Piani di studio per master presso la Facoltà di Giurisprudenza dell Università di Lucerna. I. Informazioni generali sul corso di master. II.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Piani di studio per master presso la Facoltà di Giurisprudenza dell Università di Lucerna. I. Informazioni generali sul corso di master. II."

Transcript

1 Piani di studio per master presso la Facoltà di Giurisprudenza dell Università di Lucerna I. Informazioni generali sul corso di master 1. Nel corso di master gli studenti hanno piena libertà nella scelta delle materie e possono crearsi un piano di studio personalizzato in base ai propri interessi. 2. La Facoltà invita gli studenti a scegliere le materie facendo attenzione ad assicurarsi una formazione che sia la più ampia e varia possibile. Da sempre il mondo del lavoro richiede infatti laureati con una buona preparazione generale da potere poi personalmente avviare ad una specializzazione professionale. 3. Quasi tutte le materie del corso di master vengono insegnate in cicli bisemestrali. Per informazioni sull orario d insegnamento delle materie si prega di visitare il portale dell Università (www.portal.unilu.ch) o il sito della Facoltà di Giurisprudenza (www.unilu.ch/deu/masterstudium_72527.html). 4. La Facoltà propone alcuni piani di studio indicati per master orientati a specifiche attività professionali, ma gli studenti possono anche decidere di approfondire alcune delle loro materie preferite. II. Schema Principio: totale libertà di scelta Possibilità di crearsi un piano di studi Libera combinazione delle materie in base ad interessi personali Corsi di master orientati all attività professionale Professioni nell avvocatura con diversi approfondimenti (p. 2) Giustizia Public Management Professioni di management Professioni orientate alle conoscenze di base Difesa e sicurezza Transnational Legal Studies Program Approfondimenti in base ad interessi personali, per es. Materie di base Diritto internazionale, transnazionale Diritto aziendale Diritto dei media, d autore e della cultura Frohburgstrasse 3 Postfach Luzern T F

2 Diritto Pubblico Diritto sociale Diritto penale III. Piani di studio per il master orientati all attività professionale I seguenti piani di studio sono da cosiderarsi delle indicazioni della Facoltà su come combinare le materie orientandosi a una specifica professione. Chi sostiene tutti gli esami di uno di questi piani di studio può richiedere oltre al diploma di master da cui non risulta il tipo di specializzazione un attestato che certifichi la specializzazione scelta (il formulario da compilare e presentare è scaricabile dal sito, Candidandosi per un posto di lavoro, chi è in possesso di un diploma di master potrà poi valutare se allegare o meno questo documento supplementare. Nei piani di studio per il master orientati all attività professionale vi sono alcune materie fondamentali. A seconda del piano di studi scelto gli studenti dovranno sostenere l esame in 5, 6 o 7 materie di questo tipo (cfr. infra la voce Obblighi ogni volta alla lettera a) per ottenere un attestato (=25-35 ECTS). Soltanto in via eccezionale sarà possibile farsi convalidare esami sostenuti all estero nelle materie fondamentali qui stabilite. Intorno a questo nucleo di materie fondamentali gli studenti accostano in base alle loro preferenze una vasta scelta di altre materie, in modo che sia assicurata una formazione giuridica la più completa possibile anche nel caso si opti per un orientamento ad ambiti professionali specifici. La Facoltà fornisce delle indicazioni anche sulle materie complementari (cfr. infra la voce materie complementari ogni volta alla lettera b), le quali non sono tuttavia da considerarsi come vincolanti. Nella scelta delle materie complementari si dovrà tenere conto delle materie di base. Descrizioni dettagliate degli insegnamenti si trovano nel programma commentato del master (www.unilu.ch/files/kommentiertes_masterprogramm.pdf) o nei programmi commentati d insegna- mento che vengono attualizzati ogni semestre (www.unilu.ch/deu/vorlesungsverzeichnis_41773.html). Se dopo il master si ha intenzione di sostenere un esame cantonale d avvocato o da notaio, consigliamo agli studenti di consultare il regolamento cantonale d esame in vigore prima di scegliere le materie. Si potrà optare così in modo mirato per materie che in seguito, dopo aver concluso il tirocinio, faciliteranno la preparazione all esame (cfr. al riguardo infra n. 1) Seite 2 8

3 1. Avvocatura Obblighi: almeno 5 delle 6 materie fondamentali Diritto delle esecuzioni e fallimentare (approfondimento) Diritto processuale civile (approfondimento) Diritto processuale pubblico Diritto processuale penale Stesura ed esecuzione dei contratti A complemento delle materie fondamentali vi sono diverse possibilità di specializzazione professionale. Va considerato comunque il fatto che una specializzazione avviene spesso anche durante la pratica e sfocia nel conseguimento di ulteriori qualificazioni (p. es. titoli specialistici da avvocato). Per questa ragione può essere più vantaggioso rinunciare durante il corso di master a una specializzazione per privilegiare materie particolarmente importanti ai fini dell esame cantonale d avvocato (di seguito evidenziate in grassetto). aa) bb) Diritto della responsabilità civile e delle assicurazioni Diritto del danno Responsabilità delle libere professioni Diritto della previdenza sociale (dal Bachelor, solo qualora non si sia frequentato già in quel corso) Diritto sanitario Diritto dell assicurazione privata Misure d integrazione dell indennità d invalidità e dell indennità di disoccupazione Diritto internazionale della previdenza sociale Diritto dell economia Diritto internazionale privato (dal Bachelor, solo qualora non si sia frequentato già in quel corso) Diritto dell economia (dal Bachelor, solo qualora non si sia frequentato già in quel corso) Diritto tributario (dal Bachelor, solo qualora non si sia frequentato già in quel corso) Diritto tributario aziendale Diritto tributario delle persone fisiche Diritto internazionale processuale civile Diritto aziendale I Diritto aziendale II Diritto del mercato finanziario I o diritto del mercato finanziario II Diritto della garanzia di credito Diritto europeo dell economia (libertà fondamentali, patti bilaterali) EconCrime (Diritto penale dell economia) Analisi economica del diritto Introduction to Intellectual Property Law Seite 3 8

4 Diritto della concorrenza European Competition Law Diritto europeo e internazionale dei media e d autore o diritto dell arte, d autore e della cultura Partecipazione a una Moot Court cc) dd) ee) ff) Diritto immobiliare Diritto degli immobili Diritto di costruzione, di progettazione e dell ambiente Contratti per prestazione d opera Diritto di locazione Diritto notarile Diritto delle successioni -Pianificazione ed esecuzione delle successioni -Diritto notarile Diritto del lavoro Diritto del lavoro Misure d integrazione dell indennità d invalidità e dell indennità di disoccupazione Diritto della previdenza professionale Diritto penale Decreti del diritto penale accessorio rilevanti per la prassi Fattispecie della parte speciale del Codice penale rilevanti per la prassi Diritto processuale penale Difesa penale Diritto penale minorile EconCrime (Diritto penale dell economia) La Convenzione europea sui diritti umani nel Diritto penale e nella Procedura penale Diritto probatorio, Teoria dell interrogatorio e Psicologia della testmonianza 2. Giustizia I tribunali di primo grado ai quali si orienta il piano di studio per master Giustizia si occupano nel Cantone di Lucerna, ma anche altrove, sia del Diritto civile che del Diritto penale. Per questa ragione le corrispondenti procedure sono indispensabili. Anche il Diritto processuale pubblico rientra in questo piano di studi, perché non è praticamente possibile svolgere un attività nell ambito della giustizia senza avere conoscenze generali del Diritto procedurale. Il piano di studi Giustizia verte anzitutto sulla Giustizia civile e penale (chi desidera tuttavia occuparsi più approfonditamente dell ambito della giustizia nel Diritto pubblico prenda in considerazione il piano di studi Public Management ). Si badi inoltre che questo piano di studi ovviamente non si rivolge esclusivamente a futuri giudici, ma soprattutto anche a chi vuole assumere cariche preparatorie a questo ufficio, come ad esempio quella di cancelliere. Seite 4 8

5 Obblighi: tutte le 6 materie fondamentali Diritto processuale civile Diritto delle esecuzioni e fallimentare (approfondimento) Diritto processuale penale Diritto processuale pubblico Diritto del danno Fattispecie della parte speciale del Codice penale rilevanti per la prassi Consigliamo di combinare le materie fondamentali del piano di studio Giustizia con altri corsi appropriati. Nella scelta delle materie si dovrebbe considerare in particolare di quali ambiti del diritto i tribunali di primo grado si occupano (per es. Diritto del lavoro o di locazione; Diritto penale accessorio). Anche corsi sulla conduzione di trattative, la psicologia giuridica e la medicina legale costituiscono un valido complemento. 3. Public Management Obblighi: almeno 5 delle seguenti 7 materie fondamentali Diritto costituzionale Scienza della legislazione Diritto processuale pubblico Diritto di costruzione, di progettazione e dell ambiente Diritto pubblico dell economia Diritto della previdenza sociale (dal Bachelor, solo qualora non si sia frequentato già in quel corso) Diritto internazionale o europeo (dal Bachelor, solo qualora non si sia frequentato già in quel corso) Accanto alle materie fondamentali sopra nominate per il piano di studi Public Management sono consigliabili soprattutto le seguenti materie: Diritto della privacy Scienza fiscale finanziaria Diritto pubblico comparato Diritto della migrazione Analisi economica del diritto Sociologia del diritto Introduzione alla Scienza politica (presso la KSF) 4. Professioni imprenditoriali e di management Le imprese non vanno considerate isolatamente, dal momento che sono inserite in uno specifico contesto imprenditoriale e interagiscono con diversi attori come investitori, Seite 5 8

6 fornitori, clienti o collaboratori. Tale contesto imprenditoriale, così come i bisogni e le aspettative di tutte le persone coinvolte sono in continua trasformazione. Soprattutto le condizioni di base legislative e di regolamentazione divengono sempre più complesse e dinamiche e si trovano in un processo di globalizzazione. Una direzione d impresa e un management che non prendano in considerazione questi aspetti sono ormai impensabili. Il successo imprenditoriale include pertanto anche un management ottimale degli aspetti legislativi e di regolamentazione dell agire imprenditoriale. Obblighi: 7 delle 8 materie fondamentali Introduzione alla Scienza dell economia aziendale (come materia facoltativa non giuridica; solo qualora non si sia frequentato già nel corso di Bachelor) Diritto aziendale I Diritto aziendale II Diritto del mercato finanziario I Diritto del mercato finanziario II Legal Management/Compliance I Diritto tributario aziendale Diritto penale economico internazionale, europeo e svizzero Accanto alle materie fondamentali sono consigliabili soprattutto le seguenti materie: Diritto tributario (dal Bachelor, solo qualora non si sia frequentato già in quel corso) Legal Management/Compliance II Stesura ed esecuzione dei contratti Diritto europeo dell economia Analisi economica del diritto Diritto del lavoro European Competition Law International Capital Markets Diritto tributario internazionale ed europeo 5. Difesa e sicurezza Il settore della sicurezza ha sempre più bisogno di collaboratori altamente specializzati. Il campo professionale offre molteplici possibiltà e impiega un grande numero di giuristi: nella polizia, nella procura generale, nei tribunali penali, nella tutela pubblica della privacy, nel servizio d informazione, come addetti alla sicurezza nelle imprese, in organizzazioni private ed internazionali per esempio nella prevenzione di incidenti, nella sicurezza sul lavoro, nella politica di sicurezza ecc., in sezioni legali e forensi di imprese di revisione, nell esecuzione di pene e misure, nel rappresentare vittime e parti lese o nella difesa penale. Obblighi: 5 delle 5 materie fondamentali Diritto della privacy Seite 6 8

7 Diritto della polizia e della sicurezza Diritto penitenziario Diritto processuale penale Criminologia Come complementari si prestano ad esempio le seguenti materie di diritto pubblico e penale: Legal Management/Compliance (I/II) Diritto penale economico internazionale, europeo e svizzero Aiuto alle vittime International Human Rights Law Filosofia del diritto e Dottrina dello Stato Diritto della previdenza sociale Per questo piano di studi è determinante che il corso scelto si occupi in generale della tutela di interessi pubblici. 6. Professioni orientate alle conoscenze di base Le materie di base costituiscono la parte essenziale dello studio per giuristi non specializzati, ma acquistano un importanza ancora maggiore per quegli studenti che ambiscono a una carriera scientifica. Si pensi non soltanto a coloro che vogliono intraprendere la carriera accademica (dissertazione, abilitazione, cattedra), ma anche a chi desidera avere un approccio scientifico nella propria futura attività. Il canone delle materie proposte nel piano di studio Professioni orientate alle conoscenze di base assicura una visione approfondita degli aspetti empirici e teorici del diritto. Obblighi: 5 delle 7 materie fondamentali Teoria del diritto Una materia storico-giuridica (Storia del diritto, Storia del diritto privato e commerciale, Storia del diritto penale e penitenziario, Storia costituzionale dell Europa) Diritto comparato Diritto romano Filosofia del diritto e Dottrina dello Stato Sociologia del diritto Analisi economica del diritto A complemento delle materie fondamentali è consigliabile scegliere di approfondire un ambito specifico legato alla professione che si ambisce esercitare (nel caso che questo non sia già rappresentato dalle materie di base stesse), come ad esempio la Scienza della legislazione. Seite 7 8

8 7. Transnational Legal Studies Program Il Transnational Legal Studies Program consiste di una combinazione di criteri contenutistici e linguistici nella forma seguente: 50 su 90 crediti dall offerta del Transnational Legal Studies Program 40 su 90 crediti devono essere ottenuti in lingua inglese accordandosi preliminarmente con la Segreteria studenti nel TLSP è possibile farsi convalidare esami sostenuti all estero Seite 8 8

Giurisprudenza. a.a. 2014 / 2015

Giurisprudenza. a.a. 2014 / 2015 Giurisprudenza a.a. 2014 / 2015 Il Dipartimento Lo Studium Juris nato a Macerata nel 1290 è uno dei più antichi in Europa: sette secoli di storia e di tradizione ne hanno consolidato il patrimonio culturale,

Dettagli

DIPARTIMENTO DI. Giurisprudenza. offerta formativa a.a. 2014 / 2015

DIPARTIMENTO DI. Giurisprudenza. offerta formativa a.a. 2014 / 2015 DIPARTIMENTO DI Giurisprudenza offerta formativa a.a. 2014 / 2015 Giurisprudenza a.a. 2014 / 2015 Il Dipartimento Lo Studium Juris nato a Macerata nel 1290 è uno dei più antichi in Europa: sette secoli

Dettagli

Facoltà di Giurisprudenza

Facoltà di Giurisprudenza Facoltà di Giurisprudenza CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA A CICLO UNICO (classe LMG/01) Anno accademico 2011-2012 1. Caratteri, finalità e sbocchi Il corso di laurea magistrale in Giurisprudenza

Dettagli

Corso di Laurea Specialistica in Giurisprudenza

Corso di Laurea Specialistica in Giurisprudenza UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà di Giurisprudenza Como Corso di Laurea Specialistica in Giurisprudenza Sede del corso: Como MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2007/2008 Presentazione del

Dettagli

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO GIURISPRUDENZA A.A. 2012 / 2013

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO GIURISPRUDENZA A.A. 2012 / 2013 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO GIURISPRUDENZA A.A. 2012 / 2013 DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA ANTONIO NUZZO DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO GIURISPRUDENZA COSA STAI CERCANDO? Giurisprudenza è il corso

Dettagli

Studiare alla Facoltà di Giurisprudenza

Studiare alla Facoltà di Giurisprudenza Studiare alla Facoltà di Giurisprudenza a.a. 2013/2014 1 Facoltà di GIURISPRUDENZA Indice dei corsi Corso di laurea magistrale in Giurisprudenza Corso triennale di laurea in Diritto e amministrazione pubblica

Dettagli

LAUREA IN GIURISPRUDENZA sedi di Bari e Taranto

LAUREA IN GIURISPRUDENZA sedi di Bari e Taranto Preside: prof. Paolo GIOCOLI NACCI Il corso di laurea in Giurisprudenza, secondo l ordinamento didattico entrato in vigore dall a.a. 1999/2000, sia nella sede di Bari che in quella di Taranto, ha la durata

Dettagli

Facoltà di Giurisprudenza

Facoltà di Giurisprudenza Facoltà di Giurisprudenza CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA A CICLO UNICO (classe LMG/01) Anno accademico 2014-2015 (per gli studenti immatricolati dall a.a. 2014/2015) 1. Obiettivi formativi

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/2015

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2014/2015 Vengono riportati di seguito i prospetti dell organizzazione dei Corsi di Laurea e Laurea magistrale che saranno attivati presso il Dipartimento di Giurisprudenza nell

Dettagli

QUADRO ORGANIZZATIVO E DIDATTICO

QUADRO ORGANIZZATIVO E DIDATTICO DIV.III-7/ED/GB/mb Manifesto degli studi e avviso di bando di concorso per l ammissione alla Scuola di Specializzazione per le PROFESSIONI LEGALI Anno Accademico 2015/2016 Con Decreto Interministeriale

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Giurisprudenza. LAUREA MAGISTRALE IN Giurisprudenza

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Giurisprudenza. LAUREA MAGISTRALE IN Giurisprudenza UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA Facoltà di Giurisprudenza LAUREA MAGISTRALE IN Giurisprudenza REGOLAMENTO DIDATTICO - ANNO ACCADEMICO 2009-2010 DESCRIZIONE Presso la Facoltà di Giurisprudenza

Dettagli

GIURISPRUDENZA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO. Classe di Laurea LMG/01. DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA - Palermo -

GIURISPRUDENZA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO. Classe di Laurea LMG/01. DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA - Palermo - CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO GIURISPRUDENZA Classe di Laurea LMG/01 DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA - Palermo - PRESIDENTE DEL CORSO DI LAUREA Prof. Pietro Lo Iacono E-mail: p.loiacono@lumsa.it

Dettagli

Corso di Laurea Quadriennale in Giurisprudenza Nuovo Ordinamento didattico

Corso di Laurea Quadriennale in Giurisprudenza Nuovo Ordinamento didattico Corso di Laurea Quadriennale in Giurisprudenza Nuovo Ordinamento didattico La Facoltà di Giurisprudenza di Foggia conferisce la laurea in Giurisprudenza in conformità alle vigenti disposizioni. Il corso

Dettagli

REGOLAMENTO DEL MASTER DI PRIMO LIVELLO IN DIRITTO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE 1

REGOLAMENTO DEL MASTER DI PRIMO LIVELLO IN DIRITTO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE 1 REGOLAMENTO DEL MASTER DI PRIMO LIVELLO IN DIRITTO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE 1 Art. 1. FINALITA Presso la Facoltà di Giurisprudenza dell Università di Trieste è istituito il Master Universitario

Dettagli

DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA E SCIENZE POLITICHE, ECONOMICHE E SOCIALI

DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA E SCIENZE POLITICHE, ECONOMICHE E SOCIALI DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA E SCIENZE POLITICHE, ECONOMICHE E SOCIALI UNIVERSITA DEGLI STUDI DEL PIEMONTE ORIENTALE AMEDEO AVOGADRO REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA

Dettagli

Facoltà di GIURISPRUDENZA

Facoltà di GIURISPRUDENZA a.a. 2014/2015 1 Facoltà di GIURISPRUDENZA Indice dei corsi Corso di laurea magistrale in Giurisprudenza Corso triennale di laurea in Diritto e amministrazione pubblica Corso biennale magistrale in Legislazione

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE GIURIDICHE Classe 31 Scienze giuridiche

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE GIURIDICHE Classe 31 Scienze giuridiche CORSO DI LAUREA IN SCIENZE GIURIDICHE Classe 31 Scienze giuridiche Art. 1 Le seguenti disposizioni disciplinano l organizzazione didattica del Corso di Laurea in Scienze giuridiche, in conformità alle

Dettagli

FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA MANIFESTO DEGLI STUDI ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2010-2011

FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA MANIFESTO DEGLI STUDI ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2010-2011 FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA MANIFESTO DEGLI STUDI ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2010-2011 1 INDICE 1.MANIFESTO DEGLI STUDI PER GLI IMMATRICOLATI DALL A.A.2006/07 - Laurea magistrale in Giurisprudenza con percorso

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA - DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA - DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA SEDE DI GENOVA * PARTE GENERALE Capo I - Disposizioni preliminari 1. Ambito di competenza. 1. Il presente Regolamento disciplina,

Dettagli

PIANO DI STUDI. per il CORSO DI LAUREA INTEGRATO IN GIURISPRUDENZA presso l'università di Innsbruck in comune con l'università di Padova PARTE I

PIANO DI STUDI. per il CORSO DI LAUREA INTEGRATO IN GIURISPRUDENZA presso l'università di Innsbruck in comune con l'università di Padova PARTE I PIANO DI STUDI Allegato per il CORSO DI LAUREA INTEGRATO IN GIURISPRUDENZA presso l'università di Innsbruck in comune con l'università di Padova PARTE I Articolazione e durata degli studi 1 (1) Il corso

Dettagli

FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA Manifesto degli Studi a.a. 2008-2009

FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA Manifesto degli Studi a.a. 2008-2009 FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA Manifesto degli Studi a.a. 200-2009 La Facoltà di Giurisprudenza dell Università degli Studi del Salento attiva, nell a.a. 200-2009, i seguenti Corsi di studio: Corso di Laurea

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Fabio Alonzi,

CURRICULUM VITAE. Fabio Alonzi, CURRICULUM VITAE Fabio Alonzi, Laurea in giurisprudenza conseguita, nel 1994, presso l Università La Sapienza di Roma, discutendo una tesi in Procedura penale, relatore Prof. F. Cordero, sul tema Profili

Dettagli

Corso di LAUREA IN CONSULENTE DEL LAVORO E SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI (CLASSE L-14)

Corso di LAUREA IN CONSULENTE DEL LAVORO E SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI (CLASSE L-14) Corso di LAUREA IN CONSULENTE DEL LAVORO E SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI (CLASSE L-14) Curriculum in Consulente del lavoro PIANO DI STUDIO COORTE DI RIFERIMENTO A.A. 2014-2015 I anno II anno IUS 01 - Istituzioni

Dettagli

CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN GIURISPRUDENZA GIURISPRUDENZA

CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN GIURISPRUDENZA GIURISPRUDENZA CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN GIURISPRUDENZA GIURISPRUDENZA (Approvato con delibera del C.d.F. del 07.05.03, modificato con delibera del CdF del 8.10.03, del 12.05.04, del 01.06.2005, 21.12.2005) Regolamento

Dettagli

Facoltà di Giurisprudenza Corsi di laurea in: Scienze Giuridiche Giurisprudenza 22/S Giurisprudenza (LMG/01) Giurisprudenza (quadriennale)

Facoltà di Giurisprudenza Corsi di laurea in: Scienze Giuridiche Giurisprudenza 22/S Giurisprudenza (LMG/01) Giurisprudenza (quadriennale) Facoltà di Giurisprudenza Corsi di laurea in: Scienze Giuridiche Giurisprudenza 22/S Giurisprudenza (LMG/01) Giurisprudenza (quadriennale) Sede: Facoltà di Giurisprudenza Palazzo Ducale Piazza Cavour n

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA All. D al bando di ammissione pubblicato in data 15/10/2012 Art. 1 - Tipologia L Università degli studi di Pavia attiva, per l a.a. 2012/2013, presso la Facoltà di Giurisprudenza, Dipartimento di Giurisprudenza,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Giurisprudenza. LAUREA IN Scienze per operatori dei servizi giuridici

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA. Facoltà di Giurisprudenza. LAUREA IN Scienze per operatori dei servizi giuridici UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA Facoltà di Giurisprudenza LAUREA IN Scienze per operatori dei servizi giuridici REGOLAMENTO DIDATTICO - ANNO ACCADEMICO 2007-2008 DESCRIZIONE Presso la Facoltà

Dettagli

PASSAGGI DI CORSO E RICONOSCIMENTO CREDITI

PASSAGGI DI CORSO E RICONOSCIMENTO CREDITI PASSAGGI DI CORSO E RICONOSCIMENTO CREDITI (Riconoscimento di crediti conseguiti nel Corso di laurea in Scienze giuridiche (classe 31) dell Università di Messina) 1. Gli studenti che hanno conseguito la

Dettagli

REGOLE PER IL RICONOSCIMENTO DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE SOSTENUTE ALL ESTERO NELL AMBITO DI PROGRAMMI DI MOBILITÀ Scuola di Giurisprudenza

REGOLE PER IL RICONOSCIMENTO DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE SOSTENUTE ALL ESTERO NELL AMBITO DI PROGRAMMI DI MOBILITÀ Scuola di Giurisprudenza REGOLE PER IL RICONOSCIMENTO DELLE ATTIVITÀ FORMATIVE SOSTENUTE ALL ESTERO NELL AMBITO DI PROGRAMMI DI MOBILITÀ Scuola di Giurisprudenza REGOLE GENERALI (VALIDE PER TUTTI I CORSI DI LAUREA IN GIURISPRUDENZA

Dettagli

Master of Advanced Studies in Diritto Economico e Business Crime

Master of Advanced Studies in Diritto Economico e Business Crime Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento scienze aziendali e sociali Centro competenze tributarie SUPSI Master of Advanced Studies in Diritto Economico e Business Crime 1

Dettagli

L UNIVERSITÀ A JESI: IL FUTURO È CON NOI!

L UNIVERSITÀ A JESI: IL FUTURO È CON NOI! FONDAZIONE ANGELO COLOCCI L UNIVERSITÀ A JESI: IL FUTURO È CON NOI! in collaborazione con OFFERTA FORMATIVA A.A. 2015/2016 INDIRIZZI: SCIENZE GIURIDICHE APPLICATE Corso di laurea triennale 1) OPERATORE

Dettagli

Depliant informativo

Depliant informativo UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA SINDACATO AUTONOMO DI POLIZIA SEGRETERIA GENERALE Corso di Laurea Telematico in FUNZIONARIO GIUDIZIARIO E AMMINISTRATIVO ANNO ACCADEMICO 2007/2008

Dettagli

GIURISPRUDENZA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO. Classe di Laurea LMG/01 DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA PRESIDENTE DEL CORSO DI LAUREA

GIURISPRUDENZA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO. Classe di Laurea LMG/01 DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA PRESIDENTE DEL CORSO DI LAUREA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO GIURISPRUDENZA Classe di Laurea LMG/01 DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA PRESIDENTE DEL CORSO DI LAUREA Prof.ssa Iolanda Piccinini E-mail: piccinini@lumsa.it LMG/01

Dettagli

Master Double Degree in. Economia e Politiche Internazionali. Master 2010-2011

Master Double Degree in. Economia e Politiche Internazionali. Master 2010-2011 Master Double Degree in Economia e Politiche Internazionali Master 2010-2011 PERCHÉ SCEGLIERE UN MASTER I Master universitari rappresentano una concreta opportunità formativa per i giovani laureati che

Dettagli

Master Double Degree in. Economia e Politiche Internazionali. Master 2008-2009

Master Double Degree in. Economia e Politiche Internazionali. Master 2008-2009 Master Double Degree in Economia e Politiche Internazionali Master 2008-2009 PERCHÉ SCEGLIERE UN MASTER I Master universitari rappresentano una concreta opportunità formativa per i giovani laureati che

Dettagli

Corso di Laurea in Scienze dei Servizi Giuridici per Giuristi d Impresa e della Pubblica Amministrazione Sede del corso: Como

Corso di Laurea in Scienze dei Servizi Giuridici per Giuristi d Impresa e della Pubblica Amministrazione Sede del corso: Como hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà di Giurisprudenza - Como Corso di Laurea in Scienze dei Servizi Giuridici per Giuristi d Impresa e della Pubblica Amministrazione Sede del corso: Como

Dettagli

FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA ART. 1

FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA ART. 1 SEZIONE PRIMA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA ART. 1 Alla Facoltà di Giurisprudenza afferiscono i seguenti corsi di laurea specialistica: a) corso di laurea specialistica in Giurisprudenza b) corso di laurea

Dettagli

FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA. Scuola di specializzazione per le professioni legali. Regolamento

FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA. Scuola di specializzazione per le professioni legali. Regolamento FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA Scuola di specializzazione per le professioni legali Regolamento Art. 1 Istituzione e finalità della Scuola 1. E istituita presso la Facoltà di Giurisprudenza dell Università

Dettagli

hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà di Giurisprudenza - Como

hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà di Giurisprudenza - Como hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà di Giurisprudenza - Como Corso di Laurea in Discipline Giuridiche Sede del corso: Como con indirizzi per: GIURISTI D'IMPRESA - CONSULENTI DEL LAVORO

Dettagli

REGOLAMENTO DEL MASTER UNIVERSITARIO BIENNALE DI SECONDO LIVELLO IN CRIMINOLOGIA FORENSE MA.CRI.F.

REGOLAMENTO DEL MASTER UNIVERSITARIO BIENNALE DI SECONDO LIVELLO IN CRIMINOLOGIA FORENSE MA.CRI.F. REGOLAMENTO DEL MASTER UNIVERSITARIO BIENNALE DI SECONDO LIVELLO IN CRIMINOLOGIA FORENSE MA.CRI.F. Art. 1 - Istituzione del Master in Criminologia Forense MA.CRI.F. E istituito presso l Università Carlo

Dettagli

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA GIURISPRUDENZA

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA GIURISPRUDENZA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA GIURISPRUDENZA (Approvato con delibera del CdF del 03.05.06 e modificato con delibere del CdF del 07.03.07, del 12.03.08 e del 08.04.08) Regolamento didattico

Dettagli

corso di laurea in consulente del lavoro e delle relazioni industriali laurea per sindacalisti

corso di laurea in consulente del lavoro e delle relazioni industriali laurea per sindacalisti corso di laurea in consulente del lavoro e delle relazioni industriali laurea per sindacalisti L O M B A R D I A Anno Accademico 2007-2008 università progetto Il Congresso per meglio adeguare l organizzazione

Dettagli

A JESI L UNIVERSITÀ CHE TI ASCOLTA!

A JESI L UNIVERSITÀ CHE TI ASCOLTA! FONDAZIONE ANGELO COLOCCI A JESI L UNIVERSITÀ CHE TI ASCOLTA! in collaborazione con OFFERTA FORMATIVA A.A. 2014/2015 Corso di laurea triennale in SCIENZE GIURIDICHE APPLICATE indirizzi in: 1) OPERATORE

Dettagli

DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA DEPARTMENT OF LAW A.A. 2015-16 FOR ERASMUS STUDENTS

DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA DEPARTMENT OF LAW A.A. 2015-16 FOR ERASMUS STUDENTS Insegnamenti SUBJECT DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA DEPARTMENT OF LAW A.A. 2015-16 FOR ERASMUS STUDENTS CODICE CODE ECTS CREDITS A/S PERIODO SEMESTER Advanced Legal English* L-LIN/12 9 A Annuale Analisi

Dettagli

Master of Advanced Studies in Diritto Economico e Business Crime

Master of Advanced Studies in Diritto Economico e Business Crime Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento economia aziendale, sanità e sociale Master of Advanced Studies in Diritto Economico e Business Crime 1 Informazioni tecniche Ammissione

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE GIURIDICHE SCIENZE GIURIDICHE

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE GIURIDICHE SCIENZE GIURIDICHE CORSO DI LAUREA IN SCIENZE GIURIDICHE SCIENZE GIURIDICHE (Approvato con delibera del CdS e CdF del 03.05.06 e modificato con delibera del CdS del 07.03.07 e del CdF del 04.04.07) Regolamento didattico

Dettagli

FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA www.lex.uniba.it

FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA www.lex.uniba.it FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA www.lex.uniba.it Presidenza Piazza Cesare Battisti, 1 - Bari Preside: prof. Mario Giovanni Garofalo Tel. 080.571721-7240; e-mail: mg.garofalo@lex.uniba.it Segreteria Studenti

Dettagli

Giurisprudenza - Bari

Giurisprudenza - Bari Giurisprudenza - Bari FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA www.lex.uniba.it Bari Presidenza Piazza Cesare Battisti, 1-70121 Bari Preside: prof. Mario Giovanni Garofalo Tel. 080.571721-7240; e-mail: mg:garofalo@lex.uniba.it

Dettagli

LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA (LMG-01)

LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA (LMG-01) LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN GIURISPRUDENZA (LMG-01) Il corso di laurea in breve ll Corso di laurea magistrale in Giurisprudenza, in modalità E-learning, si propone di formare gli studenti al dominio

Dettagli

Allegato al D.R. n.13653 del 3 agosto 2006

Allegato al D.R. n.13653 del 3 agosto 2006 Allegato al D.R. n.13653 del 3 agosto 2006 Procedura di valutazione della preparazione di base finalizzata all iscrizione ai corsi speciali di cui all art. 2, comma 1-c bis e comma 1 ter della Legge 143/2004,

Dettagli

Professioni legali. Scuola di specializzazione

Professioni legali. Scuola di specializzazione Professioni legali Scuola di specializzazione FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA Anno Accademico 2015/2016 Presentazione Presso la Facoltà di Giurisprudenza dell Università Cattolica del Sacro Cuore è costituita

Dettagli

Università di Lucerna. Facoltà di Giurisprudenza

Università di Lucerna. Facoltà di Giurisprudenza Università di Lucerna Facoltà di Giurisprudenza Studiare Giurisprudenza a Lucerna quel che fa per voi Lucerna ospita la Facoltà di Giurisprudenza più giovane di tutta la Svizzera, fondata nell ottobre

Dettagli

Curriculum vitae della dott.ssa Tamara De Amicis

Curriculum vitae della dott.ssa Tamara De Amicis Curriculum vitae della dott.ssa Tamara De Amicis Titoli di studio Ho conseguito il diploma di maturità classica presso il Liceo ginnasio Orazio di Roma con la votazione massima, ed il diploma di laurea

Dettagli

A43 CDS SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI IMMATRICOLATI DALL'A.A. 2014/15 DICEMBRE GENNAIO ORA

A43 CDS SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI IMMATRICOLATI DALL'A.A. 2014/15 DICEMBRE GENNAIO ORA A43 CDS SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI IMMATRICOLATI DALL'A.A. 2014/15 PERC. INSEGNAMENTO I SESSIONE 15/16 DICEMBRE GENNAIO ORA GENNAIO FEBBRAIO ORA FEBBRAIO MARZO ORA Not. DIRITTO AMMINISTRATIVO ED URBANISTICO

Dettagli

FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA, CLASSE LMG/01 REGOLAMENTO DIDATTICO

FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA, CLASSE LMG/01 REGOLAMENTO DIDATTICO FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN GIURISPRUDENZA, CLASSE LMG/01 REGOLAMENTO DIDATTICO Art. 1 Definizioni 1. Ai sensi del presente Regolamento si intende: a) per Facoltà: la Facoltà

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE PER LE PROFESSIONI LEGALI

REGOLAMENTO DELLA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE PER LE PROFESSIONI LEGALI REGOLAMENTO DELLA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE PER LE PROFESSIONI LEGALI ART. 1 Finalità della Scuola 1. E' istituita, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'università degli Studi di Parma, la Scuola

Dettagli

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA Pag 2 INDICE Parte Prima 1. MANIFESTO DEGLI STUDI PER GLI IMMATRICOLATI A.A. 2012-2013 1.1 Laurea Magistrale

Dettagli

Criminologia e studi giuridici forensi MA 056

Criminologia e studi giuridici forensi MA 056 Master di I livello (1875 ore 75 CFU) Anno Accademico 2011/2012 Criminologia e studi giuridici forensi MA 056 Titolo Criminologia e studi giuridici forensi La Criminologia sta assumendo un ruolo sempre

Dettagli

Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale

Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E GIURISPRUDENZA Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza Corso di Laurea in Servizi Giuridici per le

Dettagli

http://facolta.unica.it/segp

http://facolta.unica.it/segp Giurisprudenza 111 Presidente Sede Segreteria di Presidenza Coordinatori didattici Tutor di orientamento Segreteria Studenti 1 Biblioteca orario orario orario Tutor studenti disabili 113 di laurea in Economia

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN SCIENZE GIURIDICHE E SISTEMI AMMINISTRATIVI

REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN SCIENZE GIURIDICHE E SISTEMI AMMINISTRATIVI Università degli Studi di Siena Facoltà di Giurisprudenza REGOLAMENTO DEL CORSO DI LAUREA IN SCIENZE GIURIDICHE E SISTEMI AMMINISTRATIVI Art. 1 E istituito presso la Facoltà di Giurisprudenza il Corso

Dettagli

Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria

Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria Criteri utilizzati dalla Commissione Passaggi, Trasferimenti, Seconde Lauree per la costruzione dei piani di studio individuali degli studenti in possesso

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SASSARI Pag. n. 1 CONSIGLIO DEL DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA ADUNANZA DEL 19 DICEMBRE 2014 Il giorno 19 dicembre 2014, alle ore 11, regolarmente convocato, si è riunito presso

Dettagli

Il Dipartimento offre due Corsi di laurea, orientati sia alle professioni forensi sia -più generalmente- agli impieghi pubblici e

Il Dipartimento offre due Corsi di laurea, orientati sia alle professioni forensi sia -più generalmente- agli impieghi pubblici e Generalità Il Dipartimento di Giurisprudenza dell Università degli Studi di Brescia ha sede in due Palazzi storici del centro della città: - Palazzo Calini ai Fiumi (via San Faustino 41, di fronte alla

Dettagli

SIOI Società Italiana per l Organizzazione Internazionale

SIOI Società Italiana per l Organizzazione Internazionale Università degli Studi di Camerino SIOI Società Italiana per l Organizzazione Internazionale Università degli Studi di Roma Tor Vergata MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO in COOPERAZIONE GIUDIZIARIA INTERNAZIONALE

Dettagli

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2013 2014 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2013 2014 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2013 2014 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA Pag 2 INDICE Parte Prima 1. MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2013-2014 Laurea Magistrale in Giurisprudenza LMG-01

Dettagli

I FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA - BARI www.lex.uniba.it

I FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA - BARI www.lex.uniba.it I FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA - BARI www.lex.uniba.it Presidenza Preside: prof. Massimo Di Rienzo Tel. 080.571.7147-7240; e-mail: preside.lex@uniba.it Piazza C. Battisti, 1-70121 Bari Segreteria studenti

Dettagli

BANDO DEL MASTER DI 2 LIVELLO

BANDO DEL MASTER DI 2 LIVELLO I^ Facoltà di Medicina e Chirurgia Dipartimento di Medicina Legale Cattedra di medicina sociale Anno Accademico 2007-2008 BANDO DEL MASTER DI 2 LIVELLO IN MEDICINA E SANITA PENITENZIARIA Codice del Corso

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO del Corso di Laurea Specialistica in Giurisprudenza (Classe 22s)

REGOLAMENTO DIDATTICO del Corso di Laurea Specialistica in Giurisprudenza (Classe 22s) Università degli Studi di Siena Facoltà di Giurisprudenza REGOLAMENTO DIDATTICO del Corso di Laurea Specialistica in Giurisprudenza (Classe 22s) Art. 1 E istituito presso la Facoltà di Giurisprudenza il

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza Classe LMG/01 Magistrale in Giurisprudenza

Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza Classe LMG/01 Magistrale in Giurisprudenza hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Dipartimento di Diritto Economia e Culture Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza Classe LMG/01 Magistrale in Giurisprudenza Sedi del corso: - Como -

Dettagli

UNISU UNIVERSITA TELEMATICA DELLE SCIENZE UMANE

UNISU UNIVERSITA TELEMATICA DELLE SCIENZE UMANE UNISU UNIVERSITA TELEMATICA DELLE SCIENZE UMANE Niccolò Cusano Relazione del Nucleo di Valutazione Relazione in ordine alle opinioni degli studenti frequentanti sulle attività didattiche telematiche Nucleo

Dettagli

Libero con valutazione dei requisiti di accesso B66

Libero con valutazione dei requisiti di accesso B66 GENERALITA' Classe di laurea di appartenenza: Titolo rilasciato: Curricula attivi: Durata del corso di studi: Crediti richiesti per l'accesso: 180 Cfu da acquisire totali: 120 Annualità attivate: 1 Modalità

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA ANNO ACCADEMICO 2014 /2015

MODULO DI ISCRIZIONE PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA ANNO ACCADEMICO 2014 /2015 MODULO DI PER L AMMISSIONE AI CORSI DI LAUREA ANNO ACCADEMICO 2014 /2015 All IPUS Istituto Privato Universitario Svizzero Il/la sottoscritt /....... Nat / a... Provincia.... il./ /. Cittadinanza.. Residente

Dettagli

DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA A.A. 2015 / 2016 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO GIURISPRUDENZA

DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA A.A. 2015 / 2016 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO GIURISPRUDENZA A.A. 201 / 2016 CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO GIURISPRUDENZA ANTONIO NUZZO DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO La LUISS offre, ad alcuni studenti del Corso di Laurea a Ciclo Unico in Giurisprudenza,

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO del Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza (Classe LMG01)

REGOLAMENTO DIDATTICO del Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza (Classe LMG01) REGOLAMENTO DIDATTICO del Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza (Classe LMG01) TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI Art. 1 Istituzione 1. E istituito presso la Facoltà di Giurisprudenza il Corso di Laurea

Dettagli

CORSI DI LAUREA TRIENNALI IN SCIENZE DELL'ECONOMIA E DELLA GESTIONE AZIENDALE

CORSI DI LAUREA TRIENNALI IN SCIENZE DELL'ECONOMIA E DELLA GESTIONE AZIENDALE CORSI DI LAUREA TRIENNALI IN SCIENZE DELL'ECONOMIA E DELLA GESTIONE AZIENDALE Gli studenti che si iscrivono al I anno nell anno accademico 2003/2004 possono scegliere tra: ECONOMIA AZIENDALE - EA ECONOMIA

Dettagli

MEDIE DEI VOTI PER INSEGNAMENTO FACOLTA' DI GIURISPRUDENZA a.s. 2009

MEDIE DEI VOTI PER INSEGNAMENTO FACOLTA' DI GIURISPRUDENZA a.s. 2009 Dati a cura del Servizio Studi statistici di Ateneo MEDIE DEI VOTI PER INSEGNAMENTO FACOLTA' DI GIURISPRUDENZA a.s. 2009 Settore Corso di Studio Sede Codice Insegnamento Insegnamento Tipologia Num. Crediti

Dettagli

SISTEMA INTEGRATO MULTIMODALE PER LA DIDATTICA L UNIVERSITÀ SEDI OFFERTA FORMATIVA TUTOR ASSISTENZA TECNICA DIDATTICA PRIMA DELL ISCRIZIONE

SISTEMA INTEGRATO MULTIMODALE PER LA DIDATTICA L UNIVERSITÀ SEDI OFFERTA FORMATIVA TUTOR ASSISTENZA TECNICA DIDATTICA PRIMA DELL ISCRIZIONE L UNIVERSITÀ L Università degli Studi Guglielmo Marconi, riconosciuta con D.M. 1 marzo 2004, è la prima Università aperta (Open University) che unisce metodologie di formazione a distanza con le attività

Dettagli

FACOLTA DI SCIENZE della FORMAZIONE

FACOLTA DI SCIENZE della FORMAZIONE FACOLTA DI SCIENZE della FORMAZIONE CORSO DI LAUREA in SCIENZE della FORMAZIONE Classe L/19 Insegnamento di Criminologia Minorile CFU 8 A.A. 2014-2015 Docente: Prof. Sonia Specchia E-mail: sonia.specchia@unicusano.it

Dettagli

Ordinanza concernente la formazione, il perfezionamento e l aggiornamento delle persone impiegate nel settore veterinario pubblico

Ordinanza concernente la formazione, il perfezionamento e l aggiornamento delle persone impiegate nel settore veterinario pubblico Ordinanza concernente la formazione, il perfezionamento e l aggiornamento delle persone impiegate nel settore veterinario pubblico 916.402 del 16 novembre 2011 (Stato 1 gennaio 2012) Il Consiglio federale

Dettagli

Regolamento Corso di Laurea Magistrale in. AMMINISTRAZIONE ECONOMIA E FINANZA (Classe LM-77, Scienze Economico Aziendali)

Regolamento Corso di Laurea Magistrale in. AMMINISTRAZIONE ECONOMIA E FINANZA (Classe LM-77, Scienze Economico Aziendali) Regolamento Corso di Laurea Magistrale in AMMINISTRAZIONE ECONOMIA E FINANZA (Classe LM-77, Scienze Economico Aziendali) Art. 1 Attivazione La Facoltà di Economia attiva il Corso di Laurea Magistrale in

Dettagli

Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria

Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria Criteri utilizzati dalla Commissione Passaggi, Trasferimenti, Seconde Lauree per la costruzione dei piani di studio individuali degli studenti in possesso

Dettagli

(D.R. n. 989 del 31 dicembre 2007, il cui avviso è stato pubblicato nel supplemento ordinario alla G.U. - 4 serie speciale - n.

(D.R. n. 989 del 31 dicembre 2007, il cui avviso è stato pubblicato nel supplemento ordinario alla G.U. - 4 serie speciale - n. VALUTAZIONE COMPARATIVA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI RICERCATORE UNIVERSITARIO DI RUOLO PER IL SETTORE SCIENTIFICO DISCIPLINARE IUS/01 DELLA FACOLTA' DI SCIENZE MOTORIE DELL'UNIVERSITA' DEGLI STUDI

Dettagli

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi MDT. Master in Diritto tributario dell impresa. XII Edizione

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi MDT. Master in Diritto tributario dell impresa. XII Edizione Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MDT Master in Diritto tributario dell impresa XII Edizione 2013-2014 MDT Master in Diritto tributario dell impresa Il diritto tributario è un tema spesso

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO di I livello in Gestione del Lavoro e delle Relazioni Sindacali

MASTER UNIVERSITARIO di I livello in Gestione del Lavoro e delle Relazioni Sindacali dipartimento di Giurisprudenza MASTER UNIVERSITARIO di I livello in Gestione del Lavoro e delle Relazioni Sindacali XI edizione A.A. 2013/2014 Nota: per le modalità concorsuali, si prega cortesemente di

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza

Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà di Giurisprudenza Como Corso di Laurea Magistrale in Giurisprudenza Sede del corso: - Como, Via Sant Abbondio, 12 MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO

Dettagli

SEZIONE UNDICESIMA FACOLTÀ DI ECONOMIA (SEDE DI PIACENZA) ART. 1

SEZIONE UNDICESIMA FACOLTÀ DI ECONOMIA (SEDE DI PIACENZA) ART. 1 SEZIONE UNDICESIMA FACOLTÀ DI ECONOMIA (SEDE DI PIACENZA) ART. 1 Alla Facoltà di Economia (sede di Piacenza) afferiscono i seguenti corsi di laurea e di diploma universitario: a) corso di laurea quadriennale

Dettagli

Diritto Tributario. Master Universitario di secondo livello. III edizione. Facoltà di Economia. Anno Accademico 2013/2014. In collaborazione con:

Diritto Tributario. Master Universitario di secondo livello. III edizione. Facoltà di Economia. Anno Accademico 2013/2014. In collaborazione con: Diritto Tributario Master Universitario di secondo livello Facoltà di Economia III edizione Anno Accademico 2013/2014 In collaborazione con: L Università Cattolica del Sacro Cuore attiva per l anno accademico

Dettagli

Regolamento didattico del corso di laurea triennale in Giurista dell Impresa e dell Amministrazione. Parte generale

Regolamento didattico del corso di laurea triennale in Giurista dell Impresa e dell Amministrazione. Parte generale Regolamento didattico del corso di laurea triennale in Giurista dell Impresa e dell Amministrazione Capo I. Disposizioni generali Parte generale Art. 1. Ambito di competenza 1. Il presente Regolamento

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza Classe di appartenenza: LMG/01 LAW

Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza Classe di appartenenza: LMG/01 LAW Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza Classe di appartenenza: LMG/01 LAW REGOLAMENTO DIDATTICO (modificato con D.R. 18341/I/003 del 26.9.2011) Art.1 Presentazione E istituito presso

Dettagli

CARTA D IDENTITÀ... 2 CHE COSA FA... 4 DOVE LAVORA... 5 CONDIZIONI DI LAVORO... 6 COMPETENZE...

CARTA D IDENTITÀ... 2 CHE COSA FA... 4 DOVE LAVORA... 5 CONDIZIONI DI LAVORO... 6 COMPETENZE... GIURISTA D IMPRESA 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 4 3. DOVE LAVORA... 5 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 6 5. COMPETENZE... 7 Che cosa deve essere in grado di fare... 7 Conoscenze... 8 Abilità...

Dettagli

Regolamento Corso di Laurea Magistrale in

Regolamento Corso di Laurea Magistrale in Regolamento Corso di Laurea Magistrale in AMMINISTRAZIONE, ECONOMIA E FINANZA. (Classe LM-77, Scienze Economico Aziendali) Art. 1 Attivazione Il Dipartimento di Ingegneria Industriale e dell Informazione

Dettagli

Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria

Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria Criteri utilizzati dalla Commissione Passaggi, Trasferimenti, Seconde Lauree per la costruzione dei piani di studio individuali degli studenti in possesso

Dettagli

Definizione delle conoscenze richieste per l accesso p. 4. Quadro generale delle attività formative p. 5. Struttura didattica e sistemi di valutazione

Definizione delle conoscenze richieste per l accesso p. 4. Quadro generale delle attività formative p. 5. Struttura didattica e sistemi di valutazione Sommario Caratteri e finalità del corso Obiettivi formativi p. 3 Definizione delle conoscenze richieste per l accesso p. 4 Ambiti professionali tipici p. 4 Prospettive formative successive p. 4 Quadro

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2008/2009

MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2008/2009 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Facoltà di Economia Varese MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO ACCADEMICO 2008/2009 Corso di laurea magistrale in Economia e Commercio Corso di laurea magistrale in Economia

Dettagli

4. ORDINAMENTI E PIANI DEL CORSO DI LAUREA

4. ORDINAMENTI E PIANI DEL CORSO DI LAUREA 4. ORDINAMENTI E PIANI DEL CORSO DI LAUREA In previsione della conclusione dell'iter legislativo che riguarda la riforma universitaria, Laurea e Laurea Specialistica (3+2), le Facoltà dell'università del

Dettagli

Scuola Interpreti S.S.I.T. Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori sede di Pescara

Scuola Interpreti S.S.I.T. Scuola Superiore per Interpreti e Traduttori sede di Pescara CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN TRADUZIONE GIURIDICO-COMMERCIALE ON LINE a.a. 2013/2014 www.scuolainterpreti.org www.scuolainterpretionline.com Scuola Interpreti S.S.I.T. Scuola Superiore per Interpreti e

Dettagli

Criminologia e studi giuridici forensi MA 100

Criminologia e studi giuridici forensi MA 100 Master di I livello (1925 ore 77 CFU) Anno Accademico 2011/2012 Criminologia e studi giuridici forensi MA 100 Titolo Criminologia e studi giuridici forensi La Criminologia sta assumendo un ruolo sempre

Dettagli

Profilo della formazione in psicologia applicata nel quadro delle scuole universitarie professionali

Profilo della formazione in psicologia applicata nel quadro delle scuole universitarie professionali 4.3.3.1.3. Profilo della formazione in psicologia applicata nel quadro delle scuole universitarie professionali (SUP-PA) del 10 giugno 1999 1. Statuto La formazione in psicologia applicata di livello SUP

Dettagli

VECCHIO ORDINAMENTO INSEGNAMENTI DEL CORSO DI LAUREA IN GIURISPRUDENZA

VECCHIO ORDINAMENTO INSEGNAMENTI DEL CORSO DI LAUREA IN GIURISPRUDENZA VECCHIO ORDINAMENTO AVVISO IMPORTANTE: per quanto riguarda i primi tre anni è attivo solo il nuovo ordinamento; pertanto, le informazioni relative ai primi tre anni del vecchio ordinamento sono riportate

Dettagli