PROVINCIA DI BERGAMO I.T.C. "V. EMANUELE II" - Bergamo - Scolastica ed Istituzionale 12/08/2008 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROVINCIA DI BERGAMO I.T.C. "V. EMANUELE II" - Bergamo - Scolastica ed Istituzionale 12/08/2008 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO"

Transcript

1 - demolizioni, rimozioni, disfacimenti - OPERE da SERRAMENTISTA a MISURA 1 V Rimozione di serramenti in legno, alluminio e/o ferro completi di vetro e/o pannello e falsotelaio, pareti vetrate tipo U-glass, persiane, avvolgibili, tapparelle, ante, barriere, inferriate, parapetti, controdavanzali, cancelli, compreso carico sull'automezzo, trasporto e scarico a discarica autorizzata ed i relativi oneri, oppure trasporto e scarico al magazzino provinciale, oppure accatastamento in cantiere del materiale riutilizzabile secondo indicazioni della D.L.. Compreso trabattello mobile regolamentare per raggiungere l'altezza utile e nolo di piattaforme aeree (rispondenti alle normative vigenti), compreso l'operatore addetto alla manovra, carburante, lubrificante, date a nolo funzionanti per l'altezza utile, e/o quant'altro necessario alla realizzazione in sicurezza delle lavorazioni. Compreso eventuale utilizzo di ponteggio tubolare di facciata completo a telai in opera, compresi trasporti, montaggio e smontaggio, compreso le sovrapposizioni d'angolo, compreso l'approntamento, la fornitura e la posa in opera dei piani di lavoro e loro sottoponti, compartimentazioni e protezioni su spazi interni/esterni, luci di segnalazione e cartellonistica, compreso di teli di protezione e mantovane, compreso impianto di antintrusione, compreso le autorizzazioni di eventuale occupazione di suolo pubblico, posato in opera per tutta la durata dei lavori, e/o parapetti di sicurezza. Nel caso di utilizzo di ponteggio o trabatello l'appaltatore dovrà redigere il Piano di Montaggio, utilizzo e smontaggio del ponteggio (PIMUS) che farà parte integrante del Piano Operativo di Sicurezza. La Ditta appaltatrice potrà proporre eventuali soluzioni alternative per effettuare i lavori in quota nel pieno rispetto delle vigenti norme in materia di sicurezza e salute sui luoghi di lavoro; proposta che deve ottenere preventiva approvazione del coordinatore della sicurezza in fase di esecuzione. PROSPETTO "A" FACCIATA PRINCIPALE LATO SUD- OVEST (come indicato dalle tavole n 1, 3 e 4) 18 * 1,70 * 2,80 85,68 serramento tipologia "6" (come indicato tavola n 4 abaco) 2 * 1,50 * 1,50 4,50 serramento tipologia "5" (come indicato tavola n 4 abaco) 2 * 2,05 * 3,40 13,94 serramento tipologia "4" (come indicato tavola n 4 abaco) 2 * 0,50 * 4,70 4,70 2,00 * 2,60 5,20 1,20 * 2,10 2,52 PIANTA PIANO PRIMO (come indicato tavola n 2 18 * 1,70 * 2,80 85,68 serramento tipologia "7" (come indicato tavola n 4 abaco) A RIPORTARE - demolizioni, rimozioni, disfacimenti Euro 0,00 A RIPORTARE Euro 0,00-1 -

2 - demolizioni, rimozioni, disfacimenti 3 * 2,05 * 6,00 36,90 18 * 1,70 * 2,80 85,68 PIANTA PIANO TERZO (come indicato tavola n 2 2 * 3,60 * 1,80 12,96 PROSPETTO "B" FACCIATA STRADA LATO NORD-OVEST (come indicato dalle tavole n 1, 3 e 4) 8 * 1,70 * 2,80 38,08 PIANTA PIANO PRIMO (come indicato tavola n 2 9 * 1,70 * 2,80 42,84 serramento tipologia "8" (come indicato tavola n 4 abaco) 9 * 1,70 * 2,55 39,02 PIANTA PIANO TERZO (come indicato tavola n 2 2 * 3,60 * 1,80 12,96 serramento tipologia "9" (come indicato tavola n 4 abaco) 1,05 * 0,80 0,84 Totale mq 612,62 19, ,78 TOTALE - demolizioni, rimozioni, disfacimenti Euro ,78 A RIPORTARE Euro ,78-2 -

3 - serramenti ed accessori RIPORTO Euro ,78 2 L Fornitura e posa in opera di finestre e portefinestre, anche con sagoma ad arco, in legno PINO LAMELLARE dello spessore lavorato sezione del telaio minimo di mm. 70 x 73 e profilo anta di mm. 64 x 84, con angoli rinforzati tramite inserimento interno angolo di struttura angolare in acciaio inox, nelle tipologie fisse, a vasistas, e/o a battente a scelta della D.L.; nella parte inferiore del telaio dovranno essere eseguite apposite asole di scolo acqua delle dimensioni minime di mm 6 x 30 in una quantità non inferire a n 3 al metro lineare. Le ante avranno lavorazione sulla parte di battuta e sui fermavetro uguale a quelle esistenti in opera, cosi come le Inglesina posizionate internamente ed esternamente alla lastra in vetro; le finestre a due ante dovranno avere internamente lo stesso prospetto creando due rettangoli perfettamente uguali in dimensione e cornice e potranno essere nella loro faccia interna a vista sia piani che arrotondati a scelta della D.L.. Le guarnizione di gomma dovranno essere in epdm e tra infisso e muratura sarà inserito poliuretano espanso. Le finestre e portefinestre dotate di vasistas saranno munite di meccanismo (scrocchetti) di apertura/chiusura ad altezza fruibile e di braccetti di arresto sull'anta. La ferramenta da utilizzare dovrà essere di primaria azienda certificata (tipo siegenia, agb o similare) le cerniere saranno del tipo anuba, la maniglieria sarà scelta nella tipologia e nel colore dalla D.L. mediante campionatura. Compreso la fornitura e posa in opera di meccanismo a chiave atto ad impedire apertura infissi nella manovra a battente ma consentendo apertura con manovra a wasistas. Tutti gli infissi dovranno essere muniti di nuovi coprifili interni ed esterni, nonché dei bancali interni e delle fasce verticali copri pilastro ove necessitano. Il concetto costruttivo degli infissi deve prevedere che l'altezza dal pavimento interno (piano di calpestio) al filo superiore interno del telaio sia minimo di mm 1100 oppure mm 1200 come prevede normativa vigente e secondo le indicazioni della D. L., questo realizzato tramite maggiorazione profilo inferiore telaio. La finitura dovrà essere nei colori scelti dalla D.L. con possibilità del bicolore tra interno ed esterno del serramento; avverrà previa stesura di impregnante antimuffa e antiparassitario, carteggiatura ed una mano di finitura protettiva, compreso la fornitura e posa di falso telaio ove necessita, compreso la fornitura e posa in opera di vetri termoisolanti a taglio termico e basso emissivo rispondenti alle norme vigenti in materia al rendimento energetico, antinfortunistici/antisfondamento 4+4/9/4+4 mm. con pellicola plastica di sicurezza interna ed esterna per finestre e portefinestre, vetri termoisolanti a taglio termico e basso emissivo rispondenti alle norme vigenti in materia al rendimento energetico, antinfortunistici/antisfondamento 4+4/9/4+4 mm. con pellicola plastica di sicurezza interna ed esterna stampato/c STC per le finestre dei bagni, compreso la fornitura, posa in opera e le assistenze murarie di contro davanzali interni in legno di PINO LAMELLARE. Tutti i materiali dovranno essere comprensivi di certificati a norma di legge, classe A3-E3-V2. La posa sarà eseguita da personale specializzato nel rispetto delle prescrizioni UNCSAAL DT16. I fissaggi saranno previsti ogni cm. e dovranno essere eseguiti mediante viti in acciaio inox. I sigillanti dovranno corrispondere a quanto prescritto dalle norme di riferimento, non devono corrodere le parti in legno con cui vengono in contatto e saranno conformi alle norme UNI 9610 e UNI Inoltre nel caso di contatto dei sigillanti con vernici a base bituminosa deve essere verificata la A RIPORTARE - serramenti ed accessori Euro 0,00 A RIPORTARE Euro ,78-3 -

4 - serramenti ed accessori compatibilità. Le sigillature saranno realizzate secondo criteri prestazionali tali da garantire tenuta all'acqua, tenuta all'aria, tenuta alla polvere e realizzazione di continuità elastica durevole nel tempo tra due supporti in movimento (struttura dell'edificio e elemento di tamponamento). La sigillatura tra i telai ed il contesto edile adiacente sarà eseguita impiegando sigillanti al silicone neutro o tiocol nel rispetto delle istruzioni del fabbricante, avendo cura di realizzare giunti non inferiori a 4 mm. e non superiori a 8 mm., con profondità minima di 6 mm. Il cordone di sigillatura sarà supportato da apposito materiale di riempimento inerte elastico a cellule chiuse. Sarà compito del serramentista proporre al Committente la migliore soluzione di collegamento al muro, atta ad evitare la formazione di punti freddi nelle zone perimetrali ai telai. Compreso trabattello mobile regolamentare per raggiungere l'altezza utile e nolo di piattaforme aeree (rispondenti alle normative vigenti), compreso l'operatore addetto alla manovra, carburante, lubrificante, date a nolo funzionanti per l'altezza utile, e/o quant'altro necessario alla realizzazione in sicurezza delle lavorazioni. Compreso eventuale utilizzo di ponteggio tubolare di facciata completo a telai in opera, compresi trasporti, montaggio e smontaggio, compreso le sovrapposizioni d'angolo, compreso l'approntamento, la fornitura e la posa in opera dei piani di lavoro e loro sottoponti, compartimentazioni e protezioni su spazi interni/esterni, luci di segnalazione e cartellonistica, compreso di teli di protezione e mantovane, compreso impianto di antintrusione, compreso le autorizzazioni di eventuale occupazione di suolo pubblico, posato in opera per tutta la durata dei lavori, e/o parapetti di sicurezza. Nel caso di utilizzo di ponteggio o trabatello l'appaltatore dovrà redigere il Piano di Montaggio, utilizzo e smontaggio del ponteggio (PIMUS) che farà parte integrante del Piano Operativo di Sicurezza. La Ditta appaltatrice potrà proporre eventuali soluzioni alternative per effettuare i lavori in quota nel pieno rispetto delle vigenti norme in materia di sicurezza e salute sui luoghi di lavoro; proposta che deve ottenere preventiva approvazione del coordinatore della sicurezza in fase di esecuzione. Il lavoro si prevede a chiavi in mano, quindi è comprensivo di opere murarie, assistenze varie e quant'altro sia necessario per una fornitura e posa a regola d'arte. Alla fine dei lavori dovranno essere prodotte le garanzie di Legge e le Certificazioni che la D.L. riterrà oppotuno richiedere relativamente alle lavorazioni eseguite. RIPORTO Euro ,78 PROSPETTO "A" FACCIATA PRINCIPALE LATO SUD- OVEST (come indicato dalle tavole n 1, 3 e 4) 18 * 1,70 * 2,80 85,68 serramento tipologia "6" (come indicato tavola n 4 abaco) 2 * 1,50 * 1,50 4,50 serramento tipologia "5" (come indicato tavola n 4 abaco) 2 * 2,05 * 3,40 13,94 A RIPORTARE - serramenti ed accessori Euro 0,00 A RIPORTARE Euro ,78-4 -

5 - serramenti ed accessori serramento tipologia "4" (come indicato tavola n 4 abaco) 2 * 0,50 * 4,70 4,70 2,00 * 2,60 5,20 1,20 * 2,10 2,52 PIANTA PIANO PRIMO (come indicato tavola n 2 18 * 1,70 * 2,80 85,68 serramento tipologia "7" (come indicato tavola n 4 abaco) 3 * 2,05 * 6,00 36,90 18 * 1,70 * 2,80 85,68 PIANTA PIANO TERZO (come indicato tavola n 2 2 * 3,60 * 1,80 12,96 PROSPETTO "B" FACCIATA STRADA LATO NORD-OVEST (come indicato dalle tavole n 1, 3 e 4) 8 * 1,70 * 2,80 38,08 PIANTA PIANO PRIMO (come indicato tavola n 2 9 * 1,70 * 2,80 42,84 serramento tipologia "8" (come indicato tavola n 4 abaco) 9 * 1,70 * 2,55 39,02 PIANTA PIANO TERZO (come indicato tavola n 2 2 * 3,60 * 1,80 12,96 serramento tipologia "9" (come indicato tavola n 4 abaco) 1,05 * 0,80 0,84 RIPORTO Euro ,78 Totale mq 612,62 374, ,88 TOTALE - serramenti ed accessori Euro ,88 A RIPORTARE Euro ,66-5 -

6 - persiane avvolgibili 3 M Fornitura e posa in opera di persiane avvolgibili in lamiera di alluminio anodizzato, spessore 6/10 di mm ad elementi piatti agganciati, complete di accessori e di meccanismo di movimentazione tapparelle con adatta e certificata movimentazione ad arganello estraibile, complete di guide laterali di scorrimento in alluminio estruso compresi di appositi spazzolini antirumore, compreso il rullo avvolgitore con relativi cuscinetti a sfera da inserire in apposite staffe di fissaggio alle murature da tassellare o premurare secondo esigenze, colore a scelta della D.L., campionatura da sottoporre alla D.L. Il lavoro si prevede a chiavi in mano, quindi è comprensivo di opere murarie, assistenze varie e quant'altro sia necessario per una fornitura e posa a regola d'arte. Compreso trabattello mobile regolamentare per raggiungere l'altezza utile e nolo di piattaforme aeree (rispondenti alle normative vigenti), compreso l'operatore addetto alla manovra, carburante, lubrificante, date a nolo funzionanti per l'altezza utile, e/o quant'altro necessario alla realizzazione in sicurezza delle lavorazioni. Compreso eventuale utilizzo di ponteggio tubolare di facciata completo a telai in opera, compresi trasporti, montaggio e smontaggio, compreso le sovrapposizioni d'angolo, compreso l'approntamento, la fornitura e la posa in opera dei piani di lavoro e loro sottoponti, compartimentazioni e protezioni su spazi interni/esterni, luci di segnalazione e cartellonistica, compreso di teli di protezione e mantovane, compreso impianto di antintrusione, compreso le autorizzazioni di eventuale occupazione di suolo pubblico, posato in opera per tutta la durata dei lavori, e/o parapetti di sicurezza. Nel caso di utilizzo di ponteggio o trabatello l'appaltatore dovrà redigere il Piano di Montaggio, utilizzo e smontaggio del ponteggio (PIMUS) che farà parte integrante del Piano Operativo di Sicurezza. La Ditta appaltatrice potrà proporre eventuali soluzioni alternative per effettuare i lavori in quota nel pieno rispetto delle vigenti norme in materia di sicurezza e salute sui luoghi di lavoro; proposta che deve ottenere preventiva approvazione del coordinatore della sicurezza in fase di esecuzione. RIPORTO Euro ,66 PROSPETTO "A" FACCIATA PRINCIPALE LATO SUD- OVEST (come indicato dalle tavole n 1, 3 e 4) 18 * 1,70 * 3,60 110,16 2 * 4,20 * 3,60 30,24 PIANTA PIANO PRIMO (come indicato tavola n 2 18 * 1,70 * 3,60 110,16 2 * 4,20 * 3,60 30,24 18 * 1,70 * 3,60 110,16 A RIPORTARE - persiane avvolgibili Euro 0,00 A RIPORTARE Euro ,66-6 -

7 - persiane avvolgibili 2 * 4,20 * 3,60 30,24 PIANTA PIANO TERZO (come indicato tavola n 2 2 * 3,60 * 2,60 18,72 PROSPETTO "B" FACCIATA STRADA LATO NORD-OVEST (come indicato dalle tavole n 1, 3 e 4) 8 * 1,70 * 3,60 48,96 2 * 4,20 * 3,60 30,24 PIANTA PIANO PRIMO (come indicato tavola n 2 8 * 1,70 * 3,60 48,96 2 * 4,20 * 3,60 30,24 2 * 4,20 * 3,60 30,24 PIANTA PIANO TERZO (come indicato tavola n 2 2 * 3,60 * 2,60 18,72 RIPORTO Euro ,66 Totale mq 647,28 178, ,48 TOTALE - persiane avvolgibili Euro ,48 A RIPORTARE Euro ,14-7 -

8 - tinteggiature e verniciature 4 P Preparazione di superfici esistenti in legno gia' verniciate mediante spazzolatura, scartavetratura anche con impiego di dischi pulitori e raschiatura delle parti deteriorate e stuccatura di eventuali fori o fessurazioni, compreso trabattello mobile regolamentare per l'altezza utile, compreso ogni altro onere e assistenza. Compreso trabattello mobile regolamentare per raggiungere l'altezza utile e nolo di piattaforme aeree (rispondenti alle normative vigenti), compreso l'operatore addetto alla manovra, carburante, lubrificante, date a nolo funzionanti per l'altezza utile, e/o quant'altro necessario alla realizzazione in sicurezza delle lavorazioni. Compreso eventuale utilizzo di ponteggio tubolare di facciata completo a telai in opera, compresi trasporti, montaggio e smontaggio, compreso le sovrapposizioni d'angolo, compreso l'approntamento, la fornitura e la posa in opera dei piani di lavoro e loro sottoponti, compartimentazioni e protezioni su spazi interni/esterni, luci di segnalazione e cartellonistica, compreso di teli di protezione e mantovane, compreso impianto di antintrusione, compreso le autorizzazioni di eventuale occupazione di suolo pubblico, posato in opera per tutta la durata dei lavori, e/o parapetti di sicurezza. Nel caso di utilizzo di ponteggio o trabatello l'appaltatore dovrà redigere il Piano di Montaggio, utilizzo e smontaggio del ponteggio (PIMUS) che farà parte integrante del Piano Operativo di Sicurezza. La Ditta appaltatrice potrà proporre eventuali soluzioni alternative per effettuare i lavori in quota nel pieno rispetto delle vigenti norme in materia di sicurezza e salute sui luoghi di lavoro; proposta che deve ottenere preventiva approvazione del coordinatore della sicurezza in fase di esecuzione. RIPORTO Euro ,14 PROSPETTO "A" FACCIATA PRINCIPALE LATO SUD- OVEST (come indicato dalle tavole n 1, 3 e 4) 18 * 2,20 * 1,20 47,52 PIANTA PIANO PRIMO (come indicato tavola n 2 18 * 2,20 * 1,20 47,52 18 * 2,20 * 1,20 47,52 PIANTA PIANO TERZO (come indicato tavola n 2 2 * 4,10 * 1,50 12,30 A RIPORTARE - tinteggiature e verniciature Euro 0,00 A RIPORTARE Euro ,14-8 -

9 - tinteggiature e verniciature PROSPETTO "B" FACCIATA STRADA LATO NORD-OVEST (come indicato dalle tavole n 1, 3 e 4) 8 * 2,20 * 1,20 21,12 PIANTA PIANO PRIMO (come indicato tavola n 2 9 * 2,20 * 1,20 23,76 serramento tipologia "8" (come indicato tavola n 4 abaco) 9 * 2,20 * 1,20 23,76 PIANTA PIANO TERZO (come indicato tavola n 2 2 * 4,10 * 1,50 12,30 RIPORTO Euro ,14 Totale mq 325,80 4, ,10 5 P Verniciatura con smalto sintetico, tinte a scelta della D.L. su manufatti in legno già trattati e preparati, data a due mani, compreso trabattello mobile regolamentare per l'altezza utile, compreso ogni altro onere e assistenza. Compreso trabattello mobile regolamentare per raggiungere l'altezza utile e nolo di piattaforme aeree (rispondenti alle normative vigenti), compreso l'operatore addetto alla manovra, carburante, lubrificante, date a nolo funzionanti per l'altezza utile, e/o quant'altro necessario alla realizzazione in sicurezza delle lavorazioni. Compreso eventuale utilizzo di ponteggio tubolare di facciata completo a telai in opera, compresi trasporti, montaggio e smontaggio, compreso le sovrapposizioni d'angolo, compreso l'approntamento, la fornitura e la posa in opera dei piani di lavoro e loro sottoponti, compartimentazioni e protezioni su spazi interni/esterni, luci di segnalazione e cartellonistica, compreso di teli di protezione e mantovane, compreso impianto di antintrusione, compreso le autorizzazioni di eventuale occupazione di suolo pubblico, posato in opera per tutta la durata dei lavori, e/o parapetti di sicurezza. Nel caso di utilizzo di ponteggio o trabatello l'appaltatore dovrà redigere il Piano di Montaggio, utilizzo e smontaggio del ponteggio (PIMUS) che farà parte integrante del Piano Operativo di Sicurezza. La Ditta appaltatrice potrà proporre eventuali soluzioni alternative per effettuare i lavori in quota nel pieno rispetto delle vigenti norme in materia di sicurezza e salute sui luoghi di lavoro; proposta che deve ottenere preventiva approvazione del coordinatore della sicurezza in fase di esecuzione. A RIPORTARE - tinteggiature e verniciature Euro 1.466,10 A RIPORTARE Euro ,24-9 -

10 - tinteggiature e verniciature PROSPETTO "A" FACCIATA PRINCIPALE LATO SUD- OVEST (come indicato dalle tavole n 1, 3 e 4) 18 * 2,20 * 1,20 47,52 PIANTA PIANO PRIMO (come indicato tavola n 2 18 * 2,20 * 1,20 47,52 18 * 2,20 * 1,20 47,52 PIANTA PIANO TERZO (come indicato tavola n 2 2 * 4,10 * 1,50 12,30 PROSPETTO "B" FACCIATA STRADA LATO NORD-OVEST (come indicato dalle tavole n 1, 3 e 4) 8 * 2,20 * 1,20 21,12 PIANTA PIANO PRIMO (come indicato tavola n 2 9 * 2,20 * 1,20 23,76 serramento tipologia "8" (come indicato tavola n 4 abaco) 9 * 2,20 * 1,20 23,76 PIANTA PIANO TERZO (come indicato tavola n 2 2 * 4,10 * 1,50 12,30 RIPORTO Euro ,24 Totale mq 325,80 13, ,40 TOTALE - tinteggiature e verniciature Euro 5.701,50 A RIPORTARE Euro ,

11 - oneri per la sicurezza RIPORTO Euro ,64 - ONERI PER LA SICUREZZA 6 Z ONERI PER LA SICUREZZA Oneri per la sicurezza 1 1,00 Totale a corpo 1, , ,36 TOTALE - oneri per la sicurezza Euro ,36 Importo lavori Euro ,

12 COMPLESSIVO DELL'OPERA INDICAZIONE DEI LAVORI IMPORTI IMPORTI E DELLE PROVVISTE PARZIALI TOTALI A) LAVORI - OPERE da SERRAMENTISTA a MISURA Euro ,64 - ONERI PER LA SICUREZZA Euro , ,00 LAVORI Euro ,00 B) SOMME A DISPOSIZIONE Spese tecniche relative a progettazione, coordinamento della ,00 sicurezza, IVA e oneri inclusi Euro Spese tecniche per progettazione interna art. 92 D.Lgs n ,00 163/2006 e s.m.i. Euro Spese per contributo Autorità di Vigilanza sui Contratti Pubblici 150,00 di Lavoro, Servizi e Forniture Euro Copertura assicurativa tecnici dipendenti dell'ente, artt. 400, D.Lgs n. 163/2006 e s.m.i. Euro IVA 20 % sui lavori Euro ,00 TOTALE SOMME A DISPOSIZIONE Euro ,00 COMPLESSIVO DELL'OPERA Euro ,

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO A.S.P. CITTA' DI SIENA VIA CAMPANSI N.18 53100 SIENA LAVORI - Progetto per la sostituzione degli infissi esterni della R.A. Rutilio Manetti, con nuovi con maggiori caratteristiche di isolamento termico

Dettagli

u. di m. PREZZO unitario

u. di m. PREZZO unitario arch. Alberto Milani - arch. Francesca Ughi PROGETTO DI SOSTITUZIONE DI PORTE INTERNE E SERRAMENTI ESTERNI PER MESSA IN SICUREZZA E EFFICIENTAMENTO ENERGETICO 1 INTERVENTO PRESSO LA SCUOLA PRIMARIA DON

Dettagli

arch. Alberto Milani - arch. Francesca Ughi

arch. Alberto Milani - arch. Francesca Ughi arch. Alberto Milani - arch. Francesca Ughi PROGETTO DI SOSTITUZIONE DI PORTE INTERNE E SERRAMENTI ESTERNI PER MESSA IN SICUREZZA E EFFICIENTAMENTO ENERGETICO 1 INTERVENTO PRESSO LA SCUOLA PRIMARIA DON

Dettagli

p. uguali lungh. largh. H/peso misurazioni OPERE DA SERRAMENTISTA

p. uguali lungh. largh. H/peso misurazioni OPERE DA SERRAMENTISTA arch. Alberto Milani - arch. Francesca Ughi PROGETTO DI SOSTITUZIONE DI PORTE INTERNE E SERRAMENTI ESTERNI PER MESSA IN SICUREZZA E EFFICIENTAMENTO ENERGETICO 1 INTERVENTO PRESSO LA SCUOLA PRIMARIA DON

Dettagli

Voci Finite senza Analisi

Voci Finite senza Analisi PROVVEDITORATO INTERREGIONALE OO.PP. UFFICIO 2 - TECNICO 1 Pag. 1 Voci Finite senza Analisi 18.1.3.2 Fornitura e posa in opera di serramenti esterni realizzati con profili estrusi d'alluminio lega 6060

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO SOSTITUZIONE SERRAMENTI SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO SUISIO CUP E64H15000140004 COMUNE DI SUISIO

PROGETTO ESECUTIVO SOSTITUZIONE SERRAMENTI SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO SUISIO CUP E64H15000140004 COMUNE DI SUISIO PROGETTO ESECUTIVO SOSTITUZIONE SERRAMENTI SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO SUISIO CUP E64H15000140004 COMUNE DI SUISIO SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO Via E. De Amicis n. 4-6 Suisio (BG) Allegato C COMPUTO

Dettagli

EPU E.P.U. RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DELL'INVOLUCRO DELLA SCUOLA PRIMARIA

EPU E.P.U. RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DELL'INVOLUCRO DELLA SCUOLA PRIMARIA E.P.U. RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DELL'INVOLUCRO DELLA SCUOLA PRIMARIA descrizione u.m. prezzo N.B. Per quanto riguarda la tipologia dei materiali ed in particolare le tipologie di apertura e manovra

Dettagli

Aelle-S 190 STH Capitolato

Aelle-S 190 STH Capitolato 77 136 190 1/5 AELLE-S 190 STH Descrizione del sistema I serramenti dovranno essere realizzati con il sistema METRA AELLE-S190STH. I profilati saranno in lega di alluminio UNI EN AW 6060 (UNI EN 573-3

Dettagli

SERRAMENTI ED OPERE IN METALLO

SERRAMENTI ED OPERE IN METALLO Cap. IV SERRAMENTI ED OPERE IN METALLO PAG. 1 4.2 OPERE COMPIUTE Prezzi medi praticati dalle ditte del ramo per ordinazioni dirette (di media entità) da parte del committente, in opera, escluse assistenze

Dettagli

U T C D i r e z i o n e l a v o r i p u b b l i c i. All. D S O S T I T U Z I O N E I N F I S S I SCUOLA ELEMENTARE "PAPA GIOVANNI XXIII"

U T C D i r e z i o n e l a v o r i p u b b l i c i. All. D S O S T I T U Z I O N E I N F I S S I SCUOLA ELEMENTARE PAPA GIOVANNI XXIII Asse II "Qualità degli ambienti scolastici" Obiettivo C Accordo tra: Istituzione scolastica "Scuola elementare Papa G. GiovanniXXIII" e Comune Vittoria per la realizzazione del progetto : S O S T I T U

Dettagli

COMPUTO ESTIMATIVO. Comune di Treviglio Via Filzi e Dei Mulini

COMPUTO ESTIMATIVO. Comune di Treviglio Via Filzi e Dei Mulini Comune di Treviglio Via Filzi e Dei Mulini pag. 1 COMPUTO ESTIMATIVO OGGETTO: INTERVENTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER SOSTITUZIONE DEGLI INFISSI (Bollettino C.C.I.A.A. di Bergamo Unico/2013 con sconto

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Provincia di Milano RISTRUTTURAZIONE VILLA BESOZZI Piazza Manzoni, 2 Proprietà: ASF & Servizi alla Persona - Carugate Rif. COMPUTO METRICO Unità di misura Quantità Prezzo Un.

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. larg. H/peso unitario TOTALE

DESIGNAZIONE DEI LAVORI par.ug. larg. H/peso unitario TOTALE pag. 1 R I P O R T O LAVORI A CORPO LAVORI (Cat 1) 1 RIMOZIONE DI INFISSI IN LEGNO, inclusi la D.0012.F00 parte vetrata, il cassonetto e il telo 1.0001 avvolgibile in PVC; compresi altresì il telaio, il

Dettagli

COMUNE DI BARANZATE PROVINCIA DI MILANO

COMUNE DI BARANZATE PROVINCIA DI MILANO OPERE PROVVISIONALI 01 TRABATTELLO Nolo di trabattello metallico altezza da m. 4 a 8 compreso montaggio e smontaggio: per il primo giorno: gg. 141,90 02 TRABATTELLO Nolo di trabattello metallico altezza

Dettagli

R I P O R T O. CALCOLO MANODOPERA: Prezzo Voce euro 36,232 Utili Impresa 10% euro -3,294 Spese Generali 15% euro -4,296

R I P O R T O. CALCOLO MANODOPERA: Prezzo Voce euro 36,232 Utili Impresa 10% euro -3,294 Spese Generali 15% euro -4,296 pag. 1 R I P O R T O LAVORI A CORPO 1 RIMOZIONE DI INFISSI IN LEGNO, inclusi la parte vetrata, il D.0012.F001. cassonetto e il telo avvolgibile in PVC; compresi altresì il 0001 telaio, il controtelaio,

Dettagli

Pag.1 N N.E.P. D E S C R I Z I O N E Quantita' Prezzo Unit. Importo

Pag.1 N N.E.P. D E S C R I Z I O N E Quantita' Prezzo Unit. Importo Pag.1 Lavori di rifacimento prospetti 1 25 21.1.11 Rimozione di intonaco interno od esterno, di spessore non superiore a 3 cm, eseguito con qualsiasi mezzo, compreso l'onere del carico del materiale di

Dettagli

RISTRUTTURAZIONE EDIFICIO VIA TONALE 26 MILANO FACCIATE CONTINUE E SERRAMENTI

RISTRUTTURAZIONE EDIFICIO VIA TONALE 26 MILANO FACCIATE CONTINUE E SERRAMENTI Certificato n. 4858 Tecnologie edili per l ambiente facciate continue serramenti - pareti mobili RISTRUTTURAZIONE EDIFICIO VIA TONALE 26 MILANO FACCIATE CONTINUE E SERRAMENTI Ristrutturazione fabbricato

Dettagli

S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como -

S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como - S.P.T. spa via A. Moro n 23 - Como - PROGETTO PER REALIZZAZIONE NUOVI UFFICI in via ANZANI n 37 - COMO COMPUTO METRICO ESTIMATIVO OPERE EDILI ed AFFINI Il progettista Agosto 2011 Demolizioni Demolizione

Dettagli

CAPITOLATO OPERE DI RISTRUTTURAZIONE DI UN EDIFICIO SITO IN VIA ARETINA 31 NEL COMUNE DI SIENA

CAPITOLATO OPERE DI RISTRUTTURAZIONE DI UN EDIFICIO SITO IN VIA ARETINA 31 NEL COMUNE DI SIENA EUROPA Servizi Immobiliari SrL Via di Collandino, 200/E 53014 Monteroni d'arbia (SI) tel 0577 45377-fax 0577 374161 Partita Iva 01153940521 CAPITOLATO OPERE DI RISTRUTTURAZIONE DI UN EDIFICIO SITO IN VIA

Dettagli

COMPUTO METRICO RIQUALIFICAZIONE CASA VOLTA - P.1

COMPUTO METRICO RIQUALIFICAZIONE CASA VOLTA - P.1 COMPUTO METRICO RIQUALIFICAZIONE CASA VOLTA - P.1 A 1 LAVORI EDILI DI ADEGUAMENTO LOCALI P.1 "CASA VOLTA" PER SPAZIO ESPOSITIVO DI DOCUMENTI ED OGGETTI Pavimenti in parquet di mm. 15 in opera con sistema

Dettagli

LIBER PORTONE A LIBRO SENZA GUIDA INFERIORE

LIBER PORTONE A LIBRO SENZA GUIDA INFERIORE LIBER PORTONE A LIBRO SENZA GUIDA INFERIORE a libro scorrevoli Porte a battente a impacco verticale sezionali Porte ad impacco rapido Porte ad avvolgimento rapido Chiusure tagliafuoco Logistica IL COSTRUTTORE

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE SEDE REGIONALE PER LA SICILIA

ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE SEDE REGIONALE PER LA SICILIA ISTITUTO NAZIONALE DELLA PREVIDENZA SOCIALE SEDE REGIONALE PER LA SICILIA UFFICIO TECNICO - EDILIZIO SEDE INPS DI ENNA. Viale Diaz,23 TAVOLA B CAPITOLATO TECNICO. OGGETTO: LAVORI DI FORNITURA E COLLOCAZIONE

Dettagli

Caso applicativo 1: Sistema di rivestimento a parete ventilata con lastra composita sottile. edificio di nuova realizzazione

Caso applicativo 1: Sistema di rivestimento a parete ventilata con lastra composita sottile. edificio di nuova realizzazione Caso applicativo 1: edificio di nuova realizzazione Sistema di rivestimento a parete ventilata con lastra composita sottile Primo caso applicativo - edificio di nuova realizzazione I sistemi di rivestimento

Dettagli

VITTORIA ASSICURAZIONI MILANO

VITTORIA ASSICURAZIONI MILANO Certificato n. 4858 Tecnologie edili per l ambiente facciate continue serramenti - pareti mobili Nuove facciate dell edificio Proprietà Vittoria Assicurazioni nell ambito del progetto Portello (in progress)

Dettagli

SOSTITUZIONE DELLA COPERTURA IN LASTRE ONDULATE DI ETERNIT ED ALTRE OPERE ACCESSORIE DEL CAPANNONE COMUNALE IN LOC. GALLERONE DI POMARANCE

SOSTITUZIONE DELLA COPERTURA IN LASTRE ONDULATE DI ETERNIT ED ALTRE OPERE ACCESSORIE DEL CAPANNONE COMUNALE IN LOC. GALLERONE DI POMARANCE COMUNE DI POMARANCE Provincia di Pisa SOSTITUZIONE DELLA COPERTURA IN LASTRE ONDULATE DI ETERNIT ED ALTRE OPERE ACCESSORIE DEL CAPANNONE COMUNALE IN LOC. GALLERONE DI POMARANCE ELENCO PREZZI 1) Rimozione

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO. Elenco Prezzi Unitari - opere edili ed affini -

PROGETTO ESECUTIVO. Elenco Prezzi Unitari - opere edili ed affini - Data: 20 aprile 2009 Aggiornamento: PROGETTO ESECUTIVO Elenco Prezzi Unitari - opere edili ed affini - Progettista: Responsabile del Procedimento: Collaboratori Progetto n. Dott. Ing. Antonio Zanni Geom.

Dettagli

Scolastica ed Istituzionale 20/05/2009 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. Articolo INDICAZIONE DEI LAVORI E DELLE PROVVISTE PREZZO. N. Codice MISURE UNITARIO

Scolastica ed Istituzionale 20/05/2009 COMPUTO METRICO ESTIMATIVO. Articolo INDICAZIONE DEI LAVORI E DELLE PROVVISTE PREZZO. N. Codice MISURE UNITARIO I.T.A.S "CANTONI" Treviglio - demolizioni, rimozioni, disfacimenti V.4.5.40 Disfacimento di strutture, compreso abbassamento delle macerie al piano di carico dell'automezzo, compreso il carico, il trasporto

Dettagli

SERRAMENTI ED INFISSI IN LEGNO E P.V.C.

SERRAMENTI ED INFISSI IN LEGNO E P.V.C. Cap. VI SERRAMENTI ED INFISSI IN LEGNO E P.V.C. PAG. 1 6.2 OPERE COMPIUTE Prezzi medi praticati dalle ditte del ramo per ordinazioni dirette (di media entità) da parte del committente. I prezzi esposti

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO 1) 1HA - SOSTITUZIONE E MESSA IN SICUREZZA SERRAMENTI, COME SEGUE:

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO 1) 1HA - SOSTITUZIONE E MESSA IN SICUREZZA SERRAMENTI, COME SEGUE: COMPUTO METRICO ESTIMATIVO 1) 1HA - SOSTITUZIONE E MESSA IN SICUREZZA SERRAMENTI, COME SEGUE: SYSTEM 50 TT o SIMILARI CON IDENTICHE CARATTERISTICHE COLORE OXI ARGENTO PER PORTE E FINESTRE A BATTENTE, SCHUCO

Dettagli

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA

STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA ALLEGATO "C" Comune di PREMANA Provincia di LC STIMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA (Allegato XV e art. 100 del D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 e s.m.i.) (D.Lgs. 3 agosto 2009, n. 106) OGGETTO: PROGRAMMA "6.000

Dettagli

COMUNE DI CUNEO Settore Gestione del Territorio PROGETTO ESECUTIVO. (Ai sensi dell'art. 93 comma 4 della D. L.vo 163/2006 e s.m.i.

COMUNE DI CUNEO Settore Gestione del Territorio PROGETTO ESECUTIVO. (Ai sensi dell'art. 93 comma 4 della D. L.vo 163/2006 e s.m.i. allegato n. 1 COMUNE DI CUNEO Settore Gestione del Territorio PROGETTO ESECUTIVO (Ai sensi dell'art. 93 comma 4 della D. L.vo 163/2006 e s.m.i.) Lavori: RISTRUTTURAZIONE FABBRICATO SCOLASTICO DI VIA Q.

Dettagli

Capitolato speciale Oneri

Capitolato speciale Oneri Capitolato speciale Oneri LOTTO n. 12 INFISSI IMPORTO COMPLESSIVO DELLA FORNITURA : 30.000,00 ART. 1 Questa Società intende approvvigionarsi mediante somministrazione, del materiale sottoelencato: Cod.

Dettagli

I.C.T.P. - TECHNICAL OFFICER INDICE

I.C.T.P. - TECHNICAL OFFICER INDICE Leonardo da Vinci Building ELABORATI TECNICI PER L ESECUZIONE DELLE OPERE PER IL RINNOVO DI PARTE DELLA FACCIATA SUD IN CEMENTO ARMATO A VISTA - REV.03 - EDIFICIO : I.C.T.P. - Centro Internazionale di

Dettagli

TRATTAMENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICI ESISTENTI COIBENTAZIONE DI PARETI CON SISTEMA A CAPPOTTO INTERNO

TRATTAMENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICI ESISTENTI COIBENTAZIONE DI PARETI CON SISTEMA A CAPPOTTO INTERNO TRATTAMENTI DI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DI EDIFICI ESISTENTI COIBENTAZIONE DI PARETI CON SISTEMA A CAPPOTTO INTERNO Voci di capitolato delle lavorazioni 1 - PACCHETTO CON IPERISOLANTE TERMORIFLETTENTE

Dettagli

SCORREVOLE 02.02.04 01 NOTE GENERALI

SCORREVOLE 02.02.04 01 NOTE GENERALI SCORREVOLE 4 0 6 0 0 NOTE GENERALI - Peso Profilati: Il peso riportato è quello teorico, quindi potrà variare in funzione delle tolleranze di spessore e dimensioni ( norma UNI 3879). - Dimensioni Profilati:

Dettagli

COMUNE DI ARESE via Roma, 2 20020 Arese (MI) Tel. 02.935271 Fax 02.93580465 MANUTENZIONE EDILE TRIENNALE DEGLI EDIFICI DI PROPRIETA COMUNALE

COMUNE DI ARESE via Roma, 2 20020 Arese (MI) Tel. 02.935271 Fax 02.93580465 MANUTENZIONE EDILE TRIENNALE DEGLI EDIFICI DI PROPRIETA COMUNALE COMUNE DI ARESE via Roma, 2 20020 Arese (MI) Tel. 02.935271 Fax 02.93580465 MANUTENZIONE EDILE TRIENNALE DEGLI EDIFICI DI PROPRIETA COMUNALE ELENCO PREZZI DOCUMENTO IV Progettazione Arch. Marco Cuzzola

Dettagli

LIBER PORTONE A LIBRO SENZA GUIDA INFERIORE

LIBER PORTONE A LIBRO SENZA GUIDA INFERIORE Stabilimento 1 Stabilimento 2 La nuova generazione delle chiusure industriali trova in IM.VA. la sua massima espressione. L azienda ha infatti messo a frutto l esperienza maturata in oltre cinquant anni

Dettagli

OPERE OCCORRENTI PER L'ORDINARIA MANUTENZIONE DEI MANUFATTI CONTENENTI AMIANTO NEGLI EDIFICI SCOLASTICI DI OGNI ORDINE E GRADO.

OPERE OCCORRENTI PER L'ORDINARIA MANUTENZIONE DEI MANUFATTI CONTENENTI AMIANTO NEGLI EDIFICI SCOLASTICI DI OGNI ORDINE E GRADO. VICE DIREZIONE GENERALE SERVIZI TECNICI SETTORE EDILIZIA SCOLASTICA MANUTENZIONE OPERE OCCORRENTI PER L'ORDINARIA MANUTENZIONE DEI MANUFATTI CONTENENTI AMIANTO NEGLI EDIFICI SCOLASTICI DI OGNI ORDINE E

Dettagli

D _ COMPUTO METRICO ESTIMATIVO

D _ COMPUTO METRICO ESTIMATIVO Settore A4 - Restauro e conservazione del patrimonio immobiliare artistico e storico Pgt. n.265/2014 ID. 5210 RESTAURO SINAGOGA SETTECENTESCA OPERE DI COMPLETAMENTO PROGETTO ESECUTIVO D _ COMPUTO METRICO

Dettagli

Le lavorazioni, tutte, dovranno essere eseguite in accordo con la DL e con il CSE;

Le lavorazioni, tutte, dovranno essere eseguite in accordo con la DL e con il CSE; ELENCO PREZZI UNITARI NOTE L impresa esecutrice dovrà prendere visione, oltre che in tutti gli elaborati di gara, direttamente in cantiere, delle opere da realizzare, verificandone la consistenza, le tipologie

Dettagli

Provincia di Pisa - Servizio Edilizia, Sicurezza e Impianti Lavori:COIBENTAZIONE INFISSI Computo metrico estimativo pag. 1 di 8

Provincia di Pisa - Servizio Edilizia, Sicurezza e Impianti Lavori:COIBENTAZIONE INFISSI Computo metrico estimativo pag. 1 di 8 Lavori:COIBENTAZIONE INFISSI Computo metrico estimativo pag. 1 di 8 LAVORI I.T.C.G. E.FERMI - EDIFICIO CENTRALE 1 O.O.S. O.O.S. ONERI PER LA SICUREZZA. 01 Predisposizione dell'area di cantiere. Avvertenze:

Dettagli

Bologna - 13/10/2011 Via Maggiore 15 40100 - Bologna - BO. INFISSI IN PVC TIPO RIGIDO PROFILO SAGOMATO "Alba" ORDINE: paol-00005-11

Bologna - 13/10/2011 Via Maggiore 15 40100 - Bologna - BO. INFISSI IN PVC TIPO RIGIDO PROFILO SAGOMATO Alba ORDINE: paol-00005-11 Bologna - 13/10/2011 Spett. Azzurri Fabio Via Maggiore 15 40100 - Bologna - BO Tel.: 051 1234568 e-mail: azzurri@tin.it INFISSI IN PVC TIPO RIGIDO PROFILO SAGOMATO "Alba" Giunto aperto completi di vetro

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO ONERI DELLA SICUREZZA

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO ONERI DELLA SICUREZZA COMPUTO METRICO ESTIMATIVO ONERI DELLA SICUREZZA (importi espressi in Euro) N 1 Allestimento di Cantiere Allestimento di cantiere comprensivo di parapetti di sicurezza, servizio igienico di cantiere, box

Dettagli

Liceo scientifico "Avogadro" Vercelli Provincia di Vercelli Sostituzione Serramenti Insicuri

Liceo scientifico Avogadro Vercelli Provincia di Vercelli Sostituzione Serramenti Insicuri DEMOLIZIONI Nr. 1 01.A02.C00 005 RIMOZIONE DI INFISSI DI QUALSIASI NATURA, IN QUALUNQUE PIANO DI FABBRICATO, COMPRESE LA DISCESA O LA SALITA DEI MATERIALI, LO SGOMBRO DEI DETRITI, IL TRASPORTO DEGLI STESSI

Dettagli

INDUSTRIALI - COMMERCIALI - CIVILI

INDUSTRIALI - COMMERCIALI - CIVILI CHIUSURE PER L EDILIZIA INDUSTRIALI - COMMERCIALI - CIVILI L, AZIENDA partecipa da 40 anni allo sviluppo dell Edilizia Industriale e Civile, grazie alla fornitura di una vasta gamma di chiusure. L Azienda

Dettagli

Twin. systems ALLU. RX 500 s. Sistemi. vers. 02 DESCRIZIONE TECNICA PER CAPITOLATO

Twin. systems ALLU. RX 500 s. Sistemi. vers. 02 DESCRIZIONE TECNICA PER CAPITOLATO A 01 DESCRIZIONE TECNICA PER CAPITOLATO I profilati per serramenti saranno in lega di alluminio ENAW 6060 (EN 573-3 e EN 755-) con stato fisico di fornitura UNI EN 515. I telai fissi e le ante mobili dovranno

Dettagli

EQUATORIUM. Controtelaio per alzante e persiana scorrevole CONTROTELAI PER ESTERNI

EQUATORIUM. Controtelaio per alzante e persiana scorrevole CONTROTELAI PER ESTERNI Controtelaio per alzante e persiana scorrevole Equatorium è il controtelaio nato per ospitare il serramento Alzante Scorrevole a scomparsa più una persiana o, in alternativa, un'inferriata. E' disponibile

Dettagli

AIRONE. I profilati contribuiscono in

AIRONE. I profilati contribuiscono in IBIS I profilati Ibis sono esteticamente valorizzati da una linea morbida ed arrotondata. Sicuri, stabili, proteggono dalla pioggia, dal vento e dall'umidità grazie ai particolari sistemi di chiusura,

Dettagli

N N.E.P. D E S C R I Z I O N E Quantita' Prezzo Unit. Importo RIPORTO Demolizioni, rimozioni e trasporti a discarica

N N.E.P. D E S C R I Z I O N E Quantita' Prezzo Unit. Importo RIPORTO Demolizioni, rimozioni e trasporti a discarica RIPORTO Demolizioni, rimozioni e trasporti a discarica Pag.1 1 6 21.1.17 Rimozione di infissi interni od esterni di ogni specie, incluso mostre, succieli, telai, ecc. compreso il carico del materiale di

Dettagli

CITTA' DI ARESE. Città Metropolitana di Milano Settore Lavori Pubblici e Manutenzioni

CITTA' DI ARESE. Città Metropolitana di Milano Settore Lavori Pubblici e Manutenzioni CITTA' DI ARESE Città Metropolitana di Milano Settore Lavori Pubblici e Manutenzioni PROGETTO DI SOSTITUZIONE DI PORTE INTERNE E SERRAMENTI ESTERNI PER MESSA IN SICUREZZA E EFFICIENTAMENTO ENERGETICO 1

Dettagli

989. Misurazione dei lavori di imbiancatura e di tinteggiatura su superfici interne.

989. Misurazione dei lavori di imbiancatura e di tinteggiatura su superfici interne. E) IMBIANCATURA, VERNICIATURA E STUCCATURA NELL EDILIZIA 989. Misurazione dei lavori di imbiancatura e di tinteggiatura su superfici interne. Le pareti e i soffitti piani si misurano deducendo solo i vani

Dettagli

R I P O R T O. Parziale m² 1 540,61 maggiorazione del 5% per inclinazione della copertura * (par.ug.=1540,61*0,05) 77,03 77,03

R I P O R T O. Parziale m² 1 540,61 maggiorazione del 5% per inclinazione della copertura * (par.ug.=1540,61*0,05) 77,03 77,03 pag. 1 R I P O R T O LAVORI A CORPO Rimozioni (Cat 1) 1 Demolizione del manto di copertura, compresa la discesa o la salita a 01.A02.A80.020 terra dei materiali, lo sgombero dei detriti in cantiere, computando

Dettagli

codice: AN.01 Fornitura e posa in opera di Servoscala. Prezzo di applicazione / cad. 13.750,44 DOTT. ING. Pietro Antonio FURNARI

codice: AN.01 Fornitura e posa in opera di Servoscala. Prezzo di applicazione / cad. 13.750,44 DOTT. ING. Pietro Antonio FURNARI PRIMO GRADO "G. GUZZARDI Plesso GIOBBE" codice: AN.01 Fornitura e posa in opera di Servoscala. Fornitura e posa in opera di Servoscala. Lavori per l'installazione di un Servoscala completo compreso le

Dettagli

PREZZO DA APPLICARE arrotondato euro m2 6,50

PREZZO DA APPLICARE arrotondato euro m2 6,50 pag. 1 Nr. 1 arch01 Rimozione di listellatura, materiale isolante, telo impermeabilizzante, rivestimento canale di gronda, messicani, griglie parafoglie e quant'altro ritenuto non idoneo dalla D.L., compresa

Dettagli

VILLA RAGIONIERI Sesto Fiorentino

VILLA RAGIONIERI Sesto Fiorentino Certificato n. 4858 Tecnologie edili per l ambiente facciate continue serramenti - pareti mobili VILLA RAGIONIERI Sesto Fiorentino Posa in opera di facciate continue fisse, frangisole, serramenti a taglio

Dettagli

Voce di Capitolato e prestazioni tecniche

Voce di Capitolato e prestazioni tecniche Voce di Capitolato e prestazioni tecniche Serramenti Serie R40 Struttura dei serramenti I serramenti Sistema R della serie R40, prodotti da Sapa Profili srl, sono realizzati con profilati estrusi in lega

Dettagli

Offerta 9002 del 20.04.13 Pagina :1

Offerta 9002 del 20.04.13 Pagina :1 Spett. G.M. Service di Garello Michela Via Scarnafigi n. 1 12030 Monasterolo di Savigliano (Cn) Redatto da : Andreia Agente : FISSOLO Tel. Telefono cliente Fax cliente Cellulare Destinazione Riferimento

Dettagli

Arch. Vincenzo Antonio SERRAO Arch. Francesca ISAIA pag. 2 R I P O R T O

Arch. Vincenzo Antonio SERRAO Arch. Francesca ISAIA pag. 2 R I P O R T O Arch. Francesca ISAIA pag. 2 R I P O R T O LAVORI A MISURA opere edili (Cat 1) 1 / 1 Demolizione di pavimento in mattoni, marmette, ecc., compreso il R.02.060.050 sottofondo, anche con eventuale recupero

Dettagli

STIMA INCIDENZA MANODOPERA

STIMA INCIDENZA MANODOPERA Comune di BATTIPAGLIA Provincia di SALERNO pag. 1 STIMA INCIDENZA MANODOPERA OGGETTO: PON SICUREZZA 2007-2013 - Asse II Qualità degli ambienti scolastici Obiettivo C. Incrementare la qualità delle infrastrustrure

Dettagli

Camera di Commercio Listino semestrale dei prezzi all'ingrosso dei materiali da costruzione del 1o semestre 2010 Alessandria

Camera di Commercio Listino semestrale dei prezzi all'ingrosso dei materiali da costruzione del 1<sup>o</sup> semestre 2010 Alessandria 2.2 - serramenti (franco magazzino grossista) Nota: Sono incluse in questo paragrafo tutte le chiusure che separano due ambienti esterno/interno oppure interno/interno CHIUSURE ESTERNE Finestre (1) in

Dettagli

Voce di Capitolato e prestazioni tecniche

Voce di Capitolato e prestazioni tecniche Voce di Capitolato e prestazioni tecniche Serramenti a taglio termico Serie R72TT 1.3 con ferramenta perimetrale Struttura dei serramenti I serramenti Sistema RTT della serie R72TT1.3 con ferramenta perimetrale,

Dettagli

Porte in Alluminio e PVC

Porte in Alluminio e PVC Porte in Alluminio e PVC Porte strutturali in alluminio SERIE 2002 Porta ad una o due ante con fascetta SERIE 2005 Porta ad una o due ante con o senza fascia NC50 Porta ad una o due ante con o senza fascia

Dettagli

Programma Operativo Interregionale "Energie rinnovabili e risparmio energetico" 2007-2013 COMUNE DI CARMIANO

Programma Operativo Interregionale Energie rinnovabili e risparmio energetico 2007-2013 COMUNE DI CARMIANO Programma Operativo Interregionale "Energie rinnovabili e risparmio energetico" 2007-2013 COMUNE DI CARMIANO PROGETTO ESECUTIVO INTERVENTI DI EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DEGLI EDIFICI E UTENZE ENERGETICHE

Dettagli

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COSTI PER LA SICUREZZA ORDINARIA

COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COSTI PER LA SICUREZZA ORDINARIA COMPUTO METRICO ESTIMATIVO COSTI PER LA SICUREZZA ORDINARIA La stima dei costi della sicurezza, come specificatamente richiesto al punto 4.1 dell allegato XV del D.Lgs. 81/2008, è stata redatta utilizzando

Dettagli

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI

Num.Ord. TARIFFA E L E M E N T I unitario TOTALE ANALISI DEI PREZZI pag. 1 Nr. 1 NP 1 Sistema di copertura metallica a giunti drenanti avente caratteristiche di tenuta idrica del manto in qualsiasi condizione atmosferica, ivi comprese le condizioni di completo allagamento

Dettagli

AZIENDA LOMBARDA EDILIZIA RESIDENZIALE VIA MAZZINI 32/a 24128 BERGAMO Tel 035-259595 Fax 035-264714 www.alerbg.it - e-mail: tecnico@pec.alerbg.

AZIENDA LOMBARDA EDILIZIA RESIDENZIALE VIA MAZZINI 32/a 24128 BERGAMO Tel 035-259595 Fax 035-264714 www.alerbg.it - e-mail: tecnico@pec.alerbg. AZIENDA LOMBARDA EDILIZIA RESIDENZIALE VIA MAZZINI 32/a 24128 BERGAMO Tel 035-259595 Fax 035-264714 www.alerbg.it - e-mail: tecnico@pec.alerbg.it INTERVENTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA INVOLUCRO/IMPIANTI

Dettagli

unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE

unità D I M E N S I O N I I M P O R T I DESIGNAZIONE DEI LAVORI di Quantità misura par.ug. lung. larg. H/peso unitario TOTALE pag. 2 R I P O R T O LAVORI A CORPO SICUREZZA (SpCat 1) 1 / 1 NUCLEO ABITATIVO per servizi di cantiere. 28.A05.D05.005 Prefabbricato monoblocco ad uso ufficio, spogliatoio e servizi di cantiere. Caratteristiche:

Dettagli

TOTALE COMPLESSIVO AL

TOTALE COMPLESSIVO AL ANALISI NP01 Confinamento statico ambientale tramite politenatura delle superfici interne, eseguito applicando un doppio telo di polietilene autoestineguente, spessore minimo 5 µm, di colore bianco latte,

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO. Computo Metrico Estimativo

PROGETTO ESECUTIVO. Computo Metrico Estimativo Data: 20 aprile 2009 PROGETTO ESECUTIVO Computo Metrico Estimativo Aggiornamento: Progettista: Responsabile del Procedimento: Collaboratori Progetto n. Dott. Ing. Antonio Zanni Geom. Luciano Paganelli

Dettagli

2 semestre 2011 minimo massimo. 1 semestre 2011 minimo massimo. unità di misura. descrizione merci. CHIUSURE ESTERNE Finestre (1)

2 semestre 2011 minimo massimo. 1 semestre 2011 minimo massimo. unità di misura. descrizione merci. CHIUSURE ESTERNE Finestre (1) Listino semestrale dei prezzi all'ingrosso dei materiali da costruzione del 2.2 - serramenti (franco magazzino grossista) Nota: Sono incluse in questo paragrafo tutte le chiusure che separano due ambienti

Dettagli

FINESTRE MODELLO 700. - Telaio sez. 58x80 mm ed anta sez. 64x80 mm PER PORTAFINESTRE

FINESTRE MODELLO 700. - Telaio sez. 58x80 mm ed anta sez. 64x80 mm PER PORTAFINESTRE FINESTRE MODELLO 700 - Telaio sez. 58x80 mm ed anta sez. 64x80 mm - Doppia guarnizione sul telaio - Vetrocamera standard 4/20GAS/4 (28 mm) con vetro basso emissivo; spessore max realizzabile 30 mm - Ferramenta

Dettagli

COMPUTO METRICO. Comune di POZZUOLI Provincia di NAPOLI

COMPUTO METRICO. Comune di POZZUOLI Provincia di NAPOLI Comune di POZZUOLI Provincia di NAPOLI pag. 1 COMPUTO METRICO OGGETTO: INTERVENTI DI MESSA IN SICUREZZA, RISANAMENTO E RECUPERO DELLE AREE CONTAMINATE DA AMIANTO IN LOCALITA' LICOLA BORGO "Case dei pescatori".

Dettagli

PROGETTO DEFINITIVO APPALTABILE

PROGETTO DEFINITIVO APPALTABILE INTERVENTO DI CONSOLIDAMENTO SOLAI E MESSA IN SICUREZZA SOFFITTI CON POSA DI CONTROSOFFITTI ANTISFONDELLAMENTO PRESSO LA SCUOLA PRIMARIA A. STRADIVARI PROGETTO DEFINITIVO APPALTABILE Responsabile del Procedimento:

Dettagli

CE.01 Computo metrico arredi e attrezzature ( Voce a corpo)

CE.01 Computo metrico arredi e attrezzature ( Voce a corpo) COMUNE DI EMPOLI CE.01 Computo metrico arredi e attrezzature ( Voce a corpo) VOCI DI CAPITOLATO INFISSI ESTERNI USCITE DI SICUREZZA A DUE ANTE FERRO E LEGNO Fornitura e posa in opera di porta a due ante

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O pag. 1 LAVORI A CORPO OPERE DI SICUREZZA (SpCat 1) Apprestamenti (Cat 1) Opere provvisionali, recinzioni e (SbCat 1) 1 / 1 Prefabbricato monoblocco con pannelli di SR5009h tamponatura strutturali,

Dettagli

LAVORI DI SMALTIMENTO LASTRE IN CEMENTO AMIANTO E RIFACIMENTO COPERTURA

LAVORI DI SMALTIMENTO LASTRE IN CEMENTO AMIANTO E RIFACIMENTO COPERTURA Settore Edilizia, Trasporti, Sicurezza Luoghi di Lavoro Servizio Edilizia Scolastica e Valorizzazione e Protezione della Flora e della Fauna LAVORI DI SMALTIMENTO LASTRE IN CEMENTO AMIANTO E RIFACIMENTO

Dettagli

Fornitura e posa in opera di Infissi vetrati esterni

Fornitura e posa in opera di Infissi vetrati esterni Articolo N.P. 1 Fornitura e posa in opera di Infissi vetrati esterni Fornitura e posa in opera di Serramenti fissi con parti apribili costituiti da: reticoli modulari passo cm. 110 circa, eseguiti con

Dettagli

Progetto Esecutivo. ANALISI PREZZI: AP_ analisi prezzi. IL PROGETTISTA Arch. Mariangela Cimma

Progetto Esecutivo. ANALISI PREZZI: AP_ analisi prezzi. IL PROGETTISTA Arch. Mariangela Cimma Progetto Esecutivo PON FESR Ambienti per l Apprendimento Asse II Qualità degli ambienti scolastici Obiettivo C ando Prot. AOODGAI/7667 del 15/06/2010 I.S.I.S. Gaetano Filangieri Via Sen. Pezzullo,7 FRATTAMAGGIORE

Dettagli

Unità Operativa Gestionale di Cremona

Unità Operativa Gestionale di Cremona Unità Operativa Gestionale di Cremona Lavori Specialistici di Manutenzione Ordinaria in fabbricati di proprietà o gestiti dall A.L.E.R di Brescia-Cremona-Mantova OPERE DA SERRAMENTISTA ANNO 2016-17 ELENCO

Dettagli

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O

DESIGNAZIONE DEI LAVORI R I P O R T O R I P O R T O pag. 2 LAVORI A CORPO Protezione (SpCat 1) 1 / 1 Dispositivi di protezione individuale, dotati di 005 marchio di conformita' CE ai sensi del DLgs 475/92: 01/07/2010 Occhiali di sicurezza

Dettagli

PROGETTO ESECUTIVO OPERE EDILI

PROGETTO ESECUTIVO OPERE EDILI COMUNE DI MENTANA CITTA' METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE PROGETTO ESECUTIVO OPERE EDILI RESTAURO E RECUPERO DI PALAZZO BORGHESE TITOLO ELABORATO Allegato P.S.C. Stima dei costi della sicurezza COD._rev

Dettagli

Importo delle voci di prezzo costituenti. il 100% dell importo posto a base di gara

Importo delle voci di prezzo costituenti. il 100% dell importo posto a base di gara DIREZIONE SERVIZI TECNICI PER L'EDILIZIA PUBBLICA -SERVIZIO EDILIZIA SCOLASTICA Importo delle voci di prezzo costituenti il 100% dell importo posto a base di gara Serramenti esterni in PVC pluricamera

Dettagli

COMUNE DI SAN CARLO CANAVESE INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE URBANA SISTEMA DELLA MOBILITA

COMUNE DI SAN CARLO CANAVESE INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE URBANA SISTEMA DELLA MOBILITA COMUNE DI SAN CARLO CANAVESE INTERVENTI DI RIQUALIFICAZIONE URBANA e SISTEMA DELLA MOBILITA PROGETTO ESECUTIVO ANALISI PREZZI data: dicembre 2015 PROGETTO: SERGIO BERTOGLIO ARCHITETTO AGGIORNAMENTO: ANNA

Dettagli

Ferramenta di Vetro Innovativa

Ferramenta di Vetro Innovativa Ferramenta di Vetro Innovativa il sistema Vitris è la soluzione ideale per tutte le situazioni nelle quali al vetro è necessario abbinare un telaio perfetto. Un programma completo di profili, ferramenta

Dettagli

SISTEMA SCORREVOLE S.70 normale e taglio termico (certificato)

SISTEMA SCORREVOLE S.70 normale e taglio termico (certificato) I SISTEMA normale e taglio termico (certificato) 87 DESCRIZIONE TECNICA Il SISTEMA SCORREVOLE SUNROOM S. 70 é quanto di più evoluto esistente oggi sul mercato. Realizzato per essere fornito come prodotto

Dettagli

I N D I C A Z I O N E D E L L E P R E S T A Z I O N I

I N D I C A Z I O N E D E L L E P R E S T A Z I O N I Lavori:DETTAGLI INFISSI pag. 1 di 5 1 Fornitura di infisso per finestre di alluminio della profondità di mm.65 per il telaio fisso e di mm75 per l'anta mobile Fornitura di infisso per finestre di alluminio

Dettagli

EPFabbroSerramentista-2010

EPFabbroSerramentista-2010 ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA LOMBARDIA ED EMILIA ROMAGNA " Bruno Ubertini" BRESCIA - Via A. Bianchi 9 - ( Ente Sanitario di Diritto Pubblico ) ELENCO PREZZI - MANODOPERA E OPERE COMPIUTE

Dettagli

VETRATA PIEGHEVOLE S.62 Alluminio + legno (Brevetto europeo N 401.180)

VETRATA PIEGHEVOLE S.62 Alluminio + legno (Brevetto europeo N 401.180) I VETRATA PIEGHEVOLE S.62 Alluminio + legno (Brevetto europeo N 401.180) DESCRIZIONE TECNICA Le vetrate pieghevoli SUNROOM Mod. S.62-TONDA alluminio-legno sono una novità nel campo delle vetrate mobili.

Dettagli

Oggetto: : Realizzazione edificio in ECOMuratura chiavi in mano. caratteristiche meglio descritte nel capitolato tecnico allegato.

Oggetto: : Realizzazione edificio in ECOMuratura chiavi in mano. caratteristiche meglio descritte nel capitolato tecnico allegato. Oggetto: : Realizzazione edificio in ECOMuratura chiavi in mano Realizzazione di edificio di totali 85,00 mq commerciali con struttura portante in Timber Frame secondo le caratteristiche meglio descritte

Dettagli

specialvetroserramenti s.r.l.

specialvetroserramenti s.r.l. specialvetroserramenti s.r.l. SEDE AMMINISTRATIVA E STABILIMENTO IN: 20020 SOLARO (MI) - VIA DELLA FERROVIA, 3 TEL. 02.9621921/2 - TELEFAX 02.96702078 www.specialvetroserramenti.it - e-mail: info@specialvetroserramenti.it

Dettagli

>Forniture per Ville e Complessi Residenziali

>Forniture per Ville e Complessi Residenziali Anno III numero 1 / gennaio 2008 >Forniture per Ville e Complessi Residenziali Cesena, Savignano, Rimini, Montefiore >Speciale nuovo sito internet www.alessandrinigroup.com >Porte basculanti Alessandrini

Dettagli

block Sistemi monoblocco a scomparsa su misura di pronta installazione System

block Sistemi monoblocco a scomparsa su misura di pronta installazione System TEM O AT CE RT A SIS block IFIC Sistemi monoblocco a scomparsa su misura di pronta installazione System caratteristiche block caratteristiche BLOCK, è una linea di sistemi monoblocco che riduce i tempi

Dettagli

SOPRINTENDENZA PER I BENI ARCHITETTONICI E PAESAGGISTICI DI MILANO

SOPRINTENDENZA PER I BENI ARCHITETTONICI E PAESAGGISTICI DI MILANO n. e.p. descrizione dei lavori n. n. lungh. largh. alt. u.mis. quantità A - LAVORI DI RESTAURO DELLA FACCIATA SUD (ALA SUD) DELLA VILLA REALE 1 1 Nolo di ponteggio tubolare prefabbricato, integrato ove

Dettagli

ERRATA CORRIGE All Elenco Prezzi registrato a Milano il 18 giugno 2014 al n 2654 Serie 3 edizione 2014

ERRATA CORRIGE All Elenco Prezzi registrato a Milano il 18 giugno 2014 al n 2654 Serie 3 edizione 2014 ERRATA CORRIGE All Elenco Prezzi registrato a Milano il 18 giugno 2014 al n 2654 Serie 3 edizione 2014 Le pagine da 115 sino a 119 compresa e la pagina 196 si intendono sostituite da quelle di seguito

Dettagli

Lavori: Riqualificazione scuola elementare V.le Angeli pag. 1 di 7 I N D I C A Z I O N E D E L L E P R E S T A Z I O N I

Lavori: Riqualificazione scuola elementare V.le Angeli pag. 1 di 7 I N D I C A Z I O N E D E L L E P R E S T A Z I O N I Lavori: Riqualificazione scuola elementare V.le Angeli pag. 1 7 Articolo 42 RIMOZIONE DI INFISSI Rimozione infissi qualsiasi natura, in qualunque piano fabbricato, comprese la scesa o la salita dei materiali,

Dettagli

ALLEGATO B3) LOTTO 3

ALLEGATO B3) LOTTO 3 Servizio di verifica periodica, pronto intervento, manutenzione ordinaria e straordinaria non programmabile di impianti e presìdi di sicurezza degli edifici dell Università degli Studi di Ferrara. ALLEGATO

Dettagli

Vetrate fisse in acciaio la semplicità che fa risparmiare

Vetrate fisse in acciaio la semplicità che fa risparmiare in la semplicità che fa risparmiare www.ninz.it Caratteristiche in EI 30 o EI 60 con telaio in vista Telaio costruito con profilo portante in tubolare d dello spessore di 15/10 mm formato a freddo, isolato

Dettagli

IBSA 3 Institute Biochimique Prà Alpirolo (Svizzera) ampliamento uffici

IBSA 3 Institute Biochimique Prà Alpirolo (Svizzera) ampliamento uffici Certificato n. 4858 Tecnologie edili per l ambiente facciate continue serramenti - pareti mobili Facciate strutturali, facciata in copertura, pareti divisorie, pavimento in vetro, rivestimenti in Alucobond,

Dettagli

S COSTI DELLA SICUREZZA S.10 DELIMITAZIONI AREA CANTIERE S.10.10 DELIMITAZIONI ELEMENTARI AREA CANTIERE Codice Descrizione U.m.

S COSTI DELLA SICUREZZA S.10 DELIMITAZIONI AREA CANTIERE S.10.10 DELIMITAZIONI ELEMENTARI AREA CANTIERE Codice Descrizione U.m. Provincia autonoma di Trento 1669 Elenco Prezzi Provinciale 2009 S.10 DELIMITAZIONI AREA CANTIERE S.10.10 DELIMITAZIONI ELEMENTARI AREA CANTIERE S COSTI DELLA SICUREZZA S.10 DELIMITAZIONI AREA CANTIERE

Dettagli

INFISSI LEGNO-ALLUMINIO

INFISSI LEGNO-ALLUMINIO PROFILO AZIENDALE La ditta Metalfer 2 sas con sede in C.da Fargione Modica/Pozzallo - Viale del Commercio, 3 - da anni opera nel campo della produzione di infissi sia in alluminio che in legno con soluzioni

Dettagli