MASTER PART-TIME. Marzo-Giugno 2010 PERCHÉ LA GIORNATA DI UN PROFESSIONISTA È FATTA DI SOLE 24 ORE CREDIT MANAGEMENT. La gestione del recupero crediti

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MASTER PART-TIME. Marzo-Giugno 2010 PERCHÉ LA GIORNATA DI UN PROFESSIONISTA È FATTA DI SOLE 24 ORE CREDIT MANAGEMENT. La gestione del recupero crediti"

Transcript

1 MASTER PART-TIME Marzo-Giugno 2010 PERCHÉ LA GIORNATA DI UN PROFESSIONISTA È FATTA DI SOLE 24 ORE AVVOCATO D AFFARI ROMA 19 marzo - 11 giugno 2010 CREDIT MANAGEMENT La gestione del recupero crediti NOVITÀ MILANO 19 marzo - 11 giugno 2010 DIRITTO E COMMERCIO INTERNAZIONALE NOVITÀ MILANO 19 marzo - 4 giugno 2010

2 MASTER AVVOCATO D AFFARI 80 ORE, FORMULA PART-TIME LEZIONI TRA E PROGRAMMA I. MACROANALISI INTRODUTTIVA L avvocato d affari: figura professionale, compiti e responsabilità - Il contesto esterno - L approccio metodologico - Elementi di deontologia professionale - Cenni comparatistici II. ELEMENTI DI DIRITTO E PRATICA DELLE SOCIETÀ La struttura istituzionale delle società - Principi generali di gestione e controllo dell impresa collettiva - Gli organi della s.p.a. e della s.r.l.: struttura e funzionamento - La società quotate: peculiarità La struttura organizzativa delle società - La compliance nel settore bancario e finanziario - Perimetro della compliance e autorità di riferimento Le responsabilità degli organi delle società - Principi generali: responsabilità di tipo penale e civile - Organi cessati, subentranti, assenti - Organi sociali e gruppi di imprese - Conflitto di interessi e azioni di responsabilità La responsabilità ex D.Lgs. 231/2001 e i modelli di prevenzione - Il D.Lgs 231/2001 e i reati presupposti - I modelli 231: requisiti ed elementi fondamentali - Protocolli di prevenzione e organismo di vigilanza - Attuazione del Modello 231: problematiche applicative La quotazione in Borsa - Requisiti ed iter di ammissione alla quotazione - Attori coinvolti, responsabilità e procedura - Ruolo degli intermediari: sponsor e specialista - Prospetto informativo e requisiti di permanenza sul mercato OPA e Operazioni di Mergers and Acquisitions - OPA volontaria e OPA obbligatoria - Normativa italiana e comunitaria - M&A: fase precontrattuale - Attività in due diligence, closing e fasi successive III. ELEMENTI DI DIRITTO E PRATICA CONTRATTUALE Contrattualistica d impresa - Fondamentali del rapporto contrattuale e responsabilità precontrattuale - Struttura, forma, validità e interpretazione - Contratto preliminare e lettera d intenti - Leasing, appalto, mutuo: cenni I contratti internazionali - Caratteristiche del contratto internazionale e legge applicabile - Fonti normative - Negoziazione del contratto internazionale - Risoluzione delle controversie: foro competente, clausola arbitrale, metodi alternativi ADR - I contratti e-commerce IV ELEMENTI DI DIRITTO E PRATICA INDUSTRIALE La tutela della proprietà industriale e intellettuale negli affari - Tutela del marchio - Brevetti: procedure e ricerca documentale - Contratti di licenza, diritto della pubblicità e d autore - IT: new media, e-commerce, privacy e sicurezza V. ELEMENTI DI DIRITTO E PRATICA DELLA CONCORRENZA Diritto della concorrenza, abuso di posizione dominante, concentrazione tra imprese - Intese orizzontali e verticali: conseguenze - Abusi di posizione dominante: tipologie - Concentrazioni tra imprese: nozioni, tipologie, valutazione - Concentrazioni vietate e sottoposte a condizione DESTINATARI AVVOCATI LAUREATI IN DISCIPLINE GIURIDICHE RESPONSABILI UFFICI LEGALI E SOCIETARI OBIETTIVO COORDINAMENTO SCIENTIFICO Ermanno Cappa, of Counsel, Presidente emerito AIGI Consigliere AEDBF, Il Master si propone di formare un Esperto con conoscenze giuridiche specialistiche in diritto societario, commerciale, penale, fallimentare, bancario, finanziario e tributario, in grado di risolvere le numerose problematiche che le imprese oggi si trovano ad affrontare a seguito della continua evoluzione normativa, con uno speciale focus sugli aspetti regolamentari di maggiore interesse per le società stesse. (24 crediti formativi) DOCENTI Ermanno Cappa, of Counsel Presidente emerito AIGI Consigliere AEDBF Angelo Dondi Professore Ordinario di Diritto processuale civile Università di Genova Enzo Pulitanò, of Counsel Presidente emerito AIGI Pedersoli e Associati Sabrina Galmarini - Senior associate Luigi Cerqua Magistrato - Presidente Sez. Corte d Appello Milano Fabrizio Colonna Membro comitato esecutivo ASLA Camozzi Bonissoni Varrenti & Associati Riccardo Bovino Senior associate Giovanni Pecorella - Senior associate Daniela Stelé Studio Legale Delfino & Associati WillKie Farr & Gallagher LLp Giovanni Lega Senior partner LCA - Lega Colucci e Ass. Daniela De Pasquale Antonella Sciarrone Alibrandi - Professore Ordinario Diritto Bancario Università Cattolica Milano Luca Bonzanini Direttore Legale Gruppo UBI Antonio Bianchi in Milano Docente a contratto Univ. Mediterranea di Reggio Calabria - Scuola Specializzazione Area Diritto civile e commerciale Francesco Arata Studio Legale Arata Leonardo Cammarata Studio Legale Arata

3 In collaborazione con: VI. ELEMENTI DI DIRITTO E PRATICA BANCARIA Fondamentali del diritto bancario - TUB e normativa secondaria in materia di disciplina bancaria - Nozione di erogazione del credito e di raccolta del risparmio - La disciplina in materia di trasparenza nei servizi bancari I principali contratti bancari - I contratti tipici e atipici - I contratti derivati - Elementi di diritto della concorrenza bancaria VII. ELEMENTI DI DIRITTO E PRATICA FINANZIARIA Fondamentali del diritto finanziario - Il TUF e la disciplina italiana in materia di diritto finanziario. Strumenti finanziari, servizi di investimento ed intermediari - Direttiva Mifid e recepimento nella normativa italiana - Contratti con gli investitori - Gestione collettiva del risparmio: emittenti, prodotti ed aspetti distributivi - Mercati e abusi di mercato VIII. ELEMENTI DI DIRITTO FALLIMENTARE Fondamentali del diritto fallimentare nella patologia degli affari - Gli organi del fallimento - Strumenti per il superamento della crisi d impresa - Accordi stragiudiziali e ruolo delle banche - Intervento di terzi investitori nella fase di risanamento - Concordato preventivo e accordi di ristrutturazione dei debiti - Transazione fiscale e concordato fallimentare IX. ELEMENTI DI DIRITTO PENALE DELL IMPRESA E DI LEGISLAZIONE ANTIRICICLAGGIO Fondamentali del diritto penale dell impresa - I white collar crimes - I soggetti, le figure criminose - La giurisprudenza Le norme di contrasto alla criminalità economica - La legislazione antiriciclaggio e anti finanziamento del terrorismo - Normativa comunitaria, transnazionale e normativa italiana - Criticità per il sistema bancario e finanziario e per i professionisti X. ELEMENTI BASE DI DIRITTO TRIBUTARIO NEGLI AFFARI Diritto tributario per l azienda - Le imposte sui redditi a livello individuale e di gruppo - Pianificazione fiscale nazionale ed internazionale - Imposte indirette nelle principali operazioni straordinarie - La fiscalità dei finanziamenti internazionali - Cenni di diritto penale tributario XI. ELEMENTI BASE DI CONTABILITÀ E BILANCIO NEGLI AFFARI I fondamentali del bilancio d impresa - Normativa di riferimento - Lettura e interpretazione di un bilancio-tipo - Le voci contabili XII. IL CONTENZIOSO Contenzioso d impresa, processo tradizionale, arbitrato e conciliazione - Processo tradizionale, arbitrato, conciliazione e ADR - La posizione dell avvocato d affari di fronte alla lite - Il legal privilege MASTER PART-TIME, Roma, sede Il Sole 24 ORE, piazza Indipendenza Sacha D'Ecclesiis Senior associate dipartimento di EU and Competition Law Studio Legale Lovells Andrea Silla patrocinante in Cassazione Dottore commercialista e revisore contabile Flavia Silla patrocinante in Cassazione Dottore commercialista e Revisore contabile SCHEDA DI ISCRIZIONE E AGEVOLAZIONI IN ULTIMA PAGINA 11

4 MASTER IN CREDIT MANAGEMENT 80 ORE, FORMULA PART-TIME LEZIONI TRA E NOVITÀ PROGRAMMA Credit Manager e prevenzione del rischio di insolvenza - Processo di recupero crediti e gestione delle linee di credito - Selezione dei canali, strumenti di incasso e forme di tutela - Sistemi di valutazione del rischio e della solvibilità del cliente - Strumenti informativi e reporting Gestione interna dei crediti - Reportistica, monitoraggio e analisi del credito corrente - Reporting operativo e direzionale - Il D.S.O. e gli altri indicatori di performance - Pagamenti, gestione del portafoglio e finanziamento - Gestione degli insoluti Esternalizzazione delle funzioni di credit management - Due diligence, flussi del ciclo attivo e analisi finanziaria - Elaborazione di budget con obiettivi di incasso - Supervisione delle attività di sollecito - Aree di affidamento in outsourcing e al legale Tutela del credito nella redazione del contratto e forme di garanzia - Tipologie di crediti e principali clausole contrattuali di tutela - Strumenti a garanzia del credito e diritti reali di garanzia - Lettera di patronage e diritto di ritenzione - Iscrizione di ipoteca giudiziale su beni immobili - Pegno su quote societarie e assicurazione dei crediti Il credito al consumo - Normativa e soggetti erogatori del credito - Il contratto per il credito al consumo - Pubblicità e trasparenza - TAEG e piano di ammortamento - Strumenti a tutela del consumatore. Casi pratici Compliance - Normativa e applicazione degli interessi moratori - Anatocismo, legge antiusura - Privacy e antiriciclaggio - Responsabilita' degli amministratori ex D. Lgs. 231/2001 Industrializzazione del processo di recupero crediti - Obiettivi diretti e indiretti del processo di recupero crediti - Criteri di valutazione e criticità - I soggetti coinvolti - Industrializzazione del processo e outsourcing L attività di recupero stragiudiziale - Sollecito epistolare, phone collection, recupero porta a porta - Miglioraramento delle performance e modelli di misurazione - Privacy e recupero crediti stragiudiziale - Phone Collection: testimonianza aziendale Accordi stragiudiziali e cessione del credito - Tipologie contrattuali - Piani di rientro e transazioni a saldo e stralcio - Forme di pagamento e titoli di credito - Effetti in bilancio e in dichiarazione dei redditi - Deroghe alla normativa e strumenti operativi: casistica Precontenzioso e ADR - Prevenzione del contenzioso e strumenti ADR - Conciliazione e mediazione - Varie forme di ADR, l Arbitrato Bancario Finanziario Il Recupero crediti giudiziale - Scelta degli strumenti processuali più adeguati - Valutazione delle probabilità di esito positivo dell azione legale - Screening del debitore e della documentazione - Scelta dell azione legale più opportuna. Esempi pratici DESTINATARI AVVOCATI LAUREATI IN DISCIPLINE GIURIDICHE RESPONSABILI UFFICI LEGALI CREDIT MANAGER OBIETTIVO Il Master si propone di formare un Esperto nel recupero dei crediti fornendo gli strumenti e le procedure legali (giudiziali e stragiudiziali) finalizzate a tutelare l azienda dalle insolvenze e a ottimizzare la liquidità finanziaria, analizzando la rappresentazione contabile degli insoluti in bilancio e i riflessi fiscali. (24 crediti formativi) DOCENTI Marco Pesenti Senior Christian Faggella Luciana Cipolla Simona Daminelli Tiziana Allievi Ermanno Cappa Of Counsel Aldo Bissi Studio Legale Bissi Fabio Monteleone Notaio in Novara Giovanni Restelli Credit Manager Gruppo Lottomatica S.p.A. Stefano Borsari Responsabile Servizio Gestione Portafoglio Crediti Neos Finance S.p.A. Gruppo Intesa Sanpaolo Fabrizio Faitelli Dottore Commercialista Studio Beretta Faitelli Alfredo Goldaniga Amministratore Unico Soluzioni per il Credito S.r.l Vito Faggella Amministratore Delegato Non Performing Loans S.p.A. Riccardo Marciò Direttore Generale Non Performing Loans S.p.A. Maurizio Fratelli Amministratore Delegato Unicredit Real Estate Responsabile Ufficio collaborazioni esterne Unicredit Credit Management Bank Danilo Fornaro Credit manager Coty Italia Spa

5 In collaborazione con: Decreto ingiuntivo e Decreto ingiuntivo telematico - Presupposti, forma e disciplina - Carattere sommario della cognizione e provvisoria esecutorietà - Esempi pratici - Specificità della redazione e della presentazione - Tribunali che lo hanno adottato - Ratio ispiratrice e primi consuntivi Recupero crediti nell ambito delle procedure concorsuali - Domande di fallimento e insinuazione al passivo - Ruolo del curatore, del Giudice Delegato e dei creditori - Concordato preventivo e revocatorie fallimentari - Ristrutturazione dei debiti e soluzione concordata alla crisi d impresa - Il sequestro conservativo - Finalità dell istituto - Fumus boni juris e periculum in mora - Reclamo sui sequestri. Case history Procedimento per ingiunzione e titolo esecutivo europeo - Profili internazionali e comparatistici del recupero crediti - Procedura ed efficacia esecutiva del provvedimento - Notificazione e titolo esecutivo europeo per i crediti non contestati Il recupero crediti nei confronti della pubblica amministrazione - Principi generali dell esecuzione verso la P.A. - Limiti di pignorabilità dei crediti della P.A. - Limitazione dell azione esecutiva verso alcuni Enti pubblici Il nuovo procedimento sommario di cognizione - Opposizione e sorte del decreto ingiuntivo opposto - Provvedimenti di ingiunzione di pagamento in corso di causa - Impugnazioni e responsabilita degli amministratori - Azione di responsabilità e azione del creditore - Surrogazione nell azione di responsabilità sociale - Profili critici Le procedure esecutive mobiliari e immobiliari - Notifica del titolo esecutivo e del precetto - Processo esecutivo mobiliare - Processo esecutivo presso il debitore e i terzi - Il processo esecutivo telematico - Esecuzione contro il debitore ed il terzo proprietario - Problematiche relative all'applicazione dell'art c.c. - Rapporti fra esecuzione fondiaria e fallimento - Questioni sul titolo esecutivo e possibili opposizioni Aspetti contabili e fiscali della valutazione dei crediti - Iscrizione in bilancio e fondo svalutazione crediti - Limiti alla deducibilità di svalutazioni ed accantonamenti - Deducibilità delle perdite su crediti - Profili fiscali del recupero crediti I mezzi di conservazione della garanzia patrimoniale del debitore - Azione revocatoria ordinaria - Revocazione degli atti di disposizione patrimoniale del debitore - Analisi dei casi più ricorrenti - Azione surrogatoria nei diritti del debitore Cessione dei crediti e operazioni di cartolarizzazione - Operazioni di factoring - Cessione del credito pro soluto e pro solvendo - Cartolarizzazione di crediti - Le operazioni di cartolarizzazione nella prassi MASTER PART-TIME, Milano, sede Il Sole 24 ORE, via Monte Rosa COORDINAMENTO SCIENTIFICO Christian Faggella SCHEDA DI ISCRIZIONE E AGEVOLAZIONI IN ULTIMA PAGINA

6 MASTER IN DIRITTO E COMMERCIO INTERNAZIONALE 72 ORE, FORMULA PART-TIME LEZIONI TRA E NOVITÀ PROGRAMMA CONTRATTUALISTICA Le tecniche di redazione di un contratto internazionale Le tecniche di redazione di un contratto internazionale - Nozione di contratto internazionale: fonti normative - Il diritto internazionale privato - Diritto uniforme - Convenzioni internazionali e princìpi Unidroit - Gli incoterms Le fasi della negoziazione nella contrattazione internazionale - Le responsabilità precontrattuali - Garanzie - I documenti - Gli impegni precontrattuali - Confidentiality agreement - Lettere d intenti - Contratti preliminari - Accordi normativi - Accordi quadro - Il rafting - Gli impegni della fase interinale La struttura dei contratti internazionali - Lo scopo del contratto: premesse e definizione degli obiettivi - Completezza e chiarezza del testo contrattuale - Stipulazione - Fase esecutiva del contratto - Garanzie generali e specifiche - I limiti nell'autonomia delle parti - Scelta del diritto applicabile - Scelta del foro competente - Metodi alternativi di risoluzione delle controversie Clausole ricorrenti nei contratti internazionali - Clausola esclusiva - Minimi garantiti e impegni di non concorrenza - Clausole risolutive - Interruzione del rapporto contrattuale - Clausole di liquidated damages, force majeure e hardship - Clausole penali - Clausole abusive - Clausole vessatorie Tipologie contrattuali più ricorrenti nella prassi internazionale - I contratti di distribuzione: - agenzia - concessione di vendita - franchising - I contratti associativi: - corporate -- contractual joint venture - I contratti in materia di: - brevetti - marchi - know how - proprietà intellettuale in genere DESTINATARI AVVOCATI RESPONSABILI AFFARI LEGALI E SOCIETARI LAUREATI IN DISCIPLINE GIURIDICHE ED ECONOMICHE CONSULENTI GIURISTI D'IMPRESA EXPORT MANAGER DIRETTORI COMMERCIALI RESPONSABILI INTERNAZIONALIZZAZIONE OBIETTIVO Il Master si propone di formare un Esperto nella negoziazione e redazione di contratti internazionali e nella gestione delle operazioni commerciali e finanziarie. Il master è rivolto a professionisti e manager interessati ad una formazione di livello avanzato nel campo del diritto commerciale internazionale e della Business Law. (24 crediti formativi) DOCENTI Antonio Bianchi in Milano Docente a contratto Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria Scuola di Specializzazione per le professioni legali Area Diritto civile e Diritto commerciale Diego Rigatti Orrick, Herrington & Sutcliffe Alessandro De Nicola Managing Orrick, Herrington & Sutcliffe Enzo Pulitanò, Of Counsel Pedersoli e Associati Presidente emerito AIGI Ian Tully Curtis, Mallet Prevost, Colt & Mosle LLP Marco Bianchi General Counsel Fiat Group Purchasing Gaspare Dori Castaldi Mourre & s Daniela Stelé Studio Legale Delfino & Associati WillKie Farr & Gallagher LLp

7 DIRITTO SOCIETARIO INTERNAZIONALE Operazioni societarie - Compravendita di partecipazioni azionarie (M&A): - Acquisizione di partecipazioni all estero - Aspetti dell acquisizione in quanto tale (con facoltà di call/put) - Acquisizione della governante della società comune - Private Equity - Antitrust - Quotazioni in Borsa (I.P.O.) - Casi pratici Joint ventures internazionali - Cooperazione estesa a differenti piattaforme territoriali - Finalità - Struttura - Governance - Patto di non concorrenza, way-out, ecc. ELEMENTI DI FINANZA SOCIETARIA Finanza societaria - Finanza aziendale - Finanziamenti alle imprese - Operazioni di cartolarizzazione - Trust e altre operazioni finanziarie - Project financing SISTEMI DI PAGAMENTO NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE - Sistemi di pagamento - Principali garanzie RISOLUZIONE DELLE CONTROVERSIE La definizione delle controversie internazionali - Processo ordinario - Conciliazione - Arbitrato ed Alternative Dispute Resolutions: - Forme e tipi di arbitrato - Sentenze dei giudici ordinari: - Riconoscimento ed esecuzione - Lodi arbitrali: - Riconoscimento ed esecuzione LEGAL ENGLISH - Contract (Common Law) v. Contracts (Civil Law): an overview - A traditional approach to drafting techniques - The scope of the contract - The role of the lawyer when drafting an international contract - Drafting techniques - Common mistakes - Structure of the draft contract - Drafting agreements Practical Tips - International Contracts Glossary ELEMENTI DI DIRITTO TRIBUTARIO INTERNAZIONALE MASTER PART-TIME, Milano, sede Il Sole 24 ORE, via Monte Rosa SCHEDA DI ISCRIZIONE E AGEVOLAZIONI IN ULTIMA PAGINA

8 INFORMAZIONI E AGEVOLAZIONI SCHEDA DI ISCRIZIONE MASTER DI SPECIALIZZAZIONE MATERIALE DIDATTICO COMPRESO Tutto il materiale didattico (dispense e volumi editi da Il Sole 24 ORE) è compreso nella quota di iscrizione. ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE PERSONALE Al termine del corso è consegnato ad ogni partecipante l attestato di frequenza personale. AGEVOLAZIONI SCONTO 15% SCONTO 15% SCONTO 10% TASSO 0% ADVANCE BOOKING speciale sconto per prenotazione entro il 15 febbraio 2010 ISCRIZIONI MULTIPLE speciale sconto 10% per 2 iscrizioni e 15% per più iscrizioni dello stesso Studio/Azienda ABBONATI ED EX PARTECIPANTI per gli abbonati a una rivista o banca dati de Il Sole 24 ORE o ex partecipanti a Corsi/Master FINANZIAMENTI A TASSO ZERO possibilità di finanziamento Consel TAN-0 TAEG-0, vedi su: GLI SCONTI NON SONO CUMULABILI E SONO APPLICATI SUI PREZZI SENZA IVA COME ISCRIVERSI - Via internet: - Telefonicamente: con successivo invio della scheda di iscrizione - con successivo invio della scheda di iscrizione - Via fax: inviando questa scheda di iscrizione MODALITÀ DI PAGAMENTO La quota deve essere versata all atto dell iscrizione effettuando il pagamento tramite: - Bonifico bancario, indicando il codice del corso prescelto, intestato a Il Sole 24 ORE S.p.A. Coordinate Bancarie: Banca Popolare Italiana Sede Piazza Mercanti, Milano IBAN: IT 29 E Responsabile coordinamento e progettazione Dott.ssa Sabrina Magro Il Sole 24 ORE si riserva la valutazione di ammettere al corso solo gli iscritti in regola con il pagamento della quota di partecipazione SÌ, desidero iscrivermi al corso che indico qui sotto con una crocetta: (YA 4440) MASTER AVVOCATO D AFFARI, IVA 20% (YA 4441) MASTER IN CREDIT MANAGEMENT, IVA 20% (YA 4442) MASTER IN DIRITTO E COMMERCIO INTERNAZIONALE, IVA 20% L iscrizione si intende perfezionata al momento del ricevimento, da parte de Il Sole 24 ORE Formazione, della presente scheda - da inviarsi via fax - debitamente compilata in tutte le sue parti e sottoscritta per accettazione. Allegare copia del bonifico bancario. Il Servizio Clienti invierà la comunicazione di conferma dell iniziativa e della sede via fax o almeno 7 giorni lavorativi prima della data di inizio. Dati del partecipante Nome Cognome Età Funzione Settore di attività Studio/Società Indirizzo Cap Città Prov. Tel Fax Cellulare Dati per la fatturazione Intestatario fattura Partita IVA (obbligatoria) Codice Fiscale (obbligatorio) N. d ordine dell azienda da indicare nella fattura del Sole 24 ORE Indirizzo Cap Città Prov. Agevolazioni personali Abbonato a Rivista N. Firma In caso di Ente Pubblico esente ex Art. 10 D.P.R. 633/72 come modificato dall Art.14 L. 537/93, barrare la casella Modalità di disdetta: È attribuito a ciascun partecipante il diritto di recedere ai sensi dell art Cod. Civ. che dovrà essere comunicato con disdetta da inviare in forma scritta via fax al numero 02/ e potrà essere esercitato con le seguenti modalità: - entro 5 gg. lavorativi precedenti la data dell iniziativa (compreso il sabato), il partecipante potrà recedere senza dover alcun corrispettivo alla nostra società che, pertanto, provvederà al rimborso dell intera quota, se già versata; - oltre il termine di cui sopra e fino al giorno stesso dell iniziativa, il partecipante potrà recedere pagando un corrispettivo pari al 25% della quota di iscrizione, che potrà essere trattenuta direttamente dalla nostra società, se la quota è già stata versata. La nostra società provvederà ad emettere la relativa fattura. Se l iscrizione dovesse pervenire nei 5 giorni precedenti l iniziativa, in caso di disdetta sarà comunque applicata la penale di cui sopra. In caso di mancata partecipazione senza alcuna comunicazione di disdetta, il partecipante dovrà corrispondere l intera quota. Ai sensi dell Art C.C. approvo espressamente la clausola relativa alla disdetta. Firma Informativa ex D. Lgs. n. 196/03 - Tutela della privacy. - I dati personali raccolti con questa scheda sono trattati per la registrazione all iniziativa, per elaborazioni di tipo statistico, e per l invio, se lo desidera, di informazioni commerciali su prodotti e servizi delle Società del Gruppo Il Sole 24 ORE e degli Sponsor, con modalità, anche automatizzate, strettamente necessarie a tali scopi. Il conferimento dei dati è facoltativo ma serve per l esecuzione del servizio, che comprende, a Sua discrezione, l invio di informazioni commerciali. Titolari del trattamento sono Il Sole 24 ORE S.p.A., Via Monte Rosa, 91, Milano il cui Responsabile del trattamento è la società EFFE 1 S.r.l., con sede in Via Bertieri 1, Milano e gli Sponsor dell iniziativa. Potrà esercitare i diritti di cui all articolo 7 del D. Lgs. n. 196/03 (accesso, integrazione, correzione, opposizione, cancellazione) scrivendo a Il Sole 24 ORE Formazione, Via Monte Rosa 91, Milano o al sopraindicato Responsabile del trattamento dei dati personali ed agli Sponsor. L elenco completo e aggiornato di tutti i Responsabili del trattamento del Sole 24 ORE S.p.A. è disponibile presso l Ufficio Privacy, Via Monte Rosa 91, Milano. I dati saranno trattati, per il Sole 24 ORE, da addetti preposti alla gestione dell iniziativa, al marketing ed all amministrazione e potranno essere comunicati alle società del Gruppo per le medesime finalità della raccolta, agli istituti bancari e a società esterne per l invio del materiale promozionale. Consenso - Letta l informativa: - con la consegna della presente scheda consento al trattamento dei miei dati personali con le modalità e per le finalità indicate nella stessa informativa; - attraverso il conferimento dell indirizzo , del numero di telefax e/o del numero di telefono (del tutto facoltativi) consento all utilizzo di questi strumenti per l invio di informazioni commerciali. L adesione all iniziativa dà diritto a ricevere offerte di prodotti e servizi del Sole 24 ORE S.p.A. Se non desidera riceverle, barri casella qui accanto Segreteria organizzativa Il Sole 24 ORE Formazione Organizzazione con sistema di qualità certificato ISO9001:2000 Servizio Clienti Tel Fax DOUBLEDIRECT.IT

SICUREZZA DEL LAVORO E RESPONSABILITA DELLE IMPRESE

SICUREZZA DEL LAVORO E RESPONSABILITA DELLE IMPRESE www.formazione.ilsole24ore.com A M B I E N T E / D I R I T T O SICUREZZA DEL LAVORO E RESPONSABILITA DELLE IMPRESE VENEZIA MARGHERA 1, 2 e 7 OTTOBRE 2009 1 OTTOBRE 2009 Il Testo Unico sulla sicurezza del

Dettagli

GLI APPROFONDIMENTI SULLE RIFORME E LE NOVITÀ CON GLI ESPERTI DEL SOLE 24 ORE

GLI APPROFONDIMENTI SULLE RIFORME E LE NOVITÀ CON GLI ESPERTI DEL SOLE 24 ORE www.professionisti24.formazione.ilsole24ore.com MASTER24 DIRITTO GLI APPROFONDIMENTI SULLE RIFORME E LE NOVITÀ CON GLI ESPERTI DEL SOLE 24 ORE 4 INCONTRI PER AVVOCATI E GIURISTI D IMPRESA 16 CREDITI FORMATIVI

Dettagli

GUIDA PRATICA AL NUOVO CODICE APPALTI

GUIDA PRATICA AL NUOVO CODICE APPALTI www.formazione.ilsole24ore.com APPALTI GUIDA PRATICA AL NUOVO CODICE APPALTI 3 CORSI DI APPROFONDIMENTO E AGGIORNAMENTO PER PROFESSIONISTI E AZIENDE MILANO - ROMA NOVEMBRE - DICEMBRE 2009 APPALTI PUBBLICI

Dettagli

L ARBITRATO NELLA TEORIA E NELLA PRASSI

L ARBITRATO NELLA TEORIA E NELLA PRASSI In collaborazione con Percorso formativo L ARBITRATO NELLA TEORIA E NELLA PRASSI ORARIO 14.00 18.00 Bergamo, Via Foro Boario 3 14 marzo 2014 21 marzo 2014 28 marzo 2014 04 aprile 2014 11 aprile 2014 OBIETTIVI

Dettagli

Il sequestro giudiziario di beni, il sequestro conservativo e la tutela cautelare urgente

Il sequestro giudiziario di beni, il sequestro conservativo e la tutela cautelare urgente Evento formativo Il sequestro giudiziario di beni, il sequestro conservativo e la tutela cautelare urgente ORARIO 14.30 18.30 Bergamo, 21 febbraio 2014 Sesto San Giovanni (MI), 28 febbraio 2014 Brescia,

Dettagli

PROFESSIONISTI E AZIENDE. Corsi di specializzazione

PROFESSIONISTI E AZIENDE. Corsi di specializzazione www.formazione.ilsole24ore.com/diritto-societa D I R I T TO I Corsi dell area LEGALE contratti - societario FORMAZIONE per PROFESSIONISTI E AZIENDE marzo - NOVEMBRE 2009 Corsi di specializzazione Diritto

Dettagli

DIRITTO E COMMERCIO INTERNAZIONALE Contrattualistica e diritto societario, fiscalità, sistemi di pagamento e risoluzione delle controversie

DIRITTO E COMMERCIO INTERNAZIONALE Contrattualistica e diritto societario, fiscalità, sistemi di pagamento e risoluzione delle controversie www.formazione.ilsole24ore.com DIRITTO E COMMERCIO INTERNAZIONALE Contrattualistica e diritto societario, fiscalità, sistemi di pagamento e risoluzione delle controversie MILANO, DAL 29 APRILE 2011-2 a

Dettagli

AVVOCATO D AFFARI Un percorso completo: dal diritto societario alla contrattualistica, al fallimentare e al contenzioso

AVVOCATO D AFFARI Un percorso completo: dal diritto societario alla contrattualistica, al fallimentare e al contenzioso www.formazione.ilsole24ore.com AVVOCATO D AFFARI Un percorso completo: dal diritto societario alla contrattualistica, al fallimentare e al contenzioso MILANO, DAL 7 OTTOBRE 2011-4 a edizione MASTER DI

Dettagli

DIRITTO E COMMERCIO INTERNAZIONALE Contrattualistica e diritto doganale, sistemi di pagamento e risoluzione delle controversie

DIRITTO E COMMERCIO INTERNAZIONALE Contrattualistica e diritto doganale, sistemi di pagamento e risoluzione delle controversie www.professionisti24.formazione.ilsole24ore.com DIRITTO E COMMERCIO INTERNAZIONALE Contrattualistica e diritto doganale, sistemi di pagamento e risoluzione delle controversie 1 Modulo - CONTrATTUALISTICA

Dettagli

Il contratto di franchising Caratteristiche, clausole tipiche, contenzioso

Il contratto di franchising Caratteristiche, clausole tipiche, contenzioso Evento formativo Il contratto di franchising Caratteristiche, clausole tipiche, contenzioso Padova, 12 ottobre 2012 ORARIO 14.30 18.30 CONTENUTI Il franchising è, come è noto, una delle tipologie contrattuali

Dettagli

Corso di aggiornamento. Verona, 26 maggio 2016

Corso di aggiornamento. Verona, 26 maggio 2016 Corso di aggiornamento Aspetti legali del recupero dei crediti dei clienti e degli avvocati Verona, 26 maggio 2016 Obiettivi Il corso ha la finalità, in un momento ormai strutturale di crisi economica,

Dettagli

CRISI D IMPRESA, CONCORDATI E FALLIMENTO MASTER DI FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE

CRISI D IMPRESA, CONCORDATI E FALLIMENTO MASTER DI FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE La Forum srl organizza per il periodo Maggio/Luglio 2014 CRISI D IMPRESA, CONCORDATI E FALLIMENTO MASTER DI FORMAZIONE ED AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE DIREZIONE SCIENTIFICA Cons. Fabrizio Di Marzio Magistrato

Dettagli

RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT

RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT AREA TRANSPORT MANAGEMENT Modulo Base RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT Mercoledì 23 maggio 2012 Il corso si pone come obiettivo l approfondimento delle principali tematiche

Dettagli

Seminario. L Enterprise Risk Management ERM valido strumento di mitigazione delle perdite. Milano, 3 dicembre 2002 Westin Palace Hotel

Seminario. L Enterprise Risk Management ERM valido strumento di mitigazione delle perdite. Milano, 3 dicembre 2002 Westin Palace Hotel Milano, 3 dicembre 2002 Seminario L Enterprise Risk Management ERM valido strumento di mitigazione delle perdite con il patrocinio di L Enterprise Risk Management ERM valido strumento di mitigazione delle

Dettagli

Corso di Formazione in ARBITRATO E TECNICHE DI GESTIONE DELLE CONTROVERSIE. Un investimento nel campo della conoscenza paga i migliori interessi

Corso di Formazione in ARBITRATO E TECNICHE DI GESTIONE DELLE CONTROVERSIE. Un investimento nel campo della conoscenza paga i migliori interessi Corso di Formazione in ARBITRATO E TECNICHE DI GESTIONE DELLE CONTROVERSIE Un investimento nel campo della conoscenza paga i migliori interessi B. Franklin Il Corso promosso dalla Camera Arbitrale e di

Dettagli

IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI

IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI SEMINARIO IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI Torino, martedì 8 maggio 2012 Sede: TERRAZZA SOLFERINO,

Dettagli

La ristrutturazione del debito e il concordato preventivo

La ristrutturazione del debito e il concordato preventivo Evento formativo La ristrutturazione del debito e il concordato preventivo Firenze, 7 febbraio 2013 Milano, 8 febbraio 2013 Brescia, 14 febbraio 2013 Padova, 15 febbraio 2013 ORARIO 14.30 18.30 PROGRAMMA

Dettagli

IL RISCHIO USURA NELLA CONCESSIONE DEI FINANZIAMENTI BANCARI TRA RESPONSABILITA CIVILI E PENALI

IL RISCHIO USURA NELLA CONCESSIONE DEI FINANZIAMENTI BANCARI TRA RESPONSABILITA CIVILI E PENALI IL RISCHIO USURA NELLA CONCESSIONE DEI FINANZIAMENTI BANCARI TRA RESPONSABILITA CIVILI E PENALI Milano, martedì 18 marzo 2014 Spazio Chiossetto, Via Chiossetto 20 DESTINATARI Il workshop è rivolto a banche

Dettagli

MASTER IN DIRITTO FALLIMENTARE

MASTER IN DIRITTO FALLIMENTARE MASTER IN DIRITTO FALLIMENTARE Pesaro, 16, 17, 23, 24 ottobre 2015 Obiettivi Il Master si propone di fornire un approfondito aggiornamento professionale in materia di procedura di fallimento. E destinato

Dettagli

16 Corso di Formazione in Finanza d Impresa

16 Corso di Formazione in Finanza d Impresa 16 Corso di Formazione in Finanza d Impresa Rilascio del diploma Aiaf di Consulente in Finanza d Impresa Milano, dal 2 ottobre al 28 novembre 2015 1 Modulo: 2-3 ottobre 2 Modulo: 9-10 ottobre 5 Modulo:

Dettagli

PROFILI DEI PROCEDIMENTI DI REGOLAZIONE DELLE CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO:

PROFILI DEI PROCEDIMENTI DI REGOLAZIONE DELLE CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO: Seminario PROFILI DEI PROCEDIMENTI DI REGOLAZIONE DELLE CRISI DA SOVRAINDEBITAMENTO: l accordo di composizione della crisi; il piano del consumatore; la procedura di liquidazione dei beni del debitore

Dettagli

Corso di Formazione in ARBITRATO E TECNICHE DI GESTIONE DELLE CONTROVERSIE. Un investimento nel campo della conoscenza paga i migliori interessi

Corso di Formazione in ARBITRATO E TECNICHE DI GESTIONE DELLE CONTROVERSIE. Un investimento nel campo della conoscenza paga i migliori interessi Corso di Formazione in ARBITRATO E TECNICHE DI GESTIONE DELLE CONTROVERSIE Accreditato: dall'ordine degli Avvocati di Bari dall'ordine dei Dottori Commercialisti di Bari dall'ordine degli Ingegneri di

Dettagli

Oggetto: MASTER DI ALTA FORMAZIONE IN GIURISTA D IMPRESA PARTECIPAZIONE GRATUITA

Oggetto: MASTER DI ALTA FORMAZIONE IN GIURISTA D IMPRESA PARTECIPAZIONE GRATUITA Oggetto: MASTER DI ALTA FORMAZIONE IN GIURISTA D IMPRESA PARTECIPAZIONE GRATUITA Salerno Formazione, società operante nel settore della didattica, della formazione professionale e certificata secondo la

Dettagli

Europrogettazione 2014-2020

Europrogettazione 2014-2020 Europrogettazione - Percorso di formazione in progettazione europea per il periodo - 16 e 30 marzo, 13 aprile 2015 Futura Europa - via Pergolesi 8, Milano Futura Europa propone agli enti no-profit e alle

Dettagli

Seminario. Integrare il ciclo Approvvigionamenti e Distribuzione Logistica. Milano, 20 novembre 2002 Westin Palace Hotel. Con il patrocinio di

Seminario. Integrare il ciclo Approvvigionamenti e Distribuzione Logistica. Milano, 20 novembre 2002 Westin Palace Hotel. Con il patrocinio di Milano, 20 novembre 2002 Seminario Integrare il ciclo Approvvigionamenti Con il patrocinio di In collaborazione con Integrare il ciclo Approvvigionamenti Orario dalle 9.00 alle 13.00 dalle 14.30 alle 18.00

Dettagli

Corso di preparazione all'esame di Stato per Dottori Commercialisti

Corso di preparazione all'esame di Stato per Dottori Commercialisti Corso di preparazione all'esame di Stato per Dottori Commercialisti Preparare l Esame di Stato per Dottori Commercialisti non è cosa semplice; il corso intensivo di preparazione all'esame di abilitazione

Dettagli

Europrogettazione 2014-2020.

Europrogettazione 2014-2020. Percorso di formazione in progettazione europea per il periodo 2014-2020. 7-21 ottobre, 4 novembre 2013. Futura Europa - Milano, via Pergolesi 8. Futura Europa propone agli enti no-profit e alle pubbliche

Dettagli

I CONVEGNI di Quotidiano Immobiliare

I CONVEGNI di Quotidiano Immobiliare Fondi Immobiliari per la Ristrutturazione del Debito Martedì 11 maggio 2010 NCTM - Studio Legale Associato Via Agnello, 12 - MILANO > Le opportunità offerte dai Fondi Immobiliari per la ristrutturazione

Dettagli

AVVOCATO D AFFARI Un percorso completo: dal diritto societario alla contrattualistica, al fallimentare e al contenzioso

AVVOCATO D AFFARI Un percorso completo: dal diritto societario alla contrattualistica, al fallimentare e al contenzioso www.formazione.ilsole24ore.com AVVOCATO D AFFARI Un percorso completo: dal diritto societario alla contrattualistica, al fallimentare e al contenzioso ROMA, DAL 23 MARZO 2012-8 a edizione MASTER DI SPECIALIZZAZIONE

Dettagli

GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE. AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico

GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE. AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE L approfondimento intende presentare

Dettagli

MASTER post laurea e di specializzazione MASTER di Specializzazione in AVVOCATO D AFFARI, Business School, Il Sole 24 Ore, Roma, marzo giugno, 2011.

MASTER post laurea e di specializzazione MASTER di Specializzazione in AVVOCATO D AFFARI, Business School, Il Sole 24 Ore, Roma, marzo giugno, 2011. C U R R I C U L U M V I T A E DATI ANAGRAFICI e PROFESSIONALI Antonio MANZARI, nato a Monopoli (BA) il 01.04.1974 Studio Legale: Via Ricasoli n. 76-70043 - Monopoli (BA) Recapiti professionali: Tel. 080-9376461

Dettagli

GESTIONE DELLA CRISI D IMPRESA PROCEDURE CONCORSUALI

GESTIONE DELLA CRISI D IMPRESA PROCEDURE CONCORSUALI UNIPROF CONSORZIO Università degli Studi di Roma Tor Vergata O.D.C.E.C. di Roma Università di Roma Tor Vergata e Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Roma ha attivato, nell ambito

Dettagli

Pianificare e controllare il business

Pianificare e controllare il business Amministrazione, finanza e controllo In collaborazione con Confindustria Messina Destinatari e Obiettivi del corso Il percorso formativo è rivolto a persone che operano nella funzione amministrativa delle

Dettagli

IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI

IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI SEMINARIO IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI Napoli, mercoledì 26/09/2012 Sede, Hotel Ramada Naples,

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo 1 L OPERATIVITAv DI CREDITO FONDIARIO: PROFILI STORICI E LEGISLATIVI. Capitolo 2 LE OPERAZIONI DI CREDITO FONDIARIO

INDICE SOMMARIO. Capitolo 1 L OPERATIVITAv DI CREDITO FONDIARIO: PROFILI STORICI E LEGISLATIVI. Capitolo 2 LE OPERAZIONI DI CREDITO FONDIARIO INDICE SOMMARIO Introduzione... Elenco delle principali abbreviazioni... XIII XV Capitolo 1 L OPERATIVITAv DI CREDITO FONDIARIO: PROFILI STORICI E LEGISLATIVI 1.1. Evoluzione storica del credito fondiario...

Dettagli

COME RIDURRE I COSTI ED I RISCHI NEI TRASPORTI E NELLE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI

COME RIDURRE I COSTI ED I RISCHI NEI TRASPORTI E NELLE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI COME RIDURRE I COSTI ED I RISCHI NEI TRASPORTI E NELLE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI Recuperare efficacia ed efficienza nelle vendite e negli acquisti AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico COME

Dettagli

PERCORSO FORMATIVO CONFORME ALLA CIRCOLARE n. 5/12 DELL'OAM PER MEDIATORI CREDITIZI

PERCORSO FORMATIVO CONFORME ALLA CIRCOLARE n. 5/12 DELL'OAM PER MEDIATORI CREDITIZI PERCORSO FORMATIVO CONFORME ALLA CIRCOLARE n. 5/12 DELL'OAM PER MEDIATORI CREDITIZI IL SISTEMA FINANZIARIO E L'INTERMEDIAZIONE DEL CREDITO I soggetti operanti nell intermediazione creditizia: gli intermediari

Dettagli

Laboratorio di Leadership - 2 a edizione Percorso esperienziale per sviluppare e potenziare il proprio stile di leadership Milano, 3-4-5 novembre 2004

Laboratorio di Leadership - 2 a edizione Percorso esperienziale per sviluppare e potenziare il proprio stile di leadership Milano, 3-4-5 novembre 2004 www.24oreformazione.com Laboratorio di Leadership - 2 a edizione Percorso esperienziale per sviluppare e potenziare il proprio stile di leadership Milano, 3-4-5 novembre 2004 Agricoltura Banche, Assicurazioni

Dettagli

15 Corso di Formazione in Finanza d Impresa

15 Corso di Formazione in Finanza d Impresa in collaborazione con 15 Corso di Formazione in Finanza d Impresa Rilascio del diploma Aiaf di Consulente in Finanza d Impresa Roma, dal 25 settembre al 21 novembre 2015 1 Modulo: 25-26 settembre 2 Modulo:

Dettagli

LA RIFORMA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI

LA RIFORMA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI LA RIFORMA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI Decreto MEF n. 53/2015 Circolare Banca d Italia n. 288/2015 giovedì 25 giugno 2015 Milano, Via Chiossetto n. 20 Spazio Chiossetto DESTINATARI Il workshop è rivolto

Dettagli

IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI

IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI SEMINARIO IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI Parma, 11 novembre 2011 Hotel Farnese, Via Reggio n.

Dettagli

IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI

IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI Con il Patrocinio ORDINE DEGLI AVVOCATI DI ANCONA E ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI ANCONA SEMINARIO IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE

Dettagli

studiolegalemarone.it Viale Caldara, 15-20122 Milano T. +39 02 5412 1813 studio@studiolegalemarone.it

studiolegalemarone.it Viale Caldara, 15-20122 Milano T. +39 02 5412 1813 studio@studiolegalemarone.it Viale Caldara, 15-20122 Milano T. +39 02 5412 1813 studio@studiolegalemarone.it Il nostro Studio Lo Studio Legale Marone, fondato dall avvocato Pierfrancesco Marone nel 2000, è uno studio legale indipendente

Dettagli

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA 24 ottobre 2013 WEB CONFERENCE LEZIONE LIVE IN VIDEOCONFERENZA PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per l aggiornamento professionale

Dettagli

Percorso Legal Banking

Percorso Legal Banking PRIMO MODULO LA FUNZIONE LEGALE IN BANCA: RUOLO E OPERATIVITÀ Milano, 2-4 aprile 2014 PRIMO MODULO LA FUNZIONE LEGALE IN BANCA: RUOLO E OPERATIVITÀ La funzione legale in banca e il framework normativo

Dettagli

CORSI DI FORMAZIONE per Mediatore Professionista

CORSI DI FORMAZIONE per Mediatore Professionista CORSI DI FORMAZIONE per Mediatore Professionista ex D.lgs 28/2010 e D.M.180/2010 Milano 3-5 - 10-14 - 16-28 Febbraio 2011 In collaborazione con gli Enti Formativi: NICOS ADR ADR CONCILMED www.adrsemplifica.it

Dettagli

CONTRATTI BANCARI, PROFILI DI RESPONSABILITA E CONTENZIOSO

CONTRATTI BANCARI, PROFILI DI RESPONSABILITA E CONTENZIOSO C S F CENTRO STUDI FORENSE Percorso di approfondimento in 3 mezze giornate (12 ore formative) CONTRATTI BANCARI, PROFILI DI RESPONSABILITA E CONTENZIOSO Criticità contrattuali, profili di responsabilità

Dettagli

25 NOVEMBRE 2015. StarHotels Rosa Grand Piazza Fontana 3 Milano

25 NOVEMBRE 2015. StarHotels Rosa Grand Piazza Fontana 3 Milano Responsabilità amministrativa degli enti: D.lgs 231/2001. Adeguamento dei modelli organizzativi, autoriciclaggio 25 NOVEMBRE 2015 StarHotels Rosa Grand Piazza Fontana 3 Milano Responsabilità amministrativa

Dettagli

CORSO MASTER CLASS [LA GESTIONE DELL AZIENDA] LA GOVERNANCE 360 CORSO INTENSIVO DI 7 GIORNATE

CORSO MASTER CLASS [LA GESTIONE DELL AZIENDA] LA GOVERNANCE 360 CORSO INTENSIVO DI 7 GIORNATE CORSO MASTER CLASS [LA GESTIONE DELL AZIENDA] LA GOVERNANCE 360 CORSO INTENSIVO DI 7 GIORNATE MILANO - dal 4 giugno 2013 ROMA - dal 18 giugno 2013 OBIETTIVO Approfondire gli elementi sostanziali del governo

Dettagli

Il commercio elettronico in Cina quale nuovo canale di distribuzione

Il commercio elettronico in Cina quale nuovo canale di distribuzione In partnership con CHINA CONSULTING GROUP Seminario Il commercio elettronico in Cina quale nuovo canale di distribuzione Bergamo, 15 maggio 2014 Padova, 22 maggio 2014 ORARIO 14.30 17.30 PRESENTAZIONE

Dettagli

L APPROFONDIMENTO IN AULA PER LA CRESCITA DELLE TUE COMPETENZE

L APPROFONDIMENTO IN AULA PER LA CRESCITA DELLE TUE COMPETENZE L APPROFONDIMENTO IN AULA PER LA CRESCITA DELLE TUE COMPETENZE SEMINARIO DIDACTICA 1 mezza giornata / cod. 102 102 L ANALISI DI BILANCIO PER flussi finanziari (CORSO AVANZATO) CALENDARIO, SEDI E ORARIO

Dettagli

17 Corso di Formazione in Finanza d Impresa

17 Corso di Formazione in Finanza d Impresa con il patrocinio di e in collaborazione con: 17 Corso di Formazione in Finanza d Impresa Rilascio del diploma Aiaf di Consulente in Finanza d Impresa Evento accreditato all ODCEC di Modena Modena, dal

Dettagli

CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN MATERIA DI RISCOSSIONE DEI TRIBUTI (codice )

CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN MATERIA DI RISCOSSIONE DEI TRIBUTI (codice ) Programma corso Pag 1 di 6 Ministero dell economia e delle finanze Scuola superiore dell economia e delle finanze Dipartimento delle scienze Tributarie Destinatari: partecipanti Corso CORSO DI ALTA FORMAZIONE

Dettagli

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Circondario del Tribunale di Napoli Ente Pubblico non Economico

Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Circondario del Tribunale di Napoli Ente Pubblico non Economico Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili Circondario del Tribunale di Napoli Ente Pubblico non Economico SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE CONTABILE ED ALLE PROVE DI ABILITAZIONE ALL ESERCIZIO

Dettagli

Corso di formazione on-line per mediatore creditizio E agente in attività finanziaria

Corso di formazione on-line per mediatore creditizio E agente in attività finanziaria Ente di formazione iscritto al n.ro 90 dell elenco tenuto presso il Ministero della Giustizia Corso di formazione on-line per mediatore creditizio E agente in attività finanziaria 42 ore Corso di preparazione

Dettagli

Associazione professionale che rilascia attestato di qualità (Legge 14 gennaio 2013, n. 4) CORSO "ESPERTO MEDIATORE FAMILIARE" Milano

Associazione professionale che rilascia attestato di qualità (Legge 14 gennaio 2013, n. 4) CORSO ESPERTO MEDIATORE FAMILIARE Milano L' AIRAC è iscritta presso il Associazione professionale che rilascia attestato di qualità (Legge 14 gennaio 2013, n. 4) CORSO "ESPERTO MEDIATORE FAMILIARE" Milano Piazza Castello, 24 Anno Formativo 2015-2016

Dettagli

CORSO "ESPERTO MEDIATORE FAMILIARE"

CORSO ESPERTO MEDIATORE FAMILIARE Ente di formazione iscritto al n.ro 90 dell elenco tenuto presso il Ministero della Giustizia CORSO "ESPERTO MEDIATORE FAMILIARE" Con Decreto datato 6 Luglio 2010 del Direttore Generale della Giustizia

Dettagli

18 ORE Torino, 27-28 Febbraio 2014 09,00-19,00

18 ORE Torino, 27-28 Febbraio 2014 09,00-19,00 Ente di formazione iscritto al n.ro 90 dell elenco tenuto presso il Ministero della Giustizia CORSO DI TECNICHE DI NEGOZIAZIONE PER LA RISOLUZIONE EFFICACE DEI CONFLITTI 18 ORE Torino, 27-28 Febbraio 2014

Dettagli

Corso di Specializzazione in Infortunistica Stradale

Corso di Specializzazione in Infortunistica Stradale Corso di Specializzazione in Infortunistica Stradale OBIETTIVI Il corso si propone di approfondire la disciplina degli istituti sostanziali e processuali in tema di responsabilità civile derivante da circolazione

Dettagli

IL CONTROLLO DI GESTIONE DELLA LOGISTICA

IL CONTROLLO DI GESTIONE DELLA LOGISTICA IL CONTROLLO DI GESTIONE DELLA LOGISTICA LA MISURA DELLA PERFORMANCE AREA Core Management Skills Modulo Avanzato IL CONTROLLO DI GESTIONE DELLA LOGISTICA La misura della performance Il corso si focalizza

Dettagli

FOCUS. Esercitazioni pratiche sulle procedure concorsuali. Bologna, dal 21 al 28 novembre 2014

FOCUS. Esercitazioni pratiche sulle procedure concorsuali. Bologna, dal 21 al 28 novembre 2014 FOCUS Esercitazioni pratiche sulle procedure concorsuali Bologna, dal 21 al 28 novembre 2014 Programma I incontro 21 novembre CONCORDATO PREVENTIVO Ricorso per l ammissione al concordato preventivo Concordato

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO CENNI STORICI SUL CONCORDATO PREVENTIVO

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO CENNI STORICI SUL CONCORDATO PREVENTIVO INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... XIII CAPITOLO PRIMO CENNI STORICI SUL CONCORDATO PREVENTIVO Guida bibliografica... 3 1. Origini dell istituto.... 5 2. Il concordato preventivo

Dettagli

Gestire l'ufficio stampa

Gestire l'ufficio stampa Gestire l'ufficio stampa Obiettivo del corso on line è analizzare gli strumenti e le tecniche più innovative per migliorare l'efficienza e l'efficacia delle attività dell'ufficio Stampa. Dopo una panoramica

Dettagli

9 Annual Assicurazioni 2007, l anno delle nuove sfide per il settore assicurativo italiano

9 Annual Assicurazioni 2007, l anno delle nuove sfide per il settore assicurativo italiano In collaborazione con 9 Annual Assicurazioni 2007, l anno delle nuove sfide per il settore assicurativo italiano Milano, 23 e 24 ottobre 2007 Excelsior Hotel Gallia Le Meridien Piazza Duca d Aosta, 9 Con

Dettagli

MASTER IN ARBITRATO E ALTERNATIVE DISPUTE RESOLUTION (A.D.R.) 5, 13, 19, 23 e 26 novembre 2009

MASTER IN ARBITRATO E ALTERNATIVE DISPUTE RESOLUTION (A.D.R.) 5, 13, 19, 23 e 26 novembre 2009 MASTER IN ARBITRATO E ALTERNATIVE DISPUTE RESOLUTION (A.D.R.) 5, 13, 19, 23 e 26 novembre 2009 Sede: Ordine dei Dottori Commercialisti S. Croce 494, Venezia La giustizia alternativa funziona: è più veloce

Dettagli

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS) OHSAS 18001:2007 Corso Completo

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS) OHSAS 18001:2007 Corso Completo Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione della Sicurezza (SGS) OHSAS 18001:2007 Corso Completo Corso riconosciuto CEPAS e Aicq-Sicev (n di registro 66) Agrigento, Novembre 2011 Pagina

Dettagli

ORGANISMO ISCRITTO AL REG. DEGLI ENTI DI FORMAZIONE AL N. 281. Corso di aggiornamento per il mantenimento della qualifica di mediatore professionista

ORGANISMO ISCRITTO AL REG. DEGLI ENTI DI FORMAZIONE AL N. 281. Corso di aggiornamento per il mantenimento della qualifica di mediatore professionista ORGANISMO ISCRITTO AL REG. DEGLI ENTI DI FORMAZIONE AL N. 281 Corso di aggiornamento per il mantenimento della qualifica di mediatore professionista Ai sensi del decreto ministeriale 180/10, art.18, comma

Dettagli

IL MERCATO DEGLI APPALTI PUBBLICI. Nuovi scenari e opportunità per le imprese dalla Riforma del Codice Appalti

IL MERCATO DEGLI APPALTI PUBBLICI. Nuovi scenari e opportunità per le imprese dalla Riforma del Codice Appalti IL MERCATO DEGLI APPALTI PUBBLICI Nuovi scenari e opportunità per le imprese dalla Riforma del Codice Appalti INTRODUZIONE Negli ultimi mesi il settore dei contratti pubblici, da sempre trainante nell

Dettagli

Excel per la pratica professionale. Torino. 5 week-end consecutivi 25 ore di corso. 31 gennaio 28 febbraio 2015

Excel per la pratica professionale. Torino. 5 week-end consecutivi 25 ore di corso. 31 gennaio 28 febbraio 2015 Excel per la pratica professionale Torino 31 gennaio 28 febbraio 2015 5 week-end consecutivi 25 ore di corso Sconto del 10% per iscrizioni entro 15 gennaio 2015 Excel per la pratica professionale INTRODUZIONE

Dettagli

Sei giorni full time di formazione operativa per fornire nuovi servizi di consulenza alle aziende con il supporto di Consultique

Sei giorni full time di formazione operativa per fornire nuovi servizi di consulenza alle aziende con il supporto di Consultique Master CORPORATE Sei giorni full time di formazione operativa per fornire nuovi servizi di consulenza alle aziende con il supporto di Consultique Verona - 4, 5 e 6 dicembre / 15, 16 e 17 gennaio CHI SIAMO

Dettagli

LA TUTELA DEL PATRIMONIO PERSONALE: IL FONDO PATRIMONIALE E GLI ALTRI STRUMENTI DI PROTEZIONE PREVENTIVA E IN CASO DI CRISI AZIENDALE

LA TUTELA DEL PATRIMONIO PERSONALE: IL FONDO PATRIMONIALE E GLI ALTRI STRUMENTI DI PROTEZIONE PREVENTIVA E IN CASO DI CRISI AZIENDALE SEMINARIO LA TUTELA DEL PATRIMONIO PERSONALE: IL FONDO PATRIMONIALE E GLI ALTRI STRUMENTI DI PROTEZIONE PREVENTIVA E IN CASO DI CRISI AZIENDALE Ancona, 24 febbraio 2012 Grand Hotel Passetto Via Paolo Thaon

Dettagli

Master breve in diritto fallimentare e nuovi strumenti per la gestione della crisi d'impresa

Master breve in diritto fallimentare e nuovi strumenti per la gestione della crisi d'impresa Master breve in diritto fallimentare e nuovi strumenti per la gestione della crisi d'impresa Aggiornato al d.l. 83/2015 (c.d. decreto fallimenti) Vicenza dal 19 febbraio al 18 marzo 2016 Palazzo delle

Dettagli

La lean negli Studi Professionali Come organizzare lo studio in modo efficiente applicando la metodologia lean

La lean negli Studi Professionali Come organizzare lo studio in modo efficiente applicando la metodologia lean Seminario La lean negli Studi Professionali Come organizzare lo studio in modo efficiente applicando la metodologia lean Bologna, 21 marzo 2014 Atena Spa Via di Corticella, 89/2 b-c ORARIO 10.00-13.00

Dettagli

Esecuzione Forzata Viterbo, 4 e 5 Dicembre 2015 Docente: Dottoressa Anna Maria Soldi. CU.DE.VIT. Custodi Delegati Viterbo

Esecuzione Forzata Viterbo, 4 e 5 Dicembre 2015 Docente: Dottoressa Anna Maria Soldi. CU.DE.VIT. Custodi Delegati Viterbo CU.DE.VIT. CORSO IPSOA Esecuzione Forzata Viterbo, 4 e 5 Dicembre 2015 Docente: Dottoressa Anna Maria Soldi. CU.DE.VIT. Obiettivi Il corso sull Esecuzione forzata, si incentrerà in particolar modo sulle

Dettagli

Gli adempimenti del sostituto per ritenute ed assistenza fiscale

Gli adempimenti del sostituto per ritenute ed assistenza fiscale : AUTUNNO 2006 TEMI: Il trattamento fiscale dei rimborsi spese ai dipendenti Bologna 20 settembre 2006 (9:30 13:00) I redditi assoggettati a tassazione separata Bologna 11 ottobre 2006 (9:30 13:00) Piani

Dettagli

AIAS ACADEMY Srl Socio Unico AIAS

AIAS ACADEMY Srl Socio Unico AIAS Mod.07.02.01.AA brochure_corso_aggiornamento rev. 01 del 19/11/2012 Corso di approfondimento L obbligo formativo per i lavoratori, preposti e dirigenti di cui all art. 37 D.Lgs. 81/08 e agli Accordi Stato

Dettagli

LA COMUNICAZIONE PERSUASIVA PER MIGLIORARE L'EFFICACIA DEL PROPRIO LAVORO I modelli di comunicazione usati dai maestri della persuasione

LA COMUNICAZIONE PERSUASIVA PER MIGLIORARE L'EFFICACIA DEL PROPRIO LAVORO I modelli di comunicazione usati dai maestri della persuasione Workshop LA COMUNICAZIONE PERSUASIVA PER MIGLIORARE L'EFFICACIA DEL PROPRIO LAVORO I modelli di comunicazione usati dai maestri della persuasione ORARIO 14.00 18.00 Treviso c/o Hotel Ca del Galletto Via

Dettagli

Ente di formazione iscritto al n.ro 90 dell elenco tenuto presso il Ministero della Giustizia CORSO DI FORMAZIONE PER AVVOCATO MEDIATORE

Ente di formazione iscritto al n.ro 90 dell elenco tenuto presso il Ministero della Giustizia CORSO DI FORMAZIONE PER AVVOCATO MEDIATORE Ente di formazione iscritto al n.ro 90 dell elenco tenuto presso il Ministero della Giustizia CORSO DI FORMAZIONE PER AVVOCATO MEDIATORE E prevista la partecipazione a due procedure di mediazione presso

Dettagli

DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 INCONTRI CHE FOCALIZZANO E APPROFONDISCONO TEMI SPECIFICI ADVANCE BOOKING

DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 INCONTRI CHE FOCALIZZANO E APPROFONDISCONO TEMI SPECIFICI ADVANCE BOOKING DI APPROFONDIMENTO 2 0 1 5-2 0 1 6 INCONTRI CHE FOCALIZZANO E APPROFONDISCONO TEMI SPECIFICI ADVANCE BOOKING NOVEMBRE 2015 SEMINARIO DIDACTICA 1 mezza giornata / cod. 117 117 ACCERTAMENTI E RESPONSABILITÀ

Dettagli

Conciliatore professionista

Conciliatore professionista Il programma del Corso, in conformità alle disposizioni del recentissimo D.M. 180/201, si articola in moduli teorici e moduli pratici nell ambito dei quali vengono trattate le seguenti materie: normativa

Dettagli

LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO

LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO AREA Warehouse Management LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO Il corso mira a fornire le conoscenze necessarie in merito ad una corretta gestione in materia

Dettagli

Corso di alta specializzazione

Corso di alta specializzazione Corso di alta specializzazione Come gestire e superare la crisi d impresa Catania, 13-14-20-21-27-28 Marzo 2015 Sede: Ordine dei Dottori Commercialisti Catania - Via Grotte Bianche n. 150 www.odcec.ct.it

Dettagli

Legam Diritto Societario, Commerciale e Proprietà Intellettuale

Legam Diritto Societario, Commerciale e Proprietà Intellettuale Legam offre la sua attività di consulenza Legale e Tributaria sia in Italia che negli Stati Uniti attraverso i suoi Headquarters di Milano e New York e attraverso le sedi di Washinghton e di importanti

Dettagli

Corsi di AGGIORNAMENTO per mediatori di controversie civili e commerciali

Corsi di AGGIORNAMENTO per mediatori di controversie civili e commerciali Servizio di conciliazione della C.C.I.A.A. di Bergamo iscritto al n. 54 del registro degli organismi abilitati a svolgere la mediazione Ministero di Giustizia In collaborazione con: Corsi di AGGIORNAMENTO

Dettagli

Tariffa civile (Tabella A)... 20 Tariffa penale (Tabella B)... 22 Tariffa stragiudiziale (compensi indicativi )... 26

Tariffa civile (Tabella A)... 20 Tariffa penale (Tabella B)... 22 Tariffa stragiudiziale (compensi indicativi )... 26 PARTE I Normativa sui compensi dell avvocato D.M. 20 LUGLIO 2012, N. 140 - Regolamento recante la determinazione dei parametri per la liquidazione da parte di un organo giurisdizionale dei compensi per

Dettagli

DEMAND PLANNING. AREA Production Planning. Modulo Avanzato

DEMAND PLANNING. AREA Production Planning. Modulo Avanzato DEMAND PLANNING AREA Production Planning Modulo Avanzato DEMAND PLANNING Il corso Demand Planning ha l obiettivo di fornire un quadro completo degli elementi che concorrono alla definizione di un corretto

Dettagli

Seminario. La catena del valore del Visual Merchandising: dall sell-in al sell-out L insegna è un marchio, il negozio un prodotto

Seminario. La catena del valore del Visual Merchandising: dall sell-in al sell-out L insegna è un marchio, il negozio un prodotto Milano, 24 settembre 2002 Hotel Hermitage Seminario La catena del valore del Visual Merchandising: In collaborazione con: La catena del valore del Visualmerchandising: Orario dalle 9.30 alle 13.00 dalle

Dettagli

Standard di qualità commerciale della vendita. Reclami ed indennizzi automatici. Gestione del rapporto con lo Sportello per il Consumatore.

Standard di qualità commerciale della vendita. Reclami ed indennizzi automatici. Gestione del rapporto con lo Sportello per il Consumatore. Standard di qualità commerciale della vendita. Reclami ed indennizzi automatici. Gestione del rapporto con lo Sportello per il Consumatore. Presentazione 6 ottobre 2011, Roma Questo corso intende approfondire,

Dettagli

WAREHOUSE MANAGEMENT DESTINATARI CONTENUTI DOCENTE Andrea Payaro

WAREHOUSE MANAGEMENT DESTINATARI CONTENUTI DOCENTE Andrea Payaro WAREHOUSE MANAGEMENT WAREHOUSE MANAGEMENT Il corso mira a creare le abilità di base necessarie a progettare e svolgere lo stoccaggio e il prelievo corretto delle merci. Inoltre si vuole delineare un quadro

Dettagli

CORSO per AMMINISTRATORE di CONDOMINIO 2013 30 ore

CORSO per AMMINISTRATORE di CONDOMINIO 2013 30 ore CORSO per AMMINISTRATORE di CONDOMINIO 2013 30 ore La Legge 220 del 11/12/2012 che ha modificato la disciplina del condominio negli edifici, la famosa Riforma del Condominio pubblicata in G.U. il 17/12/2012

Dettagli

Studio legale Rossi. Studio legale Turco. Avvocato Edoardo Rossi. Avvocato Gianni Turco. Avvocato Melissa Buoncristiani

Studio legale Rossi. Studio legale Turco. Avvocato Edoardo Rossi. Avvocato Gianni Turco. Avvocato Melissa Buoncristiani Law Business Studio legale Turco Studio legale Rossi Avvocato Gianni Turco Avvocato Edoardo Rossi Si laurea in giurisprudenza in diritto d impresa, presso l Università Cattolica di Milano nel 1984. Nato

Dettagli

www.justlegalservices.it JLS Just Legal Services Scuola di Formazione Legale più formazione più futuro

www.justlegalservices.it JLS Just Legal Services Scuola di Formazione Legale più formazione più futuro www.justlegalservices.it JLS Scuola di Formazione Legale Just Legal Services più formazione più futuro JUST LEGAL SERVICES - SCUOLA DI FORMAZIONE LEGALE La scuola di formazione legale di Just Legal Services

Dettagli

Come adattare l azienda agli sviluppi del mercato

Come adattare l azienda agli sviluppi del mercato FORMAZIONE IL SOLE 24 ORE Come adattare l azienda agli sviluppi del mercato CONTROLLO DI GESTIONE Pianificare e controllare il business Roma, 3 luglio 2006 Logiche e tecniche di costruzione del budget

Dettagli

PROGRAMMA MODULO A. La componente internazionalistica

PROGRAMMA MODULO A. La componente internazionalistica PROGRAMMA MODULO A Lezione introduttiva-seminario Introduzione generale al corso Il bisogno di consulenza e di assistenza legale nell impresa Presentazione dei partecipanti Le attese Il ruolo del giurista

Dettagli

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001:2004 Corso Completo

Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001:2004 Corso Completo Corso SGS per Auditor / Lead Auditor di Sistemi di Gestione Ambientale UNI EN ISO 14001:2004 Corso Completo Corso riconosciuto CEPAS (n di registro 07) Agrigento, Giugno 2011 Pagina 1 di 8 Obiettivi Il

Dettagli

Corso Avanzato di Formazione Professionale

Corso Avanzato di Formazione Professionale Corso Avanzato di Formazione Professionale GESTIONE DELLA CRISI D IMPRESA NELL AMBITO DELLE PROCEDURE CONCORSUALI Diritto dei Contratti, Diritto Fallimentare e Crisi D impresa MODULO 1: Diritto dei Contratti

Dettagli

CORSO IN CONTABILITA GENERALE

CORSO IN CONTABILITA GENERALE CORSO IN CONTABILITA GENERALE OBIETTIVI DEL CORSO Il corso si propone di fornire un valido supporto teorico ed informativo, ma soprattutto pratico a coloro che si stanno inserendo o operano in un ambiente

Dettagli

IL CONTROLLO DI GESTIONE DELLA LOGISTICA La misura della performance

IL CONTROLLO DI GESTIONE DELLA LOGISTICA La misura della performance IL CONTROLLO DI GESTIONE DELLA LOGISTICA La misura della performance IL CONTROLLO DI GESTIONE DELLA LOGISTICA La misura della performance Il corso si focalizza sulle tecniche di Management Accounting più

Dettagli

MASTER SPECIALISTICO IN PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE

MASTER SPECIALISTICO IN PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE OFFERTA FORMATIVA Titolo: MASTER SPECIALISTICO IN PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE Padova, Roma e Bologna. Destinatari: Il Master si rivolge a laureati, preferibilmente in discipline economiche,

Dettagli