SERVIZIO VETERINARIO SERVIZIO VETERINARIO AREA "A"

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SERVIZIO VETERINARIO SERVIZIO VETERINARIO AREA "A""

Transcript

1 SERVIZIO VETERINARIO Il Servizio Veterinario è costituito da una Area di Coordinamento e da tre Aree Funzionali: > AREA A: sanità animale; > AREA B: igiene della produzione, trasformazione e trasporto alimenti di origine animale e loro derivati; > AREA C: igiene degli allevamenti e delle produzioni zootecniche. Il responsabile del Servizio Veterinario è il Dr. Leonardo Buono. SEDE La Direzione del Servizio Veterinario ha sede ad Ariccia in via delle Cerquette, 56/A tel SERVIZIO VETERINARIO AREA "A" Le attività di questa area funzionale sono le seguenti: > prevenzione e profilassi delle malattie infettive degli animali domestici e delle zoonosi; > esecuzione dei piani di profilassi; > raccolta e aggiornamento dati epizoozie e trasmissione degli stessi alle Autorità Sanitarie competenti; > denunce di focolai di malattie infettive ed infestive con i relativi trattamenti immunizzanti e diagnostici; > elaborazione dati relativi alle operazioni di risanamento da TBC, Brucellosi, Leucosi ed altro; > istruttorie e proposte per l emanazione di ordinanze da parte delle autorità competenti nei casi di malattie infettive degli animali domestici per zone infette di protezione; > esercizio di vigilanza e cura dei rapporti con Veterinari liberi professionisti; > rilascio delle certificazioni per la movimentazione degli animali domestici, ivi comprese quelle relative agli scambi con i paesi esteri; > esecuzione dei compiti demandati agli uffici veterinari per gli adempimenti CEE in materia di importazione di animali da reddito, da affezione e fauna protetta; > vigilanza su fiere, mercati ed esposizione animali, circhi, manifestazioni sportive ed iniziative similari ove si verifichino concentrazione di animali; > controllo epidemiologico delle zoonosi metropolitane relative alla stretta correlazione uomo-animale-ambiente;

2 > anagrafe bestiame D.P.R. 317/96. Adempimenti per la registrazione delle nascite, delle movimentazioni, delle macellazioni e delle morti degli animali domestici da reddito in anagrafe, con relativa gestione banca dati. Il responsabile del Servizio Veterinario area A è il Dr. Leonardo Buono. DIREZIONE e DISTRETTI H 2- H 3 ARICCIA Via delle Cerquette, 56/A tel fax orari: per la segreteria del veterinario: merc. e ven per la segreteria dell'ispettore: giov MONTECOMPATRI Via Rosmini, 1 tel fax orari: veterinario e ispettore: lun DISTRETTO H4 TOR SAN LORENZO ARDEA Via dei Tassi, snc tel fax orari: veterinario e ispettore: giov VELLETRI Via San Biagio, 13 tel fax orari: veterinario e ispettore: mar. e giov ANZIO Viale Severiano, 5 tel fax orari: veterinario e ispettore: mar e ven SERVIZIO VETERINARIO AREA "B" Nell'ambito dell'area controllo igienico-sanitario sulla produzione e commercializzazione degli alimenti di origine animale sono trattate le materie concernenti l'ispezione e la vigilanza dei prodotti stessi durante tutto il ciclo, produttivo e distributivo, comprensivo di pareri certificazioni e documentazioni. L'area B comprende, in particolare, le seguenti attività: > Istruzioni delle pratiche di riconoscimento di idoneità del Ministero della Sanità, degli impianti e stabilimenti di competenza veterinaria;

3 > rilascio pareri su autorizzazioni e licenza di competenza del Sindaco per l'esercizio di attività soggette a vigilanza veterinaria; > vigilanza su macelli pubblici e privati nonché su macelli e laboratori autorizzati all'esposizione delle carni e dei loro derivati; > controllo ispettivo di tutti gli animali inviati alla macellazione; > ispezione e controllo delle carni macellate destinate alla distribuzione o alla trasformazione; > rilascio delle certificazioni per il trasporto delle carni; > vigilanza sui mezzi di trasporto delle carni e dei prodotti di origine animale; > vigilanza igienico sanitaria, per quanto di competenza, di concerto eventualmente con il Servizio S.I.A.N. sugli stabilimenti e sui laboratori di produzione, trasformazione, lavorazione, preparazione e confezionamento nonché sui depositi di sostanze alimentari di origine animale; > giudizio di commestibilità delle carni e degli altri prodotti di origine animale; > controllo sanitario delle carni e dei prodotti ittici formanti oggetto di contrattazione fuori mercato, in conformità, alle direttive emanate dalla Regione; > ispezione e vigilanza sugli stabilimenti ed esercizi ove si producono, si conservano ovvero ove si commercializzano sostanze di origine animale per l'accertamento della salubrità dei prodotti; > elaborazione e realizzazione dei progetti dei progetti finalizzati rivolti alla qualificazione di interventi mirati sul territorio; > rilascio di certificazioni nelle materie di competenza ivi comprese quelle relative agli scambi con l estero; > ispezione, controllo e vigilanza sugli impianti, le tecnologie e mezzi impiegati nelle varie fasi; > cura dell'aggiornamento professionale obbligatorio previsto dalla normativa vigente; > educazione sanitaria delle maestranze adibite alla manipolazione dei prodotti di origine animale come previsto dal decreto legislativo 537/92; > ispezione e vigilanza sui prodotti della pesca a livello di qualsiasi fase della produzione, trasformazione, trasporto, commercializzazione e somministrazione; > esecuzione dei compiti demandati dagli uffici veterinari per gli adempimenti CEE in materia di importazione di alimenti di origine animale comunque preparati e conservati. Il responsabile del Servizio Veterinario area B è il Dr. Mariano Sigismondi. DIREZIONE ALBANO LAZIALE Via Sannibale, 10/12 Tel fax orari: lun e giov e MONTECOMPATRI Via Rosmini, 1 tel fax orari: merc VELLETRI Via San Biagio, 5 tel. e fax

4 orari: ven ANZIO Viale Severiano, 5 tel fax orari: lun e giov SERVIZIO VETERINARIO AREA "C" Le attività di questa Area Funzionale sono le seguenti: > igiene degli allevamenti e produzioni zootecniche: > produzioni primarie; > miglioramento del patrimonio zootecnico igiene dell'ambiente e benessere animale; > vigilanza su: > benessere animale compreso trasporto; > alimentazione animale; > uso farmaci veterinari; > riproduzione e fecondazione artificiale; > produzione, commercializzazione e uso mangimi; > igiene degli allevamenti e delle produzioni zootecniche (produzioni primarie); > produzione latte, miele, uova, carni; > esecuzione piani ricerca residui nelle produzioni zootecniche e negli alimenti per animali; > esecuzione campioni latte alta qualità; > utilizzazione animali da esperimento; > fauna dei parchi e acquicolture; > detenzione animali esotici; > trasporto, trasformazione, eliminazione sottoprodotti di origine animale; > formazione addetti alla produzione primaria; > professioni sanitarie; > pareri per: > rilascio autorizzazioni concentramento animali (fiere, mostre, manifestazioni varie con presenza di animali); > produzione latte alta qualità; > detenzione e vendita animali esotici; > vendita animali da compagnia, accessori, mangimi, toletta; > strutture di allevamento animali da reddito e d'affezione; > trasporto animali vivi; > trasporto, trasformazione, eliminazione sottoprodotti di origine animale; > ambulatori, cliniche veterinarie; > tabulari e sperimentazione; > produzione alimenti per animali; > laboratori di smielatura; > detenzione scorte farmaci veterinari; > attività inerenti la riproduzione animale;

5 > registrazione: > produzione latte; > trasporto animali vivi; > attestazione: > idoneità trasportatori animali vivi; > esposti: > esposti attinenti l'ambito di competenza; > formazione: > addetti alle produzioni primarie. Il responsabile del Servizio Veterinario area C è la Dr.ssa Concita Conti. DIREZIONE POMEZIA Via del Mare Km. 19,00 Loc. Macchiozza Tel fax orari: veterinari mar segreteria da lun. a ven mar. e giov MONTECOMPATRI Via Rosmini, 1 tel fax orari: veterinari lun segreteria da lun. a ven VELLETRI Via San Biagio, 13 tel fax orari: veterinari mar ANZIO Viale Severiano, 5 tel fax orari: veterinari giov

AREA SANITÁ PUBBLICA VETERINARIA DIPARTIMENTO SANITÁ PUBBLICA

AREA SANITÁ PUBBLICA VETERINARIA DIPARTIMENTO SANITÁ PUBBLICA AREA SANITÁ PUBBLICA VETERINARIA DIPARTIMENTO SANITÁ PUBBLICA 1/7 Premessa Il Dipartimento di Sanità Pubblica dell Azienda USL di Bologna ha la finalità di prevenire le malattie, promuovere, proteggere

Dettagli

Azienda USL 6 di Livorno Dipartimento di Prevenzione DI COSA CI OCCUPIAMO?

Azienda USL 6 di Livorno Dipartimento di Prevenzione DI COSA CI OCCUPIAMO? Azienda USL 6 di Livorno Dipartimento di Prevenzione UNITA FUNZIONALE VETERINARIA E SICUREZZA ALIMENTARE DI COSA CI OCCUPIAMO? Ambito igiene degli alimenti e sicurezza alimentare Controllo igienico sanitario

Dettagli

ALLEGATO TABELLA 1 SERVIZIO DI IGIENE, EPIDEMIOLOGIA E SANITA PUBBLICA. Compiti e funzioni del servizio:

ALLEGATO TABELLA 1 SERVIZIO DI IGIENE, EPIDEMIOLOGIA E SANITA PUBBLICA. Compiti e funzioni del servizio: a) indagini epidemiologiche; ALLEGATO TABELLA 1 SERVIZIO DI IGIENE, EPIDEMIOLOGIA E SANITA PUBBLICA b) mappatura dei fattori di rischio per le popolazioni; c) educazione sanitaria relativa all igiene e

Dettagli

ASL Caserta -Dipartimento di Sanità pubblica Veterinaria e Sicurezza alimentare PUBBLICAZIONE AI SENSI ART. 25 D.LGS. 33/2013 CONTROLLI IMPRESE

ASL Caserta -Dipartimento di Sanità pubblica Veterinaria e Sicurezza alimentare PUBBLICAZIONE AI SENSI ART. 25 D.LGS. 33/2013 CONTROLLI IMPRESE Coltivazioni (orticole in pieno campo, orticole in serra, cereali, leguminose, industriali,foraggere ) Decisione CE 2007/363 ;Reg. CE 183/05 degli Alimenti e Nutrizione Allevament apistici riferimento.

Dettagli

CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN SICUREZZA AGROALIMENTARE ORGANIZZATO DALL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA

CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN SICUREZZA AGROALIMENTARE ORGANIZZATO DALL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN SICUREZZA AGROALIMENTARE ORGANIZZATO DALL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA Corso di perfezionamento in: IGIENE DELLE PRODUZIONI ANIMALI E ALIMENTARI: RUOLO DEL MEDICO VETERINARIO

Dettagli

UNITA OPERATIVA IGIENE DEGLI ALLEVAMENTI E DELLE PRODUZIONI ZOOTECNICHE

UNITA OPERATIVA IGIENE DEGLI ALLEVAMENTI E DELLE PRODUZIONI ZOOTECNICHE PROGRAMMAZIONE 2014 UNITA OPERATIVA IGIENE DEGLI ALLEVAMENTI E DELLE PRODUZIONI ZOOTECNICHE Premessa: L unità Organizzativa complessa Igiene degli allevamenti e delle produzioni zootecniche svolge principalmente

Dettagli

Obblighi ed Adempimenti dei Produttori Primari. Relatore: Dr. Pierluigi Conte

Obblighi ed Adempimenti dei Produttori Primari. Relatore: Dr. Pierluigi Conte Obblighi ed Adempimenti dei Produttori Primari Relatore: Dr. Pierluigi Conte Concetto di produzione a Tutte le operazioni effettuate sui prodotti a condizione che questi non subiscano alterazioni sostanziali

Dettagli

ISPEZIONE E CONTROLLO SELVAGGINA CACCIATA E ALLEVATA. Cenni di legislazione venatoria relativa agli aspetti sanitari

ISPEZIONE E CONTROLLO SELVAGGINA CACCIATA E ALLEVATA. Cenni di legislazione venatoria relativa agli aspetti sanitari ISPEZIONE E CONTROLLO SELVAGGINA CACCIATA E ALLEVATA Cenni di legislazione venatoria relativa agli aspetti sanitari Legge 11 febbraio 1992, n. 157 Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma

Dettagli

PROGRAMMAZIONE 2015 UNITA OPERATIVA IGIENE DEGLI ALIMENTI DI ORIGINE ANIMALE

PROGRAMMAZIONE 2015 UNITA OPERATIVA IGIENE DEGLI ALIMENTI DI ORIGINE ANIMALE PROGRAMMAZIONE 2015 UNITA OPERATIVA IGIENE DEGLI ALIMENTI DI ORIGINE ANIMALE CRITERI DI PIANIFICAZIONE E CONTROLLO Competenza su: alimenti di origine animale. La pianificazione annuale dell attività dell

Dettagli

Dipartimento di prevenzione

Dipartimento di prevenzione ARTICOLAZIONE TERRITORIALE E SEDI ACCORPAMENTO ASL 6 di Ciriè + ASL 7 di Chivasso + ASL 9 di Ivrea - Distretto Venaria ASL 6 = ASL TO 4 STRUTTURA COMPLESSA AREA B DIRETTORE DI STRUTTURA COMPLESSA AREA

Dettagli

Autocontrollo e Sicurezza Alimentare. Dr. Maurizio Mangelli Venerdì 18 Febbraio 2005

Autocontrollo e Sicurezza Alimentare. Dr. Maurizio Mangelli Venerdì 18 Febbraio 2005 Autocontrollo e Sicurezza Alimentare Dr. Maurizio Mangelli Venerdì 18 Febbraio 2005 SOMMARIO Lo scenario attuale della legislazione alimentare igienico sanitaria DL 155/97: Autocontrollo e sicurezza alimentare

Dettagli

Esperienze Lavorative Precedenti FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITA E ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE INFORMAZIONI PERSONALI

Esperienze Lavorative Precedenti FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITA E ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE INFORMAZIONI PERSONALI FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITA E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Nazionalità Data di nascita Stasio Giuseppe italiana ESPERIENZA LAVORATIVA ATTUALE i dal 03.12. 1998atutt'oggi dal01.01.2007atutt'oggi

Dettagli

Servizio di Igiene degli allevamenti a e delle produzioni zootecniche, Attività di controllo ufficiale effettuate nell anno 2013

Servizio di Igiene degli allevamenti a e delle produzioni zootecniche, Attività di controllo ufficiale effettuate nell anno 2013 Servizio di Igiene degli allevamenti a e delle produzioni zootecniche, Attività di controllo ufficiale effettuate nell anno 2013 PIANO AZIENDALE SUL CONTROLLO SULLA FARMACOSORVEGLIANZA Tipologia attività

Dettagli

Obblighi delle imprese oggetto di controlli effettuati dal Servizio Igiene degli Allevamenti e delle Produzioni Zootecniche (SIAPZ)

Obblighi delle imprese oggetto di controlli effettuati dal Servizio Igiene degli Allevamenti e delle Produzioni Zootecniche (SIAPZ) Obblighi delle imprese oggetto di controlli effettuati dal Servizio Igiene degli Allevamenti e delle Produzioni Zootecniche (SIAPZ) ALIMENTAZIONE ANIMALE L impresa (OSM) deve attenersi alle Audit D iniziativa,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome PATTI GIOVANNI Indirizzo Via XV Gennaio 6 03014 Fiuggi Telefono 3497848415 E-mail giovanni.patti2005@libero.it

Dettagli

PNAA biennio 2006-2007- Esami condotti nella Regione Lazio sui mangimi per animali destinati alla produzione di derrate alimentari Bovini da latte

PNAA biennio 2006-2007- Esami condotti nella Regione Lazio sui mangimi per animali destinati alla produzione di derrate alimentari Bovini da latte CONTROLLI NELLA FILIERA ALIMENTARE PER LA RICERCA DI RESIDUI DI SOSTANZE INDESIDERATE DA PARTE DEI SERVIZI DI SANITA PUBBLICA VETERINARIA DELLA REGIONE LAZIO Le diossine sono un gruppo di 210 sostanze

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. baiocco dino Data di nascita 10/11/1956. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 0696669640

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. baiocco dino Data di nascita 10/11/1956. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 0696669640 INFORMAZIONI PERSONALI Nome baiocco dino Data di nascita 10/11/1956 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio medico veterinario ASL DI RM/F Responsabile - U.O.C. area A

Dettagli

LEGGE REGIONALE N. 22 DEL 24-07-2007 REGIONE PUGLIA

LEGGE REGIONALE N. 22 DEL 24-07-2007 REGIONE PUGLIA LEGGE REGIONALE N. 22 DEL 24-07-2007 REGIONE PUGLIA Abolizione del libretto di idoneità sanitaria per gli alimentaristi e formazione del personale alimentarista Fonte: BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE

Dettagli

Laurea in Medicina Veterinaria conseguita il 6.12.1973 presso la Facoltà di Medicina Veterinaria dell Università di Milano;

Laurea in Medicina Veterinaria conseguita il 6.12.1973 presso la Facoltà di Medicina Veterinaria dell Università di Milano; CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Cognome FORMENTI Nome ANGELO Luogo e Data di nascita VIMERCATE 01/03/1949 Qualifica VETERINARIO UFFICIALE Amministrazione ASL PROVINCIA MONZA E BRIANZA Incarico

Dettagli

COME VENGONO REALIZZATI I CONTROLLI ORDINARI DELLA SANITA ANIMALE?

COME VENGONO REALIZZATI I CONTROLLI ORDINARI DELLA SANITA ANIMALE? COME VENGONO REALIZZATI I CONTROLLI ORDINARI DELLA SANITA ANIMALE? Regolamenti di Polizia Veterinaria/Norma sanitaria L input del processo è costituito dalla normativa sanitaria veterinaria COSTRUZIONE/GESTIONE

Dettagli

SEMINARIO FORMATIVO 2014

SEMINARIO FORMATIVO 2014 SEMINARIO FORMATIVO 2014 Formazione ed informazione agli operatori della filiera agroalimentare ittica in merito agli adempimenti connessi agli obblighi di rintracciabilità nella commercializzazione dei

Dettagli

ELENCO DELLE PRESTAZIONI

ELENCO DELLE PRESTAZIONI TARIFFARIO PER LE PRESTAZIONI DI IGIENE E SANITA' PUBBLICA VETERINARIA RELATIVE ALLE FUNZIONI ELENCATE DALLA L.R. 23 AGOSTO 1983 N 25, ESPLETATI, A FAVORE DI ENTI E PRIVATI DALL'AREA DI SANITA' PUBBLICA

Dettagli

Qualità igienico-nutrizionale del pasto nella mensa scolastica CONVEGNO AGIDAE

Qualità igienico-nutrizionale del pasto nella mensa scolastica CONVEGNO AGIDAE Qualità igienico-nutrizionale del pasto nella mensa scolastica CONVEGNO AGIDAE Chianciano,, giugno 2008 dott. Alessandra Mauti - Dietista NUOVI MODELLI DI CONSUMO CRESCITA DELLA RISTORAZIONE EXTRADOMESTICA

Dettagli

IL DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE

IL DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE IL DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE Il Dipartimento di prevenzione assicura le prestazioni volte al mantenimento e alla promozione della salute della popolazione, attraverso diverse funzioni rivolte direttamente

Dettagli

NACCI DANIELE CV EUROPEO

NACCI DANIELE CV EUROPEO Nome NACCI DANIELE Data di nascita 01/12/1959 ESPERIENZA LAVORATIVA INTERNA Date (da - a) 01/01/2012 - in corso Tipo di impiego DIR.I LIV.(ex 9 TP VET.)EQUIP.art.3c1 Date (da - a) 01/02/2001-31/12/2011

Dettagli

PIANO DI STUDI. Primo Anno

PIANO DI STUDI. Primo Anno PIANO DI STUDI Primo Anno Anatomia degli Animali domestici 1 (CFU 11) Fisica e Matematica (CFU 5) Chimica propedeutica biochimica (CFU 6) Biochimica delle Macromolecole, degli Alimenti e dei Residui (CFU

Dettagli

struttura: SANITA' ANIMALE E IGIENE DEGLI ALLEVAMENTI - direttore dott. Marco LOVESIO - tel 019/840.5862 - mail m.lovesio@asl2.liguria.

struttura: SANITA' ANIMALE E IGIENE DEGLI ALLEVAMENTI - direttore dott. Marco LOVESIO - tel 019/840.5862 - mail m.lovesio@asl2.liguria. S.C. SANITÀ ANIMALE E IGIENE DEGLI ALLEVAMENTI PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI MODU177 Rev. 00 del 15.01.2015 Foglio di lavoro 1 di 1 struttura: SANITA' ANIMALE E IGIENE DEGLI ALLEVAMENTI - direttore dott.

Dettagli

PACCHETTO IGIENE. 853, 854 e 882 emanati nell anno 2004.

PACCHETTO IGIENE. 853, 854 e 882 emanati nell anno 2004. PACCHETTO IGIENE L Unione Europea ha da sempre attribuito molta importanza all attività legislativa diretta a regolamentare la sicurezza igienico-sanitaria degli alimenti, con l obiettivo primario di tutelare

Dettagli

La rintracciabilità e la gestione dei requisiti igienico sanitari nelle aziende del settore primario alla luce del pacchetto igiene

La rintracciabilità e la gestione dei requisiti igienico sanitari nelle aziende del settore primario alla luce del pacchetto igiene GLI SCHEMI INTERNAZIONALI DI CERTIFICAZIONE (IFS, BRC, EUREPGAP E ISO 22000) A SUPPORTO DELLA NUOVA NORMATIVA IN MATERIA DI IGIENE, SICUREZZA E RINTRACCIABILITÀ La rintracciabilità e la gestione dei requisiti

Dettagli

Abilitazione all'esercizio professionale acquisita nella prima sessione (Aprile ) dell'anno 1989

Abilitazione all'esercizio professionale acquisita nella prima sessione (Aprile ) dell'anno 1989 CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Abbate Nome Gianluca Luogo e Data di nascita Milano 25/03/1962 Qualifica Dirigente Medico Veterinario Amministrazione ASL Provincia di Monza e Brianza Incarico

Dettagli

Oggetto: Denuncia di Inizio attività (D.I.A.) ai sensi dell art. 6 del Reg. (CE) 852/2004 (Allegato B DDR n. 140 del 5.3.2008)

Oggetto: Denuncia di Inizio attività (D.I.A.) ai sensi dell art. 6 del Reg. (CE) 852/2004 (Allegato B DDR n. 140 del 5.3.2008) Pag. 1 di 7 Al Sig. Direttore UOC Veterinaria Area B (Igiene degli Alimenti di Origine Animale) Az.ULSS n.12 Dipartimento di Prevenzione P.le San Lorenzo Giustiniani, 11/d 30174 Zelarino Venezia (VE) Modello

Dettagli

REGOLAMENTO (CE) N. 183/2005 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO

REGOLAMENTO (CE) N. 183/2005 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO REGOLAMENTO (CE) N. 183/2005 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 12 gennaio 2005 che stabilisce requisiti per l igiene dei mangimi Regolamento 183/2005 Applicazione sul territorio regionale L applicazione

Dettagli

STAMPA ATTIVITÀ FORMATIVE PER ANNO

STAMPA ATTIVITÀ FORMATIVE PER ANNO Università Studi di Torino STAMPA ATTIVITÀ FORMATIVE PER ANNO Facoltà: Facolta' di MEDICINA VETERINARIA Dipartimento: SCIENZE VETERINARIE Corso di Studio: 0502 - MEDICINA VETERINARIA Ordinamento: 0502-11

Dettagli

CURRICULUM PROFESSIONALE

CURRICULUM PROFESSIONALE CURRICULUM PROFESSIONALE Il sottoscritto Dott. Angelo La Vignera, nato a Canicattini Bagni il 10/09/1952 e residente in Siracusa, via Necropoli Grotticelle n. 26, dipendente, in qualità di Veterinario,

Dettagli

DPR 2 febbraio 1994, n. 196

DPR 2 febbraio 1994, n. 196 DPR 2 febbraio 1994, n. 196 REGOLAMENTO CONCERNENTE IL RIORDINAMENTO DEL MINISTERO DELLA SANITÀ, IN ATTUAZIONE DELL'ART. 2, COMMA 2, DEL DECRETO LEGISLATIVO 30 GIUGNO 1993, N. 266 in G.U. 24 marzo 1994,

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Garofalo. +390957951380 +393356255085 paolo.garofalo@aspct.it. Data di nascita 17/09/1955 Nazionalità Italiana

Curriculum Vitae Paolo Garofalo. +390957951380 +393356255085 paolo.garofalo@aspct.it. Data di nascita 17/09/1955 Nazionalità Italiana INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Garofalo +390957951380 +393356255085 paolo.garofalo@aspct.it Data di nascita 17/09/1955 Nazionalità Italiana POSIZIONE ATTUALE RICOPERTA Medico Veterinario Dirigente 1 livello

Dettagli

D.I.A. Dichiarazione Inizio attività (Registrazione Attività Produttive)

D.I.A. Dichiarazione Inizio attività (Registrazione Attività Produttive) D.I.A. Dichiarazione Inizio attività (Registrazione Attività Produttive) CON DECRETO Assessorato Regionale Sanità del 27/02/2008 sono state emanate le linee di indirizzo attuative del Regolamento CE n.

Dettagli

Dirigente ASL I fascia - Dipartimento di Prevenzione Servizio Veterinario Area C

Dirigente ASL I fascia - Dipartimento di Prevenzione Servizio Veterinario Area C INFORMAZIONI PERSONALI Nome Vecchia Immacolata Data di nascita 01/02/1967 Qualifica I Fascia Amministrazione ASL AVELLINO (EX ASL 1 e 2) Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente ASL I

Dettagli

Servizio Sanitario - REGIONE SARDEGNA. Dipartimento della Prevenzione. Sicurezza Alimentare. Articolo 7 regolamento (CE) 882/04

Servizio Sanitario - REGIONE SARDEGNA. Dipartimento della Prevenzione. Sicurezza Alimentare. Articolo 7 regolamento (CE) 882/04 Servizio Sanitario - REGIONE SARDEGNA Dipartimento della Prevenzione Sicurezza Alimentare Sintesi delle attività in materia di controlli ufficiali di cui al reg. (CE) 882/04, svolte dal Dipartimento di

Dettagli

Ministero della Salute

Ministero della Salute Ministero della Salute Dipartimento per la Sanità Pubblica Veterinaria, la Nutrizione e la Sicurezza degli Alimenti (ex Uff. XI bis DGSVA) N. Risposta al Foglio del N e p.c. Roma prot. n.45950-p-i8da9/1

Dettagli

Luogo di nascita: Comune.. Provincia (..) Stato... Residenza: Via/Piazza N... C.A.P. Comune Provincia (..)

Luogo di nascita: Comune.. Provincia (..) Stato... Residenza: Via/Piazza N... C.A.P. Comune Provincia (..) ALLEGATO 1 Spazio per apporre il timbro di protocollo Data Prot. Al Dipartimento di Prevenzione ASL 1 Imperiese I - Oggetto: Notifica di inizio attività ai fini della registrazione (art. 6 Reg. CE 852/2004)

Dettagli

Procedure per la registrazione imprese alimentari LINEE GUIDA

Procedure per la registrazione imprese alimentari LINEE GUIDA Procedure per la registrazione imprese alimentari LINEE GUIDA NORMATIVA DI RIFERIMENTO Regolamento CE 852/2004 Regolamento CE 853/2004 Linee guida sancite dall accordo Stato-Regioni rep. n. 2470 e 2477

Dettagli

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA DI DETENZIONE ANIMALI, VENDITA PICCOLI ANIMALI, TOILETTE PER CANI E GATTI

SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA DI DETENZIONE ANIMALI, VENDITA PICCOLI ANIMALI, TOILETTE PER CANI E GATTI All Ufficio S.U.A.P. del COMUNE DI PONZA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO ATTIVITA DI DETENZIONE ANIMALI, VENDITA PICCOLI ANIMALI, TOILETTE PER CANI E GATTI ai sensi dell art. 19 L. 241/90 e D.P.R. 8

Dettagli

Carta dei Servizi SEZIONE 2 DIPARTIMENTO DI SANITA PUBBLICA

Carta dei Servizi SEZIONE 2 DIPARTIMENTO DI SANITA PUBBLICA 54 DIPARTIMENTO DI SANITA PUBBLICA Direttore Dr. Ermanno Bongiorni Il Piano Sanitario Nazionale individua nell assistenza sanitaria collettiva in ambiente di vita e di lavoro uno dei tre macro livelli

Dettagli

MODELLO A1. 1. Operatore del settore alimentare. Data. Al Dipartimento Sanità Pubblica Azienda USL di Bologna

MODELLO A1. 1. Operatore del settore alimentare. Data. Al Dipartimento Sanità Pubblica Azienda USL di Bologna MODELLO A1 Data Al Dipartimento Sanità Pubblica Azienda USL di Bologna Oggetto: Notifica ai fini della registrazione ai sensi art. 6 reg. CE 852/2004 e della determina della Regione Emilia Romagna n. 9223

Dettagli

Sicurezza Alimentare. Relazione Annuale. Servizio Igiene Alimenti Origine Animale

Sicurezza Alimentare. Relazione Annuale. Servizio Igiene Alimenti Origine Animale Sicurezza Alimentare Relazione Annuale 2012 Servizio Igiene Alimenti Origine Animale PREMESSA Nell ambito del settore alimentare l attività del Servizio Igiene degli Alimenti di Origine Animale è costantemente

Dettagli

Task Force. Tutela degli animali d affezione, lotta al randagismo e ai canili lager

Task Force. Tutela degli animali d affezione, lotta al randagismo e ai canili lager Task Force Tutela degli animali d affezione, lotta al randagismo e ai canili lager Convivenza con gli animali Cambiamento della società: approccio più etico nella relazione con gli animali d affezione

Dettagli

UNITA OPERATIVA SEMPLICE DIPARTIMENTALE L.34/97 ANAGRAFE CANINA

UNITA OPERATIVA SEMPLICE DIPARTIMENTALE L.34/97 ANAGRAFE CANINA UNITA OPERATIVA SEMPLICE DIPARTIMENTALE L.34/97 ANAGRAFE CANINA Le funzioni di questo servizio sono le seguenti: Anagrafe canina informatizzata (iscrizione, cancellazione, trasferimenti di residenza, trasferimenti

Dettagli

4, VIA DON STURZO, 09040 SERDIANA, CA Telefono +39070741802 CEL: +393284143702 Fax +39070743511 E-mail. wal.perra@tiscali.it

4, VIA DON STURZO, 09040 SERDIANA, CA Telefono +39070741802 CEL: +393284143702 Fax +39070743511 E-mail. wal.perra@tiscali.it F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome PERRA WALTER Indirizzo 4, VIA DON STURZO, 09040 SERDIANA, CA Telefono +39070741802 CEL: +393284143702 Fax

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. CASTELLI PAOLO Data di nascita 30/04/1958. Dirigente ASL I fascia - UFFICIO CONTROLLO RANDAGISMO

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. CASTELLI PAOLO Data di nascita 30/04/1958. Dirigente ASL I fascia - UFFICIO CONTROLLO RANDAGISMO INFORMAZIONI PERSONALI Nome CASTELLI PAOLO Data di nascita 30/04/1958 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia ASL DELLA PROVINCIA DI BERGAMO Dirigente ASL I fascia

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI GIORGINI LUCIANO A.S.U.R. 2 URBINO S.I.A.O.A. TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE.

INFORMAZIONI PERSONALI GIORGINI LUCIANO A.S.U.R. 2 URBINO S.I.A.O.A. TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE. C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome GIORGINI LUCIANO Data di nascita 01/09/1955 Qualifica VETERINARIO DIRIGENTE S.I.A.O.A. Amministrazione Incarico attuale A.S.U.R. 2 URBINO S.I.A.O.A.

Dettagli

V I L L A N O T O M M A S O L U I G I

V I L L A N O T O M M A S O L U I G I V I L L A N O T O M M A S O L U I G I CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE ESPERIENZE PROFESSIONALI 1981 1983 C.I.U.C. Spa. Latina Direttore d'azienda C.I.U.C Spa, Azienda agro-zootecnica specializzata

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SANITÀ PUBBLICA

DIPARTIMENTO DI SANITÀ PUBBLICA DIPARTIMENTO DI SANITÀ PUBBLICA Al Dipartimento di Sanità Pubblica competono funzioni di promozione della salute, di prevenzione delle malattie e di miglioramento della qualità della vita, nonché funzioni

Dettagli

Produzione primaria per uso domestico. Preparazione, manipolazione origine animale. conservazione domestica (eccetto di alimenti miele)

Produzione primaria per uso domestico. Preparazione, manipolazione origine animale. conservazione domestica (eccetto di alimenti miele) Ogni operatore del settore alimentare notifica Produzione primaria per uso domestico privato alimenti di Preparazione, manipolazione origine animale che esegua e conservazione domestica (eccetto di alimenti

Dettagli

Dirigente - DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE VETERINARIA

Dirigente - DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE VETERINARIA INFORMAZIONI PERSONALI Nome CASARI ALBERTO Data di nascita 09/10/1955 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio DIRIGENTE VETERINARIO ASL DELLA PROVINCIA DI MANTOVA Dirigente

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. VALENTE Dario Data di nascita 16/10/1955. Dirigente ASL I fascia - Igiene degli Alimenti di Origine Animale

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. VALENTE Dario Data di nascita 16/10/1955. Dirigente ASL I fascia - Igiene degli Alimenti di Origine Animale INFORMAZIONI PERSONALI Nome VALENTE Dario Data di nascita 16/10/1955 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio I Fascia ASL DI PERUGIA Dirigente ASL I fascia - Igiene degli

Dettagli

CONSULTORI U.O.C. PROCREAZIONE COSCIENTE E RESPONSABILE E TUTELA DELLA DONNA E DEL BAMBINO

CONSULTORI U.O.C. PROCREAZIONE COSCIENTE E RESPONSABILE E TUTELA DELLA DONNA E DEL BAMBINO CONSULTORI U.O.C. PROCREAZIONE COSCIENTE E RESPONSABILE E TUTELA DELLA DONNA E DEL BAMBINO Direttore: Dr. C. Calvano Il cittadino può rivolgersi all ufficio del Direttore per informazioni riguardanti l

Dettagli

CONSIDERAZIONI imprescindibile requisito della qualità Pacchetto Igiene

CONSIDERAZIONI imprescindibile requisito della qualità Pacchetto Igiene GROSSETO CONSIDERAZIONI Il mantenimento e la promozione della salute dell'uomo sono strettamente connessi con le caratteristiche della sua alimentazione e con la qualità dell'ambiente in cui vive. Tra

Dettagli

TERESA MANGINELLI Indirizzo Via Grumo, 63 Binetto 70020 Fax E-mail t.manginelli@tiscali.it Cittadinanza ITALIANA Data di nascita 01/02/1968

TERESA MANGINELLI Indirizzo Via Grumo, 63 Binetto 70020 Fax E-mail t.manginelli@tiscali.it Cittadinanza ITALIANA Data di nascita 01/02/1968 Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Esperienza professionale TERESA MANGINELLI Indirizzo Via Grumo, 63 Binetto 70020 Fax E-mail t.manginelli@tiscali.it Cittadinanza ITALIANA

Dettagli

LAUREA IN GIURISPRUDENZA

LAUREA IN GIURISPRUDENZA GIANCARLO RUFFO Data e luogo di nascita 24 maggio 1966, VERONA FORMAZIONE -LAUREA IN GIURISPRUDENZA, presso la Facoltà di Giurisprudenza dell Università degli Studi di Milano -DOTTORE DI RICERCA in Medicina

Dettagli

VADEMECUM HACCP CO MMERCIO ALIMENTI.

VADEMECUM HACCP CO MMERCIO ALIMENTI. VADEMECUM HACCP COMMERCIO ALIMENTI. GUIDA NORMATIVA PER CONSULENTI, TECNICI E RESPONSABILI AZIENDALI di G. Manzone e G. Ventaloro M&M ASSOCIATI Consulenti Aziendali srl edizioni Prezzo 25,00 - Pagg. 320

Dettagli

Il Manuale di Corretta Prassi per le Imprese Agricole. Corso per i Coordinatori Regionali di Campagna Amica 5 marzo 2013

Il Manuale di Corretta Prassi per le Imprese Agricole. Corso per i Coordinatori Regionali di Campagna Amica 5 marzo 2013 Il Manuale di Corretta Prassi per le Imprese Agricole Corso per i Coordinatori Regionali di Campagna Amica 5 marzo 2013 Il Manuale di Corretta Prassi Coldiretti Validato dal Ministero della Salute a gennaio

Dettagli

Ordinanza concernente la formazione, il perfezionamento e l aggiornamento delle persone impiegate nel settore veterinario pubblico

Ordinanza concernente la formazione, il perfezionamento e l aggiornamento delle persone impiegate nel settore veterinario pubblico Ordinanza concernente la formazione, il perfezionamento e l aggiornamento delle persone impiegate nel settore veterinario pubblico 916.402 del 16 novembre 2011 (Stato 1 gennaio 2012) Il Consiglio federale

Dettagli

ALLEGATOB alla Dgr n. 478 del 07 aprile 2015 pag. 1/10

ALLEGATOB alla Dgr n. 478 del 07 aprile 2015 pag. 1/10 giunta regionale 9^ legislatura ALLEGATOB alla Dgr n. 478 del 07 aprile 2015 pag. 1/10 RICOGNIZIONE DELL OPERATIVITÀ DELLO SPORTELLO UNICO ATTIVITÀ PRODUTTIVE (SUAP) NELL AMBITO DEGLI ADEMPIMENTI DEI DIPARTIMENTI

Dettagli

UNITA OPERATIVA SEMPLICE DIPARTIMENTALE L.34/97 ANAGRAFE CANINA

UNITA OPERATIVA SEMPLICE DIPARTIMENTALE L.34/97 ANAGRAFE CANINA UNITA OPERATIVA SEMPLICE DIPARTIMENTALE L.34/97 ANAGRAFE CANINA Le funzioni di questo servizio sono le seguenti: Anagrafe per animali d affezione della Regione Lazio informatizzata (iscrizione, cancellazione,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome BAIATA MARIANO Indirizzo C.DA TORRELUNGA PULEO, 416 91025 MARSALA (TP) Telefono 0923/967452 Fax E-mail Nazionalità

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI VIOLA DOMENICO TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE. Nome

INFORMAZIONI PERSONALI VIOLA DOMENICO TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE. Nome C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome VIOLA DOMENICO Data di nascita 11/10/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Dirigente Veterinario Servizio Veterinario : Area Igiene degli

Dettagli

Decreto Legislativo 6 novembre 2007, n. 193

Decreto Legislativo 6 novembre 2007, n. 193 Decreto Legislativo 6 novembre 2007, n. 193 "Attuazione della direttiva 2004/41/CE relativa ai controlli in materia di sicurezza alimentare e applicazione dei regolamenti comunitari nel medesimo settore"

Dettagli

Le attività di vigilanza e controllo nel campo della sicurezza alimentare e della sanità pubblica veterinaria

Le attività di vigilanza e controllo nel campo della sicurezza alimentare e della sanità pubblica veterinaria Le attività di vigilanza e controllo nel campo della sicurezza alimentare e della sanità pubblica veterinaria Le attività di vigilanza e controllo nel campo della sicurezza alimentare e della sanità pubblica

Dettagli

Via Pietro del Pezzo, 54/C - "Parco del Sole", 84133 Salerno (Italia) 3200618917 089750680 barbara-granata@libero.it

Via Pietro del Pezzo, 54/C - Parco del Sole, 84133 Salerno (Italia) 3200618917 089750680 barbara-granata@libero.it Curriculum vitae INFORMAZIONI PERSONALI Granata Barbara Via Pietro del Pezzo, 54/C - "Parco del Sole", 84133 Salerno (Italia) 3200618917 089750680 barbara-granata@libero.it Sesso Femminile Data di nascita

Dettagli

LA TUTELA DELL AMBIENTE Garanzia della salubrità e sicurezza del nostro cibo

LA TUTELA DELL AMBIENTE Garanzia della salubrità e sicurezza del nostro cibo LA TUTELA DELL AMBIENTE Garanzia della salubrità e sicurezza del nostro cibo Seconda Sessione - L impatto sulla sicurezza alimentare: dall autocontrollo al controllo ufficiale PERCORSO FROM FARM TO FORK

Dettagli

ANAGRAFE BOVINA E CONTROLLI VETERINARI note esplicative per gli allevatori

ANAGRAFE BOVINA E CONTROLLI VETERINARI note esplicative per gli allevatori DA ALLA TUA EPOCA DEGLI ANIMALI DAVANTI AI QUALI CI SI FERMI A LUNGO Franz Marc La mucca mondo 1913 ANAGRAFE BOVINA E CONTROLLI VETERINARI note esplicative per gli allevatori SERVIZIO VETERINARIO ASS 4

Dettagli

A tal fine allega la copia del certificato di riconoscimento e/o registrazione ai sensi del D.Lgs. 123/99.

A tal fine allega la copia del certificato di riconoscimento e/o registrazione ai sensi del D.Lgs. 123/99. Allegato A1 Al Servizio Veterinario dell Azienda ULSS n.. RACCOMANDATA A/R Oggetto: notifica ai sensi del Regolamento (CE) 183/2005 - art. 18, comma 1. Il sottoscritto nato a il _ _ / _ _ / _ _ _ _ in

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI UDINE REGOLAMENTO DIDATTICO DI CORSO DI LAUREA. Corso di laurea in Allevamento e Salute Animale. Classe di laurea n.

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI UDINE REGOLAMENTO DIDATTICO DI CORSO DI LAUREA. Corso di laurea in Allevamento e Salute Animale. Classe di laurea n. UNIVERSITA DEGLI STUDI DI UDINE REGOLAMENTO DIDATTICO DI CORSO DI LAUREA Corso di laurea in Allevamento e Salute Animale Classe di laurea n. L-38 DM 270/2004, art. 12 R.D.A. art. 5 RIDD 1 Art. 1 Finalità

Dettagli

Il Pacchetto Igiene e la produzione primaria nel settore ittico Valter Dini - Gualtiero Fazio

Il Pacchetto Igiene e la produzione primaria nel settore ittico Valter Dini - Gualtiero Fazio Il Pacchetto Igiene e la produzione primaria nel settore ittico Valter Dini - Gualtiero Fazio Regolamenti Linee guida europee Linee guida nazionali Documenti SANCO Linee guida regionali Vecchia normativa

Dettagli

Etichettatura dei prodotti alimentari

Etichettatura dei prodotti alimentari Patrocinato da Corso di aggiornamento PROVIDER REGIONALE PUGLIA n. 10 Etichettatura dei prodotti alimentari Coordinamento scientifico Prof.ssa G.M. Tantillo Crediti formativi 50 Partecipanti 50 25 Febbraio

Dettagli

ALLEGATO B INDIRIZZI, PROFILI E QUADRI ORARI DEL SETTORE SERVIZI

ALLEGATO B INDIRIZZI, PROFILI E QUADRI ORARI DEL SETTORE SERVIZI ALLEGATO B INDIRIZZI, PROFILI E QUADRI ORARI DEL SETTORE SERVIZI Il profilo educativo, culturale e professionale dello studente di cui all allegato A), costituisce il riferimento per tutti gli indirizzi

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 15 DEL 27 MARZO 2006

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 15 DEL 27 MARZO 2006 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 15 DEL 27 MARZO 2006 REGIONE CAMPANIA - Atto di Gestione - Criteri e modalità per l organizzazione dei corsi di formazione e aggiornamento per alimentaristi

Dettagli

VETERINARIA conseguita presso l Università degli Studi di Milano il 1 Luglio 1987 con 65 su 70;

VETERINARIA conseguita presso l Università degli Studi di Milano il 1 Luglio 1987 con 65 su 70; CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Randon Pierluigi Raffaele Data di Nascita 21 febbraio 1953 Qualifica Dirigente medico veterinario Amministrazione Ulss 19 Adria Incarico Attuale Coordinatore

Dettagli

MODULO PER IL CURRICULUM VITAE

MODULO PER IL CURRICULUM VITAE MODULO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cardillo Gregorio Data di nascita 29/10/1958 Qualifica Veterinario Dirigente 1 livello Amministrazione Pubblica Azienda Sanitaria Provinciale

Dettagli

Corso per alimentaristi

Corso per alimentaristi Il tema della sicurezza alimentare riveste un ruolo di primaria importanza all interno della vita di ogni consumatore. La legislazione alimentare, fondamentale per assicurare un equo agire della autorità,

Dettagli

L uso del farmaco veterinario Stato dell Arte, novità e prospettive

L uso del farmaco veterinario Stato dell Arte, novità e prospettive L uso del farmaco veterinario Stato dell Arte, novità e prospettive Cosimo Iavecchia Presidente Ordine dei Medici Veterinari della provincia di Benevento Solopaca 03/10/2015 Medicinale veterinario: (art.

Dettagli

DIPARTIMENTI DI PREVENZIONE MEDICO e VETERINARIO

DIPARTIMENTI DI PREVENZIONE MEDICO e VETERINARIO I CONTROLLI DELL AUTORITA SANITARIA NEGLI AGRITURISMO DIPARTIMENTI DI PREVENZIONE MEDICO e VETERINARIO Relatori Tecnici della Prevenzione Elio Azzolari, Vasco Saporiti, Omar Rota NORMATIVA SANITARIA DI

Dettagli

COMUNE DI VILLACIDRO Provincia del Medio Campidano

COMUNE DI VILLACIDRO Provincia del Medio Campidano COMUNE DI VILLACIDRO Provincia del Medio Campidano Regolamento comunale per la disciplina del mercato per la vendita diretta dei prodotti agricoli. Approvato con delibera C.C. n 06 del 28.01.2011 (allegato

Dettagli

Data inizio : 2014-01-01 Prezzo per partecipante : 100 EUR Località : Da definire

Data inizio : 2014-01-01 Prezzo per partecipante : 100 EUR Località : Da definire Data inizio : 2014-01-01 Prezzo per partecipante : 100 EUR Località : Da definire DATE, ORARI E SEDI Il corso sarà attivato al raggiungimento del numero minimo di partecipanti con date, orari e sedi DA

Dettagli

Data inizio : 2014-01-01 Prezzo per partecipante : 60 EUR Località : Da definire

Data inizio : 2014-01-01 Prezzo per partecipante : 60 EUR Località : Da definire Data inizio : 2014-01-01 Prezzo per partecipante : 60 EUR Località : Da definire DATE, ORARI E SEDI Il corso sarà attivato al raggiungimento del numero minimo di partecipanti con date, orari e sedi DA

Dettagli

CURRICULUM VITAE Capacità linguistiche Capacità nell uso delle tecnologie Altro (partecipazione a convegni e seminari, pubblicazioni,

CURRICULUM VITAE Capacità linguistiche Capacità nell uso delle tecnologie Altro (partecipazione a convegni e seminari, pubblicazioni, INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Fax dell ufficio VISCOMI GIUSEPPE 17/05/1958 I Fascia Dirigenziale AZIENDA SANITARIA

Dettagli

(OITE-CUE) del... Requisiti formali per i certificati sanitari I requisiti formali per i certificati sanitari sono elencati nellʼallegato 2.

(OITE-CUE) del... Requisiti formali per i certificati sanitari I requisiti formali per i certificati sanitari sono elencati nellʼallegato 2. Ordinanza del DFI sul controllo dellʼimportazione, del transito e dellʼesportazione di animali e prodotti animali nel traffico con Stati membri dellʼue, Islanda e Norvegia (OITE-CUE) del... Il Dipartimento

Dettagli

CURRICULUM. 1. si è laureato in Medicina Veterinaria presso l Università di Perugia il giorno 12 luglio 1985;

CURRICULUM. 1. si è laureato in Medicina Veterinaria presso l Università di Perugia il giorno 12 luglio 1985; CURRICULUM Il sottoscritto dott. LAMESI Achille, nato a Veroli (FR) il 9 settembre 1956 e residente a Veroli FR, Fraz. di Santa Francesca n 46, ha il seguente curriculum professionale: 1. si è laureato

Dettagli

IL CONSIGLIO COMUNALE

IL CONSIGLIO COMUNALE IL CONSIGLIO COMUNALE PREMESSO che il Comune di Bentivoglio, nell ambito dei principi giuridici e indirizzi fissati dalle Leggi, dai Regolamenti e dal proprio Statuto promuove il diritto alla presenza,

Dettagli

Ministero della Salute

Ministero della Salute 0009384-10/04/2015-DGSAF-COD_UO-P Ministero della Salute Trasmissione elettronica N. prot. DGSAF in Docspa/PEC DIREZIONE GENERALE DELLA SANITA ANIMALE E DEI FARMACI VETERINARI Ufficio II DGSAF Sanità animale

Dettagli

OBBLIGHI ED ADEMPIMENTI DEI PRODUTTORI PRIMARI. Dott.ssa Viviana Pisano S.C. Igiene Alimenti e Nutrizione

OBBLIGHI ED ADEMPIMENTI DEI PRODUTTORI PRIMARI. Dott.ssa Viviana Pisano S.C. Igiene Alimenti e Nutrizione OBBLIGHI ED ADEMPIMENTI DEI PRODUTTORI PRIMARI Dott.ssa Viviana Pisano S.C. Igiene Alimenti e Nutrizione PRINCIPALE NORMATIVA DI RIFERIMENTO Regolamento (CE) n. 178/2002 Regolamento (CE) n. 852/2004 Regolamento

Dettagli

Veterinario Ufficiale presso l ULSS 22 dal 05/10/2015 ad oggi

Veterinario Ufficiale presso l ULSS 22 dal 05/10/2015 ad oggi CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Zago Luigi Data di nascita 11 ottobre 1960 Qualifica Dirigente Veterinario Amministrazione ULSS 22 Incarico attuale Servizi territoriali Comuni Mozzecane Nogarole

Dettagli

Rilascio autorizzazioni per l'importazione di animali, prodotti di origine animale e mangimi

Rilascio autorizzazioni per l'importazione di animali, prodotti di origine animale e mangimi Standard qualitativi dei servizi erogati Allegato al DM 13/02/2014 del Rilascio autorizzazioni per l'importazione di animali, prodotti di origine animale e mangimi DIPARTIMENTO DELLA SANITA PUBBLICA VETERINARIA,

Dettagli

Sicurezza Alimentare e Nutrizionale

Sicurezza Alimentare e Nutrizionale DIPARTIMENTO DI PREVENZIONE S.I.A.N. Servizio di Igiene degli Alimenti e della Nutrizione Struttura Semplice di Nutrizione Sicurezza Alimentare e Nutrizionale Progetto Regionale 2006-2008 1 Progetto Sicurezza

Dettagli

[ ] Per garantire questo, negli organi che decidono sulla

[ ] Per garantire questo, negli organi che decidono sulla Organismi di Certificazione [ ] ORGANISMI D I CERTIFICAZIONE O C IL SISTEMA DI CONTROLLO L agricoltura biologica rappresenta uno dei primi esempi di certificazione di filiera : ogni fase del processo produttivo

Dettagli

SICUREZZA DEGLI ALIMENTI:CONTROLLI, PROCEDURE,FORMAZIONE 11/12/2009 POZZUOLI

SICUREZZA DEGLI ALIMENTI:CONTROLLI, PROCEDURE,FORMAZIONE 11/12/2009 POZZUOLI SICUREZZA DEGLI ALIMENTI:CONTROLLI, PROCEDURE,FORMAZIONE 11/12/2009 POZZUOLI Maria, Grazia Cerulo Medico veterinario, Responsabile UO Veterinaria filiera lattiero casearia ASL Napoli 2 Nord EVOLUZIONE

Dettagli

Tariffe per le prestazioni d ufficio a carico di persone fisiche o giuridiche erogate dai servizi di medicina veterinaria delle AA.SS.LL.

Tariffe per le prestazioni d ufficio a carico di persone fisiche o giuridiche erogate dai servizi di medicina veterinaria delle AA.SS.LL. ALLEGATO N. 1 AL DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE N. 355 DEL 19.A2.,2008 Tariffe per le prestazioni d ufficio a carico di persone fisiche o giuridiche erogate dai servizi di medicina veterinaria delle AA.SS.LL.

Dettagli

Considerazioni sugli aspetti sanitari sulla nuova legge regionale in apicoltura DR. GIUSEPPE BUCCIARELLI

Considerazioni sugli aspetti sanitari sulla nuova legge regionale in apicoltura DR. GIUSEPPE BUCCIARELLI REGIONE ABRUZZO Direzione Politiche della Salute Servizio Sanità Veterinaria e Sicurezza Alimentare Considerazioni sugli aspetti sanitari sulla nuova legge regionale in apicoltura DR. GIUSEPPE BUCCIARELLI

Dettagli

ORDINANZA CONTINGIBILE ED URGENTE RIGUARDANTE LO SMALTIMENTO DELLE CARCASSE DI ANIMALI MORTI NELLE AZIENDE ZOOTECNICHE. IL SINDACO

ORDINANZA CONTINGIBILE ED URGENTE RIGUARDANTE LO SMALTIMENTO DELLE CARCASSE DI ANIMALI MORTI NELLE AZIENDE ZOOTECNICHE. IL SINDACO COMUNE DI BALLAO Piazza E. Lussu n.3 ~ 09040 Ballao (Cagliari) ~ Tel.070/957319 ~ Fax 070/957187 C.F. n.80001950924 ~ P.IVA n.00540180924 ~ c/c p. n.16649097 Ordinanza n.18 del 27/08/2013 OGGETTO: ORDINANZA

Dettagli