista una proroga generalizzata per la presentazione, ed i relativi versamenti, delle dichiarazioni dei redditi. Come annunciato, ormai,

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ROMA

CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ROMA ESTRATTO DAL VERBALE DELL'ADUNANZA DEL 28 APRILE 2011 (omissis) Formazione professionale continua: modifiche regolamento - Il Consigliere Rossi propone al Consiglio di apportare al regolamento attuativo

Dettagli

Regolamento. della formazione professionale continua. dei Ragionieri commercialisti

Regolamento. della formazione professionale continua. dei Ragionieri commercialisti Regolamento della formazione professionale continua dei Ragionieri commercialisti Approvato dal Consiglio Nazionale Ragionieri il 18 ottobre 2006 Il Consiglio Nazionale Ragionieri Commercialisti CONSIDERATO

Dettagli

FAQ Aggiornamento della competenza professionale

FAQ Aggiornamento della competenza professionale FAQ Aggiornamento della competenza professionale Sommario 1. Accreditamento corsi 2013... 2 2. Quanti CFP sono obbligato ad acquisire?... 2 3. Che cosa succede se sono iscritto e non mi aggiorno?... 2

Dettagli

CONFERENZA SUL TEMA LA TUTELA DELL'ECONOMIA E DELLA FINANZA: IL RUOLO DELLA GUARDIA DI FINANZA A SUPPORTO DELLE AUTORITÀ INDIPENDENTI

CONFERENZA SUL TEMA LA TUTELA DELL'ECONOMIA E DELLA FINANZA: IL RUOLO DELLA GUARDIA DI FINANZA A SUPPORTO DELLE AUTORITÀ INDIPENDENTI ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI Pesaro, 10 giugno 2015 Prot. n. 1079/15 AI COLLEGHI LORO SEDI Circolare n. 29/15 Sottopongo alla Tua attenzione le seguenti informative: CONFERENZA SUL TEMA LA TUTELA

Dettagli

1985 Diploma di Ragioniere e Perito Commerciale conseguito presso l istituto Tecnico Commerciale G. Alberti ;

1985 Diploma di Ragioniere e Perito Commerciale conseguito presso l istituto Tecnico Commerciale G. Alberti ; Maurizio Boffa i Via Munanzio Planco n.50-82100 Benevento Tel./Fax: 0824/21257 Via F.Nansen - 00100 Roma Tel./Fax: 06/ Cellulare 339/4748927 Em@il: Maurizio.boffa@libero.it Dati personali Luogo di nascita:

Dettagli

F24 telematico: dal 1 ottobre 2014 obbligo esteso anche ai privati Effetti per i soggetti titolari di partita Iva

F24 telematico: dal 1 ottobre 2014 obbligo esteso anche ai privati Effetti per i soggetti titolari di partita Iva ACERBI & ASSOCIATI CONSULENZA TRIBUTARIA, AZIENDALE, SOCIETARIA E LEGALE NAZIONALE E INTERNAZIONALE CIRCOLARE N. 22 25 OTTOBRE 2014 F24 telematico: dal 1 ottobre 2014 obbligo esteso anche ai privati Effetti

Dettagli

CIRCOLARE N. 13/E. Roma, 26 marzo 2015

CIRCOLARE N. 13/E. Roma, 26 marzo 2015 CIRCOLARE N. 13/E Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti Roma, 26 marzo 2015 OGGETTO: Articolo 1, comma 154, legge 23 dicembre 2014, n. 190 (Legge stabilità 2015) Contributo del cinque per mille dell

Dettagli

Revisori dei conti: non è ancora efficace il nuovo procedimento di nomina

Revisori dei conti: non è ancora efficace il nuovo procedimento di nomina 16.2012 26 aprile 2012 DI FEDERICA CAPONI - SELF Revisori dei conti: non è ancora efficace il nuovo procedimento di nomina E stato pubblicato sulla G.U. n. 67 del 20 marzo 2012 il Decreto n. 23/12 del

Dettagli

Formazione professionale continua FAQ

Formazione professionale continua FAQ Formazione professionale continua FAQ 1) In cosa consiste la formazione professionale obbligatoria? L art. 7 del DPR 137/2012 e l art. 5 del Regolamento per l'aggiornamento e sviluppo professionale continuo

Dettagli

Manuale Utente per la Domanda di Iscrizione nell Elenco Revisori degli Enti Locali

Manuale Utente per la Domanda di Iscrizione nell Elenco Revisori degli Enti Locali Manuale Utente per la Domanda di Iscrizione nell Elenco Revisori degli Enti Locali INDICE DEI CONTENUTI 1 PRESENTAZIONE DEL DOCUMENTO 3 1.1 DEFINIZIONE DEI TERMINI/GLOSSARIO 3 2 MODALITÀ DI REGISTRAZIONE

Dettagli

AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO

AMMINISTRATORE DI CONDOMINIO Siena, 27 gennaio 2015 Prot. n. 1912/CL/I-H Oggetto: Prossimi corsi di formazione abilitanti secondo norma di legge Cara/o collega, nell ottica di offrire agli iscritti un programma formativo rispondente

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome GEMELLI MONICA CINZIA E-mail Nazionalità Fax 0382-79303 gemellimonica@libero.it Italiana Data di nascita

Dettagli

La Formazione professionale continua

La Formazione professionale continua La Formazione professionale continua E scattato per gli avvocati l obbligo della formazione professionale continua, con la partecipazione (obbligatoria) ad eventi formativi per conseguire in un triennio

Dettagli

GUIDA AL RILASCIO DEL DURC

GUIDA AL RILASCIO DEL DURC PIATTAFORMA PER LA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI GUIDA AL RILASCIO DEL DURC IN PRESENZA DI CERTIFICAZIONE DEL CREDITO DECRETO MINISTERIALE 13 MARZO 2013 Versione 1.0 del 09/01/2014 Sommario 1. Premessa...

Dettagli

Regolamento per la Formazione Continua del Perito Industriale e del Perito Industriale Laureato

Regolamento per la Formazione Continua del Perito Industriale e del Perito Industriale Laureato Regolamento per la Formazione Continua del Perito Industriale e del Perito Industriale Laureato (Approvato dal Consiglio Direttivo con decisione n. 304 del 17 ottobre 2007) Art. 1 Definizioni Ai fini del

Dettagli

Direzione Centrale Pensioni Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione.

Direzione Centrale Pensioni Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione. Direzione Centrale Pensioni Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Direzione Centrale Organizzazione Roma, 14/10/2013 Circolare n. 147 Ai Dirigenti centrali e periferici Ai Responsabili delle

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER GLI INCENTIVI ALLE IMPRESE IL DIRETTORE GENERALE VISTO il decreto-legge 22 giugno 2012, n. 83, convertito, con modificazioni, dalla legge 7 agosto

Dettagli

Regolamento della Formazione Continua Obbligatoria

Regolamento della Formazione Continua Obbligatoria Regolamento della Formazione Continua Obbligatoria REGOLAMENTO DELLA FORMAZIONE CONTINUA OBBLIGATORIA approvato con modifiche e integrazioni il 24 luglio 2009. REGOLAMENTO RECANTE LE DISPOSIZIONI SULLA

Dettagli

Roma, 19 settembre 2014

Roma, 19 settembre 2014 CIRCOLARE N. 27 Direzione Centrale Amministrazione, Pianificazione e Controllo Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti Roma, 19 settembre 2014 OGGETTO: Modalità di presentazione delle deleghe di pagamento

Dettagli

SERVIZI TRIBUTARI ANNO 2015 pag. 108. I destinatari della Dichiarazione precompilata

SERVIZI TRIBUTARI ANNO 2015 pag. 108. I destinatari della Dichiarazione precompilata SERVIZI TRIBUTARI ANNO 2015 pag. 108 26 marzo 2015 36/FS/om Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti - Circolare dell'agenzia delle Entrate n. 11 del 23 marzo 2015 Sintesi Primi importanti chiarimenti

Dettagli

GUIDA AGLI ADEMPIMENTI CONNESSI ALLA SOPPRESSIONE DEL RUOLO AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO

GUIDA AGLI ADEMPIMENTI CONNESSI ALLA SOPPRESSIONE DEL RUOLO AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO GUIDA AGLI ADEMPIMENTI CONNESSI ALLA SOPPRESSIONE DEL RUOLO AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO VADEMECUM SUGLI ADEMPIMENTI DA EFFETTUARE ENTRO IL 30/09/2013 AGGIORNATO AL 03/05/2013 A cura delle U.O.

Dettagli

dottor Massimo Zeno dottore commercialista revisore contabile Curriculum vitae di

dottor Massimo Zeno dottore commercialista revisore contabile Curriculum vitae di Curriculum vitae di Massimo ZENO, dottore commercialista, iscritto all albo dei dottori commercialisti di Napoli dal 30 luglio 1985, Laureato in Economia e Commercio il 09 luglio 1984 discutendo una tesi

Dettagli

SCHEMA DI REGOLAMENTO SULLA FORMAZIONE CONTINUA IN PSICOLOGIA. Articolo 1 Formazione ed aggiornamento professionale

SCHEMA DI REGOLAMENTO SULLA FORMAZIONE CONTINUA IN PSICOLOGIA. Articolo 1 Formazione ed aggiornamento professionale SCHEMA DI REGOLAMENTO SULLA FORMAZIONE CONTINUA IN PSICOLOGIA Articolo 1 Formazione ed aggiornamento professionale 1. Il presente regolamento disciplina i criteri e le modalità della formazione continua,

Dettagli

AREA AFFARI GENERALI

AREA AFFARI GENERALI AREA AFFARI GENERALI BANDO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA EX ART. 30 D.LGS 165/2001 PER LA COPERTURA A TEMPO PIENO ED INDETERMINATO DI UN POSTO DI ISTRUTTORE CONTABILE CAT. C SETTORE FINANZIARIO. IL SEGRETARIO

Dettagli

N. 3 IN QUESTO NUMERO. 20 gennaio 2014

N. 3 IN QUESTO NUMERO. 20 gennaio 2014 N. 3 20 gennaio 2014 Reg. Tribunale di Milano n. 51 del 1 marzo 2013 IN QUESTO NUMERO Ø Retribuzioni imponibili ai fini contributivi - Gestione Dipendenti Pubblici: Circolare INPS n. 6 del 16 gennaio 2014.

Dettagli

GUIDA ALL INVIO TELEMATICO DEL MODELLO 5/2012 MODELLO 5 TELEMATICO

GUIDA ALL INVIO TELEMATICO DEL MODELLO 5/2012 MODELLO 5 TELEMATICO GUIDA ALL INVIO TELEMATICO DEL MODELLO 5/2012 MODELLO 5 TELEMATICO La trasmissione telematica del modello 5/2012 è obbligatoria per tutti gli avvocati iscritti in un albo professionale nel corso del 2011

Dettagli

T & P Circolare Informativa 9/2014 Legge di Stabilità: COMPENSAZIONE CREDITI IRPEF, IRES IRAP

T & P Circolare Informativa 9/2014 Legge di Stabilità: COMPENSAZIONE CREDITI IRPEF, IRES IRAP CIRCOLARE INFORMATIVA NR. 9/2014 del 18/2/2014 ARGOMENTO: COMPENSAZIONE CREDITI IRPEF, IRES E IRAP SOPRA LA SOGLIA DEI 15 MILA EURO; OBBLIGO DI VISTO DI CONFORMITA (Rif. Normativo: Art.1 comma 574 della

Dettagli

MODULO B La contabilità generale: costituzione, acquisti e vendite

MODULO B La contabilità generale: costituzione, acquisti e vendite MODULO B La contabilità generale: costituzione, acquisti e vendite LEZIONE 7 La costituzione delle imprese individuali pag. 30 Comunicazione unica d impresa LEZ. 7 pag. 30 Questo testo sostituisce la parte

Dettagli

Regolamento Formazione Professionale Continua

Regolamento Formazione Professionale Continua ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI VITERBO Regolamento Formazione Professionale Continua Aggiornato nella seduta consiliare del 11 marzo 2014 Via Marconi, 7 01100 Viterbo Tel.

Dettagli

Note interpretative. Indicazioni per l applicazione del Regolamento del tirocinio (DM 7 agosto 2009, n. 143)

Note interpretative. Indicazioni per l applicazione del Regolamento del tirocinio (DM 7 agosto 2009, n. 143) Note interpretative Indicazioni per l applicazione del Regolamento del tirocinio (DM 7 agosto 2009, n. 143) 11 novembre 2009 Mandato 2008-2012 Area di delega Consigliere Delegato Consiglieri Co-Delegati

Dettagli

Il Ministro dell Economia e delle Finanze

Il Ministro dell Economia e delle Finanze Il Ministro dell Economia e delle Finanze Visto l articolo 1, comma 91, della legge 23 dicembre 2014, n. 190, il quale dispone, tra l altro, che, a decorrere dal periodo di imposta 2015, agli enti di previdenza

Dettagli

N. 42519 /2016 protocollo

N. 42519 /2016 protocollo N. 42519 /2016 protocollo Modificazioni alle istruzioni del modello Comunicazione per la ricezione in via telematica dei dati relativi ai mod. 730-4 resi disponibili dall Agenzia delle entrate, approvate

Dettagli

attività di Revisore negli Enti Locali DM 15 febbraio 2012 N. 23 - novità.-

attività di Revisore negli Enti Locali DM 15 febbraio 2012 N. 23 - novità.- Vicenza, 27 Marzo 2012 Prot. N. 644/2012 VIA E-MAIL A tutti gli iscritti all albo professionale dell Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Vicenza Loro Sedi OGGETTO: attività di

Dettagli

TABELLA A Allegata al Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico 17 luglio 2012

TABELLA A Allegata al Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico 17 luglio 2012 IMPORTI DIRITTI DI SEGRETERIA PER IL REGISTRO DELLE IMPRESE diritto di segreteria SOCIETÀ ED ENTI COLLETTIVI 1. Iscrizioni, modificazioni e cancellazioni 10 allo sportello telematico diritto di segreteria

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER MEDIATORI PROFESSIONISTI

CORSO DI AGGIORNAMENTO PER MEDIATORI PROFESSIONISTI Pesaro, 3 febbraio 2015 Prot. n. 217/15 AI COLLEGHI LORO SEDI Circolare n. 08/15 Sottopongo alla Tua attenzione le seguenti informative: INIZIATIVA SOLIDALE In considerazione della raccolta delle adesioni

Dettagli

Prot. n 960/22 Circolare N 3/FEBBRAIO 2015 FEBBRAIO 2015 A tutti i colleghi (*)

Prot. n 960/22 Circolare N 3/FEBBRAIO 2015 FEBBRAIO 2015 A tutti i colleghi (*) Prot. n 960/22 Circolare N 3/FEBBRAIO 2015 FEBBRAIO 2015 A tutti i colleghi (*) L AGENZIA DELLE ENTRATE CON IL PROVVEDIMENTO DIRETTORIALE DEL 23 FEBBRAIO 2015 HA DEFINITO LE MODALITA TECNICHE PER VISUALIZZARE

Dettagli

NOTIZIARIO 3/2010 SOMMARIO

NOTIZIARIO 3/2010 SOMMARIO Ente pubblico non economico Torino, 28 gennaio 2010 NOTIZIARIO 3/2010 SOMMARIO QUOTE E DIRITTI DI ISCRIZIONE ALL ORDINE RELATIVI ALL ANNO 2010 Importi, modalità e termini di versamento. INCONTRO DI STUDIO:

Dettagli

CONTO ASSICURATIVO ON LINE

CONTO ASSICURATIVO ON LINE CASSA ITALIANA DI PREVIDENZA E ASSISTENZA DEI GEOMETRI LIBERI PROFESSIONISTI ESTRATTO CONTO VADEMECUMADEMECUM OPERATIVO SOMMARIO Presentazione ed Avvertenze Generali pag. 2 Autenticazione per l accesso

Dettagli

Entro il 16.08.2009 (a seguito di proroga) le organizzazioni con Rappresentanti dei Lavoratori

Entro il 16.08.2009 (a seguito di proroga) le organizzazioni con Rappresentanti dei Lavoratori Studio Commerciale Associato Balestieri - Galdenzi Data: 21 luglio 2009 Circolare: 17/2009 Argomento: RESPONSABILE SICUREZZA Destinatari: Clienti in indirizzo Dott. Paolo Balestieri Dottore Commercialista

Dettagli

Ai Professori Direttori delle Scuole di Specializzazione in Medica e chirurgia Loro Sedi. UMS Prot. 0044889 04/12/2007

Ai Professori Direttori delle Scuole di Specializzazione in Medica e chirurgia Loro Sedi. UMS Prot. 0044889 04/12/2007 UMS Prot. 0044889 04/12/2007 Ai Professori Direttori delle Scuole di Specializzazione in Medica e chirurgia Loro Sedi E p.c. Al Prof. Virgilio Ferruccio Ferrario Preside della Facoltà di Medicina e Chirurgia

Dettagli

Circolare 28. del 12 dicembre 2014. Modelli 730 precompilati, visto di conformità e altre novità in materia di assistenza fiscale INDICE

Circolare 28. del 12 dicembre 2014. Modelli 730 precompilati, visto di conformità e altre novità in materia di assistenza fiscale INDICE Circolare 28 del 12 dicembre 2014 Modelli 730 precompilati, visto di conformità e altre novità in materia di assistenza fiscale INDICE 1 Premessa... 3 2 Precompilazione dei modelli 730 da parte dell Agenzia

Dettagli

ORDINE dei DOTTORI COMMERCIALISTI e degli ESPERTI CONTABILI di CASERTA NEWS DALL'ORDINE

ORDINE dei DOTTORI COMMERCIALISTI e degli ESPERTI CONTABILI di CASERTA NEWS DALL'ORDINE ORDINE dei DOTTORI COMMERCIALISTI e degli ESPERTI CONTABILI di CASERTA NEWS DALL'ORDINE Prot. Corr/1741/582 Informativa n. 113 del 21 novembre 2014 a cura di Luigi Pezzullo - Consigliere Segretario NOTIZIE

Dettagli

INVIO SPESE SANITARIE AI FINI DEL 730 PRECOMPILATO

INVIO SPESE SANITARIE AI FINI DEL 730 PRECOMPILATO INVIO SPESE SANITARIE AI FINI DEL 730 PRECOMPILATO L articolo. 3 comma 3 del D.Lgs 175/2014 prevede che gli iscritti agli Albi dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri, debbano trasmettere al Sistema Tessera

Dettagli

Adottiamo una PEC. Spazio Etoile - Galleria Caetani, Piazza San Lorenzo in Lucina, 43. Roma, 11 novembre 2009

Adottiamo una PEC. Spazio Etoile - Galleria Caetani, Piazza San Lorenzo in Lucina, 43. Roma, 11 novembre 2009 Adottiamo una PEC Spazio Etoile - Galleria Caetani, Piazza San Lorenzo in Lucina, 43 Roma, 11 novembre 2009 1 Indice Executive summary 1. Riferimenti normativi 2. 2010: anno della PEC 3. I vantaggi della

Dettagli

Devi fare una fattura elettronica alla PA? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA Visura

Devi fare una fattura elettronica alla PA? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA Visura Devi fare una fattura elettronica alla PA? Tu fatturi, al resto ci pensiamo noi. Servizio Fatt-PA Visura FATTURAZIONE ELETTRONICA Fatt-PA è il servizio online di fatturazione elettronica semplice e sicuro

Dettagli

Controlli sulle Dichiarazioni sostitutive uniche (DSU) trasmesse dai Caf nell anno 2014. Avvio del procedimento.

Controlli sulle Dichiarazioni sostitutive uniche (DSU) trasmesse dai Caf nell anno 2014. Avvio del procedimento. Direzione Centrale Prestazioni a Sostegno del Reddito Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici Roma, 22-12-2015 Messaggio n. 7578 OGGETTO: Controlli sulle Dichiarazioni sostitutive uniche (DSU)

Dettagli

Oggetto: richiesta di collaborazione

Oggetto: richiesta di collaborazione , / / (luogo e data) Spett.le AUXILIA FINANCE S.r.l. Via Alessandro Farnese, 12 00192 ROMA RM Oggetto: richiesta di collaborazione Il/la Sig./sig.ra Nato/a (prov. ) il Residente in (prov. ) Via Sede operativa

Dettagli

Collegio Nazionale dei Periti Agrari e dei Periti Agrari Laureati

Collegio Nazionale dei Periti Agrari e dei Periti Agrari Laureati Collegio Nazionale dei Periti Agrari e dei Periti Agrari Laureati presso il Ministero della Giustizia Regolamento della formazione continua del Perito Agrario per l'eccellenza nell'esercizio della libera

Dettagli

IL RAGIONIERE GENERALE DELLO STATO

IL RAGIONIERE GENERALE DELLO STATO Determina del Ragioniere generale dello Stato concernente le modalità di trasmissione e gestione di dati e comunicazioni ai Registri di cui al decreto legislativo 27 gennaio 2010, n. 39, concernente la

Dettagli

LE COMPENSAZIONI FISCALI DEL 2014: IL PUNTO DOPO LA LEGGE DI STABILITA' PER IL 2014 a cura di Celeste Vivenzi

LE COMPENSAZIONI FISCALI DEL 2014: IL PUNTO DOPO LA LEGGE DI STABILITA' PER IL 2014 a cura di Celeste Vivenzi LE COMPENSAZIONI FISCALI DEL 2014: IL PUNTO DOPO LA LEGGE DI STABILITA' PER IL 2014 a cura di Celeste Vivenzi Premessa generale La Legge di Stabilità 2014 ha previsto l'obbligo del visto di conformità

Dettagli

Versamenti F24 telematici. FORUM PA 2007 Pagamenti elettronici nella PA Roma, 25 maggio 2007

Versamenti F24 telematici. FORUM PA 2007 Pagamenti elettronici nella PA Roma, 25 maggio 2007 Versamenti F24 telematici FORUM PA 2007 Pagamenti elettronici nella PA Roma, 25 maggio 2007 Argomenti trattati Il sistema del versamento unificato: evoluzione Semplificazione del rapporto fisco/cittadino:

Dettagli

Oggetto: Nota informativa per il corretto adempimento degli obblighi previsti dal Provvedimento del Direttore dell Agenzia delle Entrate n.

Oggetto: Nota informativa per il corretto adempimento degli obblighi previsti dal Provvedimento del Direttore dell Agenzia delle Entrate n. Oggetto: Nota informativa per il corretto adempimento degli obblighi previsti dal Provvedimento del Direttore dell Agenzia delle Entrate n. 32583/2009 In attuazione del Provvedimento del Direttore dell

Dettagli